IBM torna a fare affari con gli USA

Big Blue potrà tornare a correre nelle gare d'appalto indette dal governo staunitense e a fornire prodotti e servizi alle istituzioni

Roma – Sospensione revocata per IBM: l’azienda potrà tornare a partecipare ai bandi pubblici per la fornitura di servizi e prodotti ICT alle istituzioni statunitensi.

L’interdizione era scaturita da una segnalazione di EPA , l’Agenzia statunitense per l’ambiente: IBM aveva partecipato ad un appalto da oltre 80 milioni di dollari indetto dall’istituzione, gara d’appalto durante la quale IBM avrebbe ottenuto informazioni riservate dal personale di EPA.

La sospensione nei confronti di Big Blue avrebbe dovuto essere una misura preventiva mirata ad evitare il ripetersi di circostanze poco chiare. Ma ora IBM potrà tornare ad offrire i propri servizi alle istituzioni USA, un’attività che lo scorso anno ha fruttato all’azienda 1,3 miliardi di dollari.

IBM ha annunciato di voler collaborare nelle indagini per fare chiarezza su quanto avvenuto. ( G.B. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Un po di coscienza scrive:
    estrazione oro dai pc.
    usare acido nitrico e acido muriatico no? mischiati assieme creano l'acqua regia e con una maschera anti gas stupida da 30 con filtri ABEK e in luogo aperto sei a posto...... Io dico... INFORMIAMOCI PRIMA DI MANEGGIARE SOSTANZE PERICOLOSE... Se un id iota si uccide perchè è stato cosi st upido da non istruirsi e prendere precauzioni, sinceramente mi fa solo pena e mi fa riconfermare che certe sostanze dovrebbero essere vendute solo tramite un patentino che attesta di essere istruiti o almeno avere una base di istruzione nel campo della chimica.
  • biffuz scrive:
    Guide in rete
    Se cercate un po', in rete trovate delle simpatiche guide che spiegano il procedimento per estrarre l'oro da processori e altri microchip pregiati. Il tutto è ovviamente spaventosamente pericoloso e inquinante.
  • Beccamorto scrive:
    Quando ho letto il titolo...
    ...ho avuto un solo pensiero: il babbalone si sarà ammazzato armeggiando col cianuro o col mercurio? O) :D
    • battagliacom scrive:
      Re: Quando ho letto il titolo...
      quando ho letto il titolo ho subito pensato di andare a prendere da qualche parte hadrware usato e cercare di farlo anch'io....Naturalmente dopo aver letto l'articolo non ci penso nemmeno!Peròpensateci...oro nei computer! Ma quanto se ne può estrarre?
      • gomez scrive:
        Re: Quando ho letto il titolo...

        Peròpensateci...oro nei computer! Ma quanto se ne
        può
        estrarre?in un singolo computer ????probabilmente non ti ci ripaghi neppure il mercurio per estrarlo ;-)Mauro
  • babaz scrive:
    wow
    leggendo il titolo della notizia ho pensato all'ennesimo gold farmer sottopagato cinese, mosrto di stenti nel tentatio di fare il suo lavoro...ma la notizia è ancor più incredibileevoluzione della specie, come ha detto un altro utente
  • Zampogno scrive:
    Maronna santa commenti
    Ma quanto sono cinici i lettori di PI?? p)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Maronna santa commenti
      tanto quanto sono pirla i due ammerigani...
    • Anonymous scrive:
      Re: Maronna santa commenti
      ehm. :'( :'( :'( :'( :'( :'(in effetti possiamo passare la giornata a piangere la drammatica perdita a opera di sè stesso e del tutto involontaria(e vagamente demenziale(rotfl)). in effetti penso sia piu costruttivo :D.
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Maronna santa commenti
      - Scritto da: Zampogno
      Ma quanto sono cinici i lettori di PI?? p)QB, Quanto Basta. O) :p
    • Funz scrive:
      Re: Maronna santa commenti
      - Scritto da: Zampogno
      Ma quanto sono cinici i lettori di PI?? p)Non è bello ridere delle disgrazie altrui, ma questa è troppo ridicola...
  • Severissimus scrive:
    Polvere da sparo
    Dopo la seconda guerra mondiale in Italia, e chissà in quanti altri paesi, c'erano persone che rischiavano (e spesso perdevano) la vita perché quando trovano una bomba inesplosa cercavano di aprirla per recuperare la polvere da sparo e rivenderla. Qualche tempo fa a Mazara del Vallo un ragazzo è morto folgorato mentre cercava di rubare dei cavi di rame, se non ricordo male.Questo tizio è stato decisamente più ingegnoso... vorrei solo sapere se è stata ingordigia o reale bisogno.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Polvere da sparo
      beh, c'è stato anche quello (in Basilicata forse? non sono sicuro...), che si è messo a saldare la tettoia in lamiera del deposito esplosivi di un cantiere... o era una delle tante fabbriche di botti... ma il principio non cambia....ovviamente ora non salda più.
    • Severissimus scrive:
      Re: Polvere da sparo
      Credo di essermi spiegato male: l'americano dell'oro al mercurio mi sembra più... diciamo fantasioso, perché ingegnoso mi sembra un complimento eccessivo.
  • Zarbon scrive:
    triste dirlo..
    ..ma per come la vedo io si chiama "selezione naturale"..
  • Joliet Jake scrive:
    Evoluzione della specie
    Spero non abbiano fatto in tempo a riprodursi...
  • Zotto Tarzillo scrive:
    Che bischero !!!
    Che bischero ! Dice un proverbio toscano: "al galletto ingordo gli schiantò il gozzo !"AFFRETTATI ! Il primo sito web a durata limitata: http://www.solo365giorni.com
Chiudi i commenti