Google Plus e gli invitati indesiderati

Mountain View apre la caccia allo pseudonimo. E non mancano i danni collaterali

Roma – Si tratta ancora solo di un esperimento, una versione in beta testing del servizio con cui Mountain View vuole lanciare la sfida finale a Facebook per la conquista del settore dei social network, eppure Google+ sta vivendo un successo di pubblico e attenzione indubbio. E che porta con sé i primi problemi di equilibrio e le contraddizioni di un controllo centralizzato.

I primi casi di account Google+ bloccati o censurati erano stati pubblicizzati da una frangia del gruppo di hacktivisti Anonymous: proprio l’oscuramento subito da alcuni suoi membri avrebbe spinto gli hacker a lanciare l’idea di un loro social network, Anonplus.

Ora, tuttavia, sembrerebbe che siano stati decisamente di più gli account colpiti dall’epurazione di Google, anche perché Google+ raggiunge ora un pubblico che ha toccato i 20 milioni di visitatori unici.

L’unico messaggio ricevuto dai proprietari degli account bloccati dice: “Dopo aver verificato il vostro profilo, abbiamo stabilito che il nome da voi fornito viola gli standard della nostra Community”. Niente dettagli, insomma, o l’indicazione precisa della violazione.

Tuttavia non si tratta di nulla di inaspettato: Google, come Facebook, vuole nomi e persone reali e non fake e nickname dietro cui potrebbe nascondersi chiunque. Per questo ha semplicemente iniziato a procedere contro chi non si attiene a questa regola. Regola che, peraltro, non è detto che in futuro, proprio come nel caso di Facebook, non venga in parte modificata.

Il problema, tuttavia, è anche che nel momento in cui un account Google+ viene bloccato, l’utente, in alcuni casi , sembra venir escluso anche dagli altri servizi Google cui è iscritto, rischiando di danneggiare il suo lavoro se usa quegli strumenti.
Inoltre Google sembra aver bloccato anche account con login multipli.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bertuccia scrive:
    #OpPayPal
    curioso di vedere che succede...
  • un utente scrive:
    ho scaricato quello che hanno già pub
    niente di che...forse perchè serve solo per dimostrazione. Sul resto dei documenti non saprei...Comunque, quello che hanno fatto è proprio una bella e buona caxxata.Vedrete cosa succederà...stay tuned.
  • SABU scrive:
    è veramente bello
    è veramente bello leggere i vostri commenti, lanciati a caso solo per disprezzare... Nessuno però neanche lontanamente si è chiesto in che modo è stata fatta l' intrusione. Il tutto senza considerare chi attacca una rete ha un bel vantaggio rispetto a chi la difende!
  • Urrrr scrive:
    Ma tutti sti proclami...
    ok dicono di aver trovato materiale scottante ecc...Da quello che ė disponibile in rete non si vede niente di tutto questo. Fle normalissimi e pure PDF di gelo di alcuni comuni software...Ok grandi anonymous che buca n a destra e a manca, fanno i loro proclamoni....Ma alla fine sono tutte parole, grosse e belle parole e qualche PDF inutile...Mah....
    • Urrrr scrive:
      Re: Ma tutti sti proclami...
      Bah il correttore di iOS fa schifo ed ė invasivo.....
    • giorgio scrive:
      Re: Ma tutti sti proclami...
      - Scritto da: Urrrr
      ok dicono di aver trovato materiale scottante
      ecc...se al rientro in casa trovi tutto all'aria, anche se non manca niente ti preoccupi...
    • sono un branco di esaltati scrive:
      Re: Ma tutti sti proclami...
      Non li ho mai sopportati e spero tanto che con questa caxata, altri di loro vengano pizzicati, gente così non serve a niente.
    • prezzemolo scrive:
      Re: Ma tutti sti proclami...
      infatti gli Anonymous hanno negato un loro coinvolgimento nella vicenda, secondo me solo qualcuno che cercava gloria.
  • iupiter scrive:
    ma che scoperte.
    ma che scoperte...dai anonymous la prossima volta svelerete al mondo che il caffe' esiste anche solubile..evvai con le scoperte mirabolanti.Ma questi dove vivevano prima? In una cella frigorifera isolati per 120 anni dal resto del mondo?mi sembrano piu' intelligenti certi chatters...e ho detto tutto.
    • controlli a campione scrive:
      Re: ma che scoperte.
      - Scritto da: iupiter
      ma che scoperte...dai anonymous la prossima volta
      svelerete al mondo che il caffe' esiste anche
      solubile..evvai con le scoperte
      mirabolanti.

      Ma questi dove vivevano prima? In una cella
      frigorifera isolati per 120 anni dal resto del
      mondo?mi sembrano piu' intelligenti certi
      chatters...e ho detto
      tuttoTu per esempio non sembri più intelligente, credimi.
  • Il Dottore dei PC scrive:
    Sembra la storia di Davide contro Golia
    Apprezzo la legalità e chi le proteste fatte con la testa.Detto questo devo ammettere che l'episodio citato nella notizia lascia poco spazio ai pareri su chi sia il "più forte".Le grandi aziende e multinazionali ma anche quelle medie non potranno mai avere i tempi di reazione adatti a fronteggiare un attacco informatico in pochi secondi/minuti.Condividere ed esporre le informazioni tramite intranet aperte a VPN e/o altri sistemi simili non potrà mai essere una fatto senza recare possibili buchi alla sicurezza della rete stessa.Cordialmente,Il Dottore dei PChttp://ildottoredeipc.altervista.org/
  • ninjaverde scrive:
    Novita..
    Non è una novità la corruzione.Parecchi anni fa volevo (su mio invito) ospitare una cinese.Ovviamente per conoscerla ed eventualmente sposarla.Ho fatto 2 tentativi per farle ottenere il permesso di ingresso per tre mesi, come turista.Pratiche traduzioni di documenti carta blollata: niente risposte.Allora andai da un'agenzia matrimoniale che combinava matrimoni ed incontri con brasiliane. Il responsabile mi disse che si poteva ottenere il famoso permesso, ma che doveva parlare col questore.Quando tornai per il colloquio mi disse che era possibile, che non c'erano problemi...ma ci voleva "solo" una bustarella di tre milioni (parlo di quasi 20 anni fa) di cui lui si accontentava di 500 mila lire, il resto erano per il questore. Ovviamente tutto in nero con denaro in contante.Questo appena dopo "mani pulite", mi spiegò anche che la "storia" comunque continuava, anzi costava un pò di più...Non accettai le condizioni, col dispiacede dell'intermediario in questione....Eh si, ho troppa rigidità mentale....Purtroppo la situazione in Italia è tale, in altri paesi ancora peggio.E comunque polizia e carabinieri nella nostra civiltà sono indispensabili, nonostante tutto, altrimenti saremmo nel Far West con i banditi per strada e le sparatorie (anche se in Italia, in certe zone, non siamo molto lontani da questo...).
  • fox82i scrive:
    W la sicurezza
    Bravi bravi da coloro che dovrebbero essere l'esempio della sicurezza, si son fatti XXXXXXX!Hanno rubato i dati? Affari loro! Significa che non hanno adottato misure più restrittive!Fan ridere e sarei curioso di leggere quanto trafugato!
  • Bic Indolor scrive:
    Otto giga? Non è poi così tanto!
    8GB è una chiavetta USB di taglio medio-piccolo. Per un centro che si occupa di reperire quanti più dati possibile su quanti più soggetti possibile mi sembra davvero pochino pochino...
    • gioca90 scrive:
      Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
      - Scritto da: Bic Indolor
      8GB è una chiavetta USB di taglio medio-piccolo.
      Per un centro che si occupa di reperire quanti
      più dati possibile su quanti più soggetti
      possibile mi sembra davvero pochino
      pochino...8GB di testo sono un bel malloppo.. la divina commedia e' circa 0.5MBhttp://dodici.splinder.com/post/15468072/analisi-statistica-della-divina-commedia-1
      • Io che sono io scrive:
        Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
        peccato che non si parli di 8 GB di txt ma pdf, immagini ecc
        • panda rossa scrive:
          Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
          - Scritto da: Io che sono io
          peccato che non si parli di 8 GB di txt ma pdf,
          immagini
          eccInfatti.8 GB e' la dimensione media di un XXXXX di due ore su un blue ray con audio multicanale in almeno tre lingue.
    • pruriginoso scrive:
      Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
      No? Sono 69 miliardi di lettere
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
      Per sXXXXXXXre i rapporti tra due stati o per fare manovre di insider trading miliardarie basta un pdf da 50k
      • Io che sono io scrive:
        Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
        un pdf da 50k per sXXXXXXXre i rapporti tra stati?a noi e' da decenni che ci tirano giu' aerei e funivie eppure guai a parlar male degli "amici"
        • controlli a campione scrive:
          Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
          - Scritto da: Io che sono io
          un pdf da 50k per sXXXXXXXre i rapporti tra stati?
          a noi e' da decenni che ci tirano giu' aerei e
          funivie eppure guai a parlar male degli
          "amici"Funivia = incidente. Evidentemente tu non riesci a capire la differenza tra un atto volontario e un incidente. Il fatto che poi non sia stato condannato ad una pena commisurata è irrilevante.Aereo, tira fuori i documenti che lo dimostrino.
          • Io che sono io scrive:
            Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
            - Scritto da: controlli a campione
            Aereo, tira fuori i documenti che lo dimostrino.lo farei, se qualcuno non si fosse preso la briga di strappare casualmente proprio le pagine dei registri di quel giorno (e non solo quello, ma direi che basta gia')
          • Io che sono io scrive:
            Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
            - Scritto da: controlli a campione
            - Scritto da: Io che sono io

            un pdf da 50k per sXXXXXXXre i rapporti tra
            stati?

            a noi e' da decenni che ci tirano giu' aerei
            e

            funivie eppure guai a parlar male degli

            "amici"

            Funivia = incidente. Evidentemente tu non riesci
            a capire la differenza tra un atto volontario e
            un incidente. OT: devo essermi perso anche il momento in cui iraq afghanistan e libia ci hanno volontariamente dichiarato guerra
          • logicamente non loggato scrive:
            Re: Otto giga? Non è poi così tanto!
            - Scritto da: controlli a campione
            - Scritto da: Io che sono io

            un pdf da 50k per sXXXXXXXre i rapporti tra
            stati?

            a noi e' da decenni che ci tirano giu' aerei
            e

            funivie eppure guai a parlar male degli

            "amici"

            Funivia = incidente. Evidentemente tu non riesci
            a capire la differenza tra un atto volontario e
            un incidente. Il fatto che poi non sia stato
            condannato ad una pena commisurata è
            irrilevante.Spero che tu non conosca le modalità con sui si è verificato quell'incidente. Personalmente mi sono fatto l'opinione che ci siano state delle belle responsabilità. Non credo nemmeno che siano irrilevanti le modalità con cui uno stato sovrano(sic) è stato privato della possibilità di accertare i fatti commessi sul proprio suolo ad opera di un altro paese...
            Aereo, tira fuori i documenti che lo dimostrino.Se li avesse farebbe meglio a non mostrarli:http://archiviostorico.corriere.it/1997/giugno/18/Strani_suicidi_incidenti_morti_misteriose_co_0_97061816478.shtmlNon sono un dietrologo ma...
  • NS256 scrive:
    Revo Uninstaller
    Tra i tanti documenti importanti recuperati c'è pure il manuale in pdf di Revo Uninstaller... -.-Secondo me è tutta fuffa.
  • Nilok scrive:
    LO AMMETTO
    AUGH!Così come mi sono tolto i sassolini dalle scarpe, così AMMETTO che, questa volta, la cosiddetta "cyberpolizia" si è spu...nata di brutto!Farsi forare così facilmente!!!!!.....ma dai.....erano completamente impreparati....come una turista bionda in bikini a passeggio da sola per lo Yemen...HO PARLATO.Nilok
    • Non Me scrive:
      Re: LO AMMETTO
      Ecco, facevi meglio a tacere...Se sei in rete sei raggiungibile, e siccome sei umano puoi fare errori, quindi sei "esplorabile".Non é questione di bravura, ma di umanitá. Molte cose sono ignote prima di essere scoperte (nel senso che nemmeno se ne teorizza l'esistenza).Se tu sei davvero cosí bravo, proponiti come consulente... attento peró, se la rete da te organizzata venisse "bucata" allora salta anche il tuo di c**o!
  • Tu nonno scrive:
    Delinquenti in divisa
    Presto o tardi la gente si stancherà di questi soprusi e succederà qualcosa di brutto, per voi e per noi.Abitiamo nello stesso paese, leccare il XXXX ai potenti serve solo per poter passare la propria vita in modo piu o meno sereno, ma da VERME.Siete dei vermi, assogettati alla politica.Inutile dirvi "vergogna", i topi di fogna e gli scarafaggi hanno piu dignità e una logica ben diversa.Attenzionatemi sta XXXXXXX che si ingrossa...Buffoni!
    • sic scrive:
      Re: Delinquenti in divisa
      - Scritto da: Tu nonno
      Presto o tardi la gente si stancherà di questi
      soprusi e succederà qualcosa di brutto, per voi e
      per
      noi.
      Abitiamo nello stesso paese, leccare il XXXX ai
      potenti serve solo per poter passare la propria
      vita in modo piu o meno sereno, ma da
      VERME.
      Siete dei vermi, assogettati alla politica.

      Inutile dirvi "vergogna", i topi di fogna e gli
      scarafaggi hanno piu dignità e una logica ben
      diversa.

      Attenzionatemi sta XXXXXXX che si ingrossa...

      Buffoni!se a un verme gli dici che e' un verme non e' che gli cambia qualcosa.se dimostri a tutti che quello che credono una farfalla in realta' e' un verme allora tutti la indicheranno come verme e non come farfalla.insomma, la XXXXX puzza, ma devi avere il naso per sentirne l'odore.per far muovere le masse devi dargli non solo uno scopo, ma anche una ragione, e inneggiare qualche motto non cambia nulla...
    • Nilok scrive:
      Re: Delinquenti in divisa
      ....non in Italia....Non succederà MAI.Siamo il Popolo che è stato più INVASO da altri popoli, di tutta la Storia del Genere Umano: siamo in grado di sopportare QUALSIASI SOPRUSO!Ho parlato.Nilok
    • _____ scrive:
      Re: Delinquenti in divisa
      ...si ingrossa ....mmmmm l'ultima volta abbiamo fatto la fila in farmaCIA
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Polizia+Governo+Corporaz. = TERRORISTI
    Perché attuano la strategia del terrore credendo di spaventare i cittadini.So bene io dove devono mettersi quelle pistole e quei manganelli.Forza Anonymous. Siamo con voi."Allora guardi Presidente, io, da operaio a operaio, le dico «Guardi, io voto perché Santoro rimanga in Rai». E voglio vedere quanti di voi alzano la mano, per dire che noi dobbiamo rimanere in Rai. (Tutto il pubblico alza le mani verso il cielo) E ADESSO CHE FATE DI FRONTE A QUESTE MANI??? LE TAGLIATE TUTTE QUESTE MANI??? LE TAGLIATE TUTTE QUESTE MANI??? Questo è importante, Bersani, che mi sei simpatico: FALLE CONTARE, queste mani qui!!! Falli contare, questi trentamila, che si sono riuniti qua, stasera, intorno a noi. E allora ti dirò alla fine, la mia ricetta, la mia soluzione del problema. E la mia soluzione è molto semplice: che ci dobbiamo riprendere quello che ci avete tolto. Ci dobbiamo riprendere l'aria, ci dobbiamo riprendere il mare, ci dobbiamo riprendere la televisione, la cultura, la scuola; ci dobbiamo riprendere quello che avete portato via a noi, il nostro FUTURO. E quindi, da operaio a operaio, se lei mi chiede «Nel futuro di questo Paese, i lavoratori ci saranno?» io che penso che se non partiamo dai lavoratori non c'è soluzione di crescita, in questo Paese, le rispondo mi rifaccia la domanda: «Ci saranno i lavoratori nel futuro di questo Paese?» la mia risposta è « <b
    SI', SI', SI' E SI': QUATTRO VOLTE SI'!!! </b
    »"Michele Santoro-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 luglio 2011 23.47-----------------------------------------------------------
    • Nilok scrive:
      Re: Polizia+Governo+Corporaz. = TERRORISTI
      Battere la FORZA, illudendosi di usarne DI PIU', è come voler bere di più aumentando il flusso d'acqua che esce dal rubinetto e spalancando di più la bocca.....AUGH!Nilok
    • Lettore scrive:
      Re: Polizia+Governo+Corporaz. = TERRORISTI
      ...eccolo qua ....non avendo argomenti....e forse dopo qualche canna superflua c'è il "bambaccione" che la butta in violenta pera-politica.....si siii ...è tutta colpa del "parrucchino di Berlusca" si si botte a tuttiM.V.F.C.
  • Alvaro Vitali scrive:
    Estiqaatsi!
    Se il "Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche" è affidata a gente che si fa hackerare tutti i documenti riservati ... allora possiamo dormire sonni tranquilli.
    • Nilok scrive:
      Re: Estiqaatsi!
      Bravo.Dormi che il sonno porta consiglio.....ed io ronfo con te.AUGH!Nilok
      • Funz scrive:
        Re: Estiqaatsi!
        - Scritto da: Nilok
        Bravo.

        Dormi che il sonno porta consiglio.....ed io
        ronfo con
        te.

        AUGH!
        NilokChe c'è, hai finito i corsi OTIII e hai un po' di tempo libero per postare commenti assolutamente inutili?Prega Xenu anche per me...
  • 0alfredo scrive:
    la rete non era certo..
    messa malaccio, anzi mi ha stupito per come è articolata, chi l'ha bucata non è certo un niubbohttp://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2011/07/25/foto/polizia_sotto_attacco-19588793/1/?ref=HRER2-1#1
    • Nilok scrive:
      Re: la rete non era certo..
      ...."avrebbe" dovuto essere strutturata così....ma come si può essere sicuri che davvero lo fosse??????AUGH!Nilok
    • prezzemolo scrive:
      Re: la rete non era certo..
      Secondo me i dati glieli hanno forniti dall'interno e questi "Anonymous Italiani" fanno i gradassi tanto più che parlano di una risposta ai recenti arresti. Non credo che in una settimana si possa riuscire in una azione del genere. Comunque si parla di server gestiti da una società esterna per cui credo che sia presto per tirare conclusioni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 luglio 2011 13.35-----------------------------------------------------------
  • Lettore per caso scrive:
    anonymous......
    Be chi è causa dei suoi mali pianga o piangerà se stesso, così recita un antico proverbio e così commenterebbe chiunque sapesse che ANCHE in Polizia come purtroppo in tutte la altre "forze di un antico ordine", conta di più assumere per vie politiche e affidare consulenze da "baronie cattedratico" piùttosto che avvalersi di qualche illustre sconosciuto fortemente preparato ed in grado di fare fronte. Purtroppo qui non si tratta di "raccomandare" in ragazzotto damandare in pattuglia o a prendere schiaffi da qualche parte, qui siamo di fronte a questioni tecniche che per il 90 % si conoscopo sul campo il rimanente 10 % sta sui libri, sono cose non da "8 - 14 o 14 - 20 e da fine turno" sono cose di passione che spesso per 600 Euro con ritenuta alla fonte, vengono fatte per 2 gg consecutivi ! Speriamo di piangere poco !
  • sugo scrive:
    Troppi illeciti
    Non mi sorprenderei se è vero che la Polizia utilizzava materiale dai PC sequestrati per affari... non del tutto trasparenti o leciti.Ormai anche se ci sono varie polizie/reparti di polizia in Italia mi sembra che non se ne salvi nessuno. Nemmeno questo CNAIPIC. Finora non sapevo neppure esistesse una cosa del genere in Italia (che poi, in realtà, dalla descrizione mi sembra una specie di NSA - evidentemente - di scarsa qualità).Secondo me la lista di magagne è lunga, a partire dal caso di Genova e dalla scuola con le Molotov messe lì dalla polizia. Ma sarebbe molto più bello se ci fossero tra questi documenti informazioni sui casi mai risolti, in particolare: strage di bologna e ustica.Anche perché spesso si parla di casi isolati e di mele marce, ma al G8 di genova quant'erano la mele marcie?! come è possibile che ancora non si sappia niente di ustica? e della strage di bologna? i servizi segreti deviati? e adesso l'INTERO Centro Nazionale Anticrimine Informatico italiano fa una figura di XXXXX di fronte agli italiani. E al mondo che già da tempo considera questo Paese come la Libia.Praticamente più che mele marce è l'intero albero che è ormai marcio. Non va bene che la Polizia sia sempre FUORI LEGGE.
    • daniele scrive:
      Re: Troppi illeciti
      Beh, documentati: alcune criticita' del decreto di istituzione del CNAIPIC sono delineate qui:http://www.informationsociety.it/ictlaw/tag/cnaipicIn realta' il grosso problema etico secondo me e' l'intercettazione peventiva e incrociata permessa dalla legge.Non sono contrario alle intercettazioni, ma il punto di partenza secondo me deve essere il reato avvenuto, non l'ipotesi che in qualche luogo e in qualche momento esso possa accadere.E' un po' la mancata presunzione di innocenza applicata all'intera societa'.
      • Gino Felino scrive:
        Re: Troppi illeciti
        Brutte notizie: se il reato è già avvenuto e se ne è al corrente, le intercettazioni sono inutili. Le intercettazioni servono quando c'è sospetto di reato, e occorre accertarsene.Parentesi: le intercettazioni, con la notizia, non c'entrano granchè. Si sta parlando di abuso di materiale informatico prelevato con perquisizioni, cosa interamente da verificare. Che è un altro bel tema: chi si smazza 8GB di documenti per controllare se le accuse sono fondate?
        • Luca scrive:
          Re: Troppi illeciti

          chi si smazza 8GB di
          documenti per controllare se le accuse sono
          fondate?Ne abbiamo parecchi di giornalisti che lo possono fare, tranquillo....
        • Labo Orso Capo scrive:
          Re: Troppi illeciti
          - Scritto da: Gino Felino
          Brutte notizie: se il reato è già avvenuto e se
          ne è al corrente, le intercettazioni sono
          inutili. Le intercettazioni servono quando c'è
          sospetto di reato, e occorre
          accertarsene.

          Parentesi: le intercettazioni, con la notizia,
          non c'entrano granchè. Si sta parlando di abuso
          di materiale informatico prelevato con
          perquisizioni, cosa interamente da verificare.
          Che è un altro bel tema: chi si smazza 8GB di
          documenti per controllare se le accuse sono
          fondate?Voglio propio vedere tutti questi documenticompromettenti....fin'ora ho visto solo un paio di foto, qualche circolare interna e alcuni documenti scannerizzati...x me il resto non lo metteranno mai, c'é ben poco da vedere.Pero' vedo i soliti "giornalisti" gonfiare le notizie e sguazzarci a volonta x attirare i soliti poveri ingenui che non vedono oltre il propio naso....Anonymous é la soluzione? bha
    • Nilok scrive:
      Re: Troppi illeciti
      Benvenuto sul Pianeta Terra!!!AUGH.Nilok
  • attonito scrive:
    ma beneddetta ingenuita'.....
    saro' stupido io, ma la domanda e' "SE AVETE DATI SENSIBILI, PERCHE' STRACCACCHIO LI TENETE SU UNA RETE ACCEDIBILE?" fare una rete STACCATA da internet e' cosi' difficile? Se la risposta e' piu' o meno "cosi possiamo accedere ai dati da ofunque digitando una semplice password" allora... eh... ve le andate a cercare, le grane.
    • Io che sono io scrive:
      Re: ma beneddetta ingenuita'.....
      sai, servono proprio a quello le reti
      • attonito scrive:
        Re: ma beneddetta ingenuita'.....
        - Scritto da: Io che sono io
        sai, servono proprio a quello le retied allora non si lamentino se le bucano: se hanno software vecchi ed insicuri che facciano manutenzione piu' frequente. Ma temo abbiano decentrato tutta l'amministrazione in india perche "costa meno" e intnanto gli inculano i server non patchati.
        • say no scrive:
          Re: ma beneddetta ingenuita'.....
          - Scritto da: attonito
          [...] e intnanto gli inculano i
          server non patchati.guarda che molte backdoor ce le rifilano proprio con le "patch"...
          • 0alfredo scrive:
            Re: ma beneddetta ingenuita'.....
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: attonito

            [...] e intnanto gli inculano i

            server non patchati.

            guarda che molte backdoor ce le rifilano proprio
            con le
            "patch"...in una rete simile si dovrebbe essere piu che sicuri di ciò che si installa, si compila il kernel dai sorgenti, si installano i softwares dopo che si è sicuri che il sorgente sia pulito e non manomesso, si patcha quando la patch è sicura, solitamente gli admin seri in reti di questo calibro e con simili protocolli di sicurezza fatto tutto a mano e non ci si affida all'autoupdate, qui imho è stato usato un acXXXXX valido, forse user e pass fregati in qualche attacco precedente in servers "amici"
          • Nome e cognome scrive:
            Re: ma beneddetta ingenuita'.....

            in una rete simile si dovrebbe essere piu che
            sicuri di ciò che si installa, si compila il
            kernel dai sorgenti, si installano i softwares
            dopo che si è sicuri che il sorgente sia pulito e
            non manomessoe come fai ad averne la certezza?sentiamo..
            qui imho è stato usato un acXXXXX
            valido, forse user e pass fregati in qualche
            attacco precedente in servers
            "amici"con gli imho non si va da nessuna parte se non ci sono le prove
          • ninjaverde scrive:
            Re: ma beneddetta ingenuita'.....
            Mi sa che usino winzozz col kernel già "compilato".... :(Anzi credo che non sappiano cosa sia un kernel?Ne sanno sicuramente meno di me che non sono un informatico.Ma ti rendi conto che sono impiegati statali?Un mio amico era un impiegato statale, con una certa intelligenza, e mi diceva che solo i più stupidi fanno carriera... quelli di intelligenza normodotati no. Quindi ecco i risultati.
          • Non Me scrive:
            Re: ma beneddetta ingenuita'.....
            Gli impiegati statali di cui parli hanno 20 anni o poco piú, almeno la maturitá, e vari corsi specializzati tenuti da esperti di settore (intelligence, sicurezza informatica, ...) in genere, i piú specifici sulla rete sono fatti su sistemi linux.Non sono tantissimi quelli che eccellono nei risultati, ma quei pochi che passano hanno passione e sono molto preparati, comunque (e credimi sulla parola se puoi) piú della media dei commentatori di PI.Quindi non sottovalutare la PS o i Cabbi e nemmeno l'esercito... anche se quest'ultimo gioca in un campionato diverso.
        • Rover scrive:
          Re: ma beneddetta ingenuita'.....
          L'azienda per cui lavoro, di cui non rivelo nome ne' attività, ha una rete separata per la gestione di cose che mai e poi mai si può permettere che vengano hackerate. E alle quali possono accedere solo alcuni PC in rete aziendale isolata.Poi tutto è possibile, ma si fa dura...
    • Tu nonno scrive:
      Re: ma beneddetta ingenuita'.....
      - Scritto da: attonito
      saro' stupido io, ma la domanda e' "SE AVETE DATI
      SENSIBILI, PERCHE' STRACCACCHIO LI TENETE SU UNA
      RETE ACCEDIBILE?" fare una rete STACCATA da
      internet e' cosi' difficile? Se la risposta e'
      piu' o meno "cosi possiamo accedere ai dati da
      ofunque digitando una semplice password"
      allora... eh... ve le andate a cercare, le
      grane.La loro rete, per come è strutturata (basta guardare le immagini rese di pubblico dominio) è interfacciata a internet, anche per necessità logistiche, aggiornamento e scambio dati tra vari CED.Ad ogni modo, viene a galla tutta la XXXXX di cui la stampa cartacea e la televisione NON parla e non parlerà assolutamente, proprio per nascondere quanto sta avvenendo.Chi pensa che questi soggetti siano ragazzini, si sbaglia di grosso, è proprio quello che vogliono far credere e anche se fosse, è esilarante che un gruppo di ritardati vestiti da carnevale si professino "gruppo anticrimine".Cambiate lavoro e salvate la faccia (rotfl)I primi ad essere stati inchiappettati sono stati proprio loro!Meglio del circo!
    • Nilok scrive:
      Re: ma beneddetta ingenuita'.....
      .....considera che un infiltrato può "esportare" dati....e poi quelli delle Public Relation diffondo la notizia che "il server è stato violato"...AUGH!Nilok
    • Sicco scrive:
      Re: ma beneddetta ingenuita'.....
      Una rete sicura dovrebbe più o meno essere fatta così: dei computer senza usb, senza bluetooth, senza wifi, senza hard disk, collegati a internet solo col cavo su cui gira solo un browser e su cui non si legge neppure la posta (casomai qualcuno ti scriva qualcosa di confidenziale). Poi tutta una rete parallela staccata da internet con i computer con cui lavori. Non è chiaro come si faccia a scambiare mail con il resto del mondo, ma pazienza, si ricorre ai corrieri tanto se sono la polizia posso obbligarti a scrivermi su carta e consegnare la missiva al mio agente che viene a ritirarla.Però che rottura di c... Non mi meraviglio che per lavorare si attacchino direttamente a internet.
      • Sgabbio scrive:
        Re: ma beneddetta ingenuita'.....
        un computer senza HD....come fa a far girare il software necessario per funzionare ? :D
      • sbamber e sbember scrive:
        Re: ma beneddetta ingenuita'.....
        - Scritto da: Sicco
        Una rete sicura dovrebbe più o meno essere fatta
        così: dei computer senza usb, senza bluetooth,
        senza wifi, senza hard disk, collegati a internet
        solo col cavo su cui gira solo un browser e su
        cui non si legge neppure la posta (casomai
        qualcuno ti scriva qualcosa di confidenziale).
        Poi tutta una rete parallela staccata da internet
        con i computer con cui lavori. Non è chiaro come
        si faccia a scambiare mail con il resto del
        mondo, ma pazienza, si ricorre ai corrieri tanto
        se sono la polizia posso obbligarti a scrivermi
        su carta e consegnare la missiva al mio agente
        che viene a
        ritirarla.
        Però che rottura di c... Non mi meraviglio che
        per lavorare si attacchino direttamente a
        internet.Una delle più grosse belinate che io abbia mai sentito... Ti prego continua!! :D:D:D
  • gognome scrive:
    Polizia e forze del (dis)ordine
    Iniziano a saltare fuori gli altarini eh??Quando non sono impegnati a manganellare giovani studenti, disoccupati, donne e vecchi pare si dilettino in modi sicuramente più redditizi.Staremo a vedere quando diffonderanno tutti i GB di documenti :)Preparate milioni di manganelli, che vi serviranno.
    • Eh gia scrive:
      Re: Polizia e forze del (dis)ordine
      e se qualcuno verrà a rubare in casa tua , ti prenderà in ostaggio, ti rapirà, ti picchierà a sangue, chi chiamerai? I Ghostbusters?Nel nostro piccolo orto, non sappiamo niente di quello che avviene lì fuori nel mondo, ed è meglio così per certi versi. Ci sono cose che la gente normale è meglio che non sappia, dato che un buon 80% della gente è ignorante ed a stento riesce a parlare nella lingua madre e formulare pensieri completi ( non è chiaramente il nostro caso, ma è la realtà ).Ben venga lo smascheramento ma ciò non deve minare la tranquillità popolare conquistata in centinaia di anni di massacri e XXXXXX vari.
      • aaaaa scrive:
        Re: Polizia e forze del (dis)ordine

        e se qualcuno verrà a rubare in casa tua , ti
        prenderà in ostaggio, ti rapirà, ti picchierà a
        sangue, chi chiamerai? I
        Ghostbusters?e nel caso specifico chi si chiama (per risolvere la problematica intendo)?????
        Nel nostro piccolo orto, non sappiamo niente di
        quello che avviene lì fuori nel mondo, ed è
        meglio così per certi versi. Ci sono cose che la
        gente normale è meglio che non sappia, dato che
        un buon 80% della gente è ignorante ed a stento
        riesce a parlare nella lingua madre e formulare
        pensieri completi ( non è chiaramente il nostro
        caso, ma è la realtà
        ).

        Ben venga lo smascheramento ma ciò non deve
        minare la tranquillità popolare conquistata in
        centinaia di anni di massacri e XXXXXX
        vari.dovrebbe essere proprio la consapevolezza del sapere le cose a dare tranquillita'...
        • infame scrive:
          Re: Polizia e forze del (dis)ordine
          - Scritto da: aaaaa
          e nel caso specifico chi si chiama (per risolvere
          la problematica
          intendo)?????
          i bimbiminkia che passano le giornate nel forum di P.I., dato che loro (a chiacchere) hanno sempre una soluzione per tutto.
      • Unidraulico scrive:
        Re: Polizia e forze del (dis)ordine
        Adesso non è per andare contro la Police, che di sicuro sfruttata com'è potrebbe XXXXXXXrsi più del ben noto film, ma io una volta l'ho dovuta chiamare per una ragazza che fu picchiata a sangue all'angolo della mia via. Per convincerli a venire dovetti far sentire le urla della donna ed i "Ti do botilia in tezta" del gentleman (oh, era rumeno). Per quando arrivarono fu decisamente troppo tardi ed il tizio aveva già telato trascinando via la tipa. Quindi, alla fine, se hai un ladro in casa puoi chiamare chi ti pare, tanto c'è poco da fare.
        • Luca scrive:
          Re: Polizia e forze del (dis)ordine
          Già la Polizia sono solo soldi sprecati!!! Pattugliamento delle strade ZERO ed ora con la crisi hanno anche la scusa per non farlo. Probabilmente sono stati proprio loro a dire tagliate i soldi alla Polizia almeno abbiamo una scusa per non fare niente, ed intanto l'indennizzo per il rischio lo prendono.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Polizia e forze del (dis)ordine
            A dire il vero negli ultimi 10 anni, le forze dell'ordine, sono quelli che hanno sempre meno soldi, non possono pagarsi il carburante per i loro automezzi....
      • RealENNECI scrive:
        Re: Polizia e forze del (dis)ordine
        - Scritto da: Eh gia
        e se qualcuno verrà a rubare in casa tua , ti
        prenderà in ostaggio, ti rapirà, ti picchierà a
        sangue, chi chiamerai? I
        Ghostbusters?Si perchè quando hai i ladri in casa e chiami il 113 secondo te vengono giù subito a salvarti?Ma smettila e apri gli occhi, gli sbirri ci sono solo per fotterti soldi col velox... per tutto il resto è molto meglio farsi giustizia da soli..Impara a vivere, esci dal tuo giardino e scopri come funziona il mondo!
    • Nilok scrive:
      Re: Polizia e forze del (dis)ordine
      Non diffonderanno un bel nulla.....materiali troppo scottanti.Quello che faranno girare saranno annedoti.....AUGH.Nilok
  • Linuxaro scrive:
    La democrazia è morta
    Meno male che Anonymouse c'è...Peccato che una delle imprese più ardue sia fermare un governo (che se ne sbatte altamente anche quando viene preso con le mani nel sacco).La democrazia è morta.
    • A s d f scrive:
      Re: La democrazia è morta
      1789
      • say no scrive:
        Re: La democrazia è morta
        - Scritto da: A s d f
        1789ma oggi lor signori si sono fatti decisamente più furbi... panem (condito con voto e democrazia) et circenses a volontà... il 1789 è lontano molti millenni...
        • INFORMATIVA scrive:
          Re: La democrazia è morta
          - Scritto da: say no
          - Scritto da: A s d f

          1789

          ma oggi lor signori si sono fatti decisamente più
          furbi...


          panem (condito con voto e democrazia) et
          circenses a volontà... il 1789 è lontano molti
          millenni...Sarà anche lontano molti millenni ma il popolo prima o poi si stufa. Il fatto che un gruppo di politici, imprenditori e loro amici abbiano per lungo tempo, specie in Italia, cercato di ri-costituire una nuova classe aristocratica (ed in buona parte riuscendoci) è talmente evidente che mi chiedo che razza di fette di salame sugli occhi si debbano avere per non accorgersene.
          • say no scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: INFORMATIVA
            Sarà anche lontano molti millenni ma il popolo
            prima o poi si stufa. è il poi che mi preoccupa...
            Il fatto che un gruppo di
            politici, imprenditori e loro amici abbiano per
            lungo tempo, specie in Italia, cercato di
            ri-costituire una nuova classe aristocratica (ed
            in buona parte riuscendoci) oggi li chiamerei oligarchia tecnocratica... e ci sono riusciti benissimo...
            è talmente evidente
            che mi chiedo che razza di fette di salame sugli
            occhi si debbano avere per non
            accorgersene.me lo chiedo anche ioe le risposte che mi vengono mi fanno venire a volte i brividi, a volte il vomito...
          • Anonymous scrive:
            Re: La democrazia è morta

            Sarà anche lontano molti millenni ma il popolo
            prima o poi si stufa. Tanto per parafrasare il tale delle videoteche:"Vuoi che gli italiani si XXXXXXXno? Sei un illuso. Tu saresti un italiano XXXXXXXto? Guarda l'unica cosa che gli italiani faranno e aspettare che qualcun'altro faccia qualcosa; ovvero niente."
          • INFORMATIVA scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Anonymous

            Sarà anche lontano molti millenni ma il
            popolo

            prima o poi si stufa.

            Tanto per parafrasare il tale delle videoteche:

            "Vuoi che gli italiani si XXXXXXXno? Sei un
            illuso. Tu saresti un italiano XXXXXXXto? Guarda
            l'unica cosa che gli italiani faranno e aspettare
            che qualcun'altro faccia qualcosa; ovvero
            niente."Un discorso proprio sensato e per nulla qualunquista direi. :D
          • Videoteca Genesi scrive:
            Re: La democrazia è morta
            almeno citarne la fonte? - Scritto da: Anonymous

            Sarà anche lontano molti millenni ma il
            popolo

            prima o poi si stufa.

            Tanto per parafrasare il tale delle videoteche:

            "Vuoi che gli italiani si XXXXXXXno? Sei un
            illuso. Tu saresti un italiano XXXXXXXto? Guarda
            l'unica cosa che gli italiani faranno e aspettare
            che qualcun'altro faccia qualcosa; ovvero
            niente."
          • Anonymous scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Videoteca Genesi
            almeno citarne la fonte?

            - Scritto da: Anonymous


            Sarà anche lontano molti millenni ma il

            popolo


            prima o poi si stufa.



            Tanto per parafrasare il tale delle
            videoteche:



            "Vuoi che gli italiani si XXXXXXXno? Sei un

            illuso. Tu saresti un italiano XXXXXXXto?
            Guarda

            l'unica cosa che gli italiani faranno e
            aspettare

            che qualcun'altro faccia qualcosa; ovvero

            niente."Eh, non mi veniva più in mente il nick.
    • Papple scrive:
      Re: La democrazia è morta
      - Scritto da: Linuxaro
      Meno male che Anonymouse c'è...
      Peccato che una delle imprese più ardue sia
      fermare un governo (che se ne sbatte altamente
      anche quando viene preso con le mani nel
      sacco).

      La democrazia è morta.E tu credi davvero che Anonymous sia difensore degli oppressi?Beata ingenuità
      • controlli a campione scrive:
        Re: La democrazia è morta
        - Scritto da: Papple
        - Scritto da: Linuxaro

        Meno male che Anonymouse c'è...

        Peccato che una delle imprese più ardue sia

        fermare un governo (che se ne sbatte
        altamente

        anche quando viene preso con le mani nel

        sacco).



        La democrazia è morta.

        E tu credi davvero che Anonymous sia difensore
        degli
        oppressi?
        Beata ingenuitàE tu credi davvero che la Polizia Postale lo sia? Beata ingenuità (per non dire di peggio).
        • pinco pallino scrive:
          Re: La democrazia è morta
          - Scritto da: controlli a campione
          - Scritto da: Papple

          - Scritto da: Linuxaro


          Meno male che Anonymouse c'è...


          Peccato che una delle imprese più ardue
          sia


          fermare un governo (che se ne sbatte

          altamente


          anche quando viene preso con le mani nel


          sacco).





          La democrazia è morta.



          E tu credi davvero che Anonymous sia
          difensore

          degli

          oppressi?

          Beata ingenuità

          E tu credi davvero che la Polizia Postale lo sia?
          Beata ingenuità (per non dire di
          peggio).Tu ti fidi di un gruppo di poche persone e lui di molte. Avete idee opposte, tuttavia io mi fido di chi lavora allo scoperto, non certo di un gruppo armato di delinquenti.
      • Linuxaro scrive:
        Re: La democrazia è morta
        - Scritto da: Papple
        - Scritto da: Linuxaro

        Meno male che Anonymouse c'è...

        Peccato che una delle imprese più ardue sia

        fermare un governo (che se ne sbatte
        altamente

        anche quando viene preso con le mani nel

        sacco).



        La democrazia è morta.

        E tu credi davvero che Anonymous sia difensore
        degli
        oppressi?
        Beata ingenuitàAvanti allora. Spiega perchè Anonymouse organizza ed esegue questi attacchi.
        • stralol scrive:
          Re: La democrazia è morta
          leggiti le dichiarazioni, non vedo perchè ti dobbiamo fare il riassunto
          • Linuxaro scrive:
            Re: La democrazia è morta
            Come al solito c'è quello che non vede, non sente, ma parla...
          • stralol scrive:
            Re: La democrazia è morta
            in realtà ho sbagliato a leggere =|pensavo avessi quotato e risposto a "controlli a campione"
        • say no scrive:
          Re: La democrazia è morta
          - Scritto da: Linuxaro
          Avanti allora. Spiega perchè Anonymouse organizza
          ed esegue questi attacchi.forse anonymous lo fa per nobili scopio forse anonymous non esiste: anonymous potrebbe anche essere la C1A e che allora gli attacchi e ciò che viene fuori è molto ben mirato e selezionato... secondo precise "esigenze" di qualcuno in quel momento... e ciò che viene fuori è solo una certa parte di verità, che può essere molto più "falsa" di un falso...
          • INFORMATIVA scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: Linuxaro

            Avanti allora. Spiega perchè Anonymouse
            organizza

            ed esegue questi attacchi.

            forse anonymous lo fa per nobili scopi

            o forse anonymous non esiste: anonymous potrebbe
            anche essere la C1A(rotfl)
          • La CIA scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: say no

            anonymous potrebbe anche essere la C1ASei impazzito? :@Farai meglio a pensare prima di scrivere :@ :@La CIA
          • XXXX scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: La CIA
            - Scritto da: say no



            anonymous potrebbe anche essere la C1A

            Sei impazzito? :@
            Farai meglio a pensare prima di scrivere :@ :@

            La CIASù, dai, lo sappiamo che sei stato tu, birbantello....
          • Luca scrive:
            Re: La democrazia è morta

            La CIAHai sbagliato a scrivere non si scrive La CIA ma solo CIA. Metteresti mai l'articolo davanti a DIO?
          • Funz scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Luca

            La CIA
            Hai sbagliato a scrivere non si scrive La CIA ma
            solo CIA. Metteresti mai l'articolo davanti a
            DIO?La Confederazione Italiana Agricoltori, quindi si, è giusto la CIA :pE anche l'articolo davanti al dio ci sta, visto che si parla di un dio tra i tanti che sono stati adorati dall'umanità nella sua storia.
      • Un lettore scrive:
        Re: La democrazia è morta

        E tu credi davvero che Anonymous sia difensore
        degli
        oppressi?
        Beata ingenuitàSe verranno fuori cose sbagliate che non volevano farci sapere tu te la prenderai con anonymous o sarai comunque lieto di conoscere un po' di verità in più?
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: La democrazia è morta
          per il momento io ho visto solo fotocopie dei documenti d'identita' di qualche persona a caso
        • say no scrive:
          Re: La democrazia è morta
          - Scritto da: Un lettore

          E tu credi davvero che Anonymous sia
          difensore

          degli

          oppressi?

          Beata ingenuità

          Se verranno fuori cose sbagliate che non volevano
          farci sapere tu te la prenderai con anonymous o
          sarai comunque lieto di conoscere un po' di
          verità in più?io ne sarò molto lieto, ma al tempo stesso so bene che anonymous potrebbe anche essere la C1A e che allora ciò che viene fuori è ben selezionato ed è solo una certa parte di verità, quella che fa più comodo in quel momento a qualcuno... e una parte di verità può essere molto più "falsa" di un falso...
          • Linuxaro scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: Un lettore


            E tu credi davvero che Anonymous sia

            difensore


            degli


            oppressi?


            Beata ingenuità



            Se verranno fuori cose sbagliate che non
            volevano

            farci sapere tu te la prenderai con
            anonymous
            o

            sarai comunque lieto di conoscere un po' di

            verità in più?

            io ne sarò molto lieto, ma al tempo stesso so
            bene che anonymous potrebbe anche essere la C1A e
            che allora ciò che viene fuori è ben selezionato
            ed è solo una certa parte di verità, quella che
            fa più comodo in quel momento a qualcuno... e una
            parte di verità può essere molto più "falsa" di
            un
            falso...Quoto tutto
          • Sky scrive:
            Re: La democrazia è morta
            Quindi a quale livello di apertura delle matrioske ci vogliamo o ci dobbiamo fermare?Non è più vero niente? (in contrapposizione al "è vero tutto")E' vero solo quello che posso vedere coi MIEI occhi? (perchè anche un filmato in TV può benissimo essere un montaggio... c'è gente che pensa che non siamo mai andati sulla Luna... ehm... di fatto IO non ci sono mai andato ;))btw: guarda che in 3ch3l0n (LOL) c'è anche "C1A"... riprova con C][A :D(corretto MIRI-
            MIEI)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 luglio 2011 18.10-----------------------------------------------------------
          • say no scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Sky
            Quindi a quale livello di apertura delle
            matrioske ci vogliamo o ci dobbiamo
            fermare?l'importante è sapere che sono matrioske
            Non è più vero niente? (in contrapposizione al "è
            vero tutto")l'importante è mantenere un forte senso critico e non essere pronti a bere qualsiasi cosa come fosse acqua fresca...
            btw: guarda che in 3ch3l0n (LOL) c'è anche
            "C1A"... riprova con C][Auh... grazie del suggerimento... e se hai la lista aggoirnata delle keywords di 3ch3l0n sarebbe il caso di postarla... ;-)ps: ma 3ch3l0n riconosce anche la regola dell'8? (esempio 8CI8A8...)
          • Funz scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: say no
            solo un piccolo esempio di certe "potenzialità":
            http://www.wired.com/threatlevel/2011/07/how-digitArticolo appassionante, grazie :DNiente a che vedere con quell'altro link che ho visto oggi sulla stessa rivista sul mattocchio che studia il DNA che si teletrasporta attraverso l'acqua :|
          • logicamente non loggato scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Funz
            Niente a che vedere con quell'altro link che ho
            visto oggi sulla stessa rivista sul mattocchio
            che studia il DNA che si teletrasporta attraverso
            l'acqua
            :|Letto anch'io (quello dell'acqua): peccato che ci sia gente che ci crede (rotfl)
          • Sky scrive:
            Re: La democrazia è morta
            Articolo interessantissimo, mille grazie per il link!A dir la verità sto ancora leggendo (sono verso la fine) e mi ha fatto sorgere un sorriso (in almeno due punti) ed una preoccupazione:1) "sorrido" leggendo che i nostri Eroici Ingegneri "hanno chiesto in giro" (scritto pure due volte) per vedere se ci fosse "qualcuno un pò esperto di PLC".... no ma dico, <b
            e parlare col <u
            produttore?!??? </u
            </b
            Non mi risulta che un PLC, in quanto tale, sia un segreto industriale (al massimo lo può essere quel che ci sviluppi) nè lo è il relativo linguaggio di programmazione. Io non lo conosco ma ho almeno 3-4 amici che ne sanno, lavorando nell'industria, ad esempio: <b
            non è </b
            così raro come vogliono far credere. E' che sti qui sono abituati a pensare che esistano solo i PC... no ma dico: non si sono mai guardati attorno? un telecomando di TV cos'è? LA TV stessa... le macchinette che verificano i biglietti nelle moetropolitane, sui bus, sui treni... l' <b
            intera industria mondiale </b
            (che non è esattamente poca cosa) gira con cose PLC-like eh, mica coi P4. ;)2) e qui veniamo al motivo di preoccupazione: al di là delle installazioni principali, che <b
            spero bene </b
            siano almeno un pò protette (certo che se non lo era un impianto nucleare...), ci rendiamo conto che <b
            tante cose </b
            sono state "informatizzate", oggi, e lo sono state proprio tramite cose tipo PLC?.. un esempio fra i tanti: i contatori della corrente che l'ENEL ha sostituito ovunque, in Italia, per la "tele-lettura"... ora... (premesso che (a) non ne ho studiata la tecnologia e (b) non sono certo qui per spargere il terrore) siamo proprio sicuri sicuri che siano "read-only"?.. e cosa succederebbe se, poniamo, un "virus" riuscisse a "lavorare" (non dico "diffondersi" ma "agire") sulle frequenze radio usate per la tele-lettura e, magari, invece decidere di <b
            spegnere </b
            tutta la baracca?... o, peggio ancora, avete idea (ENEL ce l'ha, lo so di per certo) di quello che succede se si accende/spegne/accende/spegne/accende/spegne l'interruttore principale un pò di volte di seguito?.. ecco... il profumino di bruciato che sentite viene proprio dalla vostra TV, dal motore del frigorifero/freezer, dalla pompa della caldaia e dal forno a microonde (e dalla lavatrice e lavastoviglie se, poniamo, stavano funzionando).Insomma... senza voler a tutti i costi essere catastrofisti, c'è comunque <b
            parecchio </b
            a cui pensare (e di certo non ai semplici "PC" ;)).
          • sic scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Sky
            Quindi a quale livello di apertura delle
            matrioske ci vogliamo o ci dobbiamo
            fermare?

            Non è più vero niente? (in contrapposizione al "è
            vero
            tutto")
            E' vero solo quello che posso vedere coi MIEI
            occhi? (perchè anche un filmato in TV può
            benissimo essere un montaggio... c'è gente che
            pensa che non siamo mai andati sulla Luna...
            ehm... di fatto IO non ci sono mai andato
            ;))

            btw: guarda che in 3ch3l0n (LOL) c'è anche
            "C1A"... riprova con C][A
            :D

            (corretto MIRI-
            MIEI)
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 25 luglio 2011 18.10
            --------------------------------------------------per il discorso della luna, e che ci siano andati il quella esatta data, in effetti c'e' un piccolo dubbio da parte di qualch uno, ma che quello che hanno fatto vedere in TV e le relative foto sia un falso, di dubbi ne ha fatti venire gia' all'epoca: gli apparecchi usati per le riprese e per le foto non erano tecnicamente in grado di produrre quelle immagini, o meglio qualsiasi immagine distinguibile, perche' semplicemente non avrebbero potuto funzionare.e' come se io volessi fare una filmino con una macchinetta fotografica a pellicola usa e getta facendo 25 scatti al secondo a spasso per la fossa delle marianne, a camera scoperta, come se stessi fotografando il colosseo, e sostenere che e' tutto ok e va' tutto bene... e questo e' solo uno degli innumerevoli dubbi che ci sono (ma come hanno fatto?!).per non parlare poi degli errori riscontrati in alcuni scatti.se non vedo non ci credo vale solo se lo fai con i tuoi propri occhi, e poi anche in quella condizione bisognerebbe capire se non sei vittima di un'illusione.la storia la scrivono i vincitori, i TG li filmano... lasciamo stare.
          • Funz scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: sic
            per il discorso della luna, e che ci siano andati
            il quella esatta data, in effetti c'e' un piccolo
            dubbio da parte di qualch uno, ma che quello che
            hanno fatto vedere in TV e le relative foto sia
            un falso, di dubbi ne ha fatti venire gia'guarda, nessuna persona competente ha dubbi.
            all'epoca: gli apparecchi usati per le riprese e
            per le foto non erano tecnicamente in grado di
            produrre quelle immagini, o meglio qualsiasi
            immagine distinguibile, perche' semplicemente non
            avrebbero potuto
            funzionare.
            e' come se io volessi fare una filmino con una
            macchinetta fotografica a pellicola usa e getta
            facendo 25 scatti al secondo a spasso per la
            fossa delle marianne, a camera scoperta, come se
            stessi fotografando il colosseo, e sostenere che
            e' tutto ok e va' tutto bene... e questo e' solo
            uno degli innumerevoli dubbi che ci sono (ma come
            hanno
            fatto?!).Spiegami perché e percome una normale macchina fotografica non dovrebbe funzionare in assenza di atmosfera.
            per non parlare poi degli errori riscontrati in
            alcuni
            scatti.Tutta roba già spiegata e rispiegata mille volte, magari informati un briciolo.
            se non vedo non ci credo vale solo se lo fai con
            i tuoi propri occhi, e poi anche in quella
            condizione bisognerebbe capire se non sei vittima
            di
            un'illusione.Quindi non credi né agli altri né a te stesso. Se tutto è falso, dove sta la verità?
            la storia la scrivono i vincitori, i TG li
            filmano... lasciamo
            stare.bla bla complotto bla bla :-o
          • Non Me scrive:
            Re: La democrazia è morta
            Suggerisco di leggersi il sito di tale Attivissimo, che si definisce l'antibufala per antonomasia.http://attivissimo.blogspot.com/p/indice-delle-indagini-antibufala.html#Luna-spazioChe l'autore sia un agente segreto? :-DMi irrita solo una cosa: l'arroganza con cui ribatte a chi la pensa fuori dal gruppo. Sembra che sia il solo al mondo a mangiare "pane e veritá".Avrá anche ragione (indimostrabile in ogni caso), ma é di un'antipatia micidiale.Certo che ci sono state missioni lunari e relativi allunaggi. Mi chiedo solo se abbia senso come prova la presenza di riflettori laser per misurarne la distanza... bisognerebbe capire come funzionano. L'autovelox, mica ha bisogno di uno specchio in ogni macchina.
          • Funz scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Non Me
            Suggerisco di leggersi il sito di tale
            Attivissimo, che si definisce l'antibufala per
            antonomasia.

            http://attivissimo.blogspot.com/p/indice-delle-indBravo, è quasi un decennio che ce l'ho nei bookmarks / RSS
            Che l'autore sia un agente segreto? :-DSicuramente, e se gli pianti le unghie in faccia sotto ha le scaglie da rettile :p
            Mi irrita solo una cosa: l'arroganza con cui
            ribatte a chi la pensa fuori dal gruppo. Sembra
            che sia il solo al mondo a mangiare "pane e
            veritá".
            Avrá anche ragione (indimostrabile in ogni
            caso), ma é di un'antipatia
            micidiale.Si vede che vi sta antipatico perché vi prende per il sedere, a me sta simpatico proprio per questo :pComunque mi interessa solo se ha ragione o no, non la simpatia personale. E quasi sempre ha ragione.
            Certo che ci sono state missioni lunari e
            relativi allunaggi. Mi chiedo solo se abbia senso
            come prova la presenza di riflettori laser per
            misurarne la distanza... bisognerebbe capire come
            funzionano. L'autovelox, mica ha bisogno di uno
            specchio in ogni
            macchina.Certo che è una prova, permette di misurare la distanza Terra - Luna al centimetro (su 380mila km). L'autovelox non ha bisogno di specchi perché può agevolmente misurare il laser riflesso su una superficie a poche centinaia di metri. Per la Luna ci vogliono gli specchi, e comunque il numero di fotoni riflessi che tornano indietro sono una quantità infinitesimale rispetto a quelli inviati.
          • Non Me scrive:
            Re: La democrazia è morta

            Che l'autore sia un agente segreto? :-D

            Sicuramente, e se gli pianti le unghie in faccia
            sotto ha le scaglie da rettile
            :pC'e' la faccina. Accetto la battuta solo se *non* hai un Apple, perché in tal caso capisco che anche la tua é una battuta e non hai scritto per "fanatismo".
            Mi irrita solo una cosa: l'arroganza con cui
            ribatte a chi la pensa fuori dal gruppo.
            Sembra che sia il solo al mondo a mangiare "pane e verita'".
            Avra' anche ragione (indimostrabile in
            ogni caso), ma é di un'antipatia micidiale.

            Si vede che vi sta antipatico perché vi prende
            per il sedere, a me sta simpatico proprio per
            questo :pMagari sta a pigliare per i fondelli pure te... chi lo sa...
            Comunque mi interessa solo se ha ragione o no,
            non la simpatia personale. E quasi sempre ha
            ragione.Il problema e' che agisce come se avesse *sempre* ragione, il che e' di per se' un comportamento assolutista e quindi suscettibile di profonda critica. Inoltre trae conclusioni da documenti "ufficiali"... come se i documenti ufficiati - appunto - di tale termine siano "La Verita'". Diciamo che tutto va preso con le pinze: gli specchi sulla Luna potrebbero essere stati appoggiati da sonde precedenti o postume senza bisogno dell'aiuto umano sulla superficie lunare stessa.Seriamente ora, a me sta sulle scatole che il filmato originale ufficiale sia andato perso... peccato.

            Certo che è una prova, permette di misurare la
            distanza Terra - Luna al centimetro (su 380mila
            km).Vabbeh, leggi su. In ogni caso, quasi ogni missione successiva ne ha portati di nuovi e piu' performanti... da qui ad assumerla come prova...
            L'autovelox non ha bisogno di specchi perché può
            agevolmente misurare il laser riflesso su una
            superficie a poche centinaia di metri. Per la
            Luna ci vogliono gli specchi, e comunque il
            numero di fotoni riflessi che tornano indietro
            sono una quantità infinitesimale rispetto a
            quelli
            inviati.Maledetta atmosfera eh?! :)
          • Funz scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Non Me

            Che l'autore sia un agente segreto? :-D



            Sicuramente, e se gli pianti le unghie in
            faccia

            sotto ha le scaglie da rettile

            :p

            C'e' la faccina. Accetto la battuta solo se *non*
            hai un Apple, perché in tal caso capisco che
            anche la tua é una battuta e non hai scritto per
            "fanatismo".Ma certo, lo seguo fedelmente da una vita oramai... ma che c'entra Apple?

            Mi irrita solo una cosa: l'arroganza con cui

            ribatte a chi la pensa fuori dal gruppo.

            Sembra che sia il solo al mondo a mangiare
            "pane e
            verita'".

            Avra' anche ragione (indimostrabile in

            ogni caso), ma é di un'antipatia micidiale.



            Si vede che vi sta antipatico perché vi
            prende

            per il sedere, a me sta simpatico proprio per

            questo :p

            Magari sta a pigliare per i fondelli pure te...
            chi lo
            sa...Può essere, ma uno che passa tanto tempo a informarsi, a scavare in argomenti strampalati e ne fa un mezzo lavoro, non penso che lo faccia tanto per ridere senza crederci.

            Comunque mi interessa solo se ha ragione o
            no,

            non la simpatia personale. E quasi sempre ha

            ragione.

            Il problema e' che agisce come se avesse *sempre*
            ragione, il che e' di per se' un comportamento
            assolutista e quindi suscettibile di profonda
            critica. Inoltre trae conclusioni da documenti
            "ufficiali"... come se i documenti ufficiati -
            appunto - di tale termine siano "La Verita'".Lui adotta l'approccio scientifico, e si basa solo su fatti documentati. E quando sbaglia lo ammette. Non direi che si comporti in maniera arrogante. Poi i complottisti credono a cose talmente assurde, allucinate, ridicole, che prenderli per il sedere e trattarli da XXXXXXXXX viene naturale :p
            Diciamo che tutto va preso con le pinze: gli
            specchi sulla Luna potrebbero essere stati
            appoggiati da sonde precedenti o postume senza
            bisogno dell'aiuto umano sulla superficie lunare
            stessa.
            Seriamente ora, a me sta sulle scatole che il
            filmato originale ufficiale sia andato perso...
            peccato.Mi pare siano stati portati da missioni successive all'Apollo 10.Però non vedo grande differenza nella difficoltà di mandare sulla Luna del materiale o delle persone. Trovo assurdo non credere all'Apollo 10 ma alle sonde o alle altre missioni Apollo si.



            Certo che è una prova, permette di misurare
            la

            distanza Terra - Luna al centimetro (su
            380mila

            km).

            Vabbeh, leggi su. In ogni caso, quasi ogni
            missione successiva ne ha portati di nuovi e piu'
            performanti... da qui ad assumerla come
            prova...Ma che performanti? Quegli specchi sono semplici catarifrangenti appoggiati sulla superficie. La misura viene fatta da Terra con un laser che viene riflesso, misurando il tempo di andata e ritorno del segnale.

            L'autovelox non ha bisogno di specchi perché
            può

            agevolmente misurare il laser riflesso su una

            superficie a poche centinaia di metri. Per la

            Luna ci vogliono gli specchi, e comunque il

            numero di fotoni riflessi che tornano
            indietro

            sono una quantità infinitesimale rispetto a

            quelli

            inviati.

            Maledetta atmosfera eh?! :)Ma nemmeno, è la mera distanza, 100 m contro 380.000.000 m :p
          • Non Me scrive:
            Re: La democrazia è morta

            Ma certo, lo seguo fedelmente da una vita
            oramai... ma che c'entra
            Apple?Ecco, sei un fanatico.
            Può essere, ma uno che passa tanto tempo a
            informarsi, a scavare in argomenti strampalati e
            ne fa un mezzo lavoro, non penso che lo faccia
            tanto per ridere senza crederci.Ci si guadagna da vivere... vedi tu.
            Lui adotta l'approccio scientifico, e si basa
            solo su fatti documentati. E quando sbaglia lo
            ammette. Non direi che si comporti in maniera
            arrogante.Ehm, l'approccio scientifico = ripetibilitá dell'esperimento = prendere la navetta e andare sulla luna.No, non credo sia nelle sue possibilitá...Lui adotta di commentare dei documenti "ufficiali", richiesti in via "ufficiale". Tra questo e approccio scientifico ci vedo una differenza.Ma siamo in un mondo libero di credere... quindi se tollero lui, tollero anche i complottisti. O no? Anzi, tra i due trovo piu' simpatici i secondi (finchè non eccedono nel fanatismo e si riconducono quindi al caso in oggetto).

            Poi i complottisti credono a cose talmente
            assurde, allucinate, ridicole, che prenderli per
            il sedere e trattarli da XXXXXXXXX viene naturale
            :pViene naturale anche trattare da XXXXXXXXX uno che dice: la versione ufficiale ha ragione!
            Mi pare siano stati portati da missioni
            successive all'Apollo
            10.
            Però non vedo grande differenza nella difficoltà
            di mandare sulla Luna del materiale o delle
            persone. Trovo assurdo non credere all'Apollo 10
            ma alle sonde o alle altre missioni Apollo
            si.La missione era la Apollo 11 (la prima sia con gli uomini sulla luna che con i riflettori).Diciamo che e' il tempismo che colpisce.Peccato non ci sia Kubrik... (per chi capisce la battuta).

            Ma che performanti? Quegli specchi sono semplici
            catarifrangenti appoggiati sulla superficie. La
            misura viene fatta da Terra con un laser che
            viene riflesso, misurando il tempo di andata e
            ritorno del
            segnale.Lol. I laser performanti. É l'atmosfera che attenua il segnale... non la distanza nel "vuoto" spaziale.
            Ma nemmeno, è la mera distanza, 100 m contro
            380.000.000 m
            :pAri-lol.
          • Funz scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: Non Me

            Ma certo, lo seguo fedelmente da una vita

            oramai... ma che c'entra

            Apple?

            Ecco, sei un fanatico.Certo, io sono il fanatico qui...

            Può essere, ma uno che passa tanto tempo a

            informarsi, a scavare in argomenti
            strampalati
            e

            ne fa un mezzo lavoro, non penso che lo
            faccia

            tanto per ridere senza crederci.

            Ci si guadagna da vivere... vedi tu.Buon per lui se è un lavoro intero, no? In che modo questo fatto inficia le sue tesi?

            Lui adotta l'approccio scientifico, e si basa

            solo su fatti documentati. E quando sbaglia
            lo

            ammette. Non direi che si comporti in maniera

            arrogante.

            Ehm, l'approccio scientifico = ripetibilitá
            dell'esperimento = prendere la navetta e andare
            sulla
            luna.Tra un po' i cinesi ripeteranno l'esperimento, mi sa. I giapponesi l'hanno già fatto mandando un satellite in orbita attorno alla Luna a fotografare il terreno, siti di allunaggio compresi. Come lo spieghi? Hanno corrotto pure loro e gleli hanno fatti aggiungere in photoshop, possibilmente prima che la sonda trasmettesse le foto a terra?
            No, non credo sia nelle sue possibilitá...
            Lui adotta di commentare dei documenti
            "ufficiali", richiesti in via "ufficiale".E tutte le testimonianze, e le spiegazioni di scienziati che cita?
            Tra questo e approccio scientifico ci vedo una
            differenza.
            Ma siamo in un mondo libero di credere... quindi
            se tollero lui, tollero anche i complottisti. O
            no? Anzi, tra i due trovo piu' simpatici i
            secondi (finchè non eccedono nel fanatismo e si
            riconducono quindi al caso in
            oggetto).Io sono meno tollerante verso chi diffonde ignoranza e superstizione, in genere in totale malafede.



            Poi i complottisti credono a cose talmente

            assurde, allucinate, ridicole, che prenderli
            per

            il sedere e trattarli da XXXXXXXXX viene
            naturale

            :p

            Viene naturale anche trattare da XXXXXXXXX uno
            che dice: la versione ufficiale ha
            ragione!Visti quali sono gli argomenti contro, e visti i personaggi, ognuno tira le sue conclusioni. Ma la verità dei fatti è una sola.

            Mi pare siano stati portati da missioni

            successive all'Apollo

            10.

            Però non vedo grande differenza nella
            difficoltà

            di mandare sulla Luna del materiale o delle

            persone. Trovo assurdo non credere
            all'Apollo
            10

            ma alle sonde o alle altre missioni Apollo

            si.

            La missione era la Apollo 11 (la prima sia con
            gli uomini sulla luna che con i
            riflettori).
            Diciamo che e' il tempismo che colpisce.
            Peccato non ci sia Kubrik... (per chi capisce la
            battuta).Quale tempismo? Otto anni tra il famoso discorso di Kennedy e l'allunaggio?Oppure Kubrick era un viaggiatore del tempo visto che 2001 è uscito l'anno prima? :p



            Ma che performanti? Quegli specchi sono
            semplici

            catarifrangenti appoggiati sulla superficie.
            La

            misura viene fatta da Terra con un laser che

            viene riflesso, misurando il tempo di andata
            e

            ritorno del

            segnale.

            Lol. I laser performanti. É l'atmosfera che
            attenua il segnale... non la distanza nel "vuoto"
            spaziale.La tua è ignoranza, pura, semplice, totale. E ti permetti di prendere in giro gli altri... lo sai quanto si disperde un raggio laser in 380mila km di vuoto, e quanti fotoni tornano indietro riflessi? No che non lo sai.

            Ma nemmeno, è la mera distanza, 100 m contro

            380.000.000 m

            :p

            Ari-lol.Ridi pure, la tua ignoranza parla di per sé.
          • Alessandrox unlogged scrive:
            Re: La democrazia è morta
            - Scritto da: say no
            - Scritto da: Un lettore


            E tu credi davvero che Anonymous sia

            difensore


            degli


            oppressi?


            Beata ingenuità



            Se verranno fuori cose sbagliate che non
            volevano

            farci sapere tu te la prenderai con
            anonymous
            o

            sarai comunque lieto di conoscere un po' di

            verità in più?

            io ne sarò molto lieto, ma al tempo stesso so
            bene che anonymous potrebbe anche essere la C1A e
            che allora ciò che viene fuori è ben selezionato
            ed è solo una certa parte di verità, quella che
            fa più comodo in quel momento a qualcuno... e una
            parte di verità può essere molto più "falsa" di
            un
            falso...un conto è la falsità un altro la mezza verità: la prima si può smentire (e a perderci è chi la diffonde) la seconda no, a meno di non rischiare dirivelare quel che non si vorrebbe...
    • www scrive:
      Re: La democrazia è morta
      secondo me più che morte è un'evoluzione: sta morendo la democrazia rappresentativa che sarà sostituita dalla democrazia diretta, si parla ovviamente di minimo 10-20 anni di tempo, dovrà anche aumentare la cultura media ed in particolare l'abilità tecnologica media, ma vedrete che ci arriveremo è solo quesitone di tempo!
    • Nilok scrive:
      Re: La democrazia è morta
      ...la democrazia è morta.Meno male che pure anonympuse morirà...AUGH!Nilok
      • Non Me scrive:
        Re: La democrazia è morta
        In un tempo abbastanza lungo, tutti siamo destinati a morire...e menomale! Almeno un po' di uguaglianza nei trattamenti esiste...
        • Funz scrive:
          Re: La democrazia è morta
          - Scritto da: Non Me
          In un tempo abbastanza lungo, tutti siamo
          destinati a
          morire...
          e menomale! Almeno un po' di uguaglianza nei
          trattamenti
          esiste...Ma lui ha impegnato la sua anima alla causa di Scientology per cento miliardi di anni, cosa vuoi che gliene importi della nostra breve vita terrena?www.xenu.net
      • Linuxaro scrive:
        Re: La democrazia è morta
        - Scritto da: Nilok
        ...la democrazia è morta.

        Meno male che pure anonympuse morirà...

        AUGH!

        NilokE già qua ho capito che qua c'è gente che se ne sbatte della libertà. Andate pure in cella senza motivo (perchè è così che finiremo andando avanti così), tanto a voi non importa...
Chiudi i commenti