Dell, alla ricerca dell'accordo con SEC

Il produttore statunitense annuncia ufficialmente di aver proposto un accordo alla commissione per i fattacci sugli sconti Intel prima del 2008. Pronti milioni di dollari, anche se la società continua a dichiararsi innocente

Roma – La cosa era nell’aria da tempo e ora arriva la conferma con l’annuncio ufficiale da parte dell’azienda: Dell ha proposto un accordo multi-milionario per chiudere l’investigazione della Securities and Exchange Commission (SEC) sulle pratiche finanziarie del produttore informatico inerenti i suoi rapporti con Intel fino al 2008.

La vicenda che coinvolge Dell deriva in maniera diretta dalle investigazioni antitrust che hanno messo Intel nel mirino sia negli USA che in Europa : le autorità del Vecchio Continente hanno sentenziato che il chipmaker sia colpevole di pratiche anticompetitive con la fornitura di pesanti sconti ai partner commerciali invogliati a scegliere CPU Intel al posto di quelle AMD, e Dell sarebbe appunto uno di questi partner.

Stando alle dichiarazioni ufficiali della società, con l’accordo presentato alla SEC Dell si impegna a pagare una somma consistente – 100 milioni di dollari di spesa previsti – per sistemare le accuse di frode e comunicazioni finanziarie falsate tra il 2003 e il 2008.

La mancata correttezza delle dichiarazioni sullo stato economico dell’azienda era già stata ammessa da Dell nel 2007, con quattro anni di bilanci “riscritti”, 359 milioni di dollari di ricavi e 92 milioni di dollari di profitti evaporati dalla sera alla mattina.

Non che la società si dichiari colpevole di alcunché: la proposta di accordo con la SEC non implica alcuna ammissione di comportamento illegale da parte di Dell . Il CEO Michael Dell – anch’egli chiamato a rapporto dalla commissione USA – verrebbe multato ma continuerebbe a lavorare all’azienda da lui fondata come se nulla fosse successo.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • JohnnyX scrive:
    WINDOWS e' il + SICURO!!!!
    Ah ah ah !!!Certo!!!Con Window$ stai SICURO che... TI BECCHI OGNI VIRUS POSSIBILE E IMMAGINABILE!!!Ah ah ah !!!!
  • collione scrive:
    microsciord
    how do you want to crash today? (rotfl)
  • pippo75 scrive:
    che coincidenza:

    non verrà corretta in Windows 2000 e Windows XP SP2: il periodo di
    supporto di questi due sistemi operativi è terminato la scorsa
    settimana.e ti spunta una falla ad innesco automatico, basta guardare una cartella.
  • suc scrive:
    nulla di nuovo sotto il sole
    perchè è sempre l'utente che deve clickare su qualcosa, sono suoi i rischi e pericoli che ne potrebbero conseguire, quindi che si clicchi su un .lnk o su un exe è la stessa identica cosa
    • collione scrive:
      Re: nulla di nuovo sotto il sole
      no veramente l'utente non clicca da nessuna partebasta visualizzare in gestione risorse la cartella dove si trova il file .lnk e fa il botto GET THE FACTS (rotfl)
      • suc scrive:
        Re: nulla di nuovo sotto il sole
        - Scritto da: collione
        basta visualizzare in gestione risorse la
        cartella dove si trova il file .lnk e fa il bottoallora se è così è gravissimo! avevo capito male.
        • collione scrive:
          Re: nulla di nuovo sotto il sole
          ma infatti tutti i vendor di antivirus la stanno prendendo molto sul seriosolo ms sembra cazzeggiare anche se riconosce che il problema è bello grosso
    • rotfl scrive:
      Re: nulla di nuovo sotto il sole
      - Scritto da: suc
      perchè è sempre l'utente che deve clickare su
      qualcosaSBAGLIATO! (rotfl)(rotfl)
    • Dovellas scrive:
      Re: nulla di nuovo sotto il sole
      Perle ai porci.
    • Andy scrive:
      Re: nulla di nuovo sotto il sole
      - Scritto da: suc
      perchè è sempre l'utente che deve clickare su
      qualcosa, sono suoi i rischi e pericoli che ne
      potrebbero conseguire, quindi che si clicchi su
      un .lnk o su un exe è la stessa identica
      cosaCon la differenza che qui non è necessario il click, basta 'guardare'.E no, le bende non servono.
  • Dovellas scrive:
    Solito FUD contro Microsoft.
    Ho letto una serie mirabolante di commenti patetici, fate davvero ridere, nel 2010 con l ADSL che copre oltre il 90% del territorio mondiale civilizzato, con Wi=Fi, bluetooth, sono degli stolti userebbero scambiare dati tranite penne usb, poi esistono gli antivirus, e quello di Microsoft riconosce e blocca la minaccia in questionehttp://www.microsoft.com/security_essentials/Riprovate la prossima volta, cari detrattori rosiconi di Windows.
    • RealENNECI scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.
      - Scritto da: Dovellas
      Ho letto una serie mirabolante di commenti
      patetici, fate davvero ridere, nel 2010 con l
      ADSL che copre oltre il 90% del territorio
      mondiale civilizzato, con Wi=Fi, bluetooth, sono
      degli stolti userebbero scambiare dati tranite
      penne usb, poi esistono gli antivirus, e quello
      di Microsoft riconosce e blocca la minaccia in
      questione
      http://www.microsoft.com/security_essentials/

      Riprovate la prossima volta, cari detrattori
      rosiconi di
      Windows.1, trollata scarsa, puoi fare di meglio.Fatti consigliare dai tuoi colleghi in M$ che a FUD sono molto preparati.
    • angros scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.

      degli stolti userebbero scambiare dati tranite
      penne usbe come fai a passare un film da computer a pvr o viceversa, se non usi la chiaveta USB?
      • Dovellas scrive:
        Re: Solito FUD contro Microsoft.
        Bluetooth, cavo ethernet, questi sconosciuti.
        • collione scrive:
          Re: Solito FUD contro Microsoft.
          poi però impieghi due giorni :Dti rendi conto che la chiavetta usb più schifosa trasferisci i dati a 25 MB/s ovvero a 200 Mbit/s?dove la trovi una connessione bluetooth o ethernet che abbia una velocità simile?lo vedi che dici sempre XXXXXXX? adesso torna a nanna (rotfl)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.
      Sei il solito buffone, ma tanto ti conosciamo bene
    • rotfl scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.
      - Scritto da: Dovellas
      Ho letto una serie mirabolante di commenti
      patetici, fate davvero ridere, nel 2010 con l
      ADSL che copre oltre il 90% del territorio
      mondiale civilizzato, con Wi=Fi, bluetooth, sono
      degli stolti userebbero scambiare dati tranite
      penne usb, poi esistono gli antivirus, e quello
      di Microsoft riconosce e blocca la minaccia in
      questioneAHAHAHAHAHAHAHAHAH... ma cosa vai blaterando? Ma ti rendi conto O NO della differenza fra una vulnerabilita' e un virus? Ti rendi conto O NO che un antivirus riconosce solo cio' che conosce (che fra parentesi, e' pochissimo per tutti gli antivirus per quanto riguarda i malware attualmente in circolazione), e che pertanto dire "si ma riconosce quel malware" non ha senso in quanto QUALSIASI altro malware potrebbe sfruttare la stessa vulnerabilita'?Ma siamo veramente al delirio... Dio mio... questi sono i difensori di Microsoft... neanche le basi, XXXXX miseria, neanche le basi...
    • Ubunto scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.
      Povero bobby! :'(
    • Sgabbio scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.
      - Scritto da: Dovellas
      Ho letto una serie mirabolante di commenti
      patetici, fate davvero ridere, nel 2010 con l
      ADSL che copre oltre il 90% del territorio
      mondiale civilizzato, con Wi=Fi, bluetooth, sono
      degli stolti userebbero scambiare dati tranite
      penne usb, poi esistono gli antivirus, e quello
      di Microsoft riconosce e blocca la minaccia in
      questione
      http://www.microsoft.com/security_essentials/

      Riprovate la prossima volta, cari detrattori
      rosiconi di
      Windows.Hmmm no.
    • cognome e nome scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.
      (rotfl)
    • Andy scrive:
      Re: Solito FUD contro Microsoft.
      - Scritto da: Dovellas
      Ho letto una serie mirabolante di commenti
      patetici, fate davvero ridere, nel 2010 con l
      ADSL che copre oltre il 90% del territorio
      mondiale civilizzato, con Wi=Fi, bluetooth, sono
      degli stolti userebbero scambiare dati tranite
      penne usb, poi esistono gli antivirus, e quello
      di Microsoft riconosce e blocca la minaccia in
      questione
      http://www.microsoft.com/security_essentials/

      Riprovate la prossima volta, cari detrattori
      rosiconi di
      Windows.Dillo a mio fratello quando all'università il prof gli fa vedere gli esercizi tramite la sua penna infetta.Gli suggerirò di dire al prof di mandarglieli via email, e come giustificazione dirà "mi spiace, uso windows".
  • agaoo scrive:
    Se ho ben capito
    Per prendere questo virus bisogna caricare dei drive usb esterni, giusto? Ok, rifiuterò qualsiasi cosa provenga dall'esterno e ho risolto. Che problema c'è?
  • Certo certo scrive:
    La soluzione Microsoft
    In attesa del rilascio di una patch ufficiale, gli utenti più smaliziati possono applicare una delle soluzioni temporanee descritte nell'advisory di Microsoft: la più semplice è quella ... ... di passare a Ubuntu.
    • RealENNECI scrive:
      Re: La soluzione Microsoft
      - Scritto da: Certo certo
      In attesa del rilascio di una patch ufficiale,
      gli utenti più smaliziati possono applicare una
      delle soluzioni temporanee descritte
      nell'advisory di Microsoft: la più semplice è
      quella
      ...

      ... di passare a Ubuntu.Non sono d'accordo, la qualità di Linux è data anche dai suoi utenti.I bimbominkia devono rimanere su win!!
      • Andy scrive:
        Re: La soluzione Microsoft
        - Scritto da: RealENNECI
        Non sono d'accordo, la qualità di Linux è data
        anche dai suoi
        utenti.
        I bimbominkia devono rimanere su win!!Ti quoterei volentieri, ma i bimbominkia portano giochi e driver :(
  • Claudio-Porcellana scrive:
    guarda, guarda ...
    giusto ieri è arrivato un messaggio da un'amica contenente apparentemente un allegato mp3in realtà l'allegato non c'era ma c'era un riferimento a un file .ink presente nella root del SUO PC: vuoi vedere che è quello?Tuttavia, dico, a parte le vulnerabilità del SO, un antivirus decente aggiornato dovrebbe intercettarlo questo malware giusto?allora chi deve preoccuparsi non dovrebbe essere (come sempre) l'utonto che non usa/aggiorna l'antivirus?Claudio
    • gnulinux86 scrive:
      Re: guarda, guarda ...
      Secunia scrive:
      L'antivurus, di protegge solo da quella famiglia di malware " Stuxnet " l'unica ad essere riconosciuta attualmente come veicolo dell'infezione.Il problema è estremamente grave, infatti Microsoft, che è a conoscenza del problema dal 17 Giugno, da un unico consiglio usare il menu start senza icone.
  • Tristini scrive:
    ed in Microsoft si offendono pure
    Se qualcuno gli fa notare qunto siano markettari, invece di chinare la testa silenziosi e darsi una mossa, perdono pure tempo a offendersihttp://blogs.technet.com/b/feliciano_intini/archive/2010/07/19/microsoft-security-advisory-2286198-sulla-windows-shell.aspx
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: ed in Microsoft si offendono pure
      - Scritto da: Tristini
      Se qualcuno gli fa notare qunto siano markettari,
      invece di chinare la testa silenziosi e darsi una
      mossa, perdono pure tempo a
      offendersi

      http://blogs.technet.com/b/feliciano_intini/archivCerto, ovviamente non doveva offendersi, visto che microsoft e' responsabile di quel che avviene su installazioni pirata del suo os.
      • Tristini scrive:
        Re: ed in Microsoft si offendono pure



        http://blogs.technet.com/b/feliciano_intini/archiv
        Certo, ovviamente non doveva offendersi, visto
        che microsoft e' responsabile di quel che avviene
        su installazioni pirata del suo
        os.Ma hai capito almeno di che cosa si parla ??
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: ed in Microsoft si offendono pure
          - Scritto da: Tristini





          http://blogs.technet.com/b/feliciano_intini/archiv

          Certo, ovviamente non doveva offendersi, visto

          che microsoft e' responsabile di quel che
          avviene

          su installazioni pirata del suo

          os.

          Ma hai capito almeno di che cosa si parla ??Ma hai capito feliciano a cosa risponde?
          • Tristini scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure

            Ma hai capito feliciano a cosa risponde?Quando il saggio indica la Luna, lo stolto guarda il dito.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            - Scritto da: Tristini

            Ma hai capito feliciano a cosa risponde?

            Quando il saggio indica la Luna, lo stolto guarda
            il
            dito.Capisco che non hai argomentazioni, ma il tuo post e' stato che dopo l'advisory si offendono pure a rispondere...ora hai visto la domanda che e' stata fatta, o hai le fette di salame sugli occhi?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: ed in Microsoft si offendono pure
        Questa è una circostanza, dove Ms è indifendibile, siamo di fronte ad una vulnerabilità già sfruttata, che Ms conosceva dal 17 Giugno, che sa tanto di difetto di progettazione, e questi dopo un mese consigliano di usare il menu-start senza icone, ed io aggiungo gettiamo pure le pen drive nella pattumiera a questo punto.Stiamo parlando di un sistema che gira più o meno su 1 miliardo di Pc, diffusione resa possibile oltre che per il preinstallato, grazie anche alla pirateria, fenomeno che a Ms va benissimo a quanto pare, la risposta del Sig. Intini è parecchio stizzita, avrebbe fatto più figura a non replicare.
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: ed in Microsoft si offendono pure
          - Scritto da: gnulinux86
          Questa è una circostanza, dove Ms è
          indifendibile, siamo di fronte ad una
          vulnerabilità già sfruttata, che Ms conosceva dal
          17 Giugno, che sa tanto di difetto di
          progettazione, e questi dopo un mese consigliano
          di usare il menu-start senza icone, ed io
          aggiungo gettiamo pure le pen drive nella
          pattumiera a questo
          punto.

          Stiamo parlando di un sistema che gira più o meno
          su 1 miliardo di Pc, diffusione resa possibile
          oltre che per il preinstallato, grazie anche alla
          pirateria, fenomeno che a Ms va benissimo a
          quanto pare, la risposta del Sig. Intini è
          parecchio stizzita, avrebbe fatto più figura a
          non
          replicare.Non si sta parlando del bug (grave), ma del post fatto da tristini dove, cito: Se qualcuno gli fa notare qunto siano markettari, invece di chinare la testa silenziosi e darsi una mossa, perdono pure tempo a offendersi Ora, in quel post RealENNECI fa tutto tranne che quello che descrive tristini, ovveroFlamma alla grandeVorrebbe che il bug non si presentasse senza aggiornamento (e che bug e') visto che chi ha un windows pirata (lui?) non puo' aggiornare.Quindi Microsoft dovrebbe aver patchato ancora prima che il bug fosse scoperto, visto che i pirati non possono (perche' poi non possono?) aggiornare?poi perdere tempo in che? secondo te il fix lo programma feliciano?Del resto, pure alla Apple consigliano di tenere iPhone con la mano destra, quindi, ma c'e' gente che ancora va a spada tratta per difenderla. Ripeto, il bug c'e' ed e' grave, ma una cosa sono i fatti, un'altra il modo di porgerli ed in questo tristini (RealENNECI?) ha toppato alla grande.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 luglio 2010 09.54-----------------------------------------------------------
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            Vero, quello è un autentico tentativo flammatorio, però, oggettivamente, l'atteggiamento di Ms in questa circostanza è da markettari, non possono uscire con il consiglio del menu start senza icone dopo 1 mese che sono a conoscenza del problema, ma stiamo scherzando!
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            - Scritto da: gnulinux86
            Vero, quello è un autentico tentativo
            flammatorio, però, oggettivamente,
            l'atteggiamento di Ms in questa circostanza è da
            markettari, non possono uscire con il consiglio
            del menu start senza icone dopo 1 mese che sono a
            conoscenza del problema, ma stiamo
            scherzando!Daccordissimo, ma questo cosa ha a che fare con il post iniziale di Tristini che addirittura con una bella frase fatta mi accusa di vedere il dito mentre il saggio (lui?) mi indica la luna? al saggio (tristini?) la risposta a tale insormontabile quesito.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 luglio 2010 10.08-----------------------------------------------------------
          • gnulinux86 scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            Con il mio commento nulla.
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            hai fatto proprio un pessimo esempio citando Apple, ovvero l'azienda 90% marketing e 10% elettronicacomunque sia il bug è di una gravità estrema ed è inutile che ms s'XXXXXXX, piuttosto dovrebbero preparare la patch in fretta e furiaproprio ieri stavo leggendo quest'interessante articolo http://www.joelonsoftware.com/articles/APIWar.htmle l'autore conclude dicendo che il partito di Chen ha perso, ovvero la linea di sviluppo sostenuta da Raymond Chen è stata soppiantata dai markettari che vogliono l'effetto WOW e intanto ci rifilano roba che cambia ogni 2-3 annisiami passati da win32 a com a .net fino a winfxsolo che gli sviluppatori schifati dal loro modo di fare non retrocompatibile continuano a sviluppare per win32che poi siccome xp è ancora in giro, win32 è la scelta più sicuraormai ms è diventata un'azienda di marketing
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            - Scritto da: collione
            hai fatto proprio un pessimo esempio citando
            Apple, ovvero l'azienda 90% marketing e 10%
            elettronica

            comunque sia il bug è di una gravità estrema ed è
            inutile che ms s'XXXXXXX, piuttosto dovrebbero
            preparare la patch in fretta e
            furia

            proprio ieri stavo leggendo quest'interessante
            articolo
            http://www.joelonsoftware.com/articles/APIWar.html

            e l'autore conclude dicendo che il partito di
            Chen ha perso, ovvero la linea di sviluppo
            sostenuta da Raymond Chen è stata soppiantata dai
            markettari che vogliono l'effetto WOW e intanto
            ci rifilano roba che cambia ogni 2-3
            anni

            siami passati da win32 a com a .net fino a winfx

            solo che gli sviluppatori schifati dal loro modo
            di fare non retrocompatibile continuano a
            sviluppare per
            win32

            che poi siccome xp è ancora in giro, win32 è la
            scelta più
            sicura

            ormai ms è diventata un'azienda di marketingDirei anche di no, visto che in marketing investe pochissimo (al contrario di Apple) ed in ricerca tantissimo (e con scarsi risultati direi).
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            il problema è che ha vinto la filosofia markettara, ovvero fa vedere che c'hai in forno cose nuovissime e sgargianti, poi al diavolo i milioni di software che non gireranno a causa di regressioni introdotte da vista o 7
          • RealENNECI scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            MS = Marketing e fama (per chi non si informa).OEM a parte, tutto il resto è ben al di sotto delle aspettative..- Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            - Scritto da: collione

            hai fatto proprio un pessimo esempio citando

            Apple, ovvero l'azienda 90% marketing e 10%

            elettronica



            comunque sia il bug è di una gravità estrema ed
            è

            inutile che ms s'XXXXXXX, piuttosto dovrebbero

            preparare la patch in fretta e

            furia



            proprio ieri stavo leggendo quest'interessante

            articolo


            http://www.joelonsoftware.com/articles/APIWar.html



            e l'autore conclude dicendo che il partito di

            Chen ha perso, ovvero la linea di sviluppo

            sostenuta da Raymond Chen è stata soppiantata
            dai

            markettari che vogliono l'effetto WOW e intanto

            ci rifilano roba che cambia ogni 2-3

            anni



            siami passati da win32 a com a .net fino a winfx



            solo che gli sviluppatori schifati dal loro modo

            di fare non retrocompatibile continuano a

            sviluppare per

            win32



            che poi siccome xp è ancora in giro, win32 è la

            scelta più

            sicura



            ormai ms è diventata un'azienda di marketing
            Direi anche di no, visto che in marketing investe
            pochissimo (al contrario di Apple) ed in ricerca
            tantissimo (e con scarsi risultati
            direi).
          • RealENNECI scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            Modificato dall' autore il 20 luglio 2010 09.54
            --------------------------------------------------
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            beh però io uso linux e solo linux, perchè ritengo windows inferiore per millemila motivi che non sto nemmeno ad enumerareperò realisticamente, se non installi la patch la colpa è tual'utonto vuole la botte piena e la moglie ubriaca? sorry, non si può farequesto è uno dei motivi per cui vado dicendo da anni che a casa bisognerebbe usare linux, così hai un sistema legale, niente rotture con wga e compagnia, aggiornamenti che non c'è motivo di bloccare, ecc....tutto lo sforzo che l'utonto dovrebbe fare è, quando va al megastore, di comprare la webcam col pinguino disegnato sulla scatola
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure

            Modificato dall' autore il 20 luglio 2010 09.54


            --------------------------------------------------Zero argomentazioni e di fronte alla verità che brucia partono gli insulti...interessante, sei uno di quei bimbetti convinti che con linux rivoluzionerai il mondo? ne ho visti passare moltissimi sotto i ponti.
        • pippo75 scrive:
          Re: ed in Microsoft si offendono pure
          - Scritto da: gnulinux86
          Questa è una circostanza, dove Ms è
          indifendibile, siamo di fronte ad una
          vulnerabilità già sfruttata, che Ms conosceva dal
          17 Giugno, che sa tanto di difetto di
          progettazioneda quanto ho capito è semplicemente un errore di allocazione di risorse, si trovano con un file lnk corrotto, loro non lo controllano e vanno oltre.Se è davvero questo, ci vorrebbe una mega-class-action.Sarebbe l'errore che viene menzionato praticamente nelle prime pagine dei manuali di C.- dimentichi di allocare- non controlli l'allocazione se è stata fatta ( compresi i parametri corretti )- non liberi la memoria.Dovrebbero riprendere windows, spolparlo e ricontrollare tutto pezzo per pezzo, se poi riescono a togliere tutto quello che non è strettamente necessario.Purtroppo aggiungono sempre cose nuove, a dopo un certo punto ti trovi con montagne di materiale.( forse ) Soluzione per windows: k.i.s.s.
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            mmm kiss e windows, ovvero due termini mutuamente esclusivila tua è una specie di teoria come quella marxista? ovvero sulla carta è bellissima ma in pratica è irrealizzabilese ms riuscisse a seguire i principi del keep it simple stupid, beh, non sarebbe ms, probabilmente si chiamerebbe fast and furious soft, oppure gazzelle software :Dno sul serio, con windows non c'è verso di ripartire, bisogna creare un os nuovo dalle fondamenta e usare tutti i nuovi trucchi nel manuale per evitare che diventi goffo, pesante e buggatoun microkernel di terza generazione, che fa uso estensivo di protezione di memoria, con sopra .net e quindi solo codice managed per gli applicativi, con un sistema di sicurezza basato su capabilities, con i vari moduli che comunicano tra di loro solo tramite messaggi, in maniera perfettamente asincronaok lo so, ho descritto L4 :D tranne per .net ovviamente che in L4 non c'è
      • collione scrive:
        Re: ed in Microsoft si offendono pure
        è un bug del sistema operativo, che c'entrano le copie pirata?pure se la tua è originale vieni infettato lo stesso
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: ed in Microsoft si offendono pure
          - Scritto da: collione
          è un bug del sistema operativo, che c'entrano le
          copie
          pirata?

          pure se la tua è originale vieni infettato lo
          stessoDillo a Tristini (RealENNECI?)
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            effettivamente l'amico dice un pò di XXXXXXXche io sappia, windows pirata lo usi solo se raggiri wga, ecc...quindi il tuo sistema può collegarsi e installare gli aggiornamenti e molti utente lo fanno, anche perchè non sanno un tubo di come funzionano i crackogni tanto ms introduce un aggiornamento anticrack e allora perdi tutto, ma quante volte accade? pochissimeimho le copie pirata non sono un problema da questo punto di vistariguardo la patch, beh, è sicuro che non arriverà entro la settimanama il problema è più profondo ed è legato al fatto che windows è dappertuttoun attacco a windows è un attacco al mondo informaticose ci fossero molti più sistemi operativi, i problemi di sicurezza sarebbero decisamente mitigati
          • RealENNECI scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            - Scritto da: collione
            effettivamente l'amico dice un pò di XXXXXXXMeno male che ci sei te ad illuminarci
            che io sappia, windows pirata lo usi solo se
            raggiri wga,
            ecc...

            quindi il tuo sistema può collegarsi e installare
            gli aggiornamenti e molti utente lo fanno, anche
            perchè non sanno un tubo di come funzionano i
            crackSi ma c'è sempre l'amico pronto a mettergli tutto apposto!La maggiorparte delle persone non sanno fare un cax, ma craccare i programmi si, visto che effettivamente è very easy!
            ogni tanto ms introduce un aggiornamento
            anticrack e allora perdi tutto, ma quante volte
            accade?
            pochissimeCerto, fà comodo avere in ogni caso le copie pirata in giro, fanno % e senza di esse forse non sarebbe li a dominare il mondo dei PC con sto software qualitativamente medio-scarso.
            imho le copie pirata non sono un problema da
            questo punto di
            vistaSenti... non so dove vivi, cosa fai nella vita ma ti assicuro che la stragrande maggioranza NON aggiorna. Un pò xche nn sa neanche cosa vuol dire, un pò xche ha paura che aggiornando qualcosa si sfascia (già capitato + volte) e poi vengono quelli senza licenza che preferiscono non aggiornare..Sai quanti XP SP1 ci sono ancora in giro? no? allora guarda bene va..
            riguardo la patch, beh, è sicuro che non arriverà
            entro la
            settimanaNeanche entro fine mese, ci puoi giurare...Tanto hanno la scusa che sono troppo diffusi e devono fare i test... si si..
            ma il problema è più profondo ed è legato al
            fatto che windows è
            dappertuttoCredici
            un attacco a windows è un attacco al mondo
            informatico

            se ci fossero molti più sistemi operativi, i
            problemi di sicurezza sarebbero decisamente
            mitigatiSi, magari facendo scegliere il sistema anzichè chiedere il pizzo a chiunque si compri un pc...
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            - Scritto da: RealENNECI

            imho le copie pirata non sono un problema da

            questo punto di

            vista

            Senti... non so dove vivi, cosa fai nella vita ma
            ti assicuro che la stragrande maggioranza NON
            aggiorna. Un pò xche nn sa neanche cosa vuol
            dire, un pò xche ha paura che aggiornando
            qualcosa si sfascia (già capitato + volte) e poi
            vengono quelli senza licenza che preferiscono non
            aggiornare..
            Sai quanti XP SP1 ci sono ancora in giro? no?
            allora guarda bene
            va..Quindi gli ignoranti non aggiornano (sei uno di quelli per caso?) perche' hanno la copia pirata, e la colpa è di microsoft? ascolta un consiglio prenditi un po di ombra, perche' mi sa che di sole ne hai preso abbastanza
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            no la colpa è del PAPA arghhhhh maledetta chiesa (rotfl)
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            - Scritto da: collione
            no la colpa è del PAPA

            arghhhhh maledetta chiesa (rotfl)sei serio?
        • RealENNECI scrive:
          Re: ed in Microsoft si offendono pure
          - Scritto da: collione
          è un bug del sistema operativo, che c'entrano le
          copie
          pirata?

          pure se la tua è originale vieni infettato lo
          stessoC'entrano xche i vari lamers che ci sono in giro usano win piratato e poi non aggiornano per non beccarsi il WGA..Ricordiamoci che in Itaglia, anche se costa 2 lo cracco in ogni caso xche fa figo averlo senza pagare..
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            si ma non sono d'accordo sul fatto che non aggiornanol'installazione di default attiva gli aggiornamenti critici e la maggior parte dei windows crakkati sono configurati così
          • RealENNECI scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            - Scritto da: collione
            si ma non sono d'accordo sul fatto che non
            aggiornano

            l'installazione di default attiva gli
            aggiornamenti critici e la maggior parte dei
            windows crakkati sono configurati
            cosìSi, ma ti assicuro che l'amico smanettone, nel pacchetto "configurazione minkia oh", disattiva una serie di servizi, tra cui gli aggiornamenti automatici...Poi magari da te sono + evoluti, quà in piemonte no..
          • collione scrive:
            Re: ed in Microsoft si offendono pure
            non tutti lo fanno, almeno io ho visto molti non farlo
  • Marameo scrive:
    QUESTO GRAVISSIMO PROBLEMA...
    ... meritava un titolo assai piu' di impatto. Io lo avrei messo come titolo di testa al posto dell'articolo che parla delle sottigliezze Apple. Come immagine da mettere a fianco al titolo " WINDOWS: EPIC FAIL " avrei scelto un bello scolapasta. E non venitemi a dire che la salvezza dell'utonto da questa ennesima XXXXXta informatica e' l'antivirus, perche' le battute possono anche far ridere, ma il problema resta grave.
    • rotfl scrive:
      Re: QUESTO GRAVISSIMO PROBLEMA...
      - Scritto da: Marameo
      ... meritava un titolo assai piu' di impatto. Io
      lo avrei messo come titolo di testa al posto
      dell'articolo che parla delle sottigliezze Apple.
      Come immagine da mettere a fianco al titolo "
      WINDOWS: EPIC FAIL " avrei scelto un bello
      scolapasta. E non venitemi a dire che la salvezza
      dell'utonto da questa ennesima XXXXXta
      informatica e' l'antivirusNo infatti non lo e', e solo un demente potrebbe pensare che lo sia.
    • rotfl scrive:
      Re: QUESTO GRAVISSIMO PROBLEMA...
      - Scritto da: Marameo
      ... meritava un titolo assai piu' di impatto. Io
      lo avrei messo come titolo di testa al posto
      dell'articolo che parla delle sottigliezze Apple.
      Come immagine da mettere a fianco al titolo "
      WINDOWS: EPIC FAIL " avrei scelto un bello
      scolapasta. E non venitemi a dire che la salvezza
      dell'utonto da questa ennesima XXXXXta
      informatica e' l'antivirus, perche' le battute
      possono anche far ridere, ma il problema resta
      grave.No infatti, non lo e', e solo un demente potrebbe pensare che lo sia.
      • rotfl scrive:
        Re: QUESTO GRAVISSIMO PROBLEMA...
        - Scritto da: rotfl
        - Scritto da: Marameo

        ... meritava un titolo assai piu' di impatto. Io

        lo avrei messo come titolo di testa al posto

        dell'articolo che parla delle sottigliezze
        Apple.

        Come immagine da mettere a fianco al titolo "

        WINDOWS: EPIC FAIL " avrei scelto un bello

        scolapasta. E non venitemi a dire che la
        salvezza

        dell'utonto da questa ennesima XXXXXta

        informatica e' l'antivirus, perche' le battute

        possono anche far ridere, ma il problema resta

        grave.

        No infatti, non lo e', e solo un demente potrebbe
        pensare che lo
        sia.Che l'antivirus sia la soluzione, intendo
    • panda rossa scrive:
      Re: QUESTO GRAVISSIMO PROBLEMA...
      - Scritto da: Marameo
      ... meritava un titolo assai piu' di impatto. Io
      lo avrei messo come titolo di testa al posto
      dell'articolo che parla delle sottigliezze Apple.Il titolo esatto da usare doveva essere "Niente di nuovo sul fronte occidentale".Una vecchia regola del giornalismo dice che un cane che morde un uomo non fa notizia, esattamente come un bug di windows non fa notizia.
  • Zoroastro scrive:
    Windows ha fallito
    Come da oggetto.Ho parlato. :)
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: Windows ha fallito
      - Scritto da: Zoroastro
      Come da oggetto.

      Ho parlato. :)ecco, era meglio se stavi zitto.
      • rotfl scrive:
        Re: Windows ha fallito
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        - Scritto da: Zoroastro

        Come da oggetto.



        Ho parlato. :)
        ecco, era meglio se stavi zitto.Rosica!
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: Windows ha fallito
          - Scritto da: rotfl
          - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

          - Scritto da: Zoroastro


          Come da oggetto.





          Ho parlato. :)

          ecco, era meglio se stavi zitto.

          Rosica!sai quanto me ne fotte?
  • PinguinoCattivo scrive:
    Niente patch per XP
    C'è un elemento nell'articolo che mi ha dato da pensare. Mi riferisco a questo passaggio: Questa è anche la prima seria vulnerabilità di sicurezza che non verrà corretta in Windows 2000 e Windows XP SP2: il periodo di supporto di questi due sistemi operativi è terminato la scorsa settimana Per qualche motivo mi è venuto in mente che una falla così grave potrebbe giustificare la migrazione di un parco pc aziendale verso vista/seven, che invece verranno patchati.In sostanza a Redmond potrebbero addirittura essere contenti di questo bug.
    • quota scrive:
      Re: Niente patch per XP
      - Scritto da: PinguinoCattivo
      In sostanza a Redmond potrebbero addirittura
      essere contenti di questo
      bug.Ma che dici ???Loro???MA scherzi se sono dei filantropi!!!E poi se una cosa è scaduta è scaduta, tu mica mangi lo yogurt scaduto, lo butti e ne compri un'altro... anche se ti costa 700e
    • Rover scrive:
      Re: Niente patch per XP
      Le migrazioni aziendali da XP SP2 verso seven sono già state decise, in quanto è da tempo noto lo scadere di qualsiasi forma di aggiornamento alle versione non SP3.Richiedendo SP3 pesanti modifiche ai sw legacy aziendali, molte aziende, dovendo mettere mano a tali sw, passeranno direttamente a seven. Anche se l'impatto sul personale, normalmente abitudinario e poco propenso ai cambiamenti, produrrà una serie di problemi (traduzione = costi)In merito al problema rilevato: esiste evidentemente da un bel po', e se ne sono accorti solo ora?Boh....
    • panda rossa scrive:
      Re: Niente patch per XP
      - Scritto da: dapinna
      perché hanno applicativi che NON
      possono girare sui nuovi sistemi operativi E' curioso come solo con winsozz capita che ci siano applicativi che non girano sulle versioni successive, nonostante la tanto sbandierata retrocompatibilita'.Invece su linux mi gira tutto, compreso del vecchio codice che ho scritto nel secolo scorso ai tempi dell'universita'.
      • dapinna scrive:
        Re: Niente patch per XP
        Non sempre sono applicativi legacy, ma spesso sono applicativi scritti con i piedi :-/In genere questi applicativi non si installano nella cartella programmi ma in una loro cartella dentro C:.Quando si installano nella cartella Programmi, pretendono di scrivere li file configurazione, database etc.In Windows XP, anche se "deprecato" era cmq tollerato. Da Vista le cose sono cambiate... (qualche cosa di positivo l'ha portata) il sistema ha iniziato a richiedere conferma per ogni click che fai sul programma, le software house hanno (si spera) capito che era il momento di cambiare.
        • panda rossa scrive:
          Re: Niente patch per XP
          - Scritto da: dapinna
          Non sempre sono applicativi legacy, ma spesso
          sono applicativi scritti con i piedi
          :-/

          In genere questi applicativi non si installano
          nella cartella programmi ma in una loro cartella
          dentro C:.Un programma che necessita un percorso ben preciso per poter girare e' scritto peggio che coi piedi, e' scritto con l'ano di XXXXX!
          Quando si installano nella cartella Programmi,
          pretendono di scrivere li file configurazione,
          database
          etc.Sempre meglio li' che nel registro.
          In Windows XP, anche se "deprecato" era cmq
          tollerato. Il problema di winsozz e' che si sono resi conto che serviva una home directory vent'anni dopo linux e quindi nessun programmatore winsozz-oriented si e' mai preoccupato di far scrivere il file di configurazione di ogni programma nella home directory.Ai tempi di winsozz per dos l'usanza era di sbattere tutto in win.ini, compresa la roba che non c'entrava un tubo, col risultato di far crescere enormemente o di corrompere il win.ini medesimo (un registry ante litteram), poi qualcuno si e' accorto che poteva far scrivere un file.ini specifico all'applicazione, ma la domanda sorge spontanea: dove scrivere quel file?Non essendoci la home directory i posti candidati erano due: la directory di winsozz o la directory del programma (che spesso coincidevano).E il tumore col tempo si e' incancrenito!
          Da Vista le cose sono cambiate...
          (qualche cosa di positivo l'ha portata) il
          sistema ha iniziato a richiedere conferma per
          ogni click che fai sul programma, le software
          house hanno (si spera) capito che era il momento
          di cambiare.Si, di cambiare sistema operativo e passare a linux.
          • rotfl scrive:
            Re: Niente patch per XP
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: dapinna

            Non sempre sono applicativi legacy, ma spesso

            sono applicativi scritti con i piedi

            :-/



            In genere questi applicativi non si installano

            nella cartella programmi ma in una loro cartella

            dentro C:.

            Un programma che necessita un percorso ben
            preciso per poter girare e' scritto peggio che
            coi piedi, e' scritto con l'ano di
            XXXXX! :D
  • elg22 scrive:
    un non-problema
    basta non usare le icone :Dvado a cercare i floppy del dos......e anche un lettore floppyanzi spengo tutto e vado a farmi due passi
  • sentinel scrive:
    Windows = finestre aperte ai...
    ... BUGS ! ! ! O agli insetti !!!LOL(rotfl)
    • Babbuino scrive:
      Re: Windows = finestre aperte ai...
      - Scritto da: sentinel
      ... BUGS ! ! ! O agli insetti !!!
      LOL

      (rotfl)E poi tira una brutta aria (per M$)! (anonimo) :D(anonimo) :D
    • Alessandrox scrive:
      Re: Windows = finestre aperte ai...
      - Scritto da: sentinel
      ... BUGS ! ! ! O agli insetti !!!
      LOL

      (rotfl)Aspè... ne ho un altra: Windows: scorciatoia per i virus
      • rotfl scrive:
        Re: Windows = finestre aperte ai...
        - Scritto da: Alessandrox
        - Scritto da: sentinel

        ... BUGS ! ! ! O agli insetti !!!

        LOL



        (rotfl)

        Aspè... ne ho un altra:

        Windows: scorciatoia per i virus (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Piero scrive:
    Ma cavolo!
    Ma sempre buone notizie?
  • Jack scrive:
    Start menù
    Bellissimo il menù start senza icone :-D
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Start menù
      Non ti preoccupare, finalmente Windows PowerShell servirà a qualcosa.. :p
      • Sgabbio scrive:
        Re: Start menù
        Ma come si fa a fare il menu start senza icone ?
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Start menù
          Disable the displaying of icons for shortcutsNote Using Registry Editor incorrectly can cause serious problems that may require you to reinstall your operating system. Microsoft cannot guarantee that problems resulting from the incorrect use of Registry Editor can be solved. Use Registry Editor at your own risk. For information about how to edit the registry, view the "Changing Keys And Values" Help topic in Registry Editor (Regedit.exe) or view the "Add and Delete Information in the Registry" and "Edit Registry Data" Help topics in Regedt32.exe.1.Click Start, click Run, type Regedit in the Open box, and then click OK2.Locate and then click the following registry key:HKEY_CLASSES_ROOTlnkfileshellexIconHandler3.Click the File menu and select Export4.In the Export Registry File dialog box, enter LNK_Icon_Backup.reg and click SaveNote This will create a backup of this registry key in the My Documents folder by default5.Select the value (Default) on the right hand window in the Registy Editor. Press Enter to edit the value of the key. Remove the value, so that the value is blank, and press Enter.6.Restart explorer.exe or restart the computer.Impact of workaround.Disabling icons from being displayed for shortcuts prevents the issue from being exploited on affected systems. When this workaround is implemented, shortcut files and Internet Explorer shortcuts will no longer have an icon displayed.Disable the WebClient serviceDisabling the WebClient service helps protect affected systems from attempts to exploit this vulnerability by blocking the most likely remote attack vector through the Web Distributed Authoring and Versioning (WebDAV) client service. After applying this workaround, it will still be possible for remote attackers who successfully exploited this vulnerability to cause Microsoft Office Outlook to run programs located on the targeted user's computer or the Local Area Network (LAN), but users will be prompted for confirmation before opening arbitrary programs from the Internet.To disable the WebClient Service, follow these steps:1.Click Start, click Run, type Services.msc and then click OK.2.Right-click WebClient service and select Properties.3.Change the Startup type to Disabled. If the service is running, click Stop.4.Click OK and exit the management application.Impact of workaround. When the WebClient service is disabled, Web Distributed Authoring and Versioning (WebDAV) requests are not transmitted. In addition, any services that explicitly depend on the Web Client service will not start, and an error message will be logged in the System log. For example, WebDAV shares will be inaccessible from the client computer.How to undo the workaround.To re-enable the WebClient Service, follow these steps:1.Click Start, click Run, type Services.msc and then click OK.2.Right-click WebClient service and select Properties.3.Change the Startup type to Automatic. If the service is not running, click Start.4.Click OK and exit the management application.http://www.microsoft.com/technet/security/advisory/2286198.mspx
        • Hagana scrive:
          Re: Start menù
          - Scritto da: Sgabbio
          Ma come si fa a fare il menu start senza icone ?Basta non usarlo.
  • Andreabont scrive:
    Ci risiamo
    "il codice dannoso è sufficiente che l'utente esplori la cartella di root del drive infetto."La sicurezza di windows mi lascia sempre a bocca aperta, ora per essere infettati non serve APRIRE il virus, basta guardare l'icona ... WOW XDEh si, è proprio il sistema operativo più sicuro in circolazione XD
    • Babbuino scrive:
      Re: Ci risiamo
      - Scritto da: Andreabont
      "il codice dannoso è sufficiente che l'utente
      esplori la cartella di root del drive
      infetto."

      La sicurezza di windows mi lascia sempre a bocca
      aperta, ora per essere infettati non serve APRIRE
      il virus, basta guardare l'icona ... WOW
      XDConsidera poi che TUTTI gli utenti di windows usano l'interfaccia per "esplorare" la cartella... :D
      Eh si, è proprio il sistema operativo più sicuro
      in circolazione
      XDSicuramente... :p Mica incorrono piu' in bug come quello dei file wmf dove bastava entrare nella cartella in cui c'era il file per eseguirlo... ops... :D
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ci risiamo
      E se la guardi per più di 10 secondi ti si formatta il disco... bisognerà mettere gli occhiali che si usano per saldare....;D ;D ;D
  • FridayChild scrive:
    Gravissimo
    Davvero preoccupante viste le modalita' della propagazione, e il workaround e' castrante. Spero davvero in una patch out-of-band...
    • Babbuino scrive:
      Re: Gravissimo
      - Scritto da: FridayChild
      Davvero preoccupante viste le modalita' della
      propagazione, e il workaround e' castrante. Spero
      davvero in una patch
      out-of-band...Ma figurati... tutto "normale" per loro... :
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Gravissimo
      Non ti preoccupare, Microsoft sapeva della falla con relativo exploit solo dal 17 Giungo.... :|
  • Guybrush scrive:
    Stessi privilegi dell'utente
    Bene, questo vuol dire che se sono "utente" e non "amministratore" i danni saranno limitati al mio profilo e l'antivirus che invece lavora con privilegi di "system" dovrebbe XXXXrlo, se possibile.O almeno questo e' quello che accade quando userspace e kernelspace sono distinti e separati.Viceversa sotto win puo' accadere che del malware riesca a fare escalation dei privilegi anche se quelli di partenza sono quelli di "guest". In teoria sotto vista e 7 con lo UAC attivo e opportunatamente configurato questo non dovrebbe accadere.Il condizionale resta d'obbligo.L'antivirus installato e sempre caricato in ram pure.GT
    • Andreabont scrive:
      Re: Stessi privilegi dell'utente
      Non è per nulla garantito invece, leggevo (non ho più l'articolo sotto mano) che un antivirus ben progettato potrebbe sfruttare un bug nello scheduler del kernel (presente praticamente uguale in tutte le versioni di Windows) per intercettare il controllo dell'antivirus ed impedire che quest'ultimo blocchi la scalata ai privilegi.In pratica se il virus riceve il quanto di tempo prima dell'antivirus, questo può accedere alla memoria dell'antivirus (grazie bill per non aver implementato la divisione della memoria dei processi, tutto nel pentolone!) e fargli credere di essere un "bravo ragazzo".Insomma, non c'è antivirus che tenga, qui è un problema del kernel.
      • Andreabont scrive:
        Re: Stessi privilegi dell'utente
        "che un antivirus ben progettato""virus" non "antivirus" XD Altrimenti non avrebbe senso :-)
        • Uno di Passaggio scrive:
          Re: Stessi privilegi dell'utente
          - Scritto da: Andreabont
          "che un antivirus ben progettato"

          "virus" non "antivirus" XD Altrimenti non avrebbe
          senso
          :-)Dipende, ormai si vede in giro di tutto, virus che in realtà sono antivirushttp://www.trackback.it/articolo/eicar-il-virus-buono-che-testa-il-corretto-funzionamento-del-tuo-antivirus/2786/e antivirus che in realtà sono virushttp://web.splesh.net/sicurezza/finti-falsi-antivirus-cosa-sono-e-come-rimuoverli/quindi la sua frase va comunque bene :P
      • HappyCactus scrive:
        Re: Stessi privilegi dell'utente
        - Scritto da: Andreabont
        Insomma, non c'è antivirus che tenga, qui è un
        problema del
        kernel.Permettetemi di dire che state facendo un po' di confusione! :-) con tutto il rispetto.A prescindere dalla separazione di user & kernel, il problema è la presenza di bug. Privilege escalation significa semplicemente acquisire, sfruttando qualche falla, privilegi che abitualmente non sono consentiti. Quindi il problema non è il kernel o lo scheduler, quanto la presenza di bug.
        • ullala scrive:
          Re: Stessi privilegi dell'utente
          - Scritto da: HappyCactus
          - Scritto da: Andreabont

          Insomma, non c'è antivirus che tenga, qui è un

          problema del

          kernel.


          Permettetemi di dire che state facendo un po' di
          confusione! :-) con tutto il
          rispetto.
          A prescindere dalla separazione di user & kernel,
          il problema è la presenza di bug. Privilege
          escalation significa semplicemente acquisire,
          sfruttando qualche falla, privilegi che
          abitualmente non sono consentiti. Quindi il
          problema non è il kernel o lo scheduler, quanto
          la presenza di
          bug.Se lo dici... tu...In teoria hai ragione... ma...Se lo scheduler non è un componente fondamentale di un o.s. allora non so più cosa sia un O.S.
          • HappyCactus scrive:
            Re: Stessi privilegi dell'utente
            - Scritto da: ullala
            Se lo dici... tu...
            In teoria hai ragione... ma...
            Se lo scheduler non è un componente fondamentale
            di un o.s. allora non so più cosa sia un
            O.S.Non ho detto questo, anzi. Lo scheduler è l'unica parte essenziale di un kernel.Quello che ho detto è che non è certo colpa dello scheduler in sé per la possibilità di fare una privilege escalation, a meno che il componente sia buggato. Cioè, è il bug che è essenziale per la P.E., mentre tutto il resto no.
          • ullala scrive:
            Re: Stessi privilegi dell'utente
            - Scritto da: HappyCactus
            - Scritto da: ullala

            Se lo dici... tu...

            In teoria hai ragione... ma...

            Se lo scheduler non è un componente fondamentale

            di un o.s. allora non so più cosa sia un

            O.S.

            Non ho detto questo, anzi. Lo scheduler è l'unica
            parte essenziale di un
            kernel.
            Quello che ho detto è che non è certo colpa dello
            scheduler in sé per la possibilità di fare una
            privilege escalation, a meno che il componente
            sia buggato.

            Cioè, è il bug che è essenziale per la P.E.,
            mentre tutto il resto
            no.Certo che è essenziale il bug altrimenti il problema non sussiste!La questione è DOVE stà il bug.Un sistema in cui alla nascita non erano ben chiare certe distinzioni di privilegio è più difficile da rimediare e probabilmente qui si tratta di qualcosa che non si rimedia patchando un paio di righe di codice.Qui ci sono 2 tipi di bug, uno è la vulnerabiltà legata ai link e l'altra è la particolare fragilità di questo sistema (win) rispetto agli attacchi di tipo P.E. (più di uno).La cosa è non banale comunque la si pensi sull'O.S. in se.
          • HappyCactus scrive:
            Re: Stessi privilegi dell'utente
            - Scritto da: ullala
            La questione è DOVE stà il bug.
            Un sistema in cui alla nascita non erano ben
            chiare certe distinzioni di privilegio è più
            difficile da rimediare e probabilmente qui si
            tratta di qualcosa che non si rimedia patchando
            un paio di righe di
            codice.Guarda che il kernel di NT è, architetturalmente parlando, un kernel molto ben progettato. Ci sono diversi articoli reperibili tramite google, non da ultimo ricordo un'analisi molto interessante mi pare sul sito di reactOs.
            Qui ci sono 2 tipi di bug, uno è la vulnerabiltà
            legata ai link e l'altra è la particolare
            fragilità di questo sistema (win) rispetto agli
            attacchi di tipo P.E. (più di
            uno).
            La cosa è non banale comunque la si pensi
            sull'O.S. in
            se.Si ma l'architettura del kernel non c'entra nulla, questi bug sono bug. Si può disquisire quanto vogliamo della farraginosità della gestione dei tipi di file da parte di windows, ma è esclusivamente un problema di come è stato realizzata la shell, non il kernel.
    • suc scrive:
      Re: Stessi privilegi dell'utente
      - Scritto da: Guybrush
      Viceversa sotto win puo' accadere chesappi che Linux è pieno zeppo di kernel privilege escalation flaws!
      • Sgabbio scrive:
        Re: Stessi privilegi dell'utente
        :'(:'(:'(
      • panda rossa scrive:
        Re: Stessi privilegi dell'utente
        - Scritto da: suc
        - Scritto da: Guybrush

        Viceversa sotto win puo' accadere che

        sappi che Linux è pieno zeppo di kernel privilege
        escalation
        flaws!Infatti! Pare che tutti i server linux che ci sono in rete (e sono tanti) sono tutti in mano agli hackers che sfruttano questi flaws.
  • MeX scrive:
    assurdo!
    questo è un difetto di progettazione che mette a rischio milioni di computer e la sicurezza e i dati di MILIARDI DI PERSONE!La Microsoft deve dare una risposta immediata a questo gravissimo problema, probabilmente ritirare del mercato tutte le copie di Windows 7 o distribuire a casa di OGNI UTENTE il CD con una patch risolutiva del problema (che se non hai internet non posso mica aggiornarmi!)Oppure, come MINIMO, visto che l'OS di Redmond presuppone l'uso dell'antivirus REGALARE copie di un antivirus a scelta e rimborsare RETROATTIVAMENTE chi ha comprato W7 e un antivirus!Insomma, che facciano come Apple e il bumper no? ;)
    • Babbuino scrive:
      Re: assurdo!
      - Scritto da: MeX
      questo è un difetto di progettazione che mette a
      rischio milioni di computer e la sicurezza e i
      dati di MILIARDI DI
      PERSONE!

      La Microsoft deve dare una risposta immediata a
      questo gravissimo problema, probabilmente
      ritirare del mercato tutte le copie di Windows 7
      o distribuire a casa di OGNI UTENTE il CD con una
      patch risolutiva del problema (che se non hai
      internet non posso mica
      aggiornarmi!)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Lo faranno sicuramente guarda... :D
    • Sgabbio scrive:
      Re: assurdo!
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)Geniale :D
    • collione scrive:
      Re: assurdo!
      risolvere al più presto?http://it.slashdot.org/story/10/07/18/1950210/Microsoft-Has-No-Plans-To-Patch-New-Flawse la prendono comoda a quanto parecomunque il problema è sempre lo stesso e cioè che avere un unico sistema, standardizzato su un'unica api, con gli stessi binari, codice presente sempre alle stesse locazioni, permette di trasformare un banale problema in un disastro globalel'unica soluzione è adottare sistemi alternativi, non perchè sono invulnerabili, ma perchè così lo share viene ripartito ( quindi se attaccano windows non rimane a piedi il mondo ) e perchè gli altri sistemi hanno una maggiore frammentazione a livello binario
      • Sgabbio scrive:
        Re: assurdo!
        Fammi capire c'è una falla sfruttatissima è non si mettono al lavoro per chiuderla ???
        • ullala scrive:
          Re: assurdo!
          - Scritto da: Sgabbio
          Fammi capire c'è una falla sfruttatissima è non
          si mettono al lavoro per chiuderla
          ???A spanne non mi pare facile!Non è roba che si rimedia con 2 righe di codice!Magari bastasse il bumper!
        • collione scrive:
          Re: assurdo!
          si vede che sono impegnati a contare i soldi di Bill :Dscusa ma che ti aspetti da un'azienda che inventò le dll per poi concludere, dopo anni di dll hell, che ogni proXXXXX carica dati e codice delle dllquindi alla faccia dello sharing del codice e tutto questo per non voler usare uno schifoso codice position independent, cosa che linux fa da 15 anni
        • panda rossa scrive:
          Re: assurdo!
          - Scritto da: Sgabbio
          Fammi capire c'è una falla sfruttatissima Una? Magari fosse solo una!
      • collione scrive:
        Re: assurdo!
        poi però il numero sarebbe tanto elevato da far esplodere la stringa PATH :D
    • ullala scrive:
      Re: assurdo!
      - Scritto da: MeX
      questo è un difetto di progettazione che mette a
      rischio milioni di computer e la sicurezza e i
      dati di MILIARDI DI
      PERSONE!

      La Microsoft deve dare una risposta immediata a
      questo gravissimo problema, probabilmente
      ritirare del mercato tutte le copie di Windows 7
      o distribuire a casa di OGNI UTENTE il CD con una
      patch risolutiva del problema (che se non hai
      internet non posso mica
      aggiornarmi!)

      Oppure, come MINIMO, visto che l'OS di Redmond
      presuppone l'uso dell'antivirus REGALARE copie di
      un antivirus a scelta e rimborsare
      RETROATTIVAMENTE chi ha comprato W7 e un
      antivirus!

      Insomma, che facciano come Apple e il bumper no?
      ;)Mex a volte non ti capisco!Gli danno un link di gomma per ri-coprire un baco 0 day? :D
    • gnulinux86 scrive:
      Re: assurdo!
      - Scritto da: MeX
      questo è un difetto di progettazione che mette a
      rischio milioni di computer e la sicurezza e i
      dati di MILIARDI DI
      PERSONE!Hai potenzialmente ragione.
      La Microsoft deve dare una risposta immediata a
      questo gravissimo problema,Lo hann già fatto, erano a conoscenza della falla solo dal 17 Giungo e dopo un mese, hann capito che l'unica soluzione attualmente praticabile è quella di usare il menu-start senza icone e gettare le pen drive nella pattumiera.
      probabilmente
      ritirare del mercato tutte le copie di Windows 7
      o distribuire a casa di OGNI UTENTE il CD con una
      patch risolutiva del problema (che se non hai
      internet non posso mica
      aggiornarmi!)No, questo è un non problema, basta seguire i loro consigli, usare il menu-start senza icone e gettare le pen drive nella pattumiera.
      presuppone l'uso dell'antivirus REGALARE copie di
      un antivirus a scelta e rimborsare
      RETROATTIVAMENTE chi ha comprato W7 e un
      antivirus!Faranno di più, costringeranno tutti gli utenti ad utilizzare il miglior software antivirus del pianeta, oltre tutto di loro produzione " Microsoft Security Essentials "
      Insomma, che facciano come Apple e il bumper no?
      ;)No, con Apple basta diventare mancini o utilizzare la super-custodia che sovverte le leggi della fisica, ma la soluzione più gettonata è quella di seguire ciò che Giacomo dice:
      .-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 luglio 2010 21.10-----------------------------------------------------------
    • Rover scrive:
      Re: assurdo!
      ....che se non hai internet non posso mica aggiornarmi!)Se non internet io non puoi aggiornarti tu?Comunque al massimo daranno una patch online. Anche perchè la copia che è sul tuo PC come è stata attivata?Ah, ci ha pensato il venditore...Il bumper non lo voglio, mi guasta l'estetica del case in alluminio satinato
      • MeX scrive:
        Re: assurdo!
        e perchè essere costretto a usare un antivirus? Microsoft deve pagare le licenze a tutti, e anche retroattivamente dopo che sono pure andati in giro a dire che 7 è il più sicuro
        • p4bl0 scrive:
          Re: assurdo!
          - Scritto da: MeX
          e perchè essere costretto a usare un antivirus?che c'entra?
          Microsoft deve pagare le licenze a tutti, e anche
          retroattivamente dopo che sono pure andati in
          giro a dire che 7 è il
          più sicuroeheheh certo..il più sicuro non vuol dire sicuro
          • MeX scrive:
            Re: assurdo!
            - Scritto da: p4bl0
            - Scritto da: MeX

            e perchè essere costretto a usare un antivirus?

            che c'entra?che centra? sono costretto a comprare un prodotto "monco" che necessita di un componente fondamentale che non mi viene fornito
            eheheh certo..
            il più sicuro non vuol dire sicuroe allora perchè tutti si scanadalizzano se Jobs dice che l'iPhone 4 ha la miglior ricezione di sempre?
          • panda rossa scrive:
            Re: assurdo!
            - Scritto da: MeX
            e allora perchè tutti si scanadalizzano se Jobs
            dice che l'iPhone 4 ha la miglior ricezione di
            sempre?Io mi scandalizzo perche' anche se apro il menu di winsozz con la mano sinistra, mi si imXXXXXXX tutto lo stesso.
    • Andy scrive:
      Re: assurdo!
      - Scritto da: MeX
      Insomma, che facciano come Apple e il bumper no?...e ti pareva che bisognava ficcare apple anche qui, non se ne può più!La prossima volta che andrò dal fruttivendolo probabilmente cercherà di vendermi un macintosh.
  • menomale scrive:
    che windows 7
    era più sicuro ........ ha ancora i bachi di windows 2000
    • Sgabbio scrive:
      Re: che windows 7
      Questo dimostra che non hanno riscritto un ciufolo.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: che windows 7
        Riscritto??? :|Si, secondo Dovella.. ;)
      • panda rossa scrive:
        Re: che windows 7
        - Scritto da: Sgabbio
        Questo dimostra che non hanno riscritto un
        ciufolo.Hanno rinominato: il massimo che riescono a riscrivere e' il nome della versione.
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: che windows 7
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Sgabbio

          Questo dimostra che non hanno riscritto un

          ciufolo.

          Hanno rinominato: il massimo che riescono a
          riscrivere e' il nome della
          versione.Vedo che abbiamo in sala grandissimi esperti di informatica, che sfornano un sistema operativo al giorno ed hanno acXXXXX ai sorgenti altrui,
          • Sgabbio scrive:
            Re: che windows 7
            E' una battuta! Comunque è vero che la tanto decantata "riscrizzione" del codice di windows non c'è stato.
          • collione scrive:
            Re: che windows 7
            effettivamente con quello che hanno speso potevano riscriverlo :Dsi parla di 5 miliardi di dollarise si pensa che l'intero kernel linux vale 10 miliardi, si capisce che hanno buttato soldi nel XXXXX
          • boh scrive:
            Re: che windows 7
            impara l'italiano prima di trollare, non ti si puo leggere.
          • panda rossa scrive:
            Re: che windows 7
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Sgabbio


            Questo dimostra che non hanno riscritto un


            ciufolo.



            Hanno rinominato: il massimo che riescono a

            riscrivere e' il nome della

            versione.
            Vedo che abbiamo in sala grandissimi esperti di
            informatica, che sfornano un sistema operativo al
            giorno ed hanno acXXXXX ai sorgenti
            altrui,Ebbene si, mi hai scoperto.Faccio parte del team di quelli che hanno scritto Zeus, e hanno creato la grande botnet russa.Abbiamo ricattato M$ chiedendo i sorgenti in cambio di cessare la botnet, e ci hanno dato i sorgenti.Li ho esaminati a fondo. Gran parte del kernel di windows e' scritto in VB6.
          • collione scrive:
            Re: che windows 7
            - Scritto da: panda rossa
            Gran parte del kernel di windows e' scritto in
            VB6.adesso si spiega perchè è lento come la morte :D
          • collione scrive:
            Re: che windows 7
            però è compilato in p-code (rotfl)
          • boh scrive:
            Re: che windows 7
            siamo ancora in attesa di vedere una demo dei tuoi software opensource, non hai neanche il coraggio di linkrali.
          • panda rossa scrive:
            Re: che windows 7
            - Scritto da: boh
            siamo ancora in attesa di vedere una demo dei
            tuoi software opensource, non hai neanche il
            coraggio di
            linkrali.Eh gia', quando non si hanno argomenti per controbattere le idee, si passa alla denigrazione personale.Comunque ti ho gia' spiegato che il link ai miei software non te lo mando: non ho nessun interesse a svelare la mia identita' su questo forum.Se intendi visionare il mio software per screditarmi, ti ho gia' detto come fare: vai su sourceforge e prendi il peggio che trovi e io lo riconoscero' come mio, cosi' potrai rivalerti sulla persona, visto che contro le idee hai gia' abbandonato da tempo.
      • Rover scrive:
        Re: che windows 7
        Ma dai, è retrocompatibile!
    • gnulinux86 scrive:
      Re: che windows 7
      Ovvio, uno dei più grandi vantaggi di Windows, è la retrocompatibilità.... :D
      • Sgabbio scrive:
        Re: che windows 7
        Peccato che su sette non mi giri bene viper v16 rise :(
        • collione scrive:
          Re: che windows 7
          infatti hanno mandato al diavolo pure la retrocompatibilità, da quando Chen è stato battuto dai markettari, windows è diventato un ammasso di codice allo sbandoprima, l'amico Chen si premurava di verificare che software vecchio girasse sulle versioni nuove di windows, addirittura si spingeva a patchare windows per far si che funzionasseoggi, invece, ogni anno tirano fuori i vari avalon, winfx, .net, c#, f#, defeca# :D
    • Rover scrive:
      Re: che windows 7
      Si chiama retrocompatibilità.
  • Babbuino scrive:
    Shortcut su Windows
    " un aggressore potrebbe creare un file ".lnk" ad hoc che, quando visualizzato (sotto forma di icona) in Windows Explorer o altra applicazione, esegue del codice maligno "Kwek... kweek... kweeek kweek kweeek!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Nome e cognome scrive:
    Lòlsi.
    Sono senza parole.
  • hacher scrive:
    vulnerabilità? niente di nuovo x window
    niente di nuovo, la solita falla nei sistemi ciofeca di redmonn ;-)tanto non si preoccupano più neanche chi lo paga fior di euri... sono talmente rassegnati ;-)
    • arepo scrive:
      Re: vulnerabilità? niente di nuovo x window
      ed e' aperta la sagra delle banalita', venghino siori !!!!
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: vulnerabilità? niente di nuovo x window
        - Scritto da: arepo

        ed e' aperta la sagra delle banalita', venghino
        siori
        !!!!Ma quale "venghino siori". Ma chi ha più voglia di parlare male di Windows; ci stiamo stufando un po tutti.Ormai, si coprono di ridicolo da soli; basterebbe ricordare quel virus che colpiva Windows Vista attraverso il cursore animato del mouse.
  • Fetente scrive:
    AUTOEXEC, al tempo del DOS
    E' dai tempi preistorici dell'MS-DOS che i virus si propagano sfruttando delle cretin... ehm, vulnerabilità di questo tipo. Niente di nuovo sotto il sole. Dopo 30 anni siamo ancora qui a combattere contro nuove versioni di autoexec.bat, che MS riesce a infilare dappertutto. Questo modo di progettare può andare bene per un videoregistratore, non per un computer.ESTIQAATSI ha parlato.
    • Andreabont scrive:
      Re: AUTOEXEC, al tempo del DOS
      Si chiama "esperienza windows". Senza di essa gli utenti non si sentirebbero a casa XD
  • panda rossa scrive:
    Scorciatoie o files di collegamento?
    Wow! Per un attimo, dopo aver letto scorciatoie, avevo pensato: "ecco, io che uso la tastiera me lo pigliero' nel didietro, mentre l'utonto clicca-clicca questa volta la passa liscia."E invece no, non sono le scorciatoie hotkeys, sono le scorciatoie shortcut.Che bella lingua l'inglese: un termine tecnico puo' essere tradotto in decine di modi diversi tutti in contrasto tra loro!
    • Fetente scrive:
      Re: Scorciatoie o files di collegamento?
      Come il termine tecnico "carefully", traducibile semplicemente in "col martello". Ad esempio: "insert the card in the slot carefully", tradurre con: "inserire la scheda nello slot col martello".
      • Babbuino scrive:
        Re: Scorciatoie o files di collegamento?
        - Scritto da: Fetente
        Come il termine tecnico "carefully", traducibile
        semplicemente in "col martello". Ad esempio:
        "insert the card in the slot carefully", tradurre
        con: "inserire la scheda nello slot col
        martello".(rotfl)(rotfl)(rotfl)Spero non ti facciano mai inserire schede da nessuna parte! :D
      • kung fu panda scrive:
        Re: Scorciatoie o files di collegamento?
        carefully un termine tecnico? Ma dove...che si traduce "col martello" ma quandomai...
        • Babbuino scrive:
          Re: Scorciatoie o files di collegamento?
          - Scritto da: kung fu panda
          carefully un termine tecnico? Ma dove...

          che si traduce "col martello" ma quandomai...Ma infatti... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Babbuino scrive:
          Re: Scorciatoie o files di collegamento?
          - Scritto da: kung fu panda
          carefully un termine tecnico? Ma dove...

          che si traduce "col martello" ma quandomai..."Con attenzione"... e basta... ma che cappero termini tecnici e martelli? :D... :D
          • Babbuino scrive:
            Re: Scorciatoie o files di collegamento?
            - Scritto da: Babbuino
            - Scritto da: kung fu panda

            carefully un termine tecnico? Ma dove...



            che si traduce "col martello" ma quandomai...

            "Con attenzione"... e basta... ma che cappero
            termini tecnici e martelli? :D...
            :DCerto che qui su PI si leggono di quelle cose... ROTFL!Ricordo ancora quello che sosteneva che kilowattora era kw/h... :D
          • ullala scrive:
            Re: Scorciatoie o files di collegamento?
            - Scritto da: Babbuino
            - Scritto da: Babbuino

            - Scritto da: kung fu panda


            carefully un termine tecnico? Ma dove...





            che si traduce "col martello" ma quandomai...



            "Con attenzione"... e basta... ma che cappero

            termini tecnici e martelli? :D...

            :D

            Certo che qui su PI si leggono di quelle cose...
            ROTFL!

            Ricordo ancora quello che sosteneva che
            kilowattora era kw/h...
            :Dah no?(newbie)davvero?Roba da matti!
          • Babbuino scrive:
            Re: Scorciatoie o files di collegamento?
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: Babbuino

            - Scritto da: Babbuino


            - Scritto da: kung fu panda



            carefully un termine tecnico? Ma dove...







            che si traduce "col martello" ma
            quandomai...





            "Con attenzione"... e basta... ma che cappero


            termini tecnici e martelli? :D...


            :D



            Certo che qui su PI si leggono di quelle cose...

            ROTFL!



            Ricordo ancora quello che sosteneva che

            kilowattora era kw/h...

            :D
            ah no?
            (newbie)
            davvero?
            Roba da matti!No.Kilowattora = kilowatt * ora. Unita' di potenza per unita' di tempo = unita' di consumo.Unita' di potenza diviso unita' di tempo non ha senso.Studia, studia. (rotfl)(rotfl)
          • ullala scrive:
            Re: Scorciatoie o files di collegamento?
            - Scritto da: Babbuino
            - Scritto da: ullala

            - Scritto da: Babbuino


            - Scritto da: Babbuino



            - Scritto da: kung fu panda




            carefully un termine tecnico? Ma dove...









            che si traduce "col martello" ma

            quandomai...







            "Con attenzione"... e basta... ma che
            cappero



            termini tecnici e martelli? :D...



            :D





            Certo che qui su PI si leggono di quelle
            cose...


            ROTFL!





            Ricordo ancora quello che sosteneva che


            kilowattora era kw/h...


            :D

            ah no?

            (newbie)

            davvero?

            Roba da matti!

            No.

            Kilowattora = kilowatt * ora. Unita' di potenza
            per unita' di tempo = unita' di
            consumo.

            Unita' di potenza diviso unita' di tempo non ha
            senso.

            Studia, studia. (rotfl)(rotfl)Ironia questa sconosciuta! :|
          • Babbuino scrive:
            Re: Scorciatoie o files di collegamento?
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: Babbuino

            - Scritto da: ullala


            - Scritto da: Babbuino



            - Scritto da: Babbuino




            - Scritto da: kung fu panda





            carefully un termine tecnico? Ma dove...











            che si traduce "col martello" ma


            quandomai...









            "Con attenzione"... e basta... ma che

            cappero




            termini tecnici e martelli? :D...




            :D







            Certo che qui su PI si leggono di quelle

            cose...



            ROTFL!







            Ricordo ancora quello che sosteneva che



            kilowattora era kw/h...



            :D


            ah no?


            (newbie)


            davvero?


            Roba da matti!



            No.



            Kilowattora = kilowatt * ora. Unita' di potenza

            per unita' di tempo = unita' di

            consumo.



            Unita' di potenza diviso unita' di tempo non ha

            senso.



            Studia, studia. (rotfl)(rotfl)
            Ironia questa sconosciuta!
            :|Ok ma qui su PI non si sa mai viste le cialtronerie che vengono scritte quotidianamente... :p
          • ullala scrive:
            Re: Scorciatoie o files di collegamento?
            - Scritto da: Babbuino
            - Scritto da: ullala

            - Scritto da: Babbuino


            - Scritto da: ullala



            - Scritto da: Babbuino




            - Scritto da: Babbuino





            - Scritto da: kung fu panda






            carefully un termine tecnico? Ma
            dove...













            che si traduce "col martello" ma



            quandomai...











            "Con attenzione"... e basta... ma che


            cappero





            termini tecnici e martelli? :D...





            :D









            Certo che qui su PI si leggono di quelle


            cose...




            ROTFL!









            Ricordo ancora quello che sosteneva che




            kilowattora era kw/h...




            :D



            ah no?



            (newbie)



            davvero?



            Roba da matti!





            No.





            Kilowattora = kilowatt * ora. Unita' di
            potenza


            per unita' di tempo = unita' di


            consumo.





            Unita' di potenza diviso unita' di tempo non
            ha


            senso.





            Studia, studia. (rotfl)(rotfl)

            Ironia questa sconosciuta!

            :|

            Ok ma qui su PI non si sa mai viste le
            cialtronerie che vengono scritte
            quotidianamente...
            :pNon ti preoccupareMica solo su PI! non ha l'esclusiva! ;)Del resto... aiuta a ridere un pò
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Scorciatoie o files di collegamento?
      Per un utonto winaro non sarà un problema utilizzare il menu-start senza icone come consiglia la stessa Ms, in alternativa per i più smaliziati c'è la Windows PowerShell che ridicolizza la paleolitica shell linara.
      • Babbuino scrive:
        Re: Scorciatoie o files di collegamento?
        - Scritto da: gnulinux86
        in alternativa per i più
        smaliziati c'è la Windows PowerShell che
        ridicolizza la paleolitica shell
        linara.Questa poi... ahahahahahahhahahah
        • p4bl0 scrive:
          Re: Scorciatoie o files di collegamento?
          - Scritto da: Babbuino
          - Scritto da: gnulinux86

          in alternativa per i più

          smaliziati c'è la Windows PowerShell che

          ridicolizza la paleolitica shell

          linara.

          Questa poi... ahahahahahahhahahahprima di ridere prova ad usarla seriamente...
          • collione scrive:
            Re: Scorciatoie o files di collegamento?
            lo stesso dicasi della bash shellwindows non è quello che fa tutto da solo? quindi se devo usare la shell, windows ha fallito la sua missionespalate fango su linux e il terminale e adesso dici che dovremmo usare powershell? voi winari siete parecchio contraddittori
      • collione scrive:
        Re: Scorciatoie o files di collegamento?
        - Scritto da: gnulinux86
        smaliziati c'è la Windows PowerShell chesarebbe la volta buona che tutti gli utonti passano a ubuntu :D
Chiudi i commenti