Google ora è un verbo

Il nome del motore è una delle nuove voci dell'ultima edizione dell'Oxford English Dictionary, il più autorevole tra i dizionari d'Inglese. To Google è transitivo ed intransitivo

Londra – L’ultima edizione dell’ Oxford English Dictionary , prestigiosa autorità linguistica per quanto riguarda l’Inglese, Google è diventato talmente popolare da meritare d’essere incluso nell’ultima edizione del dizionario.

Il verbo to Google , traducibile in Italiano con il cacofonico inglesismo “Googlare”, è diventata l’espressione che indica l’uso del celebre motore di ricerca.

Il verbo ha valore transitivo, to Google something , nel senso di “usare Google per cercare qualcosa su Internet”, oppure intransitivo, inteso come “effettuare ricerche d’informazioni su Internet grazie a Google”. Fino a questo momento il verbo che si rifà al nome della creatura di Brin e Page ha avuto un uso legato quasi esclusivamente alla realtà dei blog e degli addetti ai lavori.

Le generazioni di utenti più giovani, nel Regno Unito così come negli USA, utilizzano già da molti anni to Google . Il passaggio da espressione gergale ad espressione accettata dall’Oxford English Dictionary è un segno di grandioso successo per l’azienda californiana: se il termine “Google” è entrato ufficialmente a far parte della lingua più parlata al mondo, soprattutto in ambito tecnologico, aziendale ed accademico, è segno che il numero di utenti familiari col brand di Mountain View sono davvero un numero impressionante.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti