GARR-B: internet costa troppo

Dal GARR-B la denuncia: i costi della connettività nel nostro paese sono i più alti d'Europa. E sono un ostacolo per tutti. Bacchettate anche da Bruxelles


Roma – Gli utenti lo sperimentano ogni giorno sulla propria pelle e soprattutto sul proprio portafoglio: la connettività in Italia costa ancora molto e collegarsi spesso e per lungo tempo alla rete finisce per avere un peso tutt’altro che indifferente sul bilancio delle famiglie e delle aziende. Ed è questo il senso della denuncia che il GARR-B ha presentato venerdì scorso, in occasione dell’incontro di lancio di Società Internet , divisione italiana di Internet Society. Una denuncia che arriva contestualmente ad una bacchettata contro le tariffe italiane vibrata da Bruxelles.

Secondo Enzo Valente, responsabile di GARR-B, la rete italiana della ricerca, in Italia si paga per la connessione ad internet dieci volte più di quanto non accada negli altri paesi dell’Unione Europea. Un esempio portato da Valente è quello della connettività maltese: collegarsi da Malta agli Stati Uniti costa dieci volte meno di quanto costi connettersi da Malta a Catania…

Valente ha spiegato che siamo dinanzi ad una “anomalia” che ha un effetto devastante sulla società dell’informazione in Italia e sullo sviluppo delle relative attività, con conseguenze pesantissime anche sull’economia.

“Non c’è dubbio – ha spiegato Valente – che un limite importante alla diffusione dei collegamenti internet tra le aziende e tra i consumatori è dato dall’alto costo della connessione di rete. Un dato che ci accomuna a Grecia e Portogallo, ci allontana dagli altri paesi industrializzati della Comunità Europea e potrebbe diventare drammatico con l’introduzione dei moderni servizi di rete”.

Un digital divide italiano, dunque, causato da un mercato, quello delle TLC, che non ha seguito una liberalizzazione efficace. “Le alte tariffe imposte dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni – ha infatti sottolineato Valente – introdotte per evitare che Telecom Italia potesse avvantaggiarsi come ex-monopolista, non hanno favorito in realtà il libero gioco della concorrenza, visto che gli altri operatori si sono adeguati di fatto alle tariffe più alte. Unico rimedio sembra allora essere quello di liberalizzare i costi dei circuiti tra le varie compagnie”.

Sebbene si parli di tariffe in senso ampio, dal gas all’energia, una ulteriore conferma dei problemi della connettività italiana arriva anche da “Riforme strutturali in Italia”, rapporto esaminato in sede europea dal Comitato per la Politica economica dell’Ecofin.

Un Rapporto che striglia l’Italia sostenendo che a causa delle tariffe la connettività internet di famiglie e giovani è al di sotto delle medie registrate negli altri paesi europei. E afferma che se le chiamate urbane costano mediamente meno che nel resto d’Europa (0,25 euro di media in Italia contro gli 0,41 europei), quelle verso gli Stati Uniti e le interurbane costano ancora troppo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    tra breve, in USA e in UE, i desktop HP con LINUX
    riprendo qui questa notizia, che si occupa di Linux per il desktopda zdnet.comhttp://zdnet.com.com/2100-1103-826283.html"France's MandrakeSoft has teamed up with Hewlett-Packard in the open source camp's latest foray into the desktop PC market. The agreement, announced on Tuesday ahead of the LinuxWorld Expo, will see HP build and promote Mandrake Linux-based desktop PCs for European and North American businesses. "L'invasione comincia
  • Anonimo scrive:
    MICROSOFT e la sua PAURA di LINUX
    partecipate tutti al convegno on-line di microsoft del 31 gennaio:http://www.interwise.com/live/viewevent.asp?eventid=574 Ed ecco allora che quel PERICOLO di LINUX comincia a erodere gli introiti del MONOPOLISTA, che adesso deve riconoscere a LINUX una forte presenza sul mercato e d istruire la sua catena di rivenditori su come fare il lavaggio del cervello ai suoi "potenziali" clienti
  • Anonimo scrive:
    IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
    questo signor 'Linucs' è un win-maniac frustrato che si finge utente di Linux. Prova a fingersi migliore di quel che è, e non ci riesce.
    • Anonimo scrive:
      Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'

      questo signor 'Linucs' è un win-maniac
      frustrato che si finge utente di Linux.

      Prova a fingersi migliore di quel che è, e
      non ci riesce.che differenza c'e' fra un win-maniac e un linux-maniac come te?e perche' tu puoi dire quello che vuoi e lui no?evviva la liberta'...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
        - Scritto da: maks

        questo signor 'Linucs' è un win-maniac

        frustrato che si finge utente di Linux.



        Prova a fingersi migliore di quel che è, e

        non ci riesce.

        che differenza c'e' fra un win-maniac e un
        linux-maniac come te?evidentemente non vedi la differenza tra i deliri (pur esilaranti) del soggetto in questione con gli interventi di chi vuole dare contributi documentati.Se tu questa differenza non la vedi, forse comprendo perché molti come te difendono a oltranza il monopolio di microsoft.
        e perche' tu puoi dire quello che vuoi e lui
        no?non attribuirmi messaggi non miei.Io suggerisco ai nuovi arrivati di non prestare attenzione a un giullare farneticante
        evviva la liberta'...sempre viva! (anche quella di esprimere opinioni sulla validità e solidità delle espressioni altrui)
        • Anonimo scrive:
          OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'



          questo signor 'Linucs' è un win-maniac


          frustrato che si finge utente di
          Linux.





          Prova a fingersi migliore di quel che
          è, e


          non ci riesce.



          che differenza c'e' fra un win-maniac e un

          linux-maniac come te?

          evidentemente non vedi la differenza tra i
          deliri (pur esilaranti) del soggetto in
          questione con gli interventi di chi vuole
          dare contributi documentati.

          Se tu questa differenza non la vedi, forse
          comprendo perché molti come te difendono a
          oltranza il monopolio di microsoft.
          e' una tua idea.Non sono assolutamente d'accordo.Difendo il mio dovere di essere obbiettivo e di non cadere nella trappola .La condanna ad MS, tirata fuori ogni momento, fa di te qualcosa di simile ad un troll.Di solito si discute della notizia, nol del monopolio MS ad oltranza.Potresti chiedere l'istituzione di un forum perenne, te la appoggerei.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: maksignorate a chi io ho letto tutti gli howto e non sono piu' ignorante e poi comunque ricordate:natalie imbrugliamicrosoft imbrogliaecco l'ho detto
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: maks

            ignorate a chi io ho letto tutti gli howto e
            non sono piu' ignorante e poi comunque
            ricordate:ecco bravo, ora leggiti la grammatica italiana, oppure esci e prendi aria :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: maestrino
            ecco bravo, ora leggiti la grammatica
            italiana, oppure esci e prendi aria :-)meno manpiu' manzonima dov'e' il manzoni-howto altrimenti non capisco
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: maestrino


            ecco bravo, ora leggiti la grammatica

            italiana, oppure esci e prendi aria :-)

            meno man
            piu' manzoni
            ma dov'e' il manzoni-howto altrimenti non
            capiscosai quella roba fatta di carta con le scritte sopra...
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: maestrino
            sai quella roba fatta di carta con le
            scritte sopra...noi hacker usiamo la carta solo per rollare le cartine il resto e' tutto bit e byte leggi il manifesto degli hacker una volta pero' ho letto un libro della orilly sul perl ma non l'ho capito l'importante e' che e' free
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: maks



            questo signor 'Linucs' è un
            win-maniac



            frustrato che si finge utente di

            Linux.







            Prova a fingersi migliore di quel
            che

            è, e



            non ci riesce.





            che differenza c'e' fra un win-maniac
            e un


            linux-maniac come te?



            evidentemente non vedi la differenza tra i

            deliri (pur esilaranti) del soggetto in

            questione con gli interventi di chi vuole

            dare contributi documentati.



            Se tu questa differenza non la vedi, forse

            comprendo perché molti come te difendono a

            oltranza il monopolio di microsoft.



            e' una tua idea.
            Non sono assolutamente d'accordo.
            Difendo il mio dovere di essere obbiettivo e
            di non cadere nella trappola
            .la tua obbiettività ti porta a dare un peso agli interventi come questo di Linucs
            ancora non vedi la differenza che c'è tra i miei interventi e quelli del suddetto Linucs?Dov'è la tua obbiettività?
            La condanna ad MS, tirata fuori ogni
            momento, fa di te qualcosa di simile ad un
            troll.Ti capisco, sai. Tu, per tua stessa ammissione, spendi 6 milioni all'anno per microsoft, e quindi è normale che alla parola "monopolio" salti sulla sedia o storci il naso.I tuoi interessi sono strettamente legati a quelli del monopolista. La tua obbiettività è dubbia.
            Di solito si discute della notizia, nol del
            monopolio MS ad oltranza.non mi risulta che i miei interventi anti-monopolio siano stati bollati come [OT].In assenza di tale "giudizio" da parte di Punto-Informatico, la tua rimane un'irritazione personale (per i suddetti motivi)
            Potresti chiedere l'istituzione di un forum
            perenne, te la appoggerei.fallo tu, per escludermi dalla discussione. Il tuo forum potrebbe intitolarsi: "TUTTO TRANNE LE IMPLICAZIONI DEL MONOPOLIO MICROSOFT".
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'


            e' una tua idea.

            Non sono assolutamente d'accordo.

            Difendo il mio dovere di essere
            obbiettivo e

            di non cadere nella trappola
            e' piu' verde del tuo

            .

            la tua obbiettività ti porta a dare un peso
            agli interventi come questo di Linucs

            howto e non sono piu' ignorante e poi
            comunque ricordate:

            natalie imbruglia
            microsoft imbroglia

            ecco l'ho detto



            ancora non vedi la differenza che c'è tra i
            miei interventi e quelli del suddetto
            Linucs?

            Dov'è la tua obbiettività?
            lui fa riderela battuta era carinae non si sente portatore di verita' ne combattente della liberta'

            La condanna ad MS, tirata fuori ogni

            momento, fa di te qualcosa di simile ad un

            troll.

            Ti capisco, sai.
            Tu, per tua stessa ammissione, spendi 6
            milioni all'anno per microsoft, e quindi è
            normale che alla parola "monopolio" salti
            sulla sedia o storci il naso.
            I tuoi interessi sono strettamente legati a
            quelli del monopolista.

            La tua obbiettività è dubbia.
            i miei interessi sono legati al monopolista?ma ti senti come parli?allora chi prende in leasing le macchine Audi e' legato all'Audi?io pago per cio' che MI SERVE!se domani ms chiude, a me non cambia niente.Per me programmare in asp sotto windows o in php sotto linux o in c sotto solaris e' la stessa cosa.

            Di solito si discute della notizia, nol
            del

            monopolio MS ad oltranza.

            non mi risulta che i miei interventi
            anti-monopolio siano stati bollati come
            [OT].

            In assenza di tale "giudizio" da parte di
            Punto-Informatico, la tua rimane
            un'irritazione personale (per i suddetti
            motivi)
            irritato io?io sto cercando dif arti capire che le ragioni di una sola parte non sono mai obbiettive.La condanna e' sacrosanta e per me MS andava smembrata in due parti.Detto questo, non credo che la soluzione sia togliere MS dal mercato.Ne' credo che sia GPL per tutti.Credo fortemente nell'open source, ma non ne faccio una filosofia di vita ne ua fede.

            Potresti chiedere l'istituzione di un
            forum

            perenne, te la appoggerei.

            fallo tu, per escludermi dalla discussione.

            Il tuo forum potrebbe intitolarsi: "TUTTO
            TRANNE LE IMPLICAZIONI DEL MONOPOLIO
            MICROSOFT".guarda che a me non interessa negare la condanna.Sarei stupido.Ma andiamo oltre, a cosa porta ricordare ogni giorno che MS e' stata condannata?fara' forse nascere software milgiore?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: maks


            e' una tua idea.


            Non sono assolutamente d'accordo.


            Difendo il mio dovere di essere

            obbiettivo e


            di non cadere nella trappola prato


            e' piu' verde del tuo

            .



            la tua obbiettività ti porta a dare un
            peso

            agli interventi come questo di Linucs




            howto e non sono piu' ignorante e poi

            comunque ricordate:



            natalie imbruglia

            microsoft imbroglia



            ecco l'ho detto





            ancora non vedi la differenza che c'è tra
            i

            miei interventi e quelli del suddetto

            Linucs?



            Dov'è la tua obbiettività?



            lui fa riderenon sempre
            la battuta era carinanenache un po'
            e non si sente portatore di verita' ne
            combattente della liberta'è una tua opinione


            La condanna ad MS, tirata fuori ogni


            momento, fa di te qualcosa di simile
            ad un


            troll.



            Ti capisco, sai.

            Tu, per tua stessa ammissione, spendi 6

            milioni all'anno per microsoft, e quindi è

            normale che alla parola "monopolio" salti

            sulla sedia o storci il naso.

            I tuoi interessi sono strettamente legati
            a

            quelli del monopolista.



            La tua obbiettività è dubbia.



            i miei interessi sono legati al monopolista?certo
            ma ti senti come parli?benissimo
            allora chi prende in leasing le macchine
            Audi e' legato all'Audi?no, e per 2 motivi1- non ha il monopolio sulla produzione delle autombili2- perché è più legato alla società finanziaria che gli ha concesso il leasingAltri esempi + calzanti?
            io pago per cio' che MI SERVE!per realizzaer ciò che il monopolista ti permette
            se domani ms chiude, a me non cambia niente.
            Per me programmare in asp sotto windows o in
            php sotto linux o in c sotto solaris e' la
            stessa cosa.buon per te.


            Di solito si discute della notizia, nol

            del


            monopolio MS ad oltranza.



            non mi risulta che i miei interventi

            anti-monopolio siano stati bollati come

            [OT].



            In assenza di tale "giudizio" da parte di

            Punto-Informatico, la tua rimane

            un'irritazione personale (per i suddetti

            motivi)



            irritato io?+ volte
            io sto cercando dif arti capire che le
            ragioni di una sola parte non sono mai
            obbiettive.dall'altra parte c'è una minoranza che ha il potere della maggioranza, e lo usa senza alcun ritegno, negando quanto stabilito dopo anni di battaglie legali.
            La condanna e' sacrosanta e per me MS andava
            smembrata in due parti.
            Detto questo, non credo che la soluzione sia
            togliere MS dal mercato.non ho detto questo
            Ne' credo che sia GPL per tutti.non ho detto neanche questo
            Credo fortemente nell'open source, ma non ne
            faccio una filosofia di vita ne ua fede.neanch'io


            Potresti chiedere l'istituzione di un

            forum


            perenne, te la appoggerei.



            fallo tu, per escludermi dalla
            discussione.



            Il tuo forum potrebbe intitolarsi: "TUTTO

            TRANNE LE IMPLICAZIONI DEL MONOPOLIO

            MICROSOFT".

            guarda che a me non interessa negare la
            condanna.quindi esiste il MONOPOLIO o NO ?
            Sarei stupido.
            Ma andiamo oltre, a cosa porta ricordare
            ogni giorno che MS e' stata condannata?a smentire le balle che vengono da una sola parte.il "negazionismo" è un'arte ben nota.
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'


            allora chi prende in leasing le macchine

            Audi e' legato all'Audi?

            no, e per 2 motivi

            1- non ha il monopolio sulla produzione
            delle autombili
            2- perché è più legato alla società
            finanziaria che gli ha concesso il leasing


            Altri esempi + calzanti?


            io pago per cio' che MI SERVE!

            per realizzaer ciò che il monopolista ti
            permette
            alora devo ringraziare zio Bill! :)dai, stai diventando patetico! :)devo fare un lavoro per windows, mi serve documentazione, compro MSDN.che c'e' di male?esistono cose simili per tutte le architetture software da Oracle o Websphere di IBM, da javaa eiffel...allora chi sviluppa in java e' legato agli ineteressi Sun?o fa solo il suo lavoro?

            se domani ms chiude, a me non cambia
            niente.

            Per me programmare in asp sotto windows o
            in

            php sotto linux o in c sotto solaris e' la

            stessa cosa.

            buon per te.
            appunto.io non devo difendere MS, ne' negare la condanna.



            Di solito si discute della notizia,
            nol


            del



            monopolio MS ad oltranza.





            non mi risulta che i miei interventi


            anti-monopolio siano stati bollati come


            [OT].





            In assenza di tale "giudizio" da parte
            di


            Punto-Informatico, la tua rimane


            un'irritazione personale (per i
            suddetti


            motivi)






            irritato io?

            + volte
            detto da te :)

            io sto cercando dif arti capire che le

            ragioni di una sola parte non sono mai

            obbiettive.

            dall'altra parte c'è una minoranza che ha il
            potere della maggioranza, e lo usa senza
            alcun ritegno, negando quanto stabilito dopo
            anni di battaglie legali.
            io da che parte starei per te? :)))ma se la minoranza non alza un dito e' colpevole allo stesso modo.E' perlomeno complice involontario.


            Il tuo forum potrebbe intitolarsi:
            "TUTTO


            TRANNE LE IMPLICAZIONI DEL MONOPOLIO


            MICROSOFT".



            guarda che a me non interessa negare la

            condanna.

            quindi esiste il MONOPOLIO o NO ?
            non nella maniera in cui lo intendi tu.Esiste un monopolio dei browser e dei sistemi operativi desktop.Ma io posso ancora installare altro software e altri OS.Sono ancora libero di scegliere.Guarda Intel e AMD.AMD e' uscita fuori perche' ha fatto CPU superiori a quelle intel a costi inferiori, non perche' ha aspettato una condanna per monopolio di Intel.E di certo Intel non pubblica le specifiche dei suoi processori.Ha addirittura cambiato il nome dei processori per poterlo brevettare (i numeri non sono brevettabili).

            Sarei stupido.

            Ma andiamo oltre, a cosa porta ricordare

            ogni giorno che MS e' stata condannata?

            a smentire le balle che vengono da una sola
            parte.

            il "negazionismo" è un'arte ben nota.negare cosa?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: maks
            allora chi sviluppa in java e' legato agli
            ineteressi Sun?sun e oracle e ibm difendono la liberta' in un mercato competitivo mentre microsoft e' un monopolio
            o fa solo il suo lavoro?con java lavora con m$ monopolizza ed e' un servo schiavo naturalmente
          • Anonimo scrive:
            Re: OT: Re: IGNORATE chi si firma come 'Linucs'
            - Scritto da: maks


            allora chi prende in leasing le
            macchine


            Audi e' legato all'Audi?



            no, e per 2 motivi



            1- non ha il monopolio sulla produzione

            delle autombili

            2- perché è più legato alla società

            finanziaria che gli ha concesso il leasing





            Altri esempi + calzanti?




            io pago per cio' che MI SERVE!



            per realizzaer ciò che il monopolista ti

            permette



            alora devo ringraziare zio Bill! :)mi pare, infatti, che lo stai facendo. A tuo modo, ma lo fai
            allora chi sviluppa in java e' legato agli
            ineteressi Sun?certo! Ma che domande!
            o fa solo il suo lavoro?se sun non sviluppa più, il suo lavoro potrebbe non avere più l'ampiezza di mercato che deriderava, e che l'hanno indotto a sviluppare su un prodotto che contava sulla larga diffuzione derivante dalla capacità multipiattaforma di Java.


            io sto cercando dif arti capire che le


            ragioni di una sola parte non sono mai


            obbiettive.



            dall'altra parte c'è una minoranza che ha
            il

            potere della maggioranza, e lo usa senza

            alcun ritegno, negando quanto stabilito
            dopo

            anni di battaglie legali.



            io da che parte starei per te? :)))
            ma se la minoranza non alza un dito e'
            colpevole allo stesso modo.
            E' perlomeno complice involontario.a maggior ragione è utile far sentire la propria voce.



            Il tuo forum potrebbe intitolarsi:

            "TUTTO



            TRANNE LE IMPLICAZIONI DEL MONOPOLIO



            MICROSOFT".





            guarda che a me non interessa negare la


            condanna.



            quindi esiste il MONOPOLIO o NO ?



            non nella maniera in cui lo intendi tu.o sì, invece
            Esiste un monopolio dei browser e dei
            sistemi operativi desktop.che compromette tutto il parco software non sottomesso agli interessi di chi detiene il monopolio desktop
            Ma io posso ancora installare altro software
            e altri OS.
            Sono ancora libero di scegliere.è un argomento scarico: la libertà della sola utenza esperta non porta alla liberazione dell'intero mercato

            Guarda Intel e AMD.
            AMD e' uscita fuori perche' ha fatto CPU
            superiori a quelle intel a costi inferiori,
            non perche' ha aspettato una condanna per
            monopolio di Intel.il tuo esempio non calza: non esiste un sottostrato software per l'installazione di un processore come invece accade per un programma, per cui esiste un sistema operativo


            Sarei stupido.


            Ma andiamo oltre, a cosa porta
            ricordare


            ogni giorno che MS e' stata condannata?



            a smentire le balle che vengono da una
            sola

            parte.



            il "negazionismo" è un'arte ben nota.

            negare cosa?l'esistenza del monopolio

            ciao
  • Anonimo scrive:
    corel linux vs mandrake linux
    sono veramente curioso di vedere come si comporterà questa nuova distribuzione nei confronti di quella ke viene considerata la + user friendly...kissà ke pakkettizzazione userà (rpm,deb,binari)?
    • Anonimo scrive:
      Re: corel linux vs mandrake linux
      - Scritto da: neojester
      sono veramente curioso di vedere come si
      comporterà questa nuova distribuzione nei
      confronti di quella ke viene considerata la
      + user friendly...kissà ke pakkettizzazione
      userà (rpm,deb,binari)?user-friendly non vuol mica dire la migliore... Ci vuol poco a mettere in piedi una distribuzione migliore della mandrake
      • Anonimo scrive:
        Re: corel linux vs mandrake linux
        - Scritto da: Adolf
        user-friendly non vuol mica dire la
        migliore... Ci vuol poco a mettere in piedi
        una distribuzione migliore della mandrakeinfatti uso debian e tutti dovrebbero fare come me boicotta il monopolio m$ e boicotta anche RH
        • Anonimo scrive:
          Re: corel linux vs mandrake linux

          infatti uso debianAbbiamo capito, stai stressando la milza con 'sta Debian...
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            - Scritto da: Aho'
            Abbiamo capito, stai stressando la milza con
            'sta Debian...forse perche' usi mandrake che e' user friendly ma non e' veramente gnu/linux
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: Aho'


            Abbiamo capito, stai stressando la milza
            con

            'sta Debian... ma la debian non è quella piena di bachi?
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            - Scritto da: er baco
            ma la debian non è quella piena di bachi?debian e' stabilissima sia la stable che la unstable forse fra 10 anni c'e' una nuova release della stable e in quel momento faro' un reboot per festeggiare
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            slackware no?
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            - Scritto da: er baco
            slackware no?debian e' gnu/linux mentre slacware e' solo linux quindi vedi tu che cosa e' meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            mah io la smetterei con questa disputa sulle distribuzioni... a ognuno la sua e basta... hai voglia di sbatterti e perdere un po' di tempo a configurare un linux, ottenendo in cambio forse la disto + stabile e sicuramente la sola pienamente gnu? bene, usi debian! Vuoi mettere su una linux in 20 minuti? usi mandrake! Vuoi il massimo del supporto tecnico? Usi suse! Il bello di linux è anche il poter scegliere...
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            - Scritto da: Aragorn il Ramingo
            usi debian! Vuoi mettere su una linux in 20
            minuti? usi mandrake! Vuoi il massimo del
            supporto tecnico? Usi suse! Il bello di
            linux è anche il poter scegliere... in teoria e' vero ma in pratica l'unica veramente gnu/ e free e' la debian forse mandrake si salva un pelino mentre RH no perche' vuole diventare il prossimo monopolio ma la fsf lo impedira' anche se ximian ha cambiato la licenza di mono che serve a combattere il monopolio microsoft leggittimando le tecnologie del monopolista per fortuna c'e' ancora openoffice forse prima del 2010 ce la caviamo faccio in tempo a leggere il fof in esperantocmq debian non e' difficile prima facevo fatica anchio poi sono andato dal neurologo mi sono fatto recidere un nervo e non sento piu' il dolore ora posso leggere tutti gli howto in tutte le lingue senza soffrire anche se sembrano scritti da dei poveri disgraziati ma e' sempre meglio di come scrivo io forse dovrei fare causa al mio neurologo o aggiornare alla unstable che e' stable come la stable dopo il testing non so se mi spiego
          • Anonimo scrive:
            Re: corel linux vs mandrake linux
            ,.,,;.:,.,,;.
  • Anonimo scrive:
    interessante era CorelDRAW
    L'unica cosa veramente interessante era CorelDRAWil resto è una distro come tante altre, zio Bill da vecchio marpione l'ha capito e si èaffrettato a segare i vertici dell'azienda afargli cambiare rotta a liberarsi di linuxe l'unica cosa veramente interessante,CorelDRAWche avrebbe contribuito parecchio ad aumentare la diffusione di linux sul desktop, conclusioneCorelDRAW è quasi introvabile e sicuramente nonverra più sviluppato e certamente lasciato morire, se non si capiscono queste cose pensoche il successo di linux sul desktop sarà lontano
    • Anonimo scrive:
      Re: interessante era CorelDRAW
      Ciao,hai proprio ragione.Il mio primo interesse non era la distribuzione ma coreldraw.Io non sono mai riuscito a metterci le mani sopra,mi potresti dare qualche dritta per scaricarlo?thanks in advanceseekers@tiscali.it
    • Anonimo scrive:
      Re: interessante era CorelDRAW
      - Scritto da: nob_à
      L'unica cosa veramente interessante era
      CorelDRAW sì, come programma hobbistico non è male, è tutto il resto che manca...
  • Anonimo scrive:
    questa e' concorrenza
    per chi non l'avesse capito, questa e' la vera concorrenza, la stessa concorrenza che trovate fuori per qualsiasi prodotto su cui mettete le mani, eccetto quelli informatici.
    • Anonimo scrive:
      Re: questa e' concorrenza
      Cioe'? Una azienda taglia un ramo secco che non produrra' MAI ricavi, un altra (sconosciuta ed a conduzione familiare) la compra e dice che ricavera' oro dal ferro e tu la chiami concorrenza? Io lo chiamo riciclaggio dei rifiuti.Complimenti a Corel per il colpaccio. Io non riesco a dare i miei rifiuti allo spazzino e farmi pure pagare.
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza
        - Scritto da: Ciao


        Cioe'? Una azienda taglia un ramo secco che
        non produrra' MAI ricaviil solito MAI che viene da un win-maniac.Per loro Linux non produrrà MAI nulla di buono.(certo: Per LORO), un altra
        (sconosciuta ed a conduzione familiare)certi win-maniac, si distinguono per non avere grande rispetto per le aziende più piccole di quelle del monopolista loro idolo.
        la
        compra e dice che ricavera' oro dal ferro e
        tu la chiami concorrenza? Io lo chiamo
        riciclaggio dei rifiuti.ecco, appunto. Del resto questo è lo stesso win-maniac che ha una pessima opinione di LINUX in generale.
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza
        - Scritto da: Ciao
        riesco a dare i miei rifiuti allo spazzino e
        farmi pure pagare.io invece gli ho comprato un pentium 90 che aveva trovato nella spazatura ora e' un firewall infatti abbiamo tolto il raptor e messo unad ebian sai che ti dico cambia spazzino
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza
        Veramente la caduta di Netscape lo si deve a IE gratis (tanto lo si paga sul prezzo di winz) e Netscape ha dovuto cambiare strategie per sopravvivere non avendo nessun winz su cui scaricare i costi di sviluppo...
        • Anonimo scrive:
          Re: questa e' concorrenza

          Veramente la caduta di Netscape lo si deve a
          IE gratis (tanto lo si paga sul prezzo di
          winz) e Netscape ha dovuto cambiare
          strategie per sopravvivere non avendo nessun
          winz su cui scaricare i costi di sviluppo...ma netscape aveva milioni di persone che lo avevano comprato (compreso il sottoscritto).E mai e poi mai avrei abbandonato Netscape, se IE non fosse stato migliore.Il prezzo non c'entra nulla.Tanto anche Netscape e' diventato gratis.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: questa e' concorrenza
          - Scritto da: Uno che Ha F4
          Veramente la caduta di Netscape lo si deve a
          IE gratis (tanto lo si paga sul prezzo di
          winz) e Netscape ha dovuto cambiare
          strategie per sopravvivere non avendo nessun
          winz su cui scaricare i costi di sviluppo...be' anche mozzilla e' gratis ma nessuno grida al monopolio sai perche'? perche' ci sono i sorgenti se davano i sorgenti di IE forse non era monopolio ma importa poco io uso debian comunque
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza

            be' anche mozzilla e' gratis ma nessuno
            grida al monopolio sai perche'? perche' ci
            sono i sorgenti se davano i sorgenti di IE
            forse non era monopolio ma importa poco io
            uso debian comunqueE questo che cavolo c'entra? Mo una cosa e' monopolistica se e' chiusa e propietaria? Mi risulta che IE sia de facto il browser monopolista per il semplice fatto che il 90% dei browser sul pianeta sono IE. Per rispondere a Maks.. e' vero che IE e' megliore di NS ora come ora.. ma nel momento in cui IE si e' affacciato sul mercato non potrei dire lo stesso IE 3.5 era un ciofecone..
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: Uno che Ha F4
            E questo che cavolo c'entra? Mo una cosa e'
            monopolistica se e' chiusa e propietaria? Micerto perche' limita il mercato e la possibilita' degli utenti di studiare il software e fare assistenza vedi invece mozilla ci sono societa' che fanno assistenza e studiano il codice facendo altri prodotti cosa che non puoi fare con IE perche' e' chiuso e' la differenza fra free beer e speech
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza


            E questo che cavolo c'entra? Mo una cosa
            e'

            monopolistica se e' chiusa e propietaria?
            Mi

            certo perche' limita il mercato e la
            possibilita' degli utenti di studiare il
            software e fare assistenza vedi invece
            mozilla ci sono societa' che fanno
            assistenza e studiano il codice facendo
            altri prodotti cosa che non puoi fare con IE
            perche' e' chiuso e' la differenza fra free
            beer e speechcon la libreria di mozilla hanno fatto komodo, che e' closed sourceciao
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: maks
            con la libreria di mozilla hanno fatto
            komodo, che e' closed sourcequesto e' sbagliato anno sfruttato il lavoro altrui bisogna usare le gpl altrimenti ti rubano il software
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza


            con la libreria di mozilla hanno fatto

            komodo, che e' closed source

            questo e' sbagliato anno sfruttato il lavoro
            altrui bisogna usare le gpl altrimenti ti
            rubano il softwaremozilla e' MPLper loro scelta.Vogliamo negargli la possibilita' di scergliersi la licenza?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: maks
            Vogliamo negargli la possibilita' di
            scergliersi la licenza?l'importante e' difendere la liberta' e le licenze la devono garantire, leggi quahttp://www.gnu.org/philosophy/freedom-or-power.html
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza

            E questo che cavolo c'entra? Mo una cosa e'
            monopolistica se e' chiusa e propietaria? Mi
            risulta che IE sia de facto il browser
            monopolista per il semplice fatto che il 90%
            dei browser sul pianeta sono IE.
            Per rispondere a Maks.. e' vero che IE e'
            megliore di NS ora come ora.. ma nel momento
            in cui IE si e' affacciato sul mercato non
            potrei dire lo stesso IE 3.5 era un
            ciofecone..ie 3.5 non e' mai esistitoIE 2 stava in NT4, non era un browser ma una specie di giocattoloIE 3 era una cagata.Infatti io comprai NS 3 goldpoi arrivo IE 4 (win 98) che, con tutti i suoi problemi, era meglio di qualsiasi Netscape.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza
        - Scritto da: zap
        Microsoft PUO' causare la morte di un
        software (vedi il caso Netscape). Se lo fa osolo se non e' free ricordatelo nessuno puo' comprare il software free perche' e' libero come l'aria
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza


        La tua, caro mio, e' una lettura cieca, di

        chi non vede che lo sviluppo del mercato

        software degli ultimi anni, anche di
        quelli

        che fanno causa a MS, e' dovuto proprio
        alla

        diffusione

        (corretta o meno) del loro OS.

        Netscape senza windows non sarebbe mai

        balzata agli onori della cronaca.

        non puoi dirlo. Semplicemente non hai alcuna
        PROVA di quel che dici. Parli col
        CONDIZIONALE, e non puoi far altro.
        parlo col condizionale perche' sto parlando di una cosa che non e' successa.Altrimenti userei l'indicativo.Ma, a parte questo, non servono le prove.E' sotto gli occhi di tutti.
        io invece affermo che senza un potere
        monopolistico quasi onnipotente sul mercato
        del software, moltissime soluzioni avrebbero
        potuto prendere piede.

        Come in ogni mercato monopolistico, il
        monopolio AFFOSSA la libertà di innovazione.
        Il MONOPOLIO è SEMPRE un ostacolo allo
        sviluppo di un intero settore.
        e questo senza ombra di dubbio.Ma le societa' non badano alla liberta' e all'innovazione, badano al profitto, e sviluppare per l'OS piu' diffuso da maggiori chance di guadagnare.
        Ai filo-monopolisti che difendono a oltranza
        il monopolio, sembra sia rimasto da dire
        solo questo: "il monopolio di microsoft è
        l'UNICO monopolio BUONO!", e lo difendono
        non usando verbi del PRESENTE, ma i verbi
        del CONDIZIONALE.
        anche tu usi il condizionale: .Semplicemente in italiano SI USA il condizionale per esprimere un fatto ipotetico.E' la dura legge della grammatica!ah.. e' molto piu' probabile la mia di affermazione che la tua.

        Quante copie hanno venduto su Solaris?

        e su linux?

        e su WINDOWS 3.1???????

        diciamo che il rapporto e' 20:1 fra win e
        le

        altre piattaforme.

        microsoft ha avuto in DOTE da IBM la
        gestione di un MONOPOLIO. Hanno dimostrato
        di sapere gestire solo un MONOPOLIO
        e quindi?quante copie ha venduto netscape per solaris e linux?quante per windows? (almeno una, la mia).

        E non diciamo idiozie basando la caduta di

        netscape su chissa' quale artificio di MS,

        che avrebbe impedito a Netscape di girare

        correttamente...

        il MOVENTE c'è, l'ARMA anche. Le PROVE PURE:

        http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex

        "Withholding Crucial Technical Information

        90. Microsoft knew that Netscape needed
        certain critical technical information and
        assistance in order to complete its Windows
        95 version of Navigator in time for the
        retail release of Windows 95. Indeed,
        Netscape executives had made a point of
        requesting this information, especially the
        so-called Remote Network Access ("RNA") API,
        at the June 21 meeting. As was discussed
        above, the Microsoft representatives at the
        meeting had responded that the haste with
        which Netscape received the desired
        technical information would depend on
        whether Netscape entered the so-called
        "special relationship" with Microsoft.
        Specifically, Microsoft representative J.
        Allard had told Barksdale that the way in
        which the two companies concluded the
        meeting would determine whether Netscape
        received the RNA API immediately or in three
        months.

        91. Although Netscape declined the special
        relationship with Microsoft, its executives
        continued, over the weeks following the June
        21 meeting, to plead for the RNA API.
        Despite Netscape's persistence, Microsoft
        did not release the API to Netscape until
        late October, i.e., as Allard had warned,
        more than three months later. The delay in
        turn forced Netscape to postpone the release
        of its Windows 95 browser until
        substantially after the release of Windows
        95 (and Internet Explorer) in August 1995.
        As a result, Netscape was excluded from most
        of the holiday selling season.

        92. Microsoft similarly withheld a scripting
        tool that Netscape needed to make its
        browser compatible with certain dial-up
        ISPs. Microsoft had licensed the tool freely
        to ISPs that wanted it, and in fact had
        cooperated with Netscape in drafting a
        license agreement that, by mid- July 1996,
        needed only to be signed by an authorized
        Microsoft executive to go into effect. There
        the process halted, however. In mid-August,
        a Microsoft representative informed Netscape
        that senior executives at Microsoft had
        decided to link the grant of the license to
        the resolution of all open issues between
        the companies. Netscape never received a
        license to the scripting tool, and as a
        result, was unable to do business with
        certain ISPs for a time. "

        e questo è SOLO quanto è dato sapere.
        L'oscurità del potere monopolistico ci
        impedisce di conoscere il codice sorgente,
        dentro cui non riousciremo mai, forse, a
        sapere quanti "IF NETSCAPE ... " possono
        esserci
        yawn...si e le chiavi NSA?e gli alieni di rooswelt?e magari nell'odiato IE c'era qualche codice tipo if 'www.netscape.com' vero?Guarda, io con 6 milioni anno ho accesso a tutto il software e tutte le beta dei prodotti MS.Quindi, con un anno di anticipo, ho a disposizione tutti i nuovi prodotti e sistemi di MS.Se voglio fare un software per windows.net oggi posso farlo e testarlo.6 milioni all'anno.Netscape non ce li aveva sti soldi?

        La condanna a MS e' stata giusta.

        Ma corel ha abbandonato lo sviluppo per

        linux perche' NON RENDEVA e quando MS e'

        arrivata con i soldi in bocca e gli ha

        chiesto di sviluppare per .net, non ci
        hanno

        pensato due volte.

        potere monopolistico anche questo.
        Il denaro sottratto al mercato per vie
        monopolistiche serve anche agli scopi del
        monopolista: sottrarre forza lavoro alle
        alternative.
        guarda che l'equa redistribuzione del reddito e' un concetto che non esiste nell'impresa del libero mercato.In un mercato liberista chi ha piu' soldi da offrire vince, come a un tavolo di poker.Semplicemente l'offerta MS era milgiore di quella linux.Ecco il punto.Non si chiama pressione questa, si chiamano affari.E a me sto modo di fare le cose non piace affatto, ma non posso fare finta che non esista e che ci sia fra le software house qualche davide contro i golia dell'informatica. Alla fine (negli affari) ogni cosa ha un prezzo. Basta scoprire se conviene o no pagarlo.

        .Net garantisce introiti CERTI e un
        mercato

        100 volte piu' grande di quello che poteva

        dargli linux.

        non per niente Bill Gates è l'uomo + ricco
        del mondo. Finchè il suo monopolio rimane in
        piedi, non c'è rischio di avere un mercato
        libero
        che c'entra con quello che ho detto?niente!Libero o no
        • Anonimo scrive:
          Re: questa e' concorrenza
          - Scritto da: maks


          La tua, caro mio, e' una lettura
          cieca, di


          chi non vede che lo sviluppo del
          mercato


          software degli ultimi anni, anche di

          quelli


          che fanno causa a MS, e' dovuto proprio

          alla


          diffusione


          (corretta o meno) del loro OS.


          Netscape senza windows non sarebbe mai


          balzata agli onori della cronaca.



          non puoi dirlo. Semplicemente non hai
          alcuna

          PROVA di quel che dici. Parli col

          CONDIZIONALE, e non puoi far altro.



          parlo col condizionale perche' sto parlando
          di una cosa che non e' successa.infatti abbiamo il monoplio PRESENTE, mentre tu parli di un'ipotetica assenzq di monopolio
          Altrimenti userei l'indicativo.perché non vivo in un universo parallelo
          Ma, a parte questo, non servono le prove.o sì, invece: il monopolio ha SEMPRE un effetto frenante sul mercato, proprio a causa di un ridotto regime di concorrenza (ridotto a zero, con microsoft)
          E' sotto gli occhi di tutti.le sole cose che sono sotto gli occhi di tutti, sono le sentenze del processo al monopolista, che si è concluso con la colpevolezza per aver abusato della sua posizione di monopolio:http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htm


          io invece affermo che senza un potere

          monopolistico quasi onnipotente sul
          mercato

          del software, moltissime soluzioni
          avrebbero

          potuto prendere piede.



          Come in ogni mercato monopolistico, il

          monopolio AFFOSSA la libertà di
          innovazione.

          Il MONOPOLIO è SEMPRE un ostacolo allo

          sviluppo di un intero settore.



          e questo senza ombra di dubbio.e perchè mai questa volta dovrebbe essere diverso?Perché solo in questo caso un POTERE monopolistico non AVREBBE (nota il condizionale) abusato del proprio potere per RALLENTARE il processo di sviluppo di un mercato a proprio beneficio?Da quando Bill Gates viene considerato anche il Buon Monopolista?
          Ma le societa' non badano alla liberta' e
          all'innovazione, badano al profitto, e
          sviluppare per l'OS piu' diffuso da maggiori
          chance di guadagnare.guadagnare a POCHI e nei mercati di NICCHIA che non sono (ancora) raggiunti dal monopolista

          Ai filo-monopolisti che difendono a
          oltranza

          il monopolio, sembra sia rimasto da dire

          solo questo: "il monopolio di microsoft è

          l'UNICO monopolio BUONO!", e lo difendono

          non usando verbi del PRESENTE, ma i verbi

          del CONDIZIONALE.



          anche tu usi il condizionale:

          .si, mi sono adeguato al tuo linguaggio ipotetico, ma la pia posizione è rafforzata dalla esperienza dei mercati, che diventano dinamici e proliferano di soluzioni quando un monopolista perde la sua posizione di privilegio
          Semplicemente in italiano SI USA il
          condizionale per esprimere un fatto
          ipotetico.
          E' la dura legge della grammatica!
          ah.. e' molto piu' probabile la mia di
          affermazione che la tua.dammi prove di questo.Da parte mia invece sono convinto del contrario: ovunque sia, la concorrenza porta un ampliamento del mercato e delle soluzioni. Esempio: telefonia fissa e mobile in tutti i paesi.



          Quante copie hanno venduto su Solaris?


          e su linux?


          e su WINDOWS 3.1???????


          diciamo che il rapporto e' 20:1 fra
          win e

          le


          altre piattaforme.



          microsoft ha avuto in DOTE da IBM la

          gestione di un MONOPOLIO. Hanno dimostrato

          di sapere gestire solo un MONOPOLIO



          e quindi?
          quante copie ha venduto netscape per solaris
          e linux?
          quante per windows? (almeno una, la mia).le vendite di netscape in un mercato monopolistico e per questo non-libero, non sono un esempio di libertà di mercato.La mela (del mercato) è marcia _dentro_



          E non diciamo idiozie basando la
          caduta di


          netscape su chissa' quale artificio di
          MS,


          che avrebbe impedito a Netscape di
          girare


          correttamente...



          il MOVENTE c'è, l'ARMA anche. Le PROVE
          PURE:




          http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex



          "Withholding Crucial Technical
          Information



          90. Microsoft knew that Netscape needed

          certain critical technical information and

          assistance in order to complete its
          Windows

          95 version of Navigator in time for the

          retail release of Windows 95. Indeed,

          Netscape executives had made a point of

          requesting this information, especially
          the

          so-called Remote Network Access ("RNA")
          API,

          at the June 21 meeting. As was discussed

          above, the Microsoft representatives at
          the

          meeting had responded that the haste with

          which Netscape received the desired

          technical information would depend on

          whether Netscape entered the so-called

          "special relationship" with Microsoft.

          Specifically, Microsoft representative J.

          Allard had told Barksdale that the way in

          which the two companies concluded the

          meeting would determine whether Netscape

          received the RNA API immediately or in
          three

          months.



          91. Although Netscape declined the special

          relationship with Microsoft, its
          executives

          continued, over the weeks following the
          June

          21 meeting, to plead for the RNA API.

          Despite Netscape's persistence, Microsoft

          did not release the API to Netscape until

          late October, i.e., as Allard had warned,

          more than three months later. The delay in

          turn forced Netscape to postpone the
          release

          of its Windows 95 browser until

          substantially after the release of Windows

          95 (and Internet Explorer) in August 1995.

          As a result, Netscape was excluded from
          most

          of the holiday selling season.



          92. Microsoft similarly withheld a
          scripting

          tool that Netscape needed to make its

          browser compatible with certain dial-up

          ISPs. Microsoft had licensed the tool
          freely

          to ISPs that wanted it, and in fact had

          cooperated with Netscape in drafting a

          license agreement that, by mid- July 1996,

          needed only to be signed by an authorized

          Microsoft executive to go into effect.
          There

          the process halted, however. In
          mid-August,

          a Microsoft representative informed
          Netscape

          that senior executives at Microsoft had

          decided to link the grant of the license
          to

          the resolution of all open issues between

          the companies. Netscape never received a

          license to the scripting tool, and as a

          result, was unable to do business with

          certain ISPs fo
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: zap


            Ho presentato casi avvenuti e condannati di
            abuso del potere monopolistico che sono
            stati attribuiti a microsoft. Quindi
            microsoft si serve del suo potere in modo
            concorrenziale. volevo dire: anti-concorrenziali
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza

            io continuo a pensare che nell'oscurità del
            codice, un "IF CORELDRAW.. " microsoft può
            sempre mettercelo.be' oscurita' mica tanto poi alla fine li beccano comunque ma nessuno li condanna cioe' li condannano ma non cambia niente vedi qua:http://fringe.davesource.com/Fringe/NonZen_Companies/Microsoft/Tactics/1993.09.01.Locks_Out_DrDOS.htmlli dovrebbero dividere in 12 societa' dopo avergli fatto pagare una multa da un pacco di miliardi altro che software alle scuole mettete debian nelle scuole e riparate il tetto coi soldi
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza


            io continuo a pensare che nell'oscurità
            del

            codice, un "IF CORELDRAW.. " microsoft può

            sempre mettercelo.

            be' oscurita' mica tanto poi alla fine li
            beccano comunque ma nessuno li condanna
            cioe' li condannano ma non cambia nientesono d'accordoil problema e' questo!!!!la condanna non ha portato A NIENTE!!!troppi interessi economici?litigiosita' fra le controparti?non lo so, ma e' grave che ci voglia piu' a decidere una pena che a condannare.Fa male a MS che non puo' conoscere il suo futuro, fa male al mercato che non sa quali saranno le conseguenze della condanna.Stare in standby non e' peggio?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza


            parlo col condizionale perche' sto
            parlando

            di una cosa che non e' successa.

            infatti abbiamo il monoplio PRESENTE, mentre
            tu parli di un'ipotetica assenzq di
            monopolio
            si vabbe'...ma smettila!Le laternative ci sono eccome.Ma per certi settori non sono ugualmente valide.Prova a compilare un software di calcolo matematico con gcc e poi con l'intel compiler e vedrai la differenza di performance, semplicemente mostruosa.Prova a usare xemacs (ottimo) e poi visula studio.net, anni e anni avanti.daii

            Altrimenti userei l'indicativo.

            perché non vivo in un universo parallelo


            Ma, a parte questo, non servono le prove.

            o sì, invece: il monopolio ha SEMPRE un
            effetto frenante sul mercato, proprio a
            causa di un ridotto regime di concorrenza
            (ridotto a zero, con microsoft)


            E' sotto gli occhi di tutti.

            le sole cose che sono sotto gli occhi di
            tutti, sono le sentenze del processo al
            monopolista, che si è concluso con la
            colpevolezza per aver abusato della sua
            posizione di monopolio:

            http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex
            aridaie co sto link!e' sotto gli occhi di tutti che la DIFFUSIONE (non la bonta') dell'OS Microsoft ha fatto arricchire molte compagnie.Il resto e' tutto da provare!




            io invece affermo che senza un potere


            monopolistico quasi onnipotente sul

            mercato


            del software, moltissime soluzioni

            avrebbero


            potuto prendere piede.





            Come in ogni mercato monopolistico, il


            monopolio AFFOSSA la libertà di

            innovazione.


            Il MONOPOLIO è SEMPRE un ostacolo allo


            sviluppo di un intero settore.






            e questo senza ombra di dubbio.

            e perchè mai questa volta dovrebbe essere
            diverso?

            Perché solo in questo caso un POTERE
            monopolistico non AVREBBE (nota il
            condizionale) abusato del proprio potere per
            RALLENTARE il processo di sviluppo di un
            mercato a proprio beneficio?

            Da quando Bill Gates viene considerato anche
            il Buon Monopolista?
            ho mai detto questo?se si, dove????

            Ma le societa' non badano alla liberta' e

            all'innovazione, badano al profitto, e

            sviluppare per l'OS piu' diffuso da
            maggiori

            chance di guadagnare.

            guadagnare a POCHI e nei mercati di NICCHIA
            che non sono (ancora) raggiunti dal
            monopolista
            no, guadagnare a molti, che fanno anche cose inutili, tipo winamp o winzip.Macamp mi pare non abbia una grossa diffusione...


            Ai filo-monopolisti che difendono a

            oltranza


            il monopolio, sembra sia rimasto da
            dire


            solo questo: "il monopolio di
            microsoft è


            l'UNICO monopolio BUONO!", e lo
            difendono


            non usando verbi del PRESENTE, ma i
            verbi


            del CONDIZIONALE.






            anche tu usi il condizionale:

            prendere piede.

            .

            si, mi sono adeguato al tuo linguaggio
            ipotetico, ma la pia posizione è rafforzata
            dalla esperienza dei mercati, che diventano
            dinamici e proliferano di soluzioni quando
            un monopolista perde la sua posizione di
            privilegio
            arrampicata libera eh?porta le prove che senza MS Sun o Apple avrebbero permesso una reale innovazione e una possibilita' di guadagna maggiore per tutti.Tu parli di monopolio, quando invece vige un oligopolio.Sei un illuso se credi che MS sia l'unica a frenare il mercato.

            Semplicemente in italiano SI USA il

            condizionale per esprimere un fatto

            ipotetico.

            E' la dura legge della grammatica!

            ah.. e' molto piu' probabile la mia di

            affermazione che la tua.

            dammi prove di questo.
            non servono.Basta guardare un qualsiasi catalogo software e contare quante applicazioni esistono per ogni OS.Windows vince a mani basse.Evidentemente MS ha interesse che si sivluppi sulle sue piattaforme molto di piu' di altri.Su Apple, oltre ad Adobe e Macromedia, i milgiori software li fa Apple stessa.Su windows quasi mai i migliori prodotti sono MS.
            Da parte mia invece sono convinto del
            contrario: ovunque sia, la concorrenza porta
            un ampliamento del mercato e delle
            soluzioni. Esempio: telefonia fissa e mobile
            in tutti i paesi.
            ampliamento verso chi?verso gli attuali concorrenti di MS?e cosa cambierebbe?La battaglia per i desktop e' persa...non so se ti e' chiara la cosa.





            Quante copie hanno venduto su
            Solaris?



            e su linux?



            e su WINDOWS 3.1???????



            diciamo che il rapporto e' 20:1 fra

            win e


            le



            altre piattaforme.





            microsoft ha avuto in DOTE da IBM la


            gestione di un MONOPOLIO. Hanno
            dimostrato


            di sapere gestire solo un MONOPOLIO






            e quindi?

            quante copie ha venduto netscape per
            solaris

            e linux?

            quante per windows? (almeno una, la mia).

            le vendite di netscape in un mercato
            monopolistico e per questo non-libero, non
            sono un esempio di libertà di mercato.

            La mela (del mercato) è marcia _dentro_
            allora quali sono le vendite "buone"?chi lo decide?quando netscape vendeva (e molto) su windows non contava.Quando ha smesso di vendere e' stato per il monopolio.Hai studiato economia su topolino?

            yawn...

            si e le chiavi NSA?

            e gli alieni di rooswelt?

            non mi interesso di ufologia.

            Ho presentato casi avvenuti e condannati di
            abuso del potere monopolistico che sono
            stati attribuiti a microsoft. Quindi
            microsoft si serve del suo potere in modo
            concorrenziale. Dei valori morali microsoft
            se ne frega, ovviamente.
            Cosa impedisce a Gates di far inserire le IF
            di cui sopra? Il fato che la fatina dei
            denti non gli dà il mezzo dollaro sotto il
            coscino?

            Il codice oscurato di Gates E' il potere
            monopolistico.
            E non sono certo io a dirlo. Non per nulla,
            tra le tante richieste fatte al tribunale
            dai concorrenti di Ms, c'è quella di far
            conoscere ALMENO le API.
            winapi.hlplo vuoi?te lo mandoe poi dimmi, netscape pre mozilla era opensource?e i vari IDVD, IPHOTO, I* sono open source?non mi pare?o fai una battaglia contro il monopolio o contro il closed source.mischiare le due cose non ti servira' a niente...

            D'altra parte: se qualcuno ti ha già sparato
            e si nasconde nell'ombra, non gli
            intimeresti di buttare le armi per terra?
            se qualcuno9 mi ha sparato prego qualche dio che non mi abbia preso bene....

            e magari nell'odiato IE c'era qualche
            codice

            tipo if 'www.netscape.com' vero?

            non lo escludo. E
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: maks


            parlo col condizionale perche' sto

            parlando


            di una cosa che non e' successa.



            infatti abbiamo il monoplio PRESENTE,
            mentre

            tu parli di un'ipotetica assenzq di

            monopolio



            si vabbe'...
            ma smettila!ariecco l'irritazione da "monopolio".
            Le laternative ci sono eccome.si ma non possono avere spazio.
            Ma per certi settori non sono ugualmente
            valide.nondimeno il potere del monopolista è sufficiente a arrestare la competizione ove è presente ed ove vuole dirigere
            Prova a compilare un software di calcolo
            matematico con gcc e poi con l'intel
            compiler e vedrai la differenza di
            performance, semplicemente mostruosa.i software specializzati in calcolo, infatti sobno software in cui microsoft non è presente
            Prova a usare xemacs (ottimo) e poi visula
            studio.net, anni e anni avanti.
            daiiciti delle nicchie.


            Altrimenti userei l'indicativo.



            perché non vivo in un universo parallelo




            Ma, a parte questo, non servono le
            prove.



            o sì, invece: il monopolio ha SEMPRE un

            effetto frenante sul mercato, proprio a

            causa di un ridotto regime di concorrenza

            (ridotto a zero, con microsoft)




            E' sotto gli occhi di tutti.



            le sole cose che sono sotto gli occhi di

            tutti, sono le sentenze del processo al

            monopolista, che si è concluso con la

            colpevolezza per aver abusato della sua

            posizione di monopolio:




            http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex



            aridaie co sto link!ariecco l'irritazione da "monopolio"
            e' sotto gli occhi di tutti che la
            DIFFUSIONE (non la bonta') dell'OS Microsoft
            ha fatto arricchire molte compagnie.
            Il resto e' tutto da provare!i mercati in cui sia presente un solo soggetto monopolista hanno SEMPRE ristretto le possibilità. Il resto dei concorrenti hanno preso le briciole, ristretti nelle nicchie ove lo squalo non ha divorato tutto






            io invece affermo che senza un
            potere



            monopolistico quasi onnipotente sul


            mercato



            del software, moltissime soluzioni


            avrebbero



            potuto prendere piede.







            Come in ogni mercato monopolistico,
            il



            monopolio AFFOSSA la libertà di


            innovazione.



            Il MONOPOLIO è SEMPRE un ostacolo
            allo



            sviluppo di un intero settore.









            e questo senza ombra di dubbio.



            e perchè mai questa volta dovrebbe essere

            diverso?



            Perché solo in questo caso un POTERE

            monopolistico non AVREBBE (nota il

            condizionale) abusato del proprio potere
            per

            RALLENTARE il processo di sviluppo di un

            mercato a proprio beneficio?



            Da quando Bill Gates viene considerato
            anche

            il Buon Monopolista?



            ho mai detto questo?difendi il valore della diffuzione di UNA SOLA piattaforma.



            Ma le societa' non badano alla
            liberta' e


            all'innovazione, badano al profitto, e


            sviluppare per l'OS piu' diffuso da

            maggiori


            chance di guadagnare.



            guadagnare a POCHI e nei mercati di
            NICCHIA

            che non sono (ancora) raggiunti dal

            monopolista



            no, guadagnare a molti, che fanno anche cose
            inutili, tipo winamp o winzip.ora non più: microsoft ha integrato nel suo SO anche le funzionalità che producevano (per quanto inutili)




            Ai filo-monopolisti che difendono a


            oltranza



            il monopolio, sembra sia rimasto da

            dire



            solo questo: "il monopolio di

            microsoft è



            l'UNICO monopolio BUONO!", e lo

            difendono



            non usando verbi del PRESENTE, ma i

            verbi



            del CONDIZIONALE.









            anche tu usi il condizionale:



            prendere piede.

            .



            si, mi sono adeguato al tuo linguaggio

            ipotetico, ma la pia posizione è
            rafforzata

            dalla esperienza dei mercati, che
            diventano

            dinamici e proliferano di soluzioni quando

            un monopolista perde la sua posizione di

            privilegio



            arrampicata libera eh?
            porta le prove che senza MS Sun o Apple
            avrebbero permesso una reale innovazione e
            una possibilita' di guadagna maggiore per
            tutti.l'esperienza dei mercati con e senza monopolio sono sufficienti agli USA.Per questo MS è stata condannata.
            Tu parli di monopolio, quando invece vige un
            oligopolio.no. Sei in errore. Esiste UN MONOPOLIO, e questo è il link che lo dimostra:http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex.htmche ti piaccia o no, è da QUESTO punto che si parte. microsoft HA IL POTERE, non altri. E in sede dibattimentale QUESTO è il punto diu partenza.
            Sei un illuso sono un libero pensatore che non ha 6 milioni da dare a microsoft
            se credi che MS sia l'unica a
            frenare il mercato.per ora QUESTO E' STATO dimostrato.Se hai prove alternative MOSTRALE. Finora non hai fatto altro che dare tue impressioni personali condite con "brividi" quando ti si parla di MONOPOLIO.


            Semplicemente in italiano SI USA il


            condizionale per esprimere un fatto


            ipotetico.


            E' la dura legge della grammatica!


            ah.. e' molto piu' probabile la mia di


            affermazione che la tua.



            dammi prove di questo.



            non servono.moltissime soluzioni avrebbero potutoprendere piede in assenza del monopolio microsoft. Il monopolio sooffoca il mercato, e riduce il numero dei concorrenti.
            Basta guardare un qualsiasi catalogo
            software e
            contare quante applicazioni esistono per
            ogni OS.
            Windows vince a mani basse.frutto del monopolio
            Evidentemente MS ha interesse che si
            sivluppi sulle sue piattaforme molto di piu'
            di altri.esatto
            Su Apple, oltre ad Adobe e Macromedia, i
            milgiori software li fa Apple stessa.
            Su windows quasi mai i migliori prodotti
            sono MS.ma la maggior diffusione del software del monopolista sono una prova della capacità anti-concorrenziale

            Da parte mia invece sono convinto del

            contrario: ovunque sia, la concorrenza
            porta

            un ampliamento del mercato e delle

            soluzioni. Esempio: telefonia fissa e
            mobile

            in tutti i paesi.



            ampliamento verso chi?
            verso gli attuali concorrenti di MS?
            e cosa cambierebbe?te il concetto di concorrenza non sai neanche dove sta di casa
            La battaglia per i desktop e' persa...
            non so se ti e' chiara la cosa.non so in che battaglia hai
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: zap

            non uso opera, che d'altra parte fa parte
            del monopolio.volevo dire: non fa parte di un monopolio
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: zap

            non uso opera, che d'altra parte fa parte
            del monopolio.volevo dire: non fa parte di un monopolio
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza


            non uso opera, che d'altra parte fa parte

            del monopolio.

            volevo dire: non fa parte di un monopolio
            ah eccomeno male che ti sei corretto! :)non hai risposto comuqnue alla domanda e rafforzi la mia tesi, cioe' le alternative sono possibili e MS le incoraggia, perche' piu' software c'e', piu' una piattaforma e' preferibile.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: maks


            non uso opera, che d'altra parte fa
            parte


            del monopolio.



            volevo dire: non fa parte di un monopolio



            ah ecco
            meno male che ti sei corretto! :)
            non hai risposto comuqnue alla domanda e
            rafforzi la mia tesi, cioe' le alternative
            sono possibili e MS le incoraggia, perche'
            piu' software c'e', piu' una piattaforma e'
            preferibile.non ci siamo capiti: certo che è così.Questo argomento è stato PRINCIPE nel processo. Le applicazioni costituiscono la BArriera alla concorrenza (degli altri OS); il monopolio non esisterebbe senza il mare di applicazioni che windows ha.Questo è stato l'argomento che ha definito COME microsoft è monopolista. E' servito anche a QUANTIFICARE la forza di mercato. Ora, dopo la sentenza di colpevolezza, microsoft non può più negare di costituire un monopolio.
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza

            i software specializzati in calcolo, infatti
            sobno software in cui microsoft non è
            presente
            visual c++ produce codice piu' veloce di gccvisto che ti piacciono i linkhttp://www.open-mag.com/features/Vol_15/IntelC/gifs/Compiler-2.gif

            Prova a usare xemacs (ottimo) e poi visula

            studio.net, anni e anni avanti.

            daii

            citi delle nicchie.
            nicchie?i programmatori sono una nicchia?



            aridaie co sto link!

            ariecco l'irritazione da "monopolio"
            ti ripeto..linucs almeno e' divertente...

            e' sotto gli occhi di tutti che la

            DIFFUSIONE (non la bonta') dell'OS
            Microsoft

            ha fatto arricchire molte compagnie.

            Il resto e' tutto da provare!

            i mercati in cui sia presente un solo
            soggetto monopolista hanno SEMPRE ristretto
            le possibilità. Il resto dei concorrenti
            hanno preso le briciole, ristretti nelle
            nicchie ove lo squalo non ha divorato tutto
            infatti Sun e' sull'orlo della chiusura

            ho mai detto questo?

            difendi il valore della diffuzione di UNA
            SOLA piattaforma.
            dove?ho detto che la diffusione di quella piattaformaha portato dei benefici economici a molti soggetti.E questo esula dalla bonta' della piattaforma.Su XBox vedremo molti bei giochi perche' ci sviluppano le migliori Sofware house.Sul gamecube sono molte di meno.Considera che la PS2 ha ucciso il dreamcast solo perche' era piu' pubblicizzata e piu' diffusa...Se una SH vuole andare sul sicuro oggi sviluppera' per PS2. E' un dato di fatto.A che pro andare contro il merato?(ragioniamo sempre in termini di impresa e di profitto)



            no, guadagnare a molti, che fanno anche
            cose

            inutili, tipo winamp o winzip.

            ora non più: microsoft ha integrato nel suo
            SO anche le funzionalità che producevano
            (per quanto inutili)
            lo fanno tutti gli osma io continuo a usare winamp

            arrampicata libera eh?

            porta le prove che senza MS Sun o Apple

            avrebbero permesso una reale innovazione e

            una possibilita' di guadagna maggiore per

            tutti.

            l'esperienza dei mercati con e senza
            monopolio sono sufficienti agli USA.
            Per questo MS è stata condannata.
            ragiona in altri termini.Devi fare soldi per tenere in piedi un'azienda, su che piattaforma svilupi?La condanna RIPETO e' giusta.Vogliamo dargli anche una pena a MS?ci vorrano altri 10 anni?

            Tu parli di monopolio, quando invece vige
            un

            oligopolio.

            no. Sei in errore. Esiste UN MONOPOLIO, e
            questo è il link che lo dimostra:
            http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex

            che ti piaccia o no, è da QUESTO punto che
            si parte. microsoft HA IL POTERE, non altri.
            E in sede dibattimentale QUESTO è il punto
            diu partenza.
            Hai capito male quello che hai letto.Li si parla di abuso di posizione dominante sfruttato per imporre IE.Il sistema operativo preesisteva IE ed era gia' molto diffuso.

            Sei un illuso

            sono un libero pensatore che non ha 6
            milioni da dare a microsoft
            ecco l'irritazione da "proletario".Io non sono ricco.E cmq non pago di tasca mia.Ma se sviluppo per una piattaforma non sono certo quei 6 milioni una spesa, anzi, sono un investimento.Cosi se sviluppassi per linux non esiterei a pagare 6 milioni per qualcosa che potrebbe aiutarmi nello sviluppo.

            se credi che MS sia l'unica a

            frenare il mercato.

            per ora QUESTO E' STATO dimostrato.

            Se hai prove alternative MOSTRALE. Finora
            non hai fatto altro che dare tue impressioni
            personali condite con "brividi" quando ti si
            parla di MONOPOLIO.
            ahahahahhahama che dici? :)ma quali brividi!adesso Sun non ha fatto di tutto per imporre java come piattaforma unica per lo sviluppo web?



            non servono.

            moltissime soluzioni avrebbero potuto
            prendere piede in assenza del monopolio
            microsoft. Il monopolio sooffoca il mercato,
            e riduce il numero dei concorrenti.
            quali?

            Basta guardare un qualsiasi catalogo

            software e

            contare quante applicazioni esistono per

            ogni OS.

            Windows vince a mani basse.

            frutto del monopolio
            anche

            Evidentemente MS ha interesse che si

            sivluppi sulle sue piattaforme molto di
            piu'

            di altri.

            esatto
            e allora non puo' contemporaneamente avere interesse che del software non giri sulla sua piattaforma.

            Su Apple, oltre ad Adobe e Macromedia, i

            milgiori software li fa Apple stessa.

            Su windows quasi mai i migliori prodotti

            sono MS.

            ma la maggior diffusione del software del
            monopolista sono una prova della capacità
            anti-concorrenziale
            stiamo parlando della stessa cosa.Ma quello che non ti entra in testa e' che alle software house non gliene frega niente.Fanno i conti della lavandaia.Quanto ci guadagna a fare un software X su windows e quanto sulle altre piattaforme?e in base a quello decidono.


            Da parte mia invece sono convinto del


            contrario: ovunque sia, la concorrenza

            porta


            un ampliamento del mercato e delle


            soluzioni. Esempio: telefonia fissa e

            mobile


            in tutti i paesi.






            ampliamento verso chi?

            verso gli attuali concorrenti di MS?

            e cosa cambierebbe?

            te il concetto di concorrenza non sai
            neanche dove sta di casa

            se per concorrenza intendi che tolta MS entra Sun, no grazie...

            La battaglia per i desktop e' persa...

            non so se ti e' chiara la cosa.

            non so in che battaglia hai combattuto.
            Io sono interessato a impedire che il
            monopolio microsoft ESISTA in assoluto.

            Le battaglie sono perse quando non si
            combatte più
            in che modo?dando il link alla condanna?

            allora quali sono le vendite "buone"?

            chi lo decide?

            le valutazioni che fai sono su un mercato
            che non è libero. E' drogato dalla presenza
            di un soggetto troppo frorte per poter
            valutare correttamente.
            ma quando netscape vendeva milioni di copie del suo browser il monopolio gli andava bene!e finche' microsoft non ha prodotto una versione server del suo OS che e' andata ad insidiare solaris, anche a Sun non importava nulla del monopolio.


            E non sono certo io a dirlo. Non per

            nulla,


            tra le tante richieste fatte al
            tribunale


            dai concorrenti di Ms, c'è quella di
            far


            conoscere ALMENO le API.






            winapi.hlp

            lo vuoi?

            te lo mando

            e poi dimmi, netscape pre mozilla era

            opensource?

            e i vari IDVD, IPHOTO, I* sono open
            source?

            non mi pare?

            o fai una battaglia contro il monopolio o

            contro il clos
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: maks


            Tu parli di monopolio, quando invece
            vige

            un


            oligopolio.



            no. Sei in errore. Esiste UN MONOPOLIO, e

            questo è il link che lo dimostra:


            http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex



            che ti piaccia o no, è da QUESTO punto che

            si parte. microsoft HA IL POTERE, non
            altri.

            E in sede dibattimentale QUESTO è il punto

            diu partenza.



            Hai capito male quello che hai letto.
            Li si parla di abuso di posizione dominante
            sfruttato per imporre IE.hai letto male TU: la posizione domanante è eqiparata a MONOPOLIO di FATTO.L'abuso di posizione dominante c'è stata perchè Microsoft è in posizione dominante, e quindi E' un monopolio di fatto


            Sei un illuso



            sono un libero pensatore che non ha 6

            milioni da dare a microsoft






            se credi che MS sia l'unica a


            frenare il mercato.



            per ora QUESTO E' STATO dimostrato.



            Se hai prove alternative MOSTRALE. Finora

            non hai fatto altro che dare tue
            impressioni

            personali condite con "brividi" quando ti
            si

            parla di MONOPOLIO.



            ahahahahhaha
            ma che dici? :)

            ma quali brividi!
            adesso Sun non ha fatto di tutto per imporre
            java come piattaforma unica per lo sviluppo
            web?e la condanna per abuso di posizione dominante ?


            Basta guardare un qualsiasi catalogo


            software e


            contare quante applicazioni esistono
            per


            ogni OS.


            Windows vince a mani basse.



            frutto del monopolio



            ancheesatto.



            Evidentemente MS ha interesse che si


            sivluppi sulle sue piattaforme molto di

            piu'


            di altri.



            esatto



            e allora non puo' contemporaneamente avere
            interesse che del software non giri sulla
            sua piattaforma.al contrario: ha interesse che il software giri SOLO sulla propria piattaforma.E' il software la vera Barriera d'entrataPiù software c'è sui una piattaforma, più il detentore del SO di quella piattaforma si assicura una posizione dominante.Se poi si vincola il produttore di software a produrre software SOLO sulla propri piattaforma, ecco creato il monopolio microsoft




            Da parte mia invece sono convinto
            del



            contrario: ovunque sia, la
            concorrenza


            porta



            un ampliamento del mercato e delle



            soluzioni. Esempio: telefonia fissa
            e


            mobile



            in tutti i paesi.









            ampliamento verso chi?


            verso gli attuali concorrenti di MS?


            e cosa cambierebbe?



            te il concetto di concorrenza non sai

            neanche dove sta di casa





            se per concorrenza intendi che tolta MS
            entra Sun, no grazie...sun, e tutte le altre tenute fuori finora(la scure dell'antitrust funziona per tutti)



            La battaglia per i desktop e' persa...


            non so se ti e' chiara la cosa.



            non so in che battaglia hai combattuto.

            Io sono interessato a impedire che il

            monopolio microsoft ESISTA in assoluto.



            Le battaglie sono perse quando non si

            combatte più


            in che modo?
            dando il link alla condanna?mica posso mandare un virus a chi nega la sentenza, non credi? Qui, faccio quanto mi è consentito su un forumAltrove son cavoli miei


            allora quali sono le vendite "buone"?


            chi lo decide?



            le valutazioni che fai sono su un mercato

            che non è libero. E' drogato dalla
            presenza

            di un soggetto troppo frorte per poter

            valutare correttamente.



            ma quando netscape vendeva milioni di copie
            del suo browser il monopolio gli andava
            bene!
            e finche' microsoft non ha prodotto una
            versione server del suo OS che e' andata ad
            insidiare solaris, anche a Sun non importava
            nulla del monopolio.a quanto ne so Netscape non è stata condannata per alcun abuso di monopolio



            E non sono certo io a dirlo. Non per


            nulla,



            tra le tante richieste fatte al

            tribunale



            dai concorrenti di Ms, c'è quella di

            far



            conoscere ALMENO le API.









            winapi.hlp


            lo vuoi?


            te lo mando


            e poi dimmi, netscape pre mozilla era


            opensource?


            e i vari IDVD, IPHOTO, I* sono open

            source?


            non mi pare?


            o fai una battaglia contro il
            monopolio o


            contro il closed source.



            io faccio una battaglia contro questo

            monopolio che usa il closed-source come
            arma

            anti-competitiva.



            ma de che?
            open source e' una cosa, il monopolio
            un'altra.e al popolo?[...]



            non lo escludo. E gli avversari di



            microsoft lo sospettano fortemente.









            un sospetto non fa una prova.



            no. ma il sospetto per un'azienda

            pregiudicata fa la prudenza.



            io non ne vedo in giro di prudenza.le denunce fioccheranno
            anzi, pare che la condanna non abbia
            scalfito la fiducia dei consumatori.aspetta



            In opera non potrebbe esserci qualcosa
            che


            manda tutti i tuoi dati di navigazione
            a


            qualcuno che li ha pagati?


            no, perche' non l'ha fatto MS.


            bella giustificazione....



            non uso opera, che d'altra parte fa parte

            del monopolio.



            l'hai detta!!!!
            allora togliti la maschera
            sei un emissario della FSF inviato da RHS,
            che pero' fa il ricercatore al MIT a 120
            mila dollari l'anno.ok, a questo punto avrai visto la mia correzione, e hai fatto la figura del prevenuto. Coraggio. Capita a tutti




            un browser adesso e' un prodotto

            middleware?



            non ne sei informato?



            LEGGITI:


            http://www.usdoj.gov/atr/cases/f3800/msjudgex



            al capitolo: "THE MIDDLEWARE THREATS"

            L'hai letto?



            io continuo a pensare che
            nell'oscurità


            del



            codice, un "IF CORELDRAW.. "
            microsoft

            può



            sempre mettercelo.









            a che pro?



            ricatto



            troppo stupido.
            un ricatto cosi' palese non passerebbe mai
            inosservato.troppo ingenuo: esistono accordi di non divulgazione



            cosi' corel non sviluppera' piu' per


            windows...



            e così corel non avrà + i maggiori
            introiti

            che derivano dalla vendita del soft per
            win.




            magari iniziera' a farlo per solaris
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: maks

            visual c++ produce codice piu' veloce di gcc
            visto che ti piacciono i linke il compilatore intel produce codice piu' veloce di entrambi. Ad ogni modo, il portland group compiler per fortran produce codice compilato che da' via a tutti e tre (a fatica a quello di intel, pero')
            dove?
            ho detto che la diffusione di quella
            piattaforma
            ha portato dei benefici economici a molti
            soggetti.ma la limitata liberta' del consumatore, che e' costretto sempre ad una sola scelta.
            lo fanno tutti gli os
            ma io continuo a usare winampfinche' puoi. Per esempio, non puoi usare winamp per il formato .nap. Queste incompatibilita' forzano nella scelta. Se wmp leggesse tutto, nap compresi (perche' tanto microsoft si puo' permettere di fare contratti anche in perdita, che tanto tra qualche anno ci guadagna), wmp lo userebbero tutti perche' e' gia' li'... risultato winamp non lo usera' piu' nessuno, specie se wmp, formato proprietario, diventa di competenza solo di microsoft, che puo' decidere unilateralmente chi puo' leggerlo e chi no. Inoltre ti consiglio una lettura approfondita sulla licenza di wmp.


            porta le prove che senza MS Sun o Apple


            avrebbero permesso una reale
            innovazione e


            una possibilita' di guadagna maggiore
            per


            tutti.tanto i server alla fine devono gestire e amministrare dei client. Se hai client microsoft, metti server microsoft, perche' solo loro possono "inventarsi" ldap nel loro kernel per gestire una intera rete in modo pratico (cioe' in modo che anche un imbecille possa configurarla, e come risultato hai degli incompetenti che amministrano reti che prima erano amministrate da gente con i controcoglioni)
            Hai capito male quello che hai letto.
            Li si parla di abuso di posizione dominante
            sfruttato per imporre IE.
            Il sistema operativo preesisteva IE ed era
            gia' molto diffuso.non come pensi, almeno per quanto riguarda la rete. La stragrande maggioranza delle macchine "da internet", che sono state acquistate nel boom commerciale della rete, montavano w98, che guarda caso aveva gia' IE forzatamente e indissolubilmente piazzato... ad ogni modo, anche se fosse stato rimovibile, nessuno lo avrebbe tolto. Chi avrebbe preso un altro programma per fare quello che faceva gia' un programma gia' presente e che per di piu' era anche piu' veloce (dato che il 90% era gia' caricato in ram all'avvio?). Il problema e' che questi giochini li puo' fare solo microsoft.
            ecco l'irritazione da "proletario".
            Io non sono ricco.
            E cmq non pago di tasca mia.ah ecco... perche' se dovessi pagare di tasca tua invece magari ci penseresti, o forse pirateresti, come tutti. Ma c'e' altra gente che e' forzata a pagare, anche quando vede soluzioni alternative piu' economiche ma che non servono perche' non sono "compatibili"
            Ma se sviluppo per una piattaforma non sono
            certo quei 6 milioni una spesa, anzi, sono
            un investimento.
            Cosi se sviluppassi per linux non esiterei a
            pagare 6 milioni per qualcosa che potrebbe
            aiutarmi nello sviluppo.bene... ma se puoi avere qualcosa che ti aiuta nello sviluppo allo stesso modo, ma a costo minore, perche' comperare per forza quello che costa 6 milioni ?
            ma quali brividi!
            adesso Sun non ha fatto di tutto per imporre
            java come piattaforma unica per lo sviluppo
            web?java e' stato preso perche' era il primo grosso impegno di realizzare un linguaggio ad oggetti dietro vm. Java fa schifo, c'erano anche stati tentativi diversi (non ricordo quali), che non si sono imposti perche' non erano targati sun... stesso discorso.

            moltissime soluzioni avrebbero potuto

            prendere piede in assenza del monopolio

            microsoft. Il monopolio sooffoca il
            mercato,

            e riduce il numero dei concorrenti.



            quali?quelli che esisterebbero se non ci fosse il monopolio microsoft.


            Evidentemente MS ha interesse che si


            sivluppi sulle sue piattaforme molto di

            piu'


            di altri.



            esatto



            e allora non puo' contemporaneamente avere
            interesse che del software non giri sulla
            sua piattaforma.certamente, microsoft decide la vita o la morte di una applicazione. A Microsoft sta sul cazzo netscape, netscape muore. A Microsoft sta sul cazzo sun, java muore. A Microsoft sta sul cazzo la Maks spa e la Maks spa sparisce dal panorama informatico... a meno che non si adegui a contratti capestro sia per la Maks spa che per i consumatori finali che come al solito pagano e tacciono... ma le iconcine e i cagnolini sono cosi' belli.
            stiamo parlando della stessa cosa.
            Ma quello che non ti entra in testa e' che
            alle software house non gliene frega niente.ma magari interessa al consumatore, che tuttavia non puo' scegliere perche' le alternative anche se esistono non sono supportate, non hanno software, non ci sono i driver ecc...
            se per concorrenza intendi che tolta MS
            entra Sun, no grazie...perfettamente d'accordo.
            ma quando netscape vendeva milioni di copie
            del suo browser il monopolio gli andava
            bene!certo... netscape sotto un certo punto di vista e' stata utile a microsoft perche' propagandava internet e faceva venire la voglia all'utente che non ce l'aveva di averla... ma quando avrebbe preso il pc, non avrebbe trovato netscape, bensi' IE... nei vari cd dei provider di allora, VOL, IOL, tin eccetera... c'era IE 3, ricordi? probabilmente per accordi commerciali... microsoft se lo puo' permettere... ma tutti installavano netscape, perche' IE3 faceva veramente cagare. Poi te l'hanno rifilato a forza nella versione 4, e da quel momento in poi netscape e' sparito, e sarebbe sparito anche se fosse stato migliore, perche' sarebbe stato in ogni caso piu' lento, da scaricare, non integrato quanto IE.


            winapi.hlp


            lo vuoi?


            te lo mandobravo... ci sono tutte ? si'? ne sei sicuro ?
            ma de che?
            open source e' una cosa, il monopolio
            un'altra.
            Ti rendi conto che dare i sorgenti di un
            software GPL vuol dire regalarlo?balle.
            io sono per una licenza open source che
            impedisca il riuso del mio codice.benissimo, lo shared source di microsoft... poi quando microsoft ti cita per presunta copia del loro codice... salutamela la tua attivita'.
            Cosi' tutti possono verificare che non ho
            copiato, ma gli altri non possono copiare
            me.eggia' e poi magari pretendi anche che con quel codice ti mandiamo i bug report. Avere avere e mai dare. mi pare equo.
            io non ne vedo in giro di prudenza.
            anzi, pare che la condanna non abbia
            scalfito la fiducia dei consumatori.la fiducia dei consumatori e' gia' abbastanza provata da anni di software bacato, instabile, bloated e caro. Peraltro, quando fu segnalato il baco di UPnP, Microsoft guadagno' in borsa qualche punto percentuale...
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza
        - Scritto da: Ciao
        Cioe'? Una azienda taglia un ramo secco che
        non produrra' MAI ricavi, un altra
        (sconosciuta ed a conduzione familiare) la
        compra e dice che ricavera' oro dal ferro e
        tu la chiami concorrenza? Io lo chiamo
        riciclaggio dei rifiuti.oh beh certo... anche la decca music sosteneva lo stesso dei beatles. Il fatto stesso che windows sia il sistema piu' diffuso vuol dire che la capacita' o meno di fare guadagni da un prodotto non sta nelle sue qualita' ma nella capacita' di venderlo. Altrimenti roberto da crema sarebbe a spasso da tempo, e windows sarebbe un brutto ricordo del passato (invece lo e' del passato, del presente e, purtroppo, del futuro).
        Complimenti a Corel per il colpaccio. Io non
        riesco a dare i miei rifiuti allo spazzino e
        farmi pure pagare.discorso fatto milioni di volte, ma probabilmente sei talmente indottrinato che non vuoi capirlo...se la fiat mette fuori una macchina, la mercedes ne mette fuori un'altra, nessun problema. Ognuna ha un prodotto, e il successo commerciale di quel prodotto dipende da una serie di fattori (capacita' di vendita, costo, estetica, qualita'...). Se microsoft fosse fiat, avremmo la garanzia che solo macchine fiat possono circolare sulle strade pubbliche, che se provi ad aprire il cofano vai in galera e che se mercedes prova a produrre una cosa simile ad un'automobile la fiat avvia una causa legale nei suoi confronti e fa interrompere all'istante la produzione delle mercedes. Nel contempo, attua un accordo unilaterale con le scuole guida in modo che distribuiscano solo patenti "abilitate all'uso di automobili fiat".il vostro problema e' che non riuscite a concepire nell'informatica le stesse cose che pretendete quando fate un acquisto su qualsiasi altro bene. Se solo provaste ad applicare le regole sul software ai beni di tutti i giorni, capireste che sono emerite prese per il culo, che non solo danneggiano i consumatori di oggi, ma vincolano le scelte anche dei consumatori di domani.svegliamoci un po', invece di vivere nei depliant illustrativi dei commerciali microsoft.
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza
        Uffa, che noia!Sempre questi discorsi che sostengonoche senza Windows 95 saremmo ancora conl'interfaccia a caratteri ed una bassissimadiffusione dei Pc.Ma l'avete mai visto OS/2 Warp 3 (1994)?State tranquilli che se anche non c'era MSuno sviluppo del PC su vasta scala ci sarebbestato lo stesso. Forse MS lo ha accellerato,ma niente piu'. Idem per internet.La consapevolezza storica e' una gran bella cosa.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: questa e' concorrenza
          Me lo ricordo. Carino. Turn on. Vado a prendere un caffè. Pronto. Click. Vado in bagno. Aperto il blocco note. Schiaccio "a". Leggo il giornale. Compare il carattere "a". Ecc...
        • Anonimo scrive:
          Re: questa e' concorrenza
          be' amiga era meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: Linucs
            be' amiga era meglio.Ossia: "de mortuis nisi bono".Sono un absolute beginners fi questo forum ma occorgo che c'è in atto una disputa fra win-maniacs e lin-maniacs. Non voglio sposare tesi, vorrei solo comunicarvi la mia esperienza personale.Gioco con i computers dai tempi della mia tesi di laurea (35 anni fa, ahimè). Prima furono gli IBM 7040 - 7090 e 360/175, quindi CDC, i Cray, poi i PC poi Mac, SUN e così via. Morale: fra le mani mi sono passati i più diversi Sistemi Operativi.Non voglio stilare graduatorie di merito, ma l' assembler oggi come oggi è improponibile, MAC forse il più piacevole, Unix è stabile ed ha una scalabilità eccellente (faccio girare ancora files di quindici anni fa su piattaforme affatto diverse), Win è il sistema più instabile, meno scalabile e più insicuro che abbia provato, Linux tende ad essere affidabile come Unix, è più user-friendly di una volta ma ha ancora della strada da fare ed è scalabile. Traetene voi le conclusioni. In ogni caso dice il vero il "proverbio" informatico che ammonisce:Mac is good for workingLinux is good for networkingwin is good for solitaire.
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            - Scritto da: Linucs
            be' amiga era meglio.Ossia: "de mortuis nisi bono".Sono un absolute beginners fi questo forum ma occorgo che c'è in atto una disputa fra win-maniacs e lin-maniacs. Non voglio sposare tesi, vorrei solo comunicarvi la mia esperienza personale.Gioco con i computers dai tempi della mia tesi di laurea (35 anni fa, ahimè). Prima furono gli IBM 7040 - 7090 e 360/175, quindi CDC, i Cray, poi i PC poi Mac, SUN e così via. Morale: fra le mani mi sono passati i più diversi Sistemi Operativi.Non voglio stilare graduatorie di merito, ma l' assembler oggi come oggi è improponibile, MAC forse il più piacevole, Unix è stabile ed ha una scalabilità eccellente (faccio girare ancora files di quindici anni fa su piattaforme affatto diverse), Win è il sistema più instabile, meno scalabile e più insicuro che abbia provato, Linux tende ad essere affidabile come Unix, è più user-friendly di una volta ma ha ancora della strada da fare ed è scalabile. Traetene voi le conclusioni. In ogni caso dice il vero il "proverbio" informatico che ammonisce:Mac is good for workingLinux is good for networkingwin is good for solitaire.
          • Anonimo scrive:
            Re: questa e' concorrenza
            Trovo "postato due volte" il mio stesso messaggio: vi assicuro che non sono stato io. Scusate. ab- Scritto da: cabnmr...
      • Anonimo scrive:
        Re: questa e' concorrenza
        Secondo me hai scritto un sacco di stupidaggini:
        Netscape senza windows non sarebbe mai
        balzata agli onori della cronaca.
        Quante copie hanno venduto su Solaris?
        e su linux?
        e su WINDOWS 3.1???????
        diciamo che il rapporto e' 20:1 fra win e le
        altre piattaforme.1) Per forza hanno venduto più copiè su windows: windows è più diffuso2) Se ha venduto tanto non è grazie a windows, ma grazie alla qualità del suo browser
        E non diciamo idiozie basando la caduta di
        netscape su chissa' quale artificio di MS,
        che avrebbe impedito a Netscape di girare
        correttamente...
        Non mi fare ridere!Infatti nessuno dice questo (lo affermi solo te).Windows è stata criticata per aver rilasciato il proprio browser gratuitamente ed in seguito lo ha "fuso" con il proprio SO. Tu mi dirai "se era superiore la gente continuava a comprarlo".....non è così....un altro esempio:Eudora. Moltissime persone usavano eudora, poi è uscito Outlook express....tutti (o quasi) sono passati a Outlook Express pur avendo molti problemi di sicurezza.
        La condanna a MS e' stata giusta......prima affermi che netscape è morta per propria incapacità, poi dici che la condanna è stata giusta?
        Ma corel ha abbandonato lo sviluppo per
        linux perche' NON RENDEVA e quando MS e'
        arrivata con i soldi in bocca e gli ha
        chiesto di sviluppare per .net, non ci hanno
        pensato due volte......ma per lo sviluppo di .Net non avevano già assunto gli sviluppatori di Delphi della Borland?il C# non è stato sviluppato proprio da queste persone?
        Sii obbiettivo, e forse qualcuno che ti da
        retta lo trovi.Apri gli occhi
        ciaoCiao
    • Anonimo scrive:
      Re: questa e' concorrenza
      - Scritto da: munehiro
      per chi non l'avesse capito, questa e' la
      vera concorrenza, la stessa concorrenza che
      trovate fuori per qualsiasi prodotto su cui
      mettete le mani, eccetto quelli informatici.ma infatti magari puo' sembrare che le distro siano tutte uguali ma invece non e' cosi' io ad esempio uso debian che e' la migliore poi ci sara' anche openoffice in tutte le distro ma quello non e' monopolio e' liberta' infatti anche m$ puo' distribuire e fare assistenza a openoffice e anche questa e' concorrenza oppure puo' mettere office sotto gpl e fare concorrenza anche cosi' basta scegliere
Chiudi i commenti