I nativi digitali non sanno pedalare

I bambini tra i 2 e i 5 anni saprebbero utilizzare il computer ma non andare in bicicletta o allacciarsi le scarpe. Una ricerca di AVG

Roma – È stata pubblicata la seconda parte della ricerca Digital Diaries di AVG, azienda specializzata in sicurezza informatica, che conduce inoltre studi finalizzati a valutare come l’interazione dei bambini con la tecnologia sia cambiata nell’era digitale. Si tratta di un’ analisi nella quale si è evidenziato come molti bambini, di età compresa tra i due e i cinque anni, imparano prima ad utilizzare il computer o ad usare un cellulare che ad andare in bicicletta o a nuotare, o ancora, ad allacciarsi le scarpe da soli.

La prima parte della ricerca di AVG, dal titolo “Nascita digitale”, uscita ad ottobre scorso, aveva portato alla luce risultati da molti ritenuti preoccupanti: la maggior parte dei neonati, o bambini al di sotto dei due anni, (circa il 92 per cento negli USA e il 68 per cento in Italia), avrebbe già un impronta digitale, essendo già stato fotografati e mostrati su Internet dai propri genitori, a discapito della privacy.

La parte seconda della ricerca prende in esame un campione costituito da circa 2.200 madri in tutta la Nuova Zelanda, Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna, Giappone, Australia. Alle madri, tutte con figli di età compresa tra 2 e i 5 anni, è stato chiesto di stilare una lista e una classifica sulle abilità dei propri figli circa le competenze informatiche e circa le abilità tradizionali del mondo reale, quali il nuoto o il ciclismo.

Lo studio ha evidenziato quanto si sia evoluta l’esperienza infantile. L’indagine ha mostrato che la maggior parte dei bambini piccoli non sappia ancora nuotare, o allacciarsi le scarpe ma al contempo sappia come accendere un computer, utilizzare il mouse, giocare ad un gioco per il computer o effettuare una chiamata col cellulare.

In particolare, per riportare le percentuali emerse dallo studio, il 69 per cento dei bambini, senza particolare divario in base al sesso, sa far funzionare un computer . I dati mostrano inoltre che circa il 58 per cento di questi bambini sa giocare ad un gioco per il computer, il 20 per cento sa nuotare e il 52 per cento sa andare in bicicletta. Ancora, il 28 per cento dei bambini sa effettuare una chiamata con il cellulare ma solo il 20 per cento di loro sa comporre il 911 in caso di emergenza. Dato ancora più sorprendente è che, di questi bambini tra i due e i cinque anni, il 69 per cento sa utilizzare un mouse mentre solo l’11 per cento sa allacciarsi le scarpe da solo.

Altri interessanti dati emersi sono, ad esempio, che il 25 per cento sa come usare un browser, il 16 per cento può navigare tra i siti Web, il 15 per cento conosce almeno un indirizzo Web, e il 19 per cento sa come far funzionare uno smartphone o un tablet. Sul lato analogico della vita, il 39 per cento conosce il proprio indirizzo di casa, il 27 per cento sa fare autonomamente la prima colazione e il 37 per cento sa scrivere il proprio nome e cognome.

“La tecnologia – ha dichiarato il CEO di AVG, JR Smith – ha cambiato ciò che significa essere un genitore e crescere i figli oggi”. “Gli smartphone e il computer – ha continuato – stanno sempre di più prendendo il posto della TV come strumento di educazione ed intrattenimento per i bambini”.

I ricercatori di AVG hanno sottolineato come ci sia bisogno di supervisione e di una guida per questi bambini, in modo tale che imparino ad utilizzare la tecnologia e a navigare in Rete in maniera responsabile .

Raffaella Gargiulo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • buffoni FB scrive:
    ma quale filtraggio
    I virus e malware che arrivano da facciabuco sono in quantità industriale.Applicazioni non certificate che iniettano malware di ogni genere, nascoste nei giochini cretini che piacciono tanto ai fan faccidabuco.Bhe, almeno questa stupuidità mi fornisce comunque un entrata che mi permette di comprarmi da mangiare, alla faccia dei XXXXXXXX che fanno i giochini su facciabuco :DGiocate giocate pure con facciabuco, però poi c'è il conto da pagare: almeno 90 euro per risistemare il vostro piccì.Te piace o faccabuco eh ? (rotfl)
    • Lordream non loggato scrive:
      Re: ma quale filtraggio
      e ma l'ho portato anche l'altra settimana e devo pagare anche adesso?
    • Fiber scrive:
      Re: ma quale filtraggio
      - Scritto da: buffoni FB
      I virus e malware che arrivano da facciabuco sono
      in quantità
      industriale.
      Applicazioni non certificate che iniettano
      malware di ogni genere, nascoste nei giochini
      cretini che piacciono tanto ai fan
      faccidabuco.

      Bhe, almeno questa stupuidità mi fornisce
      comunque un entrata che mi permette di comprarmi
      da mangiare, alla faccia dei XXXXXXXX che fanno i
      giochini su facciabuco
      :D

      Giocate giocate pure con facciabuco, però poi c'è
      il conto da pagare: almeno 90 euro per
      risistemare il vostro
      piccì.

      Te piace o faccabuco eh ? (rotfl)devi capire che ora che i Cybercriminali sanno che la gente sul web capzeggia nel 90% solo su FessBook per mettersi in vetrina come a Uomini e Donne di Maria de Filippi o cinguetta su Twitter per cose simili, ovvero i cybercriminali sanno che qua sopra trovano pesci freschi a iosa, allora si impuntano su questi siti per ovvi loro tornaconti ......esattamente come quando i cybercriminali si impuntano con accanimento a trovare vulnerabilita' da sfruttare verso un software molto usato e diffuso sempre dalla massa che costituisce questa gente = i boccaloni che usano i computer-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 gennaio 2011 12.44-----------------------------------------------------------
      • collione scrive:
        Re: ma quale filtraggio
        windows+facebook=VIOLAZIONE SICURA!!!
        • Fiber scrive:
          Re: ma quale filtraggio
          - Scritto da: collione
          windows+facebook=VIOLAZIONE SICURA!!!col Phishing invece su LinuS la violazione e' incerta ..nn dipende dal boccalone di turno..dipenderebbe dal sistema operativoauhuhauhauhauhaha-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 gennaio 2011 11.21-----------------------------------------------------------
          • Lapalisse scrive:
            Re: ma quale filtraggio
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: collione

            windows+facebook=VIOLAZIONE SICURA!!!


            col Phishing invece su LinuS la violazione e'
            incerta
            ..

            nn dipende dal boccalone di turno..dipenderebbe
            dal sistema
            operativo

            auhuhauhauhauhahaDirei che l'evidenza mostra il contrario:http://wtc.trendmicro.com/wtc/default.asp
          • Fiber scrive:
            Re: ma quale filtraggio
            - Scritto da: Lapalisse
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: collione


            windows+facebook=VIOLAZIONE SICURA!!!





            col Phishing invece su LinuS la violazione e'

            incerta

            ..



            nn dipende dal boccalone di turno..dipenderebbe

            dal sistema

            operativo



            auhuhauhauhauhaha

            Direi che l'evidenza mostra il contrario:
            http://wtc.trendmicro.com/wtc/default.aspl'evidenza che DICI dimostra cose in base allo share di mercato nella diffusione ed uso di un sistema operativo dato in mano a niubbi totali o meglio ai boccaloni che costituiscono la massa consumer casalingahttp://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=10con un Linus dopo 10 anni ancora usato lato desktop nemmeno allo 0,95% cosa vorresti paventare ?l'ovvieta' ?auhaahuaue' bello vedere gente come voi che posta su forum tecnici e di informatica ma che non sa' capire le fondamenta di un settore come l'informatica appuntodovreste postare su forum d'arredamento, pentolame o di qualunque altro settore fuorche' quelli d'informatica dove la logica per capire le cose e'la prima dote da possedere-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 gennaio 2011 13.24-----------------------------------------------------------
          • Darwin scrive:
            Re: ma quale filtraggio
            - Scritto da: Fiber


            col Phishing invece su LinuS la violazione e'


            incerta


            nn dipende dal boccalone di
            turno..dipenderebbe


            dal sistema


            operativo





            auhuhauhauhauhahaOk. Acuta osservazione, degna di un rosicone come te.Porta un documento che proverebbe ciò che dici, cioè che Linux è violabile via Phishing almeno quanto Windows.O forse credi nel filtro SmartScreen di Internet Explorer+Protected Mode+Letuesoliteca**atechecpaccipersistemidisicurezza?
            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=
            con un Linus dopo 10 anni ancora usato lato
            desktop nemmeno allo 0,95% cosa vorresti
            paventare
            ?E tu cosa vorresti paventare? Che Windows/Internet Explorer non è bucabile? (rotfl)
            l'ovvieta' ?Già! Ovvio che dici ca**ate,come sempre d'altronde.
            e' bello vedere gente come voi che posta su forum
            tecnici e di informatica ma che non sa' capire
            le fondamenta di un settore come l'informatica
            appuntoTu invece le hai capite da sempre vero? Strano però che pur capendole, stai semprequì a dire ca**ate, prive di fondamento.
            dovreste postare su forum d'arredamento,
            pentolame o di qualunque altro settore fuorche'Purtroppo tu invece saresti classficabile come: "Braccia tolte all'agricoltura". Ma tranquillo, visto che sei ignorante in materia, un posto in Microsoft non te lo leva nessuno.
            quelli d'informatica dove la logica per capire
            le cose e'la prima dote da
            possedereE allora, perchè continui a dedicarti all'informatica? Secondo la tua affermazione, sei tutto il contrario di ciò!
Chiudi i commenti