DoCoMo rimborsa lo spam sul cellulare

Gli iper-sistemi i-Mode hanno portato sui telefonini il problema dello spam, subìto da milioni di utenti giapponesi. Per questo il colosso della telefonia wireless decide di rimborsarli. Ma i problemi dei servizi avanzati si accumulano


Tokyo (Giappone) – Non appena ha potuto, trovando terreno fertile nei messaggini SMS e molto più fertile nei servizi internet wireless di i-Mode, lo spam, l’invio abusivo di messaggi non richiesti, è arrivato anche sui cellulari.

La giapponese NTT DoCoMo, che proprio grazie ai suoi servizi i-Mode ha portato mezzo Giappone a conoscere internet, ha annunciato che rimborserà ai propri utenti le spese sostenute per la ricezione di posta elettronica wireless non richiesta, spam appunto.

La cifra complessiva del rimborso dovrebbe arrivare a qualcosa come 27 miliardi di yen (attorno ai 450 miliardi di lire), una mossa resa necessaria dalla protesta crescente degli utenti del servizio contro i “filtri antispam” di DoCoMo, evidentemente insufficienti a tenere lontana la posta indesiderata.

Il problema si è palesato con estrema urgenza anche perché DoCoMo, al contrario di alcuni suoi competitor, chiede una piccola somma per ogni email ricevuta, due yen, una cifra che per alcuni utenti vittima dello spam rischiava di accumularsi e pesare in bolletta.

Dal 1999 ad oggi, da quando i-Mode è stato lanciato, lo spam ha avuto vita facile perché per lungo tempo gli indirizzi email degli utenti erano creati automaticamente dal sistemone di gestione secondo un ordine numerico progressivo. Questo ha consentito agli spammer di inviare milioni di messaggi abusivi semplicemente lavorando sul numero progressivo, sapendo che ciascun numero corrispondeva ad un utente diverso.

Per ovviare a questa situazione, DoCoMo ha persino messo in piedi una campagna per spingere gli utenti ad una personalizzazione dei propri indirizzi, un appello che però non è stato raccolto da quasi due terzi dell’utenza. Nel frattempo, DoCoMo ha ricevuto decine di migliaia di segnalazioni e reclami sullo spam, senza peraltro risolvere il problema, che continua.

Proprio per l’impossibilità di fermare del tutto l’arrivo delle email spammatorie, il rimborso deciso dall’azienda si configura come un’offerta agli utenti di 2mila lire di traffico dati gratuito a partire da agosto. Una piccola somma che, moltiplicata per i circa 24 milioni di utenti i-Mode, dà l’idea di quanto lo spam finisca per costare all’operatore wireless.

I problemi per DoCoMo sembrano aggiungersi l’uno all’altro. Solo poche settimane fa, l’azienda aveva ammesso che i telefonini oggi usati per sfruttare i servizi wireless avanzati possono essere soggetti ad aggressioni: sarebbe infatti possibile costruire email in un formato e con un codice integrato tali da inviare comandi sui device degli utenti. Questi comandi, “indotti dall’esterno”, potrebbero portare il cellulare colpito ad effettuare chiamate a molti numeri telefonici diversi, ad inviare email ad altri cellulari, a chiamare numeri di emergenza o, ancora, potrebbero “bloccare” il display del cellulare.

Il tutto arriva, inoltre, proprio mentre l’azienda annuncia la possibilità di lanciare ufficialmente sul mercato giapponese la telefonia di terza generazione, ultraveloce, dal primo ottobre. Dopo aver rinviato a lungo il lancio, questo appuntamento è di grande importanza per DoCoMo, sebbene qualcuno inizi a chiedersi quali altri problemi potranno “colpire” il grande pubblico con l’arrivo di servizi ancora più veloci e avanzati di quelli attuali.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    WIND partirà il 9 Luglio.....
    Con le vere novità.... autoricaricabile in testa, e non come quelle schifezze di TIM e OPI!
    • Anonimo scrive:
      Re: WIND partirà il 9 Luglio.....
      - Scritto da: ZioPap
      Con le vere novità.... autoricaricabile in
      testa, e non come quelle schifezze di TIM e
      OPI!io starei aspettando, dacci qualke anticipazione visto che affermi con così tanta fiducia ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: WIND partirà il 9 Luglio.....
        Il problema che dovrebbero risolvere prioritariamente alla Wind è della debolezza del segnale...Io risulto per il 50% del tempo irraggiungibile per problemi di campo...E abito al centro di Napoli, non in mezzo a un bosco!- Scritto da: ZioPap
        Con le vere novità.... autoricaricabile in
        testa, e non come quelle schifezze di TIM e
        OPI!
        • Anonimo scrive:
          Re: WIND partirà il 9 Luglio.....
          - Scritto da: Artemis
          Il problema che dovrebbero risolvere
          prioritariamente alla Wind è della debolezza
          del segnale...Io risulto per il 50% del
          tempo irraggiungibile per problemi di
          campo...E abito al centro di Napoli, non in
          mezzo a un bosco!Vero ! spesso e volentieri capita pure a me, e abito in Torino centro !!Per me wind puo' anche partire subito ma per af......saluti e baci jekill
      • Anonimo scrive:
        Re: WIND partirà il 9 Luglio.....
        www.windworld.org- Scritto da: pier.3dnow


        - Scritto da: ZioPap

        Con le vere novità.... autoricaricabile in

        testa, e non come quelle schifezze di TIM
        e

        OPI!
        io starei aspettando, dacci qualke
        anticipazione visto che affermi con così
        tanta fiducia ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: WIND partirà il 9 Luglio.....
          ... be diciamo che hanno fatto peggio degli altri! almeno omni ha tiarto fuori una tariffa che offre un vantaggio (tariff al secondo) wind invece? be diciamo ke visto ke puoi usare quell'opzione solo se hai freewind (solo i wind e i fiss) e 24H light o sempre light (nn ricordo il nome cmq 10£ durante la settimane e 5 il Wend)alla fin fine sta cercando di eliminare i quando ricaricabili, perche parliamoci chiaro il quando ricaricabile è il piu diffuso tra i giovani e li vuole porrtare per ora ad un ipotetico guadagno... mentre invece alla fine (secondo come) ci si perde e pure tantoQuesta è una mia opinione ..ma mi piacerebbe sapere che ne pensate tnx!
Chiudi i commenti