HTC accende il Pharos a Barcellona

Presentato a Barcellona il nuovo smartphone del produttore coreano. Non è 3G, né WiFi. Ma c'è il GPS

Roma – Più un phone è smart, più attira l’attenzione. E HTC ha scelto il Mobile World Congress di Barcellona per calamitare quella di curiosi e addetti ai lavori sul nuovo P3470, conosciuto anche come Pharos . Che forse non è il top quanto a tecnologie di connettività, ma si presenta con una dotazione piuttosto interessante.

il nuovo dispositivo Si tratta di un terminale Quadband GSM/GPRS che offre “solo” il supporto EDGE. A bordo c’è un processore Texas Instruments OMAP a 200 MHz, utilizzato come motore per la piattaforma Windows Mobile 6 Pro, che è fruibile attraverso un display TFT QVGA da 2,8 pollici, ovviamente touchscreen.

Coloro che non si accontentano dei 256 MB di memoria ROM e 128 MB di RAM possono contare su uno slot per schedine MicroSD. Presenti anche un ricevitore GPS e il supporto Bluetooth v2.0 con EDR, assenti il WiFi e il supporto ad una tecnologia 3G.

La sue dimensioni sono di 108×58,3×15,7 millimetri e il peso è pari a 122 grammi. La sua batteria al litio da 1100 mAh offre un’autonomia massima dichiarata di 350 ore in standby e di 4 ore in conversazione. Il prezzo previsto per il P3470 è di circa 450 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Steven scrive:
    Non è colpa di Intel
    La questione di Intel mi ricorda un po' la vicenda Microsoft...Se Intel riesce a fare un prodotto che altri non riescono a fare, che colpa ha?Con il dual core, Intel ha semplicemente fatto un ottimo prodotto difficile da imitare.Vi sentite forse obbligati a comprare Intel?Vi sentite forse obbligati a comprare Microsoft?Se si, spiegatemi il perchè, ma spiegatemelo bene, non i soliti discorsi fatti e rifatti.
    • demi scrive:
      Re: Non è colpa di Intel
      il problema non è "il prodotto Intel è migliore di quello AMD", infatti tutte le indagini (c'è anche l'antitrust americano e alcuni tribunali che indagano) si riferiscono a qualche anno fa, quando Intel offriva oggettivamente i prodotti peggiori ma continuava a vendere come e più di prima... si deve accertare appunto se questo successo di vendite del prodotto più scadente poteva essere dovuto a pressioni/promozioni/mazzette versate da Intel ai produttori.
  • Nome e scrive:
    AMD ha perso sul prodotto
    Sono da sempre un loro utente, per casa dovrei avere anche un 386, ancora funzionante, ma dovendo comprare il portatile ho preso un core duo di Intel. A livello di prestazioni non c'è paragone e a livello di prezzi non è che ci sia questa gran differenza, anzi spesso sono perfettamente allineati.
  • Utente12345 6789 scrive:
    Non capisco...
    ...xke e' necessario questo indagine (pagato da noi tutti, tra altre varie "piccole ma neccessari spese CE"). Sia Intel ke AMD vanno ugualmente bene x qualsiasi SO maggiore. Quelli mooolto speciali applicativi ke rikiedono solo AMD o solo Intel sono meno di 1% del mercato. Dubbio seriamente ke AMD e intel lottano x questo povero disgraziato percentuale... Allora, cosa c'e' dietro?? Secondo me dovrebbe essere il mercato della pubblica amministrazione. Dato ke e' nota la maggior affidabilita' dei processori intel, probabilmente che dalla parte di AMD sono stati prommessi tangenti maggiori... e se "l'indagine andra' bene" cioe' intel sara multata, noi tutti pagheremo l'AMD poco meno, ma per (mooolte) piu' volte!
  • io me medesimo scrive:
    media world
    ... anch'io non capisco perchè Mediaworld (ovvero Media Markt) non venda NESSUN pc con processore AMD...per fortuna si può (ancora) andare ad acquistare in altri negozi!
    • Darel scrive:
      Re: media world
      Gli accordi commerciali grazie a dio sono ancora leciti!Non ti sorprendi perchè da blockbuster trovi le pringles ma non le patatine PATA?
      • Antonello scrive:
        Re: media world
        La questioner non è sugli accordi commerciali...quelli sono più legittimi...la questione è sul come sono avvenuti questi accordi...il fatto che una casa venda il proprio prodotto ad un prezzo inferiore a quello di mercato (ovviamente non si intende il prezzo al consumatore finale) sfocia anche nella concorrenza sleale...e comunque sia finirà come tutte le cause alla microsoft...verrà dichiarata colpevole (se lo è) paga la multa e finisce tutto li...
      • rockroll scrive:
        Re: media world
        - Scritto da: Darel
        Gli accordi commerciali grazie a dio sono ancora
        leciti!
        Non ti sorprendi perchè da blockbuster trovi le
        pringles ma non le patatine
        PATA?Gli accordi commerciali che falsano il mercato purtroppo sono ancora possibili (e non "grazie a d io").Peccato che qui si tratti di pratiche ben più scorrette, se ti rileggi l'articolo.E le scorrettezze le ho sempre odiate...
      • frank hillary scrive:
        Re: media world
        ...ma certo i PATA li conosco, sono i lard disk che c'erano prima del SATA a mediaworld...
    • newmac scrive:
      Re: media world
      - Scritto da: io me medesimo
      ... anch'io non capisco perchè Mediaworld (ovvero
      Media Markt) non venda NESSUN pc con processore
      AMD...

      per fortuna si può (ancora) andare ad acquistare
      in altri
      negozi!Io ci ho lavorato come precario e la scusa ufficiale è che hanno avuto in passato dei problemi con le assistenze... in realtà sono convinto che dietro ci siano sconti e vacanze...Non sò di questi tempi, ma ricordo che 3-4 anni fa alcune marche famose di computer e marchi di home entertainment regalavano ad agenti e pezzi grossi dei weekend di piacere camuffati in viaggi di lavoro... In pratica 3 giorni di hotel a 5 stelle con piscina vicino al mare per sentire 15 minuti di aggiornamenti sui nuovi prodotti.
    • rockroll scrive:
      Re: media world
      Ho chiesto in MediaWord, fingendo di volere, su portatile o per lo meno su desktop, a qualunque costo, processore AMD e Sistema non Vista e possibilmente non Windows, proprio alla peggio avrei accettato Windows XP... Ovviamente NO ASSOLUTO su tutta la linea...Ho chiesto il motivo: Politica Aziendale...Ho chiesto di parlarne con qualche responsabile: non è stato possibile...A voi le conclusioni.
      • Max3D scrive:
        Re: media world
        E' un supermercato, loro tendono a vendere prodotti affidabili e che diano il minor numero di problemi possibile, vien da se che non possono rischiare di vendere una macchina con AMD + Ubuntu, che poi magari, si ritrovano i clienti che tornano indietro lamentandosi che non c'e' campo fiorito.Se vuoi una macchina non windows non intel o te la compri in un negozio di computer e non in un supermercato.o te la assembli da solo, visto che sei figo e usi amd e lino
        • frank hillary scrive:
          Re: media world
          Coversazione sentita in mediaworld:-senta ho bisogno di un mouse-ma lo vuole senza fili?-lo vorrei usb-ma lei ha lo speciale e nuovissimo usb2.0?-mha non saprei...non penso, ho PSqualcosa...-bhe allora deve cambiare scheda madre-mha veramente...98 ci girava bene..-ma nooo, senno' non gira vista-ah si certo ma..-ma ce' un picci gia' bell'e pronto li'...vicino ai telefonini-ah. ma ce l'ho gia' il picci...-e' l'ultimo modello, e' in offerta e poi le regaliamo office-ma va'? regalo regalo?-si ma per office deve aggiungere almeno 4 giga di ram, -ma come 4 giga? io ora ho 256megabbait...-quello li' e' un centrino duo a 4 ghz , senno' come fa' a far partire word?-ehm.. si giusto...4 giga..-e poi lo paga a partire dal 2010 in 120 comode rate mensili a tasso zero-vabene mi dia quel pc li' accanto ai telefonini, ma mi ci metta anche un mouse...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: media world
            contenuto non disponibile
          • Ricky scrive:
            Re: media world
            Sempre discorsi...se la UE sta' facendo tutti sti controlli ha ovviamente qualche cosa in mano.Intel e' un colosso che VUOLE ASSOLUTAMENTE restare tale, con le buone o con le cattive.Fa quello che fanno tutti i monopolisti di fatto:schiacciare il nemico PRIMA che possa impensierire,con mezzi leciti o no,poco importa.Come Microsoft prima di lei...o con lei...e meritano di essere puniti.Ma bene pero'...devono impazzire!Con tutti i soldiche hanno guadagnato e con tutti gli installati rubati ad AMD il colpo che dovrebbero infliggergli dovrebbe essere ENORME...tanto da fargli perdere la voglia per sempre.Staremo a vedere che succedera'...tanto poi dicono che se accusano il colpo DEVONO ristrutturare l'azienda...che nmila persone finiranno per strada...e cosi' si pareranno il culo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: media world
            contenuto non disponibile
          • shezan74 scrive:
            Re: media world
            - Scritto da: Ricky
            Staremo a vedere che succedera'...tanto poi
            dicono che se accusano il colpo DEVONO
            ristrutturare l'azienda...che nmila persone
            finiranno per strada...e cosi' si pareranno il
            culo.Ma alla fine a noi che ce ne frega dell'antitrust?se fanno dumping sul prezzo dei processori significa che SI PAGANO DI MENO. E questo deve essere l'obiettivo di tutti, Pubblica Amministrazione in testa.Che faccia dumping anche AMD, e vediamo. O la Commissione Europea deve mantenere alti i prezzi a favore di AMD?
        • lroby scrive:
          Re: media world
          - Scritto da: Max3D
          E' un supermercato, loro tendono a vendere
          prodotti affidabili.. [CUT]ahahahah bellissima questa.. me la segno..mi hai fatto ridere di gusto.. davvero..Forse non hai ancora capito (e chissa quanti altri con te)che i supermercati sono l'ultimo posto dove comprare un pc,in quanto la qualità dell'hw scelto è assolutamente scadente e viene privilegiato invece il fattore di "NE VOGLIAMO TANTI E LI VOGLIAMO PAGARE IL MENO POSSIBILE,DATECI PURE LA SECONDA SCELTA" LROBY
          • Nome e scrive:
            Re: media world
            Nei "supermercati" ci trovi di tutto e i prezzi sono mooolto concorrenziali. Se si guarda al rapporto qualità prezzo e non si va con i paraocchi si fanno ottimi affari.
          • lroby scrive:
            Re: media world
            - Scritto da: Nome e
            Nei "supermercati" ci trovi di tutto e i prezzi
            sono mooolto concorrenziali. Se si guarda al
            rapporto qualità prezzo e non si va con i
            paraocchi si fanno ottimi
            affari.sono mooolto concorrenziali solo perchè solo prodotti da supermercato punto.Io guardo il rapporto Qualità-qualità e compro in negozio e sai perchè?nello stesso negozio (cui mi servo da + di 10 anni) ho avuto problemi con un NB e invece di dovermi sbattere per mandarlo indietro per la garanzia..rma bla bla.. l'ho lasciato in negozio e me lo sono andato a riprendere quando è arrivato riparato dalla casa madre.idem per un palmarevai a farlo al supermercato..ti danno il n. di telefono dell'assistenza (alle volte è pure un 199,altre volte è un 800,dipende dalle ditte) e ti dicono arrivederci.LROBY
          • Nome e scrive:
            Re: media world
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Nome e

            Nei "supermercati" ci trovi di tutto e i prezzi

            sono mooolto concorrenziali. Se si guarda al

            rapporto qualità prezzo e non si va con i

            paraocchi si fanno ottimi

            affari.

            sono mooolto concorrenziali solo perchè solo
            prodotti da supermercato
            punto.
            Io guardo il rapporto Qualità-qualità e compro in
            negozio e sai
            perchè?Ma punto che ? Guardi che c'è dentro e poi scegli. Per quanto riguarda i portatili sono gli stessi identici prodotti. Per i fissi spesso e volentieri la differenza tecnica per un end-user è marginale, magari i processori non sono di ultimissima generazione ma parliamo di prodotti che costano il 30% in meno rispetto all'assemblato autocostruito. Se cambi pc spesso o non hai esigenze specifiche immediate è l'ideale.

            nello stesso negozio (cui mi servo da + di 10
            anni) ho avuto problemi con un NB e invece di
            dovermi sbattere per mandarlo indietro per la
            garanzia..rma bla bla.. l'ho lasciato in negozio
            e me lo sono andato a riprendere quando è
            arrivato riparato dalla casa
            madre.

            idem per un palmare

            vai a farlo al supermercato..ti danno il n. di
            telefono dell'assistenza (alle volte è pure un
            199,altre volte è un 800,dipende dalle ditte) e
            ti dicono
            arrivederci.

            LROBYIo in un iper per una scheda wi-fi l'ho fatto e dopo una settimana me l'hanno data nuova anzi era un prodotto di generazione successiva, non è che ci siano questi tempi abissali.Per non parlare dei 10 gg che ti danno per provare un prodotto.I negozi fan preventivi esagerati vanno bene giusto per esigenze straspecifiche.
          • Max3D scrive:
            Re: media world
            stai parlando con uno che lavora con workstation Dell Dual Xeon da almeno 6 anni.E di solito sono l'ultimo a consigliare di comprare pc al supermercato, specie se assemblati, ma resta il fatto che per gli home-user low level vanno benissimo e costano pochissimo.I supermercati non comprano seconde scelte, non credo esistano, al limite si comprano pc che non hanno passato tutti i test del caso :Dnon so se è più così ma sulle cpu intel una volta c'era un codice che indicava il livello/numero di test passati dalla cpu prima di essere messa sul mercato, tanto per farti un'esempio la Vobis Italia una 10ina di anni fa vendeva processori che avevano passato giusto i 2 test di base, mentre il mio Pentium Pro 200mhz (antenato dello xeon) che mi era stato procurato da un'amico che vive in inghilterra ne aveva fatti ben 5.vien da se che meno lavorazione c'e' meno costa..E' per questo che c'e' gente che con lo stesso pc va da dio o ha problemi a gogo..Mia madre 3 hanni fa ha comprato un acer, al mediaworld, ci lavora tutti i giorni, e non si e' mai inchiodato una volta, in 3 anni non l'abbiamo mai formattato e non ha mai dato il minimo sengo di cedimento... e' una questione di fortuna, quando i test sulle macchine son così bassi ti puo' capitare la macchina sfigata.. se sei SFIGATO :P
          • lroby scrive:
            Re: media world
            - Scritto da: Max3D
            I supermercati non comprano seconde scelte, non
            credo esistano, al limite si comprano pc che non
            hanno passato tutti i test del caso
            :Di PC che non passano tutti i test previsti dal costruttore sono definibili come "seconde scelte" ovvero prodotti NON vendibili tramite i classici distributori che poi rivendono al dettaglio.LROBYpspraticamente intendiamo con parole diverse la stessa cosa :D
          • Max3D scrive:
            Re: media world
            ma quelli non e' che "non hanno passato i test" ... non li hanno fatti proprio xDinterrompono la "scaletta", i primi due test sono vitali, se non passano quelli le probabilita' che il pc manco si accenda sono al 50/75% :)passati quelli al massimo crasha ogni 2 minuti (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 febbraio 2008 12.00-----------------------------------------------------------
          • lroby scrive:
            Re: media world
            Modificato dall' autore il 14 febbraio 2008 12.00
            --------------------------------------------------Rimane il fatto che esistono due catene di produzione dei beni,almeno per quello che ho potuto vedere in ambito informatico..una è destinata a GDO (grandi distribuzioni organizzate,tipo Auchan) e GDS (grandi distribuzioni specializzate,tipo mediaworld) mentre l'altra è quella destinata ai dealer che poi rivendono al dettaglio ai negozi normali che rivendono al pubblico.non so se ci hai mai fatto caso ma NON trovi mai gli stessi identici modelli nei negozi e nei centri commerciali,sono prodotti che vengono creati apposta per loro (i centri commerciali intendo),basso costo,bassa qualità ma alta % di vendite,pensati per la gente che scambia il pc per un elettrodomestico,al pari di un ferro da stiro.LROBY
    • Rocco scrive:
      Re: media world
      cmq non è vero i sempron li trovi asdasdasdasd il fatto è che non trovi processori di punta della AMD...ma che non vi siano non è vero ne ho visti sempre andando al mediaworld...
    • Anonimo_Biz scrive:
      Re: media world
      Io ho comprato un Asus F3T con processore AMD Turion da Mediaword circa 1 mese fa ... potrei testimoniare a favore di INTEL :)
      • Sba scrive:
        Re: media world
        Si ma scusate è inutile lamentarsi, basta non comprarlo da loro... se non vi piace intel (come a me) non siete costretti a comprarlo xè mediaworld vende solo quello... grazie a dio esistono taaaaanti negozi... e poi online si risparmia :)Cmq un amico ha comprato un hp pavilion a MW con un Turion, indi non è vero che nn li vendono...
    • Di ME scrive:
      Re: media world
      A dire il vero io ho notato che al mediaword della mia citta' di notebook e Pc con amd ne trovi parecchi.E cmq io se devo comprare compro intel non per questioni di costo o prestazioni ma perche' la roba intel e' piu' affidabile e duratura... lavoro in un laboratorio e la roba che entra dentro bruciata nel 90% dei casi sono notebook/computer che montano roba AMD... io di comprare quindi amd non me lo sogno nemmeno!
      • bla scrive:
        Re: media world
        io dopo 12 anni sto pensando di passare a intel, e in questo lasso di tempo nn mi si è mai bruciata una cpu amd mia o di amici, questo probabilmente xkè sono tutti pc assemblati con componenti di qualità, e soprattutto non sono notebook acer o compaq o fujitsu siemens!
        • Nome e scrive:
          Re: media world
          Quella degli acer e dei compaq è una leggenda. Se vengono trattati con cura non danno alcun problema, anzi il presario che presi nel '02 o giù di lì è una vera roccia.
          • lroby scrive:
            Re: media world
            Scritto da: Nome e
            Quella degli acer e dei compaq è una leggenda. Se
            vengono trattati con cura non danno alcun
            problema, anzi il presario che presi nel '02 o
            giù di lì è una vera
            roccia.il fatto di essere prodotti scadenti non deve per forza tradursi in un "100 su 100 si rompono" ma deve essere visto con altra ottica :i materiali usati per la costruzione sono di materiale + economico e la % di pc che diventa difettosa entro un certo arco di tempo è maggiore.. ma non significa TUTTI i pc.LROBY
          • Nome e scrive:
            Re: media world
            - Scritto da: lroby
            Scritto da: Nome e

            Quella degli acer e dei compaq è una leggenda.
            Se

            vengono trattati con cura non danno alcun

            problema, anzi il presario che presi nel '02 o

            giù di lì è una vera

            roccia.

            il fatto di essere prodotti scadenti non deve per
            forza tradursi in un "100 su 100 si rompono" ma
            deve essere visto con altra ottica
            :

            i materiali usati per la costruzione sono di
            materiale + economico e la % di pc che diventa
            difettosa entro un certo arco di tempo è
            maggiore.. ma non significa TUTTI i
            pc.
            LROBYVabbè la mia ottica è che ho un acer del '97 perfettamente funzionante, un compaq del 02 perfettamente funzionante, un travelmate del 05 perfettamente funzionante, idem per l'ultimo aspire preso. In compenso ho avuto grossi problemi con un asus e un toshiba, per non parlare di quella catastrofe che è stato il powerbook, venduto per disperazione prima di dover pagare l'assistenza.IMO marca = buono o cattivo è una pessima equazione meglio valutare prodotto per prodotto.
          • lroby scrive:
            Re: media world
            - Scritto da: Nome e
            IMO marca = buono o cattivo è una pessima
            equazione meglio valutare prodotto per
            prodotto.la mia ottica = dal 1994 che compro uso e vendo marche di tutti i tipi (ho sempre lavorato come tecnico in negozio quindi ne ho viste di tutti i colori),dopo tanti anni e centinaia di prodotti visionati (sia quelli che vendevo io che quelli dei clienti) ti posso garantire che l'abbinamento MARCA - QUALITA' è molto ma molto valido.poi come detto prima anche la FERRARI ogni tanto esce con problemini.. ma non per niente hanno inventato la garanzia.LROBYpsnaturalmente è una regola per me, e magari anche qualcun'altro.. non sto dicendo che debba essere presa per LEGGE per tutti..
          • Nome e scrive:
            Re: media world
            :) Ahhhh potevi dirmelo subito che lavori in un negozio.
          • lroby scrive:
            Re: media world
            - Scritto da: Nome e
            :) Ahhhh potevi dirmelo subito che lavori in un
            negozio.No HO lavorato in un negozio fino alla fine del 2006e' poco + di un anno che lavoro dentro le aziende..ma sono ancora un accanito acquirente di materiale informatico per me ,moglie ed amici e la mia idea non cambia.hehe :DLROBY
    • golf-ball scrive:
      Re: media world
      secondo me il merdaworld è una figata sopratutto d'estate.perchè: entri gratis, aria condizionata a botto, plei stescio con il mitico BUZZ monopolizzata da te e i tuoi amici e ti passi il pomeriggissimo con la supermega sfida a buzz. se ti serve software lo scarichi e se ti serve un conpiuter vai all'abc (tipo apple store) che è li davanti,almeno a padova.
Chiudi i commenti