GTA V, una giornata d'oro

Los Santos è finalmente popolata dai gamer: 800 milioni di dollari in 24 ore fanno pensare al nuovo capitolo di Grand Theft Auto come a un titolo da record

Roma – Ventiquattro ore che valgono 800 milioni di dollari, quasi 600 milioni di euro: GTA V è il titolo venduto più rapidamente nella storia della premiata serie Grand Theft Auto, e si candida a diventare il titolo venduto più rapidamente nella storia del videogioco.


A 135 milioni di copie vendute in 16 anni di edizioni, a cinque anni di attesa dal penultimo capitolo, dopo mesi di notizie centellinate, gli store online e i negozi aperti alla mezzanotte del 17 settembre hanno accolto le richieste dei gamer più ansiosi di esplorare Los Santos , di animare le avventure scritte da Rockstar Games, e di scrivere le proprie. 800 milioni di dollari gli incassi della prima giornata di vendite, un numero di copie stimate attorno ai 13 milioni. GTA V, lontano dai bruscolini dei 310 milioni di dollari (230 milioni di euro) in 24 ore registrati con il capitolo precedente, è vicino a surclassare il record della rapidità degli incassi che spetta a Call of Duty: Black Ops 2 , che lo scorso anno ha rastrellato 1 miliardo di dollari in 15 giorni. Un traguardo ancora più vicino, considerato che in Brasile e in Giappone il gioco deve ancora essere formalmente lanciato.


Ma si tratta di risultati ottenuti con investimenti imponenti: secondo le stime GTA V è il videogioco più costoso della storia , con spese che si aggirerebbero intorno ai 265 milioni di dollari. 150 dei quali solo per marketing e promozione .

GTA V

Le previsioni al giorno del lancio prospettavano incassi di 1,4 miliardi di dollari e 24 milioni di unità vendute nell’intero ciclo di vita del titolo. Stime che con ogni probabilità dovranno essere riviste al rialzo: The Scotsman , che ha osservato da vicino l’operato della scozzese Rockstar North, calcola 1,6 miliardi di dollari (1,18 miliardi di euro) per 25 milioni di copie entro un anno dal lancio.


Qualche intoppo di natura tecnica non è bastato a funestare le prime, voraci sessioni di gioco. Fra consigli e caccia agli easter egg , walkthrough e trucchi , in attesa del versante online del titolo per gli utenti PS3 e Xbox 360, gli affezionati al gaming su PC rivendicano la loro parte.

Gaia Bottà

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eheheh scrive:
    indipendentemente dal mezzo
    esprimere una opinione non dovrebbe mai comportare un licenziamento, altrimenti dovremmo tutti stare zitti a vitaun sindaco può licenziare gli impiegati che non votano o non hanno votato per lui giustificandoli come tagli al personale?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: indipendentemente dal mezzo
      contenuto non disponibile
    • ... scrive:
      Re: indipendentemente dal mezzo
      - Scritto da: eheheh
      esprimere una opinione non dovrebbe mai
      comportare un licenziamento, altrimenti dovremmo
      tutti stare zitti a
      vita

      un sindaco può licenziare gli impiegati che non
      votano o non hanno votato per lui giustificandoli
      come tagli al
      personale?Forse per quello il voto è segreto?
      • eheheh scrive:
        Re: indipendentemente dal mezzo
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: eheheh

        esprimere una opinione non dovrebbe mai

        comportare un licenziamento, altrimenti
        dovremmo

        tutti stare zitti a

        vita



        un sindaco può licenziare gli impiegati che
        non

        votano o non hanno votato per lui
        giustificandoli

        come tagli al

        personale?
        Forse per quello il voto è segreto?no il voto è segreto perchè poi quando la gente si vergogna di chi ha eletto può sempre dire che non l'ha votato :-)
        • panda rossa scrive:
          Re: indipendentemente dal mezzo
          - Scritto da: eheheh
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: eheheh


          esprimere una opinione non dovrebbe mai


          comportare un licenziamento, altrimenti

          dovremmo


          tutti stare zitti a


          vita





          un sindaco può licenziare gli impiegati che

          non


          votano o non hanno votato per lui

          giustificandoli


          come tagli al


          personale?

          Forse per quello il voto è segreto?

          no il voto è segreto perchè poi quando la gente
          si vergogna di chi ha eletto può sempre dire che
          non l'ha votato
          :-)E questo vale anche per le votazioni al senato per ineleggibilita'.
  • il solito bene informato scrive:
    poke
    quindi il poke può essere equiparato ad una molestia sessuale? :)
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Così non volevano fosse in Italia
    Quando ci fu tanta gente che mise "Mi piace" ad una pagina (poi rimossa) sul "non collezionista di miniature del Duomo di Milano", diciamo così.
  • unaDuraLezione scrive:
    anche questi....
    contenuto non disponibile
    • ... scrive:
      Re: anche questi....
      - Scritto da: unaDuraLezione
      non avevano nulla da nascondere.
      E sono stati licenziati.
      Ora però li riprendono, eh!Gli è andata bene, pensa se era uno sceriffo alla tex willer ;)
    • Donatello scrive:
      Re: anche questi....

      Ora però li riprendono, eh!... ma al posto di compiti di polizia gli saranno affidati compiti di pulizia. Immagino dei cessi. :-D
    • panda rossa scrive:
      Re: anche questi....
      - Scritto da: unaDuraLezione
      non avevano nulla da nascondere.
      E sono stati licenziati.
      Ora però li riprendono, eh!Io non li avrei ripresi.La gente deve imparare a proprie spese a smetterla di esprimere opinioni associate alla propria identita'.
      • Ciccio scrive:
        Re: anche questi....
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: unaDuraLezione

        non avevano nulla da nascondere.

        E sono stati licenziati.

        Ora però li riprendono, eh!

        Io non li avrei ripresi.

        La gente deve imparare a proprie spese a
        smetterla di esprimere opinioni associate alla
        propria
        identita'.Licenziare la gente in base alle sue opinioni non mi pare giusto, indipendentemente se queste avvengano su facebook o nella vita reale. Questo sceriffo mi fa venire in mente quegli sceriffi sbruffoni che si credono i padroni della città... dite che oltre che nei film e telefilm, sono così diffusi anche nel mondo USA reale?Quel che mi preoccupa, però, e che scorrendo l'articolo mi pare di capire che se quella preferenza l'avessero detta "a voce" invece che "per scritto" (o "per cliccato" in questo caso), non avrebbero avuto alcuna tutela... Ho capito bene oppure ho frainteso?
        • panda rossa scrive:
          Re: anche questi....
          - Scritto da: Ciccio
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: unaDuraLezione


          non avevano nulla da nascondere.


          E sono stati licenziati.


          Ora però li riprendono, eh!



          Io non li avrei ripresi.



          La gente deve imparare a proprie spese a

          smetterla di esprimere opinioni associate alla

          propria

          identita'.

          Licenziare la gente in base alle sue opinioni non
          mi pare giusto, indipendentemente se queste
          avvengano su facebook o nella vita reale.Il fatto che non ti paia giusto non toglie che uno possa comunque prendersi le adeguate contromisure.
          Questo
          sceriffo mi fa venire in mente quegli sceriffi
          sbruffoni che si credono i padroni della città...
          dite che oltre che nei film e telefilm, sono così
          diffusi anche nel mondo USA
          reale?C'e' gente cosi'. Non la si scopre certo ora.Vuoi affrontarla? Fai pure.
          Quel che mi preoccupa, però, e che scorrendo
          l'articolo mi pare di capire che se quella
          preferenza l'avessero detta "a voce" invece che
          "per scritto" (o "per cliccato" in questo caso),
          non avrebbero avuto alcuna tutela... Ho capito
          bene oppure ho
          frainteso?Non ho idea.
        • ... scrive:
          Re: anche questi....
          - Scritto da: Ciccio
          Quel che mi preoccupa, però, e che scorrendo
          l'articolo mi pare di capire che se quella
          preferenza l'avessero detta "a voce" invece che
          "per scritto" (o "per cliccato" in questo caso),
          non avrebbero avuto alcuna tutela... Ho capito
          bene oppure ho
          frainteso?Hai capito al contrario ;)
      • Panda Rosa scrive:
        Re: anche questi....
        E in giro bisogna andare incappucciati quando si dicono le proprie opinioni! Viva l'anonimato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        • panda rossa scrive:
          Re: anche questi....
          - Scritto da: Panda Rosa
          E in giro bisogna andare incappucciati quando si
          dicono le proprie opinioni! Viva
          l'anonimato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Il giorno che la gente sara' dotata di strumenti di riconoscimento facciale, sara' necessario adottare anche queste contromisure.Oppure ci auguriamo che per quel giorno, si smettera' di perseguire la persona invece dell'idea.
Chiudi i commenti