Dell contagiata dal virus AMD

Il costruttore, fin qui inviolata fortezza dei pocessori Intel, ha deciso di abbassare il ponte levatoio e aprire le proprie porte ad AMD. Per il momento attraversano il fossato le CPU Opteron dedicate ai server multiprocessore

Round Rock (USA) – Dell sembra in procinto di fare un pochino di spazio, all’interno della propria offerta di sistemi server, anche ai processori Opteron di AMD . Una decisione del genere solleva attenzione perché il maggiore costruttore al Mondo di PC è uno dei più forti e stretti partner di Intel, e che fino ad oggi non ha mai venduto, almeno al grande pubblico, sistemi con chip x86 non-Intel.

Stando ad un recente rapporto finanziario, entro la fine dell’anno Dell lancerà sul mercato alcuni modelli di server multiprocessore basati sui chip a 64 bit di AMD. In passato il colosso americano aveva utilizzato questi chip esclusivamente in computer progettati su misura per alcuni clienti di grosso calibro.

Il recente annuncio rappresenta un grosso cambio di rotta nelle strategie della società fondata da Michael Dell, anche se ancora poco si conosce sui reali obiettivi del colosso. Gli analisti fanno notare come, per il momento, Dell abbia pianificato l’uso dei processori di AMD su alcuni sistemi di fascia alta: siamo dunque ancora ben lontani dall’offerta eterogenea di CPU Intel/AMD di produttori rivali come HP e Gateway.

Proprio negli scorsi giorni Dell ha svelato i propri piani circa il lancio della sua nona generazione di server basata su Woodcrest , il primo processore di Intel basato sulla microarchitettura Core.

L’azienda texana non ha specificato le ragioni che l’hanno finalmente spinta ad adottare le CPU server di AMD, tuttavia alcuni analisti sostengono che questo potrebbe rientrare negli sforzi della società per tagliare i costi e incrementare i profitti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    xubuntu mi occupa 85 mega ram
    poi, con openoffice e firefox mi arriva a circa 110, ma comunque resta utilizzabilecon 128 senza troppo swap e ottimamente utilizzabile con 256 senza swapsi parla dell'ultimo oo, dell'ultimo ff, etc.
    • Anonimo scrive:
      Re: xubuntu mi occupa 85 mega ram
      - Scritto da:
      poi, con openoffice e firefox mi arriva a circa
      110, ma comunque resta
      utilizzabile
      con 128 senza troppo swap e ottimamente
      utilizzabile con 256 senza
      swapprocessore?da dove l'hai scaricata?wine e' presente? (mi servirebbe per un programma )
      • Anonimo scrive:
        Re: xubuntu mi occupa 85 mega ram

        processore?un athlon 1200scaricata a partire da http://xubuntu.org/xubuntu è un sottoprogetto di ubuntu percomputer di bassa potenzaè disponibile la beta: la versione stabilearriva a inizio giugnoper wine:sudo apt-get install winenaturalmente se vuoi qualcosa di piu leggero ancora esiste, per esempio dslhttp://www.damnsmalllinux.org/una distro da 48 mega con firefox e abiwordnon credo però sia disponibile anche wine
    • Anonimo scrive:
      Re: xubuntu mi occupa 85 mega ram
      - Scritto da:
      poi, con openoffice e firefox mi arriva a circa
      110, ma comunque resta
      utilizzabile
      con 128 senza troppo swap e ottimamente
      utilizzabile con 256 senza
      swappeccato che è anni luce indietro come tecnologie.
    • Anonimo scrive:
      WinXP ne occupa 74MB
      WinXP ne occupa 74MB
  • Anonimo scrive:
    il mio nuovo sistema vista incapable
    http://xoomer.virgilio.it/essere/mini-looff.html150 euro di libertà
    • Anonimo scrive:
      Re: il mio nuovo sistema vista incapable
      Quando lo fanno un sistema pc completo che stia in una chiavetta (anche un po' gonfia) usb ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Windows Vista, ecco i requisiti mini
    15 gb si va bene ?Giusto se nell'installazione mi ci mettete tutti prodotti ms ! @^ @^
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows Vista, ecco i requisiti mini
      - Scritto da:
      15 gb si va bene ?
      Giusto se nell'installazione mi ci mettete tutti
      prodotti ms ! @^
      @^Cioè? Vuoi mettere tutti i virus, worm e trojan in 15 GB? Non entrano, serve più spazio. :(
  • Anonimo scrive:
    Come si giustificheranno...
    ...quando dovranno ammettere che le caratteristiche hardware necessarie sono molto più elevate?"Scusate, è stata una sVista".Window svista parte proprio con tutte le premesse giuste. :D
  • grassman scrive:
    15GB di spazio minimo?
    Ma quanta monnezza avranno messo in 15GB di spazio?
  • Anonimo scrive:
    Sono requisiti per passare il logo
    I 512MB di RAM NON sono i requisiti minimi per poter installare il sistema operativo o per poter usare solo il sistema operativo, ma sono i requisiti minimi per usare sia il sistema operativo che le applicazioni SENZA CHE VI SIA UN CALO DI PERFORMANCES.In sostanza 512MB sono il quantitativo ottimale per un USO MEDIO del PC (NB. L'ottimo non necessariamente è il valore massimo). Saluti da P4
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono requisiti per passare il logo
      - Scritto da:
      I 512MB di RAM NON sono i requisiti minimi per
      poter installare il sistema operativo o per poter
      usare solo il sistema operativo, ma sono i
      requisiti minimi per usare sia il sistema
      operativo che le applicazioni SENZA CHE VI SIA UN
      CALO DI
      PERFORMANCES.quali applicazioni. perchè con 512MB e XP se uso tante applicazioni in parallelo che non siano il campo minato ho un calo di performances.
      In sostanza 512MB sono il quantitativo ottimale
      per un USO MEDIO del PC (NB. L'ottimo non
      necessariamente è il valore massimo).
      che detta così vuol dire tutto e nulla come la frase di cui sopra...cosa vuol dire USO MEDIO DEL PC?

      Saluti da P4

      saluti da Pinturicchio
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono requisiti per passare il logo
        - Scritto da:
        quali applicazioni. perchè con 512MB e XP se uso
        tante applicazioni in parallelo che non siano il
        campo minato ho un calo di
        performances.Windows Vista non è Windows XP.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono requisiti per passare il logo
          E' Peggio!(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono requisiti per passare il logo
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          quali applicazioni. perchè con 512MB e XP se uso

          tante applicazioni in parallelo che non siano il

          campo minato ho un calo di

          performances.

          Windows Vista non è Windows XP.e vista l'esperienza da win9x ad XP e che le versioni dovevano essere migliori ma dei problemi rimangono sempre...la tua è un'argomentazione non di marketting che mi ha convinto che vista dovrà per forza essere meglio perchè me lo dici tu
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono requisiti per passare il logo

      USO MEDIO del PC cosa intendi ? un pc senza antivirus, antispyware, antimonnezz ?guarda che in 10 minuti è andatose invece installi quella roba, un p4 3000con un giga di ram diventa un onesto pentium 3 500, con xp, con vista diventa un 286
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono requisiti per passare il logo
        - Scritto da:
        cosa intendi ? un pc senza antivirus,
        antispyware, antimonnezz
        ?
        guarda che in 10 minuti è andatoTieni presente che in Vista c'è attivo di default il firewall (controlla sia le connessioni in uscita che quelle in ingresso, ha anche capacità avanzate di packet filtering, ecc.) e anche l'antispyware attivo di default(Windows defender). Devi solo aggiungere l'antivirus. Tieni presente che in Vista gli utenti hanno il minimo dei privilegi di sistema (per intenderci terra a terra non sono amministratori, ma sono come gli utenti Mac e Linux), inoltre i servizi eseguono in una sessione separata da quella dell'utente (in altre parole un malware che si annida o cerca di entrare mediante un programma d'utente non può andare ad intaccare i servizi, ecc.), ecc.Saluti da P4
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono requisiti per passare il logo

          attivo di default il firewall (controlla sia
          le connessioni in uscita che quelle in
          ingresso, ha anche capacità avanzate di
          packet filtering, ecc.) e anche l'antispywaree magari un bel media player e un bel sw di video editing: ma l'antitrust è d'accordo ?
          gli utenti hanno il minimo dei privilegi di
          sistema (per intenderci terra a terra non
          sono amministratori, ma sono come gli utenti
          Mac e Linux), inoltre i servizi eseguono in
          una sessione separata da quella dell'utentee io dovrei comprarmi un computer per avere un sistema che nel 2007 farà forse quasi quanto quello che gia' ho sul mio sempron 2000 con 256 mb ram ? mi credi cosi rimbambito ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono requisiti per passare il logo
            - Scritto da:
            e io dovrei comprarmi un computer per avere un
            sistema che nel 2007 farà forse quasi quanto
            quello che gia' ho sul mio sempron 2000 con 256
            mb ram ?E c'erano le marmotte che confezionavano la cioccolata...
    • smemobox scrive:
      Re: Sono requisiti per passare il logo
      - Scritto da:
      I 512MB di RAM NON sono i requisiti minimi per
      poter installare il sistema operativo o per poter
      usare solo il sistema operativo, ma sono i
      requisiti minimi per usare sia il sistema
      operativo che le applicazioni SENZA CHE VI SIA UN
      CALO DI
      PERFORMANCES.
      In sostanza 512MB sono il quantitativo ottimale
      per un USO MEDIO del PC (NB. L'ottimo non
      necessariamente è il valore massimo).fiuuu..grazie..
  • Anonimo scrive:
    E' assolutamente RIDICOLO...
    E STUPIDO ASSOGGETTARSI AI RICATTI DI UN AZIENDA CHE PALESEMENTE PRODUCE SOFTWARE SEMPRE PIU' PESANTE CON LA SOLITA QUALITA' E TUTTI SAPPIAMO DI CHE TIPO, PER INCREMENTARE LA VENDITA DI AMICI E VASSALLI PRODUTTORI DI PC, PER FAR FARE ALL'UTENTE S E M P R E E C O M U N Q U E LE STESSE COSE.. E .... MALAMENTE ! ! ! ! ! . E TE LO FANNO PURE PAGARE !!!!!!!!! S V E G L I A T E V I ! ! ! ! ! ! ! ! !
    • Anonimo scrive:
      Re: E' assolutamente RIDICOLO...
      il consumatore vuole credere che col pc nuovo sara piu' felice , ecco perche non si sveglia .
      • TADsince1995 scrive:
        Re: E' assolutamente RIDICOLO...
        - Scritto da:
        il consumatore vuole credere che col pc nuovo
        sara piu' felice , ecco perche non si sveglia
        .Lo farà solo quando si troverà il pc blindato con TC e roba simile. Quando non potrà più installare software copiato, masterizzare e scaricare mp3 andrà dal negoziante a dire che "il pc non funziona", quello gli spiega che, purtroppo, il pc funziona. Solo a quel punto il consumatore forse comincerà a cercare un'alternativa...TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: E' assolutamente RIDICOLO...
      malato di mente...è un softwareun cd dentro una scatola colorata.La smettiamo di fare polemiche contro ogni prodotto?Mi piace windows, la coca cola, i vestiti della nike e chissene frega.Solo i falliti si accaniscono contro una azienda vedendoci dietro un male.Di queste crociate il mondo ne ha piene le palle
      • Anonimo scrive:
        Re: E' assolutamente RIDICOLO...
        - Scritto da:
        Solo i falliti si accaniscono contro una azienda
        vedendoci dietro un
        male.bravo , tu si che hai capito tutto ! LE AZIENDE NON SBAGLIANO MAI E CI VOGLIONO BENE !
        • Anonimo scrive:
          Re: E' assolutamente RIDICOLO...
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Solo i falliti si accaniscono contro una azienda

          vedendoci dietro un

          male.
          bravo , tu si che hai capito tutto !
          LE AZIENDE NON SBAGLIANO MAI E CI VOGLIONO BENE
          !no, le aziende vendono prodotti e la gente se vuole li compra. Non è cattiva, non è buona, si fa i cavoli suoi finchè riesce a tirare i fili ed il suo successo dipende in percentuali variabili da marchio e prodotti
          • Anonimo scrive:
            Re: E' assolutamente RIDICOLO...
            - Scritto da:
            no, le aziende vendono prodotti e la gente se
            vuole li compra. Non è cattiva, non è buona, si
            fa i cavoli suoi finchè riesce a tirare i fili ed
            il suo successo dipende in percentuali variabili
            da marchio e
            prodotti

            peccato che se ammazzano i sindacalisti (coca cola) , sfruttano il lavoro minorile (nike)o impediscono lo sviluppo di sw decente (microsoft) cio' peggiora il mondo in cui vivo , e di conseguenza tocca anche me . visto che io pago le tasse per mantenere legge e ordine in questa societa , le aziende sono obbligate a sentire il mio parere ; se non gli sta bene , possono spostarsi altrove , in cerca di altri polli da sfruttare . per fortuna un governo mondiale in grado di controllare la globalizzazione senza regole si avvicina .
          • Anonimo scrive:
            Re: E' assolutamente RIDICOLO...
            QUANTA COCA HAI SNIFFATO QUESTO POMERIGGIO ? ? ?




            peccato che se ammazzano i sindacalisti (coca
            cola) , sfruttano il lavoro minorile
            (nike)
            o impediscono lo sviluppo di sw decente
            (microsoft) cio' peggiora il mondo in cui vivo ,

            e di conseguenza tocca anche me . visto che io
            pago le tasse per mantenere legge e ordine in
            questa societa , le aziende sono obbligate a
            sentire il mio parere ; se non gli sta bene ,
            possono spostarsi altrove , in cerca di altri
            polli da sfruttare . per fortuna un governo
            mondiale in grado di controllare la
            globalizzazione senza regole si avvicina
            .
          • Anonimo scrive:
            Re: E' assolutamente RIDICOLO...
            - Scritto da:
            no, le aziende vendono prodotti e la gente se
            vuole li compra. Non è cattiva, non è buona, si
            fa i cavoli suoi finchè riesce a tirare i fili ed
            il suo successo dipende in percentuali variabili
            da marchio e
            prodotti
            Cheeee.Le altre aziende non la M$.La M$ produce fumo, compra da altri ci mette il proprio marchio e rivende più caro.Ricatta i produttori di PC di aumentargli i costi delle licenze se vendono i loro PC vuoti o con altri sistemi operativi.Regala licenze a commessi di centri commerciali che gli fanno la spia a marchi di computer che vendono PC senza winzozz o con sistemi operativi diversi.Infila nelle saccosse di dirigenti pubblici grasse bustarelle per accaparrarsi appalti.Sturpa gli standard industriali e di rete perché funzionino bene solo coi suoi prodotti, e centinaia di altri reati per i quali è stata condannata...Come fanno i consumatori a combattere contro un'azienda come questa?
    • Anonimo scrive:
      Re: E' assolutamente RIDICOLO...
      - Scritto da:

      E STUPIDO ASSOGGETTARSI AI RICATTI DI UN AZIENDA
      CHE PALESEMENTE PRODUCE SOFTWARE SEMPRE PIU'Hai qualche alternativa? Linux fa più c_a_g_a-r_ di Windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' assolutamente RIDICOLO...
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        E STUPIDO ASSOGGETTARSI AI RICATTI DI UN AZIENDA

        CHE PALESEMENTE PRODUCE SOFTWARE SEMPRE PIU'

        Hai qualche alternativa? Linux fa più c_a_g_a-r_
        di
        Windows.visto che tu ne sai più del diavolo, proponi tu qualcosa
        • Anonimo scrive:
          Re: E' assolutamente RIDICOLO...
          - Scritto da:
          visto che tu ne sai più del diavolo, proponi tu
          qualcosaIo passerò a Vista quando esce.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' assolutamente RIDICOLO...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            visto che tu ne sai più del diavolo, proponi tu

            qualcosa

            Io passerò a Vista quando esce.ah che risposta intelligente :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E' assolutamente RIDICOLO...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            visto che tu ne sai più del diavolo, proponi tu

            qualcosa

            Io passerò a Vista quando esce.io invece terrò le lenti a contatto eh
      • Anonimo scrive:
        Re: E' assolutamente RIDICOLO...
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        E STUPIDO ASSOGGETTARSI AI RICATTI DI UN AZIENDA

        CHE PALESEMENTE PRODUCE SOFTWARE SEMPRE PIU'

        Hai qualche alternativa? Linux fa più c_a_g_a-r_
        di
        Windows.mai pensato ai mac ???????????????non esiste solo lin come s.o.
  • Anonimo scrive:
    Avete paura di essere inferiori...
    Che risate ogni volta che una persona compra un cellulare molto costoso.La solita schiera di invidiosi si inventa le più assurde argomentazioni per convincere la gente che il proprio cellulare attaccato con lo scotch è meglio. Ma c'è una argomentazione che nessuno dice:costa.Qui uguale. C'è un nuovo OS che può essere la scelta primaria o secondaria per un utilizzatore di pc. Non posso averlo? Fa schifo e devo convincere anche gli altri perchè non voglio andare a casa di un amico e rosicare perchè non ho il Vista.Che pena.Io ci sono due categorie di persone che odioquelli che fanno uno stile di vita che non si possono permettere e quelli che denigrano chi questo stile lo può fare.Io ho messo già i soldi da parte per un pc Vista. Leggere i requisiti mi serve solo per sapere se è meglio metterne 2 di giga di RAM o metterne uno adesso e un'altro quando ho più soldi.Ma qui mi sembra che l'odio aumenta quanto più tardi ci si potrà avere un pc pronto per Vista.Anche a me piacerebbe avere sotto il televisore tutte e tre le consolle ma non posso. Ma quelle scartate non fanno schifo, anzi, sono molte belle e beato chi c'è l'ha. Ma mi farei schifo da solo se andassi a dire a chi si vuole comprare una consolle diversa dalla mia frasi tipo:"Sony tratta male i clienti""Microsoft è una azienda sleale""Nintendo fa giochi per bambini"Avere una cosa in più non porta mai problemi eccetto uno: servono i soldi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      - Scritto da:
      Che risate ogni volta che una persona compra un
      cellulare molto
      costoso.
      La solita schiera di invidiosi si inventa le più
      assurde argomentazioni per convincere la gente
      che il proprio cellulare attaccato con lo scotch
      è meglio. Ma c'è una argomentazione che nessuno
      dice:
      costa.
      Qui uguale. C'è un nuovo OS che può essere la
      scelta primaria o secondaria per un utilizzatore
      di pc.

      Non posso averlo? Fa schifo e devo convincere
      anche gli altri perchè non voglio andare a casa
      di un amico e rosicare perchè non ho il
      Vista.
      Che pena.
      Io ci sono due categorie di persone che odio
      quelli che fanno uno stile di vita che non si
      possono permettere e quelli che denigrano chi
      questo stile lo può
      fare.
      a me fanno inorridire quelli che ragionano con la parte su cui si siedono sulle cadreghe dell'ufficio.se mi spieghi in che misura il prezzo di vista lo renderebbe inacessibile alle tasche di molti.a vio avviso qui si solleva il problema, non della impossibilità di comprarlo, ma della vera necessità di tale upgrade.
      Io ho messo già i soldi da parte per un pc Vista.ah ecco la premessa delle sbraitate....per avere vista devo per forza cambiare il PC.
      Leggere i requisiti mi serve solo per sapere se è
      meglio metterne 2 di giga di RAM o metterne uno
      adesso e un'altro quando ho più
      soldi.azzo che problemone...di solito si valuta l'acquisto quando costa meno la ram per aggiungerne successivamente. Anche perchè se hai i soldi per un PC e per pagare la licenza vista, non vedo il porblema per acquistare un modulo ram in più se ti serve. Sempre che poi ti serva questo nuovo PC e vista.
      Ma qui mi sembra che l'odio aumenta quanto più
      tardi ci si potrà avere un pc pronto per
      Vista.
      Anche a me piacerebbe avere sotto il televisore
      tutte e tre le consolle ma non posso. Ma quelle
      scartate non fanno schifo, anzi, sono molte belle
      e beato chi c'è l'ha. Ma mi farei schifo da solo
      se andassi a dire a chi si vuole comprare una
      consolle diversa dalla mia frasi
      tipo:
      "Sony tratta male i clienti"
      "Microsoft è una azienda sleale"
      "Nintendo fa giochi per bambini"
      Avere una cosa in più non porta mai problemi
      eccetto uno: servono i
      soldi.
      ma onestamente...io di lei che debbo pensare?
      • vegeta scrive:
        Re: Avete paura di essere inferiori...

        ah ecco la premessa delle sbraitate....per avere
        vista devo per forza cambiare il
        PC.
        ma chi te la disce sta scemenza a me basta aggiungere un giga di ram che non costa tantissimo poi è ovvi che se uno nel 2006 ha anocra un p3 allora beh.....cavoli suoi
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete paura di essere inferiori...
          - Scritto da: vegeta


          ah ecco la premessa delle sbraitate....per avere

          vista devo per forza cambiare il

          PC.


          ma chi te la disce sta scemenza a me basta
          aggiungere un giga di ram che non costa
          tantissimo


          poi è ovvi che se uno nel 2006 ha anocra un p3
          allora beh.....cavoli
          suoiio nel 2006 ho un p3 e va benissimo; ogni volta che esce una nuova release del mio SO non devo fare upgrade... indovina che OS uso...
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            io nel 2006 ho un p3 e va benissimo; ogni volta
            che esce una nuova release del mio SO non devo
            fare upgrade... indovina che OS
            uso...e ammettilo dannazione.meglio un pc regalato con 4 processori e 16 giga di ram con tutto il software closed extra lusso che esiste o il tuo p3.E basta, non puoi o non vuoi spenderli,ammetterlo ti renderebbe onore. Dire che il tuo p3 va benissimo significa quello che ho scritto io all'inizio.Non vuoi ammettere che hai un pc inferiore a quello di altra gente e quindi prendi in giro me che posso comprarlovergognati
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            Non vuoi ammettere che hai un pc inferiore a
            quello di altra gente e quindi prendi in giro meIo ammetto di avero un pc inferiore a quello di molta altra gente, ma questo non mi crea problemi:sono io ad essere superiore a molta altra gente...
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:


            Non vuoi ammettere che hai un pc inferiore a

            quello di altra gente e quindi prendi in giro me
            Io ammetto di avero un pc inferiore a quello di
            molta altra gente, ma questo non mi crea
            problemi:
            sono io ad essere superiore a molta altra gente...vedi che ho ragione?Non si dice mai di solditu usi un p3 perchè ti fa essere superiore ai comuni mortali che vogliono un pc pompato. Per essere meglio di te bisogna comprare un pc con un p2.Io a casa ho il cellulare con lo scotch. Invece di dire alla gente che non lo compro perchè sui cellulari sono un tirchio è meglio dire come te che questo cellulare mi rende superiore perchè io combatto il male del capitalismo, difendo la libertà e ragiungo la pace interiore.No non ci riesco, il mio cellulare ha lo scotch perchè i miei soldi sono contati e li devo dirottare su ciò che mi dà più piacere. Ma nonostante questo il mio cellulare di fronte ad un bel modello da 500 euro è una schifezza e beato chi può avere sia il computer con vista che il ceullare da 500.Del resto non sono ricco ma non per questo i ricchi sono stronzi
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:
            No non ci riesco, il mio cellulare ha lo scotch
            perchè i miei soldi sono contati e li devo
            dirottare su ciò che mi dà più piacere.
            sono un altro , ma non mi sembra che questo che tu stai dicendo sia chissa che novita .. chiunque spende soldi (anche se li ha ) su cose che non usa / non gli interessano e' un FESSO , questo si sapeva .
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            sono un altro , ma non mi sembra che questo che
            tu stai dicendo sia chissa che novita ..
            chiunque spende soldi (anche se li ha ) su cose
            che non usa / non gli interessano e' un FESSO ,
            questo si sapeva
            .se ce li ho da buttare che male faccio, anzi.Faccio mangiare negozi, commessi e tanti impiegati microsoft, sony, erikson, nokia etc etc.E' brutto vivere con uno stile di vita che non ti puoi permettere ma è anche abbastanza brutto vivere da tirchi. C'è gente con pacchi di soldi che non accende la luce in casa. Da un mio amico giravo a tentoni ed il padre era stracarico di soldi.E dalli un pò di soldi all'enel tanto non te li devi portare nella tomba
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            sono un altro , ma non mi sembra che questo che

            tu stai dicendo sia chissa che novita ..

            chiunque spende soldi (anche se li ha ) su cose

            che non usa / non gli interessano e' un FESSO ,

            questo si sapeva
            E' brutto vivere con uno stile di vita che non ti
            puoi permettere ma è anche abbastanza brutto
            vivere da tirchi.
            meglio tirchi che spreconi . inoltre non si sa mai cosa puo' risevare il futuro , specie in tempi di flessibilità selvaggia come questi .
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            meglio tirchi che spreconi .
            inoltre non si sa mai cosa puo' risevare il
            futuro , specie in tempi di flessibilità
            selvaggia come questi
            .che schifo la tirchieriasprecare tutta la propria vita ad accumulare denaro senza usarlo.Si arriva poi a 60 anni con tanti soldi in tasca senza essersi goduti la vitache schifoAncora poi più schifo quando queste persone vengono a casa mia a scroccare la partita di calcio perchè ho sky ed il proiettore (e spesso è gente che guadagna più di me al mese, che schifo)Il tirchio è come il porco, è buono solo dopo morto
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            meglio tirchi che spreconi .

            inoltre non si sa mai cosa puo' risevare il

            futuro , specie in tempi di flessibilità

            selvaggia come questi.
            che schifo la tirchieria sprecare tutta la
            propria vita ad accumulare denaro senza
            usarlo.
            Si arriva poi a 60 anni con tanti soldi in
            tasca senza essersi goduti la vita che schifo
            Ancora poi più schifo quando queste persone
            vengono a casa mia a scroccare la partita di
            calcio perchè ho sky ed il proiettore (e
            spesso è gente che guadagna più di me al
            mese, che schifo)
            Il tirchio è come il porco, è buono solo dopo
            mortoSi vede che non fai figli ed hai genitori ricchi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            Si vede che non fai figli ed hai genitori ricchi.sono figlio di un operaiosenza morire di fame ho avuto più soddisfazione del mio amico ricco che non andava neanche in vacanza per risparmiare.Li vedi però quando mandi la partita sul proiettore come rosicano
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            Si vede che non fai figli ed hai genitori
            ricchi.

            sono figlio di un operaio

            senza morire di fame ho avuto più soddisfazione
            del mio amico ricco che non andava neanche in
            vacanza per
            risparmiare.
            Li vedi però quando mandi la partita sul
            proiettore come
            rosicano
            bravo (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            bravo (troll)te sei come loro.Magari guadagni tanto, metti tutto al pizzo, accumuli proprietà su proprietà e ad un figlio non compri neanche un gelatovergogna
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            bravo (troll)
            te sei come loro.
            Magari guadagni tanto, metti tutto al pizzo,
            accumuli proprietà su proprietà e ad un figlio
            non compri neanche un
            gelato
            vergognapremesso che non ho un figlio .il gelato glielo comprerei pure , ma la xbox NO;figuriamoci vista .
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            bravo (troll)

            te sei come loro.

            Magari guadagni tanto, metti tutto al pizzo,

            accumuli proprietà su proprietà e ad un figlio

            non compri neanche un

            gelato

            vergogna
            premesso che non ho un figlio .
            il gelato glielo comprerei pure , ma la xbox NO;
            figuriamoci vista .lo vedi che sei un tirchiomagari usi la scusa che sony, microsoft e nintendo hanno l'uomo nero dentro.Che papà tirchio e cattivo, non ti stupire se tuo figlio ti odierà.Bisogna far capire ai figli da dove vengono i soldi, chiaramente, e cosa si può e cosa non si può. Saranno loro a capire cosa e quando chiedere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            bravo (troll)


            te sei come loro.


            Magari guadagni tanto, metti tutto al pizzo,


            accumuli proprietà su proprietà e ad un figlio


            non compri neanche un


            gelato


            vergogna

            premesso che non ho un figlio .

            il gelato glielo comprerei pure , ma la xbox NO;

            figuriamoci vista .
            lo vedi che sei un tirchio
            magari usi la scusa che sony, microsoft e
            nintendo hanno l'uomo nero
            dentro.
            Che papà tirchio e cattivo, non ti stupire se tuo
            figlio ti
            odierà.
            Bisogna far capire ai figli da dove vengono i
            soldi, chiaramente, e cosa si può e cosa non si
            può. Saranno loro a capire cosa e quando
            chiedere.avete rotto con questo flame completamente ot.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            avete rotto con questo flame completamente ot.tanto si è sempre in OTescono i requisiti di Vista e si comincia a parlare che Gates è il demonio di questo mondotanto a PI che gli frega, sono click in più
          • Anonimo scrive:
            Re: inutile OT
            come da topic
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            bravo (troll)


            te sei come loro.


            Magari guadagni tanto, metti tutto al pizzo,


            accumuli proprietà su proprietà e ad un figlio


            non compri neanche un


            gelato


            vergogna

            premesso che non ho un figlio .

            il gelato glielo comprerei pure , ma la xbox NO;

            figuriamoci vista .
            lo vedi che sei un tirchio
            magari usi la scusa che sony, microsoft e
            nintendo hanno l'uomo nero
            dentro.
            Che papà tirchio e cattivo, non ti stupire se tuo
            figlio ti
            odierà.
            Bisogna far capire ai figli da dove vengono i
            soldi, chiaramente, e cosa si può e cosa non si
            può. Saranno loro a capire cosa e quando
            chiedere.dicci che hai 5 anni e sei in pausa gelato all'asilo
          • Rex1997 scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            Si vede che non fai figli ed hai genitori
            ricchi.

            sono figlio di un operaio

            senza morire di fame ho avuto più soddisfazione
            del mio amico ricco che non andava neanche in
            vacanza per
            risparmiare.
            Li vedi però quando mandi la partita sul
            proiettore come
            rosicano
            Il tuo mi sembra un discorso del menga!Tu godi del rosicar altrui e pensi di essere migliore? :| :|Sono semplicemente basito! :( :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2006 14.34-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            Il tuo mi sembra un discorso del menga!
            Tu godi del rosicar altrui e pensi di essere
            migliore? :|hai fraintesoho detto solo che mi fanno schifo le persone che sono tirchie ma che trovano ogni mezzo per avere tutto anche loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            Il tuo mi sembra un discorso del menga!

            Tu godi del rosicar altrui e pensi di essere

            migliore? :|
            hai frainteso
            ho detto solo che mi fanno schifo le persone che
            sono tirchie ma che trovano ogni mezzo per avere
            tutto anche
            loro.Allora quando vengono a vedere il film fa pagare loro il biglietto: in un colpo solo ti liberi del seccatore e dello scroccone...
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            Allora quando vengono a vedere il film fa pagare
            loro il biglietto: in un colpo solo ti liberi del
            seccatore e dello
            scroccone...purtroppo a volte non si può e bisogna ingoiare il rospo (per fortuna sono un paio).Poi mai che portassero un dolce, qualcuno incita anche la preparazioni di pop corn e la birra. Se una persona non si può permettere una cosa sono felice di aiutarlo, e non lo metto mai in imbarazzo a dire, io c'è l'ho e tu no.Ma quando vedo una persona con 3 appartamenti che scrocca le sigarette la è orribile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            Allora quando vengono a vedere il film fa pagare

            loro il biglietto: in un colpo solo ti liberi
            del

            seccatore e dello

            scroccone...
            purtroppo a volte non si può e bisogna ingoiare
            il rospo (per fortuna sono un
            paio).se poi ü casa tua allora sei proprio messo male
            Poi mai che portassero un dolce, qualcuno incita
            anche la preparazioni di pop corn e la birra.
            alla faccia di uno che non è attaccato a queste cose.
            Se una persona non si può permettere una cosa
            sono felice di aiutarlo, e non lo metto mai in
            imbarazzo a dire, io c'è l'ho e tu
            no.e allora che ci rompi le OO con ste storie di gente che ti inviti a casa e che non ti portano la torta.
            Ma quando vedo una persona con 3 appartamenti che
            scrocca le sigarette la è
            orribile.

            ma impara a farti na padellata di zzi tuoi e lascia vivere...che è peggio la gente che si lamenta delle torte che non gli portano gli ospiti amici suoi...invece di fare qualcosaquanto sei mediocre
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            meglio tirchi che spreconi .

            inoltre non si sa mai cosa puo' risevare il

            futuro , specie in tempi di flessibilità

            selvaggia come questi

            .
            che schifo la tirchieria
            sprecare tutta la propria vita ad accumulare
            denaro senza
            usarlo.non averlo quando ti serve e' molto peggio .
            Ancora poi più schifo quando queste persone
            vengono a casa mia a scroccare la partita di
            calcio perchè ho sky ed il proiettore (e spesso è
            gente che guadagna più di me al mese, che
            schifo)
            Il tirchio è come il porco, è buono solo dopo
            mortoognuno si sceglie gli amici che vuole .
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            non averlo quando ti serve e' molto peggio .ma servono 4 appartamenti e vestirsi di stracci?

            Ancora poi più schifo quando queste persone

            vengono a casa mia a scroccare la partita di

            calcio perchè ho sky ed il proiettore (e spesso
            è

            gente che guadagna più di me al mese, che

            schifo)

            Il tirchio è come il porco, è buono solo dopo

            morto
            ognuno si sceglie gli amici che vuole .magari sei uno di quelli che si imbuca perchè non vuole pagarsi sky (e che guadagna più di me)
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            caso vuoe che io abbia sky , e abbia deciso di levarlo per la pessima qualita del servizio . si vede che hai finito gli argomenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            meglio tirchi che spreconi .

            inoltre non si sa mai cosa puo' risevare il

            futuro , specie in tempi di flessibilità

            selvaggia come questi

            .
            che schifo la tirchieria
            sprecare tutta la propria vita ad accumulare
            denaro senza
            usarlo.
            Si arriva poi a 60 anni con tanti soldi in tasca
            senza essersi goduti la
            vita
            che schifo
            Ancora poi più schifo quando queste persone
            vengono a casa mia a scroccare la partita di
            calcio perchè ho sky ed il proiettore (e spesso è
            gente che guadagna più di me al mese, che
            schifo)
            Il tirchio è come il porco, è buono solo dopo
            mortodimmi che o hai il mononeurone mal funzionante o hai solo 5 anni
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            sono un altro , ma non mi sembra che questo che

            tu stai dicendo sia chissa che novita ..

            chiunque spende soldi (anche se li ha ) su cose

            che non usa / non gli interessano e' un FESSO ,

            questo si sapeva

            .
            se ce li ho da buttare che male faccio, anzi.
            Faccio mangiare negozi, commessi e tanti
            impiegati microsoft, sony, erikson, nokia etc
            etc.
            E' brutto vivere con uno stile di vita che non ti
            puoi permettere ma è anche abbastanza brutto
            vivere da tirchi.

            C'è gente con pacchi di soldi che non accende la
            luce in casa. Da un mio amico giravo a tentoni ed
            il padre era stracarico di
            soldi.
            E dalli un pò di soldi all'enel tanto non te li
            devi portare nella
            tombavegeta si scrive ericsson non erikson impara prima a imparare i loghi che comperi (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...


            vedi che ho ragione?
            Non si dice mai di soldi
            tu usi un p3 perchè ti fa essere superiore ai
            comuni mortali che vogliono un pc pompato. Per
            essere meglio di te bisogna comprare un pc con un
            p2.Per essere migliori di me non bisogna comprare niente: basta eseere più bravi ( non è tanto difficile )
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Non vuoi ammettere che hai un pc inferiore a


            quello di altra gente e quindi prendi in giro
            me

            Io ammetto di avero un pc inferiore a quello di

            molta altra gente, ma questo non mi crea

            problemi:

            sono io ad essere superiore a molta altra
            gente...

            vedi che ho ragione?
            Non si dice mai di soldi
            tu usi un p3 perchè ti fa essere superiore ai
            comuni mortali che vogliono un pc pompato. Per
            essere meglio di te bisogna comprare un pc con un
            p2.
            Io a casa ho il cellulare con lo scotch. Invece
            di dire alla gente che non lo compro perchè sui
            cellulari sono un tirchio è meglio dire come te
            che questo cellulare mi rende superiore perchè io
            combatto il male del capitalismo, difendo la
            libertà e ragiungo la pace
            interiore.
            No non ci riesco, il mio cellulare ha lo scotch
            perchè i miei soldi sono contati e li devo
            dirottare su ciò che mi dà più piacere.

            Ma nonostante questo il mio cellulare di fronte
            ad un bel modello da 500 euro è una schifezza e
            beato chi può avere sia il computer con vista che
            il ceullare da
            500.
            Del resto non sono ricco ma non per questo i
            ricchi sono
            stronzivegeta è inutile che ti nascondi nell'anonimatole tue "perle di saggezza" le riuscirebbe a leggere anche un non vedente con il pastore tedesco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            io nel 2006 ho un p3 e va benissimo; ogni volta

            che esce una nuova release del mio SO non devo

            fare upgrade... indovina che OS

            uso...
            e ammettilo dannazione.
            meglio un pc regalato con 4 processori e 16 giga
            di ram con tutto il software closed extra lusso
            che esiste o il tuo
            p3.
            E basta, non puoi o non vuoi spenderli,
            ammetterlo ti renderebbe onore.
            Dire che il tuo p3 va benissimo significa quello
            che ho scritto io
            all'inizio.
            Non vuoi ammettere che hai un pc inferiore a
            quello di altra gente e quindi prendi in giro me
            che posso
            comprarlo
            vergognatia quanto pare ho scatenato una mezza rissa con la mia risposta; io ho un p3 e lo uso per applicazioni scientifiche, è OVVIO che un processore più potente potrebbe essermi utile per avere risposte più rapide, MA bisogna valutare bene le cose : per arrivare a risultati di eccellenza nel mio campo, sarebbero necessarie potenze di calcolo che OGGI non esistono ancora, ora mi spieghi perchè dovrei spendere per un pc nuovo quando questo non mi è necessario perchè ancora troppo limitato ?
          • Anonimo scrive:
            se fai calcoli Vista è perfetto

            a quanto pare ho scatenato una mezza rissa con la
            mia risposta; io ho un p3 e lo uso per
            applicazioni scientifiche, è OVVIO che un
            processore più potente potrebbe essermi utile per
            avere risposte più rapide, MA bisogna valutare
            bene le cose : per arrivare a risultati di
            eccellenza nel mio campo, sarebbero necessarie
            potenze di calcolo che OGGI non esistono ancora,
            ora mi spieghi perchè dovrei spendere per un pc
            nuovo quando questo non mi è necessario perchè
            ancora troppo limitato
            ?mai sentito parlare di Hawok FX? E' un motore fisico che utilizza la GPU. Ti basta una scheda grafica shader 3.0 e un pò di esperienza di programmazione shader ed avresti un mostro di calcolo, simile ad una scheda dedicata al calcolo.Con le DirectX10 che introdurranno un nuovo pass di shader avresti risolto. L'utilizzo della GPU per calcoli matematici è di notevole interesse e solo in DirectX10 troveresti features per perfezionare quello che stanno introducendo oggi.Con directX si riesce ad eseguire codice di parecchie a velocità altissime, utilizzare la scheda grafica per fare il grosso dei conti (specie per lunghi array o cose simili) ti darebbe un computer potentissimo ed incredibilmente con il processore sempre leggero.
          • Anonimo scrive:
            Re: se fai calcoli Vista è perfetto
            - Scritto da:

            a quanto pare ho scatenato una mezza rissa

            con la mia risposta; io ho un p3 e lo uso

            per applicazioni scientifiche, è OVVIO che

            un processore più potente potrebbe essermi

            utile per avere risposte più rapide, MA

            bisogna valutare bene le cose : per arrivare

            a risultati di eccellenza nel mio campo,

            sarebbero necessarie potenze di calcolo che

            OGGI non esistono ancora, ora mi spieghi

            perchè dovrei spendere per un pc nuovo

            quando questo non mi è necessario perchè

            ancora troppo limitato ?
            mai sentito parlare di Hawok FX? E' un motore
            fisico che utilizza la GPU. Ti basta una
            scheda grafica shader 3.0 e un pò di
            esperienza di programmazione shader ed avresti
            un mostro di calcolo, simile ad una scheda
            dedicata al calcolo.Si vede che non hai esperienza di programmazione: le GPU delle schede video sono fortemente dedicate, ed anche utilizzando gli shader non si possono utilizzare in modo utile per calcoli fisici, essenzialente il problema e' che non puoi tirare fuori i dati dalla GPU, il suo unico scopo e' generare e/o proiettare i risultati nella memoria video.
            Con le DirectX10 che introdurranno un nuovo
            pass di shader avresti risolto. L'utilizzo
            della GPU per calcoli matematici è di notevole
            interesse e solo in DirectX10 troveresti
            features per perfezionare quello che stanno
            introducendo oggi.Tu non sai di cosa parli... Parliamone :)
            Con directX si riesce ad eseguire codice di
            parecchie a velocità altissime, utilizzare la
            scheda grafica per fare il grosso dei conti
            (specie per lunghi array o cose simili) ti
            darebbe un computer potentissimo ed
            incredibilmente con il processore sempre
            leggero.Azz, questo ha scoperto l'America...Non pensi che se fosse cosi' facile avrebbero buttato via le CPU per sostituirle con le GPU ?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: se fai calcoli Vista è perfetto
            mi sa che sei te che non hai esperienza in DirectX, senza offesa.Inoltre un pò meno presunzione, documentati prima di dire che dico stronzate. Programmo in DirectX da moltissimi anni e sono molto skillato sulla scrittura di shader.Il motore fisico Hawok Fx mostra l'efficienza di un approccio misto, CPU e GPU insieme, tanto che è in diretta concorrenza con Ageia (seppur meno potente).Sui vari luci parlano di 1000 oggetti in collisione in tempo reale (fallo lato software, poi mi racconti).Ho fatto diversi studi sull'argomento le possibilità ci sono tutte.La GPU è lenta su alcuni tipi di approcci ma veloce su altri (soprattutto per quanto riguarda calcoli su vettori).Unendo saggiamente CPU e GPU puoi velocizzare di moltissimo i tuoi calcoli.Documentati su sigraph ed i siti ATI ed nVidia.Puoi veramente risolvere il problema.Se poi dici perchè non l'hanno fatto tieni presente che solo di recente esistono schede grafiche SM 3.0. Tempo fa qua su punto un articolo parlava della simulazione di una supernova interamente in scheda video.A questa efficienza unisci il geometry shader, una SLI (che dedicheresti interamente al calcolo) e DirectX10 (puoi leggere e scrivere contemporaneamente sulla stessa texture).Fai un pò di test, potrebbe venirti una idea per sfruttare la cosa.Se poi dici che sono uno stupido a prescindere mi spiace, ma stai dando dello stupido a moltissimi programamatori sparsi nel mondo.Leggiti anche GPU Gems 2, il libro di Randima Fernando, c'è un capitolo che ti interessa
          • Anonimo scrive:
            Re: se fai calcoli Vista è perfetto
            http://developer.nvidia.com/object/gpu_gems_2_home.htmlti consiglio l'acquistoc'è un'intera sezione dedicata al tuo lavoro.Non essere cieco, approfondisci il concetto.Ti faccio solo un esempio:con una scheda grafica riesco a tagliare il contorno di un oggetto ad una media di 200 frame al secondo su immagini da 1024 x 1024.Significa effettuare 100/200 milioni di calcoli al secondo, almeno 50 istruzioni asm.La scheda grafica è ottimizzata per questi calcoli, se riesci ad inquadratare la tua applicazione in una logica adatta ci guadagni (altrimenti vai sotto senza pietà)
          • gio140275 scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            Errore....IO, su un PC con 4 CPU, ci monto linux bello come il sole, poi facciamo un confronto di performance... tu con Vista e io con linux, ok?Vediamo come gestisce le cpu e la ram ecc.... il problema, è che il tu PC aggiornato, è veloce quanto il P3 di chi ti ha risposto prima...comincia a vedrlo il rapporto qualità prezzo di win...Tutte o quasi, le argomentazioni portate in risposta, sono di questo tipo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete paura di essere inferiori...
          - Scritto da: vegeta


          ah ecco la premessa delle sbraitate....per avere

          vista devo per forza cambiare il

          PC.


          ma chi te la disce sta scemenza a me basta
          aggiungere un giga di ram che non costa
          tantissimo


          poi è ovvi che se uno nel 2006 ha anocra un p3
          allora beh.....cavoli
          suoieccolo qua è riapparso il ragazzino "hacer" di ircma prima di fare questi commenti cominciati a studiare un po' di informatica signor hacher
          • vegeta scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            peccato che non sono mai entrato in ircho fatto il test della microsoft e il mio pc passa!- Scritto da:

            - Scritto da: vegeta




            ah ecco la premessa delle sbraitate....per
            avere


            vista devo per forza cambiare il


            PC.




            ma chi te la disce sta scemenza a me basta

            aggiungere un giga di ram che non costa

            tantissimo





            poi è ovvi che se uno nel 2006 ha anocra un p3

            allora beh.....cavoli

            suoi

            eccolo qua è riapparso il ragazzino "hacer" di irc
            ma prima di fare questi commenti cominciati a
            studiare un po' di informatica signor
            hacher
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da: vegeta
            peccato che non sono mai entrato in irc
            ho fatto il test della microsoft e il mio pc
            passa!
            si bravo ora torna nei canali #supermegahacer#iosonpiufortedeglialtrietuno
          • vegeta scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            ubriaco gia alle 15.33? o sei solo un troll??- Scritto da:

            - Scritto da: vegeta

            peccato che non sono mai entrato in irc

            ho fatto il test della microsoft e il mio pc

            passa!



            si bravo ora torna nei canali #supermegahacer
            #iosonpiufortedeglialtrietuno
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da: vegeta
            ubriaco gia alle 15.33? o sei solo un troll??
            - Scritto da:



            - Scritto da: vegeta


            peccato che non sono mai entrato in irc


            ho fatto il test della microsoft e il mio pc


            passa!






            si bravo ora torna nei canali #supermegahacer

            #iosonpiufortedeglialtrietunono io ho finito le superiori da anni tu ritengo si e no che stai facendo il primo ginnasiodai ragazzino smamma :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...

      Io ho messo già i soldi da parte per un pc Vista.Quindi licenza OEM ? oppure aggiorni la macchina che hai adesso e compri una licenza retail ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete paura di essere inferiori...
        - Scritto da:


        Io ho messo già i soldi da parte per un pc
        Vista.

        Quindi licenza OEM ? oppure aggiorni la macchina
        che hai adesso e compri una licenza retail
        ?no nol'OEM non mi piaceio ordino i pezzi del pc, la scatola con il Vista e mi monto tutto a casa (è anche molto divertente).L'oem non mi conviene a me personalmente che aggiorno continuamente il pccerto, se fossi sicuro di utilizzare lo stesso pc ci si potrebbe ragionare un attimo
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete paura di essere inferiori...
          Fai quel cavolo che vuoi e lascia che gli altri facciano altrettanto. Se c'è gente che non ritiene sensato passare a Vista e cambiare Pc, non vuol dire che non può. Io ci leggo un pò di sboronaggine nei tuoi post.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:
            Fai quel cavolo che vuoi e lascia che gli altri
            facciano altrettanto. Se c'è gente che non
            ritiene sensato passare a Vista e cambiare Pc,
            non vuol dire che non può. Io ci leggo un pò di
            sboronaggine nei tuoi
            post.me sborone che falso ed ipocrita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            finalmente un troll *serio* ...BRAVO ! da un po di tempo la qualità dei troll stava scemando .p.s. : VIVA BERTINOTTI !
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete paura di essere inferiori...

          la scatola con il VistaAllora esiste ancora oggi qualcuno che compra la scatolozza di cartone con il cd dentro? Per giunta di Windows Retail!?!?!? Pazzesco.Anni fa vidi un signore comprare una coloratissima scatolozza di questo genere con XP. Persino il commesso alla cassa lo guardava con gli occhi sgranati.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      Inferiore perchè non hai il Windows Vista??? Ti prego dimmi che ho capito male!
      Io ci sono due categorie di persone che odio
      quelli che fanno uno stile di vita che non si
      possono permettere e quelli che denigrano chi
      questo stile lo può
      fare.Sono assolutamente d'accordo con te su questo punto. Il problema è che ritengo assurdo spendere dei soldi per un aggiornamento superfluo e forzato, come quello di Windows Vista. Guarda finchè si parlava di passare dal 98 a XP forse la cosa era abbastanza giustificata, ma passare a Vista è assolutamente effimero. E questo Microsoft lo sa benissimo. Io ho un Nokia 3210 di 6 anni fa che funziona perfettamente e uso regolarmente. Grazie a Dio potrei comprarmi un cellulare al mese se volessi, ma siccome è inutile non lo faccio.Ho un PC ben più che sufficiente a far girare Vista, ma per quello che mi serve Windows mi tengo XP per giocare, per usare il pc sul serio esistono altri sistemi operativi...TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      - Scritto da:
      Che risate ogni volta che una persona compra un
      cellulare molto
      costoso.
      La solita schiera di invidiosi si inventa le più
      assurde argomentazioni per convincere la gente
      che il proprio cellulare attaccato con lo scotch
      è meglio. Ma c'è una argomentazione che nessuno
      dice:
      costa.
      Qui uguale. C'è un nuovo OS che può essere la
      scelta primaria o secondaria per un utilizzatore
      di pc.

      Non posso averlo? Fa schifo e devo convincere
      anche gli altri perchè non voglio andare a casa
      di un amico e rosicare perchè non ho il
      Vista.
      Che pena.
      Io ci sono due categorie di persone che odio
      quelli che fanno uno stile di vita che non si
      possono permettere e quelli che denigrano chi
      questo stile lo può
      fare.

      Io ho messo già i soldi da parte per un pc Vista.
      Leggere i requisiti mi serve solo per sapere se è
      meglio metterne 2 di giga di RAM o metterne uno
      adesso e un'altro quando ho più
      soldi.
      Ma qui mi sembra che l'odio aumenta quanto più
      tardi ci si potrà avere un pc pronto per
      Vista.
      Anche a me piacerebbe avere sotto il televisore
      tutte e tre le consolle ma non posso. Ma quelle
      scartate non fanno schifo, anzi, sono molte belle
      e beato chi c'è l'ha. Ma mi farei schifo da solo
      se andassi a dire a chi si vuole comprare una
      consolle diversa dalla mia frasi
      tipo:
      "Sony tratta male i clienti"
      "Microsoft è una azienda sleale"
      "Nintendo fa giochi per bambini"
      Avere una cosa in più non porta mai problemi
      eccetto uno: servono i
      soldi.
      Che mucchio di idiozie.C'è una vaga differenza fra la favola della volpe e l'uva (www.google.com) e la ritrosia ad effettuare l'upgrade di un pc soltanto per eseguire un nuovo sistema operativo che, per inciso, non si presenta affatto innovativo rispetto ai predecessori - dato che le caratteristiche che potevano essere più interessanti sono state escluse da mamma MS per motivi di tempo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete paura di essere inferiori...

        Che mucchio di idiozie.
        C'è una vaga differenza fra la favola della volpe
        e l'uva (www.google.com) e la ritrosia ad
        effettuare l'upgrade di un pc soltanto per
        eseguire un nuovo sistema operativo che, per
        inciso, non si presenta affatto innovativo
        rispetto ai predecessori - dato che le
        caratteristiche che potevano essere più
        interessanti sono state escluse da mamma MS per
        motivi di
        tempo.non serve andare su google per conoscere la favola. Se uno ha X denaro lo spende in quello che ritiene più oppurtuno. Mi sembra giustissimo.Tu magari non li spendi perchè dici, questo prodotto è migliore per me. Mi da fastidio quando la gente dice: questo prodotto va cancellato, non perchè offre un basso rapporto qualità prezzo, ma perchè la microsoft è cattivama andatevene vacomunque è un prodotto in più, che male c'è che stia sul mercato?
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete paura di essere inferiori...
          - Scritto da:

          Che mucchio di idiozie.

          C'è una vaga differenza fra la favola della
          volpe

          e l'uva (www.google.com) e la ritrosia ad

          effettuare l'upgrade di un pc soltanto per

          eseguire un nuovo sistema operativo che, per

          inciso, non si presenta affatto innovativo

          rispetto ai predecessori - dato che le

          caratteristiche che potevano essere più

          interessanti sono state escluse da mamma MS per

          motivi di

          tempo.
          non serve andare su google per conoscere la
          favola.

          Se uno ha X denaro lo spende in quello che
          ritiene più oppurtuno. Mi sembra
          giustissimo.
          Tu magari non li spendi perchè dici, questo
          prodotto è migliore per me.
          Mi da fastidio quando la gente dice: questo
          prodotto va cancellato, non perchè offre un
          basso rapporto qualità prezzo, ma perchè la
          microsoft è cattiva ma andatevene va comunque
          è un prodotto in più, che male c'è che stia
          sul mercato?Il prodotto andrebbe ripudiato perche' e' un prodotto creato appositamente per forzare aziende e privati ad un'inutile rinnovamento dell'adrware, non giustificato da effettivi vantaggi nell'uso della nuova versione.E notare che, a parte te, qui nessuno ha addotto motivazioni come "microsoft è cattiva", si e' solo parlato di non comprarsi un TIR per usarlo al sabato per andare a far la spesa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...

            Il prodotto andrebbe ripudiato perche' e' un
            prodotto creato appositamente per forzare aziende
            e privati ad un'inutile rinnovamento
            dell'adrware, non giustificato da effettivi
            vantaggi nell'uso della nuova
            versione.o mio dio, non me ne ero mai accorta, Bill Gates è il diavolo, andiamo e diamogli fuoco. Che ingenuo a pensare che fosse un imprenditore
            E notare che, a parte te, qui nessuno ha addotto
            motivazioni come "microsoft è cattiva", si e'
            solo parlato di non comprarsi un TIR per usarlo
            al sabato per andare a far la
            spesa.no nola microsoft è cattiva fa l'antitrust, aiuto
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:

            Il prodotto andrebbe ripudiato perche' e' un

            prodotto creato appositamente per forzare
            aziende

            e privati ad un'inutile rinnovamento

            dell'adrware, non giustificato da effettivi

            vantaggi nell'uso della nuova

            versione.
            o mio dio, non me ne ero mai accorta,
            Bill Gates è il diavolo, andiamo e diamogli
            fuoco. Che ingenuo a pensare che fosse un
            imprenditore
            e allora tu compri qualsiasi schifezza ti vendono ?sei un astroturfer o cosa ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      due piccoli appunti...1-consiglio la lettura di M. Pallanta, La decrescita felice2-Free in freesoftware means Free as in freedom, not freee as in free beer
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete paura di essere inferiori...
        - Scritto da:
        due piccoli appunti...

        1-consiglio la lettura di M. Pallanta, La
        decrescita
        felicesta cosa che i ricchi sono infelici se la sono inventata i poveri. Sta sicuro, non sono i soldi a fare l'infelicità.Ci sono ricchi infelici e poveri infelici ma di sicuro i ricchi si risparmiano un problema, quello di arrivare alla fine del mese.
        2-Free in freesoftware means Free as in freedom,
        not freee as in free
        beerquesta è una buffonata. Se il software è free io posso ricompilarlo e rivenderlo o regalarlo.Sarei fesso quindi a pagarlo, meglio aspettare che lo compri un amico e poterlo usare gratis. Poi io se faccio un prodotto ci spenderò i soldi pagando dei programmatori. Mi conviene quando poi arrivano i soliti furbini che si fregano tutto il mio lavoro senza spendere ed iniziano a fare i soldi con le consulenze?Lo trovo un sistema piuttosto bacato
    • Gabryel scrive:
      Impariamo l'italiano

      e beato chi c'è l'ha. :| :| :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Impariamo l'italiano
        - Scritto da: Gabryel

        e beato chi c'è l'ha.

        :| :| :|sono un matematico, spiacente
        • Anonimo scrive:
          Re: Impariamo l'italiano
          - Scritto da:

          - Scritto da: Gabryel


          e beato chi c'è l'ha.



          :| :| :|
          sono un matematico, spiacenteEssere un matematico non significa non saper usare una lingua.... :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Impariamo l'italiano
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Gabryel



            e beato chi c'è l'ha.





            :| :| :|

            sono un matematico, spiacente
            Essere un matematico non significa non saper
            usare una lingua....
            :(il matematico, per essere precisi l'ingegnere, è colui che bada alla sostanza e non alla forma.Senza contare che nella società di oggi i letterati stanno tutti a spasso
          • Anonimo scrive:
            Re: Impariamo l'italiano
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: Gabryel




            e beato chi c'è l'ha.







            :| :| :|


            sono un matematico, spiacente

            Essere un matematico non significa non saper

            usare una lingua....

            :(
            il matematico, per essere precisi l'ingegnere, è
            colui che bada alla sostanza e non alla
            forma.se poi deve spiegarla agli altri forse è bene che badi pure alla forma
            Senza contare che nella società di oggi i
            letterati stanno tutti a
            spassouna buona scusa per abusare della lingua, nevvero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Impariamo l'italiano

            se poi deve spiegarla agli altri forse è bene che
            badi pure alla
            formatanto conosco solo ingegneri e matematicie con l'idraulico e l'elettricista ci cambiamo ugualmente.E poi che me fregaa me me piace. Correggimi pure
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...

      Se veramente la felicita' la trovi nel nuovo
      videofonino o in Windows Vista, allora la tua
      esistenza dev'essere piuttosto triste
      ...

      Produci, consuma, muori.avere un cellulare o windows vista non preclude la possibilità di avere anche i piaceri free della vita.E' una cosa in più, non una in meno come credete voi
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      - Scritto da: Tu ti sei comprato un T.I.R. per usarlo tutti i sabati per andare a fare la spesa grossa al mercato vero ?Cosi' puoi farti vedere che paghi il doppio degli altri il posteggio e hai tutto le spazio che vuoi per mettere le 4 borse di spesa.(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete paura di essere inferiori...
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Tu ti sei comprato un T.I.R. per usarlo tutti i
        sabati per andare a fare la spesa grossa al
        mercato vero
        ?
        Cosi' puoi farti vedere che paghi il doppio degli
        altri il posteggio e hai tutto le spazio che vuoi
        per mettere le 4 borse di
        spesa.

        (rotfl)se potessi andarci in ferrari non mi dispiacerebbe.Ma costa, accidenti se costa, però è bella (ma preferisco una lamborghini).Bisogna accontentarsi ma se ci stanno perchè portarseli nella tomba
        • Anonimo scrive:
          Re: Avete paura di essere inferiori...
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Tu ti sei comprato un T.I.R. per usarlo

          tutti i sabati per andare a fare la spesa

          grossa al mercato vero ?

          Cosi' puoi farti vedere che paghi il doppio

          degli altri il posteggio e hai tutto le

          spazio che vuoi per mettere le 4 borse di

          spesa.
          se potessi andarci in ferrari non mi
          dispiacerebbe.
          Ma costa, accidenti se costa, però è bella (ma
          preferisco una lamborghini).Sono daccordo, ma secondo me nel mondo dei SO al momento quello che piuà assomiglia ad una ferrari / lamborghini eà una Gentoo ben compilata.Mentre Vista somiglia ad un T.I.R, con un bel disegnone che decora la cabina e la financata.
          Bisogna accontentarsi ma se ci stanno perchè
          portarseli nella tombaBisogna anche evitare di buttarli via, altrimenti non si arriva ad averli fino alla pensione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Avete paura di essere inferiori...
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:


            Tu ti sei comprato un T.I.R. per usarlo


            tutti i sabati per andare a fare la spesa


            grossa al mercato vero ?


            Cosi' puoi farti vedere che paghi il


            doppio degli altri il posteggio e hai


            tutto le spazio che vuoi per mettere le 4


            borse di spesa.

            se potessi andarci in ferrari non mi

            dispiacerebbe.

            Ma costa, accidenti se costa, però è bella

            (ma preferisco una lamborghini).
            Sono daccordo, ma secondo me nel mondo dei SO
            al momento quello che piu' assomiglia ad una
            ferrari / lamborghini e' una Gentoo ben
            compilata.
            Mentre Vista somiglia ad un T.I.R, con un bel
            disegnone che decora la cabina e la
            fiancata.Quoto

            Bisogna accontentarsi ma se ci stanno perchè

            portarseli nella tomba.
            Bisogna anche evitare di buttarli via,
            altrimenti non si arriva ad averli fino alla
            pensione.E riquoto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      Hai sbagliato paragone, i casi sono due, o ci bastano le prestazioni del sistema attuale, e allora siamo a posto senza Vista, o ci servono maggiori prestazioni, e allora dobbiamo potenziare l'HW. Ma se poi ci mettiamo su Vista e lui si pappa le maggiori prestazioni, che abbiamo potenziato a fa'?Le features di Vista non sono certo un motivo valido per cambiare, hanno rimosso quasi tutte le più innovative perché era troppo pesante per l'HW attuale.Ma allora tanto vale tenersi Win 2000 o Win XP e aspettare il successore di Vista, che, forse, avrà davvero, cosmetica a parte, qualcosa di nuovo rispetto agli Windows attuali...
    • smemobox scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...

      Ma c'è una argomentazione che nessuno
      dice:infatti le argomentazioni non si "dicono"..
      Io ci sono due categorie di persone che odiogesummaria.io speriamo che me la cavo.
      quelli che fanno uno stile di vita che non si
      possono permettere e quelli che denigrano chi
      questo stile lo può
      fare.eh..
      e beato chi c'è l'ha. bonasera!
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      Io ho portato un piccolo p2 dalla nigeria ho un vecchio cellulare che si scarica ogni due secondima quando sono sicuro che tu non avrai mai qullo che ho io dentro le mutande!ciao ricco viso pallido!- Scritto da:
      Che risate ogni volta che una persona compra un
      cellulare molto
      costoso.
      La solita schiera di invidiosi si inventa le più
      assurde argomentazioni per convincere la gente
      che il proprio cellulare attaccato con lo scotch
      è meglio. Ma c'è una argomentazione che nessuno
      dice:
      costa.
      Qui uguale. C'è un nuovo OS che può essere la
      scelta primaria o secondaria per un utilizzatore
      di pc.

      Non posso averlo? Fa schifo e devo convincere
      anche gli altri perchè non voglio andare a casa
      di un amico e rosicare perchè non ho il
      Vista.
      Che pena.
      Io ci sono due categorie di persone che odio
      quelli che fanno uno stile di vita che non si
      possono permettere e quelli che denigrano chi
      questo stile lo può
      fare.

      Io ho messo già i soldi da parte per un pc Vista.
      Leggere i requisiti mi serve solo per sapere se è
      meglio metterne 2 di giga di RAM o metterne uno
      adesso e un'altro quando ho più
      soldi.
      Ma qui mi sembra che l'odio aumenta quanto più
      tardi ci si potrà avere un pc pronto per
      Vista.
      Anche a me piacerebbe avere sotto il televisore
      tutte e tre le consolle ma non posso. Ma quelle
      scartate non fanno schifo, anzi, sono molte belle
      e beato chi c'è l'ha. Ma mi farei schifo da solo
      se andassi a dire a chi si vuole comprare una
      consolle diversa dalla mia frasi
      tipo:
      "Sony tratta male i clienti"
      "Microsoft è una azienda sleale"
      "Nintendo fa giochi per bambini"
      Avere una cosa in più non porta mai problemi
      eccetto uno: servono i
      soldi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      Se usi Vista sei tu ad essere inferiore, perchè non potrai usare il TUO computer come vuoi TU dato che non potrai fare nulla che non sia autorizzato da qualcun'altro. Sarai identificato in qualunque scambio di dati con internet, i tuoi files potrai usarli solo tu (niente programmini per gli amici, o compilation di MP3 su iPOD et similia ecc.). Ti piacerebbe un frigorifero che si spegne da solo perchè un produttore di salami ha deciso così? Quindi a voi, grandi menti superiori, che avrete la fortuna e i soldi per usare Vista prima di tutti i comuni mortali, io faccio tanti tanti tanti auguri.
    • pippo75 scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...

      Avere una cosa in più non porta mai problemi
      eccetto uno: servono i
      soldi.
      consumismo, contento tu, .............ciao
    • gio140275 scrive:
      Re: Avete paura di essere inferiori...
      La chiave, secondo me è un altra:un PC con winXP (lasciamo perdere altri so x avere un paragone accettabile), 1 GB di RAM, P4 3000, 80GB di HD, scheda video GEForce FX... (configurazione decente), ha un certo tipo di prestazioni, anche perchè XP usa una certa quantità di risorse. Se installo Vista, che usa + risorse, sullo stesso PC, le applicazioni e lo stesso SO saranno meno performanti. Avro meno spazio su disco (15 GB x un SO è un assurdità), meno ram a disposizione delle apps, la CPU + impegnata e la scheda video idem.Alla fine x ottenere cosa? Le stesse cose che faccio con XP.Io devo poter aggiornare il SW sul computer, non dover xforza cambiare PC e SO, se no vista va a pedali...
  • Anonimo scrive:
    Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
    Testata l'ultima build di Windows Vista su un:Athlon XP 1500+512MB di RAMho installato praticamente tutti i programmi che avevo su Windows XP SP2Ho aperto un sacco di applicazioni senza notare rallentamenti, anzi è molto più veloce in tutte le operazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
      - Scritto da:
      Testata l'ultima build di Windows Vista su un:
      Athlon XP 1500+
      512MB di RAM
      ho installato praticamente tutti i programmi che
      avevo su Windows XP
      SP2
      Ho aperto un sacco di applicazioni senza notare
      rallentamenti, anzi è molto più veloce in tutte
      le
      operazioni.ma parli seriamente o è ironia???(geek)
      • Anonimo scrive:
        Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Testata l'ultima build di Windows Vista su un:

        Athlon XP 1500+

        512MB di RAM

        ho installato praticamente tutti i programmi che

        avevo su Windows XP

        SP2

        Ho aperto un sacco di applicazioni senza notare

        rallentamenti, anzi è molto più veloce in tutte

        le

        operazioni.

        ma parli seriamente o è ironia???

        (geek)sono sempre io... ma senza offese o non hai un 1500 o non hai 512 Mb di ram....Io Ho Un 2000/1666 reali.. con 512 mb di ram, ho provato tempo fa la 5308...beh tutto posso dire fuorchè che abbia installato tante cose ed era veloce!!L'hw se lo riconosce senza noie, le trasparenze erano attive (non si tratta di pixel shared...basta una 128 per star tranquilli...)...ma con av e ff mi andava al rallenty.vabbè, era beta, i servizi attivi di default non li ho chiusi..ma pesa troppo!vediamo il 27 :s
        • Anonimo scrive:
          Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
          - Scritto da:
          Io Ho Un 2000/1666 reali.. con 512 mb di ram, ho
          provato tempo fa la 5308...beh tutto posso dire
          fuorchè che abbia installato tante cose ed era
          veloce!!Devi provare l'ultima build che è migliorata molto. Tieni presente che è un prodotto beta in via di sviluppo.
          • smemobox scrive:
            Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Io Ho Un 2000/1666 reali.. con 512 mb di ram, ho

            provato tempo fa la 5308...beh tutto posso dire

            fuorchè che abbia installato tante cose ed era

            veloce!!

            Devi provare l'ultima build che è migliorata
            molto. Tieni presente che è un prodotto beta in
            via di
            sviluppo.e non avrá il debugger attivo?in genere i kernel delle beta sono compilati con opzioni di debug, cosí da facilitare il lavoro agli sviluppatori.questo li rende un po' piú lenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
          - Scritto da:
          vabbè, era beta, i servizi attivi di default non
          li ho chiusi..(geek)(geek)(geek)(geek)avevi IIS 7 e MS Virtual Server attivi perchè è la Ultimate Edition
    • Anonimo scrive:
      Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
      - Scritto da:
      Testata l'ultima build di Windows Vista su un:
      Athlon XP 1500+
      512MB di RAM
      ho installato praticamente tutti i programmi che
      avevo su Windows XP
      SP2
      Ho aperto un sacco di applicazioni senza notare
      rallentamenti, anzi è molto più veloce in tutte
      le
      operazioni.Domanda: sempre tenendo conto che non v'è sw senza bug e non dimenticando che di vista puoi solo aver provato una beta, ma se a te va tutto perfettamente e ad altri no...chi ci racconta balle?
      • Anonimo scrive:
        Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
        - Scritto da:
        Domanda: sempre tenendo conto che non v'è sw
        senza bug e non dimenticando che di vista puoi
        solo aver provato una beta, ma se a te va tutto
        perfettamente e ad altri no...chi ci racconta
        balle?non ho detto che va tutto perfettamente; ma sicuramente per essere una pre-beta2 va piuttosto bene.
        • Anonimo scrive:
          Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Domanda: sempre tenendo conto che non v'è sw

          senza bug e non dimenticando che di vista puoi

          solo aver provato una beta, ma se a te va tutto

          perfettamente e ad altri no...chi ci racconta

          balle?

          non ho detto che va tutto perfettamente; ma
          sicuramente per essere una pre-beta2 va piuttosto
          bene.a me era parso di aver letto che andava tutto perfettamente malgrado la config non delle più potenti
          • Anonimo scrive:
            Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
            - Scritto da:
            a me era parso di aver letto che andava tutto
            perfettamente malgrado la config non delle più
            potentiSi è molto veloce anche con soli 512MB. E' ovvio che i bug ci siano ancora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
      Io l'ho provato con un vecchio P4 da 1.5 GHz con 512 MB e scheda video integrata. Non vedo le trasparenze ma per il resto si comporta in modo decente. Non ho notato grandi differenze da XP.
      • Anonimo scrive:
        Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce

        Non ho notato grandi differenze da XPinfatti non ce ne sono: tutte le ficiarsannunciate sono state tolte: resta il carovecchio, superbucato XP, con l'aggiunta ditecnologie drm ready
    • Anonimo scrive:
      Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
      - Scritto da:
      Testata l'ultima build di Windows Vista su un:
      Athlon XP 1500+
      512MB di RAM
      ho installato praticamente tutti i programmi che
      avevo su Windows XP
      SP2
      Ho aperto un sacco di applicazioni senza notare
      rallentamenti, anzi è molto più veloce in tutte
      le
      operazioni.Testato su un athlon XP 2400+ e 512 Mega: confermo la tua esperienza. Non vedo gli effetti speciali perché non ho una scheda video con supporto pixel shader 2, per il resto tutto perfetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce

      Testata l'ultima build di Windows Vista su un:
      Athlon XP 1500+
      512MB di RAM
      ho installato praticamente tutti i programmi che
      avevo su Windows XP
      SP2
      Ho aperto un sacco di applicazioni senza notare
      rallentamenti, anzi è molto più veloce in tutte
      le
      operazioni.A me con un Athlon XP1800+, 512 di ram e 80GB di HD invece non funziona una cippa...nemmeno WinXP va a dovere...non parliamo di Vista...scandaloso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Athlon XP 1500+ con 512MB è veloce
        - Scritto da:

        Testata l'ultima build di Windows Vista su un:

        Athlon XP 1500+

        512MB di RAM

        ho installato praticamente tutti i programmi che

        avevo su Windows XP

        SP2

        Ho aperto un sacco di applicazioni senza notare

        rallentamenti, anzi è molto più veloce in tutte

        le

        operazioni.
        A me con un Athlon XP1800+, 512 di ram e 80GB di
        HD invece non funziona una cippa...nemmeno WinXP
        va a dovere...non parliamo di
        Vista...scandaloso.E la marmotta confezionava il cioccolato...
  • Anonimo scrive:
    MI AUTO CORREGGO...
    ...il tutto gira, di certo ha delle performance che ad alcuni farebbero inorridire ma, comunque non mi permette di andare avanti...VOLEVO DIRE : "...il tutto gira, di certo ha delle performance che ad alcuni farebbero inorridire ma, comunque MI permette di andare avanti..."
    • Anonimo scrive:
      Re: MI AUTO CORREGGO...
      Il lapsus è CHIARAMENTE FREUDIANO, in realtà non vai avanti e te ne rendi conto, ma per motivi tutti tuoi continui così...e parli di alfabetizzazione informatica...ma PER FAVORE !- Scritto da:
      ...il tutto gira, di certo ha delle performance
      che ad alcuni farebbero inorridire ma, comunque
      non mi permette di andare
      avanti...

      VOLEVO DIRE : "...il tutto gira, di certo ha
      delle performance che ad alcuni farebbero
      inorridire ma, comunque MI permette di andare
      avanti..."
      • Anonimo scrive:
        Re: MI AUTO CORREGGO...
        - Scritto da:


        Il lapsus è CHIARAMENTE FREUDIANO, in realtà non
        vai avanti e te ne rendi conto, ma per motivi
        tutti tuoi continui così...e parli di
        alfabetizzazione informatica...ma PER FAVORE
        !



        - Scritto da:

        ...il tutto gira, di certo ha delle performance

        che ad alcuni farebbero inorridire ma, comunque

        non mi permette di andare

        avanti...



        VOLEVO DIRE : "...il tutto gira, di certo ha

        delle performance che ad alcuni farebbero

        inorridire ma, comunque MI permette di andare

        avanti..."Che GENIO, tu si che hai capito tutto, sicuramente tu sei uno che cambia pc, telefonino e lettore dvd ogni 6 mesi e campa felice e tranquillo. Beh, in fondo perchè dovrfesti preoccuparti di utilizzare hardware più vecchio di 6 mesi?!?!?!? E poi cosa cacchio centra il lapsus freudiano????? Sei sicuro che non si possa lavorare, non dico con il mio ( che per mia stessa ammissione è un caso limite) ma almeno con un Pentium III 900 MHz. RIFLETTI PRIMA DI BLATERARE!!!
  • Anonimo scrive:
    15GB di spazio libero sul disco?
    Come da oggetto... 40GB di disco di cui 15 liberi?!?In quello spazio 4 installazioni praticamente complete di una distro Linux a caso ci stanno comode (e comprendono carrettate di software, non solo il SO).
    • Gusbertone scrive:
      Re: 15GB di spazio libero sul disco?
      serve per lo swap: vista ottimizza l'utilizzo della memoria, è così ottimizzato che non usa mai la ram ed è sempre tutta libera
    • Anonimo scrive:
      Re: 15GB di spazio libero sul disco?
      - Scritto da:
      Come da oggetto... 40GB di disco di cui 15
      liberi?!?Veramente richiede 8GB per la installazione, ma alla fine ne occupa solo 4GB. Poi dipende dai componenti che scegli di installare.
      • Anonimo scrive:
        Re: 15GB di spazio libero sul disco?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Come da oggetto... 40GB di disco di cui 15

        liberi?!?

        Veramente richiede 8GB per la installazione, ma
        alla fine ne occupa solo 4GB. Poi dipende dai
        componenti che scegli di
        installare.4 GB solo per l'OS sono sempre troppi. In questo momento sulla mia Debian io ho 4 GB per OS e tutti i programmi che mi servono.Più 7 GB per UT2004. :$Sento già le risposte: ma tanto tutti hanno HD da 200 GB, che bisogno c'è di risparmiare sullo spazio, sei proprio tirchio ... 4 GB solo per un SO sono sempre troppi.
        • Anonimo scrive:
          Re: 15GB di spazio libero sul disco?
          - Scritto da:
          4 GB solo per l'OS sono sempre troppi. In questo
          momento sulla mia Debian io ho 4 GB per OS e
          tutti i programmi che mi
          servono.Ma perchè prima di aprire bocca non ti informi di quanto software è incluso in Vista? Inoltre puoi scegliere i componenti e il software che installare. Quindi se non ti va di installare tutti i 4GB puoi decidere.
          • Anonimo scrive:
            Re: 15GB di spazio libero sul disco?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            4 GB solo per l'OS sono sempre troppi. In questo

            momento sulla mia Debian io ho 4 GB per OS e

            tutti i programmi che mi

            servono.

            Ma perchè prima di aprire bocca non ti informi di
            quanto software è incluso in Vista? Inoltre puoi
            scegliere i componenti e il software che
            installare. Quindi se non ti va di installare
            tutti i 4GB puoi
            decidere.Visto che sei tanto informato, mi sai dire se in quei 4 GB c'è una suite per ufficio, ci sono programmi di grafica, ci solo programmi per chattare, un browser (ok, quello c'è nonostante l'antitrust), programmi P2P, gestori di download, un'ottima shell, un paio di IDE per lo sviluppo, un bel po' di librerie?
          • gio140275 scrive:
            Re: 15GB di spazio libero sul disco?
            aggiungerei un web server, un server mysql, grfica 3d, analizzatori di rete,server dns, calcolo matematico, più di un paio di strumenti di sviluppo per vari linguaggi....Quoto il precedente messaggio... 4GB so troppi per il SO.
      • Anonimo scrive:
        Re: 15GB di spazio libero sul disco?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Come da oggetto... 40GB di disco di cui 15

        liberi?!?

        Veramente richiede 8GB per la installazione, ma
        alla fine ne occupa solo 4GB. Poi dipende dai
        componenti che scegli di
        installare.4 GB per il SO? Roba da matti... Speriamo per chi lo usera' che almeno sia inclusa la calcolatrice (altrimenti richiedera' altri 50 mega)
        • Anonimo scrive:
          Re: 15GB di spazio libero sul disco?
          - Scritto da:
          4 GB per il SO? Roba da matti... Speriamo per chi
          lo usera' che almeno sia inclusa la calcolatrice
          (altrimenti richiedera' altri 50
          mega)
          In Vista c'è compreso molto software, un firewall, un antispyware, molti programmi multimediali e per la masterizzazione, ecc.Puoi decidere cosa installare e farti una installazione personalizzata nei minimi dettagli.
          • Anonimo scrive:
            Re: 15GB di spazio libero sul disco?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            4 GB per il SO? Roba da matti... Speriamo per
            chi

            lo usera' che almeno sia inclusa la calcolatrice

            (altrimenti richiedera' altri 50

            mega)



            In Vista c'è compreso molto software, un
            firewall, un antispyware, molti programmi
            multimediali e per la masterizzazione,
            ecc.
            Puoi decidere cosa installare e farti una
            installazione personalizzata nei minimi
            dettagli.E queste poche cose occupano 4 GB? Ancora troppo.
          • Anonimo scrive:
            Re: 15GB di spazio libero sul disco?
            - Scritto da:
            E queste poche cose occupano 4 GB? Ancora troppo.Ma tu che ti preoccupi dello spazio occupato hai ancora un hard disk da 20GB lento come la nonna in carriola? Se vuoi prestazioni decenti minimo spero che hai un Hard Disk da 80GB o più (li trovi a pochi euro anche al supermercato!)
          • Anonimo scrive:
            Re: 15GB di spazio libero sul disco?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            E queste poche cose occupano 4 GB? Ancora
            troppo.

            Ma tu che ti preoccupi dello spazio occupato hai
            ancora un hard disk da 20GB lento come la nonna
            in carriola? Se vuoi prestazioni decenti minimo
            spero che hai un Hard Disk da 80GB o più (li
            trovi a pochi euro anche al
            supermercato!)Quindi : Vista e l'affare del riciclo dell'hw ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 15GB di spazio libero sul disco?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            E queste poche cose occupano 4 GB? Ancora
            troppo.

            Ma tu che ti preoccupi dello spazio occupato hai
            ancora un hard disk da 20GB lento come la nonna
            in carriola? Se vuoi prestazioni decenti minimo
            spero che hai un Hard Disk da 80GB o più (li
            trovi a pochi euro anche al
            supermercato!)E lo sapevo che arrivava quello che diceva "tanto c'è spazio". :Vabbè, hai ragione tu, tranquillo.
          • Anonimo scrive:
            Re: 15GB di spazio libero sul disco?
            Ubuntu (di default) con Firefox, Epiphany, Bittorrent, Gaim, gFTP, suite OpenOffice, Totem, programmi multimediali, K3B per masterizzare, Gimp per la grafica + 2 applicazioni per la gestione delle foto, senza contare i giochi e altre piccole utilities non mi occupa neanche 2GB. Anzi se ricordo bene ne occupa 1.8GB. 2GB li raggiunge solo installandoci un mare di altra roba che di base non c'è.15GB sono un'immensità8 sono ancora troppi4 sono ancora comunque davvero TROPPI contando che nell'installazione di base non c'è dentro ancora un cazzo
    • Anonimo scrive:
      Re: 15GB di spazio libero sul disco?
      ho un fortissimo sospetto che anche il Vista ne nasconda altrettante di installazioni sotto questi 15 Gb ! @^ @^
  • Anonimo scrive:
    Re: Windows Vista, ecco i requisiti mini

    Microsoft non impone altri palettiper il momentopoi col trusted computing i paletti ce li vuole mettere nel cu..no1984.org
  • Anonimo scrive:
    Ma Vista non è un programma!!!!!!
    Ora io capisco che debbano dire che pc servono per far girare questo SO...ma una volta installato quante risorse rimangono per far girare i programmi???Quelle elencate nell'articolo se tutto va bene sono le caratteristiche che servono per un avvio...tra l'altro "CD ROM", non hanno fatto un DVD??... e poi?Un accenno di quanta memoria rimane disponibile per le applicazioni?Se metto 1G di ram... e 2 GB... Vista se li pappa sempre tutti per stare largo o mi lascia qualcosa?BOOOHHH!!!!Questo tipo di atteggiamento è identico a quelli che spacciano Linux come soluzione universale ai problemi: il massimo, stabilissimo, sicurezza al top ma nessuno che ti dice se i prog girano o quanto memoria gli rimane!Uno prova qualcosa e poi, come al solito....SONNO CAXXI SUOI!!!
    • Elwood_ scrive:
      Re: Ma Vista non è un programma!!!!!!


      Questo tipo di atteggiamento è identico a quelli
      che spacciano Linux come soluzione universale ai
      problemi: il massimo, stabilissimo, sicurezza al
      top ma nessuno che ti dice se i prog girano o
      quanto memoria gli
      rimane!

      Uno prova qualcosa e poi, come al solito....SONNO
      CAXXI
      SUOI!!!e perchè con winzozz ti viene a casa tua il tecnico di cologne monzese con la ventiquattrore come quello dell'aceto?aho sveglia... leggi l'eula invece di fare avanti avanti avanti come sei abituato
  • Anonimo scrive:
    xgl
    linux con xgl fa le stesse identiche cose di aero ma richiede solo una geforce 2 (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: xgl
      http://www.youtube.com/watch?v=tDD1N7NdCmI&search=xgle credo sia pure meglio di aero visto che ha il desktop cubico
      • Anonimo scrive:
        Re: xgl
        - Scritto da:
        http://www.youtube.com/watch?v=tDD1N7NdCmI&search=
        e credo sia pure meglio di aero visto che ha il
        desktop
        cubicoc'è un tutorial in rete anche per profani per installare xgl con successo su una kubuntu dapper?
        • Anonimo scrive:
          Re: xgl
          http://compiz.net - Sezione HowTo
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da:
            http://compiz.net - Sezione HowTograzie lo stesso...per fortuna avevo indicato "anche per profani"
          • FDG scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da:
            grazie lo stesso...per fortuna avevo indicato
            "anche per profani"Scusa, ma pretendi di installare Xgl su linux con un drag&drop? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:


            grazie lo stesso...per fortuna avevo indicato

            "anche per profani"

            Scusa, ma pretendi di installare Xgl su linux con
            un
            drag&drop?

            ;)NO ci mancherebbe, ma almeno non dover avere 5anni di esperienza su linux e il dominio assoluto del terminale. In breve se non dovesse funzionare che fo? reinstallo o c'è mezzo di tornare indietro ad una situazione funzionante?
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl

            NO ci mancherebbe, ma almeno non dover avere
            5anni di esperienza su linux e il dominio
            assoluto del terminale. In breve se non dovesse
            funzionare che fo? reinstallo o c'è mezzo di
            tornare indietro ad una situazione
            funzionante?non ti conviene farlo, c'é una distribuzione live http://kororaa.org/static.php?page=static060318-181203 che ti permette di vedere xgl in azione, é bello, ma non te ne fai poi molto, scarica il cd, giocaci un po' e poi torna a lavorare con ubuntu.Devi aspettare che sia incluso il supporto direttamente in ubuntu, altrimenti puoi provare solo se hai una partizione dedicata alle prove, e quindi non piangi se non riesci a tornare indietro.
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da:


            NO ci mancherebbe, ma almeno non dover avere

            5anni di esperienza su linux e il dominio

            assoluto del terminale. In breve se non dovesse

            funzionare che fo? reinstallo o c'è mezzo di

            tornare indietro ad una situazione

            funzionante?

            non ti conviene farlo, c'é una distribuzione live
            http://kororaa.org/static.php?page=static060318-18

            Devi aspettare che sia incluso il supporto
            direttamente in ubuntu, altrimenti puoi provare
            solo se hai una partizione dedicata alle prove, e
            quindi non piangi se non riesci a tornare
            indietro.ok, grazie per il prezioso linksaluti
    • Anonimo scrive:
      Re: xgl
      - Scritto da:
      linux con xgl fa le stesse identiche cose di aero
      ma richiede solo una geforce 2
      (linux)Ho da farti alcune obiezioni:la prima: una geforce2 non ha pixelshaders quindi xgl con una geforce2 fa tutto via software rallentando pesantemente.la seconda: Vista non è un'interfaccia grafica.
      • Anonimo scrive:
        Re: xgl
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        linux con xgl fa le stesse identiche cose di
        aero

        ma richiede solo una geforce 2

        (linux)

        Ho da farti alcune obiezioni:
        la prima: una geforce2 non ha pixelshaders quindi
        xgl con una geforce2 fa tutto via software
        rallentando
        pesantemente.
        la seconda: Vista non è un'interfaccia grafica.beh ma la differenza è evidente xgl gira con una geffo2aero fa le stesse cose ma richede una scheda di ultima generazionecome basi di partenza sono su 2 livelli differenti pur facendo lo stessoah secondo te vista non è un interfaccia grafica?e cos'è visto che tutte le novita che doveva avere sono state rimandateè un xp con un interfaccia grafica migliorata in parte scopiazzata dal mac, qualche pezza qua e la, un firewall migliore ma ancora schifoso visto che controlla solo una parte del traffico internetche poi tutto questo bel porcaio serve solo per farci comunicare col pcdovrebbe essere il contrario il pc mica puo sprecare troppe risorse per fare andare l'osse no cosa gli resta per far andare le cose a cui serve veramente cioè i programmi
        • Anonimo scrive:
          Re: xgl
          - Scritto da:
          ah secondo te vista non è un interfaccia grafica?
          e cos'è visto che tutte le novita che doveva
          avere sono state
          rimandate
          è un xp con un interfaccia grafica migliorata in
          parte scopiazzata dal mac, qualche pezza qua e
          la,Quanta ignoranza nelle tue parole.
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ah secondo te vista non è un interfaccia
            grafica?

            e cos'è visto che tutte le novita che doveva

            avere sono state

            rimandate

            è un xp con un interfaccia grafica migliorata in

            parte scopiazzata dal mac, qualche pezza qua e

            la,

            Quanta ignoranza nelle tue parole.e nelle tue quanta speigazione tecnica...se permetti all'utenza finale giungerä solo la miglioria grafica della GUI..il resto nisba, non verrà percepito
        • FDG scrive:
          Re: xgl
          - Scritto da:
          e cos'è visto che tutte le novita che doveva
          avere sono state rimandate...Molte novità previste per Vista sono state rimandate. Non tutte. Capisco tutta la vena critica nei confronti di Microsoft, ma non bisogna esagerare negativamente. Comunque su Vista si abbandona il GDI a favore di un sistema grafico moderno, c'è XAML, che si è non è una novità in assoluto ma lo è per Windows, c'è WinFX, cioè un nuovo insieme di API per sviluppare applicazioni windows su .NET. Possono essere novità interessanti o meno, si può sicuramente dire che ci hanno messo troppo tempo per alla fine rilasciare solo queste cose, pero... insomma smettiamola di fare i polemici a tutti i costi.
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da: FDG
            Molte novità previste per Vista sono state
            rimandate. Molte? Per te WinFS che è 1 + Monad Shell che è 2 (e che esce prima dell'uscita di vista o in contemporanea) sono molte... beh... torna all'asilo a imparare a contare.
          • FDG scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da:
            Molte? Per te WinFS che è 1 + Monad Shell che è 2
            (e che esce prima dell'uscita di vista o in
            contemporanea) sono molte... beh... torna
            all'asilo a imparare a
            contare.Grazie per il tono della risposta. Però mi sa proprio che ti sei dimenticato qualcosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da: FDG
            Grazie per il tono della risposta. Però mi sa
            proprio che ti sei dimenticato
            qualcosa...Si, mi sono dimenticato dell'EFI, il nuovo bios. Che nessuno PC a tutt'oggi ha
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da:
            Si, mi sono dimenticato dell'EFI, il nuovo bios.
            Che nessuno PC a tutt'oggi
            haChe sarà comunque presente nelle versioni a 64bit di Vista
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da:

            - Scritto da: FDG

            Grazie per il tono della risposta. Però mi sa

            proprio che ti sei dimenticato

            qualcosa...

            Si, mi sono dimenticato dell'EFI, il nuovo bios.
            Che nessuno PC a tutt'oggi
            hanon direi prorpio
          • Anonimo scrive:
            Re: xgl
            - Scritto da: FDG
            Però mi sa
            proprio che ti sei dimenticato
            qualcosa...Elenca quello che manca
        • Anonimo scrive:
          Re: xgl
          - Scritto da:
          beh ma la differenza è evidente xgl gira con una
          geffo2beh se devo mettere xgl su una geffo2 piuttosto mi suicidio...
    • FDG scrive:
      Re: xgl
      - Scritto da:
      linux con xgl fa le stesse identiche cose di aero
      ma richiede solo una geforce 2
      (linux)Mi permetti una battuta? Hai sbagliato, dovevi scrivere: "funziona solo con...";)
    • Anonimo scrive:
      Re: xgl
      - Scritto da:
      linux con xgl fa le stesse identiche cose di aero
      ma richiede solo una geforce 2
      (linux)Certo che paragonare XGL a WinFX di Vista vuol dire non avere capito un fico secco di niente...
  • Anonimo scrive:
    Window Vista. A cosa serve?
    Senza polemica, è un po' che non bazzico sulle novità MS. Ho il mio XP che gira tranquillo su notebook, desktop anche "modesto", come client. Su server lavoro solo con Freebsd.Cosa giustifica una quadruplicazione delle risorse necessarie per far girare la nuova piattaforma?Qual'è il "salto di tecnologia" che propone Vista? Cosa faranno di così "produttivo" ed incredibile i (soliti "vecchi"? speriamo di no!) programmi su questa meravigliosa piattaforma che non facevano sulla precedente (eccetto il Trusted, s'intende :-).Insomma, ci sarà un assistente virtuale che lavorerà per noi, interloquiremo con Vista come HAL9000, opereremo con mani e 3d come in Minority Report..... oppure apriremo il "solito" Office con 4 icone in più, il "solito" Autocad con un layout più accattivante, il "solito" Flash con nuovi controlli? E magari avremo i "soliti" prompt di Crash con invio notifiche?Quadruplicare le risorse di base, per me, scusate l'ingenuità e l'ignoranza, richiede una più che valida ragione. Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Window Vista. A cosa serve?
      - Scritto da:
      Senza polemica, è un po' che non bazzico sulle
      novità MS. Ho il mio XP che gira tranquillo su
      notebook, desktop anche "modesto", come client.
      Su server lavoro solo con
      Freebsd.

      Cosa giustifica una quadruplicazione delle
      risorse necessarie per far girare la nuova
      piattaforma?

      Qual'è il "salto di tecnologia" che propone
      Vista? Cosa faranno di così "produttivo" ed
      incredibile i (soliti "vecchi"? speriamo di no!)
      programmi su questa meravigliosa piattaforma che
      non facevano sulla precedente (eccetto il
      Trusted, s'intende
      :-).

      Insomma, ci sarà un assistente virtuale che
      lavorerà per noi, interloquiremo con Vista come
      HAL9000, opereremo con mani e 3d come in Minority
      Report..... oppure apriremo il "solito" Office
      con 4 icone in più, il "solito" Autocad con un
      layout più accattivante, il "solito" Flash con
      nuovi controlli? E magari avremo i "soliti"
      prompt di Crash con invio
      notifiche?

      Quadruplicare le risorse di base, per me, scusate
      l'ingenuità e l'ignoranza, richiede una più che
      valida ragione.


      Grazie.a cosa serve Suse 9 quando c'era la 8 e prima ancora c'era la 7?Si va avanti e si migliora il prodotto, se non sei interessato fai benissimo ma evita questi piagnistei, ogni volta che esce una notizia su vista andate in calo d'ossigeno al cervello
      • Anonimo scrive:
        Re: Window Vista. A cosa serve?
        - Scritto da:

        Qual'è il "salto di tecnologia" che propone

        Vista?
        a cosa serve Suse 9 quando c'era la 8 e prima
        ancora c'era la 7?
        Si va avanti e si migliora il prodotto, se Ah, per migliorare il prodotto ossia correggere due(mila) bachi hai bisogno di un hw venti volte più potente del precedente? Almeno le distribuzioni Linux correggono problemi del software e aumentano le funzionalità mettendo gli aggiornamenti ai prodotti, Vista mette giusto il Secure (for whom?) Computing.
      • Anonimo scrive:
        Re: Window Vista. A cosa serve?
        TU NON HAI QUESTI PROBLEMI, VISTO CHE QUANDO LI DISTRIBUIVANO....I CERVELLI...ERI IN MICROSOFT...NEVVERO.... C.........E !!!!!!!!!!
        Si va avanti e si migliora il prodotto, se non
        sei interessato fai benissimo ma evita questi
        piagnistei, ogni volta che esce una notizia su
        vista andate in calo d'ossigeno al
        cervello
      • Anonimo scrive:
        Re: Window Vista. A cosa serve?

        in calo d'ossigeno al cervellobuon segno, loro hanno il cervello
      • Anonimo scrive:
        Re: Window Vista. A cosa serve?

        a cosa serve Suse 9 quando c'era la 8 e prima
        ancora c'era la
        7?
        Si va avanti e si migliora il prodotto, se non
        sei interessato fai benissimo ma evita questi
        piagnistei, ogni volta che esce una notizia su
        vista andate in calo d'ossigeno al
        cervelloGrazie della bella risposta che mi conferma che gli utenti medio/bassi non hanno cognizione di cosa hanno nella scatola (quella del pc, non quella cranica ;-) )Non sono del tutto appagato dal tuo "si migliora il prodotto".Cosa c'è sull'altro piatto della bilancia? Se da un lato c'è una quadruplicazione delle risorse di base per far girare lo *stesso* programma, dall'altro cosa mi si offre?... dalla confusione che regna ho l'impressione che XP avrà vita molto, molto, molto lunga.... Win98 docet.PS: Passando da Suse 7 a Suse 9, se voglio far girare bind, qmail, apache, etc., non mi viene richiesta una QUADRUPLICAZIONE delle risorse.Probabilmente gira con stesse (o migliori) prestazioni sulla stessa macchina.Certo, passare da windowmaker a KDE3 comporta una decuplicazione di risorse, ma ho qualcosa di "concreto" su quale soppesare il gap di risorse.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Window Vista. A cosa serve?
      Le motivazioni sono due:1) L'idiozia della gente che pensa che avere l'ultimo sistema operativo li renda più produttivi e gli eviti quella spiacevole sensazione di "essere rimasti indietro".2) I videogiochi. Il vero fattore trainante della sopravvivenza di Windows (insieme al mantenimento dell'enorme softwaraglia che ci gira sopra). Tra qualche anno i nuovi videogiochi cominceranno ad avere Windows Vista come "requisito" minimo, spesso in modo assolutamente inguistificato (vedi caso Doom3/WindowsXP).TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Window Vista. A cosa serve?
        - Scritto da: TADsince1995
        Le motivazioni sono due:

        1) L'idiozia della gente che pensa che avere
        l'ultimo sistema operativo li renda più
        produttivi e gli eviti quella spiacevole
        sensazione di "essere rimasti
        indietro".Perchè allora non lavorare con Win3.11 o con uno UNIX senza X?
        • Anonimo scrive:
          Re: Window Vista. A cosa serve?

          Perchè allora non lavorare con Win3.11 o con uno
          UNIX senza
          X?Non dico fino a questo punto. Ma se l'utenza media casalinga utilizza il pc per internet, posta e videoscrittura, quella aziendale pure con l'aggiunta di qualche gestionale ad hoc, per quale arcano motivo dovrebbero spendere altri soldi per Vista? Se non quello, effimero, di non sentirsi rimasti indietro rispetto ad una "evoluzione" decisa dalla solita azienda?TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Window Vista. A cosa serve?
        - Scritto da: TADsince1995
        Le motivazioni sono due:

        1) L'idiozia della gente che pensa che avere
        l'ultimo sistema operativo li renda più
        produttivi e gli eviti quella spiacevole
        sensazione di "essere rimasti
        indietro".

        2) I videogiochi. Il vero fattore trainante della
        sopravvivenza di Windows (insieme al mantenimento
        dell'enorme softwaraglia che ci gira sopra). Tra
        qualche anno i nuovi videogiochi cominceranno ad
        avere Windows Vista come "requisito" minimo,
        spesso in modo assolutamente inguistificato (vedi
        caso
        Doom3/WindowsXP).

        TAD1) più che idiozia...come si dice dalle mie parti...lo spacchiamento e dire agli amici sai ho appena comperato l'X2...e cose del genere...2) Lo scempio dei giochi su pc...per volontà divina sembra sia destinato al calo: molti titoli non verranno mai convertiti per PC...il merxato sembra scemare verso la consolle...meglio così!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Window Vista. A cosa serve?
      - Scritto da:
      Cosa giustifica una quadruplicazione delle
      risorse necessarie per far girare la nuova
      piattaforma?
      La necessita' di vendere nuovo hardware e rottamare parchi macchina che stanno in giro da troppo temporispetto a quelli stimati dai vendor...
  • Anonimo scrive:
    DRM READY
    Io per ora mi tengo il mio XP.Vedremo dopo qualche mese dopo l'uscita di Vista se vale la pena installarlo... ;)
  • Anonimo scrive:
    GNU/Linux Slackware
    Ecco i requisiti minimi:http://www.slackware.com/install/sysreq.phpmark_century_2000
    • Anonimo scrive:
      Re: GNU/Linux Slackware
      - Scritto da:
      Ecco i requisiti minimi:
      http://www.slackware.com/install/sysreq.php


      mark_century_2000slack è una distro fantastica, da quando ho iniziato ad usarla 3 anni fa non me ne sono più staccato... la uso su un pIII@450 e va liscia come l'olio
      • TADsince1995 scrive:
        Re: GNU/Linux Slackware

        slack è una distro fantastica, da quando ho
        iniziato ad usarla 3 anni fa non me ne sono più
        staccato... la uso su un pIII@450 e va liscia
        come
        l'olioQuoto. Sul vecchio Athlon700 installata 4 anni fa va come fosse installata da poco. Sulla stessa macchina WindowsXP l'ho dovuto riinstallare ogni anno.TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: GNU/Linux Slackware
        - Scritto da:
        slack è una distro fantastica, da quando ho
        iniziato ad usarla 3 anni fa non me ne sono più
        staccato... Usare una distro poco ottimizzata che supporta ancora i vecchi 486 è come usare win3.1 su un Pentium 4.
        • Anonimo scrive:
          Re: GNU/Linux Slackware
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          slack è una distro fantastica, da quando ho

          iniziato ad usarla 3 anni fa non me ne sono più

          staccato...

          Usare una distro poco ottimizzata che supporta
          ancora i vecchi 486 è come usare win3.1 su un
          Pentium
          4.Hai fatto un paragone che non regge, ai tempi di 3.1 il P4 non esisteva ancora, è ovvio che potrà mai funzionare. Ma conosci Slackware o parli per sentito dire?mark_century_2000
          • Anonimo scrive:
            Re: GNU/Linux Slackware
            Ma scusate ma qualcuno ha mai sentito parlare di ricompilazione del kernel? Quando si compila il kernel si può scegliere quale cpu si ha e ottimizzare il sistema per alcuni processori (per esempio l'hyperthreading). In questo modo il kernel viene compilato tenendo conto delle istruzioni che la cpu supporta. Più ottimizzato di così! Piuttosto windows usando un kernel precompilato è costretto ad essere più compatibile possibile con tutte le cpu, quindi anche le più vecchie. Per quanto riguarda la slackware, sicuramente non sarà la distribuzione più facile da usare, ma una volta presa padronanza con i comandi unix ci si può fare tutto molto velocemente. Compilare un programma comunque non è niente di arcaico, la maggior parte delle volte basta fare:./configuremakemake installper togliere il programma:make uninstallIo con la slackware uso swaret, e mi ci trovo benissimo ho sempre il sistema aggiornato con pochissimo sforzo.
        • Anonimo scrive:
          Re: GNU/Linux Slackware

          Usare una distro poco ottimizzata che supporta
          ancora i vecchi 486 è come usare win3.1 su un
          Pentium
          4.Io uso Slamd64. Ho provato anche la slackware 10.2 ma la prima è sensibilmente più performante.TAD
        • Anonimo scrive:
          Re: GNU/Linux Slackware
          Perchè, secondo te per cosa è ottimizzato windows ?Fino a XP gira tranquillamente sui 386SX.L'ottimizzazione del codice porta ad un vantaggio dello 0, solo su alcune CPU (principalmente usando appositi boundary per i dati) ma dovendo windows girare su una moltitudine di sistemi (tra i quali le vecchie CPU VIA, quelle compatibili 5x86 perchè nel microcodice non sono riusciti a farci entrare un istruzione 686) è ovvio che sia compilato sul "minimo comune multiplo", cioè il 486, niente MMX, niente SSE, niente 3DNow! niente FPU.
          • Anonimo scrive:
            Re: GNU/Linux Slackware
            - Scritto da:
            Perchè, secondo te per cosa è ottimizzato windows
            ?
            Fino a XP gira tranquillamente sui 386SX.Windows XP è ottimizzato per Pentium 4 SSE/SSE2
          • Anonimo scrive:
            Re: GNU/Linux Slackware
            Come fa ad essere ottimizzato per Pentium4 con SSE/SSE2 se quand'è uscito (25 ottobre 2001) ancora i P4 erano agli albori (rilasciati nel novembre 2000, appena un anno dopo e ben prima del lancio dei Northwood) e non sapevano manco i programmatori come ottimizzare il codice per quell'inutile scassone (tale era Willamette) ?L'hanno ottimizzando usando dei branch code ?Bella cazzata, vuol dire che la maggior parte del codice è vanilla 386 e qua e là ci sono branch per codice ottimizzato, rallentati da un continuo check sul tipo di CPU in uso.Inoltre ti ricordo che i Pentium4 richiedono ottimizzazioni molto diverse da quelle di, ad esempio, AMD (a causa della diversa architettura interna e quindi anche dei diversi accoppiamenti delle istruzioni nelle pipeline e nei tempi d'esecuzione) e quindi dovremmo dire che WindowsXP non gira bene su AMD... ma Microsoft non ha mai rilasciato un "kernel" ottimizzato AMD... come mai ?In pratica il codice di base è standard e ci sono solo i boundary check messi in modo "comodo" per i processori aggiunti e forse qualche piccola variazione che rallenta i precedenti ma ti da lo 0,1% in più sui P4... forse.
          • Anonimo scrive:
            Re: GNU/Linux Slackware
            - Scritto da:
            Come fa ad essere ottimizzato per Pentium4 con
            SSE/SSE2 se quand'è uscito (25 ottobre 2001)
            ancora i P4 erano agli albori (rilasciati nel
            novembre 2000, appena un anno dopo e ben prima
            del lancio dei Northwood) e non sapevano manco i
            programmatori come ottimizzare il codice per
            quell'inutile scassone (tale era Willamette)
            ?

            L'hanno ottimizzando usando dei branch code ?

            Bella cazzata, vuol dire che la maggior parte del
            codice è vanilla 386 e qua e là ci sono branch
            per codice ottimizzato, rallentati da un continuo
            check sul tipo di CPU in
            uso.

            Inoltre ti ricordo che i Pentium4 richiedono
            ottimizzazioni molto diverse da quelle di, ad
            esempio, AMD (a causa della diversa architettura
            interna e quindi anche dei diversi accoppiamenti
            delle istruzioni nelle pipeline e nei tempi
            d'esecuzione) e quindi dovremmo dire che
            WindowsXP non gira bene su AMD... ma Microsoft
            non ha mai rilasciato un "kernel" ottimizzato
            AMD... come mai
            ?

            In pratica il codice di base è standard e ci sono
            solo i boundary check messi in modo "comodo" per
            i processori aggiunti e forse qualche piccola
            variazione che rallenta i precedenti ma ti da lo
            0,1% in più sui P4...
            forse.In Pratica slackware scheggia da paura, se vuoi di piu': solo Gentoo compilata sulla macchina.
          • Anonimo scrive:
            Re: GNU/Linux Slackware
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Come fa ad essere ottimizzato per Pentium4 con

            SSE/SSE2 se quand'è uscito (25 ottobre 2001)

            ancora i P4 erano agli albori (rilasciati nel

            novembre 2000, appena un anno dopo e ben prima

            del lancio dei Northwood) e non sapevano manco i

            programmatori come ottimizzare il codice per

            quell'inutile scassone (tale era Willamette)

            ?



            L'hanno ottimizzando usando dei branch code ?



            Bella cazzata, vuol dire che la maggior parte
            del

            codice è vanilla 386 e qua e là ci sono branch

            per codice ottimizzato, rallentati da un
            continuo

            check sul tipo di CPU in

            uso.



            Inoltre ti ricordo che i Pentium4 richiedono

            ottimizzazioni molto diverse da quelle di, ad

            esempio, AMD (a causa della diversa architettura

            interna e quindi anche dei diversi accoppiamenti

            delle istruzioni nelle pipeline e nei tempi

            d'esecuzione) e quindi dovremmo dire che

            WindowsXP non gira bene su AMD... ma Microsoft

            non ha mai rilasciato un "kernel" ottimizzato

            AMD... come mai

            ?



            In pratica il codice di base è standard e ci
            sono

            solo i boundary check messi in modo "comodo" per

            i processori aggiunti e forse qualche piccola

            variazione che rallenta i precedenti ma ti da lo

            0,1% in più sui P4...

            forse.

            In Pratica slackware scheggia da paura, se vuoi
            di piu': solo Gentoo compilata sulla
            macchina.Più l'uso di prelink, che dà quel tocco in più.
    • Anonimo scrive:
      Re: GNU/Linux Slackware
      Quoto ed aggiungo che Slackware è una distro davvero fantastica.Sono diversi anni che non aggiorno il mio computer e mantiene sempre alte velocità rispetto a pc molto più potenti con installato XP.
      • smemobox scrive:
        Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?
        - Scritto da:
        Quoto ed aggiungo che Slackware è una distro
        davvero
        fantastica.

        Sono diversi anni che non aggiorno il mio
        computer e mantiene sempre alte velocità rispetto
        a pc molto più potenti con installato
        XP.sistemi operativi basati sul kernel di linux ed in generale *BSD non soffrono di questo calo di prestazioni poiché:- mantengono piú pulite le cartelle temporanee ed in genere sono piú efficienti nella generazione e manutenzione di files temporanei.- non spargono file di configurazione dappertutto (.ini, e simili)- non riempiono il registro di tonnellate di chiavi (molte delle quali duplicate o addirittura incongruenti tra loro)- hanno una gestione migliore delle librerie condivise.- hanno procedure di rimozione del software piú nette di windows.- la shell é meno duttile ad essere inquinata di plugin e addons.- supportano piú tipi di filesystem, alcuni dei quali molto efficienti a seconda dell'uso e delle necessitá.- prevedono la compilazione locale del software cosa che permette la generazione di eseguibili piú piccoli ed a volte piú veloci.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?
          Mah... oddio... più o meno
          - mantengono piú pulite le cartelle temporanee ed
          in genere sono piú efficienti nella generazione e
          manutenzione di files
          temporanei.Generalmente si
          - non spargono file di configurazione dappertutto
          (.ini, e
          simili)Sbagliato, ogni programma segue sue regole sia nel posizionarli (chi in /etc chi in /usr/local/programma/etc/ chi ancora nella home con qualche improbabile .file_di_configurazione) che nel gestirli (mi capitassero mai una volta due file di configurazione che si editano e commentano allo stesso modo)
          - non riempiono il registro di tonnellate di
          chiavi (molte delle quali duplicate o addirittura
          incongruenti tra
          loro)Finchè si rimane a livelli molto bassi ma quando si cerca di strafare con le interfacce grafiche comincia il macello
          - hanno una gestione migliore delle librerie
          condivise.Non ci vedo chissà quale differenza. Alla fine se installo un programma che necessita di due istruzioni prese da una libreria da svariati MB devo installarmi per forza tutto il pacco
          - hanno procedure di rimozione del software piú
          nette di
          windows.Falso. Se il gestore di pacchetti combina qualche caxxata ci si ritrova a brancolare nel buio con pezzi di chissà chi che vanno a spasso nel sistema ed a meno che non si conosca a memoria la struttura del proprio *nix saper distinguere i file utili da quelli non, con tutti quei nomi che sembrano più delle bestemmie in una lingua sconosciuta, diventa una bella impresa (vabbè che tanto il campionato è finito quindi le domeniche si possono anche passare così)
          - la shell é meno duttile ad essere inquinata di
          plugin e
          addons.una mancanza non è mai un merito. plugin e addons possono risultare molto utili
          - supportano piú tipi di filesystem, alcuni dei
          quali molto efficienti a seconda dell'uso e delle
          necessitá.Non è una cosa legata agli unix in se (qualsiasi os può fare una cosa simile) cmq te la passo
          - prevedono la compilazione locale del softwarebella cosa ma purtroppo non per tutti
          cosa che permette la generazione di eseguibili
          piú piccoli ed a volte piú
          veloci.
          non esageriamo, ci possono stare delle migliorie ma niente di eccezionale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?


            - non spargono file di configurazione
            dappertutto

            (.ini, e

            simili)

            Sbagliato, ogni programma segue sue regole sia
            nel posizionarli (chi in /etc chi in
            /usr/local/programma/etc/ chi ancora nella home
            con qualche improbabile .file_di_configurazione)
            che nel gestirli (mi capitassero mai una volta
            due file di configurazione che si editano e
            commentano allo stesso
            modo)Questo è vero. Ma lo stesso problema affligge Windows. Il problema è che i programmatori non pensano tutti nello stesso modo e ognuno crea i suoi file di configurazione nel modo che gli è più conveniente.

            - non riempiono il registro di tonnellate di

            chiavi (molte delle quali duplicate o
            addirittura

            incongruenti tra

            loro)

            Finchè si rimane a livelli molto bassi ma quando
            si cerca di strafare con le interfacce grafiche
            comincia il
            macelloNon comprendo.

            - hanno una gestione migliore delle librerie

            condivise.

            Non ci vedo chissà quale differenza. Alla fine se
            installo un programma che necessita di due
            istruzioni prese da una libreria da svariati MB
            devo installarmi per forza tutto il
            paccoLo installi una volta sola per tutti i programmi, e non una per ognuno dei programmi, con vantaggi dal punto di vista della sicurezza. E la situazione non è migliore in altri sistemi operativi.


            - hanno procedure di rimozione del software piú

            nette di

            windows.

            Falso. Se il gestore di pacchetti combina qualche
            caxxata ci si ritrova a brancolare nel buio con
            pezzi di chissà chi che vanno a spasso nel
            sistema ed a meno che non si conosca a memoria la
            struttura del proprio *nix saper distinguere i
            file utili da quelli non, con tutti quei nomi che
            sembrano più delle bestemmie in una lingua
            sconosciuta, diventa una bella impresa (vabbè che
            tanto il campionato è finito quindi le domeniche
            si possono anche passare così)Start -
            Esegui -
            cmd (e già qui...)cd c:windowsystem32dirE rimarrai sorpreso dalla chiarezza dei nomi. :p

            - la shell é meno duttile ad essere inquinata di

            plugin e

            addons.

            una mancanza non è mai un merito. plugin e addons
            possono risultare molto
            utiliMeno duttile non vuol dire che non possa essere espansa.

            - supportano piú tipi di filesystem, alcuni dei

            quali molto efficienti a seconda dell'uso e
            delle

            necessitá.

            Non è una cosa legata agli unix in se (qualsiasi
            os può fare una cosa simile) cmq te la
            passo


            - prevedono la compilazione locale del software

            bella cosa ma purtroppo non per tuttiQuoto entrambe.

            cosa che permette la generazione di eseguibili

            piú piccoli ed a volte piú

            veloci.



            non esageriamo, ci possono stare delle migliorie
            ma niente di
            eccezionale.Beh insomma, le differenze si sentono eccome, almeno su alcuni programmi.
          • smemobox scrive:
            Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?


            - non spargono file di configurazione
            dappertutto

            (.ini, e

            simili)

            Sbagliato, ogni programma segue sue regole sia
            nel posizionarli (chi in /etc chi in
            /usr/local/programma/etc/ chi ancora nella home
            con qualche improbabile .file_di_configurazione)
            che nel gestirli (mi capitassero mai una volta
            due file di configurazione che si editano e
            commentano allo stesso
            modo)vi é un criterio per i sistemi che uso io.e questa comunque rimane la decisione di chi scrive o il programma o di chi scrive lo script di installazione. ad ogni modo in genere distribuzioni di linux ben fatte e con sistema di packaging mettono i file secondo un criterio. e ne tengono traccia.installi il software xyz, con ogni probrabilitá installerá i suoi file di configuazioni in una qualche dir standard se puó. ed istruirá lo script per cercare il file li.stesso dicasi per BSD che é ancora piú rigoroso.

            - non riempiono il registro di tonnellate di

            chiavi (molte delle quali duplicate o
            addirittura

            incongruenti tra

            loro)

            Finchè si rimane a livelli molto bassi ma quando
            si cerca di strafare con le interfacce grafiche
            comincia il
            macelloe come: é tutto nella tua home folder con il nome del programma .name. salvato quello hai salvato tutto.ma hai idea di quanta immondizia gira dentro HKLMsoftware + HKCU + HKU + tutto quello che viene spalmato dentro doc_and_settingsall users, default users ed infine il tuo utente per un singolo pezzo di software??il troubleshooting é arduo.. le performance ne risentono.apri regmon e filemon e noterai che il solo login richiede zillioni di file read e key read da zillioni di posti diversi..

            - hanno una gestione migliore delle librerie

            condivise.

            Non ci vedo chissà quale differenza. Alla fine se
            installo un programma che necessita di due
            istruzioni prese da una libreria da svariati MB
            devo installarmi per forza tutto il
            paccoio dico che con windows qualsiasi software tu installi sovrascrivi pezzi di altri software e del sistema operativo fino a romperne le congruenza.per quanto la tua windows file protection sia attiva. e poi.. e poi: come decidi quando vuoi sovrascrivere e quando no? perché tutti i software affollano system32? con una macchina *unix specifichi dove vuoi fare pescare alcune librerie. e puoi averne piú d'una in posti diversi. meglio che la gestione windows. non dico che questo sempre funzia.. ma certo é un approccio migliore.

            - hanno procedure di rimozione del software piú

            nette di

            windows.

            Falso. Se il gestore di pacchetti combina qualche
            caxxata ci si ritrova a brancolare nel buio con
            pezzi di chissà chi che vanno a spasso nel
            sistema ed a meno che non si conosca a memoria la
            struttura del proprio *nix saper distinguere i
            file utili da quelli non, con tutti quei nomi che
            sembrano più delle bestemmie in una lingua
            sconosciuta, diventa una bella impresa (vabbè che
            tanto il campionato è finito quindi le domeniche
            si possono anche passare così)eh caro sai quanta roba rimane dentro windows, program files registry, profile folder, eccettera anche senza che il sistema di gestione progammi di windows fa una "caxxata" come dici tu?


            - la shell é meno duttile ad essere inquinata di

            plugin e

            addons.

            una mancanza non è mai un merito. plugin e addons
            possono risultare molto
            utiliho detto meno duttile. non assolutamente "non prona"..

            - supportano piú tipi di filesystem, alcuni dei

            quali molto efficienti a seconda dell'uso e
            delle

            necessitá.

            Non è una cosa legata agli unix in se (qualsiasi
            os può fare una cosa simile) cmq te la
            passosi ma microsoft non lo fa.vuole che metti NTFS o FAT32 ed inizi a deframmentare..

            - prevedono la compilazione locale del software

            bella cosa ma purtroppo non per tuttimeglio che niente.ed ogni modo molti utenti usano portages o ports senza essere grandi esperti.

            cosa che permette la generazione di eseguibili

            piú piccoli ed a volte piú

            veloci.



            non esageriamo, ci possono stare delle migliorie
            ma niente di
            eccezionale.non esagero. e poi: migliorie apprezzabili quando il tuo software sta servendo migliaia di utenti.saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?
            In ogni caso anche in unix ci sarebbe bisogno di una bella ripassata
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?
            - Scritto da:
            In ogni caso anche in unix ci sarebbe bisogno di
            una bella
            ripassataNon lo nega nessuno. Esiste forse un sistema perfetto?
          • smemobox scrive:
            Re: Ma quindi, come funziona sta cosa?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            In ogni caso anche in unix ci sarebbe bisogno di

            una bella

            ripassata

            Non lo nega nessuno. Esiste forse un sistema
            perfetto?non esiste. ma uno che perde in prestazioni semplicemente guardandolo..
    • Anonimo scrive:
      Re: GNU/Linux Slackware

      Ecco i requisiti minimi:
      http://www.slackware.com/install/sysreq.php


      mark_century_2000Bello!! hai citato proprio la distibuzione piu' user friendly.Se hai incuriosito qualche winutonto che decidera' di provarla dira' subito che "fa schifo" perche' non riuscira' ad installarla.Leggere un minino di manualistica o utilizzare un minimo di intelligenza e' qualcosa che trascende le possibilita' di un winutonto medio.Provate la suse e' la distribuzione piu' punta e clicca che si trova in giro.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: GNU/Linux Slackware

        Provate la suse e' la distribuzione piu' punta e
        clicca che si trova in
        giro.Un mio collega ha installato Fox Linux, basata su Fedora. Impressionante, secondo me è ottima per l'utente alle prime armi.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: GNU/Linux Slackware
      - Scritto da:
      Ecco i requisiti minimi:
      http://www.slackware.com/install/sysreq.php
      Infatti si vede anche dal codice che è poco efficiente. Non ha senso continuare a supportare i 486.
      • Anonimo scrive:
        Re: GNU/Linux Slackware
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ecco i requisiti minimi:

        http://www.slackware.com/install/sysreq.php



        Infatti si vede anche dal codice che è poco
        efficiente. Non ha senso continuare a supportare
        i
        486.Il codice poco efficiente? scusa non l'ho capita me la spieghi?mark_century_2000
  • Madder scrive:
    e quelli raccomandati
    Sappiamo tutti che i requisiti minimi sono una specie di farsa: sono quelli che il programma di installazione controlla ed eventualmente si rifiuta di avviarsi. Parliamo di quelli raccomandati per poter fare qualcosa di più che non avviare il sistema operativo: cosa ho bisogno per aprire il browser su una pagina che contiene un applet java, una seconda pagina con un po' di flash, il messenger, e un programma di posta elettronica ? Ovviamente, con ogni probabilità, sarà comunque necessario un antivirus e il firewall dovrà comunque essere attivato. Se poi, oltre ai programmi "per internet" volessi anche scrivermi i dati delle fatture in un foglio elettronico ? e magari infilare qualche appunto in un programma di videoscrittura ? Qualcuno ha qualche esperienza dalla quale si possano estrapolare dati più "affidabili" ? Madder
    • Anonimo scrive:
      Re: e quelli raccomandati
      - Scritto da: Madder
      Sappiamo tutti che i requisiti minimi sono una
      specie di farsa: sono quelli che il programma di
      installazione controlla ed eventualmente si
      rifiuta di avviarsi.ma quando mai?io i requisiti minimi di win2000 li ho sempre ignorati ed infatti l'ho installato tranquillamente, a suo tempo, su una macchina molto vecchia.certo, poi andava meglio se arrivavi ai requisiti giusti, ma funzionava comunque egregiamente anche con requisiti inferiori.certo, se questi programmano sempre peggio, allora serve supplire con l'hardware
      • Anonimo scrive:
        Re: e quelli raccomandati
        magari win 2000 (da solo) gira pure con 64 mb di ram, ma io ricordo con orrore quella volta che ho messo apache +php+mysql su win 2000 con 64 MB .. performance = zero
    • Anonimo scrive:
      Re: e quelli raccomandati
      Beta della versione x64 non troppo recente su AMD Athlon XP 3000+ con 1GB RAM e 1 scheda grafica da 128K (roba da pochi soldi). Il signore gira tranquillamente e occupa circa metà della RAM. Nonostante la RAM disponibile gratta molto sul disco ma penso sia colpa del codice di debug (ho anche dei driver alpha per il disco). Considerando la passata esperienza con altre beta di altri Windows direi che è accettabile e che probabilmente migliorerà molto.Il PC è una macchina economica (niente di esoterico fatta assemblando i componenti più standard possibili).
  • Anonimo scrive:
    EVITARE VISTA READY !!
    mi dispiace, io non mi fido di un putervista ready : chissà cosa diavolo ci hannosbattuto dentro per controllare/intercettare/ficcare_il_naso/scroccare_datino grazieo ha il bollino VISTA INCAPABLE o non lo voglio
    • Ics-pi scrive:
      Re: EVITARE VISTA READY !!
      sVenduta la roba vecchia sarà tutto "Vista Ready" e allora cosa farai? :
      • Anonimo scrive:
        Re: EVITARE VISTA READY !!
        ci penserä quando non avrà altre alternative...e visto che ci sono, perchè fasciarsi la testa?
        • Ics-pi scrive:
          Re: EVITARE VISTA READY !!
          Vedremo, secondo me la situazione sta per precipitare...è solo questione di (poco) tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: EVITARE VISTA READY !!

            ndo me la situazione sta per precipitare.eh, come no, centinaia di milioni di utentida vladivostock a peal harbour (facendo il giro) sono li che non vedono l'ora di spendere 2 o 3 mila dollari maffammi il piacere !!
      • Anonimo scrive:
        Re: EVITARE VISTA READY !!
        - Scritto da: Ics-pi
        sVenduta la roba vecchia sarà tutto "Vista Ready"
        e allora cosa farai? gnu+linux
  • Crazy scrive:
    Ma chi ci Crede?
    CIAO A TUTTIscusate, anche per Windows XP, i requisiti minimi indicati sono:233Mhz64Mb di Ram1,5 Gb di Hard DiskMi dite se c'e` qualcuno che ha provato a far girare Windows XP con 233 Mhz e 64Mb di Ram?Il minimo che ho visto e` stato un Pentium 3 500Mhz con 128Mb di Ram e lo si poteva accendere ed andare a farsi il Caffe` intanto che faceva il Boot... per XP, in realta`, serve ben di piu`, per lo meno 1Ghz e 256Mb di Ram e direi che cosi`, sei al minimo indispensabile per avere qualcosa di decente.Quindi, detto questo, facendo un po' di calcoli proporzionali rispetto a quello che dichiaravano di XP... diavolo!!!Servira` un Processore con almeno 2Ghz ed 2Gb di Ram... arcidiavolo, se queste sono le previsioni... mi immagino poi cosa debba essere installarci un Offce 12 su quel Windows... cosa ti serve, un Server?Non so perche`, ma ho come l'impressione che, oltre ad avitare Vista per ragioni di trusted Computing, lo evitero` anche per mancanza di Server Multipli a Casa...DISTINTI SALUTI-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2006 02.42-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ci Crede?
      I Requisiti di Win 95 erano 386 e 8MB di Ram ma di fatto non l'ho visto girare decentemente sotto il P133 e 32MB
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi ci Crede?
        Premetto sono un utente linux,che vista giri su un 800mhz e' impossibile,lo ho visto girare lentuccio su un 3000 amd con un giga di ram,quindi..Per xp il discorso cambia,un amico mio lo usa tranquillamente su un p3 600,ma ha un giga di ram,ed e' senza sp2,senza antivirus,senza programmi che lo appesantiscano troppo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma chi ci Crede?
          - Scritto da:
          Premetto sono un utente linux,che vista giri su
          un 800mhz e' impossibile,lo ho visto girare
          lentuccio su un 3000 amd con un giga di
          ram,quindi..
          Per xp il discorso cambia,un amico mio lo usa
          tranquillamente su un p3 600,ma ha un giga di
          ram,ed e' senza sp2,senza antivirus,senza
          programmi che lo appesantiscano
          troppo.quoto, io a casa sul pc di mia figlia gira xp con sp2 sul un pIII 500mhz e per quello che deve fare (giochi per ora...) va + che bene.Si frulla l'hd un po' all'avvio ovvio (ma è il disco che è una ciofeca) e i giochi sono visti a risoluzioni minime ( ma è anche la sk video che è una ciofeca)Insomma è una ciofeca! ma per ora tiraimo avanti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi ci Crede?
            Appunto chi ci crede!!Io ho provato la 5308....su un xp 2000+ e 512 mb di ram: all'avvio solo lei stava sui 480 mb...totalmente inutilizzabile, sia il sistema che il pc in generale!OK avrà avuto il codice di debug visto che era un beta...ma a mio avviso son troppi per un SO: XP sp2...con tutti i software che ho..all'avvio non sfonda i 200...(geek)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi ci Crede?
        Io direi maledetti commerciali. Va bene che la ram a quel tempo costava un botto ma segare così la sicurezza è stato proprio un azzardo. Proprio vero che windoz ha preso il potere non per meriti suoi ma demeriti ed impreparazioni altrui.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi ci Crede?
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        I Requisiti di Win 95 erano 386 e 8MB di Ram

        Scusa se ti correggo, ma i requisiti minimi di
        Windows 95 erano di 4
        MB.Io lo usavo con 4MB e ci girava Duke Nukem 3D allegramente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma chi ci Crede?
          Se swappavi come un pazzo posso anche crederti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma chi ci Crede?
            - Scritto da:
            Se swappavi come un pazzo posso anche credertiGirava a 40 FPS (pentium 100@120) senza alcuna incertezza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ci Crede?
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      scusate, anche per Windows XP, i requisiti minimi
      indicati
      sono:

      233Mhz
      64Mb di Ram
      1,5 Gb di Hard Disk

      Mi dite se c'e` qualcuno che ha provato a far
      girare Windows XP con 233 Mhz e 64Mb di
      Ram?Ho un vecchio PC a 500Mhz e 64MB di RAM su cui è montato il vecchio WinME (e solo 2 programmi installati) ed è veramente lento, figuriamoci XP!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ci Crede?
      Io l'ho installato su un Celeron 300MHz, 256MB ram, HD 20GB.Andava...lentissimo ma andava.Ma volete sapere la cosa "buffa"?Da nuovo all'avvio ci metteva meno che un P3 800MHz con tutta una serie di programmi installati.Secondo me una gravissima "pecca" di windows è, ed è sempre stata, che con il passare del tempo e l'utilizzo (installazioni, ma anche solo utilizzo!), il sistema rallenta in modo incredibile anche per fare operazioni banali come cancellare un file.Chissà se lo hanno migliorato... io non ci credo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi ci Crede?

        Secondo me una gravissima "pecca" di windows è,
        ed è sempre stata, che con il passare del tempo e
        l'utilizzo (installazioni, ma anche solo
        utilizzo!), il sistema rallenta in modo
        incredibile anche per fare operazioni banali come
        cancellare un
        file.
        Chissà se lo hanno migliorato... io non ci credo.

        Se tieni tutto in un'unica grande partizione mi sa che qualunque sistema dopo un po' ti frulla anche solo per cancellare un file
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ci Crede?
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      scusate, anche per Windows XP, i requisiti minimi
      indicatiParti con il piede sbagliato. 512MB non sono i requisiti minimi per installare il sistema operativo Vista.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ci Crede?
      Io l'ho fatto girare su un celeron 300Mhz con 384Mb di ram, funziona, ovviamente non è che ci si possa fare cose pesantissime però non va così male, dipenede da cosa ti serve fare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ci Crede?
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      scusate, anche per Windows XP, i requisiti minimi
      indicati
      sono:

      233Mhz
      64Mb di Ram
      1,5 Gb di Hard Disk

      Mi dite se c'e` qualcuno che ha provato a far
      girare Windows XP con 233 Mhz e 64Mb di
      Ram?Io, o quasi. PII 266 e 64 Mb. Gira accettabilmente se al posto di Luna lasci l'interfaccia classica. Con 128 MB, senza Luna, funziona bene.
  • Anonimo scrive:
    Acciderbolina!
    Mi toccherà overclockare il Duron 650! :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
    Seguendo la procedura, oggi mi sonoarrischiato ad aggiornare la miaUbuntu Breezy a Ubuntu Dapper Drake.Bene, digitando semplicemente il comandosudo update-manager -din un paio d'ore il sistema (oltre due giga disoftware) è stato completamente AGGIORNATOALLA NUOVA VERSIONE MENTRE CONTINUAVO ALAVORARCI E SENZA NESSUN CONTRATTEMPO,salvo il dover rispondere a qualche quesitodel tipo "vuoi mantenere la configurazioneattuale del tal programma o aggiornarla ?" !!!!Ora mi ritrovo Firefox 1.5.0.3, OpenOffice 2.0.3, gnome 2.14.1, etc, e tutto il resto aggiornatissimo senza nessun disagio, blocco disistema, interruzione di lavoro.Paragonato a come ero abituato su quellarobaccia di microsoft è una cosa davvero INCREDIBILE !!! Vista, per conto mio, se lo possono anche mettere nel dere: mai piu soldia quell'azienda !hi
    • Gusbertone scrive:
      Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
      vedi perché il software open source non avrà mai successo? poi come fanno quei quattro cacciavitari a campare se non hanno più pc da "riparare"? molto più redditizio un bel windows al quale aggiornare i driiveesss, metterci il servis pec, togliere i virus...
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
        - Scritto da: Gusbertone
        vedi perché il software open source non avrà mai
        successo? poi come fanno quei quattro
        cacciavitari a campare se non hanno più pc da
        "riparare"? molto più redditizio un bel windows
        al quale aggiornare i driiveesss, metterci il
        servis pec, togliere i
        virus...1) vedi http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1494624&m_rid=02) vero, allora significa però che per tutte le altre applicazioni non serve assistenza, servizio, "personalizzazioni" perchè la roba funziona ed è intuitiva. La gente lavora e basta. Come quando usi la macchina: vai dal meccanico se si rompe, ma non ti serve uno che guidi per te o che ci metta mano.io credo che non siano vere TUTTE le panzane che si dicono pro e contro linux, né pro e contro win.non nel modo feroce con cui lo si fa.a me non piace il sistema di licenze e il legame software-macchina, di windows.Per il resto c'è un tale mare di ottimo software professionale che se non lo vedo apparire per linux ...
    • Anonimo scrive:
      Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
      Grazie dell'info, ero curioso di sapere qualche impressione dal vivo su Dapper, la mia Debian Sarge magari se volessi mettere su un server bello robusto sarebbe perfetta, ma come Desktop è un po' sul conservatore andante.Per quanto riguarda Windows, per far girare i programmi Win-only, mi prenderò un Win2000 o XP usati prima che stacchino la spina al supporto per Win ME, così sarò a posto per diversi anni senza sborsare direttamentre altri quattrini a MS, che mi ha già bidonato abbastanza con Win -95, -ME e Works (quest'ultimo proprio soldi gettati, ma prima che uscissero versioni a basso costo di Wordperfect e Smartsuite, e anni e anni prima di OpenOffice, Works era la spesa minima indispensabile per avere diritto alla versione competitive upgrade di un word processor o di una suite e non dover sborsare cifre folli per le versioni full)
    • Anonimo scrive:
      Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
      update-manager mi da fuori soltanto 11 aggiornamenti disponibili e non mi avvisa che posso eseguire l'upgrade della distro ancora :((riprovero' un sudo apt-get update e vediamo ;)- Scritto da:
      Seguendo la procedura, oggi mi sono
      arrischiato ad aggiornare la mia
      Ubuntu Breezy a Ubuntu Dapper Drake.
      Bene, digitando semplicemente il comando

      sudo update-manager -d

      in un paio d'ore il sistema (oltre due giga di
      software) è stato completamente AGGIORNATO
      ALLA NUOVA VERSIONE MENTRE CONTINUAVO A
      LAVORARCI E SENZA NESSUN CONTRATTEMPO,
      salvo il dover rispondere a qualche quesito
      del tipo "vuoi mantenere la configurazione
      attuale del tal programma o aggiornarla ?" !!!!

      Ora mi ritrovo Firefox 1.5.0.3, OpenOffice 2.0.3,
      gnome 2.14.1, etc, e tutto il resto
      aggiornatissimo senza nessun disagio, blocco
      di
      sistema, interruzione di lavoro.

      Paragonato a come ero abituato su quella
      robaccia di microsoft è una cosa davvero
      INCREDIBILE !!!


      Vista, per conto mio, se lo possono
      anche mettere nel dere: mai piu soldi
      a quell'azienda !

      hi
    • Anonimo scrive:
      Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
      - Scritto da:
      Vista, per conto mio, se lo possono
      anche mettere nel dere: mai piu soldi
      a quell'azienda !

      hie come ci gira photoshop sulla ubuntu?Client-access e Lotus notes come sono per la ubuntu? mi dicono che è abbastanza cessoso il primo e buono il secondo.Autocad ci gira bene sulla ubuntu o ci sono problemi? Dovessi interfacciarlo con SQLserver avrei problemi? Per ora va bene su 2003 sever ma non so se con la ubuntu andrei bene.Illustrator e Flash Studio MX per linux sono buoni? Catia, Rhinoceros e SketchUp non li ho ancora provati su linux, ma forse sono ottimi; tu come ti sei trovato?
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
        - Scritto da:
        e come ci gira photoshop sulla ubuntu?
        Client-access e Lotus notes come sono per la
        ubuntu? mi dicono che è abbastanza cessoso il
        primo e buono il
        secondo.

        Autocad ci gira bene sulla ubuntu o ci sono
        problemi? Dovessi interfacciarlo con SQLserver
        avrei problemi? Per ora va bene su 2003 sever ma
        non so se con la ubuntu andrei
        bene.

        Illustrator e Flash Studio MX per linux sono
        buoni?


        Catia, Rhinoceros e SketchUp non li ho ancora
        provati su linux, ma forse sono ottimi; tu come
        ti sei
        trovato?tutti i programmi da te citati girano tranquillamente sotto linux. grazie a wine e cedaga quasi tutto il software ed i giochi per windows girano tranquillamente anche su linux...si hai capito bene, su linux puoi farci girare anche giochi directx o applicazioni odbc senza problemi.
        • Anonimo scrive:
          Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade

          tutti i programmi da te citati girano
          tranquillamente sotto linux. grazie a wine lascialo perdere è un trollinoovviamente non sa neanche che esistono anche altri programmi che fanno le stesse cose anche sotto windows.che tristezza. sicuramente usa internet explorer!LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:
            che tristezza. sicuramente usa internet explorer!

            LOL
            scusa ma che cos'è internet explorer? :Dmagari ai troll non interessa, ma magari a qualcuno che non lo sapeva può interessare...pensa che l'altra settimana al lavoro mi arriva un tizio che nessuno ha mai pensato sapesse nemmeno usare un pc, insomma mi fa:"senti che ce l'hai ubuntu da prestarmi?" io strabuzzo gli occhi "si certo, anzi te lo regalo che ne ho delle copie in più...ma lo sai installare? se hai dubbi metti prima il cd live che non devi fare niente..." e lui:"vabbè tanto ci provo"...il girono dopo torna e mi fa:"fico! è facile da installare, io chissà che mi credevo...certo è un po' diverso da windows le cose non le trovo allo stesso posto, però non è difficile ed ha un sacco di cose, è veloce...grazie tante, io non lo sapevo che era così perchè non me lo hai mai detto" ecc. insomma tante volte c'è gente che non aspetta altro, ma non sa da dove partire, basta dargli un cd e vanno da soli ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            che tristezza. sicuramente usa internet
            explorer!



            LOL


            scusa ma che cos'è internet explorer? :D

            magari ai troll non interessa, ma magari a
            qualcuno che non lo sapeva può
            interessare...pensa che l'altra settimana al
            lavoro mi arriva un tizio che nessuno ha mai
            pensato sapesse nemmeno usare un pc, insomma mi
            fa:"senti che ce l'hai ubuntu da prestarmi?" io
            strabuzzo gli occhi "si certo, anzi te lo regalo
            che ne ho delle copie in più...ma lo sai
            installare? se hai dubbi metti prima il cd live
            che non devi fare niente..." e lui:"vabbè tanto
            ci provo"...il girono dopo torna e mi fa:"fico! è
            facile da installare, io chissà che mi
            credevo...certo è un po' diverso da windows le
            cose non le trovo allo stesso posto, però non è
            difficile ed ha un sacco di cose, è
            veloce...grazie tante, io non lo sapevo che era
            così perchè non me lo hai mai detto" ecc. insomma
            tante volte c'è gente che non aspetta altro, ma
            non sa da dove partire, basta dargli un cd e
            vanno da soli
            ;)Che storia strappalacrime.
        • Anonimo scrive:
          Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          e come ci gira photoshop sulla ubuntu?

          Client-access e Lotus notes come sono per la

          ubuntu? mi dicono che è abbastanza cessoso il

          primo e buono il

          secondo.



          Autocad ci gira bene sulla ubuntu o ci sono

          problemi? Dovessi interfacciarlo con SQLserver

          avrei problemi? Per ora va bene su 2003 sever ma

          non so se con la ubuntu andrei

          bene.



          Illustrator e Flash Studio MX per linux sono

          buoni?





          Catia, Rhinoceros e SketchUp non li ho ancora

          provati su linux, ma forse sono ottimi; tu come

          ti sei

          trovato?

          tutti i programmi da te citati girano
          tranquillamente sotto linux. grazie a wine e
          cedaga quasi tutto il software ed i giochi per
          windows girano tranquillamente anche su
          linux...si hai capito bene, su linux puoi farci
          girare anche giochi directx o applicazioni odbc
          senza
          problemi.Tu a far girare sotto wine qualcosa di diverso dal classico photoshop 7 o office 2000 non ci hai mai provato, altrimenti non sapereresti queste frasi.
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
        "e come ci gira photoshop sulla ubuntu?Client-access e Lotus notes come sono per la ubuntu? mi dicono che è abbastanza cessoso il primo e buono il secondo.Autocad ci gira bene sulla ubuntu o ci sono problemi? Dovessi interfacciarlo con SQLserver avrei problemi? Per ora va bene su 2003 sever ma non so se con la ubuntu andrei bene.Illustrator e Flash Studio MX per linux sono buoni? Catia, Rhinoceros e SketchUp non li ho ancora provati su linux, ma forse sono ottimi; tu come ti sei trovato?"da me gira tutto perfettamente e molto altro ancora: eccezionale
    • Anonimo scrive:
      Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
      scusa la domanda da profano, che differenza c'è tra sudo apt-get dist-upgradee sudo update-manager -d ?grazie- Scritto da:
      Seguendo la procedura, oggi mi sono
      arrischiato ad aggiornare la mia
      Ubuntu Breezy a Ubuntu Dapper Drake.
      Bene, digitando semplicemente il comando

      sudo update-manager -d

      in un paio d'ore il sistema (oltre due giga di
      software) è stato completamente AGGIORNATO
      ALLA NUOVA VERSIONE MENTRE CONTINUAVO A
      LAVORARCI E SENZA NESSUN CONTRATTEMPO,
      salvo il dover rispondere a qualche quesito
      del tipo "vuoi mantenere la configurazione
      attuale del tal programma o aggiornarla ?" !!!!

      Ora mi ritrovo Firefox 1.5.0.3, OpenOffice 2.0.3,
      gnome 2.14.1, etc, e tutto il resto
      aggiornatissimo senza nessun disagio, blocco
      di
      sistema, interruzione di lavoro.

      Paragonato a come ero abituato su quella
      robaccia di microsoft è una cosa davvero
      INCREDIBILE !!!


      Vista, per conto mio, se lo possono
      anche mettere nel dere: mai piu soldi
      a quell'azienda !

      hi
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade

        sudo update-manager -d ?il flag -d avvia l'update-managerin modalità che tiene conto dellaversione attualmente in sviluppo,cioè dapper
    • Anonimo scrive:
      Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
      - Scritto da:
      Seguendo la procedura, oggi mi sono
      arrischiato ad aggiornare la mia
      Ubuntu Breezy a Ubuntu Dapper Drake.
      Bene, digitando semplicemente il comando

      sudo update-manager -d

      in un paio d'ore il sistema (oltre due giga di
      software) è stato completamente AGGIORNATO
      ALLA NUOVA VERSIONE MENTRE CONTINUAVO A
      LAVORARCI E SENZA NESSUN CONTRATTEMPO,
      salvo il dover rispondere a qualche quesito
      del tipo "vuoi mantenere la configurazione
      attuale del tal programma o aggiornarla ?" !!!!
      Occhio e' una beta ......anche se la uso da 6 mesi :)glia ggiornamenti sono giornalieri
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
        - Scritto da:

        Occhio e' una beta ......

        anche se la uso da 6 mesi :)

        glia ggiornamenti sono giornalieri
        Me ne sono accorto io...Per fortuna non l'ho installata sull'HD principale.Sul portatile ero riuscito a configurare tutto con Breezy ad esclusione del lettore proprietario di SD/MMC.Provo la Dapper, adesso il lettore funziona ma si è scassato il suspend su disco e quello su ram.Per il momento tengo la Breezy che va benone, quando avranno fixato questo problema con lo sleep SMART dei dischi su controller SATA passo a Dapper.Daltronde le differenze non sono enormi...
    • Anonimo scrive:
      Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
      - Scritto da:
      Bene, digitando semplicemente il comando

      sudo update-manager -dLa casalinga di voghera non ne ha voglia di dover aprire una shell di linux e digitare stupidi comandi quando può clickare su windows e aggiornare quello che vuole.
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Bene, digitando semplicemente il comando



        sudo update-manager -d

        La casalinga di voghera non ne ha voglia di dover
        aprire una shell di linux e digitare stupidi
        comandi quando può clickare su windows e
        aggiornare quello che
        vuole.guarda che con kubuntu fai la stessa cosa...ti esce l'iconcina che ti indica gli aggiornamenti e se ci clicci sopra ti apre il programmino per aggiornare...e te lo dico da profano di linux. installato per la prima volta e con tutorial alla mano upgradato da breezy a dapper senza problemi. per cui tanto esperto non sono.
        • Anonimo scrive:
          Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
          ben detto! e per di piu' in linux ..le cose..funzionano!perche' E' un sistema operativo serio e stabile, preciso....- Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Bene, digitando semplicemente il comando





          sudo update-manager -d



          La casalinga di voghera non ne ha voglia di
          dover

          aprire una shell di linux e digitare stupidi

          comandi quando può clickare su windows e

          aggiornare quello che

          vuole.

          guarda che con kubuntu fai la stessa cosa...ti
          esce l'iconcina che ti indica gli aggiornamenti e
          se ci clicci sopra ti apre il programmino per
          aggiornare...e te lo dico da profano di linux.
          installato per la prima volta e con tutorial alla
          mano upgradato da breezy a dapper senza problemi.
          per cui tanto esperto non
          sono.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:
            ben detto! e per di piu' in linux ..le
            cose..funzionano!

            perche' E' un sistema operativo serio e stabile,
            preciso....a me non riconosce la Radeon X800 e si rifiuta di partire.
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade

        quando può clickare su windows e
        aggiornare quello che
        vuole.Sìììììììì, al massimo aggiorna Windows, mica tutti i programmi. Complimenti per la trollata.
        • Anonimo scrive:
          Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
          - Scritto da:

          quando può clickare su windows e

          aggiornare quello che

          vuole.

          Sìììììììì, al massimo aggiorna Windows, mica
          tutti i programmi. Complimenti per la
          trollata.Quindi unbuntu mi aggiorna in quel modo pure maya o vmware?
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            quando può clickare su windows e


            aggiornare quello che


            vuole.



            Sìììììììì, al massimo aggiorna Windows, mica

            tutti i programmi. Complimenti per la

            trollata.

            Quindi unbuntu mi aggiorna in quel modo pure maya
            o
            vmware?In effetti ubuntu no. Gentoo sì.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            quando può clickare su windows e



            aggiornare quello che



            vuole.





            Sìììììììì, al massimo aggiorna Windows, mica


            tutti i programmi. Complimenti per la


            trollata.



            Quindi unbuntu mi aggiorna in quel modo pure
            maya

            o

            vmware?

            In effetti ubuntu no. Gentoo sì.E di grazia, in base a quali convenzioni possono fornire gli aggiornamenti dei software commerciali?
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:




            quando può clickare su windows e




            aggiornare quello che




            vuole.







            Sìììììììì, al massimo aggiorna Windows, mica



            tutti i programmi. Complimenti per la



            trollata.





            Quindi unbuntu mi aggiorna in quel modo pure

            maya


            o


            vmware?



            In effetti ubuntu no. Gentoo sì.

            E di grazia, in base a quali convenzioni possono
            fornire gli aggiornamenti dei software
            commerciali?Per lo più, ti mostra le licenze che avresti dovuto comunque leggere per i software commerciali. Quindi non viola niente.Comunque Java ti costringe a scaricarlo, perché lì la licenza è sul sito; dopo che scarichi l'archivio ci pensa emerge a decomprimerlo ed avvisarti di aggiornamenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            E di grazia, in base a quali convenzioni possono

            fornire gli aggiornamenti dei software

            commerciali?

            Per lo più, ti mostra le licenze che avresti
            dovuto comunque leggere per i software
            commerciali. Quindi non viola
            niente.
            Risposta che non c'entra nulla con la domanda fatta. Non basta mostrare la licenza di un software commerciale a pagamento per poterlo rendere disponibile per il download.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            E di grazia, in base a quali convenzioni
            possono


            fornire gli aggiornamenti dei software


            commerciali?



            Per lo più, ti mostra le licenze che avresti

            dovuto comunque leggere per i software

            commerciali. Quindi non viola

            niente.



            Risposta che non c'entra nulla con la domanda
            fatta. Non basta mostrare la licenza di un
            software commerciale a pagamento per poterlo
            rendere disponibile per il download.Prenditela con Gentoo, denunciala, se ti pare. Io ti ho solo detto come stanno le cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            E di grazia, in base a quali convenzioni

            possono



            fornire gli aggiornamenti dei software



            commerciali?





            Per lo più, ti mostra le licenze che avresti


            dovuto comunque leggere per i software


            commerciali. Quindi non viola


            niente.






            Risposta che non c'entra nulla con la domanda

            fatta. Non basta mostrare la licenza di un

            software commerciale a pagamento per poterlo

            rendere disponibile per il download.

            Prenditela con Gentoo, denunciala, se ti pare. Io
            ti ho solo detto come stanno le
            cose.Quindi tu confermi che tramite i repository gentoo è possibile ricevere gli aggiornamenti di questo softwarehttp://www.macitynet.it/macprof/aA22164/index.shtmle di questa dittahttp://www.vmware.com/?Indagherò ed eventualmente segnalerò la questione ai diretti interessati
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            E di grazia, in base a quali convenzioni


            possono




            fornire gli aggiornamenti dei software




            commerciali?







            Per lo più, ti mostra le licenze che avresti



            dovuto comunque leggere per i software



            commerciali. Quindi non viola



            niente.









            Risposta che non c'entra nulla con la domanda


            fatta. Non basta mostrare la licenza di un


            software commerciale a pagamento per poterlo


            rendere disponibile per il download.



            Prenditela con Gentoo, denunciala, se ti pare.
            Io

            ti ho solo detto come stanno le

            cose.

            Quindi tu confermi che tramite i repository
            gentoo è possibile ricevere gli aggiornamenti di
            questo
            software
            http://www.macitynet.it/macprof/aA22164/index.shtm

            e di questa ditta
            http://www.vmware.com/

            ?

            Indagherò ed eventualmente segnalerò la questione
            ai diretti
            interessatiFai pure. :)Solo vorrei sottolineare:1) che il software aggiornabile tramite emerge è quello che è gestito da emerge. Naturalmente non c'è tutto il software del mondo, ci mancherebbe. D'altra parte, nessun sistema operativo lo fa, e c'è chi fa molto, molto, molto meno.2) che in nessun thread io ho mai detto che puoi installare software gratuitamente . Se per te era scontato, beh... colpa tua e solo tua.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
            - Scritto da:
            1) che il software aggiornabile tramite emerge è
            quello che è gestito da emerge. Naturalmente non
            c'è tutto il software del mondo, ci
            mancherebbe. D'altra parte, nessun sistema
            operativo lo fa, e c'è chi fa molto, molto, molto
            meno.
            Mi sembrerebbe strano l'opposto. Comunque già il fatto che, secondo quanto dici, ci siano gli aggiornamenti di software tutt'altro che free o gratuiti mi suona strano.
            2) che in nessun thread io ho mai detto che puoi
            installare software gratuitamente . Se per
            te era scontato, beh... colpa tua e solo
            tua.No, ho capito che se hai ad esempio maya con licenza lo aggiorni tramite i repository di gentoo.
          • elcabesa scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade

            No, ho capito che se hai ad esempio maya con
            licenza lo aggiorni tramite i repository di
            gentoo.tutti i software non liberamente scaricabili, vedi maya ( che non conosco) cedega o vmware devi scaricarteli da te dal sito dei produttori, metterli nella cartella /usr/portage e il sistema a quel punto te li fa installare.Gentoo offre solo degli script di installazione, non il programma da scaricare.I programmi te li procuri come vuoi, in modo legale o illegale.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade

            Quindi tu confermi che tramite i repository
            gentoo è possibile ricevere gli aggiornamenti di
            questo
            software
            http://www.macitynet.it/macprof/aA22164/index.shtmhttp://packages.gentoo.org/search/?sstring=maya
            e di questa ditta
            http://www.vmware.com/

            ?http://packages.gentoo.org/search/?sstring=vmware
            Indagherò ed eventualmente segnalerò la questione
            ai diretti
            interessatiIndaga, indaga.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade

            Indagherò ed eventualmente segnalerò la questione
            ai diretti
            interessati(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Tutte le distro più importanti hanno accordi per la ridistribuzione di software commerciale. Inutile dire che senza licenza funzionano solo in versione demo o limitata. Non ti preoccupare che i diretti interessati gentoo già la conoscono. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade


            E di grazia, in base a quali convenzioni possono
            fornire gli aggiornamenti dei software
            commerciali?Quelli che si firmano con i produttori.... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: OT - Incredibile Ubuntu Upgrade
        vuolenon deve clickare per aggiornare algi ultimi worm/virus
  • Anonimo scrive:
    Lo stato italiano
    Lo stato italiano se non fosse totalmente assoggettato alla famosa software house potrebbe inizialmente iniziare ad utilizzare programmi come open office al posto di altre costose licenze.Esempio una licenza OEM di videoscrittura che nasce e muore sul computer, perchè non puo migrare tra diversi computer costa a noi e a tutta la collettività circa 250 euro.Domanda: ha senso che noi paghiamo tale cifra per scrivere semplici lettere ?Davvero pensiamo che lo stato italiano che dà un giorno all'altro introduce la patente a punti, toglie il fumo dai locali, NON ABBIA LA FORZA E IL DIRITTO DI DECIDERE che da domani il formato ufficialmente riconosciuto sarà OpenDocument ?"http://it.wikipedia.org/wiki/OpenDocument"E' semplice e sotto gli occhi di tutti noi esperti quanto sia semplice risparmiare tantissimi soldi in questo modo, limitando gli sprechi dove oggettivamente non servono, ma fingiamo di non vedere la giusta soluzione, ci facciamo condizionare da persone ignoranti che utilizzano programmi commerciali solo per due motivi: 1 non pagano le licenze di tasca loro2 non conosco neanche le eventuali alternative gratuite a questi costosi programmi.Magari gli ignoranti se sapesserò dell'esistenza delle alternative loro stessi ne sarebbe promototori.Facendo assistenza e girando in uffici pubblici e privati posso solo dire che il 99% degli utenti sottoutilizza le licenze commerciali, pagano per avere funzioni che non utlizzeranno mai, perchè loro conoscono solo margini e correzzione automatica.1) Ho visto di mio occhio carabinieri utilizzare word per le normali denuncie, basterebbe openoffice2) Associazioni pubbliche ( esempio raccolta organi sangue) pagare licenze per scrivere lettere o guardare la posta con outlook, gli altri programmi servono solo per visualizzare allegati che arrivano da posta elettronicaSecondo me sono soldi buttati via, anzi esportati all'estero. E sono soldi nostri!!!Per eliminare gli sprechi dove non necessariIO CHIEDO ALLO STATO ITALIANO DI INIZIARE AD UTILIZZARE ESCLUSIVAMENTE FORMATI APERTI!!!E MAGARI DESTINARE QUEI SOLDI RISPARMIATI ALLO SVILUPPO E ALLA RICERCA!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo stato italiano
      impossibile non quotartidevo inoltre aggiungere quello che segue:in ogni ufficio pubblico o ospedale di Bologna e provincia trovo computer tower con alimentatori da 400 watt, dischi da 100 giga,schede grafiche da 128 mega, etc, checonsumano un euro al giorno di energiaper permettere all'operatore di far girareUNO E UN SOLO GESTIONALINO IN VB.questi sprechi enormi, in perferiche superdimensionate, in costi energeticiincredibili (pensiamo su scala nazionale please)sono del tutto assurdibasterebbe un mini computer con una schedavia mini-itx che consuma un decimo e unpiccolo so linux, ma bisogna alimentarea tutti i costi il magna-magna
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo stato italiano
      ....2) Associazioni pubbliche ( esempio raccolta organi sangue) pagare licenze per scrivere lettere o guardare la posta con outlook, gli altri programmi servono solo per visualizzare allegati che arrivano da posta elettronicaSecondo me sono soldi buttati via, anzi esportati all'estero. E sono soldi nostri!!!Outlook non costa nulla. Informati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo stato italiano
        - Scritto da:
        ....2) Associazioni pubbliche ( esempio raccolta
        organi sangue) pagare licenze per scrivere
        lettere o guardare la posta con outlook, gli
        altri programmi servono solo per visualizzare
        allegati che arrivano da posta
        elettronica

        Secondo me sono soldi buttati via, anzi esportati
        all'estero. E sono soldi
        nostri!!!

        Outlook non costa nulla. Informati.Outlook Express è integrato in Windows, Outlook è a pagamento :$
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo stato italiano
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          ....2) Associazioni pubbliche ( esempio raccolta

          organi sangue) pagare licenze per scrivere

          lettere o guardare la posta con outlook, gli

          altri programmi servono solo per visualizzare

          allegati che arrivano da posta

          elettronica



          Secondo me sono soldi buttati via, anzi
          esportati

          all'estero. E sono soldi

          nostri!!!




          Outlook non costa nulla. Informati.

          Outlook Express è integrato in Windows, Outlook è
          a pagamento
          :$beh se compri la suite Office per avere word e excel, poi è gratis ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo stato italiano

        lettere o guardare la posta con outlook, gli
        altri programmi servono solo per visualizzare
        allegati che arrivano da posta
        elettronica

        Secondo me sono soldi buttati via, anzi esportati
        all'estero. E sono soldi
        nostri!!!

        Outlook non costa nulla. Informati."Outlook express" è GRATUITO"Outlook" è a PAGAMENTOInformati TU per davvero!
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo stato italiano
        - Scritto da:
        ....2) Associazioni pubbliche ( esempio raccolta
        organi sangue) pagare licenze per scrivere
        lettere o guardare la posta con outlook, gli
        altri programmi servono solo per visualizzare
        allegati che arrivano da posta
        elettronica

        Secondo me sono soldi buttati via, anzi esportati
        all'estero. E sono soldi
        nostri!!!

        Outlook non costa nulla. Informati.Non costa nulla?Dov'e' che posso scaricare aggratis la versione di Outlook per la mia distro Debian?O forse intendevi dire che e' gratuito solo se cacci gli eurozzi per la licenza di winsozz?Per me gratuito vuol dire gratuito in toto, non che sono costretto ad installare qualcosa a pagamento per farlo girare.
    • yusaku scrive:
      Re: Lo stato italiano

      Magari gli ignoranti se sapesserò dell'esistenza
      delle alternative loro stessi ne sarebbe
      promototori.Guarda, non me ne parlare. Il problema è che molti ignoranti ne vengono a conoscenza, ma sono troppo pigri. Ricordo che parlavo con un amico di Firefox, lui non capisce niente di computer, o meglio, è quello che qui verrebbe chiamato utonto (internet, e-mail, principalmente usa il comp con software musicali). Gli parlai di FF, gli spiegai i pregi, ecc..ecc.. gli dissi di come era compatibile a certi standard e di come IE invece non lo fosse. Risposta? 1. Che senso ha installare un altro programma per fare ciò che fa già IE?2. Ma se IE è il browser più usato è lui lo standard, quindi gli altri dovrebbero adeguari a lui.Capito?Invece la mia più grande soddisfazione è stata mia cugina :) utontissima anche lei, ma si è talmente trovata bene con FF che IE non lo usa più.... questo sono soddisfazioni :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2006 10.04-----------------------------------------------------------
      • MandarX scrive:
        Re: Lo stato italiano
        - Scritto da: yusaku
        Invece la mia più grande soddisfazione è stata
        mia cugina :) utontissima anche lei, ma si è
        talmente trovata bene con FF che IE non lo usa
        più.... perche non le appaiono piu i pop up porno all'improvviso!
    • MandarX scrive:
      Re: Lo stato italiano

      1) Ho visto di mio occhio carabinieri utilizzare
      word per le normali denuncie, basterebbe
      openofficeesagerato basta il wordpad se non il blocco note
      2) Associazioni pubbliche ( esempio raccolta
      organi sangue) pagare licenze per scrivere
      lettere o guardare la posta con outlook, ahhh thunderbird che bello e, FUNZIONA!
    • MandarX scrive:
      Re: Lo stato italiano

      Lo stato italiano se non fosse totalmente
      assoggettato alla famosa software house potrebbe
      inizialmente iniziare ad utilizzare programmi
      come open office al posto di altre costose
      licenze.qualche giorno fa abbiamo mandato delle email a report riguardo il trusted computinghttp://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1487747&m_rid=1486586mandiamone altre su questo problema, cosi se fanno il servizio possono abbracciare una rosa di argomenti piu grande.report@rai.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo stato italiano
      - Scritto da:
      Lo stato italiano se non fosse totalmente
      assoggettato alla famosa software house potrebbe
      inizialmente iniziare ad utilizzare programmi
      come open office al posto di altre costose
      licenze.Tu non si quanto poco costano le licenza ms per le PA.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo stato italiano

        Tu non si quanto poco costano le licenza ms
        per le PA.possono arrivare tra xp pro e office xp anche a 700 euro, il ché per grandi nr non è poco
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo stato italiano
          - Scritto da:

          Tu non si quanto poco costano le licenza ms
          per
          le
          PA.

          possono arrivare tra xp pro e office xp anche a
          700 euro, il ché per grandi nr non è
          pocopossono arrivare a 10 (DIECI) euro per la licenza di XP.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo stato italiano

      Lo stato italiano se non fosse totalmente
      assoggettato alla famosa software house potrebbe
      inizialmente iniziare ad utilizzare programmi
      come open office al posto di altre costose
      licenze.Ben in pochi sono soliti comprare le licenze...
  • Anonimo scrive:
    Ma...
    Sono i S.O. che servono a far funzionare i computer o sono i computer che servono a far funzionare i S.O.?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da:
      Sono i S.O. che servono a far funzionare i
      computer o sono i computer che servono a far
      funzionare i
      S.O.?[img]http://www.archivio.raiuno.rai.it/image/0038/003875.jpg[/img]
      • HomoSapiens scrive:
        Re: Ma...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Sono i S.O. che servono a far funzionare i

        computer o sono i computer che servono a far

        funzionare i

        S.O.?
        [img]http://www.archivio.raiuno.rai.it/image/0038/003875.jpg[/img]ahahhahahahahahahahahahah è anche l'ora giusta.. hAUaUHahuAUHhAuha (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2006 01.13-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Sono i S.O. che servono a far funzionare i

        computer o sono i computer che servono a far

        funzionare i

        S.O.?

        [img]http://www.archivio.raiuno.rai.it/image/0038/LOL fantastico
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da:
      Sono i S.O. che servono a far funzionare i
      computer o sono i computer che servono a far
      funzionare i
      S.O.?mi sa la seconda...tutti umma umma
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da:
      Sono i S.O. che servono a far funzionare i
      computer o sono i computer che servono a far
      funzionare i
      S.O.?Domanda molto intelligente e pungente.I miei complimenti. ;)La risposta però sarà molto dura da spiegare. :
    • morpe scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da:
      Sono i S.O. che servono a far funzionare i
      computer o sono i computer che servono a far
      funzionare i
      S.O.?(apple) è il Soft che fa funzionare appunto il Mac, tantè che io su un G3 400mhz con 256mega di ram e solo 8 di vram ci installo Tiger 10.4.6.iMac del 1999 che ha lavorato fino al 2005 per 20 ore su 24, su audio, video, grafica, e come server.Vista serve solo a far comprare un PC nuovo a tutti!
  • Anonimo scrive:
    migrare a vista costi enormi per le PA
    si parla, per avere l'interfaccia graficadi vista, di un giga di ram e almeno 128 per la scheda video: e questi, come sappiamosono il minimo del minimo dei requisiti:provate a far girare sul pentium 1000 vistacon aero, antivirus, antispyware, etc !!!ahahahah!!!!!! xp con un p4 3000 è lento come un 486, figuriamoci vista !in ogni caso la PA dovrebbe rimpiazzaretutti i sistemi per migrare a Vista emandare a scuola tutti i dipendenti perchèl'interfaccia è del tutto diversacome si fa a comprare tutti computer nuovicon un giga di ram e un sistema insicuro,incompatibile col mondo, di un'aziendapluricondannata per abusi e concorrenzasleale, etccome si fa a buttare centinaia di milionidi euro nel cesso, togliendoli ai vecchi,alle famiglie, alle pensioni, etcsolo una classe dirigente del tuttorimbambita si suiciderebbe con unacosa del generebasta buttare soldi, basta fare assistenzasociale ai ricconi americani: ci sono modimigliori per impiegare il denaro, CREARE LAVORO QUI, dare la possibilità alle nostre aziende di crescere e fare tecnologie, non pagare sempre tutto il triplo e smetterecompletamente di produrre, come vorrebberogli astrotartufi che propagandano leschifezze targate microsfot, che ci fregaun miliardo l'anno solo di licenze !
    • Anonimo scrive:
      Re: migrare a vista costi enormi per le
      e come non quotarti?
      • Anonimo scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le
        - Scritto da:
        e come non quotarti?così:"non ti quoto"
        • Anonimo scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le
          Niente di grave. Si fara' come si e' sempre fatto. Sui pc vecchi girera' ancora 95/98/me/2000/xp (si', c'e' ancora qualche pc nella pa con 95 a bordo) come oggi, e sui nuovi computer che saranno acquistati dall'anno prossimo si trovera' preinstallato vista.E non vi preoccupate troppo delle caratteristiche hw, dato che nella pa i computer si useranno sempre e solo per far girare il programma che serve, sia esso word, excel o uno di quegli aborti che vengono sviluppati con i soldi della pa (i nostri) e che qualcuno ha anche il coraggio di chiamare "programmi".Chissa', forse si riuscira' a risparmiare qualche soldino dello Stato (cioe' nostro) usando s.o. come linux oppure openoffice, ma la stragrande maggioranza delle macchine montera' il nuovo s.o. Ms e la suite office.Con buona pace degli informatici che pensano che sarebbe ormai ora di cambiare.I miei due cent.
          • Anonimo scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le
            - Scritto da:
            Niente di grave. Si fara' come si e' sempre
            fatto. Sui pc vecchi girera' ancora
            95/98/me/2000/xp (si', c'e' ancora qualche pc
            nella pa con 95 a bordo) come oggi, e sui nuovi
            computer che saranno acquistati dall'anno
            prossimo si trovera' preinstallato
            vista.
            E non vi preoccupate troppo delle caratteristiche
            hw, dato che nella pa i computer si useranno
            sempre e solo per far girare il programma che
            serve, sia esso word, excel o uno di quegli
            aborti che vengono sviluppati con i soldi della
            pa (i nostri) e che qualcuno ha anche il coraggio
            di chiamare
            "programmi".
            Chissa', forse si riuscira' a risparmiare qualche
            soldino dello Stato (cioe' nostro) usando s.o.
            come linux oppure openoffice, ma la stragrande
            maggioranza delle macchine montera' il nuovo s.o.
            Ms e la suite
            office.
            Con buona pace degli informatici che pensano
            che sarebbe ormai ora di cambiare.
            I miei due cent.ti quoto in pieno!per quanto si dica (nei forum etc etc) alla fine le cose andranno verso la strada più "semplice", ovvero quanto tu hai detto...tante volte comunque, anche a causa del fatto che già avendo un pc nuovo con tutto installato è meno oneroso che avere un pc su cui poi installare linux o altro....nel breve periodo sembra più conveniente...questo grazie alla lungimiranza nella nostra classe dirigenziale :) :(
          • Pinguin scrive:
            USB 2 in XP unica vera innovazione
            Io penso che XP abbia portato maggiori vantaggi, mentre Vista non apporterà assolutamente NIENTE di nuovo e utile.Ho appena comprato un masterizzatore esterno su porta USB 2.0 e appena collegato, dopo meno di 1 minuto era già pronto all'uso! Ho Nero 7 (comprato in scatola) già installato sul pc, ma comunque viene fornito il cd con Nero 6.6 reloaded OEM.Nessun driver da installare o chissà che, al contrario se avessi avuto ancora un Windows precedente avrei avuto bisogno di inserire il cd con i drivers ecc...Grande USB!!! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le
            - Scritto da:
            Niente di grave. Si fara' come si e' sempre
            fatto. Sui pc vecchi girera' ancora
            95/98/me/2000/xp (si', c'e' ancora qualche pc
            nella pa con 95 a bordo) Confermo per esperienza diretta.Ho avuto modo di girare una quarantina tra Asl, Comuni e INPS.Il parco macchine, anche all'interno della stessa sede è, estremamente eterogeno per potenza HW e OS installati.Chi ha aperto la discussione, ovviamente, non sa di cosa parla.
    • Anonimo scrive:
      Re: migrare a vista costi enormi per le PA
      solito trollino ignorante.L'open source è il più grande magna magna che esista. Un pc Vista (a parte il fatto che nessuno obbliga il passaggio immediato), costa meno di 1000 euro, + l'OS che volendo esagerare lo porta a 1300. 1300 euro che durano il tempo di vita di Vista.Facciamo 3-5 anni?Parliamo ora di migrazione a Linux. Costo pc e software zero.Parliamo ora della riscrittura di tutto il software? Con Vista non devi farlo, soprattutto se si ha utilizzato .Net. Con linux invece dovresti sostituire un software. 6 Mesi di 5 programmatori, fanno a 3000 euro a programmatore (mettici tasse e caporalato che è un'altra mafia) sono 15000 al mese, 75000.Avoglia a computer con Vista. La cosa si traduce in costi enormi perchè bisogna sostituire il software creato ed abituare gli utenti a cambiare tutto (non parlo di open office, parlo di un OS completamente diverso).Un cambio del genere costa solo per un palazzo quanto tutte le licenze di windows Vista vendute in Italia, assenza di un assistenza e tante altre grane. Il passaggio open fa comodo solo a chi ha amicizie con i pezzi da novanta delle varie aziende statali che già pregustano un sacco di soldi (e su questo sito ci girano).Quindi meno trollate e più conti. Solo nella mia piccola aziendina ad occhio dovremmo spendere in migrazione 200000 euro, 200 pc. Ma che siamo mattiil software che abbiamo funziona perfettamente e funzionerà ancora per parecchio tempo (oltre alle nostre licenze già pagate per software che fa il suo dovere). Non è urgente passare a Vista, l'importante è rimanere su Windows o fare una migrazione più lenta ed organizzata (anche se non capisco a cosa serva)
      • Gusbertone scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le
        Saggia osservazione... la strada da seguire allora è una, cioè sempre la stessa: continuiamo a permanere in questa condizione di sudditanza verso microsoft nei secoli e nei secoli amen. So anche io che una migrazione ha un costo, ma io lo vedrei più come un investimento. La mentalità inerziale del "lasciamo tutto come è" ha fatto la fortuna di microsoft.
        • Anonimo scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le
          - Scritto da: Gusbertone
          Saggia osservazione... la strada da seguire
          allora è una, cioè sempre la stessa: continuiamo
          a permanere in questa condizione di sudditanza
          verso microsoft nei secoli e nei secoli amen. So
          anche io che una migrazione ha un costo, ma io lo
          vedrei più come un investimento. La mentalità
          inerziale del "lasciamo tutto come è" ha fatto la
          fortuna di
          microsoft.nohai capito malese si vuole fare un passaggio bisogna farlo in modo ragionevole, non come i dementi che girano qui sul forum.L'open source non è la soluzione a tutti i mali.Può essere meglio dare da mangiare ad una azienda estera per pochi spicci piuttosto che bruciare miliardi qui. Quindi affiancamenti se si vuole passare, lentamente realizzando nuovo software che possa andare bene su entrambi i sistemi. Oppure considerare l'OS come una materia prima che noi acquistiamo all'estero e poi rivendiamo raffinata (bisogna fare software, non gestionali).Conti in tasca, non puoi buttare giù tutta la casa per risparmiare su una porta
          • Anonimo scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le

            L'open source non è la soluzione a tutti i mali.ma a certi si
            una azienda estera per pochi spiccivero, ma non le miliardate di euro buttate nel cesso per comprare so e office da microsoftnon sono pochi spicci ed esistono strumentiottimi per sostituirli nel prossimo aggiornamento
            realizzando nuovo softwarecerto, migrazione progressiva: sostituzionedei gestionali vb con strumenti oss multipiattaforma come investimento chepermette di ridurre i costi delle licenze edi rendere il sistema informatico italianoindipendente
            Conti in tasca, non puoi buttare giù tutta la
            casa per risparmiare su una portaconti in tasca non puoi pagare una catapecchiacome una villa con parco in costa smeralda:resta una catapecchia e tu ti sei svenato
            hai capito malehai capito male tu: nessuno vuole cambiare tutto di punto in bianco, ma essere conservativi come te, in un contesto super-conservativo come quello del pubblico in italia significa in realtà arrampicarsi sugli specchi mentre si spera che nulla cambi
          • Gusbertone scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le
            No mi spiace ma non ci siamo, in questo paese è lampante la ignoranza e la malafede dei dirigenti delle PA, che si fanno abbindolare da certi sfigati in giacca cravatta che manda in giro microsoft a "proporre brillanti soluzioni informatiche". Io mi sono rotto i coglioni, ad esempio, di vedere i PC delle biblioteche dell'intero paese con su porcate come windows me, incasinati da far paura con quella schifezza che non ha nemmeno polizze di accesso al filesystem diobono, che costa ogni anno soldi in assistenza per mansioni demenziali, che fa quello che potrebbe essere fatto egregiamente (e meglio) da sistemi open source. Poi dicono che noi linuxiani siamo peggio dei testimoni di jeova ma ditemi voi se certe situazioni da terzo mondo informatico non sono imbarazzanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le
        Ciao, non sono il poster cui hai risposto, ma vorrei inserirmi nel discorso:
        L'open source è il più grande magna magna che
        esista.Come tutto il resto del mondo. Fin qui ci siamo
        Un pc Vista (a parte il fatto che nessuno obbliga
        il passaggio immediato), costa meno di 1000 euro,
        + l'OS che volendo esagerare lo porta a 1300.
        1300 euro che durano il tempo di vita di Vista.
        Facciamo 3-5 anni?Mi sa che hai esagerato. Mille euro con tutto il s.o. sono piu' che sufficienti per il pc medio della pa. Comunque anche qui ci siamo.
        Parliamo ora di migrazione a Linux. Costo pc e
        software
        zero.Dipende: se prendi una distro commerciale alla suse o alla linspire che ti danno supporto e COMPATIBILITA' con i soft scritti per win, i costi ci sono: Parliamo di un risparmio ridicolo per singolo pc, ma c'e'. Comunque anche a questo punto ti do' ragione.
        Parliamo ora della riscrittura di tutto il
        software? Con Vista non devi farlo, soprattutto
        se si ha utilizzato .Net. Con linux invece
        dovresti sostituire un software.Comincio a non essere piu' d'accordo con te.Pre quale motivo dovrebbe essere riscritto il software ?Tre modi di evitare:1) wine emula le api windows. Sopra ci girano una marea di progs per win2) Per i programmi scritti in .NET c'e' mono. Non so quanto sia efficace, ma non devi riscrivere tutto. Basta modificare qualcosa.3) quando tutto manca esiste vmware player (gratuito) su cui installi il win (gia' licenziato) che avevi (e non mi dire che sono tutti oem che non e' vero. Le open licence nella pa fioccano)Ma poi sei proprio sicuro che nella pa si sia sviluppato tutto questo software che deve giarare sui client ?Non e' che magari basta un server win e sui client un bel browser ? Qui ammetto la mia ignoranza, ma non mi sembra che nella pa si usi molta roba oltre il s.o. e office (e per questo c'e' openoffice che da prove fatte funziona piu' che egregiamente. Volendo compri staroffice ed hai anche i manuali ed il supporto.
        6 Mesi di 5
        programmatori, fanno a 3000 euro a programmatore
        (mettici tasse e caporalato che è un'altra mafia)
        sono 15000 al mese,
        75000.
        Avoglia a computer con Vista. La cosa si traduce
        in costi enormi perchè bisogna sostituire il
        software creato ed abituare gli utenti a cambiare
        tutto (non parlo di open office, parlo di un OS
        completamente
        diverso).Volendo rimanere su questo discorso, che ti ho gia dimostrato con un errore di fondo, non devi sostituire nessun software. L'unico costo, è quel po' di formazione del personale per abituarlo ad una nuova interfaccia, cosa gia' necessaria con Vista.Comunque un team di programmatori che cosatasse anche 200.000 euro sarebbe ampiamente ripagato dalla quantita' di installazioni (nella pa i computer sono milioni)
        Un cambio del genere costa solo per un palazzo
        quanto tutte le licenze di windows Vista vendute
        in Italia, assenza di un assistenza e tante altre
        grane.

        Il passaggio open fa comodo solo a chi ha
        amicizie con i pezzi da novanta delle varie
        aziende statali che già pregustano un sacco di
        soldi (e su questo sito ci
        girano).Non concordo e ti ho gia' speigato perche'.
        Quindi meno trollate e più conti. Solo nella mia
        piccola aziendina ad occhio dovremmo spendere in
        migrazione 200000 euro, 200 pc. Ma che siamo
        mattiForse e' meglio se rifai i conti alla luce delle notizie che ti ho dato.Vedi che alla fine il conto e' piu' o meno pari. Il vantaggio e' nel lungo termine. Non so se tu fai l'informatico o il dirigente, ma in entrambi i casi e' necessario pianificare per il futuro e, volente o nolente, il software open source alla lunga porta solo vantaggi.
        il software che abbiamo funziona perfettamente e
        funzionerà ancora per parecchio tempo (oltre alle
        nostre licenze già pagate per software che fa il
        suo dovere). Non è urgente passare a Vista,
        l'importante è rimanere su Windows o fare una
        migrazione più lenta ed organizzata (anche se non
        capisco a cosa
        serva)Nel caso dell'azienda privata chi dirige la baracca ed e' un manager in gamba semina ora per raccogliere fra un paio d'anni.Nel caso della pa, il tutto si traduce quasi subito in un forte risparmio sui bilanci nella bilancia dei pagamenti, per cui il governo, pur con la sua inerzia immane, passera' al software open. Un gradino alla volta con tempi biblici.Come ha detto Gates o Ballmer (non ricordo chi) il software open source e' qui per restare. E' meglio iniziare a farci i conti.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le

          Tre modi di evitare:
          1) wine emula le api windows. Sopra ci girano una
          marea di progs per
          winmi pare una soluzione del piffero
          2) Per i programmi scritti in .NET c'e' mono. Non
          so quanto sia efficace, ma non devi riscrivere
          tutto. Basta modificare
          qualcosa.provato, non va ancora bene
          3) quando tutto manca esiste vmware player
          (gratuito) su cui installi il win (gia'
          licenziato) che avevi (e non mi dire che sono
          tutti oem che non e' vero. Le open licence nella
          pa
          fioccano)devi tenere un emulatore per ogni pc
          Ma poi sei proprio sicuro che nella pa si sia
          sviluppato tutto questo software che deve giarare
          sui client
          ?lavoro da parecchio tempo e ho gente che lavora da più tempo di me.Solo quest'anno ho lavorato a gestionali con 6 persone. Fatti il conto, il cliente ha speso solo per noi6*3000*12. 216000 + altri soldi che si è intascata la mia azienda e più non so quali altri cavoli.Soldi buttati?
          Non e' che magari basta un server win e sui
          client un bel browser ? Qui ammetto la mia
          ignoranza, ma non mi sembra che nella pa si usi
          molta roba oltre il s.o. e office (e per questosi usa molto software prodotto internamente (fin dall'ingresso c'è il portiere che utilizza un software per registrare l'accesso)
          c'e' openoffice che da prove fatte funziona piu'
          che egregiamente. Volendo compri staroffice ed
          hai anche i manuali ed il
          supporto.open office già è un risparmio (anche se non sempre, in alcuni casi si utilizzano procedure che andrebbero riscritte e comunque ancora molti lamentano l'assenza di un excell in open office).
          Volendo rimanere su questo discorso, che ti ho
          gia dimostrato con un errore di fondo, non devi
          sostituire nessun software. L'unico costo, è quel
          po' di formazione del personale per abituarlo ad
          una nuova interfaccia, cosa gia' necessaria con
          Vista.
          Comunque un team di programmatori che cosatasse
          anche 200.000 euro sarebbe ampiamente ripagato
          dalla quantita' di installazioni (nella pa i
          computer sono
          milioni)1 milione di computer è una cifra elevata. Lavoro in una azienda di 6 piani, non ci saranno più di un migliaio di computer. Con le licenze non ci paghi gli stipendi di una settimana comunque l'importante è ragionare senza estremismi. Un passaggio graduale non sarebbe male ma io non la vedo come la soluzione. Se microsoft può accellerare il lavoro anche di un solo giorno all'anno ci si ripaga automaticamente di tutti i costi licenza. Quindi io dico che questi ragionamenti li facessero gli esperti, non i lug o peggio ancora i politici
          • Anonimo scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le

            Se microsoft può accellerare il lavoro anche di
            un solo giorno all'anno quindi secondo te è giusto pagare un miliardo l'anno per un giorno di lavorocomplimenti !e tu faresti spendere questa montagna di denaro pur di guadagnare il tuo pagnottino ?sei patetico
            questi ragionamenti li facessero gli espertiinfatti: tu sei il meno indicato a fare ragionamenti e pensi solo a magnareper il resto non vuoi vedere oltre il tuo naso
          • pKrime scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le

            ancora molti
            lamentano l'assenza di un excell in open
            office).Ehm, guarda che c'è..e un paio di caratteristiche che OoCalc offre da anni sono presentate come eccezionali innovazioni di MsOffice!
      • Anonimo scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le

        sarebbe ora: o vuoi continuare per sempre
        ad usare la robaccia in vb che ti costringe
        a comprare anno dopo anno la merdaccia di b.
        gates ? Certo PERCHE' TU CI VUOI MAGNARE SOPRA
        DOBBIAMO TOGLIERE LE PENSIONI AI VECCHI !mangiare sopra?software che funziona e non va rifatto. Tu invece proponi di rifare miliardi di euro di software che funzionava fino al giorno prima.Qua chi mangia sono le aziende che fanno migrazioni.
        un milione di computer + so + office costano
        duemiliardi di euro: con due miliardi di euro
        la PA Italiana puo sviluppare una tale quantitàfai allora questo conto:riscrivi tutto il software prodotto l'anno scorso facendo il conto tra stipendi e tasse.Ragiona con il tuo cervello da criceto.Se butti un anno di lavoro di 100000 programmatori butti la bellezza di:3000 x 12 x 10000036000000003 miliardi e mezzo di euro.pari a 3 milioni di pc.Se anche compri 3 milioni di pc questi ti durano almeno 3 anni
        te, MA DANDO LAVORO AD AZIENDE LOCALI E NON
        RIEMPIENDO NAVI DI DOLLARI PER SPEDIRLI AI
        TUOI
        PADRONIi primi a guadagnarci sareste voi visto che nel giro di due anni bisognerebbe riscrivere tutto il software prodotto per piattaforma windows.Con le spese ci compresti 10 microsoft
        • Anonimo scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le

          Se butti un anno di lavoro di 100000
          programmatori ahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11100000 programmatori per sviluppare i programmilli che si vedono nelle PA, perlopiuin VB o addirittura macro di excel ???? vai a zappare che è meglio.
          Se anche compri 3 milioni di pc No, devi solo pagare un po di programmatoriitaliani e creare lavoro qui per togliersi la corda al collo delle licenze windows e avere un sistema informatico indipendente (come tutti al mondo cercano di fare in questo momento)dopo di ché i costi saranno molto inferiori a quando si aveva la corda al colloleggesi: investimento per il futuro, non costo
          i primi a guadagnarci sareste voi certo, noi programmatori e tecnici italiani,non gli straricchi a cui viene regalatala miliardata l'anno come se in europa non ci fossero le competenze per fare un so, una suite office e quant'altro serve (molto del quale già esiste, spesso è oss, spesso programmato in europa)ma tu non ci magneresti piu sopra, vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le
            - Scritto da:


            Se butti un anno di lavoro di 100000

            programmatori


            ahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11
            100000 programmatori per sviluppare isi vede che non lavori in queste aziende.Torna in cantina
          • Anonimo scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le

            si vede che non lavori in queste aziende.
            Torna in cantinaahahaha!!!!!!!!!!! sei uno sverminatore delleparrucchiere, non sai neppure di cosa ciancima solo che t'interessa piazzare la fetecchiaper tirare su due soldi scrucun, va a laurà !!
          • Gusbertone scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le
            anche tu, torna in contina, ma se c'è posto, siete più di 100000
        • Riot scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le


          sarebbe ora: o vuoi continuare per sempre

          ad usare la robaccia in vb che ti costringe

          a comprare anno dopo anno la merdaccia di b.

          gates ? Certo PERCHE' TU CI VUOI MAGNARE SOPRA

          DOBBIAMO TOGLIERE LE PENSIONI AI VECCHI !
          mangiare sopra?
          software che funziona e non va rifatto.
          Tu invece proponi di rifare miliardi di euro di
          software che funzionava fino al giorno
          prima.
          Qua chi mangia sono le aziende che fanno
          migrazioni.Ciccio, se segui PI potresti aver letto l'articolo in cui si parla del sw delle PA.A quanto pare sono stati sviluppati una miriade di sw con più o meno le stesse funzioni, ma reciprocamente incompatibili tra loro.Se si riscrivesse il software, magari pure sotto GPL, si potrebbero evitare ridondanze inutili e costose, tagliare una buona parte delle spese e dei ritardi burocratici e ridare una spinta al mercato informatico italiano costituito da soli rivenditori di prodotti altrui, consulenti e creatori di gestionali VB.Anche se il costo iniziale fosse così alto come dici (e non lo è visto che la maggior parte delle licenze sono relative a office e all'os), in pochi anni verrebbe ammortizzato.E' questa abitudine tutta italiana di non saper pensare oltre la fine del mese che ci ha reso il paesucolo che siamo.
      • xWolverinex scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le
        Questo tuo bel commentino trollone del Pazzo dimostra che non hai mai visto dall'interno una PA. Io si. Visto che lavoro in RegioneVuoi sapere la situazione qual'e' ? Il 99% delle macchine serve SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per far girare Word ed Excel. Nel mio piccolo del mio ufficio (solo 6 macchine) invece di Office ho istallato OpenOffice risparmiando i costi delle licenze che abbiamo utilizzato per toner e materiale di consumo vario e (indovina) un server linux che usiamo per i backup. Riscrivere software ? Quasi tutti di quell'1% di macchine che non usano la macchina esclusivamente per word ed escel usano programmi web-based. Se su (stima ottimistica) 4000 macchine ce ne sono 20 che utilizzano altri tipi di software (di solito sono quelli del servizio informatica), x quelli si puo' tenere windows e si pagano tutte le licenze che vogliono... a quel punto avrebbero i soldi di 3980 licenze risparmiate. Ah.... vuoi sapere... i nostri documenti con openoffice li aprono dapertutto.. quelli in .doc spesso danno problemi per numerosi motivi. E poi con openoffice, se vogliamo, esportiamo in pdf. Quindi non trollare e fatti davvero un giro dentro una PA
        • Anonimo scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le
          - Scritto da: xWolverinex
          Questo tuo bel commentino trollone del Pazzo
          dimostra che non hai mai visto dall'interno una
          PA. Io si. Visto che lavoro in
          Regione
          Vuoi sapere la situazione qual'e' ? Il 99% delle
          macchine serve SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per far
          girare Word ed Excel.

          Nel mio piccolo del mio ufficio (solo 6 macchine)
          invece di Office ho istallato OpenOffice
          risparmiando i costi delle licenze che abbiamo
          utilizzato per toner e materiale di consumo vario
          e (indovina) un server linux che usiamo per i
          backup.

          Riscrivere software ? Quasi tutti di quell'1% di
          macchine che non usano la macchina esclusivamente
          per word ed escel usano programmi web-based.

          Se su (stima ottimistica) 4000 macchine ce ne
          sono 20 che utilizzano altri tipi di software (di
          solito sono quelli del servizio informatica), x
          quelli si puo' tenere windows e si pagano tutte
          le licenze che vogliono... a quel punto avrebbero
          i soldi di 3980 licenze risparmiate.


          Ah.... vuoi sapere... i nostri documenti con
          openoffice li aprono dapertutto.. quelli in .doc
          spesso danno problemi per numerosi motivi. E poi
          con openoffice, se vogliamo, esportiamo in pdf.


          Quindi non trollare e fatti davvero un giro
          dentro una
          PA
          io ho lavorato per il comune di roma, sogei, etc. e confermo al 100% la situazione da te descritta.aggiungo che sui pc non ci mettono windows di propria iniziativa, MA glielo impongono i fornitori arrivando all'assurdo che in certi casi lo stesso identico pc senza windows preinstallato lo fanno pagare di più...
        • MandarX scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le
          se tutti fossero attenti come tequanti soldi risparmierremmo...speriamo che questo comportamento contagi tutti
          • Anonimo scrive:
            Re: migrare a vista costi enormi per le
            NON ALTRETTANTO IL TUO ITALIANO ....- Scritto da: MandarX
            se tutti fossero attenti come te

            quanti soldi risparmierremmo...

            speriamo che questo comportamento contagi tutti
        • MandarX scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le
          qualche giorno fa abbiamo mandato delle email a report riguardo il trusted computinghttp://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1487747&m_rid=1486586mandiamone altre su questo problema, cosi se fanno il servizio possono abbracciare una rosa di argomenti piu grande.report@rai.it
      • Anonimo scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le
        La migrazione a Linux non è semplice, è vero. E gente più seria di noi italiani se n'e' accorta (Monaco di Baviera).Però dobbiamo fare un esame di coscienza, sono anni ormai che si rimane nel carrozzone Windows solo perchè una migrazione sarebbe troppo costosa. Ma se una migrazione a linux costa 100 dall'altra parte- l'accquisto di nuove licenze costa 10- le complicazioni introdotte da un parco istallato eterogeneo costa 3- Infezioni (antivirus, disinfezioni da malware e ripristini vari) costano 5- Fra 3 anni sei daccapo.Alla fine forse vale la pena valutare di spendere 100 una volta per tutte.Qui da noi (grossa PA del centro-nord) i nuovi software che acquistiamo sono in Java oppure sono WebApp. I server sono già quasi tutti *NIX e i DB sono Oracle.Avanti di questo passo fra qualche anno il costo per la migrazione a linux sarà notevolmente ridotto. Nel frattempo dubito che passeremo a Vista
    • Anonimo scrive:
      Re: migrare a vista costi enormi per le
      - Scritto da:
      si parla, per avere l'interfaccia grafica
      di vista, di un giga di ram e almeno 128
      per la scheda video: e questi, come sappiamo
      sono il minimo del minimo dei requisiti:
      provate a far girare sul pentium 1000 vista
      con aero, antivirus, antispyware, etc !!!
      ahahahah!!!!!! xp con un p4 3000 è lento
      come un 486, figuriamoci vista !

      in ogni caso la PA dovrebbe rimpiazzare
      tutti i sistemi per migrare a Vista e
      mandare a scuola tutti i dipendenti perchè
      l'interfaccia è del tutto diversa

      come si fa a comprare tutti computer nuovi
      con un giga di ram e un sistema insicuro,
      incompatibile col mondo, di un'azienda
      pluricondannata per abusi e concorrenza
      sleale, etc

      come si fa a buttare centinaia di milioni
      di euro nel cesso, togliendoli ai vecchi,
      alle famiglie, alle pensioni, etc

      solo una classe dirigente del tutto
      rimbambita si suiciderebbe con una
      cosa del genere

      basta buttare soldi, basta fare assistenza
      sociale ai ricconi americani: ci sono modi
      migliori per impiegare il denaro,
      CREARE LAVORO QUI, dare la possibilità alle
      nostre aziende di crescere e fare tecnologie, non
      pagare sempre tutto il triplo e
      smettere
      completamente di produrre, come vorrebbero
      gli astrotartufi che propagandano le
      schifezze targate microsfot, che ci frega
      un miliardo l'anno solo di licenze !http://www.hokutoaudioteca.it/nut/film/il%20secondo%20tragico%20fantozzi/applausi.wav
      • Anonimo scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le
        - Scritto da:
        [...]

        http://www.hokutoaudioteca.it/nut/film/il%20secondDraghetto, vieni a ballare, invece di cazzeggiare su PI :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: migrare a vista costi enormi per le
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          [...]




          http://www.hokutoaudioteca.it/nut/film/il%20second

          Draghetto, vieni a ballare, invece di cazzeggiare
          su PI :D :D
          :DPS Naturalmente concordo ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: migrare a vista costi enormi per le PA
      - Scritto da:
      si parla, per avere l'interfaccia grafica
      di vista, di un giga di ram e almeno 128
      per la scheda video: e questi, come sappiamo
      sono il minimo del minimo dei requisiti:
      provate a far girare sul pentium 1000 vista
      con aero, antivirus, antispyware, etc !!!
      ahahahah!!!!!! xp con un p4 3000 è lento
      come un 486, figuriamoci vista !

      in ogni caso la PA dovrebbe rimpiazzare
      tutti i sistemi per migrare a Vista e
      mandare a scuola tutti i dipendenti perchè
      l'interfaccia è del tutto diversa

      come si fa a comprare tutti computer nuovi
      con un giga di ram e un sistema insicuro,
      incompatibile col mondo, di un'azienda
      pluricondannata per abusi e concorrenza
      sleale, etc

      come si fa a buttare centinaia di milioni
      di euro nel cesso, togliendoli ai vecchi,
      alle famiglie, alle pensioni, etc

      solo una classe dirigente del tutto
      rimbambita si suiciderebbe con una
      cosa del genere

      basta buttare soldi, basta fare assistenza
      sociale ai ricconi americani: ci sono modi
      migliori per impiegare il denaro,
      CREARE LAVORO QUI, dare la possibilità alle
      nostre aziende di crescere e fare tecnologie, non
      pagare sempre tutto il triplo e
      smettere
      completamente di produrre, come vorrebbero
      gli astrotartufi che propagandano le
      schifezze targate microsfot, che ci frega
      un miliardo l'anno solo di licenze !ma vergognati va... abbi rispetto dell'intelligenza umana e ricordati che siamo nel 2006 e i muri son caduti da anni, solo i nullafacenti come te non vogliono ancora rendersene conto
      • Anonimo scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le PA
        - Scritto da:

        ma vergognati va... abbi rispetto
        dell'intelligenza umana e ricordati che siamo nel
        2006 e i muri son caduti da anni, solo i
        nullafacenti come te non vogliono ancora
        rendersene
        contoBeh ecco, diciamo che se prima di dire a qualcuno di vergognarsi imparassi almeno a leggere l'italiano sarebbe meglio, deh..
      • Anonimo scrive:
        Re: migrare a vista costi enormi per le
        MA SEI COGLIONE ??????

        ma vergognati va... abbi rispetto
        dell'intelligenza umana e ricordati che siamo nel
        2006 e i muri son caduti da anni, solo i
        nullafacenti come te non vogliono ancora
        rendersene
        conto
Chiudi i commenti