Hypermac, questione di fili

Vietato vendere cavi con spinotti non autorizzati. Le batterie quelle sì. E allora si comincia a trattare: se vuoi orbitare attorno al pianeta Cupertino, devi pagare

Roma – Hypermac ha annunciato che interromperà la vendita dei cavi per ricaricare i MacBook con le sue batterie portatili e i caricatori da automobile a partire dal due novembre. E fino ad allora il produttore incita a farne incetta .

I prodotti erano stati accusati da Apple di violare i brevetti relativi a MagSafe e alle prese con 30 pin (i due sistemi di connessione presenti su MacBook e iPod). Ora i cavi hanno una data di fuoriuscita dal mercato, ma non le batterie che, concesso che si abbia già acquistato un cavo, rimangono in vendita.

La decisione di Hypermac è stata pretesa da Apple, che però nel frattempo è entrata in trattative con Sanho, partner di HyperMac. Nel comunicato si parla dell’interruzione solo della vendita dei prodotti con la tecnologia MagSafe: all’orizzonte, dunque, si preannuncia un possibile accordo di licenza , come d’altronde Cupertino già ha fatto per altri produttori terzi di accessori per quanto riguarda la tecnologia delle prese 30 pin.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andrea vargiu scrive:
    finalmente
    Credo che sia una vera rivoluzione. Dando la possibilità di poter scegliere l'hardware, credo che i sistemi mac possano prendere piede in maniera perentoria nel mondo del cad, dando finalmente la possibilità di avere un sistema grafico come autocad su una piattaforma sicura come i sistemi apple. Questo garantirà una notevole efficienza di lavoro, affidabilità e stabilità, oltre alla sicurezza dei sistemi mac.Forse ci vorrà del tempo, ma col tempo si vedrà sempre più sviluppare autocad su sistemi mac.Era un po che si aspettava e sperava.Andrea Vargiu
  • Pasquale Baudaffi scrive:
    Made on mac?
    d'ora in poi alla base dei palazzi voglio la dicitura Made on mac 
  • Xilitolo scrive:
    Riconoscimento contorni e tratteggi
    Una cosa che Autodesk dovrebbe fare è migliorare il riconoscimento contorni e tratteggi, qualsiasi ciofeca di Cad psedo-Autocad gestisce questa funzione meglio di Autocad, adesso hanno anche fatto la durbata di richiedere all'utente la tolleranza per il riconoscimento delle aree chiuse,,, un disastro, a me serve molto questa funzione e in molti casi devo ripassare i contorni manualmente.... insomma, è un CAD che costa 5000.Scusate lo sfogo e l'OT.
    • Xilitolo scrive:
      Re: Riconoscimento contorni e tratteggi
      durbata=furbata sorry
    • The Bishop scrive:
      Re: Riconoscimento contorni e tratteggi
      Io uso Autocad insieme ad un applicativo che si appoggia su di esso per generare i disegni: quando poi vado a intavolarli il riconoscimento dei contorni per i tratteggi e' a dir poco osceno (talvolta manda in loop la CPU !!!).Contattato il supporto locale (centro Autodesk autorizzato di zona) mi hanno risposto: Autocad funziona benissimo, e' il disegno che e' sbagliato. SXXXXXXXndo poi sul forum ufficiale, sono stato contattato da un responsabile QA Autodesk India che dopo uno scambio di e-mail e una rapida consultazione con gli sviluppatori (che hanno riprodotto il problema) hanno aperto una segnalazione bug e mi hanno fornito una serie di macchinosi workaround.Notare che il problema era presente nella versione 2010 ma non nelle precedenti (e non e' ancora stato patchato).
      • rover scrive:
        Re: Riconoscimento contorni e tratteggi
        Penso che i macachi si divertiranno, allora!
      • banca scrive:
        Re: Riconoscimento contorni e tratteggi
        - Scritto da: The Bishop
        > Io uso Autocad insieme ad un applicativo che si
        > appoggia su di esso per generare i disegni:
        > quando poi vado a intavolarli il riconoscimento
        > dei contorni per i tratteggi e' a dir poco osceno
        > (talvolta manda in loop la CPU
        > !!!).
        > > Contattato il supporto locale (centro Autodesk
        > autorizzato di zona) mi hanno risposto: Autocad
        > funziona benissimo, e' il disegno che e'
        > sbagliato. SXXXXXXXndo poi sul forum ufficiale,
        > sono stato contattato da un responsabile QA
        > Autodesk India che dopo uno scambio di e-mail e
        > una rapida consultazione con gli sviluppatori
        > (che hanno riprodotto il problema) hanno aperto
        > una segnalazione bug e mi hanno fornito una serie
        > di macchinosi
        > workaround.
        > > Notare che il problema era presente nella
        > versione 2010 ma non nelle precedenti (e non e'
        > ancora stato
        > patchato).india? mmmm manodopera a basso costo...
    • Funz scrive:
      Re: Riconoscimento contorni e tratteggi
      - Scritto da: Xilitolo
      > Una cosa che Autodesk dovrebbe fare è migliorare
      > il riconoscimento contorni e tratteggi, qualsiasi
      > ciofeca di Cad psedo-Autocad gestisce questa
      > funzione meglio di Autocad, adesso hanno anche
      > fatto la durbata di richiedere all'utente la
      > tolleranza per il riconoscimento delle aree
      > chiuse,,, un disastro, a me serve molto questa
      > funzione e in molti casi devo ripassare i
      > contorni manualmente.... insomma, è un CAD che
      > costa
      > 5000.
      > > Scusate lo sfogo e l'OT.Sono fermo al 2004, e anche per me è una delle cose peggiori. Che non l'abbiano ancora sistemato nel quasi-2011 è incredibile.
  • dadaunpa scrive:
    e linux?
    bene adesso abbiamo autocad per mac, così i fighetti jobsiani saranno contenti, la domanda è: a quando un CAD professionale 3D per linux? tra le tante proteste che ricevo da amici architetti c'è proprio quella di non potere usare linux....
    • Xilitolo scrive:
      Re: e linux?
      Bricscad, Ares Commander, fra un mesetto DraftSight (della Dassault, non gli ultimi arrivati in ambito CAD) questi sono quelli che trattano DWG.E' vero che per molti aspetti non sono a livelli di AutoCad (full) ma è anche vero che sono meglio di Autocad LT e costano anche meno.
    • Mr. X scrive:
      Re: e linux?
      - Scritto da: dadaunpa
      > bene adesso abbiamo autocad per mac, così i
      > fighetti jobsiani saranno contenti, la domanda è:
      > a quando un CAD professionale 3D per linux? tra
      > le tante proteste che ricevo da amici architetti
      > c'è proprio quella di non potere usare
      > linux....Beh se come ho letto in giro la gui è scritta con le Qt il port dovrebbe essere piu semplice.Autodesk è una delle aziende piu avide che mi sia capitato di vedere (è andata a far le pulci pure in qualche caso di vendita dell'usato!) se addocchia il mercato sta tranquillo che lo fa uscire tempo zero.Il ritorno su mac credo sia merito dell'ipad
      • LaNberto scrive:
        Re: e linux?
        o del mac al 10% negli USA?secondo te portano tutto autocad sul mac perché è uscito l'iPad? non bastava fare il visore e bona lì?
        • Mr. X scrive:
          Re: e linux?
          - Scritto da: LaNberto
          > o del mac al 10% negli USA?
          > > secondo te portano tutto autocad sul mac perché è
          > uscito l'iPad? non bastava fare il visore e bona
          > lì?Secondo me si, l'ipad e ios in generale stanno trainando le vendite del mac e aumentando il mercato dei dispositivi apple
          • LaNberto scrive:
            Re: e linux?
            vero, ma secondo te il porting di un mostro come AutoCAD è cominciato dopo giugno 2010?
          • Mr. X scrive:
            Re: e linux?
            - Scritto da: LaNberto
            > vero, ma secondo te il porting di un mostro come
            > AutoCAD è cominciato dopo giugno
            > 2010?Conoscendo Autodesk non credo sia iniziato molto tempo prima quel porting.E non è detto che iniziare il porting porti automaticamente sul mercato (potrebbe essere rimasto li per chissà quanto come studio di fattibilità finchè il manager di turno non si è accorto che esiste anche apple)Come detto da qualcun'altro qui il merito è del fatto che hanno portato la gui sulle Qt e l'hanno reso molto piu modulare.
      • abcb scrive:
        Re: e linux?
        o del fatto che non tutti hanno mainframe per far girare seven e autocad? :) ...
        • Mr. X scrive:
          Re: e linux?
          - Scritto da: abcb
          > o del fatto che non tutti hanno mainframe per far
          > girare seven e autocad? :)
          > ...Beh Autocad temo sia pesante anche su mac e seven non è cosi peso come si vuol far credere dai....
  • lordream scrive:
    sapete mica
    ho la licenza per windows.. posso usarla sul mac?
    • FinalCut scrive:
      Re: sapete mica
      - Scritto da: lordream
      > ho la licenza per windows.. posso usarla sul mac?http://www.italiamac.it/forum/showthread.php?p=5128691 Ok per tutti quelli che puo' interessare ho chiesto all' azienda, all' inizio non sarà possibile fare cambio di licenze, La licenza sarà solo standalone quindi niente Licenze diverse all' inizio, ma in futuro (Dipende da AutoDesk come e quando) Potete usare la licenza Windows su Mac oppure chiedere di cambiarvela con una per Mac. D'altronde da una società ottusa come Autodesk non mi aspettavo comportamenti più liberali e ovvio che puntano a far acquistare nuove licenze "Mac" almeno in un primo tempo.Tu con la tua domanda, vuoi imputare questo comportamento miope ad Apple?(apple)
      • lordream scrive:
        Re: sapete mica
        no è che non mi dispiacerebbe poter usare la stessa licenza su entrambi i sistemi.. cmq la colpa in ogni caso non la darei ad apple ma ad autodesk che sicuramente mira a fare cassa velocemente per rientrare nei costi del porting
        • LaNberto scrive:
          Re: sapete mica
          Ma perché? Avete esempi di aziende che permettono il cross-licensing?Mi correggo da solo: mi pare che lo facessero quelli della concorrenza: vectorworks lo potevi comperare una volta per Mac e licenziarlo anche su Windows, ora non so...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2010 09.58-----------------------------------------------------------
          • Funz scrive:
            Re: sapete mica
            - Scritto da: LaNberto
            > Ma perché? Avete esempi di aziende che permettono
            > il
            > cross-licensing?C'è anche Valve, per i suoi giochi recentemente rilasciati su Steam anche per il mac. Se possiedi già la versione per win, puoi installarla anche sul mac.
            > Mi correggo da solo: mi pare che lo facessero
            > quelli della concorrenza: vectorworks lo potevi
            > comperare una volta per Mac e licenziarlo anche
            > su Windows, ora non
            > so...
            > --------------------------------------------------
            > Modificato dall' autore il 20 ottobre 2010 09.58
            > --------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: sapete mica
            - Scritto da: LaNberto
            > Ma perché? Avete esempi di aziende che permettono
            > il cross-licensing?Ti rispondo adesso perché mi sono accorto quasi per caso di questo vecchio 3d.Ad esempio Adobe ti permette (solo se acquisti sul web-store mi pare) di poter passare la tua licenza da Win a Mac o viceversa a seconda delle tue necessità.(apple)(linux)
            > Mi correggo da solo: mi pare che lo facessero
            > quelli della concorrenza: vectorworks lo potevi
            > comperare una volta per Mac e licenziarlo anche
            > su Windows, ora non
            > so...
    • pippuz scrive:
      Re: sapete mica
      - Scritto da: lordream
      > ho la licenza per windows.. posso usarla sul mac?edit-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2010 20.20-----------------------------------------------------------
  • pippo scrive:
    pippo123@yahoo.it
    Se è come Office per Mac, siamo messi bene!
  • banca scrive:
    .net
    il porting probabilmente è stato agevole visto che autocad è fatto in .net??(almeno così sapevo)
    • pippuz scrive:
      Re: .net
      - Scritto da: banca
      > il porting probabilmente è stato agevole visto
      > che autocad è fatto in
      > .net??
      > > (almeno così sapevo)che io sappia, Autocad è scritto in C++ e l'interfaccia grafica è stata, negli anni, modularizzata (in maniera da semplificarne un eventuale cambiamento. Solo quest'ultima è stata (recentemente) scritta in .Net su Windows.
      • collione scrive:
        Re: .net
        no no no, adobe creative suite 5 ha la gui scritta con qt
        • collione scrive:
          Re: .net
          p.s. ovviamente si parla di autocad e non di adobeanche in questo caso c'è lo zampino di qtle versioni fino alla 2009 usavano .net
          • banca scrive:
            Re: .net
            - Scritto da: collione
            > p.s. ovviamente si parla di autocad e non di adobe
            > > anche in questo caso c'è lo zampino di qt
            > > le versioni fino alla 2009 usavano .netsicuro?? http://www.piotrzurek.net/2010/05/22/i-was-wrong/ spero di si
      • FDG scrive:
        Re: .net
        - Scritto da: pippuz
        > che io sappia, Autocad è scritto in C++ e
        > l'interfaccia grafica è stata, negli anni,
        > modularizzata (in maniera da semplificarne un
        > eventuale cambiamento. Solo quest'ultima è stata
        > (recentemente) scritta in .Net su Windows.E probabilmente l'hanno dovuta riscrivere in Cocoa su mac.
        • LaNberto scrive:
          Re: .net
          eh beh, direi per forza
          • banca scrive:
            Re: .net
            - Scritto da: LaNberto
            > eh beh, direi per forzamagari (se veramente hanno usato le qt) era quasi gratishttp://qt.nokia.com/developer/learning/online/talks/archive/introducing-qt-on-mac-os-x-using-cocoa/
          • LaNberto scrive:
            Re: .net
            non se non vuoi avere l'ennesimo brutto porting da windows, come l'ultima volta, che se la ricordano bene vai
          • FDG scrive:
            Re: .net
            - Scritto da: LaNberto
            > eh beh, direi per forzaNo, guarda che QT c'è pure per mac ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2010 16.12-----------------------------------------------------------
          • LaNberto scrive:
            Re: .net
            certo, ma bisogna vedere poi cosa esce in termini di "mac-likeness"
  • pietro scrive:
    un dubbio
    se Autocad per Mac, che c'era, non lo hanno più fatto ci sarà stato un motivo, non è che era troppo poco mac like? Se lo faranno ancora sempre poco mac like non è che sarà ancora un altro flop?
    • ruppolo scrive:
      Re: un dubbio
      - Scritto da: pietro
      > se Autocad per Mac, che c'era, non lo hanno più
      > fatto ci sarà stato un motivo, non è che era
      > troppo poco mac
      > like?
      > Se lo faranno ancora sempre poco mac like non
      > è che sarà ancora un altro
      > flop?Non credo, perché solo chi arriva da Windows può usare un programma del genere, quindi migrando a Mac se lo ritrova tale e quale. Poi magari, una volta su Mac, scopre che c'è di meglio.
    • pippuz scrive:
      Re: un dubbio
      - Scritto da: pietro
      > se Autocad per Mac, che c'era, non lo hanno più
      > fatto ci sarà stato un motivo, non è che era
      > troppo poco mac like?Non penso sia questo il motivo: probabilmente fino ad ora lo share dei SO Apple era insufficiente a giustificare la scrittura di una versione Mac (pochi utenti = poche possibilità che la versione specifica rientri dei costi).
      • pietro scrive:
        Re: un dubbio
        mah, in passato il mac era visto come il computer degli architetti mentre il PC era quello per ingeneri, autocad definitivamente non è mai piaciuto agli architetti.
    • MacBoy scrive:
      Re: un dubbio
      Me lo ricordo quello vecchio. Sì faceva schifo. Sembrava un programma DOS. Quando programmi come ArchiCAD erano meravigliosi. Ovvio che ha fallito.Ma questo nuovo sembra ben fatto. Non ho visto le ultime versioni per Win, ma questo come interfaccia è superiore alle versioni Win che ho visto. Certo rimane sempre AutoCAD: un tiralinee digitale, più che un CAD....
    • LaNberto scrive:
      Re: un dubbio
      Hai letto l'articolo? Se no, come sembra, fallo
      • Asia scrive:
        Re: un dubbio
        - Scritto da: LaNberto
        > Hai letto l'articolo? Se no, come sembra, falloLeggere l'articolo ? :|Ma qui non si viene solo per trollare nei forum ?
      • pietro scrive:
        Re: un dubbio
        intendi questo?"aggiungere alla versione per Mac alcune caratteristiche che portano dei vantaggi derivanti dall'interfaccia grafica di Mac OS. "ma non si tratta di una questione solo di interfaccia, è la filosofia di base che non è mac like
  • Findi scrive:
    Ottimo!
    Finalmente godranno quei poveretti che fino ad oggi pur di rimanere fedeli alla mela erano costretti a lavorare su una sfortunatissima vm...
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ottimo!
      boot camp.....questo sconosciuto :D
      • LaNberto scrive:
        Re: Ottimo!
        Certo. Conosco poche persone che usano bootcamp, la maggior parte USA un qualsiasi software per far girare in finestra solo quello che serve strettamente alla bisogna.
        • rover scrive:
          Re: Ottimo!
          E poi si lagnano perchè windows va piano.Ma fatemi il pacere!
          • krane scrive:
            Re: Ottimo!
            - Scritto da: rover
            > E poi si lagnano perchè windows va piano.
            > Ma fatemi il pacere!Windows va piano di suo, non perche' e' su mac: http://www.blogvista.it/il-miglior-hardware-per-windows-vista-un-mac-2054.html
    • lellykelly scrive:
      Re: Ottimo!
      a uno che lavora non gli si sfonda il so.per questo solo gli utenti apple e linux possono permettersi di essere sereni e rilassati.
    • James Kirk scrive:
      Re: Ottimo!
      - Scritto da: Findi
      > Finalmente godranno quei poveretti che fino ad
      > oggi pur di rimanere fedeli alla mela erano
      > costretti a lavorare su una sfortunatissima
      > vm...Infatti prima viene la scelta del Sistema Operativo, poi quella degli applicativi.... povere le aziende che hanno assunto voi fanboys!
      • Fiber scrive:
        Re: Ottimo!
        - Scritto da: James Kirk
        > > Infatti prima viene la scelta del Sistema
        > Operativo, poi quella degli applicativi....
        > povere le aziende che hanno assunto voi
        > fanboys!auauauaaauahua
  • Jacopo Monegato scrive:
    tempo fa
    qualcuno diceva fosse l'ultimo motivo per continuare ad usare windows
    • FinalCut scrive:
      Re: tempo fa
      - Scritto da: Jacopo Monegato
      > qualcuno diceva fosse l'ultimo motivo per
      > continuare ad usare
      > windows...probabilmente adesso ti risponderebbero che Autocad poi non è un granché, che su Windows esistono programmi più professionali...
      • Please no more.... scrive:
        Re: tempo fa
        - Scritto da: FinalCut
        > - Scritto da: Jacopo Monegato
        > > qualcuno diceva fosse l'ultimo motivo per
        > > continuare ad usare
        > > windows
        > > > ...probabilmente adesso ti risponderebbero che
        > Autocad poi non è un granché, che su Windows
        > esistono programmi più
        > professionali...mah... secondo me Autocad non è un gran che, e poi su Windows esistono programmi più professionali
      • Xilitolo scrive:
        Re: tempo fa
        - Scritto da: FinalCut
        > - Scritto da: Jacopo Monegato
        > > qualcuno diceva fosse l'ultimo motivo per
        > > continuare ad usare
        > > windows
        > > > ...probabilmente adesso ti risponderebbero che
        > Autocad poi non è un granché, che su Windows
        > esistono programmi più
        > professionali...Veramente erano gli utenti Mac che fino a ieri sostenevano che Autocad non era un granché e che per Mac c'erano programmi molto più professionali.Comunque, bene così, è una buona cosa avere più opzioni per il sistema operativo.
        • bertuccia scrive:
          Re: tempo fa
          - Scritto da: Xilitolo
          >> Veramente erano gli utenti Mac che fino a ieri
          > sostenevano che Autocad non era un granché e che
          > per Mac c'erano programmi molto più
          > professionali.cosa tra l'altro vera.ma autocad è riuscito a imporsi come standard de factoquindi se non usi dwg sei fuori
          • Paolo Lucchesi scrive:
            Re: tempo fa

            > ma autocad è riuscito a imporsi come standard de
            > facto quindi se non usi dwg sei fuoriVerissimo, peccato che come formato di interscambio il dwg sia una vera ciofeca (specialmente se usato tra due programmi diversi da autocad) - è specificatamente pensato per autocad e ci sono un sacco di cose che non gestisce o gestisce malamente (ad esempio le nurbs). E viene modificato ogni 2 anni, se va bene.Purtroppo non esiste nessun vero formato di interscambio per il disegno bidimensionale (per il 3d ce ne sono almeno due).E ricordiamoci che Autocad si è imposto largamente grazie alla diffusione - vent'anni fa - di copie pirata. Un po' come un sistema operativo di mia conoscenza.byePaolo
          • banca scrive:
            Re: tempo fa

            > Purtroppo non esiste nessun vero formato di
            > interscambio per il disegno bidimensionale (per
            > il 3d ce ne sono almeno
            > due).
            > > E ricordiamoci che Autocad si è imposto
            > largamente grazie alla diffusione - vent'anni fa
            > - di copie pirata. Un po' come un sistema
            > operativo di mia
            > conoscenza.
            > > bye
            > Paolosvg? (newbie)
          • Mr. X scrive:
            Re: tempo fa
            Eheheh mi fai venire in mente i bestemmioni di mio padre tutte le volte che deve portare a stampare un disegno che gli mandano i vari architetti :| ogni volta una versione annocorrente+2 ovviamente proveniente da una versione piratata
      • Winaro scrive:
        Re: tempo fa
        - Scritto da: FinalCut
        > - Scritto da: Jacopo Monegato
        > > qualcuno diceva fosse l'ultimo motivo per
        > > continuare ad usare
        > > windows
        > > > ...probabilmente adesso ti risponderebbero che
        > Autocad poi non è un granché, che su Windows
        > esistono programmi più
        > professionali...No, ma è più professionale se lo usi con Windows che, lo sanno tutti, è il miglior sistema operativo che esista.I professionisti veri usano Windows infatti!Parola di Winaro! ;)
        • pippone scrive:
          Re: tempo fa
          - Scritto da: Winaro
          > - Scritto da: FinalCut
          > > - Scritto da: Jacopo Monegato
          > > > qualcuno diceva fosse l'ultimo motivo per
          > > > continuare ad usare
          > > > windows
          > > > > > > ...probabilmente adesso ti risponderebbero che
          > > Autocad poi non è un granché, che su Windows
          > > esistono programmi più
          > > professionali...
          > > No, ma è più professionale se lo usi con Windows
          > che, lo sanno tutti, è il miglior sistema
          > operativo che
          > esista.
          > I professionisti veri usano Windows infatti!
          > > Parola di Winaro! ;)Esatto! E poi, vuoi mettere il piacere di ritrovarsi Autocad in crash dopo 8 ore di lavoro senza salvataggi (tipico comportamento del professionista vero che usa Windows) grazie a quel virus, preso sul sito dei pornazzi (altro comportamento tipico del professionista di cui sopra), che sugli Apple non girano? (rotfl)
        • Frida scrive:
          Re: tempo fa
          Infatti i professionisti hanno più' bisogno di servizi di assistenza di tutti! Windows fa campare molti di loro, che altrimenti resterebbero disoccupati. Poi prima i win tizi ci accusano di non avere abbastanza programmi, poi che anche se li abbiamo, da loro sono più' professionali... Ma perché'? Loro quante decine di programmi di scrittura usano? Quanto ad autocad per mac, sfrutterà' alcune tecnologie Mac, che su win semplicemente non esistono! Buon dwg a tutti!
      • James Kirk scrive:
        Re: tempo fa
        - Scritto da: FinalCut
        > > ...probabilmente adesso ti risponderebbero che
        > Autocad poi non è un granché, che su Windows
        > esistono programmi più
        > professionali...Perchè ... non è così?Poi se a te va bene limitarti ai prodotti Autodesk (e pochi altri) solo per il gusto di usare il Mac fa pure .....
        • FinalCut scrive:
          Re: tempo fa
          - Scritto da: James Kirk
          > - Scritto da: FinalCut
          > > > > ...probabilmente adesso ti risponderebbero che
          > > Autocad poi non è un granché, che su Windows
          > > esistono programmi più
          > > professionali...
          > > Perchè ... non è così?Si, il problema è che finché Autocad per Mac non esisteva questa semplice verità veniva ignorata.Resto comunque il discorso che solo se sei un libero professionista puoi permetterti (e nemmeno tanto) di non usare un software standard e richiesto come Autocad.A me la RAI impone a volte di usare determinati software per montare progetti che loro acquisteranno... e questo mi pare francamente più grave trattandosi di "video produzioni"...
          > Poi se a te va bene limitarti ai prodotti
          > Autodesk (e pochi altri) solo per il gusto di
          > usare il Mac fa pure
          > .....Non era questo il punto.(apple)
          • rover scrive:
            Re: tempo fa
            Autocad è un sw generalista (nel suo ambito). Va bene un po' per tutto. Ma se uno è fortemente specializzato c'è di meglio.
      • Rover scrive:
        Re: tempo fa
        Esistono, come su apple.ma non più professionali, ma più specifici!
    • nome e cognome scrive:
      Re: tempo fa
      - Scritto da: Jacopo Monegato
      > qualcuno diceva fosse l'ultimo motivo per
      > continuare ad usare
      > windowsE' l'ultimo dei motivi... vero. Il primo è che i concorrenti fanno XXXXXX.
Chiudi i commenti