Grande alleanza nel mondo dell'MPEG-4

Due fra le maggiori organizzazioni che promuovono lo standard MPEG-4 si sono accordate per portare sul mercato del video streaming interoperabilità e aderenza agli standard


Roma – Dopo che l’ MPEG-LA , il consorzio formato dalle società che detengono i diritti sulla tecnologia MPEG4, ha finalmente appianato la diatriba sulle licenze della tecnologia MPEG-4, sul noto standard audio/video sembra essere tornato a splendere un timido raggio di sole. La prima grande schiarita arriva dall’annuncio di un accordo fra l’MPEG-4 Industry Forum ( M4IF ), il consorzio di aziende che promuove l’adozione dello standard MPEG-4, e l’Internet Streaming Media Alliance ( ISMA ), un’alleanza fondata da colossi quali Apple, Cisco, Sun, Philips e Kasenna per lo sviluppo di uno standard per lo streaming di contenuti multimediali attraverso Internet.

ISMA, che all’inizio dell’anno, in seguito alla burrascosa situazione sulle licenze, aveva minacciato di abbandonare il supporto all’MPEG-4, sembra ora decisa a collaborare strettamente con l’M4IF per rendere i software e le piattaforme di ciascuna organizzazione fra loro interoperabili.

L’intesa fra le due grosse associazioni, che in totale raccolgono oltre 120 membri, contribuirà a mettere un po’ di ordine nel mercato dei prodotti e delle soluzioni basate sulla tecnologia MPEG-4, oggi spesso caratterizzata da incompatibilità e scarsa aderenza agli standard MPEG-4 e IETF.

Le specifiche 1.0 rilasciate dall’ISMA verso la fine dello scorso anno definiscono un’implementazione della tecnologia di streaming MPEG-4 attraverso il protocollo IP.

Il motto dell’ISMA è “un solo standard, una sola codifica”, un concetto che l’organizzazione no-profit ha ora esteso anche alla propria partner, l’M4IF. L’ISMA sostiene che lo standard potrà “garantire ai consumatori che i loro investimenti nei dispositivi di media streaming non diventino obsoleti” offrendo alla stessa industria “grossi risparmi nei costi ed una larga accettazione da parte dei consumatori”.

Sebbene le ambizioni di ISMA siano grandi, l’ampia accettazione di uno standard per l’interoperabilità fra i diversi formati proprietari in circolazione potrebbe incontrare un muro proprio nei due massimi leader di questo mercato, Microsoft e RealNetworks, entrambe apparentemente non interessate ad entrare in un’alleanza che, secondo alcuni, potrebbe agevolare le avversarie.

Sono diverse le tecnologie di compressione video che possono considerarsi temibili avversarie dell’MPEG4: fra questi vi è l’Advanced Video Coding dello standard H.264, propagandato come il 25% più veloce rispetto all’MPEG4; il DivX, capace di far leva sulla grande popolarità conquistata su Internet e su di un’avanzata soluzione commerciale per lo streaming on-line; l’imminente Windows Media Video 9 di Microsoft, che si troverà integrato su tutte le future versioni di Windows; la nuova generazione della collaudata tecnologia di RealNetworks, l’azienda che ancora (per poco?) domina il mercato dello streaming; i codec video VP di On2 Technologies, ritenuti notevolmente più efficienti dell’MPEG4 sulle reti a banda stretta.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    UML Linux
    Qualcuno di voi ha compilato un kernel patchato per lo user mode linux e ha fatto partire un sistema ? vorrei mettermi in contatto con qualcuno che l'ha fatto .. Grazie.
  • Anonimo scrive:
    M$ non è pronta...
    HP e Itanium sembra una bella accoppiata e....indovinate un po' con quale S.O. verranno equipaggiate le nuove "macchinette"?Un bel pinguino con il cappello rosso!Le conferme potrete trovarle sui siti di HP e Intel, ma dovrete cercarvele...
  • Anonimo scrive:
    In mezzo a tutte...
    le stronzate che come al solito vengono scritte qui (era un po` che non venivo, ma mi accorgo che non e` cambiato proprio nulla!), perche` non vi interrogate sull'unica cosa su cui riflettere riguardo all'articolo.Per me RH e` il meglio, in tutti i sensi, e comunque detta le regole. Inoltre e` un passo avanti a tutte le altre distro.Vedi Advanced Server e nuovo OS solo desktop in beta.Ma comunque era stata mollata da IBM per SUSE, quando RH si era legata troppo a Oracle e Dell.Domanda: perche ora IBM e` tornata sui suoi passi?E non state sempre a litiga` sulle stesse cose tutti i giorni, che palle!
    • Anonimo scrive:
      Re: In mezzo a tutte...
      - Scritto da: morgan
      le stronzate che come al solito vengono
      scritte qui (era un po` che non venivo, ma
      mi accorgo che non e` cambiato proprio
      nulla!), perche` non vi interrogate
      sull'unica cosa su cui riflettere riguardo
      all'articolo.

      Per me RH e` il meglio, in tutti i sensi, e
      comunque detta le regole. Inoltre e` un
      passo avanti a tutte le altre distro.
      Vedi Advanced Server e nuovo OS solo desktop
      in beta.
      Ma comunque era stata mollata da IBM per
      SUSE, quando RH si era legata troppo a
      Oracle e Dell.

      Domanda: perche ora IBM e` tornata sui suoi
      passi?hummmm , bel quesito assai .. forse che lo faccia per il db2 ? po' esse .. po' esse ..

      E non state sempre a litiga` sulle stesse
      cose tutti i giorni, che palle!
  • Anonimo scrive:
    ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta per pi
    azzare i suoi server.Mi raccomando compra il suo serverozzo con linuzzo all'interno poi quando devi aumentare la memoria o cambiare un disco, vedi come te diverti, specialmente per convincere il capo a sborsar fior di miliun, ma che te frega tanto sopporta (non è un errore) linuzzz
    • Anonimo scrive:
      Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
      Accidenti che topic sensato !Quando non si ha la competenza per parlare ma lo si vuole fare lo stesso... mah...
      • Anonimo scrive:
        Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
        - Scritto da: gsam
        Accidenti che topic sensato !
        Quando non si ha la competenza per parlare
        ma lo si vuole fare lo stesso... mah...il forum di PI vive di questo... (purtroppo)
        • Anonimo scrive:
          Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
          Se vede ke lui ce mette er Pentium ar posto der Mainframe.Je dirò ar redattò de specifikà che nun se parla de fa er Lan Party cor Quake ma de gestì na cosetta più complessa e de spende en paio de kukuzze deppiù.:=)
          • Anonimo scrive:
            Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
            Il topic .. mi fa ricordare una cosa divertente che mi capito' parecchi anni fa .. quando dissi ad un tipo che io lavoravo in DB2 .. si mise a ghignare dicendo che ero arretrato .. che lui gia' lavorava da mo' in dbIII .. e stava testando la beta di dbIV ... eh eh eh eh eh eh eh eh eh miiiiiii quanto mi sono divertito :-) ** Baci alla Mamma :-) **- Scritto da: gsam

            Se vede ke lui ce mette er Pentium ar posto
            der Mainframe.
            Je dirò ar redattò de specifikà che nun se
            parla de fa er Lan Party cor Quake ma de
            gestì na cosetta più complessa e de spende
            en paio de kukuzze deppiù.
            :=)
      • Anonimo scrive:
        Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
        - Scritto da: gsam
        Accidenti che topic sensato !
        Quando non si ha la competenza per parlare
        ma lo si vuole fare lo stesso... mah...ma allora e implicito ritenere che tu dici cose sensate HAHAAHAHAHAHHAHAHHAAHHAHHAHAHAHHHHAHAHHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHHHAHHAHAAHAHAHAHHAHAHHAAHHAHHAHAHAHHHHAHAHHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHHHAHsei veramente una sagoma
        • Anonimo scrive:
          Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
          La tua fine dialettica e le tue forti argomentazioni mi hanno convinto sulla veridicità delle parole dell'OP.ROTFL !
          • Anonimo scrive:
            Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
            - Scritto da: gsam
            La tua fine dialettica e le tue forti
            argomentazioni mi hanno convinto sulla
            veridicità delle parole dell'OP.
            ROTFL !eio ti dico SMAM!
      • Anonimo scrive:
        Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta pe
        - Scritto da: gsam
        Accidenti che topic sensato !
        Quando non si ha la competenza per parlare
        ma lo si vuole fare lo stesso... mah...Mai sentito parlare di ignorare i troll?Non alimentare la polemica, ma sedala!
    • Anonimo scrive:
      Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta per pi
      ridi, ridi pure anche tu, intanto:-ms ti VENDE a caro prezzo un so pieno di falle-per le patch, aspetta e spera-cambi sistema operativo ogni 3 anni, sborsando fior di quattrini per aggiornare sistema operativo e server.-vuoi mettere su un sql server? paghi SQL server -vuoi mettere su un mail server? paghi ms exchange-ecc
      • Anonimo scrive:
        Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta per pi
        - Scritto da: Vertigo1° il tuo nick mi fa girare le sfere subito, dove lo ai scelto alla fiera del cesso.
        ridi, ridi pure anche tu, intanto:
        -ms ti VENDE a caro prezzo un so pieno di
        fallestranamente le distro più in voga per darti assistenza e quel qualcosa in più ti fanno pagare quasi quanto win.
        -per le patch, aspetta e sperainfatti le fostre sono subito pronte perche le testate voi
        -cambi sistema operativo ogni 3 anni,e chi te lo impone pirlotta.
        sborsando fior di quattrini per aggiornare
        sistema operativo e server.chi te lo impone pirlotta se lo sai ms distribuisce ancora ie per win 3.11
        -vuoi mettere su un sql server? paghi SQL
        server e perchè grazie a voi opencessari posso usare tranquillamente uno dei vostri db cacconari
        -vuoi mettere su un mail server? paghi ms
        exchange
        -ecce perche come soprastatte zitto razzone gigante
        • Anonimo scrive:
          Re: ridi ridi linuxaro che mamma I** te sfrutta per pi

          - Scritto da: Vertigo

          1° il tuo nick mi fa girare le sfere subito,
          dove lo ai scelto alla fiera del cesso.si, quella che si fa a casa tua.
          stranamente le distro più in voga per darti
          assistenza e quel qualcosa in più ti fanno
          pagare quasi quanto win.ma non sono piene di falle.
          infatti le fostre sono subito pronte perche
          le testate voichi, io? mai testato una patch...mi sa che ti confondi con gli utenti ms, che ricevono la patch della patch...
          e chi te lo impone pirlotta.mi dici dove posso comprare win 95?non lo sai, vero? beh, io invece posso scaricarmi e/o copiarmi delle distro di 10 anni fa.
          chi te lo impone pirlotta se lo sai ms
          distribuisce ancora ie per win 3.11anche word? excel? powerpoint? sqlserver? visio?ecc...
          e perchè grazie a voi opencessari posso
          usare tranquillamente uno dei vostri db
          cacconarihai un'italiano che fa concorrenza a un'uomo delle caverne...
          statte zitto razzone gigantela prossima volta cerca di scrivere in italiano, spina...
  • Anonimo scrive:
    OS/400 La redazione non si lasci ingannare dai numeri:OS/400 viene impiegato sui midrange (AS/400), è l'OS/390 che viene impiegato sui mainframe.Tanto per fare il pignolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: OS/400 - Scritto da: unoacaso
      La redazione non si lasci ingannare dai
      numeri:

      OS/400 viene impiegato sui midrange
      (AS/400), è l'OS/390 che viene impiegato sui
      mainframe.

      Tanto per fare il pignolo...Tanto per completare .. [z]Series alias mainframe .. alia [Z]ero down timee per pignolare ancora un po' ...
  • Anonimo scrive:
    RedHat :))
    E' la peggiore distribuzione di linux esistente, 3cd pieni di immondizia e inutilità, ma guardacaso è quella che piace di più !Ma ancora più belle le enterprise che costano quanto windows e ti installano ancora più monnezza del secondo !A quel punto tengo Windows (tanto ha il kernel scopiazzato da freebsd, come linux)Ma nessuno sa che basta montare un FreeBSD o OpenBSD, fare se vogliamo il CVS, oppure compilarsi i sorgenti e montare GRATUITAMENTE tutto quello che RedHat, al pari di Microsoft fa pagare fior di soldoni ????Se devo pagare uno Unix metto Slowlaris (ho le vecchie sparc ultra5, si!!!) o hp-ux o aix, ma non certo linux...Se proprio devo usare linux, vado di slackware :))
    • Anonimo scrive:
      Re: RedHat :))
      - Scritto da: cuccuru is arrius
      ...
      A quel punto tengo Windows (tanto ha il
      kernel scopiazzato da freebsd, come linux)Questo è falso, il kernel di linux è stato scritto da zero, dai un'occhio ai sorgenti di linux e di freebsd e confronta pure tu stesso.
      Ma nessuno sa che basta montare un FreeBSD o
      OpenBSD, fare se vogliamo il CVS, oppure
      compilarsi i sorgenti e montare
      GRATUITAMENTE tutto quello che RedHat, al
      pari di Microsoft fa pagare fior di soldoni
      ????RedHat è scaricabile GRATUITAMENTE da internet e se non hai voglia di scaricartelo e masterizzare da te i CD, puoi sempre comprare una di quelle riviste che lo allegano (es. InternetNews, linux & c) al puro costo della rivista.
      • Anonimo scrive:
        Re: RedHat :))
        - Scritto da: malex
        - Scritto da: cuccuru is arrius


        ...

        A quel punto tengo Windows (tanto ha il

        kernel scopiazzato da freebsd, come linux)

        Questo è falso, il kernel di linux è stato
        scritto da zero, dai un'occhio ai sorgenti
        di linux e di freebsd e confronta pure tu
        stesso.


        Ma nessuno sa che basta montare un
        FreeBSD o

        OpenBSD, fare se vogliamo il CVS, oppure

        compilarsi i sorgenti e montare

        GRATUITAMENTE tutto quello che RedHat, al

        pari di Microsoft fa pagare fior di
        soldoni

        ????

        RedHat è scaricabile GRATUITAMENTE da
        internet e se non hai voglia di scaricartelo
        e masterizzare da te i CD, puoi sempre
        comprare una di quelle riviste che lo
        allegano (es. InternetNews, linux & c) al
        puro costo della rivista.sicuramente copiato da minix quindi se non e zuppa e pane bagnato
        • Anonimo scrive:
          Re: RedHat :))
          ROTFLASC !Linux copiato da Minix, questa si che è forte :DVeramente incredibile il livello a cui si arriva pur di gettar merda :DP.S. Minix e Linux hanno in comune solo il linguaggio con cui sono stati scritti.
          • Anonimo scrive:
            Re: RedHat :))
            - Scritto da: gsam
            ROTFLASC !
            Linux copiato da Minix, questa si che è
            forte :D
            Veramente incredibile il livello a cui si
            arriva pur di gettar merda :D

            P.S. Minix e Linux hanno in comune solo il
            linguaggio con cui sono stati scritti.vedi copiare non significa solo prendere pezzi di codice e inserirli nella propria applicazione, copiare significa anche prendere in prestito la filosofia di funzionamento di un applicasione o di un so e replicarla. (MS insegna ma non troppo visto che anche voi in fatto di repliche funzionali non siete da meno)talvolta e molto più difficile creare un qualcosa di nuovo che replicare migliorando qualcosa che già c'è.
          • Anonimo scrive:
            Re: RedHat :))
            Si si blablablaMinix e Linux sono totalmente differenti ma non conoscendo Minix e non conscendo Linux ovviamente non lo sai.Linux è un clone di Unix: probabilmente ti metterai a farloccare di copiature, non starò a spiegarti perchè il discorso è assurdo, se Dio ha inventato il libro un motivo c'è.
          • Anonimo scrive:
            Re: RedHat :))

            vedi copiare non significa solo prendere
            pezzi di codice e inserirli nella propria
            applicazione, copiare significa anche
            prendere in prestito la filosofia di
            funzionamento di un applicasione o di un so
            e replicarla. (MS insegna ma non troppo
            visto che anche voi in fatto di repliche
            funzionali non siete da meno)la confusione nasce quando qualcuno la chiama innovazione... tralasciando queste quisquilie, linux e diverso da minix tanto che per tanenbaum faceva schifo, mentre minix ovviamente no... come fai a venire qua a dire che linux e copiato da minix allora?
          • Anonimo scrive:
            Re: RedHat :))
            - Scritto da: microtost


            - Scritto da: gsam

            ROTFLASC !

            Linux copiato da Minix, questa si che è

            forte :D

            Veramente incredibile il livello a cui si

            arriva pur di gettar merda :D



            P.S. Minix e Linux hanno in comune solo il

            linguaggio con cui sono stati scritti.

            vedi copiare non significa solo prendere
            pezzi di codice e inserirli nella propria
            applicazione, copiare significa anche
            prendere in prestito la filosofia di
            funzionamento di un applicasione o di un so
            e replicarla. (MS insegna ma non troppo
            visto che anche voi in fatto di repliche
            funzionali non siete da meno)Gia' allora Windows e' copiato da VMS, Multicse una spruzzata di MacOS...
        • Anonimo scrive:
          Re: RedHat :))
          linux è copiato da minix, come no, infatti linux è monolitico e minix è microkernel.se non sapete le cose, evitate di sparare cazzate.
    • Anonimo scrive:
      Re: RedHat :))
      - Scritto da: cuccuru is arrius
      E' la peggiore distribuzione di linux
      esistente, 3cd pieni di immondizia e
      inutilità, ma guardacaso è quella che piace
      di più !quindi non ti gira per la testa che potresti anche dire una ca**ata ?Sono in molti a scegliere redhat ed in molti ambiti, se era piena di immondizia non la sceglievano...
      • Anonimo scrive:
        Re: RedHat :))
        Tutti i torti non li ha.Potrebbero risparmiarsi tutte quelle cazzo di patch e includere un merdoso vanilla.Ovviamente parlo delle distro per i386, mainframe non posso saperlo.Nulla contro RH ovviamente, generalmente le distro che "personalizzano" il kernel non mi piacciono.
        • Anonimo scrive:
          Re: RedHat :))
          - Scritto da: gsam
          Tutti i torti non li ha.
          Potrebbero risparmiarsi tutte quelle cazzo
          di patch e includere un merdoso vanilla.
          Ovviamente parlo delle distro per i386,
          mainframe non posso saperlo.
          Nulla contro RH ovviamente, generalmente le
          distro che "personalizzano" il kernel non mi
          piacciono.Bhe... è mister Cox che fa le patch della RedHat.Non bisogna essere integralisti per partito preso: spesso delle patch che mette Alan si sente il bisogno...
          • Anonimo scrive:
            Re: RedHat :))
            Assolutamente si ma che testing sta dietro a queste patch ? Lo so che i kernel sono di Cox, è ovvio :)
        • Anonimo scrive:
          Re: RedHat :))
          - Scritto da: gsam
          Tutti i torti non li ha.
          Potrebbero risparmiarsi tutte quelle cazzo
          di patch e includere un merdoso vanilla.
          Ovviamente parlo delle distro per i386,
          mainframe non posso saperlo.
          Nulla contro RH ovviamente, generalmente le
          distro che "personalizzano" il kernel non mi
          piacciono.la mia era 30% polemica e 70% critica poi alla fine il kernel è quello e se non è "puro" te lo scarichi come ti pare... in definitiva,LUNGA VITA A LINUX E A QUELLO CHE MI OFFRE DA 3 ANNI (ovvero NON i patimenti di windows)
    • Anonimo scrive:
      Re: RedHat :))
      - Scritto da: cuccuru is arrius
      E' la peggiore distribuzione di linux
      esistente, 3cd pieni di immondizia e
      inutilità, ma guardacaso è quella che piace
      di più !Hai ragione, la RH è piena di programmi che per un sistema server *non sono utili*.Slack o FreeBSD a mio avviso sono le migliori, però se scegli una installazione personalizzata anche la RH non è così malaccio, devi lavorarci solo un pò di più.Ma grazie al mio kickstart non ho questo problema, ti vorrei vedere installare linux su 200 server.;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: RedHat :))

      A quel punto tengo Windows (tanto ha il kernel
      scopiazzato da freebsd, come linux)2 errori:- windows NT e 2000 derivano dal VMS- Linux non ha *nulla* a che vedere con FreeBSDdal freebsd deriva Darwin e quindi MacOSX
    • Anonimo scrive:
      Re: RedHat :))
      Ti do perfettamente ragione e meglio qualche sforzetto in piu' per capire come funziona un servizio e compilarselo piuttosto che utilizzare un rpm ad occhi chiusi.Devo dire pero' che per le installazioni veloci per pc descktop sotto firewall e meglio la RedHat in quanto e' piu' veloce e semplice da installare anche da chi non se ne intede un gran che.
  • Anonimo scrive:
    Dove sono i prowinzoz?
    Dove sono finiti tutti i winzozziani?Quando si parla di tecnologia pura spariscono tutti, sono solo capaci di attaccare la comunità per una misera falla di mozilla.Comunque sono contento per la RedHat anche se non è la mia distro preferita che ha trovato un ottimo accordo con la IBM che permette a Linux di spodestare quei simil sistemi M$.Sul fronte server e sistemi mission-critical *NIXnon è paragonabile a M$ se ne stanno accorgendo tutti....
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sono i prowinzoz?
      i windowsiani non so, ma i troll pro-windows ci sono già, guarda il solito ziobill...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sono i prowinzoz?
        - Scritto da: Vertigo
        i windowsiani non so, ma i troll pro-windows
        ci sono già, guarda il solito ziobill...Ho visto....Ma ZioBill non è un troll quelli almeno hanno una minima capacità di pensiero.Avessi mai visto una risposta decente e in linea con la discussione..... si capisce che è un ragazzino di 15 anni con un forte dolore alla mano per via dei click e senza nessuna competenza tecnica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove sono i prowinzoz?
          EHeHeheh....Tu il dolore alla mano ce l'hai per un altro motivo...eheheh...ZioBill***nel silenzio si sentono le macchine linux frullare gli hard disk, ricompilando il kernel***- Scritto da: BSD


          - Scritto da: Vertigo

          i windowsiani non so, ma i troll
          pro-windows

          ci sono già, guarda il solito ziobill...

          Ho visto....
          Ma ZioBill non è un troll quelli almeno
          hanno una minima capacità di pensiero.
          Avessi mai visto una risposta decente e in
          linea con la discussione..... si capisce che
          è un ragazzino di 15 anni con un forte
          dolore alla mano per via dei click e senza
          nessuna competenza tecnica.

          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: ZioBill
            EHeHeheh....
            Tu il dolore alla mano ce l'hai per un altro
            motivo...eheheh..Certo!!!Almeno io posso tra una masterizzazione e l'altra (tutto questo metre ricompilo il kernel), tu invece poveretto con tutte quelle schermate blu....
            ZioBill
            ***nel silenzio si sentono le macchine linux
            frullare gli hard disk, ricompilando il
            kernel***Almeno noi possiamo !!!!AHAHAHAHAHA
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: BSD

            Certo!!!
            Almeno io posso tra una masterizzazione e
            l'altra (tutto questo metre ricompilo il
            kernel), tu invece poveretto con tutte
            quelle schermate blu....
            Le schermate blu sono ormai storia. Aggiornati. Non fare come alcuni utenti MAC che sono convinti della superiorità del loro sistema per il fatto che il mouse ha un solo tasto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?

            Le schermate blu sono ormai storia.
            Aggiornati. Non fare come alcuni utenti MAC
            che sono convinti della superiorità del loro
            sistema per il fatto che il mouse ha un solo
            tasto.Ma fammi il piacere!!!Metto sotto carico il sistema e poi vediamo compreso quella specie di XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: BSD

            Le schermate blu sono ormai storia.

            Aggiornati. Non fare come alcuni utenti
            MAC

            che sono convinti della superiorità del
            loro

            sistema per il fatto che il mouse ha un
            solo

            tasto.


            Ma fammi il piacere!!!
            Metto sotto carico il sistema e poi vediamo
            compreso quella specie di XP.

            Che ti posso dire? Io con XP non ho mai visto schermate blu. E negli ultimi 15 anni non ho mai perso dati, con nessuna versione di Windows. Per me, ciò che conta è questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?

            Che ti posso dire? Io con XP non ho mai
            visto schermate blu. E negli ultimi 15 anni
            non ho mai perso dati, con nessuna versione
            di Windows. Per me, ciò che conta è questo. ehi si 15 anni fa c'erano molte buone versioni di windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?

            Che ti posso dire? Io con XP non ho mai
            visto schermate blu. E negli ultimi 15 anni
            non ho mai perso dati, con nessuna versione
            di Windows. Per me, ciò che conta è questo. hai ragione, anch'io in due anni di lavoro ho visto con il win2000 solo 1 bsod, ma conta anche che il mio pc non è certo quello che si dice sotto carico.ci programmo, ma se guardo da task manager il carico di cpu vedo quasi sempre 3-5%, solo mentre compilo il 40-60%. e inoltre lo spengo la sera e lo accendo la mattina.Che uso ne fai del pc?se lo usi "da desktop", cioe' con applicazioni aziendali client, windows è adatto al lavoro che fai.diverso è il caso dei server ad alto carico.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: Vertigo
            Che uso ne fai del pc?
            se lo usi "da desktop", cioe' con
            applicazioni aziendali client, windows è
            adatto al lavoro che fai.
            diverso è il caso dei server ad alto carico.

            ciaoLo utilizzo "da desktop", come la stragrande maggioranza degli utenti.Faccio un uso intensivo di Word, Excel, Access, FrontPage, Flash, Xara, Photoshop Elements, e ovviamente uso molto il browser e la posta.Lo uso 10/12 ore al giorno, ed è acceso giorno e notte (lo spengo mediamente una volta a settimana) e ripeto, mai avuti problemi ne con Win 2000 ne con XP, e se devo essere sincero ne ho avuti pochissimi anche col 98. Credo che i problemi (in questa tipologia di utilizzo) dipendano essenzialmente dalla scelta poco oculata dei componenti hardware e/o di periferiche "strane" con driver non aggiornati o non aggiornabili.Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: Alberto


            - Scritto da: BSD


            Le schermate blu sono ormai storia.


            Aggiornati. Non fare come alcuni utenti

            MAC


            che sono convinti della superiorità del

            loro


            sistema per il fatto che il mouse ha un

            solo


            tasto.





            Ma fammi il piacere!!!

            Metto sotto carico il sistema e poi
            vediamo

            compreso quella specie di XP.




            Che ti posso dire? Io con XP non ho mai
            visto schermate blu. E negli ultimi 15 anni
            non ho mai perso dati, con nessuna versione
            di Windows. Per me, ciò che conta è questo. E quale versione di Wincroc usavi nel 1987?Mmmmmmh
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: Alberto


            - Scritto da: BSD



            Certo!!!

            Almeno io posso tra una masterizzazione e

            l'altra (tutto questo metre ricompilo il

            kernel), tu invece poveretto con tutte

            quelle schermate blu....


            Le schermate blu sono ormai storia.
            Aggiornati. Non fare come alcuni utenti MAC
            che sono convinti della superiorità del loro
            sistema per il fatto che il mouse ha un solo
            tasto.
            STORIA ????ma cosa ci fai con windows ??? compili le ricette della nonna su notepad ? mha!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            Beh storia sono storia
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: Fracanappa
            Beh storia sono storiaBhe . ti assicuro che io di sistemi ne ho visti,ne uso tuttora ( aix, linux, win nt, win 2000, os/400, Solaris, qnx, vm, mvs ) e ti posso garantire .. che tuttora qualche bel blu screen il file server su win 2000 ogni tanto me li rilascia .. :-) .. e ti assicuro che lo amministro bene .. :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            Si beh parlavo del mio Xp ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            Si hai ragione, ho 17 anni, sono ritardato e Linux per me e' troppo difficile, uso windows perche' mio cuggino e' un tecnico qualificato Microsoft, non che nipote segreto di Bill Gates e me lo mette a posto tutte le volte che faccio pasticci e vi rompo sempre le palle perche' non so cosa fare di meglio nella mia miserabile vita, sono fanatico di windows in quanto essere frustrato della prolungata astinenza di donne devo sfogare la mia rabbia verso i Linuxiani perche' loro sono anche superiori a me come conoscenze tecniche e allora li invidio pure tutti, poi mi piace Windows XP per via dei colori forti, dato che sono orbo d' un occhio e ho la cataratta nell' altro, poi dato che sono rinchiuso in casa senza nulla da fare ho molto tempo da dedicare per formattazzioni e reset, Windows e' molto meglio di Linux, per Usare windows non serve nemmeno la tastiera, basta usare il tasto reset sul case, ma io mi diverto tanto, ora sul mio case ho messo uno di quei pulsantoni rossi che si usano nelle macchine industriali che lo premi a palmo aperto al posto del tato reset ! ehh !! voi Linuxari non godrete di un reset cosi' performante, poi con il mio HardDisk Ultra Vuaid Scasi posso formattare in 1 minuto, poi ho il parroco personale di bill gates che viene a casa mia un volta all' anno a benedire il computer con l' acqua santa... Voi Linuxiani non avete queste cose !***Questo Post e' stato scritto con Internet Exploit 6 con Microsoft Windows XP Super Mega Server Professional .NET Service pack 2647****
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            Avrai solo 17 anni ma sei un grande!!!!!ROTFL!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: ZioBill
            ZioBill
            ***nel silenzio si sentono le macchine linux
            frullare gli hard disk, ricompilando il
            kernel***più di quando windows fa quello che fa e non si sa cosa fa ?il kernel lo ricompili se ti va, se non ti va vai con quello standard, è una opportunità in più che ovviamente con win non hai per questo non sai cosa vuol dire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            Perchè non ti metti a fare un porting di Windows per mainframe ? Shared Source no ?Dai che ridiamo un po'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sono i prowinzoz?
      - Scritto da: BSD
      Dove sono finiti tutti i winzozziani?
      Quando si parla di tecnologia pura
      spariscono tutti, sono solo capaci di
      attaccare la comunità per una misera falla
      di mozilla.no comment sei OT con l'agomento

      Comunque sono contento per la RedHat anche
      se non è la mia distro preferita che ha
      trovato un ottimo accordo con la IBM che
      permette a Linux di spodestare quei simil
      sistemi M$.I sistemi microsoft non hanno mai girato sui sistemi mainframe non vi è nulla da spodestare.

      Sul fronte server e sistemi mission-critical
      *NIX
      non è paragonabile a M$ se ne stanno
      accorgendo tutti....Sui Sistemi mission-critical Mainframe As/400nulla è paragonabile all'accoppiata Cics cobol o RPG.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sono i prowinzoz?
        - Scritto da: birillom
        - Scritto da: BSD

        Dove sono finiti tutti i winzozziani?

        Quando si parla di tecnologia pura

        spariscono tutti, sono solo capaci di

        attaccare la comunità per una misera falla

        di mozilla.

        no comment sei OT con l'agomento




        Comunque sono contento per la RedHat anche

        se non è la mia distro preferita che ha

        trovato un ottimo accordo con la IBM che

        permette a Linux di spodestare quei simil

        sistemi M$.

        I sistemi microsoft non hanno mai girato sui
        sistemi mainframe non vi è nulla da
        spodestare.



        Sul fronte server e sistemi
        mission-critical

        *NIX

        non è paragonabile a M$ se ne stanno

        accorgendo tutti....

        Sui Sistemi mission-critical Mainframe As/400
        nulla è paragonabile all'accoppiata Cics
        cobol o RPG.Ma mi dici che cavolo c'entra un tp-monitor e un linguaggio con il mission-critical ? il fatto che un sistema e' solido , e' dato da componenti hardware e di software di base, sistema operativo principalmente , ho fatto schiantare tante di quelle volte il cics in development e anche in produzione, ma .. non si e' mai perso nulla .. anche per merito del cisc .. ma "non solo" .. :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sono i prowinzoz?

        Sui Sistemi mission-critical Mainframe As/400
        nulla è paragonabile all'accoppiata Cics
        cobol o RPG.cics?prova a inserire una "DISPLAY" in un programma cics ed eseguirlo un paio di volte, vedrai cosa non ti viene giu'...come faccio a saperlo? errori di gioventu' :-p
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sono i prowinzoz?
      - Scritto da: BSD
      Comunque sono contento per la RedHat anche
      se non è la mia distro preferita che ha
      trovato un ottimo accordo con la IBM che
      permette a Linux di spodestare quei simil
      sistemi M$.L'importante è che sia linux :)
      Sul fronte server e sistemi mission-critical
      *NIX
      non è paragonabile a M$ se ne stanno
      accorgendo tutti....perchè cè qualche folle che usa Win per il MC?
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
      usaro sto sistema arretrato vedo che ti da evvetti simili all'alzaimer quindi curati che e meglio- Scritto da: BSD
      Dove sono finiti tutti i winzozziani?
      Quando si parla di tecnologia pura
      spariscono tutti, sono solo capaci di
      attaccare la comunità per una misera falla
      di mozilla.dove e la tecnologia pura e un mero port della vostra immondizia (reciclo) su un architettura ancora più immonezzosa, a sto punto e più interessante il port di linux per xbox.

      Comunque sono contento per la RedHat anche
      se non è la mia distro preferita che ha
      trovato un ottimo accordo con la IBM che
      permette a Linux di spodestare quei simil
      sistemi M$.e grazie tra avvoltoi ci si intende sempre, ti faccio notare che sia l'ibm che la red hat quanto a influenza sul mercato e peggio della MS, prendiamo la red hat con un atto di assoluta arroganza commerciale impone alle riviste che vogliono pubblicare cd con la loro distribuzione di non usare il marchio red hat (altrimenti loro come fanno a farti pagare il loro sw copiato da poveri sviluppatori open quasi quandto un SO della MS)
      Sul fronte server e sistemi mission-critical
      *NIX
      non è paragonabile a M$ se ne stanno
      accorgendo tutti....che MS e migliore lo sapevamo già.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
        Si anch'io sono per la crittografia.Ora decripta per favore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
          - Scritto da: gsam
          Si anch'io sono per la crittografia.
          Ora decripta per favore.visto che la verita fa male ed e sempre meglio guardare i fronzoli che i contenuti ti riporto la parte vediamo come commentie grazie tra avvoltoi ci si intende sempre, ti faccio notare che sia l'ibm che la red hat quanto a influenza sul mercato sono peggio della MS, prendiamo la red hat con un atto di assoluta arroganza commerciale impone alle riviste che vogliono pubblicare cd con la loro distribuzione di non usare il marchio red hat (altrimenti loro come fanno a farti pagare il loro sw copiato da poveri sviluppatori open quasi quandto un SO della MS)ti va bene cosi o vuoi due finestrelle di winxp, non riesco a capire come un utilizzatore accanito di criptiche console *nix non sapppppia leggere i miei scritti, se vuoi coreggerli puoi tranquillamente usare il corettore orrrtografffico di word xp (comprato regolarmente)
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? Andate a cgre

            e grazie tra avvoltoi ci si intende sempre,
            ti faccio notare che sia l'ibm che la red
            hat quanto a influenza sul mercato sono
            peggio della MS,Influenza sul mercato? Peggio della M$.Ma dove sei stato in questi anni?Ti sei dimenticato delle *minacce* che la M$ ha effettuato verso i principali produttori hardware?Guarda caso è uno dei capi di imputazione attualmente pendenti sul processo attuale in US...Prima di parlare informati...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? Andate a cgre
            - Scritto da: BSD

            e grazie tra avvoltoi ci si intende
            sempre,

            ti faccio notare che sia l'ibm che la red

            hat quanto a influenza sul mercato sono

            peggio della MS,

            Influenza sul mercato? Peggio della M$.
            Ma dove sei stato in questi anni?
            Ti sei dimenticato delle *minacce* che la M$
            ha effettuato verso i principali produttori
            hardware?
            Guarda caso è uno dei capi di imputazione
            attualmente pendenti sul processo attuale in
            US...

            Prima di parlare informati...
            infatti queste sono cose antiche le prodezze della red hat sono attuali
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? Andate a cgre
            - Scritto da: BSD

            e grazie tra avvoltoi ci si intende
            sempre,

            ti faccio notare che sia l'ibm che la red

            hat quanto a influenza sul mercato sono

            peggio della MS,

            Influenza sul mercato? Peggio della M$.
            Ma dove sei stato in questi anni?
            Ti sei dimenticato delle *minacce* che la M$
            ha effettuato verso i principali produttori
            hardware?
            Guarda caso è uno dei capi di imputazione
            attualmente pendenti sul processo attuale in
            US...

            Prima di parlare informati...
            i capi di imputazione non fanno una condanna, alleggerisci la tua mente dai comandi criptici ed impara a clikkare ce la puoi fare anche tu con un po di impegno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? Andate a cgre

            i capi di imputazione non fanno una
            condanna, alleggerisci la tua mente dai
            comandi criptici ed impara a clikkare ce la
            puoi fare anche tu con un po di impegno.ma se e stata condannata piu di una volta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            Te le cerchi: te le do.- Scritto da: microtost
            e grazie tra avvoltoi ci si intende sempre,
            ti faccio notare che sia l'ibm che la red
            hat quanto a influenza sul mercato sono
            peggio della MS, prendiamo la red hat con un
            atto di assoluta arroganza commerciale
            impone alle riviste che vogliono pubblicare
            cd con la loro distribuzione di non usare il
            marchio red hat (altrimenti loro come fanno
            a farti pagare il loro sw copiato da poveri
            sviluppatori open quasi quandto un SO della
            MS)IBM vende hardware. Monopolizza ? Come no: HP ?(1 stronzata)Red Hat è scaricabile quindi gratuita.Il marchio è stato tolto perchè chi non compra non ha diritto all'assistenza e perchè è un marchio registrato.(2 stronzata)Ergo: FUD e disinformazione, solita puppa, ormai siete patetici, non avete nulla di meglio da fare che tentare di far passare Linux come costoso e malfunzionante.La verità ? Non avete argomenti.
            ti va bene cosi o vuoi due finestrelle di
            winxp, non riesco a capire come un
            utilizzatore accanito di criptiche console
            *nix non sapppppia leggere i miei scritti,
            se vuoi coreggerli puoi tranquillamente
            usare il corettore orrrtografffico di word
            xp (comprato regolarmente)I newbie spesso non capiscono la netiquette.Pazienza, crescerai.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro

            Ergo: FUD e disinformazione, solita puppa,
            ormai siete patetici, non avete nulla di
            meglio da fare che tentare di far passare
            Linux come costoso e malfunzionante.
            La verità ? Non avete argomenti.GRANDE!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: BSD

            Ergo: FUD e disinformazione, solita puppa,

            ormai siete patetici, non avete nulla di

            meglio da fare che tentare di far passare

            Linux come costoso e malfunzionante.

            La verità ? Non avete argomenti.

            GRANDE!!!Chi detiene il 95% del mercato non ha bisogno di argomenti...Ne ha invece MOLTO bisogno chi detiene lo 0,48%.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro

            Chi detiene il 95% del mercato non ha
            bisogno di argomenti...Ne ha invece MOLTO
            bisogno chi detiene lo 0,48%.Certo hai perfettamente ragione, specialmente quando il mercato di allora era formato da un *solo* sistema operativo, non c'è stata concorrenza....Studia prima di parlare la tua affermazione è priva di intelligenzaCkick...Click
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: BSD
            Studia prima di parlare la tua affermazione
            è priva di intelligenza
            Ckick...ClickTi confesso che non mi aspettavo "argomentazioni" diverse, da te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro

            Ti confesso che non mi aspettavo
            "argomentazioni" diverse, da te.Ho un brutto vizio, rispondo con la stessa intelligenza di chi mi scrive....Cifre fasulle argomentazioni scontate, a proposito dove hai preso quelle cifre?Potresti indicarmi la risorsa?Sono veramente curioso!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: BSD

            Chi detiene il 95% del mercato non ha

            bisogno di argomenti...Ne ha invece MOLTO

            bisogno chi detiene lo 0,48%.

            Certo hai perfettamente ragione,
            specialmente quando il mercato di allora era
            formato da un *solo* sistema operativo, non
            c'è stata concorrenza....
            Studia prima di parlare la tua affermazione
            è priva di intelligenza
            Ckick...ClickIl mercato di allora è uguale a quello di oggi
            90% explorer
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro

            Il mercato di allora è uguale a quello di
            oggi
            90% explorer rivedere i dati pubblicati da PI.il mercato di allora quando? 1998? e prima?
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: qweasdzxc

            Il mercato di allora è uguale a quello di

            oggi
            90% explorer
            rivedere i dati pubblicati da PI.

            il mercato di allora quando? 1998? e prima?Segui l'alberatura del fomum e chiedilo a BSD
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro

            Il mercato di allora è uguale a quello di
            oggi
            90% explorer rivedere i dati pubblicati da PI.Ma guarda che non si sta parlando di browser ma di SO....Da dove ne sei uscito?Torna a clikkare
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: BSD
            Studia prima di parlare la tua affermazione
            è priva di intelligenza
            Ckick...ClickStudia? Non credo sia questo il problema. Immagino piuttosto che tu ed io abbiamo avuto "insegnanti" diversi....e soprattutto esperienze diverse.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            ROTFL !Specifica bene : mercato desktop.Questo 3ad parla di mainframe: o non hai capito il 3ad o sei OT o hai portato Windows su un mainframe.In ogni caso è una afferazione senza senso e la cifra inventata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: Alberto
            Chi detiene il 95% del mercato non ha
            bisogno di argomenti...Ne ha invece MOLTO
            bisogno chi detiene lo 0,48%.Correggimi se sbaglio ma...il 95% del mercato non lo detieni TU, ma una societa' chiamata Microsoft, che produce e commercializza SW.TU detieni al massimo la licenza (forse) per usare una o piu copie dei prodotti della suddetta societa'.Ergo, qualche argomentazione potresti pure darla....Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: BSD

            Ergo: FUD e disinformazione, solita puppa,

            ormai siete patetici, non avete nulla di

            meglio da fare che tentare di far passare

            Linux come costoso e malfunzionante.

            La verità ? Non avete argomenti.

            GRANDE!!!GRANDE a negare le evidenze le notizie le pubblica PI e sono vere e noi tutti le commentimo come ci pare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            La notizia è Red Hat va su mainframe: cosa c'è da commentare e da tirare fuori MS che non c'entra assolutamente nulla ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: gsam
            Linux come costoso e malfunzionante.Perche', non e' vero?
            La verità ? Non avete argomenti.Se usi ext2, non hai neanche piu' il filesystem.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro

            Se usi ext2, non hai neanche piu' il
            filesystem.questo vale per ogni os che supporta ext2 o sbaglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: qweasdzxc

            Se usi ext2, non hai neanche piu' il

            filesystem.
            questo vale per ogni os che supporta ext2 o
            sbaglio?Vale in particolare per le implementazioni di ext2 scritte da un mentecatto che non sa gestire gli errori (ad esempio quella di linux).
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            No, e lo sai bene.Le distro sono malfunzionanti ma Linux va da dio.Basta non usare una distro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: gsam
            No, e lo sai bene.
            Le distro sono malfunzionanti ma Linux va da
            dio.Certo, lasciando un bell'OOPS sulla console.
            Basta non usare una distro.Infatti, poi basta non usare linux e sei a posto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            Ok la prima parte da troll va bene, hai anche dei contenuti ora ?Un OOPS generico ?Come mai a me non succede mai ?Suvvia i win-maniac di 8 anni si possono capire un admin Unix no.Puoi fare di meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            - Scritto da: gsam
            Te le cerchi: te le do.

            - Scritto da: microtost

            e grazie tra avvoltoi ci si intende
            sempre,

            ti faccio notare che sia l'ibm che la red

            hat quanto a influenza sul mercato sono

            peggio della MS, prendiamo la red hat con
            un

            atto di assoluta arroganza commerciale

            impone alle riviste che vogliono
            pubblicare

            cd con la loro distribuzione di non usare
            il

            marchio red hat (altrimenti loro come
            fanno

            a farti pagare il loro sw copiato da
            poveri

            sviluppatori open quasi quandto un SO
            della

            MS)

            IBM vende hardware. Monopolizza ? Come no:
            HP ?
            (1 stronzata)conosci i monopoli fatti da più società che si mettono insieme seguendo filosofie identiche, visto che sei ignuranta ti faccio l'esempietto :come mai da noi il prezzo della benzina anche in regime di concorrenza non si e mai abbassato.....(se non sai statte zitto pirlotta)
            Red Hat è scaricabile quindi gratuita.
            Il marchio è stato tolto perchè chi non
            compra non ha diritto all'assistenza e
            perchè è un marchio registrato.
            (2 stronzata)e allora che differenza c'è tra MS e RED HAT, quando si tratta di bill si urla che scandalo , ma se tiriamo in ballo linux allora tutto e giusto e giustificato, se io compro un cd con scritto red hat mica pretendo l'assistenza, ma che spiego a fare se voi l'unica cosa che avete in testa e linux.
            Linux come costoso e malfunzionante.questo e il vero succo del discorso la verita assoluta ma siete troppo sudditi di torval per rendervene conto.

            ti va bene cosi o vuoi due finestrelle di

            winxp, non riesco a capire come un

            utilizzatore accanito di criptiche console

            *nix non sapppppia leggere i miei scritti,

            se vuoi coreggerli puoi tranquillamente

            usare il corettore orrrtografffico di word

            xp (comprato regolarmente)

            I newbie spesso non capiscono la netiquette.
            Pazienza, crescerai.ma come internet e libero guai a chi me lo tocca e poi avete la moquette, ma fammi il piacere razzone
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            ehi e tornato claster, il mio troll preferito!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro


            Si anch'io sono per la crittografia.

            Ora decripta per favore.


            visto che la verita fa male ed e sempre
            meglio guardare i fronzoli che i contenuti
            ti riporto la parte vediamo come commenti

            e grazie tra avvoltoi ci si intende sempre,
            ti faccio notare che sia l'ibm che la red
            hat quanto a influenza sul mercato sono
            peggio della MS, prendiamo la red hat con un
            atto di assoluta arroganza commerciale
            impone alle riviste che vogliono pubblicare
            cd con la loro distribuzione di non usare il
            marchio red hat (altrimenti loro come fanno
            a farti pagare il loro sw copiato da poveri
            sviluppatori open quasi quandto un SO della
            MS)


            ti va bene cosi o vuoi due finestrelle di
            winxp, non riesco a capire come un
            utilizzatore accanito di criptiche console
            *nix non sapppppia leggere i miei scritti,
            se vuoi coreggerli puoi tranquillamente
            usare il corettore orrrtografffico di word
            xp (comprato regolarmente)ma chi sei il re dei troll?
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz? ECCUME QUA bsdaro
            Quando questi utonti non hanno argomenti tecnici incominciano ad offendere come nell'oggetto dei post, classica situazione da chi possiede complessi di inferiorità.C'è poco da fare, windows ciuccia talmente memoria che si prende anche quella dell'utente...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sono i prowinzoz?
            - Scritto da: BSD
            Linux non è paragonabile a M$ se ne stanno
            accorgendo tutti....Si....e se ne accorgeranno meglio tra un po' di tempo:-)
          • Anonimo scrive:
            E poi dicono...
            ...che le aziende che trattano open source sono destinate tutte a fallire perchè l'open source non porta soldi.guardate un po' redhat, credete forse che faccia tutto questo per ibm, aggratise?
            • Anonimo scrive:
              Re: E poi dicono...
              - Scritto da: Vertigo
              ...che le aziende che trattano open source
              sono destinate tutte a fallire perchè l'open
              source non porta soldi.
              guardate un po' redhat, credete forse che
              faccia tutto questo per ibm, aggratise?Vedi caro, un conto è SCRIVERE APPLICAZIONI opensource in un sottoscala e sperare di campare sull'assistenza: e poi trovarsi un bel giorno con venti clienti che hanno trentacinque versioni diverse di un SW che FU tuo, su cui hanno messo le mani cani & porci, incluso il ragioniere del terzo piano che "sa programmare" in VBA e voleva provare una personalizzazione "che tanto c'abbiamo i sorgenti, facci lei che si risparmia", ma l'assistenza la fai sempre te - e si potrebbero scrivere libri interi di diritto sulle corresponsabilità di fornitore originale e cliente in caso di danni o perdite derivanti da modifiche "non autorizzate" su opensource, la questione non è affatto banale come pare e quasi nessuno (di certo nessun freelance) usa contrattualizzare simili eventualità. Un altro conto, invece, è COMMERCIALIZZARE un OS opensource dopo aver pacchettizzato una release aggiungendo tre o quattro fiocchetti colorati e mezza dozzina di script per armonizzare il boot à la SVR8 (totale cento ore/uomo, ad esser molto generosi, "getting started" cartaceo incluso), "vendendolo" in bundle con un quintale di ferraglia indistruttibile che costa almeno mezzo miliardo. C'è un abisso...
              • Anonimo scrive:
                Re: E poi dicono...

                Vedi caro, un conto è SCRIVERE APPLICAZIONI
                opensource in un sottoscala e sperare di
                campare sull'assistenza: e poi trovarsi un
                bel giorno con venti clienti che hanno
                trentacinque versioni diverse di un SW che
                FU tuo, su cui hanno messo le mani cani &
                porci, incluso il ragioniere del terzo piano
                che "sa programmare" in VBA e voleva provare
                una personalizzazione "che tanto c'abbiamo i
                sorgenti, facci lei che si risparmia",sai quanti soldi riesci a spillargli per modificare applicazioni scritte da altri?
                l'assistenza la fai sempre te e ti pagano. ovvio che se non lavori non ti pagano, mi sembra ovvio.
          • Anonimo scrive:
            Linux .NET
            Ho sentito che RedHat sta per fare uscire questo, e anche Linux Datacenter Server e Linux XP...Eheh...ZioBill***no linux and no open source...***
            • Anonimo scrive:
              Re: Linux .NET
              - Scritto da: ZioBill
              Ho sentito che RedHat sta per fare uscire
              questo, e anche Linux Datacenter Server e
              Linux XP...Sono già usciti prima di Winzoz e sono mooolto più stabili.Linux XP? Ma siamo pazzi? XP possiede come slogan no brain for use this software" e poi è pieno di bachi...
              ZioBill
              ***no linux and no open source...***Fai come vuoi sono sicuro che avrai la licenza per tutti i software installati....
              • Anonimo scrive:
                Re: Linux .NET
                Linux XP HomeLinux XP ProLinux 2000Linux NTLinux 98SELinux 95Linux MELinux/2LinuxOS XBeLinuxOSe....Microsoft Linux!ARGHHHHHH!!!!!ZioBill***linux invasion??? nope!***
                • Anonimo scrive:
                  Re: Linux .NET
                  - Scritto da: ZioBill
                  Linux XP Home
                  Linux XP Pro
                  Linux 2000
                  Linux NT
                  Linux 98SE
                  Linux 95
                  Linux ME
                  Linux/2
                  LinuxOS X
                  BeLinuxOSAHAHAHAHAHAH Bravo sei riuscito a descrivere il futuro panorama informatico, su tutti i pc ci sarà linux.....
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    AhAHaHAHahAhAHah...."you will be assimilated. Resistance is futile.Linus Torvalds is your emperor..."AHAhAhah.ah..E' la volta buona che mi do' alla caccia ai pinguini... ;-)ZioBill***una volta Tannenbaum disse a Linus che non gli avrebbe dato un bel voto per il linux: un sistema operativo col kernel monolitico negli anni '90???***- Scritto da: BSD


                    - Scritto da: ZioBill

                    Linux XP Home

                    Linux XP Pro

                    Linux 2000

                    Linux NT

                    Linux 98SE

                    Linux 95

                    Linux ME

                    Linux/2

                    LinuxOS X

                    BeLinuxOS


                    AHAHAHAHAHAH
                    Bravo sei riuscito a descrivere il futuro
                    panorama informatico, su tutti i pc ci sarà
                    linux.....
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET

                    AHAhAhah.ah..
                    E' la volta buona che mi do' alla caccia ai
                    pinguini... ;-)Bravo, attento però potrai essere presto circondato e allora non avrai più scampo...
                    ZioBill
                    ***una volta Tannenbaum disse a Linus che
                    non gli avrebbe dato un bel voto per il
                    linux: un sistema operativo col kernel
                    monolitico negli anni '90???***Almeno funziona!!! Moooolto meglio di quello M$

                    - Scritto da: BSD





                    - Scritto da: ZioBill


                    Linux XP Home


                    Linux XP Pro


                    Linux 2000


                    Linux NT


                    Linux 98SE


                    Linux 95


                    Linux ME


                    Linux/2


                    LinuxOS X


                    BeLinuxOS





                    AHAHAHAHAHAH

                    Bravo sei riuscito a descrivere il futuro

                    panorama informatico, su tutti i pc ci
                    sarà

                    linux.....
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    Ancora a parlare di cose che non conosci vero ?Linux ha un kernel *MODULARE*. Libero ram scaricando moduli.Windows ha un kernel MONOLITICO. Puoi scaricare un modulo ? Come ?Per ora l'unico os che puoi commentare è BILLO.ROTFL caro il mio talebano.*** Linux invasion ? Zope ***
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET

                    ZioBill
                    ***una volta Tannenbaum disse a Linus che
                    non gli avrebbe dato un bel voto per il
                    linux: un sistema operativo col kernel
                    monolitico negli anni '90???***e tu nell'esame di bash cosa hai preso, visto che per cambiare la risoluzione di x hai dovuto chiedere aiuto?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    30 summa cum laude...Ciao, kernel monolitico!ZioBill***io il refresh del monitor lo cambio con qualche click del mouse...sotto Windows, ovviamente!***- Scritto da: qweasdzxc

                    ZioBill

                    ***una volta Tannenbaum disse a Linus che

                    non gli avrebbe dato un bel voto per il

                    linux: un sistema operativo col kernel

                    monolitico negli anni '90???***

                    e tu nell'esame di bash cosa hai preso,
                    visto che per cambiare la risoluzione di x
                    hai dovuto chiedere aiuto?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET

                    Ciao, kernel monolitico!Linux non ha un kernel monolitico... dipende come lo compili, invece in winzoz spiegami come fai ad aggiunger un modulo?HAHAHAHA
                    ZioBill
                    ***io il refresh del monitor lo cambio con
                    qualche click del mouse...sotto Windows,
                    ovviamente!***Linux:tasto destro -
                    configura desktop.Ovviamente posso mettere anche un background diverso per ogni pager.... a proposito sai cos'è?
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    - Scritto da: ZioBill
                    ZioBill
                    ***una volta Tannenbaum disse a Linus che
                    non gli avrebbe dato un bel voto per il
                    linux: un sistema operativo col kernel
                    monolitico negli anni '90???***

                    E parli proprio tuo zietto che hai infilatoin kernel space i driver video anche per iserver??? Ma va' a cagher...
                • Anonimo scrive:
                  Re: Linux .NET
                  - Scritto da: ZioBill
                  Linux XP Home...
                  ***linux invasion??? nope!***peccato, troppo tardi.LINUX te lo ritrovi anche dove non te lo aspetteresti e dove molti sostenitori di LINUX non vorrebbero che fossehttp://xbox-linux.sourceforge.net/non ci credi ?http://xbox-linux.sourceforge.net/screenshots.php
            • Anonimo scrive:
              Re: Linux .NET
              chissà perchè l'IBM non ha scelto come piattaforma dei suoi mainframe Windows.NET 2003:))))
              • Anonimo scrive:
                Re: Linux .NET
                - Scritto da: RKY

                chissà perchè l'IBM non ha scelto come
                piattaforma dei suoi mainframe Windows.NET
                2003
                Si accorgerà presto dell'errore...Application centre, Operation centre, Content manager, Sharepoint, Webservices, Soap, .Net...Qualcuno di voi ha solo una vaga idea di cosa siano, come funzionano e cosa ci si può fare?E soprattutto, quali sono gli equivalente Linux?
                • Anonimo scrive:
                  Re: Linux .NET
                  Su mainframe è necessaria un'affidabilità a tutta prova. su mainframe non ci sono altro che os390 e unix, nessuno mai accetterebbe roba microsoft.chiedi un po' a un'amministratore di mainframe come si compone l'infrastruttura della sua azienda.ti rispondera':dati vitali e elaborazioni mission critical ESCLUSIVAMENTE su mainframe (quindi os390 o unix), i client su windows.non c'è posto su mainframe per soap, .net e simili.
                • Anonimo scrive:
                  Re: Linux .NET
                  - Scritto da: Paolo


                  - Scritto da: RKY



                  chissà perchè l'IBM non ha scelto come

                  piattaforma dei suoi mainframe Windows.NET

                  2003


                  Si accorgerà presto dell'errore...AH AH AH AH AH AH AH AH AH , QUESTA E' BUONA !!!!
                  Application centre, Operation centre,
                  Content manager, Sharepoint, Webservices,
                  Soap, .Net...Bello .. un concentrato di sigle Content Manager == Dicesi Content Manager di personale deputato al controllo e alla verifica del corretto inserimento dei redazionali nelle intranet di aziende particolarmente grosse .. o volevi dire Content Management hummm Application center == Dicesi Application center, di centro di bellezza ove si possono ricevere miracolose applicazioni di alghe dimagranti .. Soap e Webservices .. hummm ma sono prodotti microsoft .. o sono dei protocolli e/o modalita' applicative no no .. deve averli inventati microsoft .. decisamente .. arghhhhhhhhhhh .. .NET .. te lo puoi tenere .. spero proprio che non lo si veda neanche su unix ..

                  Qualcuno di voi ha solo una vaga idea di
                  cosa siano, come funzionano e cosa ci si può
                  fare?

                  E soprattutto, quali sono gli equivalente
                  Linux?
                  Ok, e adesso .... dammi l'equivalente Microsoft del VM !:-D
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    Un po' OT..Si! speriamo affondi .Net! A partire dal nome e` una cagata: copia proprio il suffisso di tutti quei siti che forniscono servizi gratuiti, un po' come Xbox e XP hanno un po' troppe X per negare una certa scopiazzatura delle sigle Unix etc.Poi i "servizi" mi danno allergia: Perche` il contenuto deve venire per forsa dalle "grandi" industrie hightech? Vogliono trasformare Internet nella televisione a pagamento. Vogliono schiacciare i contenuti portati da tutti noi, con i nostri piccoli siti. Vogliono schiacciare la voce di ciascuno, la democrazia della rete. Dal monopolio dei SO arriveremo alla dittatura su tutta la rete, su tutti i sui contenuti (o almeno su quelli + visibili)..- Scritto da: AixForever


                    - Scritto da: Paolo





                    - Scritto da: RKY





                    chissà perchè l'IBM non ha scelto come


                    piattaforma dei suoi mainframe
                    Windows.NET


                    2003




                    Si accorgerà presto dell'errore...

                    AH AH AH AH AH AH AH AH AH , QUESTA E' BUONA
                    !!!!


                    Application centre, Operation centre,

                    Content manager, Sharepoint, Webservices,

                    Soap, .Net...

                    Bello .. un concentrato di sigle
                    Content Manager == Dicesi Content Manager di
                    personale deputato al controllo e alla
                    verifica del corretto inserimento dei
                    redazionali nelle intranet di aziende
                    particolarmente grosse
                    .. o volevi dire Content Management

                    hummm Application center == Dicesi
                    Application center, di centro di bellezza
                    ove si possono ricevere miracolose
                    applicazioni di alghe dimagranti ..

                    Soap e Webservices .. hummm ma sono prodotti
                    microsoft .. o sono dei protocolli e/o
                    modalita' applicative no no .. deve averli
                    inventati microsoft .. decisamente ..

                    arghhhhhhhhhhh .. .NET .. te lo puoi
                    tenere .. spero proprio che non lo si veda
                    neanche su unix ..







                    Qualcuno di voi ha solo una vaga idea di

                    cosa siano, come funzionano e cosa ci si
                    può

                    fare?



                    E soprattutto, quali sono gli equivalente

                    Linux?



                    Ok, e adesso .... dammi l'equivalente
                    Microsoft del VM !

                    :-D
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    Spero proprio che bill, quello vero, vi spazzi via tutti, frustrati taleban-linux-lobos!!ZioBill***fuck the tux***- Scritto da: S.L.
                    Un po' OT..

                    Si! speriamo affondi .Net!

                    A partire dal nome e` una cagata: copia
                    proprio il suffisso di tutti quei siti che
                    forniscono servizi gratuiti, un po' come
                    Xbox e XP hanno un po' troppe X per negare
                    una certa scopiazzatura delle sigle Unix
                    etc.

                    Poi i "servizi" mi danno allergia: Perche`
                    il contenuto deve venire per forsa dalle
                    "grandi" industrie hightech?


                    Vogliono trasformare Internet nella
                    televisione a pagamento. Vogliono
                    schiacciare i contenuti portati da tutti
                    noi, con i nostri piccoli siti. Vogliono
                    schiacciare la voce di ciascuno, la
                    democrazia della rete. Dal monopolio dei SO
                    arriveremo alla dittatura su tutta la rete,
                    su tutti i sui contenuti (o almeno su quelli
                    + visibili)..



                    - Scritto da: AixForever





                    - Scritto da: Paolo








                    - Scritto da: RKY







                    chissà perchè l'IBM non ha scelto
                    come



                    piattaforma dei suoi mainframe

                    Windows.NET



                    2003






                    Si accorgerà presto dell'errore...



                    AH AH AH AH AH AH AH AH AH , QUESTA E'
                    BUONA

                    !!!!




                    Application centre, Operation centre,


                    Content manager, Sharepoint,
                    Webservices,


                    Soap, .Net...



                    Bello .. un concentrato di sigle

                    Content Manager == Dicesi Content Manager
                    di

                    personale deputato al controllo e alla

                    verifica del corretto inserimento dei

                    redazionali nelle intranet di aziende

                    particolarmente grosse

                    .. o volevi dire Content Management



                    hummm Application center == Dicesi

                    Application center, di centro di bellezza

                    ove si possono ricevere miracolose

                    applicazioni di alghe dimagranti ..



                    Soap e Webservices .. hummm ma sono
                    prodotti

                    microsoft .. o sono dei protocolli e/o

                    modalita' applicative no no .. deve averli

                    inventati microsoft .. decisamente ..



                    arghhhhhhhhhhh .. .NET .. te lo puoi

                    tenere .. spero proprio che non lo si veda

                    neanche su unix ..













                    Qualcuno di voi ha solo una vaga idea
                    di


                    cosa siano, come funzionano e cosa ci
                    si

                    può


                    fare?





                    E soprattutto, quali sono gli
                    equivalente


                    Linux?






                    Ok, e adesso .... dammi l'equivalente

                    Microsoft del VM !



                    :-D
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    Non hai ancora risposto alla mia domanda!Comunque sei forte, mi fai troppo ridere :)))
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    Ah, si, scusa:Perche' IBM non ha scelto Win.NET per OS?Ma semplice! Perche' ha davanti a se' l'ultima spiaggia, l'ultimo pallido tentativo per controbattere Microsoft, dopo aver perso il treno dei PC e dei sistemi operativi.Dopo la tragica vicenda di OS/2, IBM e poche altre hanno fiutato una possibile rivalsa in linux e open sozz vari e tentano cosi' di tornare grandi.Ma, come tutto cio' che IBM ha toccato da 15 anni a questa parte, e' evidente che con queste mosse si sta scavando la fossa.E' chiaro che sono saliti sul carro dei perdenti, come un'armata brancaleone che va a combattere contro i mulini a vento con le spade di latta.Microsoft ha vinto: non c'e' piu' trippa per gatti!ZioBill***che se ne sta seduto buono buono a vedere schiattare linux e movimento open sozz***
                  • Anonimo scrive:
                    Re: Linux .NET
                    - Scritto da: ZioBill
                    Ah, si, scusa:
                    Perche' IBM non ha scelto Win.NET per OS?
                    Ma semplice! Perche' si sono rotti le scatole di correre a chiudere i buchi di winzozz.
                    Perche' ha davanti a se'
                    l'ultima spiaggia, l'ultimo pallido
                    tentativo per controbattere Microsoft, dopo
                    aver perso il treno dei PC e dei sistemi
                    operativi.Infatti M$ nella sua evoluzione sta puntando sul mercato delle consolle... sempre piu' in basso
                    Dopo la tragica vicenda di OS/2, IBM e poche
                    altre hanno fiutato una possibile rivalsa in
                    linux e open sozz vari e tentano cosi' di
                    tornare grandi.tornare?
                    Ma, come tutto cio' che IBM ha toccato da 15
                    anni a questa parte, e' evidente che con
                    queste mosse sta scavando la fossa a M$giusto! :-D
                    E' chiaro che sono saliti sul carro dei
                    perdenti, come un'armata brancaleone che va
                    a combattere contro i mulini a vento = M$ con
                    le spade di latta.Per combattare quei mulini bastano e avanzano :-D
                    ZioBill
                    ***che se ne sta seduto buono buono a vedere
                    schiattare linux e movimento open sozz***Bravo, siediti buono buono e aspetta e spera che poi si avvera :-DDDDDDD
Chiudi i commenti