IBM apre il codice di un database Java

Rilasciato sul canale open source il codice del database relazionale Cloudscape, software Java che l'Apache Foundation utilizzerà per dar vita ad un progetto aperto di più ampio respiro


Milano – IBM ha donato ad Apache Software Foundation ( ASF ) il codice alla base di Cloudscape, un database relazionale embedded basato su Java. In tutto si tratta di mezzo milione di linee di codice il cui valore, secondo Big Blue, si aggira intorno agli 85 milioni di dollari.

Su questa base di codice IBM e ASF intendono creare un progetto open source, chiamato Derby, in seno al quale raccogliere il feedback degli sviluppatori e migliorare il prodotto. In futuro IBM ha già pianificato il rilascio di una versione commerciale di Cloudscape basata sul codice di Derby.

Il motore relazionale di Cloudscape ha una dimensione di 2 MB, il che lo rende particolarmente adatto per essere inglobato all’interno di altre applicazioni Java. Il database, che Big Blue utilizza all’interno di oltre 70 suoi prodotti, è stato progettato per non richiedere alcun tipo di amministrazione e si rivolge là dove non sono necessari database di classe enterprise, quali ad esempio piccoli siti Web, sistemi point-of-sales e piccole applicazioni dipartimentali.

“Contribuendo ulteriormente allo sviluppo del software open source, IBM vuole accelerare l’innovazione sulle applicazioni Java data-driven per creare nuove opportunità di business in un più ampio spettro di applicazioni, tra cui quelle che usano database embedded e quelle per piccole imprese”, ha affermato IBM in un comunicato.

Nonostante i “piccoli” diverbi fra IBM e Sun relativi alla licenza e al modello di sviluppo di Java, con questo contributo IBM dimostra di essere ancora pienamente focalizzata su questa tecnologia e di voler attrarre a sé la comunità di sviluppatori Java, composta da circa 6 milioni di persone: di queste, oltre 4.000 lavorano per IBM.

Fra le società che hanno già annunciato il supporto a Derby vi sono i principali distributori di Linux, tra cui Red Hat, Novell, Turbolinux e Red Flag.

Il codice di Derby potrà essere scaricato nelle prossime settimane dal sito di ASF, mentre una versione binaria verrà rilasciata da IBM sul sito www.developerworks.com (che attualmente punta all’home page del sito del colosso).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo
    Dice un provebio Cinese:
    "SO più popolare = SO più
    attaccato"La versione corretta e': windows che vai, bachi che trovi, ricordiamo infatti che appena Windous e' entrato nel mondo dei 64 bit sono comparsi anche i primi virus, e li' certo il Win non e' il piu' diffuso, solo quello ridicolo :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    TU SEI PAZZO, ragazzo mio....(linux)(linux)(linux)(linux)By Sydarex
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma IE non era quello sicuro?

    ci sono solo 9 bug di cui solo 2 o 3 sono
    rimasti da fixare,se vai a guardare adesso ce ne sono 10!!! poi saranno 11 12 13 e così via......
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma IE non era quello sicuro?

    E' ora di togliersi le fette di mortadella
    spessa un dito dagli occhi e guardare
    seriamente al mercato, che da anni offre
    alternative ben più valide e a minor
    costo...pensala come vuoi, ma le cose stanno come ho detto io...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    Con IE non mi serve
    provare, lo devo ripulire tutti i giorni dai
    pc di quei malcapitati che sono stati
    obbligati ad utilizzarlo...ma nn dire fesserie per piacere.......(troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: mozzilla stai messa molto male....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    .....per offrire dei soldi a ki trova i

    bug.... probabilmente nn sono capaci di

    trovarseli da soli.... ke
    ignoranti...:(:(

    Ingnoranti? Non sai nemmeno scrivere il loro
    nome... Chissà chi è
    l'ignorante...dicesi errore di battitura...... ignorante......
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    qui si perla sempre per "sentito dire".
    provatele le cose prima di sparare cazzate
    fate soltanto figure da
    (troll)(troll)(troll)Già, tu per primo: prova a prendere un trojan, un dialer o un spyware con Firefox se ne sei capace. Ti ci voglio proprio vedere... Con IE non mi serve provare, lo devo ripulire tutti i giorni dai pc di quei malcapitati che sono stati obbligati ad utilizzarlo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma IE non era quello sicuro?
    - Scritto da: Anonimo
    Il problema maggiore è l'utente, non
    il sistema in se. Balle. Se il software è fatto bene e ha poche falle (perché scritto pensando alla sicurezza e non alle logiche di marketing) non darà mai grossi problemi, nemmeno con l'utente più disattento.Qualunque oggetto è migliore tanto meno necessita di manutenzione. L'esempio delle autovetture è lampante: le Toyota (le vetture più affidabili sul mercato, stando all'Automobil Club Tedesco, Quattroruote 01/2004) hanno bisogno di assistenza minima (sulla carta ogni 20000km, ma se si allunga il periodo non succede nulla...). Altre marche, che preferisco non citare, se si sgarrano i 10000 si rischia il grippaggio del motore... Quali sono migliori?I prodotti Microsoft, alla faccia delle superpi**e sui TCO degli economisti che di informatica non ne capiscono una cippa, al giorno d'oggi hanno costi di manutenzione per postazione elevatissimi, soprattutto in grosse aziende dove è difficile esercitare un controllo sul corretto uso del pc da parte dell'utente.E' ora di togliersi le fette di mortadella spessa un dito dagli occhi e guardare seriamente al mercato, che da anni offre alternative ben più valide e a minor costo...
  • Anonimo scrive:
    Re: mozzilla stai messa molto male....
    - Scritto da: Anonimo
    .....per offrire dei soldi a ki trova i
    bug.... probabilmente nn sono capaci di
    trovarseli da soli.... ke ignoranti...:(:(Ingnoranti? Non sai nemmeno scrivere il loro nome... Chissà chi è l'ignorante...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma IE non era quello sicuro?
    - Scritto da: Anonimo
    in risposta a questo post
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708708
    lo metto come nuovo in modo che lo vedano
    tutti

    ci sono solo 9 bug di cui solo 2 o 3 sono
    rimasti da fixare,e poi Firefox è
    alla versione 0.9.3,ovvero ancora in beta
    dunque è normale...

    invece ho guardato a quello di IE e ho
    trovato certi da record:
    secunia.com/advisories/9680 /
    è stato risolto in Konqueror,Opera e
    Mozilla mentre IE no

    ma il vero gioiello è questo
    secunia.com/advisories/10996 /

    "Microsoft has reportedly not categorised
    this as a vulnerability, but will address it
    in a future service pack."

    "Microsoft non ha riportato questo come una
    vulnerabilità,ma sarà
    indirizzato in un FUTURO SERVICE PACK"
    (mi scuso se ho tradotto male)

    la data è 2004-02-27,dunque il SP1
    era già uscito( il
    09/09/02,punto-informatico.it/p.asp?i=41324
    ),verrà introdotto nel SP2,ovvero 6
    MESI DOPO

    se vedete ce ne sono anche altri,ma ne sono
    troppi per elencarli tutti

    un'altra cosa:
    dove sta la lista delle falle dice l'anno e
    il numero di falle scoperte

    2002 - 16 Secunia Security Advisories
    2003 - 24 Secunia Security Advisories
    inoltre:
    2004 - 16 Secunia Security Advisories
    16 bugs nel 2004 e siamo solo ad agosto
    ma IE6 non era il browser stabile e sicuro?mi ripeto..... Ciaparat e a tutti quelli che ce l'hanno con la sicurezza e l'affidabilità dei sistemi Microsoft... io mantengo la mia copia di Windows XP sempre aggiornata e dopo un 1 anno e mezzo (forse pure di più) non si vede ancora, neanche in lontananza, l'ombra di qualche problema o bug. Calcoliamo che non ho neanche l'antivirus e che non mi sono mai beccato Blaster & Company. Non lo dico per difendere MS, ma è così... Provate a tenere i vostri sistemi sempre aggiornati e possibilmente puliti da un punto di vista software, forse guarderete le cose con un'altra ottica. Il problema maggiore è l'utente, non il sistema in se. http://www.microsoft.com/technet/security/tools/mbsahome.mspx
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo


    Ma sei un troll della peggior
    fattispecie,

    sai perfettamente che non conta una
    mazza il

    sistema se quello che ci mette le mani
    sopra

    è un incompetente (Sì,
    anche

    se il pinguino è piu' sicuro,
    usare

    upload di immagini in php come sul sito
    di

    forzaitalia che girava su linux e apache

    è una idiozia se non si controlla

    molto accuratamente).

    Resta coi tuoi amici lamer di zone-h,
    che

    è meglio per tutti.

    mi sa ke l'unico troll sei proprio tu caro
    amico (troll) (troll)E' inutile discutere
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla è sicuro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    infatti viene proposto un premio
    per chi


    scopre bachi





    se di questoi bachi ce ne fossero

    quanti su


    Explorer, La fondazione di Mozilla

    sarebbe


    rovinata.ù





    invece si fidano così tanto
    del

    loro


    buon lavoro di sviluppo che
    premiano


    chiunque ne scopra i difetti





    Questo Microsoft non avrà
    MAI il


    coraggio di farlo !!





    benvenuto open Source



    Dice un provebio Cinese:

    "SO più popolare = SO più

    attaccato"




    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif


    www.google.com/press/zeitgeist.html



    balle. Apache è il server più
    diffuso, ma non quello più colabrodo

    i proverbi cinesi buttali nel cesso, ammi
    rettaDa quando in qua i server usano google l33t?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla è sicuro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    infatti viene proposto un premio per chi

    scopre bachi



    se di questoi bachi ce ne fossero
    quanti su

    Explorer, La fondazione di Mozilla
    sarebbe

    rovinata.ù



    invece si fidano così tanto del
    loro

    buon lavoro di sviluppo che premiano

    chiunque ne scopra i difetti



    Questo Microsoft non avrà MAI il

    coraggio di farlo !!



    benvenuto open Source

    Dice un provebio Cinese:
    "SO più popolare = SO più
    attaccato"

    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif
    www.google.com/press/zeitgeist.html
    balle. Apache è il server più diffuso, ma non quello più colabrodoi proverbi cinesi buttali nel cesso, ammi retta
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla è sicuro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    infatti viene proposto un premio per chi

    scopre bachi



    se di questoi bachi ce ne fossero
    quanti su

    Explorer, La fondazione di Mozilla
    sarebbe

    rovinata.ù



    invece si fidano così tanto del
    loro

    buon lavoro di sviluppo che premiano

    chiunque ne scopra i difetti



    Questo Microsoft non avrà MAI il

    coraggio di farlo !!



    benvenuto open Source

    Dice un provebio Cinese:non credo nei proverbi
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo









    Internet Explorer dovrebbe
    essere

    ormai


    in



    versione molto stabile, siamo
    alla

    6 ed



    è in giro da almeno 6/7

    anni.





    infatti è stabilissimo









    è inaccettabile che
    dopo

    anni e


    anni



    sia ancora un colabrodo.





    ki te l'ha detta questa stronzata?
    link


    grazie!

    eccoti il link

    secunia.com/product/11 /

    tu leggiti qua
    secunia.com/product/3256 /http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708832[andrew]
  • Anonimo scrive:
    Ma IE non era quello sicuro?
    in risposta a questo post http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708708lo metto come nuovo in modo che lo vedano tuttici sono solo 9 bug di cui solo 2 o 3 sono rimasti da fixare,e poi Firefox è alla versione 0.9.3,ovvero ancora in beta dunque è normale...invece ho guardato a quello di IE e ho trovato certi da record:http://secunia.com/advisories/9680/è stato risolto in Konqueror,Opera e Mozilla mentre IE noma il vero gioiello è questohttp://secunia.com/advisories/10996/"Microsoft has reportedly not categorised this as a vulnerability, but will address it in a future service pack.""Microsoft non ha riportato questo come una vulnerabilità,ma sarà indirizzato in un FUTURO SERVICE PACK"(mi scuso se ho tradotto male)la data è 2004-02-27,dunque il SP1 era già uscito( il 09/09/02,http://punto-informatico.it/p.asp?i=41324 ),verrà introdotto nel SP2,ovvero 6 MESI DOPOse vedete ce ne sono anche altri,ma ne sono troppi per elencarli tuttiun'altra cosa:dove sta la lista delle falle dice l'anno e il numero di falle scoperte2002 - 16 Secunia Security Advisories2003 - 24 Secunia Security Advisoriesinoltre:2004 - 16 Secunia Security Advisories16 bugs nel 2004 e siamo solo ad agostoma IE6 non era il browser stabile e sicuro?
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    andrebbe in bancarotta dopo due

    giorni...


    :)








    (apple)





    si infatti...... la stessa fine ke sta

    facendo mozzilla!!!

    non risulta

    eh già..... te ne accorgerai....
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...

    'Scolta me fenomeno, vabbe' che sei in vena
    di brutte figure, pero'...
    I drivers delle schede video NON li scrive
    Microsoft (eccetto uno). Per portare un
    paragone nel tuo ambito con la X in fondo,
    si potrebbe dire che basta un idiota che
    scrive codice del c@xxo e lo compila nel
    kernel per dire che tutto il sistema fa
    schifo.
    In compenso MSFT da tempo ha avviato il
    programma di testing e firma dei driver, per
    garantire appunto che pezzi critici scritti
    da altri siamo, nei limiti del possibile,
    affidabili.

    Vabbe', se sono cose difficili fatti aiutare
    da un utente mecchintosc...ma sti troll......... non hanno proprio niente da fare ke dire fesserie(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    andrebbe in bancarotta dopo due
    giorni...

    :)





    (apple)


    si infatti...... la stessa fine ke sta
    facendo mozzilla!!!non risulta
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    andrebbe in bancarotta dopo due giorni...
    :)


    (apple)si infatti...... la stessa fine ke sta facendo mozzilla!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft in Fallimento
    - Scritto da: Anonimo
    Forse gli costerebbe meno che correggerseli
    in casa.sempre meglio della fine ke sta facendo mozzilla!!!! hahahahaha!!!:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft in Fallimento
    - Scritto da: Anonimo
    Forse gli costerebbe meno che correggerseli
    in casa.gli costa ancor meno non correggerli affatto :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo






    Internet Explorer dovrebbe essere
    ormai

    in


    versione molto stabile, siamo alla
    6 ed


    è in giro da almeno 6/7
    anni.



    infatti è stabilissimo






    è inaccettabile che dopo
    anni e

    anni


    sia ancora un colabrodo.



    ki te l'ha detta questa stronzata? link

    grazie!
    eccoti il link
    secunia.com/product/11 /tu leggiti quahttp://secunia.com/product/3256/
  • Anonimo scrive:
    Re: mozzilla stai messa molto male....

    Allora adesso ce li troverai sicuramente
    tu...è meglio se fanno i bagagli!!!! faranno di sicuro bella figura piuttosto ke pagare ki gli trova i bug.....
  • Anonimo scrive:
    Re: mozzilla stai messa molto male....
    - Scritto da: Akaal
    - Scritto da: Anonimo

    .....per offrire dei soldi a ki trova i

    bug.... probabilmente nn sono capaci di

    trovarseli da soli.... ke
    ignoranti...:(:(
    Allora adesso ce li troverai sicuramente
    tu...Pensa che l'avesse detto il Berlusca 2 anni fa probabilmente l'Anonimo avrebbe detto: ecco nuovi posti di lavoro !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: mozzilla stai messa molto male....
    - Scritto da: Anonimo
    .....per offrire dei soldi a ki trova i
    bug.... probabilmente nn sono capaci di
    trovarseli da soli.... ke ignoranti...:(:(Allora adesso ce li troverai sicuramente tu...
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    intanto impara a quotare ignorante
  • Anonimo scrive:
    mozzilla stai messa molto male....
    .....per offrire dei soldi a ki trova i bug.... probabilmente nn sono capaci di trovarseli da soli.... ke ignoranti...:(:(
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: peppe2




    Ecco le statistiche dei browsers








    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers





    www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may0



    A) impara a scopare

    Si tua sorella.



    B) lo so io come lo sai tu che quelle

    statistiche sono così
    perchè

    la microsoft abusando di posizione
    dominante

    (e condannata in USA e qui) fa trovare

    windows + ie preinstallato su ogni
    cavolo di

    pc. Piantala di trollare su un argomento

    trito e ritrito. Se miliardi di mosche

    mangiano letame, c'è chi non
    vuole

    farlo e ha deciso di fare qualcosa di

    diverso e di migliore, se tu vuoi
    continuare

    a ronzare sul letame e a dire "Ma siamo

    miliardi! Perchè voi 4 gatti non
    fate

    come tutti?" Perchè siamo 4 gatti

    rottin$censura che non vogliono
    mangiarsi il

    letame. Punto.

    Tu sei malato grave, tu sei paranoico, stai
    male!!!!!
    Neanche queste ormai basterebbero per il tuo
    caso
    www.laurasplan.com/files/images/pills1a.jpg che discussioni costruttive che fate voi amanti di windows e co!lo sapete che si discute parlando? e non postando immagini e offendendo
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro

    Allora proviamo a connetterci ad internet io
    con il Firefox 0.9.2 e tu con iexplorer con
    tutte le patch di microsoft e vediamo chi
    prende x primo un trojan o un infezione
    generale. Spera che noi nn ci incontriamo
    altrimenti ti sputo in un occhioma la vuoi finire di dire stronzate??? ti sputerei io in un occhio con queste affermazioni da buffone.qui si perla sempre per "sentito dire". provatele le cose prima di sparare cazzate fate soltanto figure da (troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo



    Internet Explorer dovrebbe essere ormai
    in

    versione molto stabile, siamo alla 6 ed

    è in giro da almeno 6/7 anni.

    infatti è stabilissimo



    è inaccettabile che dopo anni e
    anni

    sia ancora un colabrodo.

    ki te l'ha detta questa stronzata? link
    grazie!eccoti il linkhttp://secunia.com/product/11/
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....

    Internet Explorer dovrebbe essere ormai in
    versione molto stabile, siamo alla 6 ed
    è in giro da almeno 6/7 anni.infatti è stabilissimo
    è inaccettabile che dopo anni e anni
    sia ancora un colabrodo.ki te l'ha detta questa stronzata? link grazie!
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    Ma sei un troll della peggior fattispecie,
    sai perfettamente che non conta una mazza il
    sistema se quello che ci mette le mani sopra
    è un incompetente (Sì, anche
    se il pinguino è piu' sicuro, usare
    upload di immagini in php come sul sito di
    forzaitalia che girava su linux e apache
    è una idiozia se non si controlla
    molto accuratamente).
    Resta coi tuoi amici lamer di zone-h, che
    è meglio per tutti.mi sa ke l'unico troll sei proprio tu caro amico (troll) (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: peppe2


    Ecco le statistiche dei browsers




    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers


    www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may0

    A) impara a scopareSi tua sorella.
    B) lo so io come lo sai tu che quelle
    statistiche sono così perchè
    la microsoft abusando di posizione dominante
    (e condannata in USA e qui) fa trovare
    windows + ie preinstallato su ogni cavolo di
    pc. Piantala di trollare su un argomento
    trito e ritrito. Se miliardi di mosche
    mangiano letame, c'è chi non vuole
    farlo e ha deciso di fare qualcosa di
    diverso e di migliore, se tu vuoi continuare
    a ronzare sul letame e a dire "Ma siamo
    miliardi! Perchè voi 4 gatti non fate
    come tutti?" Perchè siamo 4 gatti
    rottin$censura che non vogliono mangiarsi il
    letame. Punto.Tu sei malato grave, tu sei paranoico, stai male!!!!!Neanche queste ormai basterebbero per il tuo casohttp://www.laurasplan.com/files/images/pills1a.jpg
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: peppe2



    3) Qual è la
    società



    più odiata dai virus
    writers


    (linux



    hackers)


    Questo è fo$$$amente
    falso!! Si

    vede


    che non sai nemmeno di quello che
    parli


    (troll)



    Hai prove tangibili che possano
    dimostrare

    il contrario?

    posta link

    Intanto devi rispondere ancora ai primi due
    punti (e imparare a quotare, trollone), in
    secondo luogo:
    catb.org/~esr/jargon/html/H/hacker.html
    è l'unico significato attribuibile
    alla parola hacker (che vi è stato
    dato da hacker stessi), come puoi vedere si
    tratta di persone che fanno del bene e non
    del male. TROLLONE!http://punto-informatico.it/archivio/tnotizie.asp?sel=1&sand=hacker&sor=&sfrase=&sandnot=&c=&r=
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: peppe2

    Intanto devi rispondere ancora ai primi due
    punti (e imparare a quotare, trollone), in
    secondo luogo:
    catb.org/~esr/jargon/html/H/hacker.html
    è l'unico significato attribuibile
    alla parola hacker (che vi è stato
    dato da hacker stessi), come puoi vedere si
    tratta di persone che fanno del bene e non
    del male. TROLLONE!1) TROLLONE lo dici a tua sorella2) Neanche tu hai quotato via la tua parte. Vatti a leggere i quoting how-to degli sfigati nerd linari cannaioli.
  • peppe2 scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"



    3) Qual è la società


    più odiata dai virus writers

    (linux


    hackers)

    Questo è fo$$$amente falso!! Si
    vede

    che non sai nemmeno di quello che parli

    (troll)

    Hai prove tangibili che possano dimostrare
    il contrario?
    posta linkIntanto devi rispondere ancora ai primi due punti (e imparare a quotare, trollone), in secondo luogo:http://catb.org/~esr/jargon/html/H/hacker.htmlÈ l'unico significato attribuibile alla parola hacker (che vi è stato dato da hacker stessi), come puoi vedere si tratta di persone che fanno del bene e non del male. TROLLONE!
  • peppe2 scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    Bravo, peccato si stesse parlando di
    diffusione.Ma che c'entra la diffusione? La $fetida_roba_marrone è la piu' diffusa al mondo? Benissimo, io non voglio sguazzare e non sono contento come te di sguazzarci dentro e voglio fare di testa mia. E non venirmi a dire che è un prodotto migliore semplicemente perchè su secunia e securityfocus ci sono a) molti piu' attacchi remoti per IE b) patch per IE rilasciate con maggior ritardo rispetto a mozilla.Per non fare un paragone puramente tecnico e dire che IE non interpreta l'xhtml, i css2 e così via.E' il piu' diffuso solo perchè è preinstallato, e la microsoft per questi suoi giochetti è stata gia' condannata in piu' sedi. Se hai intenzione di usare il software di criminali, fa pure.
  • peppe2 scrive:
    Re: la cosa buffa....

    Ecco le statistiche dei browsers

    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers
    www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may0A) impara a quotareB) lo so io come lo sai tu che quelle statistiche sono così perchè la microsoft abusando di posizione dominante (e condannata in USA e qui) fa trovare windows + ie preinstallato su ogni cavolo di pc. Piantala di trollare su un argomento trito e ritrito. Se miliardi di mosche mangiano letame, c'è chi non vuole farlo e ha deciso di fare qualcosa di diverso e di migliore, se tu vuoi continuare a ronzare sul letame e a dire "Ma siamo miliardi! Perchè voi 4 gatti non fate come tutti?" Perchè siamo 4 gatti rottin$censura che non vogliono mangiarsi il letame. Punto.
  • peppe2 scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"


    infatti... la grandissima maggioranza di

    defacement colpisce siti web su server

    apache linux e derivati (80% circa) ...

    nonostante linux e derivati abbiano una

    quota di meno del 50% del mercato
    server...



    come vedi linux è un colabrodo
    peggio

    di windows... basta usare il cervello e
    i

    conti tornano, no?

    dimenticavo... per le percentuali che
    dimostrano le immense debolezze del
    pinguino, basta dare un'occhiata su
    www.zone-h.org/en/index Ma sei un troll della peggior fattispecie, sai perfettamente che non conta una mazza il sistema se quello che ci mette le mani sopra è un incompetente (SÌ, anche se il pinguino è piu' sicuro, usare upload di immagini in php come sul sito di forzaitalia che girava su linux e apache è una idiozia se non si controlla molto accuratamente).Resta coi tuoi amici lamer di zone-h, che è meglio per tutti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo


    2) Che senso avrebbe creare un worm per


    Linux, chi multinazionale ne risentirebbe?Il fatto che computer compatibili con UNIX ce ne siano e ce ne siano stati sempre tra i server di rte, attraversando indenni periodi anche peggiori ( ricordate i virux per Amiga ? ) mi fa pensare che siano intrinsegamente piu' sicuri.Senza contare che basta conoscerne seriamente l'architettura per accorgersene.

    Hm non so... IBM che spinge linux?


    3) Qual è la società


    più odiata dai virus writers (linux


    hackers)

    Questo è fo$$$amente falso!! Si vede

    che non sai nemmeno di quello che parli

    (troll) Sono daccordo anche perche' quando M$ non c'era ancora ma c'erano gia' molte macchine UNIX anche allora (chissa perche') non vi giravano virus !!
    Hai prove tangibili che possano dimostrare
    il contrario?
    posta linkTu hai prove tangibili che il sistema M$ sia il preferito dai virus vriter ???E non parlo della favoletta della maggior diffusione. Piuttosto parliamo di codice sicuro e di sistemi operatvi ben progettati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo




    ho risposto,per sbaglio
    ho


    cancellato



    una




    parte














    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422







    si, si, ho letto, a casa mia

    però



    quello che hai scritto si
    chiama

    negare



    l'evidenza





    allora se le statistiche sono
    l'evidenza


    secunia.com/product/11 /


    secunia.com/product/3256 /


    l'evidenza è quella che IE

    è


    fatto con i piedi



    Quale parte di "SO più diffuso,

    sviluppato dalla società
    più

    odiata, si attira le peggiori ire da
    parte

    degli hackers"

    non ti è chiara?

    CRACKERS ed è la seconda, per me sei
    una pippaiolo.veramente i pippaioli sono hackershttp://img22.exs.cx/img22/9936/stallman.jpg
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    ti sei mai chiesto perché i
    server

    dei giochi li fanno anche per

    linux(spendendo altri soldi)?forse

    perché è più
    sicuro di

    windows,può essere una ragione?



    si si... bla bla bla... e intanto tutti i
    siti sfondati stanno tutti su server
    linux... www.zone-h.org/en/index

    ** use your mind, linux user **awi una zucca vuota vecchio troll(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo



    ho risposto,per sbaglio ho

    cancellato


    una



    parte









    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422





    si, si, ho letto, a casa mia
    però


    quello che hai scritto si chiama
    negare


    l'evidenza



    allora se le statistiche sono l'evidenza

    secunia.com/product/11 /

    secunia.com/product/3256 /

    l'evidenza è quella che IE
    è

    fatto con i piedi

    Quale parte di "SO più diffuso,
    sviluppato dalla società più
    odiata, si attira le peggiori ire da parte
    degli hackers"
    non ti è chiara?CRACKERS ed è la seconda, per me sei una pippaiolo.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    ti sei mai chiesto perché i
    server

    dei giochi li fanno anche per

    linux(spendendo altri soldi)?forse

    perché è più
    sicuro di

    windows,può essere una ragione?



    si si... bla bla bla... e intanto tutti i
    siti sfondati stanno tutti su server
    linux... www.zone-h.org/en/index Ma che cappero spari?Quelle sono le SEGNALAZIONI del giorno!Guardati l' archivio, applica un po' di filtri e fai un po' di somme.http://www.zone-h.org/en/defacements
  • Alessandrox scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    infatti... la grandissima maggioranza di

    defacement colpisce siti web su server

    apache linux e derivati (80% circa) ...

    nonostante linux e derivati abbiano una

    quota di meno del 50% del mercato
    server...Le quote di mercato NON rispecchiano tutto l' Installato:http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey E' chiaro che anche se Apache puo' essere installato su sistemi Win, la quasi totalita' girera' su sistemi linux, ergo la quota di server Apache nel web sara' sufficentemente indicativa del totale dell' installato linux (server).

    come vedi linux è un colabrodo
    peggio

    di windows... basta usare il cervello e
    i

    conti tornano, no?
    dimenticavo... per le percentuali che
    dimostrano le immense debolezze del
    pinguino, basta dare un'occhiata su
    www.zone-h.org/en/index Guarda che le statistiche di zoneH si basano sulel SEGNALAZIONI Del GIORNO... http://www.zone-h.org/defacements/notify chiaro che essendo il server apache la stragrande maggioranza statisticamente ci saranno piu' segnalazioni su apache/linux che su IIS/Windows.Senza contare che non e' detto che il numero dei seglalatori rispecchi fedelmente la realta'...Comunque guardati l' archivio, somma gli attacchi su pitattaforma WIN e confrontali con il numero degli attacchi su piattaforma Linux, poi ne riparliamo.http://www.zone-h.org/defacementshttp://www.zone-h.org/defacements/specialBye==================================Modificato dall'autore il 04/08/2004 20.48.56
  • Anonimo scrive:
    nuove versione di mozilla rilasciate
    Hanno rilasciato le nuove versioni,risolvendo il problema dei certificatiscaricabile Http://www.mozilla.org
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo







    - Scritto da: pikappa




    Su cui i vari
    sostenitori di

    IE


    tacciono




    spaventosamente è
    il

    fatto


    che




    firefox sia ancora una

    "technology



    preview"




    ergo non è ancora

    uscita la



    versione




    stabile 1.0(che dovrebbe

    essere


    pronta



    tra




    qualche mese) e il
    progetto


    è




    iniziato da meno di 1
    anno.




    Internet Explorer
    dovrebbe

    essere


    ormai



    in




    versione molto stabile,
    siamo

    alla


    6 ed




    è in giro da
    almeno 6/7


    anni.




    Dunque mentre nel primo
    caso

    dei


    bug



    (anche




    gravi) ci possono stare,
    nel


    secondo



    caso




    è inaccettabile
    che

    dopo


    anni e



    anni




    sia ancora un colabrodo.







    questa immagine parla
    più di


    mille



    parole (statistica più
    che



    attendibile, qua stiamo
    parlando di



    google!!!)









    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif








    www.google.com/press/zeitgeist.html








    queste statistiche secondo me non

    valgono


    niente!


    quanti programmi integrano la
    ricerca in


    google(ICQ è uno dei tanti)
    che

    usano


    il motore di IE o che cmq ti apre
    la

    ricerca


    in IE???





    [andrew]






    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers


    www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may0

    rispondevo a queste(le ho viste nell'altro
    post)

    leggi prima di sparare sempre le stesse
    statistiche io sto parlando di browser non
    di sistemi operativiEcco le statistiche dei browsershttp://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers.gifhttp://www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may04.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è fatto male!!!!!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    E per giunta costa un sacco di
    euro...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ma chi è che lo paga!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    allora se le statistiche sono l'evidenza
    secunia.com/product/11 /
    secunia.com/product/3256 /
    l'evidenza è quella che IE è
    fatto con i piediBravo, peccato si stesse parlando di diffusione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo




    ho risposto,per sbaglio
    ho


    cancellato



    una




    parte














    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422







    si, si, ho letto, a casa mia

    però



    quello che hai scritto si
    chiama

    negare



    l'evidenza





    allora se le statistiche sono
    l'evidenza


    secunia.com/product/11 /


    secunia.com/product/3256 /


    l'evidenza è quella che IE

    è


    fatto con i piedi



    Quale parte di "SO più diffuso,

    sviluppato dalla società
    più

    odiata, si attira le peggiori ire da
    parte

    degli hackers"

    non ti è chiara?

    sai cosa sono gli hackers?imparati la
    differenza tra hackers e crackers e dopo
    parliamoLa differenza la SO!Vuoi dire che questo non è un hacker?http://www.cotse.com/mailing-lists/todays/att-0004/01-fetchmail-exploit.cVuoi dire che Linus, Stallaman, Cox, Raymond non sono hackers?
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    certo che fra gif di statistiche(ce ne sono
    almeno una decina di quei collegamenti alle
    statistiche) e smile,fate una discussione
    molto costruttiva,forse sarà
    perché non avete niente da
    rispondere!eh si invece sostenere che quelle statistiche sono falsificate da mille milllioni di programmi che si spacciano per IE è molto costruttivo, eh già....btw vuoi imparare a quotare in maniera decente o no?!?!? :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Proprio non vi capisco
    - Scritto da: Anonimo
    E' assurdo vedere come molta gente si
    incaponisca ad usare Browser alterntivi. Se
    da un lato riconosco il vantaggio insito in
    un prodotto meno vulnerabile, d'altro canto
    sono convinto che molti utilizzano firefozx
    solo per fare gli alternativi, sono
    perhcè è colorato e via
    dicendo. Più assurdo di vedere il 90% degli utenti che usano un browser non sicuro e ormai abbandonato?In sintesi, tu dici che il migliore è Opera: sono pareri personali, ma sinceramente l'ho provato e continuo a preferire mozilla, non solo per scelte ideologiche: si tratta di un discorso di modularità, su mozilla ci metto quello che scelgo di metterci, senza dover arrivare all'estremo di dire che se voglio posso modificarmi il codice (effettivamente è cosa per pochi) ma anche questa è una possibilità.Mozilla poi ha xul, ha la possibilità di creare estensioni ad hoc... è un mondo molto attivo, dove ognuno si "costruisce" il proprio browser come vuole.Questa è una cosa che non dovresti sottovalutare
  • Anonimo scrive:
    Perchè windows è fatto male!!!!!!!!!!!!!
    E per giunta costa un sacco di euro...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo



    ho risposto,per sbaglio ho

    cancellato


    una



    parte









    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422





    si, si, ho letto, a casa mia
    però


    quello che hai scritto si chiama
    negare


    l'evidenza



    allora se le statistiche sono l'evidenza

    secunia.com/product/11 /

    secunia.com/product/3256 /

    l'evidenza è quella che IE
    è

    fatto con i piedi

    Quale parte di "SO più diffuso,
    sviluppato dalla società più
    odiata, si attira le peggiori ire da parte
    degli hackers"
    non ti è chiara?sai cosa sono gli hackers?imparati la differenza tra hackers e crackers e dopo parliamo
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    ho risposto,per sbaglio ho
    cancellato

    una


    parte





    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422



    si, si, ho letto, a casa mia però

    quello che hai scritto si chiama negare

    l'evidenza

    allora se le statistiche sono l'evidenza
    secunia.com/product/11 /
    secunia.com/product/3256 /
    l'evidenza è quella che IE è
    fatto con i piediQuale parte di "SO più diffuso, sviluppato dalla società più odiata, si attira le peggiori ire da parte degli hackers"non ti è chiara?
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    ti sei mai chiesto perché i server
    dei giochi li fanno anche per
    linux(spendendo altri soldi)?forse
    perché è più sicuro di
    windows,può essere una ragione?
    si si... bla bla bla... e intanto tutti i siti sfondati stanno tutti su server linux... http://www.zone-h.org/en/index** use your mind, linux user **
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Akaal

    - Scritto da: Anonimo


    2) Che senso avrebbe creare un
    worm per


    Linux, chi multinazionale ne

    risentirebbe?




    news.netcraft.com/archives/web_server_survey.



    I buoni motivi ci sarebbero tutti, come

    vedi...



    Però non succede. Invece escono
    fuori

    Slammer, CodeRed...

    infatti... la grandissima maggioranza di
    defacement colpisce siti web su server
    apache linux e derivati (80% circa) ...
    nonostante linux e derivati abbiano una
    quota di meno del 50% del mercato server...

    come vedi linux è un colabrodo peggio
    di windows... basta usare il cervello e i
    conti tornano, no?dimenticavo... per le percentuali che dimostrano le immense debolezze del pinguino, basta dare un'occhiata su http://www.zone-h.org/en/index
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Akaal
    - Scritto da: Anonimo

    2) Che senso avrebbe creare un worm per

    Linux, chi multinazionale ne
    risentirebbe?

    news.netcraft.com/archives/web_server_survey.

    I buoni motivi ci sarebbero tutti, come
    vedi...

    Però non succede. Invece escono fuori
    Slammer, CodeRed...infatti... la grandissima maggioranza di defacement colpisce siti web su server apache linux e derivati (80% circa) ... nonostante linux e derivati abbiano una quota di meno del 50% del mercato server...come vedi linux è un colabrodo peggio di windows... basta usare il cervello e i conti tornano, no?
  • Anonimo scrive:
    Proprio non vi capisco
    E' assurdo vedere come molta gente si incaponisca ad usare Browser alterntivi. Se da un lato riconosco il vantaggio insito in un prodotto meno vulnerabile, d'altro canto sono convinto che molti utilizzano firefozx solo per fare gli alternativi, sono perhcè è colorato e via dicendo. fin quì d'accordo, ma arrivare ad asserire che firefox sia il miglior browser in circolazione è una cosa non vera. E con questo non mi voglio trincerare dietro logiche alla Microsoft, perchè nemmeno io uso ie. Sono il primo a difendere la linfa nuova portata da programmi outsider che contrastano (seppur minimamente) il domino di Gates, ma poi bisogna essere obiettivi nei giudizi: per il fatto che firefox sia un programmo "alternmativo" non vuol certo dire che sia il miglior browser in circolazione. Io penso che molti degli scudi si levino a sproposito per difendere ad occhi chiusi un programma che è, come da altri detto, ancora in fase di sviluppo: va bene la libera concorrenza, ma se un prodotto e scarsetto non vale la pena di erigersi a suoi difensori per il solo fatto che è una novità. Io credo che attualmente il migliore sia Opera, di gran lunga più supportato ed innovativo di firefox
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    ho risposto,per sbaglio ho cancellato
    una

    parte


    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422

    si, si, ho letto, a casa mia però
    quello che hai scritto si chiama negare
    l'evidenzaallora se le statistiche sono l'evidenzahttp://secunia.com/product/11/http://secunia.com/product/3256/l'evidenza è quella che IE è fatto con i piedi
  • cico scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    www.spammers.it/clas/14.gif sei un grande :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    ho risposto,per sbaglio ho cancellato una
    parte
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422si, si, ho letto, a casa mia però quello che hai scritto si chiama negare l'evidenza
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: pikappa



    Su cui i vari sostenitori di
    IE

    tacciono



    spaventosamente è il
    fatto

    che



    firefox sia ancora una
    "technology


    preview"



    ergo non è ancora
    uscita la


    versione



    stabile 1.0(che dovrebbe
    essere

    pronta


    tra



    qualche mese) e il progetto

    è



    iniziato da meno di 1 anno.



    Internet Explorer dovrebbe
    essere

    ormai


    in



    versione molto stabile, siamo
    alla

    6 ed



    è in giro da almeno 6/7

    anni.



    Dunque mentre nel primo caso
    dei

    bug


    (anche



    gravi) ci possono stare, nel

    secondo


    caso



    è inaccettabile che
    dopo

    anni e


    anni



    sia ancora un colabrodo.





    questa immagine parla più di

    mille


    parole (statistica più che


    attendibile, qua stiamo parlando di


    google!!!)





    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif





    www.google.com/press/zeitgeist.html





    queste statistiche secondo me non
    valgono

    niente!

    quanti programmi integrano la ricerca in

    google(ICQ è uno dei tanti) che
    usano

    il motore di IE o che cmq ti apre la
    ricerca

    in IE???



    [andrew]


    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers
    www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may0rispondevo a queste(le ho viste nell'altro post)leggi prima di sparare sempre le stesse statistiche io sto parlando di browser non di sistemi operativi
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    forum.tomshw.it/showthread.php?t=667


    (questo è anche un pò


    vecchiotto,è stato fatto a


    febbraio,quando firefox si chiamava

    ancora


    firebird mi pare)



    si ma per piacere ma ti pare che puoi

    confrontare i dati di Google con quelli
    di

    questo forum di sfigati?!?!?!?

    E' quello che sto cercando, inutilmente, di
    fargli capire.ho risposto,per sbaglio ho cancellato una partehttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708422
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: peppe2

    Utenti Windows: 91%

    1) Ergo, che senso avrebbe creare un
    worm

    per Mac o Linux, quando la maggior parte

    degli utenti usa Window.
    E che senso ha farli per windows, se non per
    incasinare la vita ai mta administrator che
    GUARDA UN PO' lavorano sotto unix?
    Forse perchè l'utente windows medio
    è talmente bacucco da non aggiornare
    il proprio software tempestivamente e
    ritrovarsi nella $fetida_roba_marrone a ogni
    nuova generazione di worm, a usare per la
    normale roba account di amministratore
    (persino nelle versioni di windows dove
    c'è multiutenza) "perchè
    sennò mi scoccia per installare
    programmi..." e così via?


    2) Che senso avrebbe creare un worm per

    Linux, chi multinazionale ne
    risentirebbe?
    Hm non so... IBM che spinge linux?


    3) Qual è la società

    più odiata dai virus writers
    (linux

    hackers)
    Questo è fo$$$amente falso!! Si vede
    che non sai nemmeno di quello che parli
    (troll) Hai prove tangibili che possano dimostrare il contrario?posta link
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    forum.tomshw.it/showthread.php?t=667

    (questo è anche un pò

    vecchiotto,è stato fatto a

    febbraio,quando firefox si chiamava
    ancora

    firebird mi pare)

    si ma per piacere ma ti pare che puoi
    confrontare i dati di Google con quelli di
    questo forum di sfigati?!?!?!?E' quello che sto cercando, inutilmente, di fargli capire.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro

    img22.exs.cx/img22/9936/stallman.jpg Mitico Stallman !!!:)(linux) Duun
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft in Fallimento
    Forse gli costerebbe meno che correggerseli in casa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    forum.tomshw.it/showthread.php?t=667
    (questo è anche un pò
    vecchiotto,è stato fatto a
    febbraio,quando firefox si chiamava ancora
    firebird mi pare) si ma per piacere ma ti pare che puoi confrontare i dati di Google con quelli di questo forum di sfigati?!?!?!?
  • peppe2 scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"

    Utenti Windows: 91%
    1) Ergo, che senso avrebbe creare un worm
    per Mac o Linux, quando la maggior parte
    degli utenti usa Window.E che senso ha farli per windows, se non per incasinare la vita ai mta administrator che GUARDA UN PO' lavorano sotto unix?Forse perchè l'utente windows medio è talmente bacucco da non aggiornare il proprio software tempestivamente e ritrovarsi nella $fetida_roba_marrone a ogni nuova generazione di worm, a usare per la normale roba account di amministratore (persino nelle versioni di windows dove c'è multiutenza) "perchè sennò mi scoccia per installare programmi..." e così via?
    2) Che senso avrebbe creare un worm per
    Linux, chi multinazionale ne risentirebbe?Hm non so... IBM che spinge linux?
    3) Qual è la società
    più odiata dai virus writers (linux
    hackers)Questo è fo$$$amente falso!! Si vede che non sai nemmeno di quello che parli (troll)
    ovvio MS (anzi no M$ che fa più figo,
    come dire che si è appena installati
    gentoo, perchè gentoo rulez).Perchè non vedi al di là del tuo naso, piantala con sta di guerra di religione, si parla di un browser multipiattaforma!
    4) Metti che uno scova un bug su Mozilla,
    non potrebbe neanche usarlo, chi è
    che usa Mozilla? Mozilla a differenza dei prodotti della casa che sponsorizzi tanto gira sotto numerosissime piattaforme. Un baco in mozilla mette a rischio tutti gli utenti. La proposta fatta dalla fondazione mi sembra seria ed accettabile.
    5) Ovvio che MS non farebbe mai una cosa del
    genere, ha il coltello dalla parte della
    lama, infatti è il "nemico" da
    abbattere, (tra l'altro gli stessi discorsi
    sono rivolti al nostro governo). Quindi i
    suoi prodotti sono snobbati dai Nerd
    Taleban, ed è sotto assedio dalla
    maggior parte dei crackers.E che li farebbe a fare? Nei suoi prodotti le falle si scoprono senza la possibilità di analizzare il codice sorgente, quindi senza la possibilità di valutare oggettivamente l'impatto di una falla, tant'è che devi dipendere da loro per la correzione. E ovviamente mica ti dice "AGGIORNA SUBITO BRUTTO $$$!!!", ti dice "C'è la possibilità che questo lieve malfunzionamento possa causare l'esecuzione di codice arbitrario".
    6) Dice un proverbio Cinese: "Maggiore
    visibilià comporta maggiori rischi".Ma fila a leggere Schneier... (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: pikappa


    Su cui i vari sostenitori di IE
    tacciono


    spaventosamente è il fatto
    che


    firefox sia ancora una "technology

    preview"


    ergo non è ancora uscita la

    versione


    stabile 1.0(che dovrebbe essere
    pronta

    tra


    qualche mese) e il progetto
    è


    iniziato da meno di 1 anno.


    Internet Explorer dovrebbe essere
    ormai

    in


    versione molto stabile, siamo alla
    6 ed


    è in giro da almeno 6/7
    anni.


    Dunque mentre nel primo caso dei
    bug

    (anche


    gravi) ci possono stare, nel
    secondo

    caso


    è inaccettabile che dopo
    anni e

    anni


    sia ancora un colabrodo.



    questa immagine parla più di
    mille

    parole (statistica più che

    attendibile, qua stiamo parlando di

    google!!!)


    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif


    www.google.com/press/zeitgeist.html


    queste statistiche secondo me non valgono
    niente!
    quanti programmi integrano la ricerca in
    google(ICQ è uno dei tanti) che usano
    il motore di IE o che cmq ti apre la ricerca
    in IE???

    [andrew]http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers.gifhttp://www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may04.html
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: KerNivore

    - Scritto da: Anonimo


    questa immagine parla più di
    mille

    parole

    Ah si ? E cosa e' che direbbe ?

    Ha a che fare con la sicurezza di IE/Firefox
    o e' solo la solita trollata da winaro ?Ho sbagliato immaginehttp://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers.gifhttp://www.google.com/press/zeitgeist/zeitgeist-may04.html
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: pikappa

    Su cui i vari sostenitori di IE tacciono

    spaventosamente è il fatto che

    firefox sia ancora una "technology
    preview"

    ergo non è ancora uscita la
    versione

    stabile 1.0(che dovrebbe essere pronta
    tra

    qualche mese) e il progetto è

    iniziato da meno di 1 anno.

    Internet Explorer dovrebbe essere ormai
    in

    versione molto stabile, siamo alla 6 ed

    è in giro da almeno 6/7 anni.

    Dunque mentre nel primo caso dei bug
    (anche

    gravi) ci possono stare, nel secondo
    caso

    è inaccettabile che dopo anni e
    anni

    sia ancora un colabrodo.

    questa immagine parla più di mille
    parole (statistica più che
    attendibile, qua stiamo parlando di
    google!!!)
    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif
    www.google.com/press/zeitgeist.html queste statistiche secondo me non valgono niente!quanti programmi integrano la ricerca in google(ICQ è uno dei tanti) che usano il motore di IE o che cmq ti apre la ricerca in IE???[andrew]
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...

    Forse perche` si tratta di un microkernel
    che occupera` (sparo, non lo so) 150-200 Kb
    e deve solo fare IPC, in pratica.Il solito trollone ti direbbe che non hai mai studiato sistemi operativi e che se l'hai fatto hai rubato un esame.Ma io ... mi associo.
    Se invece vogliamo guardare le patch per
    tutto quello che gira a RING 0 sotto Windows
    credo che siano molto superiori a qualsiasi
    lista di bug del kernel Linux.
    Giusto per dirne una mi pare che i driver
    delle schede video girino a RING 0...'Scolta me fenomeno, vabbe' che sei in vena di brutte figure, pero'... I drivers delle schede video NON li scrive Microsoft (eccetto uno). Per portare un paragone nel tuo ambito con la X in fondo, si potrebbe dire che basta un idiota che scrive codice del c@xxo e lo compila nel kernel per dire che tutto il sistema fa schifo.In compenso MSFT da tempo ha avviato il programma di testing e firma dei driver, per garantire appunto che pezzi critici scritti da altri siamo, nei limiti del possibile, affidabili.Vabbe', se sono cose difficili fatti aiutare da un utente mecchintosc...
  • KerNivore scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: Anonimo
    questa immagine parla più di mille
    paroleAh si ? E cosa e' che direbbe ?Ha a che fare con la sicurezza di IE/Firefox o e' solo la solita trollata da winaro ?
  • KerNivore scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo
    3) Qual è la società
    più odiata dai virus writers (linux
    hackers)virus writer = linux hacker ?LOL !Sara' perche' non ci sono piu' le mezze stagioni ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Microsoft in Fallimento
    Però ci sarebbe meno povertà in giro :D(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Shu
    Giusto per dirne una mi pare che i driver
    delle schede video girino a RING 0...Si, confermo ! Ma era a fin di bene : per dare una great eXPerience all'utente con una GUI piu' scattante !!LOL !
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    www.google.com/press/zeitgeist.html


    4) Metti che uno scova un bug su
    Mozilla,

    non potrebbe neanche usarlo, chi
    è

    che usa Mozilla?


    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif


    Cosa c'entra il grafico dei SO?Ho sbagliato gifhttp://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_browsers.gif
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Akaal
    - Scritto da: Anonimo

    2) Che senso avrebbe creare un worm per

    Linux, chi multinazionale ne
    risentirebbe?

    news.netcraft.com/archives/web_server_survey.

    I buoni motivi ci sarebbero tutti, come
    vedi...

    Però non succede. Invece escono fuori
    Slammer, CodeRed...Sto parlando di worm che contagiano sistemi desktop.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Spierpa89
    - Scritto da: Anonimo

    Non solo non è sicuro al 100 per 100

    come tutti i navigatori ma tocca anche

    sperare che qualcuno, a pagamento, un bel

    giorno scopra qualche buco. Un grosso

    problema: primo perché è

    scarsamente diffuso (persino alcune distro

    linux non lo incorporano), secondo

    perché è già di suo

    incompleto e pieno di problemucci.

    Vuoi mettere IE, messo alla prova ogni

    giorno da migliaia di "esperti" ed

    installato d'ufficio sul 95 per cento delle

    macchine di tutto il pianeta terra?? E poi

    si aggiorna da solo, gratis. Bill for

    president !!!
    Allora proviamo a connetterci ad internet io
    con il Firefox 0.9.2 e tu con iexplorer con
    tutte le patch di microsoft e vediamo chi
    prende x primo un trojan o un infezione
    generale. Spera che noi nn ci incontriamo
    altrimenti ti sputo in un occhioMa poverino !!!! Ma ti rendi conto di quello che dici ????Come fa a connettersi a internet con un explorer pacciato se prima non si collega ad internet per scaricare le patch !!!! E chi ha Fastweb sa bene che appena installi un Windows XP non fai in tempo a mettere le patch che hai gia preso un virus.
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Akaal
    - Scritto da: Anonimo

    2) Che senso avrebbe creare un worm per

    Linux, chi multinazionale ne
    risentirebbe?

    news.netcraft.com/archives/web_server_survey.

    I buoni motivi ci sarebbero tutti, come
    vedi...

    Però non succede. Invece escono fuori
    Slammer, CodeRed...eh vabbeh ma dai che vuoi che siano i server apache , mica sono loro che tengoni sù internetNon sai che con windows 2003 server si risparmiano 5 cents a transazione ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo
    www.google.com/press/zeitgeist.html
    4) Metti che uno scova un bug su Mozilla,
    non potrebbe neanche usarlo, chi è
    che usa Mozilla?
    www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif Cosa c'entra il grafico dei SO?
  • Spierpa89 scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    Non solo non è sicuro al 100 per 100
    come tutti i navigatori ma tocca anche
    sperare che qualcuno, a pagamento, un bel
    giorno scopra qualche buco. Un grosso
    problema: primo perché è
    scarsamente diffuso (persino alcune distro
    linux non lo incorporano), secondo
    perché è già di suo
    incompleto e pieno di problemucci.
    Vuoi mettere IE, messo alla prova ogni
    giorno da migliaia di "esperti" ed
    installato d'ufficio sul 95 per cento delle
    macchine di tutto il pianeta terra?? E poi
    si aggiorna da solo, gratis. Bill for
    president !!!Allora proviamo a connetterci ad internet io con il Firefox 0.9.2 e tu con iexplorer con tutte le patch di microsoft e vediamo chi prende x primo un trojan o un infezione generale. Spera che noi nn ci incontriamo altrimenti ti sputo in un occhio
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè windows è più "vulnerabile"
    - Scritto da: Anonimo
    2) Che senso avrebbe creare un worm per
    Linux, chi multinazionale ne risentirebbe?http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey.htmlI buoni motivi ci sarebbero tutti, come vedi...Però non succede. Invece escono fuori Slammer, CodeRed...
  • Shu scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    non esistono patch per bug del kernel di
    Windows dai tempi di NT4. Comunque nonForse perche` si tratta di un microkernel che occupera` (sparo, non lo so) 150-200 Kb e deve solo fare IPC, in pratica.Se invece vogliamo guardare le patch per tutto quello che gira a RING 0 sotto Windows credo che siano molto superiori a qualsiasi lista di bug del kernel Linux.Giusto per dirne una mi pare che i driver delle schede video girino a RING 0...Bye.
  • Spierpa89 scrive:
    Microsoft in Fallimento
    Se lo facesse la Microsoft questo discorso sarebbe già fallita da tempo
  • Shu scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    Ancora il premio per qmail non l'ha riscosso
    nessunoA onor del vero sembra che djb l'abbia un po' smenata su diverse patch di sicurezza che gli erano state mandate.Non per niente qmail e` fermo alla 1.03, mentre di recente e` nato il progetto netqmail che e` alla 1.05, e in rete si trovano patch di tutti i tipi per qmail, dalle anti-DOS agli abbellimenti dei log.Bye.
  • Shu scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista
    - Scritto da: Anonimo
    A questo riguardo l'indimenticabile Amiga
    era gia' all'avanguardia, infatti quando
    lì'interfaccia grafica non era utile
    poteva venire chiusa indipendentemente x
    lasciare tutte le risorse a cio' che stai
    facendo.Non e` proprio del tutto vero.Su Amiga non esiste(va) il modo testo. Era sempre in modo grafico. Potevi chiudere o non aprire il Workbench, che per inciso occupava circa 30 Kb di memoria, librerie e set di icone e commodity a parte.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Ilruz

    - Scritto da: Anonimo

    Volevi dire Stalin?

    (troll)
    Voleva dire quello che ha scritto: Stallmanhttp://img22.exs.cx/img22/9936/stallman.jpg
  • Anonimo scrive:
    Perchè windows è più "vulnerabile"
    http://www.google.com/press/zeitgeist.htmlhttp://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gifUtenti Windows: 91%Utenti Mac: 3%Utenti Linux: 1%Altri: 5%1) Ergo, che senso avrebbe creare un worm per Mac o Linux, quando la maggior parte degli utenti usa Window.2) Che senso avrebbe creare un worm per Linux, chi multinazionale ne risentirebbe?3) Qual è la società più odiata dai virus writers (linux hackers)ovvio MS (anzi no M$ che fa più figo, come dire che si è appena installati gentoo, perchè gentoo rulez).4) Metti che uno scova un bug su Mozilla, non potrebbe neanche usarlo, chi è che usa Mozilla? http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gif5) Ovvio che MS non farebbe mai una cosa del genere, ha il coltello dalla parte della lama, infatti è il "nemico" da abbattere, (tra l'altro gli stessi discorsi sono rivolti al nostro governo). Quindi i suoi prodotti sono snobbati dai Nerd Taleban, ed è sotto assedio dalla maggior parte dei crackers.6) Dice un proverbio Cinese: "Maggiore visibilià comporta maggiori rischi".
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    Volevi dire Stalin?(troll)Voleva dire quello che ha scritto: Stallman
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla è sicuro
    - Scritto da: Anonimo

    infatti viene proposto un premio per chi
    scopre bachi

    se di questoi bachi ce ne fossero quanti su
    Explorer, La fondazione di Mozilla sarebbe
    rovinata.ù

    invece si fidano così tanto del loro
    buon lavoro di sviluppo che premiano
    chiunque ne scopra i difetti

    Questo Microsoft non avrà MAI il
    coraggio di farlo !!

    benvenuto open SourceDice un provebio Cinese:"SO più popolare = SO più attaccato"http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gifhttp://www.google.com/press/zeitgeist.html
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: pikappa
    Su cui i vari sostenitori di IE tacciono
    spaventosamente è il fatto che
    firefox sia ancora una "technology preview"
    ergo non è ancora uscita la versione
    stabile 1.0(che dovrebbe essere pronta tra
    qualche mese) e il progetto è
    iniziato da meno di 1 anno.
    Internet Explorer dovrebbe essere ormai in
    versione molto stabile, siamo alla 6 ed
    è in giro da almeno 6/7 anni.
    Dunque mentre nel primo caso dei bug (anche
    gravi) ci possono stare, nel secondo caso
    è inaccettabile che dopo anni e anni
    sia ancora un colabrodo.questa immagine parla più di mille parole (statistica più che attendibile, qua stiamo parlando di google!!!)http://www.google.com/press/zeitgeist/jun04_pie.gifhttp://www.google.com/press/zeitgeist.html
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa buffa....
    - Scritto da: pikappa
    Su cui i vari sostenitori di IE tacciono
    spaventosamente è il fatto che
    firefox sia ancora una "technology preview"
    ergo non è ancora uscita la versione
    stabile 1.0(che dovrebbe essere pronta tra
    qualche mese) e il progetto è
    iniziato da meno di 1 anno.
    Internet Explorer dovrebbe essere ormai in
    versione molto stabile, siamo alla 6 ed
    è in giro da almeno 6/7 anni.
    Dunque mentre nel primo caso dei bug (anche
    gravi) ci possono stare, nel secondo caso
    è inaccettabile che dopo anni e anni
    sia ancora un colabrodo.la stessa cosa che ho detto io quihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708083
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla è sicuro
    infatti viene proposto un premio per chi scopre bachise di questoi bachi ce ne fossero quanti su Explorer, La fondazione di Mozilla sarebbe rovinata.ùinvece si fidano così tanto del loro buon lavoro di sviluppo che premiano chiunque ne scopra i difettiQuesto Microsoft non avrà MAI il coraggio di farlo !!benvenuto open Source
  • pikappa scrive:
    la cosa buffa....
    Su cui i vari sostenitori di IE tacciono spaventosamente è il fatto che firefox sia ancora una "technology preview" ergo non è ancora uscita la versione stabile 1.0(che dovrebbe essere pronta tra qualche mese) e il progetto è iniziato da meno di 1 anno.Internet Explorer dovrebbe essere ormai in versione molto stabile, siamo alla 6 ed è in giro da almeno 6/7 anni.Dunque mentre nel primo caso dei bug (anche gravi) ci possono stare, nel secondo caso è inaccettabile che dopo anni e anni sia ancora un colabrodo.
  • fasibia scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    Bill for
    president !!!SI!si sentiva giusto la mancanza di un presidente imprenditore!
  • Alessandrox scrive:
    Grazie a tutti
    Chiaramente rispondendoa te ringrazio anche tutti coloro che mi hanno risposto.E scusate se riquoto tutto ma e' voluto.- Scritto da: mr_setter
    - Scritto da: Alessandrox

    Ottimi prodotti Mozilla e derivati, li
    uso

    quotidianamente e con soddisfazione
    ma...

    Firefox e thunderbird nelle loro ultime

    versioni Win32 si sono stranamente

    appesantiti: mentre prima giravano
    fluidi

    ora clicco e rispondono dopo mezz ora,

    leeenti da paura. Ma che hanno
    combinato?

    Fanno come i gamberi?

    Saranno piu' sicuri, non lo metto in
    dubbio

    ma se per usarli decentemente occorre
    un

    PIV 3000 MhZ e' una magra consolazione.
    No, basta disinstallare la versione che hai,
    cancellare la cartella Mozilla.Org dall'hard
    disk, ravviare il tutto e re-installare
    l'ultima versione in italiano che trovi qui:
    www.mozillaitalia.org/files/firefox/0.9.X/Fir
    poi la aggiorni con questa:
    update.mozilla.org/extensions/install.php/she
    e per finire in bellezza se proprio pensi
    che sia mooolto lento
    ti scarichi Mozilla Optimizer da qui:
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    La M$ fa di meglio: siamo noi utenti che
    paghiamo per avere il privilegio di stanare
    i bachi dai suoi prodotti... :'(chiamali fessi.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    Fa piacere leggere opinioni del genere.
    Ma cosa fai di lavoro?
    Non dirmi che ti occupi di informatica, ti
    prego... :'(se è così siamo rovinati[andrew]p.s.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=708030questo post è il mio solo che me lo ha tagliato :|ti segnalavo questi 2 linkhttp://secunia.com/product/11/http://secunia.com/product/3256/inoltre firefox è nella fase dove vanno trovati e risolti i bugs e le falle nella sicurezza(versione 0.9.x e in programmazione RC1,RC2,RC3) mentre IE nella versione 6 dove dovrebbe essere stabile e maturo,invece si continuano a scoprire dozzine di bugs e falle nella sicurezza
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    Fa piacere leggere opinioni del genere.Ma cosa fai di lavoro?Non dirmi che ti occupi di informatica, ti prego... :'(
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista
    - Scritto da: Anonimo
    (ma anche con Win non e' il

    massimo della chiarezza che per spegnere il

    computer devo accedere al menu'

    "Start-Avvio", al di la' che adesso ci siamo

    abituati...)
    Giusto per fare una guerra di Sistemi
    Operativi, io ho una Debian con KDE (due
    giorni per installare la parte grafica, non
    so neppure come ho fatto), è
    possibile che non c'è da nessuna
    parte la possibilità di spegnere il
    computer? Al massimo posso disconnetere
    l'utente! Sono costretto ad aprire una
    shell, loggarmi come su e dare l'halt,
    è mai possibile?
    Magari sono impedito io e la soluzione
    è proprio sotto il naso però,
    a mio avviso, Win e Mac sono molto
    più avanti.No sono piu' indietro: infatti (almeno su Win) l'interfaccia gradfica non puo' essere riavviata indipendentemente dal kernel ne' puo' essere riavviata; e mentre lascio il computer a renderizzare o mentre gioco a Doom3 non mi serve che vengano occupati circa 1/4 delle risorse del sistema mentre non le uso !!!!A questo riguardo l'indimenticabile Amiga era gia' all'avanguardia, infatti quando lì'interfaccia grafica non era utile poteva venire chiusa indipendentemente x lasciare tutte le risorse a cio' che stai facendo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    (ma anche con Win non e' il


    massimo della chiarezza che per

    spegnere il


    computer devo accedere al menu'


    "Start-Avvio", al di la' che
    adesso ci

    siamo


    abituati...)





    Saluti...


    .................Enrico (linux)



    Giusto per fare una guerra di Sistemi

    Operativi, io ho una Debian con KDE (due

    giorni per installare la parte grafica,
    non

    so neppure come ho fatto), è

    possibile che non c'è da nessuna

    parte la possibilità di spegnere
    il

    computer? Al massimo posso disconnetere

    l'utente! Sono costretto ad aprire una

    shell, loggarmi come su e dare l'halt,

    è mai possibile?



    Magari sono impedito io e la soluzione

    è proprio sotto il naso
    però,

    a mio avviso, Win e Mac sono molto

    più avanti.


    Non ti offendere ma se hai di questi
    problemi Debian Slackware e Gentoo non le
    provare neanche non sono distribuzioni
    adatte al tuo livello di conoscenza
    attuale.
    Prova Mandrake ,Suse (ora ne esiste una
    versione personal) o Fedora se vuoi un
    sistema basato su rpm, altrimenti se vuoi
    una versione Debian-like ci sono la versione
    personal di Xandros o Libranet,segui anche
    come evolve Progeny ora hanno adottato
    anaconda come installer ma è molto
    beta.
    Personalmente ti consiglio le prime
    perchè trovi software precompilato
    più aggiornato,magari quando ci hai
    preso la mano puoi tornare a provare una
    distro più impegnativa.
    CiaoIo consiglio lorma linux 5.0(che uso anche io) basata su FC2http://linux.lorma.edu/home/ha anche wine(il programma per farci girare le applicazioni Win32) già installato pronto per l'uso e anche tutto il resto è configurato,secondo me è più immediata di windows (linux)[andrew]
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    Non solo non è sicuro al 100 per 100Nulla e nessuno e' sicuro al 100 x 100, anche se in effetti con Explorer hai qualche sicurezza in piu': sei ricuro che prenderai un virus appena ti colleghi a internet; sei sicuro che il tuo computer ospita regolarmente troyan party.Insomma se usi Windows almeno sei sicuro che non c'e' nulla che funziona: ti da' delle sicurezza.Linux invece e' un dubbio...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    Non solo non è sicuro al 100 per 100
    come tutti i navigatori ma tocca anche
    sperare che qualcuno, a pagamento, un bel
    giorno scopra qualche buco. Un grosso
    problema: primo perché è
    scarsamente diffuso (persino alcune distro
    linux non lo incorporano), secondo
    perché è già di suo
    incompleto e pieno di problemucci.
    Vuoi mettere IE, messo alla prova ogni
    giorno da migliaia di
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    Volevi dire Stalin?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ergo Mozilla non è sicuro
    - Scritto da: Anonimo
    Non solo non è sicuro al 100 per 100
    come tutti i navigatori ma tocca anche
    sperare che qualcuno, a pagamento, un bel
    giorno scopra qualche buco. Un grosso
    problema: primo perché è
    scarsamente diffuso (persino alcune distro
    linux non lo incorporano), secondo
    perché è già di suo
    incompleto e pieno di problemucci.
    Vuoi mettere IE, messo alla prova ogni
    giorno da migliaia di "esperti" ed
    installato d'ufficio sul 95 per cento delle
    macchine di tutto il pianeta terra?? E poi
    si aggiorna da solo, gratis. Bill for
    president !!!E tienitelo, il tuo Bill Bush for president. Noi ci teniamo Stallman.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista
    - Scritto da: Anonimo
    (ma anche con Win non e' il

    massimo della chiarezza che per
    spegnere il

    computer devo accedere al menu'

    "Start-Avvio", al di la' che adesso ci
    siamo

    abituati...)



    Saluti...

    .................Enrico (linux)

    Giusto per fare una guerra di Sistemi
    Operativi, io ho una Debian con KDE (due
    giorni per installare la parte grafica, non
    so neppure come ho fatto), è
    possibile che non c'è da nessuna
    parte la possibilità di spegnere il
    computer? Al massimo posso disconnetere
    l'utente! Sono costretto ad aprire una
    shell, loggarmi come su e dare l'halt,
    è mai possibile?

    Magari sono impedito io e la soluzione
    è proprio sotto il naso però,
    a mio avviso, Win e Mac sono molto
    più avanti.Non ti offendere ma se hai di questi problemi Debian Slackware e Gentoo non le provare neanche non sono distribuzioni adatte al tuo livello di conoscenza attuale.Prova Mandrake ,Suse (ora ne esiste una versione personal) o Fedora se vuoi un sistema basato su rpm, altrimenti se vuoi una versione Debian-like ci sono la versione personal di Xandros o Libranet,segui anche come evolve Progeny ora hanno adottato anaconda come installer ma è molto beta.Personalmente ti consiglio le prime perchè trovi software precompilato più aggiornato,magari quando ci hai preso la mano puoi tornare a provare una distro più impegnativa.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Ergo Mozilla non è sicuro
    Non solo non è sicuro al 100 per 100 come tutti i navigatori ma tocca anche sperare che qualcuno, a pagamento, un bel giorno scopra qualche buco. Un grosso problema: primo perché è scarsamente diffuso (persino alcune distro linux non lo incorporano), secondo perché è già di suo incompleto e pieno di problemucci.Vuoi mettere IE, messo alla prova ogni giorno da migliaia di "esperti" ed installato d'ufficio sul 95 per cento delle macchine di tutto il pianeta terra?? E poi si aggiorna da solo, gratis. Bill for president !!!
  • Giambo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo


    OK, e' una battuta, dai ! Pero' questo

    Trustworthy-Coso non e' che ha prodotto

    molto negli utlimi tempi, eh !

    Un conto e fare battute, un conto e' abitare
    su Plutone.Sara', pero' non mi pare che la situazione sul fronte della sicurezza sia migliorata di molto incasa Microsoft.

    Se ben mi ricordo, Bill Gates offriva
    taglie

    da Far West a chi gli consegnava un

    virus-writer.

    Ricordati che MSFT e' una quota su NASDAQ.Ancora peggio, hai ragione. Una ditta cosi' in vista che "scarica" la colpa dell'inefficenza del suo settore sicurezza sui Virus-writers.Una ditta che costruisce porte blindate in cartone non se la puo' prendere con gli scassinatori.

    Dove ? Che piattaforme ?

    Non mi sembrava difficile:
    www.nessus.org/scripts.php .Un pochino difficile era, nessun link in vista sulla pagina principale ... Ah ! "The complete menu of this website". Bah :) !
    Quello che c'e' in testa oggi e' un bug
    critico del kernel di Fedora giusto per fare
    un esempio.Fedora che si dimentica di patchare un vecchio BUG, imbranati :)Questo BUG del Kernel lo contiamo una sola volta o lo facciamo apparire per qualsiasi distribuzione Linux del mondo ?
    (Tengo a precisare che
    non esistono patch per bug del kernel di
    Windows dai tempi di NT4.Cos'e' il Kernel ? Bill Gates ha pestato i piedi durante il processo insistendo che IE faceva parte del SO.Se ne puo' discutere in lungo e in largo, si puo' paragonare un microkernel "blindato" con un kernel monolitico sotto gli occhi di tutti, si puo' paragonare una distribuzione da 7CD come SuSE con un SO che sta' su un CD, ma lo sai anche te che queste discussioni non portano a nulla.
    Se vai nella sezione search puoi farti due
    risate.Ah si ?
    Ovviamente basta mettere Mozilla per trovare
    degli hit."Security-Through-Obscurity" brutta cosa. Si sa' che un software privo di BUG non esiste, a furia di gridare che il re e' nudo perdero' la voce :)
    Purtroppo la poverta' mentale di molti, la
    conoscenza limitata al "l'ho visto da mimo
    cuGGino", la totale mancanza di esperienze
    in ambito lavorativo fa si che certe cose
    abbiano impatti emotivi significativi.Fortuna che la mia esperienza e i miei studi mi permettono di soppesare le notizie con obiettivita'.
    Strani giorni, viviamo strani giorni..."Tempi fittizi" diceva quel tale con la statuetta in mano.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista
    - Scritto da: Anonimo
    (ma anche con Win non e' il

    massimo della chiarezza che per
    spegnere il

    computer devo accedere al menu'

    "Start-Avvio", al di la' che adesso ci
    siamo

    abituati...)



    Saluti...

    .................Enrico (linux)

    Giusto per fare una guerra di Sistemi
    Operativi, io ho una Debian con KDE (due
    giorni per installare la parte grafica, non
    so neppure come ho fatto), è
    possibile che non c'è da nessuna
    parte la possibilità di spegnere il
    computer? Al massimo posso disconnetere
    l'utente! Sono costretto ad aprire una
    shell, loggarmi come su e dare l'halt,
    è mai possibile?Non lo so, non ho mai installato una Debian. Sulla mia Fedora, apro il menu' del CappelloRosso (l'equivalente di start) e trovo proprio quello. Inoltre quando esco nel menu' grafico di scelta utente trovo anche "Arresta" (che mi fa inca%%are perche' io non ho mai arrestato il televosore, l'ho sempre spento!)

    Magari sono impedito io e la soluzione
    è proprio sotto il naso però,
    a mio avviso, Win e Mac sono molto
    più avanti.Be', Debian e' fantastica e ti insegna molto, ma non e' user-frendly, c'e' di meglio anche in Linux!Saluti....................Enrico (linux)
  • eu scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista

    Dal sito www.mozilla.org:
    Firefox 0.9.1 / 0.9.2
    Qunidi NON e' una versione definitiva (ti
    dice niente lo 0 iniziale nella versione?)
    Che poi dalla versione 0.8.x alla 0.9.x
    alcune cose siano cambiate... be' certo. Che
    siano piu' o meno chiare, questo e'
    opinabile (ma anche con Win non e' il
    massimo della chiarezza che per spegnere il
    computer devo accedere al menu'
    "Start-Avvio", al di la' che adesso ci siamo
    abituati...)

    Saluti...
    .................Enrico (linux)Condivido. Ma a quanto sembra, consultando il forum di Mozilla, oltre alla mancanza di chiarezza si desumono anche difficoltà di aggiornamento, per alcuni, nel passaggio dalla 0.9.1 alla 0.9.2 . Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista
    (ma anche con Win non e' il
    massimo della chiarezza che per spegnere il
    computer devo accedere al menu'
    "Start-Avvio", al di la' che adesso ci siamo
    abituati...)

    Saluti...
    .................Enrico (linux)Giusto per fare una guerra di Sistemi Operativi, io ho una Debian con KDE (due giorni per installare la parte grafica, non so neppure come ho fatto), è possibile che non c'è da nessuna parte la possibilità di spegnere il computer? Al massimo posso disconnetere l'utente! Sono costretto ad aprire una shell, loggarmi come su e dare l'halt, è mai possibile?Magari sono impedito io e la soluzione è proprio sotto il naso però, a mio avviso, Win e Mac sono molto più avanti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dobloni :-)
    Quant'è il cambio tra i dobloni e i talleri?
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo

    Ma qua stiamo confondendo BUG con
    PATCH. Che

    non ci siano patch per bug da NT4 ti fa

    essere sicuro che da allora il kernel
    di Win

    sia senza BUG?

    Hiiii!!! Fastidio... Sento il rumore di
    unghie che si aggrappano ai vetri...Si', le TUE!
    La verita' e' che se con un pacchetto
    forgiato stendi un *x allora e' bene,
    perche' cio' porta progresso, felicita' ed
    innalzamento dello spirito.
    Se non si riesce a farlo su un'altra
    piattaforma, allora e' solo perche' nessuno
    ha avuto voglia di farlo ma "sulla fiducia"
    un bug deve sempre esserci.Lo riesci a fare! Mai avuto a che fare con server Win_2000 buttati giu' da uno script VB che per errore aveva esaurito tutta la memoria e non potevi buttar giu' il VB? Io si'.
    Non riesci ad essere nemmeno paetico.:D

    ...e poi c'era la marmotta che
    incartava la

    cioccolata...

    No, impacchettava patch per vari sistemi.Ma non per Win :D
    E
    siccome non era una talpa leggeva i link che
    si postavano con occhio oggettivo.Stai ancora parlando di TE, vero?

    Almeno lei lavorava.Tu no, spari ca%%ate!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla: devi essere meno casinista
    - Scritto da: eu
    Con la divulgazione delle versioni 9 e
    successive 9.1 e 9.(2) non ha brillato in
    chiarezza nell'indicare le procedure di
    installazione. Speriamo che con la versione
    1 tutto sia più semplice e
    trasparente. Ciao a tutiDal sito www.mozilla.org:Firefox 0.9.1 / 0.9.2Qunidi NON e' una versione definitiva (ti dice niente lo 0 iniziale nella versione?) Che poi dalla versione 0.8.x alla 0.9.x alcune cose siano cambiate... be' certo. Che siano piu' o meno chiare, questo e' opinabile (ma anche con Win non e' il massimo della chiarezza che per spegnere il computer devo accedere al menu' "Start-Avvio", al di la' che adesso ci siamo abituati...)Saluti....................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...

    Ma qua stiamo confondendo BUG con PATCH. Che
    non ci siano patch per bug da NT4 ti fa
    essere sicuro che da allora il kernel di Win
    sia senza BUG?Hiiii!!! Fastidio... Sento il rumore di unghie che si aggrappano ai vetri...La verita' e' che se con un pacchetto forgiato stendi un *x allora e' bene, perche' cio' porta progresso, felicita' ed innalzamento dello spirito.Se non si riesce a farlo su un'altra piattaforma, allora e' solo perche' nessuno ha avuto voglia di farlo ma "sulla fiducia" un bug deve sempre esserci.Non riesci ad essere nemmeno paetico.
    ...e poi c'era la marmotta che incartava la
    cioccolata...No, impacchettava patch per vari sistemi. E siccome non era una talpa leggeva i link che si postavano con occhio oggettivo.Almeno lei lavorava.
  • eu scrive:
    Mozilla: devi essere meno casinista
    Con la divulgazione delle versioni 9 e successive 9.1 e 9.(2) non ha brillato in chiarezza nell'indicare le procedure di installazione. Speriamo che con la versione 1 tutto sia più semplice e trasparente. Ciao a tuti
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    ...


    Chiederei a tutti di fare un giro su


    www.nessus.org e vedere tra gli script la


    quantita' di piattaforme presenti anche


    quando, a differenza dei prodotti MSFT, non


    hanno una diffusione numerica molto


    importante.



    Dove ? Che piattaforme ?

    Non mi sembrava difficile:
    www.nessus.org/scripts.php .
    Quello che c'e' in testa oggi e' un bug
    critico del kernel di Fedora giusto per fare
    un esempio. Qualche settimana fa c'era un
    kernel panic per i kernel 2.6.qualcosa con
    installato iptables (Tengo a precisare che
    non esistono patch per bug del kernel di
    Windows dai tempi di NT4. Comunque non
    vorrei finire nel solito gioco di chi ce
    l'ha piu' duro/lungo/grosso/*)Ma qua stiamo confondendo BUG con PATCH. Che non ci siano patch per bug da NT4 ti fa essere sicuro che da allora il kernel di Win sia senza BUG?...e poi c'era la marmotta che incartava la cioccolata...
    Se vai nella sezione search puoi farti due
    risate.
    Ovviamente basta mettere Mozilla per trovare
    degli hit.come sopraSaluti.....................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...

    OK, e' una battuta, dai ! Pero' questo
    Trustworthy-Coso non e' che ha prodotto
    molto negli utlimi tempi, eh !Un conto e fare battute, un conto e' abitare su Plutone.
    Se ben mi ricordo, Bill Gates offriva taglie
    da Far West a chi gli consegnava un
    virus-writer.Ricordati che MSFT e' una quota su NASDAQ.

    Chiederei a tutti di fare un giro su

    www.nessus.org e vedere tra gli script
    la

    quantita' di piattaforme presenti anche

    quando, a differenza dei prodotti MSFT,
    non

    hanno una diffusione numerica molto

    importante.

    Dove ? Che piattaforme ?Non mi sembrava difficile: http://www.nessus.org/scripts.php.Quello che c'e' in testa oggi e' un bug critico del kernel di Fedora giusto per fare un esempio. Qualche settimana fa c'era un kernel panic per i kernel 2.6.qualcosa con installato iptables (Tengo a precisare che non esistono patch per bug del kernel di Windows dai tempi di NT4. Comunque non vorrei finire nel solito gioco di chi ce l'ha piu' duro/lungo/grosso/*)Se vai nella sezione search puoi farti due risate.Ovviamente basta mettere Mozilla per trovare degli hit.E sempre chiaramente, Nessus e' uno dei tanti modi comodi e molto conosciuti.Purtroppo la poverta' mentale di molti, la conoscenza limitata al "l'ho visto da mimo cuGGino", la totale mancanza di esperienze in ambito lavorativo fa si che certe cose abbiano impatti emotivi significativi.E proprio ieri qualcuno a proposito delle inchieste pedoporno dava degli ignoranti a coloro che guardano la TV e tifano per la Postale in ogni casa...Strani giorni, viviamo strani giorni...L'Aldo
  • Giambo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    Nell'ottica della strategia Trustworthy
    Computing, MSFT premia i suoi programmatori
    anche in base alla qualita' (nei confronti
    della sicurezza) del codice prodotto.
    Questo da tempo.Bella strategia. E' piu' o meno come se io ofrissi 10MIO di Euro al primo uomo che mettera' piede su Plutone.Nudo.Entro i prossimi 2 anni :)OK, e' una battuta, dai ! Pero' questo Trustworthy-Coso non e' che ha prodotto molto negli utlimi tempi, eh !
    La differenza e' che non fa tanta scena come
    altri.Se ben mi ricordo, Bill Gates offriva taglie da Far West a chi gli consegnava un virus-writer.Come dire, chidere la stalla quando i buoi sono gia' sulla rotta per Plutone :)
    Chiederei a tutti di fare un giro su
    www.nessus.org e vedere tra gli script la
    quantita' di piattaforme presenti anche
    quando, a differenza dei prodotti MSFT, non
    hanno una diffusione numerica molto
    importante.Dove ? Che piattaforme ?
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    andrebbe in bancarotta dopo due giorni...Nell'ottica della strategia Trustworthy Computing, MSFT premia i suoi programmatori anche in base alla qualita' (nei confronti della sicurezza) del codice prodotto.Questo da tempo.La differenza e' che non fa tanta scena come altri.Chiederei a tutti di fare un giro su www.nessus.org e vedere tra gli script la quantita' di piattaforme presenti anche quando, a differenza dei prodotti MSFT, non hanno una diffusione numerica molto importante.L'Aldo
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    Ed io sarei ricco :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Dobloni :-)
    Vorrà dire che se mai diventerà a pagamento pagheremo in dobloni.. :D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: La strada e' lunga...
    il nuovo zone alarm ha seri problemi..... anche la casa madre ne è conscia. Ti consiglio di installare la vecchia versione in attesa che li risolvano.
  • Anonimo scrive:
    Re: La strada e' lunga...
    se poi ci aggiungi un firewell hai finito, giorni fa mi è arrivato l'aggiornamento di Zone Alarm e dopo averlo scaricato praticamente era impossibile accedere a qualsiasi sito, nonostante la connessione a banda larga sembrava di navigare con un 56K, se le protezioni servono ad affossare internet allora è meglio non navigare più e spendere i soldi in altro modo:s
  • Anonimo scrive:
    ROTFL
  • mr_setter scrive:
    Re: La strada e' lunga...
    - Scritto da: Alessandrox
    Ottimi prodotti Mozilla e derivati, li uso
    quotidianamente e con soddisfazione ma...
    Firefox e thunderbird nelle loro ultime
    versioni Win32 si sono stranamente
    appesantiti: mentre prima giravano fluidi
    ora clicco e rispondono dopo mezz ora,
    leeenti da paura. Ma che hanno combinato?
    Fanno come i gamberi?
    Saranno piu' sicuri, non lo metto in dubbio
    ma se per usarli decentemente occorre un
    PIV 3000 MhZ e' una magra consolazione.No, basta disinstallare la versione che hai, cancellare la cartella Mozilla.Org dall'hard disk, ravviare il tutto e re-installare l'ultima versione in italiano che trovi qui:http://www.mozillaitalia.org/files/firefox/0.9.X/FirefoxSetup-itIT-0.9.1.exe poi la aggiorni con questa:http://update.mozilla.org/extensions/install.php/shellblock.xpi?id=154&vid=261 e per finire in bellezza se proprio pensi che sia mooolto lento ti scarichi Mozilla Optimizer da qui: ftp://ftp.downloadbase.de/CB%20Mozilla%20Optimizer.ziplo lanci a firefox *spento* et voila' hai particamente uno dei migliori se non IL migliore browser prodotto in questo momento (probabilmente anche il piu' veloce....adesso)cuntent Utente Infornatico???;) ;) ;) ;) ;) ;) Lunga vita e prosperita' P.S. solo per informazione lo faccio girare su Olivetti M24 P200 con 32MB di RAM con Windows 98 e ti posso assicurare che - a parte l'avvio effettivamente un po' lungo - poi gira alla grande....==================================Modificato dall'autore il 04/08/2004 2.06.13
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    La M$ fa di meglio: siamo noi utenti che paghiamo per avere il privilegio di stanare i bachi dai suoi prodotti... :'(
  • LordBison scrive:
    Re: La strada e' lunga...
    - Scritto da: Alessandrox
    Ottimi prodotti Mozilla e derivati, li uso
    quotidianamente e con soddisfazione ma...
    Firefox e thunderbird nelle loro ultime
    versioni Win32 si sono stranamente
    appesantiti: mentre prima giravano fluidi
    ora clicco e rispondono dopo mezz ora,
    leeenti da paura. Ma che hanno combinato?
    Fanno come i gamberi?
    Saranno piu' sicuri, non lo metto in dubbio
    ma se per usarli decentemente occorre un
    PIV 3000 MhZ e' una magra consolazione.avevo anche io questo problema è bastato cancellare il vecchio profilo e fare un installazione pulita. Poi cmq può dipendere anche dalle estenzione o dai temi.
  • Anonimo scrive:
    Re: La strada e' lunga...
    hai aggiornato su versioni precedenti? a volte io su windows ho risolto problemi di velocità cancellando alcuni file dal profilo (quelli tipo cache)
  • Anonimo scrive:
    Re: pensate se lo faccesse M$...
    - Scritto da: Anonimo
    andrebbe in bancarotta dopo due giorni...
    :)


    (apple)Già... qui invece si rischia di non darli mai questi dobloni....Ancora il premio per qmail non l'ha riscosso nessuno
  • Alessandrox scrive:
    La strada e' lunga...
    Ottimi prodotti Mozilla e derivati, li uso quotidianamente e con soddisfazione ma...Firefox e thunderbird nelle loro ultime versioni Win32 si sono stranamente appesantiti: mentre prima giravano fluidi ora clicco e rispondono dopo mezz ora, leeenti da paura. Ma che hanno combinato? Fanno come i gamberi?Saranno piu' sicuri, non lo metto in dubbio ma se per usarli decentemente occorre un PIV 3000 MhZ e' una magra consolazione.
  • Anonimo scrive:
    pensate se lo faccesse M$...
    andrebbe in bancarotta dopo due giorni...:-)(apple)
  • Anonimo scrive:
    Dobloni :-)
    Ormai i dobloni son diventati un tormentone di punto informatico! :D:D
Chiudi i commenti