Firefox 3, premi per i migliori add-on

Mozilla ha lanciato la terza edizione di un concorso che premia le migliori estensioni sviluppate per Firefox. Quest'anno il contest si focalizzerà sull'imminente Firefox 3, con cui gli add-on dovranno essere pienamente compatibili

Mountain View (USA) – Anticipando l’uscita della nuova major release di Firefox, Mozilla ha dato il via ad un concorso che premierà le migliori estensioni progettate per l’imminente Firefox 3 .

Il contest, chiamato Extend Firefox 3 e valido fino al 4 luglio, ha lo scopo di attrarre l’interesse degli sviluppatori di add-on verso la rinnovata versione del celebre browser open source, accelerando nel contempo la disponibilità di estensioni che sfruttino le caratteristiche peculiari di Firefox 3.

“Il concorso premia i progetti che si dimostrano eccellenti dal punto di vista dell’esperienza utente, dell’innovazione e dell’utilizzo degli standard aperti”, si legge in un comunicato diffuso da Mozilla. “Quest’anno, per la prima volta, Mozilla annuncia una nuova categoria: quella dei componenti aggiuntivi per Firefox già esistenti che saranno aggiornati per Firefox 3 e che mostreranno ulteriori miglioramenti nelle prestazioni e nell’esperienza utente”.

Tra gli sponsor dell’iniziativa vi sono ActiveState e VMware, le quali metteranno a disposizione dei vincitori alcuni loro prodotti. L’elenco dei premi in palio può essere consultato in questa pagina . Come riportato lo scorso mese, tra i vincitori della scorsa stagione figurano due italiani.

Mozilla ricorda che servizi del calibro di del.icio.us e Stumble Upon sono inizialmente nati come estensioni di Firefox, raggiungendo oggi oltre 160 milioni di utenti. “È questo un esempio di come uno strumento di grande utilità sia diventato un business di successo grazie alla piattaforma Firefox”, ha commentato la mamma di Firefox.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti