Fotocamera Sanyo filma in MPEG-4

Il produttore asiatico introdurrà a breve sul mercato giapponese, e più in là anche su quello europeo, una nuova fotocamera digitale capace di trasformarsi in una videocamera MPEG-4

Tokyo (Giappone) – Sanyo ha presentato un nuovo dispositivo palmare che combina le tipiche funzionalità di una macchina fotografica digitale con quelle di una videocamera consumer e che, prima nel suo genere, registra i filmati nel formato di compressione MPEG-4 su schede di memoria SecureDigital.

La Xacti DMX C-1, questo il nome della videocamera, è in grado di catturare sequenze di immagini a 30 frame al secondo con risoluzione VGA e comprimerle ad un bit-rate di 2-3 Mbps, circa 5 volte inferiore a quello delle video/fotocamere che adottano il formato Motion JPEG. Nonostante il basso bit-rate, Sanyo sostiene che la qualità delle immagini si mantiene sufficientemente elevata.

In concomitanza con il lancio sul mercato della Xacti DMX C-1, previsto per il 7 novembre in Giappone al prezzo di 75.000 yen (circa 580 euro), arriveranno in commercio le prime schede SecureDigital da 1 GB, una capacità sufficiente, secondo il produttore giapponese, per registrare fino a un’ora di video.

La macchina digitale di Sanyo integra, in 155 grammi di peso, un sensore da 3,2 megapixel e uno zoom ottico da 5,8x.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • aaaaaaaaaaa aaaaaaaaaa aaaaaaaaaa aaaaaaaaa scrive:
    xrd
    mi sa che e un XXXXX confronto a quelli di oggi:moderni e tach screeen
  • aaaaaaaaaaa aaaaaaaaaa aaaaaaaaaa aaaaaaaaa scrive:
    aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    aaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaa aaaaaaaaaaa aaaaa a aa aaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa a aaaaaaaaaaaaaaa aaaaa aaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaa aa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaa aaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaa aa a aaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaa aaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aa aaaaaaaaaaaaaaa aaa aaaaaa aaaaa aaaa aaaa aa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaa
  • Anonimo scrive:
    Ottima notizia per i polli...
    bene, bene, se cominciano a montare sensori da 2Mix sui telefoni i prezzi dei sensori crolleranno ulteriormente rendendo le fotocamere digitali ancora più economiche. L'obiettivo finale sono i sensori da 3Mpix, necessari per giungere alla qualità delle compatte analogiche.Lasciamo che i polli spendano almeno 500euro per questo gioiellino, intanto noi compriamo con gli stessi soldi un ottimo GSM per meno di 150euro e un'ottima fotocamera digitale da 3Mpixel, 256MByte e zoom 4x per meno di 300euro...Tamerlano
  • Anonimo scrive:
    Concorrenza alle minicompact, semmai
    Concorrenza vuol dire confrontarsi con prodotti di pari livello. Anche quando i telefonini raggiungeranno i 10 megapixel (e quindi le macchine digitali i 100 megapixel) quello che mancherà *sempre* sarà una cosa assolutamente BASILARE nella fotografia: l'ottica. Senza obiettivo non si conclude nulla. Certo fai un paio di scatti al gruppo di amici al bar (oppure alle tette della tipa rimorchiata nel locale) ma finisce li. Scordiamoci vacanze e foto ricordo degne di questo nome: al limite andrà bene per delle foto-gadget, tanto per e comunque sempre come accessorio, come contorno.Al massimo un telefonino del genere può minare la vendita delle compatte classiche non-digitali, quello in effetti si. Ma restiamo sempre nel campo delle macchinette-giocattolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Concorrenza alle minicompact, semmai
      Parole sante!!!Anche le foto della mia ixus v3 sono belline, ma quando quardo le mie diapositive fatte coll'eos 3 e degli obbiettivi seri mi rendo conto che le digitali sono handicappate.
      • Anonimo scrive:
        Re: Concorrenza alle minicompact, semmai
        per favore non usiamo termini politically uncorrect
        • Anonimo scrive:
          [OT] Re: Concorrenza alle minicompact, s
          - Scritto da: Anonimo
          per favore non usiamo termini politically uncorrect-_-''Non fa ne' ridere ne' piangere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Concorrenza alle minicompact, semmai
        - Scritto da: Anonimo
        Parole sante!!!

        Anche le foto della mia ixus v3 sono
        belline, ma quando quardo le mie diapositive
        fatte coll'eos 3 e degli obbiettivi seri mi
        rendo conto che le digitali sono
        handicappate.E cosa vieta ai produttori di fare cellulari a cui si possa eventualmente attaccare un'ottica modulare. Niente direi.Ma tanto il problema è illusorio: in europa macchine così le vedremo fra anni. Da noi il massimo oggi come oggi è ancora quell'aborto di tubero del P800/P900... :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Concorrenza alle minicompact, semmai
          - Scritto da: Anonimo
          ....
          E cosa vieta ai produttori di fare cellulari
          a cui si possa eventualmente attaccare
          un'ottica modulare. Niente direi.Le dimensioni delle tasche.....Prova ad infilarti una reflex in tasca e poi ne riparliamo....
        • Anonimo scrive:
          Re: Concorrenza alle minicompact, semmai

          E cosa vieta ai produttori di fare cellulari a cui si possa
          eventualmente attaccare un'ottica modulare. Niente direi. Ottica modulare = componentistica da portare in giro = costi. Certo se faranno cellulari da 80 euro con ottica intercambiabile non si discute del sicuro successo. Ma visto che comunque un qualunque cellulare delle balle con "video qui, video la" costa una paccata di soldi... mettici pure l'ottica e altro che digitale compatta a buon mercato.Senza contare che modulare = spazio (esattamente l'opposto del concetto di cellulare = tascabile). Sono due cose incompatibili e l'ottica non è "riducibile". Foto belle = obiettivi decenti. Non si scappa.
      • Anonymous scrive:
        Re: Concorrenza alle minicompact, semmai
        - Scritto da: Anonimo
        Parole sante!!!

        Anche le foto della mia ixus v3 sono
        belline, ma quando quardo le mie diapositive
        fatte coll'eos 3 e degli obbiettivi seri mi
        rendo conto che le digitali sono
        handicappate.hehe, pensa che io ho una ixus v2 e mi sembra di fare foto spettacolari.. alto che belline ;)ok, ok, non sono un fotografo, ma imho le foto sono belle sul serio :)Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: Concorrenza alle minicompact, semmai
      ho sempre sostenuto la stessa identica cosama sono MOLTO contento del fatto che i videofonini migliorino...perche' almeno ci sara' ancora piu' concorrenza nel mercato delle fotocamere digitali. Con l'ingresso di nokia siemens etc.etc. si iniziera' a ragionare sul serio...come e' successo sui cellulari, le fotocamere avranno un'evoluzione esponenziale...o almeno spero :P(win)(linux)
Chiudi i commenti