E-Maquillage per la scuola italiana

Non è una battuta malevola: è proprio così che i ministri all'Innovazione e all'Istruzione descrivono i progressi digitali nel mondo della scuola. In arrivo il portalone so-tutto-io


Roma – Altri tre milioni di euro sono stati stanziati dal Governo per sostenere alcune piccole novità dal sapore internettiano nel mondo della scuola italiana. In particolare, come hanno spiegato i ministri all’Innovazione e all’Istruzione, Stanca e Moratti, si sta pensando ad un portale della scuola a cui si accompagnerà una “piattaforma” denominata Scuola on line .

Quindi – dopo le lauree via internet , l’ introduzione di StarOffice nelle scuole italiane, il PC ai 16enni , l’email per i docenti , l’e-learning per gli studenti ospedalizzati e le chiacchiere sulla megabanda wireless negli istituti italiani – ora è la volta di Piattaforma e Portalone.

La piattaforma Scuola on line, “che renderà – in una nota del ministero all’Innovazione – moderni ed efficienti molti passaggi della vita e della struttura scolastica anche nelle sue relazioni con l’esterno”, viene descritta come “maquillage digitale” . La piattaforma consentirà alle singole scuole di “semplificare e facilitare non solo la gestione, ma anche le operazioni amministrative con i cittadini e gli altri enti, l’organizzazione della didattica e l’informazione su attività svolte e opportunità offerte”.

Il portalone, invece, come ha spiegato Stanca “è un servizio che mira a fornire un punto di accesso unico per la consultazione del piano dell’offerta formativa degli istituti scolastici, una sorta di vetrina dinamica on line, che si propone come un efficace e dinamico strumento di orientamento scolastico”.

Piattaforma e portale nelle speranze del Governo, dunque, “innescheranno notevoli benefici diffusi, sia in termini organizzativi che didattici, ma anche economie di scala derivanti dalla razionalizzazione delle soluzioni informatiche utilizzate dalla scuole”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Adsl di tele2 come la fonia ???
    - Scritto da: Anonimo
    Spero che non seguano la strada di sempre...
    poca... pochissima qualità e prezzo
    altrettanto basso.... ???
    se è così che se la tengano...

    FMa quando mai è possibile giudicare di "pessima qualità" un servizio unicamente di fonia fissa? A un prezzo vantaggiosissimo? Mah, secondo me qua si parla solo per dare aria ai polmoni...
  • Anonimo scrive:
    Re: Adsl di tele2 come la fonia ???
    - Scritto da: Anonimo
    Spero che non seguano la strada di sempre...
    poca... pochissima qualità e prezzo
    altrettanto basso.... ???E di grazie, quale bassa qualita' si potrebbe offrire x la semplice fonia vocale?!Questa e' da virgolette......
  • Anonimo scrive:
    Re: Banda minima garantita?
    - Scritto da: Anonimo
    Devo essermi perso qualche passaggio: che
    fine ha fatto la banda minima garantita?Sai ke importanza... io non ce l' ho ma raggiungo sempre il max... ovviamente se la Rete me lo consente. ;)I NG non fanno testo (sono all' interno della farm del provider), pero' via BT non ho alcun problema a saturare la banda con 1 solo download.
  • Anonimo scrive:
    Re: dato che siamo in argomento ADSL..
    se solo si concentrassero sull'aumento di copertura come si impegnano a trovare nuove modalita' di oferte...come si fa a fargliela capire?
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 euro all'ora.
    - Scritto da: Anonimo
    siamo impazziti? 2 euro all'ora per l'adsl?
    Ma chi e' lo scemo che paga un cifra simile?
    Anche perche' l'adsl serve per scaricare
    enormi quantita' di dati, e chi lo ha detto?
    uno che deve solo
    scaricare la posta e/o collegarsi un'ora al
    giorno continua a usare il vecchio modem
    dial-up 56K, pagando 1800 lire l'ora.perché lo ha scritto il medico? L'ADSL può fare lo stesso servizio più in fretta in maniera più affidabile, lasciandoti la linea telefonica libera anche quei 10 minuti che stai a scaricare la posta.
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 euro all'ora.
      Forse tra quelli che scrivono questi commenti non c'è nessuno che usa piu' il vecchio modem analogico.56kb non sono piu garantiti da nessuno... quando ti va bene hai una banda di 40k ed ogni volta ci vogliono minuti per collegarti.Con una banda del genere ormai non si naviga nessun sito considerato che ormai ogni pagina dei principali portali richiede di scaricare dagli 80kb ai 200kb...ci vogliono minuti per aprire una pagina ed arrivare a destinazione.Mettiamo che la sera voglio scorrere l'elenco delle ultime uscite in dvd in noleggio prima di uscire ed andare in videoteca: con il modem analogico è impossibile, mi parte la serata... con l'adsl ci metterei pochi minutimetti che voglio trovare una ricetta senza dover aspettare le 22 per trovarne una...la velocità è importante e può anche valere 2euri l'ora.salutinicola
  • Anonimo scrive:
    Re: ADSL senza appoggio di linea telefonica?
    - Scritto da: Anonimo
    Quando invece daranno la possibilità a
    coloro che non hanno la linea telefonica di
    collegarsi comunque alla rete dati ?Credo che tu sia male informato. Puoi avere l'ADSL senza alcun contratto (o linea) telefonica. Telecom Italia installera' una nuova linea "gratuitamente".E' possibile farlo con tutti gli abbonamenti, eccetto Alice di Telecom Italia (che e' offerta come servizio aggiuntivo, quindi devi essere necessariamente un loro abbonato per averla).
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza appoggio di linea telefonica?
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo

      Quando invece daranno la possibilità a

      coloro che non hanno la linea telefonica
      di

      collegarsi comunque alla rete dati ?

      Credo che tu sia male informato. Puoi avere
      l'ADSL senza alcun contratto (o linea)
      telefonica. Telecom Italia installera' una
      nuova linea "gratuitamente".
      E' possibile farlo con tutti gli
      abbonamenti, eccetto Alice di Telecom Italia
      (che e' offerta come servizio aggiuntivo,
      quindi devi essere necessariamente un loro
      abbonato per averla).bella scoperta, parli allora dei servizi business, i quali da soli ti costano di più di un'alice+canone normale
      • BauX scrive:
        Re: ADSL senza appoggio di linea telefonica?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Quando invece daranno la possibilità a


        coloro che non hanno la linea
        telefonica

        di


        collegarsi comunque alla rete dati ?



        Credo che tu sia male informato. Puoi
        avere

        l'ADSL senza alcun contratto (o linea)

        telefonica. Telecom Italia installera' una

        nuova linea "gratuitamente".

        E' possibile farlo con tutti gli

        abbonamenti, eccetto Alice di Telecom
        Italia

        (che e' offerta come servizio aggiuntivo,

        quindi devi essere necessariamente un loro

        abbonato per averla).

        bella scoperta, parli allora dei servizi
        business, i quali da soli ti costano di più
        di un'alice+canone normaleNo, no. E' vero. La risposta che è stata data alla domanda è vera. E non centrano niente gli abbonamenti business. Telekom ha l'obbligo di portarti a casa il doppino telefonico per la sola linea dati, senza quindi pagare nessun canone fisso. Poi a riuscirci è un'altra cosa... se provi a chiedere al loro numero verde cascano dalle nuvole ma è proprio così.
        • BauX scrive:
          Re: ADSL senza appoggio di linea telefonica?

          No, no. E' vero. La risposta che è stata
          data alla domanda è vera. E non centrano
          niente gli abbonamenti business. Telekom ha
          l'obbligo di portarti a casa il doppino
          telefonico per la sola linea dati, senza
          quindi pagare nessun canone fisso. Poi a
          riuscirci è un'altra cosa... se provi a
          chiedere al loro numero verde cascano dalle
          nuvole ma è proprio così.Ho ritrovato il link della delibera dell' autority garante delle comunicazione dove viene specificata la Modalità di fornitura del servizio.http://www.agcom.it/bu00_2/d217_00_cons.htmLeggi l'articolo 1 paragrafo 2
  • Mariobusy scrive:
    Banda minima garantita? Utopia!
    - Scritto da: Anonimo
    Devo essermi perso qualche passaggio: che
    fine ha fatto la banda minima garantita? Sul
    sito Alice e su quello TiscaliADSL si
    sbandiera parecchio la velocità massima e a
    fondo pagina si specifica che la velocità
    dipende dalla "congestione" della rete ...Mai affidarsi tranquillamente a chi non offree dichiara sul contratto la Banda Minima Garantita!Tiscali ed Infostrada insegnano molto a riguardo!
    • BauX scrive:
      Re: Banda minima garantita? Utopia!
      La banda minima non esiste, se esisterebbe la maggiorparte degli abbonamenti fatti potrebbe essere nullo. Ero povero utente tiscali, in 12 mesi di abbonamento 6 li ho passati come se avessi un modem 56k. Cosa ho potuto fare? niente visto che non era dichiarata una banda minima garantita.E anche chi la offre non si sbilancia mai (intendo contratti a privati) non arriveresti che a 5k/s + o -
      • Anonimo scrive:
        Re: Banda minima garantita? Utopia!
        Io ho una Adsl con Banda minima garantita e dichiarata.. 50 Kbps. COnsiderando che con la Smart ti garantiscono 10 Kbps.... direi che sono + che contento.. Soprattutto perche' vado sempre e abbondantemente vicino al limite massimo che mi hanno venduto.Cya WarfoX
        • BauX scrive:
          Re: Banda minima garantita? Utopia!
          Come ho detto la banda minima è irrisoria, 50kbps sono, come ho, detto circa 5KB/s ovvero un ottimo 56k........
          • Anonimo scrive:
            Re: Banda minima garantita? Utopia!
            - Scritto da: BauX
            Come ho detto la banda minima è irrisoria,
            50kbps sono, come ho, detto circa 5KB/s
            ovvero un ottimo 56k........50 kbit garantiti sono tanti molto di più di un modem il quale va a 50 kbit quando tutto va bene.Chi ha 50 Kbit garatiti ne ottiene di fatto in realtà almeno il doppio sempre e dico sempre.Io ho 32 kbit garantiti e viaggio costantemente a 300. E per contratto non dovrei nemmeno suoperare i 256.
          • BauX scrive:
            Re: Banda minima garantita? Utopia!
            Non ho capito un tubo......allora.....- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: BauX

            Come ho detto la banda minima è irrisoria,

            50kbps sono, come ho, detto circa 5KB/s

            ovvero un ottimo 56k........

            50 kbit garantiti sono tanti molto di più di
            un modem il quale va a 50 kbit quando tutto
            va bene.Sono tanti??!! Io stipulo un contratto da un provider adsl per avere in dl una banda di 256 Kbit/s.Da un giorno all'altro non scarico + a 30 KB ma a 5KB.Bene... non posso rescindere dal contratto in quanto è cmq garantito il dl minimo. Ripeto, la banda minima in alcuni contratti c'è ma è una c*******ata.
            Chi ha 50 Kbit garatiti ne ottiene di fatto
            in realtà almeno il doppio sempre e dico
            sempre.E dove stà scritto??!! Io, ex utente tiscali, ho passato 6 mesi del mio abbonamento annuo a scaricare a 5KB/s senza poter far niente se non aspettare il termine del contratto.
            Io ho 32 kbit garantiti e viaggio
            costantemente a 300. E per contratto non
            dovrei nemmeno suoperare i 256.
            Contento per te.Cmq il topic era incentrato sull'esistenza o meno della banda minima garantita. La mia opinione è che se anche qualche provider la concede, non è che ti cambia la vita in quanto, come ho detto sopra, se stipulo un contratto per un' ADSL a 300 Kb/s mi romperebbe ritrovarmi con una banda, garantita, di 50 Kb/s.
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecom ha imparato la lezione Tiscali
    - Scritto da: Anonimo
    bene !!!!
    mi pare che Telecom abbia imparato la
    lezione che Tiscali le ha dato con il
    dial.up ... questa volta ha risposto al
    fuoco subito...ma secondo te queste sono cose che si prepararano in 2 giorni? Qeusta è roba in preparazione da mesi. Solo che Telecom quando deve vendere un tripo di offerta deve dirlo al garante e questo da il tempo agli altri operatori di fare altrettanto (leggi Telecom non può metterla sul mercato per un paio di mesi mi pare).Non so di chi sia l'idea a chi abbia copiato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Banda minima garantita?
    contrattualmente non ce n'è.Poi di fatto c'è ma che sia 5,10 o 20 kbit non te lo dichiara nessuno. In questo modo non ti puoi lamentare.
  • Anonimo scrive:
    Banda minima garantita?
    Devo essermi perso qualche passaggio: che fine ha fatto la banda minima garantita? Sul sito Alice e su quello TiscaliADSL si sbandiera parecchio la velocità massima e a fondo pagina si specifica che la velocità dipende dalla "congestione" della rete ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Telecom ha imparato la lezione Tisca

    mi sà che a SMAU ne vedremmo delle belle.....a smau? ancora vai a smau?incredibilela botenza del marketingps. cmq tiscali meno di cosi' non puo' fare
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: Telecom ha imparato la lezi ...
      - Scritto da: Anonimo
      a smau? ancora vai a smau?
      incredibile
      la botenza del marketingSito ke oggi ho passato quest' esame con 28! :DBanale citazione dagli appunti:"Il prezzo e' il valore ke l' utente da al bene."
  • Anonimo scrive:
    ADSL senza appoggio di linea telefonica?
    Quando invece daranno la possibilità a coloro che non hanno la linea telefonica di collegarsi comunque alla rete dati ?Io mi penso a tutti gli studenti in affitto come me che non hanno il telefono in casa e non possono sostenere l'onere dell'allaccio per pagare poi sempre un canone, oltre a quello dell'adsl.Problemi tecnici non sussistono in quanto potrebbero tirare un normalissimo doppino solo per dati, come fanno normalmente a chi ha ISDN.E poi assegnare allì'adsl un numero telefonico virtuale come fanno già ora alle adsl installate.Speriamo in bene..Crazy
  • Anonimo scrive:
    Punto di pareggio 20 ore al mese.
    Per chi non vuole rinunciare ad ADSL, questa nuova proposta diventa conveniente solo per un traffico inferiore alle 20 ore mensili, per traffici superiori evidentemente conviene puntare sulla flat.Proposta interessante solo per utenti occasionali dunque, 20 ore mensili sono davvero pochine, soprattutto quando il neofita scopre il p2p... ;-)Tamerlano
  • Anonimo scrive:
    Telecom ha imparato la lezione Tiscali
    bene !!!!mi pare che Telecom abbia imparato la lezione che Tiscali le ha dato con il dial.up ... questa volta ha risposto al fuoco subito...la cosa che mi stupisce è che se Tiscali fà pagare 5cent. vuol dire che sotto questa cifra è difficile scendere... Che Telecom stia approfittando del fatto che le linee le ha in casa e non le deve pagare a nessuno ?alla faccia della concorrenza leale...!!!!!!Speriamo comunque che scendano ancora in modo che il vantaggio sia comunque per gli utenti finali...mi sà che a SMAU ne vedremmo delle belle.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Adsl di tele2 come la fonia ???
    - Scritto da: Anonimo
    Spero che non seguano la strada di sempre...
    poca... pochissima qualità e prezzo
    altrettanto basso.... ???
    se è così che se la tengano...

    FMah, io (non lavoro per tele2) uso tele2 per tutta la mia fonia.... (mantengo il canone telecom solo per alice)Mai avuto un problema nè di qualità nè di quantità...Il prezzo è OK... quindi ben venga !
  • Anonimo scrive:
    Adsl di tele2 come la fonia ???
    Spero che non seguano la strada di sempre...poca... pochissima qualità e prezzo altrettanto basso.... ???se è così che se la tengano...F
  • Anonimo scrive:
    2 euro all'ora.
    siamo impazziti? 2 euro all'ora per l'adsl? Ma chi e' lo scemo che paga un cifra simile?Anche perche' l'adsl serve per scaricare enormi quantita' di dati, uno che deve solo scaricare la posta e/o collegarsi un'ora al giorno continua a usare il vecchio modem dial-up 56K, pagando 1800 lire l'ora.A me sembra una gran Pxttanata, con la P maiuscola!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio UMTS?
    LOLc'è gente che ancora ci crede.... o forse lavori per 3 e cerchi di attirare l'attenzione :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio UMTS?
      - Scritto da: Anonimo
      LOL

      c'è gente che ancora ci crede.... o forse
      lavori per 3 e cerchi di attirare
      l'attenzione :|non ci crede nessuno ha detto il mondo va avanti: appunto va verso il wifi amico della 3 lo senti il fischio alla blu?io ne sento addirittura 3:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Meglio UMTS?
    - Scritto da: Anonimo
    Per l'utente a cui è diretto questo servizio
    forse conviene prendersi una ricaricabile
    UMTS, almeno è attiva subito e può
    collegarsi da tutte le zone con copertura.AHAHAAHHAAHAHAHAHHAHAHAHROFTL! ma per chi lavori per la 3? ma ancora non vi siete resi conto che l'umts è un flop pauroso???quando sbarcheranno i cellulari wifi avete finito definitivamentepoi chiamate mastrota!
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio UMTS?


      ROFTL! ma per chi lavori per la 3? ma ancora
      non vi siete resi conto che l'umts è un flop
      pauroso???
      quando sbarcheranno i cellulari wifi avete
      finito definitivamente
      poi chiamate mastrota!Non lavoro per H3G, e comunque lo attiveranno anche altri operatori. Mi trovo spesso in viaggio per lavoro e ho potuto constatare che GPRS non è abbastanza veloce per quello che mi serve. Ho provato UMTS e la velocità c'è, anche se il tutto ha bisogno di ancora un po' di rodaggio. Quindi, spendere per spendere, mi è sembrata una soluzione per lo meno equiparabile ad una ADSL senza garanzia di banda con tariffazione a minuto.Comunque il wi-fi da più fastidio a Telecom che ai gestori mobili. Tu continua pure a ridere mentre gli altri vanno avanti.
      • Mariobusy scrive:
        Re: Meglio UMTS?
        - Scritto da: Anonimo
        Mi trovo
        spesso in viaggio per lavoro e ho potuto
        constatare che GPRS non è abbastanza veloce
        per quello che mi serve. Ho provato UMTS e
        la velocità c'è, anche se il tutto ha
        bisogno di ancora un po' di rodaggio.
        Quindi, spendere per spendere, mi è sembrata
        una soluzione per lo meno equiparabile ad
        una ADSL senza garanzia di banda con
        tariffazione a minuto.
        Comunque il wi-fi da più fastidio a Telecom
        che ai gestori mobili. Certamente per chi si collega spesso da sedi diverse è piùconveniente un abbonamento "portatile" e non vincolato ad un'unica utenza telefonica.Ma al momento quanto è veloce un collegamento ad internet in UMTS? I costi comunque mi sembrano ancora proibitivi,Giusto?
  • Anonimo scrive:
    Meglio UMTS?
    Per l'utente a cui è diretto questo servizio forse conviene prendersi una ricaricabile UMTS, almeno è attiva subito e può collegarsi da tutte le zone con copertura.
  • Anonimo scrive:
    Re: Privilegi da monopolista!!...
    - Scritto da: Anonimo
    Io non trovo affatto giusto che la
    telecomonopolista attivi lo stesso servizio
    a un prezzo decisamente più conveniente, ilC'e' gente che si lamenta perchè il prezzo è più conveniente! E' *ASSURDO* !!!!!!! Saresti capace di indire uno sciopero se domani l'API mettesse la benzina a 50 centesimi... !!!Ti rendo conto dell'idiozia che hai appena scritto? Critichi un "monopolio" ma lo fai nel modo sbagliato, "danneggiando" l'utente, esattamente quello che fa la concorrenza contro Telecom Italia: vogliono mangiare il piu' possibile sulle spalle degli utenti invece che preoccuparsi di farli risparmiare!Che gente!
    • Anonimo scrive:
      Re: Privilegi da monopolista!!...
      Sentiamo genio amministrativo cosa proponi allora?Telecom e' in una posizione privilegiata. Lei e' propietaria delle linee (tra l'altro pagate un ca**o, e installate a spese dei contribuenti), lei e' rivenditrice dei servizi all'utente finale... e lei stessa vende ai carrier concorrenti.E' abbastanza palese che possa fare quello che vuole e che nessuno tra i nostri cari politici vuole mettere mano a questa cosa.Telecom doveva essere venduta almeno in due tranche.. Fonia/Dati e infrastrutture. Con l'obbligo per infrastrutture (societa' a se) di fornire le linee allo stesso prezzo a Fonia/Dati e ad altri concorrenti. Quando sento che gli altri sono dei fancazzisti e non investono in infrastrutture proprie mi viene da ridere.. una societa deve rimanere in piedi per poter fare una cosa del genere, per farlo deve offrire un servizio che vada in concorrenza con telecom, la quale non ha (non piu' almeno) i costi di investimento per cablatura etc.. Pero' Telecom ha cablato l'italia? Si certo.. quando era SIP a spese dei contribuenti e soprattutto in puro regime di monopolio, quindi "o prendi il telefono da me al prezzo che dico io, oppure cicca"....Cya WarfoX
      • Anonimo scrive:
        Re: Privilegi da monopolista!!...
        Secondo te stavo difendendo la posizione di Telecom Italia (che di certo non e' uno stinco di santo)? No, stavo criticando chi si lamenta di qualcosa di vantaggioso (rispetto alle altre offerte) per l'utente.Continuate pure a lamentarvi, io sto' qui da piu' di un decennio e le cose mi vanno benissimo e continuano a migliorare (parlo di connettivita' e di costi), pago la giusta cifra per la prestazione che mi viene offerta, se solo penso al passato! Non pretendo che mi venga regalato niente (anche se mi piacerebbe ovviamente!), semplicemente non sto' continuamente a lamentarmi di spendere troppo, perche' NON e' vero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Privilegi da monopolista!!...
          io invece non pago proprio un ca**o ai prezzi giusti, dato che qui l'adsl non arriva e molto probabilmente pago più di te per connettermi a 56k. banda larga: "diritto universale"... CHE SCHIFO.
      • ryoga scrive:
        Re: Privilegi da monopolista!!...
        ---quoteQuando sento che gli altri sono dei fancazzisti e non investono in infrastrutture proprie mi viene da ridere.. una societa deve rimanere in piedi per poter fare una cosa del genere, per farlo deve offrire un servizio che vada in concorrenza con telecom, la quale non ha (non piu' almeno) i costi di investimento per cablatura etc.. Pero' Telecom ha cablato l'italia? Si certo.. quando era SIP a spese dei contribuenti e soprattutto in puro regime di monopolio, quindi "o prendi il telefono da me al prezzo che dico io, oppure cicca".... ---/quotePerche' non fanno come Fastweb? (da me ancora non e' attiva la connessione a fibra ottica ) Io ODIO le societa' che si appoggiano ad altre per "mangiare" di piu' ( es. Tiscali che compra la banda da Telecom per poter avere un guadagno netto senza avere alcuna responsabilita' su cio' che fa ).Perche' poi ve la prendete solo con Telecom, quando OGGI esistono ancora societa' monopoliste ( elettricita, gas, acqua ) che fanno il PORCO COMODO LORO senza che nessuno si lamenti?*Non e' che siete amministratori & co. di societa' di fonia?*
        • BauX scrive:
          Re: Privilegi da monopolista!!...
          Non dico niente, solo manifestare il mio stupore di fronte a gente che difende telekom........
          • ryoga scrive:
            Re: Privilegi da monopolista!!...
            - Scritto da: BauX
            Non dico niente, solo manifestare il mio
            stupore di fronte a gente che difende
            telekom........ALTOLA'!Ci avete provato + di una volta a rifilarmi le parole in bocca.NON DIFENDO NESSUNO!Voglio solo capire il PERCHE' una societa' come Tiscali/Wind/Tele2 ,invece di mettersi a costruire la propria rete, si mette a piangere che la Telecom le fa i torti.Purtroppo, la storia non si puo' cambiare.E' andata cosi.Forse dovevano intervenire quando SI STAVA mettendo in piedi la Telecom, e non ORA dopo 10 e passa anni di distanza a richiedere i danni o quant'altro.Non e' una difesa della Telecom.E' un plauso alle aziende come Fastweb ( che creano qualcosa di solido ), e un pollice contro alle aziende come Tiscali che affittano dal gestore a 8 e te lo offrono a 10.Che servizio mi offre Tiscali perche' io debba pagare il +2 a loro? L'assistenza clienti? MA FAMMI IL PIACERE!*e speriamo che non arrivino altri lammah*
          • Anonimo scrive:
            Re: Privilegi da monopolista!!...
            Vediamo cosa dura il gruppo E.Biscom Ok? Poi ne riparliamo di Fastweb. Hai mai avuto a che fare con loro? Il loro call Center? Tecnicamente non metto in dubbio che siano bravi, ma gli investimenti che hanno fatto sono enormi e ovviamente il ritorno economico non e' dello stesso tenore. Come mai Fastweb approfitta dell'Unbundlig (e quindi compra da TLC per rivendere) per arrivare piu' velocemente dove non potrebbe mai arrivare con la fibra?Per favore... Combattere ad armi pari con TLC e' impossibile, non finche' potra' fare quel ca**o che vuole..... Se poi vogliamo anche parlare di elettricita' gas acqua su un forum informatico va' bene.. ma visto che si parlava di connettivita', a quello mi attenevo..Cya WarfoX
          • BauX scrive:
            Re: Privilegi da monopolista!!...
            - Scritto da: ryoga
            Voglio solo capire il PERCHE' una societa'
            come Tiscali/Wind/Tele2 ,invece di mettersi
            a costruire la propria rete, si mette a
            piangere che la Telecom le fa i torti.Ma ti rendi conto di quanto costa mettere in piedi un' infrastuttura come ce l'ha oggi telekom? Ti rendi conto di quanto telekom, essendo a suo tempo azienda statale, a potuto contare su sgravi, agevolazioni, investimenti che oggi le VERE società private non possono avere?
            Purtroppo, la storia non si puo' cambiare.
            E' andata cosi.
            Forse dovevano intervenire quando SI STAVA
            mettendo in piedi la Telecom, e non ORA dopo
            10 e passa anni di distanza a richiedere i
            danni o quant'altro.E' vero ma di chi è la colpa? prima era azienda statale monopolista.... chi ci doveva pensare? cera solo lei e basta.
            Non e' una difesa della Telecom.
            E' un plauso alle aziende come Fastweb ( che
            creano qualcosa di solido ), e un pollice
            contro alle aziende come Tiscali che
            affittano dal gestore a 8 e te lo offrono a
            10.Fastweb è una realta solo nelle grandi città. Vagli a dire di cablare le cosiddette provinciali, e senti che ti rispondono.Se uno fa degli investimenti è perchè è sicuro che avra' dei ritorni finanziari. Fasweb per la maggiorparte resta e restera' irragiungibile.Tiscali. Sono stato utente tiscali ed è stata la cosa peggiore che ho fatto in vita mia, comunque......... è ovvio che se compro una cosa e la voglio rivendere qualcosa ci devo guadagnare, mi sembra una cosa normalissima.
            Che servizio mi offre Tiscali perche' io
            debba pagare il +2 a loro? L'assistenza
            clienti? MA FAMMI IL PIACERE!ovviamente il surplus non è un ricavo netto. Sarà composto da varie percentuali tipo stipendi, spese per infrastrutture, energia elettrica e quant'altro. tutto cio' che compare a bilancio di una normalissima azienda. in quei 2 euro ci saranno sicuramente anche una parte di utile.
            *e speriamo che non arrivino altri lammah*L'ultima frase neanche te la commento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Privilegi da monopolista!!...
            - Scritto da: BauX

            - Scritto da: ryoga

            Voglio solo capire il PERCHE' una societa'

            come Tiscali/Wind/Tele2 ,invece di
            mettersi

            a costruire la propria rete, si mette a

            piangere che la Telecom le fa i torti.

            Ma ti rendi conto di quanto costa mettere in
            piedi un' infrastuttura come ce l'ha oggi
            telekom?
            Ti rendi conto di quanto telekom, essendo a
            suo tempo azienda statale, a potuto contare
            su sgravi, agevolazioni, investimenti che
            oggi le VERE società private non possono
            avere?



            Purtroppo, la storia non si puo' cambiare.

            E' andata cosi.

            Forse dovevano intervenire quando SI STAVA

            mettendo in piedi la Telecom, e non ORA
            dopo

            10 e passa anni di distanza a richiedere i

            danni o quant'altro.

            E' vero ma di chi è la colpa? prima era
            azienda statale monopolista.... chi ci
            doveva pensare? cera solo lei e basta.



            Non e' una difesa della Telecom.

            E' un plauso alle aziende come Fastweb (
            che

            creano qualcosa di solido ), e un pollice

            contro alle aziende come Tiscali che

            affittano dal gestore a 8 e te lo offrono
            a

            10.

            Fastweb è una realta solo nelle grandi
            città. Vagli a dire di cablare le cosiddette
            provinciali, e senti che ti rispondono.
            Se uno fa degli investimenti è perchè è
            sicuro che avra' dei ritorni finanziari.
            Fasweb per la maggiorparte resta e restera'
            irragiungibile.
            Tiscali. Sono stato utente tiscali ed è
            stata la cosa peggiore che ho fatto in vita
            mia, comunque......... è ovvio che se compro
            una cosa e la voglio rivendere qualcosa ci
            devo guadagnare, mi sembra una cosa
            normalissima.



            Che servizio mi offre Tiscali perche' io

            debba pagare il +2 a loro? L'assistenza

            clienti? MA FAMMI IL PIACERE!

            ovviamente il surplus non è un ricavo netto.
            Sarà composto da varie percentuali tipo
            stipendi, spese per infrastrutture, energia
            elettrica e quant'altro. tutto cio' che
            compare a bilancio di una normalissima
            azienda. in quei 2 euro ci saranno
            sicuramente anche una parte di utile.


            *e speriamo che non arrivino altri lammah*

            L'ultima frase neanche te la commento.Io ho l'Adsl con FASTWEB. Dove vivo non arriva la fibra ottica, ma l'ADSL sì, altrimenti ovviamente avrei messo la fibra, che costa uguale ed nettamente più rapida.E' un po' piú caro dei vari Libero, Tiscali etc (circa il 25% in piú) ma la banda (garantita) è di 512 kbps in upload e 2 megabit in download, e devo dire che nel 90% dei casi è proprio vero. Il customer care fa pena uguale agli altri, però il rapporto qualità prezzo mi sembra ottimo, pensando che altri operatori si fanno pagare quasi uguale o di più per velocitá nettamente inferiori e nemmeno garantite.Non sono un esperto di reti, ma credo che fastweb garantisca una velocità nettamente superiore e garantita perché, a parte il doppino in umbundling da TELECOM, dopo aver raggiunto le centraline si collega direttamente alla sua rete in fibra e non affitta banda come fanno gli altri.Dicono che i conti di E.biscom (la società che possiede Fastweb) stiano procedendo verso l'utile molto più rapidamente del previsto, dato il successo più che buono che sta avendo Fastweb, cioè l'investimento fatto sta già avendo un ritorno. Quindi io dico: tutto vero ciò che si è detto su TELECOM monopolista, ma i suoi concorrenti maggiori, che non hanno investito un ca**o nella rete (non dimentichiamo che tra i maggiori azionisti di wind-Infostrada c'è ENEL, che possiede una rete ed infrastrutture che arrivano in qualunque angolo d'Italia) non si possono lamentare, visto che senza la rete TELECOM non potrebbero offrire nemmeno il collegamento a 56 kbps. Secondo me l'alternativa è una sola: o si offrono servizi totalmente alternativi e di qualità superiore come fastweb (e si fanno i relativi investimenti) o si offrono servizi in "affitto", usando la rete degli altri, a prezzi veramente concorrenziali, come fa TELE2 nella fonia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Privilegi da monopolista!!...

            Io ho l'Adsl con FASTWEB. Dove vivo non
            arriva la fibra ottica, ma l'ADSL sì,
            altrimenti ovviamente avrei messo la fibra,
            che costa uguale ed nettamente più rapida.Dipende...

            E' un po' piú caro dei vari Libero, Tiscali
            etc (circa il 25% in piú) ma la banda
            (garantita) è di 512 kbps in upload e 2
            megabit in download, e devo dire che nel 90%
            dei casi è proprio vero. Rotfl... allora.. il 90% dei casi non vuol dire una mazza... velocita' garantita, vuol dire avere sempre e comunque quella disponibilita' di banda per il 100% del tempo (salvo ovviamente guasti). E nessuno, dico nessuno offre una ADSl 2Mb/512kb con il 100 % della banda garantita. O meglio, te lo offrono all'interno della loro rete privata. Cosi' come io ho il 99% della banda garantita passato il primo router I.net e all'interno della rete I.net, Fastweb ti offrira' il 100% di banda all'interno della sua rete... ma ricordati che prima di arrivare in IP devi passare da ATM.Ti dico solo che l'offerta di una HDSL no traffic 2 Mbit bilanciata e 1 Mbit garantito di un noto carrier italiano costa 24000 euro annui..
            Il customer care
            fa pena uguale agli altri, però il rapporto
            qualità prezzo mi sembra ottimo, pensando
            che altri operatori si fanno pagare quasi
            uguale o di più per velocitá nettamente
            inferiori e nemmeno garantite.Leggiti bene il contratto, e vedrai quanto hai di garantito..

            Non sono un esperto di reti, ma credo che
            fastweb garantisca una velocità nettamente
            superiore e garantita perché, a parte il
            doppino in umbundling da TELECOM, dopo aver
            raggiunto le centraline si collega
            direttamente alla sua rete in fibra e non
            affitta banda come fanno gli altri.Dopo aver raggiunto le centraline non si collega una pippa alla fibra. Altrimenti avrebbero cablato praticamente tutt'italia... Faranno ne piu' e ne meno come gli altri, un bel giretto su Atm per poi arrivare al punto di raccolta e passare in fibra sulla rete FastWeb. Quindi comprano lotti Adsl come tutti.

            Dicono che i conti di E.biscom (la società
            che possiede Fastweb) stiano procedendo
            verso l'utile molto più rapidamente del
            previsto, dato il successo più che buono che
            sta avendo Fastweb, cioè l'investimento
            fatto sta già avendo un ritorno. I bilanci di E.biscom sono pubblici.. e' una S.p.a. dagli un occhiata.
            Quindi io
            dico: tutto vero ciò che si è detto su
            TELECOM monopolista, ma i suoi concorrenti
            maggiori, che non hanno investito un ca**o
            nella rete (non dimentichiamo che tra i
            maggiori azionisti di wind-Infostrada c'è
            ENEL, che possiede una rete ed
            infrastrutture che arrivano in qualunque
            angolo d'Italia) non si possono lamentare,
            visto che senza la rete TELECOM non
            potrebbero offrire nemmeno il collegamento a
            56 kbps. Secondo me l'alternativa è una
            sola: o si offrono servizi totalmente
            alternativi e di qualità superiore come
            fastweb (e si fanno i relativi investimenti)
            o si offrono servizi in "affitto", usando la
            rete degli altri, a prezzi veramente
            concorrenziali, come fa TELE2 nella fonia.Certo certo.... poi fanno tutti come Opengate e vanno a gambe per aria..Cya WarfoX
          • ryoga scrive:
            Re: Privilegi da monopolista!!...
            - Scritto da: BauX

            Ma ti rendi conto di quanto costa mettere in
            piedi un' infrastuttura come ce l'ha oggi
            telekom? Un mucchio di soldi.Sai quanto ci vuole per aprire un'azienda IT nata per non fallire nel giro di 36 mesi?PARECCHI SOLDI.Io non li ho, e mi son dato a fare l'impiegato.Altrimenti, a quest'ora, starei in poltrona a giocare a scacchi in rete con altri dirigenti al mio livello.
            Ti rendi conto di quanto telekom, essendo a
            suo tempo azienda statale, a potuto contare
            su sgravi, agevolazioni, investimenti che
            oggi le VERE società private non possono
            avere? Non capisco il tuo discorso.Prima una casa costava 20 milioni ( parlo dell'80), ora costa 500 milioni.Che faccio, me la prendo con qualcuno perche' non ho approfittato dell'occasione allora?

            Forse dovevano intervenire quando SI STAVA

            mettendo in piedi la Telecom, e non ORA

            E' vero ma di chi è la colpa? prima era
            azienda statale monopolista.... chi ci
            doveva pensare? cera solo lei e basta.Quando si stava privatizzando, aziende del calibro di Tiscali e Wind ( Omnitel o Infostrada ), dovevano puntare a portare questo problema al governo, e non ora a decenni di distanza.
            Fastweb è una realta solo nelle grandi
            città. Vagli a dire di cablare le cosiddette
            provinciali, e senti che ti rispondono.Infatti, nessuno obbliga Tele2, Wind, Infostrada o Tiscali, di approdare su tutto il territorio nazionale.Cablatevi Milano, Torino, Roma, Napoli, Palermo.....perche' se non potete, dovete offrire un servizio scadente?
            Se uno fa degli investimenti è perchè è
            sicuro che avra' dei ritorni finanziari.E' la regola di ogni azienda.
            Fasweb per la maggiorparte resta e restera'
            irragiungibile.Non e' detto....magari tra 10 anni, arrivera' anche nei paesini.
            Tiscali. Sono stato utente tiscali ed è
            stata la cosa peggiore che ho fatto in vita
            mia,Io ho atteso x 8 Mesi l'adsl :)
            comunque......... è ovvio che se compro
            una cosa e la voglio rivendere qualcosa ci
            devo guadagnare, mi sembra una cosa
            normalissima.In altri campi....forse.Nella fonia, loro non fanno nulla ( neanche provare a registrare e gestire un problema....rimandano subito l'utente a vedersela con Telecom ).
            ovviamente il surplus non è un ricavo netto.
            Sarà composto da varie percentuali tipo
            stipendi, spese per infrastrutture, energia
            elettrica e quant'altro.:) Gia' immagino i loro stipendi e le loro spese per le infrastutture......

            *e speriamo che non arrivino altri lammah*
            L'ultima frase neanche te la commento.Hai avuto la risposta che ti meritavi per aver detto : "Non dico niente, solo manifestare il mio stupore di fronte a gente che difende telekom........"Non ho difeso telecom ( e 3 ), ho solo espresso il mio disappunto per le new-economy nel campo della fonia
          • BauX scrive:
            Re: Privilegi da monopolista!!...


            Ti rendi conto di quanto telekom, essendo
            a

            suo tempo azienda statale, a potuto
            contare

            su sgravi, agevolazioni, investimenti che

            oggi le VERE società private non possono

            avere?

            Non capisco il tuo discorso.
            Prima una casa costava 20 milioni ( parlo
            dell'80), ora costa 500 milioni.
            Che faccio, me la prendo con qualcuno
            perche' non ho approfittato dell'occasione
            allora?
            E' molto semplice.Io dicevo:telekom ha costruito l'infrastruttura di cui adesso è proprietaria quando ancora era un'azienda statale. I soldi che ha sborsato per avere quello che ha oggi erano soldi pubblici, soldi nostri (e tanti). Nel caso ci fossero stati problemi stai sicuro che essendo statale non sarebbe fallita sicuramente, anzi avrebbe avuto ulteriori aiuti. Per questo dico che oggi un'azienda privata non potrà mai ricrearsi una rete come ce l'ha telecom. Non ne ha le possibilità.
      • BauX scrive:
        Re: Privilegi da monopolista!!...
        - Scritto da: Anonimo
        Sentiamo genio amministrativo cosa proponi
        allora?
        Telecom e' in una posizione privilegiata.
        Lei e' propietaria delle linee (tra l'altro
        pagate un ca**o, e installate a spese dei
        contribuenti), lei e' rivenditrice dei
        servizi all'utente finale... e lei stessa
        vende ai carrier concorrenti.
        E' abbastanza palese che possa fare quello
        che vuole e che nessuno tra i nostri cari
        politici vuole mettere mano a questa cosa.
        Telecom doveva essere venduta almeno in due
        tranche.. Fonia/Dati e infrastrutture. Con
        l'obbligo per infrastrutture (societa' a se)
        di fornire le linee allo stesso prezzo a
        Fonia/Dati e ad altri concorrenti.
        Quando sento che gli altri sono dei
        fancazzisti e non investono in
        infrastrutture proprie mi viene da ridere..
        una societa deve rimanere in piedi per poter
        fare una cosa del genere, per farlo deve
        offrire un servizio che vada in concorrenza
        con telecom, la quale non ha (non piu'
        almeno) i costi di investimento per
        cablatura etc.. Pero' Telecom ha cablato
        l'italia? Si certo.. quando era SIP a spese
        dei contribuenti e soprattutto in puro
        regime di monopolio, quindi "o prendi il
        telefono da me al prezzo che dico io, oppure
        cicca"....

        Cya
        WarfoXAzz. non avevo letto sto' post. E' identico a quello che ho scritto io come risposta a un certo ryoga.
        • ryoga scrive:
          Re: Privilegi da monopolista!!...
          infatti la risposta, la puo' trovare uguale alla risposta che ho dato a te.Errare e' umano.Ora non si puo' + tornare indietro.
  • Anonimo scrive:
    Privilegi da monopolista!!...
    Io non trovo affatto giusto che la telecomonopolista attivi lo stesso servizio a un prezzo decisamente più conveniente, il che deriva dalla sua posizione di proprietaria delle linee telefoniche...Quando finirà questo SCHIFOSO monopolio?!?!!?:(:(:(:(
  • Anonimo scrive:
    3,34 centesimi al minuto?
    3,34 x 60 = 200,4 quindi 2? ogni ora di connessione + 28? di attivazione. se la usassi un giorno intero spenderei 48?.
    • Anonimo scrive:
      Re: 3,34 centesimi al minuto?

      3,34 x 60 = 200,4 quindi 2? ogni ora di
      connessione + 28? di attivazione. se la
      usassi un giorno intero spenderei 48?.Sì ma ovviamente non è indicata per chi si connette ore tutti i giorni...
      • Anonimo scrive:
        Re: 3,34 centesimi al minuto?
        - Scritto da: Anonimo

        3,34 x 60 = 200,4 quindi 2? ogni ora di

        connessione + 28? di attivazione. se la

        usassi un giorno intero spenderei 48?.
        Sì ma ovviamente non è indicata per chi si
        connette ore tutti i giorni...si infatti adsl x scaricare la posta elettronica (ops spam elettronica) bella utilità ;(
    • Anonimo scrive:
      Re: 3,34 centesimi al minuto?
      non me ne parlate !!! Che gran fregatura la connessione a tempo !!! Conviene sempre la Flat in ogni caso. Poi c'è da dire che coloro che l'attiveranno potranno disdire il contratto solo dopo un anno :') di utilizzo !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: 3,34 centesimi al minuto?
        - Scritto da: Anonimo
        non me ne parlate !!! Che gran fregatura la
        connessione a tempo !!! Conviene sempre la
        Flat in ogni caso.

        Poi c'è da dire che coloro che l'attiveranno
        potranno disdire il contratto solo dopo un
        anno :') di utilizzo !!!penso che tutte le compagnie offrano la possibilità di optare per un piano diferente durante l'anno, soprattuto se passi da una a tempo ad un flat.
    • Anonimo scrive:
      Re: 3,34 centesimi al minuto?
      - Scritto da: Anonimo
      3,34 x 60 = 200,4 quindi 2? ogni ora di
      connessione + 28? di attivazione. se la
      usassi un giorno intero spenderei 48?.Tu faresti un'ADSL a tempo per utilizzarla tutto il giorno? Allora le flat per cosa esistono? Per capriccio degli operatori?Se dalla casa al mare all'isola di Piku Pako mi "collego" il weekend al mio ufficio per controllare qualcosa (di pesante, altrimenti l'ADSL non si giustificherebbe, e utilizzerei il vecchio modem) scelgo l'opzione a tempo, se devo stare collegato tutti i santissimi giorni per 24 ore, e' OVVIO che scelgo la flat!Ma la testa ce l'avete o no?
      • Anonimo scrive:
        Re: 3,34 centesimi al minuto?
        Ma se devo usarla per poco e magari per pochi giorni alla settimana, a che mi serve una ADSL a tempo? Non è meglio il 56k? Costa circa la metà come spesa oraria...
        • Anonimo scrive:
          Re: 3,34 centesimi al minuto?
          - Scritto da: Anonimo
          Ma se devo usarla per poco e magari per
          pochi giorni alla settimana, a che mi serve
          una ADSL a tempo? Non è meglio il 56k? Costa
          circa la metà come spesa oraria...I post li leggete tutti, oppure solo le prime due parole? :)Ho scritto:-mi "collego" il weekend al mio ufficio per controllare qualcosa (di pesante, altrimenti l'ADSL non si giustificherebbe, e utilizzerei il vecchio modem)-Significa che se ho bisogno di avere una determinata banda per esigenze che richiedono tale banda, scelgo ADSL... altrimenti e' OVVIO che utilizzo il 56k.Spero adesso sia chiaro a tutti a cosa serve un'offert ADSL a tempo... sempre a criticare state! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: 3,34 centesimi al minuto?
            ... e aggiungo: e se poi la velocità mi serve per aggiornare l'antivirus e fare il windows update.Fatelo con un 56 k o con una ADSL a 256, 2 minuti contro i 18... è in ogni caso un bel risparmio... non esistono solo le persone che fanno p2p su internet....:)
          • Teo_ scrive:
            Re: 3,34 centesimi al minuto?


            Significa che se ho bisogno di avere una
            determinata banda per esigenze che
            richiedono tale banda, scelgo ADSL...
            altrimenti e' OVVIO che utilizzo il 56k.
            Spero adesso sia chiaro a tutti a cosa serve
            un'offert ADSL a tempo... sempre a criticare
            state! :)Occhio però a non illudersi: 256 Kbps non garantiti, quindi potrebbe risultare una connessione quasi ferma in momenti di forte traffico.
      • Anonimo scrive:
        Re: 3,34 centesimi al minuto?

        Tu faresti un'ADSL a tempo per utilizzarla
        tutto il giorno? ho solo postato un semplice calcolo di quanto spenderei al giorno. Non ho mai scritto che la devo usare tutti i giorni 24 ore su 24 ore, sei stato tu a pensarlo.
        Se dalla casa al mare all'isola di Piku Pako
        mi "collego" il weekend al mio ufficio per
        controllare qualcosa (di pesante, altrimenti
        l'ADSL non si giustificherebbe, e
        utilizzerei il vecchio modem) scelgo
        l'opzione a tempo, se devo stare collegato
        tutti i santissimi giorni per 24 ore, e'
        OVVIO che scelgo la flat!e se io dovessi scaricare files per un totale di un giga con un'adsl 256 non ci metto un'ora o due ma dalle 8 in su. Quindi minimo 16? + attivazione + costo modem + costro filtri. Io stavo solo pensando che non é molto economica tutto qui.
        Ma la testa ce l'avete o no? Tu mi hai attribuito parole che non ho mai scritto, dovresti anche moderare i termini, per un rapporto più civile e costruttivo.
      • BauX scrive:
        Re: 3,34 centesimi al minuto?
        Io non capisco...... a parte che con queste tipologie di collegamento si snatura cio' che l' ADSL è, ovvero una connessione always on; questi abbonamenti atipici vengono fatti dai vari provider solo per rastrellare il fondo del barattolo.Quando apparirono le prime flat qui in Italia, a me non brillarono gli occhi per la possibilità di stare attaccato ad internet 24h su 24h ma bensi per starci attaccato tutto il tempo che volevo pagando un tot fisso al mese: non avevo più il macigno degli scatti, lo scatto alla risposta, le telefonate di sera di giorno di mattina.........A me sembra che questi tipi di abbonamento siano un tornare indietro. Ma uno che deve scaricare solo la posta usa un 56k. Uno che deve scaricare saltuariamente qualcosa, a seconda della dimensione o se lo scarica con il suo fido 56k oppure se lo fa' scaricare da qualcuno (possibile che oggi non si conosca un amico con una flat...... booo).A me sanno solo di fregatura questi abbonamenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: 3,34 centesimi al minuto?

          A me sembra che questi tipi di abbonamento
          siano un tornare indietro. Ma uno che deve
          scaricare solo la posta usa un 56k. Uno che
          deve scaricare saltuariamente qualcosa, a
          seconda della dimensione o se lo scarica con
          il suo fido 56k oppure se lo fa' scaricare
          da qualcuno (possibile che oggi non si
          conosca un amico con una flat...... booo).Se uno scarica solo la posta ogni tanto usare un modem ADSL comunque ci mette molto meno a fare il dial-up e poi scarica più in fretta.
          • BauX scrive:
            Re: 3,34 centesimi al minuto?

            Se uno scarica solo la posta ogni tanto
            usare un modem ADSL comunque ci mette molto
            meno a fare il dial-up e poi scarica più in
            fretta.Boosecondo me il gioco non vale la candela.Spendi per:acquistare un modem adslpagare l'una tantumpagare 3,34 eurocent al minutoquesto per scaricare la posta?Boo
  • Anonimo scrive:
    Questa si' che e' una notizia !
    "Intanto sul mercato ADSL si affaccia Tele2" Per la Telekom presto saranno cazzi :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa si' che e' una notizia !
      - Scritto da: Anonimo
      "Intanto sul mercato ADSL si affaccia Tele2"

      Per la Telekom presto saranno cazzi :)Si certo, se fanno come Infostrada e Tiscali saranno cazzi si... ma saranno cazzi per gli utenti che la sceglieranno!Io spero che puntino sulla qualità piuttosto che offrire un prezzo scontatissimo e rivendere il servizio di chissachi' a 1.2mbit che va' piu' lento di un modem 33.6k.Gli allocchi (fregati) sono sempre di meno, anche perche' con l'immagine che si e' costruita IS con "Libero" un utente (anche inesperto) prima di scegliere queste societa' (anziche' Telecom Italia, Tin.it e NGI) ci pensera' 100 volte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa si' che e' una notizia !
      - Scritto da: Anonimo
      "Intanto sul mercato ADSL si affaccia Tele2"

      Per la Telekom presto saranno cazzi :) se fanno come tiscali i c...i saranno per chi fà l'abbonamento !!io con una 640 andavo a non più di 20........adesso che ho alice 256 mantengo i 30 fissi.....grazie, ma anche io che ero a favore di tutte le alternative di mercato, mi ritrovo con alice e non ho di che lamentarmi :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Questa si' che e' una notizia !
        La differenza e' che chi viaggia bene con tiscali e' fortunato (1 su 10), chi va' male con Alice e' sfortunato (sempre 1 su dieci). Si puo' criticare l'assistenza tecnica e i casini che sono in grado di fare per installare l'ADSL o per risolvere un guasto, ma NON per la qualita' dell'ADSL (intesa come banda disponibile e velocita' ... forse inferiore solo a NGI).
Chiudi i commenti