Cracker cinesi assaltano satelliti USA?

Prove generali di guerra digitale. Secondo un rapporto del Congresso è già successo nel 2007 e nel 2008. Nessuna conseguenza, ma la guardia va alzata

Roma – Un nuovo rapporto presentato al Congresso USA denuncia la manomissione di satelliti governativi da parte di cracker cinesi: gli incidenti, avvenuti nel corso del 2007 e poi del 2008, sottolineano i potenziali rischi derivanti dai cyber-attacchi esterni all’infrastruttura di comunicazione orbitale propria degli Stati Uniti.

I satelliti colpiti dagli attacchi, dice lo studio messo insieme dalla commissione del Congresso sui rapporti di sicurezza ed economia tra USA e Cina, sono Landsat-7 (gestito da NASA) e Terra AM-1. Nel primo caso è stata individuata un’interferenza nel controllo di 12 minuti a ottobre 2007 e luglio 2008, mentre nel secondo i cracker si sono infilati nelle comunicazioni per due minuti nel giugno del 2008 e infine per altri nove minuti a ottobre dello stesso anno.

Il rapporto dice che gli ignoti cyber-sabotatori “hanno compiuto tutti i passi necessari a controllare” i due satelliti presi di mira, sfruttando una stazione satellitare in Norvegia che si serve di Internet per l’accesso ai dati e al trasferimento di file. Il controllo dei satelliti è stato ottenuto ma non è stato esercitato, dice la commissione USA.

La Commissione parla infine di cracker cinesi, ma fornisce ben poche informazioni per corroborare l’ennesima accusa di cyber-spionaggio diretta nei confronti di Pechino. Sia come sia, ci sono buone probabilità che l’attacco abbia fatto da “test” per stabilire vettori d’attacco da usare in futuro: magari contro sistemi militari o comunque di maggior interesse rispetto a sonde geostazionarie usate per scopi scientifici.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • az Nock scrive:
    Stranezze....
    In genere la gente comune è solidale con chi sciopera ma qui a quanto pare non lo sembra... Tutti temono di non avere l'iPhone 4S.Va bene la crisi economica, scioperi generali, ecc. ma non toccate gli iPhone... Che razza di mondo!
  • Dottor Stranamore scrive:
    Offro la mia solidarietà
    Volevo comprare l'iphone4s, ma per solidarietà agli scioperanti ho deciso che prenderò un cellulare con Android.
    • GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO scrive:
      Re: Offro la mia solidarietà
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      Volevo comprare l'iphone4s, ma per solidarietà
      agli scioperanti ho deciso che prenderò un
      cellulare con
      Android.BRAVO
  • GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO scrive:
    ORA
    MIS ONO REGISTATO PERCE HO INIZIATO UNA CAUSA LEGALE CONTRO LA MEC. SE OVLETE DENUNZIARLA ANCJHE VOI DOVETE DIRMELO PERCHE IO VOLEVO COMPRARO NGM METAL DEVIL MA I MIEI CUMPAGNI MI DICEVAON CHE IPHONE ERA MELIO. HO SPESO EURO 759 PER UN TELEFONINO VECCHIO E DOPO UNA GIORNATA ESCE IL NUIOVO IPHONE!1!!!!!!!DITEMI SE VI E CAPITOTA LA STESSA COSA!!!!!!!
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: ORA
      Se hai usato l'iphone per scrivere questo messaggio, hai ragione a fare causa: ti hanno imbrogliato.Se, invece, non hai usato l'iphone per scrivere il tuo messaggio, ti consiglio di ripassare un pochino di ortografia. Senza offesa, ma non è facile prendere sul serio un messaggio scritto così.Detto questo: ti appoggerei anche io perchè apple non piace neanche a me, ma non avendo mai comprato nulla da loro non posso unirmi alla causa.
      • GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO scrive:
        Re: ORA
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Se hai usato l'iphone per scrivere questo
        messaggio, hai ragione a fare causa: ti hanno
        imbrogliato.

        Se, invece, non hai usato l'iphone per scrivere
        il tuo messaggio, ti consiglio di ripassare un
        pochino di ortografia. Senza offesa, ma non è
        facile prendere sul serio un messaggio scritto
        così.

        Detto questo: ti appoggerei anche io perchè apple
        non piace neanche a me, ma non avendo mai
        comprato nulla da loro non posso unirmi alla
        causa.I COMMESSI NNO MI HANNO AVERTITO DI NULLA E IO HO PRESO IPHONE SPENDERNDO TASNTI SOLDI IO HO 50 ANNI N0ON MI FACCIO PRENDERE PER I FONDELLI IN QUESTRO MODO!!!!!!!!!!!QIL MIOP AVVOCATO AVV. ABATE LUIGI HA DETTO CEH SONO QUERELABILI! E IO FARO CAUSA ALLA MAC!GERAZIE DEL SUO SUPPORTO LO TERRO A MENTE QUANDO PRESENTERO AL GIUDICE LE MIE MOTIVAZIONE!!!!NON SCRIVO DA,L MIO IPHONE!
        • olindo e rosa orgoglioni del nord scrive:
          Re: ORA
          - Scritto da: GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Se hai usato l'iphone per scrivere questo

          messaggio, hai ragione a fare causa: ti hanno

          imbrogliato.



          Se, invece, non hai usato l'iphone per
          scrivere

          il tuo messaggio, ti consiglio di ripassare
          un

          pochino di ortografia. Senza offesa, ma non è

          facile prendere sul serio un messaggio
          scritto

          così.



          Detto questo: ti appoggerei anche io perchè
          apple

          non piace neanche a me, ma non avendo mai

          comprato nulla da loro non posso unirmi alla

          causa.

          I COMMESSI NNO MI HANNO AVERTITO DI NULLA E IO HO
          PRESO IPHONE SPENDERNDO TASNTI SOLDI IO HO 50
          ANNI N0ON MI FACCIO PRENDERE PER I FONDELLI IN
          QUESTRO
          MODO!!!!!!!!!!!Q
          IL MIOP AVVOCATO AVV. ABATE LUIGI HA DETTO CEH
          SONO QUERELABILI! E IO FARO CAUSA ALLA
          MAC!
          GERAZIE DEL SUO SUPPORTO LO TERRO A MENTE QUANDO
          PRESENTERO AL GIUDICE LE MIE MOTIVAZIONE!!!!NON
          SCRIVO DA,L MIO
          IPHONE!CIAO, FAI BENISSIMISSIMO A QUERERARLI, NON E' CHE CI MANDI IL NUMERO DEL TUO AVVOCATO? CI SEMBRA DAVVERO IN GAMBA, IL NOSTRO E' TROPPO TIMIDO.
    • gnammolo scrive:
      Re: ORA
      ahhahahahaha mi fai sbellicare....
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    SINDACATI
    Non me la prendo con i dipendenti.Cercare di migliorare le proprie condizioni non è certamente un delitto, anzi, in una società che da sempre meno diritti mi sembra il minimo cercare di difendere quei pochi che sono rimasti.PERO', qua mi sembra che ci sia una SPECULAZIONE bella e buona. Una sigla sindacale spunta dal nulla e va ad azzannare li dove al momento c'è più ciccia.Ovviamente per essere iscritto ad un sindacato devi PAGARE, ed i 200 euro che ti concederanno (se alla fine te li concederanno) li dovrai passare al "sindacato" che ti ha "difeso".Quindi, in questa storia ci guadagneranno solo quei furbacchioni che si sono eletti a sindacalisti. Ma si sa, è un paese di paraninfi il nostro, no?Forse sono malizioso.In tal caso, scusate.
    • tucumcari scrive:
      Re: SINDACATI
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      Non me la prendo con i dipendenti.
      Cercare di migliorare le proprie condizioni non è
      certamente un delitto, anzi, in una società che
      da sempre meno diritti mi sembra il minimo
      cercare di difendere quei pochi che sono
      rimasti.

      PERO', qua mi sembra che ci sia una SPECULAZIONE
      bella e buona. Una sigla sindacale spunta dal
      nulla e va ad azzannare li dove al momento c'è
      più
      ciccia.

      Ovviamente per essere iscritto ad un sindacato
      devi PAGARE, ed i 200 euro che ti concederanno
      (se alla fine te li concederanno) li dovrai
      passare al "sindacato" che ti ha
      "difeso".

      Quindi, in questa storia ci guadagneranno solo
      quei furbacchioni che si sono eletti a
      sindacalisti. Ma si sa, è un paese di paraninfi
      il nostro,
      no?

      Forse sono malizioso.
      In tal caso, scusate.Mah.... siamo proprio sicuri che non "fumi"? ;)
    • Fragy scrive:
      Re: SINDACATI
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      PERO', qua mi sembra che ci sia una SPECULAZIONE
      bella e buona. Una sigla sindacale spunta dal
      nulla e va ad azzannare li dove al momento c'è
      più ciccia.Edi che ti stupisci, si mangia la carne, l'osso lo si lascia agli sciacalli ... se ci sono
      Ovviamente per essere iscritto ad un sindacato
      devi PAGARE, ed i 200 euro che ti concederanno
      (se alla fine te li concederanno) li dovrai
      passare al "sindacato" che ti ha "difeso".Ni, sai dov'è la freagtura, 2/3 pagano il sindacato che parte con il ricorso, lo sciopero e che altri, gli altri li tranquilli, poi se si vince mangiano tutti (di meno gli iscritti) se non si vince persono i soliti noti (gli iscritti)
      Quindi, in questa storia ci guadagneranno solo
      quei furbacchioni che si sono eletti a
      sindacalisti. Ma si sa, è un paese di paraninfi
      il nostro, no?
      Forse sono malizioso.Non sei malizioso, sei corretto ...
  • tucumcari scrive:
    e figuriamoci
    Se mancava il solito articolo attiratroll del venerdì.Sennò come scatenavamo la "macacheide" del week end?
  • iupiter scrive:
    per ruppolo
    incassa e porta a casa ruppoloCon 27.8 milioni di terminali venduti, secondo le stime pubblicate da Strategy Analytics, Samsung è leader nel mercato degli smartphone nel terzo trimestre 2011. L'azienda sudcoreana si è piazzata davanti ad Apple e Nokia.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: per ruppolo
      Non ti ha risposto perché è svenuto!
    • ruppolo scrive:
      Re: per ruppolo
      - Scritto da: iupiter
      incassa e porta a casa ruppolo

      Con 27.8 milioni di terminali venduti, secondo le
      stime pubblicate da Strategy Analytics, Samsung è
      leader nel mercato degli smartphone nel terzo
      trimestre 2011. L'azienda sudcoreana si è
      piazzata davanti ad Apple e
      Nokia.Guarda che a me di quanti terminali vendono non me ne può XXXXXXX di meno.Nokia era in testa fino a poco tempo fa, contava qualcosa?Ciò che conta è L'UTILIZZO, e quello dimostra chiaramente che Android non ha speranze:http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8&qpcustomd=1Soprattutto se scorri i mesi e vedi le rispettive crescite: iOS cresce maggiormente.
      • collione scrive:
        Re: per ruppolo
        ormai dai i numeripostai la stessa cosa la settimana scorsa e dicesti che erano dati sulle spedizioni e non sulle venditeadesso, l'amico sopra ti ha postato i dati di vendita e tu te ne esci con nokia che era ( il punto è che samsung non era ma è )posti poi quelle statistiche web che un altro utente ti fece notare ( è scritto nelle loro faq ) sono statistiche molto aleatorie e non in tempo realeinsomma, ammetti che samsung è la prima e mettiti il cuore in pace
        • bertuccia scrive:
          Re: per ruppolo
          - Scritto da: collione
          ormai dai i numeri

          postai la stessa cosa la settimana scorsa e
          dicesti che erano dati sulle spedizioni e non
          sulle
          vendite

          adesso, l'amico sopra ti ha postato i dati di
          vendita e tu te ne esci con nokia che era ( il
          punto è che samsung non era ma è
          )

          posti poi quelle statistiche web che un altro
          utente ti fece notare ( è scritto nelle loro faq
          ) sono statistiche molto aleatorie e non in tempo
          reale

          insomma, ammetti che samsung è la prima e mettiti
          il cuore in
          paceMa sei matto? E poi cosa fà il disoccupato? Sarebbe costretto a non scrivere più XXXXXte qui.
  • MeX scrive:
    possono andare da Trony...
    "Molti hanno dormito col sacco a pelo sul posto, in via Riano, e all'alba c'era già ressa davanti al megastore, e mentre i primi shopper d'assalto uscivano con i pacchi, intorno l'ingorgo si estendeva come un blob."http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/240302
    • Ego scrive:
      Re: possono andare da Trony...
      ti do una notiziona, chi ha scritto l'articolo non ci è andato a roma, è rimasto in redazione a scrivere l'articolo
  • Simone scrive:
    CCNL
    Ovvero:Contratto Collettivo Nazionale di LavoroOgni settore ha il suo per classificare e inquadrare il dipendente.Se non viene rispettato hanno ragione a scioperare e Apple deve adeguarsi ai diritti dei suoi lavoratori...non siamo ancora come la Cina...altrimenti che tornino a lavorare o si cerchino un' altro impiego adatto a quel che pretendono.Poi dipende da cosa hanno firmato durante l' assunzione...Comunque vada verranno taciuti dai MIB di Apple :D :D :D
    • AdalbertoMa riaMerli scrive:
      Re: CCNL
      Che abbiano fatto fare una figura di m***a alla loro azienda non conta niente, ovviamente... :(
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: CCNL
      Io credo che il contratto di riferimento venga rispettato, solo che i dipendenti vorrebbero (giustamente o meno lo ignoro) qualcosa in più...
      • MeX scrive:
        Re: CCNL
        beh allora scusa ma lo sciopero è altamente ingiustificato!Un conto è scioperare se non vengono rispettati i tuoi diritti contrattuali, un conto è scioperare "perché voglio di più" perché allora lo sciopero diventa uno strumento di ricatto e non uno strumento di protesta
        • Izio01 scrive:
          Re: CCNL
          - Scritto da: MeX
          beh allora scusa ma lo sciopero è altamente
          ingiustificato!

          Un conto è scioperare se non vengono rispettati i
          tuoi diritti contrattuali, un conto è scioperare
          "perché voglio di più" perché allora lo sciopero
          diventa uno strumento di ricatto e non uno
          strumento di
          protestaSe non rispettano i tuoi diritti contrattuali, non dovrebbe essere necessario nemmeno scioperare, dovresti poter fare causa direttamente (poi non è così e lo sappiamo).Scioperi se sei in zona grigia, se ti assumono come commesso di basso livello e poi ti richiedono competenze superiori, se fanno richieste non propriamente previste senza darti nulla in cambio, eccetera.Ma tu che parli di due campane, hai almeno provato a considerare l'idea che i dipendenti possano avere qualche ragione?
          • Ego scrive:
            Re: CCNL
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: MeX

            beh allora scusa ma lo sciopero è altamente

            ingiustificato!



            Un conto è scioperare se non vengono
            rispettati
            i

            tuoi diritti contrattuali, un conto è
            scioperare

            "perché voglio di più" perché allora lo
            sciopero

            diventa uno strumento di ricatto e non uno

            strumento di

            protesta

            Se non rispettano i tuoi diritti contrattuali,
            non dovrebbe essere necessario nemmeno
            scioperare, dovresti poter fare causa
            direttamente (poi non è così e lo
            sappiamo).
            Scioperi se sei in zona grigia, se ti assumono
            come commesso di basso livello e poi ti
            richiedono competenze superiori, se fanno
            richieste non propriamente previste senza darti
            nulla in cambio,
            eccetera.
            Ma tu che parli di due campane, hai almeno
            provato a considerare l'idea che i dipendenti
            possano avere qualche
            ragione?si mettono contro apple, ti pare che possa avere anche per un solo istante pensato che apple ha torto? preferirebbe castrarsi
          • mentuccia scrive:
            Re: CCNL
            - Scritto da: Ego
            si mettono contro apple, ti pare che possa avere
            anche per un solo istante pensato che apple ha
            torto? preferirebbe castrarsiConcordo ... ma quello che suona strano è:DOV'E? FINITO RUPPOLO???Mica sarà andato a Roma a tenere aperto lui il negozio
        • gnammolo scrive:
          Re: CCNL
          guarda che lo stipendio è sempre stato uno dei principali motivi di sciopero dal XIX secolo in poi
          • Grumpy scrive:
            Re: CCNL
            qualcuno sa quanto prende un addetto dell'Apple store? Sarà sicuramente il solito stipendio da fame, l'importante è che Apple faccia utili da miliardi di $$$, poi il personale può continuare a essere trattato come sempre. E' risaputo che SJ non fosse tenero con i suoi dipendenti...Benvenuti nell'era dello stipendio globalizzato made in china. Aspettate che Sacconi & friends completino l'opera e nessuno protesterà più.
        • Simone scrive:
          Re: CCNL
          - Scritto da: MeX
          beh allora scusa ma lo sciopero è altamente
          ingiustificato!

          Un conto è scioperare se non vengono rispettati i
          tuoi diritti contrattuali, un conto è scioperare
          "perché voglio di più" perché allora lo sciopero
          diventa uno strumento di ricatto e non uno
          strumento di
          protesta- Scritto da: MeX
          beh allora scusa ma lo sciopero è altamente
          ingiustificato!

          Un conto è scioperare se non vengono rispettati i
          tuoi diritti contrattuali, un conto è scioperare
          "perché voglio di più" perché allora lo sciopero
          diventa uno strumento di ricatto e non uno
          strumento di
          protestaDipende, ci sono molte variabili in gioco.Un caso su tutti è il "valore aggiunto" che l' azienda può o meno premiare.Al di là delle sue competenze un' impiegato può fare il "di più" per migliorare il suo lavoro e quindi il servizio svolto per l' azienda senza che il diretto superiore intervenga, quest' ultimo dovrebbe intercedere con l' azienda per premiare in qualche modo il dipendente o mettere in chiaro che il "valore aggiunto" non è richiesto e di limitarsi a fare ciò per cui è pagato.Ci vorrebbe un "sindacalista"* che sa il fatto suo e maggiori informazioni per capire meglio il fatto o se lo sciopero in questione è lecito.Fermo restando come detto nel primo post:- se l' azienda sbaglia che paghi- se non stà bene che si cambi lavoroVisto, da quel che ho capito, riguarda tutti gli impiegati, in mezzo ai due punti sopra ci dovrebbe stare anche una "contrattazione" da parte del sindacato.*odio il mio come i suoi predeXXXXXri...i numberone dei nullafacenti...però è bravo...e poi i sindacalisti in una azienda sono come le donne:non se ne può fare a meno :D :D :D
  • apalmate scrive:
    Andranno tutti all'inferno...
    ..e saranno costretti da Steve Jobs ad usare Android... ah no.. Steve Jobs è un Santo.. starà in paradiso..
    • MeX scrive:
      Re: Andranno tutti all'inferno...
      un santo? SJ jobs ormai è CEO del paradiso, Dio sta troneggiando sul forum di punto-paradiso
      • Ego scrive:
        Re: Andranno tutti all'inferno...
        - Scritto da: MeX
        un santo? SJ jobs ormai è CEO del paradiso, Dio
        sta troneggiando sul forum di
        punto-paradisomagari in paradiso piega kleenex usati, come si merita
      • ruppolo scrive:
        Re: Andranno tutti all'inferno...
        - Scritto da: MeX
        un santo? SJ jobs ormai è CEO del paradiso, Dio
        sta troneggiando sul forum di
        punto-paradisoE gli angeli stanno giocando con le iApps.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Andranno tutti all'inferno...
        Questa era carina. Sai che l'avevo pensata pure io, che non sono un utente apple ?
  • MeX scrive:
    che mentecatti...
    "«La nostra richiesta è quella di un premio di produzione di 200 euro. I dipendenti sono inquadrati con il contratto del commercio. Ma si tratta di figure professionali che non possono essere paragonate a quelle di un semplice commesso, per lalto grado di preparazione che hanno grazie ai frequenti corsi di formazione che devono seguire»."allora che vadano a vendere al Mediaworld così incassano 10 per ogni portatile di plastica venduto al poveraccio di turno
    • MediaW scrive:
      Re: che mentecatti...
      Ti Posso Assicurare che chi lavora da MW non percepisce nessuna percentuale sulle vendite...
    • Luppolo scrive:
      Re: che mentecatti...
      Dicevo in post precedenti che i tuoi commenti di solito fanno sorridere.Questo tuo ultimo però ti dipinge esattamente come la persona che sospettavo tu fossi in realtà.Pensavo che il fondo di P.I. fosse Ruppolo, ma devo dire che mi sono ampiamente ricreduto.Che pena...
      • zomp scrive:
        Re: che mentecatti...
        Lascia stare quel poveretto di MeX...Ha detto che lavora alle dipendenze della mela. Di giorno annuisce ai suoi superiori, di notte è costretto ad accendere l'InterNet e sviolinare su tutti i forum che riesce a raggiungere.La cosa triste è che non lo fa per contratto, ma per la fede. Credo che si commenti da solo.
    • Simone scrive:
      Re: che mentecatti...
      - Scritto da: MeX
      "«La nostra richiesta è quella di un premio di
      produzione di 200 euro. I dipendenti sono
      inquadrati con il contratto del commercio. Ma si
      tratta di figure professionali che non possono
      essere paragonate a quelle di un semplice
      commesso, per lalto grado di preparazione che
      hanno grazie ai frequenti corsi di formazione che
      devono
      seguire»."

      allora che vadano a vendere al Mediaworld così
      incassano 10 per ogni portatile di plastica
      venduto al poveraccio di
      turnoVedi il mio post CCNL, se non hanno diritto che si cerchino un' altro impiego.Per il discorso portatile di plastica=poveraccio sfori nel prototipo di AppleFan...credo che sei una persona abbastanza intelligente quindi evita di scrivere certe cose...Simone AKA "il moralizzatore" :D
    • Superapplef an scrive:
      Re: che mentecatti...
      Ruppolo, vai e licenziali tutti a pedate nel sedere!Barboni! Dovreste pagare per lavorare lì! Altro che premio!
  • MeX scrive:
    Luca… non farti scappare questa bomba...
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna-i-bimbi-delle-elementari-in-gita-allapple-store-genitori-in-rivolta/dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse, fiber tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a trollare sul FQ :P
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
      - Scritto da: MeX
      http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna

      dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse, fiber
      tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a
      trollare sul FQ
      :PRoba da chiodi, e dopo la gita all'Apple Store dove hanno intezione di portarli sti poveri bambini, magari a vegliare sulla tomba del santo Steve?
      • ruppolo scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: MeX


        http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna



        dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse,
        fiber

        tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a

        trollare sul FQ

        :P

        Roba da chiodi,Invece l'aver inserito lo studio dei prodotti Microsoft nel programma di istruzione della scuola dell'obbligo, elementari comprese, non è da chiodi, no?
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: MeX





          http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna





          dai dai ruppolo, bertuccia,
          hermanhesse,

          fiber


          tutti insieme dai altrimenti ci
          spostiamo
          a


          trollare sul FQ


          :P



          Roba da chiodi,

          Invece l'aver inserito lo studio dei prodotti
          Microsoft nel programma di istruzione della
          scuola dell'obbligo, elementari comprese, non è
          da chiodi,
          no?Sì, ed infatti in passato molti si sono lamentati anche su questo forum. Ma tu se c'eri, dormivi, e se non c'eri eri in un Apple Store a sbavare sui nuovi modelli usciti.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
            Non mi sta simpatico ruppolo, ma non è che magari uno in un forum anni prinma non c'è perchè magari per altri motivi ? :D
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
            - Scritto da: Sgabbio
            Non mi sta simpatico ruppolo, ma non è che magari
            uno in un forum anni prinma non c'è perchè magari
            per altri motivi ?
            :DNon so lui, ma io sono circa 10 anni che seguo PI. E da quel che ricordo lui c'era già quanto si parlava di MS nelle scuole!!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
            Sicuro ? Per me Ruppolo postava qual da 2 o 3 anni.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
            - Scritto da: Sgabbio
            Sicuro ? Per me Ruppolo postava qual da 2 o 3
            anni.Per l'esattezza è registrato da più di 4:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=1935449&m=1936075#p1936075Non mi stupirebbe se seguiva il forum anche da un pò prima!
        • tucumcari scrive:
          Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: MeX





          http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna





          dai dai ruppolo, bertuccia,
          hermanhesse,

          fiber


          tutti insieme dai altrimenti ci
          spostiamo
          a


          trollare sul FQ


          :P



          Roba da chiodi,

          Invece l'aver inserito lo studio dei prodotti
          Microsoft nel programma di istruzione della
          scuola dell'obbligo, elementari comprese, non è
          da chiodi,
          no?è roba da chiodi certoMa fammi capire se alla prima razzata ne aggiungiamo una seconda abbiamo abbiamo risolto?Ma cosa fumi alla mattina?
        • gnammolo scrive:
          Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
          piaccia o meno è quello che 9 volte su 10 poi si usa nel mondo del lavoro.
        • Non Me scrive:
          Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: MeX





          http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna





          dai dai ruppolo, bertuccia,
          hermanhesse,

          fiber


          tutti insieme dai altrimenti ci
          spostiamo
          a


          trollare sul FQ


          :P



          Roba da chiodi,

          Invece l'aver inserito lo studio dei prodotti
          Microsoft nel programma di istruzione della
          scuola dell'obbligo, elementari comprese, non è
          da chiodi,
          no?Lo è... ed Apple fa altrettanto. Allora secondo te é giustificata!Bene, allora secondo me, chi copia Apple é giustificato allo stesso modo!Operazione di marketing di bassa lega! Sembra proprio che Apple sia solo una grandiosa bolla del marketing!
    • bertuccia scrive:
      Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
      - Scritto da: MeX

      dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse, fiber
      tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a
      trollare sul FQ :Pla cosa triste è che i genitori sono contrari solo perchè non sapranno come dire di no al figlio che vorrà l'iPad! perchè dire di no è un problema, non sono capaci!LOL guarda quante belle XXXXXXcce si inventano per nascondersi dietro a un dito :Dvuoi l'ipod? ecco come si fahttp://www.cultofmac.com/125021/a-touching-story-about-how-apple-earned-a-new-customer-for-life/
      • napodano scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...

        vuoi l'ipod? ecco come si fa
        http://www.cultofmac.com/125021/a-touching-story-ano, si fa così:http://www.lamebook.com/wp-content/uploads/2011/09/pho32.jpg
      • pluto scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        No bertuccia.La cosa triste e' vedere come vengono spesi i nostri soldi pubblici.Invece di creare cultura nei nostri figli, vedi di queste cose mostruose.Come viene detto sotto, un conto e' visitare la fabbrica e quindi il proXXXXX produttivo, un conto e' andare in gita in un punto vendita.La differenza e' abissale.Mercoledi' mio figlio andra' in gita in una fattoria, bellissimo per un bambino.Un conto e' andare in una fattoria, un conto e' andare in un punto COOP.
        • Antonio Mela scrive:
          Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
          Sarebbe molto difficile mandare i bimbi in gita dove si fanno gli i-pad o gli i-phone, e anche se fosse possibile farlo una visita alle fabbriche lager cinesi sarebbe alquanto traumatizzante per dei bambini...
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
          - Scritto da: pluto
          No bertuccia.
          La cosa triste e' vedere come vengono spesi i
          nostri soldi
          pubblici.
          Invece di creare cultura nei nostri figli, vedi
          di queste cose
          mostruose.E' inutile parlare con bertuccia, sarà sì e no nei suoi anni '20, completamente e totalmente soggiogato da Apple, completamente privo di un senso critico autonomo. Normale quindi che difenda a spada tratta la "sua" azienda...
          Come viene detto sotto, un conto e' visitare la
          fabbrica e quindi il proXXXXX produttivo, un
          conto e' andare in gita in un punto
          vendita.

          La differenza e' abissale.

          Mercoledi' mio figlio andra' in gita in una
          fattoria, bellissimo per un
          bambino.
          Un conto e' andare in una fattoria, un conto e'
          andare in un punto
          COOP.Piuttosto che portarli all'Apple Store, era moglio portarli al Media World, per spaventare i bambini e dire loro che potrebbero nel giro di una decina d'anni finire a lavorare là...
          • pluto scrive:
            Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            Piuttosto che portarli all'Apple Store, era
            moglio portarli al Media World, per spaventare i
            bambini e dire loro che potrebbero nel giro di
            una decina d'anni finire a lavorare
            là...lol un trauma infantile ghghghgh
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
            - Scritto da: pluto
            - Scritto da: Mela avvelenata


            Piuttosto che portarli all'Apple Store, era

            moglio portarli al Media World, per
            spaventare
            i

            bambini e dire loro che potrebbero nel giro
            di

            una decina d'anni finire a lavorare

            là...

            lol un trauma infantile ghghghghMeglio mettere subito le cose in chiaro...Inutile dire loro che gli aspetta una bella carriera in qualche multinazionale!
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: MeX



        dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse,
        fiber

        tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a

        trollare sul FQ :P

        la cosa triste è che i genitori sono contrari
        solo perchè non sapranno come dire di no al
        figlio che vorrà l'iPad! perchè dire di no è un
        problema, non sono
        capaci!

        LOL guarda quante belle XXXXXXcce si inventano
        per nascondersi dietro a un dito
        :DChiederò anche a te ciò che ho già chiesto a Mex (ma ancora non ho ricevuto risposte):"Ma sostanzialmente tu trovi istruttive delle visite di studio negli Apple Store? Oggettivamente parlando, si intende..."Vediamo cosa rispondi...
      • Ego scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: MeX



        dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse,
        fiber

        tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a

        trollare sul FQ :P

        la cosa triste è che i genitori sono contrari
        solo perchè non sapranno come dire di no al
        figlio che vorrà l'iPad! perchè dire di no è un
        problema, non sono
        capaci!

        LOL guarda quante belle XXXXXXcce si inventano
        per nascondersi dietro a un dito
        :D

        vuoi l'ipod? ecco come si fa
        http://www.cultofmac.com/125021/a-touching-story-avedi, io sono d'accordo con te, anche io li porterei all'applestore, cosi sono rintronati e rinXXXXXXXXti fin da bambini, perdono il senso critico ed agiscono obbedendo silenti e con un sorriso ebete fin dalla tenera età, tu e ruppolo siete cresciuti nel nido d'infanzia stivgiobz?
      • ruppolo scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: MeX



        dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse,
        fiber

        tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a

        trollare sul FQ :P

        la cosa triste è che i genitori sono contrari
        solo perchè non sapranno come dire di no al
        figlio che vorrà l'iPad! perchè dire di no è un
        problema, non sono
        capaci!Grande verità.
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: bertuccia

          - Scritto da: MeX





          dai dai ruppolo, bertuccia,
          hermanhesse,

          fiber


          tutti insieme dai altrimenti ci
          spostiamo
          a


          trollare sul FQ :P



          la cosa triste è che i genitori sono contrari

          solo perchè non sapranno come dire di no al

          figlio che vorrà l'iPad! perchè dire di no è
          un

          problema, non sono

          capaci!

          Grande verità.Chiederò anche a te ciò che ho già chiesto a Mex e bertuccia (ma ancora non ho ricevuto risposte):"Ma sostanzialmente tu trovi istruttive delle visite di studio negli Apple Store? Oggettivamente parlando, si intende..."Vediamo cosa rispondi...
          • Funz scrive:
            Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: bertuccia


            - Scritto da: MeX







            dai dai ruppolo, bertuccia,

            hermanhesse,


            fiber



            tutti insieme dai altrimenti ci

            spostiamo

            a



            trollare sul FQ :P





            la cosa triste è che i genitori sono
            contrari


            solo perchè non sapranno come dire di
            no
            al


            figlio che vorrà l'iPad! perchè dire di
            no
            è

            un


            problema, non sono


            capaci!



            Grande verità.

            Chiederò anche a te ciò che ho già chiesto a Mex
            e bertuccia (ma ancora non ho ricevuto
            risposte):
            "Ma sostanzialmente tu trovi istruttive delle
            visite di studio negli Apple Store?
            Oggettivamente parlando, si
            intende..."
            Vediamo cosa rispondi...Nessuna risposta...
      • hermanhesse scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        Dopo questa sparata spero tu sia sterile, per il bene dell'umanita! :DScherzi a parte: ma cosa trovi di DIDATTICO nel visitare un Apple Store (o qualunque negozio di informatica)?
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
      Io da bambino andai presso gli stabilimenti di una nota marca di biscotti e una nota marca di birra. Il marketing era limitato all'offerta di piccoli prodotti in omaggio, e le visite sono state molto interessanti: ci hanno mostrato le fasi della produzione dei beni dall'ingresso delle materie prime al confezionamento dei prodotti. In Apple Store - come in un qualunque altro negozio di computers - cosa fanno vedere ? Quello che puoi fare a casa tranquillamente ? Pagliacciate. Prima dei genitori, devono essere i docenti ad opporsi a queste iniziative.
      • jackoverfull scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        - Scritto da: Joe Tornado
        Io da bambino andai presso gli stabilimenti di
        una nota marca di biscotti e una nota marca di
        birra. Il marketing era limitato all'offerta di
        piccoli prodotti in omaggio, e le visite sono
        state molto interessanti: ci hanno mostrato le
        fasi della produzione dei beni dall'ingresso
        delle materie prime al confezionamento dei
        prodotti. In Apple Store - come in un qualunque
        altro negozio di computers - cosa fanno vedere ?
        Quello che puoi fare a casa tranquillamente ?
        Pagliacciate. Prima dei genitori, devono essere i
        docenti ad opporsi a queste
        iniziative.A noi portarono alla centrale del lattema in un altra occasione anche alla coop!
      • Jexx scrive:
        Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
        - Scritto da: Joe Tornado
        Io da bambino andai presso gli stabilimenti di
        una nota marca di biscotti e una nota marca di
        birra.Sei di Bolzano, eh?
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
      - Scritto da: MeX
      http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna

      dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse, fiber
      tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a
      trollare sul FQ
      :PInizialmente ho bollato la gita come una "colossale strongata". Poi ho letto che le fanno già in USA, ed ho pensato: "Ah, beh, che siamo più fessi degli ammerigani?" Poi sono passato alla fase della negazione, ed attulmente mi trovo nella fase della rassegnazione...Ma sostanzialmente Mex, tu trovi istruttive delle visite di studio negli Apple Store? Oggettivamente parlando, si intende...
    • ... scrive:
      Re: Luca… non farti scappare questa bomba...
      - Scritto da: MeX
      http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/28/bologna

      dai dai ruppolo, bertuccia, hermanhesse, fiber
      tutti insieme dai altrimenti ci spostiamo a
      trollare sul FQ
      :Pbisogna insegnare a desiderare oggi per avere buoni schiavi domani...
  • Mela avvelenata scrive:
    Dipendenti "barboni"
    EcXXXXXXvolo, lavorate in un Apple store, che volete di più? Andate a lavorare al McDonald, là sì che si suda davvero il proprio stipendio!
    • AdalbertoMa riaMerli scrive:
      Re: Dipendenti "barboni"
      Oppure andate ad asfaltare le strade e lasciate il vostro posto a qualcun'altro che se la tira un po' meno...
      • ... scrive:
        Re: Dipendenti "barboni"
        - Scritto da: AdalbertoMa riaMerli
        Oppure andate ad asfaltare le strade e lasciate
        il vostro posto a qualcun'altro che se la tira un
        po' meno...giusto! manganellateli e chi se ne frega dei diritti dei lavoratori!
        • Superapplef an scrive:
          Re: Dipendenti "barboni"
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: AdalbertoMa riaMerli

          Oppure andate ad asfaltare le strade e lasciate

          il vostro posto a qualcun'altro che se la tira
          un

          po' meno...

          giusto! manganellateli e chi se ne frega dei
          diritti dei
          lavoratori!Lividi e bernoccoli passano in fretta. Meglio licenziarli, a pancia vuota avranno qualcosa per cui lamentarsi davvero.
  • Anonymous scrive:
    Presentarsi all'italiana..
    Apre un nuovo negozio Apple? I suoi addetti scioperano già dal primo giorno. Dannazione, robe da meme.
    • MeX scrive:
      Re: Presentarsi all'italiana..
      il neogozio è aperto da un bel po' (penso sia stato il primo apple store in Italia) era il primo giorno di vendita dell'iPhone 4s
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Presentarsi all'italiana..
        - Scritto da: MeX
        il neogozio è aperto da un bel po' (penso sia
        stato il primo apple store in Italia) era il
        primo giorno di vendita dell'iPhone
        4sImmagino che il giorno dopo lo staff di quel negozio è stato completamente rinnovato ;)
      • a.e. scrive:
        Re: Presentarsi all'italiana..
        Ma come, non era un solo povero sfigato a lamentarsi...
  • Mettiuz scrive:
    Più partecipazione...
    "la richiesta di maggiore consultazione dei dipendenti in un'azienda che ha per filosofia quello di voler condividere tutto" ma loro lo sanno da quale azienda sono stati assunti?! Apple ha fatto della sua organizzazione rigida la sua forza
    • MeX scrive:
      Re: Più partecipazione...
      ci hai lavorato?
      • Mettiuz scrive:
        Re: Più partecipazione...
        Calma, non era una contestazione, volevo solo far notare che la Apple fino ad ora ha avuto un capo supremo che perlopiù impartiva ordini e dettava linee guida e grazie a questo suo modo di fare ha portato l'azienda dov'è ora. La filosofia di apple non mi pare sia mai stata quella di condividere tutto, o sbaglio?
        • Izio01 scrive:
          Re: Più partecipazione...
          - Scritto da: MeX

          secondo me sbagli, soprattutto ad assumere che i
          tuoi pregiudizi siano
          realtàMah, io ricordo di aver letto la storia di un ex dipendente italiano di Apple Store, scartato dopo una o due settimane per non essersi piegato in tutto e per tutto alla filosofia aziendale, che spiegava la gestione ultrarigida, i veri e propri abusi sui dipendenti e l'incapacità dei manager.Un unico, specifico punto vendita, e la storia di una voce in internet, quindi non qualcosa da prendere per oro colato, d'accordo, ma il quadretto che ne veniva fuori era... abbastanza gramo, per usare un eufemismo.Se la trovo, la posto.
          • Izio01 scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: Izio01

            Mah, io ricordo di aver letto la storia di un ex
            dipendente italiano di Apple Store, scartato dopo
            una o due settimane per non essersi piegato in
            tutto e per tutto alla filosofia aziendale, che
            spiegava la gestione ultrarigida, i veri e propri
            abusi sui dipendenti e l'incapacità dei
            manager.
            Un unico, specifico punto vendita, e la storia di
            una voce in internet, quindi non qualcosa da
            prendere per oro colato, d'accordo, ma il
            quadretto che ne veniva fuori era... abbastanza
            gramo, per usare un
            eufemismo.
            Se la trovo, la posto.Trovata, il tipo si chiama Marco Savi!http://espresso.repubblica.it/dettaglio/cara-apple-perche-ci-licenzi/2136893Ripeto: ci si può fare la tara come a ogni racconto in internet, ma secondo me merita la lettura.
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            si, è un tizio che ha ammesso di non trovarsi in sintonia con l'azienda per cui lavorava che ha evitato di assumerlo dopo il PERIODO DI PROVA.Sai cos'è un periodo di prova?
          • Izio01 scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            si, è un tizio che ha ammesso di non trovarsi in
            sintonia con l'azienda per cui lavorava che ha
            evitato di assumerlo dopo il PERIODO DI
            PROVA.

            Sai cos'è un periodo di prova?Io sì. E tu sai cos'è un capo che nega la pausa per un'aspirina e manco sa cosa stia vendendo?Ma soprattutto, hai chiesto a Mettiuz se abbia lavorato in un Apple Store, sottintendendo che chi non ha provato non si deve permettere di criticare la tua chiesa. Il tipo che ho linkato lo ha fatto, e ha raccontato i retroscena mettendoci nome e cognome. Io ho postato un link alla sua storia, punto. Se non ti piace e ti spinge a cercare giustificazioni, non è affar mio. Chi leggerà, giudicherà.
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...

            Io sì. E tu sai cos'è un capo che nega la pausa
            per un'aspirina e manco sa cosa stia
            vendendo?e tu hai sentito anche l'altra campana? Perché ci sono anche quelli che l'aspirina la prendono ogni 2 ore e ci mettono 20 minuti a prenderla...
            Ma soprattutto, hai chiesto a Mettiuz se abbia
            lavorato in un Apple Store, sottintendendo che
            chi non ha provato non si deve permettere di
            criticare la tua chiesa.puoi anche sottintendere che sono il figlio illegittimo di Jobs la fantasia non ti manca!
            Il tipo che ho linkato
            lo ha fatto, e ha raccontato i retroscena
            mettendoci nome e cognome. Io ho postato un link
            alla sua storia, punto. Se non ti piace e ti
            spinge a cercare giustificazioni, non è affar
            mio. Chi leggerà,
            giudicherà.uhm vediamo un tipo che non è stato assundo dopo un periodo di prova getta fango incredibile!
          • apalmate scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Già.. infatti ora lo vedi in giro come il fratello di Sarah XXXXXX in tv?E' bello mettersi il prosciutto sugli occhi.. tanto come al solito il tempo ci dirà la verità..
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            ci sono non so quanti Apple Store nel mondo e l'unico che spala fango e un tizio che non è stato confermato dopo il periodo di prova.Ora, magari dice la verità e ha ragione lui, e tutti gli altri in tutto il mondo sono degli XXXXXXXXX e lui è un eroe, o magari no io dico che finchè si sente solo una campana non abbiamo modo di valutare oggettivamente la situazione.Oste, com'è il vino? (una delle poche cose che gli utenti PI sembrano afferrare)
          • a.e. scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Il problema e' che a sentire l'altra campana ci hanno provato...ma non suona!!!
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Perché non ce niente da dire, trattasi di periodo di prova.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            Perché non ce niente da dire, trattasi di periodo
            di
            prova.Dal punto di vista legale la faccenda è ineccepibile! Dal punto di vista morale la ritengo un'ingiustizia nei confronti di chi cerca di impegnarsi per migliorare le cose...E questo non succede solo negli Apple Store, ma in tutte quelle multinazionali dove o sei allineato al loro pensiero, oppure sei FUORI! Già visto come funziona l'IKEA, APPLE non penso sia tanto differente...
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Un conto è impegnarsi per migliorare le cose, un conto criticare e non eseguire il lavoro per cui sei pagato come ti è richiesto
          • Izio01 scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            Un conto è impegnarsi per migliorare le cose, un
            conto criticare e non eseguire il lavoro per cui
            sei pagato come ti è
            richiestoE tu non hai alcun dubbio sul fatto che sia andata come ti fa piacere credere...
          • bertuccia scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: MeX

            Un conto è impegnarsi per migliorare le
            cose,
            un

            conto criticare e non eseguire il lavoro per
            cui

            sei pagato come ti è

            richiesto

            E tu non hai alcun dubbio sul fatto che sia
            andata come ti fa piacere
            credere...C'è un errrore di fondo ... Mettiuz non ha lavorato in un appStore (lo hai confermato) ma chi gli dà contro lo ha fatto? No? E allora che c...o da aria ai denti? Anche perché successivamente affermi che era una sua opinione, mex no, lui sa. Ma non ha mai dichiarato di averci lavorato. O è/era dipendente o ha ricevuto le info per osmosi dal boss supremo ... come al solito
          • bertuccia scrive:
            Re: Più partecipazione...
            1. non si capisce nulla di quello che hai scritto2. questa faccenda di apple devi proprio averla presa sul serio, per arrivare a fregarti il mio nick..3. vederti rosikare fino a sto punto non ha prezzo :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: bertuccia
            1. non si capisce nulla di quello che hai scritto

            2. questa faccenda di apple devi proprio averla
            presa sul serio, per arrivare a fregarti il mio
            nick..

            3. vederti rosikare fino a sto punto non ha
            prezzo
            :)Giusto per curiosità, ma perché non ti registri?
          • bertuccia scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: bertuccia

            1. non si capisce nulla di quello che hai
            scritto



            2. questa faccenda di apple devi proprio
            averla

            presa sul serio, per arrivare a fregarti il
            mio

            nick..



            3. vederti rosikare fino a sto punto non ha

            prezzo

            :)

            Giusto per curiosità, ma perché non ti registri?Perché non c'è l'applicazione sull'appStore
          • sbrotfl scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: bertuccia

            1. non si capisce nulla di quello che hai
            scritto



            2. questa faccenda di apple devi proprio
            averla

            presa sul serio, per arrivare a fregarti il
            mio

            nick..



            3. vederti rosikare fino a sto punto non ha

            prezzo

            :)

            Giusto per curiosità, ma perché non ti registri?AHAHAHAHA Stavolta io e ruppolo siamo in sintonia :D
          • Fragy scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: bertuccia
            1. non si capisce nulla di quello che hai scritto
            Peccato per te, a me sembra parecchio chiaro ...
            2. questa faccenda di apple devi proprio averla
            presa sul serio, per arrivare a fregarti il mio
            nick..
            Se non ti registri trovi sempre qualcuno che si diverte a fregarti il nick. Risolvi il problema e molla l'anonimato.
            3. vederti rosikare fino a sto punto non ha
            prezzo
            :):D mi sembra sei più tu rosicare che il tuo alias (sempre che non sia sempre tu per aumentare il numero post, sai di furbetti su PI ne esistono molti)
          • ruppolo scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: MeX

            Perché non ce niente da dire, trattasi di
            periodo

            di

            prova.

            Dal punto di vista legale la faccenda è
            ineccepibile! Dal punto di vista moraleAnche.Il periodo di prova serve a entrambi per capire se il lavoro piace, se si è capaci di farlo, se si va d'accordo coi colleghi e con i capi, eccetera. Una PROVA, TEST, COLLAUDO, il cui esito è SI o NO.
            la
            ritengo un'ingiustizia nei confronti di chi cerca
            di impegnarsi per migliorare le cose...Ecco, è questo l'errore che fa la scuola, premiare l'impegno. Invece va premiato il risultato, non l'impegno. Questa è la scuola della vita.
            E questo
            non succede solo negli Apple Store, ma in tutte
            quelle multinazionali dove o sei allineato al
            loro pensiero, oppure sei FUORI!Ovvio.
            Già visto come
            funziona l'IKEA, APPLE non penso sia tanto
            differente...Qualche similitudine c'è.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: MeX


            Perché non ce niente da dire, trattasi
            di

            periodo


            di


            prova.



            Dal punto di vista legale la faccenda è

            ineccepibile! Dal punto di vista morale

            Anche.LE BALLE!!
            Il periodo di prova serve a entrambi per capire
            se il lavoro piace, se si è capaci di farlo, se
            si va d'accordo coi colleghi e con i capi,
            eccetera. Una PROVA, TEST, COLLAUDO, il cui esito
            è SI o
            NO.Ma non mi dire...

            la

            ritengo un'ingiustizia nei confronti di chi
            cerca

            di impegnarsi per migliorare le cose...

            Ecco, è questo l'errore che fa la scuola,
            premiare l'impegno. Invece va premiato il
            risultato, non l'impegno. Questa è la scuola
            della
            vita.Questa è una bella XXXXXXXTA! Ed è il motivo per cui in Italia siamo nella situazione in cui siamo. Senza impegno non c'è nemmeno risultato, ricordalo!

            E questo

            non succede solo negli Apple Store, ma in
            tutte

            quelle multinazionali dove o sei allineato al

            loro pensiero, oppure sei FUORI!

            Ovvio.Seconda XXXXXXX! C'è una marea di persone al mondo che lavora per aziende di cui magari non condividono natura e non abbracciano la loro "mission", ma ci lavorano lo stesso perchè hanno bisogno di lavorare. Quindi non è per niente ovvio.

            Già visto come

            funziona l'IKEA, APPLE non penso sia tanto

            differente...

            Qualche similitudine c'è.Più di qualche similitudine...
          • bertuccia scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Mela avvelenata


            - Scritto da: MeX



            Perché non ce niente da dire,
            trattasi

            di


            periodo



            di



            prova.





            Dal punto di vista legale la faccenda è


            ineccepibile! Dal punto di vista morale



            Anche.

            LE BALLE!!



            Il periodo di prova serve a entrambi per
            capire

            se il lavoro piace, se si è capaci di farlo,
            se

            si va d'accordo coi colleghi e con i capi,

            eccetera. Una PROVA, TEST, COLLAUDO, il cui
            esito

            è SI o

            NO.

            Ma non mi dire...




            la


            ritengo un'ingiustizia nei confronti di
            chi

            cerca


            di impegnarsi per migliorare le cose...



            Ecco, è questo l'errore che fa la scuola,

            premiare l'impegno. Invece va premiato il

            risultato, non l'impegno. Questa è la scuola

            della

            vita.

            Questa è una bella XXXXXXXTA! Ed è il motivo per
            cui in Italia siamo nella situazione in cui
            siamo. Senza impegno non c'è nemmeno risultato,
            ricordalo!




            E questo


            non succede solo negli Apple Store, ma
            in

            tutte


            quelle multinazionali dove o sei
            allineato
            al


            loro pensiero, oppure sei FUORI!



            Ovvio.

            Seconda XXXXXXX! C'è una marea di persone al
            mondo che lavora per aziende di cui magari non
            condividono natura e non abbracciano la loro
            "mission", ma ci lavorano lo stesso perchè hanno
            bisogno di lavorare. Quindi non è per niente
            ovvio.




            Già visto come


            funziona l'IKEA, APPLE non penso sia
            tanto


            differente...



            Qualche similitudine c'è.

            Più di qualche similitudine...Sai a chi rispondi vero? Lo sai che è tempo perso ...
          • pluto scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Mi dispiace dirlo, ma ha ragione Ruppolo.Lavorare in un'azienda di cui non si condivide la mission, significa per il 99% scaldare la sedia.Il discorso che fai e' un discorso da PA non da azienda aggressiva sul mercato.Se devi essere aggressivo e affamato di risultati, hai bisogno di circondarti di persone che condividono la tua stessa visione. Altrimenti hai perso.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Più partecipazione...

            Lavorare in un'azienda di cui non si condivide la
            mission, significa per il 99% scaldare la
            sedia.Non sono d'accordo: dipende dalla natura del singolo. In attesa dello stipendio, c'è chi vivacchia (ma chi può permetterselo, tra i privati, ormai ?) e c'è chi è consapevole dei costi che l'azienda sostiene per averlo lì e in cambio s'impegna nel fare la sua parte. Del resto, in aziende tipo vendite porta a porta di aspirapolveri, chi sarebbe così folle da condividere la "mission" ?
          • pluto scrive:
            Re: Più partecipazione...
            beh anche quello che dici tu e' vero.pero' e' anche vero che i risultati di uno che vivacchia e uno che condivide la mission si vedono.piu' sei piccolo piu' devi condividere la mission.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Più sei piccolo ... più devi trottare ;) Un dipendente che non fa un tubo tra dieci crea danni ben maggiori di uno che non fa un tubo tra mille !Diversi anni fa ho lavorato presso Ikea: nonostante mi sia stato detto subito che il mio contratto a tempo non aveva speranze di essere rinnovato, penso di aver fatto la mia (piccola, non legata ad attività di vendita) parte fino in fondo, in cambio di un trattamento dignitoso da parte dell'azienda. Altrove non è stato lo stesso ...
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: pluto
            Mi dispiace dirlo, ma ha ragione Ruppolo.

            Lavorare in un'azienda di cui non si condivide la
            mission, significa per il 99% scaldare la
            sedia.Balle. Ho lavorato per varie aziende di cui non condividevo i metodi. E ho sempre dato il 100%. Se in futuro dovessi lavorare per Apple (dubito), darei il 100% anche la. Mi è capitato più spesso di vedere dipendenti "fedeli" non fare un tubo...
            Il discorso che fai e' un discorso da PA non da
            azienda aggressiva sul
            mercato.
            Se devi essere aggressivo e affamato di
            risultati, hai bisogno di circondarti di persone
            che condividono la tua stessa visione. Altrimenti
            hai
            perso.No, hai bisogno di gente capace. Punto.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: pluto
            Mi dispiace dirlo, ma ha ragione Ruppolo.

            Lavorare in un'azienda di cui non si condivide la
            mission, significa per il 99% scaldare la
            sedia.Io lavoro in un'azienda d'abbigliamento... e quando vado in giro per me sono già troppi un paio di stracci... quindi non mi sembra di condividere la mission ma lo stesso cerco di offrire la massima professionalità in ciò che è il mio campo... l'informatica! E i risultati che sto raggiungendo sono ottimi.Lo stesso all'apple store... non è detto che tutti condividano la filosofia della Apple... molti ci vanno come semplici commessi che vogliono vendere, farsi esperienza e magari carriera... indipendentemente da cosa vendono... non puoi licenziare qualcuno perchè non condivide la misson... senno' i supermercati sarebbero senza cassieri (ad esempio)
          • ilfilosofo scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Sembra paradossale, ma alla fine se ci pensi bene, la colpa non è di Apple o dell'azienda XYZ, ma dello stato italiano che non ha mai regolamentato fino in fondo il mercato del lavoro in Italia. Le aziende fanno i loro interessi, è lo stato che poi deve dare regole e punire le aziende che non le rispettano.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: ilfilosofo
            Sembra paradossale, ma alla fine se ci pensi
            bene, la colpa non è di Apple o dell'azienda XYZ,
            ma dello stato italiano che non ha mai
            regolamentato fino in fondo il mercato del lavoro
            in Italia. Le aziende fanno i loro interessi, è
            lo stato che poi deve dare regole e punire le
            aziende che non le
            rispettano.Ma come? Ma se tutta l'italia ha votato il Berlusca che diceva di privilegiare e tutelare le imprese? Davvero il popolo itagliano non è fatto da imprenditori?? A morte i dipendenti! Sono la rovina dello Stato! (Se non si capisce...sono ironico)
          • ilfilosofo scrive:
            Re: Più partecipazione...
            In realtà sarebbe bello che venisse premiato il merito, l'impegno ed il risultato. il merito generalmente è un connubio tra impegno e risultato (e non tutti ci riescono), mentre l'impegno ti garantisce che anche se non sempre i risultati arrivano, almeno hai una persona fidata ina zienda che crede in quello che fa ma soprattutto nella filosofia della società. Il risultato purtroppo va e viene, puoi passare un periodo che non te ne va bene una giusta, però se hai messo impegno andresti premiato lo stesso.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: ilfilosofo
            In realtà sarebbe bello che venisse premiato il
            merito, l'impegno ed il risultato. il merito
            generalmente è un connubio tra impegno e
            risultato (e non tutti ci riescono), mentre
            l'impegno ti garantisce che anche se non sempre i
            risultati arrivano, almeno hai una persona fidata
            ina zienda che crede in quello che fa ma
            soprattutto nella filosofia della società. Il
            risultato purtroppo va e viene, puoi passare un
            periodo che non te ne va bene una giusta, però se
            hai messo impegno andresti premiato lo
            stesso.E' sempre difficile valutare l'impegno, anche perchè ci vorrebbe qualcuno che stia a guardare/ci per potere meglio valutare. Più facile valutare il risultato: se un commesso vende infatti 50 iPhone la settimana viene di certo valutato meglio di uno che ne vende 5. Il brutto che verrà valutato meglio anche di uno che ne vende 40, o 30! Un paio di settimane fa ho visto un reportage delle Iene in cui mostravano un venditore di contratti per fornitura elettrica che veniva considerato il migliore dalla propria azienda, solo perchè concludeva un sacco di contratti ogni giorno. Peccato che lo facesse in maniera truffaldina!!http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/253746/toffa-porta-a-porta-energia-elettrica.html
          • Izio01 scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX

            uhm vediamo un tipo che non è stato assundo dopo
            un periodo di prova getta fango
            incredibile!Rischiando la querela per diffamazione? Mah.In ogni caso avrai notato che ho scritto e ribadito che si tratta di una testimonianza individuale, da accogliere con riserva. Cos'è? Non dovevo riportarla? Non ho mica detto che quello sono io; se hai 2000 casi di gente felicissima, che agli Apple Store è trattata benissimo, posta pure i link.
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...

            Rischiando la querela per diffamazione? Mah.Secondo te una multinazionale perde tempo e da ancora più visibilità alla storia facendo una querela?
            In ogni caso avrai notato che ho scritto e
            ribadito che si tratta di una testimonianza
            individuale, da accogliere con riserva. Cos'è?
            Non dovevo riportarla? Non ho mica detto che
            quello sono io; se hai 2000 casi di gente
            felicissima, che agli Apple Store è trattata
            benissimo, posta pure i
            link.http://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Store"The Apple Store is a chain of retail stores owned and operated by Apple Inc., dealing in computers and consumer electronics. As of July 2011, Apple had opened 357 stores worldwide."Facciamo una media di 30 persone assunte per store sono 10710 persone che ci lavorano e tu hai messo il link di UNO che nemmeno ci ha lavorato per un anno...
          • Izio01 scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX

            http://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Store

            "The Apple Store is a chain of retail stores
            owned and operated by Apple Inc., dealing in
            computers and consumer electronics. As of July
            2011, Apple had opened 357 stores
            worldwide."

            Facciamo una media di 30 persone assunte per
            store sono 10710 persone che ci lavorano e tu
            hai messo il link di UNO che nemmeno ci ha
            lavorato per un
            anno...E ho sottolineato il fatto che fosse uno; vuol dire che chi leggerà il suo racconto non gli crederà, *se* è così poco attendibile. Allora perché te la prendi tanto?
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            non me la prendo infatti, ridimensiono il link e la fonte.
          • bertucca scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: MeX




            http://en.wikipedia.org/wiki/Apple_Store



            "The Apple Store is a chain of retail stores

            owned and operated by Apple Inc., dealing in

            computers and consumer electronics. As of
            July

            2011, Apple had opened 357 stores

            worldwide."



            Facciamo una media di 30 persone assunte per

            store sono 10710 persone che ci lavorano e
            tu

            hai messo il link di UNO che nemmeno ci ha

            lavorato per un

            anno...

            E ho sottolineato il fatto che fosse uno; vuol
            dire che chi leggerà il suo racconto non gli
            crederà, *se* è così poco attendibile. Allora
            perché te la prendi
            tanto?Gli hai toccato il santino, cosa vuoi che faccia ...
          • prova123 scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Anche alla FoxConn c'è stato qualche suicidio su 400000 operai ... numericamente non è molto significativo ...
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX

            Rischiando la querela per diffamazione? Mah.


            Facciamo una media di 30 persone assunte per
            store sono 10710 persone che ci lavorano e tu
            hai messo il link di UNO che nemmeno ci ha
            lavorato per un
            anno...Se è vero anche solo un decimo di quella storia, lo cosa più grave è che Apple assume gente incompetente per il management dei suoi store, e quando uno cerca di migliorare le cose viene sbattuto fuori dal sistema...ricorda molto la situazione politica italiana!
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Peccato che gli Apple store non mi pare vadano male...
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            Peccato che gli Apple store non mi pare vadano
            male...Certo, mi stupirei del contrario...Ciò non toglie che il management sia incompetente, ed a tappare i buchi siano sempre i dipendenti di livello più basso.
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            E a che serve scioperare? Fai una complain ufficiale alle risorse umane
          • Izio01 scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            E a che serve scioperare? Fai una complain
            ufficiale alle risorse
            umaneCosì resti a casa dopo il periodo di prova e i macachi dicono che è colpa tua che non hai voglia di lavorare?
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            e perchè dovresti restare a casa per aver fatto notare qualcosa che non va alle risorse umane?
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            E a che serve scioperare? Fai una complain
            ufficiale alle risorse
            umane(rotfl)(rotfl)(rotfl)Un complain, dici? Ma a che cacchio serve? Anche i bambini che lavoravano in miniera ad inizio '900 dovevano fare un complain ufficiale all'ufficio risorse umane (orribile definizione dei dipendenti)?. Poi magari l'hanno anche fatta la lamentela ufficiale (ma come si fa? si va sul sito Apple e si compila l'apposito form?), ma poi non ricevendo risposta sono passati ai fatti...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 ottobre 2011 17.05-----------------------------------------------------------
          • mentuccia scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: MeX

            E a che serve scioperare? Fai una complain

            ufficiale alle risorse

            umane

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Un complain, dici? Ma a che cacchio serve? Anche
            i bambini che lavoravano in miniera ad inizio
            '900 dovevano fare un complain ufficiale
            all'ufficio risorse umane (orribile definizione
            dei dipendenti)?. Poi magari l'hanno anche fatta
            la lamentela ufficiale (ma come si fa? si va sul
            sito Apple e si compila l'apposito form?), ma poi
            non ricevendo risposta sono passati ai
            fatti...Su appStore c'è un'applicazione apposita ... basta pagarla, si chiama avvocato e chi lo ha più grosso vince :D
          • pluto scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX

            Io sì. E tu sai cos'è un capo che nega la
            pausa

            per un'aspirina e manco sa cosa stia

            vendendo?

            e tu hai sentito anche l'altra campana? Perché ci
            sono anche quelli che l'aspirina la prendono ogni
            2 ore e ci mettono 20 minuti a
            prenderla...LOL quanto hai ragione!!!!!Tutti tirano l'acqua al proprio mulino ;)Magari il tizio era un classico assenteista e durante l'aspirina andava a fare la spesa. Troppi ne ho visti cosi'.Pero' magari il capo era uno str.... e basta.Bisogna sempre sentire entrambe le campane ;)
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            si, è un tizio che ha ammesso di non trovarsi in
            sintonia con l'azienda per cui lavorava che ha
            evitato di assumerlo dopo il PERIODO DI
            PROVA.

            Sai cos'è un periodo di prova?Il periodo in cui possono inqularti per bene e tu devi stare muto?Abbiamo sentito solo una campana in questa storia, ma chissà perchè credo che se ascoltassimo altre testimonianze la sostanza non cambierebbe? Attendo smentite della storia da parte di qualche manager di quello store Apple, ma tanto mi sa che non arriveranno...
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Se Apple fosse un cattivo datore di lavoro penso ci sarebbero molte più casistiche visto che hanno più di 10000 dipendenti in tutto il mondo solo con gli store
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            Se Apple fosse un cattivo datore di lavoro penso
            ci sarebbero molte più casistiche visto che hanno
            più di 10000 dipendenti in tutto il mondo solo
            con gli
            storeForse ci sono, ma non ne siamo a conoscenza...magari, scavando un pò...Piuttosto Mex, che ci sai dire dei corsi di formazione per i commessi Apple Store (che tu sappia), è vero quello scritto nell'articolo, oppure secondo te son tutte fandonie inventate per infangare un marchio famoso?
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            Non ho mai lavorato in un Apple store, quello che so è che per esempio chi lavora al Genius bar ha certificazioni hardware Apple come tecnico spacializzato, certificazioni che ti restano anche quando lasci...
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            Non ho mai lavorato in un Apple store, quello che
            so è che per esempio chi lavora al Genius bar ha
            certificazioni hardware Apple come tecnico
            spacializzato, certificazioni che ti restano
            anche quando
            lasci...Non dubito che chi lavori al Genius bar debba avere un minimo di certificazione, intendevo gli addetti alla vendita!Tra parentesi, di corsi da celebrolesi (o quasi) descritti nell'articolo ne avevo già sentito parlare in passato, ma pensavo fossero roba inventata. Finchè non ho assistito ad uno di questi...A me non pare il modo giusto di impostare un corso, di qualsiasi finalità si tratti, ma evidentemente negli ultimi anni pare diventato una moda. Ho timore che questo nuovo corso dell'organizzazione del lavoro ci stia portando verso una china pericolosa...
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            non capisco questi prendono quello che devono prendere in base al loro contratto nazionale.La Apple gli fa pure formazione, e visto che la Apple gli fa formazione a spese sue deve pagarli di più? Ma che senso ha?
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            non capisco questi prendono quello che devono
            prendere in base al loro contratto
            nazionale.
            La Apple gli fa pure formazione, e visto che la
            Apple gli fa formazione a spese sue deve pagarli
            di più? Ma che senso
            ha?Dal loro punto di vista ha senso. Del resto si cerca sempre di migliorare la propria condizione lavorativa/retributiva. Se loro non si sentono soddisfatti, liberissimi di protestare. La legge permette infatti lo sciopero, entro certi limiti, ovviamente.
          • sgabe scrive:
            Re: Più partecipazione...
            io son dell'idea che se mi capita a me se pentono, a son di sganascioni gli mando tutti al prontosoccorso.... Finirò male, ma loro prima di me.Basta fighette tanto sto mondo non intende altro.- Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Izio01



            Mah, io ricordo di aver letto la storia di
            un
            ex

            dipendente italiano di Apple Store, scartato
            dopo

            una o due settimane per non essersi piegato
            in

            tutto e per tutto alla filosofia aziendale,
            che

            spiegava la gestione ultrarigida, i veri e
            propri

            abusi sui dipendenti e l'incapacità dei

            manager.

            Un unico, specifico punto vendita, e la
            storia
            di

            una voce in internet, quindi non qualcosa da

            prendere per oro colato, d'accordo, ma il

            quadretto che ne veniva fuori era...
            abbastanza

            gramo, per usare un

            eufemismo.

            Se la trovo, la posto.

            Trovata, il tipo si chiama Marco Savi!
            http://espresso.repubblica.it/dettaglio/cara-apple

            Ripeto: ci si può fare la tara come a ogni
            racconto in internet, ma secondo me merita la
            lettura.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Più partecipazione...
        - Scritto da: MeX
        ci hai lavorato?Se è così bello vai a lavorarci.
        • MeX scrive:
          Re: Più partecipazione...
          In Irlanda non ci sono Apple Store, e comunque lavoro in Apple corporate.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            In Irlanda non ci sono Apple Store, e comunque
            lavoro in Apple
            corporate.Non c'è un Apple Store in Irlanda? E dove passi i week-end?
          • MeX scrive:
            Re: Più partecipazione...
            a casa con mia moglie e mio figlio
          • Non Me scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: MeX
            In Irlanda non ci sono Apple Store, e comunque
            lavoro in Apple
            corporate.Mi pare passi piú tempo qui che a lavorare... sei forse l'addetto alle pubbliche relazioni di Apple Corporate?Comunque se cio' che affermi é vero, ogni tuo commento NON dovrebbe avere alcun valore. Altrimenti va considerato pura pubblicitá!
          • krane scrive:
            Re: Più partecipazione...
            - Scritto da: Non Me
            - Scritto da: MeX

            In Irlanda non ci sono Apple Store, e
            comunque

            lavoro in Apple

            corporate.

            Mi pare passi piú tempo qui che a
            lavorare... sei forse l'addetto alle pubbliche
            relazioni di Apple
            Corporate?
            Comunque se cio' che affermi é vero, ogni tuo
            commento NON dovrebbe avere alcun valore.
            Altrimenti va considerato pura
            pubblicitá!Quindi occhio a non fischiettare mentre scrivi i commenti, Mex, oppure ti equipariamo a un trailer e ti segnaliamo alla siae !
Chiudi i commenti