DL Urbani? Dalla brace alla padella

Ne parla l'associazione NewGlobal.it, da sempre in prima linea nell'esaminare l'impatto e le conseguenze della legislazione antiP2P varata dal Parlamento italiano


Roma – L’iter del decreto Urbani è finalmente stato sbloccato. La conferma ufficiale viene da questo comunicato stampa del Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie . Il testo degli emendamenti che il senatore Asciutti per conto del Governo ha presentato in Commissione, è stato pubblicato sul forum del senatore Fiorello Cortiana (Verdi). Prima di analizzarlo è necessario esaminare alcuni punti che emergono dal comunicato, per meglio comprendere il contesto in cui la proposta del governo viene inserita.

“Gli emendamenti appena presentati sono stati redatti sulla base delle risultanze dei lavori della Commissione interministeriale sui contenuti digitali nell’era di Internet (e-Content), costituita nello scorso luglio dai ministri Lucio Stanca, Giuliano Urbani e Maurizio Gasparri, e presieduta dall’ing. Paolo Vigevano.”

Qui nasce un dubbio. La commissione e-Content ha lavorato solo sull’e-Content (nel senso di Digital Rights Management) oppure si è anche dedicata a modificare il DDL 2980 nella parte che riguarda il file sharing?

A novembre, in questa intervista su InterLex , l’ing. Vigevano dichiarava che “A luglio il DDL era già in sede legislativa, per cui si presumeva che noi avremmo iniziato i nostri lavori a norme già approvate. Invece c’è stato un fermo in Commissione bilancio, dovuto a problemi di copertura finanziaria, ma non per la parte che ci riguarda. Ieri sera (9 novembre, ndr) ho avuto notizia dal presidente Asciutti che la situazione si è sbloccata e quindi l’approvazione del DDL dovrebbe essere imminente. Di fatto, però, la commissione ha operato ancora con il dubbio che qualche residuo del provvedimento Urbani restasse ancora in vigore.”

Per cui sembra che due mesi fa la Commissione non pensava di dover porre mano al testo del DDL 2980 per quanto riguardava le travi e le pagliuzze del DL Urbani.

Torniamo ad oggi: Il ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, commentando la ripresa dell’iter parlamentare del provvedimento, ha sottolineato che “con questa proposta di emendamento della maggioranza, con l’assenso del Governo, è stato onorato l’accordo preso in sede di approvazione del dl Urbani al fine di rendere più equilibrate e più giuste le disposizioni per la lotta alla pirateria informatica. E questo avviene nel contesto del lavoro che la stessa Commissione per i contenuti digitali sta facendo, anche attraverso una qualificata serie di audizioni dei soggetti interessati, per delineare una normativa moderna ed efficiente per la difesa dei contenuti digitali sulla Rete” .

Il ministro ci dice due cose: primo che la maggioranza, d’accordo con il Governo, vuole porre mano al DDL 2980 nella parte riguardante la pirateria informatica; secondo che il lavoro della commissione e-Content in tema di contenuti digitali non si è esaurito in una semplice relazione tecnica, ma avrà effetti già nel DDL.

Inoltre, si prevede l’adozione di codici “di deontologia e buona condotta” del settore su temi specifici, ad esempio tecnologie di protezione dei diritti, modalità di intervento preventivo nei confronti di chi viola la normativa specifica, promozione di nuovi modelli economici di sfruttamento dei contenuti digitali, modalità per una corretta informazione da fornire agli utenti.

Questo passaggio sembra indicare che il DRM sarà presto normato dalla legge, ma a patto che gli interessati non lo trasformino in un contratto che lede gli utenti.
Infatti si parla della necessità di dotarsi di un codice deontologico, che non sarà una semplice dichiarazione di buoni intenti, ma comporterà “interventi preventivi” (verso chi abuserà del DRM, a parer nostro) e la necessità di informare gli utenti (delle condizioni d’uso consentite dai nuovi contenuti digitali). E’ un approccio sensato, aprire un nuovo mercato tenendo già presente i possibili usi positivi (e negativi) che il DRM rende attuabili. La buona volontà non manca, speriamo che non si traduca in un’altra legge inapplicabile.

Torniamo al DL Urbani:
Il nuovo testo, oltre a prevedere la sanzione penale grave (reclusione e multa) solo per chi immette in rete contenuti illegali a “fine di lucro”, introduce anche la possibilità di cancellare il reato attraverso il pagamento di una multa (oblazione) nei casi in cui l’immissione in rete di contenuti protetti dal diritto d’autore avvenga per finalità diverse.

Partiamo da una considerazione di merito. Il testo del DDL 2980 già “riequilibrava e rendeva più giuste” le disposizioni per la lotta alla pirateria, lasciando il carcere a chi aveva fini di lucro, e le sanzioni amministrative a chi no. Adesso abbiamo saputo che si è deciso di rendere questa legge ancora più “equilibrata e giusta”. Siamo autorizzati a aspettarci una legge “perfetta”.

Dal testo degli emendamenti pubblicato sul forum di Cortiana invece traspare qualcosa di diverso. A un primo esame la legge risultante è una via di mezzo tra la LDA (legge sul diritto d’autore) pre-Urbani e quella attuale. Non si può cancellare un reato se questo non è previsto dalla legge, per cui nell’emendamento del governo la condivisione in rete di opere protette dal diritto d’autore resta un reato penale, però dalle conseguenze “lievi”.

L’emendamento infatti introduce una nuova lettera e un nuovo comma all’art. 171 della legge 633/1941 che regola le difese penali per le violazioni del diritto d’autore:

a-bis) diffonde o mette a disposizione del pubblico, immettendola in un sistema di reti telematiche, mediante connessioni di qualsiasi genere, un’opera dell’ingegno protetta, o parte di essa;

1.bis. Chiunque commette la violazione di cui al comma 1, lettera a-bis), è ammesso all’oblazione nei termini previsti dall’articolo 162 c.p.

Chiunque, a qualsiasi scopo, diffondesse in rete un’opera protetta commetterebbe un reato regolato dal codice penale, e incorrerebbe nella multa da euro 51 a euro 2065.
Il reato può essere estinto prima del dibattimento pagando un’oblazione pari a un terzo della multa massima più le spese del procedimento (ricorrendo all’art. 162 c.p.).

L’emendamento del governo viene incontro solo in parte alle richieste del “popolo della rete”, perché, pur eliminando il carcere per chi scarica file con programmi p2p, afferma il concetto che chiunque condivida in internet musica, film, o altre opere protette è un criminale al pari di chi vende CD contraffatti. Il nuovo articolo non distingue fra uso personale e non considera per quale fine avvenga la condivisione. La diffusione su internet senza diritto di opere diviene un nuovo reato penalmente sanzionabile.

Per applicare il principio di proporzione tra reato e pena, l’emendamento comunque prevede per chi commette queste violazioni la possibilità di evitare il processo penale dichiarandosi colpevole e pagando la multa richiesta e le spese. Se queste conseguenze siano “lievi” è presto per dirlo. Ammesso che l’emendamento sia approvato, occorrerà aspettare i primi procedimenti per conoscere quanto sia l’ammontare reale delle spese e se l’oblazione sarà applicata una volta per procedimento o una volta per file condiviso in rete.

In conclusione la nuova proposta del governo disattende le richieste di quanti hanno protestato in questi mesi contro il decreto Urbani e accoglie le richieste dei discografici. Condividere è un crimine penale; internet viene trattata come un canale di distribuzione al pari di tutti gli altri senza valutarne in nessun modo la specificità; il conflitto in atto sul diritto d’autore viene regolamentato secondo il volere dei gruppi che rappresentano il mercato tradizionale.

Purtroppo non ce ne meravigliamo, la tendenza attuale in risposta alla globalizzazione di alcune problematiche è proprio quella di tenere particolarmente in conto le esigenze dei grandi gruppi sottostimando le esigenze della popolazione. Giusto come esempio possiamo citare la brevettazione del software dove la tendenza si è mostrata in tutta la sua pienezza e dove si registra un minimo di conflitto tra il parlamento europeo composto da persone elette direttamente dai popoli europei e commissioni composte da ministri e quindi eletti in modo indiretto.

Ormai questa legislazione tra elezioni regionali, ferie varie e nuove elezioni nazionali ha si e no una ottantina di giorni utili di lavoro e sicuramente non ha la forza né la volontà di affrontare la grande sfida del cambio di mentalità necessario per sfruttare al meglio le nuove tecnologie valutando insieme alle associazioni che si occupano di queste tematiche strumenti nuovi come la flat che NewGlobal.it vede sola valida alternativa all’instaurazione di un nuovo regime di terrore e di inquisizione onestamente inutile per gli autori che si vuole tutelare, costoso e problematico per lo Stato, dannoso per gli utenti.

Mauro Caglio
Gruppo Copyright & Dintorni
Associazione NewGlobal.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: un milione? poco molto poco
    - Scritto da: Anonimo

    altro che un milione di euro, io ne

    chiederei anche 5 di milioni di euro e i
    ...

    ville al mare e roboanti SUV) vi
    chiedono

    troppo?

    Chiudete e non scassateci.
    Woooaaa, calmo!
    Guarda che ci saranno 20.000 disoccupati in
    piu', eh!si e la marmottina che incartava la cioccolata...non ti preoccupare torneranno a farsi sfruttare questa volta da qualche srl con un capitale finanziario di un milione di eurosi cambia galera romana, ma il remo e' sempre qullo
    Ragazzi, dopo che ho letto questa, sono a
    posto;
    Di SRL con 10.000 euro di capitale e
    imprenditori strozzini, che non hanno regole
    se non fregare il prossimo, a partire dai
    collaboratori, mi sono stufato anche io.

    State tranquilli, voi piccoli imprenditori,
    che non fallirete, troverete il modo di
    cambiare l'SUV anche quest'anno.
    E visto che il segreto bancario cambiera',
    comprerete anche una villa per impegnare un
    po' di soldi del nero.
    io ho qualche dubbio... preparati lo senti il fischio? tra un po' vedi anche il botto.
  • Anonimo scrive:
    Re: un milione? poco molto poco

    altro che un milione di euro, io ne
    chiederei anche 5 di milioni di euro e i...
    ville al mare e roboanti SUV) vi chiedono
    troppo?
    Chiudete e non scassateci.Woooaaa, calmo! Guarda che ci saranno 20.000 disoccupati in piu', eh!Ragazzi, dopo che ho letto questa, sono a posto;Di SRL con 10.000 euro di capitale e imprenditori strozzini, che non hanno regole se non fregare il prossimo, a partire dai collaboratori, mi sono stufato anche io.State tranquilli, voi piccoli imprenditori, che non fallirete, troverete il modo di cambiare l'SUV anche quest'anno.E visto che il segreto bancario cambiera', comprerete anche una villa per impegnare un po' di soldi del nero.
  • Anonimo scrive:
    Re: consolidare il monocolo e vivere in
    ehm... veramente sarebbe mantainer
  • Anonimo scrive:
    via al progetto mayem
    una bella esplosione atomica a tutte le bancheitaliane e agli istituti di carte di creditocosi azzeriamo i debiti e possiamo fare quel cazzoci pare unisciti anche te al progetto mayem :D
  • Anonimo scrive:
    Il dito per fare click
    Ma perchè non liquidiamo la mail certificata e chi la propone con un consiglio lassativo ?
  • Anonimo scrive:
    Non sono preoccupato
    Se le richieste sono davvero quelle che si sono lette nell'altro thread basta che uno porti la questione in sede europea e gli fanno un m... così.l'avidità di questi lobbisti da 4 soldi è tale che pur di fare un euro di più non sono capaci manco di fare dei regolamenti validi e furbi.cmq . berlusca - magic bill - poste italiane - pubblicità di zio bill su alcuni canali vi dice nulla?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    Nella situazione attuale dove la democrazia di fatto non esiste ma esiste solo quello che le multinazionali o le banche impongono al leggivendolo di turno, se devo essere preso per i fondelli da qualcuno preferisco che a farlo non sia uno che si è già fatto tre lifting e un'operazione ai capelli per sembrare più giovane in tv
  • Anonimo scrive:
    consolidare il monocolo e vivere in tutù
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ciao,

    - Scritto da: Anonimo


    manteiner...semmai



    veramente sarebbe maintainer :)

    ops scusa :D questa volta l'ignorante ero io
    hai ragione
  • Anonimo scrive:
    Re: consolidare il monolio e uccidere voip
    - Scritto da: Anonimo
    ciao,
    - Scritto da: Anonimo

    manteiner...semmai

    veramente sarebbe maintainer :)ops scusa :D questa volta l'ignorante ero io hai ragione
  • Anonimo scrive:
    un milione? poco molto poco
    altro che un milione di euro, io ne chiederei anche 5 di milioni di euro e i requisiti richiesti sono pochi per l'amministratore...basta basta con questi arraffazzoni che tirano su azienducole vivendo a spese di consulenti, informatici e chi piu' ne ha piu' ne metta..il mercato vi attanaglia la gola? chiudetevi chiedono un milione di euro, provate con un bel negozio di videonoleggio.la pacchia e' finitanon avete capito che qui sopravvive non il piu' grosso o il piu' forte ma quello che si riesce ad adattarsi meglio (darwin docet).Basta con questi piagnistei: davanti al consulente... "no non possiamo darti di piu'... le spese...i meteoriti...", il piagnisteo qua... ma questi piangono il morto e fregano il vivo (con casettine e ville al mare e roboanti SUV) vi chiedono troppo?Chiudete e non scassateci.
  • Anonimo scrive:
    consolidare il monolio e uccidere voip
    ciao,- Scritto da: Anonimo
    manteiner...semmaiveramente sarebbe maintainer :)
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ingenuo....
    - Scritto da: Anonimo
    se fosse x me il ns. governo lo metterei
    alla gogna.....ma vorrei approfondire la
    questione, e quindi faccio delle
    riflessioni.
    La certificazione legale di un documento,
    è natualmente una questione delicata,
    e quindi va trattata con estrema cautela.
    Se si è attrezzati, credo si possa
    diventare soggetti certificatori.
    Non è necessario essere delle Banche,
    ....la Saritel è uno di questi
    soggetti.saritel IT TELECOM vorrai dire
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro

    Giusto giusto, ma "quelli come me" a quei
    politici gli hanno sempre votato contro. Poi
    un bel giorno è arrivata tangentopoli
    ed è sembrato per un attimo che
    qualcosa stesse cambiando... purtroppo poi
    sono arrivati i "poteri forti", quelli a cui
    stava mancando il supporto della politica e
    così la politica hanno cominciato a
    farsela da soli e ancora una volta ce li
    ritroviamo al governo e devo constatare che
    in effetti non è cambiato niente.
    Pazienza, non mi arrendo e continuo a
    votargli contro, daltronde mezzo secolo cosa
    vuoi che sia?si, si, per l'amore del cielo era solo un pensiero poco ottimista il mio
  • Elwood_ scrive:
    Re: Complimenti a tutti
    - Scritto da: Anonimo
    Ottima cosa, andiamo avanti cosi', alla fine
    ne rimarra' uno solohiglander!!!!Here we ar We're the princes of the universeeeeeeeeeeeeborn to be kinggggggggggggggggggg princes of the universeeeeeeeeeee
  • Anonimo scrive:
    MAINTEINER?? O_o
    manteiner...semmai
  • Bruco scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati
    - Scritto da: Anonimo
    Chi ha scritto quella frase non
    lo conosco nemmeno e in realtà ho
    pochissimi e insufficienti elementi per
    sapere come ragiona, ma ciò che ha
    scritto per me diciamo che è molto
    "evocativo".Vorrei vedere te azzannato dal cane di un sindaco di AN/DS per poi vedere come giudichi la cosa...
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro

    che i politici hanno continuato a servire le
    proprie lobby, che le tangenti continuano ad
    esserci, che gli sprechi continuano ad
    esserci, oppure per rimanere OT con il msg
    originale che le banche continuano a fare il
    bello ed il cattivo tempoGiusto giusto, ma "quelli come me" a quei politici gli hanno sempre votato contro. Poi un bel giorno è arrivata tangentopoli ed è sembrato per un attimo che qualcosa stesse cambiando... purtroppo poi sono arrivati i "poteri forti", quelli a cui stava mancando il supporto della politica e così la politica hanno cominciato a farsela da soli e ancora una volta ce li ritroviamo al governo e devo constatare che in effetti non è cambiato niente. Pazienza, non mi arrendo e continuo a votargli contro, daltronde mezzo secolo cosa vuoi che sia?
  • Anonimo scrive:
    Re: alcune riflessioni
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo





    Questo perché il governo

    Berlusconi


    è "liberista" e lo Stato non


    interviene nell'economia, basta
    vedere

    come


    si sono fatti la pay tv con i soldi

    delle


    tasse...



    Già, speriamo almeno che il nano
    di

    Arcore perda le prossime elezioni,

    altrimenti qui si mette male :(

    ma mi sa che te sei scordato il direttore
    responsabile per i siti webbe... della
    passata legislatura...
    E tutta la legge sull'editoria?
    Non ti pare anche quella "pro domo sua"?
    ah la memoria....
    CiaoTi prego, rinfrescami la memoria.A volte ho vuoti dovuti alla rabbia di sentirmi dire bugie a tutto spiano, e con una faccia tosta da ammazzare le mosche al volo....Per cui, aspetto il rinfresco .....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro


    Invece quelli come te hanno cambiato tutto

    negli ultimi... diciamo... 40 anni?

    Perchè, che è successo negli
    ultimi 40 anni?che i politici hanno continuato a servire le proprie lobby, che le tangenti continuano ad esserci, che gli sprechi continuano ad esserci, oppure per rimanere OT con il msg originale che le banche continuano a fare il bello ed il cattivo tempo
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ingenuo....

    bisogna essere societa' di capitale con un
    capitale sociale di almeno un milione di
    euro.
    Banche no ma molto grossi siMa sono l'unico a pensare che dopo tutto non mi pare così irragionevole che chi si occupa di una questione così delicata non può essere di certo la piccola società che da servizi di posta elettronica?Sicuramente la questione non sta nel capitale sociale, ma una piccola società (dando per scontato che sia molto preparata tecnicamente) riuscirebbe a dare tutte le garanzie? magari anche solo di evasione delle pratiche a fronte di contenzioso, o che so io di non perdita delle informazioni.Non è che poi come accade come in altri settori dove fanno le società che comperano, pagano, comperano, pagano, comperano tanto e si dissolvono? tanto poi c'é sempre il solito prestanome nullatenente e le attenuanti.Non si tratta di vendita, ma di truffe me ne vengono in mente.Forse è solo una questione di pregiudizi, ma un soggetto più "isituzionale" mi da più fiducia in questo senso (per quanto non possa soffrire le politiche bancarie)
  • Anonimo scrive:
    esagerati
    20 mila disoccupati??Sono d'accordo sull'analisi del problema ma non sulle conclusioni, anche se la legge venisse messa in pratica com'e' scritta cio' non comportera' la sparizione degli isp medio/piccoli.Chiunque abbia letto i dettagli sulla posta elettronica certificata avra' capito che questa verra' usata dagli utenti solo per alcune comunicazioni che vogliono certificare (tipo email con le pa, comunicazioni ufficiali ecc..) non per tutte, quindi un'azienda avra' una email certificata e tante normali, questo non portera' alla scomparsa delle email normali.
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro

    Invece quelli come te hanno cambiato tutto
    negli ultimi... diciamo... 40 anni?Perchè, che è successo negli ultimi 40 anni?
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro


    tanto non cambierà un bel niente:

    politico che voti, lobby che favorisce

    Se tutti fossero come te in effetti sarebbe
    proprio così, non cambierebbe mai
    niente.Invece quelli come te hanno cambiato tutto negli ultimi... diciamo... 40 anni?
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro

    tanto non cambierà un bel niente:
    politico che voti, lobby che favorisceSe tutti fossero come te in effetti sarebbe proprio così, non cambierebbe mai niente.
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro

    Bastaaaa non ne posso piu' sono stufo
    sono mesi che stiamo lamentandoci sempre
    delle stesse cose.
    Non vedo l' ora che arrivino le prossime
    politiche.tanto non cambierà un bel niente: politico che voti, lobby che favorisce
  • Anonimo scrive:
    Re: E pensare che ....
    Ma da dove sei uscito? Qual'è la causa di tutta questa frustrazione? Ah, ho capito, sei un commerciale, lavori a contatto con i tecnici e tutti quanti ti prendono in giro perchè ogni tanto dici delle enormi cavolate. Non te la prendere, ognuno nel suo piccolo ha le proprie doti e capacità, il problema è che non sempre vengono viste e apprezzate dal mondo che ti circonda L'importante è avere fiducia in se stessi e sentirsi alla pari degli altri, un giorno anche tu ti prenderai le tue rivincite, prima o poi tocca a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Re: E pensare che ....

    fare questo bisogna avere capacità
    organizzative, sociali, intellettive e
    morali che purtroppo gli insetti non hanno
    .... o no?In particolare i tecnici informatici, li trovo spesso insicuri, cercano di mascherarsi dietro paroloni piu' grandi di loro, pronti ad avventarsi anche fisicamente contro qualcuno se sospettano che , e non e' difficile, sia piu' in gamba di loro.Mi diverto tantissimo sono prevedibili ed addomesticabili come cricetini.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci sono ancora aziende che vivono...
    A quanto pare però l'associazione italiana dei provider non condivide questa tua osservazione, quindi, al di la del tuo caso personale, alla domanda "ci sono ancora aziende che vivono..." la risposta è si.
  • Xnusa scrive:
    Re: Ci sono ancora aziende che vivono...
    Eh, a chi lo dici...che dire di quelli che non riescono ad inviare le mail perchè il modem è spento, oppure che stanno a guardare l'elenco dei messaggi senza far nulla, aspettando che gli arrivi il messaggio a schermo?Nei casi migliori si passa il tempo a spiegare come configurare Outlook e cercare di far capire la differenza tra il nome visualizzato e l'indirizzo di posta...Altri ancora hanno la mail aziendale ma non la usano, gli va overquota perchè continuano ad usare la posta di Tiscali (rigorosamente tramite Webmail, figuriamoci..:)Mah!!- Scritto da: Anonimo
    vendendo solo servizi di posta elettronica?

    Per noi e' piu' un fastidio che altro, la
    concorrenza obbliga ad abassare i prezzi, ma
    gli utenti sempre piu' inesperti chiamano
    pretendendo che gli si trovi, "a gratis" la
    soluzione al loro problema di inviare gli
    allegati direttamente da word o qualsiasi
    altro problema in cui possa eventualmente
    essere utilizzata la casella di email.

    Almeno se questi utilizzeranno l' email
    "ministeriale" ed avranno simili problemi
    potremo finalmente fatturare la consulenza.
  • Anonimo scrive:
    Re: Pesce grande mangia piccolo...
    - Scritto da: Anonimo

    PS: ho usato il termine "sinistra" e non

    "comunista" perchè tu,
    giustamente,

    hai scritto "governo di destra" e non

    "governo fascista"

    Il fascismo e comunismo puro sono stati
    esperimenti costati moolto cari di
    esasperazione di ideologie.

    Da un governo di destra mi aspetto piu'
    liberta' sottoforma di possibilita' di
    business, da uno di sinistra mi aspetto piu'
    tutela sottoforma di servizi sociali.

    Da un governo italiano, non importa di
    sinistra o destra non mi aspetto nulla spero
    solo che mi permettano almeno di lavorare
    per guadagnarmi l'onesto.ROTFLbeh la speranza è l'ultima a morire ROTFL
  • Anonimo scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati
    """non fare come faccio ma fai come dico"""Dietro a questa frase si potrebbe aprire una discussione enorme riguardo alla politica dei nostri governanti di oggi e di ieri, ma un conto è valutare l'operato dei governi, un'altro conto quello di un assessore locale (o quello che era) che porta a spasso il cane. L'affermazione di prima mi ha fatto rizzare i peli sulle braccia in quanto mi sembra molto rappresentativa dello spirito con cui molti italiani si recano alle urne. Questa ovviamente è la mia personalissima visione del mondo, potrei peccare di superbia e sbagliarmi, ma è la mia sensazione. Chi ha scritto quella frase non lo conosco nemmeno e in realtà ho pochissimi e insufficienti elementi per sapere come ragiona, ma ciò che ha scritto per me diciamo che è molto "evocativo".
  • Anonimo scrive:
    Re: Pesce grande mangia piccolo...

    PS: ho usato il termine "sinistra" e non
    "comunista" perchè tu, giustamente,
    hai scritto "governo di destra" e non
    "governo fascista"Il fascismo e comunismo puro sono stati esperimenti costati moolto cari di esasperazione di ideologie.Da un governo di destra mi aspetto piu' liberta' sottoforma di possibilita' di business, da uno di sinistra mi aspetto piu' tutela sottoforma di servizi sociali.Da un governo italiano, non importa di sinistra o destra non mi aspetto nulla spero solo che mi permettano almeno di lavorare per guadagnarmi l'onesto.
  • Anonimo scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro

    1)un milione di euro di capitale
    2)consiglio di amministrazione in 'toto'
    fatto da 'banchieri'

    al momento nemmeno telecom ha i requisiti,
    certo li può avere assumendo qualche
    consigliere superpagato per l'esigenza,
    curiosamente sia poste.it sia tutte le
    banche (ovviamente) hanno i requisiti.

    salutiSi... erano indecisi se metterla cosi' o scrivere direttamente una lista di nomi di persone "abilitate" alla fine hanno deciso che cosi' sembra piu'.... "professionale" :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Pesce grande mangia piccolo...

    Alla faccia del governo di destra !!! e se
    questi fossero comunisti saremmo tutti a
    tirare le funi per costruire piramidi :@destra, sinistra... i governi si distinguono in buoni o cattivi, onesti o corrotti, repressivi, autoritari, totalitari, liberali, ecc....In questo momento noi abbiamo un pessimo governo, con tendenza al totalitarismo e totalmente privo di spirito liberale, il fatto che sia di destra è solo un dettaglio ed è poco significativo.PS: ho usato il termine "sinistra" e non "comunista" perchè tu, giustamente, hai scritto "governo di destra" e non "governo fascista"
  • Anonimo scrive:
    Ci sono ancora aziende che vivono...
    vendendo solo servizi di posta elettronica?Per noi e' piu' un fastidio che altro, la concorrenza obbliga ad abassare i prezzi, ma gli utenti sempre piu' inesperti chiamano pretendendo che gli si trovi, "a gratis" la soluzione al loro problema di inviare gli allegati direttamente da word o qualsiasi altro problema in cui possa eventualmente essere utilizzata la casella di email.Almeno se questi utilizzeranno l' email "ministeriale" ed avranno simili problemi potremo finalmente fatturare la consulenza.
  • Anonimo scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati
    Mi sembrano molto più che valide, come puoi pensare di fidarti di persone che ignorano persino i danni da loro stessi cagionati?? Ora capisco perchè siamo in questa situazione... se a te sta bene votare per quanti dicono "non fare come faccio ma fai come dico" allora va bene, io preferisco chi mette in pratica in prima persona i suoi principi!!!
  • Anonimo scrive:
    Pesce grande mangia piccolo...
    La storia e' sempre la stessa: prima sono i piccoli che rischiano in proprio, perche' le banche i soldi te li prestano solo solo se dai garanzie, ed aprono e creano un nuovo mercato poi i grossi si mettono d'accordo tra loro, adesso pure il governo "aiuta", ed il mercato lo gestiscono loro.Alla faccia del governo di destra !!! e se questi fossero comunisti saremmo tutti a tirare le funi per costruire piramidi :@
  • Anonimo scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati

    ...Per questo ti dico verdi? mai più...Fa piacere vedere le motivazioni che spingono gli italiani alla scelta della propria rappresentanza... ora capisco com'è che ci troviamo in questa situazione :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...

    Chi e' che spinge per i brevetti?
    La commissioneGià è vero, ora mi ricordo, ne rimasi deluso, ma non mi ricordo di una volontà precisa di Prodi per spingere verso determinati interessi e posizioni, quanto la mancanza di una presa di posizione contro, che è quello che avrei voluto vedere.
  • Anonimo scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati
    Fatti due conti su chi sono i verdi: sono stato aggredito dal cane del rappresentante alle elezioni comunali verde del mio comune perchè se ne andava in giro senza museruola e a guinzaglio staccato... il massimo che ha fatto è stato riagganciare il guinzaglio e portarsi via il cane di corsa, senza nemmeno chiedere "o pezzo di merda ti ha fatto male il mio cane???"... e io cretino che non l'ho denunciata... sono proprio scemo :-( Per questo ti dico verdi? mai più, i loro alleati, manco morto... alle prossime lezioni o qualcuno tira fuori le palle e si presenta come terzo polo, oppure me ne vado al mare e spero ci vadano in tanti!!! A proposito, ma le elezioni, se non raggiungono il 50 % più uno dei votanti, sono comunque valide???
  • Anonimo scrive:
    CHE SIGNIFICA 1.000.000 DI EURO?
    Che significa avere 1 milione di Euro x attivare un' Impresa?Significa che quell' IMPRESA la possono ATTIVARE sempre e solo i soliti NOTI,.....i BERLUSCONES,.....i TELECOMES......, gli AGNELLONES........e tutti gli altri?IN CULOS........!!!!!!!Italia, Paese sempre + di CAVRONES e MERDONES!
  • Alessandrox scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    - Scritto da: Anonimo


    Ricordati che cosa ha combinato la

    commissione EU in campo informatico tra
    l'

    altro in barba alle decisioni del

    parlamento....
    Sono sinceramente interessato, mi puoi dare
    qualche indicazione affinchè possa
    approfondire l'argomento?
    In questi ultimi anni ero probabilmente
    troppo concentrato sulle porcherie di Stanca
    e Urbani e quelle di Prodi all'UE mi sono
    sfuggite.Chi e' che spinge per i brevetti?La commissioneDove invece si combatte per uan regolamentazione piu' giusta?Nel parlamentoOK Sono piu' che altro Verdi, radicali e comunisti Italiani/rifondaroliIn pratica dei separati in casa...(tra loro e Prodi)

    Dammi retta... e' come tutti gli altri.
    Gli altri chi? Berlusconi e i suoi ministri?
    Scusa ma non credo proprioPuo' essere... io ci sto ad appoggiarlo, vedremo...

    Poi se lo vuoi votare fa' pure, magari
    lo

    voto anche io...

    tanto per una vaccata che rimproverano
    all'

    attuale governo ce ne rifileranno una
    loro

    tranquillo
    Questo non lo metto in dubbio, dalle vaccate
    nessun governo è esente e mai lo
    sarà, ma bisogna prenderne in
    cosiderazione anche il numero, il contesto e
    le intenzioni se si vogliono fare dei
    paragoniIl discorso si fa' lungo e complesso, nulla vale piu' che sperimentare quindi Via Con la Mortazza!Guarda a rammentare Prodi mi e' pure venuta fame....Prodi... basta la parola.Ora vado a farmi un bel panino e mortadella==================================Modificato dall'autore il 01/02/2005 14.45.17
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...

    Ricordati che cosa ha combinato la
    commissione EU in campo informatico tra l'
    altro in barba alle decisioni del
    parlamento....Sono sinceramente interessato, mi puoi dare qualche indicazione affinchè possa approfondire l'argomento?In questi ultimi anni ero probabilmente troppo concentrato sulle porcherie di Stanca e Urbani e quelle di Prodi all'UE mi sono sfuggite.
    Dammi retta... e' come tutti gli altri.Gli altri chi? Berlusconi e i suoi ministri? Scusa ma non credo proprio
    Poi se lo vuoi votare fa' pure, magari lo
    voto anche io...
    tanto per una vaccata che rimproverano all'
    attuale governo ce ne rifileranno una loro
    tranquilloQuesto non lo metto in dubbio, dalle vaccate nessun governo è esente e mai lo sarà, ma bisogna prenderne in cosiderazione anche il numero, il contesto e le intenzioni se si vogliono fare dei paragoni
  • Alessandrox scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    - Scritto da: Anonimo
    Domenica sera ho visto su una rete (
    politicizzata comunista terrorista )
    teoricamente pubblica in pratica privata
    un'intervista ad una persona, questa persona
    è Prodi ed è l'unica vera
    reale alternativaTogli pure gli aggettivi "vera" e "reale".Per il resto sono dacordo.Memento comissione UE...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...

    sovversivo, Nel senso che è critico nei confronti del governo? sticaxxi!!! che dici, è il caso di arrestare il direttore? Ancora qualche limatina qua è la alla costituzione e magari ce la possiamo pure fare.
    comunistoide su dai, finchè è il berluschino a usare questi termini ci si può anche fare qualche risata, in fondo è pure simpatico, ma non si può ripetere a pappagallo ogni stupidaggine che si sente dire
    e antigovernativoOk, ora ci siamo
    dovevi attingere per simili notizie?E secondo te dove le doveva cercare, su Il Giornale? Libero?
  • Alessandrox scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    - Scritto da: Anonimo
    Di Prodi? Che c'è da ridere?
    Soprattuto dopo l'epocale abbassamento delle
    tasse di Berlusconi e dei suoi risultati
    storici come si fa a ridere di altro? Fini e
    Follini alla riscossa non hanno fatto
    abbastanza ridere? E Calderoli? Buttiglione?
    Gli articoli di Feltri???
    Prima bisogna riposarsi un attimo, prendere
    fiato, soffiarsi il naso e asciugarsi le
    lacrime dagli occhi. Poi possiamo anche
    ridere di mortadella, ma intanto io lo voto
    perchè quanto ad affidabilità
    non ci sono paragoni che tengono. Almeno se
    ci tocca so di che morte morire, meglio che
    prendersela in c.... col sorriso in faccia.Ricordati che cosa ha combinato la commissione EU in campo informatico tra l' altro in barba alle decisioni del parlamento....Dammi retta... e' come tutti gli altri.Poi se lo vuoi votare fa' pure, magari lo voto anche io... tanto per una vaccata che rimproverano all' attuale governo ce ne rifileranno una lorotranquillo
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    - Scritto da: Anonimo
    ...eh eh queste sono le attese riduzione
    delle tasse:
    www.repubblica.it/2004/l/sezioni/economia/eccSuvvi, ma proprio da un noto giornale sovversivo, comunistoide e antigovernativo dovevi attingere per simili notizie?:|;):
  • Alessandrox scrive:
    Re: non serve solo il milione di euro
    A tutto questo aggiungiamo il fatto che ancora non si decidono ad emanare ula legge che regolamenti in modo equo i rapporti tra banche e clienti.... Bastaaaa non ne posso piu' sono stufosono mesi che stiamo lamentandoci sempre delle stesse cose.Non vedo l' ora che arrivino le prossime politiche.P.S.Non sono di sinistra.- Scritto da: Anonimo
    Sarò un po lungo ma chi avrà
    la pazienza di arrivare in fondo
    scoprirà che il decreto è
    molto più "su misura" diu quanto si
    potesse pensare.
    Passi per la questione del milione di euro
    di capitale (che di per se non fornisce
    nessuna garanzia, basti pensare che potrei
    avere un milione di capitale e un milione di
    obbligazioni emesse il che porta la
    solidità finanziaria comunque a
    zero.)

    il p.to 4 dell'art 14 dice:

    "4. I gestori di posta elettronica
    certificata o, se persone giuridiche i
    loro legali rappresentanti ed i soggetti
    preposti all amministrazione
    devono, inoltre, possedere i requisiti di
    onorabilit richiesti ai soggetti
    che svolgono funzioni di amministrazione,
    direzione e controllo presso le
    banche di cui all articolo 26 del testo
    unico delle leggi in materia
    bancaria e creditizia, approvato con decreto
    legislativo 1 settembre 1993,
    n. 385, e successive modificazioni."

    A seguire il regolamento richiamato al p.to
    4 vero "grimaldello" del decreto
    attuativo.
    Spiegatemi che tipo di garanzie al
    funzionamento della PEC offre un
    requisito del genere....sono molto curioso :)


    ADOTTA
    il seguente regolamento:

    Art. 1 - Requisiti di professionalit dei
    soggetti che svolgono funzioni di
    amministrazione e direzione di banche s.p.a.
    e di banche popolari).

    1. I consiglieri di amministrazione delle
    banche costituite in forma di
    societ per azioni e delle banche popolari
    devono essere scelti secondo
    criteri di professionalit e competenza fra
    persone che abbiano maturato una
    esperienza complessiva di almeno un triennio
    attraverso l'esercizio di:
    a) attivit di amministrazione o di controllo
    ovvero compiti direttivi presso
    imprese;
    b) attivit professionali in materia
    attinente al settore creditizio,
    finanziario, mobiliare, assicurativo o
    comunque funzionali all'attivit della
    banca;
    c) attivit d'insegnamento universitario in
    materie giuridiche o economiche;
    d) funzioni amministrative o dirigenziali
    presso enti pubblici o pubbliche
    amministrazioni aventi attinenza con il
    settore creditizio, finanziario,
    mobiliare o assicurativo ovvero presso enti
    pubblici o pubbliche
    amministrazioni che non hanno attinenza con
    i predetti settori purch le
    funzioni comportino la gestione di risorse
    economico finanziarie.

    2. Il presidente del consiglio di
    amministrazione deve essere scelto secondo
    criteri di professionalit e competenza fra
    persone che abbiano maturato
    un'esperienza complessiva di almeno un
    quinquennio attraverso l'esercizio
    dell'attivit o delle funzioni indicate nel
    comma 1.

    3. L'amministratore delegato e il direttore
    generale devono essere in
    possesso di una specifica competenza in
    materia creditizia, finanziaria,
    mobiliare o assicurativa maturata attraverso
    esperienze di lavoro in
    posizione di adeguata responsabilit per un
    periodo non inferiore a un
    quinquennio. La medesima esperienza pu
    essere stata maturata in imprese
    aventi una dimensione comparabile con quella
    della banca presso la quale la
    carica deve essere ricoperta. Analoghi
    requisiti sono richiesti per le
    cariche che comportano l'esercizio di
    funzioni equivalenti a quella di
    direttore generale.

    quindi:

    1)un milione di euro di capitale
    2)consiglio di amministrazione in 'toto'
    fatto da 'banchieri'

    al momento nemmeno telecom ha i requisiti,
    certo li può avere assumendo qualche
    consigliere superpagato per l'esigenza,
    curiosamente sia poste.it sia tutte le
    banche (ovviamente) hanno i requisiti.

    saluti
  • Alessandrox scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati
    - Scritto da: Anonimo
    Io non ne posso più di qeueste lobby
    tra banchieri e politici.E poi basta farci
    prendere in giro dai vari berluschini urbani
    gasparri e tutta l'allegra, ma triste
    compagnia.Eh grazie anche io non ne posso piu'...Pero' non e' automatico che se al governo fosse il centro-sinistra le cose andrebbero meglio...ricordiamoci chi c'era in commissione UE... il Tal Prodi che certamente non ha dimostrato di brillare per apertura mentale in campo informatico, senza contare la continua delegittimazione e il continuo condizionamento delle decisioni del parlamento... e dove ce lo ritroviamo? A capo dell' Ulivo.Forse sara' piu' difficile fare i furbi per loro viste le battaglie dei Verdi e di altri dovendoseli ritrovare in casa (non voglio credere che una volta al governo i verdi abbiano la faccia tosta di fare i voltagabbana)... ma come si sa' tutto e' possibile in politica. Ormai non mi meraviglio piu' di niente.
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ingenuo....
    non sapevo del milione di euro...speriamo che i provider si facciano sentire.,,,..noi poveri mortali possiamo poco, almeno fino alle prossime elezioni.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ingenuo....
    quoto il titolo....sono proprio un ingenuo......
  • Anonimo scrive:
    non serve solo il milione di euro
    Sarò un po lungo ma chi avrà la pazienza di arrivare in fondo scoprirà che il decreto è molto più "su misura" diu quanto si potesse pensare.Passi per la questione del milione di euro di capitale (che di per se non fornisce nessuna garanzia, basti pensare che potrei avere un milione di capitale e un milione di obbligazioni emesse il che porta la solidità finanziaria comunque a zero.)il p.to 4 dell'art 14 dice:"4. I gestori di posta elettronica certificata o, se persone giuridiche iloro legali rappresentanti ed i soggetti preposti all amministrazionedevono, inoltre, possedere i requisiti di onorabilit richiesti ai soggettiche svolgono funzioni di amministrazione, direzione e controllo presso lebanche di cui all articolo 26 del testo unico delle leggi in materiabancaria e creditizia, approvato con decreto legislativo 1 settembre 1993,n. 385, e successive modificazioni."A seguire il regolamento richiamato al p.to 4 vero "grimaldello" del decretoattuativo.Spiegatemi che tipo di garanzie al funzionamento della PEC offre unrequisito del genere....sono molto curioso :-)ADOTTAil seguente regolamento:Art. 1 - Requisiti di professionalit dei soggetti che svolgono funzioni diamministrazione e direzione di banche s.p.a. e di banche popolari).1. I consiglieri di amministrazione delle banche costituite in forma disociet per azioni e delle banche popolari devono essere scelti secondocriteri di professionalit e competenza fra persone che abbiano maturato unaesperienza complessiva di almeno un triennio attraverso l'esercizio di:a) attivit di amministrazione o di controllo ovvero compiti direttivi pressoimprese;b) attivit professionali in materia attinente al settore creditizio,finanziario, mobiliare, assicurativo o comunque funzionali all'attivit dellabanca;c) attivit d'insegnamento universitario in materie giuridiche o economiche;d) funzioni amministrative o dirigenziali presso enti pubblici o pubblicheamministrazioni aventi attinenza con il settore creditizio, finanziario,mobiliare o assicurativo ovvero presso enti pubblici o pubblicheamministrazioni che non hanno attinenza con i predetti settori purch lefunzioni comportino la gestione di risorse economico finanziarie.2. Il presidente del consiglio di amministrazione deve essere scelto secondocriteri di professionalit e competenza fra persone che abbiano maturatoun'esperienza complessiva di almeno un quinquennio attraverso l'eserciziodell'attivit o delle funzioni indicate nel comma 1.3. L'amministratore delegato e il direttore generale devono essere inpossesso di una specifica competenza in materia creditizia, finanziaria,mobiliare o assicurativa maturata attraverso esperienze di lavoro inposizione di adeguata responsabilit per un periodo non inferiore a unquinquennio. La medesima esperienza pu essere stata maturata in impreseaventi una dimensione comparabile con quella della banca presso la quale lacarica deve essere ricoperta. Analoghi requisiti sono richiesti per lecariche che comportano l'esercizio di funzioni equivalenti a quella didirettore generale.quindi:1)un milione di euro di capitale2)consiglio di amministrazione in 'toto' fatto da 'banchieri'al momento nemmeno telecom ha i requisiti, certo li può avere assumendo qualche consigliere superpagato per l'esigenza, curiosamente sia poste.it sia tutte le banche (ovviamente) hanno i requisiti.saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    - Scritto da: Anonimo


    Dimenticavo un governo basato su un

    giuramento fasullo, vedi leghisti che
    non si

    considerano italiani ma padani

    Non conosci la storia.
    Secondo te l'italia come e' nata?La storia non si discute, quello che dico io è diverso non so se ricordi un ministro dell'attuale governo che si è unito ad una manifestazione leghista davanti al parlamento gridando "chi non salta italiano è" Io mi chiedo, tu rappresenti gli italiani o i padani ?Se rappresenti gli italiani stai prendendo in giro i leghisti che ti hanno votato.Se rappresenti i padani hai giurato il falso dichiarando fedeltà alla costituzione italiana.Tu cosa pensi ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...

    Non conosci la storia.
    Secondo te l'italia come e' nata?Questa la devi proprio spiegare
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...

    Dimenticavo un governo basato su un
    giuramento fasullo, vedi leghisti che non si
    considerano italiani ma padani Non conosci la storia.Secondo te l'italia come e' nata?
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ingenuo....

    Non è necessario essere delle Banche,
    ....la Saritel è uno di questi
    soggetti.bisogna essere societa' di capitale con uncapitale sociale di almeno un milione di euro.Banche no ma molto grossi siA.
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ingenuo....

    Non è necessario essere delle Banche,E' "sufficiente" avere un milione di euro di capitale sociale interamente depositato. Oltre che essere un'imposizione di per se ridicola in questo contesto, sancisce un principio, assolutamente in linea con la politica di questo governo fino a oggi, per cui il mercato deve andare in toto in mano ai grandi poteri economici e delle idee, capacità e professionalità dei singoli chi se ne frega, sei tagliato fuori comunque.
  • Anonimo scrive:
    Re: E le intercettazioni?
    - Scritto da: Anonimo
    E che te ne fai di una chiave fasulla?Man-in-the-middle, più o meno.Intercetti l'email (criptata con la falsa chiave pubblica), la decripti (avendo la corrispondente chiave privata) e la leggi. Al destinatario (di cui conosci la vera chiave pubblica) invii il messaggio criptato con la chiave pubblica corretta, in modo che non si accorga di nulla.Lieutenant
  • Anonimo scrive:
    sono ingenuo....
    se fosse x me il ns. governo lo metterei alla gogna.....ma vorrei approfondire la questione, e quindi faccio delle riflessioni.La certificazione legale di un documento, è natualmente una questione delicata, e quindi va trattata con estrema cautela.Se si è attrezzati, credo si possa diventare soggetti certificatori.Non è necessario essere delle Banche, ....la Saritel è uno di questi soggetti.C'è da capire se si riesce ad essere inseriti nella lista del CNIPA; forse questa cerificazione è un opportunità....bisogna vedere come si sviluppa.ciao a tutti
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...

    parlaci un po' delle attuali alternative,
    dai !
    così ci facciamo grasse risate.Le attuali alternative non sono il massimo è vero la sinistra che abbiamo al momento garantisce una cosa sola un governo ( magari dura poco ma un governo non finto ) che fa leggi per tutti e non per alcuni o uno solo.Vedi se l'attuale governo ( definirlo governo è esagerato visto che decide uno solo ) invece di fare solo leggi dedicate, invece di attaccare l'Euro e la magistratura, invece di rispondere comunisti invece.. e si potrebbe continuare a lungo facesse ( spero di aver indovinato il verbo ) qualcosa di utile per la nazione forse ( molto forse ) ora tutti questi problemi non esisterebbero o sarebbero molto minori.L'attuale democrazia italiana è una finta democrazia dove non essere d'accordo con chi fa le leggi significa essere un comunista ( e quindi pericoloso ), un possibile terrorista, uno a favore della guerra solo xè è contrario all'intervento preventivocontro paesi che l'America ( democaratica ? ) ritiene pericolosi.Domenica sera ho visto su una rete ( politicizzata comunista terrorista ) teoricamente pubblica in pratica privata un'intervista ad una persona, questa persona è Prodi ed è l'unica vera reale alternativa a questa dittatura portata da Berlusconi e i suoi lecca....... Spero di piegarmi dalle risate quando alle elezioni Berlusconi si renderà conto che ha perso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...

    parlaci un po' delle attuali alternative,
    dai !
    così ci facciamo grasse risate.Di Prodi? Che c'è da ridere? Soprattuto dopo l'epocale abbassamento delle tasse di Berlusconi e dei suoi risultati storici come si fa a ridere di altro? Fini e Follini alla riscossa non hanno fatto abbastanza ridere? E Calderoli? Buttiglione? Gli articoli di Feltri???Prima bisogna riposarsi un attimo, prendere fiato, soffiarsi il naso e asciugarsi le lacrime dagli occhi. Poi possiamo anche ridere di mortadella, ma intanto io lo voto perchè quanto ad affidabilità non ci sono paragoni che tengono. Almeno se ci tocca so di che morte morire, meglio che prendersela in c.... col sorriso in faccia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    ...eh eh queste sono le attese riduzione delle tasse:http://www.repubblica.it/2004/l/sezioni/economia/eccofinanziaria9/aubollo/aubollo.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    - Scritto da: Anonimo
    questo governo ci ha abbassato le tasse (le
    sue, se le paga ), ha creato posti di lavoro
    ( mandando a casa molta gente ), ci vuole
    salvare dal pericolo sinistra al governo =
    miseria, terrore, morte ( insieme a Bush e
    Putin che ci vogliono salvare dai terroristi
    bombardando ), ci ha portato la tv digitale
    ( vedi partite a pagamento la7 - mediaset
    ), ci ha salvato con tutti i condoni edilizi
    e fiscali ( villa in sardegna ) , ci salva
    dal tumore ai polmoni vietando di fumare (
    non sono fumatore, ma guarda caso sono
    aumentate le pubblicità su medicinali
    antifumo ), ora questo per tenere al sicuro
    le nostre mail.
    Dimenticavo un governo basato su un
    giuramento fasullo, vedi leghisti che non si
    considerano italiani ma padani ( su cosa
    hanno giurato ? sulla costituzione italiana
    o padana ?) eppure sono al governo italiano,
    AN che crede nell'unità e si allea
    con gente che offende il tricolore e se
    continuo mi sa che mi trovo polizia o
    carabinieri davanti casa.
    Rigraziate chi li ha votati :((parlaci un po' delle attuali alternative, dai !così ci facciamo grasse risate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    Purtoppo chi li vota è convinto che sono tutti compromessi di cui non si può fare a meno pur di andare al governo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    A me non pare trolling... Ha detto qualcosa di falso? Mi pare che siano per la maggior parte informazioni documentate e alla portata di tutti... nascondere la testa sotto la sabbia accusando a caso di trolling non serve a una bega...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma di cosa vi lamentate ...
    - Scritto da: Anonimo
    questo governo ci ha abbassato le tasse (le
    sue, se le paga ), ha creato posti di lavoro
    ( mandando a casa molta gente ), ci vuole
    salvare dal pericolo sinistra al governo =
    miseria, terrore, morte ( insieme a Bush e
    Putin che ci vogliono salvare dai terroristi
    bombardando ), ci ha portato la tv digitale
    ( vedi partite a pagamento la7 - mediaset
    ), ci ha salvato con tutti i condoni edilizi
    e fiscali ( villa in sardegna ) , ci salva
    dal tumore ai polmoni vietando di fumare (
    non sono fumatore, ma guarda caso sono
    aumentate le pubblicità su medicinali
    antifumo ), ora questo per tenere al sicuro
    le nostre mail.
    Dimenticavo un governo basato su un
    giuramento fasullo, vedi leghisti che non si
    considerano italiani ma padani ( su cosa
    hanno giurato ? sulla costituzione italiana
    o padana ?) eppure sono al governo italiano,
    AN che crede nell'unità e si allea
    con gente che offende il tricolore e se
    continuo mi sa che mi trovo polizia o
    carabinieri davanti casa.
    Rigraziate chi li ha votati :((sei patetico, cerca di trovare altre scuse per il tuo trolling la prossima volta
  • Anonimo scrive:
    Ma di cosa vi lamentate ...
    questo governo ci ha abbassato le tasse (le sue, se le paga ), ha creato posti di lavoro ( mandando a casa molta gente ), ci vuole salvare dal pericolo sinistra al governo = miseria, terrore, morte ( insieme a Bush e Putin che ci vogliono salvare dai terroristi bombardando ), ci ha portato la tv digitale ( vedi partite a pagamento la7 - mediaset ), ci ha salvato con tutti i condoni edilizi e fiscali ( villa in sardegna ) , ci salva dal tumore ai polmoni vietando di fumare ( non sono fumatore, ma guarda caso sono aumentate le pubblicità su medicinali antifumo ), ora questo per tenere al sicuro le nostre mail.Dimenticavo un governo basato su un giuramento fasullo, vedi leghisti che non si considerano italiani ma padani ( su cosa hanno giurato ? sulla costituzione italiana o padana ?) eppure sono al governo italiano, AN che crede nell'unità e si allea con gente che offende il tricolore e se continuo mi sa che mi trovo polizia o carabinieri davanti casa.Rigraziate chi li ha votati :-((
  • Anonimo scrive:
    Re: alcune riflessioni

    ma mi sa che te sei scordato il direttore
    responsabile per i siti webbe... della
    passata legislatura...
    E tutta la legge sull'editoria?
    Non ti pare anche quella "pro domo sua"?
    ah la memoria....
    CiaoScusa, potresti darmi qualche riferimento riguardo a queste leggi? Ammetto, durante la passata legislatura sono stato distratto e visto che prossimamente dovrò di nuovo andare a votare e di ridare il mio voto a sta cosca di pseudo-politici-faccendieri non me la sento proprio, vorrei proprio sapere di che si tratta. La lezione questa volta l'ho imparata, mai più votare a caso!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: alcune riflessioni
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Questo perché il governo
    Berlusconi

    è "liberista" e lo Stato non

    interviene nell'economia, basta vedere
    come

    si sono fatti la pay tv con i soldi
    delle

    tasse...

    Già, speriamo almeno che il nano di
    Arcore perda le prossime elezioni,
    altrimenti qui si mette male :(ma mi sa che te sei scordato il direttore responsabile per i siti webbe... della passata legislatura...E tutta la legge sull'editoria? Non ti pare anche quella "pro domo sua"?ah la memoria....Ciao
  • Anonimo scrive:
    Una lettera
    per fare sapere che la M cade dall'alto verso il basso e non rimbalza mai? "Assoprovider avverte che questa manovra creerà più di 20.000 disoccupati e che il Consiglio dei Ministri debba essere cosciente di tutto ciò."Cosa vuoi che gliene fotta, verra cestinata...
  • Anonimo scrive:
    Re: E le intercettazioni?
    E che te ne fai di una chiave fasulla?
  • Anonimo scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati
    Io non ne posso più di qeueste lobby tra banchieri e politici.E poi basta farci prendere in giro dai vari berluschini urbani gasparri e tutta l'allegra, ma triste compagnia.
  • Anonimo scrive:
    Il liberismo degli altri...
    Al solito.Ma qui chi ca--o bisogna votare per avere un minimo di progresso?Altro che poli, in realtà il partito è unico, quando c'è da spartirsi i nostri soldi, la tavola è imbandita sempre per i soliti.
  • Alessandrox scrive:
    Re: 20mila scugnizzi disoccupati
    - Scritto da: Anonimo
    l'onorata società è molto
    delusa e costringe ad interrogarsi sui
    motivi di certe scelteE' tutto qui' quello che hai da dire?Indipendentemente dalle scarse simpatie che nutri verso la AIIP e verso i piccoli-medi providers in genere non ti viene in mente che se viene fatto valere il principio ispiratore di questa legge oggi saranno i providers a rimetterci ma potrebbe toccare a chiunque una sorte simile?Ti pare giusto e normale che il criterio di affidabilita', puramente tecnica, sia il capitale sociale? O devo pensare che fai parte della categoria interessata....
  • Anonimo scrive:
    Re: alcune riflessioni
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Questo perché il governo Berlusconi
    è "liberista" e lo Stato non
    interviene nell'economia, basta vedere come
    si sono fatti la pay tv con i soldi delle
    tasse...Già, speriamo almeno che il nano di Arcore perda le prossime elezioni, altrimenti qui si mette male :(
  • Anonimo scrive:
    Re: alcune riflessioni
    - Scritto da: Anonimo
    Come volevasi dimostrare,lo stato italiano
    droga
    il settore internet per avvantagiare le
    solite societa
    parabancarie piene di soldi pronte a
    dividersi
    una potenziale torta di 1 miliardo di
    euro....Questo perché il governo Berlusconi è "liberista" e lo Stato non interviene nell'economia, basta vedere come si sono fatti la pay tv con i soldi delle tasse...
  • Anonimo scrive:
    Re: E le intercettazioni?
    - Scritto da: Anonimo
    è quella di scambiare la chiave
    pubblica del mittente con una fasulla.Gente che si vanta di stare dietro a Bin Laden e al-Zarqawi e poi si fa pigliare per il culo da Unabomber per qualche anno? Suvvia.
  • Anonimo scrive:
    Re: E pensare che ....

    Credo che la prima cosa che dovrebbero fare
    questi insetti sarebbe di smetterla di
    scannarsi tra di loro e cercare di
    raggiungere la tavola con il cibo, ma per
    fare questo bisogna avere capacità
    organizzative, sociali, intellettive e
    morali che purtroppo gli insetti non hanno
    .... o no?gli insetti a volte ci riescono... sono le pecore che proprio non ce la fanno...
  • KCM scrive:
    Re: E pensare che ....
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: KCM

    alimentaristi o idraulici, etc.?" .....

    ovvero nessuno creda di essere
    intoccabile.

    Si dice che in periodi di abbondanza
    dalle

    tavole cadano molte briciole per gli

    insetti, in carestia no, ma le tavole

    restano sempre imbandite, sono gli
    insetti

    perciò i primi a morir di fame,
    dopo

    essersi scannati tra di loro.

    non è giusto bisognerebbe fare
    qualcosa
    :(Credo che la prima cosa che dovrebbero fare questi insetti sarebbe di smetterla di scannarsi tra di loro e cercare di raggiungere la tavola con il cibo, ma per fare questo bisogna avere capacità organizzative, sociali, intellettive e morali che purtroppo gli insetti non hanno .... o no?
  • Anonimo scrive:
    Re: E le intercettazioni?
    - Scritto da: Anonimo
    Ma se ci scriviamo le mail criptate.
    Come fa il governo a sapere cosa ci stiamo
    dicendo?se le mail sono criptate con un algoritmo forte tipo DSA con blocchi di 1024 bit ,il governo non credo riesca a decriptarne il contenutoun possibile escamotage utilizzato dalla polizia è quella di scambiare la chiave pubblica del mittente con una fasulla.
  • Anonimo scrive:
    E le intercettazioni?
    Ma se ci scriviamo le mail criptate.Come fa il governo a sapere cosa ci stiamo dicendo?
  • Anonimo scrive:
    20mila scugnizzi disoccupati
    l'onorata società è molto delusa e costringe ad interrogarsi sui motivi di certe scelte
  • Anonimo scrive:
    Re: E pensare che ....
    - Scritto da: KCM
    alimentaristi o idraulici, etc.?" .....
    ovvero nessuno creda di essere intoccabile.
    Si dice che in periodi di abbondanza dalle
    tavole cadano molte briciole per gli
    insetti, in carestia no, ma le tavole
    restano sempre imbandite, sono gli insetti
    perciò i primi a morir di fame, dopo
    essersi scannati tra di loro.non è giusto bisognerebbe fare qualcosa:(
  • KCM scrive:
    E pensare che ....
    .... ci sono molti che credono che il governo attuale favorisca i potentati economici e le solite lobby ..... maligni!Come dice assoprovider ...", adesso l'occhio interessato di qualcuno si è posato sul settore dei provider, a quando l'interesse per i medio piccoli alimentaristi o idraulici, etc.?" ..... ovvero nessuno creda di essere intoccabile.Si dice che in periodi di abbondanza dalle tavole cadano molte briciole per gli insetti, in carestia no, ma le tavole restano sempre imbandite, sono gli insetti perciò i primi a morir di fame, dopo essersi scannati tra di loro.
  • Anonimo scrive:
    Complimenti a tutti
    Ottima cosa, andiamo avanti cosi', alla fine ne rimarra' uno solo
  • Anonimo scrive:
    alcune riflessioni
    Come volevasi dimostrare,lo stato italiano drogail settore internet per avvantagiare le solite societaparabancarie piene di soldi pronte a dividersi una potenziale torta di 1 miliardo di euro....
Chiudi i commenti