Google Docs esporta EPUB

Il servizio di Mountain View permette di salvare documenti nel formato standard compatibile con la maggior parte degli e-reader e dei software dedicati alla lettura

Roma – Google, nella sua suite di produttività online, ha messo a disposizione uno strumento che agevola la creazione di ebook in formato EPUB, standard digerito dalla maggior parte degli e-reader in circolazione, con la non trascurabile eccezione di Kindle.

Google Documenti EPUB

La funzione, a cui si accede semplicemente selezionando il formato.epub nel salvare il documento in locale da Google Documenti, permette di ottenere da un qualsiasi documento, anche da un documento Word importato , un file capace di adattarsi ad ogni schermo e alle esigenze dell’utente.

Google Documenti rende così superfluo ricorrere a soluzioni specifiche per la conversione, spesso complesse, perlomeno se ci si accontenta di una esportazione non troppo raffinata: c’è chi segnala che la gestione degli indici non è ancora perfetta e pienamente compatibile con certi software di lettura.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rico scrive:
    Nessuno a controllare
    C'è un problema con FakeBook: nessun operatore umano a controllare i tentativi di accesso non autorizzati.FB crede di avere un IA a prova di bomba, in realtà si iscrivono personaggi con nomi di fantasia e vengono lasciati fuori gli utenti con nomi veri.Una semplice ricerca di pochi secondi (non minuti) basterebbe a scremare gli accessi, ma FB non ha le risorse umane, evidentemente.
  • bejelit scrive:
    bravo lui ... cattivo facebook
    ovviamente tutti i complimenti all'indiano che ha trovato la falla!io nemmeno sapevo dell'esistenza di facebook betama mi viene da pensare perché facebook sta testando un qualcosa che permetta il brute force sulla password? e soprattuto è normale che sul sito beta si testi con i dati veri?
    • ... scrive:
      Re: bravo lui ... cattivo facebook
      - Scritto da: bejelit
      ovviamente tutti i complimenti all'indiano che ha
      trovato la
      falla!
      io nemmeno sapevo dell'esistenza di facebook beta

      ma mi viene da pensare perché facebook sta
      testando un qualcosa che permetta il brute force
      sulla password? e soprattuto è normale che sul
      sito beta si testi con i dati
      veri?facebook ha un parco bestiame che supera il miliardo, sei che gliene importa si sacricarne qualche centinaio...
      • Il fuddaro scrive:
        Re: bravo lui ... cattivo facebook
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: bejelit

        ovviamente tutti i complimenti all'indiano che
        ha

        trovato la

        falla!

        io nemmeno sapevo dell'esistenza di facebook
        beta



        ma mi viene da pensare perché facebook sta

        testando un qualcosa che permetta il brute force

        sulla password? e soprattuto è normale che sul

        sito beta si testi con i dati

        veri?

        facebook ha un parco bestiame che supera il
        miliardo, sei che gliene importa si sacricarne
        qualche
        centinaio...Ma si.. meritano di essere macellate.
Chiudi i commenti