Dialer, contestate le lettere Telecom

L'azienda scrive agli abbonati che hanno sporto denuncia contro i dialer gonfiabolletta per tentare di appropriarsi, questa l'accusa dei consumatori, dei denari dei dialer


Roma – Diverse le segnalazioni giunte a Punto Informatico da parte di abbonati Telecom che hanno presentato denuncia contro i gestori di dialer gonfiabolletta e che stanno ricevendo dall’operatore telefonico una singolare lettera. Lettera che, secondo l’associazione dei consumatori ADUC rappresenta una manovra di Telecom per incassare i denari dei dialer .

Si tratta di una missiva indirizzata a chi ha pagato parzialmente le bollette senza versare, come consigliato a suo tempo dalla stessa Telecom, quella parte di addebiti legati ai dialer. Nella lettera, Telecom chiede di sapere se, sulla base della denuncia presentata, l’autorità giudiziaria abbia o meno disposto il rinvio a giudizio degli imputati “per l’accertata frode”. “Come noto – spiega Telecom – (…) gli atti (…) le vengono notificati in qualità di persona offesa dal reato”.

Telecom annuncia che, in mancanza di risposta dell’utente, contatterà l’abbonato direttamente “per la definizione del reclamo”, e sottolinea che fino a quando ciò non avverrà ” restano sospese le azioni di recupero del credito degli importi”.

La lettera non è piaciuta agli utenti che l’hanno segnalata a Punto Informatico i quali temono sia una manovra dell’azienda per iniziare le operazioni di recupero di un credito che a suo tempo lo stesso operatore aveva ritenuto necessario sospendere. Una forte critica in questo senso è stata espressa nelle scorse ore anche da ADUC, l’associazione dei consumatori e degli utenti, che si dice convinta degli intenti di Telecom.

“Gli imputati di accertata frode – spiega ADUC – sono nella maggior parte dei casi ignoti, oppure con domicili in località tipo Papuasia, isoletta/Stato dei Carabi o del Pacifico. E non ci risulta che lo status di “ignoto” nel frattempo sia cambiato per alcuno, oppure che la “giustizia postale” italiana sia arrivata in Papuasia, etc..”

Secondo ADUC “la richiesta di Telecom di informarsi sullo stato dei fatti è solo fumo negli occhi per accreditare il proprio presunto interessamento dalla parte dell’utente oltre ad una perdita di tempo per l’utente stesso, perchè se le indagini fossero terminate il denunciante ne avrebbe avuto notifica, e sulle indagini in corso non si possono avere informazioni”. “Questo – continua ADUC – vuol dire che la prossima comunicazione di Telecom a questi utenti sarà la richiesta del pagamento di quanto era stato decurtato dalla bolletta , gravato ovviamente di interessi e more, pena il distacco della linea”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Le batterie
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sono prodotte in Corea del Sud.

    Il resto dove lo producono ?

    E questa sarebbe la qualità tanto

    decantata dai macscentologist?
    e quindi secondo te quello che viene
    prodotto in Corea del Sud, Taiwan e altri
    paesi asiatici è di scarsa
    qualità?

    complimenti per la tua osservazione poco
    intelligente....e pure razzista.

    Certo che voi luser trovate sempre un modo
    poco originale e piacevola per farvi notare.Ma non vi permette proprio i luser che spendono migliaia di euro per un powerbook colorato e con le lucine siete voi, rinXoglioniti dal mito di Jobs, che pensate di saperla piu' lunga degli altri, e di informatica non sapete nulla, l'unica cosa che avete capito (dopo che ve l'hanno spiegata bene) e' il concetto di pixel ma siete solo delle personcine patetiche che l'unica cosa che sapete fare e far vedere il vostro powerbook contenti di aver speso migliaia di euro per una immondizia.
    A giocare in autostrada su....si vacci anche tu ma con il tuo powerbook in testa a mo di casina
    • Anonimo scrive:
      Re: Le batterie
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non vi permette proprio i luser che
      spendono migliaia di euro per un powerbook
      colorato e con le lucine siete voi,
      rinXoglioniti dal mito di Jobs, che pensate
      di saperla piu' lunga degli altri, e di
      informatica non sapete nulla, l'unica cosa
      che avete capito (dopo che ve l'hanno
      spiegata bene) e' il concetto di pixel ma
      siete solo delle personcine patetiche che
      l'unica cosa che sapete fare e far vedere il
      vostro powerbook contenti di aver speso
      migliaia di euro per una immondizia.
      si vacci anche tu ma con il tuo powerbook in
      testa a mo di casinaMio caro razzistello!!!ma ti rendi conto delle stupidate che hai scritto ????ma quanto odio dimostri con certe sparate ????ma è possibile che non si può avere uno scambio di opinioni con la maggior parte di voi utenti X86 ????Non sapete far altro che offendere i Mac user....voi siete razzisti verso chi per scelta (spesso professionale) HA SCELTO i Mac.mi sembra di essere tornato all'asilo quando leggo certe cose.che pena
  • Anonimo scrive:
    Sempre sulle ventole
    leggo dal thread precedente che parla di ventole, volevo sapere i mac da tavolo hanno anche loro la ventola?e' rumorosa?se si, che ventole sono presenti? Cpu, Alimentatore, Scheda video?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre sulle ventole
      i powermac g5 mi sembra abbiano addirittura 7 ventole che si regolano a seconda della temperatura... ma non ne ho mai visto uno dal vivo (dicono siano piu silenziosi dei G4)Il doppio g5 2,5ghz è anche raffreddato a licquido
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre sulle ventole
        -
        Il doppio g5 2,5ghz è anche
        raffreddato a licquidoehm...LIQUIDO :@ ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre sulle ventole
        - Scritto da: Anonimo
        i powermac g5 mi sembra abbiano addirittura
        7 ventole che si regolano a seconda della
        temperatura... ma non ne ho mai visto uno
        dal vivo (dicono siano piu silenziosi dei
        G4)
        Il doppio g5 2,5ghz è anche
        raffreddato a licquidop.s. il dual G5 a 2ghz a 9 ventoline.
        • Anonimo scrive:
          Sempres ulle ventole e sulla marmottina
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          i powermac g5 mi sembra abbiano
          addirittura

          7 ventole che si regolano a seconda
          della

          temperatura... ma non ne ho mai visto
          uno

          dal vivo (dicono siano piu silenziosi
          dei

          G4)

          Il doppio g5 2,5ghz è anche

          raffreddato a licquido

          p.s. il dual G5 a 2ghz a 9 ventoline.Io ho sentito che saranno raffreddate addirittura da azoto liquido fatto girare a mano da un cinesita (un nanita? un cinese? no un cinese nano) e poi c'era la marmottina che incartava il cioccolato... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempres ulle ventole e sulla marmot

            che incartava il cioccolato... :Dno, è stata sosituita da un macaco, sono molto più dediti delle marmotte
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempres ulle ventole e sulla marmot
            - Scritto da: Anonimo

            che incartava il cioccolato... :D

            no, è stata sosituita da un macaco,
            sono molto più dediti delle marmottema ti rispondi anche da solo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempres ulle ventole e sulla marmot



            che incartava il cioccolato... :D



            no, è stata sosituita da un macaco,

            sono molto più dediti delle
            marmotte

            ma ti rispondi anche da solo ?No! Sono un'altro.Se sei il moderatore puoi controllare gli indirizzi, altrimenti se non sei nessuno ti devi fidare8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempres ulle ventole e sulla marmot
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempres ulle ventole e sulla marmot
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempres ulle ventole e sulla marmot
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempres ulle ventole e sulla marmot
          • Anonimo scrive:
            Re: informarsi please....
            - Scritto da: Anonimo
            Io ho sentito che saranno raffreddate
            addirittura da azoto liquido fatto girare a
            mano da un cinesita (un nanita? un cinese?
            no un cinese nano) e poi c'era la marmottina
            che incartava il cioccolato... :Dno però se vuoi puoi guardare come funziona il sistema watercooling (quicktime) nel nuovo G5 a 2.5ghz (90nm)http://www.apple.com/powermac/design.htmlnel dual G5 a 2ghz sono 9 le ventoline."Apple created four thermo zones, where nine (yes 9) fans pull air from the front of the machine, and push it out the back. This type of cooling works very well, and is surprisingly quiet. You may think 9 fans would sound like a vacuum cleaner. However, it's just the opposite. The fans can run very slow, only speeding up when the computer is really working hard, keeping the noise level to a minimum. Unfortunately, the fan on the ATI Radeon 9800 video card spins very fast, and can be heard above all other fans. If it was not for that fan, the machine would be practically silent."Io ho sentito che Intel farà un processore che rispetta la velocità "teorica" del suo clock.per ora un P4 a 3.6 ghz è più lento del P4 a 3.4 ghz.:|
          • Ciucciciacci scrive:
            Re: informarsi please....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Io ho sentito che saranno raffreddate

            addirittura da azoto liquido fatto
            girare a

            mano da un cinesita (un nanita? un
            cinese?

            no un cinese nano) e poi c'era la
            marmottina

            che incartava il cioccolato... :D

            no però se vuoi puoi guardare come
            funziona il sistema watercooling (quicktime)
            nel nuovo G5 a 2.5ghz (90nm)
            www.apple.com/powermac/design.html


            nel dual G5 a 2ghz sono 9 le ventoline.

            "Apple created four thermo zones, where nine
            (yes 9) fans pull air from the front of the
            machine, and push it out the back. This type
            of cooling works very well, and is
            surprisingly quiet. You may think 9 fans
            would sound like a vacuum cleaner. However,
            it's just the opposite. The fans can run
            very slow, only speeding up when the
            computer is really working hard, keeping the
            noise level to a minimum. Unfortunately, the
            fan on the ATI Radeon 9800 video card spins
            very fast, and can be heard above all other
            fans. If it was not for that fan, the
            machine would be practically silent."

            Io ho sentito che Intel farà un
            processore che rispetta la velocità
            "teorica" del suo clock.
            per ora un P4 a 3.6 ghz è più
            lento del P4 a 3.4 ghz.

            :|Si guarda io so addirittura che per raffreddare il suo potentissimo Processore c'hanno montato su in serie i motori delle vecchie fortezze volanti, ovviamente mantenuti in funzione dalle marmottine che incartano la cioccolata!
          • Anonimo scrive:
            Re: informarsi please....
            - Scritto da: Ciucciciacci

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo






            Io ho sentito che saranno
            raffreddate


            addirittura da azoto liquido fatto

            girare a


            mano da un cinesita (un nanita? un

            cinese?


            no un cinese nano) e poi c'era la

            marmottina


            che incartava il cioccolato... :D



            no però se vuoi puoi guardare
            come

            funziona il sistema watercooling
            (quicktime)

            nel nuovo G5 a 2.5ghz (90nm)

            www.apple.com/powermac/design.html





            nel dual G5 a 2ghz sono 9 le ventoline.



            "Apple created four thermo zones, where
            nine

            (yes 9) fans pull air from the front of
            the

            machine, and push it out the back. This
            type

            of cooling works very well, and is

            surprisingly quiet. You may think 9 fans

            would sound like a vacuum cleaner.
            However,

            it's just the opposite. The fans can run

            very slow, only speeding up when the

            computer is really working hard,
            keeping the

            noise level to a minimum.
            Unfortunately, the

            fan on the ATI Radeon 9800 video card
            spins

            very fast, and can be heard above all
            other

            fans. If it was not for that fan, the

            machine would be practically silent."



            Io ho sentito che Intel farà un

            processore che rispetta la
            velocità

            "teorica" del suo clock.

            per ora un P4 a 3.6 ghz è
            più

            lento del P4 a 3.4 ghz.



            :|

            Si guarda io so addirittura che per
            raffreddare il suo potentissimo Processore
            c'hanno montato su in serie i motori delle
            vecchie fortezze volanti, ovviamente
            mantenuti in funzione dalle marmottine che
            incartano la cioccolata!sempre che le marmottina non abbiano incartato il tuo cervello...ammesso che siano riuscite a trovarlo e non si siano perse nel vuoto spinto della tua testa.vai a giocare in autostrada che ti senti meglio...
  • fasibia scrive:
    Re: Ahi ahi ahi!

    - i nb apple hanno sistemi di raffreddamento
    attivi adatti a non subire danni.

    Quindi, informati prima di parlare.Sicuramente migliori dei sistemi asus.Ho il cadavere di un portatile asus pagato la bellezza di 2600 euro.Doppio ventolino di raffreddamento! Se decide di avviarsi dopo un po' si spegne.Volevo mandarlo in assistenza ma leggendo sui ng mi hanno detto di rassegnarmi: formattano, portano il sistemo al nulla, sneza stressarlo vedono che non si spegne, poi tu ci carichi un paio di programmi e scopri che non è cambiato niente.Io ucciderei chi ha progettato un portatile con un p4 2000 desktop a bordo. Uno schifo.. E i due ventolini funzionano, solo che il materiale fa schifo e l'asus fa schifo.E non scrivete "a quel prezzo compravi un sony o un mac":LO SO! Si vede che ho ancora il dente avvelenato?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ahi ahi ahi!

      sui ng mi hanno detto di rassegnarmi:ne ho sentite tante su asus. peccato xkè hanno un bel design e un buon prezzo. veramente con gli x86 non si sa a che santo votarsi.
      E non scrivete "a quel prezzo compravi un
      sony o un mac":
      LO SO! eh si, quando il prezzo è alto non resta che affidarsi ad una marca di fiducia, meglio ancora se si ha avuto modo di provare in prima persona il modello vero e proprio.e dato che c'è crisi e non si vende... pretendere sempre di vedere il prodotto in mano, nn me ne faccio nulla di risparmiare un cent comprandolo remotissimamente quando poi mi possono arrivare cpu o ventole montate male, lcd difettosi, hd che grattano, hw malefico mal supportato..."ma è un difetto ritenuto tollerabile"si, ritenuto dal Sig. Stafava, io esigo di vedere e provare e se qualcosa nn mi soddifa, fosse anche un solo misero pixel, faccio il bastardo dentro e fuori e gli dico tanti saluti al negoziante. i miei soldi non hanno difetti, nemmeno quelli ritenuti tollerabili dal sig Stafava.è l'unico modo per almeno tentare di non farsi fregare.e nn compro nemmeno mai modelli appena usciti, nemmeno da marche serie, v ad es caricabatterie dell'ibook, batteria pb, sk logica di alcuni ibook, monitor distorti dagli altoparlanti su alcuni emac... con tutto il rispetto, se li tengano! (e ho nominato solo i casi più recenti e solo di apple, per gli altri ci sarebbe solo da mettersi a piangere, ventole che ululano, soffioni di aria bollente, case che vibrano, cerniere che si staccano, hw marca vattelapesca con drivers di nebbia... roba da panda 30)quanto a quello che ti è successo, coraggio, vedi il lato positivo, sono tutte piccole cose che ti rendono più bastardo vesro il prossimo venditore!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Le batterie
    - Scritto da: Anonimo
    sono prodotte in Corea del Sud.
    Il resto dove lo producono ?
    E questa sarebbe la qualità tanto
    decantata dai macscentologist?e quindi secondo te quello che viene prodotto in Corea del Sud, Taiwan e altri paesi asiatici è di scarsa qualità?complimenti per la tua osservazione poco intelligente....e pure razzista.Certo che voi luser trovate sempre un modo poco originale e piacevola per farvi notare.A giocare in autostrada su....
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    - Scritto da: Anonimo
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=318974Qui si parla del piccolo powerbook 12http://www.apple.com/it/powerbook/index12.htmle non del powerbook 15" o 17"....
  • Anonimo scrive:
    No ventole di raffreddamento? Ahi ahi ..
    Continuate così sui notebook in Apple, affidate tutto il raffreddamento alla dispersione passiva, così semmbrate più fighi e più avanti degli altri.. e voi Mac adoratori continuate a comprare i vostri tostapane, dove i componenti lavorano sempre a soglie di temperatura critica...Chi sa l'inglese si dia una letta qui...http://www.osnews.com/story.php?news_id=2776&page=2
    • Anonimo scrive:
      Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ahi ..
      - Scritto da: Anonimo
      Continuate così sui notebook in
      Apple, affidate tutto il raffreddamento alla
      dispersione passiva, così semmbrate
      più fighi e più avanti degli
      altri.. e voi Mac adoratori continuate a
      comprare i vostri tostapane, dove i
      componenti lavorano sempre a soglie di
      temperatura critica...

      Chi sa l'inglese si dia una letta qui...

      www.osnews.com/story.php?news_id=2776&page=2 il che ci certifica che tutti i portatili apple lavorano sempre a soglie di temperatura critica..o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
      Il mio powerbook 15" ha, ovviamente, la sua ventolina di raffreddamento...cmq è sempre divertente vedere come certi utenti windows frustrati non aspettino altro di vedere un articolo sulla apple per sfogare la rabbia dopo l'ennesimo formattone...non è colpa di apple se windows è così...è proprio infantile questo comportamento da "la volpe e l'uva"...che poi un mac non è mica irraggiungibile....al posto di comprare un un pc all'anno comprate un mac e sarete a posto per un bel po' :)secondo me se passaste a mac sareste un po' piu rilassati e meno trolleggianti
      • Anonimo scrive:
        Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
        - Scritto da: Anonimo
        Il mio powerbook 15" ha, ovviamente, la sua
        ventolina di raffreddamento...anche il mio 17" ....ovviamente :)
        cmq è sempre divertente vedere come
        certi utenti windows frustrati non aspettino
        altro di vedere un articolo sulla apple per
        sfogare la rabbia dopo l'ennesimo
        formattone...anch'io ho avuto la stessa impressione...
        non è colpa di apple se windows
        è così...è proprio
        infantile questo comportamento da "la volpe
        e l'uva"...che poi un mac non è mica
        irraggiungibile....al posto di comprare un
        un pc all'anno comprate un mac e sarete a
        posto per un bel po' :)

        secondo me se passaste a mac sareste un po'
        piu rilassati e meno trolleggiantiprobabilmente preferiscono utilizzare windows...:|
      • Anonimo scrive:
        Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
        - Scritto da: Anonimo
        Il mio powerbook 15" ha, ovviamente, la sua
        ventolina di raffreddamento...

        cmq è sempre divertente vedere come
        certi utenti windows frustrati non aspettino
        altro di vedere un articolo sulla apple per
        sfogare la rabbia dopo l'ennesimo
        formattone...

        non è colpa di apple se windows
        è così...è proprio
        infantile questo comportamento da "la volpe
        e l'uva"...che poi un mac non è mica
        irraggiungibile....al posto di comprare un
        un pc all'anno comprate un mac e sarete a
        posto per un bel po' :)

        secondo me se passaste a mac sareste un po'
        piu rilassati e meno trolleggiantima non siete voi che vi definite mac evangelist o scentologist ?
        • Anonimo scrive:
          Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
          - Scritto da: Anonimo
          ma non siete voi che vi definite mac
          evangelist o scentologist ?sono persone maleducate e prevenute come te che descrivono i macuser come appartenenti ad una setta "scentology & simili"
        • Anonimo scrive:
          Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
          - Scritto da: Anonimo
          ma non siete voi che vi definite mac
          evangelist o scentologist ?forse sarebbe il caso di occuparsi dei problemi della vostra piattaforma...
      • sigmund scrive:
        Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
        - Scritto da: Anonimo
        Il mio powerbook 15" ha, ovviamente, la sua
        ventolina di raffreddamento...

        cmq è sempre divertente vedere come
        certi utenti windows frustrati non aspettino
        altro di vedere un articolo sulla apple per
        sfogare la rabbia dopo l'ennesimo
        formattone...

        non è colpa di apple se windows
        è così...è proprio
        infantile questo comportamento da "la volpe
        e l'uva"...che poi un mac non è mica
        irraggiungibile....al posto di comprare un
        un pc all'anno comprate un mac e sarete a
        posto per un bel po' :)

        secondo me se passaste a mac sareste un po'
        piu rilassati e meno trolleggianti... chi ha detto che quello era un utente windows? Tu lo stai dicendo... e in base a quali prove? Nessuna...
        • Anonimo scrive:
          Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
          - Scritto da: sigmund

          - Scritto da: Anonimo

          Il mio powerbook 15" ha, ovviamente, la
          sua

          ventolina di raffreddamento...



          cmq è sempre divertente vedere
          come

          certi utenti windows frustrati non
          aspettino

          altro di vedere un articolo sulla apple
          per

          sfogare la rabbia dopo l'ennesimo

          formattone...



          non è colpa di apple se windows

          è così...è proprio

          infantile questo comportamento da "la
          volpe

          e l'uva"...che poi un mac non è
          mica

          irraggiungibile....al posto di comprare
          un

          un pc all'anno comprate un mac e sarete
          a

          posto per un bel po' :)



          secondo me se passaste a mac sareste un
          po'

          piu rilassati e meno trolleggianti

          ... chi ha detto che quello era un utente
          windows? Tu lo stai dicendo... e in base a
          quali prove? Nessuna... era molto probabile che lo fosse visto come scriveva.....dubito che un utente mac o linux scriva notebook invece che powerbook.rileggilo e poi medita "Continuate così sui notebook in Apple, affidate tutto il raffreddamento alla dispersione passiva, così semmbrate più fighi e più avanti degli altri.. e voi Mac adoratori continuate a comprare i vostri tostapane"....a me sa + da troll utonto luser x86 che da utente linux....troppa ignoranza e disprezzo (per che motivo poi) in quel post.
        • Anonimo scrive:
          Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
          - Scritto da: sigmund
          ... chi ha detto che quello era un utente
          windows? Tu lo stai dicendo... e in base a
          quali prove? Nessuna... probabilmente nessuna prova...ma spesso in PI gli utenti Linux si alleano con i winuser vs macuser.è tutto molto infantile...
        • Anonimo scrive:
          Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
          -
          ... chi ha detto che quello era un utente
          windows? Tu lo stai dicendo... e in base a
          quali prove? Nessuna... Di certo non era un utente mac...poteva essere un utente linux, ma dal post mi è sembrato troppo ignorante e frustrato....
        • Anonimo scrive:
          Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah

          ... chi ha detto che quello era un utente
          windows? Tu lo stai dicendo... e in base a
          quali prove? Nessuna... Di sicuro quello del post su osnews era un utente x86 in quanto lui stesso dice di provenire da un portatile x86.Sui portatili x86 non c'è molta scelta sull'os preinstallato, tantomeno ce n'era 1 1/2 anno fa e probabilmente era un utente windows o almeno aveva usato windows, mentre difficilmente avrebbe avuto modo di provare osx.Ed era anche ingenuo, non si prova un prodotto prima di comprarlo?E il tizo che ha postato qui su PI? Non sbattersi nemmeno a controllare se i pb e ib hanno le ventole?E'sicuramente un utonto, e dato che la maggior parte degli utonti usano windows probabilmente usa windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
            - Scritto da: Anonimo

            ... chi ha detto che quello era un
            utente

            windows? Tu lo stai dicendo... e in
            base a

            quali prove? Nessuna...
            Di sicuro quello del post su osnews era un
            utente x86 in quanto lui stesso dice di
            provenire da un portatile x86.
            Sui portatili x86 non c'è molta
            scelta sull'os preinstallato, tantomeno ce
            n'era 1 1/2 anno fa e probabilmente era un
            utente windows o almeno aveva usato windows,
            mentre difficilmente avrebbe avuto modo di
            provare osx.
            Ed era anche ingenuo, non si prova un
            prodotto prima di comprarlo?
            E il tizo che ha postato qui su PI? Non
            sbattersi nemmeno a controllare se i pb e ib
            hanno le ventole?
            E'sicuramente un utonto, e dato che la
            maggior parte degli utonti usano windows
            probabilmente usa windows.siete i soliti qualunquistimade in italywindows blah blah linux blah blah mac blah blah
          • Anonimo scrive:
            Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
            - Scritto da: Anonimo
            siete i soliti qualunquisti
            made in italymai girato nei amministrazioni ? la maggior parte sono wintont.
    • Anonimo scrive:
      Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ah
      - Scritto da: Anonimo
      www.osnews.com/story.php?news_id=2776&page=2 ma capire quello che si legge è complicato ?si parla del powerbook 12....e non certo dei modelli 15 o 17"
    • Anonimo scrive:
      Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ahi ..
      Spiacente di contraddirti ma i portatili apple hanno anche loro il bravo ventolino, semplicemente parte automaticamente solo quando serve..
    • Anonimo scrive:
      Ahi ahi ahi!

      Continuate così sui notebook in
      Apple, affidate tutto il raffreddamento alla
      dispersione passiva,I nb apple hanno la loro brava ventola silenziosa, che parte solo quando si scaldano molto. E quindi già: che c* dici?Poi, il problema riportato (1 anno e mezzo fa, e sulla passata linea di powerbook) era cusato dal fatto che la linea aveva un case in alluminio.L'alluminio disperde il calore molto più delle plastiche e aggiungi il fatto che l'utente posa le mani sulla faccia superiore del portatile, in cui il calore tende a migrare...in pratica hai una temperatura più alta che quella media dei componenti e comunque se 40 gradi non sono critici per un hd o un integrato, certo non sono piacevoli per le manine di chi li usa... Il problema diventaVA sgradevole, poi, solo sulle macchine 12" in quanto il calore prodotto era assai simile a quello dei modelli più grossi ma veniva ovviamente dissipato attraverso una superficie molto più piccola, che quindi si scaldaVA di più.In pratica: - sull'ultima linea di macchine apple questo problema non c'è;- sugli ibook non c'è mai stato;- era una situazione che poteva risultare sgradevole solo sui 12";- era solo un problema di ergonomia, la temperatura media dei componenti era nelle normali temperature di utilizzo, solo che ovviamente i polpastrelli sono più sensibili di un pezzo di silicio, NON era un problema di surriscaldamento che potesse compromettere la macchina (come si evincerebbe dal tuo rant);- i nb apple hanno sistemi di raffreddamento attivi adatti a non subire danni.Quindi, informati prima di parlare.
    • Anonimo scrive:
      Re: No ventole di raffreddamento? Ahi ahi ..
      Beata ignoranza... (o malafede?)Premesso che non ho un portatile, di nessun tipo o marca, per il semplice motivo che non saprei cosa farmene (ma lavoro in un centro riparazione, e so com'e' fatto un PowerBook 15), vorrei farti notare questo:- come altri hanno gia' detto, l'articolo da te citato e' a proposito del 12, non del 15 pollici.- altra cosa gia' detta: il 15 le ventole le ha eccome. Per raffreddare (quando serve) processore e dintorni ne ha due, per essere precisi.- ventole o non ventole, avrei una domanda (retorica, non preoccuparti: non ti sto necessariamente chiedendo una risposta). Mi sapresti spiegare la relazione che intercorre fra la presenza o meno di ventole e l'eventuale surriscaldamento *della batteria*?... In altre parole, esistono secondo te portatili con ventole di raffreddamento per le batterie? A me non risulta...E non venirmi a dire che il calore si trasmetterebbe dal case alla batteria, perche' io una batteria riscaldata causa computer caldo non l'ho mai vista: prima di arrivare alle batterie vere e proprie il calore deve attraversare non poca plastica, e tra l'altro i punti di contatto metallici fra pacco batterie e case sono al massimo un paio: il resto e' sempre plastica. La ricarica (o in caso di assorbimento alto) le riscalda sicuramente molto di piu'.Nel caso specifico, hanno ricevuto dai loro fornitori una partita di batterie difettose. Fine della storia. Puo' succedere a chiunque, in qualunque campo e settore.L'essenziale e' che il produttore riconosca il difetto e sostituisca *gratis* la parte interessata, cosa che in effetti sta succedendo. *Questo* si' che e' importante...
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artificio!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ----







    - Scritto da: Anonimo




    Beh non c'e' che dire.

    Difendete



    difendete




    cupertino; spero proprio
    che


    qualche




    talebano che scrive qui,


    finalmente si



    renda




    conto delle sòle
    che


    contiua a




    prendere!











    A Cupertino vogliono far
    vedere

    che i


    loro



    prodotti sono più
    fighi,


    "più



    avanti".. non hanno bisogno di

    ventole


    di



    raffreddamento..o meglio non


    avrebbero.. il



    condizionale è

    d'obbligo!!!! in



    realtà i componenti
    lavorano


    sempre



    sul filo del surriscaldamento
    e

    della



    temperatura critica, come

    già si



    è letto proprio nel
    forum

    di PI

    ***********


    hai qualche elemento oggettivo a

    supporto


    della tua uscita o sei da
    classificare

    tra


    gli astroturfer?

    ******************




    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=318974


    MA SOPRATTUTTO QUI!
    www.osnews.com/story.php?news_id=2776&page=2 che mi certifica che tutti i modelli di pbook lavorano sul filo del surriscaldamento...o no?
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artificio!
    - Scritto da: Anonimo
    ----





    - Scritto da: Anonimo



    Beh non c'e' che dire.
    Difendete


    difendete



    cupertino; spero proprio che

    qualche



    talebano che scrive qui,

    finalmente si


    renda



    conto delle sòle che

    contiua a



    prendere!








    A Cupertino vogliono far vedere
    che i

    loro


    prodotti sono più fighi,

    "più


    avanti".. non hanno bisogno di
    ventole

    di


    raffreddamento..o meglio non

    avrebbero.. il


    condizionale è
    d'obbligo!!!! in


    realtà i componenti lavorano

    sempre


    sul filo del surriscaldamento e
    della


    temperatura critica, come
    già si


    è letto proprio nel forum
    di PI
    ***********

    hai qualche elemento oggettivo a
    supporto

    della tua uscita o sei da classificare
    tra

    gli astroturfer?
    ******************

    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=318974
    MA SOPRATTUTTO QUI!http://www.osnews.com/story.php?news_id=2776&page=2
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artificio!
    ----



    - Scritto da: Anonimo


    Beh non c'e' che dire. Difendete

    difendete


    cupertino; spero proprio che
    qualche


    talebano che scrive qui,
    finalmente si

    renda


    conto delle sòle che
    contiua a


    prendere!





    A Cupertino vogliono far vedere che i
    loro

    prodotti sono più fighi,
    "più

    avanti".. non hanno bisogno di ventole
    di

    raffreddamento..o meglio non
    avrebbero.. il

    condizionale è d'obbligo!!!! in

    realtà i componenti lavorano
    sempre

    sul filo del surriscaldamento e della

    temperatura critica, come già si

    è letto proprio nel forum di PI***********
    hai qualche elemento oggettivo a supporto
    della tua uscita o sei da classificare tra
    gli astroturfer?******************http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=318974
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    Ciao Prof 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non uso mac, però..
    - Scritto da: fasibia
    lavoro in un'azienda che si occupa di
    hardware a più livelli.
    Trattiamo un centinaio di marchi.
    E' normale che ogni tanto escano stock di
    batterie difettose. Ed è normale che
    il produttore ne segnali i numeri di serie
    per provvedere alla sostituzione immediata e
    gratuita.
    Non vedo nulla di strano nella notizia, non
    c'è né da osannare né
    da screditare nessuno.finalmente qualcuno ha scritto una cosa sensata.Grazie :)ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non uso mac, però..
    - Scritto da: fasibia
    lavoro in un'azienda che si occupa di
    hardware a più livelli.
    Trattiamo un centinaio di marchi.
    E' normale che ogni tanto escano stock di
    batterie difettose. Ed è normale che
    il produttore ne segnali i numeri di serie
    per provvedere alla sostituzione immediata e
    gratuita.Direi di più: è doveroso. Le aziende serie si prendono la responsabilità di quello che mettono in commercio, e con questa mossa Apple dimostra (come se ce ne fosse bisogno) di essere un'azienda seria.
    • fasibia scrive:
      Re: Non uso mac, però..

      Direi di più: è doveroso. Le
      aziende serie si prendono la
      responsabilità di quello che mettono
      in commercio, e con questa mossa Apple
      dimostra (come se ce ne fosse bisogno) di
      essere un'azienda seria.Non precisamente:le aziende non si prendono la responsabilità, SONO responsabili.Se una batteria crea un danno all'utente (le batterie in particolare potrebbero causare danni anche fisici) la apple è responsabile.Ti assicuro che anche aziende molto più piccole ritirano le batterie difettose nello stesso modo.In ogni caso sono convinto che la apple sia un'azienda seria, indipendentemente da questo episodio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non uso mac, però..
  • fasibia scrive:
    Non uso mac, però..
    lavoro in un'azienda che si occupa di hardware a più livelli.Trattiamo un centinaio di marchi.E' normale che ogni tanto escano stock di batterie difettose. Ed è normale che il produttore ne segnali i numeri di serie per provvedere alla sostituzione immediata e gratuita.Non vedo nulla di strano nella notizia, non c'è né da osannare né da screditare nessuno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Le batterie
    - Scritto da: Anonimo
    sono prodotte in Corea del Sud.
    Il resto dove lo producono ?
    E questa sarebbe la qualità tanto
    decantata dai macscentologist?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=720068Tu non hai mai usato un Mac. Mi dispiace...per te.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le batterie
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      sono prodotte in Corea del Sud.

      Il resto dove lo producono ?

      E questa sarebbe la qualità tanto

      decantata dai macscentologist?


      punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=720068


      Tu non hai mai usato un Mac.
      Mi dispiace...per te.lascialo fare, è grazie a gente come lui che non abbiamo virus, problemi ecc...ecc...grazie win-user continuate così :)più passa il tempo e più penso che le varie leggende metropolitane anti-mac le abbiano create e diffuse proprio gli utenti mac per rimanere prodotto di nicchia :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Le batterie
        - Scritto da: Anonimo

        lascialo fare, è grazie a gente come
        lui che non abbiamo virus, problemi
        ecc...ecc...

        grazie win-user continuate così :)

        più passa il tempo e più penso
        che le varie leggende metropolitane anti-mac
        le abbiano create e diffuse proprio gli
        utenti mac per rimanere prodotto di nicchia
        :DCVD
    • Anonimo scrive:
      Re: Le batterie
  • Anonimo scrive:
    Le batterie
    sono prodotte in Corea del Sud.Il resto dove lo producono ?E questa sarebbe la qualità tanto decantata dai macscentologist?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il marketing scopre la sua faccia
    - Scritto da: Anonimo
    voi credete di comprare roba di qualita' e
    invece vi ritrovate la casa a fuoco!!! non
    vi rendete conto che pagate a peso d'oro
    roba da fondo magazzino di componenti da pchttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=720068Assemblati un portatile....
  • Anonimo scrive:
    Re: Il marketing scopre la sua faccia
    - Scritto da: Anonimo
    voi credete di comprare roba di qualita' e
    invece vi ritrovate la casa a fuoco!!! non
    vi rendete conto che pagate a peso d'oro
    roba da fondo magazzino di componenti da pci tuoi credevano di ritrovarsi con un figlio come Einstein e invece si sono ritrovati con un troll come te.eh il potere della autoconvinzione...troll a giocare in autostrada
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artificio!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Beh non c'e' che dire. Difendete
    difendete

    cupertino; spero proprio che qualche

    talebano che scrive qui, finalmente si
    renda

    conto delle sòle che contiua a

    prendere!


    A Cupertino vogliono far vedere che i loro
    prodotti sono più fighi, "più
    avanti".. non hanno bisogno di ventole di
    raffreddamento..o meglio non avrebbero.. il
    condizionale è d'obbligo!!!! in
    realtà i componenti lavorano sempre
    sul filo del surriscaldamento e della
    temperatura critica, come già si
    è letto proprio nel forum di PIhai qualche elemento oggettivo a supporto della tua uscita o sei da classificare tra gli astroturfer?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il marketing scopre la sua faccia
  • Anonimo scrive:
    Re: se sono pericolose
    - Scritto da: BigSam
    Storicamente falso.
    Niente incidenti: la cosa venne a galla
    durante una conferenza stampa di
    presentazione del modello: il pilota che
    doveva mostrarne la stabilità
    finì col ribaltarsi durante il
    famigerato "test dell'alce".Sarà stato falso...ma per anni la classeA della mercedes tutti la evitavano con cura!
    • Anonimo scrive:
      Re: se sono pericolose
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: BigSam


      Storicamente falso.

      Niente incidenti: la cosa venne a galla

      durante una conferenza stampa di

      presentazione del modello: il pilota che

      doveva mostrarne la stabilità

      finì col ribaltarsi durante il

      famigerato "test dell'alce".

      Sarà stato falso...ma per anni la
      classeA della mercedes tutti l' evitavano
      con cura!scusatemi oggi non riesco a scrivere in modo corretto!!:|
    • Anonimo scrive:
      Re: se sono pericolose

      Sarà stato falso...ma per anni la
      classeA della mercedes tutti la evitavano
      con cura!La mia sensazione invece è che, con tutta l'elettronica che hanno poi aggiunto sulla classe A, siano riusciti a creare una macchina davvero sicura.In piu' chi ha comprato fin dall'inizio la classe A si è visto aggiungere gratuitamente optional (ESP e compagnia bella) per svariate migliaia di euro....Insomma... in fondo non è che siano poi cosi' poche le classi A in giro per le città. Sbaglio?ciao, mic
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    Personalmente dubito che un assemblato sia mai oggetto di una campagna di richiamo. A chi gioverebbe? In caso di guasti si potrebbe affidarsi ai dubbi che il problema in realta sia dovuto ad un qualche strano abbinamento motherboard/alimentatore/case/qualunquealtracosa...Diverso è il discorso per chi cura un pc dall'inizio alla fine.NIente di strano che succeda...DELLhttp://support.dell.com/support/topics/global.aspx/support/batteryrecall/en/mainCompaqhttp://www.kidsource.com/cpsc2/compaq.battery.recall.htmlLGhttp://news.designtechnica.com/article4533.html...- Scritto da: Anonimo
    Beh non c'e' che dire. Difendete difendete
    cupertino; spero proprio che qualche
    talebano che scrive qui, finalmente si renda
    conto delle sòle che contiua a
    prendere!
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    - Scritto da: Anonimo
    Ho speso 1500 euro per un HP Pavillon
    widescreen che e' una favola, lo uso anche
    come server temporaneo e lo uso con xp e
    linux, non ho virus e non ho nemmeno un
    problema e non ho mai visto un crash, non lo
    cambierei mai con un tamagochi portatile
    della eppols.capisco che per un PC non aver problemi/crash/virus è un miracolo da sbandierare ai quattro venti....Ma con un Mac tutto questo è normale.complimenti per l'acquisto!Io preferisco il mio PowerBook 17"http://www.apple.com/it/powerbook/index17.htmlsicuramente abbiamo esigenze diverse...
  • la redazione scrive:
    Re: PowerBook G5?
    Corretto, grazie- Scritto da: Anonimo
    o_O

    Apple non ha mai lanciato i PowerBook G5!
    (MAGARI!)

    Penso dobbiate corregere il sottotitolo
    dell'articolo
    • Anonimo scrive:
      Re: PowerBook G5?
      - Scritto da: La redazione
      Corretto, grazieper ora è ancora presto per il powerbook G5....a settembre all'Apple Expo (Parigi) verrà presentato iMac (LCD) G5.ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
  • Anonimo scrive:
    Re: Il marketing scopre la sua faccia
    - Scritto da: Anonimo
    voi credete di comprare roba di qualita' e
    invece vi ritrovate la casa a fuoco!!! non
    vi rendete conto che pagate a peso d'oro
    roba da fondo magazzino di componenti da pcehehehehe....bel marketing per il tuo negozio di PC.
  • Anonimo scrive:
    Il marketing scopre la sua faccia
    voi credete di comprare roba di qualita' e invece vi ritrovate la casa a fuoco!!! non vi rendete conto che pagate a peso d'oro roba da fondo magazzino di componenti da pc
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    - Scritto da: Anonimo
    A Cupertino vogliono far vedere che i loro
    prodotti sono più fighi, "più
    avanti".. non hanno bisogno di ventole di
    raffreddamento..o meglio non avrebbero.. il
    condizionale è d'obbligo!!!! in
    realtà i componenti lavorano sempre
    sul filo del surriscaldamento e della
    temperatura critica, come già si
    è letto proprio nel forum di PIin 10 anni che utilizzo PowerBook Apple è la prima volta che sento una cosa simile!!!Ho un powerbook 17 nuova serie e non ha mai avuto problemi...quello precendente 15 (serie titanium) neanche...e cosi via.Per una volta che capita una cosa simile ad Apple tutti subito alla riscossa contro Apple ????
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artificio!
    - Scritto da: Anonimo
    Beh non c'e' che dire. Difendete difendete
    cupertino; spero proprio che qualche
    talebano che scrive qui, finalmente si renda
    conto delle sòle che contiua a
    prendere!A Cupertino vogliono far vedere che i loro prodotti sono più fighi, "più avanti".. non hanno bisogno di ventole di raffreddamento..o meglio non avrebbero.. il condizionale è d'obbligo!!!! in realtà i componenti lavorano sempre sul filo del surriscaldamento e della temperatura critica, come già si è letto proprio nel forum di PI
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    - Scritto da: Anonimo
    si ma a me perlomeno non mi esplode in
    faccia!Comunque in 10 anni che utilizzo PowerBook Apple non ho mai sentito una cosa simile.PS. ho amici che hanno l'automobile come la mia...(VW Golf V da quasi 30'000 euro) eppure qualcuno ha avuto problemi......si stava staccando la portiera in autostrada per colpa di un bullone mancante.Le stesse cose capitano in casa Alfa, VW, Audi, mercedes, brmw, ecc....
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    - Scritto da: Anonimo
    Beh non c'e' che dire. Difendete difendete
    cupertino; spero proprio che qualche
    talebano che scrive qui, finalmente si renda
    conto delle sòle che contiua a
    prendere!Ho un PowerBook 17" e non ho mai avuto questi problemi....prima possedevo un PowerBook 15 Titanium...e non ho mai sentito queste cose.
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
  • higgybaby scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Con 3000 euro prendi il 17 pollici e
    avanzi

    ancora qualcosa, il problema si
    riferisce ai

    15. E poi se ti sembrano troppi puoi
    sempre

    prenderti un bel pc da 1000 euro,
    almeno con

    quello ti diverti visto che passerai

    metà del tuo tempo a formattare

    perchè ti sei riempito di virus
    eh

    eh....

    Però sei sempre felice,
    perchè

    con 1000 euro ti sei portato a casa un
    bello

    scatolotto alto 7 centimetri dal peso
    di 6

    kg, e con autonomia di batteria di 50

    minuti...



    si ma a me perlomeno non mi esplode in
    faccia!nemmeno la mia Mercedes Classe A è perfetta!neppure la mia Multipla è perfetta![ironia mode on]siamo contenti che la perfezione esista solo nel campo dei PC Windows![/ironia mode off]ciaoigorps: la perfezione come si sa non è di questo mondo
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artificio!
    - Scritto da: Anonimo
    Beh non c'e' che dire. Difendete difendete
    cupertino; spero proprio che qualche
    talebano che scrive qui, finalmente si renda
    conto delle sòle che contiua a
    prendere!Premetto che non ho un mac: la tua auto ha mai subito un richiamo per qualche sciocchezza? Non dire no perchè praticamente ogni modello di qualsiasi marca ne ha avuto almeno uno! Allora perchè fai tu il talebano per il quale accusi gli altri? Inserire il cervello prima di premere un qualsiasi tasto di pc no eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
      Con 3000 euro prendi il 17 pollici e avanzi ancora qualcosa, il problema si riferisce ai 15. E poi se ti sembrano troppi puoi sempre prenderti un bel pc da 1000 euro, almeno con quello ti diverti visto che passerai metà del tuo tempo a formattare perchè ti sei riempito di virus eh eh....Però sei sempre felice, perchè con 1000 euro ti sei portato a casa un bello scatolotto alto 7 centimetri dal peso di 6 kg, e con autonomia di batteria di 50 minuti...La vostra invidia è la nostra forza. (!!!)
      • Anonimo scrive:
        Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
        - Scritto da: Anonimo
        Con 3000 euro prendi il 17 pollici e avanzi
        ancora qualcosa, il problema si riferisce ai
        15. E poi se ti sembrano troppi puoi sempre
        prenderti un bel pc da 1000 euro, almeno con
        quello ti diverti visto che passerai
        metà del tuo tempo a formattare
        perchè ti sei riempito di virus eh
        eh....
        Però sei sempre felice, perchè
        con 1000 euro ti sei portato a casa un bello
        scatolotto alto 7 centimetri dal peso di 6
        kg, e con autonomia di batteria di 50
        minuti...
        si ma a me perlomeno non mi esplode in faccia!
      • Anonimo scrive:
        Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
  • Anonimo scrive:
    Re: 3000 euro per un bel fuoco d'artific
  • Anonimo scrive:
    3000 euro per un bel fuoco d'artificio!
    Beh non c'e' che dire. Difendete difendete cupertino; spero proprio che qualche talebano che scrive qui, finalmente si renda conto delle sòle che contiua a prendere!
  • Anonimo scrive:
    PowerBook G5?
    o_OApple non ha mai lanciato i PowerBook G5! (MAGARI!) Penso dobbiate corregere il sottotitolo dell'articolo
  • Anonimo scrive:
    se sono pericolose
    perchè le hanno immesse sul mercato, prima di assemblarle sui PB ?
    • Anonimo scrive:
      Re: se sono pericolose
      Non è il prodotto ad essere pericoloso in se, non sono TUTTE le batterie per pb 15 ad essere ritirate ma solo alcune particolari serie che evidentemente hanno avuto problemi di "costruzione" e non di progettazione.. :)
Chiudi i commenti