Da Wintel a Lintel, Windows sotto assedio?

Intel e Corel sono in trattative per offrire insieme una linea di PC economica con sistema operativo Linux. Insomma, da Wintel a... Lintel


Ottawa (Canada) – Quando Corel afferma di voler abbattere il monopolio di Microsoft nei sistemi operativi qualcuno là a Redmond forse sorride, ma se Corel si alleasse con Intel che succederebbe?

Un’ipotesi quantomai vicina, visto che proprio in questi giorni Corel e Intel sembrano avviarsi ad un accordo commerciale che vedrà le due società offrire una nuova linea di PC economici equipaggiati con Corel Linux e con le altre applicazioni open source.

Grazie a questo accordo Corel potrebbe perfezionare ancor di più la compatibilità del suo sistema operativo con i chipset di Intel e sviluppare molto più velocemente driver e patch.

I PC saranno dotati di processori Celeron e, naturalmente, offriranno in alternativa alla suite per l’ufficio di Microsoft quella di Corel: WordPerfect 2000. Basterà tutto ciò a turbare il sonno di Bill Gates?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti