DownloadMac/ Mr Bean, cocco e Pdf!

Un super gestore e archiviatore di PDF, conti sul desktop, un word processor, e la batteria sotto controllo

a cura di PI Download

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Hatice scrive:
    Attualità
    E' peggio essere nazionalisti oppure religiosi ?
  • eccolo qui scrive:
    liveleak.com/view?i=7d9_1206624103
    http://www.liveleak.com/view?i=7d9_1206624103 8)
    • marietto scrive:
      Re: liveleak.com/view?i=7d9_1206624103
      - Scritto da: eccolo qui
      http://www.liveleak.com/view?i=7d9_1206624103

      8)l'hanno rimosso per paura di rappresaglie (alla faccia della libertà di espressione), ma si trova con qualsiasi p2p e anche su youtubecomunque niente di nuovo, tutte cose che già sapevamo
      • Hatice scrive:
        Re: liveleak.com/view?i=7d9_1206624103
        Sei sicuro di sapere veramente la verita?? Ti consiglio di vedere il film "MOSTRO" di Roberto Benigni e pensare ai musulmani (nati) come me. Vorresti cambiare con me? Una musulmana (nato,sono ripetetvo?scusa! ma cosi stanno le cose)in EUROPA.
        • marietto scrive:
          Re: liveleak.com/view?i=7d9_1206624103
          - Scritto da: Hatice
          Sei sicuro di sapere veramente la verita??
          Ti consiglio di vedere il film "MOSTRO" di
          Roberto Benigni e pensare ai musulmani (nati)
          come me. Vorresti cambiare con me? Una musulmana
          (nato,sono ripetetvo?scusa! ma cosi stanno le
          cose)in
          EUROPA.spiegati meglio
          • Hatice scrive:
            Re: liveleak.com/view?i=7d9_1206624103
            Cerco di farmi capire (scusami se faccio sbagli grammaticale, ma io non sono italiana e vivo in Germania). Tu dice che questa film nuovo (fitna)non faceva vedere cose nuove ("tutte cose che sapevamo già" ). La mia domanda , che cosa sai TU veramente ? I tuoi pensieri sono frutto della immaginazioni? Conosci degli musulmani ? Ti poi immaginare che anche loro hanno paura del terrore, dell terroristi ? Che la situazione per i musulmani che vivono qui in Europa sia molto deprimenti. Perché (io parlo sempre dei mus. che vivano qui in Europa) da una parte ce la paura dei terroriste dal altra parte pero devono rispondere loro (nella vita quotidiana) per i casini che combinano Osama e compagni. Lo conosci tu i miei incubi. le mie notti passati in bianco ,perché qualcuno "scherzando" mi ´ha chiamato "Terrorista" ? Che cosa sai veramente?Che cosa sapete vuoi veramente ?
  • crusader scrive:
    Gia disponibile!
    http://www.liveleak.com/view?i=7d9_1206624103
  • shaice scrive:
    ma ... l'informatico?
    Capisco la notizia, e tutte le discussioni discendenti (che non nego di essermi divertito molto a leggere)..ma scusate ma che c'entra con l'informatica?Credevo che PI fosse una rivista informatica digitale..Evidentemente ho capito male.s
    • Antigone scrive:
      Re: ma ... l'informatico?
      a dire il vero la redazione intendeva sottolineare il fatto che a questo qui anche se impediscono di pubblicare il fim per i canali tradizionali rimane sempre l'opzione internet, poi sono i commenti (ed i commentatori) che hanno cambiato direzione
    • per l ennesima volta scrive:
      Re: ma ... l'informatico?
      - Scritto da: shaice
      Capisco la notizia, e tutte le discussioni
      discendenti (che non nego di essermi divertito
      molto a leggere)..ma scusate ma che c'entra con
      l'informatica?

      Credevo che PI fosse una rivista informatica
      digitale..

      Evidentemente ho capito male.mamma mia quanto annoiate co 'sta storia.zzzzzzzzz yawnbasta rileggere l'articolo: ti sei fatto prendere troppo dai commenti.rileggi e vedrai che c'entra internet.
  • Gauss scrive:
    Bella foto PI..
    La tendenziosità di Punto Informatico si riconosce addirittura prima di leggere
    • riallallero scrive:
      Re: Bella foto PI..
      - Scritto da: Gauss
      La tendenziosità di Punto Informatico si
      riconosce addirittura prima di
      leggerequella è opera di un professionista (di certo non di una compatta o di un cellulare...) e non mi pare che PI sia un giornale classico che ha un proprio fotoreporter. Se hanno pagato per usare una foto sarà una di quelle provenienti da rassegne stampa o dalla sezione "press" di qualcuno, magari proprio sua
    • ugo ugo scrive:
      Re: Bella foto PI..

      La tendenziosità di Punto Informatico si
      riconosce addirittura prima di
      leggereSono perfettamente d'accordo! Vergogna.
  • Antigone scrive:
    tot der fascismus!
    Dire ISLAM è come dire CRISTIANESIMOQuindi dire che Lislam è una religione fascista presuppone una serie di concetti errati, ad esempio il fatto che ISLAM sia una religione omogenea.Nel caso del cristianesimo voi direste che gli Amish del Maryland (che sostengono che Gesù cristo dopo la resurrezione sia andato nel Maryland e quindi gli indiani dAmerica siano i discendenti degli ebrei che lo seguirono e che sempre Gesù cristo sia tornato proprio li perché nel Maryland cera il paradiso terrestre) sono come la vecchietta siciliana che và in chiesa tutte le domeniche? no eppure sono entrambi cristianiNel caso dellislamismo non si può dire che il sufi di Istanbul od il prete marocchino sono come il prete siriano, in Siria sono estremisti nellinterpretazione del loro libro sacro almeno quanto gli Amish (con la differenza che in Siria sono in guerra).La tradizione che più ci è invisa è quella della sharia (non so come si scriva ma credo ci voglia un apostrofo) che è un fattore puramente territoriale frutto della stratificazione delle tradizioni di certi popoli con la religione islamica, prova ne è il fatto che in aree diverse la sharia ha applicazioni diverse e che storicamente sia stata introdotta nel credo islamico solo dopo la conquista di certe popolazioniPensate a tutte le processioni in onore della madonna che fanno in Sudamerica, sono il frutto della sovrapposizione di certi dei e festività precedenti al periodo cristiano che durante levangelizzazione di quei popoli hanno cambiato nome e sono state fagocitate in una nuova tradizione. Quella della sharia è la stessa cosa, si tratta di modi di vivere precedenti allavvento dellislam in quelle zone che sono state fagocitate dallislam sotto una nuova forma, quindi sono una questione territoriale e non teologica.FYI Il corano e la bibbia hanno origine nello stesso periodo e dai testi sacri degli stessi popoli (secondo il corano gesu infatti era un profeta ma non lultimo come sostiene la teologia cattolica).Una cosa quindi è analizzare la questione e porla nei termini giusti, un'altra è dire: lIslam è una religione fascistaNiente di più falso, semmai si può dire che alcune popolazioni islamiche vivono secondo una tradizione inaccettabile dal nostro punto di vista perché lesiva dei diritti fondamentali delluomo sanciti dalla dichiarazione universale dei diritti umani.Al momento infatti il problema vero IMHO è che la parola universale in quella dichiarazione non ha più significato, ci stiamo scontrando con il fatto inquivocabile che fino ad ora noi europei ci siamo autoproclamati luniverso e diamo per scontato che il percorso che ci ha portato ad essere come siamo sia quello che va seguito da ogni popolo sulla faccia di questa terra, quindi anche chi non aveva nessuno dei propri intellettuali o politici a firmare quella dichiarazione ora deve perseguirne gli scopi ed unificarsi alle nostre scelte (che tuttora io considero quelle giuste) senza batter ciglio.Cio nn toglie che dallaltro lato (quello islmaico) per via di una serie infinita di accadimenti storici ci sia un folto gruppo di persone che talgierebbero volentieri la gola anche a me per il semplice fatto di aver detto che la sharia non è un aspetto teologico ma puramente storico.Quindi se devo proprio scegliere una parte da cui stare scelgo quella occidentale ma non senza essere più sicuro che le nostre scelte siano quelle giuste soprattutto visto quello che stiamo facendo di questo mondo (sia culturalmente sia politicamente sia economicamente) se proviamo anche solo per un attimo a guardarci dallesterno.Quindi andiamo a guardare il film e se necesario mettiamo sotto scorta il regista e tutti gli attori e bracchaimo chi dovesse cercare di ucciderli solo per aver espresso le loro opinioni ma perfavore niente moralismi e guardiamoci in faccia, se davvero quello è essere fascisti allora lo siamo anche noi!
    • bowlingbpsl scrive:
      Re: tot der fascismus!
      - Scritto da: Antigone
      FYI Il corano e la bibbia hanno origine nello
      stesso periodo e dai testi sacri degli stessi
      popoli (secondo il corano gesu infatti era unSei sicuro di conoscere l'argomento?
      • Antigone scrive:
        Re: tot der fascismus!
        l'articolo apparso su newsweek riguardo il libro di uno studioso tedesco in meritohttp://www.newsweek.com/id/57962alla fine di questa intervista invece una serie di link interessantihttp://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/7025 qui invece un compendio di link e vari scrittihttp://debate.org.uk/gesu-corano/argomenti/storiacoranoislam.htmil problema è spinoso e difficile da affrontre sia dal punto di vista tecnico sia da quello politicol'evidenza sotriografica tracciabile con le date dei reperti è che il corano e la bibbia hanno avuto origine nello stesso periodo e nella stessa area tra popolazioni che avevano scambi culturali molto fitti ed entrambi i libri presentano origini filologiche comuni.abbastanza per me per credere che l'origine dei due culti sia comune.quali siano le fonti prioritarie è ancora un mistero, ma che ci sia un profondo legame all'origine dei due culti è un fatto ormai inequivocabile
        • Antigone scrive:
          Re: tot der fascismus!
          La redazione ha censurato un commento che ripropongo:- Scritto da: Messagero
          Non capisci niente idiota. Bel modo di iniziare, complimenti per leducazioneA giudicare dallincipit e dal resto tuo post sei un fondamentalista cattolico.
          Il corano e la Bibbia
          non hanno alcun libro in
          comune.Infatti hanno una origine comune, origine che può essere datata precedentemente a qualunque versione canonica della bibbia o del corano che viene letta ora. Se invece andiamo a ritroso con le versioni della bibbia/corano (per questultimo è molto difficile visto che uno dei dictat è proprio quello che il corano è immutabile e quindi hanno distrutto tutte le versioni non canoniche nelle varie occasioni in cui qualche autorità religiosa islamica ha definito canonici certi testi ed hanno impedito ogni ricerca filologica in merito perché "tutto quello che c'è da dire sul corano è già scritto nel corano stesso")scopriamo che i testi sono pressochè identici e mano a mano che andiamo indietro nel tempo i testi diventano propio gli stessi, come la mettiamo di fronte alle EVIDENZE STORICHE?
          La BIbbia usa gli stessi libri dell' ebraismo + i
          libri scritti dopo la nascita di Gesu` che i
          cristiani ritengono sia il Messia.La Bibbia e lEbraismo hanno in comune molti testi = veroScritti dopo la nascita di Gesù = scritti dopo la morte di Gesù, la maggior parte nei tre secoli successivi. nessun testo scritto durante la vita di gesù è sopravvissuto intatto fino a noi, e questo lo definisce il carbonio 14 e non la curia.La Bibbia a cui tu probabilmente ti riferisci è quella attuale che dal punto di vista filologico è spuria, si tratta di un traduzione medievaleE fino a qui sono i fatti filologici.
          Il corano e` un libro che riassume con parole
          sue, distorsioni sue alcune parti della Bibbia,
          cambiando la
          storia.E questa è la tua opinione, per renderla una tesi e non una opinione devi argomentare su quale delle fonti è precedente e non quale è prioritaria.Per la questione della precedenza non ci sono testi databili direttamente allorigine quindi la tua argomentazione non avrà mai prove.(quale dei due viene prima? I testi più vecchi che abbiamo sono già spuri quindi non puoi definire quale sia loriginale venuto prima degli altri e se questo sia cristiano o musulmano)Largomentazione prioritaria invece è una questione teologica (in altri termini stai dicendo: chi ha ragione riguardo Gesù? Era o non era il figlio di Dio, è vera lintepretazione cristiana e gli arabi hanno torto o viceversa?) il che non centra nulla nella discussione e la svia verso una altra direzione, qui si parla di ricostruzione storica di un testo e non di teologia, ma probabilmente la tua testi è volutamente religiosa proprio perché la tua intenzione è quella di definire largomento teologico, di cui a me non frega un bel niente. Se credi in Cristo e ti da fastidio sentire che il tuo libro sacro sul quale preghi tutti i giorni è una traduzione medievale del menga (camelos = cammello) e che il tuo culto ha le stesse origini di un altro che ti sta sugli zebedei allora cambia pure posto, non sei il benvenuto.E pensare che hai pure ragione riguardo al fatto che molte storie del corano sembrano derivate da quelle bibliche e non viceversa e che la tesi più acreditata è che il corano sia una derivazione degli stessi testi che hanno dato origine alla Bibbia come la conosciamo noi oggi, testi che è giusto ricordare non c'entrano praticamente nulla con la bibbia attuale (ad esempio Giuda non ha tradito ma ha confessato, e ditemi se questa non è una differenza abissale, ad esempio non si parla di un cammello che passa per la cruna di un ago ma di un camelos che è la corda con la quale tenevano ormeggiate le navi)la cosa fastidiosa è sentirlo dire con la tua arroganza quando invece in molti paesi ci sono persone che vengono perseguitate a morte proprio perché sostengono questa tesi
          Tenakh - Abramo -Isacco Giacobbe
          Bibbia - Abramo - Isacco Giacobbe
          Corano - Abramo - IsmaeleQuesto dimostra solo che ci sono profondi collegamenti tra i vari testi e basta.
        • bowlingbpsl scrive:
          Re: tot der fascismus!
          - Scritto da: Antigone
          alla fine di questa intervista invece una serie
          di link
          interessanti
          http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/7025Non sembri aver neppure letto l'articolo.
          abbastanza per me per credere che l'origine dei
          due culti sia comune.Cioe' che uno ha copiato l'altro. Indovina quale.
        • Hatice scrive:
          Re: tot der fascismus!
          Se le persone parlavone solo delle cose ,che se ne intendevano , il mondo sarebbe molto silenzioso. Abbriacci
    • Messagero scrive:
      Re: tot der fascismus!
      Non capisci niente idiota. Il corano e la Bibbia non hanno alcun libro in comune.La BIbbia usa gli stessi libri dell' ebraismo + i libri scritti dopo la nascita di Gesu` che i cristiani ritengono sia il Messia. Il corano e` un libro che riassume con parole sue, distorsioni sue alcune parti della Bibbia, cambiando la storia.Tenakh - Abramo -Isacco GiacobbeBibbia - Abramo - Isacco GiacobbeCorano - Abramo - Ismaele
    • Hatice scrive:
      Re: tot der fascismus!
      ???????????? !!!!!!!!! ???????? !!!!!!!!!! ??????????????
  • pippo scrive:
    Prima di sputare sentenze sull'islam
    Guardatevi questo patetico tentativo da parte dei cristiani ultraconservatori, per screditare Darwin:http://www.expelledthemovie.com/...poi se volete parliamo degli altri :D
    • Giovanni L scrive:
      Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
      - Scritto da: pippo
      Guardatevi questo patetico tentativo da parte dei
      cristiani ultraconservatori, per screditare
      Darwin:
      http://www.expelledthemovie.com/

      ...poi se volete parliamo degli altri :DE perché? Ci dai il permesso di parlare degli altri solo se si vede questo prima??
      • pippo scrive:
        Re: Prima di sputare sentenze sull'islam


        Guardatevi questo patetico tentativo da parte
        dei

        cristiani ultraconservatori, per screditare

        Darwin:

        http://www.expelledthemovie.com/



        ...poi se volete parliamo degli altri :D

        E perché? Ci dai il permesso di parlare degli
        altri solo se si vede questo
        prima??No, quando ti sei tolto la trave dagli occhi, prima di parlare...
        • FUORI TUTTI scrive:
          Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
          Guarda che la trave negli occhi e forse anche nel cervello...anzi prima nel cervello e poi negli occhi e forse e senza forse MOLTO MEGLIO CHE TE LA TOGLI TU,LE RELIGIONI SONO FATTE PER DIVIDERE I POPOLI ...NON PER UNIRLI...SVEGLIATEVI CHE E'ORA... TUTTI QUANTI !!!.- Scritto da: pippo


          Guardatevi questo patetico tentativo da parte

          dei


          cristiani ultraconservatori, per screditare


          Darwin:


          http://www.expelledthemovie.com/





          ...poi se volete parliamo degli altri :D



          E perché? Ci dai il permesso di parlare degli

          altri solo se si vede questo

          prima??
          No, quando ti sei tolto la trave dagli occhi,
          prima di
          parlare...
          • r1348 scrive:
            Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
            Ecco uno che ha visto Zeitgeist e ci ha pure creduto... Un indizio: il 90% di ciò che hai visto è pura invenzione ;)
          • pippo scrive:
            Re: Prima di sputare sentenze sull'islam

            Guarda che la trave negli occhi e forse anche nel
            cervello...anzi prima nel cervello e poi negli
            occhi e forse e senza forse MOLTO MEGLIO CHE TE
            LA TOGLI TU,LE RELIGIONI SONO FATTE PER DIVIDERE
            I POPOLI ...NON PER UNIRLI...SVEGLIATEVI CHE
            E'ORA... TUTTI QUANTI
            !!!.
            P.S. guarda che stai parlando ad un ateo :$
    • ninjaverde scrive:
      Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
      Le tesi anti-darviniane sono stupide...ma hai mai letto il Corano integrale?E questo è ben peggio delle stupidità dei cristiani integralisti.Bisognerebbe bruciare bibbie e corani per liberare l'umanità da tutte le stupidità anti-umane, oppure semplicemente leggere i testi per quello che sono: "NON SACRI".
      • pippo scrive:
        Re: Prima di sputare sentenze sull'islam

        Le tesi anti-darviniane sono stupide...ma hai mai
        letto il Corano
        integrale?No, non tutto... Tu si vero? :D
        • ninjaverde scrive:
          Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
          E' anche molto ripetitivo, potrei aggiungere tante belle frasi che riguardano cristiani, ebrei (le religioni del Libro) e miscredenti...Son frasi molto favorevoli allo sterminio.Il tema però è un tantino OT.
      • Tsukishiro Yukito scrive:
        Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
        - Scritto da: ninjaverde
        Bisognerebbe bruciare bibbie e coraniChi è che bruciava i libri in piazza?Ecco, appunto...
      • Linaro scrive:
        Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
        - Scritto da: ninjaverde
        Bisognerebbe bruciare bibbie e coraniMai bruciare i libri (a meno che non si muoia di freddo). Bisogna tenerli e leggerli periodicamente per non dimenticare quante panzane ci possano essere scritte e quanti miliardi di persone ci credano come beoti e quanto siano sfruttate per queste convinzioni... Nella mia libreria ho, allineati uno vicino all'altro, la Bibbia, il Corano, Mein Kampf, il Capitale, la guida a Linux...
        • Antigone scrive:
          Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
          - Scritto da: Linaro
          - Scritto da: ninjaverde

          Bisognerebbe bruciare bibbie e corani

          Mai bruciare i libri (a meno che non si muoia di
          freddo). Bisogna tenerli e leggerli
          periodicamente per non dimenticare quante panzane
          ci possano essere scritte e quanti miliardi di
          persone ci credano come beoti e quanto siano
          sfruttate per queste convinzioni... Nella mia
          libreria ho, allineati uno vicino all'altro, la
          Bibbia, il Corano, Mein Kampf, il Capitale, la
          guida a
          Linux... manca il manuale d'istruzioni dell'iCoso di Stefano Lavori
        • ninjaverde scrive:
          Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
          - Scritto da: Linaro
          - Scritto da: ninjaverde

          Bisognerebbe bruciare bibbie e corani

          Mai bruciare i libri (a meno che non si muoia di
          freddo). Bisogna tenerli e leggerli
          periodicamente per non dimenticare quante panzane
          ci possano essere scritte e quanti miliardi di
          persone ci credano come beoti e quanto siano
          sfruttate per queste convinzioni... Nella mia
          libreria ho, allineati uno vicino all'altro, la
          Bibbia, il Corano, Mein Kampf, il Capitale, la
          guida a
          Linux...Certo la mia era una "battuta" occorre leggere ed anche saper leggere, come dicevo NON sono Libri Sacri sebbene siano ritenuti tali, i "libri Sacri" non dovrebbero contebere frasi che incitano allo sterminio...
    • L S scrive:
      Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
      Ma vai a cagare sull'onda del mare.
    • Linaro scrive:
      Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
      - Scritto da: pippo
      Guardatevi questo patetico tentativo da parte dei
      cristiani ultraconservatori, per screditare
      Darwin:
      ...poi se volete parliamo degli altri :DIo sputo sul cristianesimo, sul buddismo, su qualsiasi religione... perché sono convinto che la religione sia l'oppio dei popoli... cerco che l'islam però è in prima fila, oggi, tra le religioni da sputare... basta vedere il ruolo della donna...
      • Gauss scrive:
        Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
        Io sputo sul comunismo, considerato da molti come la piaga del mondo...ora che ho toccato la "tua" religione come ti senti?
      • Padawan scrive:
        Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
        - Scritto da: Linaro

        Io sputo sul cristianesimo, sul buddismo, su
        qualsiasi religione...Attenzione: una cosa e' la religione. Un'altra e' una filosofia di vita.Cristo era un filosofo, probabilmente nobile, sicuramente colto. Ha "riscritto" il vecchio testamento in chiave nuova.Confucio era un filosofo.Budda era un filosofo.Maometto era un filosofo.Kant, Marx, Nice, Popper, Galileo. Tutti filosofi.Il problema e' che certa gente fa di un'idea o di un punto di vista una religione per la quale battersi senza analizzare i fatti. Invasati di religione nel 300 hanno voluto Cristo figlio di una divinita', nato da una vergine. Se io andassi in giro a dirlo, mi metterebbero a psichiatria. Piu' o meno quello che successe a Cristo, ma allora psichiatria era sul golgota.Cosa dire di Ron Hubbard? Perche' non aspettarsi seguaci di Tolkien che professano la venuta degli Ainur a questo punto?
        perché sono convinto che
        la religione sia l'oppio dei popoli...verissimo, il problema e' che e' insito nella natura umana. Un bambino non sa ancora fare a leggere o far di conto, che gia' alza il culo per aria rivolto alla mecca. I chierichetti sanno a malapena cos'e' la religione che gia' gli infilano un pezzo di pane in bocca.Se prendi un uomo, qualsiasi uomo appena nato e lo sbatti nel mezzo del deserto senza interazione con la societa', non inventera' dio, ma attribuira' potere straordinario a qualsiasi cosa non riesca a spiegare. Se la religione e l'esistenza di dio (musulmano, cristiano, ebraico, qualsiasi) fosse assoluta, sarebbe innata fin dalla preistoria, perche' e' sempre lo stesso dio fin da allora, in accordo alle sacre scritture. Pero' non vedo dipinti di jehovah sulle pareti delle grotte, ne' nelle piramidi egizie. Quello che vedo e', invece, una necessita' di trovare risposte e conforto attraverso una semplice e veloce soluzione: dio. Allo stesso modo, non c'e' traccia sulla Genesi dei batteri, dei virus o dei marsupiali. Se chi ha scritto la bibbia era illuminato da dio, sicuramente l'ha illuminato solo su quello che si vedeva in giro nei luoghi in cui e' stata scritta. Una persona razionale trae conclusioni. Una invasata di religione si inventa convolute spiegazioni che nella sua testa hanno senso. Alcuni arrivano pure ad ammazzarti perche' sono convinti di avere ragione e tu sei un miscredente. Sono 2000 anni che accade.L'uomo e' in grado di immaginare dio esattamente come e' in grado di immaginare la radice quadrata o i numeri immaginari. E' qualcosa di astratto, che non esiste, ma da' spiegazioni su fatti ed eventi reali.La mente umana e' una macchina che genera pensieri astratti. E' istintivo lo sviluppo di una religione. Siamo gli unici animali sul pianeta che seppelliscono i cadaveri. La nostra mente e' creata per speculare, farsi domande, trovare risposte anche quando non ci sono. Non saremmo andati sulla luna senza di essa. La religione e' solo un effetto collaterale. Non puoi avere una senza l'altra.
        cerco che
        l'islam però è in prima fila, oggi, tra le
        religioni da sputare... basta vedere il ruolo
        della
        donna...I agree, e da' molto fastidio anche a me. Ma se volessi combattere questa cosa, tu te lo toglieresti il velo se sapessi di fare la stessa fine di Hina ?
        • pippo scrive:
          Re: Prima di sputare sentenze sull'islam

          La religione e' solo un effetto collaterale. Non
          puoi avere una senza
          l'altra.QUOTO tutto!Ma su questo NON sono d'accordo, se non li rimbambisci da piccoli, i bambini, non sanno che farsene di dio!
      • Hatice scrive:
        Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
        Un esempio:Un padre padrone nel islam vuole sottomisione totale della figlia.La figlia sa che sua padre e' un bastardo, ma sara' solo e soltanto lei a dire questo a sua padre. Io e molte come me sanno cose' sbagliato (ma anche cose e' bello,forse per questo che non siamo tutti convertiti nel cristianesimo,sarebbe la soluzione piu comodo, in questi tempi che corrono )nel islam.Ma sta solo e soltanto a noi criticare nostri padri. Cosi non ci auitati propio.Io avevo un padre padrone di cui mi sono liberato e adesso mi chiedo perche'tutto cio. Per sentirmi questi cose?
    • riallallero scrive:
      Re: Prima di sputare sentenze sull'islam
      - Scritto da: pippo
      Guardatevi questo patetico tentativo da parte dei
      cristiani ultraconservatori, per screditare
      Darwin:
      http://www.expelledthemovie.com/

      ...poi se volete parliamo degli altri :De allora prima di perdere tempo con tutta questa pappa (che comunque sta arrivando, manca poco) perché non leggere direttamente Pierre Teilhard de Chardin ?
  • mosa scrive:
    religioni fasciste..
    le religioni sono tutte fasciste. o no?ma soprattutto bisogna crederci ...
    • Cavallo GolOso scrive:
      Re: religioni fasciste..
      - Scritto da: mosa
      le religioni sono tutte fasciste. o no?Consiglio "A noi vivi" di Robert Heinlein; forse un po' sbrigativo su questo, ma interessante. Pubblicato da pochissimo, ma scritto nel 1938.
      ma soprattutto bisogna crederci ...beh, si, se è una questione di fede... ;)
    • Antigone scrive:
      Re: religioni fasciste..
      - Scritto da: mosa
      le religioni sono tutte fasciste. o no?
      ma soprattutto bisogna crederci ...Bimbominkia detected!(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
    • Matteo B scrive:
      Re: religioni fasciste..
      No, non sono tutte fasciste, il buddismo non lo è, mentre l'islam a me pare decisamente più nazista che fascista: quello con il mito della superiorità della razza era Hitler, mica Mussolini...
      • pippo scrive:
        Re: religioni fasciste..

        No, non sono tutte fasciste, il buddismo non lo
        è,Oggi, forse...
        mentre l'islam a me pare decisamente più
        nazista che fascista: quello con il mito della
        superiorità della razza era Hitler, mica
        Mussolini...Un bel ripasso di STORIA non ti farebbe male...
        • Antigone scrive:
          Re: religioni fasciste..
          - Scritto da: pippo

          No, non sono tutte fasciste, il buddismo non lo

          è,

          Oggi, forse...Bimbominkia detected!

          mentre l'islam a me pare decisamente più

          nazista che fascista: quello con il mito della

          superiorità della razza era Hitler, mica

          Mussolini...
          Un bel ripasso di STORIA non ti farebbe male...se è per questo a questo qui farebbe bene un bel ripasso SOTTO una schiacciasassi....tanto per fargli capire che non sono fascista nè agisco unlaterlamente...;) (ovviamente sto scherzando ma ti invito a capire che si tratta di un troll drammaticamente triste, non si puo sostenere che uan religione sia fascista senza tesi....l'autore del film ne ha (discutibili) ma lo user no)
          • riallallero scrive:
            Re: religioni fasciste..
            - Scritto da: Antigoneti invito a capire
            che si tratta di un troll drammaticamente triste,
            non si puo sostenere che uan religione sia
            fascista senza tesi....l'autore del film ne ha
            (discutibili) ma lo user
            no)ti invito a capire che tu dici questa cosa, senza tesi.inoltre ti invito a leggere il libro segnalato da cavallo goloso, dove questo viene (velocemente) trattatoin tempi ben lontani dal 1960
          • Antigone scrive:
            Re: religioni fasciste..
            - Scritto da: riallallero
            - Scritto da: Antigone

            ti invito a capire

            che si tratta di un troll drammaticamente
            triste,

            non si puo sostenere che uan religione sia

            fascista senza tesi....l'autore del film ne ha

            (discutibili) ma lo user

            no)

            ti invito a capire che tu dici questa cosa, senza
            tesi.le mie tesi sono qui sotto, in due righe se c'è qualcosa di fascista (a tirarla per i capelli) nell'islamismo è la sharia che ha origini storiche e non teologiche, ergo la religione in sè non è affatto fascista, la sua manifestazione politica invece in certi stati non segue i dettami della dichiarazione universale dei diritti dell'uomo quindi a noi occidentali non va bene.dire sulla base di questo che il corano è un inno al fascismo ed alla violenza è una mistificazione.
            inoltre ti invito a leggere il libro segnalato da
            cavallo goloso, dove questo viene (velocemente)
            trattatolo farò di certo, se le tue tesi o quelle opposte alle mie sono sontenute li dentro allora spiegamele in due righe
            in tempi ben lontani dal 1960sarebbe a dire?non capisco la tua ultima frase....se è una accusa od una frecciatina ti prego spiegati perchè non la ho capita--vuoi la mia OPINIONE (questa si senza tesi): è tutto un gioco politico di questo famigerato intellettuale olandese che ha intenzione di attirare su di se i favori dell'elettorato facendo eroismo (al limite della spavalderia).di base ha delle tesi (ho letto qualcosa sul suo blog) ma da qui a dire che l'islam è fascista ed il corano pure....ripeto: mistificazione.
          • riallallero scrive:
            Re: religioni fasciste..

            vuoi la mia OPINIONE (questa si senza tesi): è
            tutto un gioco politico di questo famigerato
            intellettuale olandese che ha intenzione di
            attirare su di se i favori dell'elettorato
            facendo eroismo (al limite della
            spavalderia).si è parlato di un paragone con Calderoli, qui, giusto?la vedo simile.Forse sarà sfruttato politicamente, ma quando ti spingi su quegli estremi non ti viene faticoso solamente se ci credi fermamente. Questo tale domani non potrà certamente fare il moderato: è estremamente riconoscibile e non farà la banderuola voltagabbana
            di base ha delle tesi (ho letto qualcosa sul suo
            blog) ma da qui a dire che l'islam è fascista ed
            il corano pure....ripeto:
            mistificazione.ok
        • Hatice scrive:
          Re: religioni fasciste..
          E comodo dare la colpa sempre e solo ai tedeschi vero ? Italia era veramente cosi innocenti nel secondo guerra mondiale ? Consiglio a te una ripassata della storia "sincera e con occhi aperti " . Come dice una canzone famosa italiana "le verita´ ti fa male......!
  • GianPier scrive:
    Censura preventiva
    Io non so se quello che viene detto nel film sia vero o meno, ma perchè si vuole censurarlo prima di vedere di cosa si tratta effettivamente?Mi pare che esista ancora la libertà di espressione in forza della quale ognuno è libero di esprimere le proprie idee, salvo poi prendersi le sue responsabilità per quello che dice.Tra l'altro tutto questo dargli contro, non ha fatto altro che fargli pubblicità gratuita, quindi ha ottenuto l'effetto contrario.
    • Appelina scrive:
      Re: Censura preventiva
      Consiglio di leggersi qualcosa su/di Ayaan Hirsi Ali, così chi ha dei dubbi circa la veridicità di quanto si vedrà in Fitna potrà dirimerne un bel po'. Hirsi Ali ha anche scritto la sceneggiatura di Submission, il corto girato con la regia di Theo Van Gogh (sapete la brutta fine che ha fatto grazie all'ennesimo islamico intollerante). Lei è nata e crescuta in somalia quindi l'islam lo conosce meglio di tutti noi messi insieme. E' stata infibulata e ne ha patite di cotte e di crude. In Fitna credo che avremo di nuovo la conferma della violenza insita nell'islam. E mi sa che l'autore dovrà farsi un pigiama di ghisa per difendersi.... Ah che bella la libertà di espressione e di dissenso.... Scusate il pippone ma ste cose mi coinvolgono parecchio.... Adieu..
      • Antigone scrive:
        Re: Censura preventiva
        Infatti i sufi di Istabul sono tra i peggiori criminali che io abbia mai conosciuto, infatti i preti (chiamiamoli col loro nome) delle montagne dell'atlantide in marocco sono molto intolleranti e sono tra i peggiori repressori che io conosca.....non so se staet colgiendo l'ironia....
        • pippo scrive:
          Re: Censura preventiva

          Infatti i sufi di Istabul sono tra i peggiori
          criminali che io abbia mai conosciuto, infatti i
          preti (chiamiamoli col loro nome) delle montagne
          dell'atlantide in marocco sono molto intolleranti
          e sono tra i peggiori repressori che io
          conosca.....non so se state cogliendo
          l'ironia....Adesso si ;) nell'altro tuo post un pò meno...
          • Funz scrive:
            Re: Censura preventiva
            - Scritto da: pippo

            preti (chiamiamoli col loro nome) delle montagne

            dell'atlantide in marocco sono molto
            intollerantiIo pensavo che Atlantide fosse scomparsa qualche secolo prima di Platone, non si finisce mai di imparare (rotfl)
          • Antigone scrive:
            Re: Censura preventiva
            montagne dell'atlantide, sono una catena montuosa in marocco.il nome viene (ovviamente) dall'oceano atlantico che da quelle montagne si vede, è una delle zone più belle di tutto il marocco, sembra un luogo fuori dal tempo ed in pace con l'universo abitato da una delle popolazioni più gioiose e tranquille che io abbia mai conosciuto...
          • pippo scrive:
            Re: Censura preventiva

            montagne dell'atlantide, sono una catena montuosa
            in
            marocco.

            il nome viene (ovviamente) dall'oceano atlantico
            che da quelle montagne si vede, è una delle zone
            più belle di tutto il marocco, sembra un luogo
            fuori dal tempo ed in pace con l'universo abitato
            da una delle popolazioni più gioiose e tranquille
            che io abbia mai
            conosciuto...sarà merito dell'hashish ;)
          • r1348 scrive:
            Re: Censura preventiva
            Montagne dell'Atlante geniaccio! Brutta cosa il nozionismo...
          • Antigone scrive:
            Re: Censura preventiva
            he he, thanks bella gaffe la mia
          • r1348 scrive:
            Re: Censura preventiva
            http://it.wikipedia.org/wiki/Atlante_(catena_montuosa)
          • Antigone scrive:
            Re: Censura preventiva
            tra l'altro ho appena scoeprto che si chiamano così per questioni mitologiche e non percè si vede loceano atlantico, cmq da li nei giorni sereni si vede l'oceano ed è bellissimo.
      • Hatice scrive:
        Re: Censura preventiva
        Vivere solo e libero come un albero e in fratellanza come una foresta. Questa nostalgia e' la nostra. Nazim Hikmet (Poeta Turco). Non ce' bisogno di odiarci tanto , maggior parti dei musulmani vuole vivero solo in pace, senza essere diskriminato solo perche sono nati musulmani. Io come te songo il sogno del mio poeta preferito, Nazim Hikmet. Allora come oggi sono sempre innocenti a pagare i conti del oddio cieco.TI saluto.
Chiudi i commenti