FCC: più megabit per tutti

Il piano per la banda larga nazionale è quasi pronto, e l'ente federale snocciola i primi dettagli. L'obiettivo è ridare la leadership della banda larga agli USA entro la fine del decennio

Roma – Conclusi i lavori di audizione per la presentazione al Congresso di un imponente National Broadband Plan per gli Stati Uniti, la Federal Communications Commission ha anticipato alcuni dettagli del piano che dovrà rilanciare gli States tra i principali promotori di una Internet ad alta velocità. Julius Genachowski, presidente della FCC, ha descritto in particolare l’iniziativa “100 al quadrato”, per l’estensione della broadband realmente “larga” nel giro di 10 anni.

Il piano prevede in particolare che 100 milioni di case statunitensi dovranno avere a disposizione una connessione a 100 Megabit al secondo entro il 2020 , o quantomeno in tempo per l’implementazione di tutte le misure di stimolo previste dal National Broadband Plan.

Gli Usa devono tornare a guidare lo sviluppo della connettività e i 100 Megabit dovrebbero segnare niente più che una tappa intermedia, dice Genachowski, parlando del recente annuncio di Google circa l’installazione di un network in fibra come buon viatico all’aumento di competitività nel settore.

E se c’è chi suggerisce, al contrario di Genachowski, di dedicare buona parte delle risorse iniziali del piano a installare connessioni super-veloci nelle strutture governative, nelle scuole e negli ospedali invece che nelle case private , i numeri descrivono una realtà su cui bisogna necessariamente agire in un modo o nell’altro.

La gravissima crisi economica che ha investito gli USA ha rallentato la crescita della banda larga, ma non l’ha arrestata del tutto nonostante la disoccupazione e il PIL con segno negativo dell’ultimo periodo. E tuttavia le performance medie delle connessioni statunitensi sono peggiorate sino a essere “meno che mediocri”, suggerisce lo studio finale sulla broadband realizzato dal Berkman Center for Internet Society proprio per conto della FCC.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Wikipedia
    Io lo metterei a pagamento, non meno di 100 euro l'anno.
    • angros scrive:
      Re: Wikipedia
      Puoi farlo: scaricatela tutta, e mettila online sul tuo sito, con acXXXXX a pagamento (ma naturalmente non potrai far sparire quella già esistente, gratuita, quindi vedremo se qualcuno verrà sulla tua)E comunque, se la metti a pagamento io me la scarico, e poi la rimetto gratuita da un'altra parte.
  • felps scrive:
    NON PAGHEREI NULLA
    fosse solo per non dargliela vinta non pagherei nulla !!!!!!!
    • Massimo Sconvolto scrive:
      Re: NON PAGHEREI NULLA
      Facciamolo!Lasciamoli collassare sotto il peso del loro egoismo senza dargli un ritorno economico non comprando la loro paccottiglia.La deflazione non può che far bene a questi signori convinti ancora di poter guadagnare quello che gli pare.
  • Massimo Sconvolto scrive:
    Io no!!
    Io non pagherei per niente di tutto ciò!!
  • LuNa scrive:
    Evvai
    festa delle major.pirateria in aumento del 500%bella soluzione eh !già che ci siamo, mettiamo a pagamento anche qualsiasi cosa non sia HTTP, anzi, per accedere ai siti di FSF e GNU, proporrei un acXXXXX tariffato al secondo di UN euro (al secondo, appunto).bello bello !
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Evvai
      E perche' no ?Anche anni fa le partite di calcio le vedevi gratis sulla RAI mentre ora sono tutte in pay per view e nessuno protesta.Anzi, conosco gente che pur di pagarsi SKY mangia pane e acqua tutta la settimana, vedi te come siamo messi.
      • 1977 scrive:
        Re: Evvai
        - Scritto da: Pepito il breve
        E perche' no ?

        Anche anni fa le partite di calcio le vedevi
        gratis sulla RAI mentre ora sono tutte in pay per
        view e nessuno
        protesta.

        Anzi, conosco gente che pur di pagarsi SKY mangia
        pane e acqua tutta la settimana, vedi te come
        siamo
        messi.Se e' per questo villaggi africani e campi rom non mancano mai di mostrare un pullulante insieme di paraboliche..
        • HappyCactus scrive:
          Re: Evvai
          - Scritto da: 1977
          Se e' per questo villaggi africani e campi rom
          non mancano mai di mostrare un pullulante insieme
          di
          paraboliche..yep, non esiste mica solo il satellite a pagamento. Ho sky da un anno, ma la parabola praticamente da sempre...Poi insomma, non è che sky costi così tanto, se fai la proporzione sul solo numero di canali (non sulla qualità, che non ha senso) con il canone rai, sky dovrebbe costare almeno 50 volte di più.
      • upr scrive:
        Re: Evvai
        i capitalisti come te stanno giornate intere pensando a queste cose.soldi soldi soldimenomale che per ora l'aria che respiri non è tassata, altrimenti quelli come te respirerebbero una volta al giorno per risparmiare.per oggi mi autoelimino da ogni discussione..saluti a tutti
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Evvai
          Se i comunisti sono tanto puritani invece spiegaci perche'passano la giornata a scaricare musica occidentale e capitalista ?
      • krane scrive:
        Re: Evvai
        - Scritto da: Pepito il breve
        E perche' no ?
        Anche anni fa le partite di calcio le vedevi
        gratis sulla RAI mentre ora sono tutte in pay per
        view e nessuno protesta.In effetti da quando si possono vedere gratis su internet grazie ai siti cinesi nessuno protesta piu'.
        Anzi, conosco gente che pur di pagarsi SKY mangia
        pane e acqua tutta la settimana, vedi te come
        siamo messi.Che brutta gente che conosci, quelli che conoscevo io si erano fatti lo scrittore di carte come da kit di nuova elettronica e si scaricavano i master.
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Evvai
          Bene, Ma non cambia la sostanza.
          • krane scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Bene,
            Ma non cambia la sostanza.Infatti : la solstanza e' che la rete sta eliminando e trasformando i media ed i commerci tradizionali, chi non si adatta muore.
          • 1977 scrive:
            Re: Evvai

            Infatti : la solstanza e' che la rete sta
            eliminando e trasformando i media ed i commerci
            tradizionali, chi non si adatta
            muore.PRECISAMENTE.Come tutti i cambi epocali, ci sono vittime e vincitori.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Evvai
            Ma che dite ??Se finisce come dite voi i prodotti non li potrete piu' toccare con mano, dovrete fidarvi delle foto online e dei commenti altrui, tutto sulla fiducia ovviamente, e in italia c''e da fidarsi no ?E poi cos'e' sta smania dell'acquisto impulsivo ?Siete delle ragazzine.
          • krane scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Ma che dite ??
            Se finisce come dite voi i prodotti non li
            potrete piu' toccare con mano, dovrete fidarvi
            delle foto online e dei commenti altrui, tutto
            sulla fiducia ovviamente, e in italia c''e da
            fidarsi no ?Infatti si compra all'estero.Ma se fosse come dici tu come fanno ad esistere da anni in italia giornali come secondamano ???
            E poi cos'e' sta smania dell'acquisto impulsivo ?L'acquisto impulsivo si fa in negozio durante le vasche in centro appunto.
            Siete delle ragazzine.Non sai piu' a cosa attaccarti ?
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Evvai
            Appunto, siete anche anti-patriottici, le avete proprio tutte.Te ne accorgerai quando ordinerai un pc da 3000 euro e nella scatola ti arriva un 386SX maxitower ingiallito con floppy da 5.25" ...
          • krane scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Appunto, siete anche anti-patriottici, le avete
            proprio tutte.La patria e' l'intero pianeta, internet non ti ha insegnato niente ?
            Te ne accorgerai quando ordinerai un pc da 3000
            euro e nella scatola ti arriva un 386SX maxitower
            ingiallito con floppy da 5.25"
            ...Vorra' dire che non autorizzero' il trasferimento del denaro, sai come funziona vero ???
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Appunto, siete anche anti-patriottici, le avete
            proprio
            tutte.

            Te ne accorgerai quando ordinerai un pc da 3000
            euro e nella scatola ti arriva un 386SX maxitower
            ingiallito con floppy da 5.25"
            ...Già fatto nell'ottobre 2008 ho preso su ebay da un assemblatore del Vicentino un Minitower con un E8400 e un display da 22 pollici a 630 euro spedizione compresa, ti sto scrivendo da tale pc...
          • 1977 scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Ma che dite ??

            Se finisce come dite voi i prodotti non li
            potrete piu' toccare con mano, dovrete fidarvi
            delle foto online e dei commenti altrui, tutto
            sulla fiducia ovviamente, e in italia c''e da
            fidarsi no
            ?

            E poi cos'e' sta smania dell'acquisto impulsivo ?

            Siete delle ragazzine.Va bene. Ci vediamo tra 10-15 anni.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Evvai
            E' tutto contro il vostro interesse che scompaiano i "middlemen" e si compri direttamente e in primis a livello prezzi perche' le aziende faranno prezzi uguali per tutti anziche' su base regionale o locale e ti puoi dimenticare la parola "sconto" !Qualunque negoziante si fornisce da fornitori e grossisti e ti posso garantire che per mille ottimi motivi hanno XXXXXX fin sopra i capelli, non credere che comprare online un pezzo singolo dal produttore sia un grande affare a meno che compri grossi stock.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 febbraio 2010 16.38-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            E' tutto contro il vostro interesse che
            scompaiano i "middlemen" e si compri direttamente
            e in primis a livello prezzi perche' le aziende
            faranno prezzi uguali per tutti anziche' su base
            regionale o locale e ti puoi dimenticare la
            parola "sconto" !Visto il cambio con il dollaro ci conviene parecchio.
            Qualunque negoziante si fornisce da fornitori e
            grossisti e ti posso garantire che per mille
            ottimi motivi hanno XXXXXX fin sopra i capelli,
            non credere che comprare online un pezzo singolo
            dal produttore sia un grande affare a meno che
            compri grossi stock.Ne' piu' ne meno che comprare in negozio, comprare online attualmente e' conveniente, mettiti l'anima in pace.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Evvai
            Se chiudono i negozi, e stanno chiudendo in molti se hai notato, chi impedira' alle aziende online di alzare i prezzi in futuro ?L'e-commerce ha senso se vivi in nord america dove tra una citta' e l'altra hai anche 1000km ma le poste che funzionano bene, che senso ha in europa dove hai negozi ovunque e poste di XXXXX ?Fatti un giro in aereoporto e sentirai infinite storie dell'orrore su gente che ha comprato voli e viaggi online e ha perso TUTTO.
          • 1977 scrive:
            Re: Evvai

            Fatti un giro in aereoporto e sentirai infinite
            storie dell'orrore su gente che ha comprato voli
            e viaggi online e ha perso
            TUTTO. Invece gente che entra in agenzia di viaggi, molla 3000 euro di anticipo per una megavacanza, il giorno dopo torna e non c'e' piu' neanche la saracinesca?Mai sentito di queste storie?
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Evvai
            Forse succede al sud...
          • 1977 scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Forse succede al sud...E' sucXXXXX a Milano, l'ultima volta, mi pare 2 estati fa.Cmq quest'ultima uscita mi ha fatto capire di aver discusso tutto il pomeriggio con un XXXXX.Addio.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: Evvai
            Si vede che erano "milanesi" di importazione...
          • krane scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Si vede che erano "milanesi" di importazione...Ma guardalo prima da' dell'anti-patriottico a chi compra all'estero e poi fa il razzista nella sua patria (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 febbraio 2010 18.55-----------------------------------------------------------
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Se chiudono i negozi, e stanno chiudendo in molti
            se hai notato, chi impedira' alle aziende online
            di alzare i prezzi in futuro
            ?

            L'e-commerce ha senso se vivi in nord america
            dove tra una citta' e l'altra hai anche 1000km ma
            le poste che funzionano bene, che senso ha in
            europa dove hai negozi ovunque e poste di XXXXX
            ?

            Fatti un giro in aereoporto e sentirai infinite
            storie dell'orrore su gente che ha comprato voli
            e viaggi online e ha perso
            TUTTO.In Italia abbiamo sempre avuto un delta di inflazione in più rispetto agli altri paesi proprio per una distribuzione eccessivamente frammentata, fra grande distribuzione e l'ecommercio questo squilibrio si sta riducendo... non sarò certo Io a piangere!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            E' tutto contro il vostro interesse che
            scompaiano i "middlemen" e si compri direttamente
            e in primis a livello prezzi perche' le aziende
            faranno prezzi uguali per tutti anziche' su base
            regionale o locale e ti puoi dimenticare la
            parola "sconto"
            !

            Qualunque negoziante si fornisce da fornitori e
            grossisti e ti posso garantire che per mille
            ottimi motivi hanno XXXXXX fin sopra i capelli,
            non credere che comprare online un pezzo singolo
            dal produttore sia un grande affare a meno che
            compri grossi
            stock.Ciccio, Io guardo il prezzo, puoi farlo anche tu, fatti un giro di Ebay ad esempio, prova a comprare dei DVD full printable della Verbatim... quanto li paghi? 26 centesimi? e in negozio quanto li paghi? 1 euro 1.50 euro? Sempre se li trovi!Vogliamo parlare di autoradio? Vediamo quanto costa un'autoradio con display full touch da 5 pollici o da 7 pollici con player DVD e porta SD e USB dai 160 ai 220 euro! Valla a trovare nei negozi fisici...E lo stesso vale per fotocamere reflex, per Home theatre per videoproiettori e tanti altri articoli!
          • angros scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            E' tutto contro il vostro interesse che
            scompaiano i "middlemen" e si compri direttamente
            e in primis a livello prezzi perche' le aziende
            faranno prezzi uguali per tutti anziche' su base
            regionale o locale e ti puoi dimenticare la
            parola "sconto"
            !Lo sconto non esiste, se un venditore ti dice "costa venti, ma ti faccio pagare 15" vuol dire che lui ha pagato 10 (e comprando dal produttore, pagheresti 10 anche tu)
          • Guybrush scrive:
            Re: Evvai
            [...]
            Lo sconto non esiste, se un venditore ti dice
            "costa venti, ma ti faccio pagare 15" vuol dire
            che lui ha pagato 10 (e comprando dal produttore,
            pagheresti 10 anche
            tu)Esiste esiste.Il negoziante paga 10, vende a 11 e fa pure uno sconto di 1, volendo.Non ha guadagno, ma ogni 10 pezzi venduti ha un bonus di 1 pezzo extra che non paga e vende comunque a 10.E' un esempio, ma calza bene... e' chiaro, con questa strategia il venditore deve saper far bene il suo lavoro: niente vendite niente bonus e niente guadagno.Inoltre con gli sconti la clientela si fidelizza e spende di piu' anche per beni che tutto sono fuorche' scontati.
          • IL solito scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: angros
            Lo sconto non esiste, se un venditore ti dice
            "costa venti, ma ti faccio pagare 15" vuol dire
            che lui ha pagato 10 (e comprando dal produttore,
            pagheresti 10 anche
            tu)No, dal proudttore pagheresti 14 se ti va beneal produttore conviene tenersi buoni i distributori
        • HappyCactus scrive:
          Re: Evvai
          - Scritto da: krane
          Che brutta gente che conosci, quelli che
          conoscevo io si erano fatti lo scrittore di carte
          come da kit di nuova elettronica e si scaricavano
          i
          master.E' ancora fattibile? ricordo che era possibile solo sui vecchi canali sky in analogico, a causa della debolezza della codifica (mi pare il sistema si chiamasse nagravision o qualcosa del genere), mentre sui digitali ciò non è più possibile...
          • angros scrive:
            Re: Evvai
            A quanto ne so, la smart card di sky cambia codice di continuo (credo che usi un sistema a chiavi asimmetriche, e che cambi tali chiavi molto in fretta, un po' come fanno le chiavette che ti generano il codice per il conto in banca online)
          • HappyCactus scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: angros
            A quanto ne so, la smart card di sky cambia
            codice di continuo (credo che usi un sistema a
            chiavi asimmetriche, e che cambi tali chiavi
            molto in fretta, un po' come fanno le chiavette
            che ti generano il codice per il conto in banca
            online)Sapevo una cosa simile, anche se non credo siano rigenerate asimmetricamente (troppo complicato trovare dei primi grossi su una smartcard) ma semplicemente dei salt generati da un messaggio in broadcast e criptato con una qualche chiave asimmetrica presente sulla singola scheda.Credo che da qualche parte sia illustrato l'algoritmo.
      • Lord Kap scrive:
        Re: Evvai
        - Scritto da: Pepito il breve
        Anche anni fa le partite di calcio le
        vedevi gratis sulla RAI mentre ora sono
        tutte in pay per view e nessuno protesta.Con la Rai vedevi 1 partita di campionato a settimana, però.Anzi, un tempo di una partita...-- Saluti, Kap-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 febbraio 2010 15.31-----------------------------------------------------------
        • Pepito il breve scrive:
          Re: Evvai
          Avevi TUTTE le partite di Champions e UEFA nonche' Europei e Mondiali e Olimpiadi.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Evvai
            - Scritto da: Pepito il breve
            Avevi TUTTE le partite di Champions e UEFA
            nonche' Europei e Mondiali e
            Olimpiadi.No avevi solo quelle dove partecipava una squadra italiana e non sempre ed Europei e Mondiali non mi risultano che adesso non siano in chiaro!Comunque per quello che frega a me del calcio...
          • Ast scrive:
            Re: Evvai
            XXXXXXX.Di Champions vedevi la partita dell'italiana su rai1, perchè ai tempi in champions andava solo la squadra campione d'italia.Le altre nisba.Ti vedevi la uefa delle italiane (e nemmeno tutte fino all'89, a volte quelle mancanti andavano su tele koper capodistria).Di campionato, almeno nella mia zona, non trasmettevano nulla, te lo seguivi per radio.Mi pare che per quel che riguarda sky se sei appassionato ti fai il pacchetto base+calcio po base+sport per pochi euro e vivi felice.Meglio e piuì onesto che guardare le partite a scrocco e malissimo con commento in arabo in live streaming no?Qual è il problema?Non vi va bene sky, non vi va bene internet, non vi va bene il digitale..aboliamo tutto e torniamo alla radio, magari siete contenti.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Evvai
        - Scritto da: Pepito il breve
        E perche' no ?

        Anche anni fa le partite di calcio le vedevi
        gratis sulla RAI mentre ora sono tutte in pay per
        view e nessuno
        protesta.

        Anzi, conosco gente che pur di pagarsi SKY mangia
        pane e acqua tutta la settimana, vedi te come
        siamo
        messi.Ma davvero? A me non risulta che fossero visibili le partite di campionato... ma forse ricordo male Io!
  • Peito il breve scrive:
    NON COMPRATE !!
    Queste statistiche possono essere in linea coi paesi civili, ma non con la realta' italiota che soffre in piu' la piaga secolare delle Poste Italiane.Inoltre e' ancora troppo facile fare truffe online e il cittadino onesto ha pochissime difese in merito se gia' solo il server e' straniero o il truffatore e' minimamente esperto e si muove bene.Come se non bastasse poi, ben pochi fanno denuncia o causa civile per recuperare somme sotto i 500 euro.Incitare al commercio online con questi presupposti e' criminale perche' la gente stan enormemente sottovalutando i rischi.NON COMPRATE ONLINE ! ANDATE IN NEGOZIO !
    • Lybra scrive:
      Re: NON COMPRATE !!
      - Scritto da: Peito il breve
      NON COMPRATE ONLINE ! ANDATE IN NEGOZIO !Certo ma il negoziante deve per lo meno essere fornito e competente, se gli chiedo di farmi arrivare qualcosa di particolare mi risponde "eh ma non so cosa sia,non posso ordinartelo,ci vuoel troppo tempo" allora la voglia di andare su internet cresce e di molto...
      • Peito il breve scrive:
        Re: NON COMPRATE !!
        E ha ragione !Cosa ci guadagna lui a ordinare, impacchettare e tutto il resto ?Tu sei disposto a lasciare soldi in cauzione ? O l'intero importo ?Ma almeno in questo modo sei sicuro di ricevere cio' che paghi.Se UPS o le POste ti perdono un pacco quanto ti rimborsano e dopo quanti mesi ?Tutti si riempiono la bocca di e-commerce poi un bel giorno gli perdono per strada un laptop da 1000 euro e impareranno la lezione.Neppure DHL (la piu' cara) assicura l'intero importo del pacco in caso di furto o smarrimento e se anche paga li vedi dopo 6 mesi !Comprare online e' SEMPRE un rischio sia per chi compra che per chi vende.
        • krane scrive:
          Re: NON COMPRATE !!
          - Scritto da: Peito il breve
          E ha ragione !
          Cosa ci guadagna lui a ordinare, impacchettare e
          tutto il resto ?Il problema e' che spesso e' il primo a non sapere proprio cosa ordinare, oppure semplicemente ritiene che il suo guadagno non sia sufficiente.Io ad esempio mi scontravo con la ricerca di tastiere uk che in italia non si trovano ed i negozianti non sanno dove ordinare, promettono mari e monti, poi scoprono che il loro abituale fornitore non le ha e vanno in panico.
          Tu sei disposto a lasciare soldi in cauzione ? O
          l'intero importo ?Naturalmente, piu' volte infatti hanno dovuto restituirmeli.
          Ma almeno in questo modo sei sicuro di ricevere
          cio' che paghi.Ma neanche per idea, anzi richi che vogliano farti un "buono acquisto" al posto dei soldi buoni che hai anticipato loro.
          Se UPS o le POste ti perdono un pacco quanto ti
          rimborsano e dopo quanti mesi ?Pochissimo, mai avuto di questi problemi con UPS soprattutto.
          Tutti si riempiono la bocca di e-commerce poi un
          bel giorno gli perdono per strada un laptop da
          1000 euro e impareranno la lezione.
          Neppure DHL (la piu' cara) assicura l'intero
          importo del pacco in caso di furto o smarrimento
          e se anche paga li vedi dopo 6 mesi !Mai perso niente personalmente.
          Comprare online e' SEMPRE un rischio sia per chi
          compra che per chi vende.Il grosso vantaggio e' potersi rivolgere a gente che sa cio' di cui stai parlando, cosa che non accade ai negozianti italiani quando esci dalle 4 cose che hanno in magazzino.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Beh si vede che sei l'eccezione che conferma la regola.
          • krane scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Beh si vede che sei l'eccezione che conferma la
            regola.Non mi sembra a leggere i forum, forse sei tu l'eccezione.
          • Sgabbio scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Lui è un trollone che si è appena registrato :D
          • Pepito il breve scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            E mi hanno gia' mandato emails di moderazione !Sono negativamente sorpreso.
          • Sgabbio scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Visto il personaggio che sei, la cosa non mi stupisce....
          • Pepito il breve scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            E invece e' vergognoso.
          • Regur Mortis scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Lo stesso vale per me... e non sono l'unico visto che il mercato è in crescita...I vecchi comprano nei negozi e magari in contanti (già perchè si possono clonare le carte anche in un negozio), non solo chi compra a distanza ha molte più garanzie.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Beh si vede che sei l'eccezione che conferma la
            regola.Ho acquistato su ebay circa 70 volte negli ultimi 4 anni, ho acquistato su altri siti in almeno altre 30 occasioni, solo in un caso ho avuto un problema, prontamente risolto facendo una denuncia alla polizia postale (l'introvabile incassatore del bonifico si è fatto vivo dopo solo una settimana e ha spedito il pattuito).Non è mai capitato che una spedizione andasse smarrita o danneggiata!Ho acquistato anche oggetti di un certo costo, come ad esempio un videoproiettore a 1250 euro, un PC a 630 euro e varie centinaia di DVD vergini.Tutto materiale o non reperibile o reperibile ma a costi almeno doppi in negozi "fisici" della mia regione!La tua avversione all'e-commercio mi sembra francamente eccessiva, tra l'altro in certi casi sei anche più tutelato del negozio fisico, in caso ad esempio di monitor con Pixel danneggiati, entro 10 giorni puoi sempre restituire l'acquisto, anche senza alcuna motivazione... vallo a fare in un negozio "fisico"!
          • HappyCactus scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            La tua avversione all'e-commercio mi sembra
            francamente eccessiva, tra l'altro in certi casi
            sei anche più tutelato del negozio fisico, in
            caso ad esempio di monitor con Pixel danneggiati,
            entro 10 giorni puoi sempre restituire
            l'acquisto, anche senza alcuna motivazione...
            vallo a fare in un negozio
            "fisico"!Si va molto a sentimenti, in questi temi.E' vero forse che per legge sembra essere più tutelato l'acquisto "a distanza" piuttosto che quello tradizionale, il codice dei consumatori su questo è abbastanza chiaro. Innumerevoli le volte in cui un negozio semplicemente si rifiuta di rifondere, come previsto dalla legge, e propone il "buono acquisto"; il "negozio on-line", invece, sembra (dico, sembra) essere più cauto in questo, per vari motivi non necessariamente direttamente collegati con la possibile "azione legale".Poi si sa, i rischi sembrano essere di più on-line, ma nella vita reale c'è normalmente un falso senso di sicurezza che è altrettanto pericoloso...
          • Guybrush scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Beh si vede che sei l'eccezione che conferma la
            regola.E allora siamo in due.Finora gli acquisti effettuati online si sono risolti con pochi problemi, sia in caso di esito positivo, sia negativo.Il peggio che mi e' toccato finora e' stato di dover andare al magazzino dello spedizioniere per ritirare un pacco.GT
    • 1977 scrive:
      Re: NON COMPRATE !!

      NON COMPRATE ONLINE ! ANDATE IN NEGOZIO !Al di la' del fatto che questa e' con grande evidenza una visione ottocentesca del mondo, personalmente resto dell'idea che sarebbe il caso di abbandonare la distizione negozio fisico/online.Infatti, sono convinto che tutti i negozi al dettaglio dovrebbero vendere contemporaneamente sia fisicamente che online: tutti questi soggetti dovrebbero avere una vetrina online che fornisca listino, prezzi e disponibilita', lasciando all'acquirente la possibilita' di scelta.Se ho un negozio di ferramenta a Roma e il cliente cerca che ne so, una pompa ad immersione:- se il cliente e' di Roma, puo' verificare la disponibilita' e il prezzo. se e' soddisfatto, puo' bloccare il prodotto e recarsi fisicamente a comprarlo;- se il cliente e' di Padova, puo' fare lo stesso, e ordinarlo online.L'ecommerce e' una gran cosa; lo sara' ancor di piu' quando i commercianti potranno siglare accorti veramente convenienti con i vettori e i clienti aver maggiore garanzia in caso di truffa o di non conformita'.Cmq, ricordo a tutti che Postalmarket esiste dagli anni 80 (se non di piu').. e ha sempre lavorato moltissimo. Alla gente piace acquistare "remotamente".
      • Pepito il breve scrive:
        Re: NON COMPRATE !!
        Per la cronaca Postalmarket e' FALLITA ed ero stanno cercando di rilanciarla in qualche modo.Certo, resta la MISCO e altri ma ... Il grave e' che sempre piu' spesso la gente va in negozio a toccare e provare il prodotto con mano, e poi lo ordina online per risparmiare MEZZO EURO !Pezzenti.
        • 1977 scrive:
          Re: NON COMPRATE !!
          - Scritto da: Pepito il breve
          Per la cronaca Postalmarket e' FALLITA ed ero
          stanno cercando di rilanciarla in qualche
          modo.

          Certo, resta la MISCO e altri ma ...

          Il grave e' che sempre piu' spesso la gente va in
          negozio a toccare e provare il prodotto con mano,
          e poi lo ordina online per risparmiare MEZZO EURO
          !

          Pezzenti.Ah ecco qual e' il punto, sei un commerciante. Allora ti capisco.PM sara' anche fallita, oggi, ma a suo tempo vendeva, eccome se vendeva. E poi vuoi mettere quelle fantastiche pagine di biancheria intima del catalogo (rotfl)
          • Pepito il breve scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Sono stato anche commerciante anni fa e ragiono ancora da commerciante.Che garanzia ti da' un tizio anonimo che ti vende su eBay un prodotto dall'estero ?Te lo dico io ... ZERO.E non mi facciano ridere con le XXXXXXX tipo "protezione Paypal" e balle varie, sanno tutti che e' una truffa a cielo aperto.E i biglietti aerei tarocchi ? E gli hotel online che poi sul posto sono mezza stella ?E le telecamere a prezzi stracciati che sono dei refurbished ?Etc etc etc ... la lista e' infinita e la costante e' sempre quella, nessuna garanzia, rischio altissimo, XXXXXXXX quasi garantita.Col negozio invece sono XXXXX loro perche' se sgarrano i clienti sanno dove trovarli e come sXXXXXXXrli.
          • 1977 scrive:
            Re: NON COMPRATE !!

            Col negozio invece sono XXXXX loro perche' se
            sgarrano i clienti sanno dove trovarli e come
            sXXXXXXXrli.Sara', ma se ti vogliono paccare, ti paccano in negozio come online.E cmq ebay non e' proprio il concetto di ecommerce che voglio difendere.. ci sono fior di veri negozi online dove acquisti benissimo, sono puntuali e precisi, con grande capacita' di comunicazione e gestione del cliente.Certo, ci sono anche molti tranelli.. esattamente come in giro, per strada. Sta nel cliente riuscire a distinguere, il piu' delle volte..Il cliente online ha prero' un grande strumento, ovvero i customer feedback.. cosa che per i negozi fisici assolutamente non hai.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Come no ?Io ho visto varie scenate di clienti inXXXXXsi entrare in un negozio col pc sotto il braccio e minacciare di avvocati e "lei non sa chi sono io" davanti a tutti i clienti ...
          • 1977 scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Come no ?

            Io ho visto varie scenate di clienti inXXXXXsi
            entrare in un negozio col pc sotto il braccio e
            minacciare di avvocati e "lei non sa chi sono io"
            davanti a tutti i clienti
            ...Pure io.E poi? Niente.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Ma infatti non deve accadere nulla, lo fanno apposta per andarli' a sXXXXXXXre il negoziante davanti ai suoi stessi clientinonche' per il gusto di fare la sceneggiata partenopea.
          • Civil Servant scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: 1977

            Col negozio invece sono XXXXX loro perche' se

            sgarrano i clienti sanno dove trovarli e come

            sXXXXXXXrli.

            Sara', ma se ti vogliono paccare, ti paccano in
            negozio come
            online.
            E cmq ebay non e' proprio il concetto di
            ecommerce che voglio difendere.. ci sono fior di
            veri negozi online dove acquisti benissimo, sono
            puntuali e precisi, con grande capacita' di
            comunicazione e gestione del
            cliente.
            Certo, ci sono anche molti tranelli.. esattamente
            come in giro, per strada. Sta nel cliente
            riuscire a distinguere, il piu' delle
            volte..
            Il cliente online ha prero' un grande strumento,
            ovvero i customer feedback.. cosa che per i
            negozi fisici assolutamente non
            hai.Io ho preso molte, ma molte più paccate da negozi nei quali ho messo piede personalmente che online.Anzi, online non ne ho mai prese. Se per paccate si intende lo smercio di roba cattiva, non funzionante o comunque non corrispondente alla descrizione.
          • Civil Servant scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Sono stato anche commerciante anni fa e ragiono
            ancora da
            commerciante.

            Che garanzia ti da' un tizio anonimo che ti vende
            su eBay un prodotto dall'estero
            ?

            Te lo dico io ... ZERO.

            E non mi facciano ridere con le XXXXXXX tipo
            "protezione Paypal" e balle varie, sanno tutti
            che e' una truffa a cielo
            aperto.

            E i biglietti aerei tarocchi ? E gli hotel online
            che poi sul posto sono mezza stella
            ?

            E le telecamere a prezzi stracciati che sono dei
            refurbished
            ?

            Etc etc etc ... la lista e' infinita e la
            costante e' sempre quella, nessuna garanzia,
            rischio altissimo, XXXXXXXX quasi
            garantita.

            Col negozio invece sono XXXXX loro perche' se
            sgarrano i clienti sanno dove trovarli e come
            sXXXXXXXrli.Ecco un altro che parla a vanvera, senza sapere di che sta parlando.Io acquisto spesso da Ebay come anche da buoni siti. Avrò smarrito (faccio una media all'ingrosso) un pacco su trecento. Nell'unico caso di probabile truffa, un caso singolo su tantissimi acquisti, ho avuto la copertura Paypal che ha funzionato benissimo e sono stato risarcito in pieno.In Italia non hanno niente, non sanno niente, quasi tutto costa più che all'estero, non c'è confronto con la qualità e l'ampiezza dell'offerta che ci sono altrove in tutti i generi. Siamo un Paese del secondo mondo, poi abbiamo quelli che demonizzano l'e-commerce. Pensate a gestire meglio i negozi e a calare i prezzi, poi ne riparliamo.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            Perche' dovremmo crederti ?E' la tua parola contro la mia.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Perche' dovremmo crederti ?

            E' la tua parola contro la mia.Vedi qualche post sopra, anche Io ho una buona esperieza con l'E-commerce!
          • justAdevelo per scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            idem... sono anni che compro praticamente solo on-line (giusto per i generi alimentari e di vestiario vado in negozio) e mai avuto problemi.Le poche volte che ci son stati problemi con le spedizioni ho avuto l'immediato reinvio della merce da parte del venditore.Per i pagamenti con carta di credito se ci sono problemi basta comunicare alla carta di disconoscere il pagamento e questo non viene addebitato. La vendita n-line è tutta a rischio del venditore, non certo dell'acquirente!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Sono stato anche commerciante anni fa e ragiono
            ancora da
            commerciante.

            Che garanzia ti da' un tizio anonimo che ti vende
            su eBay un prodotto dall'estero
            ?

            Te lo dico io ... ZERO.
            Se compri merce proveniente dalla Cina forse hai anche ragione, certo che alcune offerte sono talmente basse... ho comprato per 5 euro, comprese le spese di spedizione un set di torce a 9 led impermeabili con batterie ministilo... sono tutte e tre funzionanti, se non arrivavano, cosa che a volte capita (dogana) ti rimborsano i soldi sul tuo conta paypall senza problemi e se non lo fanno loro ci pensa paypall stessa... e non sono balle!
            E non mi facciano ridere con le XXXXXXX tipo
            "protezione Paypal" e balle varie, sanno tutti
            che e' una truffa a cielo
            aperto.
            ? Guarda che i soldi te li rimborsano sul serio, provato con mano!
            E i biglietti aerei tarocchi ? E gli hotel online
            che poi sul posto sono mezza stella
            ?Io vado in vacanza dal 2002 solo prenotando on line, certo mi affido a siti di comprovata serietà tipo Expedia o Booking o in altri casi faccio una ricerca sul web e telefono per conferma alla pro-loco di zona, ma non ho mai preso fregature!Ad aprile per esempio vado a farmi un giro a Cordoba e Siviglia, 8 giorni in due persone in alberghi a 4 stelle, compreso l'aereo spendo 525 euro, in agenzia una soluzione simile me la facevano pagare 550 euro... ma a persona!

            E le telecamere a prezzi stracciati che sono dei
            refurbished
            ?
            Guarda che di solito se si tratta di materiale ricondizionato è segnalato, se poi uno trova allettante l'occasione può anche essere un buon affare... qualche annetto fa ci comprai ad esempio una casio Exilim da 10 Mpixel e con sensore da 1.75 pollici, la pagai 99 euro, dopo 3 anni continua a funzionare benissimo... una fotocamera equivalente all'epoca in un negozio fisico la pagavi più di 250 euro
            Etc etc etc ... la lista e' infinita e la
            costante e' sempre quella, nessuna garanzia,
            rischio altissimo, XXXXXXXX quasi
            garantita.
            Si certo come no!
            Col negozio invece sono XXXXX loro perche' se
            sgarrano i clienti sanno dove trovarli e come
            sXXXXXXXrli.Come no, non ti è mai capitato di comprare un apparecchio difettoso dall'origine e sentirti dire che comunque dovevi rimandarlo in assistenza, perchè "loro" non svolgevano tale servizio passati 10 giorni dall'acquisto... nonostante per legge siano tenuti ad almeno un anno di assistenza su quello che vendono?E che dire di quei negozi (anche catene) che magari falliscono dopo pochi mesi dall'acquisto?
          • IL solito scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            sul tuo conta paypall senza problemi e se non lo
            fanno loro ci pensa paypall stessa... e non sono
            balle!paypal se non è una truffa ci si avvicina molto....
          • Guybrush scrive:
            Re: NON COMPRATE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            Sono stato anche commerciante anni fa e ragiono
            ancora da
            commerciante.

            Che garanzia ti da' un tizio anonimo che ti vende
            su eBay un prodotto dall'estero
            ?

            Te lo dico io ... ZERO.Bip bip... errore.Non sei granche' affidabile come fonte eh?.
            E non mi facciano ridere con le XXXXXXX tipo
            "protezione Paypal" e balle varie, sanno tutti
            che e' una truffa a cielo
            aperto.Tutti chi? Funziona eccome se funziona.
            E i biglietti aerei tarocchi?In effetti una sola l'ho presa... ma in agenzia, parlando a quattr'occhi con l'agente viaggi.
            E gli hotel online
            che poi sul posto sono mezza stella
            ?Anche qui... dipende com'e' che viaggi te.Hai presente google? Ci metti dentro il nome dell'albergo, la citta' e la parola "forum" e vedi un po' che esce.Se trovi commenti vuol dire che e' frequentato, ci saranno sicuramente commenti spettacolari (quelli postati ad hoc, magari dal proprietario), ma ci saranno anche commenti di gente che c'e' stata prima di te e puo' darti indicazioni mooolto piu' precise di qualsiasi pubblicita'.Questo vale per tutti, non solo gli alberghi... ed e' una delle cose che piu' spaventa i "negozianti" old syle, ovvero che la verita' su di loro venga a galla.
            E le telecamere a prezzi stracciati che sono dei
            refurbished
            ?Be'... sono a prezzi stracciati, di che ti lamenti? Se volevi una telecamera nuova di pacca dovevi pagare il prezzo di mercato.
            Etc etc etc ... la lista e' infinita e la
            costante e' sempre quella, nessuna garanzia,
            rischio altissimo, XXXXXXXX quasi
            garantita.E il negoziante che ti rimanda al produttore perche' la garanzia del negozio copre solo i primi "x" mesi dove x e' il numero di mesi trascorsi dall'acquisto meno uno?O quelli che, a brutto muso, ti ricordano che la garanzia europea prevede un anno e non due come vanno dicendo alla radio? O vogliamo parlare dell'abitudine, tutta italiana, di non restituire mai i soldi di un reso, ma di ripagarlo con un buono-acquisto?
            Col negozio invece sono XXXXX loro perche' se
            sgarrano i clienti sanno dove trovarli e come
            sXXXXXXXrli.Col web succede di peggio... al commerciante.Ti basti sapere che ogni transazione viene registrata e mantenuta in rete per almeno sei mesi.Per quanto furbo possa essere un truffatore, le tracce delle sue malefatte rimangono a lungo e avendo a disposizione tempo e mezzi tecnologici si risale al colpevole.Vedi tu.GT
        • Sgabbio scrive:
          Re: NON COMPRATE !!
          Postalmarket è fallita perchè gli ultimi gestori L'hanno fatta fallire con una gestione draconiana, non certo per la mancanza di vendite.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: NON COMPRATE !!
          - Scritto da: Pepito il breve
          Per la cronaca Postalmarket e' FALLITA ed ero
          stanno cercando di rilanciarla in qualche
          modo.

          Certo, resta la MISCO e altri ma ...

          Il grave e' che sempre piu' spesso la gente va in
          negozio a toccare e provare il prodotto con mano,
          e poi lo ordina online per risparmiare MEZZO EURO
          !

          Pezzenti.Certo che è fallita, ha dovuto confrontarsi con il web!
    • angros scrive:
      Re: NON COMPRATE !!
      Ti dimentichi un dettaglio: se compri online, puoi sempre decidere di pagare in contrassegno, cioè quando ti consegnano la merce; in questo modo, chi rischia di piu' è il venditore, non il compratore.Comunque, fondamentalmente sono d'accordo con te: non amo acquistare su internet, internet mi interessa solo per i servizi ed i contenuti gratuiti. Di sicuro non compro un film o una canzone o un software via internet, li prendo via internet solo se sono gratuiti.
      • Pepito il breve scrive:
        Re: NON COMPRATE !!
        Corri comunque che in contrassegno paghi il postino, apri il pacco, e dentro c'e' un mattone ...
        • Sgabbio scrive:
          Re: NON COMPRATE !!
          - Scritto da: Pepito il breve
          Corri comunque che in contrassegno paghi il
          postino, apri il pacco, e dentro c'e' un mattone
          ...Guarda che tu puoi obbligare il corrire /postino ha stare di fronte a te per vedere le condizioni del pacco e il contenuto :D
Chiudi i commenti