Dell lancia un notebook Blu-ray

Anche il colosso americano dei PC ha introdotto, in tempo per lo shopping natalizio, il suo primo modello di notebook dotato di un lettore di dischi Blu-ray da 50 GB. Il suo prezzo, però, lo rende ancora un prodotto di nicchia

Round Rock (USA) – Dopo le rivali Sony e Fujitsu , anche Dell ha inserito nel proprio catalogo il suo primo notebook con drive ottico Blu-ray. La mossa era del resto attesa visto che Dell, al pari di Sony, è membro fondatore della Blu-ray Disc Association .

Il modello di notebook con tecnologia Blu-ray appena lanciato da Dell è l’ XPS M1710 , un sistema di fascia alta dedicato soprattutto agli hardcore gamer, ai creatori di contenuti multimediali e agli appassionati di cinema. A qualcuno il prezzo del laptop potrebbe però dare le vertigini: la versione dotata di lettore Blu-ray parte infatti dai 3.700 euro .

La scheda tecnica dell’M1710 con drive ad alta definizione parla di un processore Core 2 Duo T7600 o Core 2 Duo T7600G , configurazioni di memoria fino a 4 GB, schermo da 17 pollici, chipset grafico GeForce Go 7950 GTX con 512 MB di memoria, hard disk SATA da 160 GB e sistema audio a 7.1 canali. Va detto che i modelli sprovvisti di lettore Blu-ray hanno costi decisamente più accessibili, questo anche grazie alla possibilità di configurarli con componenti meno “estremi”.

Dell è il maggior produttore di PC ad appoggiare il giovane formato ottico Blu-ray, e potrebbe dunque giocare un ruolo decisivo nella diffusione di questo standard.

Tra i produttori che commercializzano notebook capaci di riprodurre i film in alta definizione vi sono anche Toshiba e Acer , le quali appoggiano però il formato ottico HD DVD. La guerra di mercato tra i due standard ottici a laser blu è destinata a raggiungere il suo apice tra poche settimane, in occasione del Consumer Electronics Show 2007 di Las Vegas.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Audio/video su un 4200 ?!!!
    e con 8 M di buffer, se si parla di storage ok ma per tutto il resto scordatevelo, ho dovuto comprare un 7200....
  • Anonimo scrive:
    Io la sconsiglio vivamente
    Salve a tutti,le mirabolanti innovazioni della Fujitsu-Siemens in fatto di notebook non mi faranno cadere mai più nella loro rete, a meno che non inventino il notebook gratuto. Qualche anno fa ho acquistato un tanto acclamato e rinomato notebook della marca in questione e devo dire che quanto a prestazioni e scelta dell'hardware è davvero eccellente, peccato che la Fujitsu-Siemens sia davvero scarsa nel supporto ai clienti. Da quando ho acquistato il notebook (nel 2003) non è mai stato rilasciato un solo aggiornamento dei driver nonostante le numerose segnalazioni di problemi ed incompatibilità riscontrate dalle utenze. Sulla scheda video, in particolare, il driver risale al 28/02/2003 nonostante tutti gli altri produttori che hanno utilizzato lo stesso chipset grafico (ATI Mobility Radeon 9000) abbiano rilasciato driver molto più aggiornati. Il driver in questione ha diversi problemi risolti ormai da tempo da ATI ma dopo maree di segnalazioni in merito, un competentissimo tecnico dell'assistenza di una delle più importanti aziende del settore tecnologico (Fujitsu-Siemens appunto) mi ha illuminato con codesta risposta: "E' inutile aggiornare i driver se non esiste un problema hardware sul chip della scheda video". Alla Fujitsu-Siemens, evidentemente, sanno riparare l'hardware difettoso con il software. Io la sconsiglio vivamente...
  • Anonimo scrive:
    Perfortuna
    Avevo giusto un documento word zippato da 297 Giga che non sapevo dove mettere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perfortuna
      attenzione! tu hai detto GB ma se vai a vedere in realtà sono GiB (1 gibibyte = 230 bytes = 1,073,741,824 bytes = 1024 mebibytes), mentre fujitsu quando parla di 300 GB intende proprio GB (1 gigabyte = 1.000.000.000 bytes), ma il tuo doc è quindi quasi 319 GB, peccato, spazio non disponibilecomunque bell'acquisto lo stesso
Chiudi i commenti