Facebook, mezzo miliardo di account fasulli in tre mesi

Facebook ha bloccato mezzo miliardo di account fasulli in tre mesi, molti dei quali solo pochi minuti dopo la registrazione: merito dell'Intelligenza Artificiale.

Nel giro di 3 mesi ben mezzo miliardo di account fasulli è stato fermato su Facebook grazie all’intervento di algoritmi-sentinella in grado di identificarne in tempi rapidi – in molti casi è stata questione di pochi minuti di attività) l’origine e la natura. Così come per la pubblicazione del Portale per gli Adolescenti , anche in questo caso la sensazione è giocoforza quella di una manovra finalizzata a cambiare la percezione del social network: Facebook vuol dimostrare quanto ampio sia il proprio sforzo per mantenere salubre l’ambiente nel quale gli utenti portano i propri dati, le proprie esperienze ed il proprio tempo.

Secondo quanto comunicato con apposito report , in un solo trimestre (gennaio-marzo 2018) Facebook ha bloccato 837 milioni iniziative di spam , 583 mila account fasulli, 21 milioni di fotografie “esplicite” e 2,5 milioni di messaggi ricollegabili a fenomeni di hate speech. Questa molte di lavoro è stata portata avanti in parte dagli strumenti di intelligenza artificiale messi a punto in questi anni, ma in parte è stato fondamentale il contributo umano. In particolare l’analisi ha dimostrato come l’IA sia fondamentale nell’azione contro spam, fake account e nudità, mentre in tema di hate speech il problema si fa ben più complesso e soltanto la sensibilità umana è in grado di discernere contesto, ironia e altri fattori determinanti alla comprensione profonda del messaggio.

La fallacia dei sistemi di controllo di Facebook è nota, ma l’analisi ha dimostrato almeno come parte del lato oscuro del social network possa essere messo in offside da interventi del tutto automatici, limitando l’appetibilità di iniziative tramite bot.

Quantificare questo tipo di attività è utile per vari motivi e molto può fare per offrire a Facebook validi argomenti di fronte alle pressioni di utenti e stati nazionali che intendono stringere i cordoni attorno al network: il gruppo ha dimostrato come la parte “maligna” sia minoritaria (gli account fasulli sono circa il 3-4% del totale degli iscritti mensili) ed al tempo stesso come massivo sia il lavoro per mettere alla berlina quanti tentano di sfruttare la piattaforma per finalità estranee da quelle per cui la piattaforma nasce.

Il report relativo a ciò che vien fatto nasconde in parte quel che non vien fatto, aspetto sul quale invece da più parti si punta il dito contro Mark Zuckerberg per responsabilizzare Facebook circa l’onere di controllo e salvaguardia degli utenti (e dei rispettivi dati personali). Cambridge Analytica è stato chiaramente un solco oltre il quale tutto è cambiato: Zuckerberg si è seduto al tavolo degli imputati ed ha dovuto rispondere di negligenza. La trasparenza con cui ora Facebook comunica il proprio modo di agire dovrà servire per costruire un nuovo contesto attorno al social network, stringendo un nuovo patto con utenti e legislatori per il beneficio di tutte le parti in causa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    Re: chiarimenti
    - Scritto da: realista
    <i
    Facebook vuol dimostrare quanto ampio sia il
    proprio sforzo per mantenere salubre l'ambiente
    </i

    Invece ha dimostrato quanto sono bravi a
    profilare i loro utenti e cosa sono disposti a
    fare per costringerli a consegnargli più dati
    personali possibili, chi si iscrive con un nick
    solo per vedere come funziona per lavoro o per
    altri motivi non è
    gradito.
    si lo penso anch'io... cioe' ovvio loro bloccano (probabilmente sul nascere) tentativi di iscrizione via bot ) ed e' da li' che nascono sti numeri mastodontici... MA a loro e' SEMPRE stato sulle palle "l'utente con dati fake, xche vuole provare FB ma non mettere vita morte miracoli e num di telefono"... Trasparenza e Verita'! ... si come "1984", la Stasi e "un mondo nuovo" di huxley :Pe hanno colto al balzo sta storia della Cazzabuffa Analytics per dare una bella registrata al loro giocattolo... tra poco chiederanno la tessera sanitaria e la patente.. Hei e' trasparenza!
  • Sicurezza stradale scrive:
    tesla
    Ma non erano sicure le auto elettriche con auto-pilota?Tesla con auto-pilota in fiamme, l'incidente mortale in Svizzera [img]http://s3.yimg.com/lo/api/res/1.2/uTa5.IbkA5KC7h.tpeBK_Q--/YXBwaWQ9eW15O3c9NjQwO3E9NzU7c209MQ--/http://media.zenfs.com/en/homerun/feed_manager_auto_publish_494/ad5081c0a18f456788d60fcc55ecc0e5[/img]queste bruciano peggio di quelle a benzina........ per me queste auto sono per i figli di papa' che vogliono fare gli eco- fighi radical chic
    • ... scrive:
      Re: tesla
      Sì secondo i coglioni che girano qui tipo panda rossa, maxsix, aphex twin, sono sicurissime.Secondo la gente che capisce un minimo di informatica, no.
      • Ing. Badile scrive:
        Re: tesla
        - Scritto da: ...
        Sì secondo i coglioni che girano qui tipo panda
        rossa, maxsix, aphex twin, sono
        sicurissime.

        Secondo la gente che capisce un minimo di
        informatica,
        no.Hai ragione, è il SW che c'era nell'auto che ha preso fuoco.
    • ... scrive:
      Re: tesla
      "Poco dopo avere imboccato il tunnel del Ceneri, ha sorpassato alcune auto. Poi, all'uscita della galleria, lo schianto contro il guardrail e le barriere di un cantiere. Potrebbe esserci l'alta velocità alla base dell'incidente costato la vita a un 48enne tedesco. L'uomo, bruciato a bordo della sua Tesla nel pomeriggio dell'Ascensione, viaggiava sull'autostrada A2 in direzione nord. "Se l'uomo é coglione la tecnologia può farci ben poco.
      • io potrebbi scrive:
        Re: tesla

        barriere di un cantiere. Potrebbe potrebbe......i fattiin foto brucia peggio del falò per la festa della Giubiana alla faccia della sicurezza
        • ... scrive:
          Re: tesla
          - Scritto da: io potrebbi

          barriere di un cantiere. Potrebbe

          potrebbe......

          i fatti

          in foto brucia peggio del falò per la festa della
          Giubiana alla faccia della
          sicurezzaBravo e i fatti dicono che é piú infiammabile la benzina.
  • Questo tablet fa schifo scrive:
    Ma che cacata è?
    Come da nome e oggetto.
  • ... scrive:
    Ciao Apple, benvenuta Microsoft!
    Sbaglio o da quando "la redazione" ha assunto il pieno controllo, gli articoli pro-microsoft stanno arrivando in maniera copiosa? Eppure esistenva un granitico sodalizio PI-Apple da un sacco di anni, che e' successo, Apple non ha rinnovato il contratto?comunque, Francia o Spagna purche se magna!
  • ... scrive:
    arridatece er puzzone!
    maruccia era quello che era, ma almeno aveva una faccia su cui sputare.Chi cazzo si nasconde vigliaccamente dietro "la redazione"?
  • Beatricio da Marostica scrive:
    Funziona col mio iPad?
    Salve, sono Beatricio e vi scrivo da Marostica, saltuto tutti, soprattutto chi già mi conosce... Innanzi tutto complimenti per questo sito, è veramente top e femminile. Vi chiederei se per caso questo tablet è compatibile col mio iPad, se si può collegare, eppoi se ci sono delle app per cercare sexi sciop qui nella mia zona, eppoi se è impermeabile alla vaselina.Grazie mille e continuate con questo sito superpositivo!!!
  • realista scrive:
    chiarimenti
    Facebook vuol dimostrare quanto ampio sia il proprio sforzo per mantenere salubre l'ambiente Invece ha dimostrato quanto sono bravi a profilare i loro utenti e cosa sono disposti a fare per costringerli a consegnargli più dati personali possibili, chi si iscrive con un nick solo per vedere come funziona per lavoro o per altri motivi non è gradito. La fallacia dei sistemi di controllo di Facebook è nota, Nessuna fallacia, quando dicono che qualcosa è successa per errore è solo una scusa, non fanno niente per sbaglio. Quantificare questo tipo di attività è utile per vari motivi Soldi e potere.
  • C. Tamburrino scrive:
    Microsoft sempre meglio di tutti
    Ancora una volta Microsoft si dimostra avanti anni luce a tutti. (win)Sicurezza, efficienza, eleganza e gentilezza sono i nostri motti. (win)E diciamolo che la concorrenza non sa più che pesci pigliare: da una parte i prodotti apple, che ricevono recensioni positive solo su gay.it, dall'altra i giocattoli malfunzionanti di google che piaccono ai cannaioli linari.Microsoft, your potenscial our passion. (win)P.S.: molto fiero di aver scritto su questo sito. (win)
  • ultime notizie scrive:
    contratto
    Finalmente si vede la bozza del contratto di governo.Ovviamente ci sono punti programmatici chiari ed esaustivi:- rendere possibile uscita dall'euroe affermazioni forti del proprio potere e delle proprie conoscenze in materia economica:- chiedere a draghi di ridurre il debito pubblico di 250 miliardima quello che veramente segnerà la svolta determinante della ripresa è questo:- togliere sanzioni a putinFinalmente un governo coraggioso che è in grado si assumersi le proprie responsabilità e agisce in modo razionale e coerente.Gli elettori ora aspettano gli altri punti essenziali al compimento del contratto:- meno tasse per tutti- 1.000.000 di posti di lavoro per tutti- più figa per tuttiPer ulteriori approfondimenti non esitate a chiedere, il panda rossa, noto attivista pentacoso, risponderà a tutte le vostre domande, come sempre.Cosa c'entra con l'articolo ? Un cazzo come gli altri commenti.EDIT: notizie dell'ultima ora: pare che in realtà quella fosse la lettera di Di Maio a Babbo Natale.
    • ultimissime notizie scrive:
      Re: contratto
      maxsix, non vedi che non ti risponde MAI nessuno, se non per percularti? Il fatto è che questo sito non è per froci, qui non gira gente dalle idee "aperte", e ti si riconosce da come scrivi a prescindere dallo pseudonimo, usi una prosa palesemente omosessuale.Dai retta a me, inculati. :)
      • udite udite scrive:
        Re: contratto
        - Scritto da: ultimissime notizie
        maxsix, non vedi che non ti risponde MAI nessuno,
        se non per percularti? Il fatto è che questo sito
        non è per froci, qui non gira gente dalle idee
        "aperte", e ti si riconosce da come scrivi a
        prescindere dallo pseudonimo, usi una prosa
        palesemente
        omosessuale.

        Dai retta a me, inculati. :)Infatti l'unico commento che ha ricevuto risposta è il suo, da te. Non hai proprio potuto resistere. Guarda il tuo commento: è tutto un parlare di omosessualità e sei il primo a parlarne. Dai, ma sei proprio un gayone represso, che roba triste!. Su, che non è vero che non c'è nessuno di mentalità aperta, puoi farlo sto coming out :D
        • panda rossa scrive:
          Re: contratto
          - Scritto da: udite udite
          - Scritto da: ultimissime notizie

          maxsix, non vedi che non ti risponde MAI
          nessuno,

          se non per percularti? Il fatto è che questo
          sito

          non è per froci, qui non gira gente dalle
          idee

          "aperte", e ti si riconosce da come scrivi a

          prescindere dallo pseudonimo, usi una prosa

          palesemente

          omosessuale.



          Dai retta a me, inculati. :)

          Infatti l'unico commento che ha ricevuto risposta
          è il suo, da te. Non hai proprio potuto
          resistere. Guarda il tuo commento: è tutto un
          parlare di omosessualità e sei il primo a
          parlarne. Dai, ma sei proprio un gayone represso,
          che roba triste!. Su, che non è vero che non c'è
          nessuno di mentalità aperta, puoi farlo sto
          coming out
          :DQuindi adesso lo chiamate "mentalita'".Prendo atto.
          • ... scrive:
            Re: contratto
            No, l'abbiamo chiamata mentalità, non mentalita apostrofo. Sei tu che sei un handicappato e non sai scrivere lettere con gli accenti.
          • panda rossa scrive:
            Re: contratto
            - Scritto da: ...
            No, l'abbiamo chiamata mentalità, non mentalita
            apostrofo. Sei tu che sei un handicappato e non
            sai scrivere lettere con gli
            accenti.http://www.parlandosparlando.com/view.php/lingua_0/whoisit_1/id_263#e
        • ultimissime notizie scrive:
          Re: contratto
          - Scritto da: udite udite
          - Scritto da: ultimissime notizie

          maxsix, non vedi che non ti risponde MAI
          nessuno,

          se non per percularti? Il fatto è che questo
          sito

          non è per froci, qui non gira gente dalle
          idee

          "aperte", e ti si riconosce da come scrivi a

          prescindere dallo pseudonimo, usi una prosa

          palesemente

          omosessuale.



          Dai retta a me, inculati. :)

          Infatti l'unico commento che ha ricevuto risposta
          è il suo, da te. Ho scritto: <i
          "Non vedi che non ti risponde MAI nessuno, <b
          se non per percularti? </b
          " </i
          . Ti è scappata la seconda proposizione.
          Non hai proprio potuto
          resistere. Guarda il tuo commento: è tutto un
          parlare di omosessualità e sei il primo a
          parlarne. Il primo <b
          in questa discussione, </b
          maxsix. Hai dimenticato gli ultimi 20 anni di PI, tutti sul forum sanno che sei gay. :D
  • Blogger scrive:
    triste ma e' cosi'
    Va bene nelle sale riunioni delle grandi aziende dove fanno continue ed inutili riunioni, almeno gli passa un'po' il tempo che gli rimane prima di essere sbattuti in mezzo alla strada
  • sxs scrive:
    Mah...
    ...mi pare una spacchionata per sale riunioni di aziende faighe che cacciano via i soldi.
  • panda rossa scrive:
    La praticita' di un tablet da 50"
    [img]http://ssl.c.photoshelter.com/img-get2/I00001jbQ7MUwVp0/fit=1000x750/DSC-7940.jpg[/img]
  • bertuccia scrive:
    Brividi
    Se penso che prima o poi in alcune case ci saranno degli hub del genere, magari a parete, connessi h24 su cui gira WINDOWS mi vengono i brividi.Ps. Avete visto che anche Edge viaggia come un missile? (rotfl)Durante la conferenza su Azure, il presentatore è costretto a installare Chrome (0:45 nel video)[yt]q4rL_Lnt6kA[/yt]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 maggio 2018 10.22-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti