Dell e l'upgrade (fantasma) a Vista

Un lettore racconta la sua esperienza nel tentare di avvalersi del programma Express Upgrade di Dell per l'aggiornamento gratuito dei suoi PC a Windows Vista

Milano – Vorrei segnalare una spiacevolissima situazione che colpisce tutti gli acquirenti di PC Dell che avevano letto quanto riportato sul sito Dell. Da questo link appariva evidente che Dell aderiva al programma di upgrade gratuito (eccetto spese di spedizione) a Windows Vista per tutti i PC acquistati nel periodo “October 26, 2006 and no later than March 15, 2007”.

Confidando nell’upgrade, il nostro studio ha acquistato diversi desktop con XP pro, scoprendo, al momento di richiedere l’aggiornamento, che Dell Italia ha deciso di non fornirlo: ci ritroviamo, pertanto, con un sistema operativo che tra poco sarà obsoleto solo per avere creduto a quanto riportato sul sito Dell.

Trovo la situazione intollerabile, considerando che la totalità degli altri produttori fornisce l’upgrade senza problemi.

Gabriele P.

Punto Informatico ha girato l’email a Dell Italia, che ha assicurato che risponderà all’utente, per quanto solo in forma privata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Da quando in qua...
    Lee Adama lavora per la Adobe?(cylon)(cylon)(cylon)
  • Anonimo scrive:
    IMHO, niente di nuovo
    Non vedo niente di innovativo.IMHO se uso il Gecko engine per presentare la mia applicazione posso sfruttare HTML, JavaScript, XUL, PDF, Flash, email e molte altre tecnologie allo stesso modo, probabilmente anche con più potenza di quanto mi permetterebbe Apollo.Uno dei primi link di Google, ce n'é una valanga:http://play.pixelblaster.ro/blog/archive/2007/03/10/embeding-the-gecko-engine-in-python-applications
    • FDG scrive:
      Re: IMHO, niente di nuovo
      - Scritto da:
      Non vedo niente di innovativo.La novità non sta nella soluzione tecnologica ma nel fare in modo che uno strumento molto conosciuto, cioè flash, sia utilizzabile anche per fare applicazioni installabili sul client. In pratica se fino all'altro ieri un'applicazione multipiattaforma poteva essere sviluppata solo in java o con C/C++ framework appositi, oggi c'è una maggiore disponibilità di soluzioni. Anche non pensando allo sviluppo multipiattaforma, avere strumenti del genere vuol dire portare sui client sviluppatori che prima erano confinati solo sul web. Queste sono considerazioni che includono anche Gecko ed altre piattaforme applicavite.
      ...probabilmente anche con più
      potenza di quanto mi permetterebbe
      Apollo.Questo non lo so. So che sto usando Gecko e lo trovo un ottimo motore.
      Uno dei primi link di Google, ce n'é una valanga:
      http://play.pixelblaster.ro/blog/archive/2007/03/1Grazie per il link.
  • Anonimo scrive:
    la morte di .NET
    con questa tecnologia .NET avra' la spallata finale, potremo far girare le applicazioni web su qualunque os come se fossero native, naturalmente dietro verra' utilizzato java per garantire la portabilita' totale. JAVA + APOLLO rivoluzioneranno la programmazione client/sever side definitivamente, unificando programmi con GUI native e WEB application !!!E' l'inizio della fine per microsoft
    • Anonimo scrive:
      Re: la morte di .NET
      Fatti vedere da uno bravo...
    • Anonimo scrive:
      Re: la morte di .NET
      - Scritto da:
      con questa tecnologia .NET avra' la spallata
      finale, potremo far girare le applicazioni web su
      qualunque os come se fossero native, naturalmente
      dietro verra' utilizzato java per garantire la
      portabilita' totale. JAVA + APOLLO
      rivoluzioneranno la programmazione client/sever
      side definitivamente, unificando programmi con
      GUI native e WEB application
      !!!

      E' l'inizio della fine per microsoft
      povero fanatico, la prossima volta leggi la notizia ed evita di far la solita figura del linaro ignorantesemmai con questa tecnologia .Net avrà un boom e ora tornatene sul pianeta dal quale sei venuto
    • Anonimo scrive:
      Re: la morte di .NET
      Wrappargli intorno.Bah
  • Anonimo scrive:
    Sicurezza?
    L'isolamento dei browser web e' stato il punto di forza della sicurezza; qualcuno ricordera' forse la diatriba quando furono introdotti i cookies...Poi un giorno arrivo' Microsoft col suo Internet Explorer e fu l'inizio dei web-malware (worm, VBscript e quant'altro).Ormai la frittata e' fatta e quindi tanto vale approfittarne al meglio possibile? E allora addio isolamento, apriamo tutto e incrociamo le dita sperando che non ci siano bachi troppo grossi o troppo sulla base concettuale.Piuttosto, un applicativo web senza fronzoli lo si puo' usare anche su un vecchio 486... Apollo cosa richiedera', il raddoppio delle risorse richieste da MSWVista?k1
  • Anonimo scrive:
    la morte di JAVA
    sarà la morte di java anche in questo campo?come plugin web flash è onnipresente nei sitimentre java sta scomparendo...sul desktop conosco poche applicazioni tra cui UNICO dell'agenzia entrate...rimarra confinato nei server?
    • Anonimo scrive:
      Re: la morte di JAVA
      sparisci.. le tue domande sono inut.ili.
    • Anonimo scrive:
      Re: la morte di JAVA

      sarà la morte di java anche in questo campo?
      come plugin web flash è onnipresente nei
      sitimentre java sta
      scomparendo...
      sul desktop conosco poche applicazioni tra cui
      UNICO dell'agenzia
      entrate...
      Java è già morto, speriamo flash lo segua a ruota :D :D
      • Giambo scrive:
        Re: la morte di JAVA
        - Scritto da:

        sarà la morte di java anche in questo campo?

        come plugin web flash è onnipresente nei

        sitimentre java sta

        scomparendo...

        sul desktop conosco poche applicazioni tra cui

        UNICO dell'agenzia

        entrate...


        Java è già morto, E chi lo dice ?
        • Anonimo scrive:
          Re: la morte di JAVA
          - Scritto da: Giambo

          Java è già morto,

          E chi lo dice ?Troppi incompetenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: la morte di JAVA



            Java è già morto,



            E chi lo dice ?

            Troppi incompetenti.Mio cuGGino, che si è rotto le scatole di comprare pentium a 200GIGA :| per usare l'agendina degli appuntamenti :@
          • Anonimo scrive:
            Re: la morte di JAVA
            - Scritto da:



            Java è già morto,





            E chi lo dice ?



            Troppi incompetenti.
            Mio cuGGino, che si è rotto le scatole di
            comprare pentium a 200GIGA :| per usare
            l'agendina degli appuntamenti
            :@E digli di non metterci su uindos e dot.merd
          • Anonimo scrive:
            Re: la morte di JAVA


            Mio cuGGino, che si è rotto le scatole di

            comprare pentium a 200GIGA :| per usare

            l'agendina degli appuntamenti

            :@

            E digli di non metterci su uindos e dot.merdNo era fedora con java :@
        • Gatto Selvaggio scrive:
          Re: la morte di JAVA


          Java è già morto,
          E chi lo dice ?Si vede che hanno fretta di espiantargli gli organi.
    • Anonimo scrive:
      Re: la morte di JAVA
      - Scritto da:
      sarà la morte di java anche in questo campo?a dire la verita' e' una tecnologia che si contrappone a .net che fa le stesse cose ma solo su alcune versioni di un unico sistema operativo
      come plugin web flash è onnipresente nei
      sitim entre java sta
      scomparendo...flash non ha mai sostituito le applet, e' una tecnologia differente, le applet non hanno mai preso realmente piede su internet se non per chat e poco altro, nel mondo intranet invece sono molto diffuse .. io ci lavoro continuamente e sono progetti da milioni di euro... posso citare il pannello di controllo del sistema SSO usato da telecom , poste italiane e molte societa' al mondo (siteminder) oppure sistemi di gestione di centrali telefoniche, centrali termoelettriche ecc..
      sul desktop conosco poche applicazioni tra cui
      UNICO dell'agenzia
      entrate...ce ne sono diversi ma questa tecnologia si affianca non sostituisce java, sostituisce .net
      rimarra confinato nei server?spero di si' visto che la maggior pare delle applicazioni web sono scritte in java e i 3/4 dei posti di lavoro in italia sono per sviluppatori java
      • Anonimo scrive:
        Re: la morte di JAVA

        flash non ha mai sostituito le applet, e' una
        tecnologia differente, le applet non hanno mai
        preso realmente piede su internet se non per chat
        e poco altro, nel mondo intranet invece sono
        molto diffuse .. io ci lavoro continuamente e
        sono progetti da milioni di euro... posso citare
        il pannello di controllo del sistema SSO usato da
        telecom , poste italiane e molte societa' al
        mondo (siteminder) oppure sistemi di gestione di
        centrali telefoniche, centrali termoelettriche
        ecc..Quindi serve solo per il firmware dei telecomandi? :D

        rimarra confinato nei server?

        spero di si' visto che la maggior pare delle
        applicazioni web sono scritte in java e i 3/4 dei
        posti di lavoro in italia sono per sviluppatori
        javaGià i programmatori italiani sono già emigrati all'estero da un bel pezzo :@
        • Anonimo scrive:
          Re: la morte di JAVA
          - Scritto da:

          Quindi serve solo per il firmware dei
          telecomandi? :D
          Dimentichi i giochini sui cellulari seri, quelli che non si siedono quando un w0rm via bluetooth gli fa visita (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: la morte di JAVA


            Quindi serve solo per il firmware dei

            telecomandi? :D



            Dimentichi i giochini sui cellulari seri, quelli
            che non si siedono quando un w0rm via bluetooth
            gli fa visita
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Vuoi dire quelli con grafica peggiore di un C64 ma una CPU a 400Mhz! :| Se questo è il progresso :D
        • FDG scrive:
          Re: la morte di JAVA
          - Scritto da:
          Quindi serve solo per il firmware dei
          telecomandi? :DEcco il genio che vuole comandare una centrale termoelettrica col telecomando.Ritorna nel nulla da dove sei venuto.
    • FDG scrive:
      Re: la morte di JAVA
      - Scritto da:
      sul desktop conosco poche applicazioni tra cui
      UNICO dell'agenzia entrate...E un sacco di tool per sviluppatori.
      • FDG scrive:
        Re: Dimenticavo
        - Scritto da: FDG
        E un sacco di tool per sviluppatori.Ah, dimenticavo il software fondamentale per l'utente internet moderno: Azureus :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Dimenticavo


          E un sacco di tool per sviluppatori.

          Ah, dimenticavo il software fondamentale per
          l'utente internet moderno: Azureus
          :)Quello che non va neppure in discesa? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Dimenticavo
            - Scritto da:


            E un sacco di tool per sviluppatori.



            Ah, dimenticavo il software fondamentale per

            l'utente internet moderno: Azureus

            :)
            Quello che non va neppure in discesa? :D No, quello e' il tuo cervello. :
  • Anonimo scrive:
    SUPPORTO PER LINUX...
    solo dopo la versione 1.0 (anonimo)(anonimo)(anonimo)prepariamoci ad un altro patetico caso studio in perfetto stile flash...tra un po' nasceranno vari gapollo, tuxpollo, eccLinux scelta disperata.... : : : :
    • Anonimo scrive:
      Re: SUPPORTO PER LINUX...
      - Scritto da:
      solo dopo la versione 1.0
      (anonimo)(anonimo)(anonimo)
      prepariamoci ad un altro patetico caso studio in
      perfetto stile flash...tra un po' nasceranno vari
      gapollo, tuxpollo,
      ecc


      Linux scelta disperata.... : : : :
      Beh e che cosa ci si deve aspettare da religiosi...che sappiano fare business?
    • Anonimo scrive:
      Re: SUPPORTO PER LINUX...
      Però in una delle FAQ:Is this the same WebKit project that the Safari browser on Mac OS X and the KHTML Browser in KDE are based on?la risposta è Yes :@ Valli a capire si tipi di Adobe! (linux)
  • Anonimo scrive:
    Adobe figlio di Apollo...
    Fece un Pdf di pelle di pollo.Tutti i PC vennero in rete a vedere il pdf di pelle di pollo fatto da Adobe figlio di Apollo
Chiudi i commenti