Francia, la pubblicità si paga due volte

Oltre le Alpi si progetta una tassa sull'advertising online. Con i proventi si finanzierebbe la creatività dei detentori dei diritti

Roma – Tassare l’advertising in Rete per ridare slancio alla creatività. Questa è la ricetta anticrisi proposta dalla Société des auteurs et compositeurs dramatiques (SACD), secondo la quale la pubblicità veicolata a mezzo Internet dovrebbe contribuire a finanziare gli autori d’oltralpe.

In Francia i vettori pubblicitari di Google risultano essere i più remunerativi, pertanto costituirebbero l’obiettivo primario dell’ente che tutela i detentori dei diritti, anche se per la loro natura internazionale dovrebbe essere difficile esigere contributi . A farne le spese, in tutti i sensi, sarebbero anche gli inserzionisti francesi, che si ritroverebbero così a dover corrispondere a soggetti come BigG, Yahoo! o Microsoft un compenso maggiore per avvalersi dei loro servizi.

Sembra escluso che questo disegno si traduca in legge passando sul velluto. Il rappresentante di Google France Olivier Esper ha bollato la proposta come la miccia che “trasformerebbe la Francia in un inferno fiscale”. Sostanzialmente sullo stesso piano anche l’ Association des Services Internet Communautaires (ASIC), secondo i cui rappresentanti porre balzelli sull’advertising significa risucchiare linfa vitale a portali che vivono grazie alle inserzioni.

Non è la prima volta che in Francia si tenta di attingere alla ricchezza generata dalle nuove tecnologie per sovvenzionare quelle più datate. Poco più di un anno fa da Parigi giunse una proposta di tassare i provider per raccogliere fondi da destinare alla realizzazione di programmi televisivi.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pay the Bill scrive:
    OMG!! Coincidenze?? guardate qua!
    strano come il logo di doubleTwistricordi *vagamente?* quello dello Zune!![img]http://img177.imageshack.us/img177/1111/doubletwist.jpg[/img][img]http://img23.imageshack.us/img23/8784/zunelogo.jpg[/img]ora proviamo a sovrapporli...[img]http://img245.imageshack.us/img245/5463/sovrapp.jpg[/img]STUPEFACENTE :o
    • gianiaz scrive:
      Re: OMG!! Coincidenze?? guardate qua!
      (newbie) :-o
    • Lord Kap scrive:
      Re: OMG!! Coincidenze?? guardate qua!
      - Scritto da: pay the Bill
      strano come il logo di doubleTwist
      ricordi *vagamente?* quello dello Zune!!Un po' come dire che la Luna assomiglia alla Terra perché è sferica...-- Saluti, Kap
    • Funz scrive:
      Re: OMG!! Coincidenze?? guardate qua!
      - Scritto da: pay the Bill
      strano come il logo di doubleTwist
      ricordi *vagamente?* quello dello Zune!!no, per niente
      STUPEFACENTE :omavalà :p
  • Enjoy with Us scrive:
    Meglio scherzarci su...
    ... perchè i rischi di un controllo eccessivo dell'industria sugli utenti è reale e palese a tutti!E la cosa grave è che gli utenti non ci fanno caso, acquistano e a caro prezzo dispositivi in cui l'industria si riserva il controllo da remoto... per il, bene dell'utente dice... ma non sono le stesse parole del grande fratello?Sveglia gente è ora di boicottare chi come Apple, Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti degli utenti, abbiamo l'arma più potente per ricondurli alla ragione, boicottateli... non comprate prodotti con DRM, non comprate dispositivi con sistemi di controllo da remoto... le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete cambieranno subito rotta!
    • harvey scrive:
      Re: Meglio scherzarci su...
      Peccato che tutto il materiale sotto DRM è ben mischiato al resto.Praticamente per comprare qualsiasi cosa, devi prima informarti se c'e' il DRM o qualsiasi protezione anticopia, antiabuso, antiquelchevuoi.Perché i consumatori italiani hanno il diritto di sapere se il loro olio d'oliva e' stato spremuto a mano, ma non ha diritto di sapere cosa compra e come può utilizzare qualsiasi cosa proteggibile dal diritto d'autore
    • Cipolo scrive:
      Re: Meglio scherzarci su...
      Concordo in pieno!Difendiamo quel pò di libertà che ci è rimasta, se ci riusciamo potremo sullo slancio riappropriarci un pezzo alla volta di tutti gli altri pezzi che un pò alla volta ci stanno portando via.- Scritto da: Enjoy with Us
      ... perchè i rischi di un controllo eccessivo
      dell'industria sugli utenti è reale e palese a
      tutti!
      E la cosa grave è che gli utenti non ci fanno
      caso, acquistano e a caro prezzo dispositivi in
      cui l'industria si riserva il controllo da
      remoto... per il, bene dell'utente dice... ma non
      sono le stesse parole del grande
      fratello?
      Sveglia gente è ora di boicottare chi come Apple,
      Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti
      degli utenti, abbiamo l'arma più potente per
      ricondurli alla ragione, boicottateli... non
      comprate prodotti con DRM, non comprate
      dispositivi con sistemi di controllo da remoto...
      le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete
      cambieranno subito
      rotta!
    • ruppolo scrive:
      Re: Meglio scherzarci su...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Sveglia gente è ora di boicottare chi come Apple,
      Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti
      degli utenti, abbiamo l'arma più potente per
      ricondurli alla ragione, boicottateli... non
      comprate prodotti con DRM, non comprate
      dispositivi con sistemi di controllo da remoto...
      le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete
      cambieranno subito
      rotta!Dobbiamo fare come te che pirati dal mulo a piene mani?No, grazie.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Meglio scherzarci su...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Sveglia gente è ora di boicottare chi come
        Apple,

        Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti

        degli utenti, abbiamo l'arma più potente per

        ricondurli alla ragione, boicottateli... non

        comprate prodotti con DRM, non comprate

        dispositivi con sistemi di controllo da
        remoto...

        le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete

        cambieranno subito

        rotta!
        Dobbiamo fare come te che pirati dal mulo a piene
        mani?

        No, grazie.Continua allora ad ingrassare apple store, però quando toccheranno direttamente i tuoi interessi, perchè prima o poi capiterà, ricordati di queste mie parole!
        • ruppolo scrive:
          Re: Meglio scherzarci su...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Continua allora ad ingrassare apple store, però
          quando toccheranno direttamente i tuoi interessi,
          perchè prima o poi capiterà, ricordati di queste
          mie
          parole!PIù facile che arrivi a te una lettera di qualche studio legale.
      • Liosandro scrive:
        Re: Meglio scherzarci su...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Sveglia gente è ora di boicottare chi come
        Apple,

        Sony, M$ e simili cerchi di comprimere i diritti

        degli utenti, abbiamo l'arma più potente per

        ricondurli alla ragione, boicottateli... non

        comprate prodotti con DRM, non comprate

        dispositivi con sistemi di controllo da
        remoto...

        le aziende se colpite nel portafoglio, vedrete

        cambieranno subito

        rotta!
        Dobbiamo fare come te che pirati dal mulo a piene
        mani?

        No, grazie.Spero che un giorno il giovane figlio musicista di uno di questi paladini della pirateria possa, dopo aver studiato musica tutta la vita, diventare conosciuto, e veder distrutti tutti i suoi sogni perchè il pezzo che tutti ascoltano non vende un cavolo.
    • soulista scrive:
      Re: Meglio scherzarci su...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      E la cosa grave è che gli utenti non ci fanno
      caso, acquistano e a caro prezzo dispositivi in
      cui l'industria si riserva il controllo da
      remoto... ... ma quale controllo remoto? Parlando di Apple, ho avuto un iPod e avevo il totale controllo del lettore... non capisco che intendi.
Chiudi i commenti