Download estate/ Quattro amici da scaricare

Combinare film, konvertire 900 formati, vedersi un VideoCd e personalizzare finalmente il LogON





a cura di Luca Schiavoni

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    - Scritto da: Anonimo
    Ah si?
    E allora vallo a raccontare a quei seicento
    poveracci che se ne stanno da piu' di tre
    anni ormai rinchiusi in quel di GUANTANAMO
    BAY (CUBA)!

    La triste realtà di oggi è
    proprio questoa: che in nome di una
    presunta sicurezza stiamo distruggendo ogni
    garinzia di democraticità e
    soprattutto di UMANTA' oggi in USA e domani
    anche nella nostra piccola Italia, che come
    si sa, segue sempre a ruota gli amirikani in
    tutto e per tutto.Piano, piano, forse non ci siamo capiti: da grande voglio fare il giornalista, prima o poi Fede andrà in pensione, e sto seguendo un corso per facce di bronzo per prendere eventualmente il suo posto.Era solo un esercizio in vista dell'esame.
  • Anonimo scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    - Scritto da: YureW

    - Scritto da: Anonimo

    .........ragazzi, seriamente non riesco

    più a seguire le notizie. O PI
    lo fa

    apposta, cosa di cui dubito, oppure
    davvero

    non c'è più differenza
    fra le

    news dagli USA e quelle dalla Cina :|

    Attenzione a non compiere grossolani errori
    di valutazione, vedendo equivalenze dove
    assolutamente non ve ne possono essere.
    Si parla di universi completamente
    differenti: laddove le misure del governo
    cinese per il controllo sono l'espressione
    di una cultura comunista repressiva che
    disprezza la democrazie ed i diritti umani,
    la saggia regolamentazione che si fa negli
    USA è semplicemente un modo per
    assicurare maggior sicurezza e
    serenità ai cittadini,
    acciocché possano essere felici e
    produttivi sotto l'ala benigna di un governo
    illuminato.Ah si?E allora vallo a raccontare a quei seicento poveracci che se ne stanno da piu' di tre anni ormai rinchiusi in quel di GUANTANAMO BAY (CUBA)!La triste realtà di oggi è proprio questoa: che in nome di una presunta sicurezza stiamo distruggendo ogni garinzia di democraticità e soprattutto di UMANTA' oggi in USA e domani anche nella nostra piccola Italia, che come si sa, segue sempre a ruota gli amirikani in tutto e per tutto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
    - Scritto da: Anonimo

    Più che altro era perchè
    GABINA è un termine dialettale delle
    mie parti, romagnolo :)

    Mi chiedevo di dove fosse l'autore :)

    ~YrAGabina è termine dialettale anche dalle mie parti (TS), però ho scoperto che il dizionario Garzanti lo prevede come voce corretta, anche se rimandando alla voce "cabina".Comunque, se si usa a TS, allora è universalmente corretto, come del resto qualunque termine usato nel dialetto triestino che solo per disgraziati incidenti storici, e per i complotti di sappiamo chi, solo incidentalmente, dicevo, non è usato come sarebbe giusto, come lingua universale.
  • Anonimo scrive:
    PNAC America-Cina
    Tornando sull'argomento America - Cina"Established in the spring of 1997, the Project for the New American Century is a non-profit, educational organization whose goal is to promote American global leadership.""Fondata nella primavera del '97, il PNAC (Progetto per un nuovo Secolo Americano) è un'organizzazione educativa senza scopo di lucro con l'obbiettivo di promuovere la leadership Americana nel Pianeta"http://www.newamericancentury.org/chi sono i fondatori ? (solo alcuni)...Elliott Abrams Jeb BushDick Cheney Steve ForbesDan Quayle Donald Rumsfeld Vin Weber George Weigel Paul Wolfowitz...
  • Africano scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: Anonimo
    Apparte il fatto che la teoria darwiniana
    dell'evoluzione è contraria a quella
    nazista (ed è anche più
    valida) in quanto assume che il
    miglioramento venga dalla continua
    ricombinazione che porta all'eliminazione
    progressiva dei difetti genetici ed alla
    selezione naturale mentre la combinazione
    fra gruppi piccoli tende ad arcuire i
    problemi tipici del gruppo stesso (le
    famiglie reali, continuando ad apparentarsi
    fra esse, avevano altissime tendevano ad
    indebolirsi ed a presentare sempre
    più spesso le stesse malattie).,,,una razza pura (a parte che il concetto di razza per gli umani è una stupidaggine) è in perfetta opposizione colle conclusioni della genetica, geneticamente i genitori migliori sono quelli più distanti tra loro perchè nel caso uno abbia dei difetti genetici è molto probabile che l'altro invece sia sano e prevalendo il gene sano il figlio non dovrà patirne, tutto il contrario invece per individui molto simili o addirittura fratelli in cui il rischio che un difetto di uno coincida nell'altro è molto più alto, la diversità è un indice stesso di salute per la popolazione che con questa e il numero fronteggia l'eventualità di mutazioni svantaggiose.Gruppi relativamente omogenei in europa sono i sardi e i baschi, entrambi rimasti isolati a lungo dalle popolazioni vicine e studiatissimi per questa ragione, anche gli islandesi che addirittura mi pare commercino i loro codici.i sardi sono soggetti più degli altri al rischio di anemia mediterranea, strana forma di adattamento in cui gli individui figli di portatori sani rischiano la malattia ma se portatori sani anch'essi hanno una maggiore resistenza alla malaria.Sia i sardi che i baschi sono rappresantivi dei gruppi che stanziavano in europa prima della rivoluzione dell'agricoltura alla base di un salto notevole della civiltà perchè permette il passaggio dalla condizione nomade implicita colla pastorizia alla costruzione d'insediamenti stabili, l'agricoltura nacque nel medio oriente e da qui insieme ai geni degli agricoltori si diffuse per quasi tutta l'europa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    Apparte il fatto che la teoria darwiniana dell'evoluzione è contraria a quella nazista (ed è anche più valida) in quanto assume che il miglioramento venga dalla continua ricombinazione che porta all'eliminazione progressiva dei difetti genetici ed alla selezione naturale mentre la combinazione fra gruppi piccoli tende ad arcuire i problemi tipici del gruppo stesso (le famiglie reali, continuando ad apparentarsi fra esse, avevano altissime tendevano ad indebolirsi ed a presentare sempre più spesso le stesse malattie).Detto questo per mandare in soffitta le belle idee di zio adolfo pongo alla vs attenzione un sito che fa una trattazione breve ma esaudiente (in italiano) dell'origine e del significato del simbolo.Buona lettura: http://www.triangoloviola.it/svastica.html
  • Africano scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: LordCasco

    Persino Hitler, [...] scelse non a caso
    come

    simbolo la


    svastica, simbolo indiano della
    vita.



    solo che la svastica nazista è al

    contrario rispetto a quella indiana, e

    quindi il significato è opposto.


    La svastica era un simbolo celtico, e
    rappresentava il Sole... Il nazismo la
    assunse al rovescio per indicare le tenebre.non so quanto sia certo che fu voluto il rovesciamento e se aveva assegnato un significato comunque è irrilevante il simbolo se non che oltre ai simboli nell'ideologia stessa c'era l'esaltazione della violenza e della morte, il riferimento storico fu il fascismo e in germania il capo fu considerato un maestro.in quanto ideologia aveva degli obbiettivi considerati in qualche modo giusti però da dei folli, comandati dal più folle della storia forse, in ogni caso una concentrazione di follia nei capi e nel sistema che andò al potere in un clima di crisi economica e ideologica e violenze.l'amministrazione americana invece sembra ballare su tragedie colla grazia di un figlio d'arte che considera che deve finire il lavoro del padre, interrotto a pochi passi dal traguardo da incertezze dei vicini preoccupati dal dopo.il figlio pare non abbia aspettato altro per muovere l'esercito, come un bambino che vuole far funzionare il giocattolo.le teorie che hanno appoggiato il suo sogno non sono mai mancate in quanto mai mancano in corrispondenza di eserciti pronti addestrati e ottimamente armati le spinte a far valere la forza.interessi diversi di natura geopolitica passando per l'analisi delle fonti energetiche e della vitalità del loro controllo confluiscono nella guerra.sembra quasi la versione americana della necessità per i tedeschi di sopra di avere una terra da cui l'espansionismo a danno dei vicini, qui invece pare sia pozzi di petrolio per gli americani.già nella guerra irak iran c'erano schieramenti contrapposti delle superpotenze di allora per difendere interessi d'influenza capitali per via del petrolio e chissà da quanto continuano le analisi per prevedere scenari che consentono l'occupazione militare di aree ricche di pozzi.ora non si sa se l'americano stia facendo il gioco dello sceicco o il contrario o se giocando tra di loro, giocando le forze che li appoggiano cercano attraverso uno scontro internazionale di cambiare rapporti di forza interni, l'americano segue una sua visione, pericolosamente razzista come la tedesca col resto del mondo, per cui l'americano può rifiutare gli accordi di kyoto perchè da americano non vuole limiti e come americano si crede in diritto di avere per sè tutto ciò che occorre per il suo sviluppo secondo la propria ideologia di forza.il tutto condito da elezioni dubbie con riconteggi infiniti di voti, con guerre non previste dall'elettore e senza un vero consenso popolare quantomeno non scandito da un voto, dichiarazione false del presidente e rapporti dell'intelligence aggiustati.e questo dopo che un presidente aveva rischiato l'impeachment per aver mentito su una fellatio il nuovo può fare una guerra mentendo alla nazione su fatti presentati come motivo della guerra.alcuni, l'ho letto, alcuni considerano cheney, uno degli uomini più malvagi della terra, a parte che sembra che abbia per modello la versione kubrickiana di kissinger con qualche interesse materiale in più che forse lo fa un po' meno pericoloso che nel film.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
    - Scritto da: Anonimo

    In genere le zuffe e le sparatorie a Los

    Angeles le fanno per questioni di
    droga....

    le cretinate sui forum le lasciano agli

    imbecilli come noi.....altro che libero

    pensiero!!! Ma vacci in America, prima
    di

    aprire la bocca!!!!

    Mio caro saputello, per non dire altro, che
    le sparatorie si facciano per questioni di
    droga e senz'altro plausibile mentre e' piu'
    difficile convincersi certi eventi avvengano
    a causa della presenza dei cybercaffe.
    Giungono notizie dall'America che sparatorie
    e vendita di droga avvengono anche in
    edifici scolastici quindi tutte le scuole
    andrebbero chiuse? :Dsi! tranne alcune, nelle quali bisognerebbe esibire passaporto e dati biometrici....
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: LordCasco
    Persino Hitler, [...] scelse non a caso come
    simbolo la

    svastica, simbolo indiano della vita.

    solo che la svastica nazista è al
    contrario rispetto a quella indiana, e
    quindi il significato è opposto.La svastica era un simbolo celtico, e rappresentava il Sole... Il nazismo la assunse al rovescio per indicare le tenebre.
  • Anonimo scrive:
    Cartello divieto a rovescio
    Dovrebbe avere la barra diagonale nell'altro verso...http://punto-informatico.it/punto/20040709/cafe.gifhttp://punto-informatico.it/punto/20040709/cafe2.gif
  • Anonimo scrive:
    Allora...scherziamo?!
    Se li usano principalmente per il gaming online (cosa poi da vedere secondo me) dove sta il problema? Se il problema è una conseguente evasione scolastica credo che chi evade la scuola la evadrebbe in altro modo se non potesse più li. Inoltre non è così che si elimina l'evasione scolastica (se il principio è quello di evitare tutte le possibili distrazioni allora l'unica è il coprifuoco...se no una ragione per bigiare la si trova sempre: uno a scuola ci va e si impegna se gli si fa capire che gli serve).Sparatorie e zuffe?!? Perchè qlc1 usava un mod illegale del gioco? Presumo ci siano attività "satellite" illegali che fomentano queste cose: in america ci sono sparatorie un po' ovunque e i motivi sono poi sempre gli stessi (droga, bande rivali, sgarri malavitosi, vendette, psicopatici, ecc) per risolverli che facciamo? Chiudiamo tutto o risolviamo i veri problemi?Se il problema sono gli illeciti informatici commessi tramite gli it cafe, bhè, penso che ci siano i log delle connessioni (il proprietario della connssione è cmq responsabile di quello che si fa della sua connessione, se non tiene i log è un pirla!).Bhò non la capisco sta cosa, sembra la caccia alle streghe: muoiono le mucche, non si sa il perchè e allora è colpa dell'untore di turno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    E' un po' tardi per scrivere, ma potete discutere senza insultarvi?
  • Anonimo scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    - Scritto da: Anonimo
    perché non ve ne andate tutti nei
    territori tribali del Pakistan.....Perché l'Italia è il paese in cui sono nato e in cui vivo, in cui ho studiato e lavorato (non ho disertato per cinque anni, io), in cui cresco i miei figli, ed è in Italia che esercito il mio diritto di esprimere le mie idee pro o contro il mio governo e le mie opinioni su quello che succede nel mondo. Cosa che in democrazia dovrebbe essere possibile, ma non sembra che questo rientri nella visione tua e quella di chi manderebbe in esilio tutti quelli che aprono bocca anche solo per scherzare come ho fatto io.Questa è l'idea di democrazia che ti hanno insegnato negli USA? Che figata, un vero faro di civiltà, eh? E comunque in Pakistan non ci vado, non ho nessuna voglia di andare a crepare sotto le democratiche bombe americane che prima o poi Bush o chi ne prenderà il posto farà sganciare "per salvare il mondo"."Perché non andate a Cuba", "perché non andate in Corea", "perché così", "perché colì" ... Perché non vi fermate un momento, tu e il resto della banda "che manderebbe", e che probabilmente, già che c'è, "li ammazzerebbe tutti", a pensare a quello che state dicendo? E poi si permette di dire a PI dove trasferire la redazione. Dopo che ha fatto bella figura con i potenti ripetendo gli slogan più ritriti, crede di aver acquisito il diritto di mandare in esilio chi gli pare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Da una qualsiasi gabina telefonica puo'
    fare

    telefonate anonime perche' non da
    Internet?


    GABINA?


    ~YrAa gia' cabina, grazie per la correzione :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??

    In genere le zuffe e le sparatorie a Los
    Angeles le fanno per questioni di droga....
    le cretinate sui forum le lasciano agli
    imbecilli come noi.....altro che libero
    pensiero!!! Ma vacci in America, prima di
    aprire la bocca!!!!Mio caro saputello, per non dire altro, che le sparatorie si facciano per questioni di droga e senz'altro plausibile mentre e' piu' difficile convincersi certi eventi avvengano a causa della presenza dei cybercaffe.Giungono notizie dall'America che sparatorie e vendita di droga avvengono anche in edifici scolastici quindi tutte le scuole andrebbero chiuse? :D
  • Africano scrive:
    Re: ma che centra l'america...
    - Scritto da: Anonimo
    L'america è fatta di persone e ognuno
    la pensa in un modo.

    E allora?

    Si può essere d'accordo o contrari
    per ogni iniziativa che sia presa da persone
    in america, in cina o in australia.in cina è presa per controllare quelli che ritengono pericolosi dissidenti in america la notizia riporta che il motivo è l'ordine pubblico, sicuramente in cina la situazione è più grave ma neanche in america scherzano se hanno questi problemi di ordine pubblico.
  • Anonimo scrive:
    ma che centra l'america...
    L'america è fatta di persone e ognuno la pensa in un modo. E allora?Si può essere d'accordo o contrari per ogni iniziativa che sia presa da persone in america, in cina o in australia.
  • Anonimo scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    - Scritto da: YureW

    - Scritto da: Anonimo

    .........ragazzi, seriamente non riesco

    più a seguire le notizie. O PI
    lo fa

    apposta, cosa di cui dubito, oppure
    davvero

    non c'è più differenza
    fra le

    news dagli USA e quelle dalla Cina :|

    Attenzione a non compiere grossolani errori
    di valutazione, vedendo equivalenze dove
    assolutamente non ve ne possono essere.
    Si parla di universi completamente
    differenti: laddove le misure del governo
    cinese per il controllo sono l'espressione
    di una cultura comunista repressiva che
    disprezza la democrazie ed i diritti umani,
    la saggia regolamentazione che si fa negli
    USA è semplicemente un modo per
    assicurare maggior sicurezza e
    serenità ai cittadini,
    acciocché possano essere felici e
    produttivi sotto l'ala benigna di un governo
    illuminato.Tu invece preferiresti stare sotto la barba benigna di Fidel Castro, probabilmente....Mi piacerebbe sapere quanti di voi sono mai stati negli USA (ci ho vissuto 5 anni), perché delle cretinate su questo forum ne leggo in continuazione.A PI, invece, raccomanderei di trasferire la sua redazione in qull'altro paradiso della libertà che è la Corea del Nord, oppure il Vietnam, ma visto lo spirito talebano che si respira qui, ma perché non ve ne andate tutti nei territori tribali del Pakistan.....
  • mr_setter scrive:
    Re: E' giusto...CHE COSA??
    - Scritto da: Anonimo
    ... gli americani vanno tenuti a freno, non
    è facile controllare 200 milioni di
    persone, quindi delle regole ci vogliono...potresti gentilmente fornirmi il nome del tuo fornitore di fiducia che la robba mi sembra ottima..... :D :D :D :D :D
    Senza considerare che gli Internet
    caffè sono un luogo dove pullula la
    delinquenza, quindi sarebbero tutti da
    chiudere o limitare al massimo... e perche non la televisione, i cinema, i teatrigli stadi e qualsiasi altro ritrovo pubblico???
    poi voglio dire.. non è che per
    comprare un pc bisogna essere miliardari,
    comprati un pc e naviga da casa (se ne hai
    una...) così visiti i siti che ti
    pare e nessuno ti controlla... questa fa pari con la prima sopra....
    ebbasta poi voi che vi scandalizzate per
    ogni forma restrittiva a cui siete
    sottoposti.. non vi siete ancora resi conto
    di niente...penso invece che TU non ti riesca a rendereesattamente conto da qualche anno a questa parte in quale "medioevo" sociale e tecnologico ci siamoavventurati PURTROPPO..... :((comunque...a prescindere....un saluto festoso a tutti!
  • Anonimo scrive:
    Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
    - Scritto da: BigSam
    YrA...

    Nei forum contano le idee espresse, non le
    sviste grammaticali (o gli errori di
    battitura).

    Tra l'altro, chi posta può non essere
    un madrelingua italiano.Più che altro era perchè GABINA è un termine dialettale delle mie parti, romagnolo :-)Mi chiedevo di dove fosse l'autore :-)~YrA
  • BigSam scrive:
    complimenti!
    Ilmusico...In poche righe hai messo insieme una bella compilation di luoghi comuni e banalità.Continua così e anche tu potrai diventare un politico di professione!
  • BigSam scrive:
    Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
    YrA...Nei forum contano le idee espresse, non le sviste grammaticali (o gli errori di battitura).Tra l'altro, chi posta può non essere un madrelingua italiano.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
    - Scritto da: Anonimo
    Da una qualsiasi gabina telefonica puo' fare
    telefonate anonime perche' non da Internet?GABINA?~YrA
  • Anonimo scrive:
    Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
    E si sparano per cosa? per un flame sul forum? perche' hanno perso a quake2?Il criminale utilizza il pc per inviare mail anonime??Da una qualsiasi gabina telefonica puo' fare telefonate anonime perche' non da Internet?Se e' questo il problema alla presentazione dei documenti si rilascia una prepagata come fa la telecom per i cellulari.Comunque se l'america comincia a temere il libero pensiero allora e' meglio che chiudiamo tutto e lasciamo perdere che fra un po passeranno gli sgerry del feudatario per riscuotere le tasse.
    • Anonimo scrive:
      Re: Zuffe e sparatorie nel netcaffe??
      - Scritto da: Anonimo
      E si sparano per cosa? per un flame sul
      forum? perche' hanno perso a quake2?
      Il criminale utilizza il pc per inviare mail
      anonime??

      Da una qualsiasi gabina telefonica puo' fare
      telefonate anonime perche' non da Internet?

      Se e' questo il problema alla presentazione
      dei documenti si rilascia una prepagata come
      fa la telecom per i cellulari.

      Comunque se l'america comincia a temere il
      libero pensiero allora e' meglio che
      chiudiamo tutto e lasciamo perdere che fra
      un po passeranno gli sgerry del feudatario
      per riscuotere le tasse.In genere le zuffe e le sparatorie a Los Angeles le fanno per questioni di droga.... le cretinate sui forum le lasciano agli imbecilli come noi.....altro che libero pensiero!!! Ma vacci in America, prima di aprire la bocca!!!!
  • Alessandrox scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: Anonimo
    Alessandrox... hai ragione e sono d'accordo
    ma vorrei semplicemente capire quali sono i
    "fini personali" di cui parli.Ahhh... mai sentito parlare di tangentopoli? Mani Pulite? Mafia (quanti politici collusi...)Gli interessi personali sono sempre i soliti ovviamente: soldi, potere...E chi amministra non ha direttamente i soldi ma tramite il potere puo' procurarseli e chi ha i soldi non ha direttamente il potere ma tramite qualche mazzetta puo' ottenerlo.
    Per rimanere sull'esempio di Hitler: lui
    stesso (a differenza di molti gerarchi
    dissoluti) conduceva una vita privata
    semi-monastica e anche per questo era
    osannato dai tedeschi.
    Non credo perciò che traesse
    godimento direttamente dall'esercizio del
    potere, ma dalla intima convinzione di stare
    operando (nella sua logica) per il bene
    della specie umana.NOn della specie umana ma di una parte di essa, sacrificando (o epurando) l' altra.Comunque stiamo parlando di una morale (quella di Hitler) personale, benche' condivisa da tanti suoi connazionali (e non) tuttavia evidentemente non molto comune; e' un caso un po' particolare; io sto parlando dello sfruttamento a fini personali di valori ***comunemente sentiti***; cosa a mio personale parere un po' piu' grave.
  • Anonimo scrive:
    Re: Era da prevedersi che...
    - Scritto da: Anonimo
    non ci vedo niente di che...la misura
    riguarda locali pubblici che a quanto si
    legge sono diventati regolarmente teatri di
    zuffe piú o meno violente...che chi naviga
    debba identificarsi al provider è (o
    dovrebbe essere) norma attuata già
    dagli albori di internet, sia in Europa che
    negli USA...resta il divieto di accesso ai
    minori fuori da certi orari, probabilmente
    piú legato a problemi di ordine pubblico
    piuttosto che a rischio di terrorismo o
    simili (che c'entrano terrorismo o cina con
    queste misure?)proprio nulla........con tutti i disordine che ci sono allo stadio bisognerebbe fare lo stesso...e le sale giochi?il mio è un quartiere difficile quindi che proponi facciamo lo stesso per tutti i locali o come propose qualche esponente della lega per non ricordo quale paesotto recintiamo tutto e mettiamo delle porte pattugliate (dalla nato???)
  • Anonimo scrive:
    Re: Era da prevedersi che...
    non ci vedo niente di che...la misura riguarda locali pubblici che a quanto si legge sono diventati regolarmente teatri di zuffe piú o meno violente...che chi naviga debba identificarsi al provider è (o dovrebbe essere) norma attuata già dagli albori di internet, sia in Europa che negli USA...resta il divieto di accesso ai minori fuori da certi orari, probabilmente piú legato a problemi di ordine pubblico piuttosto che a rischio di terrorismo o simili (che c'entrano terrorismo o cina con queste misure?)
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: LordCasco
    Persino Hitler, [...] scelse non a caso come
    simbolo la

    svastica, simbolo indiano della vita.

    solo che la svastica nazista è al
    contrario rispetto a quella indiana, e
    quindi il significato è opposto.Mah, la svastica è stato un simbolo per molte etine e molte religioni. Non mi risulta che quella nazista avesse connotazioni tali da indicare che fosse un simbolo di morte. Concordo con l'autore del post precedente: nessuno vuole il male assoluto, persino dietro la follia di Hitler c'erano le buone intenzioni.Per evitare di creare flame: non sto asserendo che quanto *fatto* da Hitler sia il bene, anzi, quanto compiuto dal nazismo è ciò che più si avvicina al concetto di male assoluto, dico solo che le *intenzioni* erano buone, ovvero nella sua *follia* voleva portare benessere all'umanità.
  • ilmusico scrive:
    Era da prevedersi che...
    Era da prevedersi che prima o poi,col pretesto (in parte fondato) della sicurezza e dell'ordine sociale,l' esempio cinese sarebbe stato presto seguito ma,guarda caso,da chi?Dalla cosiddetta democratica America. Qualcuno,ho sentito dire. affermava :se vuoi la libertà,rinuncia all'ordine- se vuoi l'ordine, rinuncia alla libertà: E' quanto sta avvenendo in tutto il Pianeta,ormai. Grazie ad una situazione internazionale piuttosto tesa,per via del terrorismo ,i governi di molte nazioni hanno preso due piccioni con una fava: Controllare i movimenti terroristici e limitare le libertà personali ma,al punto in cui siamo,parlare di libertà mi fa venire i nervi in quanto,essere preso in giro,non piace a nessuno. Il sistema ha creato il terrorismo e noi,gente comune ,ne stiamo pagando sempre più le conseguenze,.,Tanto più che l'Europa,tutt'altro che unita,pare segua come un cagnolino,il modello statunitense,come se fosse oro colato...Quindi,presto avremo anche quì la stessa realtà che questo articolo ci ha fatto conoscere...
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    Persino Hitler, [...] scelse non a caso come simbolo la
    svastica, simbolo indiano della vita.solo che la svastica nazista è al contrario rispetto a quella indiana, e quindi il significato è opposto.
  • chef scrive:
    Re: E' giusto...
    - Scritto da: Anonimo
    ... gli americani vanno tenuti a freno, non
    è facile controllare 200 milioni di
    persone, quindi delle regole ci vogliono...

    Senza considerare che gli Internet
    caffè sono un luogo dove pullula la
    delinquenza, quindi sarebbero tutti da
    chiudere o limitare al massimo... noi in italia abbiamo gli stadi dove molto spesso la gente si fa male ... che dici ... li chiudiamo ? per me va bene. e aboliamo anche i treni di "tifosi" che quando passano in stazione lanciano di tutto dai finestrini (sassi, bulloni, perfino i cessi) e la gente deve ripararsi nei sottopassi.

    poi voglio dire.. non è che per
    comprare un pc bisogna essere miliardari,
    comprati un pc e naviga da casa (se ne hai
    una...) così visiti i siti che ti
    pare e nessuno ti controlla...

    ebbasta poi voi che vi scandalizzate per
    ogni forma restrittiva a cui siete
    sottoposti.. mah... tutti pronti a difendere la liberta' dei cittadini quando si tratta di possedere armi, poi invece vietano le cose che non c'entrano un cavolo.qualche esempio: 1. la gente fa le risse negli internet cafe' ? chiudiamogli gli internet cafe'.2. la gente muore per le stade per andare in vacanza ? aboliamo vacanze !3. la gente muore per andare in discoteca ? chiudiamo le discoteche.Cosa c'e' che stona in questi ragionamenti ?C'e' che i provvedimenti non agiscono sulle vere cause. Di solito quindi sono: poco utili, creano disagi e sono ingiusti perche' non prendono di mira il vero responsabile.e poi come sempre e' molto piu' facile reprimere che cercare di offrire opportunita' diverse.
    non vi siete ancora resi conto di niente...questa affermazione e' angosciante ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    Alessandrox... hai ragione e sono d'accordo ma vorrei semplicemente capire quali sono i "fini personali" di cui parli.Per rimanere sull'esempio di Hitler: lui stesso (a differenza di molti gerarchi dissoluti) conduceva una vita privata semi-monastica e anche per questo era osannato dai tedeschi.Non credo perciò che traesse godimento direttamente dall'esercizio del potere, ma dalla intima convinzione di stare operando (nella sua logica) per il bene della specie umana.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: Anonimo
    Ma vorrei davvero capire cosa muove tutta la
    dietrologia che vedo in questi post; sembra
    che in molti sostengono la tesi per cui
    alcuni soggetti sfrutterebbero gli strumenti
    della democrazia per fini di stampo
    dittatoriale, cioè per l'acquisizione
    del potere "tout-court" (cioè il
    diritto di determinazione arbitraria sul
    popolo).Certe volte la dietrologia viene naturale, pensa ai tanti delitti di stato (in cui sono coinvolti esponenti delle nostre istituzioni) insabbiati: ustica, per esempio. E solo per citare casi di casa nostra. La democrazia e le sue istituzioni sono imperfette nella loro realizzazione pratica, hanno dei "BUG" e siccome un essere umano non e' automaticamente incorruttibile e santo solo perche' e' a capo di un' istituzione, facilmente qualcuno sara' tentato di sfruttare questi difetti.
    Congreghe innominabili tramano per il Male
    Assoluto sul pianeta Terra? Per il Male fine
    a se stesso? Persino Hitler, nella sua
    lucida follia, era animato da un sincero
    ideale di sviluppo, miglioramento dell'Uomo
    (attraverso l'eugenetica) e benessere
    diffuso; scelse non a caso come simbolo la
    svastica, simbolo indiano della vita.Appunto... di buone intenzioni e' lastricata la via dell' inferno e la Democrazia e' una delle piu' nobili e buone intenzioni odierne, questo non significa che sia negativa ma solo che non ci vuole nulla, per chi ha potere, a manipolarla per i propri interessi.==================================Modificato dall'autore il 09/07/2004 14.07.50
  • Anonimo scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    LOL, però meditate
  • BigSam scrive:
    (OFF TOPIC) hints wanted!
    CiaoIo vado a LA domaniMi hai perciò molto incuriosito! Quali sono le zone da vedere assolutamente? Quelle da non avvicinare nemmeno? Quelle dove è più bello passeggiare e fare shopping?Lo so che è tutto sulle guide, ma senz'altro hai qualche hint in più, avendo abitato là per un po'.Grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare

    Se oggi, per i motivi che tu ritieni
    moralmente alti, impedisci a qualcuno di
    parlare, un giorno qualcun'altro, per altri
    motivi che questi riterrà moralmente
    alti, impedirà a TE di parlare.Su questo non c'è dubbio e infatti sono contrario alle censure.Ma vorrei davvero capire cosa muove tutta la dietrologia che vedo in questi post; sembra che in molti sostengono la tesi per cui alcuni soggetti sfrutterebbero gli strumenti della democrazia per fini di stampo dittatoriale, cioè per l'acquisizione del potere "tout-court" (cioè il diritto di determinazione arbitraria sul popolo).Congreghe innominabili tramano per il Male Assoluto sul pianeta Terra? Per il Male fine a se stesso? Persino Hitler, nella sua lucida follia, era animato da un sincero ideale di sviluppo, miglioramento dell'Uomo (attraverso l'eugenetica) e benessere diffuso; scelse non a caso come simbolo la svastica, simbolo indiano della vita.
  • soulista scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare

    Sì ma non ho capito il PERCHE' questi
    soggetti trarrebbero profitto da un sistema
    dittatoriale come quello che descrivi.
    Argomenta.Infatti non c'é un perchè: si tratta di cieca ignoranza. Qualcuno diceva che censurare significa rompere uno specchio perchè non piace l'immagine che riflette, ma c'é chi non vuole ragionare costruttivamente sui problemi che affliggono questo mondo e preferisce metterli a tacere, perchè?Non si cerca denaro, ma controllo. E il controllo é potere.Quando il MO. I. GE. chiede che "Seven" venga tagliato anche se trasmesso alle undici di sera, ad esempio, non si interessa dell'integrità morale dei propri figli, semplicemente vuole potere. Parliamo di gente repressa che non riesce a dare un senso alla propria esistenza se non quello di poter dire ogni tanto "quando é no é no" (censuro ergo sum), senza contare che quei divieti che impone un giorno gli si ritorceranno.Se oggi, per i motivi che tu ritieni moralmente alti, impedisci a qualcuno di parlare, un giorno qualcun'altro, per altri motivi che questi riterrà moralmente alti, impedirà a TE di parlare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare

    Quoto.
    Fa sorridere che un po' di coglioni non se
    ne rendano conto, ma arrivera' anche per
    loro quel momento.Io non me ne rendo conto, quindi sono un coglione.Detto questo, invece di limitarti a quotare pensieri altrui, spiegami per favore un modo per evitare di scivolare lentamente nella situazione orwelliana descritta. Dovresti conoscerlo; infatti per la suddetta definizione non sei un coglione.Grazie.Luca
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare


    Scusa... ma non ho capito a chi farebbe

    comodo la legge marziale. E anche la

    privazione delle più elementari

    libertà... a chi gioverebbe?

    A chi non voleva che venisse proiettato
    "Fahrenheit 9/11", per esempio, e che ha
    fatto di tutto per bloccarlo.Sì ma non ho capito il PERCHE' questi soggetti trarrebbero profitto da un sistema dittatoriale come quello che descrivi.Argomenta.
  • Anonimo scrive:
    Che idiozia ... ma pero' ... ;-)
    Una stupidaggine bella e buona ... ho vissuto a Los Angeles e ci tornero' fra non molto e vi assicuro che ci sono molti modi per entrare in rete senza dover entrare in un cybercafe':-)Ad esempio nei 2 appartamenti dove sono stato prendevo tranquillamente 3-4 reti WiFi dove entravo anonimamente, nel campus dell'istituto c'erano computer, prese ethernet in libreria ed una rete WiFi.In 2 alberghi, in cui ho soggiornato pochi giorni, ho trovato la presa ethernet che usciva dal modem cable della Comcast, e non e' raro che ti affittino una casa in cui tra le utilities e' compreso cable TV-phone-network.Si, poi ci sono gli accessi nelle biblioteche pubbliche e nei centri commerciali.Insomma non credo che verra' minimamente scalfita la possibilita' di stare online e di giocare online ... semmai e' un tentativo di frenare la violenza dove si ritrovano i giovani ma questo purtroppo e' un problema tristemente noto in tutte le grandi metropoli e queste misure non servono a nulla.D'altra parte Los Angeles e' una citta' sconfinata dove ci si muove nelle autostrade (anche a 6 corsie) dentro la citta' stessa, anzi, si prende quasi sempre una di queste autostrade interne per spostarsi da una zona all'altra, ed e' consigliato conoscere bene le zone perche' una rampa sbagliata vi puo' portare in una zona elegante o in una zona molto pericolosa, di notte non ne parliamo nemmeno!Percio' non invidio proprio chi deve amministrare la contea, io credo che sia un incubo amministrare una citta' del genere, non saprei nemmeno se si puo' definire citta' ... pero' dal cielo di notte lo spettacolo del reticolo luminoso a perdita d'occhio toglie il fiato!ciaoooo
  • Anonimo scrive:
    Re: La solita coerenza Americana
    - Scritto da: Anonimo
    "Una operazione che viene ritenuta
    necessaria per contenere violenza e
    criminalità."

    si, si niente ingresso nei Cyborgcafè
    per i ragazzi americani, per compensarli
    della rinuncia vengono distribuiti in premio
    buoni di 50$ per comperare un'arma dentro
    il supermercato da portare a scuola.:sBe non lo sai che una le pistole e fucili servono a difendersi? Metti che un tuo amichetto a scuola ti rubi una caramella come fai a riprenderlo? Una bella pistolettata ed hai eliminato u ncriminale. Non ti pare?Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: Anonimo
    Scusa... ma non ho capito a chi farebbe
    comodo la legge marziale. E anche la
    privazione delle più elementari
    libertà... a chi gioverebbe?A chi non voleva che venisse proiettato "Fahrenheit 9/11", per esempio, e che ha fatto di tutto per bloccarlo.O a chi si irrita quando, durante un comizio contro l'aborto, viene interrotto da un tale che si mette a parlare della pena di morte e della coerenza.
    Argomenta e illumina un povero ignorante.Mi consenta, la liberta' di stampa esiste !
  • Anonimo scrive:
    Re: E' VERO!
    - Scritto da: BigSam
    E' vero! Bush vorrebbe le esecuzioni
    sommarie. Ho sentito che l'unico problema
    tecnico è decidere a chi far pagare
    le pallottole utilizzate. Bush vorrebbe
    addebitarle alle famiglie dei dissidenti,
    mentre la Rice consiglia di sostenere il
    costo, per salvare la forma.Ultimamente ho sentito dire che, per tagliare la testa al toro (Al toro, ah-ah-ah !), i dissidenti verranno mandati a liberare qualche paese arabo. Oltre che liberarsi di qualche sinistroide chiassoso, si rischia di incrementare i profitti dell'industria petrolifera.
    E' vero! Bush è il diavolo.No, e' solo uno "stupid white man"
    Meno male che al mondo esistono governi che difendono
    la democrazia e il rispetto delle
    libertà a spada tratta: Cina, Cuba,
    Corea del Nord.Paesi dai quali gli USA stanno prendendo esempio. Non sono molto distanti, potrebbero farcela entro la fine del 2010 !
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: Anonimo
    Si sta andando sempre di più e sempre
    più velocemente verso la legge
    marziale con la privazione delle più
    elementari libertà. E la scusa del
    terrorismo (al lupo, al lupo) torna sempre
    utile.Quoto.Fa sorridere che un po' di coglioni non se ne rendano conto, ma arrivera' anche per loro quel momento.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare

    Si sta andando sempre di più e sempre
    più velocemente verso la legge
    marziale con la privazione delle più
    elementari libertà. Scusa... ma non ho capito a chi farebbe comodo la legge marziale. E anche la privazione delle più elementari libertà... a chi gioverebbe? Argomenta e illumina un povero ignorante.Luca
  • Sandino scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    - Scritto da: YureW

    - Scritto da: Anonimo

    .........ragazzi, seriamente non riesco

    più a seguire le notizie. O PI
    lo fa

    apposta, cosa di cui dubito, oppure
    davvero

    non c'è più differenza
    fra le

    news dagli USA e quelle dalla Cina :|

    Attenzione a non compiere grossolani errori
    di valutazione, vedendo equivalenze dove
    assolutamente non ve ne possono essere.
    Si parla di universi completamente
    differenti: laddove le misure del governo
    cinese per il controllo sono l'espressione
    di una cultura comunista repressiva che
    disprezza la democrazie ed i diritti umani,
    la saggia regolamentazione che si fa negli
    USA è semplicemente un modo per
    assicurare maggior sicurezza e
    serenità ai cittadini,
    acciocché possano essere felici e
    produttivi sotto l'ala benigna di un governo
    illuminato.ROTFL :-)grande! d'altronde non si deve far confusione altrimenti si rischia di confondere i movimenti creazionisti, antigay, antiabortisti, antifornicazione, antimoschee che difendono giustamente le tradizioni cristiane con l'integralismo criminale dei talibani che impediscono la libera sessualita(vietano omosessualita e sesso prematrimoniale) , si attaccano a teorie antiscentifiche(sono anti evoluzionisti) e impediscono la costruzione di chiese
  • BigSam scrive:
    E' VERO!

    Si sta andando sempre di più e sempre
    più velocemente verso la legge
    marziale con la privazione delle più
    elementari libertà. E' vero! Bush vorrebbe le esecuzioni sommarie. Ho sentito che l'unico problema tecnico è decidere a chi far pagare le pallottole utilizzate. Bush vorrebbe addebitarle alle famiglie dei dissidenti, mentre la Rice consiglia di sostenere il costo, per salvare la forma.
    Un giorno si racconterà di come
    vivevamo noi prima di Bush, della
    libertà civile e democratica di cui
    godevamo, della libertà di poter
    andare dove volevamo, di poter fare
    ciò che ci piaceva, poterci vestire
    come ci pareva, e molta gente lo
    rimpiangerà, oppure farà
    fatica a crederci.E' vero! Bush è il diavolo. Meno male che al mondo esistono governi che difendono la democrazia e il rispetto delle libertà a spada tratta: Cina, Cuba, Corea del Nord.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    - Scritto da: Anonimo
    Mi ricorda molto Dark Angel, cyberpunk al
    punto giusto, stato di polizia e controllo a
    tappeto sui quartieri poveri, corruzione a
    1000......DarkAngel..... lacrimucciabastardi della fox!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: E' giusto...

    persone, quindi delle regole ci vogliono...

    Senza considerare che gli Internet
    caffè sono un luogo dove pullula la
    delinquenza, quindi sarebbero tutti da
    chiudere o limitare al massimo...
    ebbasta poi voi che vi scandalizzate per
    ogni forma restrittiva a cui siete
    sottoposti.. non vi siete ancora resi conto
    di niente...http://w0rli.home.att.net/youare.swf
  • Anonimo scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    - Scritto da: Anonimo
    .........ragazzi, seriamente non riesco
    più a seguire le notizie. O PI lo fa
    apposta, cosa di cui dubito, oppure davvero
    non c'è più differenza fra le
    news dagli USA e quelle dalla Cina :|Attenzione a non compiere grossolani errori di valutazione, vedendo equivalenze dove assolutamente non ve ne possono essere.Si parla di universi completamente differenti: laddove le misure del governo cinese per il controllo sono l'espressione di una cultura comunista repressiva che disprezza la democrazie ed i diritti umani, la saggia regolamentazione che si fa negli USA è semplicemente un modo per assicurare maggior sicurezza e serenità ai cittadini, acciocché possano essere felici e produttivi sotto l'ala benigna di un governo illuminato.
  • Anonimo scrive:
    Re: il bello e' che

    Mi sarebbe piaciuto se lo avessero fatto al
    tempo di Cristoforo Colombo "mi dispiace non
    ha il passaporto non puo' entrare in questa
    terra e' proprieta' di queste tribu'!" solo
    che questo gli "americani" se lo
    dimenticano. (mi hanno detto che cristoforo
    colombo era spagnolo, questo dice tutto)difatti molto probabilmente era spagnolo, l'italianita' di Christobal Colom e' molto dubbia(messa in modo un po' burlesco ...)http://itis.volta.alessandria.it/episteme/ep2brio.htmqui piu' lungohttp://itis.volta.alessandria.it/episteme/ep6/ep6-col.htm
  • Anonimo scrive:
    E' giusto...
    ... gli americani vanno tenuti a freno, non è facile controllare 200 milioni di persone, quindi delle regole ci vogliono...Senza considerare che gli Internet caffè sono un luogo dove pullula la delinquenza, quindi sarebbero tutti da chiudere o limitare al massimo... poi voglio dire.. non è che per comprare un pc bisogna essere miliardari, comprati un pc e naviga da casa (se ne hai una...) così visiti i siti che ti pare e nessuno ti controlla... ebbasta poi voi che vi scandalizzate per ogni forma restrittiva a cui siete sottoposti.. non vi siete ancora resi conto di niente...
  • Anonimo scrive:
    La solita coerenza Americana
    "Una operazione che viene ritenuta necessaria per contenere violenza e criminalità."si, si niente ingresso nei Cyborgcafè per i ragazzi americani, per compensarli della rinuncia vengono distribuiti in premio buoni di 50$ per comperare un'arma dentro il supermercato da portare a scuola.:s
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    Mi ricorda molto Dark Angel, cyberpunk al punto giusto, stato di polizia e controllo a tappeto sui quartieri poveri, corruzione a 1000......:|
  • Anonimo scrive:
    Re: Come volevasi dimostrare
    Quel giorno mi ricorderò di quel tale a cui risposi allegramente su PI, era un messaggio pieno di cazzate e dopotutto credo che non rimpiangerò un granchè l'episodio.
  • Anonimo scrive:
    il bello e' che
    restringeranno anche il permesso d'entrata in america: chi ha il vecchio passaporto dovra' fare il visto , per fare il visto dovra' fare un colloquio, con il nuovo passaporto veramente ti scannerizzano anche i peli del fondoschiena!Mi sarebbe piaciuto se lo avessero fatto al tempo di Cristoforo Colombo "mi dispiace non ha il passaporto non puo' entrare in questa terra e' proprieta' di queste tribu'!" solo che questo gli "americani" se lo dimenticano. (mi hanno detto che cristoforo colombo era spagnolo, questo dice tutto)Io mi domando se esiste una risposta effettiva al perche' di tutte queste restrizioni e violazioni di privacy, non ci credo piu' al discorso terrorismo, sta andando troppo oltre al limite del rispetto della liberta' e della democrazia. alla fine saremmo costretti di vedere internet come fanno vedere la televisione: solo i programmi che decidono loro; e se non cambiamo noi questo modo di pensare e di agire sara' troppo tardi!
  • Anonimo scrive:
    Re: USA=Cina=Usa=Cina.....
    - Scritto da: Anonimo
    .........ragazzi, seriamente non riesco
    più a seguire le notizie. O PI lo fa
    apposta, cosa di cui dubito, oppure davvero
    non c'è più differenza fra le
    news dagli USA e quelle dalla Cina :|E' la specialità di PIbug WIN = bug LINUX = bug WIN = bug LINUX
  • Anonimo scrive:
    USA=Cina=Usa=Cina.....
    .........ragazzi, seriamente non riesco più a seguire le notizie. O PI lo fa apposta, cosa di cui dubito, oppure davvero non c'è più differenza fra le news dagli USA e quelle dalla Cina :|
  • Anonimo scrive:
    Come volevasi dimostrare
    Si sta andando sempre di più e sempre più velocemente verso la legge marziale con la privazione delle più elementari libertà. E la scusa del terrorismo (al lupo, al lupo) torna sempre utile.Un giorno si racconterà di come vivevamo noi prima di Bush, della libertà civile e democratica di cui godevamo, della libertà di poter andare dove volevamo, di poter fare ciò che ci piaceva, poterci vestire come ci pareva, e molta gente lo rimpiangerà, oppure farà fatica a crederci.
  • Anonimo scrive:
    che bello....
    mi sa che qui stano prendendo spunto dalla Cina....azzo mi sa che adesso quando andrò in un internet caffè mi faranno la scansione dei peli del sedere.Oppure vogliono inpedire l'uso di internet?
Chiudi i commenti