Gangnam Style spinge YouTube oltre il limite

Il portale video di Google costretto a rivedere il codice per garantire il funzionamento del contatore delle visite. Il numero dei fan della hit coreana supera ogni previsione a 32-bit

Roma – Gangnam Style , la hit musicale del cantautore coreano Psy, in circolazione online da luglio 2012 è il video più popolare di YouTube. Talmente popolare da aver costretto Google a rivedere l’infrastruttura del suo portale, poiché il numero di visualizzazione raggiunte ha superato la capacità teorica precedente gestita dal codice del sito.

Il video di Psy ha sin qui totalizzato visualizzazioni per oltre 2,14 miliardi, un numero fuori scala che dice qualcosa sui gusti del pubblico di Youtube ma che, soprattutto, ha superato il valore di “INT_MAX”: vale a dire il numero intero più grande calcolabile con un valore a 32-bit.

Raggiunto il limite dei 32-bit (2.147.483.647), il contatore di YouTube avrebbe dovuto ripartire da un valore negativo pari al numero massimo espresso da INT_MAX. Gli ingegneri di Google hanno ovviamente evitato la comparsa di questo baco passando a un contatore a 64-bit .

Nessuno, dalle parti di YouTube, si sarebbe mai aspettato che un video arrivasse a superare i 2 miliardi di visualizzazioni; fortunatamente, dopo l’adozione dei 64-bit, Gangnam Style e altri bizzarri fenomeni di impazzimento collettivo in formato video avranno qualche anno di margine di popolarità garantita con 9.223.372.036.854.775.807 visualizzazioni massime consentite dal nuovo contatore.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • max scrive:
    ....
    sembra un sistema di tracking
  • Uqbar scrive:
    Inutile
    Se Google ha un software che capisce se sei umano, allora esiste un altro software che farà la perfetta (per Google) imitazione di un umano.Stanno solo spostando in avanti di qualche mese il prossimo hack.Soldi buttati!
    • Ma certo scrive:
      Re: Inutile
      Quindi spegnamo anche tutti i sistemi antispam nei server di posta per esempio, tanto non servono a niente!
      • Uqbar scrive:
        Re: Inutile
        Non ho detto questo.L'anti SPAM delle email si basa su analisi di contenuti statici. Cosa che funziona abbastanza bene finché la tengono aggiornata.Qui vogliono "vedere" come muovi il mouse, quanto tempo ci metti ...E, per la cronaca, ogni tanto un messaggio di SPAM riesce pure a passare i filtri di GMAIL.Gli interessi dietro lo SPAM sono chiaramente inferiori a quelli dietro il superamento dei CAPTCHA.La verità è che distinguere un bot da un umano sta diventando sempre più difficile. L'approccio test-and-try non porta lontano se non con i costi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 dicembre 2014 15.46-----------------------------------------------------------
  • ... scrive:
    L'unico capcha che funziona
    È quello di PI!(rotfl)(rotfl)Me lo ha detto mio cuggino Luca Luca!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Qualcuno scrive:
    Accessibilità
    Mi chiedo qualce sia l'accessibilità di questa tecnologia per i non vedenti e in generale utenti con disabilità che utilizzano dispositivi non standard...
    • rogledi scrive:
      Re: Accessibilità
      Per avere un'ottima accessibilità c'è Keypic
    • Funz scrive:
      Re: Accessibilità
      - Scritto da: Qualcuno
      Mi chiedo qualce sia l'accessibilità di questa
      tecnologia per i non vedenti e in generale utenti
      con disabilità che utilizzano dispositivi non
      standard...Non sono una sezione demografica abbastanza appetibile economicamente, quindi possono aspettarsi solo una considerazione minima.
    • Uqbar scrive:
      Re: Accessibilità
      Tre parole: prossima a zero.La tua domanda è ovviamente molto pertinente.
  • AxAx scrive:
    Hmm...
    Lo vedo come un tentativo di identificare sempre in in maniera univoca gli utenti, specialità nella quale BigG è maestra.Privacy sempre più addio.
    • Atori scrive:
      Re: Hmm...
      Eh si, e non solo google...
    • macacaro scrive:
      Re: Hmm...
      - Scritto da: AxAx
      in in maniera univoca gli utenti, specialità
      nella quale BigG è
      maestra.e lo è pure la tua mela bacata parola di Zuckerberg http://www.osnews.com/story/28118/Zuckerberg_slams_Tim_Cook
    • micacos scrive:
      Re: Hmm...
      - Scritto da: AxAx
      Lo vedo come un tentativo di identificare sempre
      in in maniera univoca gli utenti, specialità
      nella quale BigG è
      maestra.
      Privacy sempre più addio.No dai, questi qui non li batte nessuno:http://support.apple.com/it-it/HT5883
  • Leguleio scrive:
    A dire il vero
    " Ma recentemente i "robot" software sono diventati più furbi che mai, spiega Google e confermano i dati, e le ricerche compiute in tal senso hanno dato prova del fatto che gli algoritmi di intelligenza artificiale sono già in grado di riconoscere il testo distorto con il 99,8 per cento di accuratezza ".Viene linkato un precedente articolo di PI, che però parla di una percentuale fra il 60 e il 70 %.Ritengo irrealistica quella percentuale vicina al 100 %, vedendo i disastri che ancora oggi fanno le tecnologie OCR, e basandosi su testi chiari, non certo su di quelli deliberatamente deformati. Piuttosto direi che questa percentuale si possa raggiungere grazie ad un totale abbastanza alto di tentativi: un robot non si annoia, e prova e riprova alla fine un captcha più facile degli altri arriva, e lo decifra.
    • archimandrito scrive:
      Re: A dire il vero
      - Scritto da: Leguleio
      un robot non si annoia, e prova e
      riprova alla fine Ci sono utenti umani che hanno (inspiegabilmente per chi è normale) caratteristiche del tutto analoghe.Qui su PI ce ne è almeno un esempio.
      • tucumcari scrive:
        Re: A dire il vero
        - Scritto da: archimandrito
        - Scritto da: Leguleio

        un robot non si annoia, e prova e

        riprova alla fine

        Ci sono utenti umani che hanno (inspiegabilmente
        per chi è normale) caratteristiche del tutto
        analoghe.
        Qui su PI ce ne è <b
        almeno un </b
        esempio.Mi fischiano le orecchie... :s
        • ... scrive:
          Re: A dire il vero
          - Scritto da: tucumcari
          Mi fischiano le orecchie... :smica solo quelle.... sicuro che siano orecchie? [yt]Bt_kR7u6mM4[/yt]
        • archimandrito scrive:
          Re: A dire il vero
          Perché meravigliarsi se anche loro ti fischiano? Hanno degli ottimi motivi per farlo!
  • Il reverendo scrive:
    Approvo
    finalmente dove sarà implementata non dovrò ricaricare il codice 3 volte perchè, pur essendo umano e presumo abbastanza intelligente (lo so, scrivo qui e questo penalizza), non si capisce una mazza di trequarti della scritta...Gli faccio pure i ghirigori col topo se vogliono.
    • Elrond scrive:
      Re: Approvo
      - Scritto da: Il reverendo
      finalmente dove sarà implementata non dovrò
      ricaricare il codice 3 volte perchè, pur essendo
      umano e presumo abbastanza intelligente (lo so,
      scrivo qui e questo penalizza)Tranquillo. In confronto ai 3-4 utenti che ho in mente io, le possiblità di vincere un Nobel per una essere umano normodotato sono prossime ad 1.
    • ... scrive:
      Re: Approvo
      - Scritto da: Il reverendo
      (lo so,
      scrivo qui e questo penalizza)e perché mai dovrebbe essere penalizzante?Nulla vieta a un intelligente di cazzeggiare un po' ogni tanto.
Chiudi i commenti