Download/ Wiki domestico, col crypt

Un wiki personale semplice come un blocco note, volumi criptati multipiattaforma, foto ordinate con gli EXIF e super schermate dal web


a cura di PI Download

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Varro86 scrive:
    Edit
    Ho ricopiato il precedente msg nel topic apposito, scusate la distrazione :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 febbraio 2008 21.10-----------------------------------------------------------
  • Varro86 scrive:
    La follia più totale
    Visito spesso questo sito e talvolta mi fermo a leggere i commenti, e ci rimango un pò di stucco.Fan-boy a sinistra, fan boy a manca, tranne rare eccezioni.Io posso dirvi la mia personale esperienza, uso il computer dall'età di 5 anni, ora ne ho 21 e studio informatica all'università. Utilizzo linux da 5 anni per passione, e windows per necessità (diciamo che le univ non aiutano certo nella transizione), osservo anche la scena Mac con forte interesse. Mi incuriosisce leggere di BeOS e altre varianti di sistemi etc etc.Parlare di ogni anno come l'anno di linux è vero e sacrosanto, ma nella scena server, almeno a mio parere. Per l'utenza desktop temo che ci sia moltissimo da fare, se non altro per l'annoso problema del pinguino, che sono i driver.Personalmente partecipo ad un gruppo per lo sviluppo di driver per linux della webcam dello Z9200 di Asus (o chipset alicorp fate voi) che proprio in questi giorni sta facendo passi da gigante (finalmente :p), eppure al mio win xp ci rimango attaccato volentieri per una questione di comodità (non di prestazioni purtroppo :( ).La filosofia open source è meravigliosa, su win uso al 90% software open, ma non sono disposto a denigrare ms.Idem con patate non me la prendo con linux, anche se mi accorgo che ORA come ORA, se lo usassi per fare ciò che faccio con win, mi porterebbe via più tempo di quanto non ne perda.Però ci rimango male quando Ubuntu, su pc con hardware consigliato dalla Canonical mi si pianta e crasha allegramente (ma voi direte, fratello mio non paghi una distro, non rompere e avete ragione).Personalmente sono favorevole alla totale diffusione di Linux, e l'idea... l'utopia di MS che si apre un poco è, in teoria, un bel segnale.L'unico accento che voglio porre, essendo vertiginosamente OT, è su buona parte della comunità linux, della quale faccio parte. Pur essendo sostenitore del pinguino, non consiglio a spada tratta la sua installazione ad utenti che ci lavorano e che non hanno tempo per perdere la testa, per poi scomparire quando questi ultimi hanno problemi di produttività. Lo trovo inguisto, e non avete idea di quante volte ho dovuto disinstallare dai pc dei clienti quella schifezza di ubuntu 7.10(w fedora 9 o ubuntu 7.04, scusate la flammata...certo se bigG investisse su gOS, che è basato su Ubuntu e creasse uno standard de facto...) perchè avevano necessità di tutti i driver e di tutte le periferiche funzionanti o necessitavano di un aiuto un pò più immediato che per motivi di studio non potevo fornire. Il punto di forza di linux è anche la sua debolezza, ovvero la comunità. Ricordo i tempi in cui frequentavo il LUG, nessuno era disposto a spiegare con umiltà, e faceva male, all'epoca ero poco più di un ragazzino, allora, poichè avevo tempo da perdere mandai tutti a quel paese e imparai da solo. Ma sono cosciente, osservando i miei ad esempio, i quali volentieri equipaggerebbero linux, che l'1% rimarrà tale almeno per un altro poco. Ora come ora Windows e Mac per la maggior parte dell'utenza media, sono le due alternative accettabili.Linux insegna a conoscere il proprio computer, giusto, ma la comunità deve fare i conti su chi non è interessatissimo a conoscere i dettagli di un'architettura.Io dico che bisognerebbe lavorare in una direzione unica per linux, sviluppare driver e driver e beneficiare di ogni tipo di apertura.Dire chi è meglio e chi non lo è mettendo l'ideologia davanti all'immediatezza e a ciò che serve all'utente (che lo so è scassapalle e vuole tutto anche questo è vero), è solo un modo per alimentare discordia e non favorire transizioni verso un sistema operativo libero.Io la vedo così, sarò stato impreciso probabilmente e sicuramente prolisso, ma ho buttato giù tutto quello che avevo dentro per condividere anche i pensieri di chi, dall'alto della sua esperienza, si dimentica dei problemi un pò più concreti. Io sono del parere che i sistemi hanno tutti punti di debolezza e di forza, e ognuno è utile ad una fascia di utenza, dire questo os fa schifo questo no e abbandonarsi a guerre di religione mi sembra un modo per fare chicchiere e creare un patetico "uomini e donne" nel panorama informatico.Perchè invece non aiutare il pinguino a crescere, anche solo proponendo nuove idee? La comunità linux dovrebbe attaccare le corporation mostrando una certa nobiltà e un certo distacco dalle provocazioni, invece di pretendere "rispetto" per ancora non si è capito cosa, si può lavorare a rendere linux ancora migliore.Dopotutto la comunità va avanti perchè c'è gente che propone e/o sviluppa, le bestemmie non mi risulta servano a promuovere qualcosa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 febbraio 2008 19.39-----------------------------------------------------------
    • Tor scrive:
      Re: La follia più totale
      Bellissimo post, complimenti.Anche io ho disinstallato Ubuntu...Per quanto riguardo il Mac, anche io lo guardavo con interesse fino a qualche tempo fa, fino a che... ho visto i prezzi...In conclusione, Windows non ha concorrenza vera, ecco perchè domina.In sostanza: -guardavo con interesse a Ubuntu, l'ho installato e disinstallato dopo qualche giorno...-guardavo con interesse al Mac...ma quando ho visto i prezzi mi sono fatto una risata sarcastica...Ho ri-scelto Windows (computer nuovo un mese fa con Vista) e sono contento.Poi, questa apertura di Microsoft per Windows, è una notiziona.Non si tratta di essere tifosi. Si tratta di scegliere quello che CONVIENE di più senza pre-giudizi.I veri tifosi in genere sono gli utenti Linux e Mac.E spesso sono insopportabili.
    • Cin scrive:
      Re: La follia più totale
      Una domanda su tutte: perchè le case costruttrici di hardware e periferiche non fanno driver anche per Linux?Esempio, avevo installato Ubuntu e volevo provarlo con il modem adsl usb che uso con windows.Dopo che non sono riusscito ad installarlo con i driver eci-adsl, ho cercato sul sito del produttore del modem, ma c'erano solo i driver per Windows e Mac.Per tutto il resto è così: compri qualcosa e sul cd trovi solo i driver per Windows e Mac.
    • pippo75 scrive:
      Re: La follia più totale

      studio informatica all'università. Utilizzo linux
      da 5 anni per passione, e windows per necessità
      (diciamo che le univ non aiutano certo nella
      transizione)mi chiedo, esiste la facoltà di transizione?
      La filosofia open source è meravigliosa, su win
      uso al 90% software open, ma non sono disposto a
      denigrare ms.anchce io uso SW open, ma non disdico quello closed.
      Però ci rimango male quando Ubuntu, su pc con
      hardware consigliato dalla Canonical mi si pianta
      e crasha allegramente (ma voi direte, fratello
      mio non paghi una distro, non rompere e avete
      ragione).ma al mercato una cosa simile non piace.
      Linux insegna a conoscere il proprio computer,Spiacente, Linux non insegna a conoscere il proprio computer,è la gente che impara..
      giusto, ma la comunità deve fare i conti su chi
      non è interessatissimo a conoscere i dettagli di
      un'architettura.comunutà è un po vago, ognuno è un caso a se.
      Io dico che bisognerebbe lavorare in una
      direzione unica per linux, sviluppare driver e
      driver e beneficiare di ogni tipo di
      apertura.secondo te perchè si dice ( nel bene e nel male ) la cattedrale e il bazar, dal titolo di un libro
      Perchè invece non aiutare il pinguino a crescere,
      anche solo proponendo nuove idee? La comunità
      linux dovrebbe attaccare le corporation mostrando
      una certa nobiltà e un certo distacco dalle
      provocazioni, invece di pretendere "rispetto" per
      ancora non si è capito cosa, si può lavorare a
      rendere linux ancorasecondo me la comunità open non deve attaccare, deve fare il suo lavoro o hobby che sia.Considerando che moltissmi programmatori hobbisty usano prodotti Closed.
      Dopotutto la comunità va avanti perchè c'è gente
      che propone e/o sviluppa, le bestemmie non mi
      risulta servano a promuovereDomanda, tutti ne parlano, ma cosa è questa comunità? da chi è composta?
      • Varro86 scrive:
        Re: La follia più totale
        Permettimi Cin, senza farla troppo lunga, i modem USB sono una porcata. Ora non fraintendermi, spesso le case produttrici non sviluppano per una questione semplice: evitare lo sbattimento.Ora Ubuntu (che spero che con la 8.04 ritorni a livelli alti come la 7.04) si propone come standard de facto accettato dai più (sarebbe meglio fedora ma son scelte personali, quanto son troll). Questo manca a linux.D'altronde non ti puoi lamentare se non paghi, certo capisco i tuoi toni e li condivido: se ho una cosa che su win funge, perchè comprarne un'altra apposta per linux?A tal proposito io sono possessore di un router, ma mi innervosisce ad esempio leggere su qualche forum una cosa del genere:"Ciao ho un modem USB Fastrate 100 fornito con alice, vorrei i driver linux, qualche dritta su dove procurarli?"Risposta:"Comprati un modem ethernet, l'USB fa schifo"Non si fa di tutta l'erba un fascio, questo è ovvio, tutti gli utenti son diversi tra loro, ma il trend non mi piace neanche un pò. In fin dei conti, per spingere i consumatori, Canonical ha una partnership stupenda con Dell che finalmente dà agli utenti ciò che essi vogliono: un sistema funzionante, tutto incluso e niente rotture di palle (chiaramente Italia fanalino di coda). Io però se te la devo dire tutta me lo prenderei con Vista sopra (magari XP, sarei più felice) e Ubuntu in dual boot, ciò non toglie che è irritante e poco elegante il dual boot o la virtualizzazione. Bisogna creare standard de facto e spingere una distro, e ciò che mi rende triste è la guerra fra le differenti distro.Io, di mio, continuo a credere che il pinguino avrà un futuro roseo, ma c'è da lavorare duro e basta.@pippo75: ho letto i tuoi interventi mirati a talune parti del mio discorso, in certi casi temo tu non abbia capito l'intento del mio intervento, o più probabilmente son stato io impreciso nel discutere certe questioni. Quando ho parlato di "attaccare" oppure mi son riferito al fatto che linux insegna a comprendere meglio il computer, ho solo citato precedenti interventi. Se poi vogliamo puntualizzare su ogni parola si può anche fare, lungi da me fare critiche sui differenti stili di vita.Sull'ultimo intervento son stato impreciso, mi riferivo alla comunità che utilizza Linux, ma credo fosse abbastanza comprensibile dalla frase, farò più attenzione alla grammatica.Nel mio intervento mi riferivo al fatto che gran parte dell'utenza linux dovrebbe abbandonare molti toni leggermente fondamentalisti e non cercare di diffondere a ogni costo, ma davvero promuovere il sistema in una maniera intelligente che non può fare altro che accrescere l'utilizzo di un sistema così meraviglioso ad una fascia di utenza sempre maggiore.Spingere con criterio, non così, per aumentare il bacino di utenza.Se non è arrivato questo dal mio intervento, probabilmente ho perso solo il mio tempo.Non mi interessa provocare, ma far capire a molti fanboy di tutte le parti che si può crescere insieme e far crescere insieme uno o l'altro sistema.
        • pippo75 scrive:
          Re: La follia più totale

          Permettimi Cin, senza farla troppo lunga, i modem
          USB sono una porcata. piu' che una porcata sono una noia per i driver.
          Ora Ubuntu (che spero che con la 8.04 ritorni a
          livelli alti come la 7.04) Ma quante ubuntu devono uscire?Se si punta sull'entusiamso da ultima versione.
          Sull'ultimo intervento son stato impreciso, mi
          riferivo alla comunità che utilizza Linux, ma
          credo fosse abbastanza comprensibile dalla frase,
          farò più attenzione alla grammatica.per comunita ti invito a seguire usenet, ci sono comunità per tutti.
          Nel mio intervento mi riferivo al fatto che gran
          parte dell'utenza linux dovrebbe abbandonare
          molti toni leggermente fondamentalisti e non
          cercare di diffondere a ogni costo,it.comp.os.linux.non.mi.ricordo.www.google.itqueste "comunita" fanno quello che possono, ricordando che:- chiedere è lecito- rispondere è cortesia- la FAQ non sono per bellezza- questo discorso vale anche per IAFD, quindi non solo linzuz vs winzoz.Per quanto riguarda i Modem ADSL, windows o non windows consiglio sempre Ethernet, almeno non richiede driver.
        • Cin scrive:
          Re: La follia più totale
          Che i modem usb fanno schifo è la risposta che ho ricevuto quando non sono riuscito a installarlo su Ubuntu, ma io non sono daccordo.Sotto Windows va bene, anche eseguendo i vari testi.Ubuntu? No grazie.
          • Varro86 scrive:
            Re: La follia più totale
            @pippo75: Per quanto mi aspetti una risposta assolutamente pertinente anche a questo mio ultimo intervento, temo che tu abbia decisamente travisato il significato delle parole che ho usato nei miei post, preferendo un'analisi di singole parole o frasi piuttosto che discutere di quello che era il vero problema degli standard de facto; portando quindi la discussione su un binario che non era quello voluto.Mi rendo conto che il limite della scrittura probabilmente non aiuta a comprendere i toni utilizzati, probabilmente vale per entrambi, ma le differenze di pensiero sono comunque lecite.E' un peccato fermarsi però sul significato di una parola come comunità, mentre il nodo del discorso che avrei gradito affrontare era tutt'altro.Quello che mi piaceva capire era perchè molti utilizzatori di linux parlassero in certi termini e perchè molti utenti windows usassero un certo tipo di toni quando la collaborazione è sicuramente meglio della provocazione.Evidentemente sono stato travisato, anche nell'ironia di definire porcata i modem USB, ma ripeto, la scrittura ha dei limiti e sarò stato impreciso e me ne assumo ogni responsabilità.In ogni caso sarò stupido io ma ho trovato non molto pertinenti le tue osservazioni, che sono sembrate un filino provocatorie.Ma in fin dei conti non è tanto rilevante, io volevo dire la mia, far capire che non c'è bisogno di scannarsi, che ognuno deve usare ciò che è meglio per lui/lei, che si può cooperare, che si possono usare toni diversi e che in ultima analisi e in termini molto concreti, si fanno molti discorsi campati in aria per una questione di mera convinzione.Potrei risponderti punto per punto ma non ritengo questa la sede, e ripeto, mia intenzione era descrivere un'esperienza per evitare che vi sia il solito scannarsi ogni qual volta su PI si pubblica qualcosa relativo a differenti OS.E' triste, inutile, crea solo confusione.E ora bollatemi come qualunquista, ma in cuor vostro sapete tutti che è così.@Cin: Ma figurati ero stato ironico, io con un modem USB ci sono stato per 4 anni e mezzo e non mi ha mai dato un solo problema, anzi mi ha dato modo di imparare parecchie cose. Mi riferivo al fatto che quando dici modem USB ti dicon tutti "è una porcata ma che fai?", perdona la poca chiarezza :)
        • MircoM scrive:
          Re: La follia più totale
          quoto in pieno il post (quello principale).e complimenti per la pazienza ;)
          • Varro86 scrive:
            Re: La follia più totale
            Se ti riferisci a me (dato che sembra sia impossibile esser sicuri di qualcosa :p) ne sono più che felice. Sono convinto che in realtà c'è molta gente che la pensa come me e che vuole cogliere il messaggio che ho voluto dare, e non fermarsi all'analisi sintattica delle mie frasi.Sono convinto che questo è il modo migliore per rendere linux un'alternativa vera per tutti.
    • PiperLXP scrive:
      Re: La follia più totale
      Bello il post, attenta l'analisi della quale condivido l'esperienza, sono un "linuxaro" dalle sue origini (circa 20 anni fa) e ne ho seguito i passi con interesse, la verità è che ad oggi il sistema non è ancora maturo, troppo complicato fare anche cose semplici, sinceramente non ho mai avuto tutti sti problemi di driver da un pò di anno a questa parte, ma sono le applicazioni che sono troppo difformi tra loro, invece che focalizzarsi la comunità OpenS ifferenzia troppo, creando tante alternative ma nessuna veramante matura, anche lo stesso OpenOffice ha lacune evidenti per chi utilizza il software in modo produttivo.Sinceramente sto migrando lentamente a Mac, oramai quasi tutto (a parte i server) lo sto sostituendo con Apple e a chi ibbietta sui prezzi (leggere gli altri post) rispondo con un esempio, ho a casa uno dei primi MiniMAC (pagato 500 Euro) gli ho fatto l'aggiornamento a Leopard e va divinamente, ho il portatile di lavoro Centrino (uno degli ultimi con 2Gb di RAM) ho provato ad installare Vista, sono dovuto ritornare sui miei passi, far partire office era "un'impresa titanica", era inutilizzabile.Per concludere, dopo tanti anni di computing sono stufo di smanettare, voglio sedermi davanti al mio computer e poter fare ciò che mi ero prefissato, senza massacrarmi con aggiornamanti, patch, ricerca di software adatto, antivirus e quant'altro.E' questione di tempo, io non ne ho più.Ciao
      • Varro86 scrive:
        Re: La follia più totale
        Non perchè la pensiamo allo stesso modo, ma trovo il tuo post lungimirante e intelligente, e trovo anche i toni che usi veramente atti ad una conversazione come dovrebbe essere.Linux è davvero interessante, sui server è formidabile, ma come hai sottolineato, per quanto concerne il desktop sembra quasi ci si voglia "arrangiare", capisco che la standardizzazione non è un requisito gradito a molti, ma è la via per la diffusione di massa.Ti dirò, continuerei ad utilizzare Windows ma Vista proprio non mi ispira nel suo essere un elefante.XP dicono sia bacato, schermate blu non ne ho viste mai sul mio sistema, comodo firewall mi dà molta sicurezza e mi aiuta a capire esattamente cosa fa il mio pc ed è divertente davvero.Nonostante, come abbia già detto, collabori con un team per lo sviluppo driver e adori a dir poco fedora debbo osservare che per ora linux per me rimane un hobby da macchina virtuale, e segretamente spero che la frammentazione diminuisca.Come hai detto tu, è bello smanettare però è necessario anche vivere :) faccio un esempio, comprai l'attuale pc per fare la transizione definitiva, mi dissi, ora prendo tutto compatibile e la faccio finita con XP. Risultato, freeze di sistema dovuti ai driver accelerati nvidia e una profonda tristezza, installo driver nuovi, edito a manina le solite cose... poi però mi son detto, si però io ho l'esame a giorni e i programmi che devo usare vogliono win, finchè non risolvo qui e non installo virtual box per usarli sotto macchina virtuale non se ne fa nulla.Allora il problema è un altro e te lo faccio presente immediatamente. I virus per linux esistono, esistono infatti anche gli antivirus atti allo scopo, e anche i firewall.Ora se vogliamo continuare con il discorso sicurezza, indubbiamente linux lo è di più, ma so anche che più un so è famoso, più ragazzini (e aziende produttrici di antivirus) producono virus per quel sistema. Sinceramente trovo linux migliore su un unico importante frangente, le prestazioni e il miglior utilizzo delle risorse hardware.Per il resto, reali differenze per il consumatore non ci sono.Noi, e mi riferisco alla maggior parte degli informatici e pseudo tali (rientro nella seconda perchè sono solo in odore di laurea) siamo molto bravi, dall'alto della nostra esperienza, a dire, ricompila qui, fai questo fai quell'altro.Ci si dovrebbe ricordare che l'informatica serve prima di tutto a facilitare la vita degli individui.Quando da linari sfegatati diamo quasi degli ignoranti a chi usa windows o mac, i quali adducono come motivazione una maggior semplicità, la risposta migliore sarebbe "ci arriveremo anche noi a quella semplicità, questione di tempo, poco tempo" invece di millantare caratteristiche che mancano.Ci rendiamo conto? dozzine di distribuzioni (si ok Ubuntu è la più importante e blasonata) Ciò che serve per spingere linux sono delle tabelle, un punto di riferimento UNIFICATO per l'hardware compatibile, chiaro ed essenziale, un pannello di controllo semplice e unificato (Canonical faccelo tu, almeno hanno avuto la buona idea di mettere il gestore dei driver proprietari), la facilitazione dell'installazione dei driver, updater da una versione ad un'altra che non sporchino (se ogni 6 mesi esce una nuova versione... perchè devo upgradare sporcando tutto? anche qui canonical sta dando un segnale).Questo serve ORA per spingere linux, che linux funzioni bene è meraviglioso, ma smanettare non piace a molti, perchè non molti hanno voglia di perder tempo...soprattutto chi ci lavora.Comprendere queste cose è il primo passo per allargare il bacino di utenza del pinguino, e io, sarò superbo, ma credo di esserne un vero sostenitore evidenziandone non solo i pregi, ma anche i difetti che ne limitano la diffusione sui desktop.P.S.: La verità che più fa male, è che Apple sta dando una durissima lezione a tutti trovando la giusta via di mezzo, e io, che non mai amato l'azienda di Jobs, non posso purtroppo non ammirare i Mac e non posso fare a meno di desiderarne uno, pur non potendomelo permettere.
        • krane scrive:
          Re: La follia più totale
          - Scritto da: Varro86
          Linux è davvero interessante, sui server è
          formidabile, ma come hai sottolineato, per quanto
          concerne il desktop sembra quasi ci si voglia
          "arrangiare", capisco che la standardizzazione
          non è un requisito gradito a molti, ma è la via
          per la diffusione di massa.La preinstallazione e' la via per la diffusione di massa.
          Come hai detto tu, è bello smanettare però è
          necessario anche vivere :) faccio un esempio,
          comprai l'attuale pc per fare la transizione
          definitiva, mi dissi, ora prendo tutto
          compatibile e la faccio finita con XP. Risultato,
          freeze di sistema dovuti ai driver accelerati
          nvidia e una profonda tristezza, installo driver
          nuovi, edito a manina le solite cose... poi però
          mi son detto, si però io ho l'esame a giorni e i
          programmi che devo usare vogliono win, finchè non
          risolvo qui e non installo virtual box per usarli
          sotto macchina virtuale non se ne fa
          nulla.Se fosse possibile acquistare Pc con linux preinstallato questi problemi non esisterebbero.Infatti su quei pochi che vendono in alcuni paesi non hanno questi problemi: li accendi e funziona tutto.
          Allora il problema è un altro e te lo faccio
          presente immediatamente. I virus per linux
          esistono, esistono infatti anche gli antivirus
          atti allo scopo, Apri il file di definizione di quei virus, vedrai che al 99% sono virus per windows: infatti gli antivirus su linux si usano sui server di posta che fanno passare le email dei winari e le sverminano nel passaggio.
          e anche i firewall.E meno male che ci sono, cosi' le ditte non devono utilizzare i sistemi microsoft : un buco con i bug intorno.
          Ci si dovrebbe ricordare che l'informatica serve
          prima di tutto a facilitare la vita degli
          individui.Che dovrebbero semplicemente comprare un pc con il SO che preferiscono, a scelta tra tanti, accendere il pc ed usarlo; purtroppo il monopolio non permette questo.
          • lroby scrive:
            Re: La follia più totale
            - Scritto da: krane
            Che dovrebbero semplicemente comprare un pc con
            il SO che preferiscono, a scelta tra tanti,
            accendere il pc ed usarlo; purtroppo il monopolio
            non permette
            questo.la massa.. ovvero la popolazione normale,magari che non ha mai visto un pc prima d'ora..manco sà che cosa è un s.o.altro che sceglierlo.. ovviamente si affiderebbe ai negozianti/commerciali e quindi non sarebbero i clienti a scegliere ma queste ultime categorie menzionate.LROBY
          • krane scrive:
            Re: La follia più totale
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            Che dovrebbero semplicemente comprare un pc con

            il SO che preferiscono, a scelta tra tanti,

            accendere il pc ed usarlo; purtroppo il
            monopolio

            non permette

            questo.

            la massa.. ovvero la popolazione normale,magari
            che non ha mai visto un pc prima d'ora..manco sà
            che cosa è un s.o.
            altro che sceglierlo.. ovviamente si affiderebbe
            ai negozianti/commerciali e quindi non sarebbero
            i clienti a scegliere ma queste ultime categorie
            menzionate.Ottimo, e quindi che problemi ci sarebbero ?E poi guarda quanta gente spunta qui nei forum per chiedere che e' sto linux... A questi verrebbe consigliata una bella ubuntu preinstallata e via, mentre adesso vai in un negozio a fare il cliente che non ne sa granche' ma ha visto Vista da un amico e non gli e' piaciuto e vedi che ti rifilano...Qual e' il problema per un utente che si trova davanti a un linux preinstallato e preconfigurato ?
          • lroby scrive:
            Re: La follia più totale
            - Scritto da: krane
            Qual e' il problema per un utente che si trova
            davanti a un linux preinstallato e preconfigurato
            ?MMHhhh... questa domanda non mi e' nuova :DLROBY
          • krane scrive:
            Re: La follia più totale
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            Qual e' il problema per un utente che si trova

            davanti a un linux preinstallato e
            preconfigurato

            ?
            MMHhhh... questa domanda non mi e' nuova :D
            LROBYViene fatta spesso, ma la risposta ???
          • Varro86 scrive:
            Re: La follia più totale
            La risposta, dopo che installi linux sul computer di una ditta, o di alcuni amici, e sottolineo alcuni prima che ci di prodighi a fare l'analisi logica, è che manca quello o quel driver perchè la periferica x non è supportata.Ora un os gratis non merita critiche, non lo paghi perciò ti tieni i problemi e te li risolvi da solo, perciò nulla da eccepire.Il problema è che per me linux è perfetto, attendo solo la fine dell'univ per avere un pò più di tempo tra lavoro e studio di trovare le alternative alle dozzine di software che uso che purtroppo esistono solo su win, per la precisione non ho nulla di closed source, attendo che sviluppino le mesime cose sul pinguino.Il cliente finale non vuole stare a selezionare hardware, non ne ha nè tempo nè voglia, nè vuole cercare ore e ore sui forum prospetti di compatibilità.Mi incuriosisce che alcuni se la sono menata su pezzi dei miei papiri senza pensare che non ho detto cose al vento. Tutti lo desidererebbero un database serio sull'hardware compatibile.Io, terminato il mio lavoro presso il gruppetto che sviluppa i driver per la mia webcam, saluterò baracca e burattini e userò linux completamente con win sotto macchina virtuale. A me non interessa capire se io o i frequentatori più skillati del sito sono in grado di comprendere linux.Voglio far capire che nessuno nasce "imparato", un pc con linux preinstallato? perfetto. Devi fare i conti con anni di dominio MS e con abitudini radicate, l'utenza per scegliere linux vuole comparative sui software, informazioni sull'hardware compatibile, e le vuole tutte in un unico posto.L'unica cosa che mi fa sospirare di sollievo è che mentre qui ci si scaglia l'uno contro l'altro, perchè nessuno sembra riconoscere, a parte pochi illuminati, che tutti i sistemi hanno un limite, gli sviluppatori invece muovono in una direzione diversa, ovvero abbattere il limite.In ogni caso prendetevi la libertà di rispondere e di avere l'ultima parola, per quanto già immagino le provocazioni che potrebbero seguire posso dire che da quello che ho letto, ci sono molti fondamentalisti.Uso win, uso linux ed installo entrambi anche in ditte ma ho prima di tutto la buona abitudine di informare su rischi e vantaggi... non come certi colleghi che per diffondere il sistema, lasciano col sedere per terra, e potrei fare esempi ma non servirebbe a nulla.@krane: le precisazioni che hai fatto sul mio intervento lasciano un pò il tempo che trovano, su antivirus e firewall sono stato molto chiaro nell'affermare che la quantità di virus è direttamente proporzionale alla diffusione di un sistema. I firewall sono una santa cosa, non è una critica la mia ma far notare come le differenze non sono così qualunquistiche come le si vogliono dipingere.Noto comunque con rammarico che si preferisce l'arma della critica alla singola frase anzichè al pensiero, magari sarò suscettibile, ma è un atteggiamento di chi probabilmente si sbatte su linux ma si dimentica dell'utente medio.Io personalmente era fondamentalista linux, gentoo o debian e basta, mi sono accorto che è un approccio sbagliato, soprattutto dopo gli studi universitari che ho fatto, e ora datemi anche dell'accademico venduto.La verità è che linux spingerà sul mercato desktop, ma c'è da fare ancora tanto, e non riconoscerlo è davvero un peccato.P.S.: Intanto Apple, che odio, continua a sfornare il top in ogni cosa e mentre stiamo qui a litigare, loro godono.Io dico, w linux, w windows (xp per piacere), w mac os x, w il dialogo e i toni tranquilli.E ricordatevi che 20 anni fa eravamo tutti pischelli davanti al Dos e una tastiera e tempo per imparare ne avevamo in abbondanza... come ha detto prima qualcuno...tempo ora non ce n'è più molto (e ancora una volta, non parlo di noi più sgamati ed esperti)
          • krane scrive:
            Re: La follia più totale
            - Scritto da: Varro86
            La risposta, dopo che installi linux sul computer
            di una ditta, o di alcuni amici, e sottolineo
            alcuni prima che ci di prodighi a fare l'analisi
            logica, è che manca quello o quel driver perchè
            la periferica x non è supportata.Ma sei un Idi0ta !Se ti parlo di linux preinstallato e' ovvio che i driver ci sono tutti !Non capisco veramente che diavolo stai dicendo : forse l'eee con linux non vede tutti i propri componenti ???Forse i Pc Dell venduti preinstallati con linux non vedono loro componenti ??Ma sei sicuro o MA SEI FUORI ????Bhe e' ovvio che lo si puo' fare apposta: tanto vale andare ad installare un vista su un pentium 3 di una ditta per dimostrare loro che vista non funziona bene sui prossimi pc che compreranno (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Ora un os gratis non merita critiche, non lo
            paghi perciò ti tieni i problemi e te li risolvi
            da solo, perciò nulla da eccepire.Quindi riprendiamo dalla domanda : e quali sarebbero i problemi di un linux venduto preinstallato (ovviamente dando per scontato che non lo preinstalli tu, che sembri non sapere che quando si parla di un pc preinstallato si da' per scontato che i driver ci siano tutti).(Persa te che robe che bisogna specificare tra parentesi... E' incredibile !)
            Il problema è che per me linux è perfetto,
            attendo solo la fine dell'univ per avere un pò
            più di tempo tra lavoro e studio di trovare le
            alternative alle dozzine di software che uso che
            purtroppo esistono solo su win, per la precisione
            non ho nulla di closed source, attendo che
            sviluppino le mesime cose sul pinguino.Per un uso ufficio mediocre il software presente e' piu' che sufficente, cosi' come per un uso mediocre casalingo... Si stava parlando di questo no ?Qualche email, internet, un po' di documetazione scritta.
            Il cliente finale non vuole stare a selezionare
            hardware, non ne ha nè tempo nè voglia, nè vuole
            cercare ore e ore sui forum prospetti di
            compatibilità.E' per questo che glie lo si vende preinstallato... Ho il dubbio che tu non sappia cosa vuol dire "preinstallato".
            Mi incuriosisce che alcuni se la sono menata su
            pezzi dei miei papiri senza pensare che non ho
            detto cose al vento. Tutti lo desidererebbero un
            database serio sull'hardware compatibile.Vero, anche io.
            Io, terminato il mio lavoro presso il gruppetto
            che sviluppa i driver per la mia webcam, saluterò
            baracca e burattini e userò linux completamente
            con win sotto macchina virtuale. A me non
            interessa capire se io o i frequentatori più
            skillati del sito sono in grado di comprendere
            linux.Neanch e a me, infatti non vedo questa frase cosa c'entri.
            Voglio far capire che nessuno nasce "imparato",
            un pc con linux preinstallato? perfetto.Gia, che problemi darebbe ? Ti faccio notare che non hai ancora risposto.
            Devi fare i conti con anni di dominio MS e con
            abitudini radicate, l'utenza per scegliere linux
            vuole comparative sui software, informazioni
            sull'hardware compatibile, e le vuole tutte in un
            unico posto.Cosa che attualmente neanche Vista offre; al momento a me sembra che l'utenza che non ha mai usato un computer, spinta anche dagli amici, vorrebbe qualche alternativa a Vista.
            L'unica cosa che mi fa sospirare di sollievo è
            che mentre qui ci si scaglia l'uno contro
            l'altro, perchè nessuno sembra riconoscere, a
            parte pochi illuminati, che tutti i sistemi hanno
            un limite, gli sviluppatori invece muovono in una
            direzione diversa, ovvero abbattere il limite.E' la differenza tra un forum in cui si ca55eggia e un forum in cui si parla seriamente.
            In ogni caso prendetevi la libertà di rispondere
            e di avere l'ultima parola, per quanto già
            immagino le provocazioni che potrebbero seguire
            posso dire che da quello che ho letto, ci sono
            molti fondamentalisti.E si: ad esempio c'e' qualche pazzo in giro che prova a sostenere che se ti vendessero un pc con linux preinstallato l'utente avrebbe comunque problemi di mancanza di driver !(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Uso win, uso linux ed installo entrambi anche in
            ditte ma ho prima di tutto la buona abitudine di
            informare su rischi e vantaggi... non come certi
            colleghi che per diffondere il sistema, lasciano
            col sedere per terra, e potrei fare esempi ma non
            servirebbe a nulla.Non mi farei mai installare un pc da uno che mi molla senza meta' dei driver come hai detto all'inizio :| :|
            krane: le precisazioni che hai fatto sul mio
            intervento lasciano un pò il tempo che trovano,Bhe, del resto non e' che le tue affermazioni avessero portato questa ventata di novita' (rotfl).
            su antivirus e firewall sono stato molto chiaro
            nell'affermare che la quantità di virus è
            direttamente proporzionale alla diffusione di un
            sistema.Ed io sono stato molto chiaro nell'affermare che questa e' una CAGATA PAZZESCA !Prova ne e' quanti virus girassero su Pc del passato, come Amiga, nonostante la loro diffusione fosse enormemente inferiore ai linux attuali; stessa cosa per i virus cellulari...
            Noto comunque con rammarico che si preferisce
            l'arma della critica alla singola frase anzichè
            al pensiero, magari sarò suscettibile, ma è un
            atteggiamento di chi probabilmente si sbatte su
            linux ma si dimentica dell'utente medio.Guarda che si chiama semplicemente "Quotare" ed e' la base della discussione sui forum.
            Io personalmente era fondamentalista linux,
            gentoo o debian e basta, mi sono accorto che è un
            approccio sbagliato, soprattutto dopo gli studi
            universitari che ho fatto, e ora datemi anche
            dell'accademico venduto.Guarda che fai tutto tu eh...
            La verità è che linux spingerà sul mercato
            desktop, ma c'è da fare ancora tanto, e non
            riconoscerlo è davvero un peccato.Anche non riconoscere la potenza della preinstallazione e' un bel problema eh.
            P.S.: Intanto Apple, che odio, continua a
            sfornare il top in ogni cosa e mentre stiamo qui
            a litigare, loro godono.Bhe, preinstallano :)
            E ricordatevi che 20 anni fa eravamo tutti
            pischelli davanti al Dos e una tastiera e tempo
            per imparare ne avevamo in abbondanza... We parla per te... Io avevo (amiga)
            come ha detto prima qualcuno...tempo ora non ce
            n'è più molto (e ancora una volta, non parlo di
            noi più sgamati ed esperti)E quindi ???
          • krane scrive:
            Re: La follia più totale
            - Scritto da: Varro86
            La risposta, dopo che installi linux sul computer
            di una ditta, o di alcuni amici, e sottolineo
            alcuni prima che ci di prodighi a fare l'analisi
            logica, è che manca quello o quel driver perchè
            la periferica x non è supportata.Cioe' tu sei abituato a consegnare pc preinstallati con driver mancanti ? Spero veramente che non sia il tuo lavoro, anzi ne sono sicuro perche' altrimenti non faresti affemazioni del genere.Come se ti dessero l'EEE senza una parte dei driver (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Voglio far capire che nessuno nasce "imparato",
            un pc con linux preinstallato? perfetto. Devi
            fare i conti con anni di dominio MS e con
            abitudini radicate, l'utenza per scegliere linux
            vuole comparative sui software, informazioni
            sull'hardware compatibile, e le vuole tutte in un
            unico posto.Che ha di incompatibile l'EEE o i suoi accessori ad esempio ?
            L'unica cosa che mi fa sospirare di sollievo è
            che mentre qui ci si scaglia l'uno contro
            l'altro, Questo e' un forum di cazegiatori e troll... Mica puoi pretendere...
            In ogni caso prendetevi la libertà di rispondere
            e di avere l'ultima parola, per quanto già
            immagino le provocazioni che potrebbero seguire
            posso dire che da quello che ho letto, ci sono
            molti fondamentalisti.E si: pensa che c'e' addirittura chi sostiene che ci sarebbero problemi hw sul preinstallato !!! Che gente !
            Uso win, uso linux ed installo entrambi anche in
            ditte ma ho prima di tutto la buona abitudine di
            informare su rischi e vantaggi... non come certi
            colleghi che per diffondere il sistema, lasciano
            col sedere per terra, e potrei fare esempi ma non
            servirebbe a nulla.Abbiamo tantissimi esempi: pensa a chi ti da del dinosauro dalla Tv se non prendi la nuova versione del suo software !
            krane: le precisazioni che hai fatto sul mio
            intervento lasciano un pò il tempo che trovano,Sara' che anche il tuo intervento lascia un po' il tempo che trova...
            su antivirus e firewall sono stato molto chiaro
            nell'affermare che la quantità di virus è
            direttamente proporzionale alla diffusione di un
            sistema.Allora perche' esistono piu' virus su amiga, symbian, altri cellulari, che non per linux ? Eppure linux e' piu' diffuso di tutti i so citati...La quantita' di virus non dipende dalla diffusione ma dalla robustezza del sistema da infettare, e' ovvio anche per un non programmaotre dai...
            Noto comunque con rammarico che si preferisce
            l'arma della critica alla singola frase anzichè
            al pensiero, Guarda che si chiama quotare, e' tipico dei forum : http://wiki.news.nic.it/QuotarBene
            Io personalmente era fondamentalista linux,
            gentoo o debian e basta, mi sono accorto che è un
            approccio sbagliato, soprattutto dopo gli studi
            universitari che ho fatto, e ora datemi anche
            dell'accademico venduto.Guarda che stai facendo tutto tu...
            La verità è che linux spingerà sul mercato
            desktop, ma c'è da fare ancora tanto, e non
            riconoscerlo è davvero un peccato.E chi e' che non lo riconosce ?
            P.S.: Intanto Apple, che odio, continua a
            sfornare il top in ogni cosa e mentre stiamo qui
            a litigare, loro godono.Potenza del preinstallato...
            E ricordatevi che 20 anni fa eravamo tutti
            pischelli davanti al Dos e una tastiera e tempoHahahahaha povero sfigato... Noi con avevamo Amiga (amiga)(amiga)(amiga)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 febbraio 2008 12.00-----------------------------------------------------------
          • PiperLXP scrive:
            Re: La follia più totale
            Ti faccio un piccolo esempio:l'ultima Ubuntu che ho installato, vedeva la scheda video a 40Hz, con il vecchio monitor nessun problema, appena cambiato il monitor tutto sfarfallava, di arrivare a frequenza superiori sono dovuto andare nella configurazione xorg.conf, googlare (perchè non mi ricordavo come era l'esatta sinassi), sgrossare le googlate che non servivano a nessuno (internet è fantastico, ma da la possibilità a qualunque cretino di scrivere qualunque cretinata), riavviare X!2 ore per attaccate un monitor!Se adesso compro una stampante? quanti giorni devo mettere in preventivo?
  • Trax scrive:
    Ormai è troppo tardi
    M$ è sul baratro, questa mossa non lo porterà da nessuna parte, tra 10 anni i prodotti windows saranno abandonware......
    • pippo75 scrive:
      Re: Ormai è troppo tardi
      - Scritto da: Trax
      M$ è sul baratro, questa mossa non lo porterà da
      nessuna parte, tra 10 anni i prodotti windows
      saranno
      abandonware......useremo tutti "MS Doors Udito XP 2018 Plus Extra Ultimate Pro Extended con SP5 Installato".
    • Ter scrive:
      Re: Ormai è troppo tardi
      E quale sarebbe il sistema operativo che prenderà il suo posto, ubuntu vero? :s
    • MircoM scrive:
      Re: Ormai è troppo tardi
      capisco preferire altri sistemi operativi, ma da qui a dire che microsoft è sull'orlo del baratro ce ne passa...non sai quanto mi piacerebbe avere un'azienda "sull'orlo del baratro" con un fatturato paragonabile a quello di MS :)
    • Kilo scrive:
      Re: Ormai è troppo tardi
      Per quanto discutibili siano le scelte della Microsoft, non penso che le personcine che dirigono una azienda da miliardi lasceranno che i loro prodotti finiscano nella categoria abandonware.Tuttavia, questo "avvicinamento" di MS al mondo opensource mi puzza di "capisco come fotterti avvicinandomi"... ma non vorrei sembrare eccessivamente sospettoso :|
  • CCC scrive:
    Refuso: "strategy shiT"
    mi sa che nell'articolo c'è un refuso... cito: ieri Steve Ballmer, Ray Ozzie (nella foto) e gli altri dirigenti di Microsoft Corporation si sono prodotti in una conference call globale per affermare quello che Ozzie ha definito "strategy shift" forse doveva leggersi: " strategy shit "...comunque... lasciando da perte gli scherzi, come al solito tanto rumore (da parte di M$) per nulla: solo parole, promesse, ma, se, ...DOPO che M$ avrà fatto qualcosa di concreto magari se ne riparla... ma per ora non c'è proprio NULLA di concreto che possa essere discusso, in bene o in male...salvo, naturalmente, le solite PAROLE al vento di M$, dette, ridette e abusate... PAROLE dette, fra l'alto, in un momento ben preciso (discussione ISO OOXML)... ma guarda le coincidenze!insomma se qualcosa c'è, è solo il solito MARKETING M$...per cui, a questo punto, la dicitura più corretta sarebbe: " strategy shit marketing "... bleah... rivoltante...ciao
  • dhgkfbv scrive:
    interoperabilità?
    Io penso che abbia a che fare con questa notizia.http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/inbreve/visualizza_new.html_13429293.html
    • Stìv Giòbs scrive:
      Re: interoperabilità?
      - Scritto da: dhgkfbv
      Io penso che abbia a che fare con questa notizia.

      http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubOh, MIO DIO!!! :o Perché ho tanto l'impressione che questa "brillante" idea potrebbe diventare la più grossa falla di tutti i tempi? :| :| :|
      • MircoM scrive:
        Re: interoperabilità?
        in effetti non convince molto...anche perchè l'idea non è del tutto nuova (anzi, è vecchiotta, dato che il primo tentativo risale al 1982). ci hanno già provato (non alla MS) e i "worm buoni" hanno fatto più danno che altro.http://www.securityfocus.com/news/11506/1comunqne si tratta sempre di un aspetto interessante. con tutte le opportune limitazioni del caso, potrebbe essere utile, almeno in contesti limitati.inoltre si sta parlando di un lavoro di ricerca, non di un prodotto finito.
  • TLH scrive:
    Ok, cominciate con aprire MSN
    Cominciate con aprire MSN garantendo anche a chi utilizza altri sistemi operativi (GNU/Linux, FreeBSD, ...) di poter realizzare un client in grado di supportare tutte le features.
    • krane scrive:
      Re: Ok, cominciate con aprire MSN
      - Scritto da: TLH
      Cominciate con aprire MSN garantendo anche a chi
      utilizza altri sistemi operativi (GNU/Linux,
      FreeBSD, ...) di poter realizzare un client in
      grado di supportare tutte le features.http://echelon89.altervista.org/notizie/ultime/giornata-mondiale-dell-alternativa-a-msn-messenger.htmlQuesto qui ha organizzato un giorno di protesta, ma e' organizzato male secondo me: manca un banner da linkare, non si possono dare suggerimenti anonimi ma bisogna escriversi nel suo blog per commentare, inoltre avrebbe dovuto iniziare la campagna prima contattando i vari produttori di messenger alternativi e cominciare a protestare e pubblicizzare da loro.E soprattutto lo scambio banner !!! Come fai ad iniziare un'iniziativa del genere senza un banne !!!!Prova dello scarso successo che ha avuto l'iniziativa e' che non c'e' neanche un commento anche se il post e' li' da giorni.
      • Colla scrive:
        Re: Ok, cominciate con aprire MSN
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: TLH

        Cominciate con aprire MSN garantendo anche a chi

        utilizza altri sistemi operativi (GNU/Linux,

        FreeBSD, ...) di poter realizzare un client in

        grado di supportare tutte le features.
        http://echelon89.altervista.org/notizie/ultime/gio
        Questo qui ha organizzato un giorno di protesta,
        ma e' organizzato male secondo me: manca un
        banner da linkare, non si possono dare
        suggerimenti anonimi ma bisogna escriversi nel
        suo blog per commentare, inoltre avrebbe dovuto
        iniziare la campagna prima contattando i vari
        produttori di messenger alternativi e cominciare
        a protestare e pubblicizzare da loro.
        E soprattutto lo scambio banner !!! Come fai ad
        iniziare un'iniziativa del genere senza un banner
        !!!!Se non ha il tempo di fare un banner figurarsi se ha il tempo di seguire l'iniziativa che vorrebbe creare... Bha...
        Prova dello scarso successo che ha avuto
        l'iniziativa e' che non c'e' neanche un commento
        anche se il post e' li' da giorni.Appunto...
  • freude scrive:
    ben venga sotto licenza bsd,gpl o simili
    La comunità del software libero notoriamente non ha nessun pregiudizio. Se il sw in oggetto, dedicato all'interoperabilità,verrà rilasciato sotto licenze aperte come la bsd o la gpl benvenga, se sarà solo un'operazione tartufesca di marketingcome il faccione di ballmer garantisce al 1000%, beh, ormai si è toccato il fondo e per peggiorare la propriaimmagine questa gente non può neppure iniziare a scavarechi lavora nel settore da dieci anni sa anche troppo bene chegli annunci di questa gente non valgono neppure un bit percarattere : la ipotetica e improbabile occasione in cui se neusciranno con una verità, verrà trattata come la solita classicabidonata made in redmond, Quindi non possono neppure più fare marketing sulla base delle reali qualità dei loro prodotti e sulla reale microscopica disponibilità ad "aprirsi" in quanto costretti dalle enormi multe: nessuno che abbia un minimo diesperienza è più disposto a crederci, e questo si paga...
    • MircoM scrive:
      Re: ben venga sotto licenza bsd,gpl o simili
      magari rilasciassero sotto una licenza degna di questo nome...in pratica, pare che "promettano" (che valore legale hanno le promesse?) di non denunciarti solo in caso di sviluppo "non commerciale". http://yro.slashdot.org/article.pl?sid=08/02/22/2154213&from=rsscerto, meglio di niente, ma solo poco meglio. peccato.
      • Esdonkey scrive:
        Re: ben venga sotto licenza bsd,gpl o simili
        - Scritto da: MircoM
        magari rilasciassero sotto una licenza degna di
        questo
        nome...

        in pratica, pare che "promettano" (che valore
        legale hanno le promesse?) di non denunciarti
        solo in caso di sviluppo "non commerciale".


        http://yro.slashdot.org/article.pl?sid=08/02/22/21

        certo, meglio di niente, ma solo poco meglio.
        peccato.perdonami, ma tu cosa vuoi da microsoft?in base a quali tuoi meriti pretendi i sorgenti di qualcuno?fammi capire
        • MircoM scrive:
          Re: ben venga sotto licenza bsd,gpl o simili
          E chi *pretende* qualcosa? ti assicuro che non sono mai andato a bussare alla porta della microsoft urlando "your code belongs to me".ho detto che quello che la microsoft ha fatto è comunque meglio di nulla, e che io avrei preferito qualcosa di diverso.dal dire questo al *pretendere* qualcosa da qualcuno c'è una bella differenza.
    • Romsad scrive:
      Re: ben venga sotto licenza bsd,gpl o simili
      - Scritto da: freude
      La comunità del software libero notoriamente non
      ha nessun pregiudizio. Se il sw in oggetto,
      dedicato
      all'interoperabilità,
      verrà rilasciato sotto licenze aperte come la bsd
      o la gple meno male che che siete la "comunità del software libero", sì... libero di essere come dite voi, altrimenti ZAC! Inizia la propaganda insultoria e denigratoria verso chiunque non accetti i vostri ideali.Sarete pure open source, ma la libertà ... non sapete manco dove sta di casa.E viva l'open source!
      • LtWorf scrive:
        Re: ben venga sotto licenza bsd,gpl o simili
        La libertà c'è quando viene sancita da un contratto.Verba volant...
      • MircoM scrive:
        Re: ben venga sotto licenza bsd,gpl o simili
        qualche utente/sviluppatore/simpatizzante di sw libero ha in qualche modo limitato la tua libertà? come?
  • psychomantum scrive:
    ma le directx ?
    Microsoft is providing a covenant not to sue open source developers for development or non-commercial distribution of implementations of these protocols. These developers will be able to use the documentation for free to develop products. Companies that engage in commercial distribution of these protocol implementations will be able to obtain a patent license from Microsoft, as will enterprises that obtain these implementations from a distributor that does not have such a patent license.citato da quel link...leggete bene.. sarà vero?Non sono ben documentato su questra frangente.. ma a proposito di directx? come si comporterà? rilascerà specifiche degne di esser chiamate in tal modo? non è possibile che dopo 5 ore di lavoro non possa farmi una partitina a qualche giochetto direct x xD (lol :P)
  • pippo75 scrive:
    MS peggio di Paperone
    MS vs Altri come Paperone vs RockerduckVince ancora.MS si tiene certe informazioni per se, gli altri potrebbero dire a MS:"o ci dai queste informazioni o tutti i progetti per windows vanno a ramengo e noi sviluppiamo per altri OS"Ms si era detta, magari se non diamo queste specifiche sviluppano per altri e magari windows scende sotto il tetto di soglia dell'antitrust.Questi sviluppatori si sono messi e hanno abbandonato MS per altri lidi.Assolutamente no, anzi, hanno minacciato MS di ricorrere a tribunali e quanto altro, perchè loro vogliono le specifiche per sviluppare programmi per windows.Si stanno dannando l'anima per sviluppare per windows, quando ci sono produttori di OS alternativi che si dannerebbero l'anima per avere sviluppatori.E come se un pescatore invece di andare a pescare rimane a case ed è il pesce a raggiungerlo e saltargli addosso.Ma se MS proprio non vuole rilasciare le specifiche, perchè non si mettono a sviluppare per un altro OS, ad esempio: OsX, Ubuntu, Mandriva, SkyOs, ......?
  • Stìv Giòbs scrive:
    MS non riesce più a uscire dal guscio.
    Ogni tentativo di diversificare e pararsi il qlo nell'eventualità di una contrazione dei suoi due monopoli fallisce:http://www.roughlydrafted.com/2008/02/21/lessons-from-the-death-of-hd-dvd/
  • TLH scrive:
    Povera Microsoft
    Nelle mani di quei due..
  • madel28 scrive:
    Roba già Vi$ta
    Un sincero grazie a mamma Micro$oft per aver dichiarato che favorirà l'interoperabilità concretamente mettendoci a disposizione tutta la sua preziosa e brevettata tecnologia.Direi un po' tardi però... Qualche anno fa mi poteva anche interessare sapere qualcosa di più del funzionamento interno dei sistemi Windows, ma dopo tanto tempo passato a subire le prepotenze commerciali di questa Corporation, io ho deciso di non averci più niente a che fare.Ma come, diranno i Micro$oft Certified Illuminados, "ci avete spaccato le scatole per tutti questi anni con le vostre lamentele e ora non ve ne importa più niente"? Eh sì, si da il caso che il progresso non vada avanti con i tempi che detta Micro$oft.Ci sono altre tecnologie, altri strumenti, altri sistemi operativi per i volenterosi.Quindi la risposta della comunità a questo pomposo annuncio è sul tono di "e allora?"Tenetevi stretto Windows XP, e non strappatene le licenze, è l'ultimo prodotto di Micro$oft che ha avuto qualcosa da dire.Hasta luego.
    • fconcil scrive:
      Re: Roba già Vi$ta
      nn e l'unico microsoft è riuscita a fare anche qulche cosa funzionante al 100 % .... control-alt-canc!!!anche se ctrl alt backspace di linux e piu veloce...
  • codroipo scrive:
    C.V.D.
    http://tinyurl.com/37utu4Below is a snippet from Microsoft's recent press conference transcript. The announcement is so slippery, even Ballmer forgot what weasel words to use and needed interuption from Brad Smith :-)STEVE BALLMER: Patents will be, not freely, will be available.BRAD SMITH: Readily available.STEVE BALLMER: Readily available for the right fee. The basic economic analysis that you should go through sort of goes like this. We have valuable intellectual property in our patents, we will continue to view that as valuable intellectual property in all forms, and we will monetize from all users of that, not all developers, but for all users of that patented technology, all commercial developers, and all commercial users of that patented technology.
  • prova scrive:
    prova
    [img]http://www.cleanthescreen.com/screenclean.swf[/img]http://www.cleanthescreen.com/screenclean.swf
  • Banana Joe scrive:
    Una buona notizia.
    Cari winari finalmente una buona notizia dal fronte MS.Quando MS dominava il mercato, ogni nuova release era bloat e incompatibilità.Adesso che c'è concorrenza MS usa formati più o meno aperti e più o meno si sforza di renderli interoperabili.Vi renderete facilmente conto che il modo migliore affinché MS esca con prodotti validi è boicottarla. Ringraziate quindi i linari che con il loro lavoro di ricerca dell'indipendenza ammorbidiscono la bistecca a voialtri schiavetti.
    • next scrive:
      Re: Una buona notizia.
      - Scritto da: Banana Joe
      Ringraziate quindi i linari che con
      il loro lavoro di ricerca dell'indipendenzaMa LOL.C'è qualche sito che raccoglie tutte queste perle?
    • Finx scrive:
      Re: Una buona notizia.
      - Scritto da: Banana Joe
      Cari winari finalmente una buona notizia dal
      fronte
      MS.

      Quando MS dominava il mercato, ogni nuova release
      era bloat e
      incompatibilità.

      Adesso che c'è concorrenza MS usa formati più o
      meno aperti e più o meno si sforza di renderli
      interoperabili.

      Vi renderete facilmente conto che il modo
      migliore affinché MS esca con prodotti validi è
      boicottarla. Ringraziate quindi i linari che con
      il loro lavoro di ricerca dell'indipendenza
      ammorbidiscono la bistecca a voialtri
      schiavetti.girala come vuoi, ma a decidere morte e miracoli dell'informatica nel mondo restano sempre: Microsoft, Google, IBM, Apple, Yahoo, Aol, Adobe ... i quali si persuadono a vicenda e fanno il bello e il cattivo tempo.I Linari, i Winari e i Macachi? Sono solo carne da macello per le solite multinazionali.E il tuo post è un ottimo esempio.
      • AtariLover scrive:
        Re: Una buona notizia.
        - Scritto da: Finx

        girala come vuoi, ma a decidere morte e miracoli
        dell'informatica nel mondo restano sempre:
        Microsoft, Google, IBM, Apple, Yahoo, Aol, Adobe
        ... i quali si persuadono a vicenda e fanno il
        bello e il cattivo
        tempo.
        Hai dimenticato anche la famosa[img]http://bp0.blogger.com/_JJl5wsGpcvA/Rzh4g_qPPJI/AAAAAAAAApE/ngLd6V59SVI/s320/460_umbrella.gif[/img]Umbrella corporationSi scherza ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 17.07-----------------------------------------------------------
        • Il Pinguino scrive:
          Re: Una buona notizia.
          Ecco, è arrivata la Jill di PI (Polizia Italiana? (newbie))...Si scherza, eh! ;)
          • AtariLover scrive:
            Re: Una buona notizia.
            - Scritto da: Il Pinguino
            Ecco, è arrivata la Jill di PI (Polizia Italiana?

            (newbie))...


            Si scherza, eh! ;)Mi piacerebbe! (rotfl) (atari)
          • Il Pinguino scrive:
            Re: Una buona notizia.
            Per qualche particolare fisico? (anonimo) Oppure per l'età? @^
          • AtariLover scrive:
            Re: Una buona notizia.
            no dico perchè Jill è molto + bella XD ehehehe (anonimo)
          • Il Pinguino scrive:
            Re: Una buona notizia.
            Beh, che sia una ragazza molto formosa (=bella?) lo vedono anche i ciechi... :PAh, Jill... Cosa ti farei... :$ (love)(linux)
          • franco scrive:
            Re: Una buona notizia.
            - Scritto da: Il Pinguino
            Beh, che sia una ragazza molto formosa (=bella?)
            lo vedono anche i ciechi...
            :P

            Ah, Jill... Cosa ti farei... :$ (love)

            (linux)Ci tengo a far sapere che adoro atarilover (love)(love)La trovo esperta,pungente,preparata e simpaticissima.L'unico difetto che ha è quello di non mandare mai a quel paese abarai renji (rotfl)(rotfl)
          • Il Pinguino scrive:
            Re: Una buona notizia.
            - Scritto da: franco
            Ci tengo a far sapere che adoro atarilover
            (love)(love)
            La trovo esperta,pungente,preparata e
            simpaticissima.Allora chiedile un appuntamento, no? (rotfl) Non te la prendere, eh... sto scherzando :)
            L'unico difetto che ha è quello di
            non mandare mai a quel paese abarai renji
            (rotfl)(rotfl)Ma questo difetto ce l'hanno molte persone, me incluso! :P Sei sicuro che sia un difetto? ;)(linux)
          • lroby scrive:
            Re: Una buona notizia.
            - Scritto da: franco
            Ci tengo a far sapere che adoro atarilover
            (love)(love)
            La trovo esperta,pungente,preparata e
            simpaticissima.L'unico difetto che ha è quello di
            non mandare mai a quel paese abarai renji
            (rotfl)(rotfl)anche io la adoro,l'unico suo difetto IMHO è che preferisce/va l'Atari all'Amiga :@LROBY
          • krane scrive:
            Re: Una buona notizia.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: franco

            Ci tengo a far sapere che adoro atarilover

            (love)(love)

            La trovo esperta,pungente,preparata e

            simpaticissima.L'unico difetto che ha è quello

            di non mandare mai a quel paese abarai renji

            (rotfl)(rotfl)
            anche io la adoro,l'unico suo difetto IMHO è che
            preferisce/va l'Atari all'Amiga
            :@
            LROBYQuoto...Ha, le sfighe della vita: se fosse stato amighista anche lui sarebbe sicuramente ancora piu' bello e simpatico :p(rotfl)
          • lroby scrive:
            Re: Una buona notizia.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: franco


            Ci tengo a far sapere che adoro atarilover


            (love)(love)


            La trovo esperta,pungente,preparata e


            simpaticissima.L'unico difetto che ha è quello


            di non mandare mai a quel paese abarai renji


            (rotfl)(rotfl)

            anche io la adoro,l'unico suo difetto IMHO è che

            preferisce/va l'Atari all'Amiga

            :@

            LROBY

            Quoto...
            Ha, le sfighe della vita: se fosse stato
            amighista anche lui sarebbe sicuramente ancora
            piu' bello e simpatico
            :p(rotfl)Ma scusa, non hai letto che AtariLover è una lei e non un lui??LROBY
          • krane scrive:
            Re: Una buona notizia.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: lroby


            - Scritto da: franco



            Ci tengo a far sapere che adoro atarilover



            (love)(love)



            La trovo esperta,pungente,preparata e



            simpaticissima.L'unico difetto che ha è
            quello



            di non mandare mai a quel paese abarai renji



            (rotfl)(rotfl)


            anche io la adoro,l'unico suo difetto IMHO è
            che


            preferisce/va l'Atari all'Amiga


            :@


            LROBY



            Quoto...

            Ha, le sfighe della vita: se fosse stato

            amighista anche lui sarebbe sicuramente ancora

            piu' bello e simpatico

            :p(rotfl)

            Ma scusa, non hai letto che AtariLover è una lei
            e non un lui??
            LROBYMa chissene !!! L'importante e' che non e' amighista :PE poi per essere sicuro che sia una tipa qualcuno conosciuto via internet devo almeno "toccare con mano" :P(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)
  • juri gagarin scrive:
    troppo tardi
    stop
  • Enoghen scrive:
    UE è fredda? Ecchisenefrega
    ... toh guarda sti ultra-stipendiati di bruxelles che ormai si sentono delle divinità, in grado di decidere, giudicare e sanzionare chiunque si opponga al loro reg.. emh... alla loro morale ideologica.Cosa ha fatto di importante e grandioso la UE... oltre a distruggere il mercato dei paesi del vecchio continente?Si, una cosa grandiosa l'ha fatta, il record dei propri salari procapite (circa 40 mila euro al mese).La sua fortuna è che molta della popolazione europea è ipnotizzata come i tanti nerd - mammavogliolinux - per cui trovaranno sempre i cechi illuminati pronti a difenderla come nei tifi da stadio.
  • saxpax scrive:
    Linux avanza, Microsoft perde terreno.
    non è la prima volta che Microsoft fa annunci del genere, saremo al 4° credo, e L'unione Europea lo sa benissimo, questo genere di annunci fanno bene solo all 'economia americana, infatti subito dopo la notizia di questa presunta apertura all' Open Source, le azioni di Microsoft hann subito aumentato il loro valore.Microsoft ha sempre criticato il mondo Open Source, afferma che il codice propietario è più sicuro di quello Open, e adesso cosa fanno, si rimangiano tutto ciò che hann detto negli ultimi ventanni?come hann sempre detto che Linux ha copiato i brevetti da loro, che Internet Explorer è il browser più sicuro al mondo perchè è closed source, Vista che è il S.O più sicuro al mondo,sempre secondo loro, e adesso improvvisamente cambia tutto. Microsoft sta ancora a galla solo per il Computer desktop, ma evidentemente si sono accorti della ascesa di Linux sopratutto nel mercato dei desktop, e adesso cercano di cambiare(sempre che sia vero) un detto dice "Non è mai troppo tardi" ma credo che per Microsoft questo discorso non valga.
    • mes.id scrive:
      Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
      Io infatti diffiderei profondamente dalle lusinghe dei potenti specie se si sono macchiati di atroci peccati. Chi si e' dimostrato nemico dell'open source, chi ha finanziato per anni il suo braccio armato la sco, per iniziare una battaglia globale conntro linux, perdendo rovinosamente, non puo' essere in buona fede. Lasciamo stare ogni rimasuglio di closed source, evitiamo come la peste immonde licenze ibride. Queste chimere, queste astruse alchimie progettate a tavolino da colletti bianchi senza scrupoli con il solo scopo di avvinghiare con clausole segrete i programmatori, sono le cose peggiori che esistano.Qui l'unica medicina e' LINUX.Linux ti permette di spaziare a 360° nell'informatica, linux ti insegna a risolvere i problemi da solo, linux ti garantisce autonomia e ti insegna la liberta' di fare.Linux e' il massimo per chiunque vuole il massimo dal proprio pc. Con linux sei tu il solo e unico padrone del tuo PC!
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
        E' quella della Lola!
        • annonnimmo scrive:
          Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
          - Scritto da: Renji Abarai
          E' quella della Lola!LOL
        • saxpax scrive:
          Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
          Possibile che tu non sia ingrado di fare un commento in maniera decente?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            ma cosa devi commentare a una sparata così?
          • saxpax scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            se hai da contraddire fallo pure.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: Renji Abarai
            ma cosa devi commentare a una sparata così?E allora taci, no?
          • Guglielmo scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: saxpax
            Possibile che tu non sia ingrado di fare un
            commento in maniera
            decente?Perchè secondo te il tuo lo era vero ?
      • next scrive:
        Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
        - Scritto da: mes.id
        Linux e' il massimo per chiunque vuole il massimo
        dal proprio pc. Con linux sei tu il solo e unico
        padrone del tuo
        PC!Scusa ma ti rendi conto che si parla di un sistema operativo?Cazzo un pò di umiltà!
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
          - Scritto da: next
          - Scritto da: mes.id


          Linux e' il massimo per chiunque vuole il massimo

          dal proprio pc. Con linux sei tu il solo e unico

          padrone del tuo PC!

          Scusa ma ti rendi conto che si parla di un
          sistema operativo?Con cosa vuoi ottenere il massimo da un PC, con uno spinterogeno?
          • next scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            - Scritto da: mes.id




            Linux e' il massimo per chiunque vuole il
            massimo


            dal proprio pc. Con linux sei tu il solo e
            unico


            padrone del tuo PC!



            Scusa ma ti rendi conto che si parla di un

            sistema operativo?

            Con cosa vuoi ottenere il massimo da un PC, con
            uno
            spinterogeno?Sembra di leggere il testo di una canzone di fabri fibra.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: next
            Sembra di leggere il testo di una canzone di
            fabri fibra.Chiii?!
          • Il Pinguino scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            Sembra di leggere il testo di una canzone di

            fabri fibra.

            Chiii?!Premesso che non sono d'accordo con quanto scritto da next, fornisco un link chiarificatore... http://it.wikipedia.org/wiki/Fabri_fibraIn breve, è un rapper italiano tra i più noti e solito usare un linguaggio piuttosto "forte" ;)
          • Samuele C. scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            fabi fibra è un rinomato coglione per tutti esclusi alcuni giovanissimi o cerebrolesi
          • krane scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            - Scritto da: mes.id


            Linux e' il massimo per chiunque vuole il


            massimo dal proprio pc. Con linux sei tu


            il solo e unico padrone del tuo PC!

            Scusa ma ti rendi conto che si parla di un

            sistema operativo?
            Con cosa vuoi ottenere il massimo da un PC, con
            uno spinterogeno?Perche' senno' che te ne fai di uno spinterogeno ? Mica vuoi modificarti la macchina ? A chi mai potrebbe interessare ottenere di piu' di quello che ha gia' dalla sua auto ?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: krane
            Perche' senno' che te ne fai di uno spinterogeno? Bomboniere, no?
            A chi mai
            potrebbe interessare ottenere di piu' di quello
            che ha gia' dalla sua auto ?Jean Todt?
          • lroby scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            - Scritto da: mes.id




            Linux e' il massimo per chiunque vuole il
            massimo


            dal proprio pc. Con linux sei tu il solo e
            unico


            padrone del tuo PC!



            Scusa ma ti rendi conto che si parla di un

            sistema operativo?

            Con cosa vuoi ottenere il massimo da un PC, con
            uno
            spinterogeno?lo spinterogeno in questo caso si chiama mes.id? :DLROBYpsnon credo che andrà molto lontano quel pc..
      • al pupo! scrive:
        Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
        - Scritto da: mes.id
        Linux ti permette di spaziare a 360°
        nell'informatica, attento che ti viene il torcicollo
        linux ti insegna a risolvere i
        problemi da solo, perché ci sono problemi su Linux? non era sicuro, stabile, ininfettabile?cos'è invece, la settimana enigmistica?
        linux ti garantisce autonomia e
        ti insegna la liberta' di
        fare.da come scrivi sembra che sia piuttosto la libertà di farti.
        Linux e' il massimo per chiunque vuole il massimo
        dal proprio pc. Con linux sei tu il solo e unico
        padrone del tuo
        PC!il PC dell'azienda se c'installo su Linux diventa mio? siamo arrivati all'esproprio proletario.
      • Samuele C. scrive:
        Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
        Finalmente!!Dillo alla massa dei pecoroni che usano windows, a pecora e con il portafoglio in mano ogni qual volta che esce una nuova versione e tutto quello che avevi è inutilizzabile o aggiornabile solo pagando..Ma i Pecoroni di windows fanno il mercato, se non ci fossero loro ci sarebbero solo utenti esperti ed anche i sistemisti avrebbero poche possibilità di lavoro.. pensa anche ai poveri sistemisti, hanno una famiglia da mantenere, in Italia il lavoro scaseggia, ti supplico non svegliare i pecoroni dalla loro posizione piu congeniale! :-/:-D
    • JJLetho scrive:
      Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
      Top 15 von 16 Anwenderprogramme# Anfragen Anwenderprogramm1 24257 55.49% MSIE 7.02 15106 34.55% MSIE 6.03 3435 7.86% Mozilla/5.04 364 0.83% Googlebot/2.15 208 0.48% Yahoo! Slurp6 194 0.44% Opera/9.27 113 0.26% msnbot/1.0 (+http://search.msn.com/msnbot.htm)8 10 0.02% msnbot-media/1.0 (+http://search.msn.com/msnbot.htm)9 8 0.02% Shockwave Flash10 6 0.01% SurveyBot/2.3 (Whois Source)11 4 0.01% Google Desktop)"12 2 0.00% Gigabot/3.0 (http://www.gigablast.com/spider.html)13 2 0.00% Konqueror/3.014 2 0.00% Pingdom GIGRIB (http://www.pingdom.com)15 1 0.00% MMHttp (Windows; Version:9.0)statistiche di un mio sito hostato in svizzera....tu cosa ci leggi da queste stat?
      • pupupup scrive:
        Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
        che il browser è integrato con il SO e il SO viene preinstallato nella stragrande maggioranza dei pc venduti.La gente è tendenzialmente pigra/ignorante informaticamente parlando.Questo e bastaSi deduce anche che MS è un monopolista, e monopolista non vuol dire qualità di prodotti, anzi i prodotti dei monopolisti per legge di mercato tendono ad essere peggiori di quelli dei concorrenti.
        • Renji Abarai scrive:
          Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
          dai che sparata fai?chi usa IE per pigrizia difficilmente starebbe a cercare di scaricare FF.Se non vuoi IE usi FF comunque.Questo è aggrapparsi ai vetri con le unghie
          • mes.id scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            Qui si sta discutendo su dati non verificabili, di un sito che non si sa quale sia, provenienti da fonte anonima e soprattutto non si capisce per quale motivo questo personaggio debba avere un sito in svizzera. CMQ Parlando di cose serie. Per fare un confronto prima di tutto non si usano le percentuali ma i dati assoluti di accesso per singolo ip, sono gli unici che contano. Bisogna cmq tenere conto di un paio di cose1 Explorer e i riavvi multipliE' risaputo che explorer crashi spesso e quindi per poter vedere lo stesso sito la maggiorparte delle persone che usa explorer e' costretta a riavviare il programma parecchie volte, incrementando il traballante count delle visite. Quindi ogni hit ricevuta con explorer dovrebbe essere minimo divisa per 4 visto il numero di crash. Soprattutto la versione 5.2 Tecnologie nemiche dell'open sourceIl sito puo' essere fatto con tecnologie Microsoft accessibili solo a explorer. ActiveX, Jsscript, Silverlight. Tutti elementi non standard che quindi falsano il conto. Perche' Obbligano l'utente a munirsi di browaser alternativi a firefox.3 Privacy e sicurezza buona parte degli utenti linux sono soliti falsare lo sueragent del proprio browser pinguino, così da poter navigare con maggiore liberta' e accedere anche a quei siti lucchettati.4 Tematiche del sitoun sito che distrubuisce toolbar o skin per esplorer, raramente sara' visitato da un utente firefox.5 Proxy di protezioneSono sempre piu' gli utenti windows che devono ricorrere all'uso di proxy randomizzanti, così da evitare l'attacco di spyware o virus. Cambiando a rotazione il proprio proxy e continuando a navigare su un sito si da la falsa sensazione che il sito sia visitato da utenti diversi.Come vedete, e' molto facile smascherare gli incantatori del closed source. Le loro tattiche ormai non fanno piu' presa, consci che la loro zattera sta affondando le provano tutte pur di salvare il salvabile. I loro padroni gli spronano, li spingono verso le azioni piu' suicide, ma niente puo' ormai fermare l'avanzata del pinguino.E poi...diciamoci la verita' si stanno rovinando con le loro stesse mani! La verita' vince sempre.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 13.18-----------------------------------------------------------
          • JJLetho scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            secondo me tu sei stato rapito dagli alieni e hai aiutato gli americani ad organizzare l'attentato alle torri gemelle.1° il sito è in svizzera perchè il cliente è svizzero 2° è un sito di commercio elettronico di prodotti non informatici3° ma più importate : è creato con OSCOMMERCE strumento opensource (w la libertà) e quindi non catalogabile sicuramente con windows onlye ti dirò di più dagli altri siti che gestisco la percentuale di firefox è più alta (circa il 20%).. non mi spiego nemmeno io il perchècomunque io deduco che, guerra fra browser a parte, non vedo tanti utenti linux anche da altri dati delle stat
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: JJLetho
            dagli altri siti che gestisco la
            percentuale di firefox è più alta (circa il 20%)..
            non mi spiego nemmeno io il perchèPerché è più vicina alle medie registrate su larga scala: informati.
          • JJLetho scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            non capisco perchè su quel sito sia più bassasvegliaaa
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: JJLetho
            non capisco perchè su quel sito sia più bassaQuante cose non capisci...
          • lroby scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: mes.id
            E' risaputo che explorer crashi spesso e quindi
            per poter vedere lo stesso sito la maggiorparte
            delle persone che usa explorer e' costretta a
            riavviare il programma parecchie volte,Si infatti anche a me succede una cosa strana,mi si resetta completamente il contenuto di IE6.0 ogni volta che spengo o riavvio il pc.
            Perche'
            Obbligano l'utente a munirsi di browaser
            alternativi a
            firefox.Sopratutto su Linux i siti fatti apposta per IE ti obbligano ad installarlo anche li (su linux appunto)ma per favore va..LROBY
          • gino scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            e tu?usi ie per pigrizia?o perchè lo hai scelto?se non lo avessi trovato integrato nel sistema operativo lo avresti aggiunto?
          • lroby scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: gino
            e tu?
            usi ie per pigrizia?o perchè lo hai scelto?
            se non lo avessi trovato integrato nel sistema
            operativo lo avresti
            aggiunto?Ti rispondo dandoti la mia opinione anche se la tua domanda non era rivolta a me,io avrei installato IE6.0 su Xp se non ci fosse stato di serie..ed anche Firefox..Sai la libertà di fare quello che ci pare con il nostro bene amato PC è sempre esistita ed esiste ancora e (IMHO) esisterà per sempre. Ricordatevi che l'unica persona senza libertà è colui che viene carcerato,altro che libertà di usare Linux o Windows.. LROBY
          • krane scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: gino

            e tu?

            usi ie per pigrizia?o perchè lo hai scelto?

            se non lo avessi trovato integrato nel sistema

            operativo lo avresti

            aggiunto?

            Ti rispondo dandoti la mia opinione anche se la
            tua domanda non era rivolta a me,io avrei
            installato IE6.0 su Xp se non ci fosse stato di
            serie..ed anche
            Firefox..
            Sai la libertà di fare quello che ci pare con il
            nostro bene amato PC è sempre esistita ed esiste
            ancora e (IMHO) esisterà per sempre.

            Ricordatevi che l'unica persona senza libertà è
            colui che viene carcerato,altro che libertà di
            usare Linux o Windows..

            LROBYSe la metti su questo piano allora sono liberi anche loro in confronto a quelli chiusi in posti come Guantanamo.Qualcuno vuole rilanciare ?
          • lroby scrive:
            Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
            - Scritto da: krane
            Se la metti su questo piano allora sono liberi
            anche loro in confronto a quelli chiusi in posti
            come
            Guantanamo.

            Qualcuno vuole rilanciare ?il posto dove sei meno libero al mondo?la prigione di "Echecazz" :D (o forse era Arcatraz?)LROBY
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
        - Scritto da: JJLetho
        statistiche di un mio sito hostato in svizzera....

        tu cosa ci leggi da queste stat?Che chi visita quel sito non è particolarmente saggio dal punto di vista informatico.
    • Max scrive:
      Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
      che fracco di baggianate!
    • Ciro scrive:
      Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
      Linux è e rimarrà un sistema fine a se stesso.
    • Blackstorm scrive:
      Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
      - Scritto da: saxpax
      Microsoft ha sempre criticato il mondo Open
      Source, afferma che il codice propietario è più
      sicuro di quello Open, e adesso cosa fanno, si
      rimangiano tutto ciò che hann detto negli ultimi
      ventanni?Ti facico notare che ciò che è reso pubblico sono le documentaizoni dell API e le funzionalità varie. Il codice di windows ocntinua a rimanere chiuso per il grande pubblico (mentre è disponibile sotto richiaste per determinate categorie.)
      come hann sempre detto che Linux ha copiato i
      brevetti da loro, Questo cosa c'entra con la decisione di fornire documentaizone?
      che Internet Explorer è il
      browser più sicuro al mondo perchè è closed
      source, Veramente i motivi sono altri. Open o Closed c'entra poco... O vogliamo parlare del password manager di firefox?
      Vista che è il S.O più sicuro al
      mondo,sempre secondo loro, Ha funzionalità di sicurezza di default notevoli ed è decisamente più sicuro di xp. Poi se vuoi leggere quello che ti pare, dillo.
      Microsoft sta
      ancora a galla solo per il Computer desktop, A me pare che se la giochi benissimo anche sui server. Strano, cmq, mai sentito definire una società da un fatturato di miliardi di dollari come una società che "sta a galla".
      ma
      evidentemente si sono accorti della ascesa di
      Linux sopratutto nel mercato dei desktop, Certo... suppongo che meno dell'1% del mercato desktop sia una minaccia terrorizzante.
      adesso cercano di cambiare(sempre che sia vero)
      un detto dice "Non è mai troppo tardi" ma credo
      che per Microsoft questo discorso non
      valga.Si, si, Bill Gate è l'anticristo, MS conquisterà il mondo, tu non potrai più lavarti senza chiederlo a ms, eccetera.
    • Onofrio scrive:
      Re: Linux avanza, Microsoft perde terreno.
      Semplicemnte perfetta la tua argomentzione.
  • pierpa scrive:
    microsoft word 6 e excel 5 per linux
    microsoft word 6 e excel 5 per linux sono già disponibili in formato rpm per redhat e suse in download presso il sito microsoft. il toolkit utilizzato per l'interfaccia grafica è qt. per il momento esistono solo le versioni in lingua inglese, ma nel corso dell'anno seguiranno anche le altre.non è chiaro se microsoft intende rilasciare a breve anche il codice sorgente.
    • Alberto scrive:
      Re: microsoft word 6 e excel 5 per linux
      Ah sì??? Dove si scaricherebbero? Dove sarebbero pubblicati i propositi di rilascio dei sorgenti? A che pagine?Grazie!
      • next scrive:
        Re: microsoft word 6 e excel 5 per linux
        - Scritto da: Alberto
        Ah sì??? Dove si scaricherebbero? Dove sarebbero
        pubblicati i propositi di rilascio dei sorgenti?
        A che
        pagine?
        Grazie!da www.pallonaro.com
    • pupupup scrive:
      Re: microsoft word 6 e excel 5 per linux
      ammesso che sia vero... quelli sono prodotti meno compatibili con l'attuale office dell' openoffice che si trova in qualsiasi distro, ma perchè dovrei installare quella roba? ma per favore...
      • frik-- scrive:
        Re: microsoft word 6 e excel 5 per linux
        beh, è un inizio a mio parere...a meno che tu non sia uno di quei crociati, che purtroppo qui abbondano, e nulla aggiungono alle rispettive cause :-)
    • quoto scrive:
      Re: microsoft word 6 e excel 5 per linux
      - Scritto da: pierpa
      microsoft word 6 e excel 5 per linux sono già
      disponibili in formato rpm per redhat e suse in
      download presso il sito microsoft. il toolkit
      utilizzato per l'interfaccia grafica è qt.Sei troppo troll... non vale neanche la pena di riderci sopra :(
      • carobeppe scrive:
        Re: microsoft word 6 e excel 5 per linux
        Perché dovrei usare un software che usavo sul 386 15 anni fa, che usa dei formati totalmente diversi dagli attuali e che qualsiasi word processor gratuito o open source si domostra superiore?
  • Naruto scrive:
    MS è nella merda
    Dai su va bene che in Italia le ventate di novità arrivano sempre in ritardo ma oggi solo gli stolti usano windows desktopsul mio portatile appena comprato ho fatto un wipeout di Windowse ci ho piazzato una bella Ubuntu.usare Linux non è piu da cantinari ma una necessità Vuoi vedere i film ? LinuxVuoi masterizzare i film ?LinuxVuoi programmare senza pagare una lira in royalty ?LinuxVuoi essere produttivo con strumenti Office avanzati ?LinuxVuoi usare programmi di fotoritocco ?LinuxVuoi modellare in 3d ?LinuxVuoi mettere su dei servers ?LinuxVuoi divertirti con Giochi next-gen a 1080p ?ti prendi una cazzo di ps3 o xbox 360 e stai a postoWindows è solo un'intralcio che costa pure un sacco di soldiio non ci faccio niente con una sandbox smatrata dove ogni 2 per 3 mi fa apparire una finestrella del menga per avvertirmi di qualche minkiata.che andasse affarinculo io oramai mi trovo talmente bene coi sistemi Linux/Unix che me ne fotto delle stronzate markettare dell'ex monopolista.
    • Renji Abarai scrive:
      Re: MS è nella merda
      "Vuoi vedere i film ? LinuxVuoi masterizzare i film ?LinuxVuoi essere produttivo con strumenti Office avanzati ?LinuxVuoi usare programmi di fotoritocco ?LinuxVuoi modellare in 3d ?Linux"poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a lavorare e tutti i programmi aziendali e professionali sono o su Win o su Mac.E rosiki alla grande.
      • Naruto scrive:
        Re: MS è nella merda
        - Scritto da: Renji Abarai
        poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a
        lavorare e tutti i programmi aziendali e
        professionali sono o su Win o su
        Mac.
        E rosiki alla grande.cè posto per tutti e i lavori che faccio hanno sempre e dico sempre a che fare col mondo Linux.Quello che tu dici è un'aberrazione,poteva essere similveritiera 3 4 anni fa (e poi e poi ) ma adesso non ha proprio senso.
        • Guglielmo scrive:
          Re: MS è nella merda
          - Scritto da: Naruto
          cè posto per tutti e i lavori che faccio hanno
          sempre e dico sempre

          a che fare col mondo Linux.
          Quello che tu dici è un'aberrazione,poteva essere
          similveritiera 3 4 anni fa (e poi e poi ) ma
          adesso non ha proprio
          senso.Una cosa è dire che c'è posto per tutti ben altra cosa è dare dello stolto a chi fa scelte diverse da linux Qualcuno potrebbe pensare che gli utilizzatori di linux sia solo cafoncelli spocchiosi però credo che non sia così, o sbaglio ?
          • pupupup scrive:
            Re: MS è nella merda
            io lo sono, essere spocchioso è il minimo quando vedo un sistemista windows che nn riesce a tracciare i problemi che ha perchè su win per avere dei log devi pregare diverse divinità insieme.PS sta succedendo ORA, adesso vado a pungolarlo un pò
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: pupupup
            io lo sono, essere spocchioso è il minimo quando
            vedo un sistemista windows che nn riesce a
            tracciare i problemi che ha perchè su win per
            avere dei log devi pregare diverse divinità
            insieme.

            PS sta succedendo ORA, adesso vado a pungolarlo
            un
            pòAllora non sa usare Windows. Perchè nel sistema è loggabile tutto anche la roba di terze parti. Un bel corso avanzato è consigliabile.
          • krane scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: pupupup

            io lo sono, essere spocchioso è il minimo quando

            vedo un sistemista windows che nn riesce a

            tracciare i problemi che ha perchè su win per

            avere dei log devi pregare diverse divinità

            insieme.



            PS sta succedendo ORA, adesso vado a pungolarlo

            un



            Allora non sa usare Windows. Perchè nel sistema è
            loggabile tutto anche la roba di terze parti. Allora perche' ci sono software come questo ?http://exodusdev.com/products/WhyReboot/
          • quoto scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: krane
            http://exodusdev.com/products/WhyReboot/Fichissima!!! Vedi perché occorre preferire MS a Linux, su Linux ste cose non ci sono, e non devi riavviare praticamente mai... che sfigati
          • lroby scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: pupupup
            io lo sono, essere spocchioso è il minimo quando
            vedo un sistemista windows che nn riesce a
            tracciare i problemi che ha perchè su win per
            avere dei log devi pregare diverse divinità
            insieme.

            PS sta succedendo ORA, adesso vado a pungolarlo
            un
            pòMMMmmhh... cambiate sistemista... è meglio :DLROBY
          • 1977 scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: pupupup
            io lo sono, essere spocchioso è il minimo quando
            vedo un sistemista windows che nn riesce a
            tracciare i problemi che ha perchè su win per
            avere dei log devi pregare diverse divinità
            insieme.

            PS sta succedendo ORA, adesso vado a pungolarlo
            un
            pòma che grande cazzatascusa eh
      • krane scrive:
        Re: MS è nella merda
        - Scritto da: Renji Abarai
        "Vuoi vedere i film ?
        Linux
        Vuoi masterizzare i film ?
        Linux

        Vuoi essere produttivo con strumenti Office
        avanzati
        ?
        Linux
        Vuoi usare programmi di fotoritocco ?
        Linux
        Vuoi modellare in 3d ?
        Linux"

        poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a
        lavorare e tutti i programmi aziendali e
        professionali sono o su Win o su
        Mac.
        E rosiki alla grande.Magare invece potrebbe diventare uno di quei pagatissimi sistemisti unix.
        • annonnimmo scrive:
          Re: MS è nella merda
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Renji Abarai

          "Vuoi vedere i film ?

          Linux

          Vuoi masterizzare i film ?

          Linux



          Vuoi essere produttivo con strumenti Office

          avanzati

          ?

          Linux

          Vuoi usare programmi di fotoritocco ?

          Linux

          Vuoi modellare in 3d ?

          Linux"



          poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a

          lavorare e tutti i programmi aziendali e

          professionali sono o su Win o su

          Mac.

          E rosiki alla grande.

          Magare invece potrebbe diventare uno di quei
          pagatissimi sistemisti
          unix.Pagatissimi! Rofl...
          • krane scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: annonnimmo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Renji Abarai


            "Vuoi vedere i film ?


            Linux


            Vuoi masterizzare i film ?


            Linux





            Vuoi essere produttivo con strumenti Office


            avanzati


            ?


            Linux


            Vuoi usare programmi di fotoritocco ?


            Linux


            Vuoi modellare in 3d ?


            Linux"





            poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a


            lavorare e tutti i programmi aziendali e


            professionali sono o su Win o su


            Mac.


            E rosiki alla grande.



            Magare invece potrebbe diventare uno di quei

            pagatissimi sistemisti

            unix.

            Pagatissimi! Rofl...Secondo microsoft il costo piu' alto di passare a linux e' dover pagare di piu' i sistemisti, mica lo dico io (rotfl)
        • sylvaticus scrive:
          Re: MS è nella merda
          eh-eh-eh.. a parte che le richieste di sistemisti Linux stanno effettivamente crescendo (almeno nella mia regione) mi avete fatto venire in menta la storia di un mio amico che aveva scritto nel CV di saper usare Linux.. peccato che questo non sapesse la differenza tra il DOS o la shell e pensasse che fare il sistemista volesse dire fare i siti web...IO: ..no guarda, non è quello, è quello che c'è dietro al sito internet...TIZIO: ..ah.. ho capito.. è quello che fa i loghi!!IO: ..no guarda, non ci sei.. il sistemista si occupa ad es. della sicurezza di un serverTIZIO: ho capito! Ad es. quando attacco la penna USB che non mi fa mettere i files...:| :|Mi è capitato veramente.. e la tizia del lavoro temporaneo che non ci capisce na mazza ovviamente l'ha intervistato e gli ha offerto un colloquio in azienda come sistemista Linux... poi il colloquio me lo sono perso però.. (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: sylvaticus
            eh-eh-eh..
            a parte che le richieste di sistemisti Linux
            stanno effettivamente crescendo (almeno nella mia
            regione) mi avete fatto venire in menta la storia
            di un mio amico che aveva scritto nel CV di saper
            usare Linux..

            peccato che questo non sapesse la differenza tra
            il DOS o la shell e pensasse che fare il
            sistemista volesse dire fare i siti
            web...
            IO: ..no guarda, non è quello, è quello che c'è
            dietro al sito
            internet...
            TIZIO: ..ah.. ho capito.. è quello che fa i
            loghi!!
            IO: ..no guarda, non ci sei.. il sistemista si
            occupa ad es. della sicurezza di un
            server
            TIZIO: ho capito! Ad es. quando attacco la penna
            USB che non mi fa mettere i
            files...
            :| :|
            Mi è capitato veramente.. e la tizia del lavoro
            temporaneo che non ci capisce na mazza ovviamente
            l'ha intervistato e gli ha offerto un colloquio
            in azienda come sistemista Linux... poi il
            colloquio me lo sono perso però..
            (rotfl)A me una volta un amico e' venuto a chiedermi spiegazione su alcuni termini tecnici che aveva scritto sul proprio curricoulum !!! E l'avevano chiamato per quello (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • DuDe scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: krane
            A me una volta un amico e' venuto a chiedermi
            spiegazione su alcuni termini tecnici che aveva
            scritto sul proprio curricoulum !!! E l'avevano
            chiamato per quello
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Anni fa, ho a colloquio un tizio che doveva affiancarmi nel mio lavoro di sistemista, leggo il suo curriculum e penso, se questo sa fare la meta' di cio' che ci e' scritto qua, e' un genio, morale della storia non sapeva in cosa differissero un router ed un bridge, al che gli ho domandato cosa ne sapeva di SNA ( Protocollo IBM per far comunicare i mainframe) e lui candidamente mi disse, nulla, e' solo il titolo di un libro che stava in biblioteca.
      • rotten scrive:
        Re: MS è nella merda
        - Scritto da: Renji Abarai
        "Vuoi vedere i film ?
        Linux
        Vuoi masterizzare i film ?
        Linux
        e fin qui tutto bene.
        Vuoi essere produttivo con strumenti Office
        avanzati
        ?Latex my dear. Anche perche' non si capisce come mai sono io (BSD user) a fare i template aziendali in MS, Latex, Ooo. A correggere le proposals da incongruenze di formattazione e layout.Tutti voglio qualcosa che non sanno usare.
        Linux
        Vuoi usare programmi di fotoritocco ?Eccolo qua, ancora la grande chimera. io ho bisogno di CS3 per le mie foto:1 ) impara a quadrare le foto2 ) impara a usare luce e eventualmente diaframma3 ) impara ad usare CS (lo stesso impegno che imparare a girare per una bash, ah no scusa cerrottino qui cerottino qua e la foto fa cagaaaa)
        Linux
        Vuoi modellare in 3d ?
        Linux"
        Gia' Maya la usano in molti.
        poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a
        lavorare e tutti i programmi aziendali e
        professionali sono o su Win o su
        Mac.
        E rosiki alla grande.Fino a che non ti svegli davvero e consideri che sei in una azienda di basso profilo innovativo ed e' per questo che usi molti prodotti MS. e qui davvero rosiki.Postilla: oppure sei un grafico e qui rosiki indipendentemente da cosa usi perche' guadagni pochino...
        • annonnimmo scrive:
          Re: MS è nella merda
          - Scritto da: rotten
          - Scritto da: Renji Abarai

          "Vuoi vedere i film ?

          Linux

          Vuoi masterizzare i film ?

          Linux


          e fin qui tutto bene.


          Vuoi essere produttivo con strumenti Office

          avanzati

          ?
          Latex my dear. Anche perche' non si capisce come
          mai sono io (BSD user) a fare i template
          aziendali in MS, Latex, Ooo. A correggere le
          proposals da incongruenze di formattazione e
          layout.
          Tutti voglio qualcosa che non sanno usare.


          Linux

          Vuoi usare programmi di fotoritocco ?
          Eccolo qua, ancora la grande chimera. io ho
          bisogno di CS3 per le mie
          foto:
          1 ) impara a quadrare le foto
          2 ) impara a usare luce e eventualmente diaframma
          3 ) impara ad usare CS (lo stesso impegno che
          imparare a girare per una bash, ah no scusa
          cerrottino qui cerottino qua e la foto fa
          cagaaaa)

          Linux

          Vuoi modellare in 3d ?

          Linux"


          Gia' Maya la usano in molti.


          poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a

          lavorare e tutti i programmi aziendali e

          professionali sono o su Win o su

          Mac.

          E rosiki alla grande.
          Fino a che non ti svegli davvero e consideri che
          sei in una azienda di basso profilo innovativo ed
          e' per questo che usi molti prodotti MS.

          e qui davvero rosiki.

          Postilla: oppure sei un grafico e qui rosiki
          indipendentemente da cosa usi perche' guadagni
          pochino...Ma te quanto guadagni? Un idea..cosi' a grandi linee...
          • rotten scrive:
            Re: MS è nella merda
            non tanto in effetti. eh eh eh.prendo 1400 euro netti, piu' alcuni "benefit" tipo trasporto pagato casa-lavoro-casa (non ho e non voglio una automobile, mi pagano l'abbonamento dei mezzi pubblici), adsl aziendale, un PC "offerto in proprieta'" (un dual opteron, 1gb ecc, 250GB in raid 1), ovviamente i buoni alimentari e la assicurazione medica integrativa.Altro vantaggio e' la flessibilita' oraria:mattino dalle 09:00 alle 10:15 e di conseguenza l'uscita da lavoro una volta espletate le mie 7,4 ore.25 giorni di ferie credo le abbiano in tanti no?Ah ho detto che sono un system administrator con solo 3 anni di esperienza?
          • annonnimmo scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: rotten
            non tanto in effetti. eh eh eh.
            prendo 1400 euro netti, piu' alcuni "benefit"
            tipo trasporto pagato casa-lavoro-casa (non ho e
            non voglio una automobile, mi pagano
            l'abbonamento dei mezzi pubblici), adsl
            aziendale, un PC "offerto in proprieta'" (un dual
            opteron, 1gb ecc, 250GB in raid 1), ovviamente i
            buoni alimentari e la assicurazione medica
            integrativa.
            Altro vantaggio e' la flessibilita' oraria:
            mattino dalle 09:00 alle 10:15 e di conseguenza
            l'uscita da lavoro una volta espletate le mie 7,4
            ore.
            25 giorni di ferie credo le abbiano in tanti no?

            Ah ho detto che sono un system administrator con
            solo 3 anni di
            esperienza?Azz...3 anni di esperienza e solo 1400 euro netti son proprio scarsi. In bocca al lupo :)
          • JJLetho scrive:
            Re: MS è nella merda
            padoa schioppa ti mastica con quello stipendio :)
          • rotten scrive:
            Re: MS è nella merda
            e lo so son pochini, ma la scelta era di guadagnare tanto in una azienda di e-commerce ma senza "prestigio" oppure di lavorare con meno salario in una azienda di prestigio (areospaziale/robotica).Poi considera che 2 di questi anni di esperienza lo ho fatto proprio qui, quindi anche alzando lo stipendio del 15% ogni anno... son partito con uno stipendio bassissimo.Spero di averla indovinata e quando passero' ad altra azienda(fra un anno per raggiungere 3 anni come sysadmin di ruolo) di ottenere un bello stipendio.Crepi il lupo
          • iooo scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: rotten
            e lo so son pochini[...]ma stiamo scherzando? 3 anni di esperienza sei ancora sistemista junior, se hai un contratto a tempo indeterminato devi solo baciarti le mani.Non so dove vivi (dipende molto anche da quello lo stipendio), ma in una piccola citta' la media di un sistemista linux, con 3-4 anni di esperienza, e' sui 1200 euro
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: MS è nella merda
        - Scritto da: Renji Abarai
        tutti i programmi aziendali e professionali sono o su
        Win o su Mac.Mai affermazione fu più falsa. In fondo non è colpa tua.Non hai mai lavorato in una azienda.
      • pupupup scrive:
        Re: MS è nella merda
        è vero, per questo ho iniziato la moda qui da me (grosso SI)della virtual machine win su linux, quando sarà il momento un bel delete e via...
        • Renji Abarai scrive:
          Re: MS è nella merda
          mmm quanto ti manca alla pensione? potresti non vederlo mai ;)
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: Renji Abarai
            mmm quanto ti manca alla pensione? potresti non
            vederlo mai ;)Basta tener duro. Ormai mancheranno sì e no due, tre anni al massimo.
          • krane scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: Renji Abarai

            mmm quanto ti manca alla pensione? potresti non

            vederlo mai ;)

            Basta tener duro. Ormai mancheranno sì e no due,
            tre anni al
            massimo.Tra due o tre anni sara' l'anno di linux !
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: krane
            Tra due o tre anni sara' l'anno di linux !No, quello è tutti gli anni.
      • pippo75 scrive:
        Re: MS è nella merda

        Fino a gennaio lavoravo per una TLC mobile
        virtual e hanno messo Linux ovunque memori dei
        danni del Sasser di alcuni anni
        fa.

        Ora sono in una grande banca e il rapporto
        Linux:Win è di
        7:3.se è vero, allora cosa continua l'anitrust a spendere nostri soldi per cause di monopolio di MS?Nei server è in minoranza.tu dici di averla vista 7:3.qui i torni non contano.
        • Mr.Mechano scrive:
          Re: MS è nella merda
          Ha perfettamente ragione l'antitrust a cercare di fermare quello che si è messa in testa Micro$oft, ossia far valere il proprio portafoglio brevetti con accuse infondate sul fatto che Linux violi centinaia di suoi brevetti e andare a batter cassa presso le grandi aziende europee.
          • pippo75 scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: Mr.Mechano
            Ha perfettamente ragione l'antitrust a cercare di
            fermare quello che si è messa in testa Micro$oft,
            ossia far valere il proprio portafoglio brevetti
            con accuse infondate sul fatto che Linux violi
            centinaia di suoi brevetti e andare a batter
            cassa presso le grandi aziende
            europee.sbaglio o il compito dell'antitrust è altro, non andare a cercare se i brevetti sono validi oppure no?
          • iRoby scrive:
            Re: MS è nella merda
            Ma a te fa schifo che si impedisca che un'azienda senza alcuna prova pretenda pagamenti di royalty e licenze solo sulla parola, senza provare quello che dice?
          • pippo75 scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: iRoby
            Ma a te fa schifo che si impedisca che un'azienda
            senza alcuna prova pretenda pagamenti di royalty
            e licenze solo sulla parola, senza provare quello
            che
            dice?se un infermiere dell'ASL ti fa una multa per eccesso di velocità?- ha torto perchè non ha l'autorità.- visto che hai superato i limiti ha ragione.mi sbaglierò ma l'AT dovrebbe servire ad altro.
          • Bastard Inside scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: Mr.Mechano

            Ha perfettamente ragione l'antitrust a cercare
            di

            fermare quello che si è messa in testa
            Micro$oft,

            ossia far valere il proprio portafoglio brevetti

            con accuse infondate sul fatto che Linux violi

            centinaia di suoi brevetti e andare a batter

            cassa presso le grandi aziende

            europee.

            sbaglio o il compito dell'antitrust è altro, non
            andare a cercare se i brevetti sono validi oppure
            no?Non esiste la risposta unica, dipende dal contesto.Se il patent trolling è usato da piccole aziende per spillare soldi alle più grandi, ovviamente non è materia per l'antitrust, ma se viene usato dall'azienda dominante per schiacciare i concorrenti lo è.
        • MircoM scrive:
          Re: MS è nella merda
          che nei server sia una minoranza lo si sa da anni. dai un'occhiata a netcraft...
      • BLah scrive:
        Re: MS è nella merda
        E' proprio vero.Quando devi lavorare, Linux te lo dimenticherai, errori di gioventù.Ma finché sei hobbysta, pipparolo e scaricone di e-mail va bene.
        • krane scrive:
          Re: MS è nella merda
          - Scritto da: BLah
          E' proprio vero.
          Quando devi lavorare, Linux te lo dimenticherai,
          errori di gioventù.Te lo dimentichi solo perche' e' cosi' trasparente che non ti accorgi neanche di stare usandolo: nei server, nei router, nei proxy, quando usi google, quando i tuoi pacchetti IP vanno di server in server.Windows invece continui ad accorgerti di usarlo ogni volta che sei alla macchina del caffe' mentre lo stanno sverminando, mentre si reinstalla, mente deframmenta, mentre si riavvia dopo un crash.
          Ma finché sei hobbysta, pipparolo e scaricone di
          e-mail va bene.Niente di meglio di linux per un pipparolo: in quei siti con windows ti riempi di virus (rotfl)
          • Naruto scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: krane
            Niente di meglio di linux per un pipparolo: in
            quei siti con windows ti riempi di virus
            (rotfl)grande Krane :D
      • io il linaro scrive:
        Re: MS è nella merda
        - Scritto da: Renji Abarai
        "Vuoi vedere i film ?
        Linux
        Vuoi masterizzare i film ?
        Linux

        Vuoi essere produttivo con strumenti Office
        avanzati
        ?
        Linux
        Vuoi usare programmi di fotoritocco ?
        Linux
        Vuoi modellare in 3d ?
        Linux"

        poi ti svegli, scopri che un giorno andrai a
        lavorare e tutti i programmi aziendali e
        professionali sono o su Win o su
        Mac.
        E rosiki alla grande.Beh se vuoi lavorare con aziende seriamente innovative (vedi Google) la condizione sine qua non è la conoscenza di sistemi Linux...
    • next scrive:
      Re: MS è nella merda
      - Scritto da: Naruto
      Windows è solo un'intralcio che costa pure un
      sacco di
      soldi
      io non ci faccio niente con una sandbox smatrata
      dove ogni 2 per 3

      mi fa apparire una finestrella del menga per
      avvertirmi di qualcheMa che vorrà dire?Comunque solo gli utenti linux italiani raggiungono questi livelli. Povero linux non si meritava tutto questo...
    • mes.id scrive:
      Re: MS è nella merda
      QUOTONE AL 200%.come non darti ragione... Ormai sono sempre piu' le persone che piegano grazie a linux le sbarre delle loro progioni closed source. Quanti computer vengono quotidianamente liberati da costosi programmi proprietari utili solo a far ingrossare i forzieri dei potenti del closed source. Quanta gente si sente finalmente libera di poter usare il proprio computer senza umiliazioni. Quanta energia elettrica e materiale tecnologico sono stati risparmiati grazie ai sistemi operativi open source.Questa mossa, di timida apertura all'open source non e' dettata da sentimenti di giustizia, ma dalla paura. La paura di perdere migliaia di miliardi di dollari al giorno in licenze non acquistate, la paura di perdere il controllo di ogni computer venduto, la paura di vedere i propri prodotti oscurati dalla qualita' dell'open source.non ti fidare dei soliti amici rosikoni con le mani in pasta. Loro sono i servi silenziosi delle grandi multinazionali, sono servili e sempre pronti a ribaltare la verita'. Anche loro hanno paura perche' se fallisce il padrone, loro non sono piu' nessuno.Linux ha creato un trend inaresstabile, linux ha battezzato con la sua diffusione l'inizio di una nuova era. Linux ci fa sentire fieri di saper usare il computer e non di essere usati dal computer.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 11.35-----------------------------------------------------------
      • Renji Abarai scrive:
        Re: MS è nella merda
        ED ECCO IL FENOMENO!Ripeto che è grazie a gente come te che Linux sta sui coglioni alla gente!
        • den scrive:
          Re: MS è nella merda
          - Scritto da: Renji Abarai
          ED ECCO IL FENOMENO!
          Ripeto che è grazie a gente come te che Linux sta
          sui coglioni alla
          gente!Tu non sei "la gente", al limite starà sui @@ a te.
          • koko scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: den
            - Scritto da: Renji Abarai

            ED ECCO IL FENOMENO!

            Ripeto che è grazie a gente come te che Linux
            sta

            sui coglioni alla

            gente!

            Tu non sei "la gente", al limite starà sui @@ a
            te.tu non hai capito che linux ci ha cagato il cazz* e i lnari ancora di piu'....sempre a mettere in punguino ognidove....se lo mettessero su per il c*lo!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: koko
            - Scritto da: den

            - Scritto da: Renji Abarai


            ED ECCO IL FENOMENO!


            Ripeto che è grazie a gente come te che Linux

            sta


            sui coglioni alla


            gente!



            Tu non sei "la gente", al limite starà sui @@ a

            te.

            tu non hai capito che linux ci ha cagato il cazz*
            e i lnari ancora di
            piu'....

            sempre a mettere in punguino ognidove....se lo
            mettessero su per il
            c*lo!mah..moderatori...io per questo qui proporrei un bel cancel e magari anch eun bel ban sul suo ip.Ah già è pro-M$ puo' fare quello che gli pare.Sempre in gamba voi, eh?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: MS è nella merda
            è dall'inizio della news che spalate escrementi abbondantemente OT. Lascia stare va!
          • dont feed the troll scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: Renji Abarai
            è dall'inizio della news che spalate escrementi
            abbondantemente OT. Lascia stare
            va!Questo è il primo post che scrivo da un paio di giorni a questa parte, quindi non mi puoi accusare di un bel niente.non capisco a quale categoria vorresti appiopparmi e sinceramente non ho nemmeno tanto interesse a scoprirlo.Resta il fatto che il messaggio a cui rispondevo conteneva turpiloquio inutile, ofese e deliri e il fatto che fosse + o - IT lo trovo abbastanza irrilevante.Non vedo altri messaggi dello stesso tenore nei commenti di questa notizia, se non i tuoi soliti battecchi infantili in cui continui a sostenre che la merda sia + buona della cioccolata, per il solo fatto che sostieni di guadagnarci dalla vendita della merda.
        • saxpax scrive:
          Re: MS è nella merda
          Linux non sta sui cogliani a nessuno, caso mai solo a te, 1 solo non fa testo.
          • donxer scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: saxpax
            Linux non sta sui cogliani a nessuno, caso mai
            solo a te, 1 solo non fa
            testo.non credo che quello sia il solocomunque non è tanto linux che sta sui coglioni, ma il clima di odio e di vendetta fanatica con cui è impastato il mondo open source e il freesoftwareil 900 è stato il secolo dell'ideologia e del fondamentalismo, non ci vuole assai a capire l'atmosfera di intolleranza che si respira in questo forum, quell'atmosfera fatta proprio da colori che urlano linux a squarcia gola e probabilmente si credono paladini della libertà e della pace, ma in realtà sono solo paladini della loro religione laicavedo dappertutto fotomontaggi di pinguini che caplestano città e mangiano icone di simboli americani, questo è solo un esempio visivo, ma complessivamente credo che il futuro dell'informatica dovrà fare seriamente i conti per la prima volta, in questa scienza, con questo nuovo "totalitarismo"
          • rancio scrive:
            Re: MS è nella merda
            "totalitarismo""fanatismo"immagini violenteconcordo anche sull'aspetto delle guerre di religione, ma risulti alla stessa stregua di chi critichi
          • io il linaro scrive:
            Re: MS è nella merda
            - Scritto da: donxer
            - Scritto da: saxpax

            Linux non sta sui cogliani a nessuno, caso mai

            solo a te, 1 solo non fa

            testo.

            non credo che quello sia il solo

            comunque non è tanto linux che sta sui coglioni,
            ma il clima di odio e di vendetta fanatica con
            cui è impastato il mondo open source e il
            freesoftware

            il 900 è stato il secolo dell'ideologia e del
            fondamentalismo, non ci vuole assai a capire
            l'atmosfera di intolleranza che si respira in
            questo forum, quell'atmosfera fatta proprio da
            colori che urlano linux a squarcia gola e
            probabilmente si credono paladini della libertà e
            della pace, ma in realtà sono solo paladini della
            loro religione
            laica

            vedo dappertutto fotomontaggi di pinguini che
            caplestano città e mangiano icone di simboli
            americani, questo è solo un esempio visivo, ma
            complessivamente credo che il futuro
            dell'informatica dovrà fare seriamente i conti
            per la prima volta, in questa scienza, con questo
            nuovo
            "totalitarismo"(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ehm... secondo me (giusto per restare nel surreale):open source/formati aperti = "laicità"closed source/formati proprietari = "fondamentalismo"
          • LtWorf scrive:
            Re: MS è nella merda

            vedo dappertutto fotomontaggi di pinguini che
            caplestano città e mangiano icone di simboli
            americani, questo è solo un esempio visivo,Si. Lo chiamano umorismo...
        • MircoM scrive:
          Re: MS è nella merda
          ma sai che sono d'accordo con te per la prima volta?:)
    • pippo75 scrive:
      Re: MS è nella merda

      ma oggi solo gli stolti usano windows desktop
      sul mio portatile appena comprato ho fatto un
      wipeout di
      Windowssti linari, rosicano per quello che gli altri usano.
      e ci ho piazzato una bella Ubuntu.
      usare Linux non è piu da cantinari ma una
      necessitàpeggio dei venditori porta-porta.
      Vuoi divertirti con Giochi next-gen a 1080p ?
      ti prendi una cazzo di ps3 o xbox 360 e stai a
      postose tieni windows, fai tutte le precedenti cose e anche questa.
      Windows è solo un'intralcio che costa pure un
      sacco di solditanto tutti lo copiano per cui è gratis.
      che andasse affarinculo io oramai mi trovo
      talmente bene coi sistemi Linux/Unix che me ne
      fotto delle stronzate markettare dell'ex
      monopolista.Però come rosicamento è eccellente.Ma chi usa Linux ( quindi solo il kernel :) ) non riesce ad usarlo e a dimenticarsi l'esistenza di windows?Forse non è proprio tutto bello come dicono.Io uso windows, per quello che mi serve va talmente bene che non sono interessato al momento a cercare alternative e neanche devo criticare gli altri prodotti.Ai tempi di windows9x lo capivo, da oramai sono anni che è passato.
      • AtariLover scrive:
        Re: MS è nella merda
        - Scritto da: pippo75

        sti linari, rosicano per quello che gli altri
        usano.
        Molti rosicano solo quando si trovano i documenti dell'università in .doc o quando non possono fare operazioni ad esempio perchè esiste un client solo per windows...

        peggio dei venditori porta-porta.
        A volte hai ragione...

        se tieni windows, fai tutte le precedenti cose e
        anche
        questa.
        Ma io NON voglio tenermi windows. punto. Come tu non vuoi tenere linux.

        tanto tutti lo copiano per cui è gratis.
        Grazie graziella e grazie al caxxo... E poi la menate ai linari quando tirano in ballo la storia delle licenze o dei programmi crackati...

        Però come rosicamento è eccellente.
        Non voto perchè sono di parte ;)
        Ma chi usa Linux ( quindi solo il kernel :) ) non
        riesce ad usarlo e a dimenticarsi l'esistenza di
        windows?
        Forse non è proprio tutto bello come dicono.Per quanto mi riguarda si. Sono anni che non uso più Windows sul mio pc.Fortunatamente ho un lavoro che non richiede l'uso di Windows (e a dire il vero non è nel campo dell'informatica :D )
        Io uso windows, per quello che mi serve va
        talmente bene che non sono interessato al momento
        a cercare alternative e neanche devo criticare
        gli altri
        prodotti.E hai perfettametne ragione. Criticare ciecamente non ha senso.I fatti stanno a zero, uno usa quello che gli piace di più o che secondo lui va meglio.
        Ai tempi di windows9x lo capivo, da oramai sono
        anni che è
        passato.qui va a opinioni, io ancora adesso capisco che windows non fa per me.Saluti!(atari)
        • pippo75 scrive:
          Re: MS è nella merda


          Molti rosicano solo quando si trovano i documenti
          dell'università in .doc o quando non possono fare
          operazioni ad esempio perchè esiste un client
          solo per windows...premesso che una cosa è Windows e una cosa è Word, al limite si usa wine.Se quello che interessa è il doc, in genere OpenOffice ho visto che lo apre, al limite devi aggiustare qualche formattazione.

          questa.



          Ma io NON voglio tenermi windows. punto. Come tu
          non vuoi tenere linux.e non prenderlo, vero molti lo vendono assieme, quindi devi cercare uno che ti da il PC senza windows.Pero' non puoi neanche dire, io volgio quindi devo.

          tanto tutti lo copiano per cui è gratis.
          Grazie graziella e grazie al caxxo... E poi la
          menate ai linari quando tirano in ballo la storia
          delle licenze o dei programmi
          crackati...sono gli stessi linari che dicono che windows si diffonde:- i giorni pari perchè è preinstallato in tutti i PC- i giorni dispari, perchè tutti lo copiano.non ho fatto che ripetere la seconda frase.
          Per quanto mi riguarda si. Sono anni che non uso
          più Windows sul mio pc.se preferisci un'altro Os fai bene.ciao
      • Naruto scrive:
        Re: MS è nella merda
        - Scritto da: pippo75
        sti linari, rosicano per quello che gli altri
        usano.
        se tieni windows, fai tutte le precedenti cose e
        anche
        questa.Senti ognuno è libero di scegliersi il proprio sistema operativoTuttavia bisogna predere atto che nel mondo IT attuale escludere Linux a priori significa lavorare su prodotti di scarso contenuto tecnologicotradotto i soliti sparagestionali e le troiate in ASP.NET
    • Konadh scrive:
      Re: MS è nella merda
      - Scritto da: Naruto

      Vuoi vedere i film ?
      Linux
      Vuoi masterizzare i film ?
      Linux
      Vuoi programmare senza pagare una lira in royalty
      ?
      Linux
      Vuoi essere produttivo con strumenti Office
      avanzati
      ?
      Linux
      Vuoi usare programmi di fotoritocco ?
      Linux
      Vuoi modellare in 3d ?
      Linux
      Vuoi mettere su dei servers ?
      LinuxNemmeno Stalin dava tutte queste scelte, tu si che sei un liberale!E finalmente possiamo scegliere il sistema operativo che preferiamo: Linux e soltanto linuxMeditare gente
  • Swista scrive:
    Grande MS
    E' proprio vero senza la MS il mondo open sarebbe ridotto a niente, vi permettiamo di fare reverse engeneering, mi diamo parti di codice da poter mettere in quel cesso di SO chiamato linuxzozz e ora vi apriamo anche il codice di office per cercare di tirare avanti con il vostro squallido openoffice... che volete di piu?I c..o di bill???Non lo so io... la MS sta impazzendo a forza di supportare il mondo open finirà per fallire e noi non potremo godere più del miglior sistema operativo del mondo libero
    • El Señor DIN DON scrive:
      Re: Grande MS
      mmm piuttosto scadente, no troll, no divertente :-o
      • Swista scrive:
        Re: Grande MS
        - Scritto da: El Señor DIN DON
        mmm piuttosto scadente, no troll, no divertente

        :-oMa se ci ho messo tutta la buona volonta????A me sembrava bellissimo... :
        • Lepaca scrive:
          Re: Grande MS
          tocca anche consolare i troll... :Dsu su, vedrai che la prossima volta andra' meglio!!!
        • MircoM scrive:
          Re: Grande MS
          beh, dai...un po' divertente lo era :)
        • cappuccio scrive:
          Re: Grande MS
          - Scritto da: Swista
          - Scritto da: El Señor DIN DON

          mmm piuttosto scadente, no troll, no divertente



          :-o

          Ma se ci ho messo tutta la buona volonta????
          A me sembrava bellissimo... :Ahah mai riso così tanto, bravo ;)
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Grande MS

      E' proprio vero senza la MS il mondo open sarebbe
      ridotto a niente, vi permettiamo di fare reverse
      engeneering, mi diamo parti di codice da poter
      mettere in quel cesso di SO chiamato linuxzozz e
      ora vi apriamo anche il codice di office per
      cercare di tirare avanti con il vostro squallido
      openoffice... che volete di
      piu?
      I c..o di bill???
      Non lo so io... la MS sta impazzendo a forza di
      supportare il mondo open finirà per fallire e noi
      non potremo godere più del miglior sistema
      operativo del mondo
      libero Molti server girano sotto windows vero? senza contare che se chiude l'open-source da chi copierà M$? Come può Linux considerarsi un OS serio senza andare mai in BSOD? Ma si permettiamogli di sviluppare software sulle nostre specifiche e poi perseguiamo chi lo utilizza; chi vuoi che se ne accorga? Vorrei sapere quante e quali righe di sorgente vi sono nel kernel linux donate da microsoft; così come quante volte m$ ha detto "fate pure reverse engineering" al team di OOo. Rispondo da solo: MAI. M$ ha supportato SCO nella sua causa, e ha accusato in prima persona del furto di alcune righe di codice da parte di linux, ma MAI e sottolineo MAi ha donato righe di codice al kernel; e il reverse engineering eseguito dal team di OOo è stato fatto per garantire la compatibilità con un formato esistente, a dispetto di M$, non con il suo assenso.Infine un OS si giudica in base alla sua stabilità e alla sua sicurezza, e linux così come gli altri sistemi POSIX sono parecchi parsec avanti rispetto a windows; che comunque rimane il sistema più diffuso, ma non bisognerebbe mai confondere "il più diffuso" con "il migliore" o "standard".
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Grande MS
      - Scritto da: Swista
      E' proprio vero senza la MS il mondo open sarebbe
      ridotto a nienteQuindi MS produce software open? Mi sa che non hai capito granché del mondo...
      vi permettiamo di fare reverse engeneeringIn verità promettono non sarà più necessario per scrivere software compatibili. Ha capito male. Oppure non sai di cosa parli.
      diamo parti di codice Hai veramente capito male: il codice resta chiuso. Dicono di voler 'aprire' soltanto la documentazione. Rileggi più piano e con attenzione.
      ora vi apriamo anche il codice di office In che mondo vivi? Quello delle favole?
      Non lo so io... la MS sta impazzendo a forza di
      supportare il mondo open E' esattamente il contrario. MS sta perdendo cause ovunque perché non supporta l'interoperabilità.
      finirà per fallire e noi
      non potremo godere più del miglior sistema
      operativo del mondo liberoStai delirando. Microsoft non ha nulla a che vedere col mondo libero. GNU/Linux è libero, Windows è chiuso. Fatti una dormita e prendi un caffé, non hai le idee chiare.
    • Banana Joe scrive:
      Re: Grande MS

      il c..o di Bill?dalle manovre di M$ direi che quello è già pwned :D
    • al pupo! scrive:
      Re: Grande MS
      - Scritto da: Swista
      E' proprio vero senza la MS il mondo open sarebbe
      ridotto a niente, senza lo spauracchio della Microsoft il software libero sarebbe il caos più assoluto. certa gente vive solo per odiare zio Bill e soci.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Grande MS
        - Scritto da: al pupo!
        il software libero sarebbe il caos più assoluto. Solo un ignorante in materia può credere a tali stupidaggini.
        • al pupo! scrive:
          Re: Grande MS
          - Scritto da: www.aleksfalcone.org
          Solo un ignorante in materia può credere a tali
          stupidaggini.toh il prezzemolino del sw libero. hai salvato qualche altra impresa dal giogo della Microsoft convertendola a Linux, o è sempre quell'unica azienda di un anno fa?
          • LtWorf scrive:
            Re: Grande MS
            Non uso windows.Cosa farei se microsoft non esistesse?Tutto uguale, sarei solo più felice di non ricevere più file in formati astrusi.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Grande MS
            - Scritto da: al pupo!
            toh il prezzemolino del sw libero. hai salvato
            qualche altra impresa dal giogo della Microsoft
            convertendola a Linux, o è sempre quell'unica
            azienda di un anno fa?Non hai di meglio da fare che renderti ridicolo?
      • MircoM scrive:
        Re: Grande MS
        mah...io uso linux da anni e non odio nessuno. Dubito anche che tutti i contributori del kernel e dei progetti Open Source in generale siano motivati dall'odio verso qualcuno. Poi c'è un sacco di gente che non ha mai scritto una riga di codice e si diverte a trollare in giro (da entrabme le parti, sia ben chiaro). (Ti senti chiamato in causa? :) )-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 febbraio 2008 02.16-----------------------------------------------------------
  • Renji Abarai scrive:
    Non vi va mai bene niente.
    Come da oggetto.E il codice è chiuso e devono rilasciare le specifiche.Come? dicono di iniziare a rilasciarne?Ah è una mossa commerciale MS caccapupù...cantinari brutta gente.
    • Lepaca scrive:
      Re: Non vi va mai bene niente.
      ti va sempre bene tutto...
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Non vi va mai bene niente.
        puoi argomentare?
        • El Señor DIN DON scrive:
          Re: Non vi va mai bene niente.
          puoi evitare?
        • Lepaca scrive:
          Re: Non vi va mai bene niente.
          se microsoft adotta strategie di mercato anticoncorrenziali, va bene cosi'.se microsoft, mantiene chiuse le specifiche dei propri prodotti, va bene cosi'.se microsoft impedisce l'interoperabilita', va bene cosi'.se microsoft apre le specifiche, va bene cosi'.se microsoft apre all'open source va bene cosi'...insomma, microsoft ha sempre ragione? :D
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            per una volta che vi inizia a venire incontro spalate merda come al solito.Insomma divertitevi tutta la vita a far girare un cubo sul desktop.
          • anonimo scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: Renji Abarai
            per una volta che vi inizia a venire incontro
            spalate merda come al
            solito.
            Insomma divertitevi tutta la vita a far girare un
            cubo sul
            desktop....e a patchare il kernel per far funzionare l'uscita audio posteriore :D
          • Renji Abarai scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            muhahah mi ero scordato!
          • Ar-Rashid scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            E voi divertitevi coi virus
          • annonnimmo scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: Ar-Rashid
            E voi divertitevi coi virusStoria vecchia. Circolare...
          • anonimo scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: Ar-Rashid
            E voi divertitevi coi virusriuscite ad inventarvi qualcosa che non siano le soite cazzate sui virus o sui programmi craccati?su su ce la potete fare...
          • gino scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            e voi su compiz, sarà invidia?beh dei virus io proprio non ne ho ahah
          • Lepaca scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.

            per una volta che vi inizia a venire incontro
            spalate merda come al
            solito.ma appunto per questo!!!la microsoft sta cedendo al mondo open source!!!non sei sconvolto?le tue certezze non vacillano?il tuo mondo non si sta disgregando?o sei tranquillo, perche' anche tu, come noi, sei convinto che sia un'altra delle tante prese per il cu*o da parte di microsoft?quindi, in quest'ultimo caso sei daccordo con noi!!! ;)
          • Nome e cogno scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: Renji Abarai
            per una volta che vi inizia a venire incontro
            spalate merda come al solito.Venire incontro ? In cosa ? L'hai letto il contratto ?Se Pacciani ti offrisse di tenerti i bambini accetteresti subito vero ?
            Insomma divertitevi tutta la vita a far girare un
            cubo sul
            desktop.
          • Mr.Mechano scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            Senti una cosa,tu puoi garantirmi che la promessa di non perseguire i programmatori opensource che useranno queste specifiche e questi brevetti che M$ sta "aprendo", si riflette automaticamente sui clienti che adotteranno tali software opensource, o Micro$oft resta comunque libera di perseguire le grandi aziende che adottano tali software, formati e protocolli al posto di quelli di M$?
          • annonnimmo scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: Mr.Mechano
            Senti una cosa,

            tu puoi garantirmi che la promessa di non
            perseguire i programmatori opensource che
            useranno queste specifiche e questi brevetti che
            M$ sta "aprendo", si riflette automaticamente sui
            clienti che adotteranno tali software opensource,
            o Micro$oft resta comunque libera di perseguire
            le grandi aziende che adottano tali software,
            formati e protocolli al posto di quelli di
            M$?Cioe' apre per poter sviluppare software ma non apre a chi utilizza i software sviluppati...Azz...Quante marmotte faranno il cioccolato...
          • Mr.Mechano scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            Io non vedo scritto da nessuna parte che Micro$oft non perseguirà le aziende che useranno i brevetti e le specifiche che Micro$oft stessa sta aprendo al mondo opensource...Tu lo vedi scritto da qualche parte? Se lo trovi per cortesia me lo puoi indicare?
          • annonnimmo scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: Mr.Mechano
            Io non vedo scritto da nessuna parte che
            Micro$oft non perseguirà le aziende che useranno
            i brevetti e le specifiche che Micro$oft stessa
            sta aprendo al mondo
            opensource...

            Tu lo vedi scritto da qualche parte? Se lo trovi
            per cortesia me lo puoi
            indicare?In effetti non trovo scritto nemmeno che utilizzeranno i brevetti per tramare contro i signori supremi di marte...
          • Mr.Mechano scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            Ma è quello che hanno fatto fino ad ora contro numerose aziende che hanno dovuto accordarsi...È venuta a taglieggiare soprattutto grandi aziende europee come Renault, BMW, Siemens:http://www.eweek.com/c/a/Linux-and-Open-Source/BMW-Siemens-Sign-Up-for-Microsofts-Linux-Support-Coupons/http://www.linux-watch.com/news/NS3193384788.htmlEd io spero tanto che queste aziende stiano facendo pressioni nei confronti della UE per bastonare Micro$oft:http://www.tomshardware.com//2008/02/21/eu_has_doubts_about_microsoft_s_promises_/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 11.16-----------------------------------------------------------
          • MircoM scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            eh... pare strano anche a me... ma è proprio così.ti quoto il signor DIN DON da qualche post sopra=== QUOTE ====================================Companies that engage in commercial distribution of these protocol implementations will be able to obtain a patent license from Microsoft==============================================
          • vac scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            No, è solo che conosciamo la storia: vedi html...
          • krane scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: vac
            No, è solo che conosciamo la storia: vedi html...Vedi OpenGL...
          • pippo scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            hai forse trovato qualche granello di sabbia nella vasellina oggi? p)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ISerializab le scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            :-D:-D Grande!!!!
          • fconcil scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            meglio far girare un cubo sul desktop con 200 mb di ram che accendere e basta il pc con 700 mb , ms vista è cotto prima ancora che arrivera sp1(linux)(apple) chiudiamo microsoft!!!
          • fconcil scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            ah dimenticavo prima di insultare utenti linux unix vorrei saper quanti utonti winzozz sanno comandare il pc da shell e cosa sia un file batch...LA SUPERIORITA' DI LINUX STA NEI SUOI UTENTI !!!(linux)
          • lroby scrive:
            Re: Non vi va mai bene niente.
            - Scritto da: fconcil
            ah dimenticavo prima di insultare utenti linux
            unix vorrei saper quanti utonti winzozz sanno
            comandare il pc da shell e cosa sia un file
            batch...LA SUPERIORITA' DI LINUX STA NEI SUOI
            UTENTI
            !!!(linux)se fossero tutti come te gli utenti Linux,penso che lo potrebbero gettare direttamente nel cesso..:SLROBY
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Non vi va mai bene niente.
      Personalmente non vedo l'apertura delle specifiche e della documentazione come un problema, ma e sottolineo ma, c'è da vedere se poi come ha già detto qualcuno ciò non si rivelerà una "promessa politica" pronta ad essere rimangiata una volta raggiunto l'obbiettivo che può essere l'approvazione come standard di quell'aborto di OOXML; tuttavia una cosa è certa, un azienda come M$ non agisce senza un preciso scopo commerciale, e comunque la "buona volontà" verso il mondo open si dimostrerebbe utilizzando licenze che garantiscano la libertà di questa documentazione.Più che altro sono interessato ai motivi che ti spingono a essere un M$-boy, dato che spesso pur dovendoti confrontare con dati oggettivi difendi a spada tratta M$ nonostante questi dati; forse se pur tu ripudi il free software dovresti aquisire una mentalità più aperta rispetto al "se non è M$ è il male, se è M$ allora è perfetto".
    • pippo75 scrive:
      Re: Non vi va mai bene niente.
      - Scritto da: Renji Abarai
      Come da oggetto.
      E il codice è chiuso e devono rilasciare le
      specifiche.
      Come? dicono di iniziare a rilasciarne?
      Ah è una mossa commerciale MS caccapupù...
      cantinari brutta gente.si chiama rosicamento a mille.Se i prodotti Ms non mi soddisfavano semplicemente non li usavo.Non è colpa di cantinari o no cantinari, qualunque cosa fai sappi che troverai gente pronta a criticare ( e purtroppo critiche non costruttive ).Domenica vai a raccgoliere sporcizia per strada, sta tranquillo che troverai gente dire: lo fa solo per farsi vedere.
    • Banana Joe scrive:
      Re: Non vi va mai bene niente.
      - Scritto da: Renji Abarai
      Come da oggetto.
      E il codice è chiuso e devono rilasciare le
      specifiche.Veramente non devono rilasciare niente. Devono solo lasciare che chi vuole reimplementare le specifiche lo faccia com'e' suo diritto visto che viene fatto a fini di interoperabilità tra formati. Un concetto completamente diverso.
    • CCC scrive:
      Re: Non vi va mai bene niente.
      - Scritto da: Renji Abarai
      Come da oggetto.
      E il codice è chiuso e devono rilasciare le
      specifiche.
      Come? dicono di iniziare a rilasciarne?
      Ah è una mossa commerciale MS caccapupù...
      cantinari brutta gente.dici che non va mai bene niente? forse hai ragione... perché sino ad ora di questo stiamo parlando: di NIENTE! solo parole, promesse, ma, se, ...DOPO che M$ avrà fatto qualcosa di concreto magari se ne riparla... ma per ora proprio NON puoi dire che non va mai bene nulla... perché non c'è proprio NULLA che possa essere discusso, in bene o in male...anzi... qualcosa c'è... le solite PAROLE di M$, dette, ridette e abusate... PAROLE dette, fra l'alto, in un momento ben preciso (discussione ISO OOXML)...se qualcosa c'è è solo il solito MARKETING M$...ed è rivoltante...ciao
  • Xilitolo scrive:
    Approvazione ISO OOXML
    Questo annuncio in questo momento, alla vigilia del ballot resolution meeting per l'approvazione ISO, sarà un caso?Non saranno come la promesse dei politici in campagna elettorale? Da dimenticare il giorno successivo alle elezioni?
    • Mr.Mechano scrive:
      Re: Approvazione ISO OOXML
      Beh i dubbi rimangono. Dicono che non perseguiranno i programmatori che includeranno tecnologie brevettate in prodotti opensource. Ma questo non lo hanno mai fatto, sono andati a minacciare le aziende che quei prodotti li hanno usati...
      • El Señor DIN DON scrive:
        Re: Approvazione ISO OOXML
        cito da http://tinyurl.com/37bw9t=== QUOTE ====================================Companies that engage in commercial distribution of these protocol implementations will be able to obtain a patent license from Microsoft==============================================in pratica gli sviluppatori open si sbattono e preparano applicazioni m$-compatibili, poi m$ passa a ritirare il bottino
        • Mr.Mechano scrive:
          Re: Approvazione ISO OOXML
          Già tristmente noto...Ma non ci sono modi legali di fermare questi taglieggi?Che io sappia la UE sta lavorando anche su questo fronte... Di certo aziendone come BMW, le compagnie aeree e le metallurgiche tedesche che hanno dovuto fare accordi, stanno facendo qualche pressione presso la UE per le sanzioni e forzare un cambio di rotta.D'altronde The Register parla chiaro di Antitrust e fiato sul collo di M$ che comunque nega di stare aprendo perché ha paura di diventare bersaglio facile...E come in stile Micro$oft il loro marketing si è messo al lavoro per trasformarlo in una svolta epocale ma soprattutto volontaria e rivoluzionaria.Come dice Biggy Ballmer: "Micro$oft è sempre stata open. Ora sarà super super open..." (rotfl)Ma va a cagher...
          • El Señor DIN DON scrive:
            Re: Approvazione ISO OOXML
            - Scritto da: Mr.Mechano
            Già tristmente noto...

            Ma non ci sono modi legali di fermare questi
            taglieggi?beh penso che GPL e licenze m$ non vadano molto d'accordo...però non ne so molto quindi..boh!anche perchè in questi casi non lo sanno neppure gli interessati cosa vale e cosa no, conta solo la legge del più forte.

            Come dice Biggy Ballmer: "Micro$oft è sempre
            stata open. Ora sarà super super open..."
            (rotfl)quell'uomo è una miniera inesauribile di cazzate :Dquando non ci sarà più ci mancherà
          • nordwest scrive:
            Re: Approvazione ISO OOXML
            - Scritto da: El Señor DIN DON
            - Scritto da: Mr.Mechano

            Già tristmente noto...



            Ma non ci sono modi legali di fermare questi

            taglieggi?

            beh penso che GPL e licenze m$ non vadano molto
            d'accordo...
            però non ne so molto quindi..boh!
            anche perchè in questi casi non lo sanno neppure
            gli interessati cosa vale e cosa no, conta solo
            la legge del più
            forte.




            Come dice Biggy Ballmer: "Micro$oft è sempre

            stata open. Ora sarà super super open..."

            (rotfl)

            quell'uomo è una miniera inesauribile di cazzate
            :D
            quando non ci sarà più ci mancherànon saprei... però fare applicazioni su windows è facile anche perchè trovi tanta documentazione sulle api e sulle librerie (ok saranno pure compilate, ma hai davvero molte possibilità e interfacce), la stessa cosa non si può dire degli altri sistemi operativi commercialiper quanto riguarda linux, avere i sorgenti è un vantaggio solo per le grasse e grosse società, per il resto c'è il caos di mille specifiche tecniche e scarsa documentazione
  • ... scrive:
    tutti a coprire di letame
    Se veramente mette a disposizione le api dei prodotti office, quale sia il motivo ufficiale, ufficioso, di facciata ecc... chissenefrega?L'importante è che sicuramente questo gioverà agli sviluppatori che, volenti o nolenti, si trovano tutti i giorni a dover lavorare con documenti prodotti con questi programmi.
    • maephisto scrive:
      Re: tutti a coprire di letame
      - Scritto da: ...
      Se veramente mette a disposizione le api dei
      prodotti office, quale sia il motivo ufficiale,
      ufficioso, di facciata ecc...
      chissenefrega?
      L'importante è che sicuramente questo gioverà
      agli sviluppatori che, volenti o nolenti, si
      trovano tutti i giorni a dover lavorare con
      documenti prodotti con questi
      programmi.Completamente d'accordo. Ma chi se ne frega se Microsoft fa queste cose anche per guadagnarci? Insomma, è un'azienda, il suo scopo è fare soldi... qui stiamo sempre a fare la guerra tra Linux e Microsoft (senza considerare Apple)... ma sticazzi! Secondo me è una mossa apprezzabile. Poi se ad uno sta sul cazzo Microsoft, allora ci sono milioni di valide alternative...
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: tutti a coprire di letame
        - Scritto da: maephisto
        Secondo me è una mossa apprezzabile.Per come è stata posta, si, sono d'accordo. E' apprezzabile. Il passato (anche recente) consiglia però di attendere per verificare la realizzazione delle belle parole. Mai la diffidenza è stata giustificata come in questo caso. Se la promessa di non perseguire gli sviluppatori restasse solo verbale, senza un impegno formale, somiglierebbe tanto ad una trappola: come salvare legalmente eventuali software liberi basati su tali documentazioni da un improvviso cambio di rotta?
    • saimon e garfanchel scrive:
      Re: tutti a coprire di letame
      - Scritto da: ...
      Se veramente mette a disposizione le api dei
      prodotti office, quale sia il motivo ufficiale,
      ufficioso, di facciata ecc...
      chissenefrega?
      L'importante è che sicuramente questo gioverà
      agli sviluppatori che, volenti o nolenti, si
      trovano tutti i giorni a dover lavorare con
      documenti prodotti con questi
      programmi.Il problema e' "come" le mette a disposizione.Hai letto la licenz...ehm la "promessa" che fanno ?Valore legale? ZEROhttp://www.microsoft.com/interop/osp/default.mspxMicrosoft irrevocably promises not to assert ...... te lo giuro sul canguro :-DMa che vadano a rubare a San Nicola
      • MircoM scrive:
        Re: tutti a coprire di letame
        quoto. inoltre promettono di non chiedere nulla solo agli sviluppatori (e agli utilizzatori?), e limitatamente allo sviluppo di sw non commerciale (cioè?).il tutto può essere variamente interpretato... non è che sia una sicurezza. si tratta sempre di un passo avanti, almeno a mio avviso. un piccolo, piccolo passettino in avanti, e anche un po di lato... giusto per rimanere ambigui.
  • pippo scrive:
    Jerry scotti
    Ma quello di destra è Jerry Scotti ?!?:-DD
  • pippolo scrive:
    parole parole parole ...
    Solite menate di microloft.Parlano parlano ma non fanno: sperano solo di rinviare le multe milionarie che stanno arrivando dalla comunita' europea.Annunci simili ci sono stati anche in passato ma senza alcun risultato tangibile: sono solo dei venditori di fumo.
  • El Señor DIN DON scrive:
    cambiare tutto affinchè nulla cambi
    le mosse di m$ sintetizzate in una frase.sono un genio, cristo
  • Open Source scrive:
    Il mondo cambia
    Non sanno più come rimanere a galla e si aggrappano al salvagente dell'Open Source.Ma il salvagente è bucato e affondano, ciao ciao MS.:D
    • macaco scrive:
      Re: Il mondo cambia
      saluti a te, deficiente
    • franco scrive:
      Re: Il mondo cambia
      discussioni di alto profilo in questo thread!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • kattle87 scrive:
      Re: Il mondo cambia
      Quoto 100% perchè a quest'ora almeno si ride delle disgrazie altrui!!! sia della M$ sia dei flame che partiranno dal tuo mex!
    • 1977 scrive:
      Re: Il mondo cambia
      - Scritto da: Open Source
      Non sanno più come rimanere a galla e si
      aggrappano al salvagente dell'Open
      Source.
      Ma il salvagente è bucato e affondano, ciao ciao
      MS.

      :DSi si, non sanno proprio come rimanere a galla.Nerd
    • next scrive:
      Re: Il mondo cambia
      Secondo me le affermazioni sono state leggermente travisate...Microsoft non darà nulla di opensource ma fornirà solo le specifiche dei protocolli e dei formati proprietari.In pratica quello che doveva fare già da molto tempo.
      • 1977 scrive:
        Re: Il mondo cambia
        - Scritto da: next
        Secondo me le affermazioni sono state leggermente
        travisate...
        Microsoft non darà nulla di opensource ma fornirà
        solo le specifiche dei protocolli e dei formati
        proprietari.
        In pratica quello che doveva fare già da molto
        tempo."doveva"?
  • saxpax scrive:
    Sarà vero? Allora è svolta!
    Sono molto scettico su questo cambiamento che Microsoft vorrebbe fare, non è la prima volta, che annunciano qualcosa del genere, però questa volta, l'annucio è stato fatto con toni molto forti, forse vorranno sfruttare l'uscità di scena del caro Zio Bill, per dare nuovo slancio alla azienda, se manterrano la parola sarà la svolta di Microsoft!Microsoft che in certo senzo diventa Open Source!? mah....
    • Mr.Mechano scrive:
      Re: Sarà vero? Allora è svolta!
      Tu dici?Finché ci saranno personaggi a due facce e due chiappe come BIggy Ballmer dubito seriamente... :)
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Sarà vero? Allora è svolta!
        - Scritto da: Mr.Mechano
        Finché ci saranno personaggi a due facce e due
        chiappe come BIggy Ballmer dubito seriamente... :)Fino ad ora hanno fatto solo annunci sul futuro.Messi in pratica questi buoni propositi, sarebbe un passo avanti notevole da parte di Microsoft. Ed una vittoria del movimento open source. Però non si tratta di una vera e propria apertura: si parla di documentazione delle API, non di una liberazione del codice, e di un 'impegno' a non perseguire l'utilizzo di tale documentazione. Si parla di royalties a basso costo, non di libertà di utilizzo. Se messo in atto, comunque, questo comunicato sembra effettivamente rappresentare l'inizio di un cambio di strategia. Dopo l'ingresso nel software libero di tutte le altre grandi aziende informatiche, è plausibile che anche Microsoft imbocchi questa via, nonostante il passato ed il presente.La Commissione Europea ha risposto come dovuto. Si prende atto delle intenzioni dichiarate, ma non per questo si fermano le indagini ed i procedimenti.Personalmente, se i fatti confermeranno le intenzioni dichiarate, guarderò con più favore eventuali acquisti di prodotti Microsoft.
        • Mr.Mechano scrive:
          Re: Sarà vero? Allora è svolta!
          Io non prenderò in considerazione prodotti Micro$oft finché non potrò vederne il codice.Ci sono troppi punti oscuri, sia commerciali che riguardanti il Patriot Act e il rapporto col governo USA. Spyware, ficcanasismo e poi questo voler abbracciare ed "estendere" standard rendendoli di fatto incompatibili, che mi fa parecchio schifo...E poi ormai il gratis mi piace troppo anche in unione al libero...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: Mr.Mechano
            E poi ormai il gratis mi piace troppo anche in
            unione al libero...Io non sono particolarmente interessato al 'gratis' in sé. E' proprio il 'libero' che mi gratifica.Ma lavorando nell'IT, capita di dover fare degli acquisti non del tutto volontari, e non di software libero. E se i prodotti sono Sun, o Ibm, o di un'altra azienda che lavora anche per l'open source, fa meno male.
          • wallking scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: Mr.Mechano
            Io non prenderò in considerazione prodotti
            Micro$oft finché non potrò vederne il
            codice.

            Ci sono troppi punti oscuri, sia commerciali che
            riguardanti il Patriot Act e il rapporto col
            governo USA. Spyware, ficcanasismo e poi questo
            voler abbracciare ed "estendere" standard
            rendendoli di fatto incompatibili, che mi fa
            parecchio
            schifo...da come sei sicuro di quello che c'è nei software microsoft (spyware, etc..) sembrerebbe che tu già abbia visto i sorgenti, oppure parli semplicemente perchè sei drogato dall'ideologia fanatica open source

            E poi ormai il gratis mi piace troppo anche in
            unione al
            libero...quando hai finito un lavoro di 6 mesi, il gratis ti piace allo stesso modo?
          • krane scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: wallking
            - Scritto da: Mr.Mechano

            Io non prenderò in considerazione prodotti

            Micro$oft finché non potrò vederne il

            codice.



            Ci sono troppi punti oscuri, sia commerciali che

            riguardanti il Patriot Act e il rapporto col

            governo USA. Spyware, ficcanasismo e poi questo

            voler abbracciare ed "estendere" standard

            rendendoli di fatto incompatibili, che mi fa

            parecchio

            schifo...

            da come sei sicuro di quello che c'è nei software
            microsoft (spyware, etc..) sembrerebbe che tu già
            abbia visto i sorgenti, oppure parli
            semplicemente perchè sei drogato dall'ideologia
            fanatica open
            sourcehttp://cryptome.org/echelon-ep-fin.htmDisinformato...
          • mark scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: wallking
            - Scritto da: Mr.Mechano

            Io non prenderò in considerazione prodotti

            Micro$oft finché non potrò vederne il

            codice.



            Ci sono troppi punti oscuri, sia commerciali che

            riguardanti il Patriot Act e il rapporto col

            governo USA. Spyware, ficcanasismo e poi questo

            voler abbracciare ed "estendere" standard

            rendendoli di fatto incompatibili, che mi fa

            parecchio

            schifo...

            da come sei sicuro di quello che c'è nei software
            microsoft (spyware, etc..) sembrerebbe che tu già
            abbia visto i sorgenti, oppure parli
            semplicemente perchè sei drogato dall'ideologia
            fanatica open
            source




            E poi ormai il gratis mi piace troppo anche in

            unione al

            libero...

            quando hai finito un lavoro di 6 mesi, il gratis
            ti piace allo stesso
            modo?Ma certo che gli piace allo stesso modo, guai a volerlo pagare, si vive di ideologie no?
          • iRoby scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            Non so se ti risponderà lui,ma se non sbaglio Mechano nel suo sito ha già un software che rilascia libero e gratuito...
          • pippo75 scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!


            E poi ormai il gratis mi piace troppo anche in
            unione al
            libero...anche a me piace il gratis, purtroppo questo se da un lato è bello dall'altro è brutto.quante ditte investono in sviluppo quando poi non hanno un ritorno economico ?Per quanto riguarda il libero, e se fosse libero ma non gratis?
        • aquan scrive:
          Re: Sarà vero? Allora è svolta!
          - Scritto da: www.aleksfalcone.org
          - Scritto da: Mr.Mechano

          Finché ci saranno personaggi a due facce e due

          chiappe come BIggy Ballmer dubito seriamente...
          :)

          Fino ad ora hanno fatto solo annunci sul futuro.
          Messi in pratica questi buoni propositi, sarebbe
          un passo avanti notevole da parte di Microsoft.
          Ed una vittoria del movimento open source.movimento open source...? ma cos'è... un partito politico?ma come parlate?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: aquan
            movimento open source...? ma cos'è... un partito
            politico?No, un movimento. Un modo di pensare. Chiamala ideologia, filosofia o come preferisci. Non importa. Ma almeno informati di cosa stai parlando.
            ma come parlate?Italiano.
          • aquan scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: aquan

            movimento open source...? ma cos'è... un partito

            politico?

            No, un movimento. Un modo di pensare. Chiamala
            ideologia, filosofia o come preferisci. Non
            importa. Ma almeno informati di cosa stai
            parlando.


            ma come parlate?

            Italiano.cosa succede se decido di non adeguarmi alla vostra filosofia?
          • krane scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: aquan
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org

            - Scritto da: aquan


            movimento open source...? ma cos'è... un
            partito


            politico?



            No, un movimento. Un modo di pensare. Chiamala

            ideologia, filosofia o come preferisci. Non

            importa. Ma almeno informati di cosa stai

            parlando.




            ma come parlate?



            Italiano.

            cosa succede se decido di non adeguarmi alla
            vostra filosofia?Cominciamo a darti del troll e del winaro (troll2)
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: aquan
            cosa succede se decido di non adeguarmi alla
            vostra filosofia?Che commetti un errore.
          • lroby scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: aquan

            cosa succede se decido di non adeguarmi alla

            vostra filosofia?

            Che commetti un errore.E chi lo dice questo,tu? Come ti permetti di giudicare un'altra persona che NON hai nemmeno mai visto in faccia,e non sai NULLA di lui, solo perchè non segue la stessa Filosofia che segui tu? Altro che libertà,sembra che vi sia + repressione e razzismo dentro alcune persone che non so dove.. altro che "open" source. voi siete più CLOSED della MS.LROBY
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: lroby
            E chi lo dice questo,tu? Sì.
            Come ti permetti di giudicare un'altra persona Non giudico la persona, ma l'errore che commette.
            perchè non segue la stessa Filosofia che segui tu? Proprio per questo a me pare un errore. Cosa vuoi che ti dica? Che fai bene? Anche se la penso diversamente? Non credi di pretendere troppo? Non so come sei abituato tu, ma io solitamente non sono ipocrita.
            sembra che vi sia + repressione e razzismo dentro
            alcune persone che non so dove.. 'repressione e razzismo'? Perché ho espresso una mia opinione? Evita di dire stupidaggini...
            altro che "open" source. voi siete più CLOSED della MS.Vuoi dire che Microsoft è il male? Anche questa è un'esagerazione.
          • mark scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: aquan

            movimento open source...? ma cos'è... un partito

            politico?

            No, un movimento. Un modo di pensare. Chiamala
            ideologia, filosofia o come preferisci. Non
            importa. Ma almeno informati di cosa stai
            parlando.


            ma come parlate?

            Italiano.Si ma proprio perchè cerchi, forse, di parlare italiano dovresti capire che usare il termine movimento, per la modesta comprensione della gente comune (sai non tutti sono "gegni" come voi)fa pensare ad un qualcosa di politicizzato o ad una qualche forma di ideologia di carattere comunque avente una valenza sociale sempre in ambito politico. Purtroppo non è il vocabolario che dà il significato alla parola ma l'uso che la gente ne fa. Forse filosofia in questo caso è più appropriato
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: mark
            Si ma proprio perchè cerchi, forse, di parlare italiano Ci riesco, anche. Tu, invece hai abbastanza pratica nella lettura?
            usare il termine movimento, per la modesta comprensione della
            gente comune Vuoi intendere la tua modesta capacità di comprendere?
            una qualche forma di ideologia di carattere comunque avente
            una valenza sociale sempre in ambito politico.Usi un periodare decisamente confuso, tu non scrivi spesso, vero?
            Purtroppo non è il vocabolario
            che dà il significato alla parola ma l'uso che la
            gente ne fa. Cioè se non capisci perché non conosci il significato delle parole, è colpa di chi scrive? Non credo sia sensato un discorso del genere.
            Forse filosofia in questo caso è più appropriatoSai anche spiegare il perché?Ho usato il termine 'movimento' che significa esattamente quello che volevo dire. Se non sei d'accordo puoi argomentare e confutare la cosa, ma non hai il diritto di sostenere che io non so scegliere le parole corrette. E' infantile.
    • Astorre scrive:
      Re: Sarà vero? Allora è svolta!
      - Scritto da: saxpax
      Sono molto scettico su questo cambiamento che
      Microsoft vorrebbe fare, non è la prima volta,
      che annunciano qualcosa del genere, però questa
      volta, l'annucio è stato fatto con toni molto
      forti, forse vorranno sfruttare l'uscità di scena
      del caro Zio Bill, per dare nuovo slancio alla
      azienda, se manterrano la parola sarà la svolta
      di
      Microsoft!

      Microsoft che in certo senzo diventa Open
      Source!?
      mah....Tanti hanno paura che diventi realmente open-source, perchè a quel punto Linux che diventerà?Fatemi provare...rimarà solo un sistema per server?...
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Sarà vero? Allora è svolta!
        - Scritto da: Astorre
        Tanti hanno paura che diventi realmente open-source, Gli unici ad aver mostrato paura sono i dirigenti Microsoft. E gli utenti coi paraocchi.
        perchè a quel punto Linux che diventerà?Non hai capito una cosa.Se Windows diventasse software libero (al momento non ne vedo alcuna possibilità), la filosofia del software libero avrebbe vinto sul modello proprietario. A quel punto la tua domanda non avrebbe alcun senso.
        • Team scrive:
          Re: Sarà vero? Allora è svolta!
          - Scritto da: www.aleksfalcone.org A quel punto la tua domanda non
          avrebbe alcun
          senso.O non avrebbe più senso Linux...
          • MircoM scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            beh...io non è che uso linux perchè mi piace il nome :)lo uso perchè è nettamente il miglior SO open source in circolazione.(almeno per le mie esigenze. anzi, per le mie esigenze è semplicemente il miglior SO in circolazione, open o closed source)se domani HURD diventa meglio (sempre per quello che serve a me) passo a HURD al volo!se domani MS rilasciasse il codice di windows in GPL ne sarei decisamente felice. leuniche persone ad avere problemi in proposito credo siano gli azionisti microsoft :)
          • lroby scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: MircoM
            beh...

            io non è che uso linux perchè mi piace il nome :)

            lo uso perchè è nettamente il miglior SO open
            source in
            circolazione.Quindi se un domani Windows diventasse un s.o. Open Source, tu passeresti di corsa ad usare lui,in quanto diverrebbe il miglior s.o. open source in circolazione?LROBY
          • krane scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: MircoM

            beh...

            io non è che uso linux perchè mi piace il nome
            :)

            lo uso perchè è nettamente il miglior SO open

            source in circolazione.
            Quindi se un domani Windows diventasse un s.o.
            Open Source, tu passeresti di corsa ad usare
            lui,in quanto diverrebbe il miglior s.o. open
            source in circolazione?
            LROBYNon so lui, ma io no perche' :Con XP non riuscirei a fare quello che faccio con linux, poiche' con la sua pessima gestione della memoria mi troverei il pc piantato.Con Vista a causa della pessima gestione delle risorse hw per fare le stesse cose che faccio adesso con linux dovrei cambiare Pc.
          • lroby scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: krane
            Non so lui, ma io no perche' :
            Con XP non riuscirei a fare quello che faccio con
            linux, poiche' con la sua pessima gestione della
            memoria mi troverei il pc
            piantato.scusa la domanda,ma solo tu ti ritroveresti con il pc piantato,mentre tutto il resto del mondo che usa XP non ha tanti problemi..magari il problema potrebbe non essere il s.o.,non trovi??altra cosa , tu che sostieni che ha una pessima gestione della memoria,XP gira discretamente bene già con 512 Mb di Ram,lentino con 256, e super con almeno 1gb..LROBY
          • krane scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            Non so lui, ma io no perche' :

            Con XP non riuscirei a fare quello che faccio

            con linux, poiche' con la sua pessima gestione

            della memoria mi troverei il pc piantato.
            scusa la domanda,ma solo tu ti ritroveresti con
            il pc piantato,mentre tutto il resto del mondo
            che usa XP non ha tanti problemi..Forse tu e qual cun altro mandando 2 mail non ha problemi, io faccio per hobby piccoli rendering che durano 4- 5 gg e voglio utilizzare il pc nel frattempo come desktop e per guardarmi qualche film.
            magari il problema potrebbe non essere il s.o.,non
            trovi??Certo che il problema e' il SO : Windows XP non e' in grado di gestire un mutitreading avanzato, lo swap tende a piantare la macchina, la gestione dei dischi e' pessima.
            altra cosa , tu che sostieni che ha una pessima
            gestione della memoria,XP gira discretamente bene
            già con 512 Mb di Ram,lentino con 256, e super
            con almeno 1gb..Gia, io ho un 1GB di ram, peccato che i rendering ne usano tranquillamente 3; con linux lo swap continuo non rende inutilizzabile la macchina, su windows XP si.
            LROBY-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 febbraio 2008 19.08-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: krane
            Gia, io ho un 1GB di ram, peccato che i rendering
            ne usano tranquillamente 3; con linux lo swap
            continuo non rende inutilizzabile la macchina, su
            windows XP
            si.Non e' colpa di XP se gli fai fare dei lavori che richiedono + di 1GB di RAM,anche io su un PC dove gioco a World of Warcraft,che di RAM ne mangia anche fino a 1GB,ne ho messi 1,5GB altrimenti erano swap amari...prova a mettergli su 2-3 gb di ram magari non swappa nemmeno + tanto..(non sono ironico)..LROBY
          • krane scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            Gia, io ho un 1GB di ram, peccato che i
            rendering

            ne usano tranquillamente 3; con linux lo swap

            continuo non rende inutilizzabile la macchina,
            su

            windows XP

            si.

            Non e' colpa di XP se gli fai fare dei lavori che
            richiedono + di 1GB di RAM,anche io su un PC dove
            gioco a World of Warcraft,che di RAM ne mangia
            anche fino a 1GB,ne ho messi 1,5GB altrimenti
            erano swap
            amari...
            prova a mettergli su 2-3 gb di ram magari non
            swappa nemmeno + tanto..(non sono
            ironico)..
            LROBYE perche dovrei farlo ?Per fare la stessa cosa che adesso faccio gia ?
          • lroby scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: krane


            Gia, io ho un 1GB di ram, peccato che i

            rendering


            ne usano tranquillamente 3; con linux lo swap


            continuo non rende inutilizzabile la macchina,

            su


            windows XP


            si.



            Non e' colpa di XP se gli fai fare dei lavori
            che

            richiedono + di 1GB di RAM,anche io su un PC
            dove

            gioco a World of Warcraft,che di RAM ne mangia

            anche fino a 1GB,ne ho messi 1,5GB altrimenti

            erano swap

            amari...

            prova a mettergli su 2-3 gb di ram magari non

            swappa nemmeno + tanto..(non sono

            ironico)..

            LROBY

            E perche dovrei farlo ?

            Per fare la stessa cosa che adesso faccio gia ?2 motivi molto semplici :1) anche su linux tutto il lavoro verrebbe accelerato ed anche di parecchio in quanto verrebbe meno la necessità di Swap disk.2) il disco fisso ringrazia,visto che lo swap disk equivale ad usura aumentata dovuto ad uso eccessivo del hd.LROBY
          • krane scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: lroby


            - Scritto da: krane



            Gia, io ho un 1GB di ram, peccato che i



            rendering ne usano tranquillamente 3; con



            linux lo swap continuo non rende



            inutilizzabile la macchina, su



            windows XP si.


            Non e' colpa di XP se gli fai fare dei lavori


            che richiedono + di 1GB di RAM,anche io su un


            PC dove gioco a World of Warcraft,che di RAM


            ne mangia anche fino a 1GB,ne ho messi 1,5GB


            altrimenti erano swap amari...


            prova a mettergli su 2-3 gb di ram magari non


            swappa nemmeno + tanto..(non sono


            ironico)..


            LROBY

            E perche dovrei farlo ?

            Per fare la stessa cosa che adesso faccio gia ?
            2 motivi molto semplici :
            1) anche su linux tutto il lavoro verrebbe
            accelerato ed anche di parecchio in quanto
            verrebbe meno la necessità di Swap disk.Scherzi...Farei rendering che richiedano piu' ram :)Non vedo perche' dovrei limitarmi solo perche' XP non ce la fa, quando linux me la gestisce benissimo.
            2) il disco fisso ringrazia,visto che lo swap
            disk equivale ad usura aumentata dovuto ad uso
            eccessivo del hd.Saranno fatti miei come e quanto mi si consumano i dischi ?Puoi anche consigliarmi di cambiare del tutto Pc o magare perche' non me ne regali uno tu ?Tanto non puoi cambiare il fatto che windows sfrutta l'hw da schifo: tanto e' vero che per fare le stesse cose che faccio ora con linux mi stai continuabndo a dire che dovrei cambiare o aggiungere pezzi (che nessuno mi regala).Per cosa ? Per fare con XP le stesse cose che gia' facevo prima con linux.
            LROBY
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: lroby
            Quindi se un domani Windows diventasse un s.o.
            Open Source, tu passeresti di corsa ad usare
            lui,in quanto diverrebbe il miglior s.o. open
            source in circolazione?No, sarebbe solo l'ennesimo SO libero. Ma continuerebbe ad essere indietro come ora. Hai idee decisamente confuse al riguardo.
          • lroby scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: lroby

            Quindi se un domani Windows diventasse un s.o.

            Open Source, tu passeresti di corsa ad usare

            lui,in quanto diverrebbe il miglior s.o. open

            source in circolazione?

            No, sarebbe solo l'ennesimo SO libero. Ma
            continuerebbe ad essere indietro come ora.

            Hai idee decisamente confuse al riguardo.Non ti 6 accorto che il post era chiaramente ironico??Ho le idee molto più chiare di quanto tu possa immaginare..LROBYpsche sia indietro Windows è un tuo pensiero,che rispetto,ma non necessariamente il fatto che tu lo pensi,questa cosa debba necessariamente corrispondere al vero.
          • MircoM scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            non "in quanto", ma SEse domani decidono di rilasciare tutto il codice di windows con una licenza open degna di questo nome sarebbe un bel passo avanti. sarebbe una bella base di codice su cui lavorare.per le mie esigenze (principalmente networking) rimarrebbe comunque meglio linux, ma se migliorassero questa ipotetica versione di windows open source (ok, lo so, si sta parlando di fantascienza... ) perchè non usarlo?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Sarà vero? Allora è svolta!
            - Scritto da: Team
            O non avrebbe più senso Linux...Perché?
  • Astorre scrive:
    Lunga vita a Microsoft
    Se aprirà all'open-source, non ci sarà trippa per gatti, Microsoft dominerà incontrastata per sempre. Perchè? Perchè praticamente non ha concorrenza. Perchè non ha concorrenza? Perchè un Pc con Windows costa molto meno di un Mac e le distro open-source di Linux non convincono tanti utenti (come me che ho installato e disinstallato Ubuntu, ho voluto provare...).Poi se gli sviluppatori non dovranno più pagare le royalty il gioco è fatto. Duro colpo per Linux.Come dice l'articolo inoltre, se Microsoft migliorerà l'interconnettività con i prodotti di terze parti, avrà raggiunto quasi la perfezione.
    • saxpax scrive:
      Re: Lunga vita a Microsoft
      Microsoft ha sempre sostenuto che il codice propietario è meglio di quello Open, e adesso, dicon di voler aprire all' open source, roba da matti, non è la prima volta che fanno annunci del genere, L' Unione Europea lo sa benissimo.
      • mark scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        - Scritto da: saxpax
        L' Unione Europea lo sa
        benissimo.Tranquillo: l'Unione Europea ha trovato la gallina dalle uova d'oro non mollerà la presa nemmeno se MS regalerà tutto il suo codice dalla prima all'ultima riga
      • sìnava scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        - Scritto da: saxpax
        Microsoft ha sempre sostenuto che il codice
        propietario è meglio di quello Open, e adesso,
        dicon di voler aprire all' open source, roba da
        matti, non è la prima volta che fanno annunci del
        genere, L' Unione Europea lo sa
        benissimo.Unione Europea? Cos'è?
    • franco scrive:
      Re: Lunga vita a Microsoft
      Ma se...E se...Se..E se..se...se..se..se.. oddio quanti se...E se fosse tutto marketing fin dall'(ab)uso della parola open source???- Scritto da: Astorre
      Se aprirà all'open-source, non ci sarà trippa per
      gatti, Microsoft dominerà incontrastata per
      sempre. Perchè? Perchè praticamente non ha
      concorrenza.

      Perchè non ha concorrenza? Perchè un Pc con
      Windows costa molto meno di un Mac e le distro
      open-source di Linux non convincono tanti utenti
      (come me che ho installato e disinstallato
      Ubuntu, ho voluto
      provare...).
      Poi se gli sviluppatori non dovranno più pagare
      le royalty il gioco è fatto. Duro colpo per
      Linux.
      Come dice l'articolo inoltre, se Microsoft
      migliorerà l'interconnettività con i prodotti di
      terze parti, avrà raggiunto quasi la
      perfezione.
      • Mr.Mechano scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        Qualsiasi proclamo di Micro$oft è frutto di analisi ponderate di marketing.Il loro settore marketing, quello legale, e quello bustarelle e ricatti è molto più grande di quello di R&D...E ci stanno anche le prove su Internet e nei documenti dei tribunali e delle cause antitrust...
    • pippolo scrive:
      Re: Lunga vita a Microsoft
      - Scritto da: Astorre
      Se aprirà all'open-source, non ci sarà trippa per
      gatti, Microsoft dominerà incontrastata per
      sempre. Perchè? Perchè praticamente non ha
      concorrenza.

      Perchè non ha concorrenza? Perchè un Pc con
      Windows costa molto meno di un Mac e le distro
      open-source di Linux non convincono tanti utenti
      (come me che ho installato e disinstallato
      Ubuntu, ho voluto
      provare...).
      Poi se gli sviluppatori non dovranno più pagare
      le royalty il gioco è fatto. Duro colpo per
      Linux.
      Come dice l'articolo inoltre, se Microsoft
      migliorerà l'interconnettività con i prodotti di
      terze parti, avrà raggiunto quasi la
      perfezione.E' impossibile che windows diventi open source.Microloft non fara' mai vedere la schifezza di codice bloatware da cui sono compilati i suoi sistemi operativi: perderebbero la faccia in un solo istante tutti i suoi pessimi programmatori e microloft stessa.
      • innominato scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        - Scritto da: pippolo
        Microloft non fara' mai vedere la schifezza di
        codice bloatware da cui sono compilati i suoi
        sistemi operativi: perderebbero la faccia in un
        solo istante tutti i suoi pessimi programmatori e
        microloft
        stessa.Peccato che il codice sorgente di win2000 trafugato si sia rivelato generalmente di ottima qualità a parte i pezzi di codice vecchio o gli hack per garantire la (retro)compatibilità.Dai, ci hai provato e ti è andata male, ritenta.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft

          Peccato che il codice sorgente di win2000
          trafugato si sia rivelato generalmente di ottima
          qualità Oddio... Io l'avevo visto all'epoca. In effetti era generalmente abbastanza leggibile, ma tra un modulo e l'altro a volte c'erano differenze di stile impressionanti e in alcuni punti era qualcosa di assolutamente oscuro, senza contare che c'era porzioni di codice risalente al 1990 e ciò la dice lunga...TAD
          • Mr.Mechano scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            Senza contare i commenti con insulti gratuiti a prodotti e programmatori concorrenti (vedi Netscape)...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 08.03-----------------------------------------------------------
          • Nome e cogno scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: Mr.Mechano
            Senza contare i commenti con insulti gratuiti a
            prodotti e programmatori concorrenti (vedi
            Netscape)...E i commenti tipo : questo non puo' funzionare...Questo non funzionera' mai...(rotfl)(rotfl)E non dimentichiamo gli insulti all'utenza stessa.
          • mark scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            Modificato dall' autore il 22 febbraio 2008 08.03
            --------------------------------------------------Già, immagino che invece i programmatori di Netscape, Firefox ecc brillino per signorilità e rispetto verso MS..
          • Non authenticat scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft

            Già, immagino che invece i programmatori di
            Netscape, Firefox ecc brillino per signorilità e
            rispetto verso
            MS..Non hai bisogno di "immaginare" nulla se ti punge vaghezza di toglierti lo sfizio basta che lo leggi il codice!Trollone!
          • pippo75 scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft

            Oddio... Io l'avevo visto all'epoca. In effetti
            era generalmente abbastanza leggibile, ma tra un
            modulo e l'altro a volte c'erano differenze di
            stile impressionanti e in alcuni punti era
            qualcosa di assolutamente oscuro, senza contare
            che c'era porzioni di codice risalente al 1990 e
            ciò la dice lunga...prima che qualcuno faccia confusione, TAD credo che volesse dire che essendo codice scritto bene non ha mai avuto bisogno di modifiche ( almeno cosi' ho capito ).Purtroppo non ho potuto vedere il codice in questione quindi.....
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft

            prima che qualcuno faccia confusione, TAD credo
            che volesse dire che essendo codice scritto bene
            non ha mai avuto bisogno di modifiche ( almeno
            cosi' ho capito
            ).Ehm, non esattamente. Dicevo che, dando per assunto che quel codice sia autentico (cosa che, per ovvi motivi, non è mai stata accertata), quello che ho visto mi è sembrato onestamente di buona qualità e abbastanza leggibile e documentato, tranne alcune porzioni incredibilmente brutte (metodi lunghi migliaia di righe e in cui le singole righe superavano abbondantemente i 200 caratteri, generamente non sono buone pratiche).Inoltre sempre considerando che quel file era una porzione del codice di windows, il fatto che ci sia (in windows 2000, quindi la tecnologia NT che c'è tuttora su Windows) codice del 1990 non mi sembra una buona cosa, magari fu scritto da qualcuno che ormai è in pensione e soprattutto smentisce i continui proclami di Microsoft che a ogni release dice di aver "riscritto" Windows...
            Purtroppo non ho potuto vedere il codice in
            questione
            quindi.....Bittorrent ti è amico!TAD
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft
          - Scritto da: innominato
          Peccato che il codice sorgente di win2000
          trafugato si sia rivelato generalmente di ottima
          qualità Soprattutto quello proveniente da BSD.
        • TLH scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft
          Ma perfavore, il codice è scritto da adolescenti.
      • iooo scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        - Scritto da: pippolo
        E' impossibile che windows diventi open source.
        Microloft non fara' mai vedere la schifezza di
        codice bloatware da cui sono compilati i suoi
        sistemi operativi: perderebbero la faccia in un
        solo istante tutti i suoi pessimi programmatori e
        microloft
        stessa.non diciamo fesserie, chi scrive il codice di windows sicuramente ha sia piu' esperienza, sia piu' competenza, sia piu' capacita' di chiunque scriva in questo forum.Che poi non sia il so perfetto siamo d'accordo, ma non certo dipende sempre dalla bonta' del codice
      • non so scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft

        E' impossibile che windows diventi open source.
        Microloft non fara' mai vedere la schifezza di
        codice bloatware da cui sono compilati i suoi
        sistemi operativi: perderebbero la faccia in un
        solo istante tutti i suoi pessimi programmatori e
        microloft
        stessa.alcuni hacker russi hanno preso illegalmente e pubblicato (p2p) gran parte del codice di win2k. chi ha analizzato il codice non è affatto arrivato alle tue conclusioni.
        • Stallo scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft
          - Scritto da: non so
          alcuni hacker russi hanno preso illegalmente e
          pubblicato (p2p) gran parte del codice di win2k.
          chi ha analizzato il codice non è affatto
          arrivato alle tue
          conclusioni.A si? Ma se il codice di Windows non vale, perchè nessuno riesce a fare un sistema operativo valido con un codice valido che faccia VERA concorrenza a Windows? Tutti sti sapientoni programmatori, perchè non fanno loro un bel sistema operativo? P.s.(Per favore, non tirate in ballo ubuntu o il mac...)
          • fconcil scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            uso ubuntu sul pc di casa quello del lavoro e e sui miei server ...fedora NON LI RIAVVIO DA 6 MESI PER BLOCCHI...IL TUO PC? INVECE'VUOL DIRE CHE IL SOURCE FA CAGARE!
          • Tino scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: fconcil
            uso ubuntu sul pc di casa quello del lavoro e e
            sui miei server ...fedora NON LI RIAVVIO DA 6
            MESI PER BLOCCHI...IL TUO PC?
            INVECE'
            VUOL DIRE CHE IL SOURCE FA CAGARE!Vista mi va che è un amore (preinstallato originale su computer nuovo).A me Ubuntu non è piaciuto affatto. Ultimamente l'ho voluto comunque installare sul computer nuovo in virtuale con virtualbox...ma dopo qualche giorno di utilizzo, ho pensato... a che mi serve?A niente. L'ho disinstallato.
          • AtariLover scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            No ma dico io! Visto che il TOS fa schifo a tutti, allora perchè qualche azienda o programmatore esperto come voi non fa un sistema operativo più prestante bello e moderno? EH? NON SITETE CAPACI! La realtà è che ATARI è il meglio!Per favore non tirate in ballo BeOS, Windows (tutti), Linux (tutte le distro), Solaris, SunOS, Workbench, Commodore, AROS, Freedos, Dos, BSD, Mac OS, Darwin e ogni altro sistema operativo!"Ti piace vincere facile?" PONZIPONZIPOPOOOOO!(lol)(atari)p.s: che troll che sono ;) :D
          • Non authenticat scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: AtariLover


            p.s: che troll che sono ;) :DBhe in effetti ... direi di sì! :D
          • lroby scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: AtariLover
            No ma dico io! Visto che il TOS fa schifo a
            tutti, allora perchè qualche azienda o
            programmatore esperto come voi non fa un sistema
            operativo più prestante bello e moderno? EH? NON
            SITETE CAPACI! La realtà è che ATARI è il
            meglio!

            Per favore non tirate in ballo BeOS, Windows
            (tutti), Linux (tutte le distro), Solaris, SunOS,
            Workbench, Commodore, AROS, Freedos, Dos, BSD,
            Mac OS, Darwin e ogni altro sistema
            operativo!

            "Ti piace vincere facile?" PONZIPONZIPOPOOOOO!

            (lol)



            (atari)

            p.s: che troll che sono ;) :Dmia cara.. non vorrei rovinare i tuoi sogni di gloria.. ma l'Amiga era decisamente meglio dell'Atari :DLROBYpse comunque ormai acqua passata :D
    • Paolino scrive:
      Re: Lunga vita a Microsoft
      Esempi?Veri intendo, stessa identica configurazione, non simili... E non dimenticare il design... non paragoniamo una Matiz a una Corvette solo perchè sono prodotti dalla stessa casa.Prendi i Sony ad esempio...Per Linux prendi i computer che escono già configurati dalle case con una distro (con già i driver e tutto funzionante) o altrimenti prendi Windows soltanto, senza driver e cose varie e dallo in mano ad un utente medio e vediamo.Microsoft è in piedi grazie all'abuso che ha fatto nel vendere le copie preinstallate: infatti una copia retail costa l'ira di dio, in quei rari casi in cui riesci a farti restituire la copia di win che non vuoi ti ridanno 100
      • Renji Abarai scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        perchè è quello che è costato a HP/dell/Acer/Asus ed è la versione OEM.Se compri tu un OEM la paghi 1/3 delle retail.
        • Non authenticat scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft
          - Scritto da: Renji Abarai
          perchè è quello che è costato a HP/dell/Acer/Asus
          ed è la versione
          OEM.
          Se compri tu un OEM la paghi 1/3 delle retail.Se non compro neppure quella risparmio 3/3 sulla retail! 8)
      • Stallo scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        Io ti posso portare il mio caso. Ho sempre utilizzato Windows, ma poi, spinto dalla curiosità, ho installato Ubuntu in dual boot sul computer dove avevo anche Xp.Conclusione, ho comprato un computer nuovo con Vista!Vista lo ritengo superiore (e di gran lunga) alle varie distro di Linux che ho provato (Ubuntu, Kubuntu).Sul computer nuovo la licenza oem di Vista preinstallato incide di 80 euro.Preferisco spendere 80 euro in più che avere un sistema operativo gratuito che non mi soddisfa.
        • fconcil scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft
          basta imparare a usare il computer e ranzi svista senza riserve..il peggior os degli ultimi 15 anni
          • Tino scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: fconcil
            basta imparare a usare il computer e ranzi
            svista senza
            riserve..
            il peggior os degli ultimi 15 anniPer la mia esperienza il miglior sistema operativo di sempre. Superiore anche al mac.
      • Buu scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft

        Microsoft è in piedi grazie all'abuso che ha
        fatto nel vendere le copie preinstallate: infatti
        una copia retail costa l'ira di dio, in quei rari
        casi in cui riesci a farti restituire la copia di
        win che non vuoi ti ridanno
        100Microsoft e' in piedi grazie a tutti gli utenti che si comprano i pc con win preinstallato e poi non riescono/provano a farsi rimborsare gli 80 euro della licenza OEM????Ma parli seriamente?La stragrande maggioranza della popolazione mondiale, guarda un po', pensa...beh gia' che spendo 1220 euro, ma fammene aggiungere 80 cosi ho windows originale...anche se voglio metterci linux, vedi mai che un giorno mi potra' servire.....Non e' nessuna truffa, e' una semplice offerta commerciale che tutte le persone le cui azioni non sono dettate da fanatismo informatico ritengono conveniente.Poi certo ci sono anche quelli che per principio e per etica informatica dicono NO non voglio dare 1 lira a MS perche' sono il male.Hanno tutte le ragioni di farlo, ma non credo che sia tramite l'"abuso" verso questi che MS incassa 54 miliardi di dollari in 1 anno.
        • sgriso scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft
          Buu ma hai letto bene quello che ha detto?Semplicemente che microcoz ha ingiustamente adottato politiche tali da rivelarsi scorrette, che a lungo andare gli hanno garantito un dominio incontrastato nel mondo dei pc dekstop casalinghi (..anche se questa cosa non mi piace do a microcoz il merito di aver reso i pc popolari e alla portata di tutti, che è una bella cosa!) e che la differenza tra il pagare una licenza e il farsela rimborsare è abbastanza scioccante (la licenza la paghi cara, oem o retail che sia ma il rimborso.. lasciamo perdere!)Non mi pare che il legare un so al pc (come avviene sopratutto con vista) e il non poterlo togliere (parlo di licenza, non di fatti..) sia corretto.. se a me piace una configurazione particolare di una certa marca (configurazione e magari anche come si presenta il pc) e sopra c'è vista e non esiste un modello uguale (con xp o senza sistema operativo..) che faccio? Mi attacco al tram? Non compro il pc? Oppure ci metto mani e se succede qualcosa la garanzia mi verrà negata?? (Non conta quello che penso di vista, parlo del fatto in generale.. il prendere per il c*l* gli utenti con licenze che fanno paura solo a leggerle..)Rifletti prima di (s)parlare (non lo dico con tono cattivo o da str*nz*, è un consiglio..)
          • Lulu scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft

            che la differenza tra il pagare una licenza e il
            farsela rimborsare è abbastanza scioccante (la
            licenza la paghi cara, oem o retail che sia ma il
            rimborso.. lasciamo
            perdere!)No scusa ma non è così. La licenza di win OEM costa come sovrapprezzo nella configurazione finale 80 euro.I rimborso sempre che tu abbia voglia-possibilità di ottenerlo è sempre di 80 euro.
            Non mi pare che il legare un so al pc (come
            avviene sopratutto con vista) e il non poterlo
            togliere (parlo di licenza, non di fatti..) sia
            corretto..Qui si parlava di linux, e di come windows abbai fatto affari costringendo la gente che vuole usare solo linux ad acquistare anche 1 licenza OEM win.....non del problema del downgrade vista-xp.Se te vuoi usare linux sul pc, che problema hai a lasciare dentro windows e installarci 2 sistemi operativi?Con 80 euro hai anche win....è così male?
          • AtariLover scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: Lulu

            che la differenza tra il pagare una licenza e il

            farsela rimborsare è abbastanza scioccante (la

            licenza la paghi cara, oem o retail che sia ma
            il

            rimborso.. lasciamo

            perdere!)
            No scusa ma non è così. La licenza di win OEM
            costa come sovrapprezzo nella configurazione
            finale 80
            euro.
            I rimborso sempre che tu abbia voglia-possibilità
            di ottenerlo è sempre di 80 euro.
            Io ero rimasta che ti rimborsavano grossomodo 35-40 euro...


            Non mi pare che il legare un so al pc (come

            avviene sopratutto con vista) e il non poterlo

            togliere (parlo di licenza, non di fatti..) sia

            corretto..

            Qui si parlava di linux, e di come windows abbai
            fatto affari costringendo la gente che vuole
            usare solo linux ad acquistare anche 1 licenza
            OEM win.....non del problema del downgrade
            vista-xp.
            Se te vuoi usare linux sul pc, che problema hai a
            lasciare dentro windows e installarci 2 sistemi
            operativi?
            Con 80 euro hai anche win....è così male?Dipende, se non lo usi sono comunque 80 euro in meno, e puoi anche prenderci un giga di ram in più ;)Se invece usi ANCHE windows conviene. Però c'è anche gente che ha comprato delle retail e a cui non serve la OEM nel pc...Non credo sia solo un problema di chi vuol mettere linux, no?
          • pippo75 scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft

            Se invece usi ANCHE windows conviene. Però c'è
            anche gente che ha comprato delle retail e a cui
            non serve la OEM nel
            pc...
            Non credo sia solo un problema di chi vuol
            mettere linux,
            no?Se compro un PC al supermercato, dici che mi tolgono:- Tastiera- Mouse- Casse audioperchè dovrei comprare qualcosa che potrei recuperare da quanto già possiedo, sono sempre soldi che posso utilizzare per altro.
          • AtariLover scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            Perchè no?Se lo compri al supermercato e hai già lo schermo non ti va di risparmiare soldi e non comprare una cosa inutile?Poi chi non vuole sbattimenti se lo compra assieme che problema c'è in questo?A parte che poi il tuo discorso del "ti vendo tutto il pacchetto o così o nulla" sta in piedi sull'hardware anche giuridicamente in quanto all'acquisto hai un passaggio di proprietà, cosa che su windows NON C'È. Infatti ti viene CONCESSO IN LICENZA, non venduto.Se non accetti la licenza, te lo fai levare. Ma voglio che mi ridiano il costo di mercato. Sennò scusa ma è come se sullo schermo ti dissero "guarda, costa 200 euro, ma siccome noi lo paghiamo 100, le ridiamo 100" :S
          • pippo75 scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft

            A parte che poi il tuo discorso del "ti vendo
            tutto il pacchetto o così o nulla" sta in piedi
            sull'hardware anche giuridicamente in quanto
            all'acquisto hai un passaggio di proprietà, cosa
            che su windows NON C'È. Infatti ti viene CONCESSO
            IN LICENZA, non
            venduto.
            quindi posso prendere tutti i firmware e tutti i SW tipo BIOS, scaricarli, metterli su internet e farne quello che voglio?
          • AtariLover scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            Questo non c'entra nulla furbetto, perchè il firmware del tuo masterizzatore non ti è concesso in licenza :)Ad ogni modo se cerchi su internet ne trovi, pensa che ADDIRITTURA i produttori li mettono online :DE pensa che tu anche se non hai la periferica che li monta PUOI SCARICARLI!!!OMMIODDIO!!! :| :| :|Dai su sii sercio se vuoi discutere dei SO a me va bene. D'altra parte io stessa ho comprato una licenza di XP MCE col pc e francamente ho ammesso che conviene laOEM se non ne hai già una ;)Non troverai in me un linaro evangelista :DPer ora saluti, tra meszz'ora torno a lavorare :((atari)
    • anonimo01 scrive:
      Re: Lunga vita a Microsoft
      - Scritto da: Astorre
      Se aprirà all'open-source, non ci sarà trippa per
      gatti, Microsoft dominerà incontrastata per
      sempre. Perchè? Perchè praticamente non ha
      concorrenza.(rotfl)
      Perchè non ha concorrenza? Perchè un Pc con
      Windows costa molto meno di un Mac e le distro
      open-source di Linux non convincono tanti utenti :-o :-o :-o
      (come me che ho installato e disinstallato
      Ubuntu, ho voluto
      provare...).vantati di non esserci riuscito, eh!
      Poi se gli sviluppatori non dovranno più pagare
      le royalty il gioco è fatto. Duro colpo per
      Linux.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      Come dice l'articolo inoltre, se Microsoft
      migliorerà l'interconnettività con i prodotti di
      terze parti, avrà raggiunto quasi la
      perfezione.(rotfl) ma sei nato ieri o cosa?
      • Astorre scrive:
        Re: Lunga vita a Microsoft
        No, ad installarlo ci sono riuscito, ho anche settato le varie partizioni manualmente (swap, ecc...)E' solo che...provenendo da Vista Ubunu non mi soddisfa.A che mi serve? A installarci wine per farci girare poi i programmi per Windows? Girano meglio sotto Windows.A utilizzare i programmi open source che trovo anche per windows?Una cosa non sono riuscito a fare, installare il modem adsl usb, con i driver eci-adsl.Che cosa mi hanno risposto su internet? Che dovevo comprarmi un modem ethernet...gran bella risposta.Con Vista ho installato TUTTO (periferiche e programmi) e senza problemi, altro che riga di comando!
        • Andrea scrive:
          Re: Lunga vita a Microsoft
          forse dovevi portare il tuo computer da un professionista per farti installare il modem :)Ma se ti piace fare l'hobbysta e riesci perfettamente con vista nessuno ti obbliga a cambiare, e' strana la vostra avversione verso chi usa linux, a me chi usa windows mica sta sul cazzo, eh ! :)
          • Ciro scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: Andrea
            forse dovevi portare il tuo computer da un
            professionista per farti installare il modem
            :)

            Ma se ti piace fare l'hobbysta e riesci
            perfettamente con vista nessuno ti obbliga a
            cambiare, e' strana la vostra avversione verso
            chi usa linux, a me chi usa windows mica sta sul
            cazzo, eh !
            :)Io credo che l'avversione verso chi usa Linux sia una conseguenza.Spesso chi usa Linux è molto severo con chi usa Windows, e dagli oggi, dagli domani, uno si ribella.Per non parlare di quelli che usano il Mac, si credono esseri supremi venuti da un'altra galassia.Io uso Vista con SODDISFAZIONE, ma sempre che per gli utenti Unix (Mac e Linux) questo sia un peccato.Non cambierò mai la semplicità e la versatilità con le distro cervellotiche di Linux che ho provato.Per chi dice che Linux sta prendendo il sopravvento, io rispondo: Linux rimarrà un sistema fine a se stesso.
          • MircoM scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            ma questo merita un quotone!
          • lroby scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            - Scritto da: MircoM
            ma questo merita un quotone!è una lei.. AtariLover intendo..:DLROBY
          • MircoM scrive:
            Re: Lunga vita a Microsoft
            io mi riferivo al commento, non all'autrice :)fa comunque sempre piacere avere conferma dell'esistenza di esseri umani di sesso femminile in ambito informatico :)
  • gino scrive:
    Collaborazione con la comunità open
    Collaborazione con la comunità open sourceok io sono la befana ahahahahah
    • saxpax scrive:
      Re: Collaborazione con la comunità open
      non solo collaborazione, ma anche apertura del codice propietario, quindi Microsoft che diventa Open Source....mah....
    • mark scrive:
      Re: Collaborazione con la comunità open
      - Scritto da: gino
      Collaborazione con la comunità open source

      ok io sono la befana ahahahahahDifficilmente allora troverai un fidanzato.
Chiudi i commenti