Facebook: omonimia, portami via

Ciao, mi chiamo Justin Bieber. Ed ho un problema

Roma – Un 35enne di Jacksonville è assediato da chiamate e lettere di teenager fuori di sé ed è stato anche cacciato da Facebook . La colpa (supposta): avere un finto account da VIP. Ma la sua unica colpa è chiamarsi Justin Bieber, come il cantante dalla faccia pulita idolo delle ragazzine.

A nulla sono valse le proteste del Bieber con la barba, la cancellazione del cui account non è stata accompagnata da alcun avviso da parte di Facebook. “Presumo la sua politica sia cancellare prima, chiedere mai”, ha commentato l’uomo.

Quando il nome Justin Bieber viene evocato in Rete (con il seguito che solo i teen idol sanno generare), ormai, ci si aspetta sempre di intravedere l’ ombra impertinente di 4chan . Stavolta vi si annida solo una curiosa coincidenza.

La prova inconfutabile che si tratti solo di uno sfortunato caso di omonimia è il fatto che nessun picchettaggio è stato organizzato per rettificare la cancellazione dell’account sotto casa di Mark Zuckerberg, che non vedremo dunque costretto a scappare con mezzi di fortuna da sciami di adolescenti impazzite.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • flux scrive:
    non capisco
    se microsoft ha già la suite per il web expression studio, che se ne fa di prendere pure la suite di adobe?
    • Sgabbio scrive:
      Re: non capisco
      Per entrare in settori che non è mai riuscita a penetrare, come quello di photoshop, che ti ricordo ha una posizione mica da ridere.
  • geppetto scrive:
    invidia
    visto l'incredibile numero di vulnerabilità che i prodotti adobe si stanno portando dietro tanto da suggerire la sostituzione del .pdf come formato di documento portatile,, microsoft è invidiosa e vuole acquistare tutto il parco trojan di adobe...
  • MacBoy scrive:
    Magari...
    ... Così finalmente Apple si mette a sviluppare dei software concorrenti alla suite Adobe. Che ormai sono diventati dei pachidermi orripilanti...
    • rover scrive:
      Re: Magari...
      Sono diventati così perchè la maggior parte dei sw integrati provengono da acquisizioni di altre società.In effetti la suite è un bel peso, poi in realtà molto di quello che propone basta non installarlo, ma la curiosità più che la necessità prevale.
  • FridayChild scrive:
    Patch
    Dal punto di vista sistemistico, significherebbe l'integrazione dei prodotti Adobe (es. Flash, Reader) in Microsoft Update, una bella complicazione in meno.
    • pippo scrive:
      Re: Patch
      Si sarebbe un vantaggio. Però in futuro questi saranno parte integrante dei browser.Così come nelle distribuzioni linux tutti gli applicativi si aggiornano dallo stesso canale collegato ai veri repository anche windows dovrebbe aggiornare le applicazioni di terze parti senza utilizzare sistemi esterni.Ci vorrebbe una legge che obbliga chi vende sistemi operativi ad avere un meccanismo che permetta a tutti i venditori o distributori di software di utilizzare lo stesso canale degli aggiornamenti automatici.PC più sicuri e concorrenza sul prodotto e non sulla possibilità di distribuirlo. Secondo me è più importante del ballot screen.
  • Much Grolasiv scrive:
    Peccato
    I macachi senza Photoshop. Mi sarebbe piaciuto.
    • ruppolo scrive:
      Re: Peccato
      - Scritto da: Much Grolasiv
      I macachi senza Photoshop. Mi sarebbe piaciuto.Già, invece saranno gli altri a soccombere.
      • Much Grolasiv scrive:
        Re: Peccato
        HP, Compaq, Dell, Sony, Fujitsu Siemens, Samsung, Acer, Asus, Lenovo e svariati altri assemblatori e produttori di componentistica non vedono l'ora che questo accada.
    • Frida scrive:
      Re: Peccato
      Mi dispiace per voi windowsiani, ma Adobe non sara' così' scema da rinunciare ai soldini che innumerevoli professionisti Mac users le danno per la CS. Sarebbe ben strano che, che so, mentre Autodesk torna su Mac dopo 18 anni, Adobe se ne vada! Comunque, divertitevi pure!
    • rover scrive:
      Re: Peccato
      Ma loro hanno aperture.Per i più accaniti è una bomba.Anche secondo me, ma non nel senso che intendono gli estimatori...
  • Sgabbio scrive:
    i vantaggi di microsoft:
    Far sparire un concorrente a silverlight, visto che il flash ha una diffusione praticamente infinita rispetto al prodotto di microsoft.La sparizione di tutta la creative suite della Adobe su OSX, sarebbe un vero disastro per molto professionisti che non usano windows.Idem per il PDF, anche se quello essendo pure uno stantard iso, la vedo duretta :D
    • frk scrive:
      Re: i vantaggi di microsoft:

      tutta la creative suite della
      Adobe su OSX, sarebbe un vero disastro per molto
      professionisti che non usano
      windows.Perchè anche acquisendo Adobe dovrebbe? Dopotutto producono ancora office per Mac... seguendo la tua logica dovrebbero averlo fatto sparire.MS non può fare a meno di Apple per motivi di antitrust...
      • Max3D scrive:
        Re: i vantaggi di microsoft:
        Senza dimenticare che e' stata MS stessa a salvare Apple dal crack aquisendo azioni tramite Bill Gates xDAd ogni modo, hai presente cos'e' Office su Apple ? (lol)sicuramente lo sviluppo sarebbe ritardato e portato in secondo pianoIn oltre, non bisogna dimenticare che Microsoft, ha perso più volte la gara allo sviluppo di software per la creazione di siti internet e grafica, parlo di Frontpage e tutta la suite Microsoft Expression, l'aquisizione di Adobe porterebbe MS a primeggiare su un fronte vastissimo.Ma avranno i fondi per fare una cosa simile ? :|
        • ruppolo scrive:
          Re: i vantaggi di microsoft:
          - Scritto da: Max3D
          Senza dimenticare che e' stata MS stessa a
          salvare Apple dal crack aquisendo azioni tramite
          Bill Gates
          xDSenza dimenticare che il crack è stato indotto dalla stessa MS.
          • Sgabbio scrive:
            Re: i vantaggi di microsoft:
            I problemi finanziari di apple non erano dovuto alle mille mila cloni cinesi dei computer apple ? Che poi Microsoft aveva il 5 percento di Apple per poi disfarsene. Che poi se non era per jobs la apple non si sarebbe rialza come ora.
          • lellykelly scrive:
            Re: i vantaggi di microsoft:
            e il 4400???
          • rover scrive:
            Re: i vantaggi di microsoft:
            Veramente è stato un tentativo di harakiri da parte della dirigenza Apple, orfana di Jobs
        • urrr scrive:
          Re: i vantaggi di microsoft:
          sulla questione web non ne sarei cos' sicuro.Ormai dreamweaver è un dinosauro gigantesco che genera codice orribile. Mi spiace quasi ammetterlo m Expressionweb


          dreamweaver.Inoltre chi sviluppa contecnologie microsoft (ASP.NET) utiliza obbligatoriamente VS, spesso integrato appunto con Expression per la realizzazione dell'interfaccia grafica, stili ecc...Io l'ho provato e devo dire che a parte l'interfaccia "non standard" rispetto al SO microsoft non è affatto male e produce codice pulitissomo e rispettoso al 100% degli standard. Senza tutti i fronzoli di DW.
          • Sgabbio scrive:
            Re: i vantaggi di microsoft:
            Ci stiamo dimenticando dei software di fitoritocco/grafici e video di adobe ? :D
      • Sgabbio scrive:
        Re: i vantaggi di microsoft:
        Non hai mai visto com'è Office per Mac, spesso sviluppato volutamente male, con funzionalità in meno rispetto alla contro parte su windows e con delle incompatibilità.Guarda, Sempre ammesso che Microsoft si comprerebbe adobe, farebbe un bel danno alla concorrenza...già immagino il flash sparire su linux...
    • Pinco scrive:
      Re: i vantaggi di microsoft:
      - Scritto da: Sgabbio
      Far sparire un concorrente a silverlight, visto
      che il flash ha una diffusione praticamente
      infinita rispetto al prodotto di
      microsoft.Probabilmente farebbero prima a fondere le due cose, un po' come accadde ad HomeSite dopo l'acquisizione di Macromedia.
      La sparizione di tutta la creative suite della
      Adobe su OSX, sarebbe un vero disastro per molto
      professionisti che non usano
      windows.Goduria.
      Idem per il PDF, anche se quello essendo pure uno
      stantard iso, la vedo duretta
      :DMa Microsoft ha un formato concorrente?
      • novembre scrive:
        Re: i vantaggi di microsoft:
        - Scritto da: Pinco

        La sparizione di tutta la creative suite della

        Adobe su OSX, sarebbe un vero disastro per molto

        professionisti che non usano

        windows.

        Goduria.Tempo 12 mesi Apple tirerebbe fuori un aperture dedicato al fotoritocco, una applicazione per la grafica vettoriale e l'impaginazione e allora si sarebbe goduria e magari un tool professionale per l'editing wysiwyg per html5. Hanno i soldi, hanno cocoa e tutti i core di Mac OS X.Goduria si ma non ma non come te la immagini tu, e certo poco gudurioso sarebbe anche quel 50% del fatturato adobe annuo perso derivato dal taglio della compatibilità che il mastodonte si troverebbe a dover assorbire. Ma MS è brava a lavorare in perdita...
        • Pinco scrive:
          Re: i vantaggi di microsoft:
          - Scritto da: novembre
          - Scritto da: Pinco


          La sparizione di tutta la creative suite della


          Adobe su OSX, sarebbe un vero disastro per
          molto


          professionisti che non usano


          windows.



          Goduria.

          Tempo 12 mesi Apple tirerebbe fuori un aperture
          dedicato al fotoritocco, una applicazione per la
          grafica vettoriale e l'impaginazione e allora si
          sarebbe goduria e magari un tool professionale
          per l'editing wysiwyg per html5. Hanno i soldi,
          hanno cocoa e tutti i core di Mac OS
          X.

          Goduria si ma non ma non come te la immagini tu,
          e certo poco gudurioso sarebbe anche quel 50% del
          fatturato adobe annuo perso derivato dal taglio
          della compatibilità che il mastodonte si
          troverebbe a dover assorbire. Ma MS è brava a
          lavorare in
          perdita...Ehhhhh! Stavo solo scherzando! Siamo permalosetti eh? (newbie)
        • rover scrive:
          Re: i vantaggi di microsoft:
          E nel frattempo chi ci campa cosa fa?Viene mantenuto da Jobs?Comunque non credo che accadrà tutto ciò.Comunque già oggi le prestazioni di CS3-4-5 sono superiori, a parità di HW, su Windows rispetto a mac Os X
          • mura scrive:
            Re: i vantaggi di microsoft:
            - Scritto da: rover
            E nel frattempo chi ci campa cosa fa?
            Viene mantenuto da Jobs?Non capisco quale sarebbe il problema nello scenario da te descritto, alla fine un software, anche se non più supportato dalla casa madre, ti continua a funzionare come prima no ? E allora ti tieni quello che hai regolarmente pagato finchè non se ne esce una Apple piuttosto che terze parti con il suo sostituto e vivi felice e tranquillo la tua vita di professionista.
      • Sgabbio scrive:
        Re: i vantaggi di microsoft:
        - Scritto da: Pinco

        Probabilmente farebbero prima a fondere le due
        cose, un po' come accadde ad HomeSite dopo
        l'acquisizione di
        Macromedia.Ma sparirebbe sulle piattaforme non microsoft come minimo è credo che la prima vittima sarebbe linux.
        Goduria.Non vedo cosa ci sia di bello, nel vedere un appiattimento della scelta, se ragioni come un "haters", lasciamo perdere.

        Ma Microsoft ha un formato concorrente?Xps che tra l'altro è supportato nativamente su windows, permettendoti di fare delle stampe virtuali.
    • Sto schifo non fa il login scrive:
      Re: i vantaggi di microsoft:
      - Scritto da: Sgabbio
      Far sparire un concorrente a silverlight, visto
      che il flash ha una diffusione praticamente
      infinita rispetto al prodotto di
      microsoft.Se rendessero silverlight veramente multipiattaforma prenderebbero finalmente una bella fetta di mercato. Ma si vede che non gli interessa poi cosi' tanto
      Idem per il PDF, anche se quello essendo pure uno
      stantard iso, la vedo duretta
      :DSempre il solito discorso, se facessero loro un prodotto decente ci sarebbe concorrenza, il problema e' che non lo fanno
      • Sgabbio scrive:
        Re: i vantaggi di microsoft:
        - Scritto da: Sto schifo non fa il login

        Se rendessero silverlight veramente
        multipiattaforma prenderebbero finalmente una
        bella fetta di mercato. Ma si vede che non gli
        interessa poi cosi'
        tantoCi sta su OSX, già ufficialmente non supporta alcuni browser (Opera ?) Su linux non c'è...immagina che disastro :D
    • collione scrive:
      Re: i vantaggi di microsoft:
      semmai sparirebbe quel puzzone di silverlight :D
    • lellykelly scrive:
      Re: i vantaggi di microsoft:
      poa appare la marmotta che incarta la cioccolata...
    • MeX scrive:
      Re: i vantaggi di microsoft:

      La sparizione di tutta la creative suite della
      Adobe su OSX, sarebbe un vero disastro per molto
      professionisti che non usano
      windows.non penso l'antitrust glielo lascerebbe fare inoltre sarebbe un SUICIDIO, essendo che più del 50% del fatturato Adobe lo fa con la versione Mac
Chiudi i commenti