Google Music c'è e blogga insieme a noi

Il progetto musicale in Beta di Mountain View scalcia: e ogni giorno ha una canzone da suggerire

Roma – Google Music , servizio musicale cloud-based in versione beta lanciato a maggio solo negli Stati Uniti, non è stato abbandonato da Mountain View, che per ricordarlo ha presentato una nuova funzione ad esso dedicata: un blog di proposte musicali .

La novità si chiama Magnifier e segue quella che era stata definita dal product manager di Google Paul Joyce la killer feature del suo servizio, Instant Mix: come questo ha il compito di suggerire musica agli utenti.

Mentre Instant Mix ha un funzionamento simile a Genius di Apple e offre un software che ha lo scopo di presentare una playlist basata su brani simili al primo caricato dall’utente (e costituito interamente da titoli presenti nel suo archivio), Magnifier è un blog che ha una proposta quotidiana, la “song of the day”, che può essere aggiunta dall’utente alla proprio account Music Beta.

La canzone del giorno è legata ad alcune informazioni sull’artista che la segue. Il blog, inoltre, offre una sezione dedicata all'”artista della settimana”, che ospita sempre una canzone che si può aggiungere al proprio account Google Music.

Mentre continuano le trattative tra Google e le etichette per garantire a Mountain View un’offerta musicale a pagamento sullo stile di iTunes Store, insomma, il suo nuovo servizio musicale si arricchisce piano piano di un brano al giorno messo a disposizione gratuitamente degli utenti e si dota di uno strumento in più per gli utenti per caricare musica sui proprio account oltre che attraverso il proprio archivio personale.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anatrollo scrive:
    Ma alla fine dei conti...
    ...all'utente finale cosa glene cale?
    • smettila scrive:
      Re: Ma alla fine dei conti...
      - Scritto da: Anatrollo
      ...all'utente finale cosa glene cale?Pagherà di più i terminali con Android perchè i produttori oltre al costo dell'hardware metteranno l'obolo obbligatorio ad alcune aziende come Microsoft.
      • ChineseHell scrive:
        Re: Ma alla fine dei conti...
        Che c'entra MS con la violazione della licenza GPL?- Scritto da: smettila
        - Scritto da: Anatrollo

        ...all'utente finale cosa glene cale?

        Pagherà di più i terminali con Android perchè i
        produttori oltre al costo dell'hardware
        metteranno l'obolo obbligatorio ad alcune aziende
        come
        Microsoft.
  • neanche scrive:
    Google STA' con la GPL e contro M$
    Il motivo per cui Google ha creato Android NON E' di nascondere il sorgente, ma creare un linux che "piaccia alle masse".Il suo obiettivo era doppio: crearsi dei nuovi mercati nei settori emergenti (soprattutto smartphone e tablet) ma soprattutto TOGLIERE DALLE BALLE M$, che puntualmente gli mette i bastoni tra le ruote copiandogli le idee e sfruttando la sua posizione dominante, oltre che invadendo il suo mercato acquistando Yahoo e ancor prima tentando di farli cadere creando il search più CAGOSO del mondo: MSN Search.
    • TheOriginalFanboy scrive:
      Re: Google STA' con la GPL e contro M$
      - Scritto da: neanche
      Il motivo per cui Google ha creato Android NON E'
      di nascondere il sorgente, ma creare un linux che
      "piaccia alle
      masse".
      e guadagnarci... alla faccia della vera filosofia 'open'
      Il suo obiettivo era doppio: crearsi dei nuovi
      mercati nei settori emergenti (soprattutto
      smartphone e tablet) ma soprattutto TOGLIERE
      DALLE BALLE M$, che puntualmente gli mette i
      bastoni tra le ruote copiandogli le idee e
      sfruttando la sua posizione dominante, oltre che
      invadendo il suo mercato acquistando Yahoo e
      ancor prima tentando di farli cadere creando il
      search più CAGOSO del mondo: MSN
      Search.togliere dalle balle chi? M$ ad oggi nel mondo mobile non esiste. windows mobile non ha preso piede.ios è solo su dispositivi da 600 euro.. android su dispositivi da 80..non c'è concorrenza. campo libero.
      • Darwin scrive:
        Re: Google STA' con la GPL e contro M$
        - Scritto da: TheOriginalFanboy
        e guadagnarci... alla faccia della vera filosofia
        'open'Da quando la "vera" filosofia open dice che non si debba lucrare sul software?
        • Ego scrive:
          Re: Google STA' con la GPL e contro M$
          - Scritto da: Darwin
          - Scritto da: TheOriginalFanboy

          e guadagnarci... alla faccia della vera
          filosofia

          'open'
          Da quando la "vera" filosofia open dice che non
          si debba lucrare sul
          software?probabilmente glielo hanno detto quelli della apple, sai come sono sti applefans, basta che venga da apple credono a qualunque cosa
    • ChineseHell scrive:
      Re: Google STA' con la GPL e contro M$
      Ah si? Non sapevo che MS avesse comprato Yahoo...
      ...oltre che
      invadendo il suo mercato acquistando Yahoo e
      ancor prima tentando di farli cadere creando il
      search più CAGOSO del mondo: MSN
      Search.
  • Nome e cognome scrive:
    Torvalds e allora?
    Torvalds mi piace molto come persona, per il suo pragmatismo. Ma proprio questa caratteristica lo ha portato spesso a polemizzare con la FFF proprio sulla licenza GNU GPL (in particolare sulla sua terza versione mi pare). è evidente uno scontro di filosofie molto diverse all'interno dell'opensource. Sinceramente il suo parere in questo caso non mi pare così importante. Piuttosto preferirei conoscere quello di chi la GNU GPL l'ha creata.
    • Darwin scrive:
      Re: Torvalds e allora?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma proprio questa caratteristica lo
      ha portato spesso a polemizzare con la FFF
      proprio sulla licenza GNU GPL (in particolare
      sulla sua terza versione mi pare).E da un lato fa bene a farlo. Non tanto per la terza versione della licenza (che condivido), ma per due motivi:1) Torvalds non vuole partecipare a crociate di nessun tipo.2) I blob proprietari dentro al kernel sono per ora importanti, in quanto sono il frutto di una attenzione da parte di multinazionali del calibro di Broadcom a Linux. Sputare nel piatto dove si mangia è quanto meno ipocrita.
      Sinceramente il suo parere in
      questo caso non mi pare così importante.In realtà è più importante il suo, rispetto a quello di Stallman.
      Piuttosto preferirei conoscere quello di chi la
      GNU GPL l'ha
      creata.Sono proprio loro che non c'entrano nulla in questa faccenda.Linux non è della Free Software Foundation. Non è una questione di loro competenza.Linus si è già espresso al riguardo. Le sue dichiarazioni bastano e avanzano per mettere in pace gli animi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 agosto 2011 20.05-----------------------------------------------------------
  • paolo_del_b ene scrive:
    Android litiga con la GPL?,
    ma per quale stamaledetto motivo non leggete: http://lists.gpl-violations.org/pipermail/legal/2011-August/thread.htmlAndroid litiga con la GPL?, no se ne fotte di rispettarla
    • Izio01 scrive:
      Re: Android litiga con la GPL?,
      - Scritto da: paolo_del_b ene
      ma per quale stamaledetto motivo non leggete:

      http://lists.gpl-violations.org/pipermail/legal/20
      Perché è semplicemente una discussione su un forum, lunga 256.000 post e noi abbiamo di meglio da fare.Se c'è qualche ente autorevole (FSF, EFF, ecc.) che sostiene quello che dici tu, mi informo volentieri.
    • Darwin scrive:
      Re: Android litiga con la GPL?,
      - Scritto da: paolo_del_b ene
      ma per quale stamaledetto motivo non leggete:

      http://lists.gpl-violations.org/pipermail/legal/20Perchè non hai letto le dichiarazioni di Torvalds?http://www.hwjournal.net/articoli/linus-torvalds-android-non-viola-nessuna-licenza-6209
      Android litiga con la GPL?, no se ne fotte di
      rispettarlaIl link ti è stato postato. Sta a te leggerlo.
  • Darwin scrive:
    Cosa attende ad Android?
    Per la seconda volta questo troll dichiara violazioni quando lo stesso Torvalds chiuse la faccenda dichiarando che Android non viola la GNU GPL.Dopo essere stato sXXXXXto questo troll ci riprova....Mi sa tanto che questo signorino sia mosso da interessi molto profondi che poco hanno a che vedere con l'effettiva illegalità delle componenti.L'unica cosa che mi chiedo è: chi c'è dietro? Microsoft o Apple? O magari entrambe? O magari anche quell'altro verme patent troll di Oracle?Una cosa è certa: stanno cercando in tutti i modi di fermare Android.E le prove false portate da Apple in merito ai tablet Samsung ne sono la prova.Android sembra far paura più del previsto. Specie da quando molti produttori si stanno adeguando alla corrente open, come HTC con i suoi bootloader o come Samsung con CyanogenMod.Inoltre ora che Google ha acquisito Motorola e i suoi 17000 brevetti (oltre ad uno dei migliori know how in circolazione in materia di telefonia) si potrebbe arrivare ad un punto di svolta in questa guerra del mobile, che nell'ultimo periodo si è tramutata in una guerra prettamente brevettuale con un decisivo ridimensionamento dell'aggressività di Cupertino che sembra iniziare a prendere schiaffi giudiziari sia per quanto riguarda queste questioni brevettuali incentrate a creare un monopolio nei tablet, operando allo stesso modo di come operò Microsoft nei confronti di Be Inc., sbaragliando in modo poco concorrenziale i concorrenti, che hanno dimostrato di portare Android al dominio del mercato smartphone e con un record di attivazioni senza pari e che non trova un momento di calo (nonostante i nostri markettari di ruppolo & co sparavano cifre a caso prese da NetApplications pur di dimostrare che Android perdeva, venendo poi incredibilmente sXXXXXti dal record di 500.000 attivazioni giornaliere e da un marketshare androidiano pari al 54% del totale), sia per quanto riguarda la questione tracciamento dove in Korea sembra esserci in atto una class action (anche il tracciamento pesantemente smentito dai servetti della mela presenti in questo forum, specie da ruppolo che arrivò a dire che Apple non aveva interesse ai dati personali degli utenti, portando come prova la mancanza di tale indice nel suo fatturato :D ).Oltre agli interessi di Apple ci sarebbe comunque anche un possibile interesse di Microsoft che deve cercare in tutti i modi di entrare in un mercato che ormai l'ha vista morta e sepolta (anzi, non l'ha vista proprio) e che continua a vederla in tal modo nonostante l'accordo con la povera Nokia e nonostante spinga per Windows Phone 7 Mango. Ovviamente tutti sappiamo che Microsoft la parola competizione non la conosce, quindi non mi meraviglierei se quel panzone tutto ciccia e niente cervello stesse architettando qualche macchinoso complotto SCO-like che miri a distruggere (o quanto meno indebolire) lo strapotere di Android.Dopotutto, questo modo di fare è ben consono alla politica Microsoftiana: abbraccia (quella tregua chiesta a Linux nel video che venne pubblicato al rilascio di Linux 3.0), estendi (far tremare gli OEM Android a suon di brevetti per convincerli che la scelta più saggia sia passare a WP7 che è più sicuro dal punto di vista brevettuale) e distruggi (imporre il proprio prodotto su tutti gli smartphone obbligando i produttori a non preinstallare altri OS, esattamente come per i PC, portando Android ad essere una piattaforma marginale).La terza possibilità potrebbe invece essere Oracle che sta perdendo molti colpi dal punto di vista della credibilità e vuole rifarsi il "look" punzecchiando Android sulla questione Java...anche se in quest'ultima non credo molto.Quarta possibilità (e forse la più probabile) è che i tre sopra citati stiano trovando un margine di convergenza tra i loro interessi in un punto comune. E la cricca che hanno formato con i brevetti Nortel farebbe presagire proprio questo.Staremo a vedere...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 agosto 2011 19.58-----------------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: Cosa attende ad Android?
      - Scritto da: Darwin
      e con un record di attivazioni
      senza pari e che non trova un momento di calo
      (nonostante i nostri markettari di ruppolo & co
      sparavano cifre a caso prese da NetApplicationsNo, non cifre a caso, ma proprio i dati di utilizzo di Android e di iOS, che vede il primo a 0,81% e il secondo al 3%:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8
      pur di dimostrare che Android perdeva, venendo
      poi incredibilmente sXXXXXti dal record di
      500.000 attivazioni giornaliereChe non contano nulla, se poi gli utenti non lo usano come smartphone ma solo come telefono. <u
      <b
      Symbian DOCET! </b
      </u

      e da un
      marketshare androidiano pari al 54% del totale),
      sia per quanto riguarda la questione tracciamento
      dove in Korea sembra esserci in atto una class
      action (anche il tracciamento pesantemente
      smentito dai servetti della mela presenti in
      questo forum, specie da ruppolo che arrivò a dire
      che Apple non aveva interesse ai dati personali
      degli utenti, portando come prova la mancanza di
      tale indice nel suo fatturato :D
      ).Infatti lo confermo, e tu non lo puoi smentire.
      Staremo a vedere...Guarda pure la disfatta del PC e la vittoria di iPad, e quindi di iOS.
      • Darwin scrive:
        Re: Cosa attende ad Android?
        - Scritto da: ruppolo
        No, non cifre a caso, ma proprio i dati di
        utilizzo di Android e di iOS, che vede il primo a
        0,81% e il secondo al
        3%:
        http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=GlobalStatCounter ti da completamente torto. Infatti eviti di postarla appositamente.
        Che non contano nulla, se poi gli utenti non lo
        usano come smartphone ma solo come telefono.
        <u
        <b
        Symbian DOCET! </b

        </u
        Contano eccome invece visto che dimostrano una cosa:La gente vuole sempre più Android.
        Infatti lo confermo, e tu non lo puoi smentire.Tu non confermi nulla in quanto non è una una prova. Se vuoi sostenere la tua testi porta il codice sorgente DI OGNI app.
        Guarda pure la disfatta del PC e la vittoria di
        iPad, e quindi di
        iOS.Su quale canale danno questa miniserie comica?
      • Zorro scrive:
        Re: Cosa attende ad Android?

        Che non contano nulla, se poi gli utenti non lo
        usano come smartphone ma solo come telefono.
        <u
        <b
        Symbian DOCET! </b

        </u
        Perchè? Chi ha iOS o Windows non li usa solo come telefoni? Soprattutto gli iPhonattari che lo prendono solo perchè è di moda magari con solo un piano voce e non sanno neanche cosa siano le app...
        • smettila scrive:
          Re: Cosa attende ad Android?
          - Scritto da: Zorro

          Che non contano nulla, se poi gli utenti non
          lo

          usano come smartphone ma solo come telefono.

          <u
          <b
          Symbian DOCET!
          </b



          </u


          Perchè? Chi ha iOS o Windows non li usa solo come
          telefoni? Soprattutto gli iPhonattari che lo
          prendono solo perchè è di moda magari con solo un
          piano voce e non sanno neanche cosa siano le
          app...Conosco molta gente che spende 800 euro per un iFogna e poi non sa nemmeno mandare una email.
      • Franco Tiratore scrive:
        Re: Cosa attende ad Android?
        http://gs.statcounter.com/#mobile_os-ww-monthly-201007-201107(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • bubba scrive:
          Re: Cosa attende ad Android?
          - Scritto da: Franco Tiratore
          http://gs.statcounter.com/#mobile_os-ww-monthly-20

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)oh ma che gran brutto grafico :D ci dice una cosa terribile... e cioe nonostante l'hype portato da articoli americanocentrici (e ancor piu applecentrici) e dai drogati alla dirigenza nokia, e' Symbian l'os smartphone che veleggia piu alto. :P
          • smettila scrive:
            Re: Cosa attende ad Android?
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Franco Tiratore


            http://gs.statcounter.com/#mobile_os-ww-monthly-20



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            oh ma che gran brutto grafico :D ci dice una
            cosa terribile... e cioe nonostante l'hype
            portato da articoli americanocentrici (e ancor
            piu applecentrici) e dai drogati alla dirigenza
            nokia, e' Symbian l'os smartphone che veleggia
            piu alto.
            :P Oltretutto il link di ruppolo è del solo mese di Luglio. :D
      • hermanhesse scrive:
        Re: Cosa attende ad Android?
        Sai cosa penso del tuo commento?
      • Ego scrive:
        Re: Cosa attende ad Android?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Darwin

        e con un record di attivazioni

        senza pari e che non trova un momento di calo

        (nonostante i nostri markettari di ruppolo &
        co

        sparavano cifre a caso prese da
        NetApplications

        No, non cifre a caso, ma proprio i dati di
        utilizzo di Android e di iOS, che vede il primo a
        0,81% e il secondo al
        3%:
        http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=un sito affidabilissimo eh? stupido applefan


        pur di dimostrare che Android perdeva,
        venendo

        poi incredibilmente sXXXXXti dal record di

        500.000 attivazioni giornaliere

        Che non contano nulla, se poi gli utenti non lo
        usano come smartphone ma solo come telefono.
        <u
        <b
        Symbian DOCET! </b

        </u
        ma saranno razzi loro come lo usano? o vogliamo fare come in casa apple che ti dicono che lo prendi nel modo sbagliato?



        e da un

        marketshare androidiano pari al 54% del
        totale),

        sia per quanto riguarda la questione
        tracciamento

        dove in Korea sembra esserci in atto una
        class

        action (anche il tracciamento pesantemente

        smentito dai servetti della mela presenti in

        questo forum, specie da ruppolo che arrivò a
        dire

        che Apple non aveva interesse ai dati
        personali

        degli utenti, portando come prova la
        mancanza
        di

        tale indice nel suo fatturato :D

        ).

        Infatti lo confermo, e tu non lo puoi smentire.


        Staremo a vedere...

        Guarda pure la disfatta del PC e la vittoria di
        iPad, e quindi di
        iOS.la disfatta? 1200000 di computers contro 30 milioni di pads, sicuramente hai le idee confuse o lo hai preso nel modo sbagliato, ti sei unto bene prima?
      • Ego scrive:
        Re: Cosa attende ad Android?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Darwin

        e con un record di attivazioni

        senza pari e che non trova un momento di calo

        (nonostante i nostri markettari di ruppolo &
        co

        sparavano cifre a caso prese da
        NetApplications

        No, non cifre a caso, ma proprio i dati di
        utilizzo di Android e di iOS, che vede il primo a
        0,81% e il secondo al
        3%:
        http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=


        pur di dimostrare che Android perdeva,
        venendo

        poi incredibilmente sXXXXXti dal record di

        500.000 attivazioni giornaliere

        Che non contano nulla, se poi gli utenti non lo
        usano come smartphone ma solo come telefono.
        <u
        <b
        Symbian DOCET! </b

        </u




        e da un

        marketshare androidiano pari al 54% del
        totale),

        sia per quanto riguarda la questione
        tracciamento

        dove in Korea sembra esserci in atto una
        class

        action (anche il tracciamento pesantemente

        smentito dai servetti della mela presenti in

        questo forum, specie da ruppolo che arrivò a
        dire

        che Apple non aveva interesse ai dati
        personali

        degli utenti, portando come prova la
        mancanza
        di

        tale indice nel suo fatturato :D

        ).

        Infatti lo confermo, e tu non lo puoi smentire.


        Staremo a vedere...

        Guarda pure la disfatta del PC e la vittoria di
        iPad, e quindi di
        iOS.1MILIARDO200MILIONI di computers nel mondoforse 30 milioni di ipada me sembra che ti sei reso indecorosamente ridicolo per l'ennesima volta
        • TheOriginalFanboy scrive:
          Re: Cosa attende ad Android?
          - Scritto da: Ego
          1MILIARDO200MILIONI di computers nel mondo
          forse 30 milioni di ipad

          a me sembra che ti sei reso indecorosamente
          ridicolo per l'ennesima
          voltaquindi HP si rende ridicola? . .l'ha capito anche lei che il concetto di pc è tramontato...
          • Ego scrive:
            Re: Cosa attende ad Android?
            - Scritto da: TheOriginalFanboy
            - Scritto da: Ego


            1MILIARDO200MILIONI di computers nel mondo

            forse 30 milioni di ipad



            a me sembra che ti sei reso indecorosamente

            ridicolo per l'ennesima

            volta

            quindi HP si rende ridicola? . .l'ha capito
            anche lei che il concetto di pc è
            tramontato...ti sbagli, è il presente il pc, il futuro non è dato saperlo ma il presente sono i computers, i tab sono un settore di mercato marginale viste le cifre in campo
          • Craccolo scrive:
            Re: Cosa attende ad Android?
            immagino che lavorare con un'ipad sia il meglio...
  • styx scrive:
    ammettiamo che il troll Naughton abbia
    ragione... ossia che il suo principio ispiratore "i sorci generali ci sono ma, molte delle componenti che interagiscono direttamente con l'hardware sono invece costituite da software proprietario" sia reale, SI RENDE CONTO CHE il 90% dei sistemi embedded (router, ap, settopbox, decoder ,ecc) VIOLA questo principio ? Chissa' che ne pensano produttori di SoC come broadcom o realtek, e quei 3-40000 produttori che li usano, GH. Ocio Naughton a non trovarti uno spezzagambe sotto casa :)
    • smettila scrive:
      Re: ammettiamo che il troll Naughton abbia
      - Scritto da: styx
      ragione... ossia che il suo principio ispiratore
      "i sorci generali ci sono ma, molte delle
      componenti che interagiscono direttamente con
      l'hardware sono invece costituite da software
      proprietario" sia reale, SI RENDE CONTO CHE il
      90% dei sistemi embedded (router, ap, settopbox,
      decoder ,ecc) VIOLA questo principio ? Chissa'
      che ne pensano produttori di SoC come broadcom o
      realtek, e quei 3-40000 produttori che li usano,
      GH. Ocio Naughton a non trovarti uno spezzagambe
      sotto casa
      :)La massa vuole telefoni che funzionano, non passare metà della loro vita a cambiare ROM, radio, recovery e quant'altro.
  • Laura Solgi scrive:
    Non litiga con nessuno, magari la compra
    Rimanendo OpenSource non penso avra' problemi... immagino sia tutto fumo.La notizia vera e' che aquistando Motorola acquista produttivita' e un pacco di brevetti quanto una casa. Questo creera' delle conseguenze notevoli nel mercato, ma soprattutto nell'indotto..http://www.atlantisway.com/articoli/tecnologia/item/597-google-acquista-motorola-quali-saranno-le-conseguenze?
    • collione scrive:
      Re: Non litiga con nessuno, magari la compra
      che poi la storia della gpl fu chiusa dallo stesso Torvaldsgoogle ha solo ed esclusivamente l'obbligo di rendere pubblici i sorgenti delle sue patch nel momento in cui le mette in circolazioneimho sono ms o apple ad alimentare tutto questo FUD per creare scompiglio nel mondo android
      • iRoby scrive:
        Re: Non litiga con nessuno, magari la compra
        Della serie Android ha un vantaggio di tipo etico e morale che noi non potremo mai avere? Facciamo di tutto per annullare o minimizzare questo vantaggio, almeno nell'immaginario collettivo.
        • collione scrive:
          Re: Non litiga con nessuno, magari la compra
          si è cosìche piaccia o no la tecnologia arriva prima agli smanettoni, i quali col passaparola passano la voce ai comuni mortalifin dalla nascita del pc è sempre stato così e ibm lo ricorda benese fai felici gli smanettoni avrai sucXXXXX anche tra la massa
Chiudi i commenti