Hanno incastrato Ralsky lo spammer

Uno degli spammer statunitensi più prolifici deve fronteggiare le accuse formalizzate dalla Giustizia USA, che gli addebita frodi telematiche a mezzo spam e riciclaggio di denaro sporco. Spamhaus esulta

Roma – Per Alan Ralsky , professionista delle mail spazzatura attivo nel settore da anni , potrebbe avvicinarsi lo stop definitivo agli affari: secondo quanto annunciato dal Pubblico Ministero della zona distrettuale di Detroit, nello stato del Michigan, l’uomo è stato formalmente accusato, assieme alla cricca dei suoi 10 collaboratori, di aver violato le leggi federali anti-spam .

Le accuse arrivano come epilogo di una lunga operazione investigativa durata tre anni, gestita di concerto da FBI , U.S. Postal Service e IRS Criminal Investigation . Sulla testa di Ralsky e del suo gruppo di spammer pendono 41 diversi capi d’imputazione, nell’ambito di un traffico di mail-truffa pensate per far lievitare il costo di titoli cinesi senza valore venduti poi a prezzo d’oro ad acquirenti ignari della loro reale consistenza.

Ralsky, aiutato dal genero Scott Bradley e da altri, secondo il procuratore ha usato metodi illegali per massimizzare l’effetto delle operazioni di mass-mailing, aggirando i servizi anti-spam e adoperando trucchi di ingegneria sociale per invogliare gli utenti ad aprire le email . Tali “trucchi” comprendono la contraffazione degli header dei messaggi, l’uso di server proxy per camuffare la spedizione dello spam e il ricorso a nomi di dominio intestati a prestanome o nomi fasulli.

A un certo punto della propria attività il gruppo avrebbe fatto uso anche di botnet , network di PC infetti impiegati come snodi sparaspam a totale insaputa dei proprietari di quei computer. Gli accusati rischiano ora una pena massima di 20 anni di galera e 250mila euro di multa per frode postale e telematica .

Il 52enne Ralsky, originario di West Bloomfield, viene descritto dagli investigatori come uno degli spammer più prolifici degli Stati Uniti , in grado di gestire affari da milioni di dollari. “Questo è il più grande business del mondo”, aveva dichiarato l’uomo nel 2002, sostenendo fermamente la propria intenzione di non ritirarsi da un settore che lo aveva reso estremamente ricco.

Con l’incriminazione ufficiale, lo spammer dovrà forse rivedere i suoi piani, anche se per ora la giustizia non è riuscita a mettergli le mani addosso : al contrario di molti dei suoi collaboratori, Ralsky non è attualmente reperibile sul territorio statunitense trovandosi all’estero, a quanto pare, per partecipare ad un funerale. Philip Kushner, il suo legale, ha dichiarato alla stampa di voler dare battaglia in tribunale sulla presunta illegalità dell’azione del suo assistito – che sarebbe a suo dire sì uno spammer ma non un criminale – ed è intenzionato a convincere l’uomo a tornare nel suo paese per dichiararsi estraneo ai fatti ascrittigli.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • contenuto ingiurioso scrive:
    Buon ano nuovo!
    Visti i tempi che si prefigurano, ne avremo bisogno.Auguri a tutti!
  • Luca Astolfi scrive:
    cos'era quella roba all'inizio
    che faceva quel rumore un pupazzo di neve ha ha
  • xBase16 scrive:
    Buone Feste a...
    Buone Feste alla redazione, a carola e a tutti i lettori di PI ;)
  • Cry scrive:
    Ma anche punto informatico no....
    Si scrive C O N S O L E non C O N S O L L E.Buon natale a tutti!
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Ma anche punto informatico no....
      - Scritto da: Cry
      Si scrive C O N S O L E non C O N S O L L E.

      Buon natale a tutti!Ma poi "apple" non si pronuncia "éppol" invece di "àppol"?
    • Categorico scrive:
      Re: Ma anche punto informatico no....
      - Scritto da: Cry
      Si scrive C O N S O L E non C O N S O L L E.

      Buon natale a tutti!Aridaje, si scrive in tutti e due i modi, console è la parola inglese derivata quasi invariata dal francese consolle, e fino a pochi anni fa fuori dai paesi anglosassoni la forma più usata era proprio quella francese, che è tuttora usata per il significato originale, un tipo di mobile, e anche la più usata per le consolle audio e per i quadri comandi fatti a consolle dei macchinari industriali.
      • Categorico scrive:
        Re: Ma anche punto informatico no....
        - Scritto da: Categorico
        - Scritto da: Cry

        Si scrive C O N S O L E non C O N S O L L E.



        Buon natale a tutti!

        Aridaje, si scrive in tutti e due i modi, console
        è la parola inglese derivata quasi invariata dal
        francese consolle, e fino a pochi anni fa fuori
        dai paesi anglosassoni la forma più usata era
        proprio quella francese, che è tuttora usata per
        il significato originale, un tipo di mobile, e
        anche la più usata per le consolle audio e per i
        quadri comandi fatti a consolle dei macchinari
        industriali.Aggiungo che, dato che in passato fuori da USA e UK era proprio "consolle" la forma più usata, è quindi spesso anche il termine usato da chi si occupa d'informatica da molti anni.
  • Babbo Natale scrive:
    Buon Natale e Felice 2008
    Bella Carola Mamma Natale, ti aspetto a casa. Smackkkkk!!!Felice 2008 a tutti!!!!!!!!Babbo Natale.
  • Sgabbio scrive:
    Parlare dei nuovi standard w3c ???
    Ovvero su come nokia si è messa a frignare perchè come standard per html5 ci doveva essere Ogg Therema, ma quest'ultimi hanno fatto pressioni per cassarla perchè non aveva il supporto del DRM...
    • Carlo scrive:
      Re: Parlare dei nuovi standard w3c ???
      - Scritto da: Sgabbio
      Ovvero su come nokia si è messa a frignare perchè
      come standard per html5 ci doveva essere Ogg
      Therema, ma quest'ultimi hanno fatto pressioni
      per cassarla perchè non aveva il supporto del
      DRM...Intanto si chiama Ogg Theora, e poi se n'è parlato eccome: fai una ricerchina sul motore di ricerca ;-)Ciao, auguroni!
      • Sgabbio scrive:
        Re: Parlare dei nuovi standard w3c ???
        ops hai ragione mi sono sbagliato. Comunque mi riferivo al fatto che non è stato menzionato dal video, visto che è una cosa molto importante :D
  • WolfWood scrive:
    Buone Feste!!!
    Bene buon Natale e buon anno a tutto lo staff di Punto Informatico Ciao Ciao
  • marco scrive:
    ci mancherai
    ci mancherai Carola durante queste vacanze buone feste a tutti !!!!!!
Chiudi i commenti