Gli uccelli imitano i telefonini?

Lo sostengono alcuni studiosi australiani, secondo cui gli uccelli hanno ascoltato così spesso i trilli dei cellulari da averne appreso alcuni schemi, che ora riproducono nei propri canti di corteggiamento

Canberra (Australia) – Da Canberra, in Australia, arriva la notizia secondo cui alcune specie di uccelli australiani avrebbero ampliato la propria “vocalità” dopo aver ascoltato e appreso i suoni che sempre più spesso si propagano nell’etere dai telefoni cellulari degli australiani.

Questa novità sarebbe dovuta al fatto che ci sono sei varietà di uccelli in Australia che imitano i suoni della natura e in particolare i suoni emessi da altri uccelli, e li fanno propri per i rituali di accoppiamento o la difesa del territorio. Due “momenti” che ora sarebbero caratterizzati sempre più spesso dall’emissione di suoni che ricordano da vicino lo squillo del telefonino.

In particolare a “sfruttare” le nuove conoscenze sarebbe la “lira”, un uccello considerato il migliore tra i pennuti imitatori, capace di riprodurre suoni come lo scatto di una fotografia, il rumore del rullino di una macchina fotografica o il rombo delle motociclette.

A sostenere una relazione diretta tra il trillo del cellulare e il canto degli uccelli sono gli esperti dell’autorevole Queensland Museum . Secondo l’ornitologo Greg Czechura, “sono soprattutto i maschi a farlo. Questo significa che ci sono maschi che sono aggiornatissimi e conoscono i suoni più recenti”. Czechura attribuisce quanto sta accadendo alla diffusione sempre più ampia del cellulare nel suo paese.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    inutile
    esistono già televisorini portatili da 2 pollici che funzionano con 4 stilo
  • Anonimo scrive:
    Veggente: il nuovo auditel sarà...
    In questo modo i dati auditel potrebbero essere veritieri... un vero e proprio controllo/censimento/statistica sui programmi e l'interesse... e un vero e proprio pay-per-view... ... e anche qui si inseriranno grandi truffatori di ogni genere ... e l'hacking dove non era nemmeno immaginabile?^___^ma finalmente potremo guardarci i filmini porno in cesso!!!!!!!!HA HA HA!!!!!!!:-( non ho resistito
Chiudi i commenti