Ecocho, debutto a singhiozzo

Un motore di ricerca ecologico. Che devolve parte dei ricavi in favore della riforestazione. Ma in Italia, al momento, non funziona

Roma – Si chiama Ecocho ed è il primo motore di ricerca a zero emissioni. Niente filtro antiparticolato o energie rinnovabili: semplicemente Ecocho promette di piantare due alberi ogni mille ricerche effettuate attraverso la sua interfaccia. Peccato che, almeno in Italia, Ecocho al momento risulti non raggiungibile.

La pagina di errore visualizzata tentando di accedere alla versione italiana di Ecocho A quanto pare il progetto, partito dall’Australia, non ha fatto i conti con il successo che avrebbe potuto ottenere. I domini ecocho.com ed ecocho.it al momento (ore 15:00) risultano entrambi irraggiungibili : al loro posto, il navigatore vedrà una pagina con la testata rossa (come quella mostrata nell’immagine), che lascia intendere che si sia verificato qualche problema con il dominio o con il traffico diretto sui server. Nella giornata di ieri, comunque, primo giorno ufficiale della versione internazionale di Ecocho, è già stato raggiunto il traguardo dei 60 alberi da piantare.

Come raccontato dai suoi creatori, Ecocho punta a raccogliere una percentuale significativa dei centinaia di milioni di ricerche che ogni anno vengono effettuate solo in Australia. Per non parlare, con il lancio delle nuove versioni in 13 lingue, di tutti gli accessi a Yahoo! e Google (i due motori più celebri di Internet e accessibili tramite l’interfaccia del motore ecologico) che vengono effettuati in tutto il mondo: raccoglierne solo una piccola parte potrebbe significare già molto.

Chi proprio non potesse fare a meno di provare a contribuire alla salute del pianeta, può in alternativa dare un’occhiata alla versione australiana del sito. In attesa che la localizzazione italiana ed internazionale torni in linea. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aouini Ali scrive:
    Cerco Lavoro
    Salve, sono diplomato in master sicurezza d'informatica E.N.S.I tunisia, auditor informatica in italia formazione in BD oracle con inRebus Group, adesso CCNA 4 con immaginazione lavoro cerco un lavoro mail: ali_polito@hotmail.it
  • Mah scrive:
    com'è che non ne parla nessuno?
    Com'è che qui nessuno commenta questa notizia in modo negativo così come avviene per l'altro colosso MS. Due pesi due misure?
    • Tba scrive:
      Re: com'è che non ne parla nessuno?
      Parliamone!!!Vorresti paragonare Oracle a Microsoft? Siamo seri!!!
    • Usher scrive:
      Re: com'è che non ne parla nessuno?
      - Scritto da: Mah
      Com'è che qui nessuno commenta questa notizia in
      modo negativo così come avviene per l'altro
      colosso MS. Due pesi due
      misure?forse non gliene frega niente, è una possibilità da considerare
    • nome e cognome scrive:
      Re: com'è che non ne parla nessuno?
      - Scritto da: Mah
      Com'è che qui nessuno commenta questa notizia in
      modo negativo così come avviene per l'altro
      colosso MS. Due pesi due
      misure?I bambini ubuntudotati che scrivono qui sopra non sanno nemmeno cos'è Oracle.
      • dio scrive:
        Re: com'è che non ne parla nessuno?
        invece quelli non ubuntudotati non sanno nemmeno cosa vuol dire monopolio
      • rotfl scrive:
        Re: com'è che non ne parla nessuno?
        - Scritto da: nome e cognome
        I bambini ubuntudotati che scrivono qui sopra non
        sanno nemmeno cos'è
        OracleA differenza di te, che invece tu lo sai perche' hai letto il nome da qualche parte. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • krane scrive:
      Re: com'è che non ne parla nessuno?
      - Scritto da: Mah
      Com'è che qui nessuno commenta questa notizia in
      modo negativo così come avviene per l'altro
      colosso MS. Due pesi due misure?Certo: capita ai monopolisti.Anche le leggi sono diverse per i monopolisti.
    • linaro scrive:
      Re: com'è che non ne parla nessuno?
      E'esattamente come hai scritto tu: due pesi e due misure. Se al posto di Oracle ci fosse stato scritto Sql Server , a quest'ora ci sarebbero circa 300 messaggi di trolls.... - Scritto da: Mah
      Com'è che qui nessuno commenta questa notizia in
      modo negativo così come avviene per l'altro
      colosso MS. Due pesi due
      misure?
      • Tba scrive:
        Re: com'è che non ne parla nessuno?
        Continuate pure a perseverare nella vostra ignoranza.Se ha raggiunto il monopolio forse è perché se lo è meritato. I bug ci sono ed è per questo che vengono risolti, con l'unica differenza che non devi fare Ctrl+Alt+Canc. Inoltre non te lo preinstallano forzatamente sui server Unix obbligandoti a pagare la licensa, la differenza sta tutta la.
        • linaro scrive:
          Re: com'è che non ne parla nessuno?
          Embè? Perchè conosci qualcuno che ti rifila il dbms con l'Os? - Scritto da: Tba
          Continuate pure a perseverare nella vostra
          ignoranza.

          Se ha raggiunto il monopolio forse è perché se lo
          è meritato. I bug ci sono ed è per questo che
          vengono risolti, con l'unica differenza che non
          devi fare Ctrl+Alt+Canc.

          Inoltre non te lo preinstallano forzatamente sui
          server Unix obbligandoti a pagare la licensa, la
          differenza sta tutta
          la.
          • pc sony scrive:
            Re: com'è che non ne parla nessuno?
            In azienda abbiamo acquistato nuovi pc sony e, udite udite, era installato sqlserver 2005...ma io dico...che me ne frega di sqlserver..se lo voglio me lo installo...anzi se lo voglio mi installo posgresql..
    • Overture scrive:
      Re: com'è che non ne parla nessuno?
      Scema com'è certa gente, ad oracle l'avrebbero perfino festeggiata se fosse riuscita a far chiudere red hat...
      • nome e cognome scrive:
        Re: com'è che non ne parla nessuno?
        - Scritto da: Overture
        Scema com'è certa gente, ad oracle l'avrebbero
        perfino festeggiata se fosse riuscita a far
        chiudere red
        hat...Cosa non poi tanto improbabile...
  • Pulsar scrive:
    Oracle al tappeto
    Ormai mysql la fa da padrone
Chiudi i commenti