Facebook compra per vedere e ascoltare meglio

Ha acquisito QuickFire Networks e le sue tecnologie per l'ottimizzazione dei flussi video, sempre più importanti sulla propria piattaforma. E ha progetti anche per Wit.ai, startup specializzata nell'elaborazione del linguaggio naturale

Roma – La componente video nutre sempre di più la vastissima mole di contenuti caricati su Facebook: il social network si staglia sempre di più come un polo di intrattenimento per i fruitori e i creatori dell’audiovisivo, e nel contempo si sta dotando di strumenti per consolidare la proprie infrastruttura e assecondare qeusta tendenza.

I dati parlano chiaro: nel giro di un anno, si spiega in un comunicato , il numero di video post caricati a persona è aumentato del 75 per cento su scala globale, del 94 per cento negli States. È aumentato di quasi 3,6 volte il volume dei contenuti video che si avvicendano nei News Feed, e dal mese di giugno ogni giorno vengono visualizzati in media un miliardo di video, per il 65 per cento da dispositivi mobile.

Si tratta di una concreta opportunità per i brand che vogliano guadagnare visibilità mediata dall’intrattenimento presso profili e reti sociali, ammicca il social network in blu, e per consolidare questa tendenza fra gli utenti e assicurare strumenti e canali opportuni al servizio delle campagne di marketing Facebook si è mosso per accaparrarsi le esperienze e le tecnologie necessarie. È da leggere in questo senso l’ acquisizione di QuickFire Networks, che ha sviluppato hardware e software dedicati all’ottimizzazione della gestione dei flussi video, a vantaggio dei consumi di banda e della qualità, aspetti indispensabili per conquistare anche i promettenti mercati emergenti.

Le tecnologie di QuickFire Networks verranno probabilmente integrate nei data center di Facebook per agevolare la fruizione dei video, e il frutto di un’altra acquisizione , la startup Wit.ai, andrà a supportare i piani futuri del social network per quanto attiene la sfera dell’ascolto. Wit.ai, che ha costruito una piattaforma dedicata agli sviluppatori e incentrata sull’elaborazione del linguaggio naturale, è stata fagocitata dal colosso di Menlo Park nei giorni scorsi: secondo gli analisti è plausibile che le tecnologie dell’azienda verranno sfruttate al servizio della messaggistica o integrate in un servizio di controllo e assistenza vocale.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cicciobello scrive:
    Solo una questione di principio
    Di fatto, tale app non servirebbe a molto, le stesse informazioni si potevano veicolare altrettanto bene con una pagina web.
    • Massi729 scrive:
      Re: Solo una questione di principio
      hai ragione questa ha più sensohttps://itunes.apple.com/us/app/ifart-mobile-1-fart-machine/id293760823?mt=8
  • ... scrive:
    DRM forzato?
    Chi pubblica ebook tramite Amazon può scegliere di non usare il DRM. Ci mancherebbe, il libro è suo e la decisione sua di conseguenza.Leggo invece che sullo store di Apple sei obbligato ad usare il DRM anche se non vuoi!Non solo, le chiavi se le tiene cupertino!Che garanzia c'è a questo punto che l'app pubblicata sia LA STESSA che viene mandata dagli sviluppatori E NON una modificata con dentro l'ovetto di Pasquale?
  • panda rossa scrive:
    La scoperta dell'acqua calda!
    Ma guarda che strano!Attivisti delle liberta' digitali sono in contrasto coi peggiori carcerieri.Hanno fatto bene a non piegarsi.Hanno fatto bene a far sapere al mondo la differenza che passa tra liberta' e schiavitu'.Tanto agli utenti apple della propria liberta' non puo' fregar di meno.Hanno pagato per farsela togliere e non meritano altro che la fredda gabbia in cui si sono fatti volontariamente rinchiudere. "Non ragioniam di lor, ma guarda e passa!"
    • bradipao scrive:
      Re: La scoperta dell'acqua calda!
      - Scritto da: panda rossa
      Hanno fatto bene a non piegarsi.Bisogna anche riconoscere che l'utente medio Apple non si interessa minimamente di argomenti tecnici, per cui la perdita di audience è veramente limitata... al massimo gli sviluppatori.
    • me medesimo scrive:
      Re: La scoperta dell'acqua calda!
      Di solito sono daccordo con te ma in questo caso va detto che il metodo di cifratura permette un livello di sicurezza che su android è impensabile.Il che non mi pare poco visto il contenuto del telefonino è prezioso.Poi, se vogliamo dire che questa sicurezza (dimostrabilmente superiore) è in mano ad un privato e con un sistema non trasparente, allora sono daccordo.L'alternativa android però, in cui oltre che in mano ad un privato (che ne fa un uso ben peggiore) i nostri dati sono in mano a cani e porci dato che è un colabrodo, è nettamente peggio.In ogni caso, se uno non si preoccupa di rimanere un po' tagliato fuori dal mondo la miglior soluzione è ovviamente un dumbfone alla Calamari.
      • mcmcmcmcmc scrive:
        Re: La scoperta dell'acqua calda!
        - Scritto da: me medesimo
        Di solito sono daccordo con te ma in questo caso
        va detto che il metodo di cifratura permette un
        livello di sicurezza che su android è
        impensabile.
        Il che non mi pare poco visto il contenuto del
        telefonino è
        prezioso.
        Poi, se vogliamo dire che questa sicurezza
        (dimostrabilmente superiore) è in mano ad un
        privato e con un sistema non trasparente, allora
        sono
        daccordo.
        L'alternativa android però, in cui oltre che in
        mano ad un privato (che ne fa un uso ben
        peggiore) i nostri dati sono in mano a cani e
        porci dato che è un colabrodo, è nettamente
        peggio.
        In ogni caso, se uno non si preoccupa di rimanere
        un po' tagliato fuori dal mondo la miglior
        soluzione è ovviamente un dumbfone alla
        Calamari.secondo me non ci hai capito un granché.
        • me medesimo scrive:
          Re: La scoperta dell'acqua calda!
          sono un tipo aperto, spiegami
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            sono un tipo aperto, spiegaminon basta essere aperti. Bisogna anche avere spirito critico e voglia di approfondire. Non vedo come potrei aiutarti.
          • Izio01 scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            sono un tipo aperto, spiegami
            il metodo di cifratura permette un livello di
            sicurezza che su android è impensabile"Tenuto conto del fatto che volendo puoi cifrare tutto il contenuto della memoria non volatile anche su Android, questa frase lascia il tempo che trova. Per dirla tutta, è una boiata markettara, si vede che tecnicamente hai competenza zero.
            L'alternativa android però, in cui oltre che in mano ad un
            privato (che ne fa un uso ben peggiore) i nostri dati sono
            in mano a cani e porci dato che è un colabrodo, è
            nettamente peggio."Questa è fuffa macaca della peggior specie. I tuoi dati con la mela sono in mano a un privato tale e quale, e NON HAI ALCUNA IDEA dell'uso che ne fa. Scegli di fidarti perché sei indottrinato.Buca il mio telefono, visto che è un colabrodo. Non avrai mica bisogno che io ti dica chi sono, no? Riesci a capirlo da solo, visto che uso un colabrodo.
          • Etype scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            ben detto ...
          • bradipao scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            sono un tipo aperto, spiegamiIl problema non è il "criptare", ma il "Digital Rights Management".Mettiamo che tu fai un app in cui metti tuoi brani di testo, tali brani verranno protetti dal DRM, i cui certificati sono in possesso di Apple (e che tu non hai). Se per qualche motivo vuole, può revocare i certificati da tutti i device in circolazione (suppongo basti si connettano allo store almeno una volta), e impedire l'accesso ai tuoi contenuti.EFF contesta il fatto che Apple detenga in modo "esclusivo" i certificati per accedere al contenuto di EFF.
          • maxsix scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: bradipao
            - Scritto da: me medesimo

            sono un tipo aperto, spiegami

            Il problema non è il "criptare", ma il "Digital
            Rights
            Management".

            Mettiamo che tu fai un app in cui metti tuoi
            brani di testo, tali brani verranno protetti dal
            DRM, i cui certificati sono in possesso di Apple
            (e che tu non hai). Se per qualche motivo vuole,
            può revocare i certificati da tutti i device in
            circolazione (suppongo basti si connettano allo
            store almeno una volta), e impedire l'accesso ai
            tuoi
            contenuti.

            EFF contesta il fatto che Apple detenga in modo
            "esclusivo" i certificati per accedere al
            contenuto di
            EFF.You got it bro.E siamo sempre alle solite.Non capisco cosa ci sia da rompere tanto le balle visto che è così since 2007.Non ti piace il sistema?Guarda li fuori android cess che ti può dare enormi soddisfazioni. Ma anche WP (un po' meno), quindi EFF perché ti rode così tanto?Sarà mica per caso che si sono accorti che tutti quelli che hanno un po' di sale in zucca hanno un iphone e gli rodono gli zebedei non potergli far arrivare i contenuti come vogliono?Ehhhh si rosica alla grande nell'opensorcio.
          • panda rossa scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: maxsix
            Sarà mica per caso che si sono accorti che tutti
            quelli che hanno un po' di sale in zucca hanno un
            iphone (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ossimoro! Non pensavo che tu fossi capace di scriverne uno.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: bradipao

            - Scritto da: me medesimo


            sono un tipo aperto, spiegami



            Il problema non è il "criptare", ma il
            "Digital

            Rights

            Management".



            Mettiamo che tu fai un app in cui metti tuoi

            brani di testo, tali brani verranno protetti
            dal

            DRM, i cui certificati sono in possesso di
            Apple

            (e che tu non hai). Se per qualche motivo
            vuole,

            può revocare i certificati da tutti i device
            in

            circolazione (suppongo basti si connettano
            allo

            store almeno una volta), e impedire
            l'accesso
            ai

            tuoi

            contenuti.



            EFF contesta il fatto che Apple detenga in
            modo

            "esclusivo" i certificati per accedere al

            contenuto di

            EFF.

            You got it bro.

            E siamo sempre alle solite.

            Non capisco cosa ci sia da rompere tanto le balle
            visto che è così since
            2007.
            Non ti piace il sistema?
            Guarda li fuori android cess che ti può dare
            enormi soddisfazioni. Ma anche WP (un po' meno),
            quindi EFF perché ti rode così
            tanto?

            Sarà mica per caso che si sono accorti che tutti
            quelli che hanno un po' di sale in zucca hanno un
            iphone e gli rodono gli zebedei non potergli far
            arrivare i contenuti come
            vogliono?

            Ehhhh si rosica alla grande nell'opensorcio.Non mi stupisce che non sai nemmeno cosa è EFF.
          • cicciobello scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!

            Sarà mica per caso che si sono accorti che tutti
            quelli che hanno un po' di sale in zucca hanno un
            iphoneMa tu non dicevi che l'iphone è per i giocatori d'azzardo cronici?
          • rage scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: bradipao

            - Scritto da: me medesimo


            sono un tipo aperto, spiegami



            Il problema non è il "criptare", ma il
            "Digital

            Rights

            Management".



            Mettiamo che tu fai un app in cui metti tuoi

            brani di testo, tali brani verranno protetti
            dal

            DRM, i cui certificati sono in possesso di
            Apple

            (e che tu non hai). Se per qualche motivo
            vuole,

            può revocare i certificati da tutti i device
            in

            circolazione (suppongo basti si connettano
            allo

            store almeno una volta), e impedire
            l'accesso
            ai

            tuoi

            contenuti.



            EFF contesta il fatto che Apple detenga in
            modo

            "esclusivo" i certificati per accedere al

            contenuto di

            EFF.

            You got it bro.

            E siamo sempre alle solite.

            Non capisco cosa ci sia da rompere tanto le balle
            visto che è così since
            2007.
            Non ti piace il sistema?
            Guarda li fuori android cess che ti può dare
            enormi soddisfazioni. Ma anche WP (un po' meno),
            quindi EFF perché ti rode così
            tanto?

            Sarà mica per caso che si sono accorti che tutti
            quelli che hanno un po' di sale in zucca hanno un
            iphone e gli rodono gli zebedei non potergli far
            arrivare i contenuti come
            vogliono?

            Ehhhh si rosica alla grande nell'opensorcio.secondo me lo fai apposta, da bravo utente apple ti piace essere umiliato, ecco perchè scrivi simili boiate, speri che qualcuno ti umili e così godi, hai mai pensato ad un cartello sulla schiena con su scritto "prendetemi a calci"?
          • Etype scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            e da quando si rosica per i subumani ? :D
          • rage scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: bradipao

            - Scritto da: me medesimo


            sono un tipo aperto, spiegami



            Il problema non è il "criptare", ma il
            "Digital

            Rights

            Management".



            Mettiamo che tu fai un app in cui metti tuoi

            brani di testo, tali brani verranno protetti
            dal

            DRM, i cui certificati sono in possesso di
            Apple

            (e che tu non hai). Se per qualche motivo
            vuole,

            può revocare i certificati da tutti i device
            in

            circolazione (suppongo basti si connettano
            allo

            store almeno una volta), e impedire
            l'accesso
            ai

            tuoi

            contenuti.



            EFF contesta il fatto che Apple detenga in
            modo

            "esclusivo" i certificati per accedere al

            contenuto di

            EFF.

            You got it bro.

            E siamo sempre alle solite.

            Non capisco cosa ci sia da rompere tanto le balle
            visto che è così since
            2007.
            Non ti piace il sistema?
            Guarda li fuori android cess che ti può dare
            enormi soddisfazioni. Ma anche WP (un po' meno),
            quindi EFF perché ti rode così
            tanto?

            Sarà mica per caso che si sono accorti che tutti
            quelli che hanno un po' di sale in zucca hanno un
            iphone e gli rodono gli zebedei non potergli far
            arrivare i contenuti come
            vogliono?

            Ehhhh si rosica alla grande nell'opensorcio.cliente apple eh? lo si nota subito dal fatto che non capisci una mazza e che tutti rosicano
          • Shiba scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: rage
            cliente apple eh?[img]http://i3.kym-cdn.com/photos/images/facebook/000/207/234/you-must-be-new-here-willy-wonka.jpg[/img]
      • Shu scrive:
        Re: La scoperta dell'acqua calda!
        - Scritto da: me medesimo
        Di solito sono daccordo con te ma in questo caso
        va detto che il metodo di cifratura permette un
        livello di sicurezza che su android è
        impensabile.Anche le applicazioni Android sono firmate, e la memoria può essere crittata. Mi spieghi in cosa è meglio iOS?
        Poi, se vogliamo dire che questa sicurezza
        (dimostrabilmente superiore) è in mano ad unVisto che è dimostrabilmente superiore, me lo puoi dimostrare?Grazie.
        • me medesimo scrive:
          Re: La scoperta dell'acqua calda!
          "What to expect: In 2015, we anticipate more mobile-specific malware, with a focus on Android and jailbroken iOS."http://securelist.com/analysis/kaspersky-security-bulletin/68117/kaspersky-security-bulletin-2014-a-look-into-the-apt-crystal-ball/Qui si parla di Android e "jailbroken" iOS, non di iOS tout-court. Vorrà dire qualcosa? Oppure sono dei markettari quelli di Kaspersky? Oppure semplicemente dei cazzoni che on sanno fare il loro lavoro?
          • Izio01 scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            "What to expect: In 2015, we anticipate more
            mobile-specific malware, with a focus on Android
            and jailbroken
            iOS."
            http://securelist.com/analysis/kaspersky-security-

            Qui si parla di Android e "jailbroken" iOS, non
            di iOS tout-court. Vorrà dire qualcosa? Oppure
            sono dei markettari quelli di Kaspersky? Oppure
            semplicemente dei cazzoni che on sanno fare il
            loro lavoro?Come dimostrazione è deboluccia, e dimostra (casomai ce ne fosse stato bisogno) che non hai grandi competenze tecniche.Android non ha bisogno di jailbreak per installare quello che vuoi, quindi la distinzione non avrebbe senso. Non esiste un "jailbroken" Android, quindi il castello di carte crolla.
          • Lorenzo scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            E' dovuto semplicemente al fatto che su android puoi installare software da posti diversi dal marketplace google , mentre su ios per usare marketplace alternativi devi fare il jailbreak , non e' un indice di sicurezza del sistema.
          • me medesimo scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            Nella valutazione complessiva Kaspersky non può non mettere in conto quanto sia facile installare software contenente malware.Su Android è facile. Su iOS non jailbroken no. Questo è un fatto.Se su un miliardo di telefonini, mi ritrovo 500 milioni di zombie di una botnet perchè l'utente medio di quei telefonini è un ignorante che non riesce a tenerlo fuori dal malware, non è solo un problema loro. E' un problema di tutti.Per capire è sufficiente avere un po' di buon senso. Sei sicuro di non riuscirci?
          • maxsix scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            Nella valutazione complessiva Kaspersky non può
            non mettere in conto quanto sia facile installare
            software contenente
            malware.

            Su Android è facile. Su iOS non jailbroken no.
            Questo è un
            fatto.
            Se su un miliardo di telefonini, mi ritrovo 500
            milioni di zombie di una botnet perchè l'utente
            medio di quei telefonini è un ignorante che non
            riesce a tenerlo fuori dal malware, non è solo un
            problema loro. E' un problema di
            tutti.
            Per capire è sufficiente avere un po' di buon
            senso. Sei sicuro di non
            riuscirci?Non ce la fa, ma quando scoprirà che il suo telefono Linux based insieme al suo router D-link da 30 euri, fa parte della botnet di Lizard squad cambierà idea.Ocio eh.
          • panda rossa scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: me medesimo

            Nella valutazione complessiva Kaspersky non
            può

            non mettere in conto quanto sia facile
            installare

            software contenente

            malware.



            Su Android è facile. Su iOS non jailbroken
            no.

            Questo è un

            fatto.

            Se su un miliardo di telefonini, mi ritrovo
            500

            milioni di zombie di una botnet perchè
            l'utente

            medio di quei telefonini è un ignorante che
            non

            riesce a tenerlo fuori dal malware, non è
            solo
            un

            problema loro. E' un problema di

            tutti.

            Per capire è sufficiente avere un po' di buon

            senso. Sei sicuro di non

            riuscirci?

            Non ce la fa, ma quando scoprirà che il suo
            telefono Linux based insieme al suo router D-link
            da 30 euri, fa parte della botnet di Lizard squad
            cambierà
            idea.Sarai gia' defunto, decomposto e dimenticato, che ancora non si sara' verificato tale evento.Se nell'attesa vuoi aspettare, accomodati.
          • maxsix scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: me medesimo


            Nella valutazione complessiva Kaspersky
            non

            può


            non mettere in conto quanto sia facile

            installare


            software contenente


            malware.





            Su Android è facile. Su iOS non
            jailbroken

            no.


            Questo è un


            fatto.


            Se su un miliardo di telefonini, mi
            ritrovo

            500


            milioni di zombie di una botnet perchè

            l'utente


            medio di quei telefonini è un ignorante
            che

            non


            riesce a tenerlo fuori dal malware, non
            è

            solo

            un


            problema loro. E' un problema di


            tutti.


            Per capire è sufficiente avere un po'
            di
            buon


            senso. Sei sicuro di non


            riuscirci?



            Non ce la fa, ma quando scoprirà che il suo

            telefono Linux based insieme al suo router
            D-link

            da 30 euri, fa parte della botnet di Lizard
            squad

            cambierà

            idea.

            Sarai gia' defunto, decomposto e dimenticato, che
            ancora non si sara' verificato tale
            evento.

            Se nell'attesa vuoi aspettare, accomodati.Secondo me è ora che inizi a usare bene il grande spione.C'è già tutto.Li in bella vista.
          • cicciobello scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            Tale botnet non ha arrecato danni agli utenti di android, ma agli utenti della playstation
          • 2015 scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: cicciobello
            Tale botnet non ha arrecato danni agli utenti di
            android, ma agli utenti della
            playstationi servizi della botnet sono in vendita, quello era il loro biglietto da visita
          • 2015 scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: me medesimo

            Nella valutazione complessiva Kaspersky non
            può

            non mettere in conto quanto sia facile
            installare

            software contenente

            malware.



            Su Android è facile. Su iOS non jailbroken
            no.

            Questo è un

            fatto.

            Se su un miliardo di telefonini, mi ritrovo
            500

            milioni di zombie di una botnet perchè
            l'utente

            medio di quei telefonini è un ignorante che
            non

            riesce a tenerlo fuori dal malware, non è
            solo
            un

            problema loro. E' un problema di

            tutti.

            Per capire è sufficiente avere un po' di buon

            senso. Sei sicuro di non

            riuscirci?

            Non ce la fa, ma quando scoprirà che il suo
            telefono Linux based insieme al suo router D-link
            da 30 euri, fa parte della botnet di Lizard squad
            cambierà
            idea.

            Ocio eh.Questa per caso:http://krebsonsecurity.com/2015/01/lizard-stresser-runs-on-hacked-home-routers/ma non è possibile sono linu$ :D
          • panda rossa scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            Nella valutazione complessiva Kaspersky non può
            non mettere in conto quanto sia facile installare
            software contenente
            malware.

            Su Android è facile. Su iOS non jailbroken no.
            Questo è un
            fatto.iOS non jail breakato e' stato penetrato comunque.Anche questo e' un fatto.
            Se su un miliardo di telefonini, mi ritrovo 500
            milioni di zombie di una botnet perchè l'utente
            medio di quei telefonini è un ignorante che non
            riesce a tenerlo fuori dal malware, non è solo un
            problema loro. E' un problema di
            tutti.zombie: termine utilizzato da NSA per identificare i portatori di iPhone.sinonimi: applefan, macaco, utonto.
            Per capire è sufficiente avere un po' di buon
            senso. Sei sicuro di non riuscirci?Per capire che cosa?Che gli iCosi sono totalmente privi di liberta'?Sai che i peggiori schiavisti degli stati del sud proteggevano i loro schiavi perche' il loro sfruttamento era remunerativo?Sai che molti schiavi medesimi erano ben contenti di stare in catene sotto il loro padrone?Ecco.Goditi le tue catene e difendile pure da chi ti indica la via della liberta'.
          • ... scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: panda rossa
            iOS non jail breakato e' stato penetrato comunque.
            Anche questo e' un fatto.Panda, non giriamoci attorno.Il wallet garden di Apple è una schifezza allucinante per la libertà, ma limita enormemente i danni che gli utonti possono farsi fare sui loro device (fermo restando che appena si passa al dato 'in cloud', diviene vulnerabile come tutti gli altri).Questo non vuol dire che sia sempre meglio l'approccio di IOS, io per esempio preferisco usare un sistema più libero ma a cui devo dedicare molta attenzione per evitare rischi: uso cyano con un numero di app estremamente limitato e ben note.
          • panda rossa scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa


            iOS non jail breakato e' stato penetrato
            comunque.

            Anche questo e' un fatto.


            Panda, non giriamoci attorno.
            Il wallet garden di Apple è una schifezza
            allucinante per la libertà, ma limita enormemente
            i danni che gli utonti possono farsi fare sui
            loro device (fermo restando che appena si passa
            al dato 'in cloud', diviene vulnerabile come
            tutti gli
            altri).Qualcuno disse: <i
            "La banchina del porto protegge le navi ormeggiate dalle onde, ma le navi non sono mica fatte per restare ancorate nel porto." </i

            Questo non vuol dire che sia sempre meglio
            l'approccio di IOS, io per esempio preferisco
            usare un sistema più libero ma a cui devo
            dedicare molta attenzione per evitare rischi: uso
            cyano con un numero di app estremamente limitato
            e ben note.Tu sei un portarore di cervello che sai utilizzare.E' a questo che dobbiamo tutti puntare, e non a trattare la gente come poveri bambocci da tenere ricoperti dalla bambagia per evitare che si facciano male.
          • Funz scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: ...
            Panda, non giriamoci attorno.
            Il wallet garden di Apple è una schifezza
            allucinante per la libertà, ma limita enormemente
            i danni che gli utonti possono farsi fare sui
            loro device Certo, anche tenere un bambino nel box fino alla maggiore età lo protegge dal battere la testa negli spigoli, ma non è un granché per la sua crescita fisica e intellettuale :p
          • me medesimo scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            Panda, non ho bisogno di chi mi indica una romantica ed astratta via per la libertà, ho bisogno di chi mi indichi, senza il paraocchi dell'ideologia, la strada per un sistema più libero e meno rischioso. La libertà è importante ma nel cercarla si deve anche dare un occhio ai rischi. Rischi che un eccesso di libertà si peggiorare invece di migliorare.Il settore degli smartphone è certamente ancora giovane ha già cambiato il modo in cui agiamo. Pensa che succederebbe se nel settore automobilistico, per una generica aspirazione alla libertà, non ci fossero delle regole severe imposte ai produttori oltre che ai guidatori di automobili. Pensa se tutti fossero liberi di sostituire alla propria Panda rossa il motore di una F40 senza passare un controllo, oppure di andare a 180 in città. Pensa se non ci fosse la targa, sempre nel nome dell'anonimato "a prescindere". Sarebbe un mondo più libero? Sarebbe più sicuro? Nel momento in cui uno smartphone trasforma ogni utonto in un guidatore di un mezzo che interagisce con gli altri attraverso la rete, l'utonto assume delle reponsabilità nei confronti degli altri. Lasciarlo libero di fare coscientemente o ancora peggio incoscientemente quello che vuole non mi sembra una grande idea. Se il nostro amico di sopra ritiene che il massimo danno che può fare una botnet è penetrare il sito della playstation è perchè vive nel mondo delle favole. Da te invece, non so perchè, mi aspetto dello spirito critico un po' più realista e meno ideologizzato.Vogliamo provare a sgrezzare un pensiero più evoluto e costruttivo del classico flame pro/contro apple su questo argomento?Vogliamo discutere se un sistema libero al 100% può essere anche sicuro davvero al 100% in un mondo la maggioranza della gente è impegnata tutto il giorno a vivere dignitosamente la propria vita e non a selezionare con la massima attenzione i software da installare sul proprio telefonino?Ma forse mi aspetto un po' troppo da un forum su PI :-/
          • panda rossa scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            Panda, non ho bisogno di chi mi indica una
            romantica ed astratta via per la libertà, ho
            bisogno di chi mi indichi, senza il paraocchi
            dell'ideologia, la strada per un sistema più
            libero e meno rischioso. [img]http://d2tq98mqfjyz2l.cloudfront.net/image_cache/134296989879922.png[/img]
            La libertà è importante
            ma nel cercarla si deve anche dare un occhio ai
            rischi. Rischi che un eccesso di libertà si
            peggiorare invece di
            migliorare.Nessun rischio.Le chiavi di casa tua le tieni in tasca tu o le lasci in mano di terzi (e magari li paghi pure affinche' ti tengano le chiavi) ?
            Il settore degli smartphone è certamente ancora
            giovane ha già cambiato il modo in cui agiamo.Non ha cambiato nulla, ha solo amplificato la gia' diffusa ignoranza.
            Pensa che succederebbe se nel settore
            automobilistico, per una generica aspirazione
            alla libertà, non ci fossero delle regole severe
            imposte ai produttori oltre che ai guidatori di
            automobili.Possiamo trasferire l'analogia nell'oceano e parlare di settore delle barche da diporto?Le regole severe servono solo dove c'e' rischio di collisione e conseguente pericolo per le persone.Nell'etere dov'e' che si andrebbe a sbattere?
            Pensa se tutti fossero liberi di sostituire alla
            propria Panda rossa il motore di una F40 senza
            passare un controllo, oppure di andare a 180 in
            città. Sono due cose indipendenti.Nessuno mi vieta di modificare il motore della panda se la uso in casa mia sul mio circuito privato.In citta' c'e' il suddetto pericolo per sovraffollamento.Vogliamo parlare di navi da diporto e di un limite di velocita' nell'oceano? C'e'? A me risulta che sia regolamentata la navigazione solo nei porti e in prossimita' delle coste, sempre per i motivi di cui sopra.
            Pensa se non ci fosse la targa, sempre nel
            nome dell'anonimato "a prescindere". Sarebbe un
            mondo più libero? Sarebbe più sicuro?La targa e' un compromesso.Quando la gente andava a cavallo o in carrozza, le targhe non c'erano.Pensa che vorrebbero targare le biciclette, dopodiche' ci vorra' poco che qualcuno pretendera' di tatuare un bel numero sul braccio. E' gia' successo.
            Nel momento in cui uno smartphone trasforma ogni
            utonto in un guidatore di un mezzo che
            interagisce con gli altri attraverso la rete,
            l'utonto assume delle reponsabilità nei
            confronti degli altri. E ne risponde. Dov'e' il problema?
            Lasciarlo libero di fare
            coscientemente o ancora peggio incoscientemente
            quello che vuole non mi sembra una grande idea.Vietiamo la vendita di armi, veleni, diserbanti, coltelli e cose del genere allora: lasciare la gente libera di fare coscientemente o ancora peggio inciscientemente quello che vuole non sembra una grande idea.
            Se il nostro amico di sopra ritiene che il
            massimo danno che può fare una botnet è penetrare
            il sito della playstation è perchè vive nel mondo
            delle favole. Da te invece, non so perchè, mi
            aspetto dello spirito critico un po' più realista
            e meno ideologizzato.Io non intendo pagare con un solo millimetro di mia liberta' il terrore altrui per attacchi informatici.
            Vogliamo provare a sgrezzare un pensiero più
            evoluto e costruttivo del classico flame
            pro/contro apple su questo
            argomento?Apple rientra solo incidentalmente. Io sono contrario ad ogni tipo di limitazione artificiosa.
            Vogliamo discutere se un sistema libero al 100%
            può essere anche sicuro davvero al 100% Se e' libero al 100% puo' diventare sicuro al 100%.Se non e' libero hai la certezza che non potrai fare nulla per renderlo piu' sicuro di quanto vuole il padrone.
            in un
            mondo la maggioranza della gente è impegnata
            tutto il giorno a vivere dignitosamente la
            propria vita e non a selezionare con la massima
            attenzione i software da installare sul proprio
            telefonino?La gente che non vuole studiare puo' scegliere tra dare la fiducia a chi nasconde le cose e si adegua ai governi, o a chi invece non ha alcun interesse e si batte per liberta' e trasparenza.
            Ma forse mi aspetto un po' troppo da un forum su
            PI
            :-/C'e' sempre il forum di macity dove trovi le risposte che ti piace leggere.
          • me medesimo scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            Beh' la chiudo qui. Ti ho sopravalutato, ho preso erroneamente la tua risposta sempre pronta per intelligenza e la tua prontezza nelle repliche per voglia di scambiare idee liberamente.Ma tu non sei libero, intrappolato nella tua tronfiezza, e nel terrore di perdere la tua cristallina idea di libertà, così fiero di te stesso che non ti accorgi nemmeno della cosa più evidente, cioè che non sono un macaco e non ho un iphone.
          • 2015 scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            Beh' la chiudo qui. Ti ho sopravalutato, ho preso
            erroneamente la tua risposta sempre pronta per
            intelligenza e la tua prontezza nelle repliche
            per voglia di scambiare idee
            liberamente.Ci sei arrivato finalmente, hai più probabilità di riuscire a ragionare con un muro che con il panda..
          • me meschino scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            Beh' la chiudo qui. Ti ho sopravalutato, ho preso
            erroneamente la tua risposta sempre pronta per
            intelligenza e la tua prontezza nelle repliche
            per voglia di scambiare idee
            liberamente.
            Ma tu non sei libero, intrappolato nella tua
            tronfiezza, e nel terrore di perdere la tua
            cristallina idea di libertà, così fiero di te
            stesso che non ti accorgi nemmeno della cosa più
            evidente, cioè che non sono un macaco e non ho un
            iphone.La censura come strumento per la difesa degli inetti che non sanno usare il loro telefono? Censura da applicarsi anche nei confronti di chi inetto non è!? Questa è la tua idea di libertà? Stracolma di filtri e di padroni di dubbia onestà? Direi che gli utenti di questo forum ti hanno rispettato fin troppo.
          • me medesimo scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            Ci mancava solo lo scherano di Panda Rossa.Comunque grazie di avermi ricordato perfettamente perchè ho smesso di bazzicare qui intorno :-/
          • ZAck scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            - Scritto da: me medesimo
            Ci mancava solo lo scherano di Panda Rossa.
            Comunque grazie di avermi ricordato perfettamente
            perchè ho smesso di bazzicare qui intorno
            :-/Tralasciando che non si sentirà la tua mancanza (alla stessa maniera della tua inutile presenza), mi dici allora che ci fai ancora qui?
      • Ciccio scrive:
        Re: La scoperta dell'acqua calda!
        - Scritto da: me medesimo
        Di solito sono daccordo con te ma in questo caso
        va detto che il metodo di cifratura permette un
        livello di sicurezza che su android è
        impensabile.Certamente potrei sbagliarmi, ma penso che Bradipao volesse semplicemente dire che gli utenti Apple, SOLITAMENTE, non sono il tipo di utente interessato a seguire le news di EFF... quindi probabilmente su iOS non ci sarebbero stati comunque milioni di utenti per quell'app in particolare.Non penso che Bradipao volesse entrare nel merito della cifratura, della sicurezza, eccetera... penso volesse solo dire che iOS può fare a meno dell'app di EFF e viceversa senza troppi rimpianti...
        • Ciccio scrive:
          Re: La scoperta dell'acqua calda!
          Ovviamente mi riferivo all'intervento dove Bradipao diceva:"Bisogna anche riconoscere che l'utente medio Apple non si interessa minimamente di argomenti tecnici, per cui la perdita di audience è veramente limitata... al massimo gli sviluppatori."
          • Ciccio scrive:
            Re: La scoperta dell'acqua calda!
            OPS... forse ho fatto un errore di fondo... probabilmente l'utente "me medesimo" (non io!) aveva risposto al messaggio originale di Panda Rossa... non si stava riferendo alla riposta di Bradipao!Scusate!!!!!
Chiudi i commenti