eBay, il risparmio è forzato

Lo spiegano due ricercatori: i consumatori sarebbero più che prodighi, ma eBay impedisce loro di dilapidare miliardi di euro

Roma – “eBay permette ai consumatori di risparmiare. Consente di accaparrarsi dei prodotti a un prezzo addirittura inferiore alle loro più rosee aspettative”. Non è pubblicità eBay ma i risultati di uno studio definito indipendente .

A tradurre in cifre la peculiarità del mercato di eBay sono due ricercatori della Robert H. Smith School of Business dell’università del Maryland. Ogni anno i risparmi si calcolano in miliardi di euro, ogni anno i consumatori mettono le mani su prodotti per cui sarebbero stati disposti a sborsare molto di più sui mercati tradizionali.

L’analisi condotta dai due ricercatori, Wolfgang Jank e Galit Shmueli , muove da dati statistici raccolti durante gli scorsi anni. Sotto la lente, oltre 4500 aste eBay tenute nel corso del 2003 sui mercati americano ed europeo: i dati sono stati raccolti attingendo alle statistiche di eBay e ai numeri offerti da cniper.com , uno strumento web in grado di rilanciare delle offerte negli attimi finali dell’asta, per consentire agli acquirenti di accaparrarsi prodotti ambiti al prezzo più contenuto possibile, senza sconfinare in offerte che non sarebbero stati disposti a pagare.

Cniper.com è servito come punto di riferimento per calcolare il “surplus dei consumatori”, un dato che rispecchia la differenza tra la massima offerta alla quale l’acquirente si sarebbe spinto e il prezzo necessario da pagare per aggiudicarsi il prodotto desiderato. Nel 2003, globalmente, gli utenti eBay hanno speso 4,7 miliardi di euro in meno rispetto a quanto preventivato . Somme che, con l’aumentare della base di utenza, arrivano a 5,7 miliardi nel 2004, e sfiorano i 13 miliardi di euro nel 2007 .

Se i consumatori esultano, il versante dei venditori dispera : potrebbero ottenere guadagni più consistenti senza influire sulla soddisfazione del prodigo acquirente, “ma il sistema eBay non consente loro di approfittare della generosità del pubblico”. In questo modo, solo nel 2003, i venditori hanno dovuto rinunciare al 30 per cento del totale del valore dei beni scambiati attraverso il servizio. Sono questi miliardi di euro che sfumano ogniqualvolta il prezzo proposto da un acquirente ecceda di molto la migliore offerta: eBay ridimensiona questo rilancio ad un minimo incremento sul prezzo proposto dal secondo miglior offerente.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe Rossi scrive:
    Paranoia
    questa è la strada degli stati uniti nel futuro...
  • Andrea scrive:
    piccola speranza
    Si OK, daccordo su tutto ma questi sono alla frutta!Sta nascendo un sistema talmente inumano che è destinato a dissolversi a partire dai suoi centri strategici di potere, in primis l'economia che sta andando a rotoli.No money, no party.
  • Dox scrive:
    Era ora
    Era ora , proprio non se ne poteva più... finalmente qualcuno che apre gli occhi..
  • er pecoraro scrive:
    attacchi informatici??
    impiegati americani:se trovate i virus nei pc dopo avere navigato su cinasexyteen.com, non è un attacco informatico dalla Cina, siete solo dei sozzoni!
    • Mc Laden scrive:
      Re: attacchi informatici??
      no, sono solo dei furbi, il sito potrebbe essere sicuramente made in usa, però questo giochetto non durerebbe molto..
  • Fabi3tto scrive:
    Quello che mi fa ridere..
    Quello che mi fa veramente ridere e' che gli americani sono gia' pronti a stanziare zilioni di dollari per proteggere le loro infrastrutture informatiche, proteggersi dalla "guerra digitale".E noi? :DLa cosa piu' high-tech che riusciamo a sponsorizzare e' un sito-web pachidermico a costi esorbitanti, per poi chiuderlo :DSicuramente ci saranno molte altre iniziative interessanti ma..quella ahime' piu' popolare di questi tempi e' proprio la disavventura di italia.itE abbiamo ancora il coraggio di definirci parte del G8? :DDov'e' il tiger team italiano pronto a difenderci dai cattivoni che vogliono rubarci l'ingrediente segreto della pizza? :D
    • anonimo pacifico scrive:
      Re: Quello che mi fa ridere..
      loro sono sempre pronti a difendersi da tutto ciò che creano, così che noi crediamo veramente che siano stati altri a crearlo
    • iRoby scrive:
      Re: Quello che mi fa ridere..
      Ormai la pizza più buona in giro per Milano e molte altre città d'Italia la fanno i cinesi nei loro ristoranti con pizzaioli egiziani... :)
  • alexabani scrive:
    in pieno accordo dai trattati vigenti
    normale amministrazione, del resto l'italia deve la propria libertà agli USA se no avremmo in casa il nazifascismo,con tutti gli orrori che ha provocato,non dimentichiamoci il piano Marshal, le basi americane in italia l'alleanza NATO il filo conduttore con WALL STRET del resto come alleati mi pare giusto per la sicurezza e il progresso civile
    • iRoby scrive:
      Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
      Ma non furono banche americane e inglesi a finanziare Hitler?E IBM che gli vendeva macchinari?Ce lo hanno regalato loro il nazifascismo. Ed hanno atteso che ci radesse al suolo per intervenire, per poi venirci a liberare e fornire aiuti economici per la ricostruzione, con un prestito da restituire in comode rate.Come fai a ringraziare ancora gli USA?Senza contare che dovrei essergli ancora riconoscente io per un favore fatto a mio nonno... Ma quale favore dato che hanno giostrato loro il potere acquisito da Hitler?Ma la vera storia di questi conflitti la conosci?
      • anonimo pacifico scrive:
        Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
        evidentemente non la conosce!guardate il film Zeitgeist!
        • Lollodj scrive:
          Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
          [OT]La General Motors costruiva, tramite la sua controllata Opel, mezzi militari per l'esercito tedesco, anche dopo Pearl Arbour. Roosvelt dovette minacciare i dirigenti GM di arresto per alto tradimento se non la smettevano.E quando alla fine la fabbrica Opel fu bombardata dagli americani, GM pretese e ottenne un risarcimento!Come dicevano le regole dell'acquisizione ferenghi?La pace è un ottima occasione per fare affari. La guerra anche.Comunque, 30 miliardi di dollari per spiarsi da soli, mentre l'anno scorso Bush ha posto il veto sull'assistenza sanitaria gratuita per i bambino poveri. I repubblicani ultraliberisti non sono esseri umani, sono merde!
      • Andrea scrive:
        Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
        - Scritto da: iRoby
        Ma non furono banche americane e inglesi a
        finanziare
        Hitler?
        E IBM che gli vendeva macchinari?

        Ce lo hanno regalato loro il nazifascismo. Ed
        hanno atteso che ci radesse al suolo per
        intervenire, per poi venirci a liberare e fornire
        aiuti economici per la ricostruzione, con un
        prestito da restituire in comode
        rate.

        Come fai a ringraziare ancora gli USA?
        Senza contare che dovrei essergli ancora
        riconoscente io per un favore fatto a mio
        nonno... Ma quale favore dato che hanno giostrato
        loro il potere acquisito da
        Hitler?

        Ma la vera storia di questi conflitti la conosci?:-) Sei un grandeZittito in 2 parole il solito ottimistastatetranquillicheanoicipensanogliAmmerrikani!Noi bimbi non crediamo più alle favole dei buoni e cattivi, siamo diventati grandi...
        • MegaLOL scrive:
          Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
          - Scritto da: Andrea
          Noi bimbi non crediamo più alle favole dei buoni
          e cattivi, siamo diventati
          grandi...E allora perchè continuate a giocare con la cacca?
      • Might scrive:
        Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
        Scusate.... ma allora sono l'unico ad aver colto un velo di pungente irnoia nel post di alexabani?
    • CCC scrive:
      Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
      - Scritto da: alexabani
      normale amministrazione, del resto l'italia deve
      la propria libertà agli USA se no avremmo in casa
      il nazifascismo,con tutti gli orrori che ha
      provocato,non dimentichiamoci il piano Marshal,
      le basi americane in italia l'alleanza NATO il
      filo conduttore con WALL STRET del resto come
      alleati mi pare giusto per la sicurezza e il
      progresso
      civilenaturalmente stai trollando vero???
    • outkid scrive:
      Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
      alleati.. o sudditi?
    • Andrea scrive:
      Re: in pieno accordo dai trattati vigenti
      Si ma la festa è finita, per noi e per loro.
  • paoloholzl scrive:
    Non mi scandalizzo per loro ma per noi.
    Se qualcuno di un altro paese elegge chi gli promette sicurezza con un assegno in bianco che autorizza spionaggi od altro se lo tenga e non si lamenti.Sono io in Italia che sono scandalizzato per le intercettazioni la censura di stato dei DNS che sfociano in mille discrezionalità, non c'è uno a livello governativo che abbia il coraggio di battersi per questo.No1948.org e partito-pirata lo fanno ma ci fosse qualcuno che porta in parlamento queste istanze ...Si preoccupano delle intercettazioni solo quando sono toccati in prima persona .. per i DNS che filtrano lo trovano utile per il bene della società (anche in Cina lo fanno).
  • Uhura scrive:
    Come fanno?
    Perchè non ci dicono come fanno? Satelliti? Spie? Trojans?
  • Cloro scrive:
    Mi sembra corretto
    Se Bush spia "sistematicamente" l'Europa con ECHELON non vedo perchè non debba spiare sistematicamente anche gli USA. Almeno loro una "Intelligence" ce l'hanno.
  • controller scrive:
    bene!
    l'autorizzazione a CIA e NSA di controllare anche all'interno delle agenzie governative mi sembra una buona cosa.
  • Nilok scrive:
    La CIA cispiasottogliocchi della Polizia
    Ave.E' un pezzo di testo di una Canzone di Eugenio Finardi.Da lungo tempo, anche in Italia, siamo spiati anche dagli Americani.Perchè glie lo lasciamo fare?A prestoNilokhttp://informati.blog.tiscali.it/http://it.youtube.com/Nilok1959
    • BLah scrive:
      Re: La CIA cispiasottogliocchi della Polizia
      In Italia ci sono dei problemi be più gravi al momento, a cui pensare.Lascia stare gli Americani.
      • CCC scrive:
        Re: La CIA cispiasottogliocchi della Polizia
        - Scritto da: BLah
        In Italia ci sono dei problemi be più gravi al
        momento, a cui
        pensare.più gravi dei diritti fondamentali dell'uomo?
        Lascia stare gli Americani.intendi gli americani degli USA?proprio quelli che sono concausa di buona parte dei gravi problemi dell'italia?
      • krane scrive:
        Re: La CIA cispiasottogliocchi della Polizia
        - Scritto da: BLah
        In Italia ci sono dei problemi be più gravi al
        momento, a cui pensare.
        Lascia stare gli Americani.Lo spionaggio industriale da parte degli usa rende piu' povero anche te sai...http://cryptome.org/echelon-ep-fin.htm
      • Stargazer scrive:
        Re: La CIA cispiasottogliocchi della Polizia
        E' assodato che gli Italiani invece di farsi i ca##i loro specie gravati da loro problemi interni sono piu' portati a farsi i ca##i degli altri questo anche perche' e' l'unico modo per celare e non divuglare i propri problemie i pesci cioe' volevo dire fessiabboccano
  • z f k scrive:
    Social engineering
    Il prossimo passo sara' creare una societa' paranoide, in cui i figli denunceranno i padri perche' a cena hanno raccontato facezie sul loro posto di lavoro pubblico.Con manifesti ovunque, che recitano "Taci! Il nemico ti ascolta!"...Con chip intelligenti nei cellulari, che analizzano tutto cio' che viene detto (anche quando NON si telefona) e li fanno strillare "Attento! Attento! Stai parlando di cose che non dovresti nominare!" e comunicano in centrale una possibile violazione del Grande Segreto di Stato.In cui per chiacchierare si dovra' prima certificare la propria esistenza con un altro chip, che analizzera' il dna dell'interlocutore: invece di scambiarsi una stretta di mano, ci si scambiera' una goccia di sangue (ma forse non solo, vedi "Gattaka").Che altro... Chip inibitori nel cervello che se rilevano certi pattern disattivano i centri motori? Biochip nel midollo spinale che producono segnalatori rfid riconfigurati e ricodificati e li rilasciano nel sangue? Che altro?
    • asd! scrive:
      Re: Social engineering
      Benvenuti nel Nuovo Ordine Mondiale :)
    • ijklmno scrive:
      Re: Social engineering
      - Scritto da: z f k
      Il prossimo passo sara' creare una societa'
      paranoide, in cui i figli denunceranno i padri
      perche' a cena hanno raccontato facezie sul loro
      posto di lavoro
      pubblico. [...] Biochip nel midollo spinale che producono
      segnalatori rfid riconfigurati e ricodificati e
      li rilasciano nel sangue? Che
      altro?Ecco. Un perfetto esempio di discorso paranoico.
  • black arrow scrive:
    il bue che dice cornuto all'asino
    come da oggetto
  • alex.tg scrive:
    Dispositivi di occultamento?
    Ma non erano proibiti dal trattato di Algeron?
    • alex_omonim o_del_quot ato scrive:
      Re: Dispositivi di occultamento?
      - Scritto da: alex.tg
      Ma non erano proibiti dal trattato di Algeron?Domanda più che legittima direi :D
    • TheJecus scrive:
      Re: Dispositivi di occultamento?
      - Scritto da: alex.tg
      Ma non erano proibiti dal trattato di Algeron?...Infatti!!!Ratificato tra l'Impero Romulano e la Federazione dei Pianeti Uniti. Accordo di pace ratificato dopo l'incidente di Tomed del 2311; il trattato di Algeron riafferma i principi della Zona Neutrale Romulana, la violazione dei quali senza un adeguato preavviso è considerato un atto di guerra verso la controparte. Il trattato proibisce inoltre alla Federazione di utilizzare la tecnologia di occultamento nelle sue navi in transito nel quadrante Alfa senza il consenso romulano.;-)
      • MegaJock scrive:
        Re: Dispositivi di occultamento?
        Fuori i soldi del pranzo, nerd sfigato.:D
      • Conte Mascetti scrive:
        Re: Dispositivi di occultamento?
        - Scritto da: TheJecus
        - Scritto da: alex.tg

        Ma non erano proibiti dal trattato di Algeron?

        ...Infatti!!!
        Ratificato tra l'Impero Romulano e la Federazione
        dei Pianeti Uniti. Accordo di pace ratificato
        dopo l'incidente di Tomed del 2311; il trattato
        di Algeron riafferma i principi della Zona
        Neutrale Romulana, la violazione dei quali senza
        un adeguato preavviso è considerato un atto di
        guerra verso la controparte. Il trattato
        proibisce inoltre alla Federazione di utilizzare
        la tecnologia di occultamento nelle sue navi in
        transito nel quadrante Alfa senza il consenso
        romulano.

        ;-)La Defiant, al comando del Capitano Benjamin Sisko, ha pedinato una nave Maquis nei pressi delle Bad Lands con l'occultamento inserito (quindi in pieno quadrante Alfa)Quanti punti in meno sulla patente? :D
        • Number 6 scrive:
          Re: Dispositivi di occultamento?
          La "Defiant" dispone di un dispositivo di occultamento fornito e operato dai Romulani. Quindi non ci sono violazioni del Trattato.
    • anonimo01 scrive:
      Re: Dispositivi di occultamento?
      - Scritto da: alex.tg
      Ma non erano proibiti dal trattato di Algeron?v. sotto capitolo "USS Defiant" (NX-74205)
  • contenuto ingiurioso scrive:
    L'uomo Rogna 2
    Attendevo da tempo questo sequel!Grande L/S (come sempre). ;)
    • Sughi Shapy scrive:
      Re: L'uomo Rogna 2
      - Scritto da: contenuto ingiurioso
      Attendevo da tempo questo sequel!
      Grande L/S (come sempre).
      ;)quoto.
    • www.magiesv elate.medu saworks.it scrive:
      Re: L'uomo Rogna 2
      - Scritto da: contenuto ingiurioso
      Attendevo da tempo questo sequel!
      Grande L/S (come sempre).
      ;)infatti complimenti per la vignetta..p.s. se volessi mandarew un articolo a pi a chi devo rivolgermi? http://laforgia.medusaworks.de
      • Luca Schiavoni scrive:
        Re: L'uomo Rogna 2
        - Scritto da: www.magiesv elate.medu saworks.it
        - Scritto da: contenuto ingiurioso

        Attendevo da tempo questo sequel!

        Grande L/S (come sempre).

        ;)
        infatti complimenti per la vignetta..

        p.s. se volessi mandarew un articolo a pi a chi
        devo rivolgermi?
        c'e' l email della redazione in fondo ad ogni pagina ;)LucasS
  • francososo scrive:
    evvai.....
    "sempre più in basso , amici web lettori, sempre più in basso !" Mike Buongiorno 2.0
Chiudi i commenti