Hasciicam, rilasciata versione aggiornata

La nuova edizione della cam ascii di Jaromil risolve i problemi con le diverse evoluzioni del kernel 2.4. Consente di trasmettere live web video ascii

Roma – Uno dei software più intriganti per lo streaming web di immagini, capace di trasmettere in diretta in caratteri ascii, è stato aggiornato dal suo creatore, Jaromil, ad una nuova versione che dovrebbe risolvere alcuni dei problemi segnalati sulle ultime evoluzioni del kernel 2.4 di Linux.

“Ultimamente – spiega Jaromil in una nota – l’hasciicam faceva cilecca con i driver delle più recenti versioni del kernel 2.4″.

Come noto, la Hasciicam è un codice che consente di trasmettere live su web video ascii. “Cattura il video da una card Tv – si legge sul sito dedicato – e lo trasforma in ascii, formattando l’output in una pagina html che si aggiorna da sola”, ma è anche possibile fruirne attraverso una finestra ascii live o un semplice file di testo.

Hasciicam Questo consente a chiunque abbia una card bttv, un sistema Linux e un modem, di mostrare un asciivideo live che può essere visualizzato senza alcun bisogno di plugin, Java o altro. Il codice di Hasciicam è rilasciato sotto GPL GNU Public License, “cuore” dell’open source.

Il download della Hasciicam può essere eseguito anche dal sito della Free Software Foundation, all’indirizzo:
http://freesoftware.fsf.org/download/hasciicam/

L’annuncio ufficiale della release completa di istruzioni e credits si trova, invece, a questo indirizzo:
http://lists.kyuzz.org/pipermail/hackmeeting/2003-July/003113.html

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lroby scrive:
    Re: La soluzione ? Commodore 64
    - Scritto da: Anonimo
    go 64 ?

    Non vale usare il 128 !!!
    Almeno allora non vi era la necessità di dover ottimizzare il basic, era uguale x tutti .. non come oggi...al massimo lo si espandeva nelle potenzialità con le famose cartuccie TURBODISK e il famoso Turbotape...bei tempi quelli...l'unico problema che avevo all'epoca era quando non sapevo che gioco giocare :-)lroby
  • Anonimo scrive:
    Re: La soluzione ? Commodore 64
    go 64 ?Non vale usare il 128 !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?
    - Scritto da: Anonimo

    Internet è libera e se qualcuno trova un
    exploit puo' pubblicarlo come e quanto
    vuole.

    Adesso non si puo' pretendere che ci sia "un
    giro di vite" anche su quello che si puo'
    scrivere on-line (o meglio ... riguardo a
    "contenuti tecnici") ;9
    quindi se trovi il modo di far sputare soldi ad un bancomat lo posso pubblicare secondo te?
  • Anonimo scrive:
    Re: La patch DEFINITIVA ai vostri proble
    - Scritto da: Anonimo
    START-ESEGUI-COMMAND

    C:
    FORMAT C: /Q /U /S
    si perchè windows ti permette di formattare C: mentre sta girando secondo te
  • Anonimo scrive:
    Re: La soluzione ? Commodore 64
    - Scritto da: il_fabry

    - Scritto da: Anonimo

    Meglio l'Intellivision.Qualcuno selo

    ricorda? :)

    Stile ATARI2600? Ho avuto anche quello è
    c'ho bestemmiato perche le cartucce non
    entravano.... Prendevo un cacciavite,
    smontavo la carcassa esterna plastica, e
    inserivo direttamente il PCB...Tra le cose belle che ci sono nel possedere un PC e' la possibilita' di trovare qualsiasi emulatore delle vecchie consoles, i vecchi computers. :)
  • Anonimo scrive:
    Re: la verità è che vi rode da morire !
    - Scritto da: Anonimo
    Non vuole fare ridere c'è poco da ridere
    anzi dovresti piangere! dato che
    praticamente il 98% dei post a favore di
    windows ha all'incirca questo tono! Gia', poveri italiani.Il problema della famiglia italiana e' windows.Ne parlano tutti a cena, anche i pensionati.Ciao :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    - Scritto da: Anonimo
    Cevto! cevto! e tutta una questione di
    avistocvazia quando un sistema avviva nelle
    mani del popolaccio bvuto cosa ti puoi
    apettave di buono?
    ah! i vecchi bei tempi in cui sputavi sangue
    pev metteve su un mave di floppy disk e ti
    dovevi fave i dvivev da solo! che
    mevaviglia!
    Peccato, signova contessa,.. che vuole tutto
    passa puvtvoppo! :-DIl popolo ha bisogno di credere in qualcosa, il milan, linus, la ferrari, la famiglia, la vita.
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    - Scritto da: Anonimo
    Visto che win ha il 95% dell'installato
    perchè bill & c. si impegnano così tanto a
    screditare un SO che arriva a malapena al 2%
    ?
    Che cavolo vogliono?
    Perchè non non si fanno i ca**i loro?
    Tanto sono superiori, no?
    Non avranno mica paura di un installato del
    2%?
    PensaciAl tempo.. non mi pongo il problema. Uso win perche' il software che uso gira solo su win e dal win2k in poi mi ci trovo benissimo.Non mi faccio seghe mentali per l'OS. Non ho un server ma una workstation che uso per fotoritocco, compositing e animazione 3D.Uso cio' che mi conviene usare e non mi interessa se e' di bill, di steve o di linus. Ci lancio apps e basta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    - Scritto da: Anonimo
    Secondo il tuo ragionamento Unix dovrebbe
    essere appestato da migliaia e migliaia di
    virus e worm e invece non è così...Se Linux fosse di Bill e avesse un installato del 95% i virus non esisterebbero?E' solo una supposizione naturalmente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    - Scritto da: Anonimo
    non mi risulta; GNU/Linux facendo una media
    tra le varie statistiche, di parte o meno,
    che si vedono in giro dovrebbe avere il 2%
    di installato, piglia la totalita' dei
    virus, guarda quant'e' il 2% e poi dimmi
    perche' non si avvicina neanche lontanamente
    al numero di virus (2 proof of concept) e di
    worm (si contano sulle dita di due mani) che
    ha GNU/Linux (ma non era proporzionale alla
    diffusione?).Chi scrive i virus e perche' lo fa mi viene da pensare.Ci deve essere un motivo che spinge una persona a scrivere codice malevolo che crea danni economici e puo' provocarne anche alle persone visto la diffusione dei calcolatori in tutti i campi.Alcuni linux users godono nel sapere del nuovo virus per windows. Non voglio incolpare nessuno, pero' non si gode mai del male altrui.
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAHAH
    - Scritto da: Scody

    Magari non ha usato il tono adatto.. ma ha
    ragione:E pensare che avevo pure passato il link.....Tutti sappiamo cosa vuol dire 'firewall'... la frase incriminata era stata tirata fuori, non da me, per prendere in giro (anche) un certo giornalista che forse se invece di scrivere articoli sull'informatica si fosse dato alla correzione degli annunci economici forse era meglio....Ah... il giornalista in questione l'ha fatta sul serio quella traduzione....
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAHAH
    - Scritto da: Anonimo

    Ignorate! ...

    Firewall non vuol dire muro di fuoco...
    .. e tu saresti un informatico?E poi dicono che l'uomo non è mai stato su Marte.....A proposito: come è andato il viaggio ?-----------http://www.clarence.com/contents/tecnologia/penne/panerai/
  • Anonimo scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    Ti dico il perchè nonostante la mia sia stata una delle più tecniche. Chi ha postato mi pare palesemente un troll che l'ha fatto per provocare chi è contro come me (ovviamente gli estremisti) contro la patchizzazione automatica dei server e il firewall di xp.
  • Scody scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    MA PERCHE' ... in 14 risposte a questo tizio...solo 1 o 2 contenevano argomentazioni tecniche ??perchè tutte le altre erano le solite zuffe WIN-LIN ??INFORMATICA .. non SPORT ... SVEGLIATEVI GENTE...Leggere questo forum è diventato terribilmente mortificante..... almeno per chi, come me, fa informatica da tanti anni.. :(
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAHAH
    Ignorate! ... Firewall non vuol dire muro di fuoco..... e tu saresti un informatico?
  • Anonimo scrive:
    Re: A essere pignoli
    - Scritto da: Anonimo
    si potrebbe anche imparare che si tratta
    della valle dell' Emme (quando comincia il
    nome con una vocale.. ono? se si vuole fare
    sfoggio di Qultura bisogna anche andare a
    sQuola..... :-D)....LOL! :Dci hai raGGione purO te... :Pciao!
  • Anonimo scrive:
    Re: Andare via? No, usare la testa!
    - Scritto da: Anonimo
    E per quale ragione sarei dovuto andare via
    ? Alcune volte è necessario avere idea di
    quali sono gli 'esperti' di sicurezza ... il
    mio giardiniere almeno conosce l'italiano
    ... anche se per sua sfortuna è una persona
    che non ha potuto dedicare tanto tempo agli
    studi !io faccio parte di quella piccola percentuale di persone che cerca di non trascendere mai. Cerco nel mio piccolo di stemperare i toni delle discussioni in cui mi rendo partecipe, ma posso dirti una cosa in tutta onestà:il tuo post mi è sembrato più offensivo e meno costruttivo (leggi: inutile) di tanti altri letti da queste parti.Non ottieni nulla dando degli ignoranti de-alfabetizzati ai tuoi interlocutori, se non una maggiore rabbia da esprimere con ulteriori commenti al vetriolo.E quindi cosa pensi di ottenere innalzandoti di fatto al di sopra di quelli che consideri "poveri rejetti" senza dare alcun tuo contributo pratico "alla causa"?Non sarebbe meglio soprassedere?non ci vuole molto.
  • Anonimo scrive:
    Re: AHAHAHAH
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sembra di sentirlo proporre ai clienti

    "Guardi, risolviamo i problemi di sicurezza
    potenziando tutto il suo parco macchine e
    installiamo windows XP, che contiene gia' un
    firewall integrato. Lei sa cos'e' un
    firewall, vero? Diciamo che e' come un muro
    di fuoco..."Ah... quello che serve per bruciare Linus Torvall e gli altri guru-haker della setta Open World.... Si, quelli che usano Lynux, il sistema operativo venduto a prezzi stracciati per far concorrenza a Windows XP....
  • Anonimo scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    - Scritto da: Anonimo

    I miei server son già patchati dal 16
    luglio...
    e i miei clienti ke non hanno installato la
    patch (vabbè dimenticavo che gli
    aggiornamenti di winupdate si installano da
    soli) non sono vulnerabili... il firewall
    integrato in winxp fa egregiamente il suo
    lavoro...attenzione! quest'uomo e' un genio!ma sei il re incontrastato dei falliti?
  • kensan scrive:
    Pare che la pach ci sia
    http://www.repubblica.it/2003/g/sezioni/scienza_e_tecnologia/windows/windows/windows.htmlSi dice che la pezza sia stata fatta da parte di M$
  • Anonimo scrive:
    Re: Andare via ?
    ci lasci trollare in santa pace? hai presente quelli che vanno a correre? o urlano? o si masturbano? ecco qui su PI ci si scarica dallo stress trollando, vedila come una terapia di gruppo e quindi non romperci le palle :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti ai partecipanti !
    SILENZIO VILE MORTALE!!!MWAHAHAHAHAHAHAHHAHAHA
  • kensan scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Stavo passando di quà e mi sono chiesto....
    ma perchè la gente non impara a leggere (e
    magari anche a capire quello che legge)
    prima di rispondere ai post ?Anche a me ha dato l'impressione di un* che risponde senza sapere la domanda, credo che risponda a se stesso, avrà degli interrogativi esistenziali e ci fa partecipi ai suoi dubbi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tu invece brilli per oggettivita'...
    Tu non hai manco letto la notizia e ti sei fiondato nel forum a trollare. Sei di una tristezza sconfortante.
  • Anonimo scrive:
    Re: La patch DEFINITIVA ai vostri proble
    START-ESEGUI-COMMANDC:
    FORMAT C: /Q /U /S
  • Anonimo scrive:
    Re: La soluzione ? Commodore 64
    - Scritto da: Anonimo
    Meglio l'Intellivision.Qualcuno selo
    ricorda? :)Stile ATARI2600? Ho avuto anche quello è c'ho bestemmiato perche le cartucce non entravano.... Prendevo un cacciavite, smontavo la carcassa esterna plastica, e inserivo direttamente il PCB...
  • Anonimo scrive:
    Re: La soluzione ? Commodore 64
    Meglio l'Intellivision.Qualcuno selo ricorda? :)
  • Anonimo scrive:
    AHAHAHAH
    Mi sembra di sentirlo proporre ai clienti"Guardi, risolviamo i problemi di sicurezza potenziando tutto il suo parco macchine e installiamo windows XP, che contiene gia' un firewall integrato. Lei sa cos'e' un firewall, vero? Diciamo che e' come un muro di fuoco..."ROTFLAHAHAHAHAHAHAH
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti ai partecipanti !
    Concordo con chi ha aperto questo thread,
    molti in questo forum sono "leggermente"
    saccenti...sproloquiare d'informatica per
    sentirsi i migliori è da pirla ma va bene,
    però un pò di umiltà non guasterebbe...Aho sai che dicono a Roma... Se le canta e se le ride... I miei complimenti...
    Ci sarà qualcuno migliore di chiunque vanti
    le proprie competenze informatiche in questo
    sitarello.Se vuoi ti indico il mio curriculum vitae online...
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti ai partecipanti !


    Idea mia? Sei un trollone che cerca ancora

    più di dar fuco alle micce... Peggio di

    GATES e BALLMER.. Nel mondo informatico
    appunto è un trollone! lascia perdere fabry.....Peccato che GATES e BALLMER non sono dei trolloni, basterebbe mettergli una X nei loro post! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti ai partecipanti !
    ncordo con chi ha aperto questo thread, molti in questo forum sono "leggermente" saccenti...sproloquiare d'informatica per sentirsi i migliori è da pirla ma va bene, però un pò di umiltà non guasterebbe...Ci sarà qualcuno migliore di chiunque vanti le proprie competenze informatiche in questo sitarello.
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti ai partecipanti !
    - Scritto da: il_fabry
    Idea mia? Sei un trollone che cerca ancora
    più di dar fuco alle micce... Peggio di
    GATES e BALLMER.. Nel mondo informatico gliappunto è un trollone! lascia perdere fabry.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti ai partecipanti !
    Grazie! Grazie! stia comodo ... buon uomo ... benvenuto nel mondo reale!- Scritto da: Anonimo
    Mi decido finalmente a scrivere ... dopo
    aver letto fiumi di parole, insulti e
    affermazioni fini se stesse !
    Davvero complimenti a tutti (o quasi ... le
    debite eccezioni vanno sempre fatte!) coloro
    i quali hanno postato, dico sul serio,
    poichè oltre agli anacoluti ed ai costrutti
    grammaticali degni di chi l'italiano lo ha
    imparato con 'La Settimana Enigmistica' ho
    potuto imparare leggendo ...

    - Che è consigliabile non lasciare servizi
    di qualsiasi genere (si parlava dell'
    aggiornamento automatico di Windows) aperti
    su server di rete o comunque su computer
    visibili
    - Che Windows e Linux/Unix sono due sistemi
    operativi differenti
    - E che (a proposito di Virus per DOS), i
    sistemi operativi MS sono molto cambiati da
    ms-dos ad oggi

    CHE ALTRO DIRE !!
    Oltre alla ridda di sedicenti esperti
    sistemisiti in grado SOLO di insultare e
    denigrare l'uno o l'altro OS ... ho potuto
    constatare il grosso livello di
    maleducazione, di presunzione, e di
    inutilità di questo forum.
    ... Probabilmente sarebbe meglio togliervi
    la tastiera ... visto che in qualsiasi caso
    non siete in grado di fare un discosro
    costruttivo... come si converrebbe tra
    persone adulte e mature !

    ULTIMA NOTA: Se avessi una rete da
    gestire... certamente non la metterei nelle
    vostre mani... non metto in dubbio la
    competenza... quello che mi lascia
    interdetto è l'immaturità di gente in grado
    di dire solo che questo è buono e questo è
    cattivo !

    Forse è vero, un prodotto può risultare
    migliore di un altro... ma per forza di cose
    questo secondo risulterà più manegevole per
    altre ! Non credo esista il SO ideale !
    negare questo significa avere il prosciutto
    sugli occhi ... ed un amministratore di rete
    NON DOVREBBE MAI AVERLO ! Forse la soluzione
    sarebbe quella di allegare alla PublicGNU e
    al Contratto del Software proprietario una
    dichiarazione di modestia da resituire
    firmata !!
    Io non sono un amministratore ... ho una
    minima conoscenza di reti TCP/IP devo però
    constatare che tutti coloro che hanno
    sputato sentenze mi hanno dato l'impressione
    di essere dei BAMBINI che litigano per chi
    sia il possessore dela bicicletta più bella
    ... un po' quello che succede in parlamento
    ogni giorno !

    Grazie la lettura dei vostri post è stata
    davvero edificante ... ho potuto imparare
    tante nuove cose !
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo






    Ti tocca pagare e tacere!i



    i "wintaliban" si fanno scannare

    piuttosto



    che pensare! tocca rassegnarsi loro
    non



    chiederanno mai un rimborso al capo


    supremo



    "Bin" Gates :-D





    Non lo chiedono perchè quando hanno


    installato il sistema avranno
    accettato le


    condizioni tra cui un paio di dicono
    che


    nulla è dovuto in caso di

    malfunzionamento.





    Di la verità tu le licenze le leggi?



    E tu conosci la legge (quella italiana

    intendo?) le clausole definite "leonine"

    (che ledono diritti "non alienabili per

    contratto" come quello relativo alla

    garanzia) non sono valide per la nostra

    giurisprudenza! :-D

    Allora hai ragione tu ..... spendi pure
    qualche centinaio di migliaia di Euro per
    far valere la garazian di un prodotto da
    700Euro
    Avvocato che non sa fare 2+2No hai ragione tu continua a fare 700+ 700+ 700 e così via quanto ti è costata l'eula dal 95 in poi? :-D
  • Anonimo scrive:
    Andare via ?
    E per quale ragione sarei dovuto andare via ? Alcune volte è necessario avere idea di quali sono gli 'esperti' di sicurezza ... il mio giardiniere almeno conosce l'italiano ... anche se per sua sfortuna è una persona che non ha potuto dedicare tanto tempo agli studi !
  • Anonimo scrive:
    Re: La soluzione ? Commodore 64
    E a chi piace la gui a tutti i costi c'è il GEOS 2.0... Una favola.....READY.LOAD "GEOS",8,1OKRUNGO 64[]
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti ai partecipanti !
    aho se un ci volevi sta potevi anna' via....
  • Anonimo scrive:
    Complimenti ai partecipanti !
    Mi decido finalmente a scrivere ... dopo aver letto fiumi di parole, insulti e affermazioni fini se stesse !Davvero complimenti a tutti (o quasi ... le debite eccezioni vanno sempre fatte!) coloro i quali hanno postato, dico sul serio, poichè oltre agli anacoluti ed ai costrutti grammaticali degni di chi l'italiano lo ha imparato con 'La Settimana Enigmistica' ho potuto imparare leggendo ...- Che è consigliabile non lasciare servizi di qualsiasi genere (si parlava dell' aggiornamento automatico di Windows) aperti su server di rete o comunque su computer visibili- Che Windows e Linux/Unix sono due sistemi operativi differenti- E che (a proposito di Virus per DOS), i sistemi operativi MS sono molto cambiati da ms-dos ad oggiCHE ALTRO DIRE !!Oltre alla ridda di sedicenti esperti sistemisiti in grado SOLO di insultare e denigrare l'uno o l'altro OS ... ho potuto constatare il grosso livello di maleducazione, di presunzione, e di inutilità di questo forum.... Probabilmente sarebbe meglio togliervi la tastiera ... visto che in qualsiasi caso non siete in grado di fare un discosro costruttivo... come si converrebbe tra persone adulte e mature !ULTIMA NOTA: Se avessi una rete da gestire... certamente non la metterei nelle vostre mani... non metto in dubbio la competenza... quello che mi lascia interdetto è l'immaturità di gente in grado di dire solo che questo è buono e questo è cattivo !Forse è vero, un prodotto può risultare migliore di un altro... ma per forza di cose questo secondo risulterà più manegevole per altre ! Non credo esista il SO ideale ! negare questo significa avere il prosciutto sugli occhi ... ed un amministratore di rete NON DOVREBBE MAI AVERLO ! Forse la soluzione sarebbe quella di allegare alla PublicGNU e al Contratto del Software proprietario una dichiarazione di modestia da resituire firmata !!Io non sono un amministratore ... ho una minima conoscenza di reti TCP/IP devo però constatare che tutti coloro che hanno sputato sentenze mi hanno dato l'impressione di essere dei BAMBINI che litigano per chi sia il possessore dela bicicletta più bella ... un po' quello che succede in parlamento ogni giorno !Grazie la lettura dei vostri post è stata davvero edificante ... ho potuto imparare tante nuove cose !
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Ti tocca pagare e tacere!i


    i "wintaliban" si fanno scannare
    piuttosto


    che pensare! tocca rassegnarsi loro non


    chiederanno mai un rimborso al capo

    supremo


    "Bin" Gates :-D



    Non lo chiedono perchè quando hanno

    installato il sistema avranno accettato le

    condizioni tra cui un paio di dicono che

    nulla è dovuto in caso di
    malfunzionamento.



    Di la verità tu le licenze le leggi?

    E tu conosci la legge (quella italiana
    intendo?) le clausole definite "leonine"
    (che ledono diritti "non alienabili per
    contratto" come quello relativo alla
    garanzia) non sono valide per la nostra
    giurisprudenza! :-DAllora hai ragione tu ..... spendi pure qualche centinaio di migliaia di Euro per far valere la garazian di un prodotto da 700EuroAvvocato che non sa fare 2+2
  • Anonimo scrive:
    Re: A essere pignoli
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    ..vero e proprio consiste in quella

    "groviera


    di uindovs", nonchè nella loro politica

    di..



    E' l'Emmentaler quello con i buchi! Il

    groviera ne ha pochi e piccoli.



    ps. Emmentaler = della valle del Emme
    (che è

    un fiume)si potrebbe anche imparare che si tratta della valle dell' Emme (quando comincia il nome con una vocale.. ono? se si vuole fare sfoggio di Qultura bisogna anche andare a sQuola..... :-D)....

    mitico!!!
    vedi che a frequentare questo forum non ci
    si becca soltanto l'epiteto di troll, ma si
    impara anche qualcosa? ;) :D

    ciao!

    :)
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? (FASCIO)Linux!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: zuglio

    le loro ca**ate televisive su

    xml ed i 5 cent non sono servite,forse

    perchè un sistemisto non è un utonto..

    quella pubblicità è diretta ai manager dal
    colletto bianco... ma voi linari non capite
    proprio un tubo?No è diretta ai cerebrolesi! se poi il tuo manager è così auguri per il tuo posto di lavoro .... mi sa che sia a rischio! :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo


    Ti tocca pagare e tacere!i

    i "wintaliban" si fanno scannare piuttosto

    che pensare! tocca rassegnarsi loro non

    chiederanno mai un rimborso al capo
    supremo

    "Bin" Gates :-D

    Non lo chiedono perchè quando hanno
    installato il sistema avranno accettato le
    condizioni tra cui un paio di dicono che
    nulla è dovuto in caso di malfunzionamento.

    Di la verità tu le licenze le leggi?E tu conosci la legge (quella italiana intendo?) le clausole definite "leonine" (che ledono diritti "non alienabili per contratto" come quello relativo alla garanzia) non sono valide per la nostra giurisprudenza! :-DCaro il mio "so tutto io"
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    - Scritto da: Anonimo
    Gli estremisti del pinguino stanno rovinando
    la reputazione a questo magnifico OS.
    A cosa serve dire che Win e' vulnerabile e
    bacato quando copre il 95% dell'installato?
    E' normale che ci siano i virus come era
    normale avere virus su Amiga.... non lo
    ricordate?
    Amiga era un computer usato da molti e
    c'erano moltissimi virus in giro. Se ci
    fosse stata la rete sarebbe stato peggio.

    La quantita' di falle e di virus sono
    proporzionati alla diffusione dell'OS, non
    ci vuole un genio per capirlo.

    Vi interessa un OS sicuro? Usate Linux. Se
    un domani linux sara' utilizzato dal 30%
    degli utenti ci sara' una quantita' notevole
    di virus e di bachi in piu'. Anzi, di bachi
    ne ha troppi in proporzione e troppi lamer
    estremisti ne stanno rovinando l'immagine.
    Una volta linux sapeva di "cosa seria", oggi
    linux sa di giocattolo.
    Pensateci!Cevto! cevto! e tutta una questione di avistocvazia quando un sistema avviva nelle mani del popolaccio bvuto cosa ti puoi apettave di buono?ah! i vecchi bei tempi in cui sputavi sangue pev metteve su un mave di floppy disk e ti dovevi fave i dvivev da solo! che mevaviglia!Peccato, signova contessa,.. che vuole tutto passa puvtvoppo! :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft

    Ti tocca pagare e tacere!i
    i "wintaliban" si fanno scannare piuttosto
    che pensare! tocca rassegnarsi loro non
    chiederanno mai un rimborso al capo supremo
    "Bin" Gates :-DNon lo chiedono perchè quando hanno installato il sistema avranno accettato le condizioni tra cui un paio di dicono che nulla è dovuto in caso di malfunzionamento.Di la verità tu le licenze le leggi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    A me non frega niente di queste menate, sono
    un sysadmin degno di tale appellativo e non
    installo porcate microsoft ma odio scoprire
    che il 30% del traffico della mia rete e'
    generato da worm code-red e altre schifezze
    microsoft, se adesso scrivessero un worm che
    sfruttasse questo nuovo bug sono sicuro che
    la mia rete verrebbe rallentata vistosamente
    e i log andrebbero trimmati molto piu'
    spesso (a meno di non dedicare un hd solo x
    i log). Secondo voi che devo fare? Voglio un
    rimborso per questi casini, e' sempre la
    stessa storia che si ripete, come dice il
    mio collega Mela Marcia "non e' sufficiente
    usare unix e' necessario che gli altri non
    usino windows"Ti tocca pagare e tacere!i i "wintaliban" si fanno scannare piuttosto che pensare! tocca rassegnarsi loro non chiederanno mai un rimborso al capo supremo "Bin" Gates :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: la verità è che vi rode da morire !
    - Scritto da: Anonimo


    è vero scriviamo cose più sensate tipo M$

    non sbaglia mai

    M$ è il meglio

    Bill Gates è più ricco e quindi ha ragione

    Queste si che sono cose serie! :-D

    non fa ridere .... anzi mi da sempre più
    l'idea che questo forum è pieno di frustrati
    ............Non vuole fare ridere c'è poco da ridere anzi dovresti piangere! dato che praticamente il 98% dei post a favore di windows ha all'incirca questo tono!
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    infatti quello che personalmente critico
    non

    e' il fatto che windows abbia dei bug
    (cosa

    normale per ogni OS) ma l'approccio alla

    sicurezza che adotta M$: la security by

    obscurity (anche i bambini di 2 anni sanno

    che non funziona), il puntare molto sul

    marketing e investire poco nel auditing
    del

    codice (la tanto sbandierata trustworty

    computing per l'80% si e'ridotta a dare

    delle configurazioni di default sicure ad

    alcuni programmi), ecc.. Invece di perdere

    tempo a fare FUD contro GNU/Linux
    pensassero

    a migliorare i propri prodotti (prima
    ancora

    che pensare a migliorarne solo
    l'immagine) e

    poi potranni dirsi una societa' seria.


    Tu ragioni secondo la logica
    dell'informatico .... chi compra segue la
    logica del markettaro...che deriva da marchetta??o da masochista ? la logica sarebbe farsi male coi sistemi chiusi (os col buco intorno?) ....Dove sarebbe il guadagno di "mercato"... sei sicuro che non parli invece di "marchette" ? ...mah misteri insondabili!
    L'immagine oggi è tutto (purtroppo troppe
    volte a scapito della bontà reale del
    prodotto)

    Per come la vedo io Windows da NT a 2000 e
    2003 è migliorato costantemente... illudersi
    che MS potesse in un anno tirare fuori il SO
    perfetto era utopico e poco realista...
  • Anonimo scrive:
    Re: la verità è che vi rode da morire !

    è vero scriviamo cose più sensate tipo M$
    non sbaglia mai
    M$ è il meglio
    Bill Gates è più ricco e quindi ha ragione
    Queste si che sono cose serie! :-Dnon fa ridere .... anzi mi da sempre più l'idea che questo forum è pieno di frustrati ............
  • Anonimo scrive:
    Re: La patch DEFINITIVA ai vostri proble
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: MemoRemigi



    http://www.gentoo.org

    stai facendo esplodere il trollometro
    oggi.....

    Cmq se cerchi sicurezza -
    www.openbsd.orgva bene.. va bene mi piace anche *BSD adesso però basta! non siamo qui per fare il tifo per chi è meglio tra gli O.S. open.... spegni anche tu la propulsione "hypertroll".....
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: Anonimo
    infatti quello che personalmente critico non
    e' il fatto che windows abbia dei bug (cosa
    normale per ogni OS) ma l'approccio alla
    sicurezza che adotta M$: la security by
    obscurity (anche i bambini di 2 anni sanno
    che non funziona), il puntare molto sul
    marketing e investire poco nel auditing del
    codice (la tanto sbandierata trustworty
    computing per l'80% si e'ridotta a dare
    delle configurazioni di default sicure ad
    alcuni programmi), ecc.. Invece di perdere
    tempo a fare FUD contro GNU/Linux pensassero
    a migliorare i propri prodotti (prima ancora
    che pensare a migliorarne solo l'immagine) e
    poi potranni dirsi una societa' seria.Tu ragioni secondo la logica dell'informatico .... chi compra segue la logica del markettaro...L'immagine oggi è tutto (purtroppo troppe volte a scapito della bontà reale del prodotto)Per come la vedo io Windows da NT a 2000 e 2003 è migliorato costantemente... illudersi che MS potesse in un anno tirare fuori il SO perfetto era utopico e poco realista...
  • Anonimo scrive:
    Re: la verità è che vi rode da morire !
    - Scritto da: Anonimo


    Restate nel vostro brodo, e mi raccomando

    continuate a dare i vostri risparmi a bill

    gates

    e tu continua a scrivere le solite
    cazzate....è vero scriviamo cose più sensate tipo M$ non sbaglia maiM$ è il meglio Bill Gates è più ricco e quindi ha ragioneQueste si che sono cose serie! :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    infatti quello che personalmente critico non e' il fatto che windows abbia dei bug (cosa normale per ogni OS) ma l'approccio alla sicurezza che adotta M$: la security by obscurity (anche i bambini di 2 anni sanno che non funziona), il puntare molto sul marketing e investire poco nel auditing del codice (la tanto sbandierata trustworty computing per l'80% si e'ridotta a dare delle configurazioni di default sicure ad alcuni programmi), ecc.. Invece di perdere tempo a fare FUD contro GNU/Linux pensassero a migliorare i propri prodotti (prima ancora che pensare a migliorarne solo l'immagine) e poi potranni dirsi una societa' seria.
  • MemoRemigi scrive:
    Re: La patch DEFINITIVA ai vostri proble
    concordo.E' l'avvincinarsi delle vacanze :)
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!

    Della Debian
    piglia il kernel, le utility base, UN
    browser, UN client di posta e poco altro e
    poi fai il paragone con il numero dei bug,
    altrimenti rimani un troll.Non è una gara chi ne ha di più o di meno e' semplicemente la dimostrazione che il software perfetto non esiste e che le patch servono e più sono e più il prodotto è manutenuto....Aggiungo ... se sei amministratore il tempo per leggerti un paio di bollettini al giorno devi sempre trovarlo......
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Complimenti!!! degno del miglior regime
    (fascista o comunista non fa differenza).
    In sintesi la tua mail dice... abbandonate
    tutto ciò che a me da fastidio e mi crea
    problemi alla mia rete, un po' come dire ...
    basta!!! non comprate più automobili perchè
    a me che vado in bici mi danno fastidio.

    EVVIVA LA LIBERTA' DI SCELTA !!!!!!!

    Fidelbe' pero' e' anche vero che la mia liberta' finisce ove inizia la tua e viceversa, e non vedo perche' la tua liberta' di scegliere l'OS che preferisci debba andare a ledere la mia di non vedermi intasata la banda che pago dai casini altrui.
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: Anonimo
    Senza considerare che ad esempio DEBIAN
    nell'ultimo mese ha cacciato fuori almento
    una trentina di patch....lo vedi che il troll sei tu? debian contiene migliaia di pacchetti per diversi Gbyte di software, non ti sembra un po trolleggiante il voler paragonare questo alle 4 cose che ci stanno su un cd di windows? Della Debian piglia il kernel, le utility base, UN browser, UN client di posta e poco altro e poi fai il paragone con il numero dei bug, altrimenti rimani un troll.
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    - Scritto da: Anonimo
    Gli estremisti del pinguino stanno rovinando
    la reputazione a questo magnifico OS.
    A cosa serve dire che Win e' vulnerabile e
    bacato quando copre il 95% dell'installato?
    E' normale che ci siano i virus come era
    normale avere virus su Amiga.... non lo
    ricordate?-cut-Visto che win ha il 95% dell'installato perchè bill & c. si impegnano così tanto a screditare un SO che arriva a malapena al 2% ?Che cavolo vogliono?Perchè non non si fanno i ca**i loro?Tanto sono superiori, no?Non avranno mica paura di un installato del 2%?Pensaci
  • ferbo scrive:
    Re: La Soluzione? (FASCIO)Linux!!
    - Scritto da: Anonimo
    Adesso che non ti riesce nemmeno di
    applicare una patch ti trastulli col
    pinguino sul quale girano giochi con grafica
    dei tempi di mio nonnoHo appena installato Neverwinter Night sul mio pc con Mandrake, e va da dio......
  • Anonimo scrive:
    Re: A essere pignoli
    - Scritto da: Anonimo

    ..vero e proprio consiste in quella
    "groviera

    di uindovs", nonchè nella loro politica
    di..

    E' l'Emmentaler quello con i buchi! Il
    groviera ne ha pochi e piccoli.

    ps. Emmentaler = della valle del Emme (che è
    un fiume)mitico!!!vedi che a frequentare questo forum non ci si becca soltanto l'epiteto di troll, ma si impara anche qualcosa? ;) :Dciao! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Per Linux non esistono patches!
    complimenti a gianluca70 uno dei pochi che si rende conto che linux o windows pari sono fino a che qualcuno competente non ci mette le mani su.. anche se per linux deve essere piu competente.. ma questo è un altro discorso...
  • Anonimo scrive:
    Re: la verità è che vi rode da morire !

    Restate nel vostro brodo, e mi raccomando
    continuate a dare i vostri risparmi a bill
    gates e tu continua a scrivere le solite cazzate....
  • Anonimo scrive:
    Re: La patch DEFINITIVA ai vostri problemi:
    - Scritto da: MemoRemigi

    http://www.gentoo.orgstai facendo esplodere il trollometro oggi.....Cmq se cerchi sicurezza -
    www.openbsd.org
  • MemoRemigi scrive:
    La patch DEFINITIVA ai vostri problemi:
    http://www.gentoo.org
  • MemoRemigi scrive:
    la verità è che vi rode da morire !
    poverini, mi dispiace per voi che non sapete vedere più in la del vostro naso e quindi sapete solo dare dei falliti agli altri.Perchè ogni volta è la stessa storia ?Perchè micro$oft ogni volta ci riporpone la stessa storia !Se m$ facesse software decente non ci sarebbe nessuno a rompere i maroni.Ma è evidente che voi siete azionisti m$, altrimenti non si spiegherebbe tanto accanimento.Restate nel vostro brodo, e mi raccomando continuate a dare i vostri risparmi a bill gates
  • Anonimo scrive:
    Re: Tanto rumore per nulla
    - Scritto da: il_fabry
    Il rumore è dovuto all'incredibile risalto
    ha avuto l'uscita del 2003 server,
    giudicato, il sistema operativo perfetto, e
    il più sicuro... sistema operativo perfetto??? E' stato creato da dio???i soliti linari...
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? (FASCIO)Linux!!
    - Scritto da: zuglio
    le loro ca**ate televisive su
    xml ed i 5 cent non sono servite,forse
    perchè un sistemisto non è un utonto..quella pubblicità è diretta ai manager dal colletto bianco... ma voi linari non capite proprio un tubo?
  • Anonimo scrive:
    A essere pignoli

    ..vero e proprio consiste in quella "groviera
    di uindovs", nonchè nella loro politica di..E' l'Emmentaler quello con i buchi! Il groviera ne ha pochi e piccoli. ps. Emmentaler = della valle del Emme (che è un fiume)Saluti!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Complimenti!!! degno del miglior regime
    (fascista o comunista non fa differenza).
    In sintesi la tua mail dice... abbandonate
    tutto ciò che a me da fastidio e mi crea
    problemi alla mia rete, un po' come dire ...
    basta!!! non comprate più automobili perchè
    a me che vado in bici mi danno fastidio.

    EVVIVA LA LIBERTA' DI SCELTA !!!!!!!

    Fidelguarda che sta parlando della SUA rete cosac'entra la libertà di scelta
  • Anonimo scrive:
    La soluzione ? Commodore 64
    E' piu' stabile , ben documentato, nessun HD da formattare (non ne ha) dopo l'invasione di virus e exploit. In alternativa, carta e calamaio (dopo qualche service pack, una biro o anche un pennarello).
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    Non sono lo stesso di prima ma concordo con lui:fallito, fai ridere i polli, tutte le volte la stessa storiasparisci va
  • MemoRemigi scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: Anonimo
    fallito!Perchè scusa ?Mi lamentavo di 2 cose:1 - Ogni settimana c'è unbaco nuovo nel sw microsoft.2 - Nonostante ciò oggi stesso bill e steve non hanno perso l'occasione per attaccare il loro più acerrimo nemico Linux con argomentazioni banali e celebrando oltre ogni limite il loro nuovo os che pare avere più buchi di uno scolapasta.Mah..
  • Anonimo scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    man in the middle (ndr)
  • Anonimo scrive:
    Re: "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?
    - Scritto da: Anonimo
    il paragone non regge. La porta di casa
    lasciata aperta in questo caso sarebbe
    quella di tutti gli utenti Windows e quindi
    anche di chi si è accorto che era apertasenti quest'altro! con la sua filosofia da fallito se massacrade pippe il cervello
  • Anonimo scrive:
    Re: Liberta' di pubblicazione degli exploit
    - Scritto da: Anonimo
    Liberta' di pubblicazione degli exploit. E'
    responsabilita' di ms o linux o chi altri
    patcharsi il software. Altro che segnalare e
    aspettare, ma chi se ne frega, chi sono io
    per dover aspettare che di grazia muovano il
    c__o e patchino i loro software? Sono loro
    dipendente forse? Loro schiavo? Io sono una
    persona libera e se voglio pubblicare
    qualche riga di codice devo avere la
    liberta' legale e morale di farlo.


    P.S.
    Linuxari avete rotto le p___e non vi leggo
    neanche piu', siete degli estremisti dei
    sistemi operativi, dei talebani contro ms.bravo! vedo ke ormai l'istinto del fallito in te si e' risvegliato!
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sono

    un sysadmin degno di tale appellativo

    Di questo avrei qualche dubbio...


    odio scoprire

    che il 30% del traffico della mia rete e'

    generato da worm code-red e altre
    schifezze

    microsoft, se adesso scrivessero un worm
    che

    sfruttasse questo nuovo bug sono sicuro
    che

    la mia rete verrebbe rallentata
    vistosamente

    Code Red non è "una schifezza Microsoft" e
    se hai installato la patch come scritto
    nell'articolo, questo bug non ti farà
    assolutamente nulla...


    Secondo voi che devo fare?
    spegni la rete, vai in cucina, sfila il tubo del gas e ciucciaa pieni polmoni. tutto ti sara' piu' chiaro!ma ke fallito...
  • Anonimo scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    - Scritto da: Anonimo

    I miei server son già patchati dal 16
    luglio...
    e i miei clienti ke non hanno installato la
    patch (vabbè dimenticavo che gli
    aggiornamenti di winupdate si installano da
    soli) non sono vulnerabili... il firewall
    integrato in winxp fa egregiamente il suo
    lavoro...vedo ke da bravo fallito a cavallo di un siluro sei pure spiritoso
  • Anonimo scrive:
    Re: il più...
    - Scritto da: Anonimo
    win 2003 :

    il sistema operativo più sicuro del mondo...
    il sistema operativo più bello del mondo...
    il sistema operativo più facile del mondo...
    il sistema operativo più innovativo del
    mondo...

    ...se questi sono i risultati, mi tengo
    qualcosa di 'vecchio'...

    saggia decisione...
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    fallito!
  • Anonimo scrive:
    Re: "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?
    il paragone non regge. La porta di casa lasciata aperta in questo caso sarebbe quella di tutti gli utenti Windows e quindi anche di chi si è accorto che era aperta
  • Anonimo scrive:
    Re: "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?
    - Scritto da: Anonimo


    Non gli viene nemmeno in mente che il
    DANNO

    vero e proprio consiste in quella
    "groviera

    di uindovs", nonchè nella loro politica di

    sicurezza, completamente irrisoria?

    Saresti contento di trovare scritto sul
    giornale che ti sei dimenticato di chiudere
    la porta di casa?

    Mi sembra una reazione normalissima....Per una azienda poco seria come M$! nessuno e ripeto NESSUNO al mondo tranne M$ ha il coraggio di dire cose simili (tutti ripeto TUTTI) comprese Sun IBM e altri ringraziano quando viene scoperto un exploit sconosciuto e le patch relative possono coprire un buco lasciato aperto.Per tutti tranne che per M$ questo significa migliorare il prodotto.Senza contare che l'atteggiamento tipico di M$ (se gli comunichi il bug in via confidenziale) è uno solo : negare... negare sempre!.... (esperienza direttamente vissuta) dopo la pubblicazione invece ........ :-DChe serietà!La colpa non è loro (che hanno scritto codice exploitabile) è sempre dello scopritore del "bug" e dei clienti cattivi!Ma per favore!....
  • dacho scrive:
    Re: Goul_duKat invece ne ha...
    I'm startin' with the man in the mirrorI'm asking him to change his wayAnd no message could have been any clearerIf you wanna make the world a better placeTake a look at yourself and then make a CHANGE..
  • Anonimo scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    - Scritto da: Anonimo

    I miei server son già patchati dal 16
    luglio...
    e i miei clienti ke non hanno installato la
    patch (vabbè dimenticavo che gli
    aggiornamenti di winupdate si installano da
    soli) non sono vulnerabili... il firewall
    integrato in winxp fa egregiamente il suo
    lavoro...ROFTL!!! :)Un esempio di come risultare comici involontariamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: Anonimo

    il mio post voleva semplicemete
    stemperare i

    toni in un thread "delicato"... e fin
    quando

    si tratta di post non offensivi, credo sia

    meglio passarci sopra piuttosto che

    aggiungere al post inutile iniziale un

    secondo post inutile in cui si lanciano

    epiteti...

    La critica non era al tuo post ma a quello
    di mremigi che tu ai giudicato non da troll
    ANZI
    Secondo me quel post non serviva a nulla se
    non a provocare ......si, avevo capito che ti riferivi al post iniziale: però ribadisco che, onde evitare thread enormi fatti di botte-e-risposta al vetriolo, sarebbe meglio lasciar cadere nell'anonimato (leggi: non rispondere ignorandoli completamente) i post "estremamente tendenziosi".E in questa categoria non mi sembra (IMHO) rientri quel post, che mi dava più l'aria di un semplice sfogo.Per amore della conversazione, aggiungo che chi usa linux ne ha fin sopra i capelli degli attacchi più o meno diretti da parte di microsoft.(le campagne pubblicitarie su XML, i 5cents risparmiati ed altre amenità simili, ne sono un esempio).Logico che a qualcuno possa scappare il "commentino"... ;)basta non trascendere, secondo me.ciao!!! :)
  • Mechano scrive:
    Re: La Soluzione? Granum salis !
    - Scritto da: Gianluca70
    Hai precisato: gli amministratori sono tutti
    e SOLI quelli che conosci tu, in piu' solo
    Linux.
    Come fai a parlare delle altre categorie, lo
    sai solo tu...Ne conosco abbastanza Win e Unix/Linux ed esistono asini con le orecchie lunghe in entrambi i mondi, ma quelli Unix/Linux hanno una "forma mentis" diversa, lavorare su un sistema del genere obbliga a sviluppare la memoria mnemonica invece che visuale, tanto e' vero che i bravi amministratori Unix sono di solito persone che hanno attitudini per le scienze teoriche come matematica, fisica ecc.La memoria visuale che e' quella che serve per imparare la posizione dei bottoncini su cui fare click, l'hanno tutti, poi far derivare il click nel posto giusto da concetti complessi studiati in precedenza e' un altro paio di maniche.
    Da come l'hai messa giu', stai alludendo a
    programmi NON leciti, ma non hai prove; per
    quanto riguarda servizi non richiesti, basta
    LEGGERE LA DOCUMENTAZIONE PRIMA di fare
    l'installazione di una patch o SP, e nel
    caso verificare l'elenco dei servizi dopo
    l'installazione.
    Con l'SP3 venivano si' installati
    l'Automatic Updates Service e il Background
    Intelligent Transfer Service, ma bastava
    leggere o riverificare la lista servizi alla
    fine...Che programmi non leciti? Come mi confermi tu, molti aggiornamenti Win si portano dietro anche nuovi tool e servizi sui quali come dici bisogna studiare nuova documentazione prima di installarli. E qualche volta non e' facile scinderli dalla patch o aggiornamento. Quanti lo fanno? Quanti leggono e si documentano per bene prima? E poi soprattutto quanti pagano e sono iscritti alle vari risorse M$ per sviluppatori e sistemisti dove vengono dettagliatamente descritte le nuove funzionalita' di queste componenti in anteprima?
    Basta convincere il primo utonto Unix ad
    eseguire come root uno script come questo

    cd /
    rm -ar *

    e poi vedi se non avvengono i danni.
    Perche' non sono bravo a dimostrartelo, ma
    con il Perl puoi anche scrivere script in
    grado di usare stack TCP, SAMBA, NFS e SNMP,
    da li' ad essere virulenti in rete ne passa
    poco... Ma gli script di cui parli sono sempre e soltanto file di testo, un programma sotto forma di script, complesso e che usi SAMBA e TCP non e' una cosa che si conclude in poche decine di righe di Perl. Poi la maggiorparte di tali script viene da pacchetti di funzioni o programmi che si trovano nei siti ufficiali di tali tool, ed e' ormai anche pratica diffusa mettere la firma a questi pacchetti. Insomma uno script Perl lungo diverse centinaia di kb per fare una cosa che leggendo sembra relativamente banale me lo fa subito aprire e sbirciare...Poi anche a voler dare la possibilita' di un interprete Perl, PHP, Pyton, Java ecc. agli utenti di una macchina Unix anche coloro i quali fornisci spazio web con possibilita' di scripting nelle pagine, non avra' mai permessi sufficienti a far danni all'infuori della sua home directory.E' vero che esistono anche fenomeni come il codice offuscato e in Perl e' possibilissimo tanto che ne esiste addirittura una specie di olimpiade, ma come dicevo prima un amministratore Unix serio, di solito una sbirciata ad uno script in qualsiasi linguaggio, che sta per lanciare, gliela da e si rende conto se c'e' qualcosa di strano che va oltre quello che aveva intenzione di fare indaga un po' prima di lanciarlo. Io prima di lanciare un qualsiasi ./configure, make e make install mi do un'occhiata a tutti i Makefile ed altri script per capire un attimo cosa fanno, dove andranno a mettere il tutto, che file modificheranno e cosa ci infileranno dentro, e che comandi lanceranno specie quello con cui sono alle prese in questi giorni che mi configura una scheda xDSL PCI con chipset Conexant e attiva anche cose riguardanti TCP over ATM ecc. Per capire se non mi fa cavolate all'altro servizio PPP che deve accettare chiamate RAS da 2 TA ISDN che stanno sulle seriali patchate per andare a 460800bps.Con Java stesso discorso, gira sulla sua virtual machine e con i suoi privilegi, qualsasi applet java e javascript viene lanciata con permessi, anche perche' non si usa java per lavori di configurazione del sistema, che io sappia l'unica procedura java che ha permessi di root e' lo script di installazione di qualche programma (tipo Oracle 8i e 9i e pochi altri).Naaaaa, Unix e' troppo low-level perche' permetta di fare cavolate involontariamente, sembra paradossale e anche se la sua complessita' puo' far sembrare possibile il poter far guai in realta' gia' solo per cose banali servono conoscenze e un minimo di "maualita" con le shell e gli script, e far danni finisce per non essere facile come fare un doppio click e 4 Next su un Wizard come col mondo Win.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!


    Stai forse dicendo che questo post
    aggiunge

    qualcosa?

    il mio post voleva semplicemete stemperare i
    toni in un thread "delicato"... e fin quando
    si tratta di post non offensivi, credo sia
    meglio passarci sopra piuttosto che
    aggiungere al post inutile iniziale un
    secondo post inutile in cui si lanciano
    epiteti...La critica non era al tuo post ma a quello di mremigi che tu ai giudicato non da troll ANZISecondo me quel post non serviva a nulla se non a provocare ......
  • Anonimo scrive:
    Re: "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?
    - Scritto da: Anonimo
    Saresti contento di trovare scritto sul
    giornale che ti sei dimenticato di chiudere
    la porta di casa?ma almeno non starei nemmeno ad insultare il vicino di casa che si è accorto della mia negligenza!
    Mi sembra una reazione normalissima....io cmq non la penso così.Il problema che spesso viene trascurato è che alla microsoft devono responsabilizzarsi molto riguardo la sicurezza.E' proprio l'elevata diffusione dei loro sw che dovrebbe innalzare il loro senso di responsabilità.In percentuale windows ha il maggior numero di utenti inesperti, rispetto ad altri sistemi operativi. Utenti che si "fidano" del loro windows... (pagato profumatamente).E se non ha le risorse da investire nella sicurezza quel gigante di redmond, non vedo chi altri possa averne!!! ;)ciao!
  • Anonimo scrive:
    Re: "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?
    Al di là di considerazioni (pseudo) tecniche che non ho la comeptenza di fare tra Linux in genere e windows come tra altri sistemi operativi io cerco di vedere il fatto in sè.Internet è libera e se qualcuno trova un exploit puo' pubblicarlo come e quanto vuole.Se esci e non chiudi la porta di casa , qualcuno se ne accorge e mette i manifesti sulla cosa ..... se vengono a rubarti a casa e se hai un' assicurazione contro il furto .... questa non ri sarcisce nemmeno perchè il "disattento" (se non lo stupido in questo caso) sei stato tu.Adesso non si puo' pretendere che ci sia "un giro di vite" anche su quello che si puo' scrivere on-line (o meglio ... riguardo a "contenuti tecnici") ;9Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: Anonimo
    a dire la verità la corrente è contraria ...
    Parlare di un bug quando è stato risolto
    dieci giorni prima come la consideri?la considero comunque informazione.Un'informazione che (da povero disilluso) vorrei poter discutere senza polemiche sterili, con persone disposte al dialogo civile, o almeno non distruttivo.E sia chiaro: mi riferisco a quanti usano la possibilità di replica SOLO per vomitare sentenze! ;)
    Senza considerare che ad esempio DEBIAN
    nell'ultimo mese ha cacciato fuori almento
    una trentina di patch....se debian avesse la stessa diffusione (e la stessa quantità di utenti inesperti) di windows ci sarebbe da preoccuparsi. Ma siccome non è così......e poi debian non soffre di falle della portata di quelle che ogni tanto si trovano in windows!!! ;)

    il troll è quell'esserino che accampa
    accuse

    (ed offese personali) senza alcuna logica

    motivante.

    o senza senso come in questo caso...vero

    La persona a cui hai appena dato del troll

    ha semplicemente detto che trova ridicolo
    il

    fatto che alla microsoft continuino a

    denigrare linux.

    scommenti che se posto un messaggio dove
    dico che è ridicolo che i linari continuino
    a denigrare Windows mi bollato come troll?
    Manca la coerenza qua dentro.....sapessi quanto sono d'accordo. Molte volte mi sono chiesto se non fosse il caso di iniziare a far registrare le persone che desiderano intervenire in questo forum. Non sarebbe una soluzione definitiva, ma forse migliorerebbe il clima delle discussioni!

    Ti sembra una frase da troll? A me per

    nulla, anzi!

    Stai forse dicendo che questo post aggiunge
    qualcosa?il mio post voleva semplicemete stemperare i toni in un thread "delicato"... e fin quando si tratta di post non offensivi, credo sia meglio passarci sopra piuttosto che aggiungere al post inutile iniziale un secondo post inutile in cui si lanciano epiteti...senò non se ne esce più, non trovi? ;)ciao!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?

    Non gli viene nemmeno in mente che il DANNO
    vero e proprio consiste in quella "groviera
    di uindovs", nonchè nella loro politica di
    sicurezza, completamente irrisoria?Saresti contento di trovare scritto sul giornale che ti sei dimenticato di chiudere la porta di casa?Mi sembra una reazione normalissima....
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!

    senza voler polemizzare, ma è mai possibile
    che se si parla male di windows ci si debba
    sempre beccare l'epiteto di troll?a dire la verità la corrente è contraria ...Parlare di un bug quando è stato risolto dieci giorni prima come la consideri?Senza considerare che ad esempio DEBIAN nell'ultimo mese ha cacciato fuori almento una trentina di patch....
    il troll è quell'esserino che accampa accuse
    (ed offese personali) senza alcuna logica
    motivante.o senza senso come in questo caso...
    La persona a cui hai appena dato del troll
    ha semplicemente detto che trova ridicolo il
    fatto che alla microsoft continuino a
    denigrare linux.scommenti che se posto un messaggio dove dico che è ridicolo che i linari continuino a denigrare Windows mi bollato come troll?Manca la coerenza qua dentro.....
    Ti sembra una frase da troll? A me per
    nulla, anzi!Stai forse dicendo che questo post aggiunge qualcosa?
  • Mechano scrive:
    Re: Almeno provaci!
    - Scritto da: Gianluca70
    Hai abbastanza ragione: infatti aspettati
    grandi cambiamenti nel futuro... Si parla di
    file di configurazione XML e addio al
    Registry!In Unix le configurazioni avvengono con file di testo dagli anni '60 e in Win nel 2003 e' ancora cosa da fare in futuro?Hanno aspettato da dove poterla copiare? (Server Otimized Linux www.sol-linux.com ha gia' tante strutture in XML).--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: Anonimo
    E' vero siamo alle solite .... ecco il
    solito messaggio da troll.......senza voler polemizzare, ma è mai possibile che se si parla male di windows ci si debba sempre beccare l'epiteto di troll?il troll è quell'esserino che accampa accuse (ed offese personali) senza alcuna logica motivante.La persona a cui hai appena dato del troll ha semplicemente detto che trova ridicolo il fatto che alla microsoft continuino a denigrare linux.Ti sembra una frase da troll? A me per nulla, anzi!ciao! ;)
  • Anonimo scrive:
    il più...
    win 2003 : il sistema operativo più sicuro del mondo...il sistema operativo più bello del mondo...il sistema operativo più facile del mondo...il sistema operativo più innovativo del mondo......se questi sono i risultati, mi tengo qualcosa di 'vecchio'...
  • Anonimo scrive:
    "a danno degli utenti"!?!?!?!?!?!?!?
    Ma che faccia tosta hanno alla micro$oft!!!!Secondo le alte sfere di redmond gli utenti subirebbero "un danno" da parte della società che ha sviluppato l'exploit?Non gli viene nemmeno in mente che il DANNO vero e proprio consiste in quella "groviera di uindovs", nonchè nella loro politica di sicurezza, completamente irrisoria?E' semplicemente ridicolo!A quando il boicottaggio di questi balordi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    Secondo il tuo ragionamento Unix dovrebbe essere appestato da migliaia e migliaia di virus e worm e invece non è così...
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!!


    Non hai capito un cazzo di Linux,
    documentati e poi torna su questo forum (ma
    anche no).modestia e gentilezza tipico degli adoratori di LinuxQuando si renderà conto di non valere un cazzo sarà un brutto giorno per il nostro amico.....
  • postmaster scrive:
    Re: Virus & CO.

    Una volta linux sapeva di "cosa seria", oggi
    linux sa di giocattolo.
    Pensateci!Ecco un'altro che poi si sveglia tutto bagnato alla fine del sogno ..
  • Anonimo scrive:
    Re: La vedono a modo loro
    - Scritto da: Mechano
    La vedono sempre a modo loro.
    Non e' salutate per tutta la rete solo
    perche' non e' salutare per Windows? Io dico
    che smerdarli e' l'unico modo per fargli
    tirar fuori le patch e in fretta.Guarda caso i commenti di M$ sono gli stessifatti da Cox qualche mese fa quando venne pubblicatauna falla in un programma presentesu tutte le distribuzioni di Linux......Bah....
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!!

    Guarda che se linux fosse diffuso tanto
    quanto Windows allora vedresti quanti worm,
    virus ed exploit ne uscirebbero fuori... una
    marea !Non hai capito un cazzo di Linux, documentati e poi torna su questo forum (ma anche no).
  • Anonimo scrive:
    Liberta' di pubblicazione degli exploit
    Liberta' di pubblicazione degli exploit. E' responsabilita' di ms o linux o chi altri patcharsi il software. Altro che segnalare e aspettare, ma chi se ne frega, chi sono io per dover aspettare che di grazia muovano il c__o e patchino i loro software? Sono loro dipendente forse? Loro schiavo? Io sono una persona libera e se voglio pubblicare qualche riga di codice devo avere la liberta' legale e morale di farlo.P.S.Linuxari avete rotto le p___e non vi leggo neanche piu', siete degli estremisti dei sistemi operativi, dei talebani contro ms.
  • Anonimo scrive:
    Re: SIAMO ALLE SOLITE !!!
    - Scritto da: MemoRemigi

    Che palle !E' vero siamo alle solite .... ecco il solito messaggio da troll.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Tu invece brilli per oggettivita'...
    - Scritto da: Gianluca70

    - Scritto da: Goul_duKat


    Prima di smerdarli/ti, informati: la
    patch


    c'e' gia', questa e' solo la
    dimostrazione


    dell'exploit...


    Ma che ci ragiono a fare con i bambini,

    che


    in piu' si appellano con il nome del

    proprio


    gioco preferito...



    veramente la patch RPC che e' scaricabile

    ora dovrebbe essere per un'altro bug e non

    per questo ...

    Ti ho gia' risposto: la patch RPC ti ripara
    da questo exploit, solo che stavolta la MS
    ha anticipato lo sviluppo del codice
    malevolo e la cosa non sembra vera ai suoi
    detrattori... che non possono trollare come
    vorrebbero!Veramente il codice "malevolo" esiste da una vita. Questo e' solo una modifica dell'esistente. Senza codici malevoli, col cavolo che M$ corregge i bug. Esiste una lista di bug (dozzine!) scovati dagli hackers, spedita periodicamente a M$, che immancabilmente viene ignorata.M$ accusa gli sviluppatori dei codici malevoli solo per coprire le proprie carenze.
  • zuglio scrive:
    Re: La Soluzione? (FASCIO)Linux!!
    - Scritto da: Anonimo
    Che poi gli utenti di linux dovrebbero
    sapere che ognuno è libero di scegliere il
    SO che gli pare, dovrebbero saperlo meglio
    di chiunqe altro... ma forse la loro logica
    vacilla quando la gente prende decisioni che
    non coincidono con le loro. Avete provato
    con l'olio di ricino e i manganelli? Certe
    volte funzionano...Vorrei vedere una bella X su questo post,è inammissibile che si scrivano certe cose..Che ca**o c'entra l'olio di ricino?se ci fosse ancora il fascismo ti sogneresti internet..Nessuno ti vuole obbligare ad usare linux,la cosa che mi fa inca**are è che la gente non si accorga che dal punto di vista informatico linux è nettamente migliore,e se ne sono accorti anche in casa microsoft..non fanno altro che parlare (male) di linux,iniziano un pò a preoccuparsi; le loro ca**ate televisive su xml ed i 5 cent non sono servite,forse perchè un sistemisto non è un utonto..
  • MemoRemigi scrive:
    SIAMO ALLE SOLITE !!!
    Che palle !E così la grande novità sarebbo il favoloso uindos 2003 ???Ma imparate a scrivere software decenti invece di denigrare Linux !!BUFFONI !!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    Complimenti!!! degno del miglior regime (fascista o comunista non fa differenza).In sintesi la tua mail dice... abbandonate tutto ciò che a me da fastidio e mi crea problemi alla mia rete, un po' come dire ... basta!!! non comprate più automobili perchè a me che vado in bici mi danno fastidio.EVVIVA LA LIBERTA' DI SCELTA !!!!!!!Fidel
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!! - e cresci


    Amico, uso linux da anni, ma quelli come
    te

    rovinano l'informatica. Mi dici che c...o

    c'entra con la notizia? La smetti di

    provocare flame? Dall'alto della maturità

    che traspare dal tuo messaggio... direi
    che

    non capisci un benemerito c...o nè di win,

    nè di linux.


    Se linux annovera tra le sue fila certi
    personaggi, la vedo dura da vincere questa
    battaglia contro microsux (purtroppo).Invece ha ragione: non e' con i flame che si vince la battaglia. Certe persone non fanno altro che danneggiare l'immagine di linux. Io ho scritto decine di posts, uso linux dalla sua nascita, ma mai mi e' venuto in mente di denigrare gli avversari. Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Tanto rumore per nulla

    Il rumore è dovuto all'incredibile risalto
    ha avuto l'uscita del 2003 server,
    giudicato, il sistema operativo perfetto, e
    il più sicuro... Che poi sia l'unica falla o
    aggiornamento da fare è una ballissima... Tu credi a quello che dicono i markettari?Tu credi veramente alla pubblicità?Hai un cervello... usalo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    ....
    Con affetto... MaX!Stavo passando di quà e mi sono chiesto.... ma perchè la gente non impara a leggere (e magari anche a capire quello che legge) prima di rispondere ai post ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglio un rimborso da microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    sono
    un sysadmin degno di tale appellativoDi questo avrei qualche dubbio...
    odio scoprire
    che il 30% del traffico della mia rete e'
    generato da worm code-red e altre schifezze
    microsoft, se adesso scrivessero un worm che
    sfruttasse questo nuovo bug sono sicuro che
    la mia rete verrebbe rallentata vistosamenteCode Red non è "una schifezza Microsoft" e se hai installato la patch come scritto nell'articolo, questo bug non ti farà assolutamente nulla...
    Secondo voi che devo fare?CAMBIA MESTIERE!Con affetto... MaX!
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? (FASCIO)Linux!!
    - Scritto da: Anonimo[cut]
    Adesso che non ti riesce nemmeno di
    applicare una patch ti trastulli col
    pinguino sul quale girano giochi con grafica
    dei tempi di mio nonno, [cut]Ho appena finito una partita ad Unreal Tournament 2003 sul mio pc...Ah, dimenticavo che sul mio PC ho una bella Debian.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Goul_duKat invece ne ha...
    - Scritto da: Gianluca70
    ...
    No, questa non te la passo, non sta in
    piedi: per installare IPv6 DEVI scaricare il
    package apposito, sia per WinXP che per
    Win2K
    ...No, neanche questo e' vero: con XP basta dare ipv6 install dal prompt dei comandi, non bisogna scaricare niente di nuovo (solo 2000 ha bisogno di scaricare lo stack).
  • Anonimo scrive:
    Voglio un rimborso da microsoft
    A me non frega niente di queste menate, sono un sysadmin degno di tale appellativo e non installo porcate microsoft ma odio scoprire che il 30% del traffico della mia rete e' generato da worm code-red e altre schifezze microsoft, se adesso scrivessero un worm che sfruttasse questo nuovo bug sono sicuro che la mia rete verrebbe rallentata vistosamente e i log andrebbero trimmati molto piu' spesso (a meno di non dedicare un hd solo x i log). Secondo voi che devo fare? Voglio un rimborso per questi casini, e' sempre la stessa storia che si ripete, come dice il mio collega Mela Marcia "non e' sufficiente usare unix e' necessario che gli altri non usino windows"
  • Anonimo scrive:
    Commento costruttivo... OPPERBACCO!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Gianluca70

    Gia' fatto, altrimenti basterebbe un
    banale

    personal firewall per bloccare o
    contrallare

    il traffico sulle porte RPC: comunque
    vorrei

    sapere chi, dovendo esporre una rete su

    internet, lascerebbe aperte certe porte...

    A certo, a mandare in giro i ragazzini a

    fare i consulenti, si avranno anche questi

    risultati...
    a il workaround consiste nel filtrare il
    traffico rpc? complimentoni vedo che di
    sicurezza te ne intendi.Grazie, aspetto le tue di soluzioni, quello di un "vero" esperto di sicurezza: OPPERBACCO, non hai scritto nulla!Allora il mio workaround e' sicuramente piu' efficace del tuo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Virus & CO.
    - Scritto da: Anonimo
    Gli estremisti del pinguino stanno rovinando
    la reputazione a questo magnifico OS.
    A cosa serve dire che Win e' vulnerabile e
    bacato quando copre il 95% dell'installato?
    E' normale che ci siano i virus come era
    normale avere virus su Amiga.... non lo
    ricordate?
    Amiga era un computer usato da molti e
    c'erano moltissimi virus in giro.ti credo! non era multiutente, non esisteva la separazione dei privilegi e un implementazione di permessi sul filesystem
    Se ci
    fosse stata la rete sarebbe stato peggio.dammi pure i numeri del lotto gia' che ci sei
    La quantita' di falle e di virus sono
    proporzionati alla diffusione dell'OS, non
    ci vuole un genio per capirlo.non mi risulta; GNU/Linux facendo una media tra le varie statistiche, di parte o meno, che si vedono in giro dovrebbe avere il 2% di installato, piglia la totalita' dei virus, guarda quant'e' il 2% e poi dimmi perche' non si avvicina neanche lontanamente al numero di virus (2 proof of concept) e di worm (si contano sulle dita di due mani) che ha GNU/Linux (ma non era proporzionale alla diffusione?).
  • Anonimo scrive:
    Re: NO, la patch gia' uscita o un banale
    - Scritto da: Gianluca70
    Gia' fatto, altrimenti basterebbe un banale
    personal firewall per bloccare o contrallare
    il traffico sulle porte RPC: comunque vorrei
    sapere chi, dovendo esporre una rete su
    internet, lascerebbe aperte certe porte...
    A certo, a mandare in giro i ragazzini a
    fare i consulenti, si avranno anche questi
    risultati...a il workaround consiste nel filtrare il traffico rpc? complimentoni vedo che di sicurezza te ne intendi.
  • Anonimo scrive:
    Virus & CO.
    Gli estremisti del pinguino stanno rovinando la reputazione a questo magnifico OS.A cosa serve dire che Win e' vulnerabile e bacato quando copre il 95% dell'installato?E' normale che ci siano i virus come era normale avere virus su Amiga.... non lo ricordate?Amiga era un computer usato da molti e c'erano moltissimi virus in giro. Se ci fosse stata la rete sarebbe stato peggio.La quantita' di falle e di virus sono proporzionati alla diffusione dell'OS, non ci vuole un genio per capirlo.Vi interessa un OS sicuro? Usate Linux. Se un domani linux sara' utilizzato dal 30% degli utenti ci sara' una quantita' notevole di virus e di bachi in piu'. Anzi, di bachi ne ha troppi in proporzione e troppi lamer estremisti ne stanno rovinando l'immagine.Una volta linux sapeva di "cosa seria", oggi linux sa di giocattolo.Pensateci!
  • Anonimo scrive:
    Almeno provaci!
    - Scritto da: Goul_duKat

    OK, hai ragione, e' colpa dei
    programmatori

    insulsi, che non tengono conto di
    security e

    permission: prova ad usare l'Application

    Compatibility Toolkit 3.0 di MS, aiuta a

    "ingannare" le applicazioni che non
    tengono

    conto dei limiti dei normali utenti.




    http://www.microsoft.com/downloads/details.as

    si ok ... ma non vedo perche' devo essere io
    a chiudere bachi in sw a pagamento ...
    dovrebbero essere loro a darlo gia' conforme
    ...Vabbe' , allora vuoi solo flammare !Non sono bachi, semplicemente chi ha fatto il SW non ha tenuto conto dell'OS finale!Ti lamenti perche' ACDC32 e ICQ non vanno come User, ti suggerisco un tool e tu non vuoi sbatterti ad applicarlo?Com'e' che mi viene il dubbio che se fosse un tool Linux, da testare ed applicare per avere la compatibilita' binaria con altri OS, ti saresti lanciato a testa bassa?Un po' di obiettivita', a questo punto dovresti lamentarti con chi scrive ACDC e ICQ, non piu' con MS che prova a darti strumenti di supporto...

    poi c'e' sempre il problema che devi essere
    admin per fare un install ... su *nix puoi
    benissimo installare la maggior parte dei
    programmi nella tua home senza problemi ...Sbagliato: se il programma di setup e' in formato MSI, non occorre essere Admin, poiche' e' il servizio Windows Installer, che gira nel contesto del Local Admin, ad avere i diritti per effettuare l'installazione.

    ah e poi il registro ??? sara' comodo e
    quello che vuoi ... ma e' un porcaio ...
    molto meglio i file di testo .conf nella dir
    .nomeprogramma in home.Hai abbastanza ragione: infatti aspettati grandi cambiamenti nel futuro... Si parla di file di configurazione XML e addio al Registry!Il resto e' filosofia!
  • Anonimo scrive:
    Re: NO, un auto da fe' !!!
    - Scritto da: Anonimo
    Questa non l'ho capita

    Dico Linux o SUN o HP, non vorrei mai
    offenderti chiedendoti se sei riuscito a
    passare una certificazione MS...Faceva parte della domanda
    Ma hai mai fatto una certificazione, tu ?
    Dico (=Intendo) Linux o SUN o HP, non vorrei mai offenderti
    chiedendoti se sei riuscito a passare una certificazione
    MS... Ti ho semplicemente chiesto se hai mai fatto e passato una certificazione Unix ( perche' credo che quelle MS tu le abbia evitate come la peste)
  • Anonimo scrive:
    Re: Goul_duKat invece ne ha...
    - Scritto da: Goul_duKat


    che magari fanno auto installare


    (dall'utente admin) eseguibili di

    qualsiasi


    riesca a fare un MITM (vediamo se
    qualcuno


    sa cosa e')



    E' il famoso ballo "Man In The Mirror" di

    Michael Jackson, che gli permette di

    intromettersi quando cavolo vuole nelle

    comunicazioni di tutto il mondo !

    forse meglio Men In The Middle no ??? o
    tradotta l'attacco dell'uomo nel mezzo ...
    non nello specchio ... cosa serve un uomo
    nello specchio ???Si vede che sei giovane...Man In The Mirror e' veramente una canzone di Jacko (1987, album BAD), e volevo prenderti un po' in giro, per vedere se capivi la battuta...
    cmq questo attacco e' fattibilissimo anche
    da nodi della stessa rete, quindi sei
    scoperto anche sugli impiegati (che se ben
    sai sono una buona % di quelli che attaccano
    la rete aziendale)Il livello medio dei dipendenti che ho incrociato, non conosce neanche come funziona la macchinetta del caffe', figurati il PC e un MITM Attack...



    poi il fw di windows (non so se
    l'ultimo


    aggiornamento di 3 giorni fa che si

    chiamava


    fw ipv6) e' sempre stato attaccabile da


    pacchetti ipv6, i quali passavano

    bellamente


    il fw senza controllo ...



    Fammi capire: io NON installo IPV6 e
    riesco

    a ricevere, a gestire e a subire
    richieste e

    attacchi di tipo IPV6??

    Ma questa poi, e' meglio di quella su

    Jacko...

    guarda che lo stack tcp/ip e' gia'
    aggiornato all'ipv6 ... forse se non
    installi le utilita' in piu' avrai meno
    servizi che girano in ascolto di un ipv6 ...
    per il resto sei gia' abilitato a ricevere
    traffico ipv6No, questa non te la passo, non sta in piedi: per installare IPv6 DEVI scaricare il package apposito, sia per WinXP che per Win2Khttp://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=e88cc382-8ce6-4739-97c0-1a52a6f005e4&DisplayLang=enSenza, sei alla stregua di un PC senza IPX/SPX che venisse "attaccato" con richieste IPX: semplicemente non risponde...



    ah ma non telo volevo dire ma la patch


    sempre di 3 gg fa delle RPC non centra
    con


    questa nuova falla ... che si dovra'


    aspettare ancora per molto per averla

    chiusa



    Si' si', e Jacko sta facendo MITM in tutto

    il mondo: ma per favore, la patch c'e' e

    chiude il discorso !

    bhe questa mi pare strana ... la notizia e'
    recente e la patch di questo inizio
    settimana ... mi pare un po' troppo veloce,
    (soprattutto perche' anno superato il
    diffondersi della notizia), io rimango
    perplesso ... se in questa settimana vedo
    un'altra patch RPC ne saro' sicuro che
    questa precedente non centrava un H

    ciaoAnche con SQL era accaduta la stessa cosa: la patch era uscita a luglio 2002, l'exploit a gennaio, eppure molti erano ancora "scoperti"...Stavolta la patch e' arrivata appena pochi giorni prima dell'exploit, quindi quest'ultimo ha ancora piu' probabilita' di fare danni
  • Goul_duKat scrive:
    Re: La Soluzione? ACT 3.0

    OK, hai ragione, e' colpa dei programmatori
    insulsi, che non tengono conto di security e
    permission: prova ad usare l'Application
    Compatibility Toolkit 3.0 di MS, aiuta a
    "ingannare" le applicazioni che non tengono
    conto dei limiti dei normali utenti.

    http://www.microsoft.com/downloads/details.assi ok ... ma non vedo perche' devo essere io a chiudere bachi in sw a pagamento ... dovrebbero essere loro a darlo gia' conforme ...poi c'e' sempre il problema che devi essere admin per fare un install ... su *nix puoi benissimo installare la maggior parte dei programmi nella tua home senza problemi ...ah e poi il registro ??? sara' comodo e quello che vuoi ... ma e' un porcaio ... molto meglio i file di testo .conf nella dir .nomeprogramma in home.ed il metodo di tutto in home da anche molto piu' controllo sugli utenti.guarda per ora l'unica cosa che win da di buono e' la granularita' dei permessi quando si usano server cartelle ed utenti, l'unica cosa che per ora con linux devi sputare sangue creando 3000 mila gruppi per riuscire a gestire una buona granularita'.ma anche questo e' nei todo di linux e nel giro di un annetto lo avra', quindi per l'arrivo di palladium ho gia' pronto il porting totale.l'unica cosa che rimpiango e' che pochi sviluppatori pensano alla possibilita' del cross platform, ed essendo uno che gioca abbastanza mi devo tenere il mio desktop win.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!! - e cresci
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Non c'è altro da aggiungere.. In linea

    generale Linux ha molti meno problemi..
    Worm

    no worm ma che scatole.. eseguibili

    taroccati.. linux e basta!

    Amico, uso linux da anni, ma quelli come te
    rovinano l'informatica. Mi dici che c...o
    c'entra con la notizia? La smetti di
    provocare flame? Dall'alto della maturità
    che traspare dal tuo messaggio... direi che
    non capisci un benemerito c...o nè di win,
    nè di linux.Se linux annovera tra le sue fila certi personaggi, la vedo dura da vincere questa battaglia contro microsux (purtroppo).
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? (FASCIO)Linux!!
    - Scritto da: Anonimo
    Intanto con i se e i ma non si fa la
    storia...e cmq c'è un numero congruo di
    persone che usa linux....com'è che ancora
    non si vedono worm in giro quando i virus
    informatici per windows c'erano anche ai
    tempi del dos?

    Forse sei poco informato..mi dispiace per te.

    intanto mentre formuli le tue supposizioni
    potresti scaricare una bellissima
    patch..tanto per portarsi avanti col lavoro.Tu probabilmente sei un'altro di quei bambocci che a suo tempo ha fatto fallire il magnifico Commodore Amiga per lecchinare Gates ed il suo Windows.Adesso che non ti riesce nemmeno di applicare una patch ti trastulli col pinguino sul quale girano giochi con grafica dei tempi di mio nonno, schivando tutto quel software che non puoi avere bollandolo semplicemente come inutile. Siamo noi ad essere dispiaciuti per te.Che poi gli utenti di linux dovrebbero sapere che ognuno è libero di scegliere il SO che gli pare, dovrebbero saperlo meglio di chiunqe altro... ma forse la loro logica vacilla quando la gente prende decisioni che non coincidono con le loro. Avete provato con l'olio di ricino e i manganelli? Certe volte funzionano...
  • Anonimo scrive:
    Re: NO, un auto da fe' !!!
    Questa non l'ho capitaDico Linux o SUN o HP, non vorrei mai offenderti chiedendoti se sei riuscito a passare una certificazione MS...
  • Goul_duKat scrive:
    Re: Goul_duKat invece ne ha...


    che magari fanno auto installare

    (dall'utente admin) eseguibili di
    qualsiasi

    riesca a fare un MITM (vediamo se qualcuno

    sa cosa e')

    E' il famoso ballo "Man In The Mirror" di
    Michael Jackson, che gli permette di
    intromettersi quando cavolo vuole nelle
    comunicazioni di tutto il mondo !forse meglio Men In The Middle no ??? o tradotta l'attacco dell'uomo nel mezzo ... non nello specchio ... cosa serve un uomo nello specchio ???cmq questo attacco e' fattibilissimo anche da nodi della stessa rete, quindi sei scoperto anche sugli impiegati (che se ben sai sono una buona % di quelli che attaccano la rete aziendale)

    poi il fw di windows (non so se l'ultimo

    aggiornamento di 3 giorni fa che si
    chiamava

    fw ipv6) e' sempre stato attaccabile da

    pacchetti ipv6, i quali passavano
    bellamente

    il fw senza controllo ...

    Fammi capire: io NON installo IPV6 e riesco
    a ricevere, a gestire e a subire richieste e
    attacchi di tipo IPV6??
    Ma questa poi, e' meglio di quella su
    Jacko...guarda che lo stack tcp/ip e' gia' aggiornato all'ipv6 ... forse se non installi le utilita' in piu' avrai meno servizi che girano in ascolto di un ipv6 ... per il resto sei gia' abilitato a ricevere traffico ipv6

    ah ma non telo volevo dire ma la patch

    sempre di 3 gg fa delle RPC non centra con

    questa nuova falla ... che si dovra'

    aspettare ancora per molto per averla
    chiusa

    Si' si', e Jacko sta facendo MITM in tutto
    il mondo: ma per favore, la patch c'e' e
    chiude il discorso !bhe questa mi pare strana ... la notizia e' recente e la patch di questo inizio settimana ... mi pare un po' troppo veloce, (soprattutto perche' anno superato il diffondersi della notizia), io rimango perplesso ... se in questa settimana vedo un'altra patch RPC ne saro' sicuro che questa precedente non centrava un Hciao
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? ACT 3.0
    - Scritto da: Goul_duKat

    Alla stregua di un vbs lanciato con
    diritti

    di amministrazione, poiche' la maggior
    parte

    degli untenti WIN non ammette di usare un

    account meno che Administrator (pessima

    abitudine...).

    Come pensi che si diffondano i worm

    W32-QuaicosVirus? Perche' sono SUPERFIGHI

    gli autori? NO, perche' contano che
    l'utonto

    sia anche administrator...

    veramente prova a far girare molti programmi
    da utente win ... e vedrai quanti decidono
    di funzionare come utente, ho provato anche
    con il super user ... ma acdsee icq e molti
    altri ti danno buca ... quindi non e' colpa
    di win o degli utonti ... e' colpa di chi fa
    sw che non e' capace di farlo sotto win ...

    ciaoOK, hai ragione, e' colpa dei programmatori insulsi, che non tengono conto di security e permission: prova ad usare l'Application Compatibility Toolkit 3.0 di MS, aiuta a "ingannare" le applicazioni che non tengono conto dei limiti dei normali utenti.http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=7fc46855-b8a4-46cd-a236-3159970fde94&DisplayLang=en
  • Anonimo scrive:
    Re: Tu invece brilli per oggettivita'...
    - Scritto da: Goul_duKat

    Prima di smerdarli/ti, informati: la patch

    c'e' gia', questa e' solo la dimostrazione

    dell'exploit...

    Ma che ci ragiono a fare con i bambini,
    che

    in piu' si appellano con il nome del
    proprio

    gioco preferito...

    veramente la patch RPC che e' scaricabile
    ora dovrebbe essere per un'altro bug e non
    per questo ...Ti ho gia' risposto: la patch RPC ti ripara da questo exploit, solo che stavolta la MS ha anticipato lo sviluppo del codice malevolo e la cosa non sembra vera ai suoi detrattori... che non possono trollare come vorrebbero!
  • Anonimo scrive:
    Goul_duKat invece ne ha...
    - Scritto da: Goul_duKat

    - Scritto da: il_fabry

    Per fortuna che sei anonimo... Ma ti

    assicuro non fai una grande impressione...

    Usare il fw di xp, e far patchare

    automaticamente dei server.... Mah...

    soprattutto perche' il fatto di patchare in
    automatico ed avere il servizio in piu'
    acceso significa esporsi a possibilissimi
    ipspoofingSempre che si sia capaci di applicare tale tecnica...
    che magari fanno auto installare
    (dall'utente admin) eseguibili di qualsiasi
    riesca a fare un MITM (vediamo se qualcuno
    sa cosa e')E' il famoso ballo "Man In The Mirror" di Michael Jackson, che gli permette di intromettersi quando cavolo vuole nelle comunicazioni di tutto il mondo !

    poi il fw di windows (non so se l'ultimo
    aggiornamento di 3 giorni fa che si chiamava
    fw ipv6) e' sempre stato attaccabile da
    pacchetti ipv6, i quali passavano bellamente
    il fw senza controllo ...Fammi capire: io NON installo IPV6 e riesco a ricevere, a gestire e a subire richieste e attacchi di tipo IPV6??Ma questa poi, e' meglio di quella su Jacko...

    ah ma non telo volevo dire ma la patch
    sempre di 3 gg fa delle RPC non centra con
    questa nuova falla ... che si dovra'
    aspettare ancora per molto per averla chiusaSi' si', e Jacko sta facendo MITM in tutto il mondo: ma per favore, la patch c'e' e chiude il discorso !
  • Goul_duKat scrive:
    Re: Tu invece brilli per oggettivita'...

    Prima di smerdarli/ti, informati: la patch
    c'e' gia', questa e' solo la dimostrazione
    dell'exploit...
    Ma che ci ragiono a fare con i bambini, che
    in piu' si appellano con il nome del proprio
    gioco preferito...veramente la patch RPC che e' scaricabile ora dovrebbe essere per un'altro bug e non per questo ...
  • Goul_duKat scrive:
    Re: La Soluzione? Granum salis !

    Alla stregua di un vbs lanciato con diritti
    di amministrazione, poiche' la maggior parte
    degli untenti WIN non ammette di usare un
    account meno che Administrator (pessima
    abitudine...).
    Come pensi che si diffondano i worm
    W32-QuaicosVirus? Perche' sono SUPERFIGHI
    gli autori? NO, perche' contano che l'utonto
    sia anche administrator...veramente prova a far girare molti programmi da utente win ... e vedrai quanti decidono di funzionare come utente, ho provato anche con il super user ... ma acdsee icq e molti altri ti danno buca ... quindi non e' colpa di win o degli utonti ... e' colpa di chi fa sw che non e' capace di farlo sotto win ...ciao
  • Anonimo scrive:
    Tu invece brilli per oggettivita'...
    - Scritto da: Mechano[cut]
    Io dico
    che smerdarli e' l'unico modo per fargli
    tirar fuori le patch e in fretta.[cut]Prima di smerdarli/ti, informati: la patch c'e' gia', questa e' solo la dimostrazione dell'exploit...Ma che ci ragiono a fare con i bambini, che in piu' si appellano con il nome del proprio gioco preferito...
  • Goul_duKat scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    - Scritto da: il_fabry
    Per fortuna che sei anonimo... Ma ti
    assicuro non fai una grande impressione...
    Usare il fw di xp, e far patchare
    automaticamente dei server.... Mah...soprattutto perche' il fatto di patchare in automatico ed avere il servizio in piu' acceso significa esporsi a possibilissimi ipspoofing che magari fanno auto installare (dall'utente admin) eseguibili di qualsiasi riesca a fare un MITM (vediamo se qualcuno sa cosa e')poi il fw di windows (non so se l'ultimo aggiornamento di 3 giorni fa che si chiamava fw ipv6) e' sempre stato attaccabile da pacchetti ipv6, i quali passavano bellamente il fw senza controllo ...ah ma non telo volevo dire ma la patch sempre di 3 gg fa delle RPC non centra con questa nuova falla ... che si dovra' aspettare ancora per molto per averla chiusa ...ah cmq sono contento che qualcuno rilasci sti esploit di win ... almeno la ms li chiude (piu' o meno), cosi finalmente avremo pc un po piu' sicuri.e cmq queste cose succedono anche con il soft free ... ma non fanno tutto questo scalpore, perche' appena uno pubblica la falla, pubblica anche il bugfix, o semmai appena uno legge della falla avendo i sorgenti si fa il bugfix in poco tempo.cio' con win e' fattibile vero ??? e cmq anche la ms se pubblicassero i sorgenti sotto licenze molto restrittive avrebbero solo da guadagnarci grazie ai bugfix che magari gli spediscono direttamente gli utenti. (ah forse lo sai perche' ms non rilascia sorgenti tranne a stati/uni che firmano un contratto di riservatezza completa ??? forse perche' hanno codice gnu inglobato senza dire nulla ??? o hanno altro codice di altri che zitti zitti si sono intascato senza dire nulla ... e poi vallo a trovare in 1gb di eseguibili ... e anche se lo trovi devi poi andare in causa con la piu' grande multinazionale del mondo per rilasciare il pezzo di codice da confrontare, e loro appena arriva la chiamata del giudice rinominano 2 variabili e rilasciano un codice fasullo e valli a beccare !!!)ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Granum salis !
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Gianluca70



    E poi ci sono una miriade di altre
    cose da


    guardare, non ultima la competenza di
    un


    amministratore Linux sempre superiore
    ad

    uno


    Windows.



    Abbastanza opinabile, se non risibile: ma

    come fai a lanciarti in simili
    affermazioni?

    Hai poteri divinatori o hai commissionato

    una ricerca a qualche societa'

    specializzata?

    Mi raccomando, ribatti in maniera

    costruttiva ed intelligente, piu' della
    tua

    affermazione, almeno...

    Perche' sembra strano?Perche' se non hai prove non puoi fare quelle sparate da bambino o da ultra' della curva!
    E' vero che contro i bug nessuno puo' farci
    nulla per quanto bravo, ma tutti gli
    amministratori Linux che conoscoHai precisato: gli amministratori sono tutti e SOLI quelli che conosci tu, in piu' solo Linux.Come fai a parlare delle altre categorie, lo sai solo tu...
    le prime
    cose che fanno e' disabilitare tutti i
    servizi inutili, e poi la conoscenza del
    sistema nei minimi particolari specie grazie
    all'immenso mare di documentazione libera su
    Internet. E poi diciamocelo chiaramente,
    come accadde per il problema dello Slammer
    presso i server delle poste, si e' spesso
    avuto il dubbio che molte patch M$
    contenessero programmi e servizi non
    richiesti, qualche volta e' capitato che
    molti amministratori non si sono accorti di
    patch che hanno inserito nuovi servizi o
    abilitato altri all'insaputa del sysadmin.
    Questo sotto Win.Da come l'hai messa giu', stai alludendo a programmi NON leciti, ma non hai prove; per quanto riguarda servizi non richiesti, basta LEGGERE LA DOCUMENTAZIONE PRIMA di fare l'installazione di una patch o SP, e nel caso verificare l'elenco dei servizi dopo l'installazione.Con l'SP3 venivano si' installati l'Automatic Updates Service e il Background Intelligent Transfer Service, ma bastava leggere o riverificare la lista servizi alla fine...



    E poi non c'e' solo Linux, con tutti


    "flavor" BSD (open, net, free, iBSD e

    BSDI)


    bisognerebbe scrivere un mare di
    versioni


    diverse di ogni virus per fare danni
    sul


    serio sulla "Rete".



    Mi stai dicendo che un'applet java, uno

    shell script o un perl script devono
    essere

    "ricompilati" per funzionare da una distro

    ad un'altra?

    OPPERBACCO !!!

    E come fanno ad essere virali script shell e
    applet java?Alla stregua di un vbs lanciato con diritti di amministrazione, poiche' la maggior parte degli untenti WIN non ammette di usare un account meno che Administrator (pessima abitudine...).Come pensi che si diffondano i worm W32-QuaicosVirus? Perche' sono SUPERFIGHI gli autori? NO, perche' contano che l'utonto sia anche administrator...Basta convincere il primo utonto Unix ad eseguire come root uno script come questocd /rm -ar *e poi vedi se non avvengono i danni.Perche' non sono bravo a dimostrartelo, ma con il Perl puoi anche scrivere script in grado di usare stack TCP, SAMBA, NFS e SNMP, da li' ad essere virulenti in rete ne passa poco...
  • Anonimo scrive:
    Per Linux non esistono patches!
    - Scritto da: Anonimo

    Gia' fatto, altrimenti basterebbe un
    banale

    personal firewall per bloccare o
    contrallare

    il traffico sulle porte RPC: comunque
    vorrei

    sapere chi, dovendo esporre una rete su

    internet, lascerebbe aperte certe porte...

    A certo, a mandare in giro i ragazzini a

    fare i consulenti, si avranno anche questi

    risultati...

    Quindi in pratica tu dici che non è
    importante che un prodotto sia testato a
    fondo (e trovare un exploit di questo tipo
    dopo 3 mesi significa che Win2003 server lo
    è come le mie dialog di IRC, cioè molto
    poco) tanto poi ci sono le patch e chi
    compra un prodotto che costa come Win2003
    server è tenuto a patchare a destra e a
    manca...Ma lo sai che RH AS costa 1499$ all'anno di assistenza?Modello base, perche' quello di lusso costa 2499$ all'anno, da listino ufficiale RH:http://www.redhat.com/software/rhel/as/E che appena installato ti devi scaricare un quintale di patches?Cos'e', mai stato nel mondo del lavoro?

    Allora ti vorrei vendere una macchina...con
    gomme consumate, scarburata, coi finestrini
    rotti...Si', come RH AS...

    Per andare va...ma poi dovrai patcharla...ah
    il prezzo è lo stesso della stessa macchina
    ma nuova....va bene così?I clienti, che conoscono il mondo ed i fornitori di prodotti, sanno benissimo cosa apettarsi e non si scandalizzano, ne' per RH ne' per MS.A proposito, io, quando ho dovuto far aggiornare il Firmware della centralina della mia auto, non mi sono assolutamente scandalizzato, anzi ero molto divertito, perche' questa volta Windows non c'entrava proprio nulla...

    E se sei un ragazzotto che non sa stare
    dietro a una macchina, impara perchè io il
    prodotto te lo vendo così come ho
    detto...poi devi essere tu a mettertelo a
    posto...

    clap clapHai poco da applaudire: se speri che qualcuno ti venda il prodotto perfetto e intonso, per tutta la durata della sua attivita', sei veramente troppo ingenuo!Qualunque fornitore e prodotto tu scelga di utilizzare e proporre: provaci e vedrai.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!! - e cresci
    - Scritto da: Anonimo
    Non c'è altro da aggiungere.. In linea
    generale Linux ha molti meno problemi.. Worm
    no worm ma che scatole.. eseguibili
    taroccati.. linux e basta!Amico, uso linux da anni, ma quelli come te rovinano l'informatica. Mi dici che c...o c'entra con la notizia? La smetti di provocare flame? Dall'alto della maturità che traspare dal tuo messaggio... direi che non capisci un benemerito c...o nè di win, nè di linux.
  • Mechano scrive:
    Re: La Soluzione? Granum salis !
    - Scritto da: Gianluca70

    E poi ci sono una miriade di altre cose da

    guardare, non ultima la competenza di un

    amministratore Linux sempre superiore ad
    uno

    Windows.

    Abbastanza opinabile, se non risibile: ma
    come fai a lanciarti in simili affermazioni?
    Hai poteri divinatori o hai commissionato
    una ricerca a qualche societa'
    specializzata?
    Mi raccomando, ribatti in maniera
    costruttiva ed intelligente, piu' della tua
    affermazione, almeno...Perche' sembra strano?E' vero che contro i bug nessuno puo' farci nulla per quanto bravo, ma tutti gli amministratori Linux che conosco le prime cose che fanno e' disabilitare tutti i servizi inutili, e poi la conoscenza del sistema nei minimi particolari specie grazie all'immenso mare di documentazione libera su Internet. E poi diciamocelo chiaramente, come accadde per il problema dello Slammer presso i server delle poste, si e' spesso avuto il dubbio che molte patch M$ contenessero programmi e servizi non richiesti, qualche volta e' capitato che molti amministratori non si sono accorti di patch che hanno inserito nuovi servizi o abilitato altri all'insaputa del sysadmin. Questo sotto Win.

    E poi non c'e' solo Linux, con tutti

    "flavor" BSD (open, net, free, iBSD e
    BSDI)

    bisognerebbe scrivere un mare di versioni

    diverse di ogni virus per fare danni sul

    serio sulla "Rete".

    Mi stai dicendo che un'applet java, uno
    shell script o un perl script devono essere
    "ricompilati" per funzionare da una distro
    ad un'altra?
    OPPERBACCO !!! E come fanno ad essere virali script shell e applet java? Possono solo essere maliziosi e approfittare di bug dell'interprete su cui girano per eseguire codice arbitrario e causare DoS.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Tanto rumore per nulla

    La patch è già uscita giorni fa, basta solo applicarla.Il rumore è dovuto all'incredibile risalto ha avuto l'uscita del 2003 server, giudicato, il sistema operativo perfetto, e il più sicuro... Che poi sia l'unica falla o aggiornamento da fare è una ballissima... http://www.microsoft.com/downloads/results.aspx?productID=1FB9885A-6840-48DF-B845-31A5188DE97A&freetext=&DisplayLang=en
  • Anonimo scrive:
    Tanto rumore per nulla
    La patch è già uscita giorni fa, basta solo applicarla.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io problemi non ne ho

    ... l firewall integrato in winxp fa egregiamente il suo
    lavoro...AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAScusa....è la più bella battuta di tutta la sera....
  • Anonimo scrive:
    Re: Io problemi non ne ho
    Per fortuna che sei anonimo... Ma ti assicuro non fai una grande impressione... Usare il fw di xp, e far patchare automaticamente dei server.... Mah...
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Granum salis !

    Abbastanza opinabile, se non risibile: ma
    come fai a lanciarti in simili affermazioni?Esperienza personale riportata anche in altri post. Ho avuto esperienza nella mia ditta di colloqui per trovare un "mio aituante".. Si sono presentati giovani e meno giovani. Tra i giovani, si presentavano certificati MCP, MCSA, MCSE e così via... Durante la fase di colloquio facevo fare anche una prova pratica. Tra queste anche la richiesta di proteggere il contenuto di un disco e di criptarmelo. Cosa molto facile per chi sa lavorare... Il risultato? Un buon 90% di questi sedicenti sistemisti certificati, dopo 10 minuti era ancora con le mani in mano...
    Mi stai dicendo che un'applet java, uno
    shell script o un perl script devono essere
    "ricompilati" per funzionare da una distro
    ad un'altra?Spero per lui di no....
  • Anonimo scrive:
    Re: NO, la patch gia' uscita o un banale FW

    Ben detto!
    SE mai i desktop linux oppure SE mai i
    server linux supereranno i corrispondenti
    Windows, allora ci sara' gusto a far vedere
    quanto si e' bravi: ora e' troppo difficile,
    ci lavorano sopra solo i guru...Guru? Sai cosa stai dicendo? Probabilmente sei troppo abituato ai wizard, che non riesci neanche a ragionare con il tuo cervello...
    Quando l'ideologia acceca: ai tempi del DOS
    (gennaio 1982- agosto 1995) c'era solo il
    DOS e solo i virus per DOS, non certo per
    Windows...Sei tu che non riesci a capire.. Ovvio che erano solo per dos, ma questi erano presenti, e dilagavano e facevano i suoi problemini...
    Erano virus scritti in Assembly, che
    lavoravano in locale e sfruttavano i floppy
    come veicolo di infezione (la Rete era
    conosciuta solo dall'elite universitaria).Tu dici solo in locale? Si vede che hai imparato la rete di recente... Quando tu hai conosciuto le reti informatciche, erano anni che andavo avanti con la rete a cavo coassiale e via con l'ipxodi... ma forse non sai manco cosa sia....
    Il buon vecchio Win3.1x, essendo solo una
    GUI del suddetto DOS, soffriva di
    conseguenza dei virus dell'OS sottostante. Mi spiace contraddirti.. Capitava anche che gli eseguibili win, usabili solo da windows, si infettassero, quindi dipeso o meno dal virus dell'os sottostante, infettavi interi programmi win...
    E gli Unix stavano solo in universita' e
    nessuno si poteva permettere una wks a casa,
    ma qualche worm girava ugualmente...Seee fantascienza... Gli unix stavano nelle grandi aziende, e servivano, ti porto un esempio, ad interfacciarsi con gli as400 di allora (sistema 38 e superiori) per gestire intere reti di vendita...
    Gia' fatto, altrimenti basterebbe un banale
    personal firewall per bloccare o contrallare
    il traffico sulle porte RPC: comunque vorrei
    sapere chi, dovendo esporre una rete su
    internet, lascerebbe aperte certe porte...Si ok.. Tu credi che un azienda mediamente costituita da 20 persone sarebbe al sicuro con un personal firewall? O usano strumenti un pochino più robusti (PIX - WatchGuard - IPTABLES)?
    A certo, a mandare in giro i ragazzini a
    fare i consulenti, si avranno anche questi
    risultati...Infatti nel mondo windows questo accade.. Una certificazione presa con i braindump, e qualche libro, et voila il consulente è gia che formato....Visti, e messi alla prova... Proteggimi il contenuto del disco criptamelo.. Risultato.. dopo 10 minuti ancora fermi a pensare.... E ti assicuro che è una cosa elementare...
  • Anonimo scrive:
    La Soluzione? Granum salis !
    - Scritto da: Mechano

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Non c'è altro da aggiungere.. In linea


    generale Linux ha molti meno problemi..

    Worm


    no worm ma che scatole.. eseguibili


    taroccati.. linux e basta!



    Guarda che se linux fosse diffuso tanto

    quanto Windows allora vedresti quanti
    worm,

    virus ed exploit ne uscirebbero fuori...
    una

    marea !

    La struttura intrinseca di uno Unix e' molto
    piu' immune ai virus, in sostanza pure che
    si diffondano devono poter usare pesanti bug
    per poter fare veramente danno.Abbastanza condivisibile...
    E poi ci sono una miriade di altre cose da
    guardare, non ultima la competenza di un
    amministratore Linux sempre superiore ad uno
    Windows.Abbastanza opinabile, se non risibile: ma come fai a lanciarti in simili affermazioni?Hai poteri divinatori o hai commissionato una ricerca a qualche societa' specializzata?Mi raccomando, ribatti in maniera costruttiva ed intelligente, piu' della tua affermazione, almeno...
    E poi non c'e' solo Linux, con tutti
    "flavor" BSD (open, net, free, iBSD e BSDI)
    bisognerebbe scrivere un mare di versioni
    diverse di ogni virus per fare danni sul
    serio sulla "Rete".Mi stai dicendo che un'applet java, uno shell script o un perl script devono essere "ricompilati" per funzionare da una distro ad un'altra?OPPERBACCO !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: NO, la patch gia' uscita o un banale

    Gia' fatto, altrimenti basterebbe un banale
    personal firewall per bloccare o contrallare
    il traffico sulle porte RPC: comunque vorrei
    sapere chi, dovendo esporre una rete su
    internet, lascerebbe aperte certe porte...
    A certo, a mandare in giro i ragazzini a
    fare i consulenti, si avranno anche questi
    risultati...Quindi in pratica tu dici che non è importante che un prodotto sia testato a fondo (e trovare un exploit di questo tipo dopo 3 mesi significa che Win2003 server lo è come le mie dialog di IRC, cioè molto poco) tanto poi ci sono le patch e chi compra un prodotto che costa come Win2003 server è tenuto a patchare a destra e a manca...Allora ti vorrei vendere una macchina...con gomme consumate, scarburata, coi finestrini rotti...Per andare va...ma poi dovrai patcharla...ah il prezzo è lo stesso della stessa macchina ma nuova....va bene così?E se sei un ragazzotto che non sa stare dietro a una macchina, impara perchè io il prodotto te lo vendo così come ho detto...poi devi essere tu a mettertelo a posto...clap clap
  • Anonimo scrive:
    Io problemi non ne ho
    I miei server son già patchati dal 16 luglio...e i miei clienti ke non hanno installato la patch (vabbè dimenticavo che gli aggiornamenti di winupdate si installano da soli) non sono vulnerabili... il firewall integrato in winxp fa egregiamente il suo lavoro...
  • Anonimo scrive:
    NO, la patch gia' uscita o un banale FW
    - Scritto da: Anonimo
    Intanto con i se e i ma non si fa la
    storia...Ben detto!SE mai i desktop linux oppure SE mai i server linux supereranno i corrispondenti Windows, allora ci sara' gusto a far vedere quanto si e' bravi: ora e' troppo difficile, ci lavorano sopra solo i guru...
    e cmq c'è un numero congruo di
    persone che usa linux....Congruo e' quel numero avente un ODG pari a quello del punto di riferimento, ovvero MS, altrimenti sono solo estrapolazioni...
    com'è che ancora
    non si vedono worm in giro quando i virus
    informatici per windows c'erano anche ai
    tempi del dos?Quando l'ideologia acceca: ai tempi del DOS (gennaio 1982- agosto 1995) c'era solo il DOS e solo i virus per DOS, non certo per Windows...Erano virus scritti in Assembly, che lavoravano in locale e sfruttavano i floppy come veicolo di infezione (la Rete era conosciuta solo dall'elite universitaria).Il buon vecchio Win3.1x, essendo solo una GUI del suddetto DOS, soffriva di conseguenza dei virus dell'OS sottostante. E gli Unix stavano solo in universita' e nessuno si poteva permettere una wks a casa, ma qualche worm girava ugualmente...

    Forse sei poco informato..mi dispiace per te.Beh, non e' solo, visto quello che scrivi: fatevi compagnia ;-)

    intanto mentre formuli le tue supposizioni
    potresti scaricare una bellissima
    patch..tanto per portarsi avanti col lavoro.Gia' fatto, altrimenti basterebbe un banale personal firewall per bloccare o contrallare il traffico sulle porte RPC: comunque vorrei sapere chi, dovendo esporre una rete su internet, lascerebbe aperte certe porte...A certo, a mandare in giro i ragazzini a fare i consulenti, si avranno anche questi risultati...
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!!

    E poi non c'e' solo Linux, con tutti
    "flavor" BSD (open, net, free, iBSD e BSDI)
    bisognerebbe scrivere un mare di versioni
    diverse di ogni virus per fare danni sul
    serio sulla "Rete".Molti non sanno che in parte l'OS400 ha una struttura pseudo unix... Eppure anche questi sistemi si dimostrano parecchio stabili, nonostante qualche cantonata che gli è capitata in passato..
  • Mechano scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Non c'è altro da aggiungere.. In linea

    generale Linux ha molti meno problemi..
    Worm

    no worm ma che scatole.. eseguibili

    taroccati.. linux e basta!

    Guarda che se linux fosse diffuso tanto
    quanto Windows allora vedresti quanti worm,
    virus ed exploit ne uscirebbero fuori... una
    marea !La struttura intrinseca di uno Unix e' molto piu' immune ai virus, in sostanza pure che si diffondano devono poter usare pesanti bug per poter fare veramente danno.E poi ci sono una miriade di altre cose da guardare, non ultima la competenza di un amministratore Linux sempre superiore ad uno Windows.E poi non c'e' solo Linux, con tutti "flavor" BSD (open, net, free, iBSD e BSDI) bisognerebbe scrivere un mare di versioni diverse di ogni virus per fare danni sul serio sulla "Rete".--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Ma non ditelo!
    Ma a questo punto visto che Microsoft è cosi interessata alla sua immagine perchè chi scopre queste patch le diffonde a Microsot stessa?ma che le facciano circolare nella rete in modo che i sagaci programmatori di microsoft se le scoprano da soli le vulnerabilità dopo che orde di amministratori inferociti li abbiano giustamente menati.
  • Mechano scrive:
    La vedono a modo loro
    "cinese, che sul Web si dichiara senza scopo di lucro, non ha avvisato il big di Redmond delle proprie intenzioni e, così facendo, avrebbe agito "a danno degli utenti". Una critica ripresa anche da Russ Cooper, della società TruSecure, che sostiene di non capire "per quale motivo ci si debba comportare così": a suo avviso la prematura pubblicazione dell'exploit "non è salutare per l'intera Rete"."La vedono sempre a modo loro.Non e' salutate per tutta la rete solo perche' non e' salutare per Windows? Io dico che smerdarli e' l'unico modo per fargli tirar fuori le patch e in fretta.Ma tanto i furbi amministratori di rete non upgraderanno ancora per un bel po' e gia' vedo nuovamente uffici postali e biglietterie ferroviarie italiane bloccate... :-)E noi continuiamo a goderci le porcate dei prodotti presunti innovativi (come li chiama il loro papa') come Windows 2003.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!!
    Intanto con i se e i ma non si fa la storia...e cmq c'è un numero congruo di persone che usa linux....com'è che ancora non si vedono worm in giro quando i virus informatici per windows c'erano anche ai tempi del dos?Forse sei poco informato..mi dispiace per te.intanto mentre formuli le tue supposizioni potresti scaricare una bellissima patch..tanto per portarsi avanti col lavoro.
  • Anonimo scrive:
    Re: La Soluzione? Linux!!
    - Scritto da: Anonimo
    Non c'è altro da aggiungere.. In linea
    generale Linux ha molti meno problemi.. Worm
    no worm ma che scatole.. eseguibili
    taroccati.. linux e basta!Guarda che se linux fosse diffuso tanto quanto Windows allora vedresti quanti worm, virus ed exploit ne uscirebbero fuori... una marea !
  • Anonimo scrive:
    La Soluzione? Linux!!
    Non c'è altro da aggiungere.. In linea generale Linux ha molti meno problemi.. Worm no worm ma che scatole.. eseguibili taroccati.. linux e basta!
Chiudi i commenti