Ecco l'antiviolenza per Playstation

Si aggancia alle console Sony e blocca in tempo reale i contenuti ritenuti inadatti ai minori. Si configura l'età, si dà una bastonata alla prole e il gioco è fatto

Roma – Il bimbo si procura videogiochi violenti inadatti alla sua età? Ecco la soluzione arrivata or ora sul mercato italiano. Leader, uno dei maggiori distributori di videogame, ha annunciato un accessorio Blaze pensato per “bloccare i contenuti violenti di ogni videogioco e dare ai genitori la certezza che i propri figli giocando troveranno di fronte a sé solo contenuti idonei alla loro età e non s’imbatteranno in scene violente e immagini brutali”.

Il bloccaviolenza Questo e nientedimeno è il dispositivo Parental Gamelock , un coso che si aggancia per ora a PSOne e PS2 e che, spiegano le due aziende, “basandosi sui dati dei videogame bloccherà i videogiochi designati per un pubblico adulto e i cui temi potrebbero includere scene violente, linguaggi scurrili e oscenità permettendo così ai genitori di tutelare e proteggere i propri figli mentre videogiocano”.

Per installare il marchingegno bloccatutto è sufficiente connettere l’hardware (X-Lock) alla console, installare il software dedicato, inserire una password di accesso possibilmente senza farsi vedere dalla prole desiderosa di fraggamenti sanguinolenti, e scegliere l’età del minore che avrà accesso alla console. “In automatico, utilizzando un sofisticato database – spiega una nota – l’accessorio esclusivo brandizzato Blaze selezionerà i contenuti idonei al giocatore e vieterà l’accesso a quelli non adatti”.

Stando ai produttori, Parental Gamelock permette di raggiungere varie fasce di età “e grazie alla possibilità di inserire più password consentirà l’utilizzo del proprio esclusivo sistema di tutela dei contenuti anche a più di una persona”. Il tutto ad un prezzo di 33 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nicole fardello scrive:
    la voce illluminata
    SEI SOLO TE SEI TEEEEE OOOOOOOOOO OOOO OOOOO OOOOOOO... OOOOOOOOOOOO .... TUUUUUUU.ORA VIENI CON ME E SCAPPPIAMO IN SIEMEEEEEEEE X 2 VOLTE
  • Adritti scrive:
    Nuova versione!
    Nuova versione Mac & Windows - http://soundplant.org/download.htm
  • bertoluccij iuri scrive:
    cip
    troppo bello
  • R.M.S. scrive:
    lentume non documentato
    E' proprio lentoE perchè nell'articolo non l'avete scritto?????tiratona d'orecchi alla redazione...................
    • si e no scrive:
      Re: lentume non documentato
      - Scritto da: R.M.S.
      E' proprio lento
      E perchè nell'articolo non l'avete scritto?????
      tiratona d'orecchi alla
      redazione...................su che pc ? su che pc e' stato provato? il prog e' del 2002... mi pare strano che ti vada lento..
  • Bigas scrive:
    Mancano gli ASIO
    L'unico peccato è che non carica le librerie ASIO, il che sarebbe simpatico visto che diminuirebbe la latenza. Certo, non è un programma professionale ma se ci fossero i driver ASIO troverebbe molti piu utilizzatori.
Chiudi i commenti