Germania, privacy batte data retention

La Corte Suprema dichiara incostituzionale la data retention indiscriminata. Dati da cancellare subito

Roma – La Corte Suprema della Germania ha cancellato le disposizioni di una legge redatta per combattere il terrorismo, recepimento della direttiva europea in materia: permetteva alle autorità di accedere a tutti i dati relativi alle telefonate e alla navigazione Internet dei privati cittadini (non il contenuto, ma la durata e le connessioni) stoccati obbligatoriamente negli archivi delle telco.

La Corte Costituzionale ha deciso che la conservazione indiscriminata di registrazioni private violasse la costituzione tedesca, stabilendo così l’inapplicabilità della legge del 2008 che le compagnie telefoniche conservassero i tabulati telefonici e relativi all’utilizzo di Internet per sei mesi. Quello della riservatezza della corrispondenza è, si legge, un diritto costituzionalmente garantito, e la data retention non sembra potersi conciliare con questo diritto.

La sentenza ha inoltre stabilito che il materiale finora archiviato debba essere immediatamente distrutto . La pratica costituisce, infatti, una “grave intrusione” e una violazione del diritto alla privacy. Stabilendo, inoltre, che le autorità potranno accedere a tali forme di informazione solo con il via libera di un tribunale e solo nel caso di “concreto e imminente pericolo”.

La legge così sconfessata rappresentava l’implementazione della Direttiva europea 2006/24/EC che impone ai provider Internet e alle società telefoniche la memorizzazione di tali dati e che, per esempio, in Italia è stata adottata con il massimo periodo consentito per la conservazione dei dati, due anni.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • passannante scrive:
    Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
    - Scritto da: The Real Gordon
    - Scritto da: passannante


    Sorry, gli ingegneri informatici passano
    analisi


    1 e 2, non "storia della musica religiosa" o


    XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono
    ingegnere


    anch'io) è strutturalmente più alto sia di

    quello


    dei cosiddetti "artisti", quelli che al liceo


    prendevano 4 in matematica, sia dei politici
    in


    parlamento o in sedi internazionali (ACTA) che


    gli scrivono le leggi ad


    hoc.

    Sorry per te, io sono un fisico e sappi che in

    facoltà gli ingegneri non sono 'molto

    rispettati', non so se mi

    spiego...

    Conosco imbianchini ed artisti capaci di fare un

    discorso nettamente più intelligente del

    tuo.

    Il Q.I mettitelo in XXXX.

    Sì, e alle 4 del mattino invece di dormire hai
    scritto un post du P.I. Che tristezza, dura la
    vita,
    eh?
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)No, che bella la vita, io posso scrivere un commento alle 4 perché non sono dipendente di nessuno e studio fino a notte fonda, questo finché durerà il mio assegno di dottorato e fintantoché mi garberà studiare nel silenzio della Roma notturna.Ciao
    • Padovan scrive:
      Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
      ben detto.prima di mezzogiorno si alzano solo i contadini.
      • The Real Gordon scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: Padovan
        ben detto.

        prima di mezzogiorno si alzano solo i contadini.Quindi tu sei un contadino, visto che oggi nella discussione sopra hai scritto un post alle 9,45, come anche negli altri giorni con gli altri nickname?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • The Real Gordon scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          - Scritto da: The Real Gordon
          - Scritto da: Padovan

          ben detto.



          prima di mezzogiorno si alzano solo i contadini.

          Quindi tu sei un contadino, visto che oggi nella
          discussione sopra hai scritto un post alle 9,45,
          come anche negli altri giorni con gli altri
          nickname?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)anzi no, ne hai scritti almeno una decina, ho controllato meglio(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • The Real Gordon scrive:
      Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
      - Scritto da: passannante
      - Scritto da: The Real Gordon

      - Scritto da: passannante



      Sorry, gli ingegneri informatici passano

      analisi



      1 e 2, non "storia della musica religiosa" o



      XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono

      ingegnere



      anch'io) è strutturalmente più alto sia di


      quello



      dei cosiddetti "artisti", quelli che al
      liceo



      prendevano 4 in matematica, sia dei politici

      in



      parlamento o in sedi internazionali (ACTA)
      che



      gli scrivono le leggi ad



      hoc.


      Sorry per te, io sono un fisico e sappi che in


      facoltà gli ingegneri non sono 'molto


      rispettati', non so se mi


      spiego...


      Conosco imbianchini ed artisti capaci di fare
      un


      discorso nettamente più intelligente del


      tuo.


      Il Q.I mettitelo in XXXX.



      Sì, e alle 4 del mattino invece di dormire hai

      scritto un post du P.I. Che tristezza, dura la

      vita,

      eh?

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

      No, che bella la vita, io posso scrivere un
      commento alle 4 perché non sono dipendente di
      nessuno nemmeno ioe studio fino a notte fonda, questo
      finché durerà il mio assegno di dottorato e
      fintantoché mi garberà studiare nel silenzio
      della Roma
      notturna.Ecco. Di ingegneri messi così male non ne conosco neanche uno. Non so se siamo intelligenti come i fisici, certamente non studiamo fino alle 4, nè tantomeno lavoriamo per l'assegno di dottorato, che se non sbaglio saranno sì e no 1200 euro al mese. Da neolaureato, quando ero ancora dipendente, il primissimo stipendio era già più alto, oltre 10 anni fa.(rotfl)
      • passannante scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: The Real Gordon
        - Scritto da: passannante

        - Scritto da: The Real Gordon


        - Scritto da: passannante




        Sorry, gli ingegneri informatici passano


        analisi




        1 e 2, non "storia della musica
        religiosa"
        o




        XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono


        ingegnere




        anch'io) è strutturalmente più alto sia di



        quello




        dei cosiddetti "artisti", quelli che al

        liceo




        prendevano 4 in matematica, sia dei
        politici


        in




        parlamento o in sedi internazionali (ACTA)

        che




        gli scrivono le leggi ad




        hoc.



        Sorry per te, io sono un fisico e sappi che
        in



        facoltà gli ingegneri non sono 'molto



        rispettati', non so se mi



        spiego...



        Conosco imbianchini ed artisti capaci di
        fare

        un



        discorso nettamente più intelligente del



        tuo.



        Il Q.I mettitelo in XXXX.





        Sì, e alle 4 del mattino invece di dormire hai


        scritto un post du P.I. Che tristezza, dura la


        vita,


        eh?


        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



        No, che bella la vita, io posso scrivere un

        commento alle 4 perché non sono dipendente di

        nessuno

        nemmeno io


        e studio fino a notte fonda, questo

        finché durerà il mio assegno di dottorato e

        fintantoché mi garberà studiare nel silenzio

        della Roma

        notturna.

        Ecco. Di ingegneri messi così male non ne conosco
        neanche uno. Non so se siamo intelligenti come i
        fisici, certamente non studiamo fino alle 4, nè
        tantomeno lavoriamo per l'assegno di dottorato,
        che se non sbaglio saranno sì e no 1200 euro al
        mese. Da neolaureato, quando ero ancora
        dipendente, il primissimo stipendio era già più
        alto, oltre 10 anni
        fa.(rotfl)Vedi, io non ho parlato di intelligenza dei fisici rispetto agli ingegneri o a chiunque altro, un discorso come questo è un'offesa all'intelligenza stessa.Se studio fino alle 4 non è perché io sia messo male, anzi direi il contrario, studio fino alle 4 e spesso oltre per un impareggiabile passione.Io non lavoro per l'assegno di dottorato, io sto studiando che è un altra cosa, se avessi voluto arricchirmi non avrei studiato fisica teorica.Il danaro non è l'unico movente.Ripeto:Il danaro non è l'unico movente.
    • KEOlmwnnCzr vM scrive:
      Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
      http://www.hotkumquat.com/health-insurance-rates.html first health insurance bceg http://www.roomofzen.com/homeinsurancerates.html home owners insurance 8-PP http://www.radiodigitalchile.com/autoinsurance.php auto insurance agency :-PPP http://www.robkellysurf.com/business_insurance_quotes.html business insurance quotes 749
  • The Real Gordon scrive:
    E' troppo tardi, cari "artisti"...
    Troppo tardi per ACTA. Tor, I2P (con relative applicazioni come iMule) e Freenet ormai sono realtà consolidate. Crittografia totale globale, dati che dalla partenza alla destinazione (l'una ignota all'altra) passano attraverso 3 io più nodi, del tutto ignari del contenuto cifrato delle comunicazioni che trasportano. Era proprio l'incubo dei servizi segreti britannici, che nella caccia ai terroristi d'ora in avanti si ritroveranno in mezzo a cumuli di pacchetti cifrati contenenti le ultime hit musicali, e il loro lavoro diventerà 10 volte più difficile: http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_ottobre_28/gran-bretagna-contro-legge-piirateria-online_f218e642-c3c8-11de-a7c3-00144f02aabc.shtmlSorry, gli ingegneri informatici passano analisi 1 e 2, non "storia della musica religiosa" o XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono ingegnere anch'io) è strutturalmente più alto sia di quello dei cosiddetti "artisti", quelli che al liceo prendevano 4 in matematica, sia dei politici in parlamento o in sedi internazionali (ACTA) che gli scrivono le leggi ad hoc.L'industria dell'informatica e delle telecomunicazioni sarà sempre un passo avanti agli artisti e alle leggi scritte per tutelarli da nient'altro che il Libero Mercato, che ha deciso di farli fallire, o quantomeno di metterli a dieta.Tra l'altro pure il corriere della sera si è messo a parlare dei software di anonimato in rete. Incominciano a non essere più "roba da nerd". E' il primo passo verso la massificazione dell'anonimato in rete: http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/10_gennaio_21/internet-superare-censura-raja_b3bbfdea-06a2-11df-a8ce-00144f02aabe.shtml
    • Padovan scrive:
      Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
      bravo, poi non stupirti se ti prendono alla lettera e ti fregano anche la macchina sotto casa.d'altronde chi incita alla pirateria incita anche al furto in generale.
      • beebox scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: Padovan
        bravo, poi non stupirti se ti prendono alla
        lettera e ti fregano anche la macchina sotto
        casa.Meglio, così diminuisce anche l'inquinamento.
      • Padovan scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: Padovan
        bravo, poi non stupirti se ti prendono alla
        lettera e ti fregano anche la macchina sotto
        casa.

        d'altronde chi incita alla pirateria incita anche
        al furto in
        generale.Iom proporrei l'equo compenso pure sulla vendita di pneumatici, non sia mai che derivino dal furto di un'auto.
      • Padovan scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: Padovan
        bravo, poi non stupirti se ti prendono alla
        lettera e ti fregano anche la macchina sotto
        casa.

        d'altronde chi incita alla pirateria incita anche
        al furto in
        generale.Giusto, bravo! I matematici che sviluppano gli algoritmi crittografici incitano alla pirateria! NON VANNO IN VIDEOTECA, QUEI PUZZONI! Stop alla crittografia, aboliamo i numeri!
      • angros scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

        d'altronde chi incita alla pirateria incita anche
        al furto in
        generale.No: il furto, per definizione, implica una sottrazione del bene; con la pirateria il bene non viene sottratto, e quindi non è furto.Chi incita alla pirateria sottolinea proprio questo.
        • Padovan scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          chevvordi' ? ci sono mille modi per non rubare un oggetto fisicamente ma causarne danno o perdita di valore o altri danni indiretti.pensa ai giornali che sXXXXXXXno un prodotto per poi scrivere in piccolo la settimana dopo una "errata corrige", e intanto il produttore perde clienti.o un artista che viene sXXXXXto in rete da chi non ha neppure comprato il cd originale o una software house che riceve review negative da gente che usa la versione crackata piena di bugs.chi ripaga gli autori ? nessuno ! ce la si prende sempre nel di dietro in ogni caso.piratando tu fai comunque apologia di pirateria poi coi tuoi amici e parenti, ma sai gente che va in giro con le usb stick con su di tutto ?e che ci gudagnano ? un XXXXX, ma magari gente che voleva comprare ci pensa su e poi non compra piu', e poi si abitua,e poi viene a chiedere come si usano i P2P quando magari prima manco sapeva esistessero.e' ovvio che la lotta e' impari.e i crackers lo fanno anche solo per il puro gusto di crackare, perche' c'e' tanta gente di XXXXX che non sapendo fare un XXXXX si esalta spaccando la roba altrui per invidia o altro.la verita' ? che la gente normale NON riesce a sopportare l'idea che se uno e' bravo possa far soldi col suo lavoro.per la gente comune, se loro sono poveri TUTTI devono essere poveri.in pratica, voi lamers siete lo specchio di questa societa' pezzentee frustrata.odiate le majors ma guai a criticare i miliardari che giocano a pallone o le 18enni che fanno le veline e la danno via nelle ville coi politici.se tutto sta andando in mona in sto paese voi ne siete ampiamente co-responsabili.siete i negri di domani, che voteranno lega perche' il sindaco rumeno si e' fatto il mazzo piu' dei vostri figli bocciati a scuola.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            Sono riuscito a leggere fino ad "apologia di pirateria" ... poi non ce l'ho fatta più !
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

            chevvordi' ? ci sono mille modi per non rubare un
            oggetto fisicamente ma causarne danno o perdita
            di valore o altri danni
            indiretti.Peccato che la legge stabilisce chiaramente che rubare significa sottrarre. Se a te non va bene, è un problema tuo.
            piratando tu fai comunque apologia di pirateria
            poi coi tuoi amici e parenti, ma sai gente che va
            in giro con le usb stick con su di tutto
            ?Ottimo: ci saranno più copie in giro, e non si rischierà di perdere i programmi a causa dei supporti rovinati: alcuni vecchi dischi non mi funzionavano più, ad esempio, ma ho potuto recuperare i programmi che avevo riscaricandomeli dai siti di abandonware.

            e che ci gudagnano ? un XXXXX, ma magari gente
            che voleva comprare ci pensa su e poi non compra
            piu', e poi si abitua,e poi viene a chiedere come
            si usano i P2P quando magari prima manco sapeva
            esistessero.Lo scopo è proprio quello: far capire che non ha senso pagare ciò che è copiabile all'infinito. Se dici che la gente si abitua, vuol dire che incomincia a capire.
            e' ovvio che la lotta e' impari.
            e i crackers lo fanno anche solo per il puro
            gusto di crackareVero, perchè non accettano che qualcuno metta dei limiti in casa loro, all'interno dei loro computer.
            la verita' ? che la gente normale NON riesce a
            sopportare l'idea che se uno e' bravo possa far
            soldi col suo
            lavoro.No: la gente normale non riesce a sopportare che se uno è scorretto possa far soldi con l'inganno.
            in pratica, voi lamers siete lo specchio di
            questa societa'
            pezzente
            e frustrata.A me sembra che l'unico frustrato qui sia tu.

            odiate le majors ma guai a criticare i miliardari
            che giocano a pallone o le 18enni che fanno le
            veline e la danno via nelle ville coi
            politici.Cosa c'entrano?
          • shevathas scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: angros

            chevvordi' ? ci sono mille modi per non rubare
            un

            oggetto fisicamente ma causarne danno o perdita

            di valore o altri danni

            indiretti.

            Peccato che la legge stabilisce chiaramente che
            rubare significa sottrarre. Se a te non va bene,
            è un problema
            tuo.
            sottrarre ha molti significati
            Ottimo: ci saranno più copie in giro, e non si
            rischierà di perdere i programmi a causa dei
            supporti rovinati: alcuni vecchi dischi non mi
            funzionavano più, ad esempio, ma ho potuto
            recuperare i programmi che avevo riscaricandomeli
            dai siti di
            abandonware.
            sono ottimi esempi di non pirateria. -
            nel caso di CD danneggiati le case produttrici, dietro dimostrazione dell'avvenuto acquisto della licenza, spesso spediscono un nuovo supporto chiedendo al più le spese di spedizione.L'abbandonware di fatto è libero visto che i produttori non hanno più alcun interesse economico o di altro tipo sul software.

            Lo scopo è proprio quello: far capire che non ha
            senso pagare ciò che è copiabile all'infinito. Se
            dici che la gente si abitua, vuol dire che
            incomincia a
            capire.
            se per assurdo non si dovesse pagare il sofware perché copiabile all'infinito allora verrebbe meno l'interesse economico delle aziende ad investire nel software. Il modello OS del regalare il software e vendere l'assistenza/formazione/supporto non sempre è applicabile o vantaggioso per un'azienda. Si finirebbe in un mondo pieno di CMS e basta.
            Vero, perchè non accettano che qualcuno metta dei
            limiti in casa loro, all'interno dei loro
            computer.che scusa capziosa, il fatto che io sia il padrone di casa non mi autorizza di certo a menare chiunque inviti ad entrare a casa mia. Se non mi piace non lo faccio entrare direttamente (non installo il software) invece di farlo entrare e poi menarlo (crack)
            No: la gente normale non riesce a sopportare che
            se uno è scorretto possa far soldi con
            l'inganno.
            e che inganno c'è nel vendere le licenze di un software che ho realizzato spendendo tempo per la preparazione ?
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...


            Peccato che la legge stabilisce chiaramente che

            rubare significa sottrarre. Se a te non va bene,

            è un problema

            tuo.


            sottrarre ha molti significatisottrarre significa togliere a qualcun altro.
            L'abbandonware di fatto è libero visto che i
            produttori non hanno più alcun interesse
            economico o di altro tipo sul
            software.
            se per assurdo non si dovesse pagare il sofware
            perché copiabile all'infinito allora verrebbe
            meno l'interesse economico delle aziende ad
            investire nel software.Perfetto: quindi la pirateria, che distrugge gli interessi economici, deprezzando il valore del software, lo rende libero, ed è un vantaggio per tutti.La pirateria va quindi incoraggiata.
            e che inganno c'è nel vendere le licenze di un
            software che ho realizzato spendendo tempo per la
            preparazione
            ?C'è l'inganno che ti fai pagare più volte, e spesso vai ben oltre i tuoi costi, o ti fai pagare la realizzazione di software non desiderati.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            l'alternativa a far pagare il software piu' volte e' che ti arrivi onsite un tecnico mandato dal produttore e ti spari 500 euro solo per l'installazione, che e' la norma infatti su software costosi che in piu' ti vendono pure il training onsite, il workshop, e tutto il resto.
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            l'alternativa a far pagare il software piu' volte
            e' che ti arrivi onsite un tecnico mandato dal
            produttore e ti spari 500 euroCertamente: se sono capace, me lo installo io, altrimenti me lo faccio installare da un professionista.Oltre tutto, per il software proprietario se chiami un tecnico di solito non è gratis. solo per
            l'installazione, che e' la norma infatti su
            software costosi che in piu' ti vendono pure il
            training onsite, il workshop, e tutto il
            resto.Tutti servizi che possono essere utili, e che non sono duplicabili a costo zero (e spesso il software proprietario non te li offre)
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            i software di fascia alta non sono commerciali ma "custom" quindi moooolto piu' cari, e giustamente ti mandano un tecnico onsite, si vede che non sai di cosa parli.
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            i software di fascia alta non sono commerciali ma
            "custom" quindi moooolto piu' cari, e giustamente
            ti mandano un tecnico onsite, si vede che non sai
            di cosa
            parli.So di cosa parlo, perchè li uso sul lavoro: in genere sono semplicemente abbinati all'hardware, perchè richiedono hardware dedicato.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            esatto.
          • shevathas scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: angros


            Peccato che la legge stabilisce chiaramente
            che


            rubare significa sottrarre. Se a te non va
            bene,


            è un problema


            tuo.




            sottrarre ha molti significati

            sottrarre significa togliere a qualcun altro.
            quindi anche guadagni attesi o sperati

            Perfetto: quindi la pirateria, che distrugge gli
            interessi economici, deprezzando il valore del
            software, lo rende libero, ed è un vantaggio per
            tutti.
            La pirateria va quindi incoraggiata.
            certo, certo. Quanti giochi e di che livello ci sono su linux ? quanti giochi e di che qualità ci sono per windows e per le console ?

            C'è l'inganno che ti fai pagare più volte, e
            spesso vai ben oltre i tuoi costi, o ti fai
            pagare la realizzazione di software non
            desiderati.mah mi sembrano arrampicate sugli specchi colossali. Se un software non ti interessa perché dovresti acquistarne una licenza od installarlo ? Mi sembrano tanto degli inutili piagnistei. Puoi farmi qualche esempio di software che devo acquistare obbligatoriamente ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 marzo 2010 11.34-----------------------------------------------------------
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

            se per assurdo non si dovesse pagare il sofware
            perché copiabile all'infinito allora verrebbe
            meno l'interesse economico delle aziende ad
            investire nel software. Il modello OS del
            regalare il software e vendere
            l'assistenza/formazione/supporto non sempre è
            applicabile o vantaggioso per un'azienda.Scusa eh, ma mi scappa un "ecchemmenefotte se non è vantaggioso per UN'azienda"Sara vantaggioso per tante altre e soprattutto per l'umanità intera.Senza polemica eh!?
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            e' inutile.questi vogliono ladrare e per giustificarsi si inventano le scuse piu' allucinanti.se poi dal loro blog copi 2 righe di testo minacciano di denunciarti ... hahaha !
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

            se poi dal loro blog copi 2 righe di testo
            minacciano di denunciarti ... hahaha
            !Quello che scrivo sul mio sito è in Creative Commons, copia quanto vuoi.
          • Reality show scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            Vietiamo i crackers! Da domani devono essere tutti ritiratidal mercato!!! Gli alimentari che li vendono fanno apologiadi pirateria!!!
          • aaaaa scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

            sopportare l'idea che se uno e' bravo possa far
            soldi col suo lavoro.

            per la gente comune, se loro sono poveri TUTTI
            devono essere poveri.se non altro anni fa i ricchi (anche quelli veri) avevano un po di decoro che oggi e' venuto a mancaree poi c'e una differenza tra essere ricco perche bravo (1% dei casi) o essere ricco perche si sfruttano gli altri (il 99% dei casi)
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            gli artisti non potete toccarli, sono gli unici che in tutta questa storia creano qualcosa e non sfruttano nessuno.senza gli artisti tra 30 anni vi venderebbero ancora le compilations con musica anni '80 e i remix di Albano e Celentano, ricordatevelo !
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            gli artisti non potete toccarli, sono gli unici
            che in tutta questa storia creano qualcosa e non
            sfruttano
            nessuno.

            senza gli artisti tra 30 anni vi venderebbero
            ancora le compilations con musica anni '80 e i
            remix di Albano e Celentano, ricordatevelo
            !No, non li venderebbero, perchè nessuno sarebbe così idiota da comprarli, li scaricherebbero tutti gratis (o li copierebbero da amici/colleghi)
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            esatto.nessuno creerebbe piu' musica, nessuno comprerebbe piu' musica.bello eh ?poi ci sara' quelli che protestano che la musica e' la stessa schifezza da 30 anni.. chissa' come mai !
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            esatto.

            nessuno creerebbe piu' musica, nessuno
            comprerebbe piu'
            musica.

            bello eh ?Perfetto: la musica tornerà ad essere arte, e non un "bene di consumo"; questa aberrazione deve finire.

            poi ci sara' quelli che protestano che la musica
            e' la stessa schifezza da 30 anni.. chissa' come
            mai
            !Non protesterebbero, perchè non ci sarebbe nessuno con cui protestare. Chi vuole nuova musica imparerà a suonare e se la suonerà nel tempo libero, e poi la passerà agli altri; oppure farà i concerti, suonerà nelle bande...
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            esatto.resteranno solo il teatro dell'opera, per chi ha migliaia di euro da spendere nel biglietto, e i concerti live per musicisti seri, anche quelli magari a 100 euro a biglietto.
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            esatto.

            resteranno solo il teatro dell'opera, per chi ha
            migliaia di euro da spendere nel biglietto, e i
            concerti live per musicisti seri, anche quelli
            magari a 100 euro a
            biglietto.E chiunque potrà registrarseli, riprenderli, e metterli online (magari lo faranno gli stessi artisti, per farsi conoscere), e chi non ha i soldi per il biglietto se li ascolta a casa.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            si si sempre con sta storia del tizio che mette online un bootleg per tutti, e ovviamente il tizio ha pagato 100 euro di biglietto no ?mi sembra di sentire i comunisti negli anni '60 ... "qualcuno lavorera', qualcuno paghera', qualcuno qui e la'...
      • Lord Kap scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: Padovan
        d'altronde chi incita alla pirateria incita anche
        al furto in generale.Basterebbe avere un QI
        8 per capire che hai scritto una XXXXXta...-- Saluti, Kap
    • aaaaa scrive:
      Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

      Sorry, gli ingegneri informatici passano analisi
      1 e 2, non "storia della musica religiosa" o
      XXXXXXXte simili. che ridereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee molti "artisti" penserebbero ad analisi 1 e 2 come alla rehab ;)
      Il nostro Q.I. (sono ingegnere
      anch'io) è strutturalmente più alto sia di quello
      dei cosiddetti "artisti", quelli che al liceo
      prendevano 4 in matematica, sia dei politici in
      parlamento o in sedi internazionali (ACTA) che
      gli scrivono le leggi ad hoc.come diceva qualcuno tempo fa e proprio questo che non si perdona "strutturalmente" alle persone uno puo' avere anche un sacco di soldi e di "donine" o girare con macchine costose e avere tanti maggiordomi che lo "rispettano" (o "temono") ma davanti ad una persona LIBERA e ben dotata (non solo di cervello) non ha "scampo" e questa cosa generalmente causa una elevata frustazione ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
      Caro supposto essere superiore... nel tempo libero prova ad usare il tuo immenso QI per comprendere come mai il mondo non è governato da inGeGneri ma da inferiorissimi politicanti... potresti scoprire una verità interessante!
      • Padovan scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        te lo dico io, perche' gli ingenieri non hanno alcun rispetto di se' stessi ne' alcuna seria ambizione ne' istinto commerciale.e anche fosse, dio ce ne scampi, ci mancano solo i discepoli dello "scientismo" a farci la morale e le prediche.fosse per gli scientisti saremmo gia' all'eugenetica e i designer babies, ma tranquilli tra pochi anni ci arriviamo anche li'.
        • angros scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          - Scritto da: Padovan
          te lo dico io, perche' gli ingenieri non hanno
          alcun rispetto di se' stessi ne' alcuna seria
          ambizione ne' istinto
          commerciale.Grazie al cielo! Altrimenti non verrebbe inventato più niente, perchè ogni volta bisognerebbe re-inventare la ruota.Gli ingegneri, grazie alla loro curiosità disinteressata, permettono il progresso.
          • The Real Gordon scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: angros
            Gli ingegneri, grazie alla loro curiosità
            disinteressata, permettono il
            progresso.Eh no, disinteressata un cacchio, fortunatamente guadagno ben più di un fotografo o di un videotecaro. 8)
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            ah si' ?ma sai quanto guadagna un buon fotografo ?o anche in un solo giorno di "assignment" ?
          • The Real Gordon scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            ah si' ?

            ma sai quanto guadagna un buon fotografo ?

            o anche in un solo giorno di "assignment" ?Un cacchio, a meno che non parliamo delle superstar, o dei paparazzi di alto livello. Io lavoro in proprio (consulenza su sistemi informativi), giro in SL 500, pagata cash (no rate, no leasing). Un fotografo, proprio di quelli che fanno matrimoni, lo conosco. Era mio compagno di classe alle medie. Vive in affitto in un monolocale, e si è dovuto pagare la 500 A RATE. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            si vede che vivi a Napoli.
          • The Real Gordon scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            si vede che vivi a Napoli.nein. Milano, quadrilatero. E il mio amico neanche un garage si potrebbe comprare qui, partono da 50K. :-o
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            si, e poi si fanno inchiappettare dal capoufficio per un piatto di lenticchie.
        • The Real Gordon scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          - Scritto da: Padovan
          te lo dico io, perche' gli ingenieri non hanno
          alcun rispetto di se' stessi ne' alcuna seria
          ambizione ne' istinto
          commerciale.Guarda che la quasi totalità delle multinazionali dell'IT è stata messa in piedi da ingegneri divenuti miliardari. E soprattutto, mediamente un ingegnere nel peggiore dei casi prende il doppio di un fotografo. Non ho mai sentito di ingegneri che lavorano al sabato per 200 euro, come i fotografi per i servizi matrimoniali. :-o
          • m c scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...


            E soprattutto, mediamente un ingegnere nel
            peggiore dei casi prende il doppio di un
            fotografo. Non ho mai sentito di ingegneri che
            lavorano al sabato per 200 euro, come i fotografi
            per i servizi matrimoniali.
            :-oMa tutti i mille mila post di professionisti IT supersfruttati e sottopagati?Io, comunque, non ho mai sentito di un servizio fotografico da matrimonio per 200 euro. Secondo me hai lasciato uno 0 nella tastiera
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            per 200 euro un professionista non si alza neppure dal letto.io non faccio matrimoni ma ho amici che prendono 3000 euro per un matrimonio.
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            E allora di che ti lamenti?
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            mi sta semplicemente sul XXXX la crassa disinformazione sul mestiere di fotografo e quindi difendo la categoria.provate a immaginare giornali senza foto, internet testuale, telegiornali col presentatore che parla da solo per mezzora....
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            mi sta semplicemente sul XXXX la crassa
            disinformazione sul mestiere di fotografo e
            quindi difendo la
            categoria.

            provate a immaginare giornali senza foto,Tipo il televideo? Prima di avere internet flat, mi informavo così (e non sentivo la mancanza di foto)
            internet testuale, telegiornali col presentatore
            che parla da solo per
            mezzora....Perchè, nel telegiornale ci sono le foto? a me pareva che ci fossero i filmati...Non ce l'ho con i fotografi, ma con chi pretende di vendere le foto come se fossero patate; chi fa le foto di un matrimonio, ad esempio, può farsi pagare per il lavoro che fa (per realizzare il servizio, chiede una certa cifra), e poi le foto vengono date a chi le ha commissionate, che ne fa cosa vuole.Questo è un modo sensato di lavorare e di farsi pagare.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            questo e' infatti il "fotografo su commissione" o "on assignment".ma devi capire ci sono mille altri modi di vendere le foto.libri, giornali, riviste, usano agenzie di stock ad esempio.le agenzie pubblicitarie invece pagano fotografi che hanno il loro studioe un ricco portfolio e li' pagano da dio.poi hai i ritrattisti, architettura, business photography, fotografia artistica (gallerie, quindi) etc
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            questo e' infatti il "fotografo su commissione" o
            "on
            assignment".E credo che sia il futuro, per la fotografia (perchè è l'unico settore che non ha da temere la pirateria, e che viene effettivamente avvantaggiato da internet)
            ma devi capire ci sono mille altri modi di
            vendere le
            foto.Lo capisco, ma secondo me sono superati: a cosa serve un servizio di foto stock, quando con flickr e wikimedia commons puoi trovare milioni di foto gratuite, e molto piu' in fretta?
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            WHATTT ????ma tu non sai cos'e' lo stock.prova con Getty Images :http://www.gettyimages.come attiva il tag "editorial" se vuoi foto di news, che so prova cercando il nome della tua citta'.e poi dimmi se e' roba che trovi su wikipedia ...
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            Ho provato: ho ottenuto principalmente foto di eventi sportivi.Mi pare di capire che sono le foto "di repertorio", per illustrare gli articoli di giornale.
        • Lord Kap scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          - Scritto da: Padovan
          te lo dico io, perche' gli ingenieri non hanno
          alcun rispetto di se' stessi ne' alcuna seria
          ambizione ne' istinto commerciale.Certo, certo. Pat pat pat...-- Saluti, Kap
      • The Real Gordon scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: Anonimo
        Caro supposto essere superiore... nel tempo
        libero prova ad usare il tuo immenso QI per
        comprendere come mai il mondo non è governato da
        inGeGneri ma da inferiorissimi politicanti...
        potresti scoprire una verità
        interessante!Mmmm...dunque, i 2 di Google (Brin e Page) sono uno un matematico, l'altro un ingegnere. Entrambi hanno un patrimonio superiore a quello di tutti i politici della terra messi insieme, berlusconi incluso. E hanno creato l'azienda de facto più potente della terra, e hanno comprato youtube che è lo spauracchio di tutte le majors.Ho citato i 2 di google, ma la stragrande maggioranza delle aziende IT ha per CEO un ingegnere, quindi la cosa va estesa a tutto il settore.Chi governa il mondo? Mmmmm...le leggi degli ultimi anni sono state mirabili esempi di grida manzoniane (su tutte la legge urbani), seguite da una crescita gigantesca prima del p2p, poi dello streaming. L'industria discografica è tornata ad avere un fatturato nominale pari a quello di fine anni '80, per ora si regge solo coi diritti d'autore e e con l'equo compenso, altrimenti sarebbe un settore già finito.CHI HA VINTO secondo te? Gli ingegneri o i politicanti? Ha vinto chi ha scritto le leggi, o chi ha creato una rete di telecomunicazione (internet) cui di fatto nessuna legge è applicabile? :-o
        • Padovan scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          hahaha citando i 2 di google hai proprio scelte le 2 mele piu' marce.leggiti il libro "the google story" e vedrai da dove sono arrivati i soldi, non certo da loro due ma da chi invece ha occhio per il business e infatti per il disturbo detiene il 5-10% di google.quanto all'algoritmo page-rank si da' il caso sia una scopiazzatura di HYPER-SEARCH, inventato da un ricercatore di Padova.Adsense e' a sua volta un clone di Overture, e han pagato milioni a Yahoo per averlo clonato non a caso.ecco la dura verita' sui vostri "miti" di google...
          • The Real Gordon scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            hahaha citando i 2 di google hai proprio scelte
            le 2 mele piu'
            marce.

            leggiti il libro "the google story" e vedrai da
            dove sono arrivati i soldi, non certo da loro due
            ma da chi invece ha occhio per il business e
            infatti per il disturbo detiene il 5-10% di
            google.http://www.forbes.com/lists/2006/54/biz_06rich400_Sergey-Brin_D664.htmlhttp://www.forbes.com/lists/2006/54/biz_06rich400_Larry-E-Page_XFXI.htmlE parliamo solo dei 2 di google. Quasi tutte le multinazionali IT sono state create e/o dirette da ingegneri.
            quanto all'algoritmo page-rank si da' il caso sia
            una scopiazzatura di HYPER-SEARCH, inventato da
            un ricercatore di
            Padova.

            Adsense e' a sua volta un clone di Overture, e
            han pagato milioni a Yahoo per averlo clonato non
            a
            caso.

            ecco la dura verita' sui vostri "miti" di
            google...Più che altro, qui l'unica "dura verità" è che sei un troll, tra l'altro mal riuscito. Tu, e i 10 nickname che hai cambiato.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            hahahaBill Gates e il suo socio Paul Allen NON erano ingegneri.Larry Ellison (di Oracle) NON e' un ingegnere.Philippe Khan NON era ingegnere.Steve Jobs e Wozniak NON erano ingegneri.Mitch Kapor (Lotus) NON era ingegnere.devo continuare ? la lista e' lunga, ti avverto...
          • The Real Gordon scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            hahaha

            Bill Gates e il suo socio Paul Allen NON erano
            ingegneri.

            Larry Ellison (di Oracle) NON e' un ingegnere.

            Philippe Khan NON era ingegnere.

            Steve Jobs e Wozniak NON erano ingegneri.

            Mitch Kapor (Lotus) NON era ingegnere.


            devo continuare ? la lista e' lunga, ti avverto...Se vuoi parto io, con la lista dei CEO delle società quotate al nasdaq. Circa 3/4 sono ingegneri, i rimanenti hanno soprattutto lauree scientifiche. Non fotografia. :-o
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            non sei bene informato.i soldi con google li ha fatti SEQUOIA Ventures, non i 2 matematiciin questione col loro algoritmo scopiazzato.Sequoia li aveva pure minacciati che o riuscivano a monetizzare google o li cacciava a calci in XXXX.fosse per loro google viveva d'aria ...se ora fanno i soldi e' grazie a Sequoia e al loro CEO Eric Schmidt.
          • The Real Gordon scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Padovan
            non sei bene informato.

            i soldi con google li ha fatti SEQUOIA Ventures,
            non i 2
            matematici
            in questione col loro algoritmo scopiazzato.

            Sequoia li aveva pure minacciati che o riuscivano
            a monetizzare google

            o li cacciava a calci in XXXX.

            fosse per loro google viveva d'aria ...

            se ora fanno i soldi e' grazie a Sequoia e al
            loro CEO Eric
            Schmidt.Tutte le grandi aziende americane sono nate coi fondi di venture capital, che c'entra? Soprattutto nell'IT è cosa normale, visto che si parte con investimenti giganteschi. Peccato che adesso Brin e Page abbiano più soldi di qualunque cliente di Sequoia, di qualunque cittadino italiano e probabilmente europeo, e di qualunque fotografo sul pianeta. E se volessero si potrebbero comprare mezzo listino di borsa italiano col loro patrimonio personale. :-o
        • Anonimo scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          - Scritto da: The Real Gordon
          - Scritto da: Anonimo

          Caro supposto essere superiore... nel tempo

          libero prova ad usare il tuo immenso QI per

          comprendere come mai il mondo non è governato da

          inGeGneri ma da inferiorissimi politicanti...

          potresti scoprire una verità

          interessante!

          Mmmm...dunque, i 2 di Google (Brin e Page) sono
          uno un matematico, l'altro un ingegnere. EntrambiE allora?
          hanno un patrimonio superiore a quello di tutti i
          politici della terra messi insieme, berlusconi
          incluso. E hanno creato l'azienda de facto più
          potente della terra, e hanno comprato youtube che
          è lo spauracchio di tutte le
          majors.Ti sei mai chiesto come in uno dei pochi sistemi dotato di un meccanismo antitrust di una certa rilevanza il sistema stesso abbia chiuso gli occhi su aziende come microsoft e google?
          Ho citato i 2 di google, ma la stragrande
          maggioranza delle aziende IT ha per CEO un
          ingegnere, quindi la cosa va estesa a tutto il
          settore.Quanto è importante un CEO di un'azienda e quanto lo sono invece le persone che sono sotto di lui?Esistono solo aziende IT al mondo? E soprattutto quale è la percentuale di aziente IT nelle prime 500 aziende mondiali? E la percentuale di fatturato dell'intero comparto IT come si rapporta a quello di tutte le altre aziende al mondo?
          Chi governa il mondo? Mmmmm...le leggi degliIo ti faccio ragionare su chi governa il mondo e tu mi parli di leggi (infami quanto vuoi come quella urbani ma ci sono esempi ben peggiori e più pericolosi) che colpiscono una nicchia ristretta di persone. hai una visione molto ristretta della vita. Non esiste altro all'infuori dell'IT secondo te?
          CHI HA VINTO secondo te? Gli ingegneri o i
          politicanti? Ha vinto chi ha scritto le leggi, oC'è una guerra ciclicamente in corso da millenni. Mediamente vincono sempre gli stessi. Non serve a nulla saper risolvere complessissime equazione differenziali in Rn se c'è chi sopra di te che invece ha imparato a governare sulle persone.
          chi ha creato una rete di telecomunicazione
          (internet) cui di fatto nessuna legge è
          applicabile?Senza una volontà politica secondo te internet si sarebbe diffusa? E senza fondi? O gli ingegneri (matematici e altri scienziati lasciali stare quelli chissà che QI inferiore anno) han fatto colletta e steso le fibre in giro per il mondo?
          • The Real Gordon scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: The Real Gordon

            - Scritto da: Anonimo


            Caro supposto essere superiore... nel tempo


            libero prova ad usare il tuo immenso QI per


            comprendere come mai il mondo non è governato
            da


            inGeGneri ma da inferiorissimi politicanti...


            potresti scoprire una verità


            interessante!



            Mmmm...dunque, i 2 di Google (Brin e Page) sono

            uno un matematico, l'altro un ingegnere.
            Entrambi

            E allora?


            hanno un patrimonio superiore a quello di tutti
            i

            politici della terra messi insieme, berlusconi

            incluso. E hanno creato l'azienda de facto più

            potente della terra, e hanno comprato youtube
            che

            è lo spauracchio di tutte le

            majors.

            Ti sei mai chiesto come in uno dei pochi sistemi
            dotato di un meccanismo antitrust di una certa
            rilevanza il sistema stesso abbia chiuso gli
            occhi su aziende come microsoft e
            google?


            Ho citato i 2 di google, ma la stragrande

            maggioranza delle aziende IT ha per CEO un

            ingegnere, quindi la cosa va estesa a tutto il

            settore.

            Quanto è importante un CEO di un'azienda e quanto
            lo sono invece le persone che sono sotto di
            lui?

            Esistono solo aziende IT al mondo? E soprattutto
            quale è la percentuale di aziente IT nelle prime
            500 aziende mondiali? E la percentuale di
            fatturato dell'intero comparto IT come si
            rapporta a quello di tutte le altre aziende al
            mondo?


            Chi governa il mondo? Mmmmm...le leggi degli

            Io ti faccio ragionare su chi governa il mondo e
            tu mi parli di leggi (infami quanto vuoi come
            quella urbani ma ci sono esempi ben peggiori e
            più pericolosi) che colpiscono una nicchia
            ristretta di persone. hai una visione molto
            ristretta della vita. Non esiste altro
            all'infuori dell'IT secondo
            te?


            CHI HA VINTO secondo te? Gli ingegneri o i

            politicanti? Ha vinto chi ha scritto le leggi, o

            C'è una guerra ciclicamente in corso da millenni.
            Mediamente vincono sempre gli stessi. Non serve a
            nulla saper risolvere complessissime equazione
            differenziali in Rn se c'è chi sopra di te che
            invece ha imparato a governare sulle
            persone.


            chi ha creato una rete di telecomunicazione

            (internet) cui di fatto nessuna legge è

            applicabile?

            Senza una volontà politica secondo te internet si
            sarebbe diffusa? E senza fondi? O gli ingegneri
            (matematici e altri scienziati lasciali stare
            quelli chissà che QI inferiore anno) han fatto
            colletta e steso le fibre in giro per il
            mondo?Forse non hai capito, Brin, Page, Gates e gli altri NON SONO SOTTO A NESSUNO. Non ci sono politici sopra di loro, non è una "volontà politica" quella grazie alla quale hanno avuto sucXXXXX. Sono loro che di fatto governano il mondo, non i politici. I politici hanno scritto leggi sul diritto d'autore severissime, a partire dal DMCA di fine anni '90 (altro che la urbani), evidentemente sono più sensibili alle pressioni lobbystiche dei discografici. L'intera industria IT ha creato de facto le condizioni per rendere quelle leggi completamente inutili. Volontariamente? No, secondo me è stato solo un effetto collaterale. Gradito da qualche miliardo di utenti, ma solo un effetto collaterale.Cosa può fare la politica con ACTA e balle varie? NIENTE. Possono solo scrivere altre leggi, che grazie alle nuove tecnologie (Tor, I2P, ecc...) quando entreranno in vigore, saranno completamente inutili. Anzi lo sono già ora, perchè con ACTA si cerca solo di responsabilizzare i provider, i quali però, oltre ad avere interessi opposti (che vendono la banda larga a fare...), a loro volta sono gli unici depositari delle eventuali prove di una violazione del copyright. E' come chiedere a un attore XXXXX di castrarsi...Quanto al peso dell'IT sull'economia, non ho mai visto statistiche in merito, però lo si può comparare ai settori dei c.d. "artisti". Tanto per rfare un esempio, la sola Google fattura di più dell'intero settore discografico e cinematografico mondiale. Non è uno scherzo. Figurarsi se sommiamo tutte le altre aziende del Nasdaq.Stiamo parlando di qualche decina di moscerini che cercano di stendere un branco di rinoceronti.
    • passannante scrive:
      Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

      Sorry, gli ingegneri informatici passano analisi
      1 e 2, non "storia della musica religiosa" o
      XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono ingegnere
      anch'io) è strutturalmente più alto sia di quello
      dei cosiddetti "artisti", quelli che al liceo
      prendevano 4 in matematica, sia dei politici in
      parlamento o in sedi internazionali (ACTA) che
      gli scrivono le leggi ad
      hoc.Sorry per te, io sono un fisico e sappi che in facoltà gli ingegneri non sono 'molto rispettati', non so se mi spiego...Conosco imbianchini ed artisti capaci di fare un discorso nettamente più intelligente del tuo.Il Q.I mettitelo in XXXX.
      • Padovan scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        il problema degli ingegneri e' che si prendono davvero troppo sul serio.
      • Feniceblu scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: passannante

        Sorry, gli ingegneri informatici passano analisi

        1 e 2, non "storia della musica religiosa" o

        XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono ingegnere

        anch'io) è strutturalmente più alto sia di
        quello

        dei cosiddetti "artisti", quelli che al liceo

        prendevano 4 in matematica, sia dei politici in

        parlamento o in sedi internazionali (ACTA) che

        gli scrivono le leggi ad

        hoc.
        Sorry per te, io sono un fisico e sappi che in
        facoltà gli ingegneri non sono 'molto
        rispettati', non so se mi
        spiego...
        Conosco imbianchini ed artisti capaci di fare un
        discorso nettamente più intelligente del
        tuo.
        Il Q.I mettitelo in XXXX.Hahaha grande risposta ! Pensa che ho passato pure io analisi 1 e 2 e incredibile sono un videonoleggiatore. Mi spiace di non aver potuto finire ma sai la pagnotta a tavola ci deve stare... Ho sempre pensato che una persona intelligente non si vanta del suo QI, evidentemente sei in carenza di altro.. Salutips Ingegnere, visto che sei tanto a favore della condivisione non è che condivideresti un calcolo strutturale ovviamente a costo zero ? Tanto non ti si sottrae nulla...
        • The Real Gordon scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          - Scritto da: Feniceblu
          - Scritto da: passannante


          Sorry, gli ingegneri informatici passano
          analisi


          1 e 2, non "storia della musica religiosa" o


          XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono
          ingegnere


          anch'io) è strutturalmente più alto sia di

          quello


          dei cosiddetti "artisti", quelli che al liceo


          prendevano 4 in matematica, sia dei politici
          in


          parlamento o in sedi internazionali (ACTA) che


          gli scrivono le leggi ad


          hoc.

          Sorry per te, io sono un fisico e sappi che in

          facoltà gli ingegneri non sono 'molto

          rispettati', non so se mi

          spiego...

          Conosco imbianchini ed artisti capaci di fare un

          discorso nettamente più intelligente del

          tuo.

          Il Q.I mettitelo in XXXX.

          Hahaha grande risposta ! Pensa che ho passato
          pure io analisi 1 e 2 e incredibile sono un
          videonoleggiatore. Mi spiace di non aver potuto finire ma sai la
          pagnotta a tavola ci deve stare...La pagnotta? Con una videoteca?! Forse un piatto di riso, uno alla settimana però (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)P.S.:
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            calma calma, ci sono ancora videoteche che tengono botta, presumo col XXXXX pero'.
        • The Real Gordon scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          - Scritto da: Feniceblu
          ps Ingegnere, visto che sei tanto a favore della
          condivisione non è che condivideresti un calcolo
          strutturale ovviamente a costo zero ? Tanto non
          ti si sottrae
          nulla...Chi ha detto che sono "favorevole" alla condivisione? Ho fatto un discorso freddo e razionale, dicendo che la tecnologia ha spazzato via un settore (videoteche incluse), e storicamente quando questo è sucXXXXX non ci sono state leggine che abbiano cambiato la storia. Gli allevatori di cavalli se la passavano bene nell'800, poi è arrivato il motore a scoppio.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            vorrai dire che la PIRATERIA ha spazzato via le videoteche e negozi di dischi.
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            La pirateria è una diretta ed inevitabile conseguenza della tecnologia (e comunque, quello che dici è vero solo in parte: non sottovalutare sky e itunes)Comunque, nessuno qui sente la mancanza di videoteche e negozi di dischi, quindi ci va benissimo che vengano distrutti: non muoveremmo un dito per salvarli, perchè sono inutili, e non fermeremo certo la pirateria per mantenere dei servizi inutili.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            gia', ma chissa' perche' nessuno si lamenta che SKY sia a pagamentoe non ci sia un "crack".vedo molta gente con SKY che in casa ha tonnellate di dvd copiati ma non si lamente di pagare il canone SKY.
          • angros scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            Esiste la pirateria di sky: c'è chi collega un decoder solo a decine di televisori, o ritrasmette via etere.Comunque, sky offre un servizio (e adesso si sta scontrando con il digitale terrestre), vale a dire la diretta sportiva: non ha senso copiare, ad esempio, una partita, perchè nel tempo che lo fai, ormai hanno già dato i risultati.
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            vedi, vedi fin dove arriva la pirateria !pur di non pagare i quattro soldi a SKY son disposti a trapanare muri, installare cavi, collegari switch e amplificatori di segnale, robe da pazzi !
        • doc allegato velenoso scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...

          Hahaha grande risposta ! Pensa che ho passato
          pure io analisi 1 e 2 e incredibile sono un
          videonoleggiatore. Mi spiace di non aver potuto
          finire ma sai la pagnotta a tavola ci deve
          stare... Ho sempre pensato che una persona
          intelligente non si vanta del suo QI,
          evidentemente sei in carenza di altro..
          SalutiGuarda... probabilmente The Real Gordon non si è posto nel modo più simpatico possibile sbandierando il QI degli ingegneri categoria a cui dice di appartenere ma... un suggerimento sensato te lo ha dato di sicuro.Se vuoi campare dignitosamente anche nei prossimi anni, cambia lavoro.La tendenza, che ti piaccia o meno, è inarrestabile e irreversibile.Auguri
          • Padovan scrive:
            Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
            se e' per questo la tendenza e' anche assumere ingegneri indiani e cinesi a 300 euro al mese e chiudendo i centri di ricerca in europa.non vedo un futuro luminoso per gli ingegneri nostrani...
        • Padovan scrive:
          Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
          appunto.se sono cosi' intelligenti come dicono mi spieghino perche' sgobbano in italia a 1200 euro al mese.
      • The Real Gordon scrive:
        Re: E' troppo tardi, cari "artisti"...
        - Scritto da: passannante

        Sorry, gli ingegneri informatici passano analisi

        1 e 2, non "storia della musica religiosa" o

        XXXXXXXte simili. Il nostro Q.I. (sono ingegnere

        anch'io) è strutturalmente più alto sia di
        quello

        dei cosiddetti "artisti", quelli che al liceo

        prendevano 4 in matematica, sia dei politici in

        parlamento o in sedi internazionali (ACTA) che

        gli scrivono le leggi ad

        hoc.
        Sorry per te, io sono un fisico e sappi che in
        facoltà gli ingegneri non sono 'molto
        rispettati', non so se mi
        spiego...
        Conosco imbianchini ed artisti capaci di fare un
        discorso nettamente più intelligente del
        tuo.
        Il Q.I mettitelo in XXXX.Sì, e alle 4 del mattino invece di dormire hai scritto un post du P.I. Che tristezza, dura la vita, eh?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Gallina Padovana scrive:
    E BASTA RUBARE I NICK!
    Prima Pepito il breve, poi Padovan... non avrei mai pensato che chi aveva rubato il primo potesse rubare anche il secondo, deve essere un haccker di prim'ordine per riuscirciE poi, come ha fatto a capire che Padovan e Pepito erano lo stesso? Doveva rimanere segreto!
    • The Real Gordon scrive:
      Re: E BASTA RUBARE I NICK!
      - Scritto da: Gallina Padovana
      Prima Pepito il breve, poi Padovan... non avrei
      mai pensato che chi aveva rubato il primo potesse
      rubare anche il secondo, deve essere un haccker
      di prim'ordine per
      riuscirci

      E poi, come ha fatto a capire che Padovan e
      Pepito erano lo stesso? Doveva rimanere
      segreto!Eh sì, effettivamente ci voleva un genio per capire che sui forum di P.I., storicamente strapieni di utenti anti-copyright (come tutto internet), il tizio che è favorevole a mediaset e contro youtube in realtà è solo uno con più nick.Non ci sarei MAI arrivato. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Padovan scrive:
      Re: E BASTA RUBARE I NICK!
      - Scritto da: Gallina Padovana
      Prima Pepito il breve, poi Padovan... non avrei
      mai pensato che chi aveva rubato il primo potesse
      rubare anche il secondo, deve essere un haccker
      di prim'ordine per
      riuscirci

      E poi, come ha fatto a capire che Padovan e
      Pepito erano lo stesso? Doveva rimanere
      segreto!Già, chissà come...Pepito vive!
      • Padovan scrive:
        Re: E BASTA RUBARE I NICK!
        sentite, causa trolling mi tocchera' creare un terzo nicke cancellare Padovan.questo e' proprio un forum pieno di idioti.
        • Padovan scrive:
          Re: E BASTA RUBARE I NICK!
          - Scritto da: Padovan
          sentite, causa trolling mi tocchera' creare un
          terzo
          nick
          e cancellare Padovan.

          questo e' proprio un forum pieno di idioti.Suvvia, ora non serve commiserarsi
        • Padovan scrive:
          Re: E BASTA RUBARE I NICK!
          - Scritto da: Padovan
          sentite, causa trolling mi tocchera' creare un
          terzo
          nick
          e cancellare Padovan.

          questo e' proprio un forum pieno di idioti.Oddio, ora come faremo a sgamarti
        • Padovan scrive:
          Re: E BASTA RUBARE I NICK!
          - Scritto da: Padovan
          sentite, causa trolling mi tocchera' creare un
          terzo
          nick
          e cancellare Padovan.

          questo e' proprio un forum pieno di idioti.Giusto, il furbo qui sei tu, che pensi che ci impiegheremo più di 2-3 post col nuovo nick per capire qual'è (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • fiertel91 scrive:
    Non capisco perché fare tutto in segreto
    come da oggetto.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Non capisco perché fare tutto in segreto
      Perchè le lobby vogliono violare qualche diritto fondamentale per stare sopra su tutto e tutti per porare avanti il lavoro di costruttore di carrozze per cavalli.
      • Lord Kap scrive:
        Re: Non capisco perché fare tutto in segreto
        - Scritto da: Sgabbio
        Perchè le lobby vogliono violare qualche diritto
        fondamentale per stare sopra su tutto e tutti per
        porare avanti il lavoro di costruttore di
        carrozze per cavalli.Quotone gigante...-- Saluti, Kap
    • doc allegato velenoso scrive:
      Re: Non capisco perché fare tutto in segreto
      "Secrecy is the cornerstone of all tyranny. Not force, but secrecy... censorship. When any government, or any church, for that matter, undertakes to say to its subjects, "This you may not read, this you must not see, this you are forbidden to know," the end result is tyranny and oppression, no matter how holy the motives. Mighty little force is needed to control a man whose mind has been hoodwinked; contrariwise, no amount of force can control a free man, a man whose mind is free. No, not the rack, not fission bombs, not anything. You cannot conquer a free man; the most you can do is kill him."-- Robert A. Heinlein
    • Funz scrive:
      Re: Non capisco perché fare tutto in segreto
      Popolo bue zitto e paga quello che ti dicono di pagare
  • Padovan scrive:
    SERVIZI SEGRETI contro chi scarrica!
    Usiamo la CIA contro gli scrocconi! Nella mia videoteca non si noleggiano manco più i pornazzi, all'inizio pensavo che i clienti fossero diventati tutti gay, poi mi sono reso conto che scarricano di TUTTO!Basta con sta XXXXXXXta di internet, come faccio a pagarmi le rate della panda se le cose vanno avanti così? Internet è un FLOP, è stato superato dal digitale terestre ormai!
  • Pepito il breve scrive:
    MANETTE a chi scarrica!
    C'è poco da discutere, la realtà è che sto caz.zo di internet serve solo agli scrocconi che scarricano i film, così danneggiano le videoteche. Ora basta! Bisogna usare i servizi segreti contro chi scarrica, tanto ormai il muro di berlino è caduto, il problema ora è la pirateria, non i russi.E bisogna creare una polizia mondiale che sbatta in galera la gente che scarricano.E ci vuole l'equo compenso anche per le videoteche, chi non va in videoteca è un puzzone!
    • Padovan scrive:
      Re: MANETTE a chi scarrica!
      troll.non hai proprio un cazz da fare eh ?
      • Padovan scrive:
        Re: MANETTE a chi scarrica!
        - Scritto da: Padovan
        troll.

        non hai proprio un cazz da fare eh ?Qui l'unico troll sei tu, da almeno un mesetto, coi tuoi 4-5 nickname tra registrati e non, caro pepito il breve, alias padovan, alias non so quanti altri
      • Lord Kap scrive:
        Re: MANETTE a chi scarrica!
        - Scritto da: Padovan
        troll.
        non hai proprio un cazz da fare eh ?E a te cosa fregherebbe se uno impersona Pepito il Breve?Forse che hai la coda di paglia?(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)-- Saluti, Kap
    • MegaJock scrive:
      Re: MANETTE a chi scarrica!
      Cagarti in faccia sarebbe uno spreco di XXXXX.
  • Padovan scrive:
    Bisogna schedare tutti, altrimenti...
    E' inutile si giri intorno al discorso.Il problema rimane sempre quello : l'ANONIMATO.O per legge si decide di abolirlo o renderlo se non altro in condizioni di non nuocere, o la situazioneattuale puo' solo peggiorare e degenerare tanto piu'nel momento che i mezzi per anonimizzarsi sono semprepiu' alla portata di tutti a differenza che nelpassato.
    • Padovan scrive:
      Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
      - Scritto da: Padovan
      E' inutile si giri intorno al discorso.

      Il problema rimane sempre quello : l'ANONIMATO.

      O per legge si decide di abolirlo o renderlo se
      non

      altro in condizioni di non nuocere, o la
      situazione
      attuale puo' solo peggiorare e degenerare tanto
      piu'
      nel momento che i mezzi per anonimizzarsi sono
      sempre
      piu' alla portata di tutti a differenza che nel
      passato.Bravo!!! Concordo, schediamoli!
      • Padovan scrive:
        Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
        - Scritto da: Padovan
        - Scritto da: Padovan

        E' inutile si giri intorno al discorso.



        Il problema rimane sempre quello : l'ANONIMATO.



        O per legge si decide di abolirlo o renderlo se

        non



        altro in condizioni di non nuocere, o la

        situazione

        attuale puo' solo peggiorare e degenerare tanto

        piu'

        nel momento che i mezzi per anonimizzarsi sono

        sempre

        piu' alla portata di tutti a differenza che nel

        passato.

        Bravo!!! Concordo, schediamoli!cacchio, mi sono risposto senza cambiare nickname, dovevo usare il nick "Pepito il breve"...
        • Padovan scrive:
          Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
          troll.
          • Padovan scrive:
            Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
            - Scritto da: Padovan
            troll.Qui l'unico troll sei tu, da almeno un mesetto, coi tuoi 4-5 nickname tra registrati e non.
          • Padovan scrive:
            Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
            Staccare! Staccare! Disconnettere! Disconnettere! EcchecXXXXX, facciamogliela vedere ai ladri che si riempiono la bocca con espressioni insulse quali "condividere la cultura", il sapere va pagato e profumatamente anche, chi non ha soldi che resti pure ignorante.
          • Padovan scrive:
            Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
            - Scritto da: Padovan
            troll.Troll chiama troll.
    • panda rossa scrive:
      Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
      - Scritto da: Padovan
      E' inutile si giri intorno al discorso.

      Il problema rimane sempre quello : l'ANONIMATO.Ecco, bravo, comincia col dare il buon esempio ed esterna nome, cognome, indirizzo e codice fiscale.
      • Lord Kap scrive:
        Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Padovan

        E' inutile si giri intorno al discorso.

        Il problema rimane sempre quello : l'ANONIMATO.
        Ecco, bravo, comincia col dare il buon esempio ed
        esterna nome, cognome, indirizzo e codice fiscale.Ma infatti. Cos'avrà mai da nascondere?-- Saluti, Kap
    • LuNa scrive:
      Re: Bisogna schedare tutti, altrimenti...
      giahttp://lockerz-it.ath.cx/
Chiudi i commenti