Così Steve Jobs salvò Apple

Parole d'affetto e stima pronunciate da Bill Gates nei confronti di quello che è stato nominato CEO dell'ultima decade. Il founder della Mela di Cupertino secondo Bill ha fatto un ottimo lavoro, portando ispirazione e salvando un'azienda in difficoltà

Roma – Gli spettatori televisivi statunitensi hanno potuto recentemente assistere ad un particolare programma di CNBC chiamato Keeping America Great . Per l’occasione, hanno preso posto in studio, uno a fianco all’altro, i primi due uomini più ricchi del pianeta secondo le ultime rilevazioni di Forbes . Bill Gates e l’imprenditore Warren Buffett hanno risposto ad una serie di domande poste dal pubblico, tra cui una specifica rivolta all’ex-presidente di Microsoft: “Quali sono i suoi pensieri su ciò che Steve Jobs ha fatto sinora come CEO di Apple?”. Gates ha sfoderato un sorriso sornione, tra le risatine di tutto il pubblico.

È qui iniziata una breve e toccante dimostrazione d’affetto da parte di William H. Gates III nei confronti di quello che la rivista Fortune ha recentemente nominato il CEO più importante dell’ultima decade. “Steve Jobs ha realizzato un lavoro fantastico – ha esordito Gates – Apple è impegnata in business differenti, quello dell’hardware insieme a quello del software. Quando Steve stava tornando in Apple, che era in realtà in fase di acquisizione della sua NeXT, non si respirava un’atmosfera facile. Anzi, molto probabilmente non sarebbe sopravvissuta”.

Non si tratta dei primi messaggi di stima tra i due founder : nel 2007, alla D5 Conference , Gates e Jobs si erano ritrovati per un’intervista con il Wall Street Journal . Il CEO di Apple aveva fatto i complimenti a Gates per aver fondato la prima vera azienda di software, mentre l’ex-CEO di Microsoft aveva dimostrato di apprezzare la vena populista della gestione Jobs.

“E ha portato con sé una squadra – ha continuato Gates alla platea di CNBC – ha portato tanta ispirazione per realizzare un design e una serie di grandi prodotti che hanno permesso ad Apple di trasformarsi in una forza incredibile, nel creare cose buone. È fantastico avere competitor come Apple. Steve Jobs, tra tutti i leader dell’industria con cui ho lavorato, ha mostrato più ispirazione, salvando tutta la sua azienda”. Parole che ricordano quelle del Boston Macworld del 1997, quando Gates aveva definito il suo lavoro sui Macintosh come il più elettrizzante sino a quel momento realizzato nella sua carriera.

Era un collegamento via satellite, dove Gates commentava una partnership con Apple in cui Cupertino apriva i suoi computer a Internet Explorer e a Office, tra la sorpresa generale del pubblico. Più di dieci anni dopo, Gates ha ricordato che Microsoft realizza ancora software per i computer Apple, prevedendo che Office 2011 sarà un top seller per apparecchi Mac. Certi amori non finiscono.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alex scrive:
    ridicolo
    E' davvero buffa l'affermazione "chi già stava pensando di ottenere una copia piratata del nuovo OS di Microsoft rimarrà probabilmente a bocca asciutta", sono due mesi che uso serenamente l'ultimate perfettamente craccato, e l'ultima cosa che mi passa per la mente e' di preoccuparmi che MS possa impedirmi di farlo. Tanti auguri NSA e Bill!
  • mimmo scrive:
    il classico metodo di emulazion oem funz
    come da oggetto il classico metodo di emulazione di oem funziona sempre.In xp, vista e anche in seven(ovviamente già testato e funzionante).Io non credo che per microsoft sia cosi' difficile bloccare le copie pirata.Come tanti lo hanno già sottolineato, è una strageia per difondere il più possibile i sistemi operativi ms.
    • pippo75 scrive:
      Re: il classico metodo di emulazion oem funz

      Come tanti lo hanno già sottolineato, è una
      strageia per difondere il più possibile i sistemi
      operativi
      ms.mi dici quale dei sistemi operativi per PC presenti oggigiorno sono protetti contro la copia?( tolto OsX che è solo per Mac ).
      • mimmo scrive:
        Re: il classico metodo di emulazion oem funz
        Fammi capire cosa c'èntra la tuta domanda con quello che ho scritto io?
        • pippo75 scrive:
          Re: il classico metodo di emulazion oem funz
          - Scritto da: mimmo
          Fammi capire cosa c'èntra la tuta domanda con
          quello che ho scritto
          io?magari ho capito male io, hai scritto:"Come tanti lo hanno già sottolineato, è una strategia per diffondere il più possibile i sistemi operativi ms."ho inteso la cosa come: hanno messo una protezione blanda per non impedire la diffusione dello stesso.
          • mimmo scrive:
            Re: il classico metodo di emulazion oem funz
            ah quindi tu volevi dire: se fosse come dici tu allora perchè per esempio la apple non fa la stessa cosa per difondere il suo sistema operativo?se la domanda fosse questa ti dico che apple vende i suoi prodotti non per il sistema operativo ma perchè sono belli. Attenzione che io parlo della gente normale senza entrare in raggionamenti del tipo "mac è più sicuro"...etcQuindi la gente normale compra per quello che ho scritto sopra.poi c'è un'altra cosa da dire, che installare un osx in un qualsiasi pc non è detto che vada a buon fine, questo per problemi di "driver" in quanto osx gira su poco hardware.Se la apple facesse girare il suo osx in tanti altri hardware vedrebbe una crescita mostruosa delle vendite...Ma fare una cosa del genere non è cosi' semplice per svariati motivi, prima di tutto che ai produttori hardware in questo momento non gli interessa perdere soldi per lo sviluppo di driver per osx proprio perchè in ambito "pc normale" non lo utilizza nessuno.Quindi come vedi è una catena che microsoft ha saputo gestire in modo ottimale rendendosi di fatto leader per gli oem e per il sistema operativo più diffusops:anche gli osx sono craccabili.
  • canguro di scorta scrive:
    Basta sempre una DLL
    Una DLL è importante.Un DLL nei sistemi Windows viaggia a RING 2, quindi di fatto integra il KERNEL.Se poi qualcuno si chiedesse come mai windows è così vulnerabile, potrebbe pensarci, tanto per farsene una ragione.
    • Mirela scrive:
      Re: Basta sempre una DLL
      - Scritto da: canguro di scorta
      Un DLL nei sistemi Windows viaggia a RING 2,FALSO la maggior parte delle dll girano in user mode
      • quota scrive:
        Re: Basta sempre una DLL
        - Scritto da: Mirela
        - Scritto da: canguro di scorta

        Un DLL nei sistemi Windows viaggia a RING 2,

        FALSO la maggior parte delle dll girano in user
        modeFALSISSIMO la maggior parte delle DLL viaggiano in user virtual pc stack mode ultrasecure not crackable waySei solo un macaco invidioso, voi ve le sognate la notte le DLL che non avrete mai e poi MAIIIIIIIII!!!
        • canguro di scorta scrive:
          Re: Basta sempre una DLL
          - Scritto da: quota
          - Scritto da: Mirela

          - Scritto da: canguro di scorta


          Un DLL nei sistemi Windows viaggia a RING 2,



          FALSO la maggior parte delle dll girano in user

          mode

          FALSISSIMO la maggior parte delle DLL viaggiano
          in user virtual pc stack mode ultrasecure not
          crackable
          way
          Sei solo un macaco invidioso, voi ve le sognate
          la notte le DLL che non avrete mai e poi
          MAIIIIIIIII!!!Strafalsissimo sono un canguro, non un macaco e non ho mai inserito in una DLL una operazione di IN o OUT diretta all'IO vedendola funzionare.
        • markoer scrive:
          Re: Basta sempre una DLL
          - Scritto da: quota[...]
          FALSISSIMO la maggior parte delle DLL viaggiano
          in user virtual pc stack mode ultrasecure not
          crackable wayLOL dillo a Mark Russinovich. Poi magari ti farà leggere cosa è una DLL injection e come è facile da fare in Windows :-)Cordiali saluti
  • Marameo scrive:
    CHISSA' COME MAI...
    ... a risolvere questa falla ci metteranno poche ore, mente a risolvere quelle di sicurezza ci mettono almeno 15gg.La soddisfazione del cliente evidentemente e' decisamente meno importante degli introiti delle licenze. SPERO CREPINO TUTTI !
    • quota scrive:
      Re: CHISSA' COME MAI...
      - Scritto da: Marameo
      ... a risolvere questa falla ci metteranno poche
      ore, mente a risolvere quelle di sicurezza ci
      mettono almeno
      15gg.

      La soddisfazione del cliente evidentemente e'
      decisamente meno importante degli introiti delle
      licenze. SPERO CREPINO TUTTI
      !Cavolo mi hai rubato le parole di mente...Be certo questa brucia il business l'altra invece sono problemi dell'utente tanto ha già pagato!! ;)
    • mimmo scrive:
      Re: CHISSA' COME MAI...
      perchè è piùù semplice.Risolvere falle di sicurezza e testarli è molto più difficile.
  • MeX scrive:
    tanto...
    la Micorosft non vende un sistema operativo... vende licenze OEM ai produttori che rivendono forzatamente agli utenti... sai a lor che gli frega se crakkano Windows!Anzi, il prezzo della sola licenza e tale da rendere piú vantaggioso comprarsi direttamente un portatile Acer nuovo!
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Crackare Seven non ha senso
    Tanto quando compri Hardware, ormai non c'è verso di non trovarselo preinstallato.A chi interesserebbe crackarlo?Se hai hardware datato è inutile, tanto Seven non ci girerebbe.Se hai hardware recente, allora hai Vista, e allora perchè mettersi su un SO crackato quasi uguale a quello originale.Se hai un assemblato...beh se ti sei fatto l'assemblato è perchè non volevi Seven preinstallato...
    • Goldenboy scrive:
      Re: Crackare Seven non ha senso
      perché il nuovo fa figo.Perché andare dai tuoi amici e dire "oh, ho seven nuovo...craccato, speso zero...sono ganzo!".Perché il 99% della gente sono plumoni...spendono 0 euro di sw e poi il sabato sera 200 a bere XXXXX..........ecc
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Crackare Seven non ha senso
        - Scritto da: Goldenboy
        perché il nuovo fa figo.
        Perché andare dai tuoi amici e dire "oh, ho seven
        nuovo...craccato, speso zero...sono
        ganzo!".
        Perché il 99% della gente sono plumoni...spendono
        0 euro di sw e poi il sabato sera 200 a bere
        XXXXX.
        ...
        ...
        ...
        eccE vabbè e quanti saranno sti pulmoni, e poi quanto sono importanti sul mercato?
        • 686 scrive:
          Re: Crackare Seven non ha senso
          Esistono pure i pc desktop assemblati senza SO ...
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Crackare Seven non ha senso
            - Scritto da: 686
            Esistono pure i pc desktop assemblati senza SO ...E come ho gia detto, se mi faccio l'assemblato è perchè NON voglio Seven...
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Crackare Seven non ha senso
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: 686

            Esistono pure i pc desktop assemblati senza SO
            ...

            E come ho gia detto, se mi faccio l'assemblato è
            perchè NON voglio
            Seven...Hai un po' le idee confuse si direbbe. Alla faccia della mente "open"!Io mi sono sempre fatto assemblati e ho messo, nell'ordine:Windows 95, Windows 98, Mandrake, Suse, Debian, XP, XP x64, Vista, 7In questo momento ne ho 3 miei (esclusi quelli del lavoro):XP, XP x64, 7Tutti con licenze originali (MSDN Professional).Come vedi sbagli.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Crackare Seven non ha senso
            - Scritto da: Uau (TM)
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: 686


            Esistono pure i pc desktop assemblati senza SO

            ...



            E come ho gia detto, se mi faccio l'assemblato è

            perchè NON voglio

            Seven...

            Hai un po' le idee confuse si direbbe. Alla
            faccia della mente
            "open"!
            Io mi sono sempre fatto assemblati e ho messo,
            nell'ordine:
            Windows 95, Windows 98, Mandrake, Suse, Debian,
            XP, XP x64, Vista,
            7

            In questo momento ne ho 3 miei (esclusi quelli
            del
            lavoro):
            XP, XP x64, 7

            Tutti con licenze originali (MSDN Professional).
            Come vedi sbagli.beh hai appena detto che sono originali, quindi resta l'assunto che cracckare Seven (o Vista) non ha senso...
          • Uau (TM) scrive:
            Re: Crackare Seven non ha senso
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            beh hai appena detto che sono originali, quindi
            resta l'assunto che cracckare Seven (o Vista) non
            ha
            senso...Si non ha molto senso, su questo sono d'accordo.Giusto qualche geek (e comunque non sono pochi) che proprio non può farne a meno lo mette crackato.Io ad esempio ho messo Vista appena è uscito su un mio PC perchè volevo tenermi aggiornato visto che il mio lavoro è tutto basato su tecnologie Ms. Poi ho messo 7 perchè Vista aveva dei problemi di usabilità che proprio non sopportavo (e fortunatamente con 7 hanno risolto).
        • Goldenboy scrive:
          Re: Crackare Seven non ha senso
          sono piu di quanti tu possa immaginare...Tutti quelli che avevano xp home e per magia c'è il professional...Tutti i vari noob che comprano un pc, dopo un pò non gli va piu...e gli mettono xp tarocco...della licenza manco si ricordano...e altre che non sto ad elencare che ho gia mal di stomaco
    • krane scrive:
      Re: Crackare Seven non ha senso
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Tanto quando compri Hardware, ormai non c'è verso
      di non trovarselo
      preinstallato.
      A chi interesserebbe crackarlo?
      Se hai hardware datato è inutile, tanto Seven non
      ci
      girerebbe.
      Se hai hardware recente, allora hai Vista, e
      allora perchè mettersi su un SO crackato quasi
      uguale a quello
      originale.
      Se hai un assemblato...beh se ti sei fatto
      l'assemblato è perchè non volevi Seven
      preinstallato...Per cambiare versione di seven.
    • DarkOne scrive:
      Re: Crackare Seven non ha senso
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Se hai hardware recente, allora hai Vista, e
      allora perchè mettersi su un SO crackato quasi
      uguale a quello
      originale.Non esageriamo. Windows 7 è molto meglio di windows vista...Io l'ho usato vista e sto usando 7, la differenza c'è e non la si vede, si avverte. Si avverte una reattività e una velocità che prima non c'era.Il guaio è che vista doveva essere windows 7...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Crackare Seven non ha senso
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Tanto quando compri Hardware, ormai non c'è verso
      di non trovarselo
      preinstallato.
      A chi interesserebbe crackarlo?
      Se hai hardware datato è inutile, tanto Seven non
      ci
      girerebbe.
      Se hai hardware recente, allora hai Vista, e
      allora perchè mettersi su un SO crackato quasi
      uguale a quello
      originale.
      Se hai un assemblato...beh se ti sei fatto
      l'assemblato è perchè non volevi Seven
      preinstallato...Il mio nuovo PC sono riuscito ad acquistarlo senza SO preinstallato! Ci ho messo una copia originale di XP che avevo + ubuntu, ma certo non comprerò mai Seven...
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Crackare Seven non ha senso
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        Tanto quando compri Hardware, ormai non c'è
        verso

        di non trovarselo

        preinstallato.

        A chi interesserebbe crackarlo?

        Se hai hardware datato è inutile, tanto Seven
        non

        ci

        girerebbe.

        Se hai hardware recente, allora hai Vista, e

        allora perchè mettersi su un SO crackato quasi

        uguale a quello

        originale.

        Se hai un assemblato...beh se ti sei fatto

        l'assemblato è perchè non volevi Seven

        preinstallato...


        Il mio nuovo PC sono riuscito ad acquistarlo
        senza SO preinstallato! E come hai fatto?
        • Valeren scrive:
          Re: Crackare Seven non ha senso
          Ci sono negozi dove compri il solo HW ed assembli, oppure hanno in catalogo dei preassemblati da loro e scegli tu se mettere sopra o meno un OS e quale :)Tutti i miei PC e quelli che ho "preparato" vengono dallo stesso negozio con le condizioni di cui sopra.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Crackare Seven non ha senso
            - Scritto da: Valeren
            Ci sono negozi dove compri il solo HW ed
            assembli, oppure hanno in catalogo dei
            preassemblati da loro e scegli tu se mettere
            sopra o meno un OS e quale
            :)
            Tutti i miei PC e quelli che ho "preparato"
            vengono dallo stesso negozio con le condizioni di
            cui
            sopra.Vabbè ma grazie al poparuolo, se prendi assemblati è ovvio che non ci sia il preinstallato.Io intendevo, ovviamente, non sugli assemblati e para-assemblati.
    • max scrive:
      Re: Crackare Seven non ha senso
      Vendono anche PC senza sistema installato ormai in vari negozi!!!
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Crackare Seven non ha senso
        - Scritto da: max
        Vendono anche PC senza sistema installato ormai
        in vari
        negozi!!!Anche se non sono assemblati?Non diciamo fesserie...
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Crackare Seven non ha senso
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: max

          Vendono anche PC senza sistema installato ormai

          in vari

          negozi!!!

          Anche se non sono assemblati?

          Non diciamo fesserie...Guarda che un assemblato con il marchio Y piuttosto che con il marchio Dell funziona bene uguale, anzi dato che sei più libero di configurarlo alla tua bisogna anche meglio! E ovviamente puoi evitare di metterci un SO a pagamento, guarad vai a farti un giro su Ebay, vedrai che come già a partire da 300 euro riesci a portarti a casa dei sistemi completi e se sei disposto a spendere 450-500 euro + monitor prendi dei PC con performance davvero interessanti (praticamente vai sui top di gamma AMD!), hai garanzia di 2 anni da parte di chi te lo vende e di 3-5 anni sui singoli componenti.... ma chi è il fesso che spende il doppio per prendersi un PC di marca?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Crackare Seven non ha senso
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: max


            Vendono anche PC senza sistema installato
            ormai


            in vari


            negozi!!!



            Anche se non sono assemblati?



            Non diciamo fesserie...


            Guarda che un assemblato con il marchio Y
            piuttosto che con il marchio Dell funziona bene
            uguale, anzi dato che sei più libero di
            configurarlo alla tua bisogna anche meglio! Ovvio, non ho mai acquistato un computer (fisso) di marca, proprio perchè il Desktop è sempre meglio configurarselo da sé.Il senso del discorso è però diverso, io tu e tanti altri qui siamo in grado di assemblarcelo il computer (anche fisicamente) l'utente medio no (e non parlo solo di utonti), se ne deduce che la stragrande maggioranza degli utenti dei pc (fissi e portatili) si ritrova il SO preinstallato. Quindi per la stragrande maggioranza dell'utenza la crackabilità di Seven (o chi per lui) è molto relativa e di conseguenza è relativa pure per la Microsoft.
  • Giulio scrive:
    ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
    Ma io dico..ma dopo la pensosa figura fatta con Vista..la cifra a cui vendono Windows 7 è da vergognarsi. Non sono un linuxaro talebano guerriero e non faccio crociate. Uso windows Xp e Vista e dico solo che chiedere altri soldi agli "utonti" (come Ms considera gli utenti) è veramente vergognoso e non mi stanco di dire che il sistema operativo dovrebbe essere gratuito !Microsoft concentra il tuo business sugli applicativi web e piantala di fare pagare il sistema operativo e quella montagna di codice al 90% inutite di Office ( e piantala di fare uscire una versione di office all'anno...la gente non è fessa...)
    • Goldenboy scrive:
      Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
      Beh, Seven non è così innovativo da spenderci soldi sopra...come tu non sei obbligato ad aggiornare vista, tanto Seven è vista con la taskbar un p più bella...ah si...hanno altri effettini
      • Bruno scrive:
        Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
        Windows 7 vale la pena di essere acquistato tanto quanto Windows XP. Windows Vista è un insulto all'ingegno, all'innovazione e all'informatica in generale e, in quanto tale, i possessori di Vista andrebbero risarciti per danni morali e materiali.Resta il fatto che chiedere 200 e passa euro per una licenza di Seven sia un furto.- Scritto da: Goldenboy
        Beh, Seven non è così innovativo da spenderci
        soldi sopra...come tu non sei obbligato ad
        aggiornare vista, tanto Seven è vista con la
        taskbar un p più bella...ah si...hanno altri
        effettini
        • Goldenboy scrive:
          Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
          Guardati il test dove Seven va UGUALE a Vista SP1...neanche SP2 se no magari lo batteva anche!Non è questione di insulti...XP era un colabrodo, ed hanno dovuto "arginare" il problema in qualche maniera.
    • Mirela scrive:
      Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
      - Scritto da: Giulio
      Ma io dico..ma dopo la pensosa figura fatta con
      Vista..di quale figura parli? La figura l'avete fatta voi ignoranti che non avete saputo comprendere Vista e oggi vi bevete 7 senza accorgervi che non è nient'altro che una Second Edition, nulla di più. Chi ha investito in Vista, può continuare ad usarlo ancora per 10 anni che sarà ancora supportato
    • infatti... scrive:
      Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
      http://www.microsoft.com/italy/windows/buy/offers/upgrade.aspx... winari ... i linaro vi devo dare ste info....
      • infatti... scrive:
        Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
        e anche https://om2.one.microsoft.com/opa/Validation.aspx?StoreID=97578a4f-f907-457f-acf9-c9cad0e0b855&LocaleCode=it-it
      • Thescare scrive:
        Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
        - Scritto da: infatti...
        http://www.microsoft.com/italy/windows/buy/offers/

        ... winari ... i linaro vi devo dare ste info....Dal tuo link:"Non vedi l'ora di passare a Windows 7? Nessun problema! Acquista adesso una scatola di Windows Vista e poi passa a Windows 7"Una scatola di Windows Vista?!? Sono 2 etti e mezzo che faccio? Lascio?
      • Boffoso scrive:
        Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
        Figata :DUseragent Imbuto + Fairfocs [img]http://img264.imageshack.us/img264/346/uafirefox.png[/img]Useragent Faildows + IExploder [img]http://img194.imageshack.us/img194/2286/uaie7.png[/img]
    • max scrive:
      Re: ma dopo Vista MS doveva REGALARLO
      - Scritto da: Giulio
      Ma io dico..ma dopo la pensosa figura fatta con
      Vista..la cifra a cui vendono Windows 7 è da
      vergognarsi. Non sono un linuxaro talebano
      guerriero e non faccio crociate. Uso windows Xp e
      Vista e dico solo che chiedere altri soldi agli
      "utonti" (come Ms considera gli utenti) è
      veramente vergognoso e non mi stanco di dire che
      il sistema operativo dovrebbe essere gratuito
      !
      Microsoft concentra il tuo business sugli
      applicativi web e piantala di fare pagare il
      sistema operativo e quella montagna di codice al
      90% inutite di Office ( e piantala di fare uscire
      una versione di office all'anno...la gente non è
      fessa...)
  • K&S scrive:
    Keygen...
    ...sta di fatto che molta gente si è stufatadi correre dietro ai vari crack;crackare l'OS non è mai bello ed è molto pericoloso.Secondo me l'unico crack accettabile per un OS èun generatore di chiavi di attivazione(eseguito su un altra macchina).Per questo penso che molta gentesi terrà il proprio XP come sucXXXXX con Vista.
    • HitTheRoadJ ack scrive:
      Re: Keygen...
      molto pericoloso. il computer potrebbe esplodere.articolo inutile (visto che parla di una tecnica non utilizzata e fa disinformazione), commenti in linea.
      • K&S scrive:
        Re: Keygen...
        Boom! O) (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 15.30-----------------------------------------------------------
    • Goldenboy scrive:
      Re: Keygen...
      Ma che dici...basta il metodo del bootloader e tanti saluti microsoft!Funzionava da Vista SP1...e funziona tutt'ora su Seven.Ci metti 2 secondi netti e funziona!Che poi molta gente resti ad XP, non c'entra un fico secco col fatto che non si possa craccare...anzi sarebbe un bene se non si craccasse anche solo a guardarlo. I metodi ci sono, ma lungi da microsoft ad usarli...mica son scemi...Un pò come il teatrino Seven è più veloce di Vista...poi fanno i test con Vista Sp1, ed ohibò, Seven va uguale a Vista...ma che strano!
  • Mirela scrive:
    tanto poi Microsoft lo bloccherà
    Ciò che conta non è il crack che si può sempre fare, ma il fatto che Microsoft lo renderà nullo con uno dei prossimi aggiornamenti. Quindi crackare un OS è inutile, perchè tanto Microsoft annullerà il vostro crack in ogni momento.
    • credici scrive:
      Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
      Potrebbe ma forse non vogliono.Finora è stato possibile anche disabilitare il controllo fatto durante l'aggiornamento.
      • iRoby scrive:
        Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
        Questo è un periodo critico, ed ogni utente in più anche pirata è importante. M$ vive di monopolio. Poi quando avrà la diffusione di XP se ne uscirà con WGA e menate varie che disturbano l'utente anche pagante...
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
          - Scritto da: iRoby
          Questo è un periodo critico, ed ogni utente in
          più anche pirata è importante. M$ vive di
          monopolio. Poi quando avrà la diffusione di XP se
          ne uscirà con WGA e menate varie che disturbano
          l'utente anche
          pagante...Il bello è che il WGA non disturba veramente chi ha le copie crackate.
          • Uau (TM) scrive:
            Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: iRoby

            Questo è un periodo critico, ed ogni utente in

            più anche pirata è importante. M$ vive di

            monopolio. Poi quando avrà la diffusione di XP
            se

            ne uscirà con WGA e menate varie che disturbano

            l'utente anche

            pagante...

            Il bello è che il WGA non disturba veramente chi
            ha le copie
            crackate.Fonti?Apparte qualche raro caso dove effettivamente WGA rileva una copia piratata anche se originale (a me è sucXXXXX 1 volta sola e di PC con XP me ne sono passati a decine sotto); c'è da dire che se una copia è pirata al primo WUpdate WGA se ne accorge sempre che la copia è pirata a meno che non sia stata attivata con seriali volume licensing non ancora in blacklist (ce n'è ancora qualcuno in rete ma ormai sono pochissimi) oppure non si facciano gli update (auguri!).Per quanto riguarda le copie erroneamente riconosciute come pirata da WGA è una palla ma niente di drammatico. Se si è in possesso di una copia originale basta chiamare l'assistenza Ms e si risolve tutto in 5 min esatti (provato di persona) o parlando con un operatore o sfruttando il servizio automatico (che non è certo un labirinto misterioso come i servizi automatici di Vodafone, Tim, ...).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2009 12.15-----------------------------------------------------------
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
            - Scritto da: Uau (TM)
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: iRoby


            Questo è un periodo critico, ed ogni utente in


            più anche pirata è importante. M$ vive di


            monopolio. Poi quando avrà la diffusione di XP

            se


            ne uscirà con WGA e menate varie che
            disturbano


            l'utente anche


            pagante...



            Il bello è che il WGA non disturba veramente chi

            ha le copie

            crackate.

            Fonti?Esperienza personale.Conosco chi ha una copia di XP non originale da anni e non viene minimamente disturbato dal WGa.
            Apparte qualche raro caso dove effettivamente WGA
            rileva una copia piratata anche se originale (a
            me è sucXXXXX 1 volta sola e di PC con XP me ne
            sono passati a decine sotto); c'è da dire che se
            una copia è pirata al primo WUpdate WGA se ne
            accorge sempre che la copia è pirata a meno che
            non sia stata attivata con seriali volume
            licensing non ancora in blacklist (ce n'è ancora
            qualcuno in rete ma ormai sono pochissimi) oppure
            non si facciano gli update
            (auguri!).
            Gli update che richiedono il WGA sono minimali e spesso inutili.
          • Undertaker scrive:
            Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
            - Scritto da: Uau (TM)
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: iRoby


            Questo è un periodo critico, ed ogni utente in


            più anche pirata è importante. M$ vive di


            monopolio. Poi quando avrà la diffusione di XP

            se


            ne uscirà con WGA e menate varie che
            disturbano


            l'utente anche


            pagante...Quotone. A loro importa raggiungere la famosa "posizione dominante": farein modo che "in tutte le aziende si usi windows/office" per far uscire dagli standard chi, per esempio decida di passare ad openoffice.

            Il bello è che il WGA non disturba veramente chi

            ha le copie

            crackate.diciamo che se si é un pó smaliziati ci sono molti sistemi per eliminare il fastidioso amennicolo pur tenendo aggiornato il computer (basta cancellare una dll)
            Fonti?antipatica frasetta polemica di chi é abituato a linkarsi a wikipedia(probabilmente é il solito universitario con contratto di precario all' assistenza microsoft).Naturalmente é stupida come frase perché questo dipende dall'esperienza personale e non da fantomatiche "fonti"
            sono passati a decine sotto); c'è da dire che se
            una copia è pirata al primo WUpdate WGA se ne
            accorge sempre che la copia è pirata a meno cheed io cancello sempre i malware wgatray.exe e wgalogon.dll e sono tranquillo, alla faccia tua
        • advange scrive:
          Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà

          Poi quando avrà la diffusione di XPQuindi questo crack servirà per sempre!
        • max scrive:
          Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
          XP funziona ancora craccato anche adesso!!!!
    • Goldenboy scrive:
      Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
      SISI CREDICI!Ci sono metodi di "crack" che funzionano da ANNI!Tanto che poi...blocchi il crack A oggi, domani esce il crack B che funziona anche per l'sp successivo, hahaha.
      • Mirela scrive:
        Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
        - Scritto da: Goldenboy
        SISI CREDICI!
        Ci sono metodi di "crack" che funzionano da ANNI!
        Tanto che poi...blocchi il crack A oggi, domani
        esce il crack B che funziona anche per l'sp
        successivo,
        hahaha.peccato che ti devi sbattere ogni tot mesi a cambiare crack, con il serio rischio di beccarsi virus e trojan. Alla fine conviene comprare l'OS originale che ti dura anche per 10 anni, e sono soldi spesi bene
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
          - Scritto da: Mirela
          - Scritto da: Goldenboy

          SISI CREDICI!

          Ci sono metodi di "crack" che funzionano da
          ANNI!

          Tanto che poi...blocchi il crack A oggi, domani

          esce il crack B che funziona anche per l'sp

          successivo,

          hahaha.

          peccato che ti devi sbattere ogni tot mesi a
          cambiare crack, con il serio rischio di beccarsi
          virus e trojan. Alla fine conviene comprare l'OS
          originale che ti dura anche per 10 anni, e sono
          soldi spesi
          benePerchè mai dovresti aggiornare di continuo il SO?Tanto mica sei tanto scemo da utilizzare IE o ancora il firewall integrato!
        • max scrive:
          Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
          Sbattere??? ma se ci sono interi siti che ti spiegano passo-passo quello che devi fare!!!
    • Ilpiccolo scrive:
      Re: tanto poi Microsoft lo bloccherà
      grazie, quanto sei saggio. Scrivi ul libro!
  • max scrive:
    Crackare Windows 7
    Ci sono in circolazione varie crack e la Microsoft non ha ancora bloccato nessuna copia piratata, nel frattempo usciranno moltre alte soluzioni e la Microsoft rimarrà sempre un passo indietro come è sucXXXXX con XP e poi con Vista!!!!
    • Giorgio scrive:
      Re: Crackare Windows 7
      Potrebbero lasciar perdere l'attivazione, i seriali ecc.
      • Goldenboy scrive:
        Re: Crackare Windows 7
        potrebbero dotare di legare il seriale di windows ad un seriale di qualunque componente importante del pc RESO UNIVOCO. A quel punto non si scappa...infatti mica per niente han tolto l'id univoco nelle cpu, che poteva essere usato, per dire, come seriale.Ma tanto si sa, windows ha fatto fortuna anche per questo...
        • markoer scrive:
          Re: Crackare Windows 7
          - Scritto da: Goldenboy
          potrebbero dotare di legare il seriale di windows
          ad un seriale di qualunque componente importante
          del pc RESO UNIVOCO.Tipo quale? dato che posso cambiare CPU, hard disk o qualsiasi altra scheda. Oltretutto, chi mi vieta di comprare un nuovo PC e buttare via quello vecchio, ed usare la stessa copia di Windows?Non credo che la tua sia una buona idea, quanto meno viola i diritti di chi acquista il software.Cordiali saluti
          • Goldenboy scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            Tu cambi cpu ogni secondo?Se si, segnati su un post it il numero verde microsoft...telefoni e gli dici "sono un uber utente del pc che non gli basta piu il quad core ed ho preso un i7 per giocare a dama online, potete sbloccarmi il seriale che avevo?".Il tipo microsoft fa un controllo e ti rilascia il codice di sblocco. Anzi, le prima 4-5 attivazioni le fai senza problemi anche ora.Il metodo sarebbe lo stesso di ora eh, ma con 2 seriali, di cui uno univoco di una componente PRINCIPALE, tipo scheda madre o cpu.Stessa cosa se cambi pc...Gia gli id univoci c'erano sulle cpu, e mica erano li per bellezza, ma evitare di far craccare windows è pura utopia per ms, non gli conviene!p.s. altro metodo...chiave hardware che ti danno con la copia di windows nel cofanetto...ahhhh al lupo, al lupo!!!
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: Goldenboy
            p.s. altro metodo...chiave hardware che ti danno
            con la copia di windows nel cofanetto...ahhhh al
            lupo, al
            lupo!!!A parte che si può bypassare anche questo ma...ma se davvero lo facessero, potrebbero già iniziare a dichiarare fallimento...
          • Goldenboy scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            beh tutto si bypassa, ma quando a farlo devi sbatterti non poco ed il 90% della gente non ci riesce(attualmente i crack lo possono fare pure gli idioti, 2 click e fatto)...vedrai che inizierebbero a comprarlo sto windows.Al tempo poteva essere anche una sfida...ora son 2 click...
          • mura scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: Goldenboy
            beh tutto si bypassa, ma quando a farlo devi
            sbatterti non poco ed il 90% della gente non ci
            riesce(attualmente i crack lo possono fare pure
            gli idioti, 2 click e fatto)...vedrai che
            inizierebbero a comprarlo sto
            windows.
            Al tempo poteva essere anche una sfida...ora son
            2
            click...Perchè se ipoteticamente servisse una chiave hardware per afr installare windows quanti click servirebbero per cercare sul mulo la iso già crakkata ?Se uno è in grado di installare un sistema operativo è anche in grado di fare quello che ho detto.
          • W.O.P.R. scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            Si certo...Se te lo possono sbloccare quelli di M$ lo può fare tranquillamente anche un cracker..Se esiste un codice di sblocco, sta sicuro che l'algoritmo per generarlo si trova.Chiavi hardware? Ah ah ah.. come quelle di autocad? quanto durano? 1 ora?Comunque concordo con quanto detto sopra. M$ ha tutto l'interesse a far sì che win7 sia più installato possibile.M$ dovrebbe togliersi quel velo di ipocrisia e concedere ad uso gratuito o a prezzo politico l'uso dei suoi SO per utenti privati, e facendolo pagare per uso business.Non rischierebbe più di vedersi scalzare il ruolo di leader e farebbe una gran bella figura.E a questo punto sarebbe anche moralmente giusto legnare gli utenti business non in regola.
          • Goldenboy scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            Guarda che non ce niente da ridere.Qualora il crack, sw o hw che sia, richiedesse più di 10 minuti di attenzione, il 99% di chi cracca preferisce andarselo a comprare.Se richiedesse un'ora, l'1% lo craccherebbe...se poi facessero la chiavetta hw con firmware update come si deve, puoi dire ciao ciao al crack...ha senso quando è vantaggioso, quando diventa una briga sputarci ore e ore, la maggior parte molla.
          • markoer scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: W.O.P.R.[...]
            M$ dovrebbe togliersi quel velo di ipocrisia e
            concedere ad uso gratuito o a prezzo politico
            l'uso dei suoi SO per utenti privati, e facendolo
            pagare per uso business.[...]Totalmente d'accordo. Tant'è che certi software che costano pure una fraccata (MS SQL Server Enterprise, 10.000 a CPU...) nemmeno richiedono alcuna chiave. Giusto il CD di installazione.Dovrebbero semplicemente richiedere una iscrizione per il supporto. Se vuoi il supporto, paghi, ed allora ti forniscono un codice che non puoi facilmente passare di mano. Se non ti serve supporto non paghi. Ma essendoci alternative gratuite ed altrettanto valide come Linux, chi non è disposto a pagare dovrebbe installarsi Linux. In questo senso, pure gli utenti dovrebbero togliersi l'ipocrisia - invece di scopiazzare Windows e poi chiedere aiuto al cuGGino quando qualcosa non ti funziona... certo che poi il modello sarebbe troppo valido, assomiglierebbe all'Apple Care ;-)Cordiali saluti
          • markoer scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: Goldenboy
            Tu cambi cpu ogni secondo?
            Se si, segnati su un post it il numero verde
            microsoft...telefoni e gli dici "sono un uber
            utente del pc che non gli basta piu il quad core
            ed ho preso un i7 per giocare a dama online,
            potete sbloccarmi il seriale che avevo?".
            Il tipo microsoft fa un controllo e ti rilascia
            il codice di sblocco. Anzi, le prima 4-5
            attivazioni le fai senza problemi anche ora.Quindi, posso scaricarmi online un generatore di codici di sblocco. LOL.
            Il metodo sarebbe lo stesso di ora eh, ma con 2
            seriali, di cui uno univoco di una componente
            PRINCIPALE, tipo scheda madre o cpu.
            Stessa cosa se cambi pc...
            Gia gli id univoci c'erano sulle cpu, e mica
            erano li per bellezza, ma evitare di far craccare
            windows è pura utopia per ms, non gli conviene!Troppo complicato. E facilmetne bypassabile.
            p.s. altro metodo...chiave hardware che ti danno
            con la copia di windows nel cofanetto...ahhhh al
            lupo, al lupo!!!La chiave hardware richiede una DLL o comunque un software che la verifichi. Tempo necessario a bypassarla: una ricerca su Google.L'unica cosa sensata è: richiedere il tuo serial number _se vuoi supporto_. Allora paghi oppure non ricevi aiuto dal call centre. Ma l'OS di per sé è ormai una commodity. Con gli Ubunti e company in giro che funzionano come e meglio di Windows, perché pagare un OS al giorno d'oggi? tanto più che la EULA di Win dice chiaramente che sono cavolacci tuoi se qualcosa non funziona. Quindi sono soldi che vanno al babbo morto.Ha ormai commercialmente senso unicamente pagare per il supporto. Le cento Euro di Windows sono nulla rispetto ai soldi che MS fa con le grandi e piccole aziende per integrazioni, supporto eccetera.Cordiali saluti
          • lroby scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: markoer
            chi mi
            vieta di comprare un nuovo PC e buttare via
            quello vecchio, ed usare la stessa copia di
            Windows?se la copia di Windows è oem, la EULA che hai accettato all'inizio dell'installazione del Windows stesso.
          • markoer scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: markoer

            chi mi

            vieta di comprare un nuovo PC e buttare via

            quello vecchio, ed usare la stessa copia di

            Windows?
            se la copia di Windows è oem, la EULA che hai
            accettato all'inizio dell'installazione del
            Windows stesso.La EULA mi vieta di upgradare il mio PC? non credo proprio.Cordiali saluti
          • lroby scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: markoer


            chi mi


            vieta di comprare un nuovo PC e buttare via


            quello vecchio, ed usare la stessa copia di


            Windows?

            se la copia di Windows è oem, la EULA che hai

            accettato all'inizio dell'installazione del

            Windows stesso.

            La EULA mi vieta di upgradare il mio PC? non
            credo
            proprio.di comprarne uno NUOVO e di usare la VECCHIA licenza di Windows, se è OEM invece SI.
          • krane scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: markoer

            - Scritto da: lroby


            - Scritto da: markoer



            chi mi



            vieta di comprare un nuovo PC e buttare via



            quello vecchio, ed usare la stessa copia di



            Windows?


            se la copia di Windows è oem, la EULA che hai


            accettato all'inizio dell'installazione del


            Windows stesso.



            La EULA mi vieta di upgradare il mio PC? non

            credo

            proprio.
            di comprarne uno NUOVO e di usare la VECCHIA
            licenza di Windows, se è OEM invece
            SI.E se tengo il pezzo di case vecchio dove c'e' l'adesivo ?
          • markoer scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: lroby[...]

            La EULA mi vieta di upgradare il mio PC? non

            credo proprio.
            di comprarne uno NUOVO e di usare la VECCHIA
            licenza di Windows, se è OEM invece
            SI.E chi ti dice che è OEM?Cordiali saluti
          • lroby scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: lroby
            [...]


            La EULA mi vieta di upgradare il mio PC? non


            credo proprio.

            di comprarne uno NUOVO e di usare la VECCHIA

            licenza di Windows, se è OEM invece

            SI.

            E chi ti dice che è OEM?


            Cordiali salutiTi sei perso i "SE" all'interno delle mie frasi?
          • markoer scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: lroby[...]
            Ti sei perso i "SE" all'interno delle mie frasi?Non me lo sono perso. Quindi mi confermi che l'idea di un seriale connesso ad un qualsiasi identificativo a qualsiasi pezzo del PC è stupida? :-)Cordiali saluti
          • lroby scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: markoer
            Non me lo sono perso. Quindi mi confermi che
            l'idea di un seriale connesso ad un qualsiasi
            identificativo a qualsiasi pezzo del PC è
            stupida?
            :-)no no ferma.. io ho solo risposto ad una domanda iniziale che recitava "CHI mi vieta di buttare via il vecchio pc e di comprarne uno nuovo riciclando la vecchia licenza?"la mia risposta è stata :"la licenza EULA se la versione di Windows è OEM"ed aggiungo "altrimenti NESSUNO"
          • Mario Busana scrive:
            Re: Crackare Windows 7
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: Goldenboy

            Oltretutto, chi mi
            vieta di comprare un nuovo PC e buttare via
            quello vecchio, ed usare la stessa copia di
            Windows?L'EULA delle licenze OEM ad esempio...
        • bibop scrive:
          Re: Crackare Windows 7
          scusa non capisco il post... secondo te come funziona oggi l'attivazione di windows??
        • the_nuts scrive:
          Re: Crackare Windows 7
          - Scritto da: Goldenboy
          potrebbero dotare di legare il seriale di windows
          ad un seriale di qualunque componente importante
          del pc RESO UNIVOCO. A quel punto non si
          scappa...Questo lo dici tu. Data la diffusione di windows, è impossibile inventare un modo per impedire di crackarlo. Guarda la Adobe, fa di tutto per impedire di crackare le sue suite di programmi (e sono suite da più di 2/3000 euro, non i cento eurini di windows)non so se hai mai provato a installare un programma adobe ma non è facile... anche dopo crackato tenta sempre di connettersi ad activate.adobe.com per verificare la licenza, e sei costretto a bypassarlo a livello di dns oppure di router/firewall... anche con windows si potrebbe fare una cosa simile, se windows vuole connettersi per verificare l'id della cpu basta fargli credere di essersi connesso e che il server microsoft abbia risposto che l'id è valido... anche se in realtà non esce nessuna connessione
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Crackare Windows 7
      Mi spieghi perché "crack" è femminile?
    • Goldenboy scrive:
      Re: Crackare Windows 7
      Basta il metodo del bootloader, che funzionava prima anche su vista...bello il sistema di autenticazione, sisi...
  • Enjoy with Us scrive:
    M$ vuole che sia craccato!
    Farà sempre in tempo a mettere delle pezze in un secondo momento, l'importante è che il suo SO circoli in questa fase di lancio il più possibile, ha il terrore che si possa ripetere quanto già visto con Vista!
    • angros scrive:
      Re: M$ vuole che sia craccato!
      Temo che tu abbia ragione....Speriamo che ChromeOS riesca a scalzarlo
      • Ma per Favore scrive:
        Re: M$ vuole che sia craccato!
        Andate a zappare la terra, poveri illusi
        • maranello scrive:
          Re: M$ vuole che sia craccato!
          da che mondo e mondo windows sa che piu il suo sistema è diffuso e meglio è ... e in questo periodo di forte concorrenza questo concetto è ancora piu importante !!!
        • angros scrive:
          Re: M$ vuole che sia craccato!
          Interessante commento, costruttivo e pertinente.
        • Dettagli scrive:
          Re: M$ vuole che sia craccato!
          Commento interessante, ma un pò poco approfondito, mancano i dettagli dell'argomento, tipo:-Che terra devono zappare (http://it.wikipedia.org/wiki/Terreno)-Per quale tipo di coltura-Con quali strumenti (http://it.wikipedia.org/wiki/Zappa_%28attrezzo%29)
      • Giorgio scrive:
        Re: M$ vuole che sia craccato!
        Quando dovrebbe uscire?
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: M$ vuole che sia craccato!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Farà sempre in tempo a mettere delle pezze in un
      secondo momento, l'importante è che il suo SO
      circoli in questa fase di lancio il più
      possibile, ha il terrore che si possa ripetere
      quanto già visto con
      Vista!Quoto in pieno ed aggiungo: "storia già vista con 3.x, win95 e win98".Come giustamente dici, l'importante è che il SO circoli...
      • Nome e cognome scrive:
        Re: M$ vuole che sia craccato!
        E il DOS dove lo metti?L'importante è farlo circolare, poi magari tra un po' inizieranno le disconnessioni o gli aggiornamenti finti che si autoinstallano come sucXXXXX con XP.
        • PinguinoCattivo scrive:
          Re: M$ vuole che sia craccato!
          - Scritto da: Nome e cognome
          E il DOS dove lo metti?[...]Con il DOS la cosa era ancora più spudorata.O forse no? A volte mi viene il dubbio che con il DOS la circolazione di copie illegali non fosse molto ben voluta in Microsoft, e che l'effetto boomerang di "facilitazione alla diffusione" sia stato compreso solo anni dopo, e che abbia influenzato pesantemente Windows 95 (e relative policy di verifica della cosiddetta "autenticità").
          • ninjaverde scrive:
            Re: M$ vuole che sia craccato!

            Con il DOS la cosa era ancora più spudorata.Ma mi pare che attualmente il DOS sia libero (free)Ed in passato aveva il pregio di non essere un SO monopolizzato.Per chi acquistava un clone era pressochè obbligato ad usare una copia pirata, poichè per lo meno ai tempi dell'8088 non si riusciva neanche volendo ad acquistare un DOS senza dover anche acquistare un Pc di marca.Ovviamente ciò si sapeva e la pirateria se non legalizzata ufficialmente era accettata ad occhi chiusi.Attuamente non è legale, ma...fa comodo che vi sia a livello amatoriale ed anche casaslingo... tanto prima o poi si acquista una licenza... in un preinstallato.
    • damage92 scrive:
      Re: M$ vuole che sia craccato!
      sono d'accordo, magari non lo fanno apposta, però funziona.
Chiudi i commenti