Emerge un bug nel Windows rubato

Pubblicato online il primo exploit che sfrutta una falla di sicurezza scoperta in una porzione del codice trafugato di Windows. Nel frattempo i cracker hanno messo a punto il primo attacco all'ASN.1 di Windows


Roma – Come diversi esperti avevano previsto, il recente furto del codice sorgente di Windows 2000 e di NT4 ha già consentito ad uno sviluppatore di individuare nel software di Microsoft un punto debole e creare il relativo exploit.

La falla, costituita da un buffer overflow, si trova all’interno del codice di Internet Explorer 5 che gestisce le immagini bitmap. Secondo quanto riportato in un advisory apparso su SecurityTracker.com, “un utente remoto può creare un particolare file bitmap che, quando caricato da IE, genera un buffer overflow e consente l’esecuzione di codice a libera scelta dell’aggressore”.

La vulnerabilità non sembra interessare IE 6, attualmente la più diffusa versione del browser di Microsoft.

L’esperto che ha creato l’exploit afferma di aver scoperto il bug analizzando alcune delle righe di codice di Windows che in questi giorni sono apparse in Internet, comprese le reti P2P e IRC.

L’attenzione degli esperti è però catalizzata da un altro exploit, questa volta non correlato al codice trafugato, che per primo sfrutta la vulnerabilità nella libreria ASN.1 di Windows 2000/XP/2003 corretta da Microsoft la scorsa settimana.

Per il momento l’exploit può essere utilizzato solo per attacchi di tipo denial of service, tuttavia gli esperti temono che i cracker possano presto trovare il modo per eseguire del codice da remoto.

Update (ore 11,50): Microsoft ha fatto sapere che il bug trovato nel codice sorgente rubato di Windows era già stato scoperto internamente dall’azienda e corretto con il rilascio del Service Pack 1 per IE 6.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Akiro scrive:
    Punto-Informatico...
  • Anonimo scrive:
    Re: boicottate la Metro
    - Scritto da: Akiro
    Ho tentato di comprare un notebook senza
    windows e mi è stato quasi dato del
    matto...Eh che pretendi sono commessi quelli mica tecnici veri :| !!Comunque l'idea e che prima lo compri poi chiedi il rimborso al M$, chiaramente prima di attivare la licenza :D
  • pippo75 scrive:
    Re: Opinione condivisa


    Siccome non è uguale a 0 ora sei tu
    che devi dimostrare di non essere un
    troll.....io non mi metto a far polemica (come hanno fatto in molti) sul fato che in commercio non trovo il prodotto esattamente come lo volgio io e della marca precisata.In base a quello che mi offre il mercato scelgo, al limite invece di inveire in un forum vado dal diretto interessato.Tu dici che trovi Pc solo con windows preinstallato, il negoziante visto che ha pagato anche quel sistema te lo vende assieme, una email alle ditte che producono questi PC portatili per chiedere come mai non vendono PC senza OS non farebbe male.Una sola di email cosi' e' inutile, ma se ne arrivano tante qualcosa smuove (te lo posso garantire).A me non interessa piu' di tanto un portatile (al momento), ma se questo punto è di tuo interesse, perche' non scriviamo tutti e due (scrivo anche io) alle ditte e chiediamo come mai non vendono Portatili senza windows, magari se si uniscono anche altri questa piccola voce potrebbe farsi sentire.Se mille persone dovessero scrivere alla HP (ma anche ad altre) chiedendo di poter prendere un portatile senza windows (oppure niente), vuoi dire che loro non facciano un pensierino.Dico troll a molti perche' si lamentano solo nei forum.ciao
  • pippo75 scrive:
    Re: Opinione condivisa


    crede,

    balle. una ditta che è sotto scacco
    di un monopolio vende il suo prodotto come
    glielo ordina il monopolio.
    Leggi anche il PS.Forse Apple è sotto scacco?Forse Sun è sotto scacco?Forse AmigaInc è soto scacco?Dell non è uno dei maggiori distributori di Linux?Lindows non viene forse venduto dalla piu' gvrossa cetane di supermercati americani?Moltissimi assemblatori vendono PC senza windows se uno lo vuole (basta chiedere o non chiedere).Forse il monopolio esiste solo perche' la gente preferisce widows a linux (altrimenti mi spieghi come mai ci sono poche ditte che sviluppano per linux e poche che li vendono, per ditte intendo anche piccoli negozi specializzati). Windows non sarà un santo, ma al mercato sembra che vada piu' che bene.Vende e fa vendere, il discosro è quello, quando si parla di OS chi lo fa per mesteire parla di quello e non di liberta, democrazia ed altre storie campate per aria come si fa nei gruppi di discussione (tutto sommato a seguire queste telenovele-pseudo-informatiche non è poi cosi' male).Al 3 via....1.....2....3ciaop.s.Visto che tu parli tanto di abuso di MS, tu nel tuo piccolo cosa hai fatto per migliorare la situazione.Hai sempre chiesto linuxSe non ti davano il SO chge volevi tu cambiavi negozio?Hai tenuto discussioni con le ditte (email o telefono)?Hai scritto dei programmi che possano essere utili per linux?Hai aiutato gente ad usare linux?Qualche tempo fa andavo in un negozio, chiedevo i Dischi Verbatim, non li aveva, li ho chiesti varie volte (e forse non ero l'unico), dopo qualche volta IO: Avete i VerbatimNegoziante: Settimana prossima arrivanoSe nessuno chiede linux, nessuno ve lo dara'Vuoi linux assieme ai PC, devi rompere le scatole a chi di dovere, non trollare (non faccio riferimento a te in particolare) nei forum.
  • francescone scrive:
    Re: Diamo le info complete, prima...
    Sull'atteggiamento diffuso che porta ad ignorare (in vari campi) una certa situazione discutibile, per poi indignarsi e/o risvegliarsi bruscamente quando si fa meno lontana e più tangibile, sono d'accordo al 100%. Condivido con te la forma mentis di chi non si sente a priori l'unico senza peccato. Il piacere della discussione è assolutamente reciproco, specie quando contenuti e rispetto dell'altrui opinione si sposano felicemente.Con stima.
  • Gianluca70 scrive:
    Re: Diamo le info complete, prima...
    - Scritto da: francescone
    Per quanto riguarda la definizione di
    "esauriente", probabilmente hai ragione, la
    ho utilizzata come se fosse una categoria
    relativa. In tutta franchezza, ho scritto la
    definizione in questione pensando ad un
    target specifico, cioè una grande
    quantità di persone (che conosco
    personalmente) che non conoscono neanche
    l'esistenza di sistemi alternativi a quelli
    distribuiti da Microsoft.Hai ragione, bisognerebbe alfabetizzarle in ogni direzione, storica e tecnologica, cosi' che possano decidere in piena liberta' e coscienza.
    Forse il termine
    "divulgativo" sarebbe stato più
    azzeccato. Però il post di Mechano si
    limita a sottolineare un certo tipo di
    strategie messe oggi massicciamente in atto
    da un soggetto in posizione di forza, non mi
    sembra che ne voglia anche attribuire la
    paternità storica (mi limito ad
    interpretare, bisognerebbe chiedere a lui).Nessun problema, ci mancherebbe, pero' io vorrei che Mechano ricordasse sempre tutto, ovvero come sono sempre andate le cose al mondo: che oggi M$ sia sulla stessa posizione dominante che in vari periodi e' stata di IBM, Intel, Digital and so on, non c'e' dubbio, ma evitiamo le guerre di religione, facciamo le guerre alle lobbies e basta...
    Idem per quanto riguarda la mia
    considerazione sul confronto fra diverse
    tipologie di affermazione di standard: non
    ho mai pensato che determinate pratiche
    fossero prerogative esclusive di Microsoft,
    vedo in essa un soggetto che nel panorama
    attuale le attua con forza e decisione.
    Personalmente non ho, a prescindere dalle
    singole opinioni, alcun desiderio di cercare
    un soggetto col quale identificare il "male"
    assoluto. Per questo il termine "ipocrisia"
    mi sembra un po' fuori luogo.Scusami, non mi sono espresso bene: l'ipocrisia non era imputata al tuo post o a quello specifico di Mechano, io coinvolgevo TUTTI noi (mi includo in primis), mercato aziende e utenti, che quando fa comodo, chiudono gli occhiettini sugli abusi di potere e si spartiscono i benefici, quando poi li aprono si scandalizzano come monachelle ad un film porno... ;-)Sappi che considero un onore discutere con giudizio con persone assennate come te.Cordialmente :-)
  • Anonimo scrive:
    CD Rom ???
    Sul PC che compri c'e' Win e te lo sei pagato (ed e' solo questo che interessa a M$).Metre Sul CD Rom ci meteranno su 4 o 5 ditro Linux, QNX, OS2, FreeBsd ecc....Grande Trovata!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: un'azienda che ha avuto il coraggio.
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    complimenti ai tuoi genitori per

    l'educazione che ti hanni impartito !!
    Qua se c'è qualcuno che non ha
    imparato l'educazione sono quelli della
    microsoft che danno dei "senza palle" alla
    concorrenza: e tu hai pure il coraggio di
    difenderli?Invece dare dell'utonto alla concorrenza fa molto figo:p
  • Anonimo scrive:
    QNX
    Provate QNXE' microkernel nel vero senso del termine.http://www.qnx.com/products/rtos/microkernel.htmlSupporta Posixhttp://www.qnx.com/products/rtos/posix.htmlE' realtimehttp://www.qnx.com/products/rtos/performance.htmlSupporta l'SMPhttp://www.qnx.com/products/rtos/smp.htmlHa un'interfaccia graficahttp://www.qnx.com/products/rtos/adv_graphics.htmlhttp://www.altavista.com/image/results?pg=q&stype=simage&imgset=2&q=qnx&avkw=aaptSupporta in maniera trasparente il paradigma del Distributed Computinghttp://www.qnx.com/products/rtos/distributed.htmlL'immancabile supporto per reti TCP/IP (sia stack NetBSD, sia Tiny TCP/IP stack)http://www.qnx.com/products/rtos/network.htmlFile system Ext2,FAT,ISO9660, NFShttp://www.qnx.com/products/rtos/fsys.htmlLa versione Open Source si trova qui, provatelo!http://www.openqnx.com(qnx)un qnxaro che spera che in italia per sistemi real-time usino QNX.
  • pippo75 scrive:
    portatili senza Win ecco dove
    http://www.athenainternetshop.it/sto leggendo tantissimi messaggi di utonti che vogliono un PC senza windows, questa dittà (leggendo il sito) da la possibilità di comprare il PC senza windows (e cosi' intasate meno il sito e fate meno pubblicità ad MS :-)).ciaoPer i desktop, qui in zona tutti i negozi di PC (non i supermercati) ho visto che permettono di prenderli senza SO.
    • zirgo scrive:
      Re: portatili senza Win ecco dove
      - Scritto da: pippo75
      Per i desktop, qui in zona tutti i negozi di
      PC (non i supermercati) ho visto che
      permettono di prenderli senza SO.Qui in zona dove?
      • pippo75 scrive:
        Re: portatili senza Win ecco dove
        - Scritto da: zirgo

        - Scritto da: pippo75


        Per i desktop, qui in zona tutti i
        negozi di

        PC (non i supermercati) ho visto che

        permettono di prenderli senza SO.

        Qui in zona dove?sorry, provincia di novara.ciaop.s. magari saro' capitato in negozi particolari
  • paulatz scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: paulatz



    make mrproper


    make menuconfig


    make clean


    make bzimage


    make modules


    make modules_install





    che bello sto 2.6.2...




    Che troll ignorantone! LOL!

    Il kernel 2.6.x si installa con

    make mrproper

    make menuconfig

    make

    make modules_install

    make install

    LOL LOL LOL

    Sia tu che l'altro amico non lo copiate
    bzImage e System.map in /boot, e poi
    rilanciate il boot manager per indicargli il
    nuovo kernel?

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
    mechano@punto-informatico.itDi solito sì, ma poiché mi sono accorto che se la versione è diversa (cioè 2.6.1!=2.6.2) comunque non sovrascrive niente così risparmio 30 secondi.
  • Sandino scrive:
    Re: Microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Sandino



    PS non sono postcomunista sono COMUNISTA

    Spiegato tutto :(((((((

    Vergognati!Vergognarmi ? mai! seMpre comunista quartino e terzomondista condannando gli orrori dello stalinismo e del capitalismoe soprattutto del capitalismo monopolitisco alla MS-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2006 12.52-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: un'azienda che ha avuto il coraggio.
    - Scritto da: Anonimo
    complimenti ai tuoi genitori per
    l'educazione che ti hanni impartito !!Qua se c'è qualcuno che non ha imparato l'educazione sono quelli della microsoft che danno dei "senza palle" alla concorrenza: e tu hai pure il coraggio di difenderli?
  • francescone scrive:
    Re: Diamo le info complete, prima...
    Per quanto riguarda la definizione di "esauriente", probabilmente hai ragione, la ho utilizzata come se fosse una categoria relativa. In tutta franchezza, ho scritto la definizione in questione pensando ad un target specifico, cioè una grande quantità di persone (che conosco personalmente) che non conoscono neanche l'esistenza di sistemi alternativi a quelli distribuiti da Microsoft. Forse il termine "divulgativo" sarebbe stato più azzeccato. Però il post di Mechano si limita a sottolineare un certo tipo di strategie messe oggi massicciamente in atto da un soggetto in posizione di forza, non mi sembra che ne voglia anche attribuire la paternità storica (mi limito ad interpretare, bisognerebbe chiedere a lui). Idem per quanto riguarda la mia considerazione sul confronto fra diverse tipologie di affermazione di standard: non ho mai pensato che determinate pratiche fossero prerogative esclusive di Microsoft, vedo in essa un soggetto che nel panorama attuale le attua con forza e decisione. Personalmente non ho, a prescindere dalle singole opinioni, alcun desiderio di cercare un soggetto col quale identificare il "male" assoluto. Per questo il termine "ipocrisia" mi sembra un po' fuori luogo.
  • lorenzaccio scrive:
    Opinione condivisa
    Leggendo i post mi sembra che molti condividano la stessa opinione:Vendeteci i PC col disco formattato!Poi ognuno sarà libero di installare tutti gli OS che vuole, ed anche M$ potrà essere libera di mettere nei suoi Win tutte le applicazioni che vuole.Sarà possibile?Mah?
    • Anonimo scrive:
      Re: Opinione condivisa
      - Scritto da: lorenzaccio
      Leggendo i post mi sembra che molti
      condividano la stessa opinione:
      Vendeteci i PC col disco formattato!
      Poi ognuno sarà libero di installare
      tutti gli OS che vuole, ed anche M$
      potrà essere libera di mettere nei
      suoi Win tutte le applicazioni che vuole.
      Sarà possibile?
      Mah?noneeeeeeeee... zio bill ha il tarlo che tutti ci piccì devono avere winzozz, se uno si azzarda a vendere piccì con qualcosa di diverso gli alza il prezzo delle licenze...
      • Anonimo scrive:
        Re: Opinione condivisa
        - Scritto da: Anonimo

        noneeeeeeeee... zio bill ha il tarlo che
        tutti ci piccì devono avere winzozz,
        se uno si azzarda a vendere piccì con
        qualcosa di diverso gli alza il prezzo delle
        licenze...(troll)(troll)(troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: Opinione condivisa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          noneeeeeeeee... zio bill ha il tarlo che

          tutti ci piccì devono avere
          winzozz,

          se uno si azzarda a vendere
          piccì con

          qualcosa di diverso gli alza il prezzo
          delle

          licenze...

          (troll)(troll)(troll)Peccato solo che quello che dice sia vero.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Opinione condivisa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          noneeeeeeeee... zio bill ha il tarlo che

          tutti ci piccì devono avere
          winzozz,

          se uno si azzarda a vendere
          piccì con

          qualcosa di diverso gli alza il prezzo
          delle

          licenze...

          (troll)(troll)(troll)troll sarai tu.Quanto detto è stato ampiamente documentato anche nel processo contro il Monopolio Microsoft.
    • pippo75 scrive:
      Re: Opinione condivisa
      - Scritto da: lorenzaccio
      Leggendo i post mi sembra che molti
      condividano la stessa opinione:
      Vendeteci i PC col disco formattato!
      Poi ognuno sarà libero di installare
      tutti gli OS che vuole, ed anche M$
      potrà essere libera di mettere nei
      suoi Win tutte le applicazioni che vuole.
      Sarà possibile?
      Mah?si, solo che i troll linari dicono di no.Per i Desktop, gli assemblatori ed alcune ditte permetto di prenere windows oppure di non prenderlo (decidi tu).Per i portatili, meno di due minuti di ricerca ed ho trovato che senza windows li vendono a "http://www.athenainternetshop.it/"meno di due minuti di ricerca, quindi chi non sa dove comprare non dia la colpa ad MS ma alla sua incapacità.C'e' molta gente che prima compra windows e poi non lo vuole..... pensarci prima......... ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Opinione condivisa
        - Scritto da: pippo75

        - Scritto da: lorenzaccio

        Leggendo i post mi sembra che molti

        condividano la stessa opinione:

        Vendeteci i PC col disco formattato!

        Poi ognuno sarà libero di
        installare

        tutti gli OS che vuole, ed anche M$

        potrà essere libera di mettere
        nei

        suoi Win tutte le applicazioni che
        vuole.

        Sarà possibile?

        Mah?

        si, solo che i troll linari dicono di no.
        ......

        Per i portatili, meno di due minuti di
        ricerca ed ho trovato che senza windows li
        vendono a "www.athenainternetshop.it/"Che bello.... mi troveresti un HP ? Ah... non c'è.... E un Compaq ? Neppure.... E un Sony ? Neanche..... E un Toshiba ? Lo stesso.... Un Panasonic ? Un IBM ? Un Asus ? Un Acer ? No... c'è solo un modello solo di un portatile di una marca del tutto sconosciuta venduto pure ad un prezzo esorbitante....Inventane un'altra !
        • pippo75 scrive:
          Re: Opinione condivisa




          Che bello.... mi troveresti un HP ? Ah...
          non c'è.... E un Compaq ? Neppure....
          E un Sony ? Neanche..... E un Toshiba ? Lo
          stesso.... Un Panasonic ? Un IBM ? Un Asus ?
          Un Acer ? No... c'è solo un modello
          solo di un portatile di una marca del tutto
          sconosciuta venduto pure ad un prezzo
          esorbitante....

          Inventane un'altra !
          Una ditta vende il suo prodotto come meglio crede, se queste case che nomini vogliono venderlo solo con windows, bene allora e' cosi.Se un PC lo vuoi senza windows, puoi benissimo prenderlo, caro anonimo (nel forum), se invece vuoi solo far polemica allora...........Quante volte hai contattato la toshiba, la sony, l'ibm, ...... per comprare un portatile senza windows?Se questo e uguale a 0, dimostri si essere quello che si definisce un troll.L'erbavoglio..........
          • Anonimo scrive:
            Re: Opinione condivisa
            - Scritto da: pippo75






            Che bello.... mi troveresti un HP ?
            Ah...

            non c'è.... E un Compaq ?
            Neppure....

            E un Sony ? Neanche..... E un Toshiba ?
            Lo

            stesso.... Un Panasonic ? Un IBM ? Un
            Asus ?

            Un Acer ? No... c'è solo un
            modello

            solo di un portatile di una marca del
            tutto

            sconosciuta venduto pure ad un prezzo

            esorbitante....



            Inventane un'altra !



            Una ditta vende il suo prodotto come meglio
            crede, balle. una ditta che è sotto scacco di un monopolio vende il suo prodotto come glielo ordina il monopolio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Opinione condivisa
            - Scritto da: pippo75






            Che bello.... mi troveresti un HP ?
            Ah...

            non c'è.... E un Compaq ?
            Neppure....

            E un Sony ? Neanche..... E un Toshiba ?
            Lo

            stesso.... Un Panasonic ? Un IBM ? Un
            Asus ?

            Un Acer ? No... c'è solo un
            modello

            solo di un portatile di una marca del
            tutto

            sconosciuta venduto pure ad un prezzo

            esorbitante....



            Inventane un'altra !



            Una ditta vende il suo prodotto come meglio
            crede, se queste case che nomini vogliono
            venderlo solo con windows, bene allora e'
            cosi.Allora mettiamola sotto questo punto di vista: _TUTTI_ i produttori noti vendono solo ed esclusivamente portatili con Windows preinstallato. Se vuoi un portatile senza sistema operativo sei costretto ad acquistare un prodotto di una marca sconoscuta ad un prezzo esorbitante.Questo è un puro e semplice dato di fatto. Se ci arrivi bene. Se non ci arrivi mi spiace per te.
            Se un PC lo vuoi senza windows, puoi
            benissimo prenderlo, caro anonimo (nel
            forum), se invece vuoi solo far polemica
            allora...........Si parlava di portatili e non genericamente di PC. Un Desktop senza Windows preinstallato lo puoi benissimo comprare per il semplice fatto che esistono gli assemblati.
            Quante volte hai contattato la toshiba, la
            sony, l'ibm, ...... per comprare un
            portatile senza windows?Tu per comprare un portatile ti rivolgi a Toshiba & C. oppure vai in un negozio ?Io vado in un negozio.....E quando sono andato per chiedere un portatile senza s.o. mi hanno risposto picche... io non avevo voglia di giocare a carte e il portatile è rimasto sullo scaffale...
            Se questo e uguale a 0, dimostri si essere
            quello che si definisce un troll.Siccome non è uguale a 0 ora sei tu che devi dimostrare di non essere un troll.....
  • maciste scrive:
    Re: Microsoft
    - Scritto da: Sandino
    PREMESSA
    Non sono un fan di MS anzi...



    Ma penso che microsoft vada FERMATA per
    evitare eccessiva cumulazione di potere
    nelle mani di pochi individui
    come sono favorevole a fermare tutte le
    multinazionali
    a mantenere il controllo dello stato su
    acqua , energia, telecom calmieri di prezzi
    ecc. e fermare nel sw le posizioni
    dominantiinsomma sei monarchico.
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft
    - Scritto da: Sandino

    PS non sono postcomunista sono COMUNISTASpiegato tutto :(((((((Vergognati!
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft
    - Scritto da: Sandino

    Ma penso che microsoft vada FERMATA Sei un anarchico. Meriteresti una denuncia penale.
    • Sandino scrive:
      Re: Microsoft
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Sandino



      Ma penso che microsoft vada FERMATA

      Sei un anarchico. Meriteresti una denuncia
      penale.
      quale reato ?lesa maesta? attivita sovversiva non finalizzata al terrorismo?sedizione?divieto di sosta?minacce alla posizione dominante di MS?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2006 12.52-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: uahahahahahaha!!!
    - Scritto da: Akiro
    no, non ci credo! ke mi tocca leggere a 28
    anni!!!

    loro installano il software che vogliono e
    poi aggiungono un cd (immagino senza troppe
    scritte per passar inosservato) con il
    software di altri...

    cioè... non so...
    ma dai è troppo comico!
    8D

    (linux)Te ne davo al max. 15
    • Akiro scrive:
      Re:

      Te ne davo al max. 15no dai.. .non ne ha presi così tanti andreotti e li dai a me per così poco?eppoi quando esco avrò 43... sarò troppo vekkio per il mercato-_-(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: PC con s.o. alternativi
  • Anonimo scrive:
    Re: PC con s.o. alternativi
    - Scritto da: Akiro
    c'è bisogno di quello non di
    _minkiate_ incluse nel prezzo.

    dai cicci coi soldi, forse ce la fate per il
    2030 a capire che siete dei rincoglioniti
    che giocano con il popolo, e mettete in
    commercio 'ste benedette alternative che ci
    sono!

    (linux)(troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: boicottate la Metro
    - Scritto da: Akiro
    Ho tentato di comprare un notebook senza
    windows e mi è stato quasi dato del
    matto ...
    yb frv rppbzr
    znggb pur aba frv nygeb
    yvaneb pbzhavfgn pnaanvbyb

    (linux)Ma non è possibile avere un notebook senza SO?31tor
    • pippo75 scrive:
      Re: boicottate la Metro


      (linux)

      Ma non è possibile avere un notebook
      senza SO?

      31torsi certo, cerca su "http://www.athenainternetshop.it/"e non dare retta a molti trolloni, ho davanti a me (per la precisione è nell'altro "Tab" di mozilla) una pagina html con la scheda di un Pc portatile nel quale si pu' decidere se si vuole inserire o no il SO.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: boicottate la Metro
  • Anonimo scrive:
    Re: un'azienda che ha avuto il coraggio.
    complimenti ai tuoi genitori per l'educazione che ti hanni impartito !!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il vero problema...
    - Scritto da: lunix

    - Scritto da
    - Win$_XP+M$Office=400?

    [cut]

    Il problema sono i formati proprietari dei

    dati (multimediali e no) e i siti non

    compatibili. Se molti utenti Win$ usasse:

    - OpenOffice.org;

    - Mozilla;

    - Multimedia con formati di dati aperti o

    comunque le cui ditte rilasciano i player

    per tutte le piattaforme;
    [cut]

    sono assolutamente concorde con te... mi
    sembra di vedere un cane che si morde la
    coda...

    I formati proprietari spingono all'utilizzo
    di OS proprietari per "comodità e
    compatibilità", e l'utilizzo di OS
    proprietari non incoraggia il diffondersi di
    formati standard ed aperti :'(:'(:'(

    insomma, una tragedia... :|

    Diano la possibilità di installare
    una mandrake (o qualsiasi altra distro) +
    OpenOffice su un HD VUOTO!!! e vedrai che le
    cose andranno meglio...

    ciaoIo mi accontenterei di OBBLIGARE per LEGGE a formati di scambio dati liberi, il resto viene da solo in piu' passi:- sostituisco IE e OL con Mozilla- sostituisco MP con un altro player- sostituisco M$Office con OpenOffice- sostituisco WIN$ con LinuxSaluti....................Enrico (linux)
    • Max3D scrive:
      Re: Il vero problema...
      - Scritto da: Anonimo
      - sostituisco IE e OL con Mozilla
      - sostituisco MP con un altro player
      - sostituisco M$Office con OpenOffice
      - sostituisco WIN$ con Linuxsi bravo.. apri un file MDB on Open Office :Pdaccordissimo con la liberalizzazione di dei formati dei fileuna cosa che non sopporto e' l'essere costretto ad usare i programmi di Bill, ma forse voi odiate talmente tanto windows che non avete mai provato a farlo andare come dio comanda..sto parlando di ottimizzazione del registro di configurazione, sostituzione a piedi pari della shell, e quant'altro.. va be sto finendo in OT cmq. vi garantisco che con le debite contromisure puo' essere un sistema piu' che accettabile.MA !!! ....Per favore rimettete le installazioni personalizzate in windows com'era nel 95 !io voglio windows, non voglio ne i giochini di microsoft, ne il mediaplayer, (videoLan rulezza) ne l'internet explorer (viva FireFox), ne l'outlook (tunderBird va da dio) e tanto meno messenger (dato che uso miranda :D )salu' :)
  • Anonimo scrive:
    Re: un'azienda che ha avuto il coraggio...
    .... a parte la scritta che è quantomeno di cattivo gusto.La cosa veramente grave è che questa scritta si trova in una dll la cui unica funzione è quella di essere una backdoor, stringa "Netscape engineers are weenies" non è altro che la password di accesso della backdoor......... e quando è uscito il security advisor su bugtraq la soluzione di M$ è stata di consigliare di _CANCELLARE_ la dll (che non ha nessuna funzione utile per l'utente ma è solo una backdoor).Vedi un po' tu........
  • Anonimo scrive:
    Re: un'azienda che ha avuto il coraggio.
    - Scritto da: Anonimo

    "gli ingegneri netscape sono senza
    palle"
    Ho la sensazione che se la scritta fosse
    apparsa in NetScape riferita a MS si sarebbe
    osannata la forza intellettuale e il
    coraggio dei programmatori di NS..Il fatto è che invece netscape, sun, IBM ne qualsiasi altra ditta ha mai fatto porcate simili.
    Bha... Trovo le prese di posizione contro MS
    arbitrarie e, chi le esprime in modo
    così "facile", poco coerente !!Mettere una backdoor e usare come password della stessa una scritta così offensiva non mi sembra un'azione da prendere sottogamba.Sei proprio un utonto!
    E' bello e fa figo essere contro ciò
    che è "grande" e diffuso ...E' bello e fa figo leccare il cu** al padrone, vero? Ammetti: sei un Micros~1 man, vero?
    A volte però è serio e
    intelligente starsene zitti facendo leEsatto, chiudi la bocca e stai zitto!
    proprie scelte senza spiattellarle come
    "uniche vie di fuga dalle catene",
    perchè si cade facilmente nel
    ridicolo!!Chi ha mai parlato di alternative? Qui si parla che micros~1 fa il bello e cattivo tempo, prende per i fondelli la concorrenza e nessuno dice niente, anzi: tu la lodi pure!
  • Sandino scrive:
    Re: Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    concordo con te su molte cose, ma credo che
    in fondo tu abbia un problema di fondo, non
    puoi chiedere la libertà del software
    e poi sostenere un modello di stato che
    pensa che la libertà personale sia
    monnezza con cui pulirsi le scarpe...io non sostengo il modello di stato Cubano o peggio Sovietico io credo che debba avanzare la lotta per il comunismo contro il capitalismo nonostante tradimenti ed errori sconfitte e riflussi la rivoluzione cubana dopo un bel po di anni di fanno annullo il "poder popular" e il suo ruolo l'unione sovietica e la cina abolirono de facto i Soviet Allende e il Nicaragua Sandinista vennero sconfitti militarmente ma anche le grandi rivoluzioni democratico borghesi dai comuni a cromwell alla rivoluzione francese persero, si ritirarono o seminarono terrore o le rivoluzioni vennero "tradite"

    vedi la GPL ha di per se un concetto che
    andrà sempre contro ogni forma di
    governo e stato, perché è
    intrinseco nello stato il bisogno di
    controllare e centralizzare, non voglio
    esagerare dicendo che la GPL creerà
    nuove forme di stato, infatti ma lo stato ha ruolo di oppressione di classe perche venga superato occorre superare lo stato
    ma certo credo che non
    si potrà mai integrare con le tue
    ideologie postcomuniste (come del resto non
    si integra bene con democrazie varie
    occidentali)secondo me si integra bene con entrambi non si integra con stalin e maccarthy con castro e somoza ma col resto si integraPS non sono postcomunista sono COMUNISTA
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo
    grazie per la segnalazione del 2.6.3, cmq
    stavo guardando se ci sono fix importanti,
    mi rompe rovinarmi l'uptime di 1 settimana
    per passare dal 2.6.2 al 2.6.3 ;)i linari:tutto kernel, falce e martello.
  • dominedi scrive:
    Re: Non solo...

    Per spiegarti l'abc del FUD ti dico che
    manca il sistema operativo usato, manca la
    tua idea di "correttamente" e un po' di
    altri limiti al tuo debordante ragionamento.win xp home, firefox versione 0.8 o mozilla 1.6 o precedentie flash 7.0.1 etc etcproveresti, gentilmente ad andare su questo sitohttp://www.canale5.com/ o su italia 1 o rete 4 quello che vuoiaspettare che venga fuori il pop up in flash con la pubblicita', e poi cliccare sulla scritta chiudi e dirmi se a te ti si chiude? perche' a me con questo computer ma anche con un altro con win2k sp2 o 3 non mi ricordo, mozilla 1.6 e flash 7 pure li non me li chiude.Tra l'altro visto che vogliamo dirle tutte le scritte nelle applicazioni java in mozilla fanno cagare , sono quasi illegibilialmeno per quanto riguarda le partite di scacchi su questo sitohttp://games.yahoo.com/games/login2?page=chmi piacerebbe poter usare con gusto altri browser ma per ora IE continua a far meglio certe cose
  • Sandro kensan scrive:
    Re: e internet explorer
    - Scritto da: Anonimo
    ma quando? mai successoLike many, I don?t use the Internet Explorer to browse the web (that honor goes to Chimera). Unfortunately, 10.2 has a nasty caching bug that prevents users from changing the Default Web Browser...cerca su mac os x hints, troverai i sei tips per risolvere (forse) la questione).
  • Anonimo scrive:
    Re: STOP al SO Integrato
    Cavoli ... ideona !!!!Un consiglio : apri un negozio di pc e vendili secondo la tua idea ... il sabato quando hai il locale pieno acquirenti che sono sistematicamente utonti ( forse quanto il genio che non si sente tale ) cerca di propinargli l'OS giusto , che so , fissandoli negli occhi o leggendogli la mano !!Poi quando alla stessa famiglia hai venduto 4 distribuzioni diverse in base alle loro esigenze , potrai dormire tranquillo di aver salvato 4 tuoi simili dalle grinfie di MS...Anche a mia nonna vorrei dire che la Chiesa Cattolica dice un mucchio di cacchiate , ma credo che avrebbe gli stessi problemi con le altre religioni ..
  • francescone scrive:
    Re: Il vero problema...
    Un quadro sintetico ed allo stesso tempo esauriente circa le strategie di Microsoft. Da far leggere a tutti i disinformati (quelli troppo spesso definiti utonti). Se aggiungiamo una nota circa le differenze fra i veri standard (quelli promossi da gruppi e persone che hanno fatto la storia di Internet e dell'informatica) e quelli "de-facto" imposti con la forza della diffusione, chiunque potrà bilanciare in modo più equilibrato i vantaggi della presunta "facilità d'uso" con altre considerazioni.Ciao.
    • Gianluca70 scrive:
      Diamo le info complete, prima...
      - Scritto da: francescone
      Un quadro sintetico ed allo stesso tempo
      esauriente circa le strategie di Microsoft.Sintetico si', esauriente per nulla....Dimenticate sempre che1. il PC l'ha "inventato" circa 24 anni fa "mamma" IBM (23 dalla presentazione), tipica azienda che crea prodotti per il bene dell'umanita', la quale IBM ha poi chiesto a MS, media e normalissima azienda, di fornirle l'OS piu' adatto (mica il migliore, probabilmente costava troppo...)2. il PC, standard archetipo per definizione, era si' abbastanza aperto a molti tipi di "variazione sul tema", intendo dire espansioni HW e SW (esistevano il PC-DOS di IBM, l'MS-DOS di M$, il DR-DOS di Digital e svariati dialetti...), ma non a tutte: gia' allora non era raro trovare PC su cui alcuni SW o schede HW NON funzionavano...3. fino al 1990, MS NON era una potenza, tant'e' che IBM, HP, Compaq, o meglio Digital, l'hanno snobbata tranquillamente, visto che il loro business era l'HW o il sw Unix...4. fino al 1995, nessuno ancora considerava MS pericolosa a livello Enterprise, ma soltanto comoda per diffondere in maniera capillare i PC e l'informatica in ogni ufficio e in ogni casa: ovviamente gli utenti hanno gradito...Allora, di chi sono le colpe?Solo di M$ o di tutto il mercato, aziende e utenti, che prima hanno permesso di generare il mostro e solo ora si accorgono di quanto sia grosso e pervasivo?Mi pare di vedere un po' di ipocrisia in tutto cio', come nel fatto che nessuno, agli alti livelli, si sia mai lamentato troppo che la Fiat abbia inglobate tutte le fabbriche italiane di automobili... e via cosi'.A questo punto potete continuare con le vostre informazioni
      Da far leggere a tutti i disinformati
      (quelli troppo spesso definiti utonti).Basta che si leggano tutta la storia, non solo gli ultimi 4 anni...
      Se aggiungiamo una nota circa le differenze fra
      i veri standard (quelli promossi da gruppi e
      persone che hanno fatto la storia di
      Internet e dell'informatica) e quelli
      "de-facto" imposti con la forza della
      diffusione, chiunque potrà bilanciare
      in modo più equilibrato i vantaggi
      della presunta "facilità d'uso" con
      altre considerazioni.
      Ciao.Il PC stesso e' il primo esempio di standard de-facto imposto con la forza della diffusione...Come se fossero pratiche inventate solo oggi da M$...Intel, IBM, HP, Digital hanno fatto sempre uso di queste leve, non per quello sono state messe sullo stesso piano di Zio Bill.Ai posteri l'ardua sentenza...
  • lunix scrive:
    Re: Il vero problema...
    - Scritto da
    - Win$_XP+M$Office=400?
    - Linux+OpenOffice.org=0?
    Mi ha risposto:
    - compatibilita' con M$Office=100%?
    - compatibilita' con i siti internet=100%?
    - compatibilita' con multimedia=100%

    Risultato: ha pagato i 400?!

    Il problema sono i formati proprietari dei
    dati (multimediali e no) e i siti non
    compatibili. Se molti utenti Win$ usasse:
    - OpenOffice.org;
    - Mozilla;
    - Multimedia con formati di dati aperti o
    comunque le cui ditte rilasciano i player
    per tutte le piattaforme;[cut]sono assolutamente concorde con te... mi sembra di vedere un cane che si morde la coda...I formati proprietari spingono all'utilizzo di OS proprietari per "comodità e compatibilità", e l'utilizzo di OS proprietari non incoraggia il diffondersi di formati standard ed aperti :'(:'(:'( insomma, una tragedia... :|Diano la possibilità di installare una mandrake (o qualsiasi altra distro) + OpenOffice su un HD VUOTO!!! e vedrai che le cose andranno meglio...ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    grazie per la segnalazione del 2.6.3, cmq stavo guardando se ci sono fix importanti, mi rompe rovinarmi l'uptime di 1 settimana per passare dal 2.6.2 al 2.6.3 ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: un'azienda che ha avuto il coraggio.
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Un'azienda (parlo della Micros~1)
    e' veramente il nomignolo piu' divertente
    che le abbia mai sentito appioppare lo
    adottero' come defaultSopratutto è vero :Dc:
    dir c:progra~1micros~1 Il volume nell'unità C non ha etichetta Numero di serie del volume: 1E69-19CE Directory di C:progra~1micros~1. 05/04/02 9.45 ... 05/04/02 9.45 ..OFFICE 05/04/02 9.45 OfficeMODELLI 05/04/02 9.45 Modelli[cut]
  • Anonimo scrive:
    Re: Il vero problema...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il vero problema...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      Il problema non e' il SO preinstallato,
      ma

      la fruibilita' delle informazioni:
      garantici

      quella ed avrai garantito tutto il
      resto.

      Palladium e' infatti nato per impedire
      la

      libera fruizione delle informazioni!




      (troll)(troll)(troll) (linux

      (troll) &n

      (troll) &n

      (troll) &n
      Attivare il cervello e leggere a chi ho risposto no, vero?Troll level (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
    • francescone scrive:
      Re: Il vero problema...
      Bravo, hai dimostrato che sei capace di fare i disegnini. Adesso torna a giocare che devi esercitare il tuo unico neurone.Un suggerimento: perchè non invii una tua foto a PI, così la possiamo mettere al posto della gif del (troll)?
  • Mechano scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: paulatz

    make mrproper

    make menuconfig

    make clean

    make bzimage

    make modules

    make modules_install



    che bello sto 2.6.2...


    Che troll ignorantone! LOL!
    Il kernel 2.6.x si installa con
    make mrproper
    make menuconfig
    make
    make modules_install
    make install
    LOL LOL LOLSia tu che l'altro amico non lo copiate bzImage e System.map in /boot, e poi rilanciate il boot manager per indicargli il nuovo kernel?--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Mechano scrive:
    Re: Se fosse Europea
    - Scritto da: Crazy
    Ma come ben si sa ogni uno tira acqua al
    proprio mulino: la Microsoft e` Americana e
    all'Europa non va di essere invasa da
    aziende concorrenti, peccato che in Europa
    non eisista una Software House
    sufficientemente grossa da competere con
    Microsoft.Sufficientemente grossa no, ma sufficientemente brava si, e come Mandrake, Suse e altri produttori di distribuzioni Linux avrebbe avuto il diritto di stringere accordi coi produttori di PC per vendere macchine con Suse o Mandrake Linux preinstallato. Ma se poi questi produttori vengono ricattati dell'aumento di costo delle licenze OEM di Winpuzz se forniscono macchine senza Win, come devono comportarsi?
    Per me, l'idea di dare i CD degli altri
    prodotti era la cosa migliore, se uno
    voleva, si installava Linux e faceva a meno
    di vedere Windows, quale era il problema?
    Ma no, meglio rompere le uova nel paniere,
    tanto alla fine, anche se non accettano la
    proposta, i Computer li continueranno a
    vendere con Windows e relative application,
    quindi era meglio accettare. E perche' bisognava accettare una cosa insulsa come questa? Meglio una multa, e continuare a multarla finche' non modifica Win! 10milioni di Euro per ogni mese che continua a non fornire Win senza Exploder e mediaplayer e outlook.--Ciao. Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 18/02/2004 14.33.17
    • Anonimo scrive:
      Re: Se fosse Europea
      - Scritto da: Crazy
      Alla gente Window spiace proprio perche` e`
      gia` prontoper farci tutte le cavolate che
      si vuole, quindi, e` giusto che rimanga tale
      perche e` anche per questo che e` tra i
      milgiori Sistemi Operativi al mondo, per non
      dire il migliore e basta!Su questo non ci piove: per far le cavolate e' il miglior s.o.Per le cose serie dubito fortemente.
  • Anonimo scrive:
    Re: boicottate la Metro
    - Scritto da: Akiro
    Ho tentato di comprare un notebook senza
    windows e mi è stato quasi dato del
    matto... sebbene la probabilità che io lo sia
    rasenti lo 0.

    (linux)cosa è la Metro?
    • Anonimo scrive:
      Re: boicottate la Metro

      cosa è la Metro?un ipermercato che vende abbigliamento, articoli commestibili all'ingrosso prevalentemente ai barprodotti per la pulizia della casa etc etc,insomma il posto ideale dove prendere un pc con windows preinstallato, se uno sa cos'e' un compiuter non lo cerca di certo li..
      • Akiro scrive:
        Re:

        insomma il posto ideale dove prendere un pc
        con windows preinstallato, se uno sa cos'e'
        un compiuter non lo cerca di certo li..per la precisione è un grossista... e vende prodotti per l'ufficio, indi anke computere di sicuro uno che se ne intende sa quando un offerta è conveniente o meno... grande magazzino o sito web specializzato che sia ;)byez(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Storture dell'antitrust
    - Scritto da: Anonimo
    Se windows non fosse preinstallato pensate
    che linux sarebbe rimasto free a lungo ?Si, in quanto linux non è nato da una ditta, ed è nato sotto GPL
  • Skybird scrive:
    Re: boicottate la Metro
    - Scritto da: Akiro
    Ho tentato di comprare un notebook senza
    windows e mi è stato quasi dato del
    matto...quello dei portatili è un problema generale, non di Metro o di CHL (come scritto dal tizio del commento Xato)tu alla Metro hai probabilmente trovato un idiota che apartiene all'insieme di quelli che credono che PC==windowsCHL invece è stato uno dei primi a separare il PC dal SO, sui notebook il problema non è dei rivenditori, ma dei produttori e delle politiche mafiose di M$
    ho mandato un fax di proteste ma credo che
    la probabilità che venga letto
    rasenti lo 0.per leggerlo lo leggono... solo che a farlo sarà una segretaria che forse ha preso l'ECDL e ti prenderà anche lei per mattodaltronde quella degli idioti è una popolazione che non sembra risentire dei problemi demografici di questo Paese
  • Mechano scrive:
    Re: boicottate la Metro
    - Scritto da: Akiro
    Ho tentato di comprare un notebook senza
    windows e mi è stato quasi dato del
    matto...

    ho mandato un fax di proteste ma credo che
    la probabilità che venga letto
    rasenti lo 0.Cos'e' si viene censurati se si da dei co-percent-percento-ioni a quelli di CHL? Lo ripeto da CHL si rifiutano anche loro di rimborsare il costo del Win con EULA che parla del Rivenditore come figura a cui spetta il rimborso del costo del sistema operativo inutilizzato... Ti rigirano verso M$ poi verso il produttore del protatile poi dicono che chiederanno ai loro laboratori, poi nulla, non si degnano piu' di darti retta.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    ma se vlc funge meglio di mediaplayer
    e questo sempre! con qualsiasi tipo di file
    • Anonimo scrive:
      Re: ma se vlc funge meglio di mediaplaye
      - Scritto da: Anonimo
      e questo sempre! con qualsiasi tipo di fileBeato te su windows mi crasha sempre, però ormai uso linux con mplayer
      • Anonimo scrive:
        Re: ma se vlc funge meglio di mediaplaye
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        e questo sempre! con qualsiasi tipo di
        file

        Beato te su windows mi crasha sempre,
        però ormai uso linux con mplayera me va da dio(su win), lo uso per cd audio, dvd, vcd, tutto insomma...Comodo anche per regalare un cd col filmino del matrimonio, gli metti vlc decompresso e con un autorun semplice parte da solo.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma se vlc funge meglio di mediaplaye
          - Scritto da: Anonimo
          a me va da dio(su win), lo uso per cd audio,[cut]vedi, il problema è che sotto windows certi programmi su alcuni PC con alcune configurazioni funzionano bene, su altri crashano... dopo anni che uso windows ho scoperto che dipende anche dal gruppo sanguigno dell'utente!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma se vlc funge meglio di mediaplaye
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            a me va da dio(su win), lo uso per cd
            audio,
            [cut]

            vedi, il problema è che sotto windows
            certi programmi su alcuni PC con alcune
            configurazioni funzionano bene, su altri
            crashano... dopo anni che uso windows ho
            scoperto che dipende anche dal gruppo
            sanguigno dell'utente!(troll)(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma se vlc funge meglio di mediaplaye
      a me non sembra questo software grandioso.però per lo streaming via rete è molto meglio di quell'ammasso di spyware ms.su linux uso mplayer, xine, ogle e videolan. quando qualcosa non funziona perfettamente con uno, di sicuro va con un altro :)- Scritto da: Anonimo
      e questo sempre! con qualsiasi tipo di file
      • Anonimo scrive:
        Re: ma se vlc funge meglio di mediaplaye
        concordo per lo streming, però bisogna ammettere che vlc è un grande progetto in crescita e con enormi potenzialità
  • paulatz scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo



    Finalmenteee!!! Il mondo si risveglia e si
    scaglia contro Windows!!! Antitrust,
    commissione europea, linuxari, virus, worm,
    codice trafugato...

    La pacchia è finita Bill!!! Addio
    pretoriani di Redmond!!!

    AHAHAHAHAHAHAAAAAAAAAH!!!

    e nel frattempo...

    make mrproper
    make menuconfig
    make clean
    make bzimage
    make modules
    make modules_install

    che bello sto 2.6.2...
    Che troll ignorantone! LOL!Il kernel 2.6.x si installa conmake mrpropermake menuconfigmakemake modules_installmake installLOL LOL LOL
  • Anonimo scrive:
    Re: Sporca politica
    - Scritto da: Anonimo
    Ma ora è tutto chiaro... la potente
    UE con l'eurino che ci sta mandando in
    miseria vuol mostrare i muscoli verso ilStiamo aspettando la banconata da un euro, che aiuterebbe a rendersi conto di quanto effettivamente vale un euro.Ma alla BCE se ne fottono: i francesi erano abituati alle monete di grosso valore (i 10 franchi...) e se ne fregano degli italiani, se non gli lecchiamo il cubo.
    • paulatz scrive:
      Re: Sporca politica
      - Scritto da: Anonimo
      Stiamo aspettando la banconata da un euro,
      che aiuterebbe a rendersi conto di quanto
      effettivamente vale un euro.
      Ma alla BCE se ne fottono: i francesi erano
      abituati alle monete di grosso valore (i 10
      franchi...) e se ne fregano degli italiani,
      se non gli lecchiamo il cubo.Scusami sai, ma se dopo 3 (tre) ripeto 3(tre) cioè 37 (trentasette) mesi non hai ancora capito quanto vale un euro tu non hai bisogno di una banconota più piccola, ma di un cranio più grande.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sporca politica
        - Scritto da: paulatz

        - Scritto da: Anonimo

        Stiamo aspettando la banconata da un
        euro,

        che aiuterebbe a rendersi conto di
        quanto

        effettivamente vale un euro.

        Ma alla BCE se ne fottono: i francesi
        erano

        abituati alle monete di grosso valore
        (i 10

        franchi...) e se ne fregano degli
        italiani,

        se non gli lecchiamo il cubo.
        Scusami sai, ma se dopo 3 (tre) ripeto
        3(tre) cioè 37 (trentasette) mesi non
        hai ancora capito quanto vale un euro tu non
        hai bisogno di una banconota più
        piccola, ma di un cranio più grande.io lo capisco, ma lo spieghi tu a mia nonna?...pensandoci bene un cervello più grande non farebbe male neanche a te...
  • lunix scrive:
    Il vero problema...
    Apprezzo che la UE si stia movendo per cercare di limitare lo strapotere M$, non capisco perchè si è aspettato cosi' tanto (troppo???), ma questo è un altro problema...Io penso che il vero problema non sia il fatto di avere WMP, Explorer e Outlook preinstallati in Windows... al limite non mi disturba più di tanto (non ho Win sui miei pc...).Il vero problema è che sia quasi impossibile acquistare un pc senza win preinstallato, ecco il problema.Che mi diano la possibilità di scegliere l'os (Win, linux, etc.), poi ognuno nel suo os ci metta quello che vuole (seguendo delle regole stabilite dall'antitrust)...Cosa ne pensate?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il vero problema...
      - Scritto da: lunix
      Apprezzo che la UE si stia movendo per
      cercare di limitare lo strapotere M$, non
      capisco perchè si è aspettato
      cosi' tanto (troppo???), ma questo è
      un altro problema...

      Io penso che il vero problema non sia il
      fatto di avere WMP, Explorer e Outlook
      preinstallati in Windows... al limite non mi
      disturba più di tanto (non ho Win sui
      miei pc...).

      Il vero problema è che sia quasi
      impossibile acquistare un pc senza win
      preinstallato, ecco il problema.
      Che mi diano la possibilità di
      scegliere l'os (Win, linux, etc.), poi
      ognuno nel suo os ci metta quello che vuole
      (seguendo delle regole stabilite
      dall'antitrust)...

      Cosa ne pensate?penso che se 'la tecnica' contasse più del marketing le cose andrebbero come dici tu, purtroppo in un mondo di letterine, passaparoline, grandi fratelli e quanto altro dove conta l'immagine e non la sostanza il risultato è che un SO scadente (e qualcuno provi a dirmi che win98/Me non lo è) ma ben pubblicizzato e messo 'a forza' sui PC conta pù di un SO di migliore qualità, anche se meno amichevole e che richiede un minimo di apprendimento...
    • Mechano scrive:
      Re: Il vero problema...
      - Scritto da: lunix
      Il vero problema è che sia quasi
      impossibile acquistare un pc senza win
      preinstallato, ecco il problema.
      Che mi diano la possibilità di
      scegliere l'os (Win, linux, etc.), poi
      ognuno nel suo os ci metta quello che vuole
      (seguendo delle regole stabilite
      dall'antitrust)...
      Cosa ne pensate? E perche' non anche l'hardware?Java e' eccezionale come python+gtk e altri linguaggi interpretati o semicompilati o compilati on the fly. E poi sistemi operativi, hardware e programmi ottimizzati per l'architettura potranno essere diversi. Mi spiego... Linux esiste per tantissime architetture, e i programmi sono compilabili si ognuna. Ma Win, MacOSX e i programmi gestionali piu' diffusi anche se non richiedono elevate risorse di sistema, esistono esclusivamente per un sistema operativo, massimo due. Sono pochissimi gli esempi di programmi in java, qualche strumento di sviluppo come gli IDE JBuilder o Eclipse, convertitori, qualche giochino, ecc. Poi qualche gestionale prodotto solo da aziende abbastanza lungimiranti e che hanno le abilita' e i bravi programmatori java. Se le interfacce di programmi gestionali fossero tutte web based o in java su virtual machine potrebbero funzionare non solo su qualsiasi sistema operativo per il quale esista una java virtual machine, ma anche su qualsiasi hardware diverso dall'architettura x86. M$ ha volutamente contrastato Sun in passato e fatto pesante ostruzionismo per la diffusione di quella piattaforma di sviluppo. Cosi' come ha fatto contro BeOS e altri sistemi. Questo ha fatto si che venisse meno la necessita' di una piattaforma di sviluppo staccata dall'architettura hardware e il sistema operativo. A causa di cio' ci sono pochi programmatori java e troppi visual basic, e di conseguenza i programmi gestionali e le utility di nicchia rispecchiano questa situazione. Troppo usato access e per nulla motori di database personali ma aperti e diffusi. Micro$oft sono anni che lavora su tutti i fronti. E' un'azienda molto maligna, e i suoi investimenti sono stati volutamente dirottati su marketing e studi del mercato IT. In M$ linguaggi, browser, media player, ogni componente e' studiato in funzione del sistema operativo, ogni tecnologia chiusa e senza la minima portabilita' su altri sistemi.La pirateria deliberatamente tollerata nei settori hobbistici. Donazioni o vere e proprie tangenti per la diffusione dei suoi sistemi presso enti e aziende.Cio' che viene "donato" in un mercato viene prelevato da altri. La pirateria dei prodotti M$ in oriente, est europa e africa viene compensata da prezzi molto gonfiati nei paesi ricchi, ecc. ecc. Bisognava pensarci prima a sanzionarla e impedirle di fare cio', lo smembramento doveva essere fatto gia' da tempo, separando il ramo sistema operativi da quello dei software e giochi e quello dei servizi internet (MSN). Ho proprio il presentimento che l'obiettivo di quest'azienda sia davvero la "total world domination". :|--Ciao. Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Il vero problema...
      - Scritto da: lunix
      Apprezzo che la UE si stia movendo per
      cercare di limitare lo strapotere M$, non
      capisco perchè si è aspettato
      cosi' tanto (troppo???), ma questo è
      un altro problema...

      Io penso che il vero problema non sia il
      fatto di avere WMP, Explorer e Outlook
      preinstallati in Windows... al limite non mi
      disturba più di tanto (non ho Win sui
      miei pc...).

      Il vero problema è che sia quasi
      impossibile acquistare un pc senza win
      preinstallato, ecco il problema.
      Che mi diano la possibilità di
      scegliere l'os (Win, linux, etc.), poi
      ognuno nel suo os ci metta quello che vuole
      (seguendo delle regole stabilite
      dall'antitrust)...

      Cosa ne pensate?Ti rispondo con un esempio:un mio parende deve comprare un PC per l'ufficio: gli consiglio un negozietto che assembla, gli consiglio i componenti (Linux compatibili) e poi gli dico:Il SO ed i pgm te li installo io (lui non avrebbe saputo installare XP), poi:- Win$_XP+M$Office=400?- Linux+OpenOffice.org=0?Mi ha risposto:- compatibilita' con M$Office=100%?- compatibilita' con i siti internet=100%?- compatibilita' con multimedia=100%Risultato: ha pagato i 400?!Il problema sono i formati proprietari dei dati (multimediali e no) e i siti non compatibili. Se molti utenti Win$ usasse:- OpenOffice.org;- Mozilla;- Multimedia con formati di dati aperti o comunque le cui ditte rilasciano i player per tutte le piattaforme;quanto pensi che ci metterebbero parecchi UTONTI FORZATI a liberarsi anche di Win$?Il problema non e' il SO preinstallato, ma la fruibilita' delle informazioni: garantici quella ed avrai garantito tutto il resto. Palladium e' infatti nato per impedire la libera fruizione delle informazioni!Saluti.....................Enrico (linux)
    • maciste scrive:
      Re: Il vero problema...

      Io penso che il vero problema non sia il
      fatto di avere WMP, Explorer e Outlook
      preinstallati in Windows... al limite non mi
      disturba più di tanto (non ho Win sui
      miei pc...).
      invece è proprio questo il problema, se mi trovo già tutti gli applicativi che mi servono installati probabilmente non ne cerco di diversi ed ecco che ms taglia le gambe alla concorrenza; inoltre se mi rivolgo alla concorrenza perché non posso disinstallare i programmi ms? in win95 si poteva effettuare un'installazione personalizzata perché ora non è più possibile?
      Il vero problema è che sia quasi
      impossibile acquistare un pc senza win
      preinstallato, ecco il problema.
      Che mi diano la possibilità di
      scegliere l'os (Win, linux, etc.), poi
      ognuno nel suo os ci metta quello che vuole
      (seguendo delle regole stabilite
      dall'antitrust)...se parli pc di marca ti do ragione, ma qui bisognerebbe criticare i produttori che ti vendono un pc con winxp home e ti propongono il pro con un sovrapprezzo senza proporti né linux né un hd vuoto...per quanto riguarda gli assemblati, che costituiscono una fetta enorme del mercato il problema non si pone, se non vuoi il so non te lo installano...==================================Modificato dall'autore il 18/02/2004 15.48.54
    • Anonimo scrive:
      Re: Il vero problema...
      Non vedo l'ora di dire a mia madre, che usa il pc per microcontabilità e diletto, che finalmente si potrà installare una versione Linux compilata con kernel secondo le sue reali necessita uscendo dalla schiavitù MS ..naturalmente le darò dell'"UTONTA!!" davanti ad un suo eventuale sguardo sbigottito :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    Mi e' successo una volta. Il firewall mi ha detto che WMP voleva uscire.ho detto no.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Immagine dell'articolo
    anche io devo fare i complimenti....pero' scusate la mia ignoranza :°°ma lla persona rappresentata nella vignetta e' una persona qualsisasi, oppure e' qualcuno in particolare??? io non riesco a riconoscerlo :°° chiedo venia ma sono un pochetto addormentato oggi :P
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Immagine dell'articolo
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Immagine dell'articolo
      - Scritto da: Anonimo
      anche io devo fare i complimenti.

      ...pero' scusate la mia ignoranza :°°

      ma lla persona rappresentata nella vignetta
      e' una persona qualsisasi, oppure e'
      qualcuno in particolare??? io non riesco a
      riconoscerlo :°° chiedo venia ma sono un
      pochetto addormentato oggi :pCerto che non è una persona qualsiasi....E' lo zio Fester della famiglia Addams....Ehm no... è Ballmer, CEO della Microsoft....
  • Mechano scrive:
    Re: boicottate la Metro
  • Anonimo scrive:
    Re: e internet explorer
    - Scritto da: Sandro kensan

    - Scritto da: Anonimo

    se la politica m$ vi da' fastidio
    cambiate!

    Che problema c'e'?



    (apple)

    Anche Apple non si comporta bene (per colpa
    di M$), semplicemente risulta molto
    difficile sbarazzarsi di IE, pure di
    programmi come "mail" risulta difficile
    sbarazzarsi.ma che dici?ti basta intallare Safari per dire addio definitivamente al vecchio IEoppure cestinare IEoppure dire dentro le preferenze di utilizzare (Mozzilla ad esempio) come browser di defaulted il gioco è fatto dove stà la difficolta?

    Comunque su os x tips trovi un sacco di
    metodi per eliminare IE, nessuno definitivo,
    io ne ho applicato un paio e ha funzionato
    ma la battaglia è lunga, pare che
    abbiano inserito le chiamate a IE in
    profondità, capita che dopo un po' di
    tempo di Mz di default si azzeri tutto e
    ritorni IE come predefinito.ma quando? mai successo

    E' normale, per avere Office su Mac hanno
    duvuto dare in cambio la rogna di IE, una
    perla avvelenata per gli utenti che
    speravano di essere usciti dal mondo win.
  • Anonimo scrive:
    Re: STOP al SO Integrato
    - Scritto da: braveand

    Molti invece sono gli utenti scontenti che
    però rimangono fedeli allo zio bill
    non per volontà ma per ignoranza.
    W zio Bill (win) fino alla fine
    • Anonimo scrive:
      Re: STOP al SO Integrato
      W zio Bill (win) fino alla fineBeh, magari di SO non ne capirà molto, ma non si può dire che non sia coerente:)
  • Anonimo scrive:
    un'azienda che ha avuto il coraggio...
    Un'azienda (parlo della Micros~1) che ha avuto il coraggio di includere la scritta "gli ingegneri netscape sono senza palle" in un loro software (per giunta quasi in chiaro) e di imboscare il fatto che ha incluso backdoor.... beh, andrebbe linciata!Invece fino ad oggi a parte qualche sanzione di poco conto l'ha sempre passata liscia.Bastoniamoli in europa, visto che in america non lo faranno mai!
    • Anonimo scrive:
      Re: un'azienda che ha avuto il coraggio...
      - Scritto da: Anonimo
      Un'azienda (parlo della Micros~1) che ha
      avuto il coraggio di includere la scritta
      "gli ingegneri netscape sono senza palle" in
      un loro software (per giunta quasi in
      chiaro) edove dove? Mi piacerebbe vederlo, cosi' prendo in giro mio fratello che è un fan sfegatato di M$
      • zanac scrive:
        Re: un'azienda che ha avuto il coraggio.
        - Scritto da: Anonimo
        dove dove? Mi piacerebbe vederlo, cosi'
        prendo in giro mio fratello che è un
        fan sfegatato di M$Lo sanno tutti, gli unici che non lo sanno sono gli utonti[*] windows che si bevono tutto quello che viene a loro raccontato.Eccoti uno screenshot della dll:http://www.modelm.org/weenie.htmlEd eccoti la storia di come hanno imboscato la faccenda dopo che fu scoperta la scritta e la backdoor:http://www.s0ftpj.org/bfi/online/bfi10/BFi10-02.html[*] nota, ho usato volontariamente utonti, visto che ci sono in effetti anche qualche utente windows, ma questi sono consapevoli che la microsoft fa porcate... e quindi hanno la buona creanza di tacere e non tifare per questi individui.
    • Anonimo scrive:
      Re: un'azienda che ha avuto il coraggio...
      - Scritto da: Anonimo
      Un'azienda (parlo della Micros~1)e' veramente il nomignolo piu' divertente che le abbia mai sentito appioppare lo adottero' come default
    • Anonimo scrive:
      Re: un'azienda che ha avuto il coraggio...

      "gli ingegneri netscape sono senza palle" Ho la sensazione che se la scritta fosse apparsa in NetScape riferita a MS si sarebbe osannata la forza intellettuale e il coraggio dei programmatori di NS..Bha... Trovo le prese di posizione contro MS arbitrarie e, chi le esprime in modo così "facile", poco coerente !!E' bello e fa figo essere contro ciò che è "grande" e diffuso ...A volte però è serio e intelligente starsene zitti facendo le proprie scelte senza spiattellarle come "uniche vie di fuga dalle catene", perchè si cade facilmente nel ridicolo!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft
    concordo con te su molte cose, ma credo che in fondo tu abbia un problema di fondo, non puoi chiedere la libertà del software e poi sostenere un modello di stato che pensa che la libertà personale sia monnezza con cui pulirsi le scarpe...vedi la GPL ha di per se un concetto che andrà sempre contro ogni forma di governo e stato, perché è intrinseco nello stato il bisogno di controllare e centralizzare, non voglio esagerare dicendo che la GPL creerà nuove forme di stato, ma certo credo che non si potrà mai integrare con le tue ideologie postcomuniste (come del resto non si integra bene con democrazie varie occidentali)
  • Anonimo scrive:
    Re: STOP al SO Integrato
    E beh belle parole...la microsoft non deve detenere il monopolio..e bla e bla e bla....peccato sia pura utopia,xkè ki ha potere ne desidera ancora di piu e,almeno secondo il mio modesto parere,Bill di potere ne ha,e vuole ancora averne. In tutti i casi io una sola cosa vorrei dire..La maggior parte dei,chiamiamoli cosi,newbie in fatto di sw,e in particolare di os,usano il caro windows xkè è l os + in voga nei pc nuovi di zekka,e,data la loro inesperienza,demordono a rimuoverlo e,a magari cambiare os,x la semplice paura di causare qualche danno alla macchina.Ora,dico,perchè questi benedetti produttori non pubblicano un manuale d istruzioni tipo Guida al format...che magari integrata con un man di installazione di un qualsiasi os porti l utente con la manina a compiere i primi passi su un cambio di sistema operativo...forse ho sparato una caxxata enorme,ma questo è il mio punto di vista.Sinceramente,Jessps mi scuso x la scarsa punteggiatura ma il lay della tastiera da cui scrivo è quello francese!
    • Anonimo scrive:
      Re: STOP al SO Integrato

      ps mi scuso x la scarsa punteggiatura ma il
      lay della tastiera da cui scrivo è
      quello francese!che belle parole, da uno che non sa aggiungere una lingua sulla tastiera... poi.
  • pippo75 scrive:
    Re: STOP al SO Integrato
    sono pienamente d'accordo con il titolo, magari BeOS e Linux per mac si diffondono maggiormente.Via solaris preinstallato sulle macchine sun.Via windows dai pc x86 compatibili.Via Lindows dai Pc wellmart (o come si chiama).Via i sistemi operativi dedicati dalle Console (si chiamano console ma sono computer anche loro, altrimenti dimostrate il contrario)Via i SO dedicati e no dai CNCVia AmigaOS dagli amiga............Tutti dovranno scegliere (e chi non è capace........... cavoli suoi..... si faccia consgiliare dal rivenditore............)ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: e internet explorer
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    [CUT]

    Basterebbe fare come Apple, ti danno il

    navigatore e il mediaplayer ma nessuno
    ti

    impedisce di disinstallarli (cosa che
    su mac

    si risolve nel prendere il programma e

    buttarlo nel cestino). Il 100% degli
    utenti

    mac affiancano a safari almeno un
    secondo

    navigatore (mozilla, firefox, opera,

    omniweb, exploder ecc..) e un secondo
    player
    &nb
    LOL, e' un errore, ma un browser come
    exploDer e' proprio una bomba!!!:D:D:D

    Saluti...
    .................Enrico (linux)non credo sia un errore di scrittura :-D :-Dciaoigor
  • Akiro scrive:
    boicottate la Metro
    Ho tentato di comprare un notebook senza windows e mi è stato quasi dato del matto...ho mandato un fax di proteste ma credo che la probabilità che venga letto rasenti lo 0.(linux)
  • Akiro scrive:
    PC con s.o. alternativi
    c'è bisogno di quello non di _minkiate_ incluse nel prezzo.dai cicci coi soldi, forse ce la fate per il 2030 a capire che siete dei rincoglioniti che giocano con il popolo, e mettete in commercio 'ste benedette alternative che ci sono!(linux)
  • Akiro scrive:
    Re:

    Il vero problema che dovrebbe guardare
    l'antitrust è un altro!

    PERCHE' QUANDO COMPRO UN COMPUTER CI DEVE
    ESSERE DENTRO WINDOWS OBBLIGATORIO!quoto... e rilancio:non comprate i pc alla Metro. 8 )(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft
    - Scritto da: Sandinociao Lenino
  • Akiro scrive:
    uahahahahahaha!!!

    Per uscire dal procedimento antitrust l'azienda si offre di distribuire
    con i PC un Cd-ROM con il software dei rivali. Ma alla Commissione
    questo non basta. Si avvicina il verdetto ma non si esclude un
    accordo sul filo di lanano, non ci credo! ke mi tocca leggere a 28 anni!!!loro installano il software che vogliono e poi aggiungono un cd (immagino senza troppe scritte per passar inosservato) con il software di altri...cioè... non so...ma dai è troppo comico!8D(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft
    - Scritto da: Sandino
    PREMESSA
    Non sono un fan di MS anzi...leggendo il tuo profilo si capisce tutto:"Sono un Militante del PRC e di SdB-SinCOBAS ascolto folk,punk,metal,ska e rock sono appassionato di informatica... e ferocemente ANTIFASCISTA E ANTISTALINISTA vicino alla 4 internazionale e alle lotte del 3 mondo":::
  • Sandro kensan scrive:
    Re: Non solo...
    - Scritto da: dominedi
    mozilla almeno fino alla 1.6 non supportava
    correttamente flash (o il contrario come
    preferite) Ma che dici? Stai facendo FUD, un po' come le email che dicono che tra un mese un bimbo morirà, l'email è sempre attuale anche nel 2010.Per spiegarti l'abc del FUD ti dico che manca il sistema operativo usato, manca la tua idea di "correttamente" e un po' di altri limiti al tuo debordante ragionamento.Sul mio mac non ho mai avuto problemi con flash su Mz/Firefox ad iniziare dalle primissime versioni, come vedi il mio pensiero non è incontinente come il tuo...
    e non era possibile chiudere
    alcune presentazioni clickando sul chiudi
    presente.
    cosa che sotto ie funzionava
    perfettamente.Qui andiamo alla grande col FUD, una analisi veloce mi dice che stai paragonando un baco di Mz (quale versione, altra incontinenza) con un funzionamento di IE. Non trovi che sia ridicolo? Dovresti paragonare un baco con un baco oppure una funzionalità con una funzionalità.
    IL mail client
    rimane comunque poco "maneggevole" x quanto
    riguarda account multipli, dove OE e' molto
    piu' alla manoQuesta critica invece ha le sue radici nell'abitudine, nella tradizione, gli account multipli si gestiscono pure sul mailreader di Mz/thunderbird, la forma è diversa e quindi (ho letto ma devo ancora provare) Thunderbird ha anche questa possibilità tale quale quella di OE.La tua mano è quindi pelosa e suggerisce che è meglio non cambiare perché costa fatica. La vita è un cambiamento non per nulla siamo fatti pure per invecchiare, di immutabile c'è poco: a lavurà! :)P.S. scusate l'analisi del post ma ero "in vena"...:)
  • francescone scrive:
    Ca***te ripetute in TV diventano vere
    La "corrente" di pensiero (?) secondo la quale l' Euro è fonte di tutti i mali continua a fare proseliti. Del resto se una cazzata è ripetuta all'infinito in TV diventa vera, chi l'ha detto?Uno che ha un sacco di TV.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ca***te ripetute in TV diventano ver
      Stai parlando della DISINFORMATIA? La metodologia che i comunisti usano da sempre?
      • francescone scrive:
        Re: Ca***te ripetute in TV diventano ver
        Non ci avevo pensato: Rai1, Rai2, Rete4, Canale5, Italia1 sonom tutte in mano ai comunisti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo

    E chiami gui quelle schifezze?...ti faccio vedere certi temi e combinazioni di icone di Gnome, KDE (specialmente l'ultimo) o altri window manager di Linux e poi mi sai dire se sono "schifezze", l'unico che gli sta dietro è il buon vecchio Mac ;) Le gui di Windows? Quelle sono schifezze!!! Cosa gli cambi, lo sfondo??? Gli aggiungi due suoni di sistema? Che figata!!!!! :o :D Oltre all'estetica che ha decisamente surclassato Windows, certe comodità che ci sono nelle ultime versioni di molti window manager di Linux ve le sognate, però il luogo comune è quello di oramai anni fa che le GUI (o meglio, "la" GUI!) di Windows sono più belle, veloci e funzionali di quelle di Linux, ma... aprite gli occhi!!! .....e svegliatevi che l'epoca dei dinosauri è finita da un pezzo!!!! ;)
  • Sandro kensan scrive:
    Re: [OT] Immagine dell'articolo
    - Scritto da: Avion
    Quando, aprendo PI, l'ho vista accanto al
    titolo dell'articolo, sono scoppiato a
    ridere! :D

    Bravo Luca :DMi aggiungo ai ragazzi che si complimentano, poi mi scuso per avere fatto un 3d separato ma non avevo visto questo.Complimenti.:)
  • braveand scrive:
    STOP al SO Integrato
    A mio avviso ancor più grave è il problema del SO in se stesso.Windows non andrebbe trovato pre-installato su un computer appena acquistato aggirando il neofita che se tutto va bene diverrà un etente win felice e contento (nonche assolutamente inconsapevole della propria situazione).Molti invece sono gli utenti scontenti che però rimangono fedeli allo zio bill non per volontà ma per ignoranza.Due i semplici steps:1) Non pre-installare nessun SO senza una richiesta esplicita2) Informare gli utenti (con personale competente) sulle reali possibilità di scelta che il mercato offreE poi vediamo se dopo qualche anno tutti continuano ad avere sempre e solo win... visto che io di utenti win felici ne conosco ben pochi!(linux)BadBoy(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: rifletterci bene

    Infatti, se capisci che stai parlando
    dell'uomo più ricco del mondo, del
    monopolio forse più grande al mondo,
    direi che la multa da dare a M$ dovrebbe
    essere almeno dieci volte superiore.Che sarebbe un po' come dire che a Rocco Siffredi dovremmo tagliargliene metà.....:p
  • Sandro kensan scrive:
    Bene EU
    La UE ha fatto benissimo a respingere l'offerta microsoft speriamo continui su questa linea.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 maggio 2006 22.53-----------------------------------------------------------
  • Sandino scrive:
    Microsoft
    PREMESSANon sono un fan di MS anzi...Ma penso che microsoft vada FERMATA per evitare eccessiva cumulazione di potere nelle mani di pochi individui come sono favorevole a fermare tutte le multinazionalia mantenere il controllo dello stato su acqua , energia, telecom calmieri di prezzi ecc. e fermare nel sw le posizioni dominanti(questo rimanendo nell'ambito di una societa capitalistica che io spero di superare)ma penso anche che poco abbia a che fare col mercato liberomi spiego in un mercato libero io devo poter porre le condizioni di vendita che voglio al mio prodotto.Il fine ultimo di un azienda non e' fare un bel lavoro o favorire l'utente ma creare profitto battendo i concorrenti(tendendo al monopolio)e diciamo che MS ce l'ha fatta benissimo ha fatto un ottimo lavoro ha distrutto la concorrenza e ha creato profitti e capitali enormi ti dice che se vendi solo ms preinstallato sui tuoi pc ti fa pagare la licenza x se permetti la scelta del preinstallato ti fa pagare 2x sta a te venditore scegliere la strategia di vendita non a MS essere " giusta "cosi come se ms decidesse di porre nella licenza(contratto)una clausola che dice che " non possono essere installati prodotti concorrenti ai suoi"(non lo farebbe per ora)se dovessimo essere nel mercato piu purobe...potrebbe farlo poi tu sei libero di non usare software microsoftovviamente pero io sono contro il libero mercato e credo che per legge i fornitori di HW dovrebbero permettere piu scelte tra cui almeno quella di venderti il PC nudopenso anche che lo stato potrebbe finanziare progetti GPLe che occorra vietare l'uso di formati chiusi nella PA nonche obbligare nel caso di sviluppo interno alle PA di garantire piu piattaforme possibili ( mi vengono in mente alcuni sw della regione lombardia forniti agli enti(che sono obbligati a usarli)che funzionano solo con win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    E' uscito stamattina il 2.6.3...

    No, proprio ora il 2.6.4.Non era una battuta: controlla tu stessowww.kernel.org
  • Gallone scrive:
    GRANDE UE!
    Contrastare lo strapotere di M$ in ogni modoIl monopolio blocca il mercato e il progresso
  • Anonimo scrive:
    Re: e internet explorer
    - Scritto da: lele2
    perche' solo il media player e non anche il
    browser
    tempo fa si parlava del browser ma
    evidentemente non e' cambiato nulla
    perche'!!
    secondo me dovrebbero essere rimossi
    entrambi dal SOvero, ma dove finisce windows ? e dove comincia IE ?
    • Mechano scrive:
      Re: e internet explorer
      - Scritto da: Anonimo

      secondo me dovrebbero essere rimossi

      entrambi dal SO

      vero, ma dove finisce windows ? e dove
      comincia IE ?Fino al 1999 la differenza era netta. Ora si e' cercato di proposito di integrarlo trasformando un browser in file manager...E' uno sporchissimo trucco. Come trovo poco corretto infarcirlo di funzioni proprietarie come ActiveX e il non rispetto dei dettami del W3C.--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: e internet explorer
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo



        secondo me dovrebbero essere
        rimossi


        entrambi dal SO



        vero, ma dove finisce windows ? e dove

        comincia IE ?

        Fino al 1999 la differenza era netta. Ora si
        e' cercato di proposito di integrarlo
        trasformando un browser in file manager...
        E' uno sporchissimo trucco. Come trovo poco
        corretto infarcirlo di funzioni proprietarie
        come ActiveX e il non rispetto dei dettami
        del W3C.... come il brevetto di alcune funzionalita XML , e' come se qualcuno scoprisse un vaccino per l'aids e qualcun'altro brevettasse una variante che funziona su gente di colore.Basterebbe fare come Apple, ti danno il navigatore e il mediaplayer ma nessuno ti impedisce di disinstallarli (cosa che su mac si risolve nel prendere il programma e buttarlo nel cestino). Il 100% degli utenti mac affiancano a safari almeno un secondo navigatore (mozilla, firefox, opera, omniweb, exploder ecc..) e un secondo player multimediale (vlc, mplayer2, m$ mediaplayer, realplayer ecc..) se la politica m$ vi da' fastidio cambiate! Che problema c'e'? (apple)
        • Sandro kensan scrive:
          Re: e internet explorer
          - Scritto da: Anonimo
          se la politica m$ vi da' fastidio cambiate!
          Che problema c'e'?

          (apple)Anche Apple non si comporta bene (per colpa di M$), semplicemente risulta molto difficile sbarazzarsi di IE, pure di programmi come "mail" risulta difficile sbarazzarsi.Comunque su os x tips trovi un sacco di metodi per eliminare IE, nessuno definitivo, io ne ho applicato un paio e ha funzionato ma la battaglia è lunga, pare che abbiano inserito le chiamate a IE in profondità, capita che dopo un po' di tempo di Mz di default si azzeri tutto e ritorni IE come predefinito.E' normale, per avere Office su Mac hanno duvuto dare in cambio la rogna di IE, una perla avvelenata per gli utenti che speravano di essere usciti dal mondo win.
        • Anonimo scrive:
          Re: e internet explorer
          - Scritto da: Anonimo

          [CUT]
          Basterebbe fare come Apple, ti danno il
          navigatore e il mediaplayer ma nessuno ti
          impedisce di disinstallarli (cosa che su mac
          si risolve nel prendere il programma e
          buttarlo nel cestino). Il 100% degli utenti
          mac affiancano a safari almeno un secondo
          navigatore (mozilla, firefox, opera,
          omniweb, exploder ecc..) e un secondo player ^^^^^^^^^LOL, e' un errore, ma un browser come exploDer e' proprio una bomba!!!:D:D:DSaluti....................Enrico (linux)
  • dominedi scrive:
    Re: Non solo...



    Trovo che IE sia un ottimo browser.


    e gia' che ci sono ormai considero
    irrinunciabili le innumerevoli funzionalita'
    in piu' che offre ad esempio mozilla ... a
    partire dal tabbed browsing, per non parlare
    dei plugin.mozilla almeno fino alla 1.6 non supportava correttamente flash (o il contrario come preferite) e non era possibile chiudere alcune presentazioni clickando sul chiudi presente. cosa che sotto ie funzionava perfettamente. IL mail clientrimane comunque poco "maneggevole" x quanto riguarda account multipli, dove OE e' molto piu' alla mano
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse Europea
    Beh in effetti......Intanto paghi windows preinstallato...poi paghi quel centinaio di sw alternativi a pagamento e il prezzo di un migliaio di supporti cdrom per tutto il sw libero esistente..... perchè se ti vuoi installare linux vorrai avere tutte le distro disponibili,no?O tutto il sw alternativo, i supporti ed il tecnico per le modifiche (tanta gente non sa neanche installare un sw sul proprio pc) del sw installato sono tutte a carico della microsoft?
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse Europea
    - Scritto da: Crazy
    Ciao a Tutti,
    beh, c'era da spettarselo che l'Europa
    respingesse qualunque offerta di Microsoft.
    Piu` che dare i CD con gli altri Software
    cosa poteva offrire?
    Ma come ben si sa ogni uno tira acqua al
    proprio mulino: la Microsoft e` Americana e
    all'Europa non va di essere invasa daGuarda che le aziende che hanno fatto la causa sono tutte americane con sedi in europa esattamente come la microsoft
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo

    E' uscito stamattina il 2.6.3...No, proprio ora il 2.6.4.
  • Anonimo scrive:
    Re: Storture dell'antitrust


    il punto non è che ms non debba

    inserire software proprietario nel suo
    so,

    il vero problema è che non ti
    lascia

    possibilità di scelta, i
    programmi

    sono installati di default e non
    è

    possibile eliminarli;


    Sono d'accordo: i programmi accessori (e tra
    questi anche IE e WMP) dovrebbero comparire
    tra i componenti disinstallabili del sistema
    operativo.

    Ed infatti ho appena fatto un check su due
    miei PC, uno con WinXp Sp1 e uno con
    Win2000 Sp4, ed alla voce Control Panel
    -
    Add/Remove Programs -
    Add/Remove
    Windows Components compaiono, tra gli altri,
    Internet Explorer, Outlook Express, Windows
    Media Player, Windows Messenger.
    (La cosa ha mi ha onestamente sorpreso, ma
    credo che MS sia stata obbligata ad inserire
    questa possibilita' come conseguenza del
    processo per abuso di posizione dominante
    che ha subito negli USA. Infatti mi sembra
    che fino a Win2000 Sp2 tali componenti non
    fossero disinstallabili.)e anche adesso non sono "disinstallabili" in quanto sono programmi che usano librerie e parti di codice condiviso tra i vari programmi, gestione risorse e internet explorer sono la stessa cosa al 85% Ma sono deselezionabili ed'e' stato rilasciato una patch per permettere alla gente di scegliere quale programma sia il predefinito.Se il browser e il mediaplayer o la calcolatrice non fossero presenti in windows credete che li avreste gratis ? Se windows non fosse preinstallato pensate che linux sarebbe rimasto free a lungo ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo

    P.S. Guarda in linux le gui ci sono eccome.

    (linux)E chiami gui quelle schifezze?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sporca politica
    - Scritto da: Anonimo
    la potente
    UE con l'eurino che ci sta mandando in
    miseria Mi sa che ieri hai visto l'intervista a Tremonti... Prima di accendere la TV, accendi il cervello.
  • lele2 scrive:
    e internet explorer
    perche' solo il media player e non anche il browsertempo fa si parlava del browser ma evidentemente non e' cambiato nulla perche'!!secondo me dovrebbero essere rimossi entrambi dal SO
  • Anonimo scrive:
    Re: Sporca politica
    - Scritto da: Anonimo
    Ma ora è tutto chiaro... la potente
    UE con l'eurino che ci sta mandando in
    miseria vuol mostrare i muscoli verso il
    colosso americano, gli stessi muscoli che ha
    mostrato imponendo la tassazione degli
    acquisti extra UE del 20% e che hanno
    portato alla risposta americana con la
    tassazione dell'importazione dell'acciaio:
    Prodi, Terni ti aspetta!Quale tassazione del 20% ?? Dove l'hai vista ? La tassazione del acciaio in america e' stata inventata da un pezzo da bush x proteggere il mercato interno ed e' gia' stata condannata dal WTO.La thiessen group (o come cacchio si scrive) che detiene le acciaierie di terni (pensavi mica fossero italiane, vero ??) e' una multinazionale che ha fatto oltre un MILIONE di euro di utili nel 2003 se chiude non lo fa xche' e' in perdita (o forse e' in perdita solo in italia..) ma per spostarsi su mercati dove la forza lavoro gli costa un inezia (cina, europa dell'est). Se non ci fosse stato l'euro, avremmo fatto la fine dell'argentina.
  • NeutrinoPesante scrive:
    Re: Storture dell'antitrust
    - Scritto da: maciste

    il punto non è che ms non debba
    inserire software proprietario nel suo so,
    il vero problema è che non ti lascia
    possibilità di scelta, i programmi
    sono installati di default e non è
    possibile eliminarli;
    Sono d'accordo: i programmi accessori (e tra questi anche IE e WMP) dovrebbero comparire tra i componenti disinstallabili del sistema operativo.Ed infatti ho appena fatto un check su due miei PC, uno con WinXp Sp1 e uno con Win2000 Sp4, ed alla voce Control Panel -
    Add/Remove Programs -
    Add/Remove Windows Components compaiono, tra gli altri, Internet Explorer, Outlook Express, Windows Media Player, Windows Messenger.(La cosa ha mi ha onestamente sorpreso, ma credo che MS sia stata obbligata ad inserire questa possibilita' come conseguenza del processo per abuso di posizione dominante che ha subito negli USA. Infatti mi sembra che fino a Win2000 Sp2 tali componenti non fossero disinstallabili.)
    a questo punto tu mi
    dirai che è cmq possibile installare
    software di terze parti ma io ti rispondo
    che non è giusto obbligarmi ad avere
    due programmi che fanno la stessa cosa
    quando me ne basterebbe uno.
    E' vero, sul principio sono d'accordo.Anche se, data la dimensione tipica degli attuali hard disk, la varieta' la vedo piu' come un vantaggio che come un problema.Inoltre, io uso anche Linux, e li' la varieta' e' di default, quindi probabilmente ci ho un po' fatto l'abitudine ;-)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Non AntiTrust ma AntiMafia
    Si dovrebbe vietare l'abbinamento obbligato di hardware e sistema operativo. Ogni rivenditore dovrebbe mettere l'acquirente di fronte alla scelta: vuoi spendere 200 euri per WinXP o 50 (magari anche zero) per una distro linux?? L'acquirente ha la responsabilità personale di quello che sceglie, quindi se un giorno la finanza gli bussa alla porta e gli dice: ehi tu hai XP copiato allora sarà solo lui a pagarne le conseguenze.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non AntiTrust ma AntiMafia
      sono completamente d'accordo.Provate ad acquistare un portatile nuovo senza OS Microsoft a bordo. A meno che non si tratti di un Apple è un'impresa impossibile.nanna
      • pippo75 scrive:
        Re: Non AntiTrust ma AntiMafia
        - Scritto da: Anonimo
        sono completamente d'accordo.
        Provate ad acquistare un portatile nuovo
        senza OS Microsoft a bordo. A meno che non
        si tratti di un Apple è un'impresa
        impossibile.
        nanna
        Prova a prendere l'apple senza OSX.potrei installare su un'apple Linux, quindi lo volgio senza OS.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Non AntiTrust ma AntiMafia
          - Scritto da: pippo75
          Prova a prendere l'apple senza OSX.

          potrei installare su un'apple Linux, quindi
          lo volgio senza OS.I PC *NON* sono prodotti da Microsoft, non sono nemmeno stati ideati da Microsoft, è uno standard che non ha nessun OS ufficiale, e no, mi dispiace per te, nemmeno Windows lo è. Invece il Macintosh lo ha ideato e prodotto Apple Computers che è l'unica referente per la vendita di questi computers e quindi deve stabilire un prezzo di vendita, compreso l'OS, che la renda concorrenziale rispetto al PC. Il software fa solo parte dell'offerta hardware di Apple, quindi non fare paragoni ridicoli.
          • pippo75 scrive:
            Re: Non AntiTrust ma AntiMafia

            Invece il Macintosh lo ha ideato e prodotto
            Apple Computers che è l'unica
            referente per la vendita di questi computers
            e quindi deve stabilire un prezzo di
            vendita, compreso l'OS, che la renda
            concorrenziale rispetto al PC. Il software
            fa solo parte dell'offerta hardware di
            Apple, quindi non fare paragoni ridicoli.non c'entra una beata mazza.Esempio, se io prendo un macchina con centralina computerizzata, il mio referente rimane sempre il produttore della macchina, non quello che produce la centralina ed annesso sistema operativo.Se io prendo un PC di marca con dentro un sistema operativo, il mio referente sara' sempre il produttore del PC.Sarà al limite il produttore che mi rimanda nel caso particolare a vedere gli aggiornamenti su un sito, ma, come anche scritto nel contratto OEM, e' lui quello a cui devo rivolgermi.ciao
  • Sandino scrive:
    Re: sono ridicoli [OT]
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    va bene l'antitrust ma qui si
    esagera un


    po'...





    Invece di questo "trust" si
    occupassero

    di


    quello del petrolio



    So mica scemi. Chi tocca il petrolio
    muore.

    E sul serio

    :|:|

    Esagerato.....
    come minimo bisogna possedere armi di
    distruzione di massa.... :)

    KaysiXBasta essere presidente dell'eni e far concorrenza alle 7 sorelle Mattei DOCET
  • Anonimo scrive:
    Re: rifletterci bene
    è la stessissima cosa che sta dicendo Burlesconi: tasse troppo alte (cioè "percepite" come troppo alte dai lavoratori autonomi)? Non pagate.Emilio Fede che piange come un coccodrillo tutte le sere in diretta perché tanti dipendenti che lavorano per rete4 poi andrebbero a spasso? Decreto legge salva-rete4.italia e italiani: merdosissimi opportunisti, feccia dellumanità. sporchi approfittatori senza ideali. valgono solo i soldoni. bestie.
    • Anonimo scrive:
      Re: rifletterci bene

      Emilio Fede che piange come un coccodrillo
      tutte le sere in diretta perché tanti
      dipendenti che lavorano per rete4 poi
      andrebbero a spasso? Decreto legge
      salva-rete4.
      italia e italiani: merdosissimi
      opportunisti, feccia dellumanità.
      sporchi approfittatori senza ideali. valgono
      solo i soldoni. bestie.Vero, vero, verissimo.Qualche volta mi vergogno pure di essere Italiano.
  • Anonimo scrive:
    Non AntiTrust ma AntiMafia
    L'unica cosa che veramente renderebbe libero il mercato sarebbe proibire a M$ la tecnica "mafiosa" di pressionesui rivenditori per costringerli a non vendere i PC in bundlecon altri SO o senza SO.Poi se M$ nella sua versione bundle di Win ci vuole mettere dentro il browser, il media player o l'interfaccia di gestione della macchinetta del caffe (software che peraltro sono presenti in qualunque distro GNU/Linux) sono affari suoi.Sta poi all'utente finale scegliere il SO che vuole (acquistare in bundle) insieme al PC.my 2 cents.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sporca politica
    qui siamo al ridicolo: com'è che l'euro avrebbe fatto aumentare i prezzi? spiegalo nella tua certissima risposta. grazie.P.S. d'altro canto l'euro è solamente un lifting della lira, no?
  • samu scrive:
    Re: Non solo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ma sapete quanto gira meglio XP senza
    tutta

    quella m?rd@ MS..



    Io proporrei:



    - MPC


    sourceforge.net/project/showfiles.php?group_i

    -

    WMA e WMV restano i migliori formati
    audio-video esistenti
    (qualita-compressione). In confronto i vari
    DivX, XviD, OGG bla bla bla impallidiscono.??? sei impazzito ? WMA meglio di OGG ?ma ti vai a vedere i benchmark seri o ti fidi dellacanzoncina che fai te e del consiglio dell'amico ? WMV meglio di DivX Xvid ? Come fai a confrontarele mele con le pere solo perche' in generale e' frutta ?divx e xvid non sono formati pensati per lo streaming..wmv invece si ...se vuoi fare un raffronto corretto al massimo confrontawmv con mpg 2 e cita che versione dei codec usa ..personalmente parlando mpg 2 A PARITA' di COMPRESSIONE (bitrate) offre una migliore qualita'specie nei frame con molti "movimenti" ..
  • Anonimo scrive:
    Re: Se fosse Europea
    il tuo nickname spiega tutte le tue parole
  • samu scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    - Scritto da: Mechano

    M$ non molla proprio l'osso...

    Che ha di tanto particolare sto Winzozz
    Media Player per arrivare a integrarlo a tal
    punto e rifilarlo ovunque, da dovergli
    costare un importante procedimento
    antitrust?beh il media player e' quello per ascoltare canzonie vedere film... ergo e' la piattaforma di MS per audio e video "on-demand" o online del futuro.Se pensi al giro di affari che cose come i-tunes portano..e al fatto che M$ propone il suo sistema DRM per permettereall'azienda di venderti una canzone e di ascoltarla solo su quelpc .. inizi a capire quanto sia importante ..piccola nota, con l'installazione dell'ultimo mediaplayer ti sei installato anche la tecnologia DRM sul pc .. non lo sapevi ?prova a scrivere "about:plugins" su mozilla/firefox da windowse guarda i vari plugin di sistema ...
    Questo link e' girato ieri.
    Saltate al finale, sono li le cose
    interessanti:

    www.s0ftpj.org/bfi/online/bfi10/BFi10-02.htmlla notizia e' vera, mi ricordo quando comparvela storia.. avevo le lacrime agli occhi a furia di ridere... i commenti sono un po' troppo di parte... nel tuo commento parli molto spesso di backdoor...beh rileggiti la EULA del sp1 di windows XP ...oppure vai a cercare che cosa significano le stringhe che mediaplayer manda ai siti quandoleggi un cd .....
  • maciste scrive:
    Re: Storture dell'antitrust
    - Scritto da: NeutrinoPesante
    Mi sembra che la commissione antitrust si
    stia focalizzando su questioni sbagliate.

    Non sono d'accordo sul fatto di vietare a MS
    di inserire il software che vuole nei suoi
    CD: per fare un paragone, sarebbe come
    vietare a una casa automobilistica di
    installare l'autoradio di serie perche'
    cosi' danneggia i produttori di autoradio.il punto non è che ms non debba inserire software proprietario nel suo so, il vero problema è che non ti lascia possibilità di scelta, i programmi sono installati di default e non è possibile eliminarli; a questo punto tu mi dirai che è cmq possibile installare software di terze parti ma io ti rispondo che non è giusto obbligarmi ad avere due programmi che fanno la stessa cosa quando me ne basterebbe uno.
  • Crazy scrive:
    Se fosse Europea
    Ciao a Tutti,beh, c'era da spettarselo che l'Europa respingesse qualunque offerta di Microsoft.Piu` che dare i CD con gli altri Software cosa poteva offrire?Ma come ben si sa ogni uno tira acqua al proprio mulino: la Microsoft e` Americana e all'Europa non va di essere invasa da aziende concorrenti, peccato che in Europa non eisista una Software House sufficientemente grossa da competere con Microsoft.Per me, l'idea di dare i CD degli altri prodotti era la cosa migliore, se uno voleva, si installava Linux e faceva a meno di vedere Windows, quale era il problema?Ma no, meglio rompere le uova nel paniere, tanto alla fine, anche se non accettano la proposta, i Computer li continueranno a vendere con Windows e relative application, quindi era meglio accettare.DISTINTI SALUTI
  • Anonimo scrive:
    Re: Non solo...

    WMA e WMV restano i migliori formati
    audio-video esistenti
    (qualita-compressione). In confronto i vari
    DivX, XviD, OGG bla bla bla impallidiscono.
    L'unico problema è che sono
    super-proprietari. Ma in fondo lo è
    anche l'MPEG2 ed è cmq il formato piu
    usato al MONDO!
    Provare di persona prima di fare sparate
    mosse da pregiudizi....
    "impallidisce" ..ma cosa stai dicendo? sei un impiegato Microzozz ? O sei abbonato a qualche rivistina molto oggettiva come "MS strafigo, meglio di tutto e tutti" da piccolo dicevi frasi del tipo "il mio papà ha una macchina grossissima piu grandi di tutti gne gne gne" ?non parlare da commerciale ignorante e fornisci qualche dato tecnico altrimenti a far impallidire qui ci stai solo tu (inoltre una opinione che si rispetti guarda a tutti i pro e i contro di una scelta , non soltanto uno )
  • Anonimo scrive:
    Sporca politica
    Ma ora è tutto chiaro... la potente UE con l'eurino che ci sta mandando in miseria vuol mostrare i muscoli verso il colosso americano, gli stessi muscoli che ha mostrato imponendo la tassazione degli acquisti extra UE del 20% e che hanno portato alla risposta americana con la tassazione dell'importazione dell'acciaio: Prodi, Terni ti aspetta!
  • Anonimo scrive:
    Re: Storture dell'antitrust

    Non sono d'accordo sul fatto di vietare a MS
    di inserire il software che vuole nei suoi
    CD: per fare un paragone, sarebbe come
    vietare a una casa automobilistica di
    installare l'autoradio di serie perche'
    cosi' danneggia i produttori di autoradio.-----

    Con la differenza che se tu non vuoi l'autoradio di serie puoi scegliere un'allestimento differente, mentre con Wincaddozz, o prendi la minestra o salti la finestra.
    Nel merito di Mediaplayer, poi, mi sembra
    difficile anche sostenere che MS
    deliberatamente saboti i prodotti della
    concorrenza usando tecniche non documentate:
    io abitualmente guardo DivX con BSPlayer,
    che e' un player free, e le sue prestazioni
    sono del tutto allineate a quelle di
    Mediaplayer.----

    Anche qui potrei dirti che io uso WinAmp per guardare i DVIX, ma il problema e' che noi sappiamo usare il PC e siamo in grado di usare un computer e quindi di scegliere autonomamente il programma che piu' ci soddisfa per questa o quella funzione. La stragrande maggioranza dei possessori di PC NO ed e' su questo che M$ punta per conquistare posizioni predominanti.
    Penso invece che quello su cui bisognerebbe
    davvero perseguire MS siano le politiche
    anticoncorrenziali con cui ricatta chi vuole
    vendere sistemi predisposti al dual boot
    Windows/Linux: in quel caso infatti MS
    interviene su di un dominio che non e' suo
    (il PC) obbligando il produttore a non
    preinstallare un altro sistema operativo, a
    danno degli utenti, pena la revoca della
    possibilita' di installare Windows.

    Che ne pensate?----

    Su questo siamo perfettamente d'accordo.
    Saluti-----

    Altrettanto a te!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma lasciateglielo!
    - Scritto da: Anonimo
    (come quando compri una macchina e ti dicono
    che l'autoradio è "integrata" di
    serie in ogni modello di quella linea)E qui casca l'asino, perchè nessuna linea di auto detiene il 98% del mercato. In quel caso, integrare un'autoradio di serie comporterebbe gli stessi problemi di monopolio di MS.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma lasciateglielo!
      - Scritto da: Anonimo
      E qui casca l'asino, perchè nessuna
      linea di auto detiene il 98% del mercato. In
      quel caso, integrare un'autoradio di serie
      comporterebbe gli stessi problemi di
      monopolio di MS.Eh no, perchè microsoft non vende computer!Se ci fosse un PC marchiato MS e avesse obblicatoriamente windows installato, non ci sarebbe nulla da obbiettare, ma i PC li fanno altre marche! :
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma lasciateglielo!
        windows o non windows il problema e' un altrofare pc che NON funzionano senza windowsovvero che e vuoi un altro windows (versione precedente) o linux non funzionail fatto e che anche ai produttori di pc conviene M$ per il fatti del drm, e di altre cose che non poterbbero mai imporre ad un utente linux o a linuxprovate a prendere un portatile, e farci andare linuxe al boot si piantanon sto dicendo che windows non ci deve essere ma solo che ci sia hardware 100% compatibile con linuxnon me ne frega un tubo del restose un produttore usa hw non compatibile con linux si deve cazziarenon parilamo mica di pincopallino e soci si parla di ditte con fatturato miliardario e che possono pagare tranquillamente dei tecnici per provare linuxe appiccicare sul pc un adesivo un bel tux in finaco alla bandierina (hardware 100% standard) po che ci sia windows e che me lo devo far rimborsare, o lo voglio tenereo farmi un dual boot sono affari miei.
  • Anonimo scrive:
    Re: Storture dell'antitrust

    Non sono d'accordo sul fatto di vietare a MS
    di inserire il software che vuole nei suoi
    CD: per fare un paragone, sarebbe come
    vietare a una casa automobilistica di
    installare l'autoradio di serie perche'
    cosi' danneggia i produttori di autoradio.pensa a come sarebbe ingiusto se fornisse un'autoradio di serie, di cui ti fa pagare il prezzo di sviluppo in modo non trasparente e che non potrai mai togliere o farti rimborsare:"è aggratis perchè lo trovi già nel sistema, puoi scaricare aggratis gli aggiornamenti" ma gli sviluppatori ms li paga, e quindi li pagano anche i clienti vogliano o meno usare le date funzioni che inseriscono...A ms viene contestato di inserire troppe funzioni non eliminabili e non rimborsabili nel s.o., funzioni che potrebbero essere realizzate invece da terze parti, è come vendere *solo* macchine full optional, moolto full optional, a questo punto il cliente si trova per forza a dover pagare un mucchio di roba prodotta sempre da ms che altrimenti non acquisterebbe e non ha più interesse a comprare qualcosa da un altro fornitore a meno che non sia realmente molto interessato e comunque anche se fosse questo a ms non interessa perchè gli ha già venduto il suo analogo prodotto, facendo leva sul fatto che il so è il primo sw che l'utente compra e che non può non comprare e che generalmente viene preinstallato e compreso nell'offerta del pc spesso a prezzi molto vantaggiosi rispetto ad un libero acquisto...il problema sarebbe aggirato se ms fornisse una versione base del s.o. e se solo questa fosse abbinabile in bundle ai pc (ma sarebbe meglio del tutto eliminare uil concetto di bundle, cosa che mi sembra vada in parte anche incontro al tuo post, sebbene mi sembriu riduttivo come affermi costringere l'installazione di due s.o. concorrenti, il mercato nonm sono solo due soggetti), il problema sta nel definire che significa base, a questo punto anche il bios sarebbe un so base... dato che la questione è di natura commerciale e non tecnica direi che sarebbe corretto guardare al panorama commerciale: un s.o. base è quello che non integra funzioni (programmi) su cui ditte di terzi basano il loro businness (es mplayer, browser), dato che il panorama si evolve queste categorie potrebbero espandersi (compressori, criptatori, utility disco...) e quindi sarebbe buona cosa imporre la realizzazione di un sistema modulare in cui sia facile togliere o mettere funzioni, il che di per se tecnicamente sarebbe una best practice per portare avanti un progetto complesso come un s.o. e che non viene fatto (o si dice non venga fatto) meramente per dare una motivazione operativa alla non eradicabilità di certe funzioni.riguardo alla possibilità di ostacolare i terzi, indubbiamente ms parte con una marcia in più avendo il controllo completo sul progetto dell'os, non credi?anche se oggi le prestazioni del tuo player sono come quelle di quello di ms, quanto è costato a loro scriverlo con ciò che ms gli rendeva noto e quanto meno invece è costato a ms? ed inoltre, chi ti assicura che un futuro aggiornamento o bugfix non impedisca ad alcuni dei tuoi sw preferiti di girare o avere buone prestazioni? ms può sapere tutto ciò prima, i terzi solo dopo o solo se ms decide di allertarli... se questi non sono concreti vantaggi...
  • biomassa scrive:
    Re: [OT] Immagine dell'articolo
    Sottoscrivo!!! La trovo geniale! :-)
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: [OT] Immagine dell'articolo
      - Scritto da: biomassa
      Sottoscrivo!!! La trovo geniale! :)sniff sono commosso(PI mi ha gia' aumentato lo stipendio eh, ora non servono altri complimenti ;)) LucaS
      • Mechano scrive:
        Re: [OT] Immagine dell'articolo
        - Scritto da: LucaSchiavoni
        sniff sono commosso
        (PI mi ha gia' aumentato lo stipendio eh,
        ora non servono altri complimenti ;)) Allora paghi caffe' per tutti? Da whois punto-informatico.it ci facciamo trovare tutti a quell'indirizzo domattina... :-)--Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      [OT]Re: [OT] Immagine dell'articolo
      Ma sei lo stesso biomassa ke scriveva x Game Power e K?Se si a distanza di anni tanti complimenti!
  • TeX scrive:
    Re: Storture dell'antitrust
    - Scritto da: NeutrinoPesante....
    Che ne pensate?Che hai perfettamente ragione su quasi tutto. Tranne per quanto riguarda il danneggiamento della concorrenza tramite funzionalità non documentate. Infatti MS ha spesso adottato questa pratica.
  • Avion scrive:
    [OT] Immagine dell'articolo
    Quando, aprendo PI, l'ho vista accanto al titolo dell'articolo, sono scoppiato a ridere! :DBravo Luca :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Non solo...
    - Scritto da: Anonimo


    WMA e WMV restano i migliori formati

    audio-video esistenti

    (qualita-compressione). In confronto i
    vari

    DivX, XviD, OGG bla bla bla
    impallidiscono.

    Che Ogg Vorbis "impallidisca" rispetto a WMA
    (suppongo che intendi l'ultima versione di
    WMA) non lo credo.
    Che possa vincere ai punti posso essere
    d'accordo, anche se non ho mai fatto prove
    serie ... le ho solo lette in confronti
    vari.
    Cmq Ogg Vorbis è giovane ed in
    evoluzione e, considerando che non richiede
    fee ... magari con quello che risparmi
    spendi un po' di più per la banda, e
    con il 10% di bitrate in più Ogg
    Vorbis è meglio di WMA.
    Cmq di prego di non usare termini come
    "impallidisce", da commerciale più
    che da tecnico.


    Trovo che IE sia un ottimo browser.

    Indubbiamente veloce, decisamente carente in
    sicurezza e scadente in quanto a
    funzionalità. Se ne infischia degli
    standard.IMHO l'importanza della velocita' e' trascurabile ( l'utente percepisce di piu' l'ampiamento di banda). Per il resto considero irrinunciabili caratteristiche di sicurezza, il rispetto degli standard ...e gia' che ci sono ormai considero irrinunciabili le innumerevoli funzionalita' in piu' che offre ad esempio mozilla ... a partire dal tabbed browsing, per non parlare dei plugin.
  • Anonimo scrive:
    Re: rifletterci bene
    - Scritto da: Anonimo
    spero alla UE non vogliano davvero
    sanzionare MS pesantemente. che lo si voglia
    o meno MS in Europa da' lavoro ad un sacco
    di gente. non ti preoccupare, poi faremo un decreto legge ...
  • NeutrinoPesante scrive:
    Storture dell'antitrust
    Mi sembra che la commissione antitrust si stia focalizzando su questioni sbagliate.Non sono d'accordo sul fatto di vietare a MS di inserire il software che vuole nei suoi CD: per fare un paragone, sarebbe come vietare a una casa automobilistica di installare l'autoradio di serie perche' cosi' danneggia i produttori di autoradio.E' semplicemente assurdo.Nel merito di Mediaplayer, poi, mi sembra difficile anche sostenere che MS deliberatamente saboti i prodotti della concorrenza usando tecniche non documentate: io abitualmente guardo DivX con BSPlayer, che e' un player free, e le sue prestazioni sono del tutto allineate a quelle di Mediaplayer.Penso invece che quello su cui bisognerebbe davvero perseguire MS siano le politiche anticoncorrenziali con cui ricatta chi vuole vendere sistemi predisposti al dual boot Windows/Linux: in quel caso infatti MS interviene su di un dominio che non e' suo (il PC) obbligando il produttore a non preinstallare un altro sistema operativo, a danno degli utenti, pena la revoca della possibilita' di installare Windows.Che ne pensate?Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: rifletterci bene
    - Scritto da: Anonimo
    spero alla UE non vogliano davvero
    sanzionare MS pesantemente. che lo si voglia
    o meno MS in Europa da' lavoro ad un sacco
    di gente.Anche la mafia da lavoro ad un sacco di gente....
  • Anonimo scrive:
    Re: rifletterci bene
    - Scritto da: Anonimo
    spero alla UE non vogliano davvero
    sanzionare MS pesantemente. che lo si voglia
    o meno MS in Europa da' lavoro ad un sacco
    di gente.E allora? Perche' da lavoro a un sacco di gente bisogna chiudere un occhio sulle irregolarita' del loro comportamento? E tutti quelli che fanno software concorrenti non sono forse lavoratori con pari dignita'? Le altre software house, grandi, piccole, medie... non danno anche loro lavoro a molte persone?
    • Anonimo scrive:
      Re: rifletterci bene

      E allora? Perche' da lavoro a un sacco di
      gente bisogna chiudere un occhio sulle
      irregolarita' del loro comportamento? E
      tutti quelli che fanno software concorrenti
      non sono forse lavoratori con pari dignita'?
      Le altre software house, grandi, piccole,
      medie... non danno anche loro lavoro a molte
      persone?Non ho detto questo, ho detto solo che il valore di MS nell'economia e' tale che se la si vuole punire lo si faccia tenendo un occhio sul mercato.Bisogna anche capire di cosa si sta parlando, insomma.
      • Anonimo scrive:
        Re: rifletterci bene


        Non ho detto questo, ho detto solo che il
        valore di MS nell'economia e' tale che se la
        si vuole punire lo si faccia tenendo un
        occhio sul mercato.
        Bisogna anche capire di cosa si sta
        parlando, insomma.ma come si puo ragionare in questi termini ?!?Il tuo ragionamento fa acqua da tutte le parti , è talmente sbagliato che non saprei da dove cominciare per cercare di spiagare, cmq vedo che ti hanno gia risposto in molti1 le aziende concorrenti non hanno altrettanti dipendenti degni di rispetto 2 continuare a "chiudere un occhi " come vuoi tu ci obblighera piu avanti a doverli "chiudere entrambi" perche come dici tu "la MS è una grossa azienda"3 la legge è uguale per tutti (che spero sia una frase su cui nessuno possa discordare) in questo caso non vale ?......per favore rifletti prima di parlare
      • Anonimo scrive:
        Re: rifletterci bene
        - Scritto da: Anonimo
        Non ho detto questo, ho detto solo che il
        valore di MS nell'economia e' tale che se la
        si vuole punire lo si faccia tenendo un
        occhio sul mercato.
        Bisogna anche capire di cosa si sta
        parlando, insomma.Sono quello a cui hai risposto. Domanda: e se l'economia subisse invece un miglioramento con la multa a MS? Ovvero: ma non ci hanno sempre detto che la concorrenza in campo economico va sempre a vantaggio dell'utente finale?
      • Anonimo scrive:
        Re: rifletterci bene

        Non ho detto questo, ho detto solo che il
        valore di MS nell'economia e' tale che se la
        si vuole punire lo si faccia tenendo un
        occhio sul mercato.
        Bisogna anche capire di cosa si sta
        parlando, insomma.Infatti, se capisci che stai parlando dell'uomo più ricco del mondo, del monopolio forse più grande al mondo, direi che la multa da dare a M$ dovrebbe essere almeno dieci volte superiore.
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ridicoli [OT]
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    va bene l'antitrust ma qui si esagera un

    po'...



    Invece di questo "trust" si occupassero
    di

    quello del petrolio

    So mica scemi. Chi tocca il petrolio muore.
    E sul serio
    :|:|Esagerato.....come minimo bisogna possedere armi di distruzione di massa.... :)KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo



    Finalmenteee!!! Il mondo si risveglia e si
    scaglia contro Windows!!! Antitrust,
    commissione europea, linuxari, virus, worm,
    codice trafugato...

    La pacchia è finita Bill!!! Addio
    pretoriani di Redmond!!!

    AHAHAHAHAHAHAAAAAAAAAH!!!

    e nel frattempo...

    make mrproper
    make menuconfig
    make clean
    make bzimage
    make modules
    make modules_install

    che bello sto 2.6.2...
    E' uscito stamattina il 2.6.3...
  • Anonimo scrive:
    Re: rifletterci bene
    - Scritto da: Anonimo
    spero alla UE non vogliano davvero
    sanzionare MS pesantemente. che lo si voglia
    o meno MS in Europa da' lavoro ad un sacco
    di gente.Ma vai a lavorare, invece di VACCATE.Speri davvero che chiuda? : magari......La vaccata, qui l'hanno fatta x anni ed e' costa 13mila MILIARDI di lire, pagando per anni la FIAT che aveva problemi. Gia' perche' "dava lavoro ad un sacco di gente", e non poteva chiudere. Risultato : i soldi FIAT li ha usati per comprare altre aziende e fare un po' di tutto, ma l'azienda e' finita comunque a puttane."Non mi mandi in galera giudice, ho ucciso due bimbi, ma io ho 15.000 dipendenti, ci pensi, che se no' li licenzio".
    • Anonimo scrive:
      Re: rifletterci bene
      E' innegabile il contributo di MS all'economia. So anch'io che la FIAT e' andata avanti per anni con contributi dello stato ai cassaintegrati ecc ecc Mi pare proprio che la MS funzioni in modo completamente diverso, visto che anche in Italia ci sono centinaia di aziende che lavorano per Windows
      • Sandro kensan scrive:
        Re: rifletterci bene
        - Scritto da: Anonimo
        Mi pare proprio che la MS funzioni in modo
        completamente diverso, visto che anche in
        Italia ci sono centinaia di aziende che
        lavorano per WindowsVeramente ci sono centinaia di aziende che lavorano *per* windows?Stai escludendo quelle che fanno programmi che funzionano su piattaforma windows? (potrebbere fare programmi su piattaforma linux)Secondo il mio ragionamento una azienda che lavora per M$ dovrebbe avere i codici sorgenti di win. Tipo l'azienda sospettata di avere perso i sorgenti per strada, quella lavora per Bill, ci sono veramente centinaia di aziende in Italia che hanno i codici? (magari solo parti di win)Mi risulta difficile crederlo, se fosse così allora sarebbero migliaia le aziende nel mondo che hanno i codici e non mi spiego come facciano a mantenere il segreto sui codici tra decine di migliaia o centinaia di migliaia di programmatori.
  • Anonimo scrive:
    rifletterci bene
    spero alla UE non vogliano davvero sanzionare MS pesantemente. che lo si voglia o meno MS in Europa da' lavoro ad un sacco di gente.
  • Anonimo scrive:
    La UE la sta tirando troppo lunga
    La UE la sta tirando troppo lunga con Microsoft.Mi pare che di opportunità per sistemare la propria posizione microsoft ne abbia avute più che abbastanza e le ha sembre rifiutate o risposto in modo inadeguato.Cosa aspetta ancora la UE????
  • Anonimo scrive:
    Re: Non solo...

    WMA e WMV restano i migliori formati
    audio-video esistenti
    (qualita-compressione). In confronto i vari
    DivX, XviD, OGG bla bla bla impallidiscono.Che Ogg Vorbis "impallidisca" rispetto a WMA (suppongo che intendi l'ultima versione di WMA) non lo credo.Che possa vincere ai punti posso essere d'accordo, anche se non ho mai fatto prove serie ... le ho solo lette in confronti vari.Cmq Ogg Vorbis è giovane ed in evoluzione e, considerando che non richiede fee ... magari con quello che risparmi spendi un po' di più per la banda, e con il 10% di bitrate in più Ogg Vorbis è meglio di WMA.Cmq di prego di non usare termini come "impallidisce", da commerciale più che da tecnico.
    Trovo che IE sia un ottimo browser.Indubbiamente veloce, decisamente carente in sicurezza e scadente in quanto a funzionalità. Se ne infischia degli standard.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    L'articolo citato è una collezione di fesserie deliranti.
    • paulatz scrive:
      Re: Non molla l'osso!
      - Scritto da: Troll Anonimo
      L'articolo citato è una collezione di
      fesserie deliranti.
      Ma tristemente vere e documentate.Se invece intendevi che le citazioni di Russ Cooper sono una collezione di fesserie deliranti allora ti do completamente ragione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo



    Finalmenteee!!! Il mondo si risveglia e si
    scaglia contro Windows!!! Antitrust,
    commissione europea, linuxari, virus, worm,
    codice trafugato...

    La pacchia è finita Bill!!! Addio
    pretoriani di Redmond!!!

    AHAHAHAHAHAHAAAAAAAAAH!!!

    e nel frattempo...

    make mrproper
    make menuconfig
    make clean
    make bzimage
    make modules
    make modules_install

    che bello sto 2.6.2...
    Punteggio: (troll)(troll)(troll)
  • saiuz scrive:
    Ancora e ci provano?
    Che bella trovata questa di Microsoft di distribuire cdrom con software dei concorrenti. Ma possibile che nessuno, teste "grandi", dell'UE sia capace di prendere una maledetta decisione definitiva? Io credo che se continua così Microsoft prenderà il sopravvento nell'UE e poi detterà le sue leggi!Secondo me è molto semplice decidere: quando un cliente si rivolge al rivcenditore per un pc in quel momento deciderà cosa fare installare sul pc acquistato. Credo che non molti sanno che i pc venduti con Microsoft costino un "pelino" di più che non con software alternativo. Bene lasciamo decidere chi poi dovrà usarlo questo benedetto compuer!Vogliamo la libera concorrenza? Che sia questa...che non si debba per forza avere un computer con un software preinstallato, che tra altre cose se succede qualche cosa e con Windows succede sempre bisogna rivolgersi ad amici o tecnici per risolverlo. Credo che i rivenditori debbano a questo punto decidere che a loro sta a cuore non Micorosoft ma il cliente, dato che è lui a portargli soldi, e quindi prepararsi e preparare i propri dipendenti ad affrontare l'evenienza che si volgia installato un software diverso da Wiondows. Dalla mia piccola esperienza fatta sul campo oggi purtroppo i negozianti di pc tentano, si può dire obbligano, il cliente a prendere un pc con il software installato e se provi a dirgli che vorresti qualcosa di diverso se ne escono con tante "balle" che mi meraviglia molto che non scoppiano! Una volta mi dissero che il computer che stavi comprando funzionava "solo" con Windows...mi incazzai e dissi che non volevo software preinstallato e pensate che risparmiai circa 200.000 di vecchie lire...tornato a casa installai il mio bel linux e quella macchina oggi mi fa da server per la rete interna alla mia abitazione. Oggi mi diverto a sperimentare ed installare diverse release di linux, ho già installato Mandrake 9.2, Fedora Core 1, Lormax, e contunuerò a sperimentare altre versioni. Consiglio a tutti di provare, prima di decidere, una versione "Live" che gira da cdrom giusto per "gradire" e sono sicuro che poi chi prova passa a linux. Basta di sono troppo dilungato volgio finire solamente col dire: "Caro nergoziante, caro distributore aggiornatevi fate in modo che chi compra da voi sia felice!Adda venì baffone!saiuz
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma lasciateglielo!

    Soprattutto con la moltitudine di s.o.
    presenti oggi, la gente dovrebbe poter
    scegliere cosa installare e soprattutto,
    sapere che windows lo stà comprando,
    con una voce ben evidente dove ne viene
    indicato il prezzo "accessorio".
    Perfettamente daccordo. Il problema non sta in quanto software mettano nella loro distribuzione, ma nell'avere un mercato in cui veramente l'utente possa scegliere e, soprattutto, SAPPIA di poter scegliere. Se poi Microsoft vuole vendere Win in 99 CD carichi di software vario, tanto meglio per l'utente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma lasciateglielo!
      Mapporcapupazza! Ma sapete che fatica acquistare un pc senza o.s.! Il fisso me lo sono costruito io, il portatile ho lottato per averlo senza win, ho fatto il diavolo a 4 per non avere nulla installato ed ho fallito (ho conosciuto dopo, ahimè, Paolo Attivissimo...).Se voglio un o.s. ME LO COMPRO. Se ci voglio sopra altro software ME LO COMPRO. Altro che distribuire un cd di applicativi """""gratis"""""" (notare le molte virgolette)CiaoMarco (linux)Curiosità: se io volessi un mac senzo osx (che ritengo cmq ottimo)? Si può? Sono ignorante in questo campo. :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma lasciateglielo!

        Curiosità: se io volessi un mac senzo
        osx (che ritengo cmq ottimo)? Si può?
        Sono ignorante in questo campo. :sse compri un mac, vuoi un prodotto Apple che ti viene dato con quella dotazione software.Se vuoi un prodotto analogo prendi una cosa tipo questa: http://www.virtualworks.it/peggy.html e ci metti l'os che vuoi tu.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma lasciateglielo!

          Se vuoi un prodotto analogo prendi una cosa
          tipo questa: www.virtualworks.it/peggy.html
          e ci metti l'os che vuoi tu.Carino, davvero...GrazieMarco
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma lasciateglielo!
          Uhmm un po' caro però...Io sogno ancora un portatile mac con su una debian...Marco
  • Anonimo scrive:
    Ma lasciateglielo!
    Ma cos'è sta storia!MS fa un prodotto:lo chiamano Windows, sistema operativo etc..Decidono che questo verrà fornito da una suite di applicazioni di vario genere: browsing, mail, qualcosa di testo, un po' di multimedia etc..Questo come pacchetto base.(come quando compri una macchina e ti dicono che l'autoradio è "integrata" di serie in ogni modello di quella linea)OK, sta bene. Che problema c'è??!Il vero problema che dovrebbe guardare l'antitrust è un altro!PERCHE' QUANDO COMPRO UN COMPUTER CI DEVE ESSERE DENTRO WINDOWS OBBLIGATORIO!(la favoletta della restituzione è un'utopia, oltre che un paradosso, comprare prima per restituire dopo...)Soprattutto con la moltitudine di s.o. presenti oggi, la gente dovrebbe poter scegliere cosa installare e soprattutto, sapere che windows lo stà comprando, con una voce ben evidente dove ne viene indicato il prezzo "accessorio".A questo punto, imho nessuno potrebbe più avere qualcosa da dire a Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    e 5. (fessi)
  • Mechano scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    - Scritto da: Anonimo
    perchè non scrivi un articolo su
    qualche rivista, giornale online, articolo
    di PI, nello stile questo Perche' le mie prove non erano cosi' dettagliate come queste. Cio' che avevo intuito io questa persona l'ha analizzato punto per punto e ne ha dibattuto con la stessa M$ che ovviamente dice subito che non li utilizza per terzi fini...Daltronde come dice in questo punto:----Also when subscribing to the Windows Media newsletter, I was encouraged by an email message from the Microsoft newsletter department to create a Passport account based on my email address. In theory, yet more personal information from Passport could be matched with what DVD movies I have watched. There is no evidence however that Microsoft is making this connection.----che senso ha incoraggiarti ad inserire tuoi dati per la creazione di un'associazione tra tuoi dati e i DVD che guardi?Mi era sfuggita questa prova dettagliata tra i miei link e la documentazione che ho letto in gio da chi aveva fatto prove piu' approfondite. Grazie!--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it==================================Modificato dall'autore il 18/02/2004 2.09.20
  • Anonimo scrive:
    Re: Non solo...




    - MPC


    sourceforge.net/project/showfiles.php?group_i

    -

    WMA e WMV restano i migliori formati
    audio-video esistenti
    (qualita-compressione). In confronto i vari
    DivX, XviD, OGG bla bla bla impallidiscono.
    L'unico problema è che sono
    super-proprietari. Ma in fondo lo è
    anche l'MPEG2 ed è cmq il formato piu
    usato al MONDO!
    Provare di persona prima di fare sparate
    mosse da pregiudizi....Mi correggo: pensavo che per MPC intendessi il formato audio
  • Anonimo scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    - Scritto da: Mechano
    Ciao.
    Mr. Mechano
    mechano@punto-informatico.itperchè non scrivi un articolo su qualche rivista, giornale online, articolo di PI, nello stile questohttp://groups.google.it/groups?hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&threadm=a55ut3%241ac%240%40pita.alt.net&rnum=1&prev=/groups%3Fhl%3Dit%26lr%3D%26ie%3DUTF-8%26oe%3DUTF-8%26q%3D%2522media%2Bplayer%2522%2Bsniffer
  • Anonimo scrive:
    Re: Non solo...
    - Scritto da: Anonimo
    ma sapete quanto gira meglio XP senza tutta
    quella m?rd@ MS..

    Io proporrei:

    - MPC
    sourceforge.net/project/showfiles.php?group_i
    -WMA e WMV restano i migliori formati audio-video esistenti (qualita-compressione). In confronto i vari DivX, XviD, OGG bla bla bla impallidiscono.L'unico problema è che sono super-proprietari. Ma in fondo lo è anche l'MPEG2 ed è cmq il formato piu usato al MONDO!Provare di persona prima di fare sparate mosse da pregiudizi....
    Firefox    www.mozillaita
    - Thunderbird
    www.mozillaitalia.org/archive/#p3Trovo che IE sia un ottimo browser.
    - 7-zip www.7-zip.org/
    - CDex cdexos.sourceforge.net/
    - OSFFW
    sourceforge.net/projects/firewallpapi/Su SourceForge ci sono un sacco di ottimi programmi, spesso impareggiabili. Tuttavia hanno il tipico difetto dei programmi free: molte sono versioni provvisorie che "forse" funzionano (potrei elencare esempi innumerevoli a partire da BeSweet in cui, nell'ultima versione, non esiste piu la compatibilità AC3), oppure soggette ai capricci di chiunque si senta l'estro di mettere le mani per pasticciare il codice.E cosi si trovano le varie versioni 0.9.7.4.3.2.4.5 BETA o le varie MOD: tutto ciò comtribuisce alla babilonia informatica del SW Open che disorienta gli utenti e li rende difficilmente appetibili per la diffusione di massa.Tanto per citare, VirtuaDub e davvero super, ma solo per uno smanettone. Di per sè (nella versione "liscia" e senza AviSynth) non fa un beneamato nulla. Non mi sembra davvero proponibile cercare di insegnare all'utente medio come arricchirlo in modo da potarlo al 100%.Ovviamente non sono contro il SW Open: ognuno puo sentirsi libero di far girare il codice. Bisogna anche osservare che chi non lo fa spesso ha le sue buone ragioni, non solo di natura economica, ma anche strategica o dettate da esigenze di uniformità.

    Qualcuno ha altri suggerimenti ???

    BrUtE AiD
  • Mechano scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    - Scritto da: Anonimo
    usa uno sniffer (tcpdump, ethereal) e
    capirai la tua paranoia, per tua semplice
    curiosità, ci hai mai pensato ? L'ho usato piu' volte. Ci sono molti dati incomprensibili e spesso criptati... Mi sono fidato comunque di persone abbastanza esperte che frequentano il mio stesso LUG e dopo un'installazione di software e un riavvio, c'e' un tentativo di trasmettere dati sulle interfacce di rete.
    usa uno sniffer, e metti un firewall per gli
    spyware ma credo che tu non sia il tipo a
    cui devo ricordarlo, spero.Dai non diciamo sciocchezze, non ci vuole nulla a criptare, incapsulare e bypassare il firewall specie se quello che comunica questi dati criptati e' l'Exploder sulla porta 80. Poi c'e' la novita' del Winzozz Update, e quello scambia molti dati ridondanti, lo devi eseguire regolarmente e accetti una liberatoria da parte di M$ sul fatto che ti entri e recuperi la tua configurazione per meglio upgradarti il sistema.
    Almeno l'europa l'ha fatto, in Italia che
    tanto europea no sembra guarda qua che
    convizione si ha di M$
    (è una notizia di stasera)
    punto-informatico.it/p.asp?i=47017Sono stato a Parma lo scorso ottobre, e almeno le ASL stanno mettendo StarOffice ovunque e chiedono la compatibilita' dei sistemi di stampa dei software gestionali con questo wordprocessor invece che Word.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Mechano scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    - Scritto da: Anonimo
    dammi le prove !!!
    ...
    di sicuro non si va lontano in M$ non credo
    siano cosi stupidi da caderci in una cosa
    del genere
    prove, poi puoi dire tutto se riesci a
    dimostrarlo A che servono le prove, se poi il DMCA e altre leggi appositamente studiate vietano i metodi usati per procurarsele? E quindi probabilmente non avranno alcun valore in tribunale? E in tribunale chi ce la manda M$ io che ho scoperto che il media player mi guarda che CD e DVD guardo? E che reato e' questo? E sara' perseguibile chi fa cio'? Nel frattempo pero' avra' guadagnato soldoni rivendendo quelle info alle Major dell'intrattenimento che a loro volta ne avranno guadagnati ancora di piu' aggiustando il "tiro" nel target dei loro prodotti sulle preferenze di noi utenti. Ci sono leggi che puniscono queste cose? E se ci sono vengono applicate o lo saranno mai? Tagliamo la testa al toro se non vogliamo avere nemmeno il sospetto di venire spiati e che le nostre abitudini possano servire a venderci meglio qualcosa, smettiamo di usare Winzozz, mettiamocela tutta, studiamo un po' di piu', procuriamoci i programmi opensource alternativi che ci servono per le nostre attivita', dove e' possibile.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo



    Finalmenteee!!! Il mondo si risveglia e si
    scaglia contro Windows!!! Antitrust,
    commissione europea, linuxari, virus, worm,
    codice trafugato...Ammazza che manica di troll...
  • Anonimo scrive:
    Non solo...
    ma sapete quanto gira meglio XP senza tutta quella m?rd@ MS..Io proporrei:- MPC http://sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id=82303&package_id=84358- Firefox http://www.mozillaitalia.org/archive/#p2- Thunderbird http://www.mozillaitalia.org/archive/#p3- 7-zip http://www.7-zip.org/- CDex http://cdexos.sourceforge.net/- OSFFW http://sourceforge.net/projects/firewallpapi/Qualcuno ha altri suggerimenti ???BrUtE AiD
  • Anonimo scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    - Scritto da: MechanoPremessa il tuo discorso è completamente corretto, complimenti, solo che...
    Per chi non avesse capito cio' che voglio
    dire elenco quelle che sono le possibilita'
    di M$ coi suoi software, e per ogni 8 su 10
    persone che possono pensare a mie paranoie,
    ce ne possono essere 2 che intelligenti
    nelle quali suscitare qualche dubbio...si sono tue paranoie, guarda avanti e poi lo capirai
    Il Mediaplayer, potrebbe registrare elenchi
    di CD, MP3, DVD ascoltati dagli utenti.
    Farsi dei piccoli db locali e poi spedirli
    non appena l'utente si collega ad internet.usa uno sniffer (tcpdump, ethereal) e capirai la tua paranoia, per tua semplice curiosità, ci hai mai pensato ?
    Lo stesso puo' fare il browser con i tipi
    di siti e la frequenza con cui gli utenti li
    visitano.usa uno sniffer
    Si possono fare archivi del software che
    installano gli utenti, ogni quanto
    aggiornano e se sono copie non autorizzate.usa uno sniffer
    Di questi spyware gia' ne esistono numerosi
    anche in software di terzi, e se ne e'
    discusso a lungo.usa uno sniffer, e metti un firewall per gli spyware ma credo che tu non sia il tipo a cui devo ricordarlo, spero.
    Ma M$ ha ancora piu' potere, perche'
    tramite i suoi sistemi di update ti entra
    nel computer e se usati con dovizia queste
    backdoor e spyware possono raccattare dati
    inimmaginabili come utente e password di
    connessione al provider internet, numero di
    telefono usato, ip ricevuto alla
    connessione.usa uno sniffer, (***)
    Dal programma di fax, se lo si usa si
    suppone che venga anche compilato l'header,
    se vogliamo che il destinatario sappia chi
    lo manda, e da li si puo' conoscere un nome
    o ragione sociale e numero di tel e/o fax di
    chi spedisce.usa uno sniffer, (***)
    Dal programma di posta si puo' avere
    l'indirizzo di e-mail e tante altre info
    utili.usa uno sniffer, (***) Come vedete usando Exploder, Autluc, il
    client di fax e il media player di un'unica
    azienda, le si permette di accedere ad una
    quantita' di informazioni su di noi e le
    nostre preferenze che e' sconcertante.(***)
    Spyware o no, siamo poprio sicuri di
    volerci fidare?mai fidarsi degli sconosciuti
    Non sono bastati i precedenti e le condanne
    che ha ricevuto quest'azienda per poter dire
    di no?Almeno l'europa l'ha fatto, in Italia che tanto europea no sembra guarda qua che convizione si ha di M$(è una notizia di stasera)http://punto-informatico.it/p.asp?i=47017(***) Guarda i codici sorgenti di Windows e vivi con meno paranoie, fidati solo di te stesso e dello sniffer.http://punto-informatico.it/p.asp?i=47014http://www.securitytracker.com/alerts/2004/Feb/1009067.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Non molla l'osso!
    dammi le prove !!!o taci, TROLLso benissimo quello che stai dicendo, io mi sono fatto un idea sul metodo di "penetrazione" di microsoft neoi pc degli utentiusando i certificati, il codice se analizzato (di fatti in buona perte e' in rete)adesso opensa un attimo ad un processo:sigor pincopallino nella sua dichiarazione ha detto che M$il mio assistito va violato la sua privacy, vuole spiegarci in che modo ? hai le prove ???????????????????????????TUTTO il software windows NON e' autorizzato ad essere utilizzato (in usa) come software di controllo di dati sensibilima in UE quelle leggi non valgono trova le backdoor M$ e publicale, NON gli exploitgli errori ma il MALWARE gli spyware ecc....PROVE, PROVE, senza prove non fai un tubo gli indizi non fanno testo ci vogliono prove serie(un dump di una sessione windows sniffato da linux, e dimostrato da un tecnico capace e firmato fa prova)anche sniffato da windows con ethereal,e winpcapdi sicuro non si va lontano in M$ non credo siano cosi stupidi da caderci in una cosa del genereprove, poi puoi dire tutto se riesci a dimostrarlo
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo
    la volete capire che in gui e' meglio ? non
    mi devo ricordare la sintassi di un comando,
    ma quello che voglio fare
    questa non esclude i make a mano, ma evita
    di doversi leggere un manualone per rifare
    un kernel, piu o meno si sa che hardware si
    ha nel pc, uno che non lo sa fare chiama il
    tecnico, che non si deve sbattere per fare
    le 4 cose
    o ricordarsi i comandi per delle CA**ATESe non sai compilare un kernel scegli una distro casalinga tipo Mandrake, Red Hat e fa tutto lei.P.S. Guarda in linux le gui ci sono eccome.(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
  • Mechano scrive:
    Non molla l'osso!
    M$ non molla proprio l'osso... Che ha di tanto particolare sto Winzozz Media Player per arrivare a integrarlo a tal punto e rifilarlo ovunque, da dovergli costare un importante procedimento antitrust? Sono cosi' importanti queste applicazioni per M$? E perche'? Ci nasconde qualcosa Micro$ozz? Perche' invece di fornire su un CD a parte i programmi di terzi, non toglie dal Win$ozz il Media Player e l'Exploder, e magari quel bug con un mailer intorno che si chiama Guardafuori Espresso e ci mette quelli nel CD a parte insieme ai concorrenti? E' davvero cosi' importante quale browser e quale player deve usare la gente? M$ e' un'azienda che maniefesta noncuranza dei bachi, backdoor inserite di proposito, ed ora anche spyware che continua a negare. Che fiducia posso avere nell'usare i suoi player e navigatori? Quanto arrivano a pagare le major dell'intrattenimento per un DB ultradettagliato delle preferenze multimediali degli utenti? E quanto possono pagare AOL, Lycos, eBay ecc. Oppure quanto puo' fruttare alla stessa M$ che possiede MSN, un database con le abitudini e preferenze di milioni di navigatori? Perche' a me sembra che M$ abbia individuato dei settori particolari molto remunerativi, verso i quali sta spostando i suoi interessi ad integrazione delle perdite sulle vendite di Winzozz e Office. E devono essere davvero tanto remunerativi per poter rischiare provvedimenti cosi' importanti.Per chi non avesse capito cio' che voglio dire elenco quelle che sono le possibilita' di M$ coi suoi software, e per ogni 8 su 10 persone che possono pensare a mie paranoie, ce ne possono essere 2 che intelligenti nelle quali suscitare qualche dubbio... Il capitalismo moderno usa sempre piu' calcoli, statistiche e cosiddette proiezioni macroeconomiche. Esistono software tanto sofisticati da poter fare calcoli finanziari complessi variando sapientemente un mare di parametri e dare delle informazioni preziose a chi ne sa leggere i risultati. Oppure ci si basa su intuizioni e calcoli di sapienti statisti ed economisti che fanno all'incirca lo steso... Per poter usare questi software o poter mettere in moto le menti degli economisti che fanno questo lavoro ce' bisogno di una marea di dati, sapientemente catalogati e classificati. Questi dati sono merce di scambio, perche' preziosissimi anche piu' di una materia prima o di una fonte di energia. Ecco che chi ha un'ampia diffusione di suoi prodotti in certi settori, li potrebbe dotare di funzioncine diciamo cosi' accessorie, che permettano di raccattare questi dati e grazie alla trasmissione via Internet catalogarli e poi rivenderli a chi possono servire. Il Mediaplayer, potrebbe registrare elenchi di CD, MP3, DVD ascoltati dagli utenti. Farsi dei piccoli db locali e poi spedirli non appena l'utente si collega ad internet. Lo stesso puo' fare il browser con i tipi di siti e la frequenza con cui gli utenti li visitano. Si possono fare archivi del software che installano gli utenti, ogni quanto aggiornano e se sono copie non autorizzate. Di questi spyware gia' ne esistono numerosi anche in software di terzi, e se ne e' discusso a lungo. Ma M$ ha ancora piu' potere, perche' tramite i suoi sistemi di update ti entra nel computer e se usati con dovizia queste backdoor e spyware possono raccattare dati inimmaginabili come utente e password di connessione al provider internet, numero di telefono usato, ip ricevuto alla connessione.Dal programma di fax, se lo si usa si suppone che venga anche compilato l'header, se vogliamo che il destinatario sappia chi lo manda, e da li si puo' conoscere un nome o ragione sociale e numero di tel e/o fax di chi spedisce. Dal programma di posta si puo' avere l'indirizzo di e-mail e tante altre info utili. Come vedete usando Exploder, Autluc, il client di fax e il media player di un'unica azienda, le si permette di accedere ad una quantita' di informazioni su di noi e le nostre preferenze che e' sconcertante. Spyware o no, siamo poprio sicuri di volerci fidare? Non sono bastati i precedenti e le condanne che ha ricevuto quest'azienda per poter dire di no?Questo link e' girato ieri. Saltate al finale, sono li le cose interessanti:http://www.s0ftpj.org/bfi/online/bfi10/BFi10-02.html--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo



    Finalmenteee!!! Il mondo si risveglia e si
    scaglia contro Windows!!! Antitrust,
    commissione europea, linuxari, virus, worm,
    codice trafugato...

    La pacchia è finita Bill!!! Addio
    pretoriani di Redmond!!!

    AHAHAHAHAHAHAAAAAAAAAH!!!

    e nel frattempo...

    make mrproper
    make menuconfig
    make clean
    make bzimage
    make modules
    make modules_install

    che bello sto 2.6.2...
    (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux)(linux) (linux) (linux)(linux) (linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux) (linux) (linux) (linux)(linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux)(linux)(linux) (linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux) (linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux)(linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux)(linux) (linux)(linux)(linux)(linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux)(linux) (linux)(linux)(linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux) (linux)(linux)(linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux) (linux)(linux)(linux)(linux) (linux)(linux) (linux)(linux)(linux)(linux) (linux) (linux)
  • Skaven scrive:
    Re: Tutti contro Windows...
    - Scritto da: Anonimo
    make bzimage
    make modulesdi default questi 2 li fai con un semplice "make" :)
    che bello sto 2.6.2...gia!==================================Modificato dall'autore il 18/02/2004 0.26.46
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti contro Windows...
      - Scritto da: Skaven
      - Scritto da: Anonimo

      make bzimage

      make modules

      di default questi 2 li fai con un semplice
      "make" :)Ah si!? Devo provare...


      che bello sto 2.6.2...

      gia!Una scheggia!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti contro Windows...
      mi prepari un bel boxtiporicompilazione del kernelsi e' schelto di ricompilare e installare il kernel[ x ] fare backup del precedente in caso di problemi[continua] [anulla]finestra 2selezionare il supporto dell'hardware[ ]...[ ]....[ ]...[OK]finestra 3Riavviare il pc ora con il nuovo kernelpremere ok per riavviare[ok] [riavvia dopo]questa e' la differenza tra linux e windowsla volete capire che in gui e' meglio ? non mi devo ricordare la sintassi di un comando, ma quello che voglio farequesta non esclude i make a mano, ma evita di doversi leggere un manualone per rifare un kernel, piu o meno si sa che hardware si ha nel pc, uno che non lo sa fare chiama il tecnico, che non si deve sbattere per fare le 4 coseo ricordarsi i comandi per delle CA**ATE
  • Anonimo scrive:
    Tutti contro Windows...
    Finalmenteee!!! Il mondo si risveglia e si scaglia contro Windows!!! Antitrust, commissione europea, linuxari, virus, worm, codice trafugato...La pacchia è finita Bill!!! Addio pretoriani di Redmond!!!AHAHAHAHAHAHAAAAAAAAAH!!!e nel frattempo...make mrpropermake menuconfigmake cleanmake bzimagemake modulesmake modules_installche bello sto 2.6.2...
  • Anonimo scrive:
    Re: sono ridicoli
    - Scritto da: Anonimo
    che cacchio si aspettano ?
    Basta microsoft nelle confezioni di windows
    deve mettere i cd di linux e basta cosi
    saranno contenti.
    I costruttori di pc, dovranno mettere l'hw
    di un mac, cosi non ci potra' girare nessun
    windows.

    va bene l'antitrust ma qui si esagera un
    po'...

    Invece di questo "trust" si occupassero di
    quello del petrolioDa qualunque distribuzione Linux e da qualunque versione del Macintosh è possibile eliminare lettori multimediali, browser e messaggerie varie, nel caso del Mac addirittura è sufficiente buttarli nel cestino. Perché Microsoft ha reso tutta quella porcheria indissolubile dal S.O.? Io lo so e lo sai anche tu, quindi stai zitto.
    • Anonimo scrive:
      Re: sono ridicoli

      Da qualunque distribuzione Linux e da
      qualunque versione del Macintosh è
      possibile eliminare lettori multimediali,
      browser e messaggerie varie, nel caso del
      Mac addirittura è sufficiente
      buttarli nel cestino. Perché
      Microsoft ha reso tutta quella porcheria
      indissolubile dal S.O.? Io lo so e lo sai
      anche tu, quindi stai zitto.Perchè sin da Windows 98, tutta la shell di Windows ("Gestione Risorse" compreso) è renderizzata mediante la libreria ShellDocumentView, la stessa che offre i servizi di rendering anche a IE, OE, Media Player et al.
      • Anonimo scrive:
        I buchi del motore di IE

        Perchè sin da Windows 98, tutta la
        shell di Windows ("Gestione Risorse"
        compreso) è renderizzata mediante la
        libreria ShellDocumentView, la stessa che
        offre i servizi di rendering anche a IE, OE,
        Media Player et al.Cosa che tra l'altro rende TUTTI questi software vulnerabili agli stessi bachi di cui soffre IE. Pensateci.Ci sono parecchi di questi bachi, CONOSCIUTI e documentati da mesi se non da anni che permettono di eseguire codice arbitrario. Cioe' aprite una pagina html, magari una MAIL html, e potrebbe tranquillamente partire un format c:, oppure un deltree c:windowsDivertente, eh?Il bello e' che gli attaccanti furbi non si fanno notare cosi' tanto: meglio mettere una backdoor e sfruttare il pc ancora funzionante come ponte per fare i propri porci comodi.Perche' pensate che gli ultimi worm/virus mettano tutti backdoor nei pc?Ciao, Renato
      • Anonimo scrive:
        Re: sono ridicoli
        - Scritto da: Anonimo

        Microsoft ha reso tutta quella porcheria

        indissolubile dal S.O.? Io lo so e lo
        sai

        anche tu, quindi stai zitto.
        Perchè sin da Windows 98, tutta la
        shell di Windows ("Gestione Risorse"
        compreso) è renderizzata mediante la
        libreria ShellDocumentView, la stessa che
        offre i servizi di rendering anche a IE, OE,
        Media Player et al.E dunque che problema ci sarebbe a lasciare dentro la libreria e alcune applicazioni (GestioneRisorse) eliminando invece le applicazioni non necessarie?
  • pikappa scrive:
    Re: sono ridicoli
    - Scritto da: Anonimo
    che cacchio si aspettano ?
    Basta microsoft nelle confezioni di windows
    deve mettere i cd di linux e basta cosi
    saranno contenti.
    I costruttori di pc, dovranno mettere l'hw
    di un mac, cosi non ci potra' girare nessun
    windows.

    va bene l'antitrust ma qui si esagera un
    po'...

    Invece di questo "trust" si occupassero di
    quello del petrolioBeh questo non è da meno se ci pensi bene, e cmq non mi pare chiedere tanto, semplicemente la possibilità di scorporare da windows alcuni programmi non necessari al funzionamento del SO tipo WMP o Messenger, e permettere agli OEM o a chi assembla PC, agli utenti stessi, la possibilità di rimuovere e SOSTITUIRE questi programmi con altri di terze parti.
  • Anonimo scrive:
    sono ridicoli
    che cacchio si aspettano ?Basta microsoft nelle confezioni di windows deve mettere i cd di linux e basta cosi saranno contenti.I costruttori di pc, dovranno mettere l'hw di un mac, cosi non ci potra' girare nessun windows.va bene l'antitrust ma qui si esagera un po'...Invece di questo "trust" si occupassero di quello del petrolio
    • Anonimo scrive:
      Re: sono ridicoli
      Quindi se io domani voglio cominciare a scrivere un nuovo player multimediale cosa succede? Verrá inserito nel cd alternativo?Chi sceglie se inserirlo o no?Quando verrá inserito?Quanti software alternativi bisogna includere allora?Fatti queste domande per tutti quei software che non possono entrare nel mercato perché qttualmente vige un monopolio.La scelta della UE IMHO é corretta: bisogna eliminare alla sorgente le violazioni della libera concorrenza e non cercare di salvare la capra con le cavolate di suo gradimento.
    • Anonimo scrive:
      Re: sono ridicoli
      - Scritto da: Anonimo
      va bene l'antitrust ma qui si esagera un
      po'...

      Invece di questo "trust" si occupassero di
      quello del petrolioSo mica scemi. Chi tocca il petrolio muore. E sul serio:|:|
Chiudi i commenti