Ecco come va in pensione NT

Dal prossimo anno Microsoft inizierà la fase di graduale dismissione di Windows NT. Fra tre anni di NT non rimarrà che il ricordo


Redmond (USA) – Microsoft ha annunciato i piani per il pensionamento di Windows NT 4, il precursore di Windows 2000 sulla piazza da circa 5 anni.

Il “vecchio” NT cesserà di essere venduto al dettaglio a partire dal luglio del 2002 e nel luglio del 2003 non sarà più acquistabile neppure attraverso le licenze in volumi. A partire dal primo gennaio del 2003 Microsoft darà inizio alla fase di graduale cessazione del supporto standard, che si concluderà nel gennaio del 2005.

“Circa l’80% dei nostri clienti che usano Windows NT 4.0 sono già migrati, o lo stanno facendo, verso Windows 2000 o superiore”, ha dichiarato Tony Fisher, general manager di Deverill, un Microsoft solution partner. “La graduale cessazione del supporto è cosa attuabile: non credo vi saranno proteste da parte degli utenti”.

Secondo il magazine W2K News, vi sarebbero ancora diverse aziende che intendono rimanere con Windows NT 4 e che ritengono abbastanza problematico migrare verso Windows 2000. Alcuni manager IT sostengono inoltre che al momento le aziende sono poco propense a passare a Windows 2000, questo perché è ormai prossimo all’orizzonte l’arrivo di Windows.NET, la versione server di Windows XP.

“La decisione di dismettere Windows NT 4 è stata presa perché stiamo vendendo molte più copie di Windows 2000”, ha spiegato Mark Tennant, product manager di Microsoft per i server Windows. “Ad un anno dal suo rilascio Windows 2000 ha venduto un milione di copie, un numero che Windows NT ha raggiunto in 18 mesi”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Office XP
    Posso installare questo sistema operativo su windows 2000? Devo fare 2 partizioni? Se no, quante? E il dual boot riconosce da solo i 2 sistemi o c'e' da scaricare una patch?
  • Anonimo scrive:
    Win Xp
    Non riconosce se stesso
  • Anonimo scrive:
    è una vergogna
    Incredibile! Sono alibito ....è una vergogna che sia già uscito il service pack per OfficeXp; è innamissibile che i programmatori non si siano accorti di errori nel programma! Cmq sono convinto che i programmatori non centrano (dato che la micro$oft si può permettere il meglio) .... tutto ricade sul Dio denaro che comanda l'uscita della versione!Questo fa capire la serietà della società e di conseguenza dei suoi prodotti.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: è una vergogna
      - Scritto da: NiX
      Incredibile! Sono alibito ....[CUT]
      Questo fa capire la serietà della società e
      di conseguenza dei suoi prodotti.
      GrazieDì, hai alzato il gomito stasera?!Office XP è stato rilasciato 8 mesi fa ormai, ergo era logico aspettarsi un Service Pack.Vai a fare i traslochi anche te!Zeross
      • Anonimo scrive:
        Rimane cmq una vergogna

        Office XP è stato rilasciato 8 mesi fa ormai, ergo era logico aspettarsi un Service Pack.Probabimente, per TE (che sei abituato a cose buggate e totalmente instabili) puo' essere logico.
        Vai a fare i traslochi anche te!E tu torna al mercato ortofrutticolo, che' ti stanno cercando da tempo e se continui cosi' ti licenziano.Carlo S.
        • Anonimo scrive:
          Re: Rimane cmq una vergogna
          - Scritto da: Carlo S.[SPAZZATURA]Povero stolto.Zeross
        • Anonimo scrive:
          povero zeross...
          Io saro' anche stolto, ma sono libero!E non t'invidio di certo.Carlo S.PS: Non sono convinto che l'instabilita' descriva alla perfezione solo il (chiamiamolo cosi') sistema operativo installato sul tuo bandone.
  • Anonimo scrive:
    probabilmente interagisce con le "patch"
    dato che hanno già craccato anche XP (la product activation) probabilmente le patch sono fatte in modo da craccare i crack!:-):-):-(
  • Anonimo scrive:
    La pagliuzza...
    Senza voler offendere nessuno e senza creare flames terribili su un argomento già molte/troppe discusso, voglio far notare come molti utenti win negassero che questo service contenesse migliorie sulla sicurezza o cmq riguardanti le prestazioni di Xp...Assolutamente naturale per un sistema nuovo (quale sistema è perfetto?), ma come al solito la pubblicità di Mr. Gates e la propaganda di certi utenti volevano far credere altro (solo qche skin!!?!?!).Certo che essendo Xp una evoluzione e non una rivoluzione ci si aspettava qcosa di più...Bellina però la skin metallica.Saluti!
    • Anonimo scrive:
      Re: La pagliuzza...
      Guarda che si sta parlando di OFFICE XP, non di Windows XP...Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: La pagliuzza...
        Se leggi la notizia pubblicata da PI qualche giorno fà "Xp tra i pacchi di natale", scoprirai che M$ oltre a rialasciare patch per migliorare e upgradare parte del sw di XP; ha rialasciato alcune patch per l'upgrade del sistema e per la sicurezza dello stesso.Ciò perchè in alcuni ambiti il sistema aveva presentato problemi, tavolta gravi, ed M$ ha iniziato il rilascio di patch per curarle.Sicuramente queste patch verranno rilasciate più tardi in un primo pacco per xp.Tra l'altro uno dei prodotti che dava più problemi in winxp in alcuni casi era proprio Officexp, è evidente che M$ è corsa ai ripari.Non sapendo poi cosa è effettivamente la patch, questa potrebbe contenere anche aggiustamenti per librerie di xp necessarie a officexp, e quindi da considerare parte integrante del sistema di base.
        • Anonimo scrive:
          Re: La pagliuzza...
          - Scritto da: BSD_like
          Tra l'altro uno dei prodotti che dava più
          problemi in winxp in alcuni casi era proprio
          Officexp, è evidente che M$ è corsa ai
          ripari.Falso!Menti e menti male.Office XP non si poteva installare sulla beta 2 di Windows XP, questo è stato l'unico problema tra i due prodotti.Invece di sparlare a vanvera vai a fare dei traslochi, qualcuno forse, sicuramente io, ti sarà riconoscente.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: La pagliuzza...
            Qualche giorno fà qualcuno ha postato su PI che nella sua configurazione hw/sw Officexp dava dei problemi, aggiungendo in seconda dei moduli.Ma a parte ciò, quello che dici è contradetto dalla M$, ragion per cui non sono io a contro-risponderti, ma M$ stessa, la quale ha rilasciato un patch proprio per curare i problemi di Officexp su winxp.Ora visto che è M$ a rilasciare la patch per curare il problema, visto che dovrebbe sapere (?) lei stessa almeno se Officexp presenta problemi; e infine visto che ha rilasciato la patch proprio per curare dei problemi per Officexp, è evidente che questo li presenti.Ora a conclusione, chi è che deve traslocare?Chi è che scrive cazz....?per non scriverle, bastava legger il titolo dell'articolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: La pagliuzza...
            - Scritto da: BSD_like
            Ma a parte ciò, quello che dici è
            contradetto dalla M$, ragion per cui non
            sono io a contro-risponderti, ma M$ stessa,
            la quale ha rilasciato un patch proprio per
            curare i problemi di Officexp su winxp.Falso!Ri-menti e menti sempre peggio.http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;en-us;Q307843&id=Q307843vai a leggere e cerca di capire quello che leggi, prima di ri-postare.
            Ora a conclusione, chi è che deve traslocare?Sempre tu...
            Chi è che scrive cazz....?Sempre tu...
            per non scriverle, bastava legger il titolo
            dell'articolo.Il titolo dice solo che è uscito il SP1 di Office XP.Non si parla di Windows XP.Un consiglio: prima di andare a fare i traslochi passa dal tuo oculista di fiducia...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: La pagliuzza...
            Il link da te evidenziato, non posso raggiungerlo perchè evidentemente troppo affollato, in questo momento.Ma non c'è bisogno di quello.1) Il services patch in uscita di cui si titola, non l'ho rilasciato io, ma M$, per Officexp, ragion per cui Officexp su winxp presenta dei problemi a detta M$ e ciò è vero (almeno per M$) che tu lo voglia o meno.2) Chi ti ha parlato di winxp? Ho solo accennato (nel primo post di risposta) che esistono già delle patch (riportate in un'altro articolo di PI, leggi tutto ciò che scrivo prima di criticare) che risolvono dei problemi di winxp. Oltrettutto l'ho riportato e precisato anche in un'altro post di questo forum. E' riportato per bene anche il titolo dell'articolo di PI: tu non hai bisogno d'occhiali, ma sicuramente di finire di leggere i post prima di scrivere, bè quello si.Oltrettutto, scusa, ma se M$ mi dice che Officexp ha dei problemi, e serve un services patch per curarli, io anche se non uso prodotti M$ credo (almeno in questo caso essendo tendenzialmente lesivo d'immaggine per la M$) a ciò che dice M$ e non a te.Ragion per cui, se M$ mi dice una cosa su un suo prodotto e tu l'opposto chi sta scrivendo caz... sei tu!Poi, posso anche sbagliare a credere ad M$ in questo caso, ma fino a prova contraria quello che deve traslocare sei tu (almeno finchè non mi dimostri l'inesistenza del services patch per Officexp e che M$ si è sbagliata).
          • Anonimo scrive:
            Re: La pagliuzza...
            - Scritto da: BSD_like
            1) Il services patch in uscita di cui si
            titola, non l'ho rilasciato io, ma M$, per
            Officexp, ragion per cui Officexp su winxp
            presenta dei problemi a detta M$ e ciò è
            vero (almeno per M$) che tu lo voglia o
            meno.Office XP su WinXP presenta gli stessi problemi di Office XP su Win2k, su WinMe, su Win98, su WinNT.
            2) Chi ti ha parlato di winxp? Ho solo
            accennato (nel primo post di risposta) che
            esistono già delle patch (riportate in
            un'altro articolo di PI, leggi tutto ciò che
            scrivo prima di criticare) che risolvono dei
            problemi di winxp. Oltrettutto l'ho
            riportato e precisato anche in un'altro post
            di questo forum. E' riportato per bene anche
            il titolo dell'articolo di PI: tu non hai
            bisogno d'occhiali, ma sicuramente di finire
            di leggere i post prima di scrivere, bè
            quello si.Tu hai detto questo: services patch per Officexp e che M$ si è
            sbagliata).Non è quello che hai detto tu. (leggi sopra)Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: La pagliuzza...
            Ritengo che sei tu ad interpretare ciò che scrivo.Non sono ut. win; per cui ho riportato ciò che sapevo da chi aveva Officexp (tra l'altro comparse anche su post a PI), né ho la briga di vedere cosa succede nel mondo win.Quello che ho riportato è in funzione di ciò che sò e cioè: Officexp ha dei problemi su winxp (vero). Non ho mai escluso che li avesse anche sugli altri sistemi win, non l'ho mai fatto perchè non lo sò, daltronde non compare nel mio post nessun termine del tipo , e cioè: Officexp ha problemi solo con winxp. E' stata/è una tua libera interpretazione di una mia dicitura che è generica e che può anche prestarsi a ciò che tu dici, ma anche ad altre interpretazioni, come la mia ora.Per cui se leggi la dicitura in modo più generico, senza interpretarla, ti accorgerai che dall'inizio alla fine ho scritto sempre la stessa cosa; daltronde non posso riportare ciò che non sò.Poi, riterrei più preoccupante che Officexp presenti problemi con l'intera famiglia win che solo con xp (il 70% dell'introiti di M$ viene dalla suite Office).
  • Anonimo scrive:
    Guardate che è GIA' disponibile in Italiano
    Non vorrei fare il saccente, ma sul link pubblicato da PI come Product Updates si trova GIA' il Service Pack per la lingua italiana.Buon download.Marco
    • Anonimo scrive:
      Re: Guardate che è GIA' disponibile in Italiano
      Confermo l'ho gia installato ieri!- Scritto da: Marco
      Non vorrei fare il saccente, ma sul link
      pubblicato da PI come Product Updates si
      trova GIA' il Service Pack per la lingua
      italiana.

      Buon download.

      Marco
    • Anonimo scrive:
      Re: Guardate che è GIA' disponibile in Italiano
      Verissimo. In più, finalmente hanno corretto quel fastidioso bug che impediva l'Office Update fino a qualche settimana fa... almeno in lingua italiana. Bene!Ciao,@ngel
      • Anonimo scrive:
        Re: Off_Upd - cui prodest?
        salve.che vantaggi sensibili, notevoli, mi portaoffice update?una vota che ho scaruicato la patch, posso usaretranquillamente office e non necessito di Off. Upd. vero?non è una polemica ma una vera e propria richiesta.- Scritto da: @ngel
        Verissimo. In più, finalmente hanno corretto
        quel fastidioso bug che impediva l'Office
        Update fino a qualche settimana fa... almeno
        in lingua italiana. Bene!

        Ciao,
        @ngel
  • Anonimo scrive:
    Ma non era già stabile etc.?
    Molti ut. win nonostante ci fossero altri ut. che dichiarassero che per loro era l'opposto, giurarono e spergiurarono che era stabilissimo, etc., come se i loro "colleghi" di o.s. mentissero, fossero passati al nemico.La realtà è, era diversa.Evidentemente vi erano piattaforme hw e/o sw con cui xp era instabile in alcuni casi in modo notevole: perchè non si credeva a chi lo diceva 1 mese fà, lo si crede ora alla M$ invece.Mah, non credo che sarà l'ultima; cmq affari degli ut. win, solo spero che diano i vari professionisti win, la prossima volta, più credito agli altri ut. sempre win; hanno dimostrato di meritarselo, più degli stessi esperti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non era già stabile etc.?
      - Scritto da: BSD_like
      La realtà è, era diversa.
      Evidentemente vi erano piattaforme hw e/o sw
      con cui xp era instabile in alcuni casi in
      modo notevole: perchè non si credeva a chiVedi... TU sei un utente BSD (suppongo) io pure lo sono.. quindi ti chiederei di evitare certe uscite da estremista dei sistemi operativi che non sa leggere le notizie.Perche' dovrebbe essere chiaro cheofficeXP != winXp.Saluti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non era già stabile etc.?
        Vai su PI vi è una notizia di qualche giorno fà che recita "winxp tra i pacchi di natale".Nella notizia si confermava che oltre all'uscita di patch per upgradare il sw del sistema, M$ aveva già rilasciato delle patch e continua a farlo per curare problemi e problemini di xp.Queste patch prima o opi, naturalmente, saranno inserite in un primo service patch per risolvere quei problemi.Leggi la notizia e scoprirai che non ho scritto male.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non era già stabile etc.?
      - Scritto da: BSD_like
      Molti ut. win nonostante ci fossero altri
      ut. che dichiarassero che per loro era
      l'opposto, giurarono e spergiurarono che era
      stabilissimo, etc., come se i loro
      "colleghi" di o.s. mentissero, fossero
      passati al nemico.
      La realtà è, era diversa.
      Evidentemente vi erano piattaforme hw e/o sw
      con cui xp era instabile in alcuni casi in
      modo notevole: perchè non si credeva a chi
      lo diceva 1 mese fà, lo si crede ora alla M$
      invece.
      Mah, non credo che sarà l'ultima; cmq affari
      degli ut. win, solo spero che diano i vari
      professionisti win, la prossima volta, più
      credito agli altri ut. sempre win; hanno
      dimostrato di meritarselo, più degli stessi
      esperti! Non credo che qualcuno sia mai stato sicuro del fatto che win XP poteva soddisfare sempre il 100% degli utenti e che non fosse mai stato necessario un aggiornamento o una toppa...quella è un'utopia per tutti i produttori di SO...XP rimane comunque (sotto alcuni aspetti) un grande traguardo raggiunto...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non era già stabile etc.?
        Hai detto la verità, eppure nonostante sia M$ stessa a distribuire queste patch per winxp e per Officexp, alcuni ut. M$ come te, non lo ritengono possibile ugualmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non era gi?stabile etc.?
      mio caro BSD (caro in senso di costoso) visto che parli della poca stabilità dei prodotti office XP, usa uno dei prodotti office della controparte open sorce (lo so tu non li usi perche a te basta VI ma che voi da vi alla segretaria) credo che dopo un' ora di prove e attese ti convertirai win office.Di la verita da quarche parte c'è er serverino winnt con office nun te vergogna cosi fan tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non era gi?stabile etc.?
        l'unica cosa superiore di office sono le estensioni per intranet...come di frontpage...quindi non te le devi programmare a mano e integrare software fra di loroaparte questo...
        mio caro BSD (caro in senso di costoso)
        visto che parli della poca stabilità dei
        prodotti office XP, usa uno dei prodotti
        office della controparte open sorce (lo so
        tu non li usi perche a te basta VI ma che
        voi da vi alla segretaria) credo che dopo
        un' ora di prove e attese ti convertirai
        win office.
        Di la verita da quarche parte c'è er
        serverino winnt con office nun te vergogna
        cosi fan tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non era gi?stabile etc.?
        No, non uso win, non mi piace troppo l'emulatore wine, quindi non uso office, a meno di vedere formati impossibili con altro.L'altro che per la cronoca è StarOffice; anche se si, è vero; preferisco altro ma non vi: emacs anche Xemacs.StarOffice va bene, oltrettutto ha il 95% di funzioni di Office (il restante 5% non saprei che farmene) ed in più ha un'ottimo editor matematico (certo LaTex è meglio di tutti nel campo, però occorre un librone per impararlo). StarOffice è stabile, e cmq mi crasha generalmente (poche volte l'ha fatto) guarda caso proprio sui formati .doc e simila. Sarà perchè sono closed?E poi i *BSD non sono cari, sono gratis, meglio di così. Anzi se vuoi contribuire con donazioni vai sui siti:www.freebsd.orgwww.netbsd.orgwww.openbsd.orgAnche M$ ti ringrazierà visto che li usa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non era gi?stabile etc.?
          - Scritto da: BSD_like
          No, non uso win, non mi piace troppo
          l'emulatore wine, quindi non uso office, a
          meno di vedere formati impossibili con
          altro.
          L'altro che per la cronoca ?StarOffice;
          anche se si, ?vero; preferisco altro ma non
          vi: emacs anche Xemacs.
          StarOffice va bene, oltrettutto ha il 95% di
          funzioni di Office (il restante 5% non
          saprei che farmene) ed in pi?ha un'ottimo
          editor matematico (certo LaTex ?meglio di
          tutti nel campo, per?occorre un librone per
          impararlo). StarOffice ?stabile, e cmq mi
          crasha generalmente (poche volte l'ha fatto)
          guarda caso proprio sui formati .doc e
          simila. Sar?perch?sono closed?
          E poi i *BSD non sono cari, sono gratis,
          meglio di cos? Anzi se vuoi contribuire con
          donazioni vai sui siti:
          www.freebsd.org
          www.netbsd.org
          www.openbsd.org
          Anche M$ ti ringrazier?visto che li usa.va be tutti dicono cosi usano unix e vhdl per modellare i chip dei cellulare urlando come dei pazzi contro win, ma li nascosto nel punto più buio della stanza server ce er serverino winnt che spunta (e che pian piano sostituira tutti gli altri server) con su office, visto se non vuoi rimanere fuori dal mercato devi per forza usarlo. che ti piaccia o meno e il più usato.il formato *.doc sara closed ma stranamente e più standard (visto che tutti lo usano) dei vari formati di file open sorcio che esistono in giro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non era gi?stabile etc.?

            il formato *.doc sara closed ma stranamente
            e più standard (visto che tutti lo usano)
            dei vari formati di file open sorcio che
            esistono in giro. Ah, e' per quello che aprendo con word 2000 i documenti di word 97 ogni tanto bulletting e tabelle se ne vanno a farsi benedire... :)ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non era gi?stabile etc.?
            - Scritto da: *.doc veri doc
            va be tutti dicono cosi usano unix e vhdl
            per modellare i chip dei cellulare urlando
            come dei pazzi contro win, ma li nascosto
            nel punto più buio della stanza server ce er
            serverino winnt che spunta (e che pian piano
            sostituira tutti gli altri server) con su
            office, C'e' bisogno di un server per Office???
            visto se non vuoi rimanere fuori dal
            mercato devi per forza usarlo. che ti
            piaccia o meno e il più usato.Mah... per il 70% delle cose basta l'RTF.Il 25% LaTeXIl 5% che ancora uso e' Excel2000 ma solo perche' ci ho sopra la mia agenda con VBA (fatta anni fa)
            il formato *.doc sara closed ma stranamente
            e più standard (visto che tutti lo usano)(non e' questa la definizione di standard)
            dei vari formati di file open sorcio che
            esistono in giro. Hai mai provato a fare elenchi puntati molto complessi.... (allora imparerai a cosa serve "copia formato")Office E' la cosa con il prodotto semplicita'*potenza piu' alto, ma tutto cio serve solo in pochi casi...alla segretaria basta poco (molto poco)allineamenti ed elenchi.IMHOciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non era gi?stabile etc.?
        - Scritto da: cosifantutti
        mio caro BSD (caro in senso di costoso)Costo BSD??? ma da quando???
        visto che parli della poca stabilità dei
        prodotti office XP,Bhè, sai se usi BSD ti sembra instabile anche Linux...
        ...
        ...
        ...
        Di la verita da quarche parte c'è er
        serverino winnt con office nun te vergogna
        cosi fan tutti.Ma perchè dovrebbe avere un server NT? Non so che versione di BSD usi (Open, Free o Net) ma non vedo perchè debba incasinarsi con un NT qunado può dormire tranquillamente con BSD.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non era gi?stabile etc.?
          - Scritto da: FreeBSD 4.3


          - Scritto da: cosifantutti

          mio caro BSD (caro in senso di costoso)

          Costo BSD??? ma da quando???


          visto che parli della poca stabilità dei

          prodotti office XP,

          Bhè, sai se usi BSD ti sembra instabile
          anche Linux...
          Vero!!! Sono incredibili.

          ...

          ...

          ...

          Di la verita da quarche parte c'è er

          serverino winnt con office nun te vergogna

          cosi fan tutti.

          Ma perchè dovrebbe avere un server NT? Non
          so che versione di BSD usi (Open, Free o
          Net) ma non vedo perchè debba incasinarsi
          con un NT qunado può dormire tranquillamente
          con BSD.Infatti non c'è l'ho.Faccio il sistemista quando sono chiamato, UNIX ovv. NT non l'ho mai considerato, anche se mi è stato proposto di fare il sistem. misto, ma io preferisco declinare le responsabilità su NT, anche perchè non lo conosco bene quanto uno UNIX.Poi nessun, ripeto nessun, BSD mi è mai crollato, e come potrebbero.Nelle aziende in cui sono chiamato, si c'è NT come desktop almeno ed in alcuni casi anche rete win (NetBUI). Ma niente paura, riesco sempre a ricavare una partizione o un disco in cui installare un *BSD o Linux.Peccato che non tutti apprezzino l'editor matematico di Star Office, io su Office di M$ non l'ho mai visto uno.Mi hanno sostituito il PC nell'azienda dove sono stato chiamato, dove avevo tra l'altro installato Linux, ora ho UNIX (Linux e AIX) solo in una delle sale server. Ma già la prossima settimana installo su un disco presente nel nuovo PC non usato, NetBSD; si sà ne sentivo la mancanza!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non era gi?stabile etc.?
          - Scritto da: FreeBSD 4.3


          - Scritto da: cosifantutti

          mio caro BSD (caro in senso di costoso)

          Costo BSD??? ma da quando???si vede che sei un unixaro non capisci le battute,infatti se cominci a lavori con win svilupperai un forte senzo dell'umorismo

          visto che parli della poca stabilità dei

          prodotti office XP,

          Bhè, sai se usi BSD ti sembra instabile
          anche Linux...se usi win2000 datacenter ti sembrera instabile anche bsd

          ...

          ...

          ...

          Di la verita da quarche parte c'è er

          serverino winnt con office nun te vergogna

          cosi fan tutti.

          Ma perchè dovrebbe avere un server NT? Non
          so che versione di BSD usi (Open, Free o
          Net) ma non vedo perchè debba incasinarsi
          con un NT qunado può dormire tranquillamente
          con BSD.ma cosi fan tutti, server *nix e serverino nt per gestire i clienti win per far funzionare office.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non era gi?stabile etc.?
            - Scritto da: cosifantutti


            - Scritto da: FreeBSD 4.3





            - Scritto da: cosifantutti


            visto che parli della poca stabilità
            dei


            prodotti office XP,



            Bhè, sai se usi BSD ti sembra instabile

            anche Linux...

            se usi win2000 datacenter ti sembrera
            instabile anche bsdhe no, i *BSD sono i più stabili, non esiste nessun altro o.s. stabile, performante e sicuro quanto i *BSD.Tutti gli altri, anche UNIX sono frutto di compromessi, verso la semplicità. I *BSD no, e te lo prova hotmail dal 97/98 di M$.Ma puoi anche chiedere a Yahoo!!, pentagono, etc.Certo, sono stati scritti per esperti, originariamente, per ricercatori, studenti, professori universitari di scienze/ingegneria, ed anche oggi si rivolgono a questo pubblico fuori e dentro le università.ma vuoi mettere usarlo uno, reggono dei carichi davanti ai quali NT/2000/Xp, impallidiscono tant'è vero che CISCO con freeBSD ci fà i router per le reti geografiche; ed ora come i suoi concorrenti considera NetBSD.No, è oggettivamente provato, nessun win ha la stabilità di un *BSD.
Chiudi i commenti