Da Sharp un'acciuga di notebook

Sharp toglie i veli a quello che ha definito il notebook con display da 12,1 pollici più sottile e leggero mai commercializzato, un'acciughina sottile meno di 2 cm ma priva di CD-ROM integrato

Mahwah (USA) – Sharp ha svelato quello che dichiara essere, nella categoria con display da 12,1 pollici, il notebook più leggero e sottile mai creato. Si tratta del Mebius PC-MT1-H1, una “sottiletta” spessa poco più di 1,7 cm e dal peso di 1,3 Kg.

Il portatile di Sharp, che si colloca nella fascia dei notebook “full-size”, è basato su di un Mobile Pentium III a 500 MHz e monta di serie 128 MB di RAM, 20 GB di hard drive, una porta Fast Ethernet, uno slot PC Card e due porte USB.

Per mantenersi in linea l'”acciughina” di Sharp fa a meno di floppy e CD-ROM, entrambe fornite come unità esterne. La batteria standard garantisce un’autonomia di 3,3 ore, spingendosi fino a 10 ore con il power pack.

Sharp ha anche rilasciato un notebook della famiglia Mebius basato sul chip Crusoe di Transmeta, ma rispetto a questo modello non presenta un’autonomia di molto superiore.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Domanda ...
    Qualcuno saprebbe spiegarmi cosa intendeva la Intel dichiarando: "secondo i primi test effettuati, i server basati su processori Itanium superano le prestazioni dei sistemi che utilizzano processori proprietari RISC, grazie all'esecuzione delle applicazioni che forniscono sicurezza per le transizioni Internet" ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda ...
      - Scritto da: TeX
      Qualcuno saprebbe spiegarmi cosa intendeva
      la Intel dichiarando: "secondo i primi test
      effettuati, i server basati su processori
      Itanium superano le prestazioni dei sistemi
      che utilizzano processori proprietari RISC,
      grazie all'esecuzione delle applicazioni che
      forniscono sicurezza per le transizioni
      Internet" ???Credo che nemmeno loro possan darti questa risposta :D
  • Anonimo scrive:
    Meglio il Motorola PowerPC
    MacUser :)Meglio un mac oggi che un pecce domani :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio il Motorola PowerPC
      - Scritto da: MacUser
      MacUser :)

      Meglio un mac oggi che un pecce domani :)Il Mac è davvero una bella macchina con un bel so, peccato sia relegato al mondo della grafica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio il Motorola PowerPC
      Scritto da: MacUser
      MacUser :)

      Meglio un mac oggi che un pecce domani :)In base a cosa?
  • Anonimo scrive:
    Itanium?
    Un nuovo anticalcare?Una nuova lega leggera?Una nuova nave inaffondabile?Un altra fregatura?Altri soldi che se ne vanno per il ca%%o?
Chiudi i commenti