I DVD pirata che rendevano 10mila euro al mese

Questa la stima delle Fiamme Gialle che hanno denunciato un triestino che gestiva una duplicazione industriale illegale di DVD, che spediva poi in tutta Italia. Indagati anche molti di coloro che compravano online

Roma – Un 33enne gestiva 32 computer che controllavano una rete di masterizzatori capace di riprodurre fino a 100 DVD pirata in un’ora, DVD che poi venivano spediti per corriere ad una rete di clienti contattati online che aveva raggiunto quota 900 persone. Questi i numeri essenziali di una operazione antipirateria condotta nel weekend dalla Guardia di Finanza di Trieste.

Dell’uomo si conoscono solo le iniziali, C.D., e stando alla ricostruzione degli inquirenti, gestiva un cataloogo di 5mila film pirata : prendendo in noleggio copie autentiche e riproducendole illegalmente, si era dotato di una centrale di masterizzazione nel triestino con cui produceva su richiesta le copie di questo o quel film. I prezzi? Dai 3 ai 5 euro a film.

Non è dato sapere se C.D. sia anche dietro le massicce operazioni di spam con cui da anni pirati di varia natura si affidano nel tentativo di “reclutare” acquirenti per offerte di film e software contraffatti a basso prezzo, ma si sa che almeno alcuni degli acquirenti che si son rivolti a C.D. sono finiti nell’inchiesta. Le Fiamme Gialle hanno infatti eseguito alcune perquisizioni domiciliari in Veneto, Liguria ed Emilia Romagna, indirizzate in particolare a chi aveva comprato le maggiori quantità di DVD pirata. Nelle case di costoro sono stati rinvenuti più di 20mila DVD illegali.

In una conferenza stampa, gli agenti che si sono occupati delle indagini hanno spiegato che il sito del “negozio” dell’uomo era ospitato su un server statunitense ed era stata affittata da un prestanome l’abitazione che nel quartiere di Servola ospitava la centrale di duplicazione.

All’uomo gli agenti sono arrivati proprio grazie al sito, che all’apparenza era predisposto per la vendita di locandine cinematografiche: una volta identificato, attraverso alcuni appostamenti sono risaliti al “luogo di lavoro” che aveva predisposto e che ora è sotto sequestro.

A quanto pare, il 33enne riusciva a guadagnare da questo traffico fino a 10mila euro al mese .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    interessante ma ...
    a differenza della versione per PC, mi sembra che bisognera' tenere accesa la ps3 quando non si gioca per far andare avanti il calcolo giusto ?c'e' qualcuno che sa' quanti watt consuma la ps3 e quanto rumore fa' ?grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: interessante ma ...

      c'e' qualcuno che sa' quanti watt consuma la ps3
      e quanto rumore fa'
      ?380w di bontà in olio di oliva, e manco un pc da 1500 euro credo che li consumi facilmente tutti quei watt...http://forum.console-tribe.com/ps3-official-homebrew-scene-news/t-picco-di-potenza-380w-ed-alimentatore-interno-ps3-rischio-surriscaldamento-8836.html
      • Anonimo scrive:
        Re: interessante ma ...
        - Scritto da:

        c'e' qualcuno che sa' quanti watt consuma la ps3

        e quanto rumore fa'

        ?

        380w di bontà in olio di oliva, e manco un pc da
        1500 euro credo che li consumi facilmente tutti
        quei
        watt...

        http://forum.console-tribe.com/ps3-official-homebrLe cpu quad core di amd consumano da sole più di 400 wattore.
        • Anonimo scrive:
          Re: interessante ma ...
          se lol
          • Anonimo scrive:
            Re: interessante ma ...
            - Scritto da:
            se lolcos'è, ti hanno segato in Ele?fai così: apri il computer e leggi sull'alimentatore.ti caverai gli occhi per non crederci ora?btw, quanto credi consumi una Tv?e un aspirapolvere? e un forno elettrico? un phon? una lampada ai vapori di mercurio ( :$ )? un microonde? sai fare dei colcoli leggermente più complessi di 2+2 ?ecco, falli questi calcoli!e posta meno per niente...
          • Anonimo scrive:
            Re: interessante ma ...
            si infatti, il fatto che ci sia scritto 380 w sull'alimentatore non vuol dire che il consumo continuo sia quello, anzi ...chissa' perche' il primi a rispondere sono i troll e quelli che non ci chiappano uncasto' forum non serve proprio a una *ega
      • Anonimo scrive:
        Re: interessante ma ...
        Ma per favore, la PS3 a massimo regime la metà di quei 380 watt. L'alimentatore è logicamente sovradimensionato perché alla console ci si possono collegare numerose periferiche USB.Ma quanto è bello trollare...
        • Anonimo scrive:
          Re: interessante ma ...
          ... forse questo potrebbe essere di aiuto:http://www.hardcoreware.net/reviews/review-356-1.htm
          • gerry scrive:
            Re: interessante ma ...
            - Scritto da:
            ... forse questo potrebbe essere di aiuto:

            http://www.hardcoreware.net/reviews/review-356-1.hMolto carino questo articolo, ma mi daresti una mano?Volevo trasmutare i dati in $oldi secondo le tariffe italiche, ma non capisco in che unità di misura sono espressi.Watt/ora? kWatt/ora?Bellino anche il tester, sarebbe da comprare.
          • Anonimo scrive:
            Re: interessante ma ...

            http://www.hardcoreware.net/reviews/review-356-1.h
            Volevo trasmutare i dati in $oldi secondo le
            tariffe italiche, ma non capisco in che unità di
            misura sono
            espressi.

            Watt/ora? kWatt/ora?leggo ... "First of all, look at Wii! 18 Watts"quindi direi che sono in watt. In pratica ne viene fuori che la nuova xbox e la ps3 consumano circa 180 200 watt, piu' o meno come come un PC di ultima generazione. Non poco quindi ... se la vuoi lasciare accesa quando non giochi ad elaborare, considerando il fatto che per un PC puoi avere altri motivi, come:- ricevere FAX- segreteria telefonica avanzata- tenere un telefono USB Skype attivo- lasciare il client del P2P sempre attivo ecc. mentre la PS3 non farebbe nient'altro che elaborare.Bisogna vedere il rapporto velocita'/watt, se fosse enne volte piu' veloce di un PC allora inizia ad avere un senso usarla per il calcolo distribuito.
          • Anonimo scrive:
            Re: interessante ma ...
            - Scritto da:



            http://www.hardcoreware.net/reviews/review-356-1.h


            Volevo trasmutare i dati in $oldi secondo le

            tariffe italiche, ma non capisco in che unità di

            misura sono

            espressi.



            Watt/ora? kWatt/ora?

            leggo ... "First of all, look at Wii! 18 Watts"
            quindi direi che sono in watt.e che me ne faccio della potenza istantanea?
            In pratica ne
            viene fuori che la nuova xbox e la ps3 consumano
            circa 180 200 watt, piu' o meno come come un PC
            di ultima generazione.un po' meno....

            Non poco quindi ... se la vuoi lasciare accesa
            quando non giochi ad elaborare, considerando il
            fatto che per un PC puoi avere altri motivi,
            come:

            - ricevere FAX
            - segreteria telefonica avanzata
            - tenere un telefono USB Skype attivo
            - lasciare il client del P2P sempre attivo
            ecc. only a word: Linux.la ps3 con quello a bordo è equivalente ad un server(domestico).solo, molto più economico!
            mentre la PS3 non farebbe nient'altro che
            elaborare.err!v sopra
            Bisogna vedere il rapporto velocita'/watt, se
            fosse enne volte piu' veloce di un PC allora
            inizia ad avere un senso usarla per il calcolo
            distribuito.rapporto velocità/watt?e in che si misura?GHz/watt?Hz/A?e anche se fosse: mica è la velocità l'unica cosa da guardare in un processore...ce ne dimentichiamo troppo spesso o sbaglio? ;)bye(amiga)
          • Anonimo scrive:
            Re: interessante ma ...
            - Scritto da:

            - Scritto da:







            http://www.hardcoreware.net/reviews/review-356-1.h




            Volevo trasmutare i dati in $oldi secondo le


            tariffe italiche, ma non capisco in che unità
            di


            misura sono


            espressi.





            Watt/ora? kWatt/ora?



            leggo ... "First of all, look at Wii! 18 Watts"

            quindi direi che sono in watt.

            e che me ne faccio della potenza istantanea?sai che te ne devi fare ? ....a parte che non e' istantanea, ma media, misurata in varie condizioni di utilizzo .... la integri nel tempo e calcoli quanti soldini ti costa

            Bisogna vedere il rapporto velocita'/watt, se

            fosse enne volte piu' veloce di un PC allora

            inizia ad avere un senso usarla per il calcolo

            distribuito.

            rapporto velocità/watt?
            e in che si misura?

            GHz/watt?
            Hz/A?

            e anche se fosse: mica è la velocità l'unica cosa
            da guardare in un
            processore...
            ce ne dimentichiamo troppo spesso o sbaglio? ;)hai dimenticato il titolo della notizia, il folding@home, la velocita' la misuri usando lo stesso client folding (Pc vs PS3) come benchmark, e visto che si tratta di calcolo scientifico, la velocita' del processore conta eccome.
    • Anonimo scrive:
      Re: interessante ma ...
      Pur di non far notare che i giochi latitano e quelli che ci sono fanno cagare ci stanno cospargendo di cazzatelle.
Chiudi i commenti