I CD a prova di copia sono già fra noi

Sarebbero quasi un centinaio di migliaia i CD non copiabili immessi sul mercato da alcune importanti major discografiche negli scorsi mesi. Chi ha avvertito i consumatori dei limiti a cui vanno incontro?


Sunnyvale (USA) – Già da qualche mese alcune grosse case discografiche stanno riversando sui mercati di tutto il mondo migliaia di copie di CD protetti, e questo all’insaputa dei consumatori.

A svelarlo è la stessa Macrovision, che ha già fornito la propria tecnologia anti-copia a diverse etichette e che con loro ha avviato da sei mesi dei test di mercato distribuendo circa 100.000 CD protetti.

La tecnologia di Macrovision non impedisce che i CD possano essere letti da PC, come invece fa quella di SunComm , ma ogni qual volta si copia una traccia digitale da CD a PC il meccanismo di protezione introduce nei file audio dei fastidiosi rumori che lo rendono di fatto inascoltabile.

Alcuni avvocati sostengono che non solo le etichette avrebbero dovuto avvertire i consumatori dell’immissione sul mercato di questa protezione anti-copia, ma ritengono anche non molto legittima la limitazione che impedisce di fatto agli utenti non solo di trasportare musica da un CD verso un PC od un qualsiasi altro dispositivo digitale, ma anche di potersi creare la propria e sacrosanta copia di backup.

L’altro dubbio, ancora tutto da estinguere, è se questo genere di protezioni possano in qualche modo influire sulla qualità finale dell’audio riprodotto. BMG Music dovette già abbandonare, qualche tempo fa, l’idea di proteggere i CD con una tecnologia analoga quando venne alla luce un’incompatibilità fra questa protezione e alcuni lettori di CD.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Scarsa copertura=nessun futuro
    Andando di questo passo con la lentezza con cui progredisce la copertura del territorio(che tra l'altro date le caratteristiche tecniche di ADSL,non sara mai coperto al 100%),non può essere garantito nessun futuro.Infatti zone periferiche di città grosse,con strutture importanti,rischiano di non essere mai coperte.
  • Anonimo scrive:
    Sì, ma nemmeno adagiamoci sugli allori...
    non so se siete a conoscenza del fatto che nell'ultima settimana telecom ha cambiato il routing verso quasi tutti i siti nord europei (principalmente inglesi) e, non so per quale motivo, anche alcuni italiani. Per motivi non noti si è verificata una "spaccatura" nella rete telecom che porta a suddividere il traffico internazionale tra interbusiness e seabone (con particolare preferenza su quest'ultima, purtroppo...).Precedentemente, parlo da possessore dell'offerta BBB di Telecom, tutto il traffico europeo era gestito con link su interbusiness, la quale garantiva performance nettamente superiori in termini di packet loss e tempi di risposta.E' quindi adesso difficile usare applicazioni di streaming audio/video, così come netgaming, cosa che prima facevo tranquillamente e senza problemi.Spero vivamente sia solo un problema temporaneo, perchè la rete seabone è veramente già troppo intasata dal traffico atlantico per reggere anche la banda degli utenti adsl.Sui link italiani le prestazioni sono comunque lodevoli, anche se, sempre per il solito problema, talvolte succede di raggiungere alcuni siti italiani tramite USA.E' la prima volta che posto un opinione qui su punto informatico, spero di aver mantenuto un profilo leggibile e di non essere andato OT.Saluti!
  • Anonimo scrive:
    Non esageriamo contro TELECOM! Piano piano...
    Ho un abbonamento Virgilio-TIN640k basee devo dire che e' veramente fenomenale!La banda di 80kbyte e' reale!L'ho raggiunta diverse volte...Anche se non ho una banda minima garantita, il chesignifica che nel corso della giornata ci sonomomenti in cui "si va piano" la qualita' delservizio non e' neppure paragonabile a undial-up56k... A tutti gli amici consiglio TIN.ITcosta un po' di piu' ma la qualita' e l'assistenza tecnica sono davvero apprezzabili.Ciao Marco di Roma
  • Anonimo scrive:
    Fibra Ottica
    Credo che il futuro delle connessioni a banda larga sia la fibra ottica (Cable), non l'ADSL. Basta guardare per un secondo la situazione che c'è negli Stati Uniti. Un abbonamento a fibra ottica (che in media a 2 megabit) costa 40 dollari al mese. Tutti i nuovi ricchi americani hanno società che si occupano di fibra ottica. Le società che vendono connettività ADSL sono in seria difficoltà e alcune si stanno convertendo al Cable. Più veloce, più economico. In Italia se ne occupa solo Fastweb (controllata E.Biscom). Attiva a Milano, Torino, Firenze, Roma, va a 1,28 Megabit in ricezione e 256 Kbits in upload (velocità attualmente doppia rispetto all'ADSL). Costa 140.000 lire con urbane e interurbane incluse.
  • Anonimo scrive:
    ADSL
    Ho avuto montato l'ADSL da più di una settimana e non mi funziona.al momento dellistallazione all'operatore che l'ha montato gli dava errore 650, cioè il modem non veniva ricosciuto.vorrei sapere cosa devo fare.se la Telecom non è interessata a farlo funzionare che venga a smontare l'impianto provvederò con altro oparatore.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Sono anni che avrebbero dovuto coprire l'Italia
    Sono anni che avrebbero dovuto coprire l'Italia e sono ancora solo su pochi centri di città e chi fa richiesta deve aspettare mesi. Evidentemente non c'è interesse per lo sviluppo di ADSL. Probabilmente guadagneranno di più se rimane tutto così.
  • Anonimo scrive:
    Un futuro molto lontano.
    Se il futuro ha la lentezza attuale sarà veramente penoso.E' dal 15/05/2001 che ho richiesto l'attivazione della tanto pubblicizzata ADSL ma fino ad oggi la Telecom non mi ha neanche contattato telefonicamente per indicarmi una possibile data di attivazione.Telefonare al 187 (che dovrebbe essere a tua disposizione per chiarimenti ed informazioni) non serve assolutamente a nulla.Non sanno mai niente e dopo estenuanti attese in compagnia della solita misichetta - le facciamo sapere - è la solita risposta, ma non richiamano mai, evidentemente sono troppo indaffarati a rispondere alle telefonate di protesta per potersi dedicare ad una ricerca di pratiche in sospeso.Se è questo il futuro è veramente deprimente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un futuro molto lontano.
      Io sono stato più fortunato Broad Band Box in 3 settimane me lo hanno installato e funziona molto bene.. Scarico file a 31 Kybe/s quindi molto vicino ai 256 Kbit/s promessi da telecom.. devo dire la verità sono molto soddisfatto (è solo il prezzo che è troppo alto e fare tutti questi sacrifici economici per una conessione veloce)
  • Anonimo scrive:
    Anziche' buttar soldi...
    anziche' buttar soldi in TV "via adsl" (perche' sprecare banda per la TV qndo si puo' avere in modi + economici e funzionali?), anziche' buttar soldi in imprese CHE NON HANNO SENSO, dio #@!"&%$ COPRITE PIU' ZONE, UPGRADATE LE CENTRALINE CHE MI SONO ROTTO IL CAZZO DI NON POTER NEMMENO AVERE ISDN IN QUESTA CAZZO DI CAMPAGNA DI MERDA DOVE ABITO, DATEMI ADSL PORCO !@#, VAF******O A ROMA, MILANO E A TUTTE QUESTE CAZZO DI CITTA' DOVE SPENDETE SOLDI SU SOLDI, CONOSCO QUI ALMENO 30 PERSONE CHE SPENDEREBBERO SOLDI SU ADSL PER NON CONTARE IN TUTTE LE FABBRICHE CHE SONO IN QUESTA ZONA... MA TANTO VI PESA IL CULO A FARE UN UPGRADE DI MERDA? CHE COS'HANNO I ROMANI + DI ME ? SONO + FREGNI ? MANNAGGIA CR#@O DATEMI ADSL PORCO D################OOOOOOOOOOOOO..da C.da Martina, Pollutri, territorio di "Casal Bordino"... un posto di merda dove abito da 6 mesi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Anziche' buttar soldi...
      Che dire, mai travaso di bile + meritato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anziche' buttar soldi...
      Ognuno abita dove merita di abitare.Tu sei libero di scegliere di abitare in una stalla, in mezzo alle vacche ma non puoi pretendere di avere le comodità che trovi in città.E bestemmiare non ti servirà a nulla.
  • Anonimo scrive:
    MA QUANDO ARRIVA QUESTO FUTURO ?
    abito in provincia di Savona, prefisso 0182 non nello Zaire... eppure, nella mia zona l'ADSL, chiedendo al 187, rispondono che "in futuro"..."ma i costi" "le centrali" "i piccoli distaccamenti"...ma non promettiamo inutilmente, se non siete in grado di garantire un prodotto, state zitti e lasciate lavorare le aziende che forniscono le Flat, poi quando avrete coperto almeno 80 - 90 % del territorio, allora proponete.
  • Anonimo scrive:
    Qua urge una comunicazione a tutti
    Allora dopo aver letto tutti questi messaggi vorrei mandare un messaggio un po' a tutti.A coloro che di incazzano perche' la Telecom non fornisce ADSL nella loro area (magari non proprio cittadina, oppure anche in periferia di una grande citta'); a coloro che si incazzano perche' i tecnici devono allineare un qualche cosa di non ben definito, a color che si incazzano perche' la velocita' non e' tale da permettergli di vedere un film (!) senza scati, io dico: la tecnologia e' nuova e le promesse sono tante. Ma da qui a PRETENDERE che tutto fili liscio senza problemi e sia attivo nella propria casa nel giro di pochi mesi ce ne passa e parecchio.Se puo' consolarvi, anche nella tanto competitiva California, e nella super super avanzata Silicon Valley ci sono moltissime aree nelle quali il servizio non e' disponibilie e forse mai lo sara'.Fatto e' che spendere soldi per portare il servizio in aree dove attualmente il servizio stesso non e' disponibile e' dispendioso. E' molto piu' facile pianificare la rete futura piuttosto che cercare di sistemare quella esistente. Oltretutto poi qui hanno cablato con fibre ottiche tutte le 50 miglia tra San Francisco e San Jose....ma tutto li. Se esci fuori da quel circondario t'attacchi al tram perche' gli costerebbe troppo.Quindi non vi fate scoppiare la bile. Di tecnologie ne esistono diverse e tutte hanno i loro vantaggi e svantaggi. Non possiamo pretendere di averle tutte a disposizione nella nostra area. Se io vivo sulla bellissima costa oceanica in quel di Santa Cruz, non posso incavolarmi se sono troppo distante dalla centralina per ricevere il DSL... Pero' posso investigare soluzioni alternative (se proprio NECESSITO della banda larga), vedi Satellite bi-direzionale...Allo stesso modo quelli di San Francisco se ne sbattono del Satellite perche' hanno la possibilita' (eccezion fatta alcune aree) di usare il DSL e tra un po' la fibra ottica.Insomma, per quel poco che ne so, da un sondaggio fatto su Internet (campione di 3000 persone) il 68.7% usa ancora una connessione Dial-up mentre solo il 25.3% usa o il Cable o il DSL. Cosa pero' interessante e' che di quel 68% che usa il modem solo il 32% pensa di passare al DSL nei prossimi 12 mesi.....Se poi sara' mai vero non so, ma intanto da qualche minima indicazione del fatto che sono una minoranza le persone che necessitano di una larga banda (come quella portata dal ADSL). Non e' per tutti, e quindi Telecom (come altre societa') ci mettono del tempo.Saluti Californiani
    • Anonimo scrive:
      Re: Qua urge una comunicazione a tutti
      A molti scoppia la bile, per il semplice fatto che una connessione ad interent Dial-Up oramai disponibile su tutto il territorio Italiano è veramente dispendiosa e la caduta delle Flat la ha resa tragica, ed è ovvio che chi è in difficoltà con le connessioni Dial-Up vedendo l'ADSL (e la pomposa pubblicità che ne fanno!!!) sia attirato dalla tecnologia, e si arrabbi molto vedendo che la propria zone non è coperta!Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Qua urge ... (dice il saggio...)
      Dice il saggio a mamma telecom:Non farmi arrivare ogni mese un cacchio di depliant con pubblicita' del BBB se non me lo puoi dare. Dice ils aggio, non dire cose che non puoi fare.Dice il saggio anche, non dire che supporti solo Win e Mac. Se io ho Linux NON mi posso attaccare al tram.Dice il saggio, non usare i modem alcatel che sono bucati.Telecom farebbe meglio a DOCUMENTASI e ESSERE IN GRADO di fare le cose PRIMA di fare la pubblicita'. Chissa perche', ma tutte le aziende monopoliste o ex tali tendono a fare credere di essere davanti ai concorrenti nonostante tutto.Carissimo, non difendere telecom: non lo merita.Telecom deve imparare prima di tutto l'umilta'.Io abbandonero' telecom al piu' presto.BLAME MICROFOST (e pure TELECOM, visto che ci siamo...)Wishmerhill
      • Anonimo scrive:
        Re: Qua urge ... (dice il saggio...)
        Ottime osservazioni, ma solo per precisare: non difendevo Telecom at all !!Lungi da me una simile idea. Cercavo solo di portare a conoscenza di tanti l'esistenza di una realta' simile anche in un posto in cui non c'e' la Telecom, solo per mostrare che esistono ancora degli impedimenti tecnici.Forse non sono stato abbastanza chiaro.Sorry.
    • Anonimo scrive:
      Re: Qua urge una comunicazione a tutti
      Scrivi cose sensate e tecnicamente condivisibili, ma dimentichi che in Italia siamo costretti a pagare un canone mensile a Telecom privatizzata senza ricevere in cambio i benefici pubblici che ne dovrebbero derivare, come l'estensione a larga parte del territorio nazionale dell' ADSL.Negli U.S.A., vista l'estensione, non potrai pretendere il servizio che vuoi ovunque ti trovi, ma almeno hai un mercato della flat-rate sviluppato, aperto e concorrenziale e quindi chi usa Internet per poco tempo si può accontentare di una connessione dial-up.Subire un operatore dominante come Telecom, non avere un sistema flat conveniente per colpa di questo operatore e in più dover aspettare le calende greche per l'Adsl se abiti fuori città a me sembra francamente troppo.- Scritto da: XP
      Fatto e' che spendere soldi per portare il
      servizio in aree dove attualmente il
      servizio stesso non e' disponibile e'
      dispendioso. E' molto piu' facile
      pianificare la rete futura piuttosto che
      cercare di sistemare quella esistente.
      Oltretutto poi qui hanno cablato con fibre
      ottiche tutte le 50 miglia tra San Francisco
      e San Jose....ma tutto li. Se esci fuori da
      quel circondario t'attacchi al tram perche'
      gli costerebbe troppo.

      Quindi non vi fate scoppiare la bile. Di
      tecnologie ne esistono diverse e tutte hanno
      i loro vantaggi e svantaggi. Non possiamo
      pretendere di averle tutte a disposizione
      nella nostra area. Se io vivo sulla
      bellissima costa oceanica in quel di Santa
      Cruz, non posso incavolarmi se sono troppo
      distante dalla centralina per ricevere il
      DSL... Pero' posso investigare soluzioni
      alternative (se proprio NECESSITO della
      banda larga), vedi Satellite
      bi-direzionale...Allo stesso modo quelli di
      San Francisco se ne sbattono del Satellite
      perche' hanno la possibilita' (eccezion
      fatta alcune aree) di usare il DSL e tra un
      po' la fibra ottica.
      Non e' per tutti, e
      quindi Telecom (come altre societa') ci
      mettono del tempo.

      Saluti Californiani
  • Anonimo scrive:
    ADSL Telecom.
    Non so se i Sig.ri della redazione sono al corrente del fatto che da quasi 36 ore il servizio ADSL di telecom e' out.Diverse telefonare al numero verde hanno prima dato la colpa del disservizio all'allargamento della banda, adesso si parla invece di attacco hacker ai server DSN (cosi' affermava una Sig.na al telefono 15 minuti fa').Ne sapete qualcosa ?Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL Telecom.
      Credo che il down sia dovuto a un problema della tua zona. Qui le hanno appena attivate, e se si eccettua qualche 'fastidio' dovuto a errori di configurazioni, stanno funzionando decentemente.
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL Telecom.
        E invece Ti dico che ho chiamato diverse volte il numero verde 800018787 e mi hanno confermato che si tratta di un attacco hacker che avrebbe danneggiato i server DSN.Fino a ieri alle 16.00 anche a me funzionava tutto bene, tranne un po' di lentezza sulla banda internazionale, ma adesso e' tutto down.
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL Telecom.
      Dopendera' da dove stai, qui' nel circondario di Firenze non ci sono problemi, sono on-line da 4 giorni a diritto senza nessun problema.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL Telecom.
        Se il problema e' il DNS, comunque, la connessione si dovrebbe effettuare lo stesso, non dovresti riuscire a risolvere i nomi, ma se metti nel browser l'IP di un sito lo dovresti vedere, se cosi' non e' il problema non e' del DNS.Ciao
  • Anonimo scrive:
    sMokE oN tHE EyES
    E solo fumo negli occhi per mascherare l'inefficienza del monopolista Telecom...Adsl nelle citta (in tutte ) minimo altri 5 anni ( e colacanino e company se ne vanno in pensione)Adsl nelle province ,,, ne riparliamo... forse useremo i satelliti dello scudo spaziale americano per ricevere e trasmettere.Il tutto per guadagnare piu possibile dalla telefonia fissa con il minimo dei costi anche se e sempre piu difficile per loro vista la mole di stipendi che devono pagare a persone a basso rendimento......
  • Anonimo scrive:
    Telecom, ADSL e Linux
    Tempo fa la Telecom mi contatta per offrirmi l'ADSL in prova gratuita per due mesi. Dico che sono interessato e comunico la mia preferenza per ethernet, il numero di prese e il loro tipo.Dopo qualche settimana ricevo una chiamata per fissare l'appuntamento con il tecnico. Pregusto gia` il collegamento veloce e la possibilita` di essere online a tempo pieno.L'operatrice mi chiede che sistema operativo uso. Rispondo Linux (con una punta di orgoglio). La signorina perplessa risponde "non quello che usa per navigare. Il sistema operativo. Windows...". Io ribadisco che il mio sistema operativo e` Linux. Lei sempre piu` perplessa mi dice "aspetti in linea, parlo con la persona...". Aspetto. "E` ancora li`? La richiamo tra dieci minuti, se non le dispiace". Non mi dispiace.Richiamano. "Il tecnico ha detto che con linux non si puo` fare. Noi facciamo le installazioni per windows e mac".Non sono sicuro che il modem USB sia supportato, quindi provo a dirle "Mi avete detto che c'era la possibilita` di un collegamento ethernet...". Lei "Per quello deve avere la scheda di rete". Ce ne ho a bizzeffe, di schede di rete. "Potrei mandarle lo stesso il tecnico, ma se non ha windows o mac...".Mi e` passata la voglia di ADSL. Scoraggiato, la invito a richiamarmi quando saranno un po' piu` aggiornati.Se la politica di Telecom e` di ignorare il mio sistema operativo, la mia politica quando scegliero` il fornitore di accesso ADSL sara` di ignorare Telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom, ADSL e Linux
      1)Io ho scoperto che tra gli installatori telecom della zona dove abito c'è un mio amico, il quale sta decidendo di comperarsi il PC poichè come egli stesso mi ha detto "...io ora sono un installatore ADSL, non posso non aver mai avuto un PC in vita mia..."2) HO ADSL da circa 20gg.la notte vola, ma di giorno non c'è differenza col'analogico 56kbs, anzi...
    • Anonimo scrive:
      ADSL on LINUX... OK
      Tranquillo, la telecom ti porta a casa il modme dell'Alcatel SpeedTouch USB o Eth a seconda della richiesta. Questi funzionano anche sotto Linux, loro non si prendono la briga di mandarti un tecnico a casa che lo configurari per Linux perche' e' un po' macchinoso, ma va.Sto scrivendo un How-To in italiano per lo SpeedTouch USB, per ora e' on-line solo sulla mia macchina, ma se gli vuoi dare un' occhiata:212.171.46.30/prova/L'italiano in alcuni punti e' orribile, ma e' solo una bozza buttata giu' di getto. la finale sara' comunque on-line entro poco suhttp://www.prato.linux.it/Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom, ADSL e Linux

      Se la politica di Telecom e` di ignorare il
      mio sistema operativo, la mia politica
      quando scegliero` il fornitore di accesso
      ADSL sara` di ignorare Telecom.Dipende quant'è importante per te un accesso ADSL. Se è poco importante hai fatto benissimo ad agire così. Altrimenti puoi fare come me e fartelo installare su win/mac e poi configurarti da solo Linux. Non è un gran ché (lo so), ma ho salvato capra e cavoli (almeno spero).
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom, ADSL e Linux
        Premetto non ho la Telecom anche perché non abito in Italia...Comunque con lo Speed Touch della Alcatel (ver Ethernet) durante l'installazione di linux (mandrake 7.2) mi ha cekkato tutto automaticamente... e funziona benissimo! Se non funziona devi solo scaricarti un piccolo filez..... per il protocollo PPPoE!!http://www.roaringpenguin.com/pppoe/qua dovresti trovarlo....Ciaooo
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom, ADSL e Linux
      Fino a che Linux sarà presente in 4.000 distribuzioni diffenti, ognuna con le sue particolarità, sarà praticamente impossibile supportarlo in maniera adeguata. Fatto sta che i modem su Ethernet sono gestiti senza il minimo fastidio, a un mio amico ho configurato il Pc a distanza, mentre era connesso alla rete via modem analogico, poi nel momento in cui anche la connessione ADSL era su, gli ho detto di staccare il modem e la macchina ha continuato a usare ADSL come se niente fosse. Ovviamente non puoi pretendere che sia facile come con Windows, ma l'importante è sapere che si può, se ti scoraggi di fronte a una minima difficoltà il Linux non è per te.
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom, ADSL e Linux
        - Scritto da: DPY
        Ovviamente non puoi pretendere che sia
        facile come con Windows, ma l'importante è
        sapere che si può, se ti scoraggi di fronte
        a una minima difficoltà il Linux non è per
        te.Il mio scoraggiamento non era di natura tecnica, ma derivava dalla constatazione che secondo il "tecnico" Telecom per l'installazione serviva Windows o Mac. Considerato che per me l'ADSL sarebbe stata solo uno sfizio per un paio di mesi, non me la sono sentita di insistere, dare link che non avevo, rassicurare sulla compatibilita` eccetera. Mi sono cadute le braccia e basta. Penso che sarebbe spettato a Telecom darmi almeno l'opzione "Per Linux ci devi pensare da solo". Ma se l'operatrice non sapeva nemmeno che Linux e` un SO...
  • Anonimo scrive:
    corpo morto...... lo so io di chi!!!!
    L'azienda fa il passo più lungo della gamba; se acquistate l'ADSL sperate di non avere intoppi o problemi altrimenti vedrete che c'è da divertirsi.....parlo per esperienzaFinchè bisogna vendere ci sono tutti, poi ........d'altronde ti danno anche il cappellino di BBBox...che volete di più
  • Anonimo scrive:
    Ma allora cosa aspettano a coprire la mia zona?!?!
    Ma allora i signori della Telecom (che puntano tanto su ADSL) cosa aspettano a coprire la mia zona??????????Ed io continua con la Teleconomy No Stop, quando un mio amico a meno di 15Km da casa mia con la BBB paga meno di me!!!Argh!Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma allora cosa aspettano a coprire la mia zona?!?!
      Un po di tempo fa ho chiamato per chiedere qualcosa sull'ADSL. Mi hanno trattato come una persona che abitava in cima al K2. Io gli ho detto che la mia cittadina (carbonia prov di cagliari) ha 40mila abitanti e che l' ISDN c'è da 7/8 anni qua.. Si è meravigliato e ha dato la colpa ai tecnici che nn montano le centraline. Allora mi ha dato un numero privato di una persona. Io ho chiamato e mi ha risposto un signore che incazzato mi ha detto che stava montando una centralina ISDN nella mia zona e che non sapeva nulla dell' ADSL. Telecom - Come non vorresti che fosse il futuro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma allora cosa aspettano a coprire la mia zona?!?!

        Telecom - Come non vorresti che fosse il
        futuro.bellissima questa :)))T^
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma allora cosa aspettano a coprire la mia zona?!?!
      Consolati, io abito a Casal Palocco (quartiere di Roma ) e dalla linea ADSL nemmeno l'ombra. Se chiami il 187 ti rispondono che un giorno arrivera :-((Ciao Riccardo
  • Anonimo scrive:
    ADSL...MAH!
    qui a Sestri Levante (GE) Telecom ha iniziato ad accettare le prenotazioni x l'ADSL Smart (un nome che è tutto un programma)x aziende a 150K + IVA/mese.Non sono proprio pochine,considerato che viene proposta a 256/128, quindi non proprio una scheggia!A settembre in questa zona una compagnia telefonica di BG dovrebbe iniziare la posa delle fibre ottiche,e poi realizzare una rete tipo Fastweb,quindi ADSL interamente su fibra,TV on demand,telefonate di ogni genere (quindi si potrà mandare Telekom a spigolare),ma ci vuole ancora tempo...nel frattempo molti sicuramente sceglieranno Telekom,pur costosa e poco veloce,considerando che su fibra si può arrivare a terabyte/sec.Grazie Telekom!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL...MAH!
      Poco veloce??Se ti sembra poco 256 Kbps allora non comprarlo assolutamente, la banda minima garantita e' dei 30 k per il servizio base... Comunqeu a me non sembra affatto poco!!! Considerato il fatto che sotto Linux non si disconnette MAIII sono 4 giorni che sto on-line e mi sono scaricato un 6 CD buoni buoni di roba.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL...MAH!
        mi sembra molto il prezzo che chiedono, visto che Fastweb (nei pochi posto dov'è presente) ti da 10mb x molto meno.In fondo Telekom non fa altro che utilizzare le linee e le centrali già esestenti, utilizzando un protocollo di compressione elevato, e questi prezzi sono giustificati solo dal fatto che,in zone come queste,non c'è concorrenza (finora...) :-))
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL...MAH!

          mi sembra molto il prezzo che chiedono,
          visto che Fastweb (nei pochi posto dov'è
          presente) ti da 10mb x molto meno.Di una connessione su IP di rete interna, che da problemi con una montagna di programmi differenti non so che farmene. Non ti scordare questo 'piccolo' problema di Fastweb.
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL...MAH!
      Come al solito, prima di parlare informarsi. E' molto rischioso tirare a indovinare.La Smart di cui parli è 640/128 con 1 indirizzo IP statico. E' fatta per reti perchè nel prezzo è compreso anche un router (di solito Cisco) con funzionalità NAT, devi solo attaccarlo all'hub. Ora ristabiliti i termini tecnici del problema, possiamo discutere se 150.000 lire sono poche o troppe. - Scritto da: dodoboy
      l'ADSL Smart (un nome che è tutto un
      programma)x aziende a 150K + IVA/mese.Non
      sono proprio pochine,considerato che viene
      proposta a 256/128, quindi non proprio una
      scheggia!
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL...MAH!
        Si da il caso che il router ce l'abbia già,visto che sto usando una CDN (Telekom,naturalmente,visto che non ci sono alternative al riguardo) con una rete di 3 PC,ma questa cosa Telekom non la considera; inoltre la banda GARANTITA è il 30% di quella nominale, quello che ti arriva in +,buon x te!
  • Anonimo scrive:
    Non c'è paragone
    Con la tecnologia XDSL e i suoi derivati potremo avere un sacco di possibilità in più.Per quanto mi riguarda, ho sottoscritto un paio di abbonamenti "Telecom 640K" in due città diverse e mi trovo benissimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'è paragone
      Scusaci. Solo noi siamo sfigati. Oppure sarai te così "rotto in c*lo" da essere l'unico utente felice di telecom ???
  • Anonimo scrive:
    SIAMO STANCHI DEI BUFFONI! ANDATE A CASA!
    Io ho provato personalemnte l'ADSL Telecom sono fermi al palo da 3 settimane e non riescono ad "allineare" (come dicono loro) un cavolo di Pc (senza parlare dei problemi con il loro benedetto modem Manta Alacatel!So per certo che anche con ADSL a 1,2 Mbit/sec. Le immagini di un film vanno a scatti.Telecom dorme e naturalmente per non perdere la faccia sul mercato racconta in giro le barzellette!Provate l'ADSL Telecom...provatela........Ma possibile che in questo paese non ci sia qualcuno che fa quello che promette senza problemi??
    • Anonimo scrive:
      Re: SIAMO STANCHI DEI BUFFONI! ANDATE A CASA!
      - Scritto da: stanco di buffonate

      Io ho provato personalemnte l'ADSL Telecom
      sono fermi al palo da 3 settimane e non
      riescono ad "allineare" (come dicono loro)
      un cavolo di Pc (senza parlare dei problemi
      con il loro benedetto modem Manta Alacatel!Vero! Successo anche a me appena installata!Pero' dopo una chiamata all'187 ogni mezz'ora per 3 giorni hanno prima mandato un tizio da me (che ovviamente da li' non poteva far nulla e lo sapevo anche prima che il problema non era in casa mia) e da quel momento dopo poche ore hanno sistemato definitivamente!Comunque anche a me resta il dubbio su che cosa cavolo debbano "allineare"!!
      Provate l'ADSL Telecom...provatela........Beh... io ce l'ho... se devo essere obiettivo non posso parlarne troppo male.Va alla velocita' che dicono dovrebbe andare e, a parte la lentezza per l'attivazione (quella reale intendo, non la posa del cavo che e' stata fatta regolarmente 2 gg dopo la richiesta) e un solo crash generale delle ADSL che ha riguardato tutto il nord Italia per circa 24 ore non ci sono mai stati altri problemi.
      Ma possibile che in questo paese non ci sia
      qualcuno che fa quello che promette senza
      problemi??Sinceramente ho avuto piu' "menate" con Wind. Che nonostante LORO mi abbiano chiuso il contratto flat continuano a mandarmi le bollette!
    • Anonimo scrive:
      Re: SIAMO STANCHI DEI BUFFONI! ANDATE A CASA!
      - Scritto da: stanco di buffonate

      Provate l'ADSL Telecom...provatela........Io l'ho provata, devo dire che va male? no, e neanche il modem alcatel,pago 89 mila iva compresamensilmente mi sembra buono anche il prezzo
      • Anonimo scrive:
        Re: SIAMO STANCHI DEI BUFFONI! ANDATE A CASA!
        Salve gente.mi inserisco in questa diatriba per chiedervi se qualcuno di Voi ha ricevuto l'offerta ADSL gratis per 2 mesi senza rinnovi automatici da parte di Telecom. Mi hanno telefonato dicendo che sono stato "sorteggiato" per questa iniziativa....ho accettato.....vi farò sapere....Dyno
    • Anonimo scrive:
      Re: SIAMO STANCHI DEI BUFFONI! ANDATE A CASA!
      Salve a tutti, io ho B.B.B. da 3 mesi, collegato 24 ore al giorno e non mi è mai successo nulla di strano, va che è una bomba, a rispetto di altri operatori!!Salutimiki
    • Anonimo scrive:
      Re: SIAMO STANCHI DEI BUFFONI! ANDATE A CASA!

      So per certo che anche con ADSL a 1,2
      Mbit/sec. Le immagini di un film vanno a
      scatti.Per certo? E cosa vuol dire?Tutto dipende dal bandwidth richiesto dal filmovvero dal suo livello di compressione.Se il bandwidth e' maggiore del throughputdella tua linea lo vedi a scatti, altrimentilo vedi benissimo.Questo non e' un problema della linea e, meno ancora, di Telecom.
  • Anonimo scrive:
    ADSL? ma dove e Quando?
    Richiesta ADSL per zona FAENZA (dopo pubblicita' massiva per le strade, banchetto in piazza etc):Sono un vero tecnologo per cui:prima 187 e chiedo di verificare la disponibilita' del servizio, visto che fidarsi e' bene ma... e visto che gli script del sito vanno in timeout continuo.Risposta: "il sistema e' bloccato non riusciamo a vedere"... immagino usino anche loro il sito...Riprovo piu' tardi col sito e dopo una 20 di tentativi riesco quasi miracolosamente ad ordinare ADSL.Mi viene assegnato addirittura un numero per il tracking dell'ordine.Dopo mezz'ora arriva un'email:"Gentile Cliente, dovra' armarsi di pazienza[...] ci sono dei problemi di inserimento della sua scheda nel nostro sistema, abbiamo aperto un ticket[...]adriana Z.Telecom Italia"Adriana z??? Ma chi sei e cosa fai in telecom?? MAhh..Cmq le riscrivo un paio di volte chiedendole delucidazioni.Risponde dopo una settimana dicendo:"Non so risponderle sui tempi, le ho aperto un ticket.adriana Z"Poi un delirio di telefonate al 187 con varie risposte tra cui"ahh uhhh il sistema e' lentissimo... la richiamo io...""solo 20 giorni, ce ne vogliono molti di piu'...la richiamo io""guardi noi non riusciamo a vedere gli ordini fatti online nel nostro sistema, soprattutto quelli fatti solo 20 giorni fa, se so qualcosa la richiamo io."etcFinalmente dopo poco meno di un mese adriana Z si rifa' viva e mi dice che e' riuscita ad inserire la mia scheda...chi vivra' vedra' ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL? ma dove e Quando?
      Adriana .....!!!!!!! ( urlo di Rocky Balboa....)Non cambieranno mai le cose in Italia....
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL? ma dove e Quando?
        - Scritto da: u.d.s.
        Adriana .....!!!!!!! ( urlo di Rocky
        Balboa....)

        Non cambieranno mai le cose in Italia....ROTFL!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL? ma dove e Quando?
      - Scritto da: Morloi
      Richiesta ADSL per zona FAENZA (dopo
      pubblicita' massiva per le strade, banchetto
      in piazza etc):Sono dei buffoni, fanno pubblicità che serve solo a farci sperare e poi...La situazione ADSL a Faenza è ancora disastrosa.Per vari motivi non farò mai un abbonamento ADSL con Telecom e Aruba, quindi per Faenza ci tocca ancora attendere qualche provider più serio.La copertura ADSL è ancora ampiamente insufficiente in tutta Italia, e anche in zone dove affermano di avere la copertura la situazione non è quella che ci vogliono far credere.ADSL potrà anche essere il futuro, ma non sembra affatto prossimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL? ma dove e Quando?
        Giusto.Non lamentatevi tanto dell'Italia in questo caso. Il problema e' esteso anche agli States (fuori dalle aree urbane) ed anche alla tanto tecnologica Silicon Valley.Questo per problemi di "anzianita'" della rete che lascia molte persone vuoi distanza massima. Qui se sei oltre i 19000 piedi dalla centrale di dicono "ciao nun se po' fa'". E ci sono molte areee anche in San Jose dove qualsiasi tipo di ADSL non puo' arrivare.Quindi ci vorra' tempo. La tecnologia e' ancora nuova e non si puo' pretendere di averla subito a casa propria. Va attesa. Ma non ve la prendete con la Telecom se poi non arriva ovunque perche' non e' proprio colpa loro...
  • Anonimo scrive:
    Solo pubblicità
    La Telecom sta parlando di ampliamento della copertura da più di un anno, ma fatalità, da più di un anno le zone raggiunte dal servizio rimangono invariate, almeno secondo le indicazioni del sito web. Domanda, non potrebbe trattarsi di:1. Pubblicità gratuita a mezzo stampa per cercare di rientrare dei costi di coperturara già sostenuti?2. Fingere di accelerare per spingere altri operatori ad ampliare la copertura ADSL, credendo di battere Telecom sul tempo, quando stanno solo facendo il suo gioco?Perchè l'azienda non sceglie un'operazione di onestà con la propria clientela? basterebbe publicare sul proprio sito una mappa con:- centraline presenti sul territorio- per ogni centralina indicata l'area servita- per ogni centralina indicata la data di abilitazione al servizio ADSLSenza questi dati minimi l'utente non capisce cosa Telecom stia tentando di fare, e il cliente si sente raggirato perchè all'oscuro del prodotto del suo fornitore.L'italiano medio è comunque abituato ad accettare solo quello che gli viene dato in pasto, non muoverà mai un dito per fare un numero di telefono e chiedere più chiarezza, più informazione, se volete la potete chiamare 'trasparenza'.
    • Anonimo scrive:
      Sarà
      Ma io non vivo in citta' e non posso aspettarmi che da Telecom l'arrivo di ADSL qui da me.Per cui...
    • Anonimo scrive:
      Copertura ADSL e centrali.
      Max, guarda questo link è abbastanza interessante, hai le città con le relative centrali.http://www.interbusiness.it/ibss/ser/base.htmlCiao!
      • Anonimo scrive:
        Re: Copertura ADSL e centrali.

        Max, guarda questo link è abbastanza
        interessante, hai le città con le relative
        centrali.

        http://www.interbusiness.it/ibss/ser/base.htmE' una mappa vecchia, esattamente come quelle di Tin. I form di verifica disponibilità, che trovi sui siti di Tin e di Libero, sono molto più aggiornati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Copertura ADSL e centrali.
        - Scritto da: FTM
        Max, guarda questo link è abbastanza
        interessante, hai le città con le relative
        centrali.

        http://www.interbusiness.it/ibss/ser/base.htm
        Solo alcune...Secondo quanto leggo nalla pagina del Piemonte,Alessandria e' attiva ma di Tortona non se ne parla:io sono conesso via ADSL a Tortona!
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo pubblicità
      - Scritto da: Max
      L'italiano medio è comunque abituato ad
      accettare solo quello che gli viene dato in
      pasto, non muoverà mai un dito per fare un
      numero di telefono e chiedere più chiarezza,
      più informazione, se volete la potete
      chiamare 'trasparenza'.
      Non è colpa dell'italiano medio!!! Hai mai fatto il 187 per risolvere un problema o chiedere info.....il disastro completo...
  • Anonimo scrive:
    ADSL transitorio
    Sono 3 mesi che aspetto l'ADSL nella mia cittadina dove risulta essere disponibile sia per TI che per Infostrada ma in realtà...non lo è! L'ADSL mi serve perchè è piu veloce di un ISDN e costa meno, inoltre con l'ISDN non puoi più avere abbonamenti flat. L'ADSL è tuttavia solo transitorio prima di arrivare alle connessionim in fibra ottica che sono l'ideale non solo per internet, ma anche per TV digitale, on demand e telefonia voce. Certo che se l'ADSL andasse a 8Mbit/s (come potrebbe) si potrebbe anche discutere...
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL transitorio
      Qualsiasi oggetto tecnologico e' transitorio: quello che cambia e' la durata del periodo... ed io francamente vedo MOLTO remoto il giorno in cui TUTTI saremo raggiunti dalle fibre ottiche: finche' si tratta di una grande citta' ci posso credere, ma chi si assumera' i costi di cablare i paesini e le campagne?Ti "lamenti" poi della presunta lentezza dell'ADSL, ma guarda che oltre alla velocita' di trasporto e' fondamentale la banda offerta dal PROVIDER... a meno che il tuo problema non sia scaricare la posta.Insomma, VIVA ADSL, ottimo compromesso prezzo/prestazioni, sperando raggiunga tutti gli utenti al piu' presto.
  • Anonimo scrive:
    Perche'?
    A che serve la banda larga? Vorrei davvero che qualcuno mi illustrasse i benefici di tale tecnologia, tenendo conto che: per i film (video-on-demand) preferisco un dvd (qualita' migliore, contenuti speciali, persistenza del supporto (nel senso che mi rimane in casa dopo che l'ho visto :-))), per internet serve solo a scaricare file (vista la tecnologia...Asymmetric digital subscriber line...significa che per fare upload vai alla velocita' di un modem analogico o poco piu'...) e per la telefonia il discorso non esiste, nel senso che il Voice over ip con l'adsl fa schifo, e se vuoi telefonare normalmente ti paghi le tue ore di conversazione a parte...Sinceramente: non ne vedo la necessita'. Qualcuno di voi la vede? ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche'?
      1) ti puoi permettere di navigarein un sito MOLTO più pesante con dei tempi di attesa di gran lunga inferiori, magari come pi dove carichi una pagina ogni 30 secondi.2) ti potresti permettere di scaricare da internet i tuoi amati film in dvd, compressi si in divx, ma non puoi di certo lamentarti della qualità.3) file sharing, di ogni tipo, maggior numero di connessioni ad altri client (gnutella) e tempi di scaricamento ridicolamente piccoli.4) streaming online per quanto concede la banda, + è larga + la qualità può salire........5) commesisone fissa e stabilechi più ne ha ne metta.E' chiaro che se non usi questi e altri servizi dalla rete non hai bisogno di banda larga, ma sappi che non sono tutti come te al mondo, me compreso :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche'?


        chi più ne ha ne metta.Mah, non e'molto vero: intendo, se anche tu scarichi a 640, vuol dire che il sito deve avere banda sufficente a fornirti i 640k. Il che vuol dire che devono metter edelle linee da terabyte... (150 commessioni da internet, per la cronaca, ti siedono una 100 mb.... sai che costi sono , 100 mb su internet?? credo che neanche la dorsale con gli USA sopporto 100mb...)
        • Anonimo scrive:
          Re: Perche'?
          Guarda che a 30 kps un cd lo fai in 8 ore!!Non lo troverai mai un provider che ti da i 640, ma tanto non te ne faresti nualla uguale, ma che vuoi masterizzare direttamente dalla rete??Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche'?
      ...Rispondo subito che anche io sono un sostenitore del " ADSL a che serve??" ma farei una precisazione.La NOSTRA ADSL e' una vera truffa....limitata persino nella banda a meta'...con una diffusione ridicola.....In altri paesi d'oltreoceano la regalano al posto della linea telefonica normale......E pensare che ISDN e' una tecnologia molto piu'efficente...nel senso che se usiamo piu' canali( noi siamo abituati ad avere l'accesso base ..2 canali)si raggiungono velocita' superiori a ADSL , e anche in UPload.Se telecom smettesse di chiedere il canone e la telefonata multipla ( uno per canale utilizzato) si potrebbe ovviare facilmente a tutta questa richiesta di velocita'...Ma LORO vogliono spingere ADSL.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche'?
        Si bella ISDN, vai il doppio e c'hai 2 linee, quel guadagno, se ne metti quattro vai il quadruplo, peccato che ti paghi anche 4 linee :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche'?
        - Scritto da: u.d.s.
        La NOSTRA ADSL e' una
        vera truffa....limitata persino nella banda
        a meta'...non è affatto vero ... dipende dall'offerta ceh tu stipuli ...
        con una diffusione ridicola.....questo è relativamente vero ... comunque l'azienda per cui lavoro ha filiali in Germania e Francia (che, a sentire le riviste sono i più avanti d'Europa) e ti assicuro che ci sono gli stessi problemi dell'Italia (oltre che gli stessi costi del servizio)
        In
        altri paesi d'oltreoceano la regalano al
        posto della linea telefonica normale......ADSL è un integrazione della linea telefonica normale quindi non può essere "al posto" ... in ogni caso se te la regalano ti fanno viaggiare a 5K 8sai che goduria ...)
        E pensare che ISDN e' una tecnologia molto
        piu'efficente...nel senso che se usiamo piu'
        canali( noi siamo abituati ad avere
        l'accesso base ..2 canali)si raggiungono
        velocita' superiori a ADSL , e anche in
        UPload.La tecnologia xDSL sostituisce la tecnologia ISDN in quanto quest'ultima è MOLTO MENO EFFICIENTE ... (con ISDN puoi arrivare a 144 kbps, con ADSL puoi arrivare a 8Mbps/640Kbps) ... non facciamo più confusione di quella che già c'è ..
        Se telecom smettesse di chiedere il
        canone e la telefonata multipla ( uno per
        canale utilizzato) si potrebbe ovviare
        facilmente a tutta questa richiesta di
        velocita'...Ma LORO vogliono spingere
        ADSL.....Hanno ragione ... l'unico sbaglio? NON LA SPINGONO ABBASTANZA !!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche'?
      - Scritto da: P-Dave
      A che serve la banda larga? Vorrei davveroRisposta: Ad avere una connessione con tariffa flat!Io me ne stavo benissimo con Wind, la mia ISDN e la mia Flat (60000 L. al mese)... poi mi hanno chiuso il contratto e hanno deciso che per andare a piu' di 3k al secondo dovevo pagare a tempo!Le alternative rimaste erano 2:- 1 scatto ogni 6 minuti e quindi 36500 L. al giorno cioe' piu' del 50% della tariffa MENSILE precedente;- 132000 L. al mese con l'ADSL di TIN ovvero il doppio di canone per una banda 10 volte superiore.Senza contare che con l'ADSL non esistono menate del tipo rapporti utenti/modem, linee occupate, ecc... se ti va di stare connesso 24h su 24 il sistema e' pronto per garantirti questo servizio!Per concludere: anche io la pensavo come te all'inizio ma ti garantisco che 80k al secondo e il server linux sempre connesso adesso mi fanno comodo!Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche'?
        - Scritto da: Nic


        - Scritto da: P-Dave

        A che serve la banda larga? Vorrei davvero

        Risposta: Ad avere una connessione con
        tariffa flat!
        Illusione!!!! quando il giocattolo ADSL sarà abbastanza diffuso oltre al canone si pagherà per ogni MB scaricato!Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Perche'?
          - Scritto da: Illusione


          - Scritto da: Nic





          - Scritto da: P-Dave


          A che serve la banda larga? Vorrei
          davvero



          Risposta: Ad avere una connessione con

          tariffa flat!


          Illusione!!!! quando il giocattolo ADSL sarà
          abbastanza diffuso oltre al canone si
          pagherà per ogni MB scaricato!Illusione ???? Io pago una flat e uso una flat da 80 k/secondo!Se vuoi ti mando la fotocopia di una bolletta!Illusione... Mah!L'illusione e' la tua che sei convinto di aver fatto la scelta migliore, dato che, secondo te, io prendero' sicuramente un bidone, chissa' quando, e intanto gia' da adesso stai andando a meno di 1/10 di me e con tariffa a scatti.Come se avessi firmato un contratto a vita... se diventera' a traffico come dici tu... bye bye TIN... pero', almeno fino a quel momento avro' usato una banda larga 10 volte la tua.Riflettici...
        • Anonimo scrive:
          Re: Perche'?
          - Scritto da: Illusione



          Illusione!!!! quando il giocattolo ADSL sarà
          abbastanza diffuso oltre al canone si
          pagherà per ogni MB scaricato!

          CiaoNOO!!! ma perchè l'hai detto? adesso ti ruberannol'idea (a meno che tu non l'abbia brevettata ;-)e addio!!io personalmente manda aff......lo telecom e aspetto internet via cavo elettrico.. sempre che arrivi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perche'?

            NOO!!! ma perchè l'hai detto? adesso ti
            ruberanno
            l'idea (a meno che tu non l'abbia brevettata
            ;-)
            e addio!!guarda che già l'ADSL di Dada prevede un monte di MB oltre i quali si paga! A buon intenditor......

            io personalmente manda aff......lo telecom e
            aspetto internet via cavo elettrico.. sempre
            che arrivi...credi che sarà gratis o quasi?Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche'?
      Evidentemente non usi internet per scaricare files altrimenti li capiresti i benefici dell'ADSL.Inoltre il fatto di avere sempre la linea telefonica libera non è da poco.- Scritto da: P-Dave
      A che serve la banda larga? Vorrei davvero
      che qualcuno mi illustrasse i benefici di
      tale tecnologia, tenendo conto che: per i
      film (video-on-demand) preferisco un dvd
      (qualita' migliore, contenuti speciali,
      persistenza del supporto (nel senso che mi
      rimane in casa dopo che l'ho visto :-))),
      per internet serve solo a scaricare file
      (vista la tecnologia...Asymmetric digital
      subscriber line...significa che per fare
      upload vai alla velocita' di un modem
      analogico o poco piu'...) e per la telefonia
      il discorso non esiste, nel senso che il
      Voice over ip con l'adsl fa schifo, e se
      vuoi telefonare normalmente ti paghi le tue
      ore di conversazione a parte...
      Sinceramente: non ne vedo la necessita'.
      Qualcuno di voi la vede? ;-)
  • Anonimo scrive:
    Con e Caz, ADSL Anche per Marradi??
    • Anonimo scrive:
      Re: Con e Caz, ADSL Anche per Marradi??
      ...Montespertoli, Firenze....paese vicinissimo al comune di Montespertoli....non esiste la centrale Numerica ( digitale) quindi niente ISDN,ADSL,e Infostrada etc,etc.Loc. Marcialla...comdi Greve in Chianti...stesso discorso..Col piffero che questi metto ADSL !!!nelle zone di provincia la distanza da Utente a centrale e' superiore, nel migliore dei casi, a 5/8 Km.....a che velocita' sara' una connessione con questa distanza???Sara' bene che srotolino un po' di fibre ottiche dai loro magazini ....questi furbi della Telecom....
  • Anonimo scrive:
    Aspetta e spera...
    Nonostante questo, ha continuato Sabelli: "Se consumi e comportamenti cambieranno, Telecom Italia sarà pronta".-------------------------------------------------Incominciate a cambiare il vostro di comportamento, cani schifosi!!!Telecom Italia tra un pò sarà pronta per lo spiedo...Ho giurato a me stesso che come avrò la possibilità di mandarli a quel paese ce li manderò due volte...
Chiudi i commenti