Dimmi che lingua parli e ti dirò quanto vali

Aggiornato l'indice statistico sviluppato per valutare le lingue di coloro che acquistano in Rete. La Cina destinata al trionfo entro il 2015, l'Italia si prepara al tonfo

Roma – Aggiornati i dati del T-Index, l’indice statistico che indica la quota di mercato online di ogni paese , combinando la popolazione Internet e il relativo PIL pro capite. Lo strumento statistico punta ad aiutare a scegliere su quali mercati puntare e in quali lingue tradurre un sito web per avere successo online e massimizzare i ricavi derivanti dalla localizzazione: il nuovo indice ha preso in considerazione anche una proiezione per il 2015 .

La nuova analisi mette in evidenza la perdita di valore dell’Italia, per cui si prevede una variazione della quota di mercato online pari a meno 43,4 per cento rispetto al 2011 e un calo dal decimo al quindicesimo posto. A superarla, entrando in top ten, il Messico.

“La contrazione delle quota di mercato dell’Italia è preoccupante e conseguenza della non-azione nell’ultimo decennio – ha detto l’AD di Transalted Marco Trombetti – Abbiamo ancora una penetrazione internet molto bassa (49 per cento) quindi con buone azioni di incentivazione e con investimenti in infrastrutture abbiamo il potenziale per recuperare, ma solo se ci muoviamo subito”.

In generale, il rapporto afferma che da qui al 2015 saranno Cina, Stati Uniti, Giappone, Brasile, Germania, Russia, Francia, Regno Unito, Corea del Sud e Messico “i paesi su cui deve puntare chi vende online per avere il miglior ritorno di investimento (ROI) dalla traduzione di un sito web”.

A primeggiare rimangono cinese e inglese, tuttavia a livello di peso dei singoli paesi nei prossimi anni dovrebbe essere la Cina a occupare il primo posto : Pechino dovrebbe passare dall’avere l’11,5 per cento ad una quota di mercato pari al 18,8 per cento sul totale delle compravendite online, superando gli Stati Uniti che resterebbe al secondo posto (ma passando dal 24,4 al 16,8 per cento). La Russia salirebbe dall’ottavo al sesto posto con una variazione di più 27,5 per cento e il Regno Unito dalla quinta all’ottava posizione con un meno 27 per cento rispetto alla quota di mercato detenuta nel 2011.

A crescere maggiormente, insieme al mandarino, il brasiliano e il russo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • attonito scrive:
    Per la Redazione / Maruccia
    Qui http://ansa.it/web/notizie/specializzati/scienza/2011/12/13/visualizza_new.html_12922839.html una altra ghiotta occasione per fare il solito articolo straccione sulla "particella DI dio", mi raccomando la solita figura di melma, d'accordo?
  • ruppolo scrive:
    Re: Per avere sucXXXXX...
    - Scritto da: Shu
    Purtroppo iOS e Android
    hanno abituato troppo bene gli sviluppatori.Purtroppo? (rotfl)
    • Carlo scrive:
      Re: Per avere sucXXXXX...
      - Scritto da: ruppolo
      - Scritto da: Shu

      Purtroppo iOS e Android

      hanno abituato troppo bene gli sviluppatori.

      Purtroppo? (rotfl)Già, dal momento che Sono due sistemi chiusi, chi più, chi meno,
  • Accademia della crusca scrive:
    Open as Dead
    Facciamo anche una piccola società dove collocare i programmatori inutili e dargli lavoro per altri 6 mesi.Si tratta di una buona azione. Come quando hai un maglione vecchio e anziché buttarlo via lo doni ai poveri.
    • dexter scrive:
      Re: Open as Dead
      vuoi dire come i soldi dati per un anno a far niente ai precari parassiti della scuola?Almeno hp è privata, i nostri parassiti schifosi invece sono pubblici
  • Gio scrive:
    Concorrenza...
    A dire il vero non conosco bene WebOS ma spero solo che HP aiutata dalla comunità riesca a tirar fuori un buon prodotto in modo da poter reggere la concorrenza di iOS e Android.Ho letto proprio in questi giorni poi che RIM sta puntando tutto su QNX, che non mi sembra malaccio come sistema operativo.Alla fine quindi se avremo 5-6 sistemi operativi mobili di buon livello (anche se secondo me per ora il migliore è iOS) i consumatori e gli sviluppatori di app avranno solo da guadagnarci.Staremo a vedere...
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Concorrenza...
      - Scritto da: Gio
      A dire il vero non conosco bene WebOS ma spero
      solo che HP aiutata dalla comunità riesca a tirar
      fuori un buon prodotto in modo da poter reggere
      la concorrenza di iOS e
      Android.
      Ho letto proprio in questi giorni poi che RIM sta
      puntando tutto su QNX, che non mi sembra malaccio
      come sistema
      operativo.
      Alla fine quindi se avremo 5-6 sistemi operativi
      mobili di buon livello (anche se secondo me per
      ora il migliore è iOS) i consumatori e gli
      sviluppatori di app avranno solo da
      guadagnarci.
      Staremo a vedere...Non c'è spazio per 5-6 OS mobile in questo mondo! Al massimo 3, e sappiamo tutti quali sono...
      • Mark scrive:
        Re: Concorrenza...
        Sul terno bisogna vedere... Windows Phone?? Mah!!
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Concorrenza...
          - Scritto da: Mark
          Sul terno bisogna vedere... Windows Phone?? Mah!!Potrebbe anche farcela...Di sicuro ha più possibilità di webOS!
          • Sgabbio scrive:
            Re: Concorrenza...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: Mark

            Sul terno bisogna vedere... Windows Phone??
            Mah!!

            Potrebbe anche farcela...Di sicuro ha più
            possibilità di
            webOS!A suon di minacce legali son buoni tutti.
          • tucumcari scrive:
            Re: Concorrenza...
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Mela avvelenata

            - Scritto da: Mark


            Sul terno bisogna vedere... Windows Phone??

            Mah!!



            Potrebbe anche farcela...Di sicuro ha più

            possibilità di

            webOS!

            A suon di minacce legali son buoni tutti.Vero ma purtroppo anche quello va messo nel conto.
          • Doro scrive:
            Re: Concorrenza...
            Sei proprio sicuro? Guarda che Windows Phone continua a far schifo di brutto! Anche se poi ormai la qualità del prodotto conta molto poco, è importante la campagna di marketing che si porta avanti
          • attonito scrive:
            Re: Concorrenza...
            - Scritto da: Doro
            Sei proprio sicuro? Guarda che Windows Phone
            continua a far schifo di brutto! Anche se poi
            ormai la qualità del prodotto conta molto poco, è
            importante la campagna di marketing che si porta
            avantila XXXXX e' XXXXX indipendentemente dal contenitore che la contiene.
          • il signor rossi scrive:
            Re: Concorrenza...
            - Scritto da: Doro
            Sei proprio sicuro? Guarda che Windows Phone
            continua a far schifo di brutto! Anche se poi
            ormai la qualità del prodotto conta molto poco, è
            importante la campagna di marketing che si porta
            avantiil marketing conta molto, e l'alleanza con Nokia può fare quello che la mancanza di feature dell'OS e la mancanza di una massa critica non fanno.Ricordiamoci che Microsoft può investire una valanga di soldi, e lo sta facendo. La campagna pubblicitaria per il Lumia 800 è imponente... cellulari giganti, eventi con proiezioni su palazzi... alla fine il Lumia 800 è l'unico windows phone che sta vendendo, e questo perché (a parte il design oggettivamente bello) la gente compra Nokia.E se microsoft grazie a Nokia riesce a raggiungere una massa critica, il sistema potrebbe decollare.Comunque per webOS sarà davvero dura.
      • FDG scrive:
        Re: Concorrenza...
        - Scritto da: Mela avvelenata
        Non c'è spazio per 5-6 OS mobile in questo mondo!
        Al massimo 3, e sappiamo tutti quali sono...Ma lo dai proprio per spacciato Windows Phone? ;)
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Concorrenza...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Mela avvelenata


          Non c'è spazio per 5-6 OS mobile in questo
          mondo!

          Al massimo 3, e sappiamo tutti quali sono...

          Ma lo dai proprio per spacciato Windows Phone?

          ;)Uah ah ah ah! Ma no, ma no...ce la può fare!
    • Mark scrive:
      Re: Concorrenza...
      iOS, Android, QNX, WebOS, Tizen e Windows Phone non sarebbe malaccio :-)
  • iRoby scrive:
    Andava fatto prima
    Dovevano pensarci prima. Di tutte queste aziende solo Google ha avuto l'idea geniale di lasciare aperto il sistema.Ed infatti è un sucXXXXXne!HP arriva veramente in ritardo.Anche se io gli do più speranze di quelle degli analisti.Se solo avesse più risorse sopra, andrebbe più rapido...Quello fallimentare è Windows8. E iOS vive di brand non per le meraviglie tecniche, che anche se notevole ormai sappiamo che agli utenti non interessano e seguono sempre l'hype.
    • 1xor1 scrive:
      Re: Andava fatto prima
      Concordo con quello che hai detto, purtroppo anche in merito all'hype, ma sono contento che non sia ancora defunto. Visto che probabilmente è il migliore mi sembra positivo poterlo scegliere. Certo mi preoccupano i tempi; 2013!?!? Ma cosa aspettano?Per quanto riguarda gli analisti quelli dovrebbero pagarli a posteriori solo se le loro analisi sono risultate corrette. ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 dicembre 2011 18.59-----------------------------------------------------------
      • benkj scrive:
        Re: Andava fatto prima
        Scusate ma, lo dico da ignorante: migliore di che? Io non l'ho mai provato, ma mi sembra di ricordare che webos sul touchpad non fa proprio una gran bella figura... con cyanogen quel coso va molto meglio no?
        • 1xor1 scrive:
          Re: Andava fatto prima
          Non ho la competenza per risponderti ma se cerchi le comparazioni nei siti tecnici, WebOS viene considerato migliore su tanti fronti rispetto a i sistemi più in voga.Io lo tengo d'occhio (per affetto) da quando ho dovuto abbandonare PalmOS.
          • Marco scrive:
            Re: Andava fatto prima
            - Scritto da: 1xor1
            Io lo tengo d'occhio (per affetto) da quando ho
            dovuto abbandonare
            PalmOS.Come darti torto!?!? Il mio cuore e' rimasto su un TungstenE...
          • 1xor1 scrive:
            Re: Andava fatto prima
            http://www.youtube.com/watch?v=ESCqQdsIoLI;)
          • Marco scrive:
            Re: Andava fatto prima
            - Scritto da: 1xor1
            http://www.youtube.com/watch?v=ESCqQdsIoLI

            ;)Grazie per il link...conoscevo gia' e posso dirti che e' unaXXXXXta!!Ma sono tornato a PalmOS... lo amo tropppo
      • gullio scrive:
        Re: Andava fatto prima
        gli analisti analizzano tutti gli scenari, cioè ti dicono, x ha probabilità di accadere del 15%, y del 35, z del 50.. totale 100, quindi non sbagliano mai... è per questo che vengono pagati, ed è per questo che dire la solita manfrina che gli analisti sbagliano sempre non ha molto senso..
        • 1xor1 scrive:
          Re: Andava fatto prima
          Basta pagarli solo se imbroccano tutte le percentuali :)La mia evidentemente era solo una provocazione e anche di parte.Del resto è poco simpatico vedere il lavoro di molti "analizzato" e quindi "giudicato" da chi non sarebbe in grado di farlo e spesso nemmeno di capirlo.
          • jaro scrive:
            Re: Andava fatto prima
            - Scritto da: 1xor1
            Basta pagarli solo se imbroccano tutte le
            percentuali
            :)Analista: "C'è il 20% di probabilità che accada A, il 30% di probabilità che accada B e il 50% di probabilità che accada C"Alla fine accade B. Domanda: l'analista aveva imbroccato le percentuali?
          • 1xor1 scrive:
            Re: Andava fatto prima
            :) Noo, perché era più probabile e non è di nessuna utilità prevedere cose probabili o ovvie. :)Lo si paga se dopo aver concluso quanto sopra dice che accade A.Come te lo devo dire che non lo voglio pagare? ;)
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Andava fatto prima
            - Scritto da: jaro
            - Scritto da: 1xor1

            Basta pagarli solo se imbroccano tutte le

            percentuali

            :)

            Analista: "C'è il 20% di probabilità che accada
            A, il 30% di probabilità che accada B e il 50% di
            probabilità che accada
            C"

            Alla fine accade B. Domanda: l'analista aveva
            imbroccato le
            percentuali?Bet&win, insomma...vabbè, mi sa che è più bravo Finalcut di tutti questi anal-isti... :(
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Andava fatto prima
        - Scritto da: 1xor1
        Per quanto riguarda gli analisti quelli
        dovrebbero pagarli a posteriori solo se le loro
        analisi sono risultate corrette.
        ;)vengono anche pagati?!?
        • malto scrive:
          Re: Andava fatto prima
          - Scritto da: il solito bene informato
          - Scritto da: 1xor1

          Per quanto riguarda gli analisti quelli

          dovrebbero pagarli a posteriori solo se le
          loro

          analisi sono risultate corrette.

          ;)

          vengono anche pagati?!?Si, è bene, purtroppo, vedi le varie società di rating finanziario...
    • benkj scrive:
      Re: Andava fatto prima
      Io non so come vedere la notizia. - Da una parte dovrei essere contento perche' HP regala all'opensource un prodotto con notevoli caratteristiche... quali? - Dall'altra mi sono rotto di queste aziende che, non solo non sanno come approcciarsi all'opensource, ma lo usano a sproposito quando il loro prodotto non se lo ciuccia piu' nessuno... se son rose fioriranno... e' sucXXXXX talvolta, ma e' sucXXXXX spesso anche il contrario.Detto questo poi ci sono troppi SO-mobili linux based... tra tutti, a parte il solito android, il piu' promettente era meego, ma e' stato azzoppato. Il nuovo tizen invece ha dei goal che lo rendono piu' simile a webos che al vecchio meego. Perche' non unire i progetti? sono ortogonali?
      • 1xor1 scrive:
        Re: Andava fatto prima
        - Scritto da: benkj
        ...
        - Dall'altra mi sono rotto di queste aziende che,
        non solo non sanno come approcciarsi
        all'opensource, ma lo usano a sproposito quando
        il loro prodotto non se lo ciuccia piu'
        nessuno... se son rose fioriranno... e' sucXXXXX
        talvolta, ma e' sucXXXXX spesso anche il
        contrario.Vero anche questo, ma alla fine credo sia meglio che succeda piuttosto che no.

        Detto questo poi ci sono troppi SO-mobili linux
        based... tra tutti, a parte il solito android, il
        piu' promettente era meego, ma e' stato
        azzoppato. Il nuovo tizen invece ha dei goal che
        lo rendono piu' simile a webos che al vecchio
        meego.

        Perche' non unire i progetti? sono ortogonali?E da Open forse c'è qualche possibilità in più, non trovi?
    • qualcuno scrive:
      Re: Andava fatto prima
      Android non è open...informati se ti interessa l'argomento
    • qualcuno scrive:
      Re: Andava fatto prima
      Android non è open...informati se ti interessa l'argomento
      • daniele_dll scrive:
        Re: Andava fatto prima
        mmm, veramente al repository git liberamente accessibile risulta il contrarioforse, magari se ti sforzi nel fare ciò che a tanti viene naturale, comprenderesti che non opensource ci sono le app proprietarie di googlema, permettimi di dire, che la sincronizzazione del proprio account con google non interessa a tutti, così come non interessa il navigatore che fa uso delle mappe di google e vuole internet o ancora la ricerca vocale che vuole anch'essa internet di continuo ...in compenso quel sistema operativo "non open source" (che lo è, ma che a te piace chiamare così) mi da la libertà di giocherellare con ICS in allegria e felicità per farci cose zozze!!!- Scritto da: qualcuno
        Android non è open...informati se ti interessa
        l'argomento
    • MeX scrive:
      Re: Andava fatto prima
      - Scritto da: iRoby
      Dovevano pensarci prima.
      Di tutte queste aziende solo Google ha avuto
      l'idea geniale di lasciare aperto il
      sistema.
      Ed infatti è un sucXXXXXne!si perchè HTC, Samsung, SONY possono usarlo "quasi" gratis
      HP arriva veramente in ritardo.HP vende HW, sai che gli interessava regalare il suo OS
      Anche se io gli do più speranze di quelle degli
      analisti.
      Se solo avesse più risorse sopra, andrebbe più
      rapido...mah il problema è che il mercato è saturo...
      Quello fallimentare è Windows8. perchè? mi sembra uno dei pochi prodotti con un senso di MS
      E iOS vive di brand non per le meraviglie
      tecniche, che anche se notevole ormai sappiamo
      che agli utenti non interessano e seguono sempre
      l'hype.ma adesso l'hype è Android ;)
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Andava fatto prima
        - Scritto da: MeX
        - Scritto da: iRoby

        Dovevano pensarci prima.

        Di tutte queste aziende solo Google ha avuto

        l'idea geniale di lasciare aperto il

        sistema.

        Ed infatti è un sucXXXXXne!

        si perchè HTC, Samsung, SONY possono usarlo
        "quasi"
        gratisIn effetti...

        HP arriva veramente in ritardo.

        HP vende HW, sai che gli interessava regalare il
        suo
        OSGià...

        Anche se io gli do più speranze di quelle
        degli

        analisti.

        Se solo avesse più risorse sopra, andrebbe
        più

        rapido...

        mah il problema è che il mercato
        è saturo...Quale mercato? Quello dei tablet deve ancora esplodere!
      • James Kirk scrive:
        Re: Andava fatto prima
        - Scritto da: MeX

        Ed infatti è un sucXXXXXne!

        si perchè HTC, Samsung, SONY possono usarlo
        "quasi"
        gratisEsatto, ed è forse un male?Ed aggiungerei che gli utenti più smaliziati possono installarci anche versioni 'cucinate' che spesso vanno meglio di quelle brandizzate.
        HP vende HW, sai che gli interessava regalare il
        suo OSSalvo il fatto che ha sborsato un ben po' di soldini per acquistare Palm ed in particolare questo sistema operativo; non credo che lo avrebbe aperto a tutti se quel tablet avesse avuto anche solo un piccolo sucXXXXX!



        Quello fallimentare è Windows8.

        perchè? mi sembra uno dei pochi prodotti con un
        senso di MSD'accordo, io non darei per persa la Microsoft sui tablet, non foss'altro perchè iOS e Android sono molto limitati per le aspettative di molti.Ovviamente ammesso che Win8 funzioni come si deve (il che non è detto avvenga).

        ma adesso l'hype è Android ;)L'hype c'è sicuramente (fin troppo per i miei gusti), ma siamo sempre ben lontani dal culto della Sacra Mela! ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 dicembre 2011 20.59-----------------------------------------------------------
        • MeX scrive:
          Re: Andava fatto prima

          Esatto, ed è forse un male?
          Ed aggiungerei che gli utenti più smaliziati
          possono installarci anche versioni 'cucinate' che
          spesso vanno meglio di quelle
          brandizzate.É un male per un'azienda che vive di vendite di HW e non di Software è un bene per chi vende software/servizi o per chi produce HW ma non ha SW
          Salvo il fatto che ha sborsato un ben po' di
          soldini per acquistare Palm ed in particolare
          questo sistema operativo; non credo che lo
          avrebbe aperto a tutti se quel tablet avesse
          avuto anche solo un piccolo
          sucXXXXX!ovvio
          D'accordo, io non darei per persa la Microsoft
          sui tablet, non foss'altro perchè iOS e Android
          sono molto limitati per le aspettative di
          molti.
          Ovviamente ammesso che Win8 funzioni come si deve
          (il che non è detto
          avvenga).vedremo per adesso nemmeno Android ha convinto sui tablet speriamo in una buona concorrenza per Apple sui tablet così ne traggano vantaggio gli utenti
          L'hype c'è sicuramente (fin troppo per i miei
          gusti), ma siamo sempre ben lontani dal culto
          della Sacra Mela!
          ;)è vero, anche quando si tenta di copiarle l'hype non si arriva agli stessi livelli di eccellenza :D
      • FDG scrive:
        Re: Andava fatto prima
        - Scritto da: MeX
        ma adesso l'hype è Android ;)Quoto. Adesso il telefono per fighetti è il Samsung Galaxy Padella ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2011 09.49-----------------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: Andava fatto prima
      - Scritto da: iRoby
      Dovevano pensarci prima.
      Di tutte queste aziende solo Google ha avuto
      l'idea geniale di lasciare aperto il
      sistema.
      Ed infatti è un sucXXXXXne!Non ti sei accorto che si sta parlando di tablet? Quindi niente sucXXXXXne, ma un sonoro fallimento, per ora.
      HP arriva veramente in ritardo.HP era arrivata in tempo, ma com un CEO XXXXXXXXXX.Renderlo open, infine, gli ha dato la mazzata definitiva.
      Anche se io gli do più speranze di quelle degli
      analisti.
      Se solo avesse più risorse sopra, andrebbe più
      rapido...

      Quello fallimentare è Windows8. Più che fallimentare è vaporware.
      E iOS vive di brand non per le meraviglie
      tecniche, che anche se notevole ormai sappiamo
      che agli utenti non interessano e seguono sempre
      l'hype.Rosica pure, tanto non puoi fare altro.Ah, mi raccomando, occhio vigile sul malware @^
      • benkj scrive:
        Re: Andava fatto prima
        - Scritto da: ruppolo
        Ah, mi raccomando, occhio vigile sul malware @^Il malware su android al 90% e' un invenzione dei produttori di antivirus che, essendo stati rifiutati dal app store per motivi di immagine (l'app store non deve contenere antivirus perche' non devono esserci virus), si sono scagliati come un macigno contro android... tutto vaporware
        • ruppolo scrive:
          Re: Andava fatto prima
          - Scritto da: benkj
          - Scritto da: ruppolo

          Ah, mi raccomando, occhio vigile sul malware

          @^

          Il malware su android al 90% e' un invenzione dei
          produttori di antivirus che, essendo stati
          rifiutati dal app store per motivi di immagine
          (l'app store non deve contenere antivirus perche'
          non devono esserci virus), si sono scagliati come
          un macigno contro android... tutto
          vaporwareSe fosse vero che sono i produttori di antivirus a immettere virus (ma io non credo lo sia), non sarebbe vaporware, ma malware concreto. Quindi non cambia nulla, che sia vero o falso, Android è succube del malware. Più precisamente, i loro utenti lo sono.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Andava fatto prima
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: benkj

            - Scritto da: ruppolo


            Ah, mi raccomando, occhio vigile sul
            malware



            @^



            Il malware su android al 90% e' un
            invenzione
            dei

            produttori di antivirus che, essendo stati

            rifiutati dal app store per motivi di
            immagine

            (l'app store non deve contenere antivirus
            perche'

            non devono esserci virus), si sono scagliati
            come

            un macigno contro android... tutto

            vaporware

            Se fosse vero che sono i produttori di antivirus
            a immettere virus (ma io non credo lo sia), non
            sarebbe vaporware, ma malware concreto. Quindi
            non cambia nulla, che sia vero o falso, Android è
            succube del malware. Più precisamente, i loro
            utenti lo
            sono.Mi spiace...mai avuto un malware
          • bertaccio scrive:
            Re: Andava fatto prima
            Conosci qualcuno che abbia mai preso un malware su android?va bene anche se e' un amico di un amico.
    • MacGeek scrive:
      Re: Andava fatto prima
      - Scritto da: iRoby
      Quello fallimentare è Windows8.
      E iOS vive di brand non per le meraviglie
      tecniche, che anche se notevole ormai sappiamo
      che agli utenti non interessano e seguono sempre
      l'hype.iOS ha una base tecnica solidissima, forse ancora la migliore.E' vero che gli altri ora si sono avvicinati, forse WebOS è anche più user friendly (di sicuro ha un font di sistema più bello) ma quando iOS uscì era su un altro pianeta rispetto alla concorrenza e questo vantaggio ancora se lo porta dietro, ovviamente. E comunque rimane il punto di riferimento anche se Android l'ha superato come mercato (e certo tutti contro uno...).
      • maxsix scrive:
        Re: Andava fatto prima
        - Scritto da: MacGeek
        - Scritto da: iRoby

        Quello fallimentare è Windows8.

        E iOS vive di brand non per le meraviglie

        tecniche, che anche se notevole ormai sappiamo

        che agli utenti non interessano e seguono sempre

        l'hype.

        iOS ha una base tecnica solidissima, forse ancora
        la
        migliore.Togli il forse.
        E' vero che gli altri ora si sono avvicinati,
        forse WebOS è anche più user friendly (di sicuro
        ha un font di sistema più bello) ma quando iOS
        uscì era su un altro pianeta rispetto alla
        concorrenza e questo vantaggio ancora se lo porta
        dietro, ovviamente. E comunque rimane il punto di
        riferimento anche se Android l'ha superato come
        mercato (e certo tutti contro
        uno...).E che ci vuole, quella discarica di OS finisce ovunque, anche nei telefoni discarica da 100 euro.Su dai, fatti, non pugnette.
        • hermanhesse _quello vero scrive:
          Re: Andava fatto prima
          Certo che sei un vero intenditore eh? :DPovero fanboy senza la minima idea di quello che dice.
  • uno nessuno scrive:
    open source???
    Sinceramente non vedo il motivo di utilizzare un desktop libero, se tutte le applicazioni girano in remoto. Hai più controllo su Windows che non su un'applicazione WebOS, che chissà dov'è, chissà cosa fa con i miei dati, chissà chi la gestisce...."Open source", dite. Come dire che se butto una spugna nel mare assorbe l'acqua: frase tecnicamente vera, ma per concentrarsi su questo dettaglio è fondamentale non aver capito niente.Con immutata stima,Uno Nessuno Centomila
    • utente non registrato scrive:
      Re: open source???
      Le applicazioni webOS non girano in remoto.
    • FDG scrive:
      Re: open source???
      - Scritto da: uno nessuno
      Sinceramente non vedo il motivo di utilizzare un
      desktop libero, se tutte le applicazioni girano
      in remoto. Hai più controllo su Windows che non
      su un'applicazione WebOS, che chissà dov'è,
      chissà cosa fa con i miei dati, chissà chi la
      gestisce....Applicazioni remote su WebOS? Informati e così capisci che ti sbagli.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: open source???
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: uno nessuno


        Sinceramente non vedo il motivo di
        utilizzare
        un

        desktop libero, se tutte le applicazioni
        girano

        in remoto. Hai più controllo su Windows che
        non

        su un'applicazione WebOS, che chissà dov'è,

        chissà cosa fa con i miei dati, chissà chi la

        gestisce....

        Applicazioni remote su WebOS? Informati e così
        capisci che ti
        sbagli.Si sarà confuso con questo: http://en.wikipedia.org/wiki/Web_operating_systempoichè l'articolo parlava di HP era abbastanza chiaro a quale OS ci si riferisse...
        • Powaa scrive:
          Re: open source???
          Leggi Bene all' inizio...quella pagina parla dei sistemi operativi in-browserThis article is about the concept. For the mobile operating system developed by Palm, see webOS.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: open source???
            - Scritto da: Powaa
            Leggi Bene all' inizio...
            quella pagina parla dei sistemi operativi
            in-browser

            This article is about the concept. For the mobile
            operating system developed by Palm, see
            webOS.Ah, io lo so, LUI non lo sa:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3361908&m=3362154#p3362154
    • Jfk scrive:
      Re: open source???
      - Scritto da: uno nessuno
      Sinceramente non vedo il motivo di utilizzare un
      desktop libero, se tutte le applicazioni girano
      in remoto. Hai più controllo su Windows che non
      su un'applicazione WebOS, che chissà dov'è,
      chissà cosa fa con i miei dati, chissà chi la
      gestisce....
      Ah beata _ignoranza_...
    • JackRackham scrive:
      Re: open source???
      - Scritto da: uno nessuno
      Sinceramente non vedo il motivo di utilizzare un
      desktop liberoAd esempio potresti utilizzarlo per informarti e non postare fesserie... Se il motivo non lo vedi, è perchè stai guardando nella direzione sbagliata (e chissà perchè ho il sospetto che in quella direzione ci sia iOS)...--JackRackham
    • sbrotfl scrive:
      Re: open source???
      - Scritto da: uno nessuno
      Sinceramente non vedo il motivo di utilizzare un
      desktop libero, se tutte le applicazioni girano
      in remoto. Hai più controllo su Windows che non
      su un'applicazione WebOS, che chissà dov'è,
      chissà cosa fa con i miei dati, chissà chi la
      gestisce....
      "Open source", dite. Come dire che se butto una
      spugna nel mare assorbe l'acqua: frase
      tecnicamente vera, ma per concentrarsi su questo
      dettaglio è fondamentale non aver capito
      niente.
      Con immutata stima,
      Uno Nessuno CentomilaDi' la verità... hai studiato insieme a ruppolo :D
Chiudi i commenti