Google Chrome 4.0 punta sulle estensioni

Google ha rilasciato la prima versione stabile di Chrome 4.0 per Windows, un browser che offre ai propri utenti le tanto attese estensioni e la sincronizzazione online dei segnalibri

Roma – Google ha elevato Chrome 4.0.2xx dallo stato di beta a quello di software stabile, servendo così al grande pubblico pietanze a lungo attese come il supporto alle estensioni e la sincronizzazione online dei segnalibri.

La caratteristica senza dubbio più importante di Chrome 4.0 è il sistema delle estensioni, una tecnologia che dopo quasi un anno di test ha finalmente fatto il suo debutto pubblico, accompagnata da una galleria di oltre 1500 add-on: una quantità non comparabile a quella oggi disponibile per Firefox, ma Google prevede che da qui in avanti il numero di add-on per Chrome crescerà a ritmi molto sostenuti.

Tra le estensioni più popolari il sito di BigG elenca Google Calendar e Google Mail Checker, Evernote Web Clipper, IE Tab, AdBlock, Docs PDF/PowerPoint Viewer e Cooliris. Non sorprende che molti degli add-on attualmente disponibili per Chrome si limitino ad “agganciare” al browser servizi forniti dalla stessa società di Mountain View.

C’è chi afferma che le estensioni sono l’elemento che rende finalmente Chrome un diretto rivale di Firefox, e che più d’ogni altro potrebbe convincere certi utenti di Mozilla a migrare verso il più giovane browser. Ma la maggior parte degli osservatori è concorde nel dire che, almeno nel medio periodo, la stragrande maggioranza degli utenti di Firefox resterà fedele al proprio browser: se è vero che Chrome è mediamente più veloce di Firefox, soprattutto nell’esecuzione di codice JavaScript, è altrettanto vero che quest’ultimo vanta una maturità maggiore, uno sconfinato bacino di estensioni e un grande calderone di idee e progetti come Mozilla Labs .

Come molti dei componenti di Chrome, anche le estensioni girano in un processo indipendente, con tutti i benefici che la cosa porta con sé in termini di stabilità (se un’estensione va in crash non si porta dietro il browser), di sicurezza (se il sistema delle estensioni viene compromesso, per un cracker sarà più difficile prendere il controllo dell’intero browser) e di ottimizzazione delle risorse (la memoria RAM può essere gestita in modo più dinamico ed efficiente).

Va sottolineato che, al contrario di quanto avviene in Firefox, le estensioni di Chrome possono essere installate senza la necessità di riavviare il browser. Similmente al software di Mozilla, le estensioni possono essere configurate, disinstallate o disattivate dal menù Strumenti -> Estensioni .

Google ha attivato il supporto alle estensioni anche nelle più recenti beta di Chrome per Linux, e afferma che questa funzionalità sarà presto disponibile nelle versioni per Mac OS X.

L’altra novità più rilevante di Google 4.0 è data dalla funzione di sincronizzazione dei bookmark via Internet, che permette di avere gli stessi segnalibri su tutti i PC in cui si utilizza Chrome: la sincronizzazione dei bookmark, dice Google, avviene quasi in tempo reale. Questa funzione è simile a quella offerta da Mozilla attraverso l’estensione Weave , con la differenza che quest’ultima è in grado di sincronizzare molti altri elementi, quali la cronologia, le tab aperte, le password e le impostazioni del browser.

Per gli sviluppatori le novità di Chrome 4.0 sono principalmente rappresentate dall’aggiunta di alcune nuove API HTML5 , incluse LocalStorage, Web SQL Database e WebSockets.

Nel Google Chrome Blog si cita inoltre un incremento di performance del 42% rispetto all’ultima release stabile (la 3.0) e del 400% rispetto alla versione 1.0.

L’ultima versione stabile di Google Chrome, la 4.0.249.78, può essere scaricata da qui in italiano. Chi già dispone di una precedente versione del browser deve solo attendere che questo si aggiorni automaticamente.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Continuate pure a scaricare,
    poi però non venite qui a piangere quando vi beccherenno.
  • attonito scrive:
    e i patri dei patri...
    e i patri dei patri dei patri....e i patri dei patri dei patri dei patri....ao' c'hai scassat'aXXXXXXX cu' sta storia!(monty pyton - Brian di Nazareth)
  • Zirp scrive:
    una buona giustizia è importante
    la Corte ha fatto bene.
    • DarkOne scrive:
      Re: una buona giustizia è importante
      - Scritto da: Zirp
      la Corte ha fatto bene.Ce li vedo tutti i genitori con figli minorenni a mettersi un proxy che blocchi le connessioni p2p...ma andate a raccogliere banane.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: una buona giustizia è importante
      - Scritto da: Zirp
      la Corte ha fatto bene.Strane teorie, se lo stesso minore avesse ammazzato qualcuno ai genitori non avrebbero detto nulla.... ma scaricare musica via P2P! Caspita questo si che è un crimine inescusabile!
      • Marco Rinaldi scrive:
        Re: una buona giustizia è importante
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: Zirp

        la Corte ha fatto bene.


        Strane teorie, se lo stesso minore avesse
        ammazzato qualcuno ai genitori non avrebbero
        detto nulla.... ma scaricare musica via P2P!
        Caspita questo si che è un crimine
        inescusabile!Ma che dici! Avrebbero incolpato i genitori per aver comprato i coltelli per tagliare la carne che il ragazzino ha usato come arma!Non capite niente di legge ignoranti!!!! (è ironico ovviamente...)
        • Bullo scrive:
          Re: una buona giustizia è importante
          - Scritto da: Marco Rinaldi
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: Zirp


          la Corte ha fatto bene.





          Strane teorie, se lo stesso minore avesse

          ammazzato qualcuno ai genitori non avrebbero

          detto nulla.... ma scaricare musica via P2P!

          Caspita questo si che è un crimine

          inescusabile!
          Ma che dici! Avrebbero incolpato i genitori per
          aver comprato i coltelli per tagliare la carne
          che il ragazzino ha usato come
          arma!

          Non capite niente di legge ignoranti!!!! (è
          ironico
          ovviamente...)e chi ha venduto il coltello sarebbe già dentro per favoreggiamento :D
          • Andreabont scrive:
            Re: una buona giustizia è importante
            E chi l'ha fabbricato dove lo metti? XD
          • anonimo scrive:
            Re: una buona giustizia è importante
            Più difficili le indagini per risalire a chi abbia inventato lo strumento.
          • Peppe scrive:
            Re: una buona giustizia è importante

            E chi l'ha fabbricato dove lo metti? XDSalve, sono un atomo di carbonio. Mò stai a vedere che alla fine è tutta colpa mia, eh!
          • Marsh scrive:
            Re: una buona giustizia è importante
            Mi raccomando che le carceri sono sovraffollate eh...
          • giggio scrive:
            Re: una buona giustizia è importante
            - Scritto da: Marsh
            Mi raccomando che le carceri sono sovraffollate
            eh...E faranno di tutto per tenerle come tali.Trovare scuse per mettere dentro la gente serve anche a far accettare l'idea strisciante che le carceri debbano essere private per funzionare bene. A quel punto, cioè quando diventerà un affare interamente privato, saremo davvero fritti perchè per far andare sempre a pieno regime le aziende carcerarie bisognerà trovare sempre nuovi ospiti, sennò non lavorano, poverine. E quale miglior sistema per riempirle di leggi sempre più restrittive e uno stato di polizia? La pena di morte verrà dopo , ma verrà, anche se per molti detenuti sarà il problema minore.
          • Settimino scrive:
            Re: una buona giustizia è importante
            No la pena di morte non converrebbe in quel caso: detenuto morto -
            un ospite di meno da par pagare allo stato.
      • Zirp scrive:
        Re: una buona giustizia è importante
        sorry, ma se succede un incidente stradale risponde pure il proprietario della macchina in solido con il conducente. Se qualcuno fa rogne sul web dovrebbe essere chiaro che anche il titolare del contratto della linea - spesso genitori - deve rispondere per mancata sorveglianza.
        • p4bl0 scrive:
          Re: una buona giustizia è importante
          - Scritto da: Zirp
          sorry, ma se succede un incidente stradale
          risponde pure il proprietario della macchina in
          solido con il conducente.neanche per idea. per i danni a cose (e in generale la responsabilità civile) sì, ma la responsabilità penale non è delegabile
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: una buona giustizia è importante
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: Zirp

        la Corte ha fatto bene.


        Strane teorie, se lo stesso minore avesse
        ammazzato qualcuno ai genitori non avrebbero
        detto nulla.... ma scaricare musica via P2P!
        Caspita questo si che è un crimine
        inescusabile!Non so come funziona la giustizia in germania, ma in Italia la respnsabilità penale è personale.Da un punto di vista penale non posso essere condannato per un delitto che hai compiuto tu, anche se te ne avessi fornito i mezzi.Se parliamo invece di giustizia civile la cosa è diversa, i principi del "colpa in aeducando" o "colpa in vigilando" estendono la responsabilità civile anche a soggetti terzi che non abbiano compiuto materialmente l'illecito.Per approfondimenti http://www.avvocati24.ilsole24ore.com/EsplosoDiritto.aspx?Identificativo=10689831&IdFonteDocumentale=5ps.sono passati 20 anni da che ho studiato diritto, ma alcune cose le ricordo ancora.
    • Idiota scrive:
      Re: una buona giustizia è importante
      - Scritto da: Zirp
      la Corte ha fatto bene.Sono d'accordo...E adesso: arrestate i miei genitori che mi hanno fornito il pene con cui stupro le donne e le gambe con cui inseguo le vittime!!!
      • Loky scrive:
        Re: una buona giustizia è importante
        Come dire che la VolksWagen é responsabile delle morti per incidenti stradali perché produce i veicoli e li mette a disposizione dei clienti ...
    • Riketto scrive:
      Re: una buona giustizia è importante
      e il verbo disse "si puniscano i parenti tutti, fino a sette volte sette il loro grado".E che dire dei genitori che non sono tecnicamente preparati a contrastare i propri figli, sicuramente molto piu' smaliziati? Ad esempio io mi faccio la connsessione e mio figlio senza che possa assolutamente saperlo (perche' magari usa il pc per studio e quindi non posso passwordarlo) scarica di tutto e non mi lascia le cose sul desktop (unico posto in cui il 90% degli utenti mette gli occhi)? Pena di morte?
    • stefo73 scrive:
      Re: una buona giustizia è importante
      Il fatto è che i ragazzini in questo caso sono molto giovani e nn hanno adottato nessu sistema di protezione della loro connessione. Com'è che ogni tanto salta fuori qualche vittima ISOLATA, nel mare dei condivisori? Ci rimettono sempre gli utenti più sprovveduti.
      • Uccio scrive:
        Re: una buona giustizia è importante
        Morale: non usare cio` che non conosci (bene). La colpa, come sempre, è di zio Billy che ha convinto tutto il mondo che usare un computer è facile e non ci vuole niente...Mah!
Chiudi i commenti