EFF: è ora di un nuovo risveglio

La storica associazione si rivolge in primis ai blogger: mettiamo insieme le forze per difendere il libero sviluppo della rete, contenere le ingerenze dei governi e denunciare i casi di censura


San Francisco (USA) – Electronic Frontier Foundation , la più nota organizzazione votata alla causa delle libertà digitali , lancia una campagna di sensibilizzazione alla ricerca di nuovi sostenitori e mira ad ingraziarsi gli utenti Internet più esposti a grattacapi d’ogni genere: si tratta dei blogger, un esercito ben visibile di pensatori, scrittori e commentatori.

Libertà di cronaca, anonimato e libero accesso ai mezzi d’informazione di massa sono solo alcuni punti della carta dei diritti stilata da EFF. I tempi della campagna Blue Ribbon per la libertà di parola sono ormai lontani: secondo i membri dell’influente associazione californiana, composta da avvocati, informatici e visionari digitali, i tempi sono maturi per reclamare nuovi diritti ed iniziare un’era di nuove lotte telematiche .

“La difesa della libertà di espressione è ormai un impegno primario per EFF, consolidato nel tempo”, fanno sapere alcuni portavoce. Internet è un organismo in evoluzione e l’entrata in scena di milioni di blogger , unita all’espansione senza controllo del bacino utenti globale, pretende “impegni concreti contro la censura, contro le ingerenze dei governi”.

I paesi in via di sviluppo o tradizionalmente autoritari sono adesso le frontiere della rinnovata presenza di EFF, che tuttavia rimane saldamente aggrappata alla realtà statunitense. Ad esempio l’associazione reclama il diritto di “commentare liberamente le elezioni”, o di poter condurre senza problemi esperimenti di comunicazione dal basso come Indymedia , intralciati dagli USA in un insolito caso di censura internazionale all’interno di paesi tradizionalmente democratici.

L’associazione non profit invita tutti gli utenti ad una donazione “per proteggere i diritti del mondo digitale”. Tra le tante iniziative promosse da EFF nel corso degli anni, spiccano molte azioni legali in difesa dei consumatori, nonché la pubblicazione di numerose guide critiche contro il lato oscuro dell’informatica di massa, rappresentato in primis dalla diffusione dei sistemi DRM e dalla lotta senza quartiere al P2P .

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ANTONELLO DE PIERRO E DIANA KLEIMENOVA
    ANTONELLO DE PIERRO E DIANA KLEIMENOVA Il noto giornalista Antonello De Pierro, direttore di Italymedia.it, acerrimo e irremovibile nemico dei reality e in particolare del Grande Fratello, per ironia della sorte qualche anno fa ha più volte giudicato e a quanto si può capire dalle foto anche premiato, alle selezioni di "Una ragazza per Miss Mondo, la più originale e simpatica protagonista del Grande Fratello 2007 Diana Kleimenova, la ragazza russa, che però si era guardata bene dall'affermare di avere avuto in precedenza più esperienze nel mondo dello spettacolo.Per vedere il servizio fotograficohttp://fotogossip.tripod.com/dianakleimenova/diana_kleimenova_antonello_de_pierro.htm
  • Anonimo scrive:
    C-74 = mandato non necessario = BBrother
    Creiamo un logo per i blog! Con sopra C-74 = Grande Fratello!
  • Anonimo scrive:
    Fare qualcosa contro il C-74! PARLATENE!
    Bisogna diffondere la notiza sui blog, inscenare una protesta internazionale! E' un precedente che (come al solito) rischia di essere copiato in tutto il mondo, italia in primis!
  • Anonimo scrive:
    Colpa della massa!!!!!
    E' tutta colpa della massa!!! E' la massa a delegare il potere a questi furbacchioni!! E' la massa che permette questi soprusi!!! Se non il sistema non godesse della fiducia della massa, tutto questo non avverrebbe!!! Tutti se ne fregano e rimangono come dei lobotomizzati a guardare il Grande Fratello, senza accorgersi del triste percorso che abbiamo preso!!! Forse coloro che pensano e ritengano che questo sistema sia ormai un male, farebbero meglio a scappare su un isola!! La massa è ignorante!!! Non governerà mai!!! La nuova generazione pagherà a caro prezzo il cellulare, i vestiti firmati e tutte le altre brodaglie....E IO RIDERO' quando questa massa di beceri ignoranti piangerà, soffrendo e contorcendosi all'inferno!!!! Figli di papà: la pacchia sta finendo!!!!! aahahhahahahahahahahah
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa della massa!!!!!

      Figli di papà: la pacchia sta finendo!!!!!in che senso? forse intendi che il grande fratello arrivera' a spiare un bel ragazzo benestante mentre si spupazza una velina mozzafiato e che per questo alla fine sara' finalmente uguale a te? ma se anche tu hai sottomano una velina mozzafiato di che ti preoccupi? piuttosto dacci dentro e non sprecare tempo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Colpa della massa!!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        Figli di papà: la pacchia sta finendo!!!!!

        in che senso? forse intendi che il grande
        fratello arrivera' a spiare un bel ragazzo
        benestante mentre si spupazza una velina Il grande fratello è quello di 1984 di Orwell, non quello del programma per imbecilli, informati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Colpa della massa!!!!!


          in che senso? forse intendi che il grande

          fratello arrivera' a spiare un bel ragazzo

          benestante mentre si spupazza una velinahehehe...per l'appunto, si parlava delle masse ignoranti, e chi ti spunta?
          Il grande fratello è quello di 1984 di Orwell,
          non quello del programma per imbecilli,
          informati.appunto.
Chiudi i commenti