I driver ATI giocano su Steam

Una partnership tra Valve e AMD per distribuire i driver Catalyst attraverso la nota piattaforma di gioco

Roma – La piattaforma di giochi per PC fondata da Valve Software cresce giorno dopo giorno, e a conti fatti sono ormai più di 25 milioni gli utenti abbonati al servizio. Dopo l’ apertura a Mac OS X , avvenuta a maggio, questo mese Steam ha stretto un accordo per distribuire i driver Catalyst delle schede grafiche AMD/ATI.

La release driver di settembre (Catalyst 10.9) che introduce anche il supporto alla tanto decantata accelerazione hardware del nuovo Internet Explorer 9, è già disponibile su Steam.

Per aggiornare le performance delle Radeon più recenti, beneficiare dei miglioramenti nei giochi 3D di ultima generazione, è ovviamente possibile continuare ad utilizzare il vecchio metodo e installare manualmente i driver scaricati direttamente dal sito ufficiale AMD .
Ma la procedura automatizzata di Steam facilita tutto il processo, perché l’applicazione installata sul computer è in grado di identificare la scheda grafica, la compatibilità con i nuovi driver Catalyst e avviare l’eventuale processo di aggiornamento.

Solitamente, per le schede più recenti, AMD sforna nuovi driver con una cadenza mensile. Gli utenti che hanno registrato di recente un account Steam, riceveranno comunque una notifica via mail ogni volta che una nuova release Catalyst sarà disponibile.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ACAPOR.COM scrive:
    acapor.com
    See what portuguese governants say:"Piracy has been forever a source of progress and a source of globalization" (minister of Science and Technology of Portugal, Mariano Gago)(source http://www.youtube.com/watch?v=zJS3N9ThTm8)"(about HADOPI law) We're a country that has a history and a system of state law specific. We lived 48 years under dictatorship and therefore not easily understood solutions that have a reading censorship," (former minister of Culture of Portugal, Pinto Ribeiro)(source http://www.publico.pt/Tecnologia/ministro-da-cultura-diz-que-solucao-francesa-para-pirataria-nao-e-adequada-a-portugal_1380208)
  • claudio scrive:
    eh si...visto che..
    In italia ha funzionato e nessuno scarica più niente...fanno bene a chiedere certe cose...PATETICI!!!
  • Guybrush Fuorisede scrive:
    15.000.000 download
    Spero sinceramente che si sia sbagliato il redattore, non perché io voglia male ai giornalisti di P.I. eh? Tutt'altro.E' che non posso credere che, a fronte di una popolazione di 10.400.000 abitanti (fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Portogallo#Popolazione ) si verifichino le seguenti condizioni:1) Nessun portoghese mediamente compra film originali2) Tutti i portoghesi hanno una connessione a banda larga3) Tutti i portoghesi scaricano almeno 1 film all'anno e metà ne scarica due (mediamente).E' vero, sono Portoghesi, ma le pretese rasentano l'assurdo.CordialitàGuybrush Fuorisede
    • ullala scrive:
      Re: 15.000.000 download
      Naaahhh!è tutto molto più semplice tu sei "fuorisede" e questi che danno questi numeri sono "fuoriditesta"...Non c'è niente di complicato.... - Scritto da: Guybrush Fuorisede
      Spero sinceramente che si sia sbagliato il
      redattore, non perché io voglia male ai
      giornalisti di P.I. eh?
      Tutt'altro.

      E' che non posso credere che, a fronte di una
      popolazione di 10.400.000 abitanti (fonte:
      http://it.wikipedia.org/wiki/Portogallo#Popolazion

      1) Nessun portoghese mediamente compra film
      originali
      2) Tutti i portoghesi hanno una connessione a
      banda
      larga
      3) Tutti i portoghesi scaricano almeno 1 film
      all'anno e metà ne scarica due
      (mediamente).

      E' vero, sono Portoghesi, ma le pretese rasentano
      l'assurdo.

      Cordialità
      Guybrush Fuorisede
  • Ubunto scrive:
    Richieste, richieste e... richieste
    "I rappresentanti dell'industria del noleggio cinematografico contro The Pirate Bay. Ogni anno 15 milioni di download devasterebbero il settore. Agli ISP chiesto un blocco generale degli accessi".Io vorrei chiedere molto educatamente se è possibile avere un elicottero, un carroarmato, un pallone originale Africa 2010, una play station.Ah, ed ovviamente la fine della fame per i bambini poveri.Grazie.
  • Polemik scrive:
    Non servirebbe a niente
    Per una baia che chiude, se ne aprirebbero altre dieci... E' una lotta senza speranza. p)
  • uno qualsiasi scrive:
    Piuttosto chiudiamo i noleggi
    Tanto non interessa più a nessuno, e i loro rappresentanti creano solo fastidi.
    • videotecaro itagliano scrive:
      Re: Piuttosto chiudiamo i noleggi
      Ma che caxxo dici, piuttosto abbastoniamo tutti li scarriconi di europa che io ci ho la muffa nei film che compro ad altissimo prezzo dai padroni del cinema ammericano. Ci hanno fatto bene nel portogallo a fare sta cosa, peccato che questi sono dall'altra parte del mondo e che qui in itaglia nessuno tiene le OO per fare così. Io sono 30 anni che faccio questo mestiere, ci avevo anche il banchetto di frutta al mercato che ho venduto per comperare la videoteca per affittare i film, per anni ci ho guadagnato una cifra ed adesso manco ci pago più i film che una volta alla settimana mi tacca di andare dalle videoteche grandi per comprare i film che vendono a basso prezzo per poi darli a quei 3 beduini che ancora ci vengono ad affittare..... adesso pure quelle mi chiudete, ma chiudete sto caxxo de internette che ci fa solo danni a tutti e che si perdono solo in itaglia almeno 1 milioni di posti di lavoro e 10 miliardi di fatturato e di guadagno per lo stato italiota. Maledetti scarriconi che non ci avete rispetto per chi lavora e che mi volete far ritornare a vendere la frutta al mercato che ora se mi vendo la videoteca manco riesco a comprarmi l'ape cross per trasportarla?
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Piuttosto chiudiamo i noleggi
        tatutati66, ti riconosco, anche se hai cambiato nick.
      • ture muture scrive:
        Re: Piuttosto chiudiamo i noleggi
        Si poi chiudiamo i centri commerciali perchè i negozianti non vendono, chiudiamo l'informazione su internet perchè i giornali non vendono, chiudiamo pure i siti last-minute perchè le agenzie viaggio non vendono, eliminiamo pure il biglietto elettronico perchè i bigliettai non vendono, eliminiamo pure le medicine perchè gli stregoni non vendono, eliminiamo le auto perchè i venditori di bici non vendono, eliminiamo i pc perchè con autocad basta un disegnatore per fare il doppio nella metà del tempo.Anzi, torniamo nel medioevo che è meglio!
      • remake scrive:
        Re: Piuttosto chiudiamo i noleggi
        E' un bel problema per la tua categoria.Ma come si fa? E' incontrollabile.Putroppo si deve andare avanti!Prima o poi toccherà ad altre categoria e ad altre ancora.Bisogna mutare.
  • Sgabbio scrive:
    videotechini patetici
    come da titolo... download = mancato guadagno...ma va la!
    • chi sei scrive:
      Re: videotechini patetici
      download = gente che cmq non avrebbe mai comperato quel prodotto ....http://www.youtube.com/watch?v=c8ypU0DGSXM
Chiudi i commenti